NE MULTIRINSE Lavastoviglie a nastro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NE MULTIRINSE Lavastoviglie a nastro"

Transcript

1 line GREY NE MULTIRINSE Lavastoviglie a nastro

2 5 buoni motivi per scegliere la serie NE MR 1 Economia Tutte le lavastoviglie della serie NE MULTIRINSE sono dotate del sistema rivoluzionario MULTIRINSE, che segna un nuovo traguardo nei sistemi di risciacquo delle stoviglie. Questa tecnica inedita si traduce in una drastica riduzione dei consumi di acqua, energia e di prodotti detergenti portando i costi di funzionamento ad un livello economico mai raggiunto. 2 Igiene Le vasche stampate con gli spigoli arrotondati garantiscono una pulizia accurata della macchina. 3 Affidabilità La semplicità d uso e manutenzione, combinata ad una rigorosa selezione di componenti affidabili e robusti di provenienza dai più grandi costruttori europei, assicura una lunga durata di funzionamento anche nelle condizioni di utilizzo più intense. 4 Performance Il sistema APRS gestisce automaticamente la velocità modulando di conseguenza i consumi della macchina a seconda del carico di lavoro. 5 Qualità I modelli NE MULTIRINSE sono progettati e costruiti in uno stabilimento europeo che lavora con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008 e certificazione ambientale ISO 14001:2004.

3

4 Serie NE MULTIRINSE lavastoviglie a nastro NE5502 mr T1 WP8 La gamma La Linea NE MULTIRINSE costituisce il top della gamma Comenda. È la soluzione ideale per grandi mense, ospedali, alberghi, in-flight catering e per qualsiasi situazione in cui ci sia un carico di lavoro continuo e di notevoli dimensioni. La Linea NE MULTIRINSE è disponibile in otto versioni standard, ma grazie alle numerose opzioni aggiuntive e alla possibilità di configurazioni personalizzate non esiste problema di lavaggio che non sia in grado di risolvere. La Linea NE MULTIRINSE incorpora numerose tecnologie all avanguardia e garantisce una grande efficacia di lavaggio, un notevole risparmio d acqua, energia e detersivi, un igiene senza confronti e la migliore flessibilità e sicurezza operativa.

5 MULTIRINSE il risciacquo rivoluzionario COMENDA con il suo nuovo sistema esclusivo di risciacquo, permette un risparmio d acqua pari al 50% di prodotti ed energia E l eccezionale e verificabile performance che conferisce il nuovo brevetto depositato da COMENDA sulla concezione esclusiva di una zona di risciacquo all avanguardia che abbassa realmente e drasticamente il consumo di acqua della nuova gamma di macchine traino. L esclusività COMENDA va sulla concezione di una nuova zona di risciacquo a PH decrescente con 2 vasche attive separate da uno sgocciolamento, dove l acqua pulita viene riutilizzata per ben tre volte. La prima zona di prerisciacquo elimina gran parte del detergente in modo tale che le stoviglie, dopo lo sgocciolamento, arrivano praticamente senza tracce di detersivo sotto i getti dell Ecorinse+. Il risciacquo finale quindi diviene praticamente una fase di apporto di brillantante sulle stoviglie per agevolare l asciugatura. In queste condizioni, il consumo dell acqua di risciacquo è di 0,5 litri per metro di nastro (16 piatti), circa 50% in meno della media delle lavastoviglie presenti sul mercato. Abbassato a questo eccezionale livello, il volume d acqua del nuovo risciacquo Comenda dona un risultato ineccepibile con fabbisogno orario di energia e potenza installata molto inferiore. Detergenti e prodotti, legati proporzionalmente al consumo d acqua, sono di conseguenza fortemente ridotti. Le lavastoviglie a nastro Comenda della serie NE MR hanno oggi il costo di funzionamento più basso mai avuto sul mercato. PRERISCIACQUO SGOCCIOLAMENTO ECORINSE+ RISCIACQUO FINALE

