Materiali per Energia e Sensoristica: Alessandro Abbotto, Simona Binetti, Dario Narducci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Materiali per Energia e Sensoristica: Alessandro Abbotto, Simona Binetti, Dario Narducci"

Transcript

1 Materiali per Energia e ensoristica: Alessandro Abbotto, imona Binetti, Dario arducci

2 Materiali per energia solare c-ilicon solar cells Today, approximately 87 % of cumulative installed PV modules are based on crystalline silicon (c-i) technology. Inorganic thin-film technologies a-i-h, μc-i-h, nc-i CdTe, CIG Cu(In,Ga)e 2 ew material : CZT III-V (Tandem) solar cells (GaAs- AlGaAs/GaAs/Ge) High efficiency (32 %- high cost for space or concentration application) Organic thin film technologies Is a fast growing research topic Printing on large areas has been demostrated Low cost of the active material and of the substrates Open questions: scaled-up module prototypes, low lifetime and durability and a lack of standardized stability data

3 Materiali per energia solare: Tesi disponibili presso il centro Mibsolar dell Università degli tudi di Milano Bicocca

4 Celle solari a film sottili inorganiche: CIG (CuInGae2) η= 20 % Presentano problemi legati alla tossicità del Cd e alla scarsità di alcuni elementi quali In e Ga Tesi : Ricerca e studio di materiali alternativi (Cd-free) per la realizzazione della giunzione i.e: Zn per deposizione chimica: zinc sulfate (metal ion source) thiourea (sulfide ion source) Relatore : imona Binetti T deposition : 85 C; for 90 min [ZnO4] = 0.1; [H3] = 2.9 M; [C(H2)2] = 0.2 M; tirring 150 rpm.

5 Tesi : deposizione caratterizzazione di uno strato assorbitore basato su elementi abbondanti e non tossici : Cu 2 -II-IV-VI 4 : Cu 2 Znn 4 (CZT) kesterite Direct optical band gap = 1.5 ev Record η= 6.7 % Deposizione via sol gel + trattamento termico in atmosfera di (spin coating from a solution of 2-methoxyethanol + monoethanolamine (MEA )+ metallic ion salts + sulfuration (Ts=250 C, T sample =500 C)) As-dried precursors film FILM Mo LG Relatore : imona Binetti

6 MATERIALI ORGAICI PER FOTOVOLTAICA E EORITICA Prof. Alessandro Abbotto, Dip. cienza dei Materiali FOTOVOLTAICA ORGAICA E IBRIDA DI ULTIMA GEERAZIOE Maurizio Acciarri, imona Binetti,Dario arducci

7 FOTOVOLTAICA PROGETTAZIOE, ITEI E CARATTERIZZAZIOE DI MOLECOLE E POLIMERI AROMATICI ED ETEROAROMATICI caratterizzazione progettazione sintesi applicazione dispositivo

8 MOLECOLE E POLIMERI PER FOTOVOLTAICA A BAE AROMATICA ED ETEROAROMATICA MeO OMe HET HET F C COOH AROMATICI R O C COOH F ETEROAROMATICI HOOC COO Bu 4 O R n O O Ru O O R = C C ORGAOMETALLICI POLIMERI Maurizio Acciarri, imona Binetti,Dario arducci

9 MATERIALI ORGAICI PER EORITICA Prof. Alessandro Abbotto, Dip. cienza dei Materiali MICRO-EORI OTTICI AD ELEVATA EIBILITA PER EPLOIVI E COTAMIATI ACQUOI Maurizio Acciarri, imona Binetti,Dario arducci

10 EORITICA PROGETTAZIOE, ITEI E CARATTERIZZAZIOE DI POLIMERI AROMATICI ED ETEROAROMATICI OCH 3 H 3 CO OCH 3 VLD C 8 H 17 C 8 H 17 F8-V-BTD n MeO C 8 H 17 C 8 H 17 P-TPAF OMe n PL (arb.units) VLD F8VBTD DPAF8 DPADBF8 F8BT PFDPP2T fluorescenza C 8 H 17 C 8 H MeO DPA-DB-F8 OMe C 8 H 17 C 8 H 17 n DPA--F8 polimeri elettroe fotoattivi n PL Quenching (arb. units) ,0 0,8 0,6 0,4 0,2 soluzioni Wavelength (nm) VLD F8VBTD DPAF8 DPADBF8 F8-BT commerciale F8BT PFDPP2T quenching in presenza dell analita 0,0 0,000 0,005 0,010 0,015 0,020 0,025 BQ sensore concentration (M) Maurizio Acciarri, imona Binetti,Dario arducci

11 Dispositivi termoelettrici per il recupero di calore a bassa temperatura Correntemente, quasi il 50% dell energia meccanica ed elettrica prodotta a livello mondiale (circa TWh) viene dispersa come calore a bassa temperatura. La possibilità di recuperare anche solo il 10% di tale energia porterebbe a disporre di una nuove fonte equivalente per energia erogata al nucleare. L effetto termoelettrico consente la conversione di calore a bassa temperatura direttamente in energia elettrica. Recentemente è stata evidenziata la possibilità di accrescere l efficienza della generazione termoelettrica impiegando strutture a ridotta dimensionalità. Le tesi proposte studiano sia sul piano fondamentale sia su quello tecnologico l effetto della nanostrutturazione di silicio sul coefficiente eebeck e sulla conducibilità termica. Relatore : Dario arducci Preparativa: Impiantazione ionica (Univ. di Modena) Microfab (CR-IMM, Bologna; FBK, Trento) Post-processing (UniMiB) Caratterizzazione e modellazione: Caratterizzazione elettrica (UniMiB), imulazioni (TU Vienna) Fattore di merito (CR-IMM, Bologna) Maurizio Acciarri, Conducibilità imona Binetti,Dario termica (Univ. arducci di Verona)

