IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE"

Transcript

1 IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE Marco Benincasa (Benincasa Meccanica) Giampaolo Giacomozzi (Varvel SpA) Massimiliano Turci (Studio Tecnico Turci)

2 Riduttori a vite senza fine I componenti fondamentali di un riduttore a vite senza fine sono: La vite senza fine La corona dentata

3 La vite senza fine Filetto Accoppiamento (Motore elettrico) Zona posteriore (Cuscinetto) Zona anteriore (Cuscinetto) (Anello tenuta)

4 Geometria delle viti senza fine La geometria di una vite, in particolare il fianco del dente, cioè il filetto, dipende dal processo di taglio. I profili ottenuti sono classificati universalmente allo stesso modo dalle normative ISO/TR10828, AGMA 6022-C93 e DIN3975: o Fianco rettilineo nella sezione assiale, tipico per lavorazioni con utensili da tornitura montati perpendicolarmente all asse pezzo (ZA) o Fianco rettilineo nella sezione normale all elica del filetto, tipico per lavorazioni con utensili da tornitura o piccole frese montati inclinati dell angolo dell elica medio del filetto (ZN)

5 Geometria delle viti senza fine I due profili maggiormente adottati dalle aziende che producono riduttori a vite senza fine sono certamente i seguenti: o Fianco generato da una fresa a disco o da una mola a fianchi rettilinei che ruota su un asse inclinato dell angolo medio del filetto; asse vite e asse fresa giacciono su piani paralleli; i fianchi che si ottengono sono leggermente convessi (ZK) o Fianco ad evolvente, ottenuto generalmente per rettifica; rispetto al caso precedente l asse della mola è inclinato anche dell angolo di pressione (ZI)

6 Processo di taglio delle viti senza fine Attualmente il taglio su tornio con fresatura ed eventuale rettifica è il processo maggiormente adottato dalle aziende che producono in serie riduttori a vite senza fine. La rettifica è quasi sempre necessaria dopo cementazione e tempra o dopo tempra superficiale per eliminare gli errori dovuti alle deformazioni.

7 Processo di taglio delle viti senza fine Come già anticipato, nelle aziende che producono in serie riduttori a vite senza fine si utilizzano quindi profili ZK e ZI. I moderni software di calcolo ingranaggi permettono facilmente la generazione e la verifica dei diversi tipi di profilo, evidenziandone le differenze.

8 Processo di taglio orbitale Oltre ai metodi tradizionali appena citati, ne esiste un altro più recente, il taglio orbitale, già noto in ambito medicale nella produzione di lunghe viti a ricircolazione di sfere (fino a mm di lunghezza con diametro esterno da 4 a 200 mm). o Il taglio orbitale è ancora poco usato nelle aziende che producono riduttori a vite senza fine. o In pratica si tratta di un processo di fresatura «interna». o Su un disco sono montati radialmente verso l interno i taglienti

9 Processo di taglio orbitale Il disco ruota ad alta velocità eccentricamente attorno al pezzo che gira invece lentamente. o L inclinazione fra disco e pezzo determina l angolo del filetto. o La velocità di avanzamento longitudinale del pezzo lungo il suo asse, insieme con la sua rotazione, determina il passo del filetto. o L eccentricità, infine, è legata alla profondità del filetto, cioè al diametro di fondo della vite. o Disco e pezzo girano sempre concordi, sia per elica destra che sinistra.

10 Processo di taglio orbitale Il taglio orbitale è un taglio discontinuo, che produce un truciolo a virgola, come peraltro il taglio tradizionale con fresa. o A parità di geometria della vite (diametro esterno e di fondo), fissata la velocità angolare, ossia a parità di angolo di avanzamento, il truciolo ottenuto per taglio orbitale risulta più lungo e più sottile di quello ottenuto per fresatura.

11 Processo di taglio orbitale La tipologia di truciolo richiede quindi una forza di taglio minore. Di conseguenza la deformazione elastica risulta minore, per cui anche la finitura superficiale risulta migliore. Generalmente sullo stesso disco portautensili sono montati inserti per sgrossatura e finitura, che possono lavorare anche zone diverse del filetto.

12 Processo di taglio orbitale Il discorso appena fatto sul taglio vale anche per la rugosità e la tolleranza di forma. Il taglio non è perfettamente circolare, ma poligonale: i vertici del poliedro sono comunque molto vicini al cerchio circoscritto, per cui nel taglio orbitale è possibile una minore deviazione accettabile a parità di parametri di taglio oppure, a parità di tolleranza di forma, una maggiore velocità di esecuzione. La finitura con taglio orbitale arriva in genere a rugosità superficiale attorno a Ra 0,5 0,6.

