DI ROCCASTRADA, CAMPAGNATICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DI ROCCASTRADA, CAMPAGNATICO"

Transcript

1 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO TRIENNALE 2014/2016 DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LA SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 e s.m.i., per i COMUNI DI ROCCASTRADA, CAMPAGNATICO e CIVITELLA PAGANICO Art. 1 Oggetto del servizio Oggetto del servizio è lo svolgimento di tutte le prestazioni correlate agli adempimenti previsti dal D.Lgs n. 81 in materia di sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro con riferimento alla sorveglianza sanitaria ed all attività di Medico competente. Sono comprese nelle prestazioni le attività di cui agli artt. 25 e 41 del decreto legislativo di cui sopra, le attività dei medici specialisti, nonché gli accertamenti diagnostici e specialistici richiesti dal medico competente al fine della formulazione dei giudizi di idoneità alla specifica mansione svolta da ogni lavoratore. La sorveglianza sanitaria, come previsto dall art. 41 del D.Lgs. n. 81/2008, comprende gli accertamenti sanitari preventivi intesi a constatare l assenza di controindicazioni al lavoro cui i lavoratori sono destinati, ai fini della valutazione della loro idoneità alla mansione specifica. Tali accertamenti comprendono esami clinici e biologici e indagini diagnostiche mirati al rischio ritenuti necessari dal medico competente. In particolare dovranno essere svolte le seguenti prestazioni, di seguito elencate in via esemplificativa e non esaustiva: - visita medica preventiva tesa a valutare l idoneità del lavoratore alla mansione specifica; - visita medica periodica finalizzata a controllare lo stato di salute dei lavoratori e ad esprimere il giudizio d idoneità alla mansione specifica; - visita medica su richiesta del lavoratore, qualora sia ritenuta dal medico competente correlata ai rischi professionali o alle sue condizioni di salute, suscettibili di peggioramento a causa dell'attività lavorativa svolta, al fine di esprimere il giudizio di idoneità alla mansione specifica; - visita medica in occasione del cambio della mansione, onde verificare l'idoneità alla mansione specifica; - visita medica alla cessazione del rapporto di lavoro nei casi previsti dalla normativa vigente; - visita medica preventiva in fase preassuntiva completa di esami anamnestici e clinici; - visita medica precedente alla ripresa del lavoro, a seguito di assenza per motivi di salute di durata superiore ai sessanta giorni continuativi, al fine di verificare l idoneità alla mansione; - visite finalizzate alla verifica di assenza di condizioni di alcol dipendenza e di assunzione di sostanze psicotrope e stupefacenti, nei casi e nelle ipotesi previste dall ordinamento. Le prestazioni sopra descritte dovranno interessare tutto il personale dipendente o che comunque presti, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa presso i Comuni di Roccastrada, Campagnatico e Civitella Paganico. Al fine della formulazione delle offerte tecnica ed economica si riporta, di seguito, il numero complessivo dei dipendenti attualmente in servizio presso i Comuni e l elencazione della tipologia delle prestazioni sanitarie minime cui i medesimi devono essere sottoposti. Tale elencazione è redatta in virtù del dato storico del servizio e può mutare in conseguenza di eventuali modifiche del protocollo di sorveglianza sanitaria. Il dato fornito è, quindi, assolutamente indicativo e utile per la formulazione di una offerta che tenga conto anche di un elemento numerico relativo alla quantità presunta delle prestazioni richieste:

2 - n. 59 dipendenti (di cui n. 34 con età > 50 anni) con profilo professionale tecnico-amministrativo per i quali sono previste le seguenti prestazioni con periodicità biennale (a decorrere dal corrente anno 2014): Visita medica con giudizio di idoneità fisica sul lavoro; Screening ergoftalmico mediante visiotest; - n. 11 dipendenti (di cui n. 9 con età > 50 anni) addetti al servizio di Polizia Municipale, per i quali sono previste le seguenti prestazioni con periodicità annuale: Visita medica con giudizio di idoneità fisica sul lavoro; - n. 13 dipendenti (di cui n. 7 con età > 50 anni) addetti ai servizi esterni e di manutenzione, per i quali sono previste le seguenti prestazioni con periodicità annuale: Visita medica con giudizio di idoneità fisica sul lavoro, compresi esami strumentali (audiometria, spirometria o elettrocardiogramma); - n. 8 dipendenti (di cui n. 8 con età > 50 anni) con profilo professionale di Autista addetto al servizio trasporto scolastico, per i quali sono previste le seguenti prestazioni con periodicità annuale: Visita medica con giudizio di idoneità fisica sul lavoro, compresi esami strumentali (audiometria, spirometria o elettrocardiogramma); Screening per le tossicodipendenze. Dovranno inoltre essere garantite tutte le seguenti attività extrasanitarie: la partecipazione agli incontri con i RLS; la partecipazione agli incontri promossi dal Datore di Lavoro; la partecipazione alle riunioni periodiche convocate dal Datore di Lavoro di cui all art. 35 del D.Lgs. 81/2008; la partecipazione ad ogni ulteriore incontro promosso dalle parti datoriali, dalle parti sindacali, dagli organi di vigilanza, o da altri soggetti aventi titolo in tema di igiene e sicurezza sui posti di lavoro; la fornitura di consulenze a parti datoriali, al Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale sulle tematiche richieste; almeno un sopralluogo all anno su complessivi n. 6 luoghi di lavoro dei Comuni di Roccastrada, Campagnatico e Civitella Paganico, con produzione di dettagliata relazione per ogni ambiente di lavoro visitato. Art. 2 Modalità di svolgimento del servizio Il Medico competente svolgerà la proprio attività nei giorni, negli orari e nei luoghi concordati con gli Enti, fermo restando il rispetto della periodicità programmata per gli accertamenti sanitari di routine, l osservanza del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e della normativa vigente per quanto attiene le funzioni di competenza. I luoghi destinati all espletamento delle visite mediche e degli eventuali prelievi per esami di laboratorio, devono comunque essere individuati all interno del territorio provinciale di Grosseto.