12 Biosensori nanostrutturati Relatore : Dario arducci anofili di silicio funzionalizzati con opportuni ricettori consentono il rilevamento di singole biomolecole, e si prestano quindi alla realizzazione di sensori ad alta efficienza per applicazioni in campo biomedico e sanitario. Le tesi proposte faranno uso di nanostrutture realizzate in collaborazione con il CR-IMM e che saranno funzionalizzate con aptameri per il rilevamento di specifiche proteine. Biosintesi (Univ. di Modena e di Pavia) Microfab (CR-IMM, Bologna) Grafting e caratterizzazione elettrica (UniMiB) Analisi in vitro e in vivo: Tydock Pharma Maurizio Acciarri, imona Binetti,Dario arducci

TECNOLOGIE FOTOVOLTAICHE MODERNE

TECNOLOGIE FOTOVOLTAICHE MODERNE TECNOLOGIE FOTOVOLTAICHE MODERNE Indice 1- Prefazione... 3 2- Introduzione al fotovoltaico 2.1- Storia del fotovoltaico 4 2.2- Principali applicazioni... 5 2.3- Prospettive future... 6 3- Nozioni Fondamentali

Dettagli

Polo di ricerca nel settore fotovoltaico (start: 10/2/2011)

Polo di ricerca nel settore fotovoltaico (start: 10/2/2011) 2011-2013 Polo di ricerca nel settore fotovoltaico (start: 10/2/2011) WP5 costituire un laboratorio chimico per la sintesi di molecole e nanosistemi funzionali e sviluppo di materiali innovativi per la

Dettagli

Candidato: Giacomo Argentero Relatore: Prof. Paolo Gambino. 20 Luglio 2010

Candidato: Giacomo Argentero Relatore: Prof. Paolo Gambino. 20 Luglio 2010 Candidato: Giacomo Argentero Relatore: Prof. Paolo Gambino 20 Luglio 2010 Converte l energia luminosa proveniente dal sole in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico. È costituito da più celle

Dettagli

Materiali nanostrutturati per tecnologie LED

Materiali nanostrutturati per tecnologie LED Università di Padova Materiali nanostrutturati per tecnologie LED Massimo Guglielmi Dipartimento di Ingegneria Meccanica Settore Materiali University of Padova massimo.guglielmi@unipd.it LED - Sistemi

Dettagli

ENEA - Centro Ricerche PORTICI

ENEA - Centro Ricerche PORTICI ENEA - Centro Ricerche PORTICI L ENEA e la ricerca di sistema elettrico: Il fotovoltaico innovativo - 12 luglio 211 Film sottili di silicio: Sviluppo di substrati di ZnO per un efficace intrappolamento

Dettagli

I CONCENTRATORI LUMINESCENTI

I CONCENTRATORI LUMINESCENTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZA DEI MATERIALI, U5 STRATEGIE MODERNE PER IMBOTTIGLIARE LA LUCE: I CONCENTRATORI LUMINESCENTI Alessandro Sanguineti* Photonics and Biophotonics

Dettagli

Materiali per l energia solare: la ricerca eni

Materiali per l energia solare: la ricerca eni Materiali per l energia solare: la ricerca eni Roberto Fusco Istituto eni Donegani 3 a Conferenza Nazionale su Chimica & Energia: Milano, 17/10/2012 Record di efficienza delle celle fotovoltaiche R&D eni

Dettagli

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Milano - 30 novembre 2009 1 TerniEnergia TerniEnergia, costituita nel mese di settembre del 2005 e parte del Gruppo Terni Research, opera nel settore

Dettagli

La ricerca eni sull energia solare

La ricerca eni sull energia solare La ricerca eni sull energia solare Roberto Fusco Istituto eni Donegani Novara 16 Workshop T.A.C.E.C.: Efficienza Energetica e Tecnologie Chimiche nelle Produzioni Elettriche e Energetiche Milano, 23/05/2013

Dettagli

Impatto Ambientale dei Processi Produttivi Associati alle Fonti Energetiche Rinnovabili

Impatto Ambientale dei Processi Produttivi Associati alle Fonti Energetiche Rinnovabili Impatto Ambientale dei Processi Produttivi Associati alle Fonti Energetiche Rinnovabili prof. ing. Alfonso Damiano Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università degli Studi di Cagliari

Dettagli

Ricerca su celle fotovoltaiche innovative Paola Delli Veneri Alberto Mittiga

Ricerca su celle fotovoltaiche innovative Paola Delli Veneri Alberto Mittiga Produzione di energia elettrica e protezione dell ambiente Ricerca su celle fotovoltaiche innovative Paola Delli Veneri Alberto Mittiga L ENEA E LA RICERCA DI ITEMA ELETTRICO Roma, 28-29 novembre 2012

Dettagli

Tecnologie fotovoltaiche piane e a concentrazione

Tecnologie fotovoltaiche piane e a concentrazione Vicenza, 26 settembre 2014 Tecnologie fotovoltaiche piane e a concentrazione Davide Del Col Università degli Studi di Padova Dipartimento di Ingegneria Industriale Progetto regione Veneto SMUPR n. 4148

Dettagli

Le celle solari ad arseniuro di gallio per applicazioni spaziali

Le celle solari ad arseniuro di gallio per applicazioni spaziali Le celle solari ad arseniuro di gallio per applicazioni spaziali Carlo Flores AEI Giornata di Studio 2/12/2004 1 La cella solare Le cella solare è un dispositivo a semiconduttore in cui una giunzione converte

Dettagli

Vetro e risparmio energetico 29 ottobre 2009 Fiera Milano Rho

Vetro e risparmio energetico 29 ottobre 2009 Fiera Milano Rho Vetro e risparmio energetico 29 ottobre 2009 Fiera Milano Rho Il settore fotovoltaico: Quadro della situazione tecnica e normativa Argomenti trattati 2 La conversione fotovoltaica della luce solare Le

Dettagli

La Filiera Fotovoltaica. e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici

La Filiera Fotovoltaica. e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici La Filiera Fotovoltaica e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici prof. ing. Alfonso Damiano alfio@diee.unica.it 1 La cella fotovoltaica è l elemento base per la realizzazione di un sistema fotovoltaico

Dettagli

La fabbricazione delle celle solari

La fabbricazione delle celle solari La fabbricazione delle celle solari Roberta Campesato AEI Giornata di studio 2/12/2004 1 Fabbricazione delle celle solari Wafer epitassiale Cella solare n-contacts Monolithic Diode n-contacts AEI Giornata

Dettagli

ID5143/2008 PROGETTO R&S Celle solari a film sottile CulnGase2: sviluppo di nuove tecnologie di deposizione e di strutturazione laser.

