COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)"

Transcript

1 COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Istruzione ed Integrazione proposta n. 64 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 90 / 2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL PROGETTO EDUCATIVO E FORMATIVO AL CORRETTO USO DI INTERNET E SOCIAL MEDIA RIVOLTO AD ALUNNE/I DEL SECONDO ANNO DI SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO A.S /17 - DETERMINA A CONTRARRE - PRENOTAZIONE DI SPESA - CIG Z9B1CEA54D IL RESPONSABILE DI AREA PREMESSO CHE: 1. il Piano di interventi per l'attuazione del diritto allo studio - anno scolastico 2016/17, approvato con deliberazione n. 76 del 30/09/2016 al paragrafo 5.16 prevede la realizzazione del progetto educativo e formativo al corretto uso di internet e social media rivolto ad alunne/i del secondo anno di scuola secondaria di 1 grado, per una spesa massima comprensiva di IVA di ,00; 2. il progetto è stato proposto per l'a.s. 2016/17 a tutte le classi seconde delle scuole secondarie di 1 grado di Brugherio e si prevede l adesione di 12 classi; 3. è stato nominato quale responsabile unico del procedimento per le procedure inerenti l affidamento e l esecuzione del progetto suddetto il Dr. Mario Baldo (atto di nomina prot. nr / ); 4. in data 30/12/2016 il RUP ha pubblicato sul sito del Comune di Brugherio un avviso pubblico per avviare un indagine di mercato finalizzata all individuazione degli operatori a cui richiedere un offerta per l'attuazione del progetto educativo e formativo al corretto uso di internet e social media rivolto ad alunne/i del secondo anno di scuola secondaria di 1 grado mediante avvio di procedure R.D.O su Piattaforma Sintel di Arca Regione Lombardia; 5. l'avviso in oggetto stabiliva: - che erano ammessi a partecipare i soggetti elencati all art. 45, comma 1 e 2, del D.Lgs 50/2016, tenuto conto dell'art. 80 del medesimo D.Lgs; in particolare che gli Operatori che intendevano partecipare al presente

2 invito dovevano essere abilitati alle piattaforme telematiche messe a disposizione da Arca Lombardia; - quale numero minimo di operatori da invitare alla successiva procedura di scelta del contraente: cinque. DATO ATTO che al suddetto avviso hanno risposto sette operatori economici dei quali sono risultati iscritti nella piattaforma Sintel solamente tre di essi e pertanto si è reso necessario individuare altri operatori per raggiungere il numero minimo di cinque previsto dalla normativa vigente, si è proceduto ad estrazione con metodo automatico all interno degli Operatori Economici presenti alla data odierna in Sintel, individuandone altri quattro così da raggiungere lo stesso numero di operatori che hanno chiesto di essere invitati; l'estrazione è stata effettuata tra Operatori qualificatisi per il Comune di Brugherio per servizi con il codice Ateco Nace P Servizi di istruzione secondaria: scuole medie, categoria scelta considerando che il progetto si rivolge a studenti di scuola sec.di 1 grado, come da verbale firmato dal Responsabile di procedimento; si è pertanto cosituito un elenco di sette operatori che risultano indicati nell'allegato prospetto che resterà riservato sino alla fase di aggiudicazione; RICHIAMATI: l'art. 32, comma 2, del nuovo Codice dei contratti pubblici (approvato con il D.Lgs n. 50/2016), il quale dispone che prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto ed i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; l'art. 192, comma 1, D.Lgs. n. 267/2000, il quale dispone che la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione indicante: a) il fine che il contratto si intende perseguire; b) l'oggetto del contratto, la sua forma e le clausole ritenute essenziali; c) le modalità di scelta del contraente ammesse dalle disposizioni vigenti in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni e le ragioni che ne sono alla base; TENUTO CONTO che: l'art. 1, comma 450, L. n. 296/2006, stabilisce che le amministrazioni pubbliche, per gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario, sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione, ovvero al sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento per lo svolgimento delle relative procedure; l'art. 1, comma 449, L. n. 296/2006, il quale stabilisce che le amministrazioni pubbliche possono ricorrere alle convenzioni CONSIP ovvero ne utilizzano i parametri prezzo-qualità come limiti massimi per la stipulazione dei contratti; DATO atto che non risultano convenzioni attive CONSIP S.p.A o ARCA per la fornitura dei servizi in oggetto, né identificabili nel catalogo elettronico di MEPA servizi assimilabili a quello oggetto di affidamento, come da dichiarazione allegata; RITENUTO di procedere ai sensi dell'art. 192, D.Lgs. 267/2000 e pertanto di stabilire quanto segue: - il fine (interesse pubblico) che il contratto intende perseguire: offrire ad alunne e alunni preadolescenti della classe seconda di scuola secondaria di 1 primo grado strumenti di crescita

3 educativa e formativa rispetto al corretto uso di internet e social media, come programmato nel Piano per il diritto allo studio 2016/17; - l'oggetto del contratto è la realizzazione del progetto Educazione all'uso consapevole di internet: di cui al paragrfo 5.16 del Piano Scuola 2016/17; - La modalità di scelta del contraente: procedura negoziata con inviato di numero 7 (sette) Operatori Economici individuati attraverso l'avviso di indagine di mercato Avviso pubblico esplorativo per la presentazione di manifestazione di interesse ad una procedura negoziata per l'affidamento di un progetto educativo e formativo al corretto uso di internet e social media rivolto ad alunne/i del secondo anno di scuola secondaria di 1 grado ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016, articolo 36, comma 2 lettera b) e Linee guida ANAC n. 4/2016; - L'importo massimo stimato quale base d'asta è pari ad oltre IVA ; - La forma del contratto: il contratto verrà stipulato ai sensi dell'art. 32, comma 14, D.Lgs n. 50/2016 mediante scrittura privata; - Le clausole del contratto sono indicate nella lettera d'invito e nel foglio Patti e Condizioni allegati alla presente determinazione; VALUTATO che la presente determinazione è regolare sotto il profilo tecnico e giuridico, nel rispetto di quanto previsto all art. 147 bis comma 1 D.Lgs. 267/2000, e la sua sottoscrizione costituisce parere favorevole attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa; VISTO il bilancio di previsione , approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 35 del 18/04/2016 e il PEG triennale approvato con delibera G.C. n. 81 del 12/05/2016; VISTO l'art. 5, comma 11 del DL 30/12/2016 n. 244, pubblicato sulla G.U. n. 304 del 30/12/2016, che differisce al 31/3/2017 Il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l esercizio 2017; CONSIDERATO che, ai sensi dell'articolo 163, comma 3 del D.Lgs. 267/2000, l'esercizio provvisorio si intende autorizzato con il decreto di differimento del termine di approvazione del bilancio 2017 di cui al precedente capoverso; CONSIDERATO che, ai sensi del medesimo comma 3, durante l esercizio provvisorio gli enti possono impegnare solo spese correnti, le eventuali spese correlate riguardanti le partite di giro, lavori pubblici di somma urgenza o altri interventi di somma urgenza; RILEVATO che ai sensi del comma 5 dell articolo 163 sopracitato gli enti possono impegnare mensilmente, unitamente alla quota dei dodicesimi non utilizzata nei mesi precedenti, per ciascun programma, le spese di cui al comma 3, per importi non superiori ad un dodicesimo degli stanziamenti dell esercizio 2017 del bilancio di previsione con l'esclusione delle spese: a) tassativamente regolate dalla legge; b) non suscettibili di pagamento frazionato in dodicesimi; c) a carattere continuativo necessarie per garantire il mantenimento del livello qualitativo e quantitativo dei servizi esistenti, impegnate a seguito della scadenza dei relativi contratti. VISTI: - la legge n. 241/1990; - il D.Lgs n. 267/2000, in particolare l'art. 192 e l'art.107 ; - il D.Lgs n. 50/2016, in particolare gli artt. 32, comma 2 e 36, comma 2, lettera "b ;

