Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari"

Transcript

1 Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA ARMATA DEL PALAZZO COMUNALE - PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO - IMPEGNO DI SPESA Proposta Numero 801 del 19/05/2014

2 Provincia di Cagliari N Proposta: 801 del 19/05/2014 pervenuta in Ragioneria in data Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: PATRIMONIO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA ARMATA DEL PALAZZO COMUNALE - PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO - IMPEGNO DI SPESA IL DIRIGENTE PREMESSO che con deliberazione n.1454 del 16/09/1991 e successive determinazioni, il Comune di Quartu Sant Elena ha provveduto all affidamento provvisorio del servizio di vigilanza di alcuni edifici comunali alla ditta Vigilanza Sardegna - Società Cooperativa ; che a tutt oggi il servizio viene affidato alla ditta di cui sopra per i seguenti immobili comunali: - Palazzo comunale Via Porcu - Cantiere Comunale Sa Serrixedda - Uffici Servizi Sociali Via Cilea in attesa che vengano espletate le procedure di gara per l affidamento del servizio di vigilanza di tutti gli immobili comunali, i diversi Servizi comunali interessati provvederanno ad assicurare l affidamento del servizio di vigilanza degli immobili affidati alla loro gestione; DATO ATTO che, con note n e n del 12/05/2014, si è provveduto a comunicare rispettivamente all ufficio Ambiente ed all ufficio Servizi Sociali di provvedere agli impegni di loro competenza; TENUTO CONTO che, il Servizio Patrimonio, quale responsabile del Servizio, deve provvedere all affidamento del servizio di vigilanza e sorveglianza notturna e festiva del Palazzo Comunale di via Eligio Porcu, al fine di garantirne la tutela; PRESO ATTO che non sono attualmente in corso presso il MEF Ministero Economia e Finanze CONSIP, acquisti in rete per la Pubblica Amministrazione, convenzioni per il servizio in oggetto ai quali eventualmente aderire ai sensi dell art.24, comma 6, della L.448/2011; ATTESA pertanto la necessità di procedere a selezionare il contraente che possa assicurare il servizio dell immobile per un periodo di sei mesi, dal 01/07/2014 al 31/12/2014; CONSTATATO che il vigente Regolamento per le acquisizioni in economia, approvato con deliberazione C.C. n.23 del 12/03/2008, consente di procedere all affidamento dei servizi di che trattasi mediante il sistema del cottimo fiduciario, con scelta del contraente mediante affidamento diretto; TENUTO CONTO che la gara d appalto indetta per i servizi di vigilanza deve tener conto delle prescrizioni disposte dall art.256-bis del Regolamento Tulps, che stabilisce che i servizi di sicurezza complementare, a meno che non vi provveda direttamente la forza pubblica, devono essere svolti a mezzo di guardie particolari giurate; (Dessi'A)

3 RILEVATO che, in seguito a richiesta scritta del Servizio Patrimonio, la Prefettura di Cagliari, con nota prot. gen. n del 17/03/2014, ha trasmesso l elenco degli Istituti di vigilanza privata autorizzati ai sensi dell art.134 T.U.L.P.S.- R.D. 18 Giugno 1931, n.773; RITENUTO OPPORTUNO, alla luce di quanto sopra: procedere all individuazione del contraente al quale affidare il servizio di che trattasi mediante cottimo fiduciario, attraverso procedura negoziata, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parità di trattamento, previa consultazione di almeno cinque operatori economici specializzati nel servizio di che trattasi, iscritti presso la Prefettura di Cagliari, secondo il criterio del prezzo più basso; di ammettere a partecipare alla gara i soggetti che non si trovino in alcuna delle cause di esclusione dalle procedure di affidamento degli appalti di lavori pubblici previste dall art.38 del D.Lgs.163/2006 e s.m.i.; STABILITO che: si procederà all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida e, nel caso di offerte uguali, si procederà direttamente al sorteggio pubblico; l Amministrazione Comunale si avvarrà della facoltà di non procedere all aggiudicazione nel caso in cui nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all oggetto del contratto, ai sensi dell art.81, comma 3, del D.Lgs. 163/2006; VISTA la seguente documentazione, che si allega alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale: Capitolato d appalto Lettera d invito con relativi modelli A di Istanza di partecipazione e B di Offerta economica ; DATO ATTO che in ottemperanza agli adempimenti di cui all art. 3 della L. n. 136/2010, come modificato dal D.L. n. 187/2010 coordinato con la Legge di conversione n. 217/2010 il CIG che identifica la procedura in oggetto è il seguente Z910F47A20; il contributo dovuto per la procedura di cottimo fiduciario sopra dettagliata, ai sensi dell art. 1 commi 65 e 67 della L. n. 266/2005 all Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici, come deliberazione del 05/03/2014, è di.30,00. VISTO l articolo 107 Funzioni e Responsabilità della dirigenza di cui al Decreto Legislativo n. 267 del , Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali; VISTA la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 166 del recante ad oggetto Approvazione Bilancio di Previsione 2014 Bilancio Pluriennale 2014/2016 e la Relazione Previsionale e Programmatica 2014/2016 ; VISTA la deliberazione G.C. n.81 del 23/05/2014 avente ad oggetto Prelevamento dal Fondo di Riserva ; VISTA la Deliberazione n. 2 del 10/01/2014 con la quale la Giunta Comunale ha autorizzato i Dirigenti a compiere gli atti di gestione finanziaria nelle more dell'approvazione del Piano Esecutivo di Gestione 2014; VISTO il vigente Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi; VISTO il D.Lgs. N. 267/2000 artt. 183 e 191; VISTO il Decreto Sindacale Numero 45 del 04/11/2013 con il quale si attribuisce al sottoscritto l incarico di Dirigente del Settore. VISTO lo statuto comunale; (Dessi'A)

4 RITENUTO pertanto di dover provvedere: ad indire, per i motivi esposti in premessa, una procedura di gara cottimo fiduciario, per l affidamento del servizio di vigilanza e sorveglianza armata del Palazzo Comunale per il periodo 01/07/ /12/2014, per l importo complessivo di ,00, IVA inclusa; all assunzione dell impegno di spesa per l affidamento del servizio di cui sopra, di ,00, IVA inclusa, attingendo dai fondi disponibili sul capitolo del Bilancio 2014; all assunzione dell impegno di spesa della somma di.30,00 a favore dell Autorità di vigilanza sui contratti pubblici dal capitolo del Bilancio 2014 recante contributi ad Enti Pubblici ; Sulla presente si rende parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell azione Amministrativa dal sottoscritto dirigente ex art. 147 bis TUEL. D E T E R M I N A 1. DI DARE ATTO CHE in ottemperanza agli adempimenti di cui all art. 3 della L. n. 136/2010, come modificato dal D.L. n. 187/2010 coordinato con la Legge di conversione n. 217/2010, il CIG che identifica la procedura in oggetto è il seguente: Z910F47A20 il contributo dovuto per la procedura di cottimo fiduciario sopra dettagliata, ai sensi dell art. 1 commi 65 e 67 della L. n. 266/2005 all Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici, come deliberazione del 05/03/2014, è di 30,00; 2. DI INDIRE, per le ragioni esposte in premessa, una procedura di cottimo fiduciario per l affidamento del servizio di vigilanza e sorveglianza notturna e festiva del Palazzo Comunale di via Eligio Porcu, per il periodo 01/07/ /12/2014, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parità di trattamento, previa consultazione di almeno cinque operatori economici specializzati nel servizio di che trattasi, iscritti presso la Prefettura di Cagliari, secondo il criterio del prezzo più basso; 3. DI APPROVARE il Capitolato d appalto, la lettera di invito e i modelli A Istanza di partecipazione e B Offerta Economica, allegati alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale; 4. DI DISPORRE la pubblicazione integrale del Capitolato di gara, della lettera di invito e relativi allegati, nel sito Internet del Comune di Quartu Sant Elena, in modo da favorire la massima partecipazione alla procedura; 5. DI IMPEGNARE la somma di ,00 per l indizione della proceduta di cottimo fiduciario per l affidamento del servizio di vigilanza e sorveglianza notturna e festiva del Palazzo Comunale di via Eligio Porcu; la somma di.30,00 a favore dell Autorità di vigilanza sui contratti pubblici; 6. DI IMPUTARE, così come indicato nell allegato Attestato di copertura finanziaria che fa parte integrante e sostanziale della presente determinazione: la somma di ,00 sul Capitolo del Bilancio 2014, la somma di.30,00 sul capitolo del Bilancio DI TRASMETTERE copia del presente atto al Settore Bilancio, Economato e Contabilità; 8. DI DARE ATTO che il presente provvedimento ha efficacia immediata dal momento dell acquisizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria ai sensi dell art. 151, 4 comma del D. Lgs. 267/2000 e va pubblicata albo di questo Ente per 15 giorni. L Istruttore: (Dessi'A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE Francesco Ing. Patricolo (Dessi'A)

5 Provincia di Cagliari («SIGLA»)

6 Pareri COMUNE DI QUARTU SANT'ELENA Estremi della Proposta Proposta Nr / 801 Settore Proponente: Settore Pianificazione Urbanistica, Ufficio Proponente: Oggetto: Ufficio Gestione Patrimonio Immobiliare PATRIMONIO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA ARMATA DEL PALAZZO COMUNALE - PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO - IMPEGNO DI SPESA Nr. adozione settore: 64 Nr. adozione generale: 763 Data adozione: 13/06/2014 Visto contabile Settore Bilancio, Economato e Contabilita In ordine alla regolarità contabile della presente proposta, ai sensi dell'art. 151, comma 4, TUEL - D.Lgs. n. 267 del , si esprime parere FAVOREVOLE. Sintesi parere: Visto Favorevole Data 13/06/2014 Responsabile del Servizio Finanziario Patrizia Contini

7 ESTREMI DI PUBBLICAZIONE La presente determinazione del Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC, Numero 763 del 13/06/2014, è stata pubblicata all albo pretorio del Comune il giorno 13/06/2014 e vi rimarrà pubblicata per quindici giorni consecutivi fino al 28/06/2014 Copia Analogica Conforme all Originale Digitale per uso amministrativo. Rilasciata il / / Il Funzionario Incaricato

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1889 di Registro Generale Del 23/12/2013 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Originale Settore Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 3656 di Registro Generale Del 31/12/2011 Oggetto: Servizio Tutela

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Copia Settore Pubblica Istruzione, Sport, Politiche giovanili, Culturale e Spettacolo DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1838 di Registro Generale Del

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Delle Entrate DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1114 di Registro Generale Del 02/09/2013 Oggetto: Ricerca dell'evasione dei tributi ICI/IMU e TARSU/TARES e attività

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Tutela Ambiente e Servizi Tecnologici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 171 di Registro Generale Del 15/03/2016 Oggetto: Lavori di: Intervento di manutenzione straordinaria

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Originale Settore Servizi Socio - Assistenziali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 277 di Registro Generale Del 16/04/2018 Oggetto: CIG 7338536F78 PROGRAMMA HOME CARE PREMIUM - GARA

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Originale Settore Servizi Socio - Assistenziali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 3052 di Registro Generale Del 11/11/2011 Oggetto: PLUS AMBITO QUARTU

Dettagli

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano ORIGINALE COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 389 Del 23/06/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA MISURATORE DI VELOCITA AUTOVELOX 105 SE - DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 588 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 588 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 588 DEL 23-12-2013 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA SERVIZIO FORNITURA E STAMPA MANIFESTI, LOCANDINE, PIEGHEVOLI, INVITI E BUSTE UFFICI

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Tutela Ambiente e Servizi Tecnologici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 156 di Registro Generale Del 08/03/2016 Oggetto: Programma Iscola2015 - Ristrutturazione edilizia

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Servizi Socio - Assistenziali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 317 di Registro Generale Del 20/04/2016 Oggetto: INDIZIONE DI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 852 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 852 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 852 DEL 31-12-2014 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA DI ACQUISIZIONE IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RICOVERO MANTENIMENTO ED ASSISTENZA CANI RANDAGI

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 853 Del 13/11/2013

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 853 Del 13/11/2013 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 853 Del 13/11/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RIPRESA E TRASMISSIONE IN STREAMING DELLE SEDUTE DEL CONSIGLIO

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Beni Ambientali e Culturali, Servizi Tecnologici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1042 di Registro Generale Del 12/08/2013 Oggetto: SERVIZIO DI CUSTODIA, RICOVERO

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 356 del 14.10.2013 OGGETTO: Fornitura di G.P.L. presso gli impianti termici

Dettagli

SERVIZIO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE NELLE SCUOLE DELLE AREE DEL PROGETTO LIFE SULLA TUTELA DEL CERVO SARDO ONE DEER TWO ISLANDS. CIG

SERVIZIO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE NELLE SCUOLE DELLE AREE DEL PROGETTO LIFE SULLA TUTELA DEL CERVO SARDO ONE DEER TWO ISLANDS. CIG Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 83 DEL 31/08/2018 PROPOSTA N 1154 DEL 28/08/2018 - REGISTRO GENERALE N 820 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine DETERMINAZIONE 4 DEL 21/01/2016 PROPOSTA N 4 DEL 21/01/2016 OGGETTO: INDIZIONE DI UN NUOVO APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA INCENDIO, FURTO ED

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 656 del 12/04/2017 Determina

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Lavori Pubblici, Infrastrutture e Patrimonio DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 59 di Registro Generale Del 13/02/2017 Oggetto: POR SARDEGNA FESR 2007/2013-ASSE II,

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 1185 in data 28/11/2014 OGGETTO: ACQUISIZIONE SERVIZIO DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE CENTRALI TERMICHE MEDIANTE

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.617 del 20/05/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1621 in data 14/12/2016 OGGETTO: TRATTATIVA DIRETTA SUL MERCATO ELETTRONICO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER

Dettagli

PIANO SULCIS - PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISTO DI UN AUTOMEZZO PER REALIZZAZIONE DEL LABORATORIO DENOMINATO LA TRADIZIONE INCONTRA

PIANO SULCIS - PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISTO DI UN AUTOMEZZO PER REALIZZAZIONE DEL LABORATORIO DENOMINATO LA TRADIZIONE INCONTRA Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 67 DEL 17/07/2018 PROPOSTA N 977 DEL 11/07/2018 - REGISTRO GENERALE N 696 OGGETTO: PIANO

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.64 del 25/01/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

PIANO SULCIS - FORNITURA IMPIANTO DI ASPIRAZIONE E TRATTAMENTO POLVERI E VAPORI DA LAVORAZIONE (LABORATORIO LAVORAZIONI MECCANICHE E NUOVI

PIANO SULCIS - FORNITURA IMPIANTO DI ASPIRAZIONE E TRATTAMENTO POLVERI E VAPORI DA LAVORAZIONE (LABORATORIO LAVORAZIONI MECCANICHE E NUOVI Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 66 DEL 17/07/2018 PROPOSTA N 982 DEL 12/07/2018 - REGISTRO GENERALE N 695 OGGETTO: PIANO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL III SETTORE

IL RESPONSABILE DEL III SETTORE IL RESPONSABILE DEL III SETTORE Premesso che con decreto sindacale n. 9/2014 è stato nominato il responsabile del III Settore, la dottoressa Maria Angela Casula; Richiamata la deliberazione del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI BASSANO ROMANO

COMUNE DI BASSANO ROMANO COMUNE DI BASSANO ROMANO PROVINCIA DI VITERBO DETERMINAZIONE N. 398 DEL 10/11/2015 ORIGINALE Oggetto : DETERMINA A CONTRARRE - INDIZIONE PROCEDURA GARA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO TRASPORTO, ASSISTENZA

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 25/02/2016

Determina Lavori pubblici/ del 25/02/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000023 del 25/02/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore IV Responsabile: Saba Patrizia DETERMINAZIONE N. 951 in data 12/08/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PER FRAZIONAMENTO LOTTI PEEP C O P I A Il RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI PAVONE CANAVESE Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI PAVONE CANAVESE Città Metropolitana di Torino COMUNE DI PAVONE CANAVESE Città Metropolitana di Torino Determinazione del Responsabile Servizio : ECONOMICO E FINANZIARIO N. 237 del 28/11/2018 Responsabile del Servizio : PONTE Marilena OGGETTO : SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 125 del 03 agosto 2016 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria della tensostruttura

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1008 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI N 58 DEL

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 290 Del 11/03/2019

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 290 Del 11/03/2019 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 290 Del 11/03/2019 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER LA REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO DI IRRIGAZIONE PER IL NUOVO CENTRO POLIFUNZIONALE DI VIA GIGLI.

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 779 Del 19/11/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 779 Del 19/11/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 779 Del 19/11/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE. FORNITURA E ACQUISTO SALE PER DISGELO STRADALE, STAGIONE INVERNALE 2015-2016 CON UTILIZZO

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 619 DEL 05/10/2015 Settore Amministrazione Finanziaria Patrimonio Risorse Umane e Sistema Organizzativo PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y237 DEL 05/10/2015

Dettagli

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza S E R V I Z I O S O C I O C U L T U R A L E D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e Proposta n. 385 COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE

Dettagli

COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE FIN SETTORE FINANZIARIO

COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE FIN SETTORE FINANZIARIO COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE FIN - 2 - SETTORE FINANZIARIO ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO ALLA DITTA AS2 SRL DI ROVIGO DEL SERVIZIO DI RECUPERO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 291 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 86 DEL 01/04/2016 OGGETTO: SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE EDILIZIA E URBANISTICA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 11/EU DEL 17/01/2018 OGGETTO SERVIZIO CANILE SANITARIO E CANILE RIFUGIO. APPROVAZIONE AVVISO DI

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

C O M U N E D I M A Z Z E

C O M U N E D I M A Z Z E COPIA C O M U N E D I M A Z Z E CITTA METROPOLITANA DI TORINO D E T E R M I N A Z I O N E N. 97/Finanziario DEL 22/11/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L' AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE

Dettagli

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE di MAROPATI Provincia di Reggio Calabria C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 705 / 2016

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 705 / 2016 CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 705 / 2016 Originale RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio ARO BA/2 OGGETTO: SERVIZIO DI VIGILANZA ARMATA NOTTURNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 169 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 57 DEL 26/02/2016 OGGETTO: MOLFETTA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2016. DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 207 del 14 dicembre 2016 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di adeguamento strutturale e coibentazione copertura

Dettagli

COMUNE DI LATERINA PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo

COMUNE DI LATERINA PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo L anno duemiladiciotto il giorno diciassette del mese di dicembre Adotta la seguente determinazione: IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Premesso che: - si rende necessario eseguire i lavori di adeguamento sismico

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Comune di Montemurro PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Numero Generale 108 del 23/02/2017 Numero Area 75 del 23/02/2017 OGGETTO: Procedura negoziata

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 450 del 17.06.2014 registro generale N. 56 del 17.06.2014 registro del servizio OGGETTO:

Dettagli

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova ORIGINALE Comune di Commessaggio Provincia di Mantova SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione n. 151 del 14/11/2016 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI. PERIODO 31.12.2016-31.12.2018.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 92 DEL

DETERMINAZIONE N. 92 DEL DETERMINAZIONE N. 92 DEL 07.07.2015 OGGETTO: Conversione impianto di compostaggio di Corinaldo in impianto di trattamento di rifiuti indifferenziati. Acquisizione in economia del servizio di pubblicazione

Dettagli

COMUNE PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone

COMUNE PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone COMUNE PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA Copia N 779 REGISTRO GENERALE Del 10/12/2013 N 308 Del 10/12/2013 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 111 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 111 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 111 DEL 04-03-2014 OGGETTO: GARA INFORMALE MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PASTO CALDO A DOMICILIO A FAVORE DI ANZIANI E DISABILI

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone ghkjf Gestione Ambientale Verificata n IT-000639 Determinazione nr. 329 Del 20/10/2015 Area Tecnica e Tecnico Manutentiva Ufficio Tecnico Conservazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI GENERALI - C.E.D. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1114 del 21/06/2016 Determina n. 862

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 180 Del 23/03/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 180 Del 23/03/2016 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 180 Del 23/03/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PRR FORNITURA MATERIALE VARI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA CAVALLOTTI DI LACCHIARELLA (MI). CIG

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI GENERALI - C.E.D. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2636 del 30/12/2015 Determina n. 1977

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA

COMUNE DI CORREZZANA COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Milano Correzzana, 04.03.2016 DET. N. 43 REG. GENERALE SERVIZIO N. 2 DEMOGRAFICO Oggetto: REFERENDUM POPOLARE DEL 17 APRILE 2016- IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO CABINE

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. Dipartimento Cultura e Benessere Sociale DETERMINAZIONE N. 223 DEL 28/09/2016

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. Dipartimento Cultura e Benessere Sociale DETERMINAZIONE N. 223 DEL 28/09/2016 COMUNE DI GAETA Provincia di Latina Dipartimento Cultura e Benessere Sociale DETERMINAZIONE N. 223 DEL 28/09/2016 OGGETTO: Affidamento servizio di refezione scolastica per il periodo relativo al mese di

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 226 Del 26/02/2018

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 226 Del 26/02/2018 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 226 Del 26/02/2018 OGGETTO: INTEGRAZIONE FORNITURA E POSA DI IDRANTI E ESTINTORI PER LA PRESENTAZIONE DELLA SCIA PRESSO I VIGILI DEL FUOCO DI MILANO NECESSARIO

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1199 Del 21/08/2013 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.467 del 10/04/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE - CIG. Z71127FCA6 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO. Area Staff Settore Affari Generali DETERMINAZIONE N. 411 DEL

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO. Area Staff Settore Affari Generali DETERMINAZIONE N. 411 DEL COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 411 DEL 30-05-2017 Area Staff Settore Affari Generali Oggetto: AFFIDAMENTO DI SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO - ADOZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO DIPARTIMENTO ATTIVITA' ECONOMICO FINANZIARIE E AMMINISTRATIVE

COMUNE DI MONTEROTONDO DIPARTIMENTO ATTIVITA' ECONOMICO FINANZIARIE E AMMINISTRATIVE COMUNE DI MONTEROTONDO DIPARTIMENTO ATTIVITA' ECONOMICO FINANZIARIE E AMMINISTRATIVE DETERMINAZIONE N. 268 DEL 04/05/2018 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B) DEL D. LGS. 50/2016

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 11/04/2016

Determina Lavori pubblici/ del 11/04/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000053 del 11/04/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