ID5143/2008 PROGETTO R&S Celle solari a film sottile CulnGase2: sviluppo di nuove tecnologie di deposizione e di strutturazione laser. DG Industria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI VOLTASOLAR - VOLTASOLAR Srl Turate (CO) - G2L Srl Marone (BS) - LASER POINT Srl Vimodrone (MI) - UNIVERSITÀ DEGLI

Dettagli

ISIDE srl. Tecnologia solare a concentrazione Per la migliore efficienza di conversione. Solar energy research & products. Ing. Massimiliano Renzi

ISIDE srl. Tecnologia solare a concentrazione Per la migliore efficienza di conversione. Solar energy research & products. Ing. Massimiliano Renzi ISIDE srl Solar energy research & products Tecnologia solare a concentrazione Per la migliore efficienza di conversione Ing. Massimiliano Renzi La nostra VISION Il consumo di energia a livello mondiale

Dettagli

Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie Prioritarie per I Industria. SETTORE 2: Microelettronica e Semiconduttori

Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie Prioritarie per I Industria. SETTORE 2: Microelettronica e Semiconduttori Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie Prioritarie per I Industria SETTORE 2: Microelettronica e Semiconduttori RELATORE: Paolo CARMINA AZIENDA: STMicroelectronics srl Bergamo, 17 Giugno 2013,

Dettagli

CELLE SOLARI Antocianine: catalizzatori naturali per l energia solare

CELLE SOLARI Antocianine: catalizzatori naturali per l energia solare Chimica delle antocianine Energia solare Materiali semiconduttori Introduzione Esperimento CELLE SOLARI Antocianine: catalizzatori naturali per l energia solare Drogaggio Celle fotovoltaiche Bibliografia

Dettagli

Riferimento documento: ENFASI_sintesi_sperimentazione_minilab_presso_UNI_FISICA_TO_provvisorio_marzo_2012

Riferimento documento: ENFASI_sintesi_sperimentazione_minilab_presso_UNI_FISICA_TO_provvisorio_marzo_2012 www.piemontefotovoltaico.it Riferimento documento: ENFASI_sintesi_sperimentazione_minilab_presso_UNI_FISICA_TO_provvisorio_marzo_2012 Oggetto: sintesi delle prove comparative tra tecnologie fv in corso

Dettagli

Stato dell arte della tecnologia fotovoltaica e tipologie di prodotti

Stato dell arte della tecnologia fotovoltaica e tipologie di prodotti Udine, 19 Ottobre 2007 L utilizzo dell energia fotovoltaica: opportunita e prospettive 1 Stato dell arte della tecnologia fotovoltaica e tipologie di prodotti Alessandro Virtuani Commissione Europea, Centro

Dettagli

Le fonti rinnovabili nel panorama energetico italiano

Le fonti rinnovabili nel panorama energetico italiano Sansepolcro,, 24 Ottobre 2009 Le fonti rinnovabili nel panorama energetico italiano Iacopo Magrini Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni iacopo.magrini@unifi.it

Dettagli

TECNOLOGIE DELLE ENERGIE RINNOVABILI. Introduzione

TECNOLOGIE DELLE ENERGIE RINNOVABILI. Introduzione TECNOLOGIE DELLE ENERGIE RINNOVABILI Introduzione Giuseppe Franchini Dipartimento di Ingegneria e Scienze Applicate Università degli Studi di Bergamo 1 Principi di conversione dell energia Energia PRIMARIA

Dettagli

Energenia sponsorizza eventi a favore della bioagricoltura e dello sport per ragazzi

Energenia sponsorizza eventi a favore della bioagricoltura e dello sport per ragazzi Energenia sponsorizza eventi a favore della bioagricoltura e dello sport per ragazzi Via Positano 21, 70014 Conversano (BA) Tel.080 2141618 Fax 080 4952302 WWW.ENERGENIA.NET www.energenia.net 1 EDUCARSI

Dettagli

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN SOLLEVATORE AUTOPROPULSO

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN SOLLEVATORE AUTOPROPULSO Alma Mater Studiorum - Università di Bologna SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN

Dettagli

INTERVENTO DI CLAUDIA RICCARDI PLASMAPROMETEO - Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Milano - Bicocca

INTERVENTO DI CLAUDIA RICCARDI PLASMAPROMETEO - Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Milano - Bicocca INTERVENTO DI CLAUDIA RICCARDI PLASMAPROMETEO - Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Milano - Bicocca La ricerca come strumento per lo sviluppo aziendale: sinergia tra università e industria

Dettagli

Indagine sullo stato dell arte della produzione di moduli fotovoltaici

Indagine sullo stato dell arte della produzione di moduli fotovoltaici Torna al programma Indagine sullo stato dell arte della produzione di moduli fotovoltaici Ing. Paola Caputo Dip. BEST, Politecnico di Milano Integrazione del fotovoltaico in edilizia; moduli fotovoltaici

Dettagli

Le Nanotecnologie applicate ai materiali

Le Nanotecnologie applicate ai materiali Nanotecnologie: una piccola grande rivoluzione Padova Fiere, 5 marzo 2005 Le Nanotecnologie applicate ai materiali Massimo Guglielmi Università di Padova Dipartimento di Ingegneria Meccanica Settore Materiali

Dettagli

PANNELLI SOLARI TERMICI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

PANNELLI SOLARI TERMICI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI PANNELLI SOLARI I pannelli solari utilizzano l'energia solare per trasformarla in energia utile e calore per le attività dell'uomo. PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI PANNELLI SOLARI TERMICI PANNELLI SOLARI