6 Categorie di utilizzo HOTEL HOTEL Ristoranti Mense Ospedali LA SOSTENIBILITA AMBIENTALE COME MOTORE DI RICERCA Il rispetto per l ambiente rappresenta per Comenda un valore essenziale che ispira, dal 1992, sia l evoluzione delle linee di prodotto sia la gestione interna dell azienda. Un percorso di ricerca e innovazione tecnologica che, con il marchio ECO2, sta raggiungendo importanti risultati nello sviluppo di macchine a basso impatto ambientale: meno consumo d acqua, quindi, ma anche riduzione dell utilizzo di detergenti e di energia. Nel 2011, inoltre, l azienda ha ottenuto la certificazione ISO14001:2004: un ulteriore conferma dell impegno nello sviluppare un sistema di gestione ambientale e aziendale rispettoso della natura. ALCUNI PUNTI DI FORZA Telaio, vasca e pannellatura in acciaio inox AISI 304 Canalizzazione vapori su tutta la lunghezza della macchina Porte di ispezione con molle di bilanciamento integrate Collettori di prelavaggio e lavaggio in acciaio inox con ugelli antigoccia stampati in negativo Vasche stampate con spigoli arrotondati Pannello di comando elettronico con autodiagnostica Circuito di comando a 24V Filtri vasca in acciaio inox Bracci laterali in ogni zona di lavaggio Sistema di risciacquo brevettato MULTIRINSE con PRS Carrozzeria e porte eseguite in doppia parete Predisposizione elettrica per i dosatori detersivo e brillantante Economizzatore per il funzionamento del risciacquo solo al passaggio delle stoviglie Tutti i componenti sono montati nella parte frontale per agevolare gli interventi di manutenzione. MENO ACQUA MENO DETERSIVO MENO ENERGIA

7 LE SOLUZIONI Le reali esigenze del cliente sono sempre il punto di partenza di Comenda. Per questo le infinite possibilità di configurazione della Linea NE MULTIRINSE possono essere combinate e integrate con altri modelli e offrire soluzioni ideali per qualsiasi necessità. Le configurazioni descritte di seguito sono l esempio della flessibilità di risposta della Linea NE MULTIRINSE, in grado di soddisfare volumi di lavoro diversi e specifiche richieste prestazionali, sempre attraverso un processo semplice, rapido e automatizzato, capace di garantire la massima igiene in situazioni di ogni genere e dimensione. Sono disponibili per specifiche esigenze i modelli XL con dimensioni utili di lavaggio 850x430 mm. Sono disponibili inoltre varie configurazioni di nastro per lavare stoviglie, vassoi, vassoi termici di varie dimensioni, oggetti e pentolame. Ospedale Il modello più diffuso di somministrazione dei pasti ( coperti) prevede una cucina centralizzata da cui vengono distribuiti menu personalizzati su vassoi, trasportati su carrelli atti a mantenere la temperatura degli alimenti. Al rientro, i carrelli passano nella zona lavaggio, dove i vassoi sono prelevati e trattati con impianti su misura. Con la dotazione di prodotti Comenda, il processo di lavaggio si articola nelle seguenti fasi: dapprima i vassoi vengono posati su un nastro trasportatore. Qui i piatti vengono prelevati dai vassoi e separati dai residui, i quali sono convogliati attraverso un apposita canalina nel trituratore rifiuti T5. Successivamente i piatti, insieme ai bicchieri caricati su cestelli, sono inviati alla macchina a nastro Linea NE 5502 MR con modulo asciugatura, mentre i vassoi, insieme alle posate, continuano la loro corsa sul nastro fino alla macchina LAV Qui le posate vengono prelevate magneticamente, depositate in una vasca di ammollo e poi caricate sulla NE 5502 MR in appositi cestelli. Infine, i vassoi in uscita dalla LAV 1001, perfettamente asciutti, vengono impilati automaticamente. Mensa universitaria In questo caso il processo è simile al precedente ma, aumentando il numero di coperti ( ), e di conseguenza il volume di lavoro, la macchina NE 5502 MR viene dotata di una mensola di ingresso ribassata che permette quattro stazioni di carico contemporaneamente. Inoltre la NE 5502 MR è dedicata esclusivamente al lavaggio dei piatti, mentre i bicchieri vengono caricati su un altra macchina a traino, la AC2E P9. Il processo di lavaggio dei vassoi e delle posate è identico al precedente, salvo l aggiunta di un deviatore per i carrelli carichi di vassoi puliti. Centro direzionale Anche qui è prevista una macchina a nastro con mensola di ingresso ribassata a quattro stazioni, esclusivamente dedicata al lavaggio dei piatti. Dovendo far fronte a un carico di lavoro più elevato (fino a 1500 coperti), è consigliato il modello NE 7002 MR, dotato di un prelavaggio più potente e di maggior produttività. Come nel caso precedente, i bicchieri vengono lavati separatamente, ma qui si utilizza una macchina a traino elettronica modello AC3-35, che presenta un impianto di risciacquo a osmosi e garantisce una maggiore brillantezza del risultato. I vassoi e le posate sono automaticamente lavati e asciugati nella macchna LVP In questa configurazione è prevista una macchina lavaoggetti NG 902/AS con modulo asciugatura dedicata al lavaggio di pentole, teglie e oggetti vari provenienti dalla cucina.