13 Processo di taglio orbitale

14 Processo di taglio orbitale Come visto, il taglio orbitale è un taglio discontinuo che produce un truciolo a virgola. A parità di spessore del truciolo, il taglio orbitale richiede meno tempo del taglio tradizionale perché sono possibili velocità di taglio e di avanzamento decisamente più alte. La generazione di un truciolo di questo tipo rende possibile perfino la lavorazione a secco, perché l asportazione del calore è svolta dal truciolo stesso. La geometria del fianco del dente ottenuta per taglio orbitale non è esattamente la ZK in quanto cambia leggermente l angolo di pressione fra testa e fondo del filetto. Questo fatto non è assolutamente un problema in quanto la successiva rettifica post trattamento termico la riporta alla forma ZI desiderata.

15 Vantaggi del processo di taglio orbitale Ecosostenibilità Il processo di taglio orbitale permette la lavorazione a secco. Si tratta quindi di una tecnologia ecosostenibile, in quanto non produce oli esausti da dover smaltire. A questo aspetto si aggiunge quello dell economicità. Taglio tradizionale Taglio Orbitale Consumo olio da taglio 400 l / mese - Costo olio da taglio 4 / l - Costo mensile 1600 / mese - Costo annuo / anno - Risparmio medio annuo: 20000

16 Vantaggi del processo di taglio orbitale Risparmio Energetico A parità di componente da lavorare, il taglio orbitale richiede meno tempo del taglio tradizionale perché sono possibili velocità di taglio e di avanzamento decisamente più alte. Questo aspetto porta ad un risparmio di energia elettrica. Taglio tradizionale Taglio Orbitale Potenza Motore 2,7 kw 7 kw Ore produzione giornaliere 22 ore 22 ore Componenti prodotti 400 pz / giorno 1280 pz / giorno Energia necessaria 0,1485 kwh / pz 0,120 kwh / pz Risparmio energia elettrica: > 20 %

17 Vantaggi del processo di taglio orbitale Risparmio di materiali A parità di componente da lavorare, il taglio orbitale richiede meno tempo del taglio tradizionale perché sono possibili velocità di taglio e di avanzamento decisamente più alte. Questo aspetto porta ad un risparmio di materiali. Taglio tradizionale Taglio Orbitale Costo utensile x 6 = 240 Costo affilature totali 27 x 20 = x 18 = 108 Componenti prodotti 500 x 20 = pz 400 x 18 = 7200 pz Incidenza sul componente 1340 / = 0,134 / pz 348 / 7200 = 0,05 / pz Risparmio materiali: > 60 %

18 Vantaggi del processo di taglio orbitale Incremento di produttività A parità di componente da lavorare, il taglio orbitale richiede meno tempo del taglio tradizionale perché sono possibili velocità di taglio e di avanzamento decisamente più alte. Questo aspetto porta ad un incremento di produttività. Taglio tradizionale Taglio Orbitale Tempo taglio componente Ore produzione giornaliere 22 h 22 h Componenti prodotti 400 pz / giorno 1280 pz / giorno Incremento di produttività: > 300 %

19 GRAZIE PER L ATTENZIONE IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE Marco Benincasa (Benincasa Meccanica) Giampaolo Giacomozzi (Varvel SpA) Massimiliano Turci (Studio Tecnico Turci)

α angolo di pressione normale z 2 numero denti della ruota Creatori per corone elicoidali per vite senza fine Fig. N 1 x - x sezione normale

α angolo di pressione normale z 2 numero denti della ruota Creatori per corone elicoidali per vite senza fine Fig. N 1 x - x sezione normale Creatori per corone elicoidali per vite senza fine Il creatore per corone elicoidali per viti senza fine necessita di una analisi dettagliata a causa delle sue peculiari caratteristiche delle quali il

Dettagli

LUREN Precision Co.LTD.