Dettagli

Intervista del Prof. Ing. Domenico Laforgia,

Intervista del Prof. Ing. Domenico Laforgia, 1. Quale è il ruolo dell ENERGIA nel mondo attuale? L Energia è il motore dello sviluppo e garantisce gli attuali livelli di qualità della vita. Non si può uscire dal sottosviluppo e non si può sostenere

Dettagli

Progetto Luce. Come catturare l energia della luce solare

Progetto Luce. Come catturare l energia della luce solare Progetto Luce Come catturare l energia della luce solare Luce - Energia Tutta l energia disponibile sulla terra ci proviene dal sole Il sole emette energia come un corpo nero Solo una parte di questa energia

Dettagli

FILM SOTTILE QUALI I VANTAGGI? Le differenze tra la tecnologia > FV TESTATI E PROVATI PER VOI

FILM SOTTILE QUALI I VANTAGGI? Le differenze tra la tecnologia > FV TESTATI E PROVATI PER VOI > FV TESTATI E PROVATI PER VOI FILM SOTTILE QUALI I VANTAGGI? A CURA DI GABI FRIESEN E IVANO POLA ISAAC QUANTUNQUE OCCUPI ANCORA UNA PICCOLA FETTA DI MERCATO, LE PREVISIONI INDICANO UNA FORTE CRESCITA

Dettagli

Cella solare di Grätzel

Cella solare di Grätzel Cella solare di Grätzel Principi Fisici, funzionamento, preparazione Prof. Daniela Cavalcoli, Dipartimento di Fisica e Astronomia Cella solare di Grätzel componenti e letteratura Prof. Daniela Cavalcoli,

Dettagli

Le potenzialità del fotovoltaico: lo stato dell arte e la ricerca in ENEA

Le potenzialità del fotovoltaico: lo stato dell arte e la ricerca in ENEA Agenzia Nazionale per le Nuove tecnologie, l Energia l e lo Sviluppo economico sostenibile Le potenzialità del fotovoltaico: lo stato dell arte e la ricerca in ENEA Paola Delli Veneri ENEA - Centro Ricerche

Dettagli

ENERGIA DA FOTOVOLTAICO: PROSPETTIVE, INNOVAZIONE E RICERCA

ENERGIA DA FOTOVOLTAICO: PROSPETTIVE, INNOVAZIONE E RICERCA FIERA DEL LEVANTE, 17 SETTEMBRE 2009 ENERGIA DA FOTOVOLTAICO: PROSPETTIVE, INNOVAZIONE E RICERCA Prof. GIUSEPPE GRASSI UNIVERSITA DEL SALENTO 1 FONTI ENERGETICHE Negli ultimi 300 anni l umanità ha cambiato

Dettagli

OLED: Struttura. NB la maggior parte del peso della struttura è dovuta al substrato. I elettrodo: catodo metallico 1 (Mg-Al o Li-Al o Ca, 200 nm)

OLED: Struttura. NB la maggior parte del peso della struttura è dovuta al substrato. I elettrodo: catodo metallico 1 (Mg-Al o Li-Al o Ca, 200 nm) OLED: Struttura I elettrodo: catodo metallico 1 (Mg-Al o Li-Al o Ca, 200 nm) Anodo (polimero o molecola organica, 100 nm) II elettrodo ITO 2 (Indium Tin Oxide 200 nm) Substrato trasparente 1 Metalli con

Dettagli

PIANO DIDATTICO SCIENZA DEI MATERIALI PER LA CONVERSIONE FOTOVOLTAICA

PIANO DIDATTICO SCIENZA DEI MATERIALI PER LA CONVERSIONE FOTOVOLTAICA PIANO DIDATTICO SCIENZA DEI MATERIALI PER LA CONVERSIONE FOTOVOLTAICA Celle solari: dai mirtilli agli spaghetti CONVERSIONE FOTOVOLTAICA: L ENERGIA DEL FUTURO v Energia inesauribile e rinnovabile v Non

Dettagli

idrogeno Laboratorio Sensori e Semiconduttori Dr. Marco Stefancich Gruppo Sensori e Semiconduttori Dipartimento di Fisica/CNR Università di Ferrara

idrogeno Laboratorio Sensori e Semiconduttori Dr. Marco Stefancich Gruppo Sensori e Semiconduttori Dipartimento di Fisica/CNR Università di Ferrara Dipartimento di Fisica Università di Ferrara INFM/CNR UdR di Ferrara L energia solare per la produzione di idrogeno Dr. Marco Stefancich Gruppo Sensori e Semiconduttori Dipartimento di Fisica/CNR Università

Dettagli

nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile

nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile Fonti rinnovabili e nucleare: nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile del sistema elettrico italiano Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Milano 9 ottobre 2009 - Palazzo Mezzanotte

Dettagli

Nanotecnologie per il fotovoltaico organico

Nanotecnologie per il fotovoltaico organico 4 convegno tematico "Energia solare" 23 settembre 2011 Camera di Commercio - Trieste Nanotecnologie per il fotovoltaico organico Enrico Sovernigo, Simone Dal Zilio, Alessandro Pozzato, Massimo Tormen Sommario:

Dettagli

GIANNA REGINATO ICCOM- CNR POLO SCIENTIFICO - SESTO FIORENTINO

GIANNA REGINATO ICCOM- CNR POLO SCIENTIFICO - SESTO FIORENTINO GIANNA REGINATO ICCOM- CNR POLO SCIENTIFICO - SESTO FIORENTINO http://ec.europa.eu/europe2020/index_en.htm 20 20 20-20% nell emissione di gas serra (1990) +20% di efficienza energetica 20% di energia da

Dettagli

LE2C COMMISSIONE ENERGIE RINNOVABILI

LE2C COMMISSIONE ENERGIE RINNOVABILI COMMISSIONE ENERGIE RINNOVABILI REFERENTI : SIMONA BINETTI (UNIMIB) ROBERTO GARAVAGLIA (EUROENERGY GROUP) Milano, 26 febbraio 2015 Commissione tematica Energie rinnovabili LE2C Target di mercato Sviluppare

