adolescenti tra inferno di solitudine e paradiso di indulgenza Il limbo imperfetto: Dott. Ezio Benelli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "adolescenti tra inferno di solitudine e paradiso di indulgenza Il limbo imperfetto: Dott. Ezio Benelli"

Transcript

1 Dott. Ezio Benelli Il limbo imperfetto: adolescenti tra inferno di solitudine e paradiso di indulgenza

2 Fotografo: Titolo: Cacciata dal Paradiso LuogoScatto: Avezzano (L'Aquila) Data: 2002 Archivio privato di Domenico Colantoni Avezzano (L'Aquila) Il Limbo È il Limbo, dal latino "limbus" orlo, dove sono tenuti coloro che non ebbero peccati, se non quello originale di non essere stati battezzati: vi si trovano quindi i bambini nati morti, le persone rette nate prima della venuta di Cristo e quelle che per varie ragioni non ebbero modo di conoscere il suo messaggio; Dante racconta che nel limbo vi erano tutte le persone rette, ma non battezzate. Nel linguaggio comune l'espressione "limbo" è usata in senso figurato per indicare uno stato o una condizione non ben definita, di incertezza. 3

3 La trasformazione L adolescente costella una condizione di incertezza legata alla transitorietà della sua stessa natura, e attraversa una fase nella quale apprende uno spettro infinito di emozioni: Salvador Dali: Paesaggio con farfalle, 1956 infatti è destinato ad intraprendere una rivoluzione interiore, scandita dai tempi dell attendere, dell apprendere, del rifiutare, del maturare uscendo come crisalide dal bozzolo. 4

4 Il viaggio dantesco Amore, estasi, bellezza, felicità, libertà e ricerca, inquieta, di una pace provvisoria. Ma anche disperazione, dolore, menzogna, odio, sofferenza e vissuti di colpa, di vergogna. Un viaggio-visione: è questo il mondo interiore dell adolescente, che si trova in una selva oscura, in una nebulosa di idee, parzialità, contaminazioni che costellano il suo divenire Uomo o Donna. Paradiso e inferno, 1510 di Hieronymus Bosch ( ) 5

5 Adamo ed Eva Albrecht Durer (1507) La disobbedienza Agostino lascia aperta la possibilità che i luoghi di espiazione siano sulla terra, possibilmente dove è stata commessa la colpa Ma qual è la colpa di cui si macchia un adolescente? Da un punto di vista psicoanalitico, la colpa potrebbe essere ingenerata dal desiderio di uscire dal paradiso dell indulgenza, attraverso una sorta di cammino verso se stesso per arrivare ad una più matura consapevolezza della propria identità 6

6 Droga, allegoria per un inferno? 7

7 La solitudine È una condizione esistenziale se è il prezzo, maturo, della propria autonomia di pensiero. Da un punto di vista psicologico, in adolescenza è correlata alla condizione interiore di sentirsi gettati-nelmondo, scaraventati, destinati ad affrontare un mondo esterno che entra in forte conflitto con il mondo interno, per molti versi non ancora pronto a crescere. L adolescente si trova davanti ad una, potremmo dire, scelta primaria: La disperazione Edward Munch (1892) 8

8 La scelta è il frutto della conoscenza L albero della vita, Gustav Klimt, 1907 acquisire la forza della solitudine per affrancarsi da una moltitudine indifferenziata di pari, da una madre simbiotica, da un padre inadeguato, per individuare finalmente uno spazio indipendente sul piano psicologico, diventando un adulto temprato ma non indurito (dal Diario di Etty Hillesum, 1943) oppure innescare una solitudine conflittuale, aderire ad uno stile depressivo, una inquietudine che non si definisce mai nella quiete, poiché il suo solo conforto è una dipendenza ad interim: egli entra in una condizione disperante, priva di progettualità. 9

9 L indulgenza, paradiso senza opportunità Non possiamo liberare i nostri figli dall onere di diventare adulti. Possiamo rappresentare per loro una Base Sicura, ma non possiamo evitare loro di scontrarsi con la condizione umana, con le sue fragilità. Privare l adolescente dell opportunità di fare esperienza per mezzo delle inevitabili frustrazioni, equivale ad impedirgli quelle sfide che richiedono la qualità del coraggio. L adolescente costella l archetipo dell eroe, ed è per questo che molto spesso si scontra con i fatti del mondo che gli sembrano incomprensibili, per conquistare quello spazio, dentro e fuori di sé, costituito da autonomie, da un nuovo e più proficuo sistema di regole, e diventare a sua volta adulto e genitore. 10

10 La realtà dell adolescente «Nessun adolescente è senza problemi, senza sofferenza; forse è il periodo più ricco di dolore della vita, ma anche quello delle gioie più intense. Il guaio è che si desidera fuggire tutto ciò che si presenta difficile. Fuggire fuori da sé gettandosi in avventure dubbie o pericolose, trascinati da persone che conoscono la fragilità degli adolescenti. Fuggire dentro di sé, chiudersi dentro un guscio fasullo. L adolescenza è sempre difficile, ma se i genitori e i figli hanno fiducia nella vita, tutto va sempre a posto.» Françoise Dolto ( ), psichiatra, si è occupata con successo dei problemi dei bambini e degli adolescenti. Eye in eye. Edward Munch (1894) 11

11 «L'adolescenza è una disposizione della mente che non dovrebbe mai abbandonare la persona adulta e nemmeno anziana, e che conferisce alla psiche quell'apertura al nuovo, quella duttilità, quella flessibilità, quella creatività, che costituiscono uno dei patrimoni più preziosi di ogni essere umano.» Carl Gustav Jung Grazie. 12

L HOMARD (Il dramma del gambero) Che cos è l adolescenza? L'adolescenza è la fase di passaggio che divide l'infanzia dall'età adulta e ha come

L HOMARD (Il dramma del gambero) Che cos è l adolescenza? L'adolescenza è la fase di passaggio che divide l'infanzia dall'età adulta e ha come L HOMARD (Il dramma del gambero) Che cos è l adolescenza? L'adolescenza è la fase di passaggio che divide l'infanzia dall'età adulta e ha come momento centrale la pubertà. A dire il vero, i suoi confini

Dettagli

Progetto di educazione religiosa anno 2017/2018 Custodi dell alleanza

Progetto di educazione religiosa anno 2017/2018 Custodi dell alleanza Progetto di educazione religiosa anno 2017/2018 Custodi dell alleanza Premessa Il progetto vuole far leva sulla capacità dei bambini di essere dei potenziali CUSTODI di ciò che li circonda. La motivazione

Dettagli

Dalla paura al coraggio: quali strumenti per i genitori? (dott Roberto Mirante)

Dalla paura al coraggio: quali strumenti per i genitori? (dott Roberto Mirante) Dalla paura al coraggio: quali strumenti per i genitori? (dott Roberto Mirante) Mettersi in gioco in ambito familiare è diventato qualcosa di complesso è un cammino di crescita costante e di maturazione.

Dettagli

I sette doni dello Spirito Santo La nostra vita può essere paragonata ad una barca priva di motore e spinta a fatica a remi dai rematori, ma se si

I sette doni dello Spirito Santo La nostra vita può essere paragonata ad una barca priva di motore e spinta a fatica a remi dai rematori, ma se si I sette doni dello Spirito Santo La nostra vita può essere paragonata ad una barca priva di motore e spinta a fatica a remi dai rematori, ma se si aggiungono delle vele gonfiate dal vento, tutto diventa

Dettagli

Cos è il Battesimo? SECONDA CATECHESI

Cos è il Battesimo? SECONDA CATECHESI Cos è il Battesimo? SECONDA CATECHESI Incontrare i genitori per: scoprire il Battesimo: Ecco gli obbiettivi impegnativi che questo secondo incontro ci pone di fronte Incontrare i genitori per: scoprire

Dettagli

"Niente è come te" e intervista all'autrice Sara Rattaro. di Daniele Mosca

Niente è come te e intervista all'autrice Sara Rattaro. di Daniele Mosca "Niente è come te" e intervista all'autrice Sara Rattaro di Daniele Mosca Il romanzo Niente è come te di Sara Rattaro è un flusso intenso, impetuoso e turbolento, di emozioni. Un impatto emotivo che non

Dettagli

LE CRITICITÀ NELLA GENITORIALITÀ. Prof. Domenico Simeone Università Cattolica del Sacro Cuore

LE CRITICITÀ NELLA GENITORIALITÀ. Prof. Domenico Simeone Università Cattolica del Sacro Cuore LE CRITICITÀ NELLA GENITORIALITÀ Prof. Domenico Simeone Università Cattolica del Sacro Cuore La cultura del frammento Provvisorietà Reversibilità Attenzione al quotidiano Società acentrica Autorealizzazione

Dettagli

PROGETTO FARO PERCORSI FORMATIVI PER I GENITORI

PROGETTO FARO PERCORSI FORMATIVI PER I GENITORI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CURNO SCUOLA PRIMARIA DI MOZZO «Mosè del Brolo» PROGETTO FARO PERCORSI FORMATIVI PER I GENITORI Relatrice Insegnante Elisabetta Bonati PROGETTO FARO Presso Scuola Secondaria I grado

Dettagli

Adolescenza: genitori e figli. Bartolomea Granieri

Adolescenza: genitori e figli. Bartolomea Granieri Adolescenza: genitori e figli Bartolomea Granieri L adolescenza L'adolescenza è una fase transitoria che si pone tra l'infanzia e il mondo adulto. E un periodo di grandi cambiamenti fisici, intellettuali,

Dettagli

PREMIO LiNUTILE DEL TEATRO 2009 VIENI E VOTA IL MIGLIOR SPETTACOLO DELLA RASSEGNA

PREMIO LiNUTILE DEL TEATRO 2009 VIENI E VOTA IL MIGLIOR SPETTACOLO DELLA RASSEGNA STUPIRSI? VIENI E VOTA IL MIGLIOR SPETTACOLO DELLA RASSEGNA 1 GRASSE MATINÉE di René De Obaldia con Fiammetta Bellone e Viviana Mattei regia Fabrizio Matteini Si può ridere della vita? Si può ridere della

Dettagli

Educazione sessuale Cristiana dei Giovani e per il Benessere della Famiglia

Educazione sessuale Cristiana dei Giovani e per il Benessere della Famiglia Educazione sessuale Cristiana dei Giovani e per il Benessere della Famiglia Rosine Byll Cataria A. EDUCAZIONE SESSUALE CRISTIANA DEI GIOVANI E PER IL BENESSERE DELLA FAMIGLIA Saggio www.booksprintedizioni.it

Dettagli

FISM VENEZIA Formazione insegnanti scuola dell'infanzia INSIEME PER EDUCARE. La corresponsabilità educativa tra scuola e famiglia

FISM VENEZIA Formazione insegnanti scuola dell'infanzia INSIEME PER EDUCARE. La corresponsabilità educativa tra scuola e famiglia FISM VENEZIA Formazione insegnanti scuola dell'infanzia INSIEME PER EDUCARE La corresponsabilità educativa tra scuola e famiglia 16 febbraio 2016 Manuela Vanin Per far crescere un bambino ci vuole un villaggio

Dettagli

RICOSTRUIRE L UMANITÀ DELLA RELIGIONE L orizzonte educativo dell esperienza religiosa

RICOSTRUIRE L UMANITÀ DELLA RELIGIONE L orizzonte educativo dell esperienza religiosa RICOSTRUIRE L UMANITÀ DELLA RELIGIONE L orizzonte educativo dell esperienza religiosa - Oggi: Situazione di ricominciamento - Cambio epocale - Crollo della religio. - Religione: senso e comunionecomunità.

Dettagli

mercoledì delle Ceneri

mercoledì delle Ceneri Quaresima 2016 mercoledì delle Ceneri La Quaresima, che la Chiesa chiama sacramento, cioè realtà che ci fa partecipare al mistero, è un tempo caratterizzato da un impegno spirituale profondo, orientato

Dettagli

IL DISAGIO GIOVANILE E LA FAMIGLIA

IL DISAGIO GIOVANILE E LA FAMIGLIA IL DISAGIO GIOVANILE E LA FAMIGLIA Mariagrazia Paradiso Psicologa Clinica Residenza Palazzo Francisci IL DISAGIO GIOVANILE IL DISAGIO GIOVANILE IL DISAGIO GIOVANILE CHI SONO IO? LA RISPOSTA: L identità

Dettagli

ESSERE GENITORI: IL RUOLO PATERNO E MATERNO A CONFRONTO. Dott.ssa Catiuscia Settembri

ESSERE GENITORI: IL RUOLO PATERNO E MATERNO A CONFRONTO. Dott.ssa Catiuscia Settembri ESSERE GENITORI: IL RUOLO PATERNO E MATERNO A CONFRONTO Dott.ssa Catiuscia Settembri psicologa, psicoterapeuta, mediatore familiare www.catiusciasettembri.it tel. 347.8475855 Poche altre esperienze come

Dettagli

Amore e sessualità su Internet

Amore e sessualità su Internet Amore e sessualità su Internet Cosa trovano e cosa apprendono i giovani nella rete 19 febbraio 2013 - ore 19.00 21.00 Pontecagnano (Sa), presso Seminario Diocesano Prof. Domenico Bellantoni / Psicologo

Dettagli

La forza del cambiamento

La forza del cambiamento Gianni Ferrucci La forza del cambiamento Scegliere la propria vita Indice Premessa 11 I LE MOTIVAZIONI DEL CAMBIAMENTO 15 Fondamenti del cambiamento personale Le abitudini come pericolo per la salute psicologica

Dettagli

IL RUOLO DEI GENITORI

IL RUOLO DEI GENITORI EDUCARE ALL AFFETTIVITA NELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO 2014-15 Regione Toscana IL RUOLO DEI GENITORI Progetto di educazione affettiva e sessuale rivolto ai ragazzi e alle ragazze delle classi seconde

Dettagli

..in ricordo di mio Padre e di mia Madre

..in ricordo di mio Padre e di mia Madre ..in ricordo di mio Padre e di mia Madre pag. 2 PREFAZIONE Riflessi di luna Nel flusso ignoto della vita, quando l inaspettata notte oscura il sentiero corrente, riflessi di luna morbidamente ispirano

Dettagli

PERCHE questi incontri

PERCHE questi incontri 20 Febbraio 2015 PERCHE questi incontri La vita di un individuo e della sua famiglia è fatta di momenti, passaggi, trasformazioni. I ragazzi stanno crescendo e a volte, per non dire spesso, i genitori

Dettagli

Messaggio di Papa Francesco

Messaggio di Papa Francesco Messaggio di Papa Francesco Giobbe «Io ero gli occhi per il cieco, ero i piedi per lo zoppo» (Gb 29,15). sapientia cordis Sapienza del cuore un atteggiamento infuso dallo Spirito Santo nella mente e nel

Dettagli

Curiosa Ribelle Diversa Ansiogena Impegnativa Critica Spensierata.. CAMBIAMENTO Cambiamento corporeo (gioia e paura di crescere) CAMBIAMENTO Bisogno di essere riconosciuti: amicizia (bisogno di confidenza),

Dettagli

Rapporto empatico con l anziano. Prof.ssa Adriana Celesti

Rapporto empatico con l anziano. Prof.ssa Adriana Celesti Rapporto empatico con l anziano Prof.ssa Adriana Celesti Empatia La parola deriva dal greco EMPATEIA che veniva usata per indicare il rapporto emozionale di partecipazione che legava l autore/cantore con

Dettagli

CAPITOLO 5 CHI SEI VERAMENTE

CAPITOLO 5 CHI SEI VERAMENTE CAPITOLO 5 CHI SEI VERAMENTE è inscindibile da chi sei al livello più profondo. L Adesso Ci sono molte cose importanti nella tua vita, ma solo una conta in modo assoluto. Conta se hai successo o se fallisci

Dettagli

La presenza di bambini e ragazzi: parlare di malattia e di inguaribilità. Come proteggere nel comunicare. Prof.ssa Pia Massaglia

La presenza di bambini e ragazzi: parlare di malattia e di inguaribilità. Come proteggere nel comunicare. Prof.ssa Pia Massaglia La presenza di bambini e ragazzi: parlare di malattia e di inguaribilità. Come proteggere nel comunicare. Prof.ssa Pia Massaglia Scenario culturale sfavorevole per affrontare l esperienza di malattia e

Dettagli

I CONFLITTI IN FAMIGLIA CON I FIGLI ADOLESCENTI

I CONFLITTI IN FAMIGLIA CON I FIGLI ADOLESCENTI I CONFLITTI IN FAMIGLIA CON I FIGLI ADOLESCENTI Ebook disponibile su Amazon.it Ecco il link su Amazon.it: cliccare qui 1 / 5 2 / 5 Ecco il link su Amazon.it: cliccare qui INTRODUZIONE L'adolescenza: un

Dettagli

ADOLESCENTI E GENITORI: MITI E RUOLI PER CRESCERE INSIEME. Dott.ssa Marina Duga Sassari, 25 maggio 2013

ADOLESCENTI E GENITORI: MITI E RUOLI PER CRESCERE INSIEME. Dott.ssa Marina Duga Sassari, 25 maggio 2013 ADOLESCENTI E GENITORI: MITI E RUOLI PER CRESCERE INSIEME Dott.ssa Marina Duga Sassari, 25 maggio 2013 SOPRAVVIVERE IN FAMIGLIA: LO SGUARDO DELL ADOLESCENTE Genitori & figli - Agitare bene prima dell'uso

Dettagli

I Grandi Maestri. Incontri con Uomini Straordinari. Conosci Te Stesso e vola Alto. C. Naranjo. Rumi. Gurdijeff. Salutogenesi ebook

I Grandi Maestri. Incontri con Uomini Straordinari. Conosci Te Stesso e vola Alto. C. Naranjo. Rumi. Gurdijeff. Salutogenesi ebook Conosci Te Stesso e vola Alto Salutogenesi ebook I Grandi Maestri. Incontri con Uomini Straordinari Rumi maestro e poeta d Amore soprannominato il San Francesco islamico Gurdijeff Indiscusso maestro spirituale

Dettagli

genitori Il ruolo del padre nella famiglia del duemila

genitori Il ruolo del padre nella famiglia del duemila Il ruolo del padre nella famiglia del duemila La famiglia Che cos è una famiglia? Un luogo dove si avverte un atmosfera di amore e unità. E quando siamo un tutt uno con gli altri, quando viviamo in sintonia

Dettagli

La strada per la salute secondo la Natura

La strada per la salute secondo la Natura La strada per la salute secondo la Natura L UOMO E L UNIVERSO LA LIBERTA E L ESSENZA DELL UNIVERSO, NELLA PERSONALITA UMANA LA LIBERTA DIVENTA COSCIENTE. LA PERSONA DIVENTA COSCIENTE DI SE SOLO IN RAPPORTO

Dettagli

ATTRAVERSO testo adulti AC

ATTRAVERSO testo adulti AC ATTRAVERSO testo adulti AC 2017-2018 LA COPERTINA E IL FILO ROSSO DEL TESTO Gesù ci chiede di camminare dietro a Lui con lo stile del discepolo. Lo seguiamo : al tempio, dove impara dalla vedova; nella

Dettagli

alessandro d avenia cose che nessuno sa romanzo

alessandro d avenia cose che nessuno sa romanzo alessandro d avenia cose che nessuno sa romanzo Quando un predatore entra nella conchiglia nel tentativo di divorarne il contenuto e non ci riesce, lascia dentro una parte di sé che ferisce e irrita la

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 14/15 NOVEMBRE 2015 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il metodo con cui lei è riuscita a guarire

Dettagli

AD - Amici del DIABETICO. Come affrontare il disagio del diabete. Quando e perché ricorrere all aiuto dello psicologo

AD - Amici del DIABETICO. Come affrontare il disagio del diabete. Quando e perché ricorrere all aiuto dello psicologo AD - Amici del DIABETICO Come affrontare il disagio del diabete. Quando e perché ricorrere all aiuto dello psicologo Orlando BASSETTI STUDIO - Bassettti Orlando : 3388497833 19 aprile 2008 1 LA MALATTIA

Dettagli

Elaborazione della sofferenza attraverso la creatività

Elaborazione della sofferenza attraverso la creatività «Malditesta» una vita difficile Alleanza Cefalalgici Al-Ce Group Italia 9-10 ottobre Ferrara 2015 Elaborazione della sofferenza attraverso la creatività Ospedale G. Chidichimo Ambulatorio SISC Diagnosi

Dettagli

Capitolo Secondo. Dignità e Sacralità della Vita

Capitolo Secondo. Dignità e Sacralità della Vita Capitolo Secondo Dignità e Sacralità della Vita Dr.essa Sr Riccarda Lazzari 1.1 Una contraddizione sorprendente Nel panorama culturale odierno emerge: «una sorprendente contraddizione proprio in un epoca

Dettagli

PROGETTO : " LEGALITA' "

PROGETTO :  LEGALITA' Scuola dell' Infanzia Paritaria " MAGIC SCHOOL 2 " coop.soc. Via G. Meli, 8-90010 Ficarazzi PROGETTO : " LEGALITA' " Anno scolastico 2013 / 2014 Insegnanti : Benfante Rosa, Bentivegna Simona, Savino Chiara

Dettagli

Federazione Maestri del Lavoro d Italia. PROGETTO Scuola Lavoro «Importanza dello Studio»

Federazione Maestri del Lavoro d Italia. PROGETTO Scuola Lavoro «Importanza dello Studio» Federazione Maestri del Lavoro d Italia PROGETTO Scuola Lavoro «Importanza dello Studio» PARLIAMO DI AUTOSTIMA AUTOSTIMA = Percezione di fiducia e di stima nei propri confronti. Tale percezione si manifesta:

Dettagli

LE PREGHIERE PER CHIEDERE PERDONO

LE PREGHIERE PER CHIEDERE PERDONO LE PREGHIERE PER CHIEDERE PERDONO ATTO DI DOLORE MIO DIO, MI PENTO CON TUTTO IL CUORE DEI MIEI PECCATI, E LI ODIO E DETESTO, COME OFFESA DELLA VOSTRA MAESTÀ INFINITA, CAGIONE DELLA MORTE DEL VOSTRO DIVIN

Dettagli

La via del silenzio viaggio con me stesso. Metafora della mia vita

La via del silenzio viaggio con me stesso. Metafora della mia vita La via del silenzio viaggio con me stesso Metafora della mia vita Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Leone Laminati

Dettagli

STRUTTURA SEMPLICE TUTELA SALUTE BAMBINO E ADOLESCENTE ASS1 DISTRETTO 2

STRUTTURA SEMPLICE TUTELA SALUTE BAMBINO E ADOLESCENTE ASS1 DISTRETTO 2 (SSTSBA) Dott.ssa Barbara Fazi STRUTTURA SEMPLICE TUTELA SALUTE BAMBINO E ADOLESCENTE ASS1 DISTRETTO 2 Servizio digitale ConTatto Aree di intervento delle unità operative territoriali AAS 1 1. PSICOPATOLOGIA:

Dettagli

Gli argomenti che rientrano nel campo della Cristologia comprendono la Trinità, che tratta del rapporto fra Dio, Gesù e lo Spirito Santo, e la

Gli argomenti che rientrano nel campo della Cristologia comprendono la Trinità, che tratta del rapporto fra Dio, Gesù e lo Spirito Santo, e la Gli argomenti che rientrano nel campo della Cristologia comprendono la Trinità, che tratta del rapporto fra Dio, Gesù e lo Spirito Santo, e la rinascita che riguarda il rapporto fra Gesù, lo Spirito Santo

Dettagli

La famiglia, i figli e le diversità nella quotidianità esperienziale: la coppia accusata

La famiglia, i figli e le diversità nella quotidianità esperienziale: la coppia accusata La famiglia, i figli e le diversità nella quotidianità esperienziale: la coppia accusata Prima Diversità I figli di oggi: figli della coppia? Il desiderio è l elemento di base nella preistoria di un bambino

Dettagli

VIOLENZA DOMESTICA E SESSUALE CONTRO LE DONNE

VIOLENZA DOMESTICA E SESSUALE CONTRO LE DONNE neanche con un fiore!! VIOLENZA DOMESTICA E SESSUALE CONTRO LE DONNE Tipologie di violenza e aspetti psicologici Ciriè 9 maggio 2012 Servizio di Psicologia Ospedaliera Area Consultori Familiari Direttore

Dettagli

Ruolo della scuola e ruolo della famiglia

Ruolo della scuola e ruolo della famiglia Come favorire il successo scolastico Ruolo della scuola e ruolo della famiglia C è una notevole correlazione tra la qualità della relazione famiglia-scuola e il successo scolastico dei ragazzi. I ragazzi

Dettagli

importanti della Settimana Santa e scoprire la risurrezione come vita nuova. -Conoscere il significato di alcuni simboli pasquali.

importanti della Settimana Santa e scoprire la risurrezione come vita nuova. -Conoscere il significato di alcuni simboli pasquali. CLASSI PRIME Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Scoprire nell ambiente i segni che richiamano ai cristiani e a tanti credenti la presenza di Dio Creatore e Padre -Conoscere e farsi conoscere per

Dettagli

Il respiro per iniziare

Il respiro per iniziare Tradire è un po'. morire Il respiro per iniziare Viviamo in apnea Il modo in cui respiriamo prima e durante il sesso influenza il nostro benessere sessuale: durata, ampiezza, piacere. Il respiro è il suono

Dettagli

Linee per una educazione all amore ed alla sessualità in età L/C. Bologna 26 gennaio 2014 M.Ornella Fulvio

Linee per una educazione all amore ed alla sessualità in età L/C. Bologna 26 gennaio 2014 M.Ornella Fulvio Linee per una educazione all amore ed alla sessualità in età L/C Bologna 26 gennaio 2014 M.Ornella Fulvio Questo tempo Rischio o scivolamento - superficialità - paura - caduta della memoria - stanchezza

Dettagli

MENO COSE E PIÙ RELAZIONI!

MENO COSE E PIÙ RELAZIONI! MENO COSE E PIÙ RELAZIONI! PIÙ ABBRACCI E MENO INSULTI MENO SOPRAMOBILI E PIÙ SORRISI PIÙ INCONTRI E MENO SMS Recuperare i rapporti umani e valorizzare le relazioni interpersonali I rapporti umani sono

Dettagli

LA PREADOLESCENZA GRANDI CAMBIAMENTI (DAI 10 AI 13 ANNI)

LA PREADOLESCENZA GRANDI CAMBIAMENTI (DAI 10 AI 13 ANNI) LA PREADOLESCENZA GRANDI CAMBIAMENTI (DAI 10 AI 13 ANNI) Pensieri sui giovani La nostra gioventù ama il lusso, è maleducata, se ne infischia dell autorità e non ha nessun rispetto per gli anziani. I ragazzi

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO DI SORGONO CONSULTORIO FAMILIARE *** COMUNITÀ MONTANA GENNARGENTU MANDROLISAI

DISTRETTO SANITARIO DI SORGONO CONSULTORIO FAMILIARE *** COMUNITÀ MONTANA GENNARGENTU MANDROLISAI DISTRETTO SANITARIO DI SORGONO CONSULTORIO FAMILIARE *** COMUNITÀ MONTANA GENNARGENTU MANDROLISAI LO SPORTELLO MEDIAZIONE FAMIGLIA SCUOLA La famiglia è centrale nell educazione dei figli. Essa rappresenta

Dettagli

Essere donna oltre la malattia oncologica

Essere donna oltre la malattia oncologica Essere donna oltre la malattia oncologica L esperienza di malattia in età giovanile S.Filiberti Unità di Psico-oncologia UOC di Ematologia ASMN-IRCCS Reggio Emilia Adolescenti e giovani adulti Non c è

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DELL ADOLESCENZA! IL PESO DELLE DIFFICOLTA IN ETA EVOLUTIVA 2014/2015

DISTURBI SPECIFICI DELL ADOLESCENZA! IL PESO DELLE DIFFICOLTA IN ETA EVOLUTIVA 2014/2015 DISTURBI SPECIFICI DELL ADOLESCENZA! IL PESO DELLE DIFFICOLTA IN ETA EVOLUTIVA 2014/2015 DSA E BES SONO DIFFICOLTÀ INDIVIDUALI CHE SI MANIFESTANO NELL AMBIENTE SCUOLA DIMENSIONE PERSONALE + SOCIALE IN

Dettagli

Psicologia & Relazioni

Psicologia & Relazioni Psicologia & Relazioni IL CICLO DI VITA DELLA FAMIGLIA Dott.ssa Roberta Schiazza IL CICLO DI VITA DELLA FAMIGLIA Ogni famiglia compie un processo evolutivo, attraverso il passaggio di fasi, che sono caratterizzate

Dettagli

SPAZIO DEDICATO AI GENITORI: CHE COSA MI ASPETTO?

SPAZIO DEDICATO AI GENITORI: CHE COSA MI ASPETTO? ITC C. Deganutti - Udine SPAZIO DEDICATO AI GENITORI PRIMO INCONTRO ESSERE GENITORI OGGI: AIUTARE I FIGLI NEL LORO PERCORSO DI CRESCITA Programma specifico FSE nr.. 13 Azione B Istituto: ITC C. Deganutti

Dettagli

Dal Conflitto al Perdono

Dal Conflitto al Perdono Dal Conflitto al Perdono In Paradiso l uomo era dolce e perfetto, in pace con se stesso e con il creato. Il peccato originale cambiò le relazioni umane È una ribellione contro Dio, a causa della volontà

Dettagli

La villa dei ragazzi La Villa Bellini a Catania è uno dei luoghi più frequentati dai ragazzi, perché sono presenti tantissime attrazioni, che la rendono speciale e la fanno divenire il parco più importante

Dettagli

Perché studiare Infermieristica?

Perché studiare Infermieristica? Perché studiare Infermieristica? Perchè mi piace il contatto umano, relazionarmi con le persone e provare empatia. Perché posso prendermi cura di persone e questo mi gratifica e mi dà molte soddisfazioni.

Dettagli

Introduzione Capitolo 1 Caratteristiche dell autorevolezza personale 1

Introduzione Capitolo 1 Caratteristiche dell autorevolezza personale 1 Introduzione Capitolo 1 Caratteristiche dell autorevolezza personale 1 1.1 La costruzione dell autostima 1 La difesa della propria identità 3 Il dialogo interiore 3 L autodeterminazione 4 Concludendo sull

Dettagli

Omelia per Giubileo dei malati, anziani e volontari

Omelia per Giubileo dei malati, anziani e volontari Omelia per Giubileo dei malati, anziani e volontari IN RISCATTO PER TUTTI Omelia per Giubileo dei malati, anziani e volontari Basilica-Santuario di Canneto, 18 settembre 2016 Lo definirei un giubileo speciale,

Dettagli

La vita dell uomo ha senso? 13/09/1991 Molte persone non si pongono il problema del senso dell esistenza umana, alcuni per scelta personale, altri

La vita dell uomo ha senso? 13/09/1991 Molte persone non si pongono il problema del senso dell esistenza umana, alcuni per scelta personale, altri La vita dell uomo ha senso? 13/09/1991 Molte persone non si pongono il problema del senso dell esistenza umana, alcuni per scelta personale, altri per indifferenza o per immaturità. Eppure il problema

Dettagli

DIDATTICA E TECNOLOGIE DELL ISTRUZIONE (a cura di Nicola Scognamiglio) LE MAPPE CONCETTUALI

DIDATTICA E TECNOLOGIE DELL ISTRUZIONE (a cura di Nicola Scognamiglio) LE MAPPE CONCETTUALI DIDATTICA E TECNOLOGIE DELL ISTRUZIONE (a cura di Nicola Scognamiglio) LE MAPPE CONCETTUALI UNA MAPPA DEFINITIVA NON ESISTE E NON HA ALCUN SENSO RICERCARLA POSSIAMO CONSIDERARE LA MAPPA COME: LA MEMORIA

Dettagli

Violetta di campo. È il canto della violetta, non lasciamolo solo il dolore dell uomo

Violetta di campo. È il canto della violetta, non lasciamolo solo il dolore dell uomo Violetta di campo È il canto della violetta, non lasciamolo solo il dolore dell uomo Le immagini sono state realizzate dalla stessa autrice. Giannina Meloni VIOLETTA DI CAMPO È il canto della violetta,

Dettagli

Adolescenza e malattia cronica. Fondamenti - prof.ssa N. Bobbo

Adolescenza e malattia cronica. Fondamenti - prof.ssa N. Bobbo Adolescenza e malattia cronica Caratteri dell adolescenza Ricerca d identità e trasformazioni fisiche Nuove relazioni interne alla famiglia Nuovi rapporti con i coetanei Pensiero ipotetico e progettazione

Dettagli

L IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE NELLA SICUREZZA

L IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE NELLA SICUREZZA L IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE NELLA SICUREZZA ------------------------------------------------- Dott.ssa Tullia Grossi Responsabile Area Formazione GEM BB S.r.l. «Conoscere non è affatto scomporre, né

Dettagli

Le conseguenze psicologiche dell aborto volontario. Dott.ssa Sara Pagnini

Le conseguenze psicologiche dell aborto volontario. Dott.ssa Sara Pagnini Le conseguenze psicologiche dell aborto volontario Dott.ssa Sara Pagnini L aborto è un fallimento di antichi sentimenti inconsci di maternità Il concepimento costituisce la realizzazione e l appagamento

Dettagli

Alcune idee per una scuola accogliente

Alcune idee per una scuola accogliente Alcune idee per una scuola accogliente Tiziana Giusberti, Psicologa Adozione e Affido Dipartimento Cure Primarie - Azienda USL di Bologna A.A.A. ADOZIONE AFFIDO ACCOGLIENZA 1 L attività del coordinamento

Dettagli

EDUCARE ALLA VITA BUONA DEL VANGELO NELLA CHIESA UDINESE SUSSIDIO PER L ANNO PASTORALE

EDUCARE ALLA VITA BUONA DEL VANGELO NELLA CHIESA UDINESE SUSSIDIO PER L ANNO PASTORALE EDUCARE ALLA VITA BUONA DEL VANGELO NELLA CHIESA UDINESE SUSSIDIO PER L ANNO PASTORALE 2011-2012 PROPOSTA DIOCESANA Piattaforma comune con la quale confrontarsi Frutto della riflessione del Vescovo con

Dettagli

La bussola della Famiglia

La bussola della Famiglia Arcidiocesi di Genova La bussola della Famiglia Orientamento per vivere cristianamente la famiglia secondo il progetto di Dio COMMISSIONE AD DECENNIUM e UFFICIO FAMIGLIA E VITA BUSSOLA DELLA FAMIGLIA

Dettagli

L AMORE DA ROMEO E GIULIETTA A TWILIGHT

L AMORE DA ROMEO E GIULIETTA A TWILIGHT L AMORE DA ROMEO E GIULIETTA A TWILIGHT UN AVVENTURA AL CENTRO DEL TUO CUORE archenet.org 2015: ma l amore è ancora eterno? ;-) 2015: ma l amore è ancora eterno? ;-) Liquidità odierna Tu chiamale se vuoi

Dettagli

PERCORSO INTERDISCIPLINARE SULLA METAMORFOSI DELLA LINEA

PERCORSO INTERDISCIPLINARE SULLA METAMORFOSI DELLA LINEA CORSO METODOLOGICO RETEINNOVA SPERIMENTARTE PERCORSO INTERDISCIPLINARE SULLA METAMORFOSI DELLA LINEA Docente: Alessandra Nìgito Anno Scolastico 2015/2016 1 Questo percorso didattico, attraversando varie

Dettagli

Il mio nome è Alexander

Il mio nome è Alexander Il mio nome è Alexander Antonio Riva IL MIO NOME E' ALEXANDER racconto A mio padre! Nella speranza che sia orgoglioso di noi! Prologo Non voglio scrivere una storia basandomi sui personaggi! Voglio

Dettagli

ASPETTI PSICOLOGICI DELLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

ASPETTI PSICOLOGICI DELLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI ASPETTI PSICOLOGICI DELLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI A. Ospedaliera San Giovanni Addolorata Roma, 15 Dicembre 2014 Dott.ssa Francesca Alfonsi GIOVANE DONNA SPOSATA, MADRE DI DUE FIGLI, RICOVERAT ADA

Dettagli

Prof. Daniele Bruzzone, Ph.D. Università Cattolica del S. Cuore. Presidente A.L.Æ.F. - Italia

Prof. Daniele Bruzzone, Ph.D. Università Cattolica del S. Cuore. Presidente A.L.Æ.F. - Italia Prof. Daniele Bruzzone, Ph.D. Università Cattolica del S. Cuore Presidente A.L.Æ.F. - Italia Oltre la psicoanalisi: dalla psicologia del profondo alla psicologia dell altezza La terza scuola viennese di

Dettagli

INTRODUZIONE INAUGURAZIONE. Giuseppe Di Mauro

INTRODUZIONE INAUGURAZIONE. Giuseppe Di Mauro INTRODUZIONE INAUGURAZIONE Giuseppe Di Mauro Ma è altrettanto vero che molti cambiamenti non coincidono con un radicale, indispensabile e indifferibile cambiamento del ruolo del Pediatra Si è assistito,

Dettagli

VIGILIO COVI. Rallegrati, Maria GIORNI CON LA MADRE DI DIO

VIGILIO COVI. Rallegrati, Maria GIORNI CON LA MADRE DI DIO VIGILIO COVI Rallegrati, Maria 31 GIORNI CON LA MADRE DI DIO Indice 11. Rallegrati, Maria, gioia di Eva... pag. 3 12. Rallegrati, Maria, consolazione di Sara...» 5 13. Rallegrati, Maria, verità di Rebecca...»

Dettagli

Gli amanti si baciano sempre

Gli amanti si baciano sempre Gli amanti si baciano sempre Gli amanti si baciano sempredi Giuseppe Baiocchi del 16/06/2016 Tutta la ricerca pittorica e il pensiero di Magritte sembrano essere condizionati da un shock in adolescenza:

Dettagli

I Centri Giovani dell ASL 3 Genovese

I Centri Giovani dell ASL 3 Genovese I Centri Giovani dell ASL 3 Genovese L esperienza dei Centri Giovani: crescere nella relazione con l adolescente di oggi I Centri Giovani dell ASL 3 Genovese Paola Bozzo Kielland Responsabile S.S. Centro

Dettagli

L iniziazione cristiana per fanciulli e ragazzi

L iniziazione cristiana per fanciulli e ragazzi L iniziazione cristiana per fanciulli e ragazzi Cristiani si nasce o si diventa? 0-6 anni 7-13 anni 14-18 anni Iniziazione Cristiana L iniziazione cristiana è l attività che qualifica l esprimersi proprio

Dettagli

PERMESSO, SCUSA, GRAZIE

PERMESSO, SCUSA, GRAZIE PERMESSO, SCUSA, GRAZIE Misericordia e famiglia dall incontro con Franco Miano e Pina De Simone Imola, 11 marzo 2016 suggerimenti per riflessioni personali e di gruppo PROBLEMA = OPPORTUNITÀ Nei luoghi

Dettagli

Verso la luce sfolgorante che orienta

Verso la luce sfolgorante che orienta Verso la luce sfolgorante che orienta Nik Spatari (dipinto) "Sì, come è entrato a Gerusalemme, Egli desidera entrare nelle nostre città e nelle nostre vite (...) Niente poté fermare l entusiasmo per l

Dettagli

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V. MARIA

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V. MARIA IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V. MARIA 8 dicembre 2016 Nella tradizione cristiana l accadimento cardine, che ha indirizzato in maniera decisamente positiva il cammino storico dell uomo, è Gesù di Nazareth,

Dettagli

Stefano Pischiutta. Nati per evolvere. Considerazioni psicologiche sul cammino della vita. in un ottica integrale

Stefano Pischiutta. Nati per evolvere. Considerazioni psicologiche sul cammino della vita. in un ottica integrale Al mio Istruttore Stefano Pischiutta Nati per evolvere Considerazioni psicologiche sul cammino della vita in un ottica integrale Indice Prefazione 1 3 Introduzione 1 7 Capitolo 1 Prospettive della psicologia

Dettagli

1. Tra rischio e trasgressione

1. Tra rischio e trasgressione 23 gennaio 2015 ore 21.00 Oratorio di S. Stefano - Parabiago ADOLESCENZA: PROBLEMA O RISORSA? 1. Tra rischio e trasgressione dott.ssa Luisa Santoro NODI CRUCIALI DELLA CRESCITA Separazione dalla famiglia

Dettagli

DIVINA COMMEDIA Opera elaborata da Dante tra il 1304 (o 1306) e il 1320-1321, la Divina Commedia appartiene al genere letterario dei poemi allegorico-didascalici che si propongono una funzione educativa

Dettagli

Fede e quotidianità INTRODUZIONE

Fede e quotidianità INTRODUZIONE Fede e quotidianità INTRODUZIONE I cristiani sono sempre chiamati a rendere conto della fede che anima la loro vita, e ciò avviene in primo luogo proprio attraverso la vita. Questo non significa un adattare

Dettagli

Dr. Jekyll e Mister Hyde: la doppiezza dell animo umano

Dr. Jekyll e Mister Hyde: la doppiezza dell animo umano Dr. Jekyll e Mister Hyde: la doppiezza dell animo umano ABC DELLA PSICHE E DELLA RELAZIONE Antonella Baiocchi, Psicoterapeuta e Criminologa, risponde alle vostre domande Domanda: Dott. ssa, mi aiuti a

Dettagli

LA ROSPA, L IMBRANATO E LA FATA

LA ROSPA, L IMBRANATO E LA FATA 2 e3 anno narrativa scuola second. di I grado LA ROSPA, L IMBRANATO E LA FATA RACCONTO A SFONDO PSICOLOGICO La giovane vita di tre adolescenti abbastanza comuni, ma ricchi di un coraggio che li fa crescere

Dettagli

Progetto del Premio ENRICO SIRONI ed. 2010/2011 ABIO MANTOVA

Progetto del Premio ENRICO SIRONI ed. 2010/2011 ABIO MANTOVA Progetto del Premio ENRICO SIRONI ed. 2010/2011 ABIO MANTOVA QUELL INFINITA DOLCEZZA CHE FA LA DIFFERENZA La dolcezza delle divise per il sorriso di un bimbo CONTESTO: Il ricovero di un bambino o di un

Dettagli

Omelia Messa Capodanno 2016

Omelia Messa Capodanno 2016 Omelia Messa Capodanno 2016 1. Buon Anno! Carissimi figli, celebriamo un mistero grande: Dio ha scelto di assumere un corpo, di entrare nella storia umana, prendendo la nostra carne. Si è fatto piccolo

Dettagli

L inserimento del ragazzo adottivo alla scuola secondaria di 1 grado

L inserimento del ragazzo adottivo alla scuola secondaria di 1 grado L inserimento del ragazzo adottivo alla scuola secondaria di 1 grado Formazione Insegnanti - Scuola secondaria di 1 grado a.s.2015/2016 Équipe Adozione - Consultori Familiari Ulss. n.1 Belluno e n. 2 Feltre

Dettagli

IMPLICAZIONI PSICOLOGICHE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

IMPLICAZIONI PSICOLOGICHE NELLA MALATTIA DI PARKINSON IMPLICAZIONI PSICOLOGICHE NELLA MALATTIA DI PARKINSON Disturbi acquisiti della comunicazione 11 aprile Lamezia Terme Dott. Domenico Mauro Psicologo-Psicoterapeuta INTRODUZIONE La malattia di Parkinson,

Dettagli

Parola di Vita. Agosto 2012

Parola di Vita. Agosto 2012 Parola di Vita Agosto 2012 «Chi dunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch'io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch'io lo rinnegherò

Dettagli

Frasi Celebri di Albert Einstein. "Matematicandoinsieme"

Frasi Celebri di Albert Einstein. Matematicandoinsieme La Fantasia è più importante del sapere Frasi Celebri di Albert Einstein Se solamente avessi saputo, sarei diventato un orologiaio. L educazione è quello che rimane quando si dimentica tutto ciò che si

Dettagli

SCUOLA di Scrittura SHERPAZADE. dare peso alle parole per alleggerirsi la vita

SCUOLA di Scrittura SHERPAZADE. dare peso alle parole per alleggerirsi la vita SCUOLA di Scrittura SHERPAZADE dare peso alle parole per alleggerirsi la vita a cura di Patrizia Rigoni Trieste 2014 perché si è tante persone quante volte si è scolari SCUOLA SHERPAZADE un po Sherpa,

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE identità autonomia competenza cittadinanza identità autonomia competenza

L ORGANIZZAZIONE identità autonomia competenza cittadinanza identità autonomia competenza L ORGANIZZAZIONE La scuola dell infanzia vede il bambino in un processo di continua interazione con i pari, gli adulti e la cultura. A tale proposito l organizzazione si propone di promuovere la formazione

Dettagli

Venerdì GIORNO DEL CEMENTO

Venerdì GIORNO DEL CEMENTO Venerdì GIORNO DEL CEMENTO SANTITÀ È (Rivista salesiana) L'impegno di ogni giorno vissuto con gioia. La forza di sorridere anche nei momenti più duri. Dio incontrato in ogni istante della vita. Accoglienza

Dettagli

DIFFERENZE TRA PSICOTERAPIA E PSICOANALISI

DIFFERENZE TRA PSICOTERAPIA E PSICOANALISI La psicoterapia è una pratica terapeutica della psicologia clinica. Etimologicamente significa cura dell anima e si riferisce alle terapie della psiche realizzate con strumenti psicologici (colloquio,

Dettagli

BREVI RIFLESSIONI SULLA PASSIONE DI GESU' SECONDO L'EVANGELISTA LUCA

BREVI RIFLESSIONI SULLA PASSIONE DI GESU' SECONDO L'EVANGELISTA LUCA BREVI RIFLESSIONI SULLA PASSIONE DI GESU' SECONDO L'EVANGELISTA LUCA INTRODUZIONE Nei Vangeli Sinottici la passione viene predetta tre volte da Gesù, egli non si limita solo ad annunciarla ma ne indica

Dettagli