8 GREY line Caratteristiche e dettagli MENSOLA DI INGRESSO Il piano di lavoro, all altezza ergonomica di 900 mm, è studiato per permettere all operatore di lavorare in modo ottimale. È disponibile in varie lunghezze, anche in versione ribassata per facilitare le operazioni di carico. VASCHE Le vasche stampate con gli spigoli arrotondati garantiscono una pulizia accurata della macchina. SISTEMA DI LAVAGGIO Collettori di lavaggio in acciaio inox superiori, inferiori e laterali con getti antigoccia stampati in negativo e tappo di ispezione.

9 ISOLAMENTO Grazie allo spessore delle porte l isolamento è particolarmente performante: le dispersioni di energia e il livello di rumorosità sono infatti estremamente ridotti. MENSOLA DI USCITA È disponibile in diverse lunghezze. È dotata di finecorsa nella parte terminale per l arresto automatico del nastro nel caso in cui le stoviglie non vengano rimosse. GANCI DI SICUREZZA I ganci integrati all interno delle guide di scorrimento permettono un aggancio sicuro della porta e operazioni agevoli. INTERNO PORTE Le porte di ispezione con molle di bilanciamento integrate permettono di ottenere delle superfici lisce ed igieniche.

10 TECNOLOGIE all avanguardia ELETTRONICA La Linea NE MR è dotata di un pannello di controllo elettronico rinnovato nel design e nella facilità d uso. Progettato per un utilizzo semplice e immediato della macchina, permette tre livelli di utilizzo: utente si limita ad azionare e fermare la macchina, gestore dell impianto può cambiare le impostazioni di processo modificando la velocità, inserire o escludere alcune funzionalità del programma, tecnico autorizzato può accedere alla totalità dei parametri di ogni settore. Per garantire risultati di lavaggio perfetti e un igiene assoluta, è di estrema importanza poter impostare e controllare la grande quantità di dati a disposizione. Il pannello è dotato di un display LCD a quattro righe scorrevoli che permette di visualizzare: stato della macchina, messaggi di informazione, dati della macchina, anomalie. Numerosi sono i benefici offerti dal sistema di controllo elettronico, tra cui la possibilità di monitorare costantemente la temperatura nelle varie zone di prelavaggio, lavaggio, risciacquo e asciugatura. Inoltre, qualsiasi anomalia viene segnalata tempestivamente. Altro dato importante è il controllo della corretta L igiene Il design della Linea NE MR, dai componenti maggiori fino ai minimi dettagli, è studiato per garantire risultati igienici sempre eccellenti, ed è un punto di forza riconosciuto di Comenda. Nella Linea NE MR tutti i componenti strutturali e impiantistici, comprese le pompe e le colonne di lavaggio, sono situati all esterno della zona di lavaggio. Questa, lasciata libera dalle irregolarità, presenta all interno solo superfici lisce che eliminano qualsiasi possibilità di deposito di residui. L ampia superficie filtrante e le vasche completamente stampate, senza saldature e con spigoli arrotondati, evitano l accumulo dello sporco, rendendo semplici e agevoli le operazioni di ispezione. In più, tutta una serie di accorgimenti favorisce un igiene assoluta. È possibile infatti utilizzare la Termodisinfezione, processo durante il quale le stoviglie sono investite per un tempo prolungato da getti d acqua a elevatissima temperatura. Le pompe di lavaggio, sono autosvuotanti e prevedono l autolavaggio a fine giornata con immissione di acqua pulita, per rimuovere ogni eventuale residuo e consentire una pulizia finale completa. Flux Control dispositivo che monitorizza che la quantità d acqua di risciacquo sia sempre sufficiente ad assicurare ottimi risultati e massima igiene. È in grado di segnalare all operatore carenze o sprechi d acqua. Sanitizing System per ogni zona di lavaggio e risciacquo, potenti getti d acqua, con eventuale aggiunta di un prodotto specifico, vengono indirizzati verso le superfici interne attraverso ugelli orientabili, per un igiene perfetta a fine ciclo. Elevata accessibilità è un altra caratteristica di cui gode l intero sistema. Le mensole di carico e scarico sono dotate di pannelli facilmente amovibili dall operatore e consentono una totale pulizia. HPS Hygiene Plus System permette di memorizzare tutti i parametri di funzionamento giornaliero e di visualizzarli a video o su stampante. In questo modo si ha un perfetto controllo dell impianto nel rispetto delle procedure HACCP.