3 Tutte le attrezzature strumentali necessarie ed adeguate all espletamento delle prestazioni sanitarie dovranno essere messe a disposizione dal Medico competente, presso i luoghi destinati alle visite mediche. Il medico competente provvederà direttamente alla calendarizzazione delle visite mediche, alla convocazione dei dipendenti mediante comunicazioni scritte all Ufficio competente, nonché alla successiva notifica dei referti sanitari. Copia del referto riportante il giudizio d idoneità/inidoneità al servizio, con relative eventuali limitazioni/raccomandazioni, sarà trasmesso al Datore di Lavoro. I Comuni forniranno al Medico competente tutti i dati necessari per l espletamento del servizio, in particolare, l elenco dei dipendenti suddivisi per mansioni e assegnazione ai Settori. Art. 3 - Criterio di aggiudicazione del servizio L aggiudicazione del servizio avverrà secondo le norme, i termini, le modalità e le condizioni che sono dettagliatamente definite all art. 5 del relativo avviso di gara. In particolare è adottato il criterio dell offerta tecnico-economica più vantaggiosa ai sensi degli articoli 81 e 83 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. e del relativo Regolamento di attuazione adottato con D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i.. Il servizio sarà aggiudicato in favore del concorrente che avrà raggiunto il maggior punteggio complessivo (offerta economica + offerta tecnica), per un totale massimo di 100 punti, di cui 50 per l offerta economica e 50 per l offerta tecnica. A parità di punteggio, il servizio sarà aggiudicato al concorrente che avrà ottenuto il maggior punteggio sull'offerta tecnica. In caso di ulteriore parità, si procederà mediante sorteggio tra i concorrenti che hanno riportato eguale punteggio complessivo finale. Art. 4 Durata del servizio, corrispettivo per lo svolgimento e modalita di pagamento L affidamento avrà una durata di tre anni, a decorrere dalla data di sottoscrizione del contratto tra il legale rappresentante del Comune di Roccastrada e il Medico competente, aggiudicatario della procedura di gara, con possibilità di rinnovo per uguale periodo. Il soggetto aggiudicatario, alla scadenza dell'affidamento, nelle more dello svolgimento delle ordinarie procedure di scelta del contraente, allo scopo di garantire la continuità del servizio si obbliga alla proroga dello stesso per ulteriori tre mesi, agli stessi patti e condizioni. L importo complessivo presunto per l intera durata dell incarico, calcolato sul dato storico complessivo dei tre Comuni, è pari ad ,00, Iva esente, omnicomprensivo. Il corrispettivo per lo svolgimento del servizio sarà costituito dal prezzo offerto per ogni singola prestazione indicato in sede di gara moltiplicato per il numero delle prestazioni richieste dai protocolli di sorveglianza sanitaria dei Comuni per ogni categoria professionale, come indicato in dettaglio al precedente art. 1; il corrispettivo richiesto in sede di offerta non potrà essere superiore ad ,00, IVA esente, e potrà essere soggetto a variazione, secondo le modalità previste dall art. 311 del D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i.. Le spese per tutti gli accertamenti sanitari ed extrasanitari di cui al precedente art. 1, saranno comprese nel prezzo del servizio. Le eventuali visite specialistiche richieste eccezionalmente e per motivate ragioni nonché gli eventuali accertamenti sanitari strumentali o di laboratorio anche se non previsti dal presente capitolato e ritenuti necessari dal medico incaricato ai fini della formulazione del giudizio di idoneità alla specifica mansione, saranno da questi demandati a specialisti e centri individuati dal medico competente, previa approvazione dei Comuni di Roccastrada, Campagnatico e Civitella Paganico. Gli oneri per le eventuali prestazioni specialistiche saranno di competenza dei Comuni, ciascuno per i propri dipendenti. Il contratto di affidamento del servizio è stipulato a misura ai sensi dell art. 53 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. Tutti i servizi verranno remunerati in base all attività effettivamente svolta e dettagliatamente rendicontata in sede di fatturazione.

4 Il pagamento verrà effettuato a cadenza semestrale, dietro presentazione di regolare fattura intestata al Comune cui si riferiscono le prestazioni e previa verifica, al momento della liquidazione, in ordine al possesso dei necessari requisiti contributivi e previdenziali del soggetto incaricato. L adeguamento del prezzo contrattuale è ammissibile nei limiti di quanto previsto dall art. 115 del D.Lgs. 163/2006. Art. 5 - Tracciabilità dei flussi finanziari L aggiudicatario assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla L. 13/08/2010 n. 136 e s.m.i.. I pagamenti dovranno essere effettuati con modalità tracciabili ai sensi dell art. 3 della citata Legge, con accredito sul conto corrente bancario/postale che l aggiudicatario indicherà come conto corrente dedicato in relazione al servizio in oggetto specificando il nominativo dei soggetti delegati ad operare sul suddetto conto corrente dedicato. Il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale ovvero degli altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni finanziarie relative al presente servizio costituisce, ai sensi dell art. 3, comma 9 bis, della L. 13/08/2010 n. 136 e s.m.i., causa di risoluzione del contratto. Art. 6 - Cauzione A garanzia del completo adempimento di tutti gli obblighi assunti con il presente capitolato e il relativo contratto, l aggiudicatario deve costituire una cauzione definitiva in conformità a quanto stabilito dall art. 113 del D. Lgs. 163/06 e s.m.i., pari al 10% dell importo contrattuale. Fatto salvo il diritto al risarcimento degli eventuali maggiori danni, la stazione appaltante può in qualsiasi momento ritenere sul deposito cauzionale definitivo i crediti derivanti dal presente capitolato e dal relativo contratto, dandone comunicazione all aggiudicatario; quest ultimo ha l obbligo di reintegrare o ricostituire il deposito cauzionale entro dieci giorni dalla notifica della comunicazione stessa. In caso di risoluzione del contratto per inadempienza dell aggiudicatario, il deposito cauzionale definitivo viene incamerato a titolo di penale, fatto salvo il diritto della stazione appaltante al risarcimento degli eventuali maggiori danni. Art. 7 Subappalto E fatto divieto all aggiudicatario di subappaltare l esecuzione di tutto o di parte del servizio oggetto del contratto a pena di risoluzione del contratto stesso, del risarcimento degli eventuali danni e incameramento della cauzione definitiva. Art. 8 - Controversie Tutte le controversie che potessero sorgere in ordine all applicazione o all interpretazione dell avviso di gara, dei suoi allegati e del presente capitolato, saranno deferite alla competenza del TAR di Firenze. Tutte le controversie che potessero sorgere in ordine all applicazione o all interpretazione del conseguente contratto di affidamento del servizio, saranno deferite alla competenza del Foro di Grosseto. Art. 9 Spese contrattuali Tutte le spese, imposte e tasse inerenti e conseguenti al contratto di affidamento del servizio, sono ad esclusivo carico dell aggiudicatario. Art. 10 Risoluzione del contratto Ai sensi dell art del Codice civile il contratto si intende risolto di diritto in caso di inadempienza del Medico Competente anche di una sola delle obbligazioni contrattuali di cui