COMUNE DI FABRICA DI ROMA Provincia di Viterbo

COMUNE DI FABRICA DI ROMA Provincia di Viterbo COMUNE DI FABRICA DI ROMA Provincia di Viterbo Numero Registro Generale 1049 del 14-09-2017 DETERMINAZIONE Numero 44 del 14-09-2017 SETTORE III FINANZIARIO E TRIBUTI OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 939 DEL 16/12/2014 SETTORE PROMOZIONE TURISTICA SERVIZI TURISTICI CULTURA SPORT ATTO N. W30 DEL 16/12/2014 SERVIZIO BENI CULTURALI OGGETTO: Servizio

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena

COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1212-2017 DETERMINAZIONE AREA URBANISTICA E EDILIZIA N 1207 del 20-09-2017 OGGETTO: PIANO OPERATIVO - INCARICO AI GEOLOGI PER LA MICROZONIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO O R I G I N A L E DETERMINAZIONE DEL SETTORE AMM SETTORE AMMINISTRATIVO

COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO O R I G I N A L E DETERMINAZIONE DEL SETTORE AMM SETTORE AMMINISTRATIVO COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO O R I G I N A L E DETERMINAZIONE DEL SETTORE AMM - 1 - SETTORE AMMINISTRATIVO APPALTO PER L'AFFIDAMENTO A TERZI DI SERVIZI ASSICURATIVI: APPROVAZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 63 DEL

DETERMINAZIONE N. 63 DEL Provincia di Cagliari Piazza San Pietro, 6 09010 (CA) C.F. 00492250923 Tel. 0709190411 Fax 0709190411 sito: www.comune.villasanpietro.ca.it e-mail: plusareaovest@comune.villasanpietro.ca.it pec: plusareaovest@comunevillasanpietro.postecert.it

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 1019 in data 30/08/2016 OGGETTO: LAVORI DI "ISCOLA@ASSE II. INTERVENTO DI ADEGUAMENTO E DI MESSA IN SICUREZZA

Dettagli

CITTA DI COPERTINO (Provincia di Lecce)

CITTA DI COPERTINO (Provincia di Lecce) CITTA DI COPERTINO (Provincia di Lecce) Nr. 57 del Registro di Settore del 23-06-2017 DETERMINAZIONE AREA PIANIFICAZIONE TERRITORIO E OO. PP. SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE ORIGINALE Registro Generale Nr.

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 250 Del 22/04/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 250 Del 22/04/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 250 Del 22/04/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA MISURATORE DI VELOCITA AUTOVELOX 105 SE. DETERMINAZIONE A CONTRARRE. ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA.

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA

COMUNE DI LACCHIARELLA COMUNE DI LACCHIARELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CODICE COMUNE 16017 Codice Settoriale / AFF COPIA SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE NR 41 DEL 27/04/2017 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1426 in data 23/11/2016 OGGETTO: TRATTATIVA DIRETTA SUL MERCATO ELETTRONICO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'nuoro

COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'nuoro COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'nuoro C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 134 del 22/02/2016 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO - LL.PP. Numero 6024 del 22/02/2016 OGGETTO Indizione procedura negoziata

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI GENERALI - C.E.D. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1170 del 30/06/2016 Determina n. 935

Dettagli

INTERVENTI RELATIVI AL PIANO STRAORDINARIO EDILIZIA SCOLASTICA ISCOL ASSE II-ANNUALITÀ LAVORI DI ADEGUAMENTO E MESSA IN SICUREZZA DEI

INTERVENTI RELATIVI AL PIANO STRAORDINARIO EDILIZIA SCOLASTICA ISCOL ASSE II-ANNUALITÀ LAVORI DI ADEGUAMENTO E MESSA IN SICUREZZA DEI Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 19 DEL 14/03/2018 PROPOSTA N 370 DEL 14/03/2018 - REGISTRO GENERALE N 220 OGGETTO: INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) GESTIONE TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA AREE VERDI COMUNALI - 1 TAGLIO ERBA. DETERMINAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I M A Z Z E