LUREN Precision Co.LTD. Precision Co.LTD. Sede principale: Li Hsing Factory Location: Hsin Chu Science Park - Taiwan www.luren.com.tw Sede principale: Via Marconi, 8 Viganò Brianza (LC)- Italy www.fubri.it per l Europa Rettifiche

Dettagli

-7b - FRESATURA FRESATURA

-7b - FRESATURA FRESATURA -7b - FRESATURA 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l azione

Dettagli

Fresatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Fresatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Fresatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Fresatura È un operazione che consente di realizzare in generale: Superfici piane Scanalature e cave di forma semplice e complessa Denti di ruote dentate Per fresare

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 11 Con la fresatura si o=engono numerose @pologie di superfici: piane o complesse, scanalatura semplici e complesse, smussi, sedi di lingue=e e chiave=e, ruote dentate. I mo@

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio La tornitura Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

Guida alla fresatura 1/8

Guida alla fresatura 1/8 LAVORAZIONE CON FRESE A DISCO Guida alla fresatura 1/8 SCELTA DEL TIPO DI FRESA Troncatura ad esecuzione di cave. Larghezza della fresa: Standard: 5, 6, 8 e 10 mm Speciale: 5,0 12,4 mm Questo tipo di fresa

Dettagli

SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA

SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA FRESATURA DI SPALLAMENTI RETTI SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA Per l esecuzione di spallamenti retti è necessaria una fresa con un angolo di registrazione di 90. Inoltre, l angolo di 90 permette di limitare

Dettagli

Tecnologia Meccanica

Tecnologia Meccanica 11 settembre 2013 seguente componente in ghisa sferoidale. Si richiede: uno schizzo del modello, che mostri spoglie e raggi; Si utilizzi un sovrametallo di 2 mm su tutte le superfici, angoli di sformo

Dettagli

FRESATURA. Fresatura periferica

FRESATURA. Fresatura periferica FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, spallamenti, scanalature, ecc.) mediante l azione di un utensile pluritagliente

Dettagli

Docente: Ing. P.Zanetti

Docente: Ing. P.Zanetti Torniturar Docente: Ing. P.Zanetti 1. Introduzione all operazione di tornitura Il moto di taglio (rotatorio) è affidato al pezzo Il moto di avanzamento è affidato all utensile Si ottengono solo pezzi caratterizzati

Dettagli

PROCESSO DELL ASPORTAZIONE DEL METALLO

PROCESSO DELL ASPORTAZIONE DEL METALLO PROCESSO DELL ASPORTAZIONE DEL METALLO Formazione del truciolo La lavorazione meccanica di un elemento, ha lo scopo di mutarne la forma e le dimensioni per ottenere un particolare meccanico conforme alle

Dettagli

Foratura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento utensile. Moto di registrazione pezzo. lavorazioni. Asportazione di truciolo 120

Foratura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento utensile. Moto di registrazione pezzo. lavorazioni. Asportazione di truciolo 120 Foratura Moto di taglio utensile rotatorio Moto di avanzamento utensile rettilineo Moto di registrazione utensile pezzo Moto di lavoro elicoidale lavorazioni Asportazione di truciolo 120 Struttura trapani

Dettagli

La smussatura di ingranaggi con grande modulo

La smussatura di ingranaggi con grande modulo La smussatura di ingranaggi con grande modulo I metodi di smussatura normalmente usati per ingranaggi di modulo fino a 6-8 mm prodotti in lotti non troppo piccoli, usano utensili che lavorano per compressione

Dettagli

Frese a modulo per ingranaggi cilindrici

Frese a modulo per ingranaggi cilindrici Frese a modulo per ingranaggi cilindrici Il taglio diretto degli ingranaggi cilindrici è il sistema più antico e nello stesso tempo il più intuitivo, perché consiste nel ricavare direttamente il vano del

Dettagli

85 - Precondizioni per la Lavorazione di Brocciatura

85 - Precondizioni per la Lavorazione di Brocciatura 85 - Precondizioni per la Lavorazione di Si utilizza il software CPL. Il tempo di una passata è dato dal tempo di lavoro dell utensile più il suo ritorno alla posizione di partenza: si utilizza quindi

Dettagli

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI Tornitura Foratura Fresatura Rettifica Altre lavorazioni 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo

Dettagli

Tecnologia Meccanica FRESATURA. Tecnologia Meccanica FRESATURA

Tecnologia Meccanica FRESATURA. Tecnologia Meccanica FRESATURA FRESATURA 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l azione di un

Dettagli

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics)

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) HORN Technology Days 2015 Lavorazioni su torni a fantina mobile Produzione di particolari

Dettagli

Coltelli stozzatori rettilinei tipo Maag

Coltelli stozzatori rettilinei tipo Maag Coltelli stozzatori rettilinei tipo Maag Generalità Questo tipo di utensile è ancora usato in molte officine, anche se non è adatto per produzioni di grandi serie. Un tempo era una valida alternativa al

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

Finitura degli ingranaggi con la levigatura esterna

Finitura degli ingranaggi con la levigatura esterna Finitura degli ingranaggi con la levigatura esterna La levigatura esterna o, se si vuole, l honing esterno, consiste nel finire i fianchi dei denti dell ingranaggio con un utensile abrasivo simile, nella