5 ai precedenti punti del Capitolato, previa notificazione scritta da inviarsi a cura del Comune a mezzo di lettera raccomandata A/R o PEC al domicilio del Medico Competente. Art Rinvio Per quanto non espressamente previsto dal presente Capitolato si fa rinvio alle disposizioni del codice civile, nonché ad ogni altra disposizione legislativa o regolamentare vigente per quanto applicabile.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D.LGS.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D.LGS. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto del contratto è lo svolgimento

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 438 DEL 29/11/2016

DETERMINAZIONE N. 438 DEL 29/11/2016 COMUNE DI ZANICA Cap. 24050 (Provincia di Bergamo) C.F. e P.IVA: 00325260164 Posta Elettronica Certificata PEC comune.zanica@pec.regione.lombardia.it REGISTRO DI SETTORE N. 38 DEL 29/11/2016 SETTORE: SERVIZIO

Dettagli

C O M U N E D I C H I A V A R I

C O M U N E D I C H I A V A R I AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA OGGETTO: CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DI MEDICO COMPETENTE PREVISTE DALL ART.

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE PER

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE PER CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE PER L ESERCIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA Presso l Accademia di Francia a Roma Villa Medici TRA L Accademia di Francia a Roma Villa Medici,

Dettagli

Città di Avezzano. (L Aquila)

Città di Avezzano. (L Aquila) Avezzano, lì 15.12.2014 Prot. n. 0005746/14 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO EX ART. 125 COMMA 11 D. LGS. N. 163/2006 PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Conferimento dell incarico professionale per le attività di medico competente ad un professionista esterno - D.Lgs. 9 aprile 2008, n.

Conferimento dell incarico professionale per le attività di medico competente ad un professionista esterno - D.Lgs. 9 aprile 2008, n. Conferimento dell incarico professionale per le attività di medico competente ad un professionista esterno - D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 CAPITOLATO D ONERI Ai fini della lettura del presente documento

Dettagli

Settore III Attività Tecniche ed Ambientali CONVENZIONE

Settore III Attività Tecniche ed Ambientali CONVENZIONE Settore III Attività Tecniche ed Ambientali CONVENZIONE Incarico biennale del Servizio di Medico Competente e di Sorveglianza Sanitaria ai sensi del D.Lgs 81/2008 e ss.mm.ii. periodo aprile 2016 aprile

Dettagli

Affidamento, per un periodo di anni 2, dell incarico di Medico Competente dell ARPAS (CIG 6151279403)

Affidamento, per un periodo di anni 2, dell incarico di Medico Competente dell ARPAS (CIG 6151279403) REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENTZIA REGIONALE PRO S AMPARU DE S AMBIENTE DE SARDIGNA AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA Direzione Generale

Dettagli

IL MEDICO COMPETENTE NEL D.LGS.81/2008 OBBLIGHI E STRUMENTI

IL MEDICO COMPETENTE NEL D.LGS.81/2008 OBBLIGHI E STRUMENTI IL MEDICO COMPETENTE NEL D.LGS.81/2008 OBBLIGHI E STRUMENTI dott. Terenzio Cassina Febbraio 2011 Piano Formativo ECM 2011 primo semestre Siamo portati a sognare sistemi talmente perfetti che nessuno avrebbe

Dettagli

D. LGS 81/2008. Sorveglianza sanitaria

D. LGS 81/2008. Sorveglianza sanitaria D. LGS 81/2008 LA PREVENZIONE SANITARIA IL RUOLO DEL MEDICO COMPETENTE Sorveglianza sanitaria Nelle aziende ove i fattori di rischio lo richiedano, viene nominato il cosiddetto medico competente che effettua

Dettagli

Compiti e responsabilità del Medico Competente

Compiti e responsabilità del Medico Competente Compiti e responsabilità del Medico Competente Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari U.O. di Medicina del Lavoro Prof. Francesco Mocci sommario Breve storia del m.c. nella nostra Azienda Ruolo e

Dettagli

Articolo 1 - Stazione Appaltante

Articolo 1 - Stazione Appaltante Guardia di Finanza REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO SICILIA - Ufficio Amministrazione - Sezione Acquisti- (Via Cavour, 2 90133 Palermo Tel. 091/7442046 P.e.c. PA0520000p@pec.gdf.it) OGGETTO: DISCIPLINARE

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO

CONTRATTO DI APPALTO CONTRATTO DI APPALTO TRA Sviluppo Genova S.p.A. (Committente) Via Martin Piaggio, 17/7 16122 Genova P.I. 03669800108, nella persona del sig. Pier Giulio Porazza, Amministratore Delegato E sede legale..,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI ED ADDETTI AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D. LGS. N 81/2008