11 portata di acqua pulita nella zona di risciacquo, aspetto determinante per una qualità igienica soddisfacente. Il sistema di controllo elettronico garantisce anche le perfette condizioni di funzionamento dell impianto. Grazie alla possibilità di programmarne la manutenzione, infatti, esso assicura che venga effettuata correttamente e con regolarità, segnalando le ore mancanti all intervento successivo. Il sistema elettronico è multilingue, e l operatore può selezionare agevolmente la lingua del paese in cui è installata la macchina. Il pannello digitale di ultima generazione è in grado di trasferire a un PC oppure a una stampante, attraverso il programma HPS (Hygiene Plus System), i dati nel rispetto delle procedure HACCP. In particolare, il sistema elettronico permette un controllo puntuale dei seguenti parametri: temperatura dell acqua d ingresso, temperature dei vari settori di lavaggio, portata dell acqua di risciacquo, sonde di rilevamento delle temperature, consumo d acqua, consumo di energia elettrica e/o vapore. Consumi ridotti del 33% PRS e APRS Le lavastoviglie a nastro tradizionali, pur dotate di differenti velocità di avanzamento, impiegano sempre la stessa quantità di acqua di risciacquo comportando enormi sprechi. I sistemi brevettati PRS e la sua evoluzione APRS (automatic proportional rinse system) rappresentano una vera rivoluzione nel settore in quanto consentono di adattare il giusto quantitativo di acqua di risciacquo in relazione al carico della macchina e quindi alla velocità selezionata di avanzamento, riducendo del 33% i consumi di acqua, energie e prodotti chimici. A: Risciacquo in 1 a velocità A+B: Risciacquo in 2 a velocità Risparmio energetico e ambienti più salubri Pompa di calore Le pompe di calore WP4, WP6 e WP8 concepite per le lavastoviglie a nastro, consentono di risparmiare fino al 40% dell energia normalmente impiegata per riscaldare l acqua. La capacità del sistema di assorbire il calore emesso dalla macchina riduce notevolmente l irraggiamento termico in quanto l aria estratta rinfrescata e deumidificata, viene riemessa nel locale creando le migliori condizioni ambientali nel locale lavaggio. 3 modelli di varie potenze: WP4 ad azione singola per preriscaldare l acqua di risciacquo; la WP6 a doppia azione per preriscaldare l acqua di risciacquo ed una vasca di lavaggio, WP8 a tripla azione per preriscaldare l acqua di risciacquo e due vasche di lavaggio. Brillantante ridotto del 70% RAH Omogeneizzatore di brillantante (brevettato) Il brillantante presenta una densità maggiore rispetto all acqua. Proprio per tali caratteristiche le due sostanze non riescono a miscelarsi uniformemente tanto da essere necessario un maggiore quantitativo di tensioattivo al fine di ottenere dei validi risultati di asciugatura. Il sistema RAH, progettato per agevolare la miscelazione di due liquidi di densità differenti, rappresenta la risposta ideale a tale % utilizzo in prima velocità problema garantendo inoltre una notevole riduzione delle quantità di brillantante necessario con un conseguente risparmio economico e un minore impatto ambientale. Prelavaggio Lavaggio Ecorinse Risciacquo finale Sistema PRS e APRS Emissioni Energia STD standard 100% 100% + WP 2% 60% Sistema RAH