4 - lo Statuto ed il regolamento di contabilità dell Ente; Si dichiara che la presente spesa non rientra nelle seguenti tipologie soggette alle limitazioni di cui al D.L. 31/5/2010, n. 78 convertito in Legge, con modificazioni, dall'art. 1, comma 1 della Legge 30/7/2010, n. 122, ovvero: - studi ed incarichi di consulenza (articolo 6, comma 7); - relazioni pubbliche, convegni, mostre, pubblicità, rappresentanza (articolo 6, comma 8); - sponsorizzazioni (articolo 6, comma 9); DETERMINA DI 1) APPROVARE le premesse, quale parte integrante e sostanziale del presente dispositivo. 2) DARE ATTO della necessità di acquisire le prestazioni di servizi descritte in premessa. 3) ACQUISIRE le predette prestazioni, ai sensi dell'art. 36, comma 2, lettera "b", del D.Lgs n. 50/2016, mediante procedura negoziata, attraverso richiesta di offerta su Piattaforma Sintel di Arca Regione Lombardia rivolta ai 7 Operatori Economici individuati attraverso l'avviso di indagine di mercato e la successiva estrazione casuale in Sintel richiamate in premessa e che vengono elencati nel prospetto allegato che resterà riservato sino ad espletamento della procedura. 4) APPROVARE quali parti integranti del presente provvedimento: - il modello di lettera invito rdo su Sintel e relativi allegati; - l'allegato Foglio Patti e Condizioni ; - elenco concorrenti da invitare, destinato a restare riservato sino all'espletamento della procedura. 5) STABILIRE, ai sensi dell'art. 192, D.Lgs n. 267/2000, che il fine, l'oggetto del contratto nonchè la sua forma e le clausole ritenute essenziali e le modalità di scelta del contraente sono quelle indicate nelle premesse dell'atto 6) PRENOTARE per l'affidamento del servizio fino alla concorrenza massima di 7.198,00 (imponibile 5.900,00 e IVA massima al 22% 1.298,00) a carico del codice di bilancio del bilancio di previsione , esercizio 2017, capitolo 550/0124 Altre prestazioni di servizi di assistenza scolastica CDR/CDG 15 del P.E.G (codice di finanziamento U ). 7) DARE ATTO, ai sensi dell articolo 163, comma 5, lettera b) del D.Lgs. 267/2000, che la spesa conseguente all impegno non è suscettibile di pagamento frazionato in dodicesimi; 8) DARE ATTO CHE: - il presente provvedimento non contempla la sussistenza, diretta od indiretta, di interessi propri della firmataria del presente atto nè del responsabile unico del procedimento o dei loro parenti ed affini fino al quarto grado, o dei loro conviventi, idonei a determinare situazioni di conflitto anche potenziale, come da dichiarazioni agli atti d'ufficio; - il contratto, conseguente al presente provvedimento, non è soggetto al termine dilatorio, come espressamente previsto dal comma 10, dell'art. 32 del nuovo Codice; - ai sensi dell'art. 29, D.Lgs n. 50/2016, che: - tutti gli atti relativi alla procedura in oggetto saranno pubblicati e aggiornati sul profilo del committente, nella sezione "Amministrazione trasparente"; 9) DARE ATTO CHE all atto dell aggiudicazione, le somme sopraindicate saranno impegnate con ulteriore determinazione.

5 CIG: Z9B1CEA54D Brugherio, 19/01/2017 IL RESPONSABILE DI AREA BALDO MARIO (Sottoscritto digitalmente ai sensi dell'art. 21 D.L.gs n 82/2005 e s.m.i.)

6 COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi Finanziari Sezione Ragioneria DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 90 / 2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL PROGETTO EDUCATIVO E FORMATIVO AL CORRETTO USO DI INTERNET E SOCIAL MEDIA RIVOLTO AD ALUNNE/I DEL SECONDO ANNO DI SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO A.S /17 - DETERMINA A CONTRARRE - PRENOTAZIONE DI SPESA - CIG Z9B1CEA54D Visto di regolarità contabile ai sensi del Decreto Legislativo n. 267 del Brugherio, 19/01/2017 IL DIRIGENTE VALVANO SAVERIO (Sottoscritto digitalmente ai sensi dell'art. 21 D.L.gs n 82/2005 e s.m.i.)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio Sezione Appalti, Contratti ed Economato proposta n. 1345 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 18 / 2016 OGGETTO: REGISTRAZIONE TELEMATICA PRESSO L AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 10 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 130 / 2017 OGGETTO: INTERVENTO A TUTELA

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara ****** AREA CONTABILE E FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMATO

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara ****** AREA CONTABILE E FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara ****** AREA CONTABILE E FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 44 / 2016 DEL 23/02/2016 OGGETTO: RINNOVO COMUNALI ANNO 2016 - CIG Z961889A1F

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Istruzione ed Integrazione proposta n. 1527 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 996 / 2015 OGGETTO: TRASFERIMENTO AGLI ISTITUTI COMPRENSIVI SCOLASTICI DI FONDI PER

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA III DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA GESTIONE DELLE ATTIVITA' COLLEGATE AL SETTORE ASILI NIDO E SCUOLE DELL'INFANZIA, CULTURA E SPORT UFFICIO ASILO NIDO E SCUOLA DELL'INFANZIA Determinazione Dirigenziale

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

Determina Mobilità/ del 21/12/2015

Determina Mobilità/ del 21/12/2015 Comune di Novara Determina Mobilità/0000079 del 21/12/2015 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente L.P. Nuovo Affare

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF AVVOCATURA SERVIZIO 0960X - SERVIZIO CONTENZIOSO CIVILE E PENALE N DETERMINAZIONE 2017 NUMERO PRATICA OGGETTO: CIG. 60422248F9 - Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE A EURO 100.

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE A EURO 100. COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE A EURO 100.000,00 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 122 / 2015 OGGETTO: CIG

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ******

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SETTORE CONTROLLO DI GESTIONE E MESSI CONTROLLO DI GESTIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 55 / 2015 OGGETTO:

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 23/06/2016 N 314 Registro Generale N 39 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER CONTRATTI SOTTO SOGLIA, PREVIA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 355 DEL 12/09/2015

DETERMINAZIONE N. 355 DEL 12/09/2015 Comune di San Giorgio di Mantova Piazz a della Repu bblic a, 8. Tel 0376 2731 33 Fax 0376 273 15 4 p.e.c. comune.sangiorgiodimantova@pec.regione.lombar d ia.i t C.F. 800 04 61 02 02 DETERMINAZIONE N. 355

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio Sezione Appalti, Contratti ed Economato proposta n. 88 / 2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 163 / 2016 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** POLITICHE SOCIALI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** POLITICHE SOCIALI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** POLITICHE SOCIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 185 / 2015 OGGETTO: PRESTAZIONE SOCIALE AGEVOLATA DI COMPARTECIPAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SEGRETERIA E STAMPERIA

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SEGRETERIA E STAMPERIA COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SEGRETERIA E STAMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 57 / 2015 OGGETTO: INDENNITA' AMMINISTRATORI GENNAIO 2015.

Dettagli

DETERMINAZIONE. N. 167 del 07/11/2014 ESECUTIVA

DETERMINAZIONE. N. 167 del 07/11/2014 ESECUTIVA COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa N.635 SETTORE AFFARI GENERALI Servizio Gare e Contratti DETERMINAZIONE N. 167 del 07/11/2014 originale OGGETTO: acquisto n 1 scuolabus usato con ritiro dello scuolabus

Dettagli

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO DETERMINAZIONE n. 619/2016 SETTORE STAZIONE UNICA APPALTANTE (SUA) E SERV IZI TECNICO AMMINISTRATIVI SERVIZIO TECNICO SEDE DI MONTIANO Proponente: ROSSI ANGELO OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi Istituzionali Sezione Sviluppo Servizi al Cittadino - Pari Opportunita' proposta n. 434 / 2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 357 / 2016 OGGETTO: FONDO SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE PER GRAVE

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA ANNO 2014. APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE DI GARA- ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE Registro generale n. 1430 N. 246 del 27-09-2016 SERVIZIO SERVIZI MANUTENTIVI E PROTEZIONE CIVILE Oggetto: ADEGUAMENTO

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA III DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA GESTIONE DELLE ATTIVITA' COLLEGATE AL SETTORE ASILI NIDO E SCUOLE DELL'INFANZIA, CULTURA E SPORT Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CD/1329/2016

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 771 del 25/11/2016

Provvedimento di Determinazione N. 771 del 25/11/2016 Provvedimento di Determinazione N. 771 del 25/11/2016 Settore : COMUNALI Ufficio : RISORSE FINANZIARIE-CONTROLLO DI GESTIONE/PARTECIPAZIONI ECONOMATO Oggetto: FORNITURA E CONSEGNA DI MAZZI DI FIORI, CORONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016

DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016 DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di informazione annuale on line banca dati modulistica per pubblica amministrazione e rivista e servizio di rassegna stampa