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI ED ADDETTI AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D. LGS. N 81/2008 CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI ED ADDETTI AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D. LGS. N 81/2008 Accordo Stato Regioni del 26 gennaio 2006 Modulo A4 Sorveglianza Sanitaria in collaborazione

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Europa Unita

LICEO SCIENTIFICO STATALE Europa Unita Prot. n. 1198/C14 Porto Torres, 20/04/2011 Codice identificativo gara n 2170760 Impegno n Registro contratti CONVENZIONE PER Conferimento dell incarico per lo svolgimento dei compiti e delle funzioni di

Dettagli

Sorveglianza Sanitaria

Sorveglianza Sanitaria Sorveglianza Sanitaria Art. 41 1. La sorveglianza sanitaria è effettuata dal medico competente: a) nei casi previsti dalla normativa vigente, dalle indicazioni fornite dalla Commissione consultiva di cui

Dettagli

(aggiornato al decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106)

(aggiornato al decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106) DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81 Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (G.U. n. 101 del 30 aprile

Dettagli

Corso di aggiornamento Coordinatori per la sicurezza nei cantieri Regione Toscana Firenze maggio 2013

Corso di aggiornamento Coordinatori per la sicurezza nei cantieri Regione Toscana Firenze maggio 2013 Corso di aggiornamento Coordinatori per la sicurezza nei cantieri Regione Toscana Firenze 2-32 3 maggio 2013 Analisi dei dati statistici sugli infortuni nel settore delle costruzioni La medicina del lavoro

Dettagli

SCHEMA. L anno duemilaquindici, il giorno del mese di presso la sede del comune di Palma di Montechiaro sita in via Fiorentino n.

SCHEMA. L anno duemilaquindici, il giorno del mese di presso la sede del comune di Palma di Montechiaro sita in via Fiorentino n. All. B SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO RECANTI LE NORME E LE CONDIZIONI PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA SVOLTE DAL MEDICO COMPETENTE AI SENSI DEL D.LGS. N. 81/2008 E S.M. A FAVORE

Dettagli

Conferimento dell incarico professionale per le attività di medico CAPITOLATO D ONERI

Conferimento dell incarico professionale per le attività di medico CAPITOLATO D ONERI CITTA DI SINISCOLA PROVINCIA DI NUORO SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI ED ESPROPRIAZIONI Via Verdi snc tel. 0784/870872 - Telefax 0784/878300 Info: www.comune.siniscola.nu..it Mail : ufficiotecnico@comune.siniscola.nu.it

Dettagli

IL RUOLO DEL MEDICO COMPETENTE

IL RUOLO DEL MEDICO COMPETENTE IL RUOLO DEL MEDICO COMPETENTE Prof. Antonella Basso Dipartimento Interdisciplinare di Medicina Sezione di Medicina del Lavoro E. C. Vigliani Università degli Studi di Bari Datore di lavoro Responsabile

Dettagli

SERVIZIO DI ASSEGNAZIONE DI N. 1 FIGURA PROFESSIONALE DI TEMPORARY MANAGER,

SERVIZIO DI ASSEGNAZIONE DI N. 1 FIGURA PROFESSIONALE DI TEMPORARY MANAGER, CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI ASSEGNAZIONE DI N. 1 FIGURA PROFESSIONALE DI TEMPORARY MANAGER, 1 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO DI SERVIZIO... ART. 2 DURATA CONTRATTUALE... ART. 3 - NORMATIVA DI RIFERIMENTO...

Dettagli

La sorveglianza sanitaria: cosa dice la norma, cosa succede nella applicazione concreta.

La sorveglianza sanitaria: cosa dice la norma, cosa succede nella applicazione concreta. Dott.ssa T. Vai Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro - ASL Milano La sorveglianza sanitaria: cosa dice la norma, cosa succede nella applicazione concreta. Assemblea Regionale RLS FILCAMS Milano

Dettagli

Lavoratore. Datore di lavoro. Dirigente. Preposto

Lavoratore. Datore di lavoro. Dirigente. Preposto Lavoratore persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO Comune di Livorno CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO MERCATO CENTRALE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto del presente capitolato

Dettagli

Prot. n. 1671/C7 Pavia, 25 febbraio 2014

Prot. n. 1671/C7 Pavia, 25 febbraio 2014 Prot. n. 1671/C7 Pavia, 25 febbraio 2014 CIG: X230D63735 OGGETTO: Bando di gara per l affidamento dell incarico di Medico Competente in medicina del lavoro, in materia di tutela della sicurezza in azienda

Dettagli

COMUNE DI TRAVERSETOLO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TRAVERSETOLO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI TRAVERSETOLO PROVINCIA DI PARMA!"#$%& '((!"#$%& )) * ) ++ ((,* - ). +!"## $ %% % & '( #) "*+",+!"##- % ''%'% &(&&-.&''% (!"##/!"#,0 %1 '%, #2+"3+!"##- *,"+"2+!"## 4,"+"2+!"##-5((%' %(%(&..%!"##0

Dettagli

Sorveglianza sanitaria

Sorveglianza sanitaria Sorveglianza sanitaria Gli accertamenti sanitari: quando devono essere effettuati chi deve essere sottoposto a tali accertamenti cosa sono e a cosa servono quale medico li effettua Compiti del medico competente

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE AREA RISORSE UMANE E FORMAZIONE AREA SERVIZI DI DIREZIONE GENERALE

COMUNE DI TRIESTE AREA RISORSE UMANE E FORMAZIONE AREA SERVIZI DI DIREZIONE GENERALE COMUNE DI TRIESTE AREA RISORSE UMANE E FORMAZIONE AREA SERVIZI DI DIREZIONE GENERALE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D.LGS.