Dettagli

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics)

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) HORN Technology Days 2015 Fresatura di cave e scanalatura in fresatura Nuove opportunità

Dettagli

Tecnologia Meccanica 2 Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Lavorazione di tornitura Lavorazione che ha lo scopo di ottenere superfici di rivoluzione variamente conformate. Moti caratteristici Moto di taglio

Dettagli

Formulario Tecnologia Meccanica

Formulario Tecnologia Meccanica Formulario Tecnologia Meccanica Marcello Miccio U n i S A 1 4 / 0 7 / 0 1 0 Relazioni Meccanismo Formazione del Truciolo. - Rapporto di taglio: - Fattore di ricalcamento: - Spessore di taglio: sin - Spessore

Dettagli

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Tecnologia dei Processi di Produzione Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Lavorazioni ad asportazione di truciolo: Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura

Dettagli

Lavorazioni per asportazione di truciolo.

Lavorazioni per asportazione di truciolo. Lavorazioni per asportazione di truciolo carmelo.demaria@unipi.it Asportazione di materiale Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura in officina Asportazione di materiale Taglio Abrasivi

Dettagli

FRESATURA TANGENZIALE IN PCD E CBN

FRESATURA TANGENZIALE IN PCD E CBN FRESATURA TANGENZIALE IN PCD E HIGHLIGHTS HIGHLIGHTS è studiata per tutte le lavorazioni che vanno dalla cubatura alla superfinitura. CARATTERISTICHE: Adatta per lavorazioni ad alta velocità Basse forze

Dettagli

le lavorazioni a freddo asportazione di

le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni ad asportazione di truciolo la struttura truciolo delle macchine utensili lo studio del processo di asportazione di truciolo riveste un importanza

Dettagli

Classificazione e nomenclatura degli utensili monotaglienti

Classificazione e nomenclatura degli utensili monotaglienti Classificazione e nomenclatura degli utensili monotaglienti L utensile più diffuso per asportare materiale sotto forma di truciolo è l utensile monotagliente, detto anche utensile a punta singola. Esso

Dettagli

NEW. Frese a disco tangenziali serie 3VJ5V. per cave piane a partire da spessore 3 mm!

NEW. Frese a disco tangenziali serie 3VJ5V. per cave piane a partire da spessore 3 mm! NEW Frese a disco tangenziali serie 3VJ5V per cave piane a partire da spessore 3 mm! > Design robusto > Grandi asportazioni > Alta sicurezza operativa > Economicità 03-2013 NR. 108 1 Presentazione del

Dettagli

Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Foratura e lavorazioni complementari LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Foratura È la più comune delle operazioni effettuate mediante il trapano e serve per ottenere fori di precisione grossolana LIUC - Ingegneria

Dettagli

FRESATURA. Fresatura 1

FRESATURA. Fresatura 1 FRESATURA -FR Fresatura 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l

Dettagli

Tecnologia Meccanica. Cicli di Lavorazione

Tecnologia Meccanica. Cicli di Lavorazione OR 1 OR Generalità Si dice CICLO LAORAZIONE tutto l insieme di operazioni necessarie a fabbricare un singolo elemento attraverso una successione di processi tecnologici (fusione, stampaggio, lavorazioni

Dettagli

RUOTE DENTATE. A.Riccadonna

RUOTE DENTATE. A.Riccadonna RUOTE DENTATE Le ruote dentate permettono la trasmissione del moto circolare continuo tra due alberi a breve distanza. Sono dotate di una serie di denti lungo la circonferenza I denti ad evolvente di circonferenza

Dettagli

Il ciclo di lavorazione. Industrializzazione prodotto

Il ciclo di lavorazione. Industrializzazione prodotto Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione definizioni FASE: insieme ordinato di operazioni realizzate presso il medesimo posto di lavoro con o senza lo smontaggio e riposizionamento del pezzo SOTTO-FASE:

Dettagli

LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO. Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento

LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO. Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento La forza necessaria per l asportazione del truciolo è detta Forza di strappamento (o Forza di taglio): F s

Dettagli

Punte elicoidali Generalità

Punte elicoidali Generalità Punte elicoidali Generalità La punta elicoidale è l utensile universalmente usato per praticare fori su qualsiasi materiale. Troppo spesso viene trascurata l importanza che riveste una sua accurata costruzione