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 307 DEL 04/05/2016 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 32, C. 2 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI Registro Generale Segreteria N. 33 del 27/02/2016 Determinazione Settoriale N. 11 del 27/02/2016 OGGETTO: Affidamento dell incarico di medico competente in medicina

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** CONTROLLO DI GESTIONE

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** CONTROLLO DI GESTIONE COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** CONTROLLO DI GESTIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 313 / 2015 OGGETTO: CIG Z0113BBA31 - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ******

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SETTORE ASILI, POLITICHE GIOVANILI, SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 171 del 18/02/2016 Servizio amministrativo OO.PP. Oggetto: CAMPAGNA DI SCAVI ARCHEOLOGICI, RECUPERO E VALORIZZAZIONE AI FINI PRODUTTIVI

Dettagli

CITTÀ DI IMPERIA Corpo Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Amministrazione

CITTÀ DI IMPERIA Corpo Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Amministrazione CITTÀ DI IMPERIA Corpo Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Amministrazione Determinazione dirigenziale n. 0363 del 17/03/2016 OGGETTO: Impegno per pagamento spese condominiali sede Comando Polizia Municipale

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA

COMUNE DI VILLARICCA 1/6 COPIA COMUNE DI VILLARICCA CITTA' METROPOLITANA DI NAPOLI SETTORE PROPONENTE: POLIZIA LOCALE UFFICIO PROPONENTE: GESTIONE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI DETERMINAZIONE N. 968 DEL 30-06-2016 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO RINNOVO N. 4 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA LEGAL- MAIL (PEC) PER 1 ANNO. CIG: ZF018E86A7 Affidamento ex art.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1467 in data 31/12/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER INDIZIONE PROCEDURA RDO ATTRAVERSO IL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova ORIGINALE Comune di Commessaggio Provincia di Mantova SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione n. 151 del 14/11/2016 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI. PERIODO 31.12.2016-31.12.2018.

Dettagli

Determinazione n. 271 del 24/07/2015

Determinazione n. 271 del 24/07/2015 COMUNE DI BUSNAGO (Provincia di Monza e della Brianza) Servizio alla persona e alla comunita' Ufficio Scuola Determinazione n. 271 del 24/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO SOSTITUTIVO SCUOLABUS COMUNALE - IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 75 Data: 08/02/2016 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Fornitura materiale di cancelleria. Affidamento alla Ditta GBR Rossetto S.p.A.

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

CITTÀ DI IMPERIA Corpo Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Amministrazione

CITTÀ DI IMPERIA Corpo Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Amministrazione CITTÀ DI IMPERIA Corpo Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Amministrazione Determinazione dirigenziale n. 0391 del 22/03/2016 OGGETTO: Sostituzione del carrello guida porta scorrevole laterale Opel Vivaro

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola Copia CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola SERVIZIO GESTIONE RISORSE PATRIMONIALI E DEMANIO IDRICO N. R.G. del DETERMINA N. 24 in data 01/04/2015 Oggetto: COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione Determinazione n. 423 del 28/03/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** LAVORI PUBBLICI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** LAVORI PUBBLICI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** LAVORI PUBBLICI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 705 / 2014 OGGETTO: CIG. Z070F4783A FORNITURA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale N del 15/07/2016

Determinazione Dirigenziale N del 15/07/2016 Determinazione Dirigenziale N. 1044 del 15/07/2016 Classifica: 010.02.01 Anno: 2016 (6733873) Oggetto PUBBLICAZIONE SUL QUOTIDIANI DI ESTRATTO DEL BANDO DI GARA RELATIVO ALL AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015

Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015 Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015 Protocollo n.: 52542/2015 Settore : Ufficio : AVVOCATURA COMUNALE LEGALE Proposta n.: 414 del 16/06/2015 Oggetto: APPROVAZIONE RIPETIZIONE SERVIZIO

Dettagli

Registro determine N. 45 del 07/07/2016

Registro determine N. 45 del 07/07/2016 ANBSC - Prot. Interno N.0030614 del 07/07/2016 ANBSC Prot. Interno del 07/07/2016 Numero : Classifica : DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE LA DIREZIONE PER LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E LE RISORSE UMANE