Dettagli

Dipartimento di Chimica

Dipartimento di Chimica F Dipartimento di Chimica SmartMatLab in partnership con Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari del CNR (ISTM-CNR) e con Petroceramics S.p.A., CISI scrl, Laboratori Alchemia, Industrie De Nora con

Dettagli

e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici

e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici La Filiera Fotovoltaica e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici prof. ing. Alfonso Damiano alfio@diee.unica.it 1 La cella fotovoltaica è l elemento base per la realizzazione di un sistema fotovoltaico

Dettagli

Dipartimento Energia Politecnico di Torino

Dipartimento Energia Politecnico di Torino Produzione dell energia elettrica: PROSPETTIVE TECNOLOGICHE Andrea LANZINI Dipartimento Energia Politecnico di Torino 1. I nostri consumi di energia INPUT DI ENERGIA CONSUMI FINALI Flussi di energia nelle

Dettagli

Il Fotovoltaico e le Nuove Frontiere della Ricerca

Il Fotovoltaico e le Nuove Frontiere della Ricerca Il Fotovoltaico e le Nuove Frontiere della Ricerca Stefano Ossicini DISMI - EN&TECH Università di Modena e Reggio Emilia - Italia www.dismi.unimore.it Cremona 10/06/2010 Esempi di sistemi fotovoltaici

Dettagli

Concentratori solari elettrotermici compatti e loro possibile incentivazione

Concentratori solari elettrotermici compatti e loro possibile incentivazione Nuovo conto energia 2011 e Virtual Power Plant Concentratori solari elettrotermici compatti e loro possibile incentivazione Dott. Ing. Alberto Reatti Professore Associato Dipartimento di Elettronica e

Dettagli

IL FILM SOTTILE I MODULI IN FILM SOTTILE TANDEM GARANTISCONO UNA PRODUZIONE DI ENERGIA SUPERIORE A QUELLA DEI MODULI CRISTALLINI.

IL FILM SOTTILE I MODULI IN FILM SOTTILE TANDEM GARANTISCONO UNA PRODUZIONE DI ENERGIA SUPERIORE A QUELLA DEI MODULI CRISTALLINI. IL FILM SOTTILE I MODULI IN FILM SOTTILE TANDEM GARANTISCONO UNA PRODUZIONE DI ENERGIA SUPERIORE A QUELLA DEI MODULI CRISTALLINI. Sommario Il numero delle installazioni dei Sistemi FotoVoltaici con moduli

Dettagli

Un esempio di trasferimento tecnologico dall universit. università all industria regionale

Un esempio di trasferimento tecnologico dall universit. università all industria regionale Un esempio di trasferimento tecnologico dall universit università all industria regionale Vincenzo Guidi Università di Ferrara, Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra Vincenzo Guidi Ferrara 26 marzo

Dettagli

L azienda. La società è stata creata per realizzare e gestire il Parco Scientifico e Tecnologico, con il supporto di Fondi EU FESR 2081/93

L azienda. La società è stata creata per realizzare e gestire il Parco Scientifico e Tecnologico, con il supporto di Fondi EU FESR 2081/93 Tecnologie innovative per il settore biomedicale 23 maggio 2014 dr. Domenico D Angelo Senior Specialist SMART CITY 2014 L azienda Environment Park è una società privata con soci pubblici. Fondata a Torino

Dettagli

Evoluzione della tecnologia FV. Sauro Secci

Evoluzione della tecnologia FV. Sauro Secci Evoluzione della tecnologia FV Sauro Secci Orientamenti di ricerca e sviluppo nel fotovoltaico Nuove tecnologie per ridurre i cos7 industriali Miglioramento dell efficienza delle celle solari esisten7

Dettagli

Le nuove tecnologie per il PROF.SSA ANNUNZIATA SANSEVERINO DIEI-UNICLAM

Le nuove tecnologie per il PROF.SSA ANNUNZIATA SANSEVERINO DIEI-UNICLAM Le nuove tecnologie per il fotovoltaico PROF.SSA ANNUNZIATA SANSEVERINO DIEI-UNICLAM Celle solari di prima generazione Diffusionei Detengono l 85 % del mercato. Materiali Si basano sull utilizzo dei wafer

Dettagli

RIVELATORI A SEMICONDUTTORE. Dal punto di vista della conducibilità elettrica i materiali si possono classificare in :

RIVELATORI A SEMICONDUTTORE. Dal punto di vista della conducibilità elettrica i materiali si possono classificare in : Dal punto di vista della conducibilità elettrica i materiali si possono classificare in : (a) Metalli: banda di valenza (BV) e banda di conduzione (BC) sono sovrapposte (E g = 0 ev) (b) Semiconduttori:

Dettagli

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw.

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw. Acquirente unico (AU) Acquirente Unico è la società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica

Dettagli

Progetto Luce. Come catturare l energia della luce solare

Progetto Luce. Come catturare l energia della luce solare Progetto Luce Come catturare l energia della luce solare Luce - Energia Tutta l energia disponibile sulla terra ci proviene dal Sole Il Sole emette energia con la distribuzione spettrale di un corpo nero

Dettagli

Sensori di grandezze Fisiche e Meccaniche

Sensori di grandezze Fisiche e Meccaniche Sensori di grandezze Fisiche e Meccaniche FISICHE Pressione Portata Livello Temperatura MECCANICHE Posizione e spostamento Velocità e accelerazione Vibrazioni e suono/rumore (per approfondimenti) 1 Sensori

Dettagli

Preparazione e caratterizzazione di nanocompositi polimerici attraverso precursori organo-silanici

Preparazione e caratterizzazione di nanocompositi polimerici attraverso precursori organo-silanici Preparazione e caratterizzazione di nanocompositi polimerici attraverso precursori organo-silanici Ezio Amerio Politecnico di Torino, Dipartimento di Scienza dei Materiali ed Ingegneria Chimica C.so Duca