Dettagli

I CICLI DI LAVORAZIONE

I CICLI DI LAVORAZIONE Generalità I CICLI DI LAVORAZIONE Si dice CICLO DI LAVORAZIONE tutto l insieme di operazioni necessarie a fabbricare un singolo elemento attraverso una successione di processi tecnologici (fusione, stampaggio,

Dettagli

Frese minizinken. Resistenza della giunzione Minizinken

Frese minizinken. Resistenza della giunzione Minizinken Frese minizinken Il legno giuntato di testa è più resistente alle sollecitazioni (spinte) laterali. In passato la lunghezza della giunzione era di 30-50 mm. Attraverso la moderna tecnologia degli utensili,

Dettagli

CENTRO DI LAVORO FRESATURA/TORNITURA EC5-52

CENTRO DI LAVORO FRESATURA/TORNITURA EC5-52 Instant Catalogue 04.04.2014 Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail: pear@pear.it - www.pear.it Tipologia di lavorazioni

Dettagli

Angoli caratteristici delle frese a lame riportate

Angoli caratteristici delle frese a lame riportate Angoli caratteristici delle frese a lame riportate Le frese a lame riportate sono costituite da un corpo in acciaio su cui sono fissate, in apposite sedi, le lame di acciaio rapido o di metallo duro che

Dettagli

Le frese cilindrico-frontali in metallo duro

Le frese cilindrico-frontali in metallo duro Le frese cilindrico-frontali in metallo duro Le frese cilindrico-frontali fanno parte di una vastissima categoria di utensili impiegati diffusamente in ogni tipo di lavorazione meccanica. Questi utensili

Dettagli

INDICE 3 INTRODUZIONE 17 CAPITOLO 1

INDICE 3 INTRODUZIONE 17 CAPITOLO 1 INDICE Pagina INDICE 3 INTRODUZIONE 17 CAPITOLO 1 VM MOTORI E KISSsoft AG: STORIA E PRESENTE DELLE AZIENDE... 19 1.1 VM MOTORI 19 1.1.1 Le tappe fondamentali della storia.....20 1.1.2 La produzione attuale.....22

Dettagli

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che verrà esposto si è dimostrato quello più utile a chiarire tale

Dettagli

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE PROGRAMMA DEI CORSI RISERVATI AI CLIENTI DELL UTENSILERIA LUGHESE PRESENTAZIONE L Utensileria Lughese, da sempre attenta all evoluzione delle

Dettagli

6 7 Meccanismo di funzionamento Il fenomeno fisicoi alla base del funzionamento di un accoppiamento filettato e l ATTRITO. L avvitamento di una vite (sup. esterna) nella madrevite (sup. interna) genera:

Dettagli

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA COMPIO DI ECNOLOGIA MECCANICA 1) Ipotizzando di dover lavorare un grezzo (ø120 x 150) di acciaio con carico di rottura di 850 N/mm 2 con i seguenti vincoli riportati si calcoli per ogni operazione il tempo

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 3 FORMAZIONE E DISTACCO

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 3 FORMAZIONE E DISTACCO LAVORAZIONI PER SEPARAZIONE ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 3 FORMAZIONE E DISTACCO Vittore Carassiti - INFN FE 1 FORMAZIONE E DISTACCO DEL TRUCIOLO Vittore Carassiti - INFN FE 2 FATTORI DI INFLUENZA I principali

Dettagli

Lavorazioni per abrasione (rettifica)

Lavorazioni per abrasione (rettifica) Lavorazioni per abrasione (rettifica) Moto di taglio utensile rotatorio Moto di avanzamento utensile / pezzo Moto di registrazione utensile rettilineo curvilineo Moto di lavoro (cicloidale) rettilineo

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.4 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Lavorazioni a moto di taglio rettilineo LIUC - Ingegneria Gestionale 2 Lavorazioni a moto

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI Definizione di M.U. Moti di taglio e avanzamento Velocità di taglio Utensili monotaglienti e a più taglienti Il truciolo DEFINIZIONE Si definiscono macchine utensili

Dettagli

CARBOTOOL S FRESE IN METALLO DURO RIVESTITE DIAMANTE PER LA LAVORAZIONE DELLA GRAFITE

CARBOTOOL S FRESE IN METALLO DURO RIVESTITE DIAMANTE PER LA LAVORAZIONE DELLA GRAFITE CARBOTOOL S FRESE IN METALLO DURO RIVESTITE DIAMANTE PER LA LAVORAZIONE DELLA GRAFITE LA GRAFITE DIVENTA SEMPRE PIÙ IMPORTANTE IN EUROPA COME MATERIALE PER ELETTROEROSIONE Rispetto al rame la grafite

