VERBALE DELLA SEDUTA PRELIMINARE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DELLA SEDUTA PRELIMINARE"

Transcript

1 Procedura di valutazione comparativa per titoli e colloquio per il reclutamento di n. 1 Ricercatore con rapporto di lavoro a tempo determinato, tipologia a, con regime di impegno a tempo pieno, per svolgere attività di ricerca, della durata di tre anni, eventualmente prorogabile per ulteriori due anni, per l esecuzione della linea di ricerca in Biotecnologie e trapianti e Nuove tecnologie nei trapianti da donatore vivente per il Settore Scientifico Disciplinare MED 18 Chirurgia Generale, presso il Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini della Sapienza Università di Roma, di cui al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (IV serie speciale concorsi ed esami) del 28 giugno VERBALE DELLA SEDUTA PRELIMINARE Alle ore 8,30 del giorno 30 gennaio 2014 presso il Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini si sono riuniti i seguenti Professori: - Prof. Pasquale Bartolomeo Berloco (Professore Ordinario Sapienza Università di Roma membro designato) - Prof. Roberto Coppola (Professore Ordinario Campus Biomedico membro sorteggiato) - Prof. Paolo Negro (Professore Ordinario Sapienza Università di Roma membro sorteggiato) membri della Commissione nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento prot del 7 gennaio La Commissione procede immediatamente alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Pasquale Bartolomeo Berloco e del Segretario nella persona del Prof. Roberto Coppola. Ognuno dei membri dichiara di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con gli altri commissari (art. 5 comma 2 D.lgs n. 1172) e che non sussistono le cause di astensione di all art. 51 C.P.C.. Quindi, presa visione degli atti normativi e regolamentari che disciplinano lo svolgimento delle procedure di valutazione comparativa, (Legge 240/2010, bando di concorso, decreto di costituzione delle commissioni giudicatrici) la Commissione procede a fissare in dettaglio i criteri di massima per la valutazione dei candidati, in osservanza del bando pubblicato il I suddetti criteri, indicati nell allegato n. 1, parte integrante del presente verbale, dovranno essere per non meno di sette giorni: Affissi, a cura della Commissione giudicatrice, presso la sede dove la Commissione svolge i suoi lavori; Consegnati al Direttore del Dipartimento che ha bandito la procedura affinché siano affissi all Albo del Dipartimento; Consegnati (in copia cartacea) al Responsabile del Procedimento individuato dal Dipartimento, il quale provvederà a renderli pubblici nelle modalità previste dal bando di concorso. Università degli Studi di Roma La Sapienza Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini CF PI V.le del Policlinico, ROMA

2 Pag 2 Dopo aver individuato i criteri di massima (allegato 1), la Commissione prende visione dell elenco dei candidati. Ognuno dei membri dichiara di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con i candidati e che non sussistono le cause di astensione di cui all art. 51 C.P.C.. Dopo breve discussione e nel rispetto delle normative vigenti rispetto all intervallo temporale minimo (sette giorni) che deve intercorrere tra la pubblicazione del presente verbale della seduta preliminare e la seconda riunione, dedicata alla valutazione dei titoli dei candidati, la Commissione ad unanimità decide di riconvocarsi per il giorno 20 febbraio 2014 alle ore 8,00 presso il Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini (Sapienza Università di Roma), al fine di valutare i titoli dei candidati e la loro ammissione al successivo colloquio. Per lo svolgimento della discussione la Commissione decide di seguire l ordine alfabetico. 1) LORENZON Laura. 2) MENNINI Gianluca. 3) ROSSETTO Anna. Il presente verbale, redatto e sottoscritto dal Presidente e dai singoli Commissari, è consegnato alla Direzione del Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini (Sapienza Università di Roma), affinché ne sia curata la pubblicazione per via telematica, nonché l affissione all Albo del Dipartimento. La Commissione viene sciolta alle ore 11,30 e si riconvoca per il giorno 20 febbraio 2014 alle ore 8,00. Letto, approvato e sottoscritto. Roma, 30 gennaio 2014 La Commissione: Prof. Pasquale Bartolomeo Berloco (Presidente) Prof. Paolo Negro (Membro) Prof. Roberto Coppola (Segretario) ALLEGATO 1) CRITERI DI MASSIMA

3 Pag 3 Dopo approfondita discussione la Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per titoli e colloquio per il reclutamento di n. 1 Ricercatore con rapporto di lavoro a tempo determinato, tipologia a, con regime di impegno a tempo pieno, per svolgere attività di ricerca, della durata di tre anni, eventualmente prorogabile per ulteriori due anni, per l esecuzione della linea di ricerca in Biotecnologie e trapianti e Nuove tecnologie nei trapianti da donatore vivente per il Settore Scientifico Disciplinare MED 18 Chirurgia Generale, presso il Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini della Sapienza Università di Roma, di cui al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (IV serie speciale concorsi ed esami) del 28 giugno 2013, composta da: - Prof. Pasquale Bartolomeo Berloco (Presidente) - Prof. Paolo Negro (Membro) - Prof. Roberto Coppola (Segretario) delibera all unanimità di avvalersi dei criteri di valutazione inclusi nel bando di concorso succitato, di seguito ribaditi e assume i seguenti criteri di massima: Valutazione dei titoli La Commissione giudicatrice effettuerà una motivata valutazione, seguita da una valutazione comparativa, facendo riferimento allo specifico settore concorsuale e all eventuale profilo definito esclusivamente tramite indicazione di uno o più settori scientifico-disciplinari, del curriculum e dei seguenti titoli, debitamente documentati, dei candidati: dottorato di ricerca o equipollenti; diploma di specializzazione medica o equivalente, conseguito in Italia o all estero; eventuale attività didattica a livello universitario in Italia o all estero; documentata attività di formazione o di ricerca presso qualificati istituti italiani o stranieri; documentata attività in campo clinico, relativamente ai settori concorsuali nei quali sono previste tali specifiche competenze; realizzazione di attività progettuali relativamente ai settori concorsuali nei quali è prevista; organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca nazionali e internazionali, o partecipazione agli stessi; titolarità di brevetti relativamente ai settori concorsuali nei quali è prevista; relatore a congressi e convegni nazionali e internazionali; premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per attività di ricerca; diploma di specializzazione europea riconosciuto da Board internazionali, relativamente a quei settori concorsuali nei quali è prevista. La valutazione di ciascun titolo sarà effettuata considerando specificamente la significatività che esso assume in ordine alla qualità e quