FORUM FITOIATRICI 9 febbraio 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORUM FITOIATRICI 9 febbraio 2012"

Transcript

1 FORUM FITOIATRICI 9 febbraio 2012

2 Ancora oggi, nel 2012, molti pensano che i mezzi di difesa biologica siano impiegabili ed utilizzati prevalentemente in agricoltura biologica. In realtà avviene l esatto l contrario! Gli agrobiofarmaci, feromoni e ausiliari trovano invece ampio spazio soprattutto presso agricoltori convenzionali, all interno di strategie di lotta integrata

3 Chi éibma? Associazione Professionale di Aziende Specifica di produttori Specifica per il settore del Biocontrollo Oltre 200 membri nel mondo Globale ma con larga base Europea (65% dei membri) Forte crescita dagli originari 6 membri fondatori del 1996 Gruppi nazionali in Francia, Italia, Spagna, Germania, Benelux, Rep. Ceca, Turchia In Italia Assometab ed IBMA si sono unite nel associati in Italia

4 Perchèl Europa sta spingendo per alternative ai tradizionali PPP Per aumentare la tutela della salute umana sia quando si usano i PPP, sia quando si è esposti al consumo diretto di derrate Per ridurre i rischi all ambiente ambiente derivati dall applicazione applicazione dei PPP La disponibilità di tecniche alternative con un accettabile livello di efficacia

5 Quali sono questi mezzi Biologici? Semiochimici Estratti di origine vegetale Microbiologici Ausiliari

6 SEMIOCHIMICI Sono sostanze chimiche prodotte naturalmente da esseri viventi sia animali che vegetali e utilizzate per trasmettere messaggi sia tra gli individui della stessa specie che tra specie diverse FEROMONI PRODOTTI PREVALENTEMENTE DAGLI ANIMALI (applicazioni varie nella difesa delle colture) KAIROMONI e ALLOMONI PRODOTTI PREVALENTEMENTE DAI VEGETALI (applicazioni ancora limitate nella difesa)

7 FEROMONI SESSUALI DI SINTESI APPLICAZIONI MONITORAGGIO Attrarre gli insetti (prevalentemente maschi) in trappole al fine e di verificare l andamento del volo e decidere tempi e modi di intervento per il controllo. CATTURA DI MASSA Catturare un numero elevato di insetti utilizzando trappole a feromone con l intentol di ridurne la popolazione. L efficacia L di questo metodo dipende dalla possibilità di attrarre le femmine o la totalità dei maschi. CONFUSIONE SESSUALE (Mating Disruption) Impedire l accoppiamento l dell insetto e di conseguenza la sua capacità riproduttiva. Attualmente l applicazione l più diffusa dei feromoni di sintesi. BIOIRRITAZIONE Rendere l insetto l più attivo in modo da aumentare la possibilità di contatto con insetticidi. ATTRAZIONE-ELIMINAZIONE ELIMINAZIONE (Attract & Kill) Utilizzare feromoni e/o kairomoni allo scopo di attrarre gli insetti ed eliminarli con insetticidi o mezzi fisici.

8 DIFESA CON FEROMONI NEL MONDO > ha In Italia oltre ha

9 Confusione sessuale per Prodotti attualmente registrati in Italia Cydia pomonella (10) Grapholita molesta (8) Anarsia lineatella (4) Ricamatori (2) Tignoletta e Tignola (5) Zeuzera pyrina e Synanthedon tipuliformis(1) Feromone liquido (C.pomonella,( C.pomonella,1), (G.molesta,1) Attract & Kill: Bactrocera oleae (2)

10 Estratti vegetali Si tratta di principi attivi (Botanicals) estratti da vegetali che vengono poi successivamente formulati in prodotti commerciali In Italia sono attualmente registrati: Piretrine Azadiractina Oli vegetali (pinolene, soia) In corso di registrazione: tea-tree, tree, estratto di aglio, fieno greco, estratti di alghe, oli essenziali di agrumi, ecc.

11 Estratti vegetali Stesse problematiche registrative Difficoltà nella gestione del cocktail di diverse sostanze Standardizzazione delle procedure estrattive e di formulazione Alcune problematiche nella conservazione Potenzialità molto rosee in un prossimo futuro?

12 Microbiologici Sono agrofarmaci che hanno il principio attivo a base di un microrganismo Tra questi funghi, batteri, protozoi, lieviti e virus (che sono considerati microrganismi anche se in teoria non lo sono in senso stretto) Fino a pochi anni fa erano principalmente insetticidi (primo( esempio il Bt) ma da qualche anno sono presenti altri nuovi principi attivi

13 Microrganismi registrati in Italia (insetticidi/nematocidi) Principio attivo microranismo attività N formulati registrati Adoxophyes orana GV GranuloVirus insetticida 1 Beauveria bassiana Fungo insetticida 2 Cydia pomonella GV GranuloVirus insetticida 5 Bacillus thuringiensis (Kurstaki, Aizawai, Tenebrionis) Helicoverpa armigera NPV Batterio insetticida 35 Nucleo Poliedro Virus insetticida 1 Paecilomyces lilacinus Fungo nematocida 1

14 Microrganismi registrati in Italia (fungicidi) Principio attivo microranismo N di formulati registrati Ampelomyces quisqualis fungo 1 Aureobasidium pullulans lievito 1 Bacillus subtilis batterio 1 Bacillus amyloliquefaciens batterio 1 Coniothyrium minitans fungo 1 Trichoderma asperellum fungo 1 Trichoderma gamsii fungo 2 (in miscela con T.asperellum) Trichoderma harzianum fungo 2 Pseudomonas chlororaphis batterio 1 Streptomyces K61 batterio attinomicete 1

15 Un caso di successo: CpGV Registrazione in Italia nel 2000 Nel 2010: 5 diversi formulati sul mercato Più di Ha trattati nel mondo Circa Ha trattati in Italia nel 2010 dei quali almeno 2/3 in IPM

16 I Macrorganismi per la difesa delle colture (beneficials) Artropodi predatori e parassitoidi Nematodi entomopatogeni

17 Storia Le prime applicazioni di lotta biologica in serra risalgono agli anni 60 contro Tetranychus urticae in Olanda quando alcuni acaricidi (parathion, azinphos methyl, etc.) non avevano manifestato fenomeni di popolazioni resistenti Per risolvere il problema si fece ricorso a Phytoseiulus persimilis