12 ARC Sistema di asciugatura a triplo effetto Questo nuovo sistema è frutto della ottimizzazione dei flussi di aria calda e umida che si sviluppano all interno della macchina. Il primo effetto consiste nell eliminare l aria calda e umida facendola passare attraverso una batteria di un recuperatore di calore dove contro corrente passa dell acqua fredda. Due sono gli effetti ottenuti: l umidità dell aria si condensa all interno della batteria e quindi non viene immessa nella zona di lavaggio; l acqua fredda recupera il calore presente nell aria e si riscalda con un conseguente risparmio. Solamente con l inserimento di questa zona di aspirazione e recupero inclusa nell ambiente più calda della macchina, cioè tra MULTIRINSE e asciugatura, permette di migliorare notevolmente l efficacia dei due effetti sopracitati. Nel secondo livello di asciugatura, viene amplificato l effetto di evaporazione naturale aspirando l aria calda e umida generata con l evaporazione dell acqua residua sulle stoviglie. Nel terzo livello il ventilatore dell asciugatura ricicla una parte dell aria calda e, facendola passare attraverso le resistenze, ne aumenta la temperatura riducendone ulteriormente il tasso di umidità. Utilizzando aria a basso contenuto di umidità ha reso possibile la riduzione della potenza installata delle resistenze di riscaldamento. Il giusto equilibrio tra l aria aspirata dal recuperatore e quella soffiata dal ventilatore permette di avere un volume di aria estratta dalla macchina drasticamente ridotto rispetto ai modelli attuali.

13 APP & WEB L assistenza corre sul web L assistenza si rinnova con tecnologie di ultima generazione: disponibili sulle lavastoviglie a nastro COMENDA, i nuovi strumenti consentono ai tecnici di interagire in tempo reale con il costruttore e offrire un servizio post-vendita veloce e immediato. Le app sviluppate sia per gli ambienti Android e ios possono essere installate su tutti i dispositivi mobile e su tutti gli smartphone. Dal proprio tablet o dal proprio cellulare sarà quindi possibile entrare nell area riservata del sito Comenda per consultare i cataloghi, i manuali operativi e gli esplosi di tutti i prodotti e ordinare, rapidamente, le parti di ricambio. Ogni macchina è identificata con un QR Code specifico: una carta d identità della lavastoviglie che consente di accedere a tutta la documentazione tecnica del prodotto e di gestire, in modo informatizzato, la fornitura di parti di ricambio. GREY line L assistenza a portata di mouse Comenda, fedele alla propria filosofia aziendale, offre non solo prodotti eccellenti ma anche un servizio assistenza a 360. Per supportare al meglio e in tempo reale i propri clienti, oltre ad una fitta rete di tecnici qualificati presente su tutto il territorio nazionale ed internazionale, l azienda mette a disposizione uno strumento online facile da utilizzare. Sul sito è infatti presente una sezione, che ad oggi conta oltre 700 utilizzatori, per l assistenza e l ordinazione online dei ricambi. E possibile accedere all area riservata del sito tramite una propria password e consultare o scaricare il manuale d uso, gli schemi elettrici, idraulici e di installazione. In pochi click può inoltre accedere alle pagine dei disegni esplosi ed inviare in maniera completamente automatica e senza errore un ordine direttamente all ufficio ricambi del rispettivo paese.