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE TECNICO PER LE ATTIVITA DI FRUIZIONE DELLA REGGIA DI VENARIA REALE

SCHEMA DI CONTRATTO PER AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE TECNICO PER LE ATTIVITA DI FRUIZIONE DELLA REGGIA DI VENARIA REALE SCHEMA DI CONTRATTO PER AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE TECNICO PER LE ATTIVITA DI FRUIZIONE DELLA REGGIA DI VENARIA REALE PER IL PERIODO 2016/2017 C.I.G. CUP E34B13000020003 Importo netto: Euro.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA GASOLIO USO RISCALDAMENTO PER CENTRALI TERMICHE - ANNO 2009

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA GASOLIO USO RISCALDAMENTO PER CENTRALI TERMICHE - ANNO 2009 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA GASOLIO USO RISCALDAMENTO PER CENTRALI TERMICHE - ANNO 2009 Novembre 2008 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di fornitura

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal al

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal al CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO periodo dal 01.10.2016 al 30.09.2021 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del

Dettagli

SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA

SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA Il giorno del mese di dell anno tra la Dott.ssa Denise Frapiccini nata a Argenta (FE) il 07.04.1965 in qualità di Dirigente del Settore

Dettagli

Prot. 889 / FP Fermo, 09/02/2016

Prot. 889 / FP Fermo, 09/02/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO UGO BETTI Via Ponchielli, 9 63900 Fermo Tel. 0734 / 228768 215546 216562 Fax 0734 / 223316 C.F. 90055080445 Cod. Mecc. APIC840006 sito web www.iscbettifermo.gov.it e-mail apic840006@istruzione.it

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTIVITA DEL MEDICO COMPETENTE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE N 8 DI CAGLIARI E LA PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA DI CAGLIARI

CONVENZIONE PER L ATTIVITA DEL MEDICO COMPETENTE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE N 8 DI CAGLIARI E LA PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA DI CAGLIARI CONVENZIONE PER L ATTIVITA DEL MEDICO COMPETENTE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE N 8 DI CAGLIARI E LA PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA DI CAGLIARI Convenzione tra l Azienda Sanitaria Locale n 8 di Cagliari

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO STATISTICO E METODOLOGICO ALL'OSSERVATORIO PROVINCIALE DELLE POLITICHE DEL

Dettagli

Avendo più di 65 anni d'età posso essere esonerato dai turni di guardia notturni?

Avendo più di 65 anni d'età posso essere esonerato dai turni di guardia notturni? 1 OGGETTO ETÀ ED ESONERO DAI TURNI DI GUARDIA NOTTURNA QUESITO (posto in data 4 dicembre 2015) Avendo più di 65 anni d'età posso essere esonerato dai turni di guardia notturni? RISPOSTA (inviata in data

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE (M.C.) E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL D.LGS. DEL 9/04/2008 N.81 IL PRESIDENTE DELL ISTUTO A.F.A.M. CONSERVATORIO DI MUSICA

Dettagli

D. Lgs. 81 del

D. Lgs. 81 del Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Dipartimento di Sanità Pubblica SERVIZI PREVENZIONE SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO D. Lgs. 81 del 9.4.2008 TITOLO I - Sezione V SORVEGLIANZA SANITARIA TUTELA

Dettagli

AUTORITÀ PORTUALE DI MESSINA SISTEMA PORTUALE DI MESSINA E DI MILAZZO

AUTORITÀ PORTUALE DI MESSINA SISTEMA PORTUALE DI MESSINA E DI MILAZZO AUTORITÀ PORTUALE DI MESSINA SISTEMA PORTUALE DI MESSINA E DI MILAZZO AFFIDAMENTO DI ATTIVITA DI MEDICO COMPETENTE PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI DETTATE DAI D. LGS. 277/91 E 81/08 E S.M.I. CAPITOLATO D ONERI

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA BALSORANO-CIVITA D ANTINO-MORINO-SAN VINCENZO VALLE ROVETO COMUNE CAPOFILA COMUNE DI BALSORANO (Convenzione ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 267 del 18-08-2000 AVVISO DI INDAGINE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 1 - Scuola primaria Dante Alighieri - C.I.G

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 1 - Scuola primaria Dante Alighieri - C.I.G CAPITOLATO TECNICO OGGETTO Fornitura libri di testo per gli alunni residenti a Borgomanero che frequenteranno le scuole primarie di Borgomanero per l anno scolastico 2011/2012. L elenco completo dei libri

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE,DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE,DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Prot. n. 5339/A14 Sorso, 30 settembre 2014 Ai Medici del Lavoro del Territorio Interessati All Albo Pretorio OGGETTO: Richiesta preventivo consulenza e collaborazione medico competente Si richiede, con

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS Direzione Generale Servizio Patrimonio, Provveditorato, economato AFFIDAMENTO SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO AI SENSI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI MEDICO COMPETENTE DEL COMUNE DI BORDIGHERA

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI MEDICO COMPETENTE DEL COMUNE DI BORDIGHERA AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI MEDICO COMPETENTE DEL COMUNE DI BORDIGHERA Il Comune di Bordighera richiede una manifestazione di interesse finalizzata

Dettagli

Comune di Lastra a Signa (Provincia di Firenze) AREA DEL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE

Comune di Lastra a Signa (Provincia di Firenze) AREA DEL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N. 252 DEL 14/04/2016 REG. AREA N. 55 DEL 12/04/2016 Comune di Lastra a Signa (Provincia di Firenze) AREA DEL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 1 - Scuola primaria Dante Alighieri - C.I.G. Z6A0FBBA6D

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 1 - Scuola primaria Dante Alighieri - C.I.G. Z6A0FBBA6D CAPITOLATO TECNICO OGGETTO Fornitura libri di testo per gli alunni residenti a Borgomanero che frequenteranno le scuole primarie di Borgomanero per l anno scolastico 2014/2015. L elenco completo dei libri