Dettagli

FONTI DI ENERGIA. Fonti energetiche primarie. Fonti energetiche secondarie. sostanza o fenomeno capace di dar luogo ad una liberazione di energia

FONTI DI ENERGIA. Fonti energetiche primarie. Fonti energetiche secondarie. sostanza o fenomeno capace di dar luogo ad una liberazione di energia FONTI DI ENERGIA sostanza o fenomeno capace di dar luogo ad una liberazione di energia Fonti energetiche primarie quelle che si trovano disponibili in natura si possono classificare in: Fonti energetiche

Dettagli

Soluzioni superiori per impianti fotovoltaici su tetto

Soluzioni superiori per impianti fotovoltaici su tetto Soluzioni superiori per impianti fotovoltaici su tetto First Solar Globale Ad oggi sono state realizzate installazioni su tetti con moduli First Solar per oltre 400 megawatt in tutto il mondo, grazie a

Dettagli

Alessio Bosio. Università di Parma

Alessio Bosio. Università di Parma ITALY CHAPTER ITALY SECTION Convegno su: Tecnologie, tecniche impian5s5che e mercato del fotovoltaico 15 o;obre 2012 Tecnologie a film soale per BIPV Alessio Bosio Università di Parma Sommario Perché i

Dettagli

Nuove frontiere dei materiali fotovoltaici

Nuove frontiere dei materiali fotovoltaici Nuove frontiere dei materiali fotovoltaici Aldo Di Carlo - Centre for Hybrid and Organic Solar Energy Regione Lazio Università degli studi di Roma «Tor Vergata» e DYEPOWER, Roma Efficienza Celle Multigiunzioni

Dettagli

Solare fotovoltaico Fonti rinnovabili G.V. Fracastoro

Solare fotovoltaico Fonti rinnovabili G.V. Fracastoro Solare fotovoltaico Il fotovoltaico Generalità e dati statistici di mercato Principi fisici Tecnologia del fotovoltaico Sistemi stand-alone e grid connected Criteri e metodi di dimensionamento degli impianti

Dettagli

NUOVA COPERTURA DELL EDIFICIO BARATTA

NUOVA COPERTURA DELL EDIFICIO BARATTA NUOVA COPERTURA DELL EDIFICIO BARATTA Per individuare una soluzione alla copertura in eternit dell edificio in data 4 febbraio 2009 abbiamo potuto partecipare alla fiera made expo di Milano sull architettura

Dettagli

due mondi sempre più vicini TECHNOLOGY

due mondi sempre più vicini TECHNOLOGY due mondi sempre più vicini Il mondo del fotovoltaico è stato fino ad oggi dominato dal silicio. Tuttavia, una grossa potenzialità di riduzione dei costi del FV risiede in quella che viene definita la

Dettagli

Incontri per l innovazione. Fonti rinnovabili d energia per le imprese: la tecnologia fotovoltaica. Amaro, 24 marzo 2006

Incontri per l innovazione. Fonti rinnovabili d energia per le imprese: la tecnologia fotovoltaica. Amaro, 24 marzo 2006 La tecnologia stato dell arte e prospettive Luca Tommasoni impianti fotovoltaici L impianto fotovoltaico è composto da: Moduli fotovoltaici Strutture di sostegno Inverter di conversione Collegamenti impianti

Dettagli

LE FONTI RINNOVABILI ED IL LORO UTILIZZO. APPLICAZIONI NEL CAMPUS DI FISCIANO

LE FONTI RINNOVABILI ED IL LORO UTILIZZO. APPLICAZIONI NEL CAMPUS DI FISCIANO LE FONTI RINNOVABILI ED IL LORO UTILIZZO. APPLICAZIONI NEL CAMPUS DI FISCIANO Prof. Ing. Ciro Aprea Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Salerno DEFINIZIONE SI POSSONO DEFINIRE

Dettagli

CORSO SULLA TECNOLOGIA DEL SOLARE FOTOVOLTAICO

CORSO SULLA TECNOLOGIA DEL SOLARE FOTOVOLTAICO Nel dimensionamento di massima di un impianto fotovoltaico si deve tenere conto diduedue aspetti: - la superficie utile disponibile, dalla quale dipende la potenza massimainstallabile; -il fabbisogno elettrico

Dettagli

Sviluppo di celle fotovoltaiche innovative a semiconduttore nanostrutturato

Sviluppo di celle fotovoltaiche innovative a semiconduttore nanostrutturato Proposta di Tesi di Laurea Sviluppo di celle fotovoltaiche innovative a semiconduttore nanostrutturato PERIODO : 6 mesi 1 anno con inizio da febbraio 2008 Soggetti industriali coinvolti : CERICOL, Colorobbia,

Dettagli

Analisi e Prospettive di Sviluppo del Fotovoltaico in Sardegna

Analisi e Prospettive di Sviluppo del Fotovoltaico in Sardegna Analisi e Prospettive di Sviluppo del Fotovoltaico in Sardegna prof. ing. Alfonso Damiano Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università degli Studi di Cagliari media dell'estensione della

Dettagli

Celle a combustibile Fuel cells (FC)

Celle a combustibile Fuel cells (FC) Celle a combustibile Fuel cells (FC) Celle a combustibile Sono dispositivi di conversione elettrochimica ad alto rendimento energetico. Esse trasformano in potenza elettrica l energia chimica contenuta

Dettagli

L'energia solare e le nuove tecnologie per il suo sfruttamento

L'energia solare e le nuove tecnologie per il suo sfruttamento D. Vincenzi Università di Ferrara, Dipartimento di Fisica L'energia solare e le nuove tecnologie per il suo sfruttamento Laboratorio Semiconduttori e Sensori Prof. Vincenzo Guidi Donato Vincenzi Maria

Dettagli

Modulo 2. Impianti per la produzione di energia termica, elettrica e frigorifera da energia solare

Modulo 2. Impianti per la produzione di energia termica, elettrica e frigorifera da energia solare Corso di Impianti Meccanici Laurea Magistrale Modulo 2. Impianti per la produzione di energia termica, elettrica e frigorifera da energia solare Sezione 2.3 Impianti fotovoltaici e solare termico Prof.