C O M U N E D I M A Z Z E COPIA C O M U N E D I M A Z Z E CITTA METROPOLITANA DI TORINO D E T E R M I N A Z I O N E N. 85/Amministrativo DEL 24/08/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'APPALTO DEI SERVIZI DI PRE E POST SCUOLA

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 309 Del 12/03/2018

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 309 Del 12/03/2018 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 309 Del 12/03/2018 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E CONTROLLO PERIODICO DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE DI PROPRIETA' COMUNALE. ESTENSIONE DEL CONTRATTO,

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 685 Del 11/07/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 685 Del 11/07/2016 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 685 Del 11/07/2016 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E CONTROLLO PERIODICO DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE DI PROPRIETA' COMUNALE. APPROVAZIONE SCHEMA

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A SETTORE CONTABILE, TRIBUTI, ECONOMATO. F.to RAG. BERTONI CRISTINA F.TO DR.

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A SETTORE CONTABILE, TRIBUTI, ECONOMATO. F.to RAG. BERTONI CRISTINA F.TO DR. COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE: MATERIA DI RIFERIMENTO: SETTORE CONTABILE, TRIBUTI, ECONOMATO AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA SERVIZIO AGGIORNAMENTO INVENTARIO BENI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 575 in data 19/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DELLE FATTURE RELATIVE AL PERIODO DEL MESE DI OTTOBRE

Dettagli

C O M U N E D I U R B I N O Provincia di Pesaro e Urbino

C O M U N E D I U R B I N O Provincia di Pesaro e Urbino C O M U N E D I U R B I N O Provincia di Pesaro e Urbino SETTORE POLITICHE GIOVANILI SPORT POLITICHE COMUNITARIE N 2 Data 12-01-2018 N. Registro Generale 11 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Direzione Servizi Gare e Centrale unica degli acquisti SERVIZIO DIREZIONE SERVIZI GARE E CENTRALE UNICA DEGLI ACQUISTI - IL DIRETTORE N DETERMINAZIONE 1229 OGGETTO: Servizio di portierato

Dettagli

INTERVENTI RELATIVI AL PIANO STRAORDINARIO DI EDILIZIA SCOLASTICA ISCOL.ASSE II - ANNUALITÀ LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

INTERVENTI RELATIVI AL PIANO STRAORDINARIO DI EDILIZIA SCOLASTICA ISCOL.ASSE II - ANNUALITÀ LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 16 DEL 01/03/2018 PROPOSTA N 327 DEL 01/03/2018 - REGISTRO GENERALE N 189 OGGETTO: INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE CONTABILITA' E FINANZE

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE CONTABILITA' E FINANZE COMUNE DI THIENE Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA SERVIZI DI GESTIONE E INDIZIONE GARA ED ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER VERSAMENTO CONTRIBUTO AUTORITA DI Determinazione N : 90/204 Data: 24/03/204 N Parziale:

Dettagli

Comune di Casoria Città Metropolitana di Napoli

Comune di Casoria Città Metropolitana di Napoli Comune di Casoria Città Metropolitana di Napoli Settore 7 - LL. PP. e Manutenzioni Registro Generale delle Determinazioni N. 10515 del 20-12-2018 Registro di settore delle Determinazioni N. 192 del 20-12-2018

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 988 Del 21/08/2018

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 988 Del 21/08/2018 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 988 Del 21/08/2018 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE EX ENEL SOLE NEL COMUNE DI PIEVE EMANUELE. ESTENSIONE DEL CONTRATTO AI

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 214 del 13/08/2013 Ufficio: Ufficio Servizi Sociali COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI DETERMINAZIONE N. 214 del 13/08/2013 Ufficio Servizi

Dettagli

C O M U N E DI F A N A N O (Provincia di Modena)

C O M U N E DI F A N A N O (Provincia di Modena) N. 62 Determinazione (N. settoriale 43) del 04.03.2019 C O M U N E DI F A N A N O (Provincia di Modena) AREA TECNICA Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISMICO DEL COMPLESSO SCOLASTICO

Dettagli