Dettagli

AMBIENTE E SICUREZZA -TARIFFARIO ANNO 2017 SEZIONE CORSI

AMBIENTE E SICUREZZA -TARIFFARIO ANNO 2017 SEZIONE CORSI Prot: AS 02/2017 del 26 gennaio 2017 AMBIENTE E SICUREZZA -TARIFFARIO ANNO 2017 CORSI RSPP RISCHIO BASSO 16 ORE SEZIONE CORSI Euro 218,00 Euro 270,00 RISCHIO ALTO 48 ORE Euro 490,00 Euro 610,00 AGGIORNAMENTO

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DEI NATANTI DI PROPRIETA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. CIG: TRA

CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DEI NATANTI DI PROPRIETA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. CIG: TRA CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DEI NATANTI DI PROPRIETA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. CIG: 6915092271 TRA Regione del Veneto Giunta Regionale, con sede in Venezia -

Dettagli

LETTERA DI INVITO (CIG: Z2A1AB66F7 - CUP: B55I )

LETTERA DI INVITO (CIG: Z2A1AB66F7 - CUP: B55I ) Firenze, 16/08/2016 Prot. n. 0019045/A3 (Trasmissione tramite MePA) Spett.le Operatore Economico LETTERA DI INVITO alla procedura negoziata telematica, tramite RdO sul MePA, ai sensi dell art. 36, commi

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI AFFIDAMENTO DI ATTIVITA DI MEDICO COMPETENTE PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI DETTATE DAI D. LGS. 277/91 E 626/94 E S.M.I.

CAPITOLATO D ONERI AFFIDAMENTO DI ATTIVITA DI MEDICO COMPETENTE PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI DETTATE DAI D. LGS. 277/91 E 626/94 E S.M.I. CAPITOLATO D ONERI AFFIDAMENTO DI ATTIVITA DI MEDICO COMPETENTE PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI DETTATE DAI D. LGS. 277/91 E 626/94 E S.M.I. In base all art. 4 del D. Lgs. 626/94 tra gli obblighi del datore

Dettagli

TRA P R E M E S S O C H E :

TRA P R E M E S S O C H E : CONTRATTO IN FORMA DI SCRITTURA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DEGLI EDIFICI SEDI DI UFFICI E SERVIZI DEL COMUNE DI PORCARI PER MESI SETTE TRA Rag. GIULIANA MARIA LERA, nata

Dettagli

Allegato 3. DESCRIZIONE ATTIVITA PREVISTE NEL SERVIZIO 1) dall art. 25 del D. Lgs. n 81/2008 obblighi del medico competente e precisamente:

Allegato 3. DESCRIZIONE ATTIVITA PREVISTE NEL SERVIZIO 1) dall art. 25 del D. Lgs. n 81/2008 obblighi del medico competente e precisamente: Allegato 3 CIG: Z36125444D CAPITOLATO PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA (come da art. 2, comma 1, lett. h) e m) Art. 18, comma 1, lettera a) - art. 29, comma

Dettagli

GARA SERVIZI 01/2013: CONFERIMENTO DELL INCARICO DI REVISIONE LEGALE DEI CONTI EX ARTT BIS C.C. E ART. 14 D.LGS

GARA SERVIZI 01/2013: CONFERIMENTO DELL INCARICO DI REVISIONE LEGALE DEI CONTI EX ARTT BIS C.C. E ART. 14 D.LGS GARA SERVIZI 01/2013: CONFERIMENTO DELL INCARICO DI REVISIONE LEGALE DEI CONTI EX ARTT. 2409 BIS C.C. E ART. 14 D.LGS. 39/2010, PER GLI ESERCIZI 2013-2015 DI MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI SPA E

Dettagli

DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIREZIONE CASA CIRCONDARIALE DI LANUSEI

DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIREZIONE CASA CIRCONDARIALE DI LANUSEI DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIREZIONE CASA CIRCONDARIALE DI LANUSEI ACCORDO PER L'ESPLETAMENTO DELL ATTIVITA DEL MEDICO COMPETENTE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI LAVORATORI, NEGLI ISTITUTI

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 60 del 27/05/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO PROFESSIONALE PER ACCERTAMENTI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per lo studio sulla genitorialità e i nuovi consumi giovanili

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per lo studio sulla genitorialità e i nuovi consumi giovanili Rep. n. Fasc.n. REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ CONTRATTO per lo studio sulla genitorialità e i nuovi consumi giovanili (integratori, alcol, Energy drink, smart drugs e sostanze psicotrope)

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 50 del 01/03/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO PROFESSIONALE PER ACCERTAMENTI

Dettagli

CITTA DI CARPI Provincia di Modena CONTRATTO D OPERA DI NATURA OCCASIONALE

CITTA DI CARPI Provincia di Modena CONTRATTO D OPERA DI NATURA OCCASIONALE ---------------- CITTA DI CARPI ----------------- -------------- Provincia di Modena --------------- Protocollo Generale com.le n. -------------------- CONTRATTO D OPERA DI NATURA OCCASIONALE L anno 2017,

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. IMPRESA: codice fiscale

SCHEMA DI CONTRATTO. IMPRESA: codice fiscale SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: Affidamento del servizio di distribuzione e prestito per le sedi del Servizio Biblioteche Civiche da effettuarsi nel periodo 10/06/2013 31/08/2013. IMPRESA: codice fiscale

Dettagli

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE COMUNE DI BOLSENA (Provincia di Viterbo) Scrittura Privata Convenzione per la prestazione di consulenza riguardante gli adempimenti previsti dal D.lgs. 81/2008 e provvedimenti collegati L anno duemilatredici,

Dettagli

La sorveglianza sanitaria ed il giudizio di idoneità

La sorveglianza sanitaria ed il giudizio di idoneità La sorveglianza sanitaria ed il giudizio di idoneità Il D.Lgs. 81/2008 in continuità con la precedente normativa prevede un coinvolgimento globale del medico-competente (analisi DVR, sopralluogo annuale,