Dettagli

Energia e sostenibilità: fonti fossili e rinnovabili, vettori energetici e politiche energetiche

Energia e sostenibilità: fonti fossili e rinnovabili, vettori energetici e politiche energetiche Panorama energetico attuale Energia e sostenibilità: fonti fossili e rinnovabili, vettori energetici e politiche energetiche Consumo mondiale di energia fino al 2012 Fabio Peron Università IUAV - Venezia

Dettagli

ELETTROCHIMICA APPLICATA: LE CELLE A COMBUSTIBILE AD IDROGENO

ELETTROCHIMICA APPLICATA: LE CELLE A COMBUSTIBILE AD IDROGENO ELETTROCHIMICA APPLICATA: LE CELLE A COMBUSTIBILE AD IDROGENO CHIMICA MATERIALI ED ENERGIA Ordine dei Chimici di Brescia Alessandro Francesconi 25 novembre 2011 QUESTIONE ENERGIA in 10 anni POPOLAZIONE

Dettagli

C e una chiara evidenza del fatto che le riserve di petrolio sono oramai limitate e distribuite solo in profondita di qualche chilometro.

C e una chiara evidenza del fatto che le riserve di petrolio sono oramai limitate e distribuite solo in profondita di qualche chilometro. Applicazioni della nanoelettronica nel campo delle energie rinnovabili C e una chiara evidenza del fatto che le riserve di petrolio sono oramai limitate e distribuite solo in profondita di qualche chilometro.

Dettagli

Producibilità. Nord 1.000 1.200 kwh/kwp. Centro 1.100 1.300 kwh/kwp. Sud 1.300 1.500 kwh/kwp

Producibilità. Nord 1.000 1.200 kwh/kwp. Centro 1.100 1.300 kwh/kwp. Sud 1.300 1.500 kwh/kwp La fonte di energia: il sole 2 La fonte di energia: il sole Potenza emessa dal sole: 175.000.000.000.000.000 W (175 miliardi di megawatt). Potenza che raggiunge terrestre:1.350 W/m 2. l atmosfera Potenza

Dettagli

TRASDUTTORI di FORZA E PRESSIONE

TRASDUTTORI di FORZA E PRESSIONE Fra i trasduttori di forza, gli estensimetri, o stain gage, si basano sull aumento di resistenza che si produce in un filo metallico sottoposto a trazione a causa dell aumento di lunghezza e della contemporanea

Dettagli

Laboratorio di Fisica dello Stato Solido. a.a. 2011. Introduzione alle celle Solari di III generazione

Laboratorio di Fisica dello Stato Solido. a.a. 2011. Introduzione alle celle Solari di III generazione Laboratorio di Fisica dello Stato Solido a.a. 2011 Introduzione alle celle Solari di III generazione 1 Introduzione Dipartimento di Energetica Nonostante la crisi economica globale iniziata nel 2008 la

Dettagli

Prospettive per la concentrazione solare in Italia

Prospettive per la concentrazione solare in Italia Dipartimento di Fisica Università di Ferrara INFM/CNR UdR di Ferrara Prospettive per la concentrazione solare in Italia Dr. Marco Stefancich Dipartimento di Fisica/CNR Università di Ferrara & CPOWER S.r.l

Dettagli

REALIZZAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DI AEROGEL SILICEI PER VIA NON IPERCRITICA

REALIZZAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DI AEROGEL SILICEI PER VIA NON IPERCRITICA Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Tesi in Scienza e Tecnologia dei Materiali REALIZZAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DI AEROGEL SILICEI PER VIA NON IPERCRITICA RELATORI: Prof. Alfonso MAFFEZZOLI

Dettagli

Energia e ambiente: sviluppo sostenibile. Prof. Ing. Sergio Rapagnà Facoltà di Agraria Università degli Studi di Teramo

Energia e ambiente: sviluppo sostenibile. Prof. Ing. Sergio Rapagnà Facoltà di Agraria Università degli Studi di Teramo Energia e ambiente: sviluppo sostenibile Prof. Ing. Sergio Rapagnà Facoltà di Agraria Università degli Studi di Teramo La quantità di energia consumata dipende dal grado di sviluppo dell economia Tempo:

Dettagli

SOLAR BOND Un investimento Sicuro nell energia Solare Il Sistema Energetico ad alta efficienza proposto da Entropia Zero Srl Solar Bond nasce per soddisfare l esigenza di realizzare sistemi energetici

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

Programma e docenze MASTER IN NANOBIOTECNOLOGIE

Programma e docenze MASTER IN NANOBIOTECNOLOGIE Programma e docenze MASTER IN NANOBIOTECNOLOGIE I. MODULO DI ALLINEAMENTO 17 20, 23, 24, 26, 27 Aprile 2007 Docenti: 1. Plinio Innocenzi (Università di Sassari, Nanoworld Institute) 2. Maura Monduzzi (Università

Dettagli

Caratterizzazione chimica e strutturale di lm sottili per celle in Cu 2 ZnSnS 4 e tecniche Sol-Gel per la loro crescita

Caratterizzazione chimica e strutturale di lm sottili per celle in Cu 2 ZnSnS 4 e tecniche Sol-Gel per la loro crescita Caratterizzazione chimica e strutturale di lm sottili per celle in Cu 2 ZnSnS 4 e tecniche Sol-Gel per la loro crescita C.L. Azanza Ricardo 1, C. Malerba 2,1, D. Regnicoli 1, A. Mittiga 2 and P. Scardi

Dettagli

MARCO BOETTI ANNO ACCADEMICO 2011-2012 RELATORE: PROF. PAOLO GAMBINO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTA' DI SCIENZE M.F.N.