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 REGISTRO DI SETTORE N. 15 DEL 19/03/2014 Settore: AREA ISTRUZIONE, CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO Firmato digitalmente il Responsabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI Provincia di Perugia COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA N.242 Del 22-12-2016 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DETERMINAZIONI

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DETERMINAZIONI COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 3 - SERVIZI COLLETTIVI E ALLA PERSONA - U.O. CULTURA DETERMINAZIONI DETERMINA N.158 DEL 02/03/2016 OGGETTO: Servizio di vigilanza del Centro Espositivo

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

C O M U N E D I O M E

C O M U N E D I O M E C O M U N E D I O M E Provincia di Brescia AREA SERVIZI FINANZIARI ORIGINALE N. REGISTRO GENERALE: 131 DETERMINAZIONE N. 38 DEL 26/04/2016 OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE. AFFIDAMENTO DIRETTO, AI

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 10/10/2016

Determina Lavori pubblici/ del 10/10/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000191 del 10/10/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente De Michele/Castellani

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO: Progetto musicale A scuola d orchestra (Teatro di Via Dante 16 maggio 2014) Associazione

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA ACQUISTO LIBRI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA XII DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA UFFICIO SPORT -CULTURA Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CQ/1911/2016 del 25/11/2016 NUMERO PROTOCOLLO CQ/100125/2016 del 25/11/2016 Oggetto: Determina

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n.32 del Servizio Tecnico adottata in data 03.05.2016 OGGETTO : SERVIZIO DI MANUTENZIONE ESTINTORI STABILI COMUNALI COMUNE DI NIBBIOLA. PERIODO 01/07/2016

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 169 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 57 DEL 26/02/2016 OGGETTO: MOLFETTA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2016. DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

12AL.2015/D /10/2015

12AL.2015/D /10/2015 DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE E FINANZE UFFICIO AMMINISTRAZIONE DIGITALE 12AL 12AL.2015/D.01203 23/10/2015 PO FESR Basilicata 2007-2013 Asse II - L Agenda Digitale nelle scuole di Basilicata. Procedura di

Dettagli

Determinazione Area Amministrativa e Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Determinazione Area Amministrativa e Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI MILIS PROVINCI A DI ORIS T ANO Piazza Marconi n. 4 CAP 09070 P.I. 00071720957 Tel. 078351665/6 Telefax 078351680 Indirizzo di posta elettronica: info@comunemilis.gov.it Determinazione Area Amministrativa

Dettagli

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE SERVIZI AL CITTADINO E ALLA CITTA DETERMINAZIONE NUMERO 26 DEL 09/06/2015

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE SERVIZI AL CITTADINO E ALLA CITTA DETERMINAZIONE NUMERO 26 DEL 09/06/2015 COMUNE DI MELZO (Provincia di Milano) SETTORE SERVIZI AL CITTADINO E ALLA CITTA DETERMINAZIONE NUMERO 26 DEL 09/06/2015 OGGETTO: CIG N 6277093502 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO URBANO

Dettagli

Determina Servizi di direzione - Affari Generali / del 30/12/2016

Determina Servizi di direzione - Affari Generali / del 30/12/2016 Comune di Novara Determina Servizi di direzione - Affari Generali /0000002 del 30/12/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2498

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2498 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2498 in data 30/12/2014 Oggetto: CIG Z20126DB26 - FORNITURA DI

Dettagli

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 121 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 196 in data 15/04/2016 OGGETTO: (F. 1384) SODEXHO MOTIVATION SOLUTIONS ITALIA

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : Elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale del 5 Giugno 2016 Acquisto pratica elezioni comunali 2016 - Affidamento

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L'EROGAZIONE DI BUONI LAVORO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 519 in data 03/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO DI N.1 TRATTRICE CON TRINCIA BASCULANTE CON

Dettagli

COMUNE DI STROPPO Provincia di Cuneo

COMUNE DI STROPPO Provincia di Cuneo COPIA COMUNE DI STROPPO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.Generale: 109 Settore SEGRETERIA n. 101 Responsabile del Servizio : CLEMENTE Dott. GIUSEPPE Oggetto: FORNITURA

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 01/07/2016

Determina Lavori pubblici/ del 01/07/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000115 del 01/07/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Elisa Guglielmetti

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373 in data 28/07/2016 Oggetto: CIG ZE61ABE136 DEMOLIZIONE