Dettagli

PROMETEO SRL (Società a Responsabilità Limitata con Unico Socio) Via Vittorio Veneto n OZIERI

PROMETEO SRL (Società a Responsabilità Limitata con Unico Socio) Via Vittorio Veneto n OZIERI PROMETEO SRL (Società a Responsabilità Limitata con Unico Socio) Via Vittorio Veneto n 11 07014 OZIERI - Oggetto: Lettera d invito a presentare preventivo-offerta per l acquisizione mediante procedura

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO settore Ambiente

PROVINCIA DI SALERNO settore Ambiente (Allegato 1) CAPITOLATO D ONERI (C.I.G. 41268142A5) SERVIZIO DI SUPPORTO ED ASSISTENZA TECNICO-AMMINISTRATIVA AL SETTORE AMBIENTE SERVIZIO RIFIUTI E BONIFICHE 1. PREMESSA Sono attribuite alle Province

Dettagli

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione delle aree verdi dello

Dettagli

GARA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO CAPITOLATO DI FORNITURA

GARA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO CAPITOLATO DI FORNITURA Azienda Siciliana Trasporti S.p.A. GARA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO CAPITOLATO DI FORNITURA ART. 1 Soggetto aggiudicatore: AZIENDA SICILIANA TRASPORTI S.p.A. - Via Caduti senza

Dettagli

Raccolta N. del /2014

Raccolta N. del /2014 Marche da bollo da.16,00 (1 X 4 pagine) Raccolta N. del /2014 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA Contratto di appalto per l affidamento dell Attività di tutoraggio dei tirocini attivati dalla Direzione

Dettagli

BOZZA CONTRATTO PREMESSO CHE

BOZZA CONTRATTO PREMESSO CHE BOZZA CONTRATTO Oggetto: Servizio di analisi radiotossicologiche su matrici biologiche per i siti di Saluggia, Bosco Marengo e Casaccia. ID Gara: C0427S15 CIG: 6261986252 SOGIN Società Gestione Impianti

Dettagli

1) COMUNE DI JESI. Cod. Fisc rappresentato dal Dott. presso la residenza municipale del Comune di Jesi, sita in Jesi il quale

1) COMUNE DI JESI. Cod. Fisc rappresentato dal Dott. presso la residenza municipale del Comune di Jesi, sita in Jesi il quale OGGETTO: CONTRATTO D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA, DI PIANTONE E APERTURA CANCELLI PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL INGROSSO DI VIALE DON MINZONI E SERVIZIO DI VIGILANZA PER

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO Viale della Vittoria n. 321 AGRIGENTO PARTITA IVA CODICE FISCALE: 02570930848 CONTRATTO Affidamento ottennale del

Dettagli

CONVENZIONE PER. conferimento dell incarico per lo svolgimento dei compiti e delle funzioni di medico competente (D.Lgs n 81/2008)

CONVENZIONE PER. conferimento dell incarico per lo svolgimento dei compiti e delle funzioni di medico competente (D.Lgs n 81/2008) ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE ROSELLO BASSO P.zza Sacro Cuore n. 16 07100 SASSARI Tel. 079/241380 2590051 fax 079/2590213 e-mail ssic850002@istruzione.it pec ssic850002@pec.istruzione.it codice fiscale 92128490908

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO ALL ESPLETAMENTO DI UN INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA DEI LAVORATORI DIPENDENTI DI ACQUA

Dettagli

Capitolato speciale di appalto:

Capitolato speciale di appalto: Pagina 1 di 8 Capitolato speciale di appalto: Fornitura di servizi per i controlli sanitari e le analisi di laboratorio Salerno, 25 febbraio 2011 Il Responsabile del Procedimento Ing. G. Ragosa Pagina

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA REPUBBLICA ITALIANA

BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA REPUBBLICA ITALIANA BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA PERIODO: DAL AL REPERTORIO N.. IMPORTO: EURO.. + IVA 1. COMUNE DI.C.F. e P.IVA.. REPUBBLICA ITALIANA L

Dettagli

BANDO DI PUBBLICO INCANTO (R.D. del 23/05/1924, n.827)

BANDO DI PUBBLICO INCANTO (R.D. del 23/05/1924, n.827) ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE PROVINCIALE DI PIACENZA ATTIVITA STRUMENTALI BANDO DI PUBBLICO INCANTO (R.D. del 23/05/1924, n.827) ENTE PUBBLICO

Dettagli

CAPITOLATO NORMATIVO SOMMARIO

CAPITOLATO NORMATIVO SOMMARIO CAPITOLATO NORMATIVO SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFARIO VENTENNALE PER RIVIERACQUA S.C.P.A., DESTINATO AL FINANZIAMENTO DELL INDENNIZZO DOVUTO ALLA SOCIETÀ AMAT S.P.A.

Dettagli

Sorveglianza Sanitaria e Medico Competente

Sorveglianza Sanitaria e Medico Competente Sorveglianza Sanitaria e Medico Competente IL MEDICO COMPETENTE Art.2 comma 2 lettera h del D. Lgs. 81/08 in possesso Titolo di CORSO uno dei titoli e dei requisiti formativi e professionali (art.38) collabora

Dettagli

BANDO DI GARA 1. ENTE AGGIUDICATORE:

BANDO DI GARA 1. ENTE AGGIUDICATORE: 1. ENTE AGGIUDICATORE: BANDO DI GARA Nome: ATAF S.p.A. Indirizzo: viale dei Mille 115, 50131 Firenze - All'attenzione di: Ufficio Gare e Contratti Numeri di telefono: 055/5650476-496 fax: 055/5650239 Indirizzo

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO DETERMINA N. 50 DEL 12 febbraio 2016 SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: VISITA MEDICA ORTOPEDICA PRESCRITTA DAL MEDICO COMPETENTE PER DIPENDENTE COMUNALE.

