PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI TERNI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI TERNI"

Transcript

1 Allegato A/2 Marca da bollo legale ( 14,62) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO BUONI PASTO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI TERNI Modulo dell offerta economica Il sottoscritto... (cognome, nome e data di nascita) in qualità di (rappresentante legale, procuratore, etc.) dell'impresa... con sede in... C.F.... P.ta I.V.A.... In caso di associazione temporanea di imprese o consorzi non ancora costituiti aggiungere: quale mandataria della costituenda ATI/Consorzio il sottoscritto... (cognome, nome e data di nascita) in qualità di (rappresentante legale, procuratore, etc.) dell'impresa... con sede in... C.F.... P.ta I.V.A.... quale mandante della costituenda ATI/Consorzio il sottoscritto... (cognome, nome e data di nascita) in qualità di (rappresentante legale, procuratore, mandante, etc.) dell'impresa... con sede in... C.F.... P.ta I.V.A.... quale mandante della costituenda ATI/Consorzio Offre/offrono

2 per la fornitura oggetto del presente appalto un ribasso percentuale del...% (...%) (in cifre ed in lettere) al netto degli oneri di sicurezza, sul prezzo posto a base d'asta. Nel caso di imprese riunite o consorziate costituite o da costituire aggiungere: Dichiara che le parti della fornitura che saranno eseguite dai singoli operatori (ex art. 37 c. 4 del D.lgs , n. 163) sono quelle sottoriportate, nella misura a fianco di ciascuna indicata: Descrizione della parte della fornitura. Operatore importo (o percentuale).. Descrizione della parte della fornitura. Operatore importo (o percentuale).. Data. Il/i concorrente/i.. (Timbro e firma leggibile) N.B.: La variazione percentuale unica, sul prezzo dell'appalto dovrà, nell'offerta, essere espressa in cifre e ripetuta in lettere). In caso di discordanza vale l indicazione più vantaggiosa per l Amministrazione art. 72, R.D. 827/24 Nel caso di consorzi o ATI non ancora costituiti l offerta dovrà essere sottoscritta dai titolari o legali rappresentanti di tutte le imprese che costituiranno i raggruppamenti od i consorzi Alla presente dovrà essere allegata a pena di esclusione la lista delle categorie di beni oggetto di fornitura Nelle offerte presentate dalle Ditte partecipanti alla gara, dovranno, tra l altro, essere analiticamente indicati per ogni prodotto la marca/marche, la confezione/i, il prezzo unitario al netto dell IVA riferito al chilogrammo o litro o pezzo, ecc. a seconda del parametro di riferimento utilizzato dalla stazione appaltante per indicare le quantità complessive (il prezzo unitario deve essere unico anche nel caso di più marche per un dato prodotto);

3 N. LISTA DELLE CATEGORIE DI BENI OGGETTO DI FORNITURA CARATTERISTICHE QUANTITA TRIENNALE (COLONNA A) 1 Pasta di semola di grano duro da gr. Kg /1.000/ Pastina di semola di grano duro da tipo 000- Kg da gr. 250/340 3 Riso parboiled da gr /3.000 Kg Pasta all uovo fresca, paste speciali con ripieno Kg e gnocchi 5 Parmigiano Reggiano Kg Pomodori pelati da gr. 800/1.000/3.000 Kg Olio extravergine di oliva da Lt. 1/5 Lt Uova fresche pastorizzate N Farina di grano tenero di tipo 0 da Kg. 1/5 Kg Zucchero semolato da Kg. 1 Kg Prosciutto Cotto e crudo preaffettato e Kg confezionato sottovuoto 12 Burro da gr. 250/500 Kg Caciotta, mozzarella,stracchino Kg Latte parzialmente scremato U.H.T. a lunga Lt conservazione 15 Yogurt di latte intero con o senza frutta da gr. Pz Acqua minerale naturale con vuoti a perdere da Bott Lt. 1,5 17 Tonno all olio di oliva (con pesi diversi) Kg Pane grattugiato da gr. 500 Kg Crema di riso Kg Semolino Kg Biscotti primi mesi da gr. 360/480 Kg Sale grosso e fino iodato o iodurato da Kg. 1 Kg. 600 PREZZO UNITARIO (COLONNA B) TOTALE = A X B = C (COLONNA C)

4 23 Aceto da Lt. 1 Kg. 300 N. CARATTERISTICHE QUANTITA TRIENNALE (COLONNA A) 24 Biscotti secchi senza glutine Kg Fette biscottate senza glutine Kg Farina senza glutine Kg Pasta vari formati (corta e lunga) senza glutine Kg Pasta dietetica al riso vari formati senza glutine Kg. 30 PREZZO UNITARIO (COLONNA B) TOTALE = A X B = C (COLONNA C) TOTALE GENERALE AL NETTO DEGLI ONERI DI SICUREZZA IVA ESCLUSA IN CIFRE TOTALE GENERALE AL NETTO DEGLI ONERI DI SICUREZZA IVA ESCLUSA IN LETTERE CORRISPONDENTE AD UN RIBASSO PERCENTUALE SUL PREZZO A BASE D ASTA AL NETTO DEGLI ONERI DI SICUREZZA PARI AL % (.. PER CENTO) DATA

5 FIRMA TIMBRO E

Comune di Canosa di Puglia

Comune di Canosa di Puglia Comune di Canosa di Puglia INTERVENTO A Sistema Integrato di Monitoraggio e Prevenzione dei reati ambientali (SIMP). Modulo dell offerta Procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo

Dettagli

Ente appaltante. Lavori: IMPORTO LAVORI A RIBASSO (al netto di oneri sicurezza e costo personale) ,97

Ente appaltante. Lavori: IMPORTO LAVORI A RIBASSO (al netto di oneri sicurezza e costo personale) ,97 all'attività artistica, listica ed espositiva afferente al progetto "Le vie (lavori a misura) Foglio n. 1 di 5 1 N. (1) Voce computo metrico (2) u.m. (3) Quantità (4) Prezzo unit. (5) Prezzo unitario (a

Dettagli

ERRATA CORRIGE. Prot. n. 699 2008 class. VII/1.b Cento, 11 settembre 2008 Allegati:2 RACC. A.R.

ERRATA CORRIGE. Prot. n. 699 2008 class. VII/1.b Cento, 11 settembre 2008 Allegati:2 RACC. A.R. Prot. n. 699 2008 class. VII/1.b Cento, 11 settembre 2008 Allegati:2 RACC. A.R. OGGETTO: Affidamento appalto per Fornitura servizio di integrazione scolastica alunni diversamente abili rivolto agli alunni

Dettagli

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro)..

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro).. In riferimento al bando di gara di codesta Amministrazione, si riportano, di seguito, le nostre migliori offerte per la fornitura di GENERI ALIMENTARI E SURGELATI, per la mensa della Scuola dell'infanzia,

Dettagli

Contratto ad esecuzione periodica e continuativa. Contratto di fornitura di beni

Contratto ad esecuzione periodica e continuativa. Contratto di fornitura di beni AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza Telefono 0971612677 Fax 0971612551 e-mail: provveditore@ospedalesancarlo.it Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764 Contratto ad

Dettagli

LOTTO N.8 PRODOTTI IN SCATOLA, PASTA, RISO E PRODOTTI VARI

LOTTO N.8 PRODOTTI IN SCATOLA, PASTA, RISO E PRODOTTI VARI MODULO OFFERTA Marca da bollo Da. 14,62 Spett.le OPERA PIA DR. DOMENICO UCCELLI /CANNOBIO (VB) Piazza ospedale 6 28822 Cannobio (Vb) Tel. 0323/71394 Fax 0323/71566 LOTTO N.8 PRODOTTI IN SCATOLA, PASTA,

Dettagli

Spett. COMUNE DI San Benedetto del Tronto

Spett. COMUNE DI San Benedetto del Tronto Avvertenza: apporre sulla presente istanza una marca da bollo ogni 4 facciate Allegato B al disciplinare di gara Data Spett. COMUNE DI 63039 - San Benedetto del Tronto OGGETTO: GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI TERNI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO

COMUNE DI TERNI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO COMUNE DI TERNI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto la fornitura di GENERI ALIMENTARI, in alcune scuole

Dettagli

ALLEGATO B - ELENCO DEI PRODOTTI LOTTO 2

ALLEGATO B - ELENCO DEI PRODOTTI LOTTO 2 CARNI 1 Arista di suino refrigerata Sottovuoto CONV B 10 Kg 1.986,88 2 Polpa di suino refrigerata Sottovuoto CONV B 10 Kg 447,05 3 Salsiccia di suino refrigerata Sottovuoto CONV B 10 Kg 49,67 4 Coscia

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. C.I.G FE2 Rup: Alberto Michelazzo

OFFERTA ECONOMICA. C.I.G FE2 Rup: Alberto Michelazzo Allegato Offerta OFFERTA ECONOMICA Spettabile AMIA VERONA S.p.A. Via Bartolomeo Avesani n 31 37135 VERONA APPALTO MISTO (SERVIZIO E FORNITURA CON PREVALENZA DI FORNITURA) PER LA RIPARAZIONE DEGLI AUTOMEZZI

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ), il. residente a ( ), alla via, n. in nome del concorrente. con sede legale in ( ), nella sua qualità di:

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ), il. residente a ( ), alla via, n. in nome del concorrente. con sede legale in ( ), nella sua qualità di: Spett.le Centrale Unica di Committenza Area Sele Picentini SEDE Spett.le Comune di Eboli SEDE Oggetto: l Appalto per l affidamento del fornitura di derrate alimentari, detersivi, materiale vario e servizio

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER I NIDI D'INFANZIA. CIG: EBE

GARA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER I NIDI D'INFANZIA. CIG: EBE GARA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER I NIDI D'INFANZIA. CIG: 5768134EBE LOTTO 1 - GENERI ALIMENTARI VARI, PANE, ALIMENTI DIETETICI E BEVANDE ALLEGATO 2.1 N Prodotto Caratteristiche 1 Ceci secchi

Dettagli

Osservatorio provinciale dei prezzi al consumo

Osservatorio provinciale dei prezzi al consumo Osservatorio provinciale dei prezzi al consumo Periodo di osservazione: 2008 - III TRIMESTRE Prezzo min/max dei prodotti del paniere per tipologia marca Prodotto Tipologia marca Acqua minerale Alimenti

Dettagli

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI - COD. CIG

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI - COD. CIG LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI - COD. CIG 6735324531 N.Pr. Descrizione Un.Mis. Quantitativo presunto annuo Prezzo unitario a base d'asta Iva esclusa Prezzo totale a base d'asta Iva esclusa Prezzo unitario

Dettagli

Allegato H - TIMBRO DITTA:

Allegato H - TIMBRO DITTA: BIO DOP IGP KM 0 1 Aceto di vino Litri 10.438,17 2 Acqua oligominerale Litri 69,00 3 Base per pizza Kg 9.280,88 4 Base per pizza senza latte/uova e derivati Kg 345,00 5 Bicarbonato di sodio Kg 709,17 6

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI GENERI DI PRIMA NECESSITÀ OCCORRENTI PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO REFEZIONE CATEGORIA: GENERI ALIMENTARI

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI GENERI DI PRIMA NECESSITÀ OCCORRENTI PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO REFEZIONE CATEGORIA: GENERI ALIMENTARI Marca da bollo AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Don Giovanni Silvestri RESIDENZA PROTETTA PER SOGGETTI NON AUTOSUFFICIENTI (già Casa di Riposo per Cieche) D.P.R. 25-5-60, n. 729 D.A.R. S.S. n.

Dettagli

ALLEGATO A ELENCO PRODOTTI

ALLEGATO A ELENCO PRODOTTI ALLEGATO A ELENCO PRODOTTI LOTTO 1 PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI N. PRODOTTO CARATTERISTICHE U. QUANTITA MIN. FREQUENZA STAGIONALITA M. DI CONSEGNA* CONSEGNA (mesi di fornitura) 1 AGLIO SECCO KG 100

Dettagli

Primi. Pasta di semola 35. Lenticchie secche crude 15 Patate crude 20. Carote crude 10. Sedano crudo 3 Sale marino 0,3 Olio extra vergine di oliva 3,5

Primi. Pasta di semola 35. Lenticchie secche crude 15 Patate crude 20. Carote crude 10. Sedano crudo 3 Sale marino 0,3 Olio extra vergine di oliva 3,5 Passato di Lenticchie con pasta Primi Pasta di semola 35 Lenticchie secche crude 15 Patate crude 20 Carote crude 10 Passato di Verdure (Invernale) con Pastina Pasta di semola 30 Patate fresche 20 Bieta

Dettagli

COMUNE DI TERNI. Direzione Diritto allo Studio Sistema Formativo Integrato ALLEGATO D

COMUNE DI TERNI. Direzione Diritto allo Studio Sistema Formativo Integrato ALLEGATO D COMUNE DI TERNI Direzione Diritto allo Studio Sistema Formativo Integrato ALLEGATO D al CAPITOLATO DI APPALTO PER SERVIZIO DI PRODUZIONE PASTI PREPARATI IN LOCO E TRASPORTATI PRESSO SCUOLE DELL INFANZIA,

Dettagli

Ufficio Servizi Scolastici Associati

Ufficio Servizi Scolastici Associati COMUNE di VAL DELLA TORRE COMUNE di CASELETTE Ufficio Servizi Scolastici Associati APPALTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2016/2019 PER LE SCUOLE DEI COMUNI DI VAL DELLA

Dettagli

ALLEGATO N. 2. Comune di Itri (Lt) Settore V

ALLEGATO N. 2. Comune di Itri (Lt) Settore V ALLEGATO N. 2 Comune di Itri (Lt) Settore V CARNI FRESCHE LOTTO 1 Petto di pollo Filone suino (arista) Filone vitellone per (fettine e macinato) magro 1 qualità 800 kg 400 Kg 1.000Kg. 14.500,00 Le carni

Dettagli

Passato di verdura con crostini/orzo/farro* Petto di pollo al forno Finocchi all olio*

Passato di verdura con crostini/orzo/farro* Petto di pollo al forno Finocchi all olio* 1 settimana 2 settimana 3 settimana 4 settimana Pasta al pomodoro Cavolfiore* Pasta pasticciata Riso allo zafferano Pasta al pomodoro e ricotta - Riso con zucchine* Carote al prezzemolo* Riso alla parmigiana

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO Marca da bollo da 16,00 ALLEGATO E OFFERTA ECONOM ICA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE D USO DI LOCALI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO BAR-PUNTO

Dettagli

Grammature Nido (espresse in grammi di alimento a crudo al netto degli scarti)

Grammature Nido (espresse in grammi di alimento a crudo al netto degli scarti) Grammature Nido (espresse in grammi di alimento a crudo al netto degli scarti) Divezzi 7-12 mesi Brodo di verdura (carote, patate, zucchine) Brodo di verdura con crema di mais /riso /multicereali/mais

Dettagli

Facsimile Offerta Economica Allegato 3 FASE 2

Facsimile Offerta Economica Allegato 3 FASE 2 PON Città Metropolitane 2014-2020 Procedura per l instaurazione del Partenariato per l Innovazione ai sensi dell art. 65 del D.Lgs 50/2016 e s.m.i. per lo sviluppo e la successiva realizzazione di un sistema

Dettagli

La Società, in persona di, legale rappresentante pro tempore, domiciliato, per la carica, presso la sede;

La Società, in persona di, legale rappresentante pro tempore, domiciliato, per la carica, presso la sede; ALLEGATO 3 AL PROT. N.34204 PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA E DEL BAR PRESSO LA DIREZIONE REGIONALE DELL EMILIA ROMAGNA DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SERVIZIO A RIDOTTO

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 4-8 Ottobre Regione Lazio Area Sistema Statistico SEZIONE 1 DATI

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 18 22 Aprile 2011 Regione Lazio Area Sistema Statistico SEZIONE

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA Marca da bollo legale ( 14,62) Allegato A/1 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI CONDUZIONE, MANUTENZIONE, CONTROLLO E CUSTODIA IMPIANTO DI DEPURAZIONE E STAZIONI DI SOLLEVAMENTO RETE FOGNANTE

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 15-19 Novembre Regione Lazio Area Sistema Statistico SEZIONE

Dettagli

RICETTARIO. Menù Estivo - 12/36 Mesi. La Dietista Dott.ssa Lucia LEO. Pagina 1 di 10

RICETTARIO. Menù Estivo - 12/36 Mesi. La Dietista Dott.ssa Lucia LEO. Pagina 1 di 10 RICETTARIO Menù Estivo - 12/36 Mesi La Dietista Dott.ssa Lucia LEO Pagina 1 di 10 Minestra primavera con pasta Primi Pasta di semola 30 Pomodori pelati 10 Piselli surgelati 10 Patate fresche 10 Carote

Dettagli

TABELLA DIETETICA SETTIMANALE PER REFEZIONE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE

TABELLA DIETETICA SETTIMANALE PER REFEZIONE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE TABELLA DIETETICA SETTIMANALE PER REFEZIONE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE Giorni 1 ^ SETTIMANA 2 ^ SETTIMANA 3 ^ SETTIMANA 4 ^ SETTIMANA RISOTTO CON ZUCCHINE PASSATO DI VERDURE RISOTTO CON PISELLI PASTA

Dettagli

DITTA FORNITRICE DESCRIZIONE PRODOTTO UM

DITTA FORNITRICE DESCRIZIONE PRODOTTO UM DITTA FORNITRICE DESCRIZIONE PRODOTTO UM PREZZO NETTO DI CARO ANTONINO SAS ACETO LT 0.80773 DI CARO ANTONINO SAS ACQUA MINERALE NATURALE DA CC.500 NR 0.14254 DI CARO ANTONINO SAS ACQUA MINERALENATURALE

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 8-12 Luglio 2013 Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 24-28 Giugno 2013 Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 16-20 Settembre 2013 Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 22-26 Luglio 2013 Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 28 Ottobre 1 Novembre 2013 Ufficio Sistema Statistico Direzione

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Settimana di rilevazione: 25-29 Novembre 2013 Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse

Dettagli

GRAMMATURE ALLEGATO B TABELLA GRAMMATURE

GRAMMATURE ALLEGATO B TABELLA GRAMMATURE Pagine n 9 TABELLA 1 (anche integrale) al pomodoro Parmigiano (a parte) Basilico sale iodato e aromi (sedano, carote, cipolle) (anche integrale) ragù vegetale In bianco o pomodoro Verdure miste (melanzane,

Dettagli

PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE. Modulo dell'offerta

PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE. Modulo dell'offerta Marca da bollo legale ( 16,00) Allegato A/2 PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE Modulo dell'offerta Il sottoscritto (cognome, nome e data di nascita) in qualità di (rappresentante

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3

OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 AL DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE ELETTRONICA E NOTIFICA ATTI AMMINI STRATIVI RELATIVI ALLE SANZIONI AMMINISTRATIVE RELATIVE

Dettagli

CITTA di ORTONA. Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI RICETTARIO MENU CON GRAMMATURE PER FASCE D ETA

CITTA di ORTONA. Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI RICETTARIO MENU CON GRAMMATURE PER FASCE D ETA CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI SETTORE Servizi Sociali Culturali e Tempo Libero ALLEGATO 4 RICETTARIO MENU CON GRAMMATURE PER FASCE D ETA Infanzia Primaria Medie - Insegnanti

Dettagli

Allegato B) grammature (menù estivo)

Allegato B) grammature (menù estivo) Allegato B) grammature (menù estivo) PRIMA SETTIMANA Lunedì Pasta al pomodoro POMODORI PELATI 60 80 100 SEDANO CAROTE CIPOLLE 10 15 20 Formaggio FORMAGGIO FRESCO: STRACCHINO, CACIOTTA E MOZZARELLA 50 60

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER IL PRESIDIO OSPEDALIERO DISTRETTUALE DI CHIAROMONTE DITTE AGGIUDICATARIE:

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER IL PRESIDIO OSPEDALIERO DISTRETTUALE DI CHIAROMONTE DITTE AGGIUDICATARIE: SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER IL PRESIDIO OSPEDALIERO DISTRETTUALE DI CHIAROMONTE

Dettagli

ALLEGATO n. 1 COMPOSIZIONE DEI PASTI COLAZIONE. * per le diete pediatriche. Una bevanda a scelta tra: caffè, orzo, tè deteinato.

ALLEGATO n. 1 COMPOSIZIONE DEI PASTI COLAZIONE. * per le diete pediatriche. Una bevanda a scelta tra: caffè, orzo, tè deteinato. ALLEGATO n. 1 COMPOSIZIONE DEI PASTI COLAZIONE Una bevanda a scelta tra: caffè, orzo, tè deteinato. Un alimento a scelta tra: latte intero, latte parzialmente scremato, latte delattosato, yogurt magro

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO. Provincia di Brescia SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI ALLEGATO 4

COMUNE DI BOVEZZO. Provincia di Brescia SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI ALLEGATO 4 COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI ALLEGATO 4 AL CAPITOLATO TECNICO 1 Allegato 4) al Capitolato Tecnico GRAMMATURA INDICATIVA

Dettagli

Procedura telematica tramite il portale EmPULIA

Procedura telematica tramite il portale EmPULIA Marca da bollo ALL. D) Data Numero Gara n. 6089049 creazione del 24/06/2015 Spett.COMUNE DI PUTIGNANO Procedura telematica tramite il portale EmPULIA OGGETTO: GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA per l'affidamento

Dettagli

COME SI COSTRUISCE IL CARRELLO DELLA SPESA: Carne fresca bovino adulto, primo taglio

COME SI COSTRUISCE IL CARRELLO DELLA SPESA: Carne fresca bovino adulto, primo taglio Altri Alimenti Riso gr 1000 SI 2,50 2,57 2,17 2,49 2,45 2,70 2,48 2,59 2,45 2,49 2,45 2,60 2,45 2,60 2,45 2,75 2,47 2,75 Panetteria Farina di frumento gr 1000 SI 0,96 0,94 0,96 0,96 0,96 0,95 0,96 0,94

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Piazza della Repubblica, Dicomano (Fi) Tel. 055/ Fax. 055/

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Piazza della Repubblica, Dicomano (Fi) Tel. 055/ Fax. 055/ Allegato OFFERTA ECONOMICA CARNE SUINA E BOVINA Quantit à previst a 1 Girello bovino 1.500 kg LOTTO 1 - SCHEMA DI OFFERTA Prezzo Unitario OFFERTO % IVA TOTALE IVA esclusa (quantità * prezzo unitario) cifre

Dettagli

SCHEMA DIETETICO STANDARD PER RICOVERATI

SCHEMA DIETETICO STANDARD PER RICOVERATI DIREZIONE GENERALE Via Casal Bernocchi n.73 00125 Roma Gara per l affidamento del servizio di ristorazione per i ricoverati dei PP.OO. e del servizio mensa dipendenti per le necessità dell Azienda USL

Dettagli

COMUNE DI BRESSO Servizio scolastico

COMUNE DI BRESSO Servizio scolastico COMUNE DI BRESSO Servizio scolastico SPECIFICHE TECNICHE relative alle TABELLE delle GRAMMATURE per ciascuna categoria di utenti. Versione Febbraio 2017 INDICE 1. MENU DEGLI ASILO NIDO RAZIONI INDIVIDUALI

Dettagli

TABELLA DIETETICA - allegato n 2: QUANTITA' ALIMENTI

TABELLA DIETETICA - allegato n 2: QUANTITA' ALIMENTI AUSL RIMINI - DIPARTIMENTO di SANITA' PUBBLICA - U.O. IAN (Igiene Alimenti e Nutrizione) - Settore Nutrizione TABELLA DIETETICA - allegato n 2: QUANTITA' ALIMENTI 1 PRIMI / INGREDIENTI SUGHI, PASSATI,

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA EX ART. 55 DEL D. LGS. 163/2006 PER LA FORNITURA DI GASOLIO

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA EX ART. 55 DEL D. LGS. 163/2006 PER LA FORNITURA DI GASOLIO OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA EX ART. 55 DEL D. LGS. 163/2006 PER LA FORNITURA DI GASOLIO pec.. Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa): a) concorrente singolo b)

Dettagli

ASCIUTTI IN BRODO DI CARNE IN BRODO DI VERDURA PIATTI COMPOSTI\UNICI CONDIMENTI

ASCIUTTI IN BRODO DI CARNE IN BRODO DI VERDURA PIATTI COMPOSTI\UNICI CONDIMENTI TABELLA PESI - GRAMMATURE Allegato A2 al capitolato CAPITOLO PRIMI PIATTI ASCIUTTI IN BRODO DI CARNE IN BRODO DI VERDURA PIATTI COMPOSTI\UNICI CONDIMENTI PRIMI PIATTI ASCIUTTI nido materna element. media

Dettagli

TABELLA DIETETICA PROSPETTO TABELLA DIETETICA DA UTILIZZARE NELLA REFEZIONE SCOLASTICA DELLA SCUOLA MATERNA ELEMENTARE STATALE MEDIA

TABELLA DIETETICA PROSPETTO TABELLA DIETETICA DA UTILIZZARE NELLA REFEZIONE SCOLASTICA DELLA SCUOLA MATERNA ELEMENTARE STATALE MEDIA TABELLA DIETETICA PROSPETTO TABELLA DIETETICA DA UTILIZZARE NELLA REFEZIONE SCOLASTICA DELLA SCUOLA MATERNA ELEMENTARE STATALE PREMESSA Per la preparazione del pasto giornaliero si richiede l utilizzo

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN QUATTRO LOTTI PER LA SOTTOSCRIZIONE, IN RELAZIONE A CIASCUN LOTTO, DI UN ACCORDO QUADRO (EX ART

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN QUATTRO LOTTI PER LA SOTTOSCRIZIONE, IN RELAZIONE A CIASCUN LOTTO, DI UN ACCORDO QUADRO (EX ART OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN QUATTRO LOTTI PER LA SOTTOSCRIZIONE, IN RELAZIONE A CIASCUN LOTTO, DI UN ACCORDO QUADRO (EX ART. 54, COMMA 3, D. LGS 50/2016) AVENTE AD OGGETTO LA FORNITURA

Dettagli

Ricettario Ristorazione Scolastica del Comune di Vicenza

Ricettario Ristorazione Scolastica del Comune di Vicenza RISO AL POMODORO RISO PRIMAVERA RISO ALLA MILANESE PASTA AL PESTO E RICOTTA RISO PARBOILED RISO PARBOILED RISO PARBOILED PASTA DI SEMOLA POMODORI PELATI O PASSATA PISELLI, SURGELATI ZAFFERANO PESTO OLIO

Dettagli

ALLEGATO "B" (Voci merceologiche e importo complessivo offerta) Da inserire nella busta virtuale A "DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA"

ALLEGATO B (Voci merceologiche e importo complessivo offerta) Da inserire nella busta virtuale A DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA ALLEGATO "B" (Voci merceologiche e importo complessivo offerta) Da inserire nella busta virtuale A "DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA" OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA DI "GENERI ALIMENTARI DIVERSI" PER LA MENSA

Dettagli

Scuola Materna Urbani e Nespoli - Comune di Coccaglio Menù estivo

Scuola Materna Urbani e Nespoli - Comune di Coccaglio Menù estivo Urbani e Nespoli - Comune di Coccaglio Menù estivo 2014-2015 1^ 1^ Settimana LUNEDI' Kcal MARTEDI' Kcal MERCOLEDI' Kcal GIOVEDI' Kcal VENERDI' Kcal Pasta al pomodoro 276 Riso al burro 267 Crema di legumi

Dettagli

COMUNE DI PADERNO DUGNANO Servizio di Refezione Scolastica Menù invernale

COMUNE DI PADERNO DUGNANO Servizio di Refezione Scolastica Menù invernale Servizio di Refezione Scolastica Menù invernale 2010-11 SCUOLE: INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA 1 gr dal 18/10/2010 al 20/04/2011 GIORNO 1a SETTIMANA 2a SETTIMANA 3a SETTIMANA 4a SETTIMANA MERENDE LUNEDI'

Dettagli

TABELLA DELLE GRAMMATURE GIORNALIERE SCUOLA PRIMARIA E DELL'INFANZIA DI CESANA TORINESE

TABELLA DELLE GRAMMATURE GIORNALIERE SCUOLA PRIMARIA E DELL'INFANZIA DI CESANA TORINESE TABELLA DELLE GRAMMATURE GIORNALIERE SCUOLA PRIMARIA E DELL'INFANZIA DI CESANA TORINESE DESCRIZIONE PIATTO PRIMI PIATTI ASCIUTTI INFANZIA PRIMARIA PASTA O RISO ASCIUTTI 50 60 PASTA O RISO AL POMODORO pomodori

Dettagli

ARTICOLAZIONE E COMPOSIZIONE DEI MENU E GRAMMATURA DEGLI ALIMENTI

ARTICOLAZIONE E COMPOSIZIONE DEI MENU E GRAMMATURA DEGLI ALIMENTI ARTICOLAZIONE E COMPOSIZIONE DEI MENU E GRAMMATURA DEGLI ALIMENTI per la preparazione dei pasti consumati nelle Scuole del Corpo Forestale dello Stato e nei Servizi Estivi (colonie ed attività didattiche

Dettagli

GRAMMATURE. Allegato A/2

GRAMMATURE. Allegato A/2 GRAMMATURE Allegato A/ COMUNE DI AIRASCA REFEZIONE SCOLASTICA GRAMMATURE (gli alimenti si intendono a crudo e al netto degli scarti) PRIMI PIATTI Pasta o riso asciutti Pasta o riso al pomodoro Pasta o

Dettagli

CITTA DI GIAVENO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA TABELLE DIETETICHE E DELLE GRAMMATURE ASILO NIDO PIO ROLLA

CITTA DI GIAVENO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA TABELLE DIETETICHE E DELLE GRAMMATURE ASILO NIDO PIO ROLLA CITTA DI GIAVENO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA TABELLE DIETETICHE E DELLE GRAMMATURE ASILO NIDO PIO ROLLA LATTANTI DIVEZZI ADULTI PRIMI PIATTI Grammi Grammi Grammi Riso asciutto 20 40 80 Pasta asciutta

Dettagli

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Il/la sottoscritto/a nato a ( ), il

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Il/la sottoscritto/a nato a ( ), il GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA E DEL BAR PRESENTI ALL INTERNO DEL COMPLESSO EDILIZIO IN USO ALLA DIREZIONE REGIONALE ED ALL UFFICIO TERRITORIALE

Dettagli

TABELLA DIETETICA E GRAMMATURA PER FASCE SCOLASTICHE

TABELLA DIETETICA E GRAMMATURA PER FASCE SCOLASTICHE ALLEGATO B TABELLA DIETETICA E GRAMMATURA PER FASCE SCOLASTICHE PRIMI PIATTI PRIMI PIATTI grammi grammi grammi grammi grammi grammi Pasta al pomodoro Riso al pomodoro Pasta 60 70 80 Riso 60 70 80 Pelati

Dettagli

COMUNE DI CARDITO Provincia di Napoli

COMUNE DI CARDITO Provincia di Napoli COMUNE DI CARDITO Provincia di Napoli ALLEGATO 3 al CSA DESCRIZIONE DEI PIATTI E TABELLE DELLE GRAMMATURE 1 Le grammature indicate sono da intendersi a crudo ed al netto degli scarti e possono eventualmente

Dettagli

SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ALUNNI SCUOLA PRIMARIA, INFANZIA E PASTI DIPENDENTI COMUNALI DEI COMUNI DI VALPERGA E PRASCORSANO

SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ALUNNI SCUOLA PRIMARIA, INFANZIA E PASTI DIPENDENTI COMUNALI DEI COMUNI DI VALPERGA E PRASCORSANO COMUNE DI VALPERGA COMUNE DI PRASCORSANO ALLEGATO A/2 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ALUNNI SCUOLA PRIMARIA, INFANZIA E PASTI DIPENDENTI COMUNALI DEI COMUNI DI VALPERGA

Dettagli

Appalto per il servizio di ristorazione collettiva dell IRCCS Istituto Tumori. Allegato F: SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA

Appalto per il servizio di ristorazione collettiva dell IRCCS Istituto Tumori. Allegato F: SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Appalto per il servizio di ristorazione collettiva dell IRCCS Istituto Tumori Allegato F: SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto: Sig. / Sig.a Nella sua qualità di legale rappresentante della Ditta

Dettagli

La qualità degli alimenti

La qualità degli alimenti La qualità degli alimenti Le forniture contrattate prevedono prodotti di prima qualità, non O.G.M, conformi alle normative e, per quanto possibile, di provenienza nazionale. Sono in fornitura prodotti

Dettagli

MENÙ SETTIMANALE - ANNO SCOLASTICO (STAGIONE AUTUNNO INVERNO - da Settembre a Marzo)

MENÙ SETTIMANALE - ANNO SCOLASTICO (STAGIONE AUTUNNO INVERNO - da Settembre a Marzo) MENÙ SETTIMANALE - ANNO SCOLASTICO 2017 2018 (STAGIONE AUTUNNO INVERNO - da Settembre a Marzo) PRIMA SETTIMANA SECONDA SETTIMANA TERZA SETTIMANA QUARTA SETTIMANA LUNEDÌ Risotto alle verdure Pasta con le

Dettagli

Allegato D al capitolato per la concessione dei servizi di ristorazione scolastica

Allegato D al capitolato per la concessione dei servizi di ristorazione scolastica Allegato D al capitolato per la concessione dei servizi di ristorazione scolastica Descrizione Carne - Bistecche ai ferri Carne 80 100 115 Olio d oliva exrtravergine 3 4 5 Carne - Bistecca alla milanese

Dettagli

TABELLE DIETETICHE CON GRAMMATURE E TALUNE RICETTE RELATIVE AI MENÙ

TABELLE DIETETICHE CON GRAMMATURE E TALUNE RICETTE RELATIVE AI MENÙ Azienda pubblica di Servizi alla Persona Cordenonese Arcobaleno TABELLE DIETETICHE CON GRAMMATURE E TALUNE RICETTE RELATIVE AI MENÙ Colazione: latte parzialmente scremato... ml. 150 (una tazza) con caffè

Dettagli

CONSIGLI ALIMENTARI PER STEFANIA INVERNIZZI

CONSIGLI ALIMENTARI PER STEFANIA INVERNIZZI CONSIGLI ALIMENTARI PER STEFANIA INVERNIZZI Prediligere alimenti integrali per il basso indice glicemico: pasta integrale spaghetti riso parboiled, basmati o integrale integrale Es. di schema dietetico:

Dettagli

grammi SUGO AL POMODORO/POMODORO E BASILICO Pomodori pelati Parmigiano Olio Piante aromatiche, ortaggi, sale q.b q.b. q.b.

grammi SUGO AL POMODORO/POMODORO E BASILICO Pomodori pelati Parmigiano Olio Piante aromatiche, ortaggi, sale q.b q.b. q.b. COMUNE DI PIANEZZA SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA TABELLE DIETETICHE E DELLE GRAMMATURE SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIE SECONDARIE I GRADO Anno scolastico 2013-2014 MENU INVERNALE - ESTIVO PRIMI PIATTI

Dettagli

Foglio , , , , , , , ,00

Foglio , , , , , , , ,00 LOTTO N. 1 "Latte e latticini" - QUANTITA' PREZZO PREZZO ASP TOTALE S. A.S.P. 1 YOGURT CONFEZIONI DA gr 125 quantità e prezzo 39.660 18.000 57.660 0,17 9.802,20 6.742,20 3.060,00 2 LATTE INTERO UHT IN

Dettagli

Modulo dell offerta tecnica

Modulo dell offerta tecnica ALL. D3 FAC SIMILE OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA SENZA POSA IN OPERA DI VARIE TIPOLOGIE DI AUTOMEZZI PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI

Dettagli

MENU' SCUOLE PRIMARIE ROVIGO A.S. 2016/2017» AUTUNNO/INVERNO» SETTIMANA 5» DAL 28/11/2016 AL

MENU' SCUOLE PRIMARIE ROVIGO A.S. 2016/2017» AUTUNNO/INVERNO» SETTIMANA 5» DAL 28/11/2016 AL MENU' SCUOLE PRIMARIE ROVIGO A.S. 2016/2017» AUTUNNO/INVERNO» SETTIMANA 5» DAL 28/11/2016 AL 02/12/2016 PRANZO Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì PASTA AL POMODORO contenenti glutine), Polpa di Pomodoro

Dettagli

Città di Cesano Maderno

Città di Cesano Maderno Modulo 3 Marca da bollo 14,62 OGGETTO: OFFERTA ECONOMICA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ED UTENZE DIVERSE DEL TERRITORIO Il sottoscritto nella sua qualità di legale rappresentante

Dettagli

ALLEGATO E MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA LOTTO 6 GENERI ALIMENTARI VARI. Io sottoscritto. nato a il. residente a in Via n.

ALLEGATO E MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA LOTTO 6 GENERI ALIMENTARI VARI. Io sottoscritto. nato a il. residente a in Via n. ALLEGATO E MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA LOTTO 6 GENERI ALIMENTARI VARI Io sottoscritto nato a il residente a in Via n. in qualità di (scegliere A o B) A. legale rappresentante B. persona

Dettagli

SCHEMA D OFFERTA (apporre marca da bollo da 14,62 ogni 4 pagine)

SCHEMA D OFFERTA (apporre marca da bollo da 14,62 ogni 4 pagine) SCHEMA D OFFERTA (apporre marca da bollo da 14,62 ogni 4 pagine)...., /. / 2010 Spett.le CREMONA SOLIDALE Azienda Speciale Comunale Via Brescia, 207 26100 CREMONA OGGETTO: Gara a procedura aperta per la

Dettagli

- MODULO OFFERTA FORNITURA GENERI ALIMENTARI ASILI NIDO

- MODULO OFFERTA FORNITURA GENERI ALIMENTARI ASILI NIDO Allegato Sez.A - derrate Marca da bollo ( ogni pagine) Denominazione dell Impresa P.I. / C.F - MODULO OFFERTA FORNITURA GENERI ALIMENTARI ASILI NIDO quantitativi annui previsti - sezione A- PARTE PRIMA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI OFFERTA GARA ID.4059 Prodotti orticoli di stagione (VERDURE E LEGUMI) (elemento(b) del PROGETTO OFFERTA)

DICHIARAZIONE DI OFFERTA GARA ID.4059 Prodotti orticoli di stagione (VERDURE E LEGUMI) (elemento(b) del PROGETTO OFFERTA) Prodotti orticoli di stagione (VERDURE E LEGUMI) (elemento(b) del PROGETTO OFFERTA) Elenco delle verdure e dei legumi biologici principali utilizzati per la preparazione dei pasti e distanza del loro approvvigionamento

Dettagli

COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 ( 0784/ / P.IVA

COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 ( 0784/ / P.IVA COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 ( 0784/63823 7 0784/63246 - P.IVA 00162960918 Allegato B - (Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n. 79