Dettagli

PROTESI GINOCCHIO. Piatto tibiale Materiale: UHMWPE. Utensili. Fresa di forma Rif Specificità dell utensile

PROTESI GINOCCHIO. Piatto tibiale Materiale: UHMWPE. Utensili. Fresa di forma Rif Specificità dell utensile SWISS MADE PROTESI GINOCCHIO Piatto tibiale Materiale: UHMWPE Fresa di forma Rif. 3200 Precisione del profilo Angolo di taglio regolare Geometria di taglio adatta al materiale Ampia scanalatura per l evacuazione

Dettagli

ESAME DI STATO 2014/2015 INDIRIZZO ITMM MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE

ESAME DI STATO 2014/2015 INDIRIZZO ITMM MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE ESAME DI STATO 2014/2015 INDIRIZZO ITMM MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA Prima parte TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE A) Dimensionamento dell albero L albero rappresentato

Dettagli

Sistema modulare Coromant EH

Sistema modulare Coromant EH Sistema modulare Coromant EH Flessibilità di attrezzamento per piccoli diametri Per salvaguardare la redditività dell asportazione del metallo, è indispensabile raggiungere parti del componente di difficile

Dettagli

per tagliare tubi con pareti spesse senza lavorazioni successive

per tagliare tubi con pareti spesse senza lavorazioni successive TAGLIATUBI per tagliare tubi con pareti spesse senza lavorazioni successive Macchina Tagliatubi estremamente leggera Serraggio e orientamento facili e sicuri Lavorazione più precisa per una saldatura perfetta

Dettagli

Insert :HQGHVFKQHLGSODWWHQ Inserti

Insert :HQGHVFKQHLGSODWWHQ Inserti Inserti Grade Selection Ghisa Nodulare Ghisa Materiale da lavorare Più restente all'usura Tenacita' Ceramici Whiskers Nitruro di silicio Triossido di alluminio Più restente all'usura Acciai temprati Cilindri

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE DEFINIZIONE Il ciclo di lavorazione è, in senso lato, la successione logica di tutte le operazioni necessarie per trasformare un pezzo

Dettagli

ADMX. Nuova generazione di frese con inserti ADMX 11. Vasta area di applicazioni Migliore qualita di superfici Elevata vita utensile

ADMX. Nuova generazione di frese con inserti ADMX 11. Vasta area di applicazioni Migliore qualita di superfici Elevata vita utensile ADMX Nuova generazione di frese con inserti ADMX 11 Vasta area di applicazioni Migliore qualita di superfici Elevata vita utensile NUOVI INSERTI E UTENSILI PER FRESATURA 11 Geometrie altamente positive

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. La tornitura Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

Le nuove frese a manicotto FP 140

Le nuove frese a manicotto FP 140 Jongen Italia s.r.l. Le nuove frese a manicotto FP 140 con sottoplacchetta L`utensile Le nuove frese a manicotto sono particolarmente adatte per la spianatura di quasi tutti materiali comuni, offrendo

Dettagli

Esempio utilizzo 100 moduli

Esempio utilizzo 100 moduli Manuale Istruzioni CPL Esempio utilizzo 100 moduli Questo esempio mostra come sia possibile utilizzare i 100 moduli a disposizione. Per comodità, in ogni modulo di lavorazione sono stati inseriti gli stessi

Dettagli

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio Moto di avanzamento Moto di registrazione - rettilineo - alternativo - rotatorio - continuo

Dettagli

2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO

2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO 2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO Si dicono macchine utensili quelle che consentono la lavorazione di pezzi di varie forme e misure asportando materiale sotto forma di trucioli mediante uno o

Dettagli

Università degli Studi della Calabria. Elementi di Macchine

Università degli Studi della Calabria. Elementi di Macchine Elementi di Macchine Collegamenti smontabili Filettature Bulloneria Chiavette, linguette e profili scanalati I Collegamenti Filettati La stabilità del collegamento è assicurata dall attrito che si sviluppa

Dettagli

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 LAVORAZIONI DI FORATURA - ALESATURA Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 1 FORATURA 2 FORATURA a z D/2 Moto di taglio: moto rotatorio dell utensile

Dettagli

Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche

Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche 1. Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche... 1 1.1 Dentature... 1 1.2 Materiali... 1 1.3 Precisione di dentatura... 2 1.4 Modulo... 2 1.5 Esempio velocità

Dettagli

MODUS Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +90

MODUS Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +90 A (mm) B (mm) C (mm) Kg 4027 1760 2065 2200 Caratteristiche tecniche Carenatura perimetrale con apertura portellone verticale pneumatica Consolle sospesa lato Sx macchina completa di PC + software FOMCAM