18 benelux 100% Portogallo 15% spagna francia 50% polonia 80% 30% Italia 4% grecia 30%

19 olanda 100% spagna 90% Il caso Almeria italia 30% grecia 80%

20 Mezzi biologici: i vantaggi Controllo efficace Affidabilitàoperativa Diversi modi di azione tossicità, biologico, comportamentale Gestione diversa di casi di resistenza (progetto Sustain CpGV) Molto utili per ridurre i rischi di resistenza alle molecole di sintesi (B.subtilis,A.quisqualis, CpGV, confusione sessuale) Possono essere specie/specifici o ad ampio spettro di azione Riducono l impatto ambientale Possono aiutare a produrre con meno residui Ammessi sia in agricoltura convenzionale che biologica

21 conclusioni L obbiettivo èfar comprendere che i mezzi biologici sono ora: Affidabili Registrati o in linea con le normative Disponibili in numero sempre maggiore Non sono alternativi alla chimica, ma rappresentano una opportunità in più,, e..

22 conclusioni con la quale, certamente, avremo a che fare sempre di più: una sorta di direzione obbligata Grazie per l attenzione

I mezzi per una difesa a basso impatto ambientale

I mezzi per una difesa a basso impatto ambientale I mezzi per una difesa a basso impatto ambientale Massimo Benuzzi IBMA/Assometab con la collaborazione di Fabrizio Jondini, Vittorio Veronelli e Andrea Sala Club Hotel Dante, Cervia, 9 marzo 2010 Sommario

Dettagli

I mezzi microbiologici di difesa

I mezzi microbiologici di difesa I mezzi microbiologici di difesa Massimo Benuzzi Area Tecnica Biogard Divisione di CBC (Europe)) Sommario della presentazione Analisi del settore Cosa sono gli Agrofarmaci Microbiologici Cosa c è di disponibile

Dettagli

Biological first: perchè? Un nuovo slogan, molte spiegazioni

Biological first: perchè? Un nuovo slogan, molte spiegazioni Biological first: perchè? Un nuovo slogan, molte spiegazioni MASSIMO BENUZZI - Forum di medicina vegetale - Bari 10 dicembre 2015CONFERENCE - October 21 st, 2015 Chi siamo Biogard è una Division di CBC

Dettagli

Applicazione dei prodotti bio nella difesa da patogeni e fitofagi

Applicazione dei prodotti bio nella difesa da patogeni e fitofagi Applicazione dei prodotti bio nella difesa da patogeni e fitofagi Ilaria Pertot Fondazione Edmund Mach, S. Michele a/adige (TN) Matteo Lorito, Università degli studi di Napoli Stefano Di Marco, CNR, Bologna

Dettagli

COLTURE FRUTTICOLE Prodotti microbiologici Prodotti di origine vegetale e minerale Insetti, acari e nematodi utili Feromoni sessuali

COLTURE FRUTTICOLE Prodotti microbiologici Prodotti di origine vegetale e minerale Insetti, acari e nematodi utili Feromoni sessuali Tab. 1. COLTURE FRUTTICOLE - Prodotti fitosanitari a basso impatto ambientale indicati nei Disciplinari di produzione integrata della Regione Emilia-Romagna 2013 COLTURE FRUTTICOLE actinidia albicocco

Dettagli

VALUTAZIONE DELL IMPATTO AMBIENTALE DEI BIOPESTICIDI: STATO DELL ARTE DELLE METODOLOGIE ANALITICHE ATTUALI E PROSPETTIVE

VALUTAZIONE DELL IMPATTO AMBIENTALE DEI BIOPESTICIDI: STATO DELL ARTE DELLE METODOLOGIE ANALITICHE ATTUALI E PROSPETTIVE I problemi connessi con l uso di tecniche alternative ai prodotti fitosanitari Seminario G.R.I.F.A. - Perugia, 26 Novembre 2003 VALUTAZIONE DELL IMPATTO AMBIENTALE DEI BIOPESTICIDI: STATO DELL ARTE DELLE

Dettagli

ENTE BENEFICIARIO FEDERSVILUPPO ASSOCIAZIONE REGIONALE DEL PIEMONTE

ENTE BENEFICIARIO FEDERSVILUPPO ASSOCIAZIONE REGIONALE DEL PIEMONTE ENTE BENEFICIARIO FEDERSVILUPPO ASSOCIAZIONE REGIONALE DEL PIEMONTE BOLLETTINO DI AGRICOLTURA BIOLOGICA N 04/5 REDATTO DALL AREA TECNICA. Torino, 5 ottobre 205. 035 Torino - Via Pio VII, 97 tel. 06772

Dettagli

SEMIOCHIMICI. SEMIOCHIMICI nella difesa delle colture

SEMIOCHIMICI. SEMIOCHIMICI nella difesa delle colture SEMIOCHIMICI nella difesa delle colture CRA ROMA 21-1 1-21 Vittorio Veronelli IBMA ITALIA SEMIOCHIMICI SOSTANZE CHIMICHE PRODOTTE NATURALMENTE DA ESSERI VIVENTI SIA ANIMALI CHE VEGETALI E UTILIZZATE PER

Dettagli

I prodotti per la difesa in biologico alla luce delle recenti normative europee. F. Mazzini, L. Antoniacci (SFR) P.

I prodotti per la difesa in biologico alla luce delle recenti normative europee. F. Mazzini, L. Antoniacci (SFR) P. I prodotti per la difesa in biologico alla luce delle recenti normative europee F. Mazzini, L. Antoniacci (SFR) P. Schiatti (ProBER) Programma di revisione UE Dir. 91/414 Lista N. sostanze Scadenza 1 90

Dettagli

Ruolo dei Biopreparati nella viticoltura moderna

Ruolo dei Biopreparati nella viticoltura moderna Ruolo dei Biopreparati nella viticoltura moderna R.BUGIANI Agricoltura sostenibile Fornire una produzione sostenibile Aumentare la redditività e la produzione Ridurre il livello dei residui nelle derrate

Dettagli

BIOPESTICIDES Il ruolo dei mezzi di controllo biologici nei programmi di Integrated Pest Management

BIOPESTICIDES Il ruolo dei mezzi di controllo biologici nei programmi di Integrated Pest Management BIOPESTICIDES Il ruolo dei mezzi di controllo biologici nei programmi di Integrated Pest Management Lo sviluppo dei mezzi di controllo biologico nella difesa integrata Bari 23 settembre 2016 Hotel Excelsior

Dettagli

PACIELLO PAOLO. Esperienza gestionale di strategia IPM con Biopesticidi sul Pomodoro e cetriolo. Responsabile Tecnico

PACIELLO PAOLO. Esperienza gestionale di strategia IPM con Biopesticidi sul Pomodoro e cetriolo. Responsabile Tecnico Esperienza gestionale di strategia IPM con Biopesticidi sul Pomodoro e cetriolo PACIELLO PAOLO Responsabile Tecnico 1999: Costituzione dell Azienda Agricola F.lli Lapietra 2004 Installazione della seconda

Dettagli

IL CONTROLLO DEI FITOFAGI ATTRAVERSO L IMPIEGO DI INSETTI, ACARI E NEMATODI UTILI. Stefano Foschi

IL CONTROLLO DEI FITOFAGI ATTRAVERSO L IMPIEGO DI INSETTI, ACARI E NEMATODI UTILI. Stefano Foschi IL CONTROLLO DEI FITOFAGI ATTRAVERSO L IMPIEGO DI INSETTI, ACARI E NEMATODI UTILI Stefano Foschi Società fondata nel 1999 dalla riorganizzazione di Biolab 1983, nasce il laboratorio Biolab 1999, nasce

Dettagli

LA GESTIONE DELLE AVVERSITÀ IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

LA GESTIONE DELLE AVVERSITÀ IN AGRICOLTURA BIOLOGICA Workshop GESTIone ecocompatibile della PROtezione delle colture in agricoltura BIOlogica GESTI.PRO.BIO LA GESTIONE DELLE AVVERSITÀ IN AGRICOLTURA BIOLOGICA Anna La Torre Centro di Ricerca per la Patologia

Dettagli

Rinnovo del patentino Modulo agronomico

Rinnovo del patentino Modulo agronomico nforma.fito. Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari Rinnovo del patentino Modulo agronomico Tecniche alternative di di difesa Pier Paolo

Dettagli

Lotta integrata in olivicoltura. Delrio Gavino Dipartimento Protezione delle Piante Università di Sassari

Lotta integrata in olivicoltura. Delrio Gavino Dipartimento Protezione delle Piante Università di Sassari Lotta integrata in olivicoltura Delrio Gavino Dipartimento Protezione delle Piante Università di Sassari Biocenosi dell olivo nel Mediterraneo N. di specie dannose N. di specie utili 5 90 11 15 5 4 140

Dettagli

La registrazione di nuovi formulati per la lotta chimica al punteruolo rosso. (?) Stefano Anfosso Agronomo Paesaggista

La registrazione di nuovi formulati per la lotta chimica al punteruolo rosso. (?) Stefano Anfosso Agronomo Paesaggista La registrazione di nuovi formulati per la lotta chimica al punteruolo rosso (?) Stefano Anfosso Agronomo Paesaggista Normativa storia I prodotti per l ambiente urbano: Presidi medico-chirurgici (R.D.

Dettagli

Regione Siciliana ASSESSORATO REGIONALE DELL'AGRICOLTURA, DELLO SVILUPPO RURALE E DELLA PESCA MEDITERRANEA

Regione Siciliana ASSESSORATO REGIONALE DELL'AGRICOLTURA, DELLO SVILUPPO RURALE E DELLA PESCA MEDITERRANEA REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana ASSESSORATO REGIONALE DELL'AGRICOLTURA, DELLO SVILUPPO RURALE E DELLA PESCA MEDITERRANEA DIPARTIMENTO REGIONALE DELL'AGRICOLTURA SERVIZIO 5 FITOSANITARIO REGIONALE

Dettagli

Indicazioni dei mezzi alternativi nelle Linee Tecniche di Difesa Integrata

Indicazioni dei mezzi alternativi nelle Linee Tecniche di Difesa Integrata FORUM FITOIATRICI Attuare la Direttiva 2009/128/CE Veneto Agricoltura in collaborazione con U.Per. Servizi Fitosanitari della Regione del Veneto Corte Benedettina - Legnaro, 9 febbraio 2012 MEZZI BIOLOGICI

Dettagli

Esperienze in Sicilia:

Esperienze in Sicilia: Esperienze in Sicilia: osservazioni e difesa dalla tignoletta Emanuele Buonocore Servizio Fitosanitario Regionale - UOB 145 INCONTRO Evoluzione delle strategie di difesa contro Lobesia: problemi e prospettive

Dettagli

Università degli Studi di Sassari Dipartimento di Protezione delle Piante, Sez. Entomologia Agraria Osservazioni sulla dinamica di popolazione di Tuta absoluta ed esperienze di controllo in Sardegna DELRIO

Dettagli

Rinnovo del patentino Modulo agronomico

Rinnovo del patentino Modulo agronomico informa.fito. Aggiornamento di strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (LR 28/98 Det. n 16819 del 31/12/2008) Rinnovo del patentino Modulo

Dettagli

PROTOCOLLO TECNICO CHE REGOLAMENTA I TRATTAMENTI NELLE AREE FREQUENTATE DALLA POPOLAZIONE E DA GRUPPI VULNERABILI

PROTOCOLLO TECNICO CHE REGOLAMENTA I TRATTAMENTI NELLE AREE FREQUENTATE DALLA POPOLAZIONE E DA GRUPPI VULNERABILI PROTOCOLLO TECNICO CHE REGOLAMENTA I TRATTAMENTI NELLE AREE FREQUENTATE DALLA POPOLAZIONE E DA GRUPPI VULNERABILI Nicoletta Vai Servizio Fitosanitario, Regione Emilia-Romagna Che cos è? Documento tecnico

Dettagli

Contribution of the biopesticide industry in Italy Il contributo dell industria dei mezzi biologici di controllo. assometab

Contribution of the biopesticide industry in Italy Il contributo dell industria dei mezzi biologici di controllo. assometab Contribution of the biopesticide industry in Italy Il contributo dell industria dei mezzi biologici di controllo massimo benuzzi andrea sala assometab IBMA Global (International Biocontrol Manufacturers

Dettagli

LE TECNICHE DIDIFESA INTEGRATA E I PRINCIPI DI LOTTA BIOLOGICA

LE TECNICHE DIDIFESA INTEGRATA E I PRINCIPI DI LOTTA BIOLOGICA CORSO REGIONALE DI FORMAZIONE SULL USO CORRETTO E SOSTENIBILE DEI PRODOTTI FITOSANITARI LE AZIONI DEI SERVIZI DEI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE DEL VENETO LE TECNICHE DIDIFESA INTEGRATA E I PRINCIPI DI LOTTA

Dettagli

21 Forum Medicina Vegetale. BOTANIGARD SE : nuova formulazione ed efficacia insetticida

21 Forum Medicina Vegetale. BOTANIGARD SE : nuova formulazione ed efficacia insetticida 21 Forum Medicina Vegetale BOTANIGARD SE : nuova formulazione ed efficacia insetticida Bari, 3 dicembre 2009 Insetticida biologico per la difesa delle colture orticole ed ornamentali in serra COMPOSIZIONE

Dettagli

Design WG. Descrizione: Caratteristiche del Prodotto: Design WG è un insetticida specifico per il controllo di larve di lepidotteri.

Design WG. Descrizione: Caratteristiche del Prodotto: Design WG è un insetticida specifico per il controllo di larve di lepidotteri. Design WG INSETTICIDA BIOLOGICO AD AMPIO SPETTRO PER IL CONTROLLO DI LARVE DI LEPIDOTTERI A base di bt aizawai e kurstakiceppo gc 91innovativo formulato a base di due ceppi, bt aizawai e kurstaki Design

Dettagli

Il controllo degli insetti dannosi tramite il metodo della confusione sessuale

Il controllo degli insetti dannosi tramite il metodo della confusione sessuale Il controllo degli insetti dannosi tramite il metodo della confusione sessuale Dr. Antonio Mastropirro Agriproject - Rutigliano Il metodo si basa sull interruzione della comunicazione chimica tra insetti

Dettagli

Metodologie di difesa fitosanitaria

Metodologie di difesa fitosanitaria Metodologie di difesa fitosanitaria La difesa delle piante con prodotti fitosanitari ebbe inizio con la scoperta della proprietà fungicida del solfato di rame avvenuta oltre un secolo fa. Per molto tempo

Dettagli

Vittorio Fil Fitopatologo vittorio

Vittorio Fil Fitopatologo vittorio Esempi di mezzi di difesa a basso impatto ambientale, idonei ad essere inseriti in strategie complessive Vittorio Fil Fitopatologo vittorio vittorio.fili@alice..fili@alice.it it Mezzi Fisici -Aumentare

Dettagli

Mezzi di controllo degli insetti. Mezzi chimici Mezzi fisici Mezzi biologici Mezzi biotecnici

Mezzi di controllo degli insetti. Mezzi chimici Mezzi fisici Mezzi biologici Mezzi biotecnici Mezzi di controllo degli insetti Mezzi chimici Mezzi fisici Mezzi biologici Mezzi biotecnici Mezzi di controllo biotecnologico Impiego dei mezzi di comunicazione intra e interspecifica. Feromoni sessuali

Dettagli

Il ruolo dei mezzi di controllo biologici nei programmi di Integrated Pest Management. Bari, Hotel Excelsior, Settembre - Ottobre 2016

Il ruolo dei mezzi di controllo biologici nei programmi di Integrated Pest Management. Bari, Hotel Excelsior, Settembre - Ottobre 2016 DRAFT Programma corso BIOPESTICIDES Il ruolo dei mezzi di controllo biologici nei programmi di Integrated Pest Management Bari, Hotel Excelsior, Settembre - Ottobre 2016 I GIORNATA, 23 Settembre 2016 Vittorio

Dettagli

27 Forum Medicina Vegetale Prodotti naturali per il contenimento di insetti dannosi in agricoltura integrata e biologica.

27 Forum Medicina Vegetale Prodotti naturali per il contenimento di insetti dannosi in agricoltura integrata e biologica. 27 Forum Medicina Vegetale Prodotti naturali per il contenimento di insetti dannosi in agricoltura integrata e biologica Fabio Paci Bari, 10 dicembre 2015 Botanicals Microrganisms Problematica insetti

Dettagli

ECODIAN SL: erogatore biodegradabile per il disorientamento di Spodoptera littoralis. Settembre 2016

ECODIAN SL: erogatore biodegradabile per il disorientamento di Spodoptera littoralis. Settembre 2016 ECODIAN SL: erogatore biodegradabile per il disorientamento di Spodoptera littoralis Settembre 2016 Cosa è E un filo biodegradabile impregnato di feromone, per il disorientamento sessuale di Spodoptera

Dettagli

Feromoni: utilizzazioni pratiche

Feromoni: utilizzazioni pratiche Feromoni: utilizzazioni pratiche Vincenzo Cavicchi Sales & Marketing Manager Suterra Plant Protection Products and enviromental fate Bari, 8 novembre 2012 A.R.P.T.R.A. Logo Suterra 170k.jpg La confusione

Dettagli

Insetti infestanti I cereali conservati: problematiche e metodi di controllo convenzionali

Insetti infestanti I cereali conservati: problematiche e metodi di controllo convenzionali PSR 2014-2020 Regione Toscana Progetto Integrato di filiera Cereali Sovicille e dintorni Progetto Sottomisura 16.2 - INNOVACEREALI Insetti infestanti I cereali conservati: problematiche e metodi di controllo

Dettagli

Lo specialista per il controllo della mosca degli agrumi

Lo specialista per il controllo della mosca degli agrumi SMART 440 EW Lo specialista per il controllo della mosca degli agrumi Nuova formulazione stabilizzata EW Breve carenza (7 giorni) Flessibile Pratico Sicuro Il prodotto in sintesi SMART 440 EW La nuova

Dettagli

DIFESA DALLA BACTROCERA OLEAE MEDIANTE SISTEMA ATTRACT & KILL: ECO-TRAP

DIFESA DALLA BACTROCERA OLEAE MEDIANTE SISTEMA ATTRACT & KILL: ECO-TRAP DIFESA DALLA BACTROCERA OLEAE MEDIANTE SISTEMA ATTRACT & KILL: ECO-TRAP Bari - 14 ottobre 2016 Relatore: Filippo Rotunno ECO-TRAP Trappola «attract & kill» Per il controllo della Mosca dell Olivo (Bactrocera

Dettagli

Un approccio integrato per il controllo di Tuta absoluta

Un approccio integrato per il controllo di Tuta absoluta Un approccio integrato per il controllo di Tuta absoluta Eduardo UCCIERO Servizio Fitosanitario Regione Campania STAPA CePICA Caserta Ce.S.A. Aversa Napoli, 6 MARZO 2009 Alcune notizie circa la Tuta absoluta

Dettagli

Lotta insetticida contro i fitofagi della vite: sostanze attive ed epoche di intervento

Lotta insetticida contro i fitofagi della vite: sostanze attive ed epoche di intervento Lotta guidata in viticoltura Villa Chiozza, 27 febbraio 2009 Lotta insetticida contro i fitofagi della vite: sostanze attive ed epoche di intervento Francesco Pavan Dipartimento di Biologia e Protezione

Dettagli

Tosi Lorenzo. Centro Studi

Tosi Lorenzo. Centro Studi Mezzi a disposizione per il controllo dei fitofagi e delle malattie delle piante in ambiente urbano Tosi Lorenzo Centro Studi REGOLAMENTO CE 1107/2009 Immissione in commercio dei prodotti fitosanitari

Dettagli

Evoluzione delle strategie di difesa contro Lobesia: problemi e prospettive in Italia

Evoluzione delle strategie di difesa contro Lobesia: problemi e prospettive in Italia Evoluzione delle strategie di difesa contro Lobesia: problemi e prospettive in Italia CONTROLLO IN PUGLIA DELLA TIGNOLETTA (Lobesia botrana) Antonio Guario Regione Puglia Osservatorio Fitosanitario Regionale

Dettagli

11.1 Feromoni sessuali con registrazione

11.1 Feromoni sessuali con registrazione 11.1 Feromoni sessuali con registrazione Mauro Boselli (Servizio Fitosanitario Regione Emilia-Romagna) I feromoni sono considerati prodotti fitosanitari, soggetti quindi a autorizzazione europea, quando

Dettagli

Agrofarmaci convenzionali e biologici, binomio strategico nella Difesa Integrata: la posizione di Agrofarma - Marco Rosso -

Agrofarmaci convenzionali e biologici, binomio strategico nella Difesa Integrata: la posizione di Agrofarma - Marco Rosso - Agrofarmaci convenzionali e biologici, binomio strategico nella Difesa Integrata: la posizione di Agrofarma - Marco Rosso - Forum Fitoiatrici Legnaro, 09 febbraio 2012 Inquadramento generale VI programma

Dettagli

UTILIZZO DI SPINOSAD CONTRO LA MOSCA DELL OLIVO

UTILIZZO DI SPINOSAD CONTRO LA MOSCA DELL OLIVO UTILIZZO DI SPINOSAD CONTRO LA MOSCA DELL OLIVO La Società Cooperativa Agricola Dei Produttori Olivicoli di Taranto, nell ambito del Regolamento UE N nell ambito dell azione 2C dimostrazione pratica di

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI

LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI 29 ottobre 213 Anno 212 LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI Nel 212, la quantità dei prodotti fitosanitari distribuiti per essere utilizzati nella protezione delle coltivazioni

Dettagli

Esperienze di lotta biologica e integrata su drupacee e fragola in Basilicata

Esperienze di lotta biologica e integrata su drupacee e fragola in Basilicata Esperienze di lotta biologica e integrata su drupacee e fragola in Basilicata Arturo Caponero arturo.caponero@alsia.it Servizio Difesa Integrata Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura

Dettagli

Il Bacillus thuringiensis

Il Bacillus thuringiensis Il Bacillus thuringiensis Bari, Hotel Excelsior - 30 Settembre 2016 Michele Pizzi Bacillus thuringiensis (Berliner) 1901 Ishiwata: segnalato e isolato per la prima volta prelevandolo da larve malate di

Dettagli

AGROFARMACI E CORROBORANTI IMPIEGABILI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA-AGRO.COR.I.A.BIO. Relazione conclusiva

AGROFARMACI E CORROBORANTI IMPIEGABILI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA-AGRO.COR.I.A.BIO. Relazione conclusiva AGROFARMACI E CORROBORANTI IMPIEGABILI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA-AGRO.COR.I.A.BIO. Relazione conclusiva Ente Finanziatore: Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali Bando/Affidamento/Decreto:

Dettagli

Pensato per chi fa agricoltura sostenibile

Pensato per chi fa agricoltura sostenibile Pensato per chi fa agricoltura sostenibile 1 Scopri cosa c è di più in Fitogest 2 Vai su www.fitogest.com/piu 3 Acquista Fitogest+ Cos è Fitogest+ integra le funzionalità del portale www.fitogest.com con

Dettagli

Bio-Control nella difesa dai parassiti delle piante. Davide Mondino Cuneo, Lunedì 21/01/2013

Bio-Control nella difesa dai parassiti delle piante. Davide Mondino Cuneo, Lunedì 21/01/2013 Bio-Control nella difesa dai parassiti delle piante Davide Mondino Cuneo, Lunedì 21/01/2013 BioControl (controllo biologico) Per controllo biologico si intende l'utilizzo di tutti quei mezzi efficaci per

Dettagli

I nuovi problemi emergenti del castagno: scolitidi e marciume dei frutti

I nuovi problemi emergenti del castagno: scolitidi e marciume dei frutti I nuovi problemi emergenti del castagno: scolitidi e marciume dei frutti Davide Mondino - Dottore Agronomo davidemondino@lagrotecnico.it Via Basse di Chiusano 23 - Cuneo Ronchi c/o L Agrotecnico Gli scolitidi:

Dettagli

agenti naturali di contenimento degli insetti dannosi

agenti naturali di contenimento degli insetti dannosi agenti naturali di contenimento degli insetti dannosi agenti abiotici terreno temperatura umidità pioggia vento agenti biotici virus batteri funghi piante resistenti nematodi vertebrati artropodi miriapodi

Dettagli

Attività sperimentale condotta in Piemonte per la lotta a Pseudomonas syringae pv. actinidiae

Attività sperimentale condotta in Piemonte per la lotta a Pseudomonas syringae pv. actinidiae CENTRO DI COMPETENZA PER L INNOVAZIONE IN CAMPO AGROAMBIENTALE Attività sperimentale condotta in Piemonte per la lotta a Pseudomonas syringae pv. actinidiae Maria Lodovica Gullino AGROINNOVA Università

Dettagli

S.A. E AUSILIARI. Aglio Fusarium, ecc. T. harzianum KRL-AG2 (T-22) Aglio sclerotinia T. harzianum KRL-AG2 (T-22)

S.A. E AUSILIARI. Aglio Fusarium, ecc. T. harzianum KRL-AG2 (T-22) Aglio sclerotinia T. harzianum KRL-AG2 (T-22) COLTURA AVVERSITA' Aglio Fusarium, ecc. T. harzianum KRL-AG2 (T-22) Aglio sclerotinia T. harzianum KRL-AG2 (T-22) Aglio patogeni responsabili dei marciumi radicali T. asperellum (TV 1) Anguria sclerotinia

Dettagli

Applicazione del PAN in Emilia Romagna Linee guida e protocollo tecnico per l ambiente urbano

Applicazione del PAN in Emilia Romagna Linee guida e protocollo tecnico per l ambiente urbano Applicazione del PAN in Emilia Romagna Linee guida e protocollo tecnico per l ambiente urbano Nicoletta Vai Servizio Fitosanitario Regione Emilia-Romagna Massimo Bariselli e Nicoletta Vai Servizio Fitosanitario

Dettagli

Difesa Integrata di: Cicoria

Difesa Integrata di: Cicoria Difesa Integrata di: Cicoria Alternaria Prodotti rameici (Alternaria porri ) alla comparsa dei primi sintomi Cercosporiosi Prodotti rameici (Cercospora longissima) alla comparsa dei primi sintomi Peronospora

Dettagli

TRIANUM - PANORAMIX strumenti innovativi per la moderna cerealicoltura

TRIANUM - PANORAMIX strumenti innovativi per la moderna cerealicoltura TRIANUM: uno nuovo strumento di difesa contro il Fusarium del frumento TRIANUM - PANORAMIX strumenti innovativi per la moderna cerealicoltura ALTAMURA 8 Ottobre 201 Bari dr. 21 Licio Settembre Pallino

Dettagli

Tripidi, afidi, aleurodidi, dorifora, nottue, tignole Azadirachta indica (albero del Neem)

Tripidi, afidi, aleurodidi, dorifora, nottue, tignole Azadirachta indica (albero del Neem) ALLEGATO II B. ANTIPARASSITARI 1. Prodotti fitosanitari Condizione generali applicabili per tutti i prodotti composti o contenenti le sostanze attive appresso indicate: - impiego in conformità ai requisiti

Dettagli

Considerazioni sul monitoraggio sulla Vite. Massimo Dal Pane Isagro SpA

Considerazioni sul monitoraggio sulla Vite. Massimo Dal Pane Isagro SpA Considerazioni sul monitoraggio sulla Vite Massimo Dal Pane Isagro SpA Feromoni sessuali degli insetti Messaggeri chimici naturali (sostanze volatili) rilasciati dalle femmine per richiamare i maschi della

Dettagli

Prof.ssa Stefania Laudonia

Prof.ssa Stefania Laudonia Corso per il rilascio del certificato di abilitazione all attività di consulente per la difesa fitosanitaria a basso apporto di prodotti fitosanitari ai sensi del PAN per l uso sostenibile dei prodotti

Dettagli

PIANO REGIONALE DI LOTTA FITOPATOLOGICA INTEGRATA (Progetti d'intervento annata agraria Fabbisogno finanziario)

PIANO REGIONALE DI LOTTA FITOPATOLOGICA INTEGRATA (Progetti d'intervento annata agraria Fabbisogno finanziario) REGIONE CAMPANIA A.G.C. SVILUPPO ATTIVITÀ SETTORE PRIMARIO Settore Sperimentazione, Informazione, Ricerca e Consulenza in Agricoltura Servizio Fitopatologia e Agrometeorologia - Servizi Tecnici di Supporto

Dettagli

Tignola del pomodoro: nuova emergenza fitosanitaria?

Tignola del pomodoro: nuova emergenza fitosanitaria? Consorzio Fitosanitario Provinciale di Parma Tignola del pomodoro: nuova emergenza fitosanitaria? Dr. Valentino Testi - Consorzio Fitosanitario Prov.le di Parma Dr. Massimo Bariselli Servizio Fitosanitario

Dettagli

RIFERIMENTI NORMATIVI PER L ACQUISIZIONE DEL PATENTINO FINALIZZATO ALLA MANIPOLAZIONE DEGLI AGROFARMACI

RIFERIMENTI NORMATIVI PER L ACQUISIZIONE DEL PATENTINO FINALIZZATO ALLA MANIPOLAZIONE DEGLI AGROFARMACI CORSO DI FORMAZIONE IL CORRETTO IMPIRGO DEI PRODOTTI FITOSANITARI COSA SONO, COME E QUANDO VANNO UTILIZZATI ABILITAZIONE ALL ACQUISTO E ALL UTILIZZO PER USO PROFESSIONALE RIFERIMENTI NORMATIVI PER L ACQUISIZIONE

Dettagli

Difesa Integrata di: Cicoria

Difesa Integrata di: Cicoria Difesa Integrata di: Cicoria Alternaria Interventi chimici Prodotti rameici (Alternaria porri ) alla comparsa dei primi sintomi Cercosporiosi Interventi chimici Prodotti rameici (Cercospora longissima)

Dettagli

Corretto impiego dei prodotti fitosanitari e resistenze: l approccio di Agrofarma

Corretto impiego dei prodotti fitosanitari e resistenze: l approccio di Agrofarma Corretto impiego dei prodotti fitosanitari e resistenze: l approccio di Agrofarma Alessandro Capella Forum Fitoiatrici Legnaro, 19 gennaio 2012 Lo sviluppo di resistenze agli agrofarmaci è un fenomeno

Dettagli

Monitoraggio delle principali Nottue dannose al pomodoro in Capitanata con trappole a feromone

Monitoraggio delle principali Nottue dannose al pomodoro in Capitanata con trappole a feromone Monitoraggio delle principali Nottue dannose al pomodoro in Capitanata con trappole a feromone Giacinto S. Germinara Dipartimento di Scienze Agrarie degli Alimenti e dell Ambiente, Università di Foggia,

Dettagli

nforma.fito. Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari

nforma.fito. Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari nforma.fito. Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari Rinnovo del patentino Modulo agronomico Test di verifica Seconda edizione: dicembre

Dettagli

I contenuti di Agricoltura Biologica

I contenuti di Agricoltura Biologica Agricoltura biologica I contenuti di Agricoltura Biologica I contenuti di Agricoltura biologica Selezionando la voce Agricoltura biologica dell Indice Generale di AGRIMEDIA si ottiene l indice della omonima

Dettagli

IL SETTORE AGRICOLO ITALIANO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE

IL SETTORE AGRICOLO ITALIANO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE IL SETTORE AGRICOLO ITALIANO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE 1.208.879 Valore della produzione Agricola (media 2010-2012 milioni di US$) 301.303 236.411 186.432 126.582 84.376 82.299 75.486 74.903 54.784 45.640

Dettagli

CAPITOLO 5 DIFESA E PRODUZIONE INTEGRATA

CAPITOLO 5 DIFESA E PRODUZIONE INTEGRATA CAPITOLO 5 DIFESA E PRODUZIONE INTEGRATA 5.1 Difesa e produzione integrata 5.2 I principi della difesa integrata 5.3 Agricoltura biologica File n. 10 di 15 della raccolta Materiale didattico ad uso dei

Dettagli

DIFESA PEPERONE. Tebuconazolo) 1(*) Difenconazolo + Azoxystrobin) (Tryfloxistrobin +

DIFESA PEPERONE. Tebuconazolo) 1(*) Difenconazolo + Azoxystrobin) (Tryfloxistrobin + A PIENO CAMPO E IN COLTURA PROTETTA AVVERSITA' CRITERI DI INTERVENTO S.A. E AUSILIARI (1) (2) LIMITAZIONI D'USO E NOTE CRITTOGAME Cancrena pedale Interventi agronomici: Trichoderma spp (Phytophthora capsici)

Dettagli

Alternative agli insetticidi di sintesi nel controllo dei fitofagi della vite

Alternative agli insetticidi di sintesi nel controllo dei fitofagi della vite Workshop Innovation Tergeo Alternative agli insetticidi di sintesi nel controllo dei fitofagi della vite Alberto Pozzebon 140 Istituto Cerletti - Conegliano 11-13 maggio 2016 Come possiamo ridurre il consumo

Dettagli

Fabrizio Jondini - ASSOMETAB. Convegno AIPP-CRA PAV-GRIFA, Roma 21 gennaio 2010

Fabrizio Jondini - ASSOMETAB. Convegno AIPP-CRA PAV-GRIFA, Roma 21 gennaio 2010 Fabrizio Jondini - ASSOMETAB Sostanze attualmente autorizzate in Italia Revisione comunitaria - Stato dell arte Numero CAS: (A) e (B): Piretrine: 8003-34-7 Estratto A: estratti di Chrysanthemum cinerariaefolium:

Dettagli

PROTOCOLLI DI DIFESA INTEGRATA (IPM): P R P M. Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante

PROTOCOLLI DI DIFESA INTEGRATA (IPM): P R P M. Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante PROTOCOLLI DI DIFESA INTEGRATA (IPM): P R P M Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante Interazione Trichoderma - Pianta Colonizzazione dei primi strati di cellule radicali Attivazione nella

Dettagli

STRATEGIE DI DIFESA INTEGRATA VOLONTARIA E BIOLOGICA IN VITICOLTURA ANNO 2016 SITUAZIONE FITOSANITARIA. Patogeni

STRATEGIE DI DIFESA INTEGRATA VOLONTARIA E BIOLOGICA IN VITICOLTURA ANNO 2016 SITUAZIONE FITOSANITARIA. Patogeni Bollettino n 6 del 24/06/2016 STRATEGIE DI DIFESA INTEGRATA VOLONTARIA E BIOLOGICA IN VITICOLTURA ANNO 2016 SITUAZIONE FITOSANITARIA Patogeni -Oidio Le condizioni climatiche di questa settimana sono favorevoli

Dettagli

Confusione sessuale mediante impiego liquido

Confusione sessuale mediante impiego liquido Attività finanziata dalla Confusione sessuale mediante impiego liquido Coordinamento scientifico: prof. F. Molinari (Istituto di Entomologia) Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza Attività in

Dettagli

FRAGOLA E PICCOLI FRUTTI

FRAGOLA E PICCOLI FRUTTI Rev. 7 Pag.225 di 261 FRAGOLA E PICCOLI FRUTTI Scheda 1 - Fragola (incluso fuori suolo) e Fragolina 2 - Lampone 3 - Mirtillo 4 - Mora e Rovo 5 - Ribes rosso e nero 6 - Uva spina Rev. 7 Pag.226 di 261 SCHEDA

Dettagli

Cidia (Cydia molesta) ed. Cidia e anarsia, sostenibilità incentrata sull uso dei feromoni *DIA

Cidia (Cydia molesta) ed. Cidia e anarsia, sostenibilità incentrata sull uso dei feromoni *DIA 64 Terra e Vita [ TECNICA E TECNOLOGIA ] n. 13/2013 1 2 [ DIFESA ] Confusione o disorientamento sessuale come punto di riferimento di strategie eco friendly e anti resistenza Cidia e anarsia, sostenibilità

Dettagli

Difesa integrata di: Mirtillo

Difesa integrata di: Mirtillo Difesa integrata di: Mirtillo Marciume dei giovani frutticini (Sclerotinia vaccinii) - razionali concimazioni; Coniothyrium minitans (*) (*) Impiego sul terreno in assenza di coltura. - razionali sesti

Dettagli

La Regione Piemonte per la riduzione dell uso dei prodotti fitosanitari

La Regione Piemonte per la riduzione dell uso dei prodotti fitosanitari La Regione Piemonte per la riduzione dell uso dei prodotti fitosanitari Giancarlo Bourlot Assessorato Agricoltura Settore Fitosanitario Laboratorio Agrochimico Terminologia Un minimo di chiarezza per i

Dettagli

Quadro normativo europeo e nazionale

Quadro normativo europeo e nazionale Quadro normativo europeo e nazionale Stefano Di Marco CNR-IBIMET, Coordinatore Gruppo di Lavoro Pierangela Schiatti Coordinatore regionale di produzione biologica Normativa europea prodotti fitosanitari

Dettagli

Strategie di difesa per l olivicoltura biologica : la proposta. Relatore: Filippo Rotunno

Strategie di difesa per l olivicoltura biologica : la proposta. Relatore: Filippo Rotunno Strategie di difesa per l olivicoltura biologica : la proposta Relatore: Filippo Rotunno monitoring microbials botanicals beneficials pheromones Olivo Helio cuivre Bt Attract & Kill Confusione sessuale

Dettagli

IMPATTO AMBIENTALE DI SISTEMI ORTICOLI

IMPATTO AMBIENTALE DI SISTEMI ORTICOLI IMPATTO AMBIENTALE DI SISTEMI ORTICOLI Problematiche ambientali connesse all attività ortovivaistica Rappresenta una forma molto specializzata di agricoltura L intensità della coltivazione è altissima

Dettagli

DIFESA insetti ed acari

DIFESA insetti ed acari S T R A T E G I E P E R L A D I F E S A S O S T E N I B I L E F R A G O L A 2017 DIFESA insetti ed acari NOTTUE FOGLIARI TRIPIDI AFIDI RAGNETTO ROSSO ALEURODIDI OZIORRINCO NEMATODI LEPINOX PLUS 0,75-1,5

Dettagli

La tecnica della confusione sessuale in vigneto e frutteto con i RAK

La tecnica della confusione sessuale in vigneto e frutteto con i RAK La tecnica della confusione sessuale in vigneto e frutteto con i RAK RAK 1+2 nella difesa del vigneto da tignoletta (Lobesia botrana) e tignola (Eupoecilia ambiguella) Cos è RAK 1+2 è un diffusore erogatore

Dettagli

La forma della trappola (Fig. 1) riveste un ruolo fondamentale per il suo corretto funzionamento.

La forma della trappola (Fig. 1) riveste un ruolo fondamentale per il suo corretto funzionamento. Monitoraggio difesa: tecniche dei di principali campionamento fitofagi La riduzione progressiva di fitofarmaci autorizzati unitamente al loro sempre più specifico meccanismo di azione rende essenziale

Dettagli

Cydalima perspectalis

Cydalima perspectalis Cydalima perspectalis (la Piralide del bosso) Massimo Bariselli - SFR Inquadramento della specie Lepidottero piralide Origine: Asia Dal 2007 al 2011 inserito nell'alert List dell'eppo Non esiste attualmente

Dettagli

La difesa dell olivo. Riccardo Murgia. Sportello Unico Territoriale Sinis. Fotografie ed elaborazione grafica di Mario Zedda

La difesa dell olivo. Riccardo Murgia. Sportello Unico Territoriale Sinis. Fotografie ed elaborazione grafica di Mario Zedda La difesa dell olivo Riccardo Murgia Sportello Unico Territoriale Sinis Fotografie ed elaborazione grafica di Mario Zedda Mosca dell olivo Bactrocera oleae Femmina di bactrocera ovideponente Particolare

Dettagli

IBMA-ASSOMETABASSOMETAB

IBMA-ASSOMETABASSOMETAB Come riconoscere un prodotto idoneo per l agricoltura biologica Massimo Benuzzi IBMA-ASSOMETABASSOMETAB I mezzi tecnici per l agricoltura biologica Sono divisi in due gruppi: Concimi ed ammendanti (Allegato

Dettagli

Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. (documento aggiornato al 31/12/2013)

Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. (documento aggiornato al 31/12/2013) nforma.fito. Strumenti di supporto per la diffusione delle informazioni sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari Rinnovo del patentino Modulo (documento aggiornato agronomico al 31/12/2013) Test

Dettagli

Utilizzo dei prodotti fitosanitari nella coltivazione della vite Annata agraria

Utilizzo dei prodotti fitosanitari nella coltivazione della vite Annata agraria 8 Novembre 2006 Utilizzo dei prodotti fitosanitari nella coltivazione della vite Annata agraria 2004-2005 L Istat rende disponibili i principali risultati dell indagine campionaria sull utilizzo dei prodotti

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO DI BIOLOGIA AGROAMBIENTALE E FORESTALE

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO DI BIOLOGIA AGROAMBIENTALE E FORESTALE Istituto di Biologia Agro-Ambientale e Forestale (IBAF) Unità Operativa di Supporto di Legnaro Borsa relativa al bando n IBAF.BS.01/2013.PD Borsista: Penelope Zanolli RELAZIONE DI FINE ANNO DI BORSA DI

Dettagli

Ordinanza del DFE sull agricoltura biologica

Ordinanza del DFE sull agricoltura biologica Ordinanza del DFE sull agricoltura biologica Modifica del 12 novembre 2008 Il Dipartimento federale dell economia ordina: I L ordinanza del DFE del 22 settembre 1997 1 sull agricoltura biologica è modificata

Dettagli

MELANZANA - Solanum melongena DIFESA INTEGRATA

MELANZANA - Solanum melongena DIFESA INTEGRATA CRITTOGAME Muffa grigia Botrytis cinerea Tracheoverticilliosi Verticillium dahliae, Verticillium albo-atrum Marciumi basali Phoma, Sclerotinia Thielaviopsis basicola Rhizoctonia solani Oidio (Erysiphe

Dettagli

Criticità e pratiche colturali sostenibili nella difesa in frutticoltura. Graziano Vittone, 19 settembre 2015

Criticità e pratiche colturali sostenibili nella difesa in frutticoltura. Graziano Vittone, 19 settembre 2015 Criticità e pratiche colturali sostenibili nella difesa in frutticoltura Graziano Vittone, 19 settembre 2015 APICOLTURA non come ostacolo alla FRUTTICOLTURA ma come UTILITA MELO PERO Ruolo fondamentale

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI

LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI ottobre Anno LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI La quantità dei prodotti fitosanitari distribuiti per essere utilizzati nella protezione delle coltivazioni agricole risulta complessivamente

Dettagli

I F E S A O S T E N I B I L E M E N S A D A

I F E S A O S T E N I B I L E M E N S A D A M E N S A D A POMODORO S T R AT E G I E P E R L A D I F E S A S O S T E N I B I L E DIFESA insetti ed acari NOTTUE LEPINOX PLUS 75-150 g/1000 mq Iniziare i trattamenti alla schiusura delle uova e proseguire

Dettagli

Difesa, spazio ai feromoni

Difesa, spazio ai feromoni 48 Terra e Vita [ SPECIALE MELO ] n. 47/2012 1 2 3 4 Difesa, spazio ai feromoni La difesa antiparassitaria delle piante da frutto ha visto enormi progressi. È ormai riconosciuta l importanza d impostare

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI

LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI 4 novembre 2011 Anno 2010 LA DISTRIBUZIONE PER USO AGRICOLO DEI PRODOTTI FITOSANITARI Nel 2010 il mercato dei prodotti fitosanitari risulta complessivamente in calo del 2,4%. Tengono soltanto gli erbicidi

Dettagli