Dettagli

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA SETTORE TECNICO TERRITORIO - AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 127 DEL 28/12/2016 OGGETTO: attrezzature per il verde pubblico anno 2016 Ditta Maestri Antonella di

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTO SULLA PIATTAFORMA MEPA. CIG: Z0414625E0. Dalla Residenza Municipale, addì 11/05/2015

Dettagli

Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone

Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone Determinazione nr. 172 Del 11/08/2016 AREA GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: APPALTO PER LA FORNITURA DI N.RO 1 TRATTORE, 4 RUOTE MOTRICI DELLA POTENZA

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 19/07/2016 N 372 Registro Generale N 45 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER APPALTO DI SERVIZIO SOTTO SOGLIA,

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 587 DEL 24/07/2014 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 192 DEL D.LGS. N. 267/2000 PER L

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 918 DEL 25/11/2014 ACQUISTO BANDIERE PER IL COMUNE DI CATTOLICA E GLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI TRAMITE RDO EFFETTUATA SUL MERCATO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE A EURO 100.

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE A EURO 100. COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE A EURO 100.000,00 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 277 / 2015 OGGETTO: CIG

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 in data 26/05/2016 Oggetto: CIG Z4019DDE09 - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA Registro Generale Segreteria N. 40 del 08/03/2016 Determinazione Settoriale N. 7 del 03/03/2016 OGGETTO: Servizio di manutenzione impianti idrico sanitari e

Dettagli

CITTA DI BIELLA PROVINCIA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE SERVIZIO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

CITTA DI BIELLA PROVINCIA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE SERVIZIO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE AF/br CITTA DI BIELLA PROVINCIA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE CENTRO DI RESPONSABILITA : CENTRO DI COSTO: IL RESPONSABILE (BOGLIETTI Renata) OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO A CITTA STUDI S.P.A.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 275 DEL 01/04/2014

DETERMINAZIONE N. 275 DEL 01/04/2014 D. D. Centro di responsabilità: SETTORE STRATEGIE PER LO SVILUPPO E TURISMO DETERMINAZIONE N. 275 DEL 01/04/2014 Oggetto AGGIUDICAZIONE R.D.O.PER SERVIZIO DI CANONE DI MANUTENZIONE DEL PORTALE WWW.TURISMOCREMONA.IT

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 878 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 234 DEL 13/10/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER ACQUISTO N. 5 PERSONAL COMPUTER, N.1 STAMPANTE/SCANNER

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici LIQUIDAZIONE UTENZE FABBRICATO DESTINATO AI SERVIZI AUSL /AVIS/MEDICO DI BASE/GUARDIA MEDICA UBICATO

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014

Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014 Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014 Protocollo n.: 83797/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI SERVIZI SOCIALI Proposta n.: 834 del 10/11/2014 Oggetto: INDIZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. E4097 n.004 del 07/02/2017

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. E4097 n.004 del 07/02/2017 Direzione Centrale Welfare e Servizi Educativi Servizio Politiche per l Infanzia e l Adolescenza DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE E4097 n.004 del 07/02/2017 Oggetto: Procedura negoziata ex art. 36 e art. 216

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608060000 - SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO N DETERMINAZIONE 528 NUMERO PRATICA OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 24/08/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 24/08/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1486 DEL 24/08/ SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO E MANIFESTAZIONI OGGETTO: MANFESTAZIONI ESTIVE - 'RASSEGNE MUSICALI' - QUADRO ECONOMICO ESIGENZE TECNICO-LOGISTICHE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO LIBRI E MATERIALE MULTIMEDIALE PER LA BIBLIOTECA

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Acquisto software GESINT per l Uffici Ragioneria - CIG Z150E15994 SETTORE N. 02:

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Registro generale n. 31 del 15/01/2016 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 98 DEL 12/06/2015 SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI CIG: ZCB14EC986 - Z5F14EC9D4 - Z9314ECA1E - Z1514ECA79 - ZB414ECB2B OGGETTO: AFFIDAMENTO COPERTURE ASSICURATIVE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) A R E A F I N A N Z I A R I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 25 OGGETTO GESTIONE CONTABILITA ECONOMICO-PATRIMONIALE. IMPEGNO DÌ SPESA PER ACQUISTO SOFTWARE, ELABORAZIONE,

Dettagli