14 DATI TECNICI = di serie = a richiesta Dimensioni utili di passaggio: mm620x430h SERIE NE MULTIRINSE NE3002 MR NE4002 MR NE5002 MR Quantità vasche (compreso Multirinse) Produzione piatti/ora con 2 minuti di tempo di contatto secondo la norma DIN10510 (velocità 1) Produzione massima piatti/ora (velocità 2) Velocità del nastro con un tempo di contatto secondo la norma DIN10510 (m/min) 1,05 1,35 1,50 Lunghezza mensola ingresso (m) Prelavaggio standard da 600mm - - Prelavaggio pesante da 900mm - - Zone di lavaggio Lunghezza standard della zona libera in uscita con AS800/ ARC/T1 (mm) Lunghezza totale della macchina standard con asciugatura AS800/ARC/T1 (mm) Consumo acqua di risciacquo prima / seconda velocità (L/ora) 1200/1200/ /1200/ /1200/ /5200/ /5800/ /6100/ /105 90/ /150 Potenza installata (alimentazione acqua calda 50 C) kw 44,81 46,31 48,01 Potenza assorbita (kwh) 34,10 36,42 37,54 Potenza installata (alimentazione acqua fredda 15 C con RC) kw 47,92 49,42 50,12 Potenza assorbita (kwh) 35,42 38,09 39,38 Potenza installata (alimentazione acqua fredda 15 C con WP6) kw 31,37 32,87 39,57 Potenza assorbita (kwh) 20,13 22,45 28,67 Potenza installata (alimentazione acqua fredda 15 C con WP8) kw Potenza assorbita (kwh) Recuperatore di calore Pompa di calore Tunnel di asciugatura RAH/HPS/Sanitizing System

15 NE5502 MR NE7002 MR NE7502 MR NE9002 MR NE9502 MR ,80 1,95 2,25 2,40 2, /1200/ /1700/ /1700/ /2200/ /2200/ /6700/ /7750/ /8380/ /9150/ /9750/ / / / / /270 60,51 61,21 73,71 74,41 86,91 48,36 49,48 60,30 61,42 71,39 61,62 64,32 75,82 76,52 87,02 50,55 51,84 63,01 64,30 74,63 53,07 55,77 67,27 67,97 78,47 41,19 42,31 53,13 54,25 64,22 44,11 46,81 58,31 59,01 69,51 35,67 36,96 48,13 49,42 59,74 Con riserva di variazione delle caratteristiche tecniche. Foto non vincolanti.

16 COMENDA Ali S.p.A.Via Galileo Galilei, Cassina de Pecchi Milano - Italy T F cod IT

Lavastoviglie a nastro

Lavastoviglie a nastro NE ECO2 Lavastoviglie a nastro 5 buoni motivi per scegliere la serie NE ECO2 1 Igiene Le vasche stampate con gli spigoli arrotondati garantiscono una pulizia accurata della macchina. 2 Affidabilità La

Dettagli

Risparmiare acqua ed energia. Molti ne parlano, ecogenius lo rende concreto ad ogni lavaggio.

Risparmiare acqua ed energia. Molti ne parlano, ecogenius lo rende concreto ad ogni lavaggio. Risparmiare ed energia. Molti ne parlano, ecogenius lo rende concreto ad ogni lavaggio. Nuove lavastoviglie ecogenius. The future moving in. Risultati straordinari nel risparmio d. Con le nuove ecogenius,

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri.

Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri. Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri. Nuove lavastoviglie ActiveWater Smart. Il massimo delle prestazioni in dimensioni ridotte. Sistema ActiveWater. Lavaggi perfetti, risparmio

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

TECNOLOGIA AD INDUZIONE

TECNOLOGIA AD INDUZIONE TECNOLOGIA AD INDUZIONE NELLA SUA FORMA PIÙ RAFFINATA Standalone Induction Appliance Ergonomia Potenza Design I convincenti vantaggi della tecnologia a induzione di MENU SYSTEM non sono mai stati così

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Ventilatori Unità trattamento aria Diffusori Antincendio Veli d aria e prodotti per il riscaldamento Ventilazione per galleria AMBRA Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Systemair

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora...

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora... Impianti Carpigiani per Artigianale a Norme HACCP Tutte le macchine Carpigiani sono progettate e realizzate per rispettare appieno le norme internazionali di sicurezza ed igiene. Il Gelatiere professionista

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Lavastrumenti ad ultrasuoni per strumenti complessi di microchirurgia e set di chirurgia generale

Lavastrumenti ad ultrasuoni per strumenti complessi di microchirurgia e set di chirurgia generale Lavastrumenti ad ultrasuoni per strumenti complessi di microchirurgia e set di chirurgia generale For the Environmentally conscious Orientati alle esigenze dei nostri clienti Steelco è un riferimento nella

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Il trattamento completo che la tua Azienda merita

Il trattamento completo che la tua Azienda merita Il trattamento completo che la tua Azienda merita Chi siamo Omnia è un Consorzio il cui Management è formato da professionisti dalla consolidata esperienza nel campo della fornitura dei servizi alle aziende;

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

La semplicità è la vera innovazione

La semplicità è la vera innovazione La semplicità è la vera innovazione Vi siete mai sentiti frustrati dalla complessità di certe cose? Un unico strumento NiTi per il trattamento canalare utilizzabile nella maggior parte dei casi Efficacia

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti biogas a rifiuti 2/3 Gli impianti biogas a rifiuti La tecnologia Schmack Biogas per la digestione anaerobica della FORSU La raccolta differenziata delle

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO I CONSUMI ED IL RENDIMENTO E buona prassi che chiunque sia interessato a realizzare un impianto di riscaldamento, serio, efficiente ed efficace, si rivolga presso uno Studio di ingegneria termotecnica

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

People. Process. Product.

People. Process. Product. People. Process. Product. INTRODUZIONE Il programma StoreSafe è stato creato per identificare i prodotti Cambro che aiutano gli operatori nel settore della ristorazione collettiva a soddisfare i requisiti

Dettagli

trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h

trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h unità trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h CHI SIAMO Con più di 80 anni di esperienza al suo attivo, Daikin è leader affermato di fama mondiale nella produzione di sistemi di condizionamento

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa

Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa * Porta Dibas: La prima porta del forno che scorre lateralmente nel suo alloggiamento: Garantisce la massima sicurezza, facendo

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA Il modulo a membrana piana Kubota utilizza la tecnologia di microfiltrazione detta cross flow. Insufflando aria sul fondo del modulo, si crea un flusso ascensionale

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia LIFE+ PROJECT ACRONYM ETA-BETA LIFE09 ENV IT 000105 Scheda n 1 Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia emissioni

Dettagli

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione Andrea Mariani Pulizia delle vasche volano e di prima pioggia LE ACQUE PIOVANE: Contengono SEDIMENTI - DEPOSITI in vasca; - Riduzione

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO APPENDICE 2 APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO ( a cura Ing. Emiliano Bronzino) CALCOLO DEI CARICHI TERMICI A titolo di esempio verrà presentato il calcolo automatico dei carichi termici

Dettagli