io non me ne lavo le mani.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "io non me ne lavo le mani."

Transcript

1 periodico di informazione per i clienti numero cinque luglio 2007 io non me ne lavo le mani. viaggio nel mondo della bolletta Bologna, a tutto Chaplin Hera in un pozzo di scienza

2 sommario_forlì-cesena EDITORIALE 3 >H 2 Oro AREA CLIENTI 4/5 > Facciamo luce sul prezzo del gas > Libera la tua energia IN PRIMO PIANO 6/7 > Un po per uno, un Po per tutti - L Emilia-Romagna risparmia - Ma il cittadino non resterà a secco IN ESTATE 8/9 >Estate al fresco: consigli per chi va e per chi resta > Parchinmusica: musica, parole e itinerari nei parchi dell Emilia-Romagna CULTURA/EVENTI 10/11 > Pozzo di scienza: conoscere significa vedere oltre ciò che appare - Che tempo farà FORLÌ-CESENA 12/14 > Hera pulisce l energia kwh di energia pulita all anno > Quando la classe non è (solo) acqua! > Inaugurato il 5 maggio Tirithera, il primo nido aziendale di Hera MERCATO E FINANZA 15 > Hera: una locomotiva di sviluppo per il territorio HERApiù protegge l ambiente. In linea con la nostra filosofia di sostenibilità ambientale, stampiamo HERApiù senza tagliare un solo albero perché utilizziamo una carta ecologica il cui intero processo di produzione viene sottoposto a rigidi controlli sia sulla qualità che sull impatto ambientale. L imballaggio è realizzato in Cartene, un materiale biodegradabile. Tutte le fotografie sono state realizzate in digitale: le pellicole fotografiche non sono riciclabili. numero cinque-luglio 2007 periodico di informazione per i clienti del Gruppo Hera Tribunale di Bologna n 7563 del Progetto di: Hera S.p.A. Relazioni Esterne, responsabile_giuseppe Gagliano / In redazione: Giacomo Battara, Marina Bellei, Cristina Boschini, Ivan Buccolieri, Isabella Data, Marzia Camerani, Monica Guidi, Leonarda Maresta / Direttore responsabile: Virna Gioiellieri / Progetto e coordinamento editoriale: Koan moltimedia / Fotografie: Ippolito Alfieri, Corbis. 2

3 EDITORIALE H 2 Oro La siccità sarà il tormentone estivo. Il clima cambia, è vero, ma niente allarmismi. L acqua da bere non mancherà mai. E sarà sempre ottima. La sofferenza esiste, ma nulla di drammatico ha detto il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso dobbiamo far capire a tutti che l'acqua è preziosa. Le politiche dei divieti non funzionano: l'uso intelligente dell acqua deve diventare un fatto di buona educazione. È la sfida di Hera: Noi non ce ne laviamo le mani, recita la nostra campagna. Abbiamo migliorato la rete idrica per evitare dispersioni che altrove toccano il 70%. Un tallone d Achille nazionale. Con rare eccezioni. Siamo orgogliosi di farne parte. Ma serve la collaborazione di tutti. Perché anche piccole attenzioni quotidiane sono importanti. Hera per prima fa la sua parte. Altri possono fare tantissimo. Basti guardare al Po che fornisce alle tre regioni che irriga 22 miliardi di metri cubi d acqua. Solo una quota minima, 1,4 miliardi, è prelevata dalla nostra regione. Venti e passa se li bevono i campi di Piemonte e Lombardia. Una macroscopica disparità. Che va letta come strada da seguire: la nostra. Un sistema all'avanguardia. Goccia dopo goccia, contro lo spreco dell oro blu. come COMUNICARE con Hera numero del Servizio Clienti: dalle 8 alle 18 del lunedì al venerdì, il sabato dalle 8 alle 13 chiamata gratuita dai cellulari il numero del Servizio Clienti Hera è: telefonata a pagamento; costo come da contratto telefonico scelto dal cliente NIENTE CODA: QUANDO? LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ numero del Servizio Clienti Business: numero del Pronto Intervento: attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell anno sito internet: chiamata gratuita ORARI CONSIGLIATI

4 AREA CLIENTI Facciamo LUCE sul prezzo del GAS Solo il 15% della bolletta è determinato da Hera!! Il resto se ne va in imposte, costi per l acquisto e il trasporto della materia prima. Un costo medio annuo di 827,3 per famiglia: ma la quota che rimane a Hera è il 15%. Dietro la bolletta del gas, che voi clienti avete visto aumentare del 9% dal 2003 al 2006, ci sono gli stessi meccanismi che determinano il prezzo del carburante alla stazione di servizio. Come per la benzina, infatti, quasi mezza bolletta (43%) se ne va in tasse. Sono dovute allo Stato e alle Regioni, vengono definite annualmente e variano a seconda che il gas sia utilizzato per riscaldamento, o cottura. Al netto delle imposte, l'ammontare della bolletta è costituito principalmente dal valore del combustibile, mediamente il 30-35%. Hera deve acquistare il gas alle condizioni variabilissime del mercato e da chi importa la materia prima, limitandosi a trasferirne l importo in bolletta come da tariffa dell Autorità. Nell'ultimo triennio il metano è aumentato del 38%, in larga parte a causa delle oscillazioni del prezzo del petrolio. Ulteriore elemento di aggravio sono le infrastrutture per importazione e stoccaggio in Italia: è sufficiente una congiuntura sfavorevole condizioni climatiche particolarmente rigide, riduzioni di forniture dai Paesi produttori come è capitato con la Russia o ritardi di avviamento dei nuovi gasdotti trans-nazionali per causare improvvise crisi di disponibilità. E così, anche la copertura delle spese di approvvigionamento va a incidere sulla bolletta di un ulteriore 6,5%. Le competenze di Hera riguardano due voci: la Tariffa di distribuzione e la Quota variabile di vendita, che rappresentano solo il 15% dell'ammontare complessivo. Erano notate il 18% nel 2003!! La Tariffa di distribuzione, oltre a remunerare il nostro ruolo di gestore che distribuisce il gas nelle vostre case, copre le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, estensioni della rete e pronto intervento. La Quota variabile di vendita corrisponde invece ai costi del servizio commerciale fornito ai clienti, dalla lettura del contatore, alla fatturazione e invio. Sono tanti e complessi i fenomeni che concorrono a determinare la bolletta: siamo certi che comprenderli significhi anche apprezzare il nostro impegno ad applicare tariffe eque e stabili, a migliorare costantemente il servizio e a garantire sempre maggior sicurezza nella distribuzione del gas metano. solo il 15% va a Hera LEGGERE LA BOLLETTA? ORA È PIÙ FACILE! Grazie ai consigli dei Clienti, Hera migliora la propria bolletta. Attenzione verso le esigenze dei Clienti: in quest ottica sta per nascere (entro l anno) la nuova bolletta multiservizi di Hera. Per realizzarla abbiamo fatto una ricerca coinvolgendo gruppi di Clienti che ci hanno indicato come renderla più semplice, comprensibile e vicina alle aspettative di chi la riceve. Sarà così, in estrema sintesi, la nuova bolletta che arriverà ogni bimestre: Chiara: un foglio di riepilogo con le principali voci, uno di dettaglio per un analisi più approfondita. Una sola occhiata per capire subito, quanto e quando pagare: i Clienti possono verificare i propri consumi. Semplice: scritta con un linguaggio semplice, tutte le informazioni evidenziate e leggibili a colpo d occhio. Trasparente: le voci della nuova bolletta rispettano le direttive e le indicazioni della normativa dell Autorità per l Energia Elettrica e il Gas. Completa: informazioni e numeri utili per accedere ai servizi. Sostenibile: formato orizzontale, quindi meno carta; riduzione dei colori (solo giallo e nero), per risparmiare risorse, energie e tutelare l ambiente. 4

5 AREA CLIENTI Hai uno studio professionale, sei una partita iva, sei titolare di un negozio o di un officina? Per te da oggi ci sono le nuove offerte Hera Comm. Punto di riferimento sul territorio, forte dell appartenenza al Gruppo Hera, è il tuo intelocutore privilegiato per la fornitura integrata di energia elettrica e gas. Hera Comm ti assicura massima convenienza, i più alti livelli di servizio e un assistenza su misura. Grazie alla sua capacità di approvvigionamento diversificato è in grado di assicurare consistenti vantaggi anche ai clienti più piccoli. Se in Emilia-Romagna le imprese funzionano, è merito anche dell energia che ci mettono, la loro e quella di Hera Comm. Lavorando insieme ogni giorno abbiamo accompagnato crescita economica e favorito l innovazione, salvaguardando l ambiente e il territorio. NUOVE OFFERTE: PER CHI? studi professionali titolari di partita iva attività commerciali artigiani Libera la tua energia: entra in contatto con le nuove offerte Hera Comm LE OFFERTE Sei carico di energia e vuoi trovare il modo migliore di utilizzarla? Ecco qua, puoi scegliere tra tante offerte personalizzate che ti permettono un risparmio garantito, un servizio sicuro e un assistenza vicina. Leggi le modalità delle offerte e trova quella che fa per te. Risparmio Garantito del gas naturale e dell energia elettrica, legata ad esempio al costo del petrolio. Anche in questo caso niente brutte sorprese di costi aggiuntivi, ma solo vantaggi di trasparenza, controllo e di un servizio di assistenza costante. Dual Fuel La certezza di risparmiare in modo chiaro e trasparente Le nuove offerte Risparmio Garantito per gas ed energia assicurano un risparmio sia rispetto alle condizioni economiche di riferimento per il gas naturale sia rispetto alle tariffe del mercato vincolato per l energia elettrica. Lo sconto infatti si riferisce al prezzo di riferimento stabilito dall autorità, l attivazione è gratuita e Hera Comm si fa carico gratuitamente di eventuali oneri necessari all attivazione e alla gestione della fornitura. Prezzo Garantito Un anno vissuto tranquillamente Le nuove offerte Prezzo Garantito con prezzo bloccato mettono al riparo per tutto l anno da eventuali variazioni del prezzo Doppia fornitura, doppio risparmio, doppia offerta La fornitura congiunta di energia e gas offre tutta la semplicità di gestione e tutta la convenienza di un doppio risparmio rispetto ai listini di riferimento. Infatti con la doppia fornitura è assicurato sia il risparmio rispetto al mercato vincolato dell energia elettrica sia il risparmio rispetto al prezzo di riferimento del gas naturale. Entrambi i risparmi sono garantiti per l intera durata contrattuale e indipendenti dalla curva di prelievo. Puoi così scegliere all interno dell offerta Dual Fuel, il Risparmio Garantito Dual o il Prezzo Garantito Dual. ESEMPIO DI APPLICAZIONE DELL OFFERTA RISPARMIO GARANTITO DUAL Consumo annuo EE Consumo annuo GAS Risparmio totale base kwh mc 450 euro 5

6 IN PRIMO PIANO Un po per uno, un Po per tutti Anche quest anno si è puntualmente rimaterializzato lo spettro della siccità. È bene precisare, andando oltre gli allarmismi mediatici, che al momento la situazione non è per nulla drammatica. Sappiamo bene che previsioni di simile portata sono davvero impossibili, e hanno un affidabilità minima: la carenza di precipitazioni al Nord Italia è un problema serio che andrebbe prevenuto con una politica di propaganda per la diminuzione degli sprechi d acqua, per cui ognuno può dare il suo importante contributo. Per i consigli sul risparmio idrico visita la pagina: L Emilia-Romagna risparmia Ma l acqua del Po se la bevono lombardi e piemontesi Dal Po si prelevano per usi irrigui 22 miliardi di metri cubi di acqua. Solo 1,4 va all'emilia-romagna. Il resto lo prendono Lombardia e Piemonte. Nulla giustifica questo squilibrio. Non usò perifrasi l'assessore all'agricoltura Tiberio Rabboni, presentando il 4 maggio in piena crisi del grande fiume il piano regionale di risparmio idrico nel comparto. Chiediamo che la cabina di regia Ministeri-Regioni affronti il problema delle disparità di prelievo dal Po aggiunse quando ne ho parlato ai lombardi mi hanno risposto: 'Non è colpa nostra se il buon Dio vi ha messi dopo di noi'. Ma L agricoltura è il settore che ne consuma di più: il 66%. 'quelli che vengono dopo' a volte si arrabbiano. La ricetta emiliano-romagnola già funziona ma il nuovo piano va oltre. Internet e sms per irrigare solo se serve. Le tecnologie diranno come ridurre del 10-20% in tre anni il consumo d acqua in agricoltura, che concentra il 66% del totale, contro il 23% del settore civile e l'11% dell'industriale. IL METEO HA LE GAMBE CORTE c Ondata di caldo eccezionale prevista per la prossima estate, recitano i titoli dei tiggì, ma sarà veramente così? Grazie alle nuove tecnologie le previsioni del tempo sono diventate molto più affidabili, tanto che è possibile prevedere con una certa precisione le condizioni meteo a 2/3 giorni, per periodi più lunghi è molto difficile. A esser ottimisti, se una previsione a 48 ore ha un attendibilità dell 85-90%, a 72 ore si scende al 70%, oltre le 120 siamo sul 40-60%, fino alla quasi totale inattendibilità nel lunghissimo termine. 6

7 IN PRIMO PIANO I NUMERI DEL PO 652 km in lunghezza, 141 gli affluenti che lo alimentano, 16 milioni le persone che vivono nel bacino del Po, i Comuni attraversati di 4 Regioni. LE GRANDI PIENE LE GRANDI SECCHE Novembre 1951: m Luglio 1976: m Novembre 1994: m Aprile 1994: m Novembre 2000: m Luglio 2003: m Giugno 2006: m Una foto del Po di Philippe Devanneaux. Ma il cittadino non resterà a SECCO... Anche se il termometro dovesse salire, i cittadini non debbono preoccuparsi poiché c è acqua a sufficienza per non restare a secco e continuare a svolgere tutte le consuete attività quotidiane. Dove i cittadini potrebbero avere brutte sorprese, al rientro dalle vacanze, è in giro per mercati e negozi. Tra le vittime del caldo, infatti, prima ancora degli italiani costretti a procurarsi un po di fresco, ci sono frutta e verdura, bisognose di un'adeguata irrigazione per crescere e arrivare sulle nostre tavole. E di conseguenza i prezzi potrebbero aumentare. La danza della pioggia? La faccio col fucile È possibile provocare artificialmente la pioggia senza imitare gli indiani e danzare attorno a un totem. Ma come? Per farlo è indispensabile la presenza di nuvole ricche d acqua che vengono inseminate lanciando, all'interno della nuvola, dei razzi con ioduro d argento. In pratica, i centri radar ricevono il segnale dei movimenti dei sistemi nuvolosi dal satellite e quando le nuvole arrivano a poche centinaia di chilometri dal centro di controllo del clima, vengono lanciati dei razzi che provvedono alla semina, creando le condizioni per la trasformazione del vapore acqueo in gocce d acqua. La Confagricoltura ricorda che tra le colture più a rischio per la siccità c è la frutta estiva: pesche, nettarine, albicocche, meloni, angurie. Inoltre, gran parte del rischio a cui va incontro l'agricoltura italiana è legato allo stato di salute del bacino del Po. Qui si coltiva, come dichiara la Coldiretti, il 70% delle pere, metà dei kiwi e delle pesche italiane, il 30% delle albicocche e dei meloni, il 20 per cento delle ciliegie. Così come un cespo su tre di insalata nazionale e la metà del pomodoro da conserva. Inoltre, dal bacino del Po proviene la quasi totalità del riso italiano e il granoturco necessario per nutrire oltre 4,1 milioni di mucche da cui proviene il latte per i più importanti formaggi italiani. 7