Dettagli

Rettificatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Rettificatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Rettificatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Rettificatura Consiste in un asportazione di sovrametallo in piccolissimi trucioli mediante utensili detti mole formate da grani abrasivi uniti da un legante

Dettagli

Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta

Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta L'albero conduttore di un piccolo cambio a due velocità deve trasmettere una potenza di 4kW a 78rad/s. Due ruote dentate cilindriche

Dettagli

Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017

Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017 IT Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017 Codice ISO ISO P M K N S H acciaio, acciaio altamente legato acciaio inossidabile ghisa grigia, ghisa sferoidale e malleabile

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

Tecnologia Meccanica. Esercitazione

Tecnologia Meccanica. Esercitazione OR 1 OR Esercizi sull asportazione di truciolo 1) Esercizio 1 2) Esercizio 2 3) Esercizio 3 : A) : I) II) 4) Esercizio 4 5) Esercizio 5 6) Esercizio 6 B) : 1) 2) 3) 4) ornitura Fresatura Foratura Ciclo

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. Fresare con la tipologia INSERTO

Jongen Italia s.r.l. Fresare con la tipologia INSERTO Jongen Italia s.r.l. Fresare con la tipologia INSERTO 75 GLI UTENSILI > nuova serie per spallamento retto che garantisce la massima produttività e precisione riducendo il carico sulla fresatrice CARATTERISTICHE

Dettagli

TORNIO A CONTROLLO NUMERICO USATO MAP MOD.TA 600/1600

TORNIO A CONTROLLO NUMERICO USATO MAP MOD.TA 600/1600 TORNIO A CONTROLLO NUMERICO USATO MAP MOD.TA 600/1600 UNITA' DI GOVERNO FANUC 21i-T GENERALITA' I torni a Controllo Numerico della serie TA sono stati concepiti in particolare per la lavorazione di pezzi

Dettagli

Rappresentazione degli elementi filettati

Rappresentazione degli elementi filettati FILETTATURE Prof. Caterina Rizzi... IN QUESTA LEZIONE Filettature Concetti generali Elementi di una filettatura Tipi di filettature Rappresentazione degli elementi filettati 1 CONCETTI GENERALI (1/4) Collegamenti

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOTURN E25. Tornio CNC per lavorazioni da barra fino a Ø 25 mm e da autocentrante

[ significa: Design to Cost. EMCOTURN E25. Tornio CNC per lavorazioni da barra fino a Ø 25 mm e da autocentrante [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOTURN E25 Tornio CNC per lavorazioni da barra fino a Ø 25 mm e da autocentrante EMCOTURN E25 [ Campo di lavoro] - Caduta libera di trucioli - Migliore ergonomia

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

Natura delle superfici

Natura delle superfici Natura delle superfici Descrizione della natura delle superfici Segni grafici per indicare la natura delle superfici M3_4 Rugosità DISEGNO TECNICO (Hoepli) 1 La rugosità Ingrandimento di superfici e profili

Dettagli

La fig. 1 rappresenta un utensile dritto per sgrossatura con le relative parti che lo caratterizzano e gli angoli caratteristici dei taglienti.

La fig. 1 rappresenta un utensile dritto per sgrossatura con le relative parti che lo caratterizzano e gli angoli caratteristici dei taglienti. La Tornitura Utensili da tornio Gli utensili da tornio sono generalmente a punta singola con tagliente in acciaio o con placchetta di carburi metallici riportata su di uno stelo di acciaio (al carbonio

Dettagli

Frese ed inserti. LNGX 12 e LNGU 16. Nuova linea di fresatura

Frese ed inserti. LNGX 12 e LNGU 16. Nuova linea di fresatura Frese ed inserti LGX 12 e LGU 16 i cambia uova linea di fresatura Frese ed inserti per fresatura LGX 12 e LGU 16 Entrambi gli inserti hanno 4 taglienti Caratteristiche: Inserti con 4 taglienti 2 geometrie

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico

Dettagli

AFFILATURA. Esercitazioni Pratiche di Tecnologia Meccanica. I. S. S. Serafino Riva Sarnico (BG)

AFFILATURA. Esercitazioni Pratiche di Tecnologia Meccanica. I. S. S. Serafino Riva Sarnico (BG) di Tecnologia Meccanica AFFILATURA A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Affilatura L affilatura è l operazione che consiste nel realizzare o ripristinare i taglienti degli utensili destinati