Dettagli

TABELLE PESI DELLE PRINCIPALI PIETANZE

TABELLE PESI DELLE PRINCIPALI PIETANZE ALLEGATO C) al capitolato speciale d appalto TABELLE PESI DELLE PRINCIPALI PIETANZE PRIMI PIATTI ASCIUTTI Pasta di semola 70 Pasta all'uovo 60 Riso 70 Gnocchi di patate 180 PRIMI PIATTI IN BRODO DI CARNE

Dettagli

Anno scolastico 2016/2017 LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI

Anno scolastico 2016/2017 LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI Grammature del menù da settembre 2016 per scuola dell infan e asilo nido 1 SETTIMANA Anno scolastico 2016/2017 Passato di verdure fresche* con pastina pr cotto carote vapore Antipasto con purea di spinaci

Dettagli

RICETTE STEINER MENU INVERNALE

RICETTE STEINER MENU INVERNALE RICETTE STEINER MENU INVERNALE 2015-2016 RICETTE 1 sett.+nido 2 settennio Liceo e adulti RICETTE 1 sett.+nido / / Risotto al pomodoro Risotto al parmigiano / / Riso parboiled Pomodorini freschi 1 2 Riso

Dettagli

- - MODULO OFFERTA FORNITURA GENERI ALIMENTARI ASILI NIDO

- - MODULO OFFERTA FORNITURA GENERI ALIMENTARI ASILI NIDO Allegato. Sez.A - derrate Marca da bollo ( ogni pagine) Denominazione dell Impresa P.I. / C.F - - MODULO OFFERTA FORNITURA GENERI ALIMENTARI ASILI NIDO quantitàtivi annui previsti - sezione A- - CPV N.

Dettagli

LUNEDI Crema di carote e porri Biscotti secchi Sogliola al forno. MARTEDI Pasta al pomodoro fresco Yogurt con frutta Petto di pollo Bietola

LUNEDI Crema di carote e porri Biscotti secchi Sogliola al forno. MARTEDI Pasta al pomodoro fresco Yogurt con frutta Petto di pollo Bietola Comune di Follonica (GR) Servizi Socio Educativi 1^ SETTIMANA 4) MENU INVERNALE LUNEDI Crema di carote e porri Biscotti secchi Sogliola al forno MARTEDI Pasta al pomodoro fresco Yogurt con frutta Petto

Dettagli

ALLEGATO 3. QUALITA E QUANTITA DEGLI ALIMENTI PRINCIPALI DA SOMMINISTRARSI NEI RELATIVI PASTI ADULTI (riferiti ai gr. di prodotto pesato crudo)

ALLEGATO 3. QUALITA E QUANTITA DEGLI ALIMENTI PRINCIPALI DA SOMMINISTRARSI NEI RELATIVI PASTI ADULTI (riferiti ai gr. di prodotto pesato crudo) ALLEGATO 3 QUALITA E QUANTITA DEGLI ALIMENTI PRINCIPALI DA SOMMINISTRARSI NEI RELATIVI PASTI ADULTI (riferiti ai gr. di prodotto pesato crudo) 1 ELENCO GENERALE PRIMI PIATTI PASTE ASCIUTTE Pasta di semola

Dettagli

MODULO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA

MODULO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA Offerta economica Marca Da bollo Euro 16,00 L omissione dell apposizione del bollo sulla presente offerta comporta la trasmissione degli atti, per la regolarizzazione, all Ufficio del Registro. Vedi lettera

Dettagli

RICETTARIO E TABELLE GRAMMATURE ALIMENTI ASILO NIDO COMUNALE DI CASALE MONFERRATO. Città di Casale Monferrato

RICETTARIO E TABELLE GRAMMATURE ALIMENTI ASILO NIDO COMUNALE DI CASALE MONFERRATO. Città di Casale Monferrato RICETTARIO E TABELLE GRAMMATURE ALIMENTI ASILO NIDO COMUNALE DI CASALE MONFERRATO Città di Casale Monferrato PRIMI PIATTI ASCIUTTI PASTA O RISO ASCIUTTI 30 40 80 SUGO AL PESTO PESTO - 10 20 AROMI E SUGO

Dettagli

MENU' NIDI COMUNE DI ROVIGO A.S. 2016/2017» ESTATE» SETTIMANA 1» DAL 29/08/2016 AL 02/09/2016

MENU' NIDI COMUNE DI ROVIGO A.S. 2016/2017» ESTATE» SETTIMANA 1» DAL 29/08/2016 AL 02/09/2016 MENU' NIDI COMUNE DI ROVIGO A.S. 2016/2017» ESTATE» SETTIMANA 1» DAL 29/08/2016 AL 02/09/2016 Primi FESTIVITA' FESTIVITA' FESTIVITA' PASTA AL PESTO ALLA GENOVESE "ARTICA" contenenti glutine), Pesto alla

Dettagli

PRIMAVERA-ESTATE MENU' SETTIMANALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA

PRIMAVERA-ESTATE MENU' SETTIMANALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza Dipartimento di Prevenzione Collettiva della Salute Umana U.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Ambito Territoriale

Dettagli

ALLEGATO A al Capitolato Speciale della gara a procedura aperta per la fornitura triennale di generi alimentari

ALLEGATO A al Capitolato Speciale della gara a procedura aperta per la fornitura triennale di generi alimentari ALLEGATO A al Capitolato Speciale della gara a procedura aperta per la fornitura triennale di generi alimentari A1) Elenco dei generi alimentari da assegnare previa valutazione della campionatura da parte

Dettagli

Schema settimanale di Alimentazione Detox senza Glutine

Schema settimanale di Alimentazione Detox senza Glutine Schema settimanale di Alimentazione Detox senza Glutine quali cereali è possibile mangiare e quali no: SI per riso, mais, grano saraceno, amaranto, manioca, miglio, quinoa, sorgo, teff e tutti i prodotti

Dettagli