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI DELLA CASA DI RIPOSO IN FAVORE DI ANZIANI

CONTRATTO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI DELLA CASA DI RIPOSO IN FAVORE DI ANZIANI CONTRATTO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI DELLA CASA DI RIPOSO IN FAVORE DI ANZIANI TRA L Asp Regina Margherita, con sede legale a Barletta in Via Enrico Fermi n.20; cap : C.F.

Dettagli

CONTRATTO D APPALTO PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI SORVEGLIANZA E

CONTRATTO D APPALTO PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI SORVEGLIANZA E CONTRATTO D APPALTO PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI SORVEGLIANZA E ASSISTENZA LOGISTICA PER GLI IMMOBILI SEDI DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO E DEGLI ARCHIVI STORICI DELL UNIONE EUROPEA. TRA: l Istituto

Dettagli

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 64 del 21/04/2008 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico.

Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico. REGIONE PIEMONTE BU44 03/11/2016 Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico. (omissis) (omissis) determina - di approvare,

Dettagli

AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE IN ATTUAZIONE DEL D.LGS. 81/2008 E S.M.I. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE IN ATTUAZIONE DEL D.LGS. 81/2008 E S.M.I. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Oggetto: AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE IN ATTUAZIONE DEL D.LGS. 81/2008 E S.M.I. PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO DEL COMUNE DI AVELLINO PERIODO MESI 4

Dettagli

per il reclutamento medico competente per il servizio di

per il reclutamento medico competente per il servizio di Prot. n 0004956 A/39 Bari, 21/09/2016 Albo Pretorio Amministrazione trasparente www.donmilanibari.it OGGETTO: Avviso pubblico sorveglianza sanitaria per il reclutamento medico competente per il servizio

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N DEL 19/11/2014

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N DEL 19/11/2014 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-346-2014 del 28/10/2014 DETERMINAZIONE N. 1077 DEL 19/11/2014 OGGETTO: Servizio di sorveglianza

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI CONSULENZA LEGALE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO

CAPITOLATO SERVIZIO DI CONSULENZA LEGALE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO CAPITOLATO SERVIZIO DI CONSULENZA LEGALE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO (All. B all Avviso) TRIENNIO 01/1/2013 31/12/2015 SMART CIG NUM ZD207A93A3 INDICE:

Dettagli

BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI

BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG:

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: 5153273767 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione Ufficiale ed Indirizzo: Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma Tel.

Dettagli

Schema Contratto di affidamento di incarico

Schema Contratto di affidamento di incarico Schema Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Gestione Governativa Ferrovia Circumetnea, partita IVA 00132330879, in seguito per brevità

Dettagli

BANDO DI GARA 1. ENTE AGGIUDICATORE:

BANDO DI GARA 1. ENTE AGGIUDICATORE: BANDO DI GARA 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: ATAF S.p.A. Indirizzo: viale dei Mille 115, 50131 Firenze - All'attenzione di: Ufficio Gare e Contratti Numeri di telefono: 055/5650476-496-465 fax: 055/5650239

Dettagli

apparecchiature casse Automatiche di esazione del pedaggio, presso le stazioni autostradali di competenza della Società. Contratto a corpo. Si fa rinv

apparecchiature casse Automatiche di esazione del pedaggio, presso le stazioni autostradali di competenza della Società. Contratto a corpo. Si fa rinv BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali

Dettagli

L ATTIVITÀ DEL MEDICO COMPETENTE ALLA LUCE DEL D.LGS.81/08 TESTO UNICO IN E DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

L ATTIVITÀ DEL MEDICO COMPETENTE ALLA LUCE DEL D.LGS.81/08 TESTO UNICO IN E DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO L ATTIVITÀ DEL MEDICO COMPETENTE ALLA LUCE DEL D.LGS.81/08 TESTO UNICO IN MATERIA DI TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO AMBITI OPERATIVI Art.25 del D.Lgs.81/08 COLLABORAZIONE E

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016)

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) PER INDIVIDUAZIONE DITTE DA INVITARE A PRODURRE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI SETTORE IV: AFFARI LEGALI E GESTIONE DEL PERSONALE SERVIZIO: GESTIONE DEL PERSONALE

COMUNE DI EMPOLI SETTORE IV: AFFARI LEGALI E GESTIONE DEL PERSONALE SERVIZIO: GESTIONE DEL PERSONALE COMUNE DI EMPOLI SETTORE IV: AFFARI LEGALI E GESTIONE DEL PERSONALE SERVIZIO: GESTIONE DEL PERSONALE GARA PER IL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO FOGLIO PATTI E CONDIZIONI ALLEGATO

Dettagli

Prot. n Lì, AVVISO PUBBLICO

Prot. n Lì, AVVISO PUBBLICO COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi, 4-36028 Rossano Veneto (Vicenza) tel. 0424547120-4-5-6-7 - fax 0424 84935 - C.F. 00261630248 mail: llpp@comune.rossano.vi.it pec: llpp.comune.rossanoveneto.vi@pecveneto.it

Dettagli

Sorveglianza Sanitaria. per la salute e sicurezza sul lavoro

Sorveglianza Sanitaria. per la salute e sicurezza sul lavoro Sorveglianza Sanitaria per la salute e sicurezza sul lavoro Introduzione Sorveglianza Sanitaria Csm Care affianca le aziende clienti nello svolgimento degli adempimenti previsti dalle leggi su sicurezza

Dettagli

Area di Coordinamento Affari Legali, Amministrativi e Personale via Caprera Cagliari tel fax

Area di Coordinamento Affari Legali, Amministrativi e Personale via Caprera Cagliari tel fax Convenzione tra l Agenzia ARGEA Sardegna e l Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari per l affidamento del servizio inerente l attività di Medico Competente di cui al D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81.

Dettagli

Prefettura di Venezia

Prefettura di Venezia CONVENZIONE TRA L ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO (INAIL) E LA PREFETTURA DI VENEZIA (amministrazione pubblica) IN MATERIA DI SORVEGLIANZA SANITARIA EX D. LGS. n.

Dettagli