8 IN ESTATE estate al fresco: consigli per chi va e per chi resta Quando vacanze e relax vanno di pari passo con il senso ecologico, civico, sociale... Consigli contro il caldo: della nonna, dei settimanali, degli esperti... il nostro suggerimento è ricorrere al buon senso, all esperienza e a un po di creatività, come Marylin Monroe che per rinfrescarsi nel film Quando la moglie è in vacanza riponeva la biancheria intima nel frigorifero. Per risparmiare energia? Controllate che i filtri dei condizionatori siano puliti. I ventilatori, come alternativa ai condizionatori, saranno meno efficaci ma consumano 4-5 volte di meno. Meglio non cedere alla tentazione di bibite troppo fredde, non fanno bene e non dissetano poi tanto. Così come fare una doccia appena tiepida piuttosto che una gelata vi manterrà più freschi. Mangiate frutta e verdura in abbondanza, fanno bene alla linea e anche alla pelle! E alla sera con le finestre aperte qualche pianta di gerani e citronella sul balcone terrà lontani i nemici numeri uno: le zanzare. Ma se di stare al caldo non ne volete proprio sapere, la miglior difesa è la fuga! FRESCO IN CASA MINI GUIDA AI CONDIZIONATORI D ARIA Per proteggere l ambiente (e non appesantire la bolletta) è bene valutare il rapporto tra performance e consumo. Capacità di raffreddamento: è espressa in Btu/h (British thermal unit orari), più questi valori sono alti, più l'impianto è potente. Per un soggiorno servono 10mila Btu/h, per la camera da letto Consumo energetico: conviene spendere un po' di più all'inizio, un apparecchio di classe A può farvi risparmiare quasi il triplo rispetto a uno di classe G. Portatile o multisplit? il primo è per chi non vuole fare lavori in muratura ed è adatto per ambienti piccoli. Lo split, composto da una sola unità dalla quale esce il flusso d aria, può essere mobile o fisso ed è efficace per superfici fino a 50 m 2. Se bisogna climatizzare tutta la casa conviene acquistare un multisplit: apparecchi fissi, silenziosi, con più unità interne. ELETTRODOMESTICI DA BUTTARE: facciamo chiarezza una volta per tutte! ATTENTI ALLE TRUFFE Le cronache riportano quotidianamente il problema di falsi dipendenti di aziende municipalizzate o private che ingannano e derubano il cittadino meno prudente. Ma attenzione: in nessuna circostanza i dipendenti Hera sono autorizzati a richiedere pagamenti in denaro contante e a porre domande non relative al loro lavoro! 8 Non siete tipi da spiaggia? Allora siete in buona compagnia, sempre più persone domandano di visitare i luoghi particolari. Per esempio in tanti vogliono visitare castelli infestati. L'Italia vanta migliaia di borghi e castelli meta di turisti, tra gli indirizzi più gettonati che raccoglie per ogni provincia leggende e storie di fantasmi. Per un'avventura in mare sulle tracce di Sandokan, affrontate le rotte dei mari del sud, Un decreto legge in vigore dal 1 gennaio 2007 obbliga i negozi di apparecchiature elettriche ed elettroniche, a fronte dell acquisto di un nuovo apparecchio dello stesso tipo, a ritirare GRATUITAMENTE l elettrodomestico da eliminare (definito RAEE). Alloggiare nella tenda degli indiani in Arizona, U.S.A., può essere un'esperienza che sognavate fin da bambini (www.wigwammotel.com). Così come dormire in una casa sull'albero, è possibile vicino a Stoccolma, in Svezia. Da provare almeno una volta nella vita è l'hotel di ghiaccio, ricavato in un grande igloo in Finlandia. Il Salt Hotel in Bolivia è interamente costruito con il sale, anche tavoli e sedie. Persino il conto è salato! Invece per chi vuole provare l'ebbrezza di stare dietro le sbarre, c è la vecchia prigione di Oxford, in Inghilterra, riadattata ad albergo di lusso. Per le richieste di hotel più insolite, basta cliccare on-line o e aggiungere una certa dose di incoscienza e di spirito di adattamento.

9 IN ESTATE Hera invita a partecipare ai concerti della rassegna musicale Parchinmusica, che prenderà il via sabato 21 luglio, promossa dall'associazione culturale Kaleidos. PARCHINMUSICA: Parco Regionale Laghi Suviana e Brasimone. musica, parole e itinerari nei parchi dell'emilia-romagna La II edizione di concerti nei parchi accompagnati da passeggiate e degustazioni gastronomiche La stagione concertistica si avvale sin dalla prima edizione della partecipazione di prestigiosi solisti italiani e di giovani artisti di talento e da alcuni anni presenta il binomio musicaluogo per realizzare un percorso di scoperta sia del repertorio musicale, che dello straordinario patrimonio architettonico del nostro territorio. Particolarmente ampio il repertorio presentato, anche attraverso concerti monografici e alcuni lavori in prima esecuzione assoluta. Interessante è anche il confronto tra solisti ed ensemble che curano la prassi esecutiva barocca. Gli appuntamenti in programma prevedono, in concomitanza dei concerti, la possibilità di effettuare passeggiate guidate nei parchi o di cenare presso strutture attrezzate sul posto. I concerti sono a ingresso gratuito. Di fianco il programma completo degli appuntamenti. L associazione culturale Kaleidos è nata a Bologna nel 1997 per diffondere la cultura musicale attraverso concerti e rassegne in collaborazione con le più importanti istituzioni pubbliche e private, realizzate con l Ensemble Respighi, in qualità di orchestra residente, e con numerosi artisti ospiti. PROGRAMMA 21, 22, 23 luglio I FIATI DI VIVALDI Paolo Grazia oboe, Roberto Giaccaglia fagotto Ensemble Respighi sabato 21 luglio ore Parco Regionale Laghi Suviana e Brasimone Castagneto di Poranceto, Frazione di Baigno Camugnano (BO) domenica 22 luglio ore Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna La Lama (FC) lunedì 23 luglio ore Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell Abbadessa Chiesa di San Biagio Castel de Britti San Lazzaro di Savena (BO) 24, 25, 27, 28, 29 luglio NUOVE PAROLE PER LE STAGIONI Markus Placci violino, Matteo Belli voce recitante Ensemble Respighi martedì 24 luglio ore Parco Regionale Abbazia di Monteveglio Borgo Medioevale di Monteveglio (BO) mercoledì 25 luglio ore Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina Località Mulino delle Vallecchie Pieve di Trebbio (MO) venerdì 27 luglio ore Parco Regionale Delta del Po Torre Abate Santa Giustina Mesola (FE) sabato 28 luglio ore (al tramonto) Parco Regionale del Frignano Lago Santo (MO) domenica 29 luglio ore Parco Regionale Corno alle Scale Santuario di Madonna dell Acero Lizzano in Belvedere (BO) Band Chiacch Monteveglio. 9

10 CULTURA/EVENTI POZZO DI SCIENZA: conoscere In questa frase c è il senso del progetto Un pozzo di scienza che ha coinvolto le scuole di nove città. Il progetto di divulgazione di Hera si è sviluppato dal 15 marzo al 21 aprile scorso. Che Hera infatti si occupi di rifiuti, acqua ed energia dalle nostre parti, è noto. E lo è anche per le svariate e numerose iniziative di informazione promosse in questi anni su raccolta differenziata, risparmio idrico ed energetico. L informazione è, d altra parte, condizione necessaria ma non sufficiente per impegnarsi ad agire con responsabilità verso le risorse ambientali disponibili e le possibilità di futuro (sostenibilità). Serve la conoscenza e il contatto con ciò che visibile non è, ma riguarda le ragioni in grado di motivare comportamenti più sostenibili da parte di tutti. In altri termini serve entrare in contatto con la ricerca, la scienza, la cultura, che ci possono aiutare a cambiare rotta. In sintesi fare esperienza dell ambiente in cui viviamo. E così abbiamo invitato, insieme studenti, 567 docenti, persone hanno preso parte alle 305 attività proposte. alla Fondazione Golinelli di Bologna, i bambini/e, gli studenti/esse, gli insegnanti, il pubblico a entrare nei vari gironi del pozzo per scoprire cosa contiene una goccia d acqua o i colori della materia organica, piuttosto che il valore energetico dei lieviti, e le potenzialità dell Idrogeno o ancora le caratteristiche della plastica, della carta e dei tessuti attraverso un percorso creativo ispirato ad artisti come Burri, Pistoletto, Duchamp. Senza tralasciare le stelle, il clima, i comportamenti dell atmosfera per affrontare tematiche globali che sollecitano continuamente l immaginario di tutti, perchè conoscere significa vedere oltre ciò che appare. Hanno risposto all invito studenti, 567 docenti, persone che hanno preso parte alle 305 attività proposte, apprezzando l impegno concreto dell azienda che risponde al perseguimento di alcuni suoi obiettivi fondamentali: la responsabilità sociale e ambientale, la sostenibilità, la presenza sul territorio. Obiettivi che incrementano il valore dei servizi erogati. Per tutte le informazioni consultare il nostro sito: 10 Tre immagini delle attività proposte.

11 CULTURA/EVENTI significa vedere oltre ciò che appare Che tempo farà estratto dell intervento di Antonio Navarra ricercatore del laboratorio CNR-IMGA al caffè scientifico Climatologia per poeti (17/3/2007) Studiare il clima e fare previsioni è cosa tutt altro che semplice. La Terra è da sempre soggetta a cambiamenti climatici epocali. Le tracce di questa dinamica si trovano negli scritti che già Aristotele produsse sulla base delle testimonianze ancora precedenti e in quelli di diversi scrittori e poeti che si sono occupati del problema. Da Leopardi a Olindo Guerrini a T.S. Elliot a Musil. Testimonianze, appunto, non studio della realtà su cui si fonda il metodo scientifico, perché non vi erano strumenti adeguati. Ma studiare il clima è complicatissimo, per via di quella vasta gamma di varianti che lo determinano e sono in relazione fra loro agendo globalmente. Il Sole, la Terra, l Acqua, l atmosfera, formano un sistema climatico su cui si sanno molte cose ma che implica calcoli matematici complessi che solo dagli anni 40 si è potuto realizzare grazie all impiego del primo calcolatore elettronico in grado di simularlo. A questo si aggiunge l effetto dell attività umana che dal 1958 al 1998 ha emesso nell atmosfera la quantità di anidride carbonica prodotta nei anni precedenti. In pratica i 6 miliardi di carbonio in eccesso emessi in atmosfera produrranno nei prossimi decenni un aumento della temperatura di circa 4 C nella nostra area, che significa avere, con maggiore probabilità, stagioni estive simili a quelle del Fare qualcosa si può: ridurre le emissioni e rallentarne i tempi.... e intanto MANGIAMO SPAGHETTI ALLE VONGOLE Insomma, il problema non è tanto l emissione di CO2 in sé. 50 milioni di anni fa, quando la Terra era abitata dai Dinosauri, la quantità di anidride carbonica presente in atmosfera si calcola fosse parti per milione, contro le 360 di oggi. Ma diverse infatti erano le forme di vita e diversa era probabilmente la temperatura di superficie del Pianeta. Oggi l aumento di questa dipende dalla CO2 che ne è il regolatore: l aumento della prima consegue a un aumento della seconda. La velocità di questo processo esponenziale è decisiva. E poiché a una presa d atto razionale non corrispondono quasi mai nella realtà atti razionali, si può dare un contributo anche attraverso gesti banali quotidiani, per es. mangiando spaghetti alle vongole. Le vongole infatti mineralizzano il carbonio attraverso i gusci che, smaltiti come scarti, se lo portano via eliminandolo dal sistema. Stupefacente no? D altra parte cosa hanno in comune i poeti e gli scienziati? Entrambi cercano di disvelare l incanto del mondo perché usano parole e linguaggi in modo originale, rivelando connessioni che sfuggono agli altri. Nell'ambito di "Un pozzo di scienza" si sono svolti 11 Caffè scientifici aperti al pubblico dove gli intervenuti hanno potuto confrontarsi con scienziati e ricercatori su diversi temi relativi all'ambiente. CHAPLINIANA : Bologna 1 giugno 30 ottobre Hera sponsor dell'importante rassegna dedicata al grande artista La mostra Chaplin e l'immagine, la retrospettiva integrale dedicata al cineasta e un convegno sono alcuni degli eventi che faranno di Bologna la città delle celebrazioni ufficiali per Chaplin dal 1 giugno al 30 ottobre. La Chapliniana vuole ribadire l'attualità dell'arte di Chaplin, e il Gruppo Hera, data l'importanza dell'evento e il senso che ha per la valorizzazione del nostro territorio, ha scelto di impegnarsi come sponsor principale dell'intera rassegna curata dalla Cineteca di Bologna. 11

12 FORLÌ-CESENA Hera pulisce l energia L impegno di Hera nella produzione di energie da fonti rinnovabili Nell ambito di una gestione responsabile delle risorse naturali, Hera prevede nel Piano Industriale una quota significativa di energia prodotta da fonti rinnovabili, che nel 2009 sarà pari a circa il 35% dell energia prodotta. Questi alcuni dei progetti più significativi che Hera ha in programma di realizzare nel territorio di Forlì-Cesena entro il 2009: _sviluppo delle reti di Teleriscaldamento a Forlì e Cesena (su cui saranno investiti circa 15 milioni di euro entro il 2009); _ impianto idroelettrico di Verghereto (con una capacità di produzione di kwh/anno di energia pulita, in grado di coprire il fabbisogno annuo di energia elettrica dell impianto di pubblica illuminazione del Comune di Verghereto). Teleriscaldamento: i primi allacciamenti per le utenze private saranno possibili SEI MILIONI DI KWH DI ENERGIA RINNOVABILE DAL RIFIUTO Un progetto di Romagna Compost Romagna Compost, società del gruppo Hera con sede a Cesena, ha recentemente predisposto un progetto per la realizzazione di un impianto di compostaggio che, oltre alla produzione di compost di qualità, consenta di produrre anche energia elettrica da fonti rinnovabili. Con questo progetto si realizza un impianto innovativo per la produzione di metano dal rifiuto: si tratta di un gas di origine biologica che verrà utilizzato per la produzione di energia elettrica. Tutto il processo si svolge alla temperatura di 37 C, la stessa del corpo umano. L impianto, che ha una potenzialità di tonnellate, sarà un notevole incentivo per il recupero della frazione organica da raccolta differenziata, da cui si otterrà non solo compost (di ton/anno), ma anche energia pulita. Il totale di energia elettrica prodotta in un anno dall impianto sarà pari a kwh/anno, pari a quella consumata da circa cittadini. Si tratta dell ampliamento e rimodernamento dell impianto esistente che sarà così in grado di rispondere alle crescenti esigenze di trattamento del rifiuto organico (più ton/anno) e di ridurre i cattivi odori. 12 Il nuovo impianto di compostaggio.

13 FORLÌ-CESENA Il TELERISCALDAMENTO continua a crescere Il nuovo impianto inaugurato a Forlì fornirà calore agli edifici della zona Fiera Il teleriscaldamento garantisce emissioni inquinanti ridotte, risparmio energetico e impatti ambientali inferiori a quelli dei sistemi tradizionali. Ed è proprio per incrementare la sua produzione di energia pulita che Hera ha investito nel potenziamento di questi impianti, in particolare, per il territorio provinciale di Forlì-Cesena Hera prevede un importante piano di sviluppo che consentirà nei prossimi 10 anni di estendere il teleriscaldamento a circa alloggi. Il primo passo verso questo obiettivo è il nuovo l impianto inaugurato nello scorso marzo presso la Fiera di Forlì, che sarà in grado di produrre circa MWh all anno, e che si aggiunge agli impianti esistenti che, nel territorio di Forlì- Cesena, producono oltre MWht annui. dal prossimo inverno. Centrale di Teleriscaldamento alla Fiera di Forlì, inaugurata il 13 marzo kwh di energia pulita all anno Grazie al nuovo impianto idroelettrico Para a Verghereto Il Gruppo Hera incrementa la produzione energetica da fonti rinnovabili con il nuovo impianto idroelettrico sul torrente Para nel comune di Verghereto. L impianto ha comportato un investimento di euro interamente a carico di Hera Spa. L intervento fa parte degli 8 milioni di euro che Hera ha previsto di investire per i prossimi anni nel settore delle energie rinnovabili sul territorio di Forlì-Cesena. L impianto, che presenta una portata media di 640 litri al secondo, è un vero gioiello di ingegneria: è dotato infatti di un turbina in acciaio che trasforma la forza dell acqua in energia elettrica pulita e con la sua capacità produttiva di kwh all anno è in grado di coprire il fabbisogno annuo di energia elettrica dell impianto di pubblica illuminazione del Comune di Verghereto. Collocato in un vecchio mulino completamente ricostruito, il nuovo impianto consente un risparmio annuo di circa 360 barili di petrolio, rispetto a un impianto di pari potenza alimentato a combustibili fossili, pari a una mancata immissione in atmosfera di 735 tonnellate di anidride carbonica, 1,38 tonnellate di ossidi di azoto, 1,02 tonnellate di anidride solforosa e polveri sottili PM10, con conseguente vantaggio ecologico. In foto la turbina Francis adottata nel nuovo impianto. 13

14 FORLÌ-CESENA Quando la classe non è (solo) acqua! ragazzi hanno aderito al progetto scuola Ambientalmente di Hera sulle buone pratiche Sono appena terminati i laboratori con le classi aderenti ad Ambientalmente, il progetto scuola di Hera Forlì- Cesena, giunto quest anno alla seconda edizione. Le adesioni pervenute complessivamente sono state 331, per un totale di ragazzi coinvolti, alle quali hanno corrisposto altrettanti incontri in classe in cui è stato spiegato ai ragazzi un percorso didattico formativo sulle buone abitudini per il rispetto dell ambiente. Il progetto di educazione ambientale di Hera, patrocinato dalla Provincia e dal Centro Servizi Amministrativi di Forlì- Cesena è articolato in un percorso didattico-formativo pluriennale rivolto agli studenti, che vengono riconosciuti come protagonisti del mutamento degli atteggiamenti all'interno delle famiglie, moltiplicatori di nuove abitudini e fautori del cambiamento all'interno delle case. Nello specifico, i temi sui cui il progetto intende coinvolgere le scuole sono le "buone pratiche" per la tutela dell ambiente: la raccolta differenziata, partendo dalla riduzione dei rifiuti attraverso un'accurata prevenzione alla produzione e i consumi intelligenti, con particolare riguardo alla destinazione dei rifiuti differenziati e al recupero; il risparmio delle risorse (acqua ed energia) e quindi la qualità della vita compatibile con l'ambiente che ci circonda e in grado di salvaguardarlo. ORA I CARTONI PER BEVANDE SI RICICLANO CON LA CARTA Grazie a un accordo con CONAI (Consorzio Nazionale per gli Imballaggi) ora è possibile conferire i cartoni per bevande (Tetrapak) nei contenitori blu per la raccolta differenziata di carta e cartone. Bastano alcuni semplici accorgimenti: sciacquare il cartone per eliminare residui di cibi e bevande e schiacciarlo per ridurne il volume. I cartoni per bevande raccolti, saranno inviati alle cartiere, dove la parte di cellulosa viene separata e poi trasformata in carta riciclata. INAUGURATO IL 5 MAGGIO TIRITHERA, IL PRIMO NIDO AZIENDALE DI HERA È nato primo asilo nido di Hera, Tirithera, aperto all interno della sede di via Spinelli 60 a Cesena. Con un potenziale di 23 posti, per accogliere bambini di età compresa fra i 12 e i 36 mesi, il nido dà diritto di precedenza ai figli dei dipendenti Hera; i posti rimanenti sono a disposizione delle famiglie in attesa nelle graduatorie comunali. Al momento il servizio conta 10 bambini e la gestione è affidata alla cooperativa Acquerello. Liscia, gassata e refrigerette! Refrigerette è il sistema innovativo di Adriatica Acque con cui puoi avere l acqua del rubinetto come preferisci: a temperatura ambiente, refrigerata, liscia o gassata. Refrigerette è disponibile a noleggio con il pagamento di un canone mensile: 70 centesimi al giorno per il modello con 2 erogazioni: acqua liscia a temperatura ambiente o refrigerata; 90 centesimi al giorno per il modello con 3 erogazioni: gassata o liscia refrigerata o a temperatura ambiente. 14 Con Refrigerette la tua acqua Hera, qualitativamente ineccepibile per le migliaia di analisi eseguite regolarmente, è più: comoda: direttamente a casa senza il peso delle bottiglie; ecologica: nessun consumo di bottiglie di plastica inquinanti per l ambiente; economica: risparmio rispetto all acqua in bottiglia; fresca: acqua corrente gradevole al gusto, ottima per cucinare. L installazione è gratuita senza costi aggiuntivi. Adriatica Acque offre: installazione, manutenzione e assistenza. Per informazioni: numero verde Refrigerette ha ricevuto il premio Legambiente al Politecnico di Milano, riconoscimento ufficiale innovazione amica dell ambiente.

15 MERCATO E FINANZA Hera: una locomotiva di sviluppo per il territorio Venier: l azienda ha distribuito nel 2006, sul territorio della Regione Emilia-Romagna, 839 milioni di euro. Intervista al Direttore Sviluppo e Pianificazione Strategica del Gruppo Hera era cresce: fatturato 2006, 2,3 miliardi; utile, 100 H milioni; investimenti, 500 milioni. Stefano Venier, Direzione Sviluppo e Pianificazione Strategica, spiega perchè Hera è un buon affare per l'emilia-romagna. La ricaduta in termini economici che il Gruppo Hera ha dedicato ai suoi stakeholder, cioè a tutti i soggetti di riferimento, dal momento della sua Hera cresce, fatturato 2006: 2,3 miliardi; utile, 100 milioni; investimenti, 500 milioni. costituzione, è stata superiore ai 2 milioni di euro, e nel solo 2006 il valore aggiunto distribuito sul territorio è stato pari a 839 milioni di euro. Di questi circa il 35% è andato ai lavoratori, mentre il 20% è andato alle imprese sotto forma di investimenti. E più del 70% dei fornitori sono della Regione. Anche i dividendi sono importanti: 81 milioni per gli azionisti (molti i clienti) e di questi oltre 40 ai Comuni soci. Prosegue così il progetto del Gruppo di affermarsi come motore della Regione. C è poi un tema poco conosciuto ma che sta a cuore: le tariffe. Ad esempio nel gas l 85% delle bollette viene girato ad altri. Non c è un nesso tra crescita di Hera e il loro aumento. Anzi, abbiamo limato la nostra parte, che è solo il 15%. Anche la scelta della multiservizio è vantaggiosa per i clienti, perché determina una fidelizzazione crescente quanto più numerosi sono i servizi forniti in un unico pacchetto. L obiettivo è arrivare a fornire almeno tre servizi a cliente sono un milione e introdurre una bolletta unica che semplifichi loro la vita. SINTESI DELL ANDAMENTO TRIMESTRALE DEL TITOLO HERA TITOLO HERA Settore: utility Segmento di mercato: Blue Chips ISIN: IT DATI SINTETICI Prezzo: 3,2950 Performance del titolo negli ultimi 3 mesi: +4,60% rispetto al mercato: +0,58% Prezzo max 52 week: 3,4560 Distanza dal max: -4,66% Prezzo min 52 week: 2,5710 Distanza dal min: +28,16% dati aggiornati al 20 giugno

16

valori, qualità, consigli Il corso della vita.

valori, qualità, consigli Il corso della vita. Utenze Servizio domestiche idrico acqua Acqua Hera valori, qualità, consigli Il corso della vita. L acqua è un valore che non va mai fuori corso il ciclo dell acqua Siamo la seconda società italiana nei

Dettagli

Una grande azienda di distribuzione

Una grande azienda di distribuzione Metano ti amo! Una grande azienda di distribuzione Gas Natural Distribuzione, in Italia dal 2004, fa parte di Gas Natural Fenosa, un gruppo multinazionale leader nel settore energetico, pioniere nell

Dettagli

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO POMPE DI CALORE clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno?

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? Il solare fotovoltaico Il solare termico Le pompe di calore Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? ENERGIE RINNOVABILI COME FUNZIONANO? QUANTO SI RISPARMIA? A COSA

Dettagli

«Siamo una società che crede nell energia pulita, impegnata a diffondere soluzioni orientate al risparmio energetico per accrescere il

«Siamo una società che crede nell energia pulita, impegnata a diffondere soluzioni orientate al risparmio energetico per accrescere il «Siamo una società che crede nell energia pulita, impegnata a diffondere soluzioni orientate al risparmio energetico per accrescere il benessere dei nostri figli. Tutte le donne e gli uomini che lavorano

Dettagli

L Amministrazione comunale

L Amministrazione comunale L Amministrazione comunale ha adottato, negli anni decorsi, una pluralità di iniziative di tutela ambientale da realizzare nel territorio del Comune di Castelgrande, iniziative che si muovono lungo il

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE IL SOLARE TERMICO PER GLI ALBERGHI

PERCHE SCEGLIERE IL SOLARE TERMICO PER GLI ALBERGHI PERCHE SCEGLIERE IL SOLARE TERMICO PER GLI ALBERGHI Produrre acqua calda sanitaria con il sole EmpowEr your future. Indice degli argomenti I costi energetici Cos è un impianto solare termico Perchè scegliere

Dettagli

ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO Il settore energetico è ormai ampiamente orientato verso l utilizzo delle fonti di energie alternative, in particolare verso l'energia solare. L impiego

Dettagli

BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE!

BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE! BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE! perché il fotovoltaico sul mio tetto? 50% detrazione irpef Le soluzioni Enerpoint IMPIANTO FOTOVOLTAICO CHIAVI IN MANO 1 OPZIONE

Dettagli

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia Unità 19 Risparmiare acqua: consigli pratici CHIAVI In questa unità imparerai: a parlare dell uso responsabile dell acqua le parole relative all utilizzo dell acqua a usare verbi quali occorrere, servire,

Dettagli

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE Manifesto per l energia del futuro È in discussione in Parlamento il disegno di legge sulla concorrenza, che contiene misure che permetteranno il completamento del

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale BENVENUTO! In questo viaggio attraverso la Lombardia che si prepara ad Expo, potrai scoprire molte cose che forse ancora non sai della tua regione e della

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

energie straordinarie

energie straordinarie energie straordinarie ENERGIA ELETTRICA e GAS NATURALE 3_8 GREEN ENERGY 9_13 PERCHé SCEGLIERE Gelsia 14 ENERGIA ELETTRICA GAS NATURALE GREEN ENERGIA ENERGY ELETTRICA GAS NATURALE GREEN ENERGY GAS NATURALE

Dettagli

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile il Fotovoltaico Eticamente Sensibile Coopwork è un impresa sociale no-profit che realizza integrazione sociale e lavorativa offrendo servizi alla persona finalizzati all inserimento lavorativo di persone

Dettagli

Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese?

Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese? Il Riutilizzo degli Scarti Verdi dei Vivai Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Centro Sperimentale Vivaismo di Pistoia Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese?

Dettagli

Risparmio Energetico. Manuale per il cittadino. Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES

Risparmio Energetico. Manuale per il cittadino. Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES Risparmio Energetico Manuale per il cittadino Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES RISPARMIO ENERGETICO L Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo persegue ormai da molti anni politiche di

Dettagli

trasporti il kit del risparmio trasporti dell effetto serra. Si calcola che negli ultimi 10 anni, le emissioni di CO 2

trasporti il kit del risparmio trasporti dell effetto serra. Si calcola che negli ultimi 10 anni, le emissioni di CO 2 trasporti il kit del risparmio trasporti L automobile è, per il singolo come per la famiglia, la seconda voce di spesa dopo l abitazione, sia per l acquisto che per i consumi energetici. Rappresenta generalmente

Dettagli

IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI.

IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI. IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI. 2 IL CONTRIBUTO DEI GIOVANI NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI La lotta ai cambiamenti climatici prevede che tutti i cittadini europei

Dettagli

La Rassegna stampa di !" #$! # %& ' #( # $ ) # *+,-.,# /*,0 1 +# 22# 342 5*+,67*#222 8# & 9 :;+7 42+* *4-#*/ +*#222 + #+*. # 5 6 # $!! ;# $#" ; 1! 1 4-#222 ;# 3+#222 1 3 2 422 #(! 1# Ultimo aggiornamento

Dettagli

Ragazzi, in questa scuola l energia ce la metto io!

Ragazzi, in questa scuola l energia ce la metto io! Ragazzi, in questa scuola l energia ce la metto io! Di energia voi ragazzi ve ne intendete: ne avete così tanta! Per giocare, andare a scuola, studiare, fare i compiti, fare sport, correre, saltare. Ma

Dettagli

Presentazione Convenzione Gruppo Agenti AXA Italia

Presentazione Convenzione Gruppo Agenti AXA Italia Presentazione Convenzione Gruppo Agenti AXA Italia Convenzione Gruppo Agenti AXA Italia!! SUISSEGAS E Gruppo Agenti AXA:! ENERGIA PER IL BUSINESS! SUISSEGAS è un grossista di gas naturale a livello europeo

Dettagli

TELERISCALDAMENTO AD AOSTA. I PRIMI PASSI DI UNA GRANDE RETE. INAUGURAZIONE DEL CANTIERE DELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO IN CITTÀ.

TELERISCALDAMENTO AD AOSTA. I PRIMI PASSI DI UNA GRANDE RETE. INAUGURAZIONE DEL CANTIERE DELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO IN CITTÀ. 27-09-2013 Comunicato stampa TELERISCALDAMENTO AD AOSTA. I PRIMI PASSI DI UNA GRANDE RETE. INAUGURAZIONE DEL CANTIERE DELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO IN CITTÀ. Per contatti e ulteriori informazioni:

Dettagli

Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it

Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it Il sistema elettrico Mercato libero o a maggior tutela? Mercato libero o a maggior tutela? Gli Oneri A2 decommissioning nucleare A3 incentivi alle fonti

Dettagli

vola con il fotovoltaico Diamo energia al tuo business

vola con il fotovoltaico Diamo energia al tuo business vola con il fotovoltaico Diamo energia al tuo business la soluzione PER IL MERCATO CHE CAMBIA Enerpoint, attiva da oltre 12 anni nel settore Fotovoltaico e da sempre in prima linea per promuovere il cambiamento,

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

ENERGICA-MENTE! Per scoprire l impatto ambientale dei nostri comportamenti. Classe 5 B Scuola Primaria di Villamarina, Cesenatico

ENERGICA-MENTE! Per scoprire l impatto ambientale dei nostri comportamenti. Classe 5 B Scuola Primaria di Villamarina, Cesenatico ENERGICA-MENTE! Per scoprire l impatto ambientale dei nostri comportamenti Classe 5 B Scuola Primaria di Villamarina, Cesenatico Campagna M ILLUMINO DI MENO Radio 2 CATTERPILLAR 2011 18 febbraio 2011:

Dettagli

Aumentando la temperatura del condizionatore d aria di un solo grado puoi ridurre il consumo energetico fino al 15 per cento.

Aumentando la temperatura del condizionatore d aria di un solo grado puoi ridurre il consumo energetico fino al 15 per cento. Question & Answer Sheet on cooling this summer Italian Domande e risposte sul raffreddamento questa estate Invece di usare i condizionatori d aria per raffreddare gli ambienti, quale sarebbe un alternativa

Dettagli

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile il Fotovoltaico Eticamente Sensibile Coopwork è una cooperativa sociale no-profit di tipo B che realizza integrazione sociale e lavorativa offrendo servizi alla persona finalizzati all inserimento lavorativo

Dettagli

A SCUOLA DI MONDO. Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14

A SCUOLA DI MONDO. Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14 A SCUOLA DI MONDO Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14 Il commercio non è né buono né cattivo [...] può sia contribuire al

Dettagli

Case dell Acqua. Una scelta sicura e amica dell ambiente. Franco De Angeli Vicepresidente CAP Holding

Case dell Acqua. Una scelta sicura e amica dell ambiente. Franco De Angeli Vicepresidente CAP Holding Case dell Acqua Una scelta sicura e amica dell ambiente Franco De Angeli Vicepresidente CAP Holding Consumi acqua in bottiglia L Italia è il Paese con il maggior consumo d acqua in bottiglia. Dato in costante

Dettagli

IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale. Andrea Zanfini EQO Srl

IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale. Andrea Zanfini EQO Srl IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale Giovedì 29 Marzo ore 14,30 18,30 Mercato Saraceno, Sala del Consiglio Andrea Zanfini EQO Srl Via Verde, 11 Bologna P.za Falcone Borsellino,

Dettagli

Fotovoltaico. Portiamo il meglio dell energia a casa tua. www.solonathome.com

Fotovoltaico. Portiamo il meglio dell energia a casa tua. www.solonathome.com Fotovoltaico Portiamo il meglio dell energia a casa tua. www.solonathome.com Sì SENZA INCENTIVI, MI CONVIENE ANCORA SCEGLIERE IL FOTOVOLTAICO? ACCUMULI O GUADAGNI E SE PRODUCO TROPPA ENERGIA? È QUESTO

Dettagli

SOLUZIONI ENERGETICHE INnovative DA UN LEADER A LIVELLO MONDIALE

SOLUZIONI ENERGETICHE INnovative DA UN LEADER A LIVELLO MONDIALE SOLUZIONI ENERGETICHE INnovative DA UN LEADER A LIVELLO MONDIALE L ENERGIA PULITA DA OGGI DIPENDE DA TE SETTEMBRE 2014 Scegli il partner giusto SUNEDISON, L ENERGIA INNOVATIVA DAL 1959 Oltre 50 anni di

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Indice p. 1. Introduzione p. 2. I Benefici quantificabili offerti dalle tariffe dell energia elettrica p. 3

Indice p. 1. Introduzione p. 2. I Benefici quantificabili offerti dalle tariffe dell energia elettrica p. 3 Energia elettrica: a quanto ammontano i risparmi aggiuntivi che derivano dai servizi accessori offerti con Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 I Benefici quantificabili offerti dalle tariffe dell energia

Dettagli

Ren Italia. L energia che ti serve

Ren Italia. L energia che ti serve Ren Italia. L energia che ti serve La tua energia, il tuo futuro. La tua piccola centrale elettrica per un mondo più pulito Il mondo è cambiato, e continua a cambiare sempre più velocemente. Lo sviluppo

Dettagli

NovaE e Consorzio Agrario

NovaE e Consorzio Agrario NovaE e Consorzio Agrario Insieme per accompagnare le aziende agricole verso un futuro sostenibile è una partnership NovaE aiuta le imprese agricole, scegli un partner affidabile per investire nell ambiente.

Dettagli

Techem. Il mondo dell energia intelligente e delle soluzioni per il risparmio di calore e acqua

Techem. Il mondo dell energia intelligente e delle soluzioni per il risparmio di calore e acqua Techem. Il mondo dell energia intelligente e delle soluzioni per il risparmio di calore e acqua Il nostro obiettivo: utilizzare l Energia con intelligenza La situazione Globale Ridurre le emissioni di

Dettagli

riqualificare risparmiare guadagnare

riqualificare risparmiare guadagnare riqualificare risparmiare guadagnare Il valore da proteggere Spesa annua per il riscaldamento domestico Francia 1150 Spagna 1116 Germania 1104 Ambiente, Energia e Casa. Tre parole unite da un unico comune

Dettagli

II FORUM AGENDA 21 SCUOLA La Scuola nel Percorso verso la Sostenibilità. Agenda 21: Cosa è?

II FORUM AGENDA 21 SCUOLA La Scuola nel Percorso verso la Sostenibilità. Agenda 21: Cosa è? Comune di Rieti II FORUM AGENDA 21 SCUOLA La Scuola nel Percorso verso la Sostenibilità Sala Riunioni Comune di Rieti giovedì 14 settembre 2006 ore 16.00 http://www.comune.rieti.it/portalerieti/agenda21/index.asp

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

Progetto DAL PIATTO ALLA CIOTOLA, QUI NON SI BUTTA NULLA

Progetto DAL PIATTO ALLA CIOTOLA, QUI NON SI BUTTA NULLA Educazione alla Sostenibilità a Tavola nella Scuola Progetto DAL PIATTO ALLA CIOTOLA, QUI NON SI BUTTA NULLA PREMESSA Le società moderne vivono in una situazione di sazietà e i dati relativi allo spreco

Dettagli

Serramenti a risparmio energetico: prospettive future

Serramenti a risparmio energetico: prospettive future Serramenti a risparmio energetico: prospettive future Quanto inquiniamo? U.S.A. ogni persona produce 22 tonnellate di CO2 all anno. anno. EUROPA ogni persona produce 8 tonnellate di CO2 all anno. anno.

Dettagli

fotovoltaico SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

fotovoltaico SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO fotovoltaico clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

Il fotovoltaico: falsi miti, ricerca e impresa, Conto Energia Ecomondo, Rimini 10 novembre 2006

Il fotovoltaico: falsi miti, ricerca e impresa, Conto Energia Ecomondo, Rimini 10 novembre 2006 Il fotovoltaico: falsi miti, ricerca e impresa, Conto Energia Ecomondo, Rimini 10 novembre 2006 Paolo Rocco Viscontini 1 Cosa è il GIFI? Fondata nel 1999, fa parte di ANIE (Associazione Nazionale Industrie

Dettagli

Sa chi è il partner migliore e socio fidato della sua attività? LA NATURA

Sa chi è il partner migliore e socio fidato della sua attività? LA NATURA Sa chi è il partner migliore e socio fidato della sua attività? LA NATURA La nostra Azienda crede fortemente nell affinità che l essere umano ha con essa e come lei abbiamo un partner unico e fidato come

Dettagli

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 20% per l acquisto di frigoriferi ad alta efficienza. Ministero dello Sviluppo Economico

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 20% per l acquisto di frigoriferi ad alta efficienza. Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico 2 La casa evoluta Detrazione IRPEF del 20% per l acquisto di frigoriferi ad alta efficienza A++ ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E L AMBIENTE La casa evoluta

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

Effetto serra e il Patto dei Sindaci. [k]people

Effetto serra e il Patto dei Sindaci. [k]people Effetto serra e il Patto dei Sindaci L effetto serra Fenomeno naturale che intrappola il calore del sole nell atmosfera per via di alcuni gas. Riscalda la superficie del pianeta Terra rendendo possibile

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE www.istvap.it 1 ISTVAP ha quattro anni di vita ISTVAP sta per compiere quattro anni di vita. Anni di attività che hanno portato alla scoperta dell importanza del concetto di

Dettagli

Qualcuno se ne sarà già accorto guardando. Non proprio. Restiamo specializzati

Qualcuno se ne sarà già accorto guardando. Non proprio. Restiamo specializzati Qualcuno se ne sarà già accorto guardando l ultima pagina del volantino Wellcome di questo mese: oltre all informatica, ci siamo messi a vendere anche macchine per il caffè, microonde, orologi, passeggini,

Dettagli

DALLA PARTE DEI GIOVANI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI GIOVANI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI GIOVANI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI GIOVANI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Una banca innovativa a mia disposizione

Dettagli

Presentata a Rimini la Guida Mangiare e Bere Sano in Romagna

Presentata a Rimini la Guida Mangiare e Bere Sano in Romagna Presentata a Rimini la Guida Mangiare e Bere Sano in Romagna Con 500 indirizzi di attività nel nostro territorio che si occupano di alimentazione biologica, vegetariana, vegana e crudista Tommaso Torri

Dettagli

T.V.B. Ti voglio bere USO CONSAPEVOLE DELL ACQUA NELLE SCUOLE SUPERIORI DELLA PROVINCIA DI TORINO

T.V.B. Ti voglio bere USO CONSAPEVOLE DELL ACQUA NELLE SCUOLE SUPERIORI DELLA PROVINCIA DI TORINO T.V.B. Ti voglio bere USO CONSAPEVOLE DELL ACQUA NELLE SCUOLE SUPERIORI DELLA PROVINCIA DI TORINO PREMESSA L acqua potabile è un bene prezioso, un patrimonio naturale da mantenere intatto per le nuove

Dettagli

IL CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA: OPPORTUNITÀ NEL MERCATO LIBERO DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS METANO

IL CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA: OPPORTUNITÀ NEL MERCATO LIBERO DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS METANO IL CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA: OPPORTUNITÀ NEL MERCATO LIBERO DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS METANO Ferrara, 31 marzo 2015 Dott.ssa Elisa Pivato IL CONSORZIO INNOVA ENERGIA Il Consorzio Nazionale

Dettagli

L energia. Pre-ascolto. sprecare l energia è stupido perché... 1. Osservate e descrivete l immagine.

L energia. Pre-ascolto. sprecare l energia è stupido perché... 1. Osservate e descrivete l immagine. L energia L energia 08 Pre-ascolto 1. Osservate e descrivete l immagine. (campagna promossa dal WWF Italia nell ambito di Generazione Clima, luglio 2007) 2. Completate per iscritto il messaggio contenuto

Dettagli

Biogas: chimera o realtà?

Biogas: chimera o realtà? Biogas: chimera o realtà? La produzione di energia verde da biogas può essere sostenibile solo se gestita in modo professionale Collecchio, Green Days 21 Settembre 2013 Il biogas in Italia Impianti in

Dettagli

Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia

Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia Energia deriva dalla parola greca energheia che significa attività. Nei tempi antichi il termine energia venne usato per indicare forza, vigore, potenza

Dettagli

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari La nostra Alimentazione COMPLETATE LA PRIMA ATTIVITÀ DI QUESTO CAPITOLO, POI SCEGLIETENE ALTRE TRE DALLA LISTA CHE SEGUE. Le nostre scelte alimentari possono avere effetti positivi o negativi sul clima

Dettagli

SEMPLICE MENTE ENERGIA

SEMPLICE MENTE ENERGIA SEMPLICE MENTE ENERGIA NOI SIAMO ENERGIA L affermazione siamo fatti di energia è ormai diventata assunto scientifico. Ed al di là di quanto affermato da scienziati e filosofi, conosciamo molto bene, per

Dettagli

la natura ringrazia con il GPL

la natura ringrazia con il GPL con il GPL la natura ringrazia Il è un combustibile a basso impatto ambientale con elevato potere energetico e calorifico. Tramite lo stoccaggio in bombola, oltre ai classici utilizzi per cucina e riscaldamento,

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

sostenibile Cosa può fare ognuno di noi per il risparmio energetico in ufficio

sostenibile Cosa può fare ognuno di noi per il risparmio energetico in ufficio Una giornata da lavoratore sostenibile Cosa può fare ognuno di noi per il risparmio energetico in ufficio Una giornata da lavoratore sostenibile La partenza da casa In ufficio La pausa pranzo Si torna

Dettagli

TURISMO SOCIALE E FAMIGLIE. 3 Workshop preparatorio al Congresso BITES Rimini 31 luglio 2010

TURISMO SOCIALE E FAMIGLIE. 3 Workshop preparatorio al Congresso BITES Rimini 31 luglio 2010 TURISMO SOCIALE E FAMIGLIE 3 Workshop preparatorio al Congresso BITES Rimini 31 luglio 2010 Chi siamo? Nuova Planetario Viaggi spa, è un azienda autonoma, che opera nel settore del turismo, ma è anche

Dettagli

Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico

Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico La Direttiva 2003/54/CE prevede che gli Stati membri mettano

Dettagli

SPRECO ALIMENTARE e CONSERVAZIONE degli ALIMENTI. Buone pratiche per ridurre lo spreco alimentare a casa

SPRECO ALIMENTARE e CONSERVAZIONE degli ALIMENTI. Buone pratiche per ridurre lo spreco alimentare a casa SPRECO ALIMENTARE e CONSERVAZIONE degli ALIMENTI 24 aprile 15 Buone pratiche per ridurre lo spreco alimentare a casa Ci siamo incontrati con Matteo che collabora con LAST MINUTE MARKET. LAST MINUT MARKET

Dettagli

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio VIA SOLFERINO N 55-25121 - BRESCIA www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it Tel. 030-3757406 Fax 030-2899490 1 2 3 INDICE 1 Generalità pag. 04 2 Il comparto

Dettagli

SUISSEGAS E MEDIASET: ENERGIA PER IL BUSINESS

SUISSEGAS E MEDIASET: ENERGIA PER IL BUSINESS CONVENZIONE SUISSEGAS è un grossista di gas naturale a livello europeo che acquista, trasporta, stocca, scambia e consegna gas naturale. Al fine di muovere con flessibilità il gas naturale attraverso l

Dettagli

COGENERAZIONE IN ITALIA: UN GRANDE POTENZIALE POCO SFRUTTATO

COGENERAZIONE IN ITALIA: UN GRANDE POTENZIALE POCO SFRUTTATO COGENERAZIONE IN ITALIA: UN GRANDE POTENZIALE POCO SFRUTTATO Uno studio del GSE rivela che già nel 2010 l Italia sarebbe in grado di aumentare del settanta per cento il calore prodotto in cogenerazione

Dettagli

Un sacco. di differenza

Un sacco. di differenza Un sacco di differenza Utenze commerciali - Q.re Porto Un sacco di differenza Buongiorno, il Comune ed Hera hanno una buona notizia da darvi: nel quartiere Porto, dove avete la vostra attività commerciale,

Dettagli

Il mondo produttivo e la Green Economy

Il mondo produttivo e la Green Economy Bologna Venerdì, 22 ottobre 2010 Verso un nuovo PER: linee di indirizzo per un Piano partecipato Il mondo produttivo e la Green Economy LA POLITICA ENERGETICA EUROPEA, LE GREEN TECHNOLOGIES, IL PIANO ANTICRISI

Dettagli

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale AFFIDARSI AI NUMERI UNO Da sempre al servizio dell efficienza per il risparmio energetico

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

Ragazzi, in questa scuola l energia ce la metto io! : a scuola con il sole

Ragazzi, in questa scuola l energia ce la metto io! : a scuola con il sole Ragazzi, in questa scuola l energia ce la metto io! : a scuola con il sole Di energia voi ragazzi ve ne intendete: ne avete cosi tanta! Per giocare, andare a scuola, studiare, fare i compiti, fare sport,

Dettagli

GUIDA A UNA VITA CON MENO RIFIUTI SPAZIO PER LOGO PARTNER

GUIDA A UNA VITA CON MENO RIFIUTI SPAZIO PER LOGO PARTNER GUIDA A UNA VITA CON MENO RIFIUTI SPAZIO PER LOGO PARTNER IL PROGETTO ZEROWASTE PRO IL TEMA DEI RIFIUTI Il tema dei rifiuti riguarda tutti noi. Stiamo producendo una sempre maggiore Per ulteriori informazioni

Dettagli

Imballaggi protezione al 100% impiegando sempre meno materiale

Imballaggi protezione al 100% impiegando sempre meno materiale Imballaggi protezione al 100% impiegando sempre meno materiale La plastica: maestra nell arte dell imballaggio In Europa oltre il 50 % delle merci è imballato in materiali plastici, nonostante ciò, in

Dettagli

Videoconferenza tra le Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri del G8. Corte dei conti Italia. Sicurezza energetica

Videoconferenza tra le Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri del G8. Corte dei conti Italia. Sicurezza energetica Videoconferenza tra le Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri del G8 7 giugno 2006 Corte dei conti Italia Sicurezza energetica 1. L Italia e la sicurezza energetica Il tema della sicurezza

Dettagli

3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali. Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano

3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali. Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano 3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano PERCHE LA COGENERAZIONE? È la produzione combinata di calore e di

Dettagli

ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI

ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI ( Produzione e Commercio ) Il servizio è rivolto alle attività commerciali e produttive del settore alimentare con lo scopo di realizzare un check

Dettagli

PERCHÉ IL NUCLEARE È NECESSARIO

PERCHÉ IL NUCLEARE È NECESSARIO PERCHÉ IL NUCLEARE È NECESSARIO Il referendum del 1987, che ha determinato l uscita dell Italia dal nucleare, è costato all Italia oltre 50 miliardi di euro, soprattutto per la trasformazione e lo smantellamento

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico la

Dettagli

Sistema di accumulo energetico. The Energy Tank

Sistema di accumulo energetico. The Energy Tank Sistema di accumulo energetico by The Energy Tank Se hai o vuoi questo Leggi attentamente questa brochure e vai all ultima pagina Meccanica - Elettronica - Accumulo 1 2 1 Perché PITOM è il sistema di accumulo

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNICATO Per caro petrolio, elettricità + 3,8 % e gas + 3,4% nel 1 trimestre 2008 Scatta ulteriore riduzione tariffe trasporto e distribuzione- In arrivo le

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Testi semplificati di tecnologia

Testi semplificati di tecnologia Testi semplificati di tecnologia Presentazione Le pagine seguenti contengono testi semplificati su: materie prime; lavoro; agricoltura; alimentazione; energia; inquinamento. Per ogni argomento i testi

Dettagli

Caratteristiche di una CasaClima

Caratteristiche di una CasaClima Caratteristiche di una CasaClima Il termine CasaClima non identifica uno stile architettonico o un sistema costruttivo ma uno standard energetico. Una CasaClima è innanzitutto un edificio in grado di assicurare

Dettagli

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Energoclub nel proprio sito mette a disposizione ulteriori informazioni in proposito:

Energoclub nel proprio sito mette a disposizione ulteriori informazioni in proposito: "L energia consumata per il riscaldamento e per l acqua calda sanitaria nell edilizia residenziale, rappresenta circa il 15% dei consumi energetici nazionali". ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie,

Dettagli

CLASSE 4 C Scuola Elementare E.Mosca - 2012

CLASSE 4 C Scuola Elementare E.Mosca - 2012 CLASSE 4 C Scuola Elementare E.Mosca - 2012 mettere da parte denaro per destinarlo a soddisfare necessità future; non usare, limitare l'uso di qualcosa; fare a meno di compiere azioni dannose a sé o agli

Dettagli

L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico. Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile.

L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico. Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile. L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile. L ambiente è di tutti. Tuteliamolo! Il risparmio energetico

Dettagli

IL CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA: OPPORTUNITÀ NEL MERCATO LIBERO DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS METANO

IL CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA: OPPORTUNITÀ NEL MERCATO LIBERO DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS METANO IL CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA: OPPORTUNITÀ NEL MERCATO LIBERO DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS METANO Roma, 29 ottobre 2015 Dott.ssa Elisa Pivato IL CONSORZIO INNOVA ENERGIA Il Consorzio Nazionale

Dettagli

B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E?

B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E? e n e R g i A B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E? di MARCO VIGNOLA Dopo alcuni mesi dall introduzione della Bolletta 2.0 proviamo a valutare come le principali aziende

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

Energia. RSA Provincia di Milano. Energia

Energia. RSA Provincia di Milano. Energia RSA Provincia di Milano Energia Fig. 1: consumi elettrici per ciascun settore La produzione e il consumo di energia hanno impatto dal punto di vista ambientale, soprattutto per ciò che riguarda il consumo

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

In quali casi è possibile e utile intervenire?

In quali casi è possibile e utile intervenire? CASA A ZERO COSTI E possibile far funzionare completamente un edificio a zero costi di gestione? Quali sono gli strumenti e le tecnologie che ci aiutano a realizzare questo obiettivo? In quali casi è possibile

Dettagli

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica.

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica. 1 2 3 L energia incide sul costo di tutti i beni ed i servizi che utilizziamo ma, in questo caso, prendiamo come riferimento il costo che una famiglia di Aprilia con consumo medio sostiene ogni anno per

Dettagli

Susanna Zucchelli Direttore Business Unit Struttura operativa territoriale Imola-Faenza Gruppo HERA

Susanna Zucchelli Direttore Business Unit Struttura operativa territoriale Imola-Faenza Gruppo HERA Susanna Zucchelli Direttore Business Unit Struttura operativa territoriale Imola-Faenza Gruppo HERA La ricerca dell equilibrio costi e benefici nella gestione ambientale Fonti Energetiche e sviluppo sostenibile

Dettagli

DISPOSIZIONI RIGUARDO ALLA SOSTENIBILITÀ DEGLI INSEDIAMENTI. Requisiti degli insediamenti in materia di ottimizzazione dell energia

DISPOSIZIONI RIGUARDO ALLA SOSTENIBILITÀ DEGLI INSEDIAMENTI. Requisiti degli insediamenti in materia di ottimizzazione dell energia DISPOSIZIONI RIGUARDO ALLA SOSTENIBILITÀ DEGLI INSEDIAMENTI Requisiti degli insediamenti in materia di ottimizzazione dell energia 1 Riferimenti: Legge 9/10 del 1991: Norme per l'attuazione del Piano energetico

Dettagli