Dettagli

Quotatura. Prof. Giorgio Colombo Dipartimento di Meccanica III FACOLTA DI ARCHITETTURA DISEGNO INDUSTRIALE POLITECNICO DI MILANO 1

Quotatura. Prof. Giorgio Colombo Dipartimento di Meccanica III FACOLTA DI ARCHITETTURA DISEGNO INDUSTRIALE POLITECNICO DI MILANO 1 Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE Quotatura Prof. Giorgio Colombo Dipartimento di Meccanica POLITECNICO DI MILANO 1... nella precedente lezione

Dettagli

Programmazione di un tornio con asse Y

Programmazione di un tornio con asse Y 1 Appendice 1: programmazione Siemens Programmazione di un tornio con asse Y formato di stampa: 170x244 CNC Corso di programmazione in 50 ore 2 Indice Introduzione... 3 Schema di programmazione specifico

Dettagli

ELEMENTI CARATTERISTICI DELLE FILETTATURE

ELEMENTI CARATTERISTICI DELLE FILETTATURE ELEENTI CARATTERISTICI DELLE FILETTATURE costituiscono il collegamento più usato per unire parti che debbono essere poi smontate. Esecuzione delle filettature Generalmente le filettature si possono ottenere

Dettagli

UTENSILI PER TORNIRE

UTENSILI PER TORNIRE di Tecnologia Meccanica UTENSILI PER TORNIRE A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Utensili per tornire Gli utensili impiegati sul tornio sono numerosi, in relazione alle molteplici operazioni

Dettagli

TORNI CNC MULTIMANDRINO. SCY HT a sei mandrini

TORNI CNC MULTIMANDRINO. SCY HT a sei mandrini PASSIONE E INNOVAZIONE multimandrini TORNI CNC MULTIMANDRINO SCY 36-45-5656 HT a sei mandrini SCY 36 HT SCY 45 HT SCY 56 HT Economici Affidabili Efficenti Multimandrino = più produzione A 30 anni dalla

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

Rif. Bibliografico: Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap.9

Rif. Bibliografico: Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap.9 LAVORAZIONI DI RETTIFICA Rif. Bibliografico: Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap.9 1 Rettifica - le lavorazioni Foto copertina 2 Rettifica - le lavorazioni 3 Rettifica - le lavorazioni Rettifica in

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE LAVORAZIONI PER SEPARAZIONE ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE Vittore Carassiti - INFN FE 1 INTRODUZIONE La velocità di taglio e gli altri parametri di lavorazione Alla velocità di taglio

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49 permette un impegno assiale fino a 17 mm GLI UTENSILI F Nuova serie per spallamento retto che garantisce la massima produttività e precisione riducendo

Dettagli

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon Keeping the Customer First Tungaloy Report No.5-I1 Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi EPS/TPS Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon EPS & TPS Fresa di

Dettagli

Spoglia superiore negativa Considerazioni tecniche

Spoglia superiore negativa Considerazioni tecniche Spoglia superiore negativa Considerazioni tecniche Negli utensili a punta singola si è sempre più affermato l utilizzo della spoglia superiore negativa, che indubbiamente porta dei vantaggi in termini

Dettagli

Filettatura con maschi

Filettatura con maschi NOMENCLATURA A B C D E F G H I J K L M N O P Q Quadro di trascinamento Diametro del codolo Diametro del collarino Scanalatura Passo Centro (maschio) Diametro esterno Lunghezza imbocco spogliato Lunghezza

Dettagli

FRESE FRONTALI ALIMASTER

FRESE FRONTALI ALIMASTER B0I LAVORAZIONE A ALTA EFFICIENZA PER LEGHE I ALLUMINIO AMSR AMSRRB AMMR NUOVO! AMSR AMMR AMSRRB Frese frontali per sgrossatura alluminio Tagliente corto, enti, profilo scaricato Tagliente medio, enti

Dettagli

Pettini per le filettature esterne

Pettini per le filettature esterne Pettini per le filettature esterne Sono molti i sistemi per l esecuzione delle filettature esterne, i più conosciuti sono: Su tornio con utensili sagomati, usato per filettature di un diametro abbastanza

Dettagli

MU CNC I COMPONENTI MECCANICI. Tornio parallelo costruito intorno al 1900

MU CNC I COMPONENTI MECCANICI. Tornio parallelo costruito intorno al 1900 MU CNC I COMPONENTI MECCANICI Tornio parallelo costruito intorno al 1900 Tornio con volano, manovella e pedale da uno schizzo di Leonardo da Vinci (XVI sec.) TORNIO Disposizione del bancale inclinata di

Dettagli