MARCO BOETTI ANNO ACCADEMICO 2011-2012 RELATORE: PROF. PAOLO GAMBINO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTA' DI SCIENZE M.F.N. MARCO BOETTI ANNO ACCADEMICO 2011-2012 RELATORE: PROF. PAOLO GAMBINO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTA' DI SCIENZE M.F.N. 8 OTTOBRE 2012 Fotovoltaico a concentrazione Concentrazione della radiazione

Dettagli

Energia solare. Near Zero Energy Building and Renewable Energy. Energia solare ZEB energy supply: PV. Fabio Peron Università IUAV - Venezia

Energia solare. Near Zero Energy Building and Renewable Energy. Energia solare ZEB energy supply: PV. Fabio Peron Università IUAV - Venezia Università IUAV di Venezia, fficienza nergetica e Sostenibilità Magistrale Architettura e Innovazione Near Zero nergy Building and Renewable nergy Fabio Peron Università IUAV - Venezia nergia solare nergia

Dettagli

Luce ed Energia. Lucio Claudio Andreani. Università di Pavia, Dipartimento di Fisica. http://fisica.unipv.it http://fisica.unipv.

Luce ed Energia. Lucio Claudio Andreani. Università di Pavia, Dipartimento di Fisica. http://fisica.unipv.it http://fisica.unipv. Luce ed Energia Lucio Claudio Andreani Università di Pavia, Dipartimento di Fisica http://fisica.unipv.it http://fisica.unipv.it/nanophotonics La Luce: Scienza e Tecnologia, Milano, 25-02-2015 1 Indice

Dettagli

Soluzioni fotovoltaiche SunPower. Un futuro sostenibile e vantaggioso per la tua azienda

Soluzioni fotovoltaiche SunPower. Un futuro sostenibile e vantaggioso per la tua azienda Soluzioni fotovoltaiche SunPower Un futuro sostenibile e vantaggioso per la tua azienda SunPower, leader mondiale nelle soluzioni fotovoltaiche Più energia per la tua azienda Da oltre un quarto di secolo,

Dettagli

Il miglioramento dell'efficienza energetica attraverso tecnologie informatiche e nelle imprese del settore ICT

Il miglioramento dell'efficienza energetica attraverso tecnologie informatiche e nelle imprese del settore ICT GRUPPO TELECOM ITALIA GreenBrand 11/03/2011 Torino Il miglioramento dell'efficienza energetica attraverso tecnologie informatiche e nelle imprese del settore ICT Telecom Italia Innovation Flavio CUCCHIETTI

Dettagli

SGP Hybrid. NUOVA SOLUZIONE PANNELLO IBRIDO Solar Green Power Hybrid

SGP Hybrid. NUOVA SOLUZIONE PANNELLO IBRIDO Solar Green Power Hybrid SGP Hybrid NUOVA SOLUZIONE PANNELLO IBRIDO Solar Green Power Hybrid SGP Hybrid Fotovoltaico-Termico Tecnologie consolidate e sperimentate nel tempo che creano sinergia nella produzione di energia termica

Dettagli

Energia solare: la ricerca eni

Energia solare: la ricerca eni Energia solare: la ricerca eni Roberto Fusco Istituto eni Donegani Pavia, 17/05/2012 Collegio Borromeo Outline L energia solare I dispositivi per lo sfruttamento dell energia solare Le attività di ricerca

Dettagli

Packaging attivo: coating antimicrobici a rilascio controllato. Nicola Zucchetto

Packaging attivo: coating antimicrobici a rilascio controllato. Nicola Zucchetto Packaging attivo: coating antimicrobici a rilascio controllato Nicola Zucchetto 2 ACTIVE PACKAGING ASSORBITORI D OSSIGENO BARRIERE AI GAS FILM ANTIMICROBICI EMETTITORI E ASSORBITORI DI CO 2 ASSORBITORI

Dettagli

Classificazione dei Sensori. (raccolta di lucidi)

Classificazione dei Sensori. (raccolta di lucidi) Classificazione dei Sensori (raccolta di lucidi) 1 Le grandezze fisiche da rilevare nei processi industriali possono essere di varia natura; generalmente queste quantità sono difficili da trasmettere e

Dettagli

G.B. ZORZOLI INTRODUZIONE ALLE FONTI RINNOVABILI

G.B. ZORZOLI INTRODUZIONE ALLE FONTI RINNOVABILI G.B. ZORZOLI INTRODUZIONE ALLE FONTI RINNOVABILI Pisa, 03.02.09 ENERGIA SOLARE COME FONTE DELLE ENERGIE RINNOVABILI RADIAZIONE SOLARE VERSO TERRA: 173.000 TW RIFLESSIONE VERSO LO SPAZIO (SOPRATTUTTO NUBI):

Dettagli

Progetto Lauree Scientifiche

Progetto Lauree Scientifiche Progetto occhiali eco-friendly Progetto Lauree Scientifiche Liceo Scientifico Statale Federico II - Altamura LE NUOVE TECNOLOGIE NEL SETTORE DELL OTTICA Nel settore ottico (occhiali, lenti generiche) il

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. Paolo Gambino, Università di Torino

ENERGIA DAL SOLE. Paolo Gambino, Università di Torino ENERGIA DAL SOLE Paolo Gambino, Università di Torino L ENERGIA DAL SOLE 1PW=10 15 W= 1 milione di miliardi di W= 1 milione di GW In un ora più energia di quella che l umanità usa in un anno. Da qui fotosintesi

Dettagli

Le attività di ricerca dell Enel sul solare. Gioacchino Bellia Enel Ingegneria e Innovazione Area tecnica ricerca

Le attività di ricerca dell Enel sul solare. Gioacchino Bellia Enel Ingegneria e Innovazione Area tecnica ricerca Le attività di ricerca dell Enel sul solare Gioacchino Bellia Enel Ingegneria e Innovazione Area tecnica ricerca 1 Agenda Il contesto tecnologico Il ruolo specifico di ENEL Highlights tecnologiche Il ruolo

Dettagli

Energia da Fonti Rinnovabili

Energia da Fonti Rinnovabili Energia da Fonti Rinnovabili Dipartimenti coinvolti Progettazione Molecolare (proponente), Terra e Ambiente, Energia e Trasporti, Agroalimentare, Scienze della Vita, Materiali e Dispositivi Stato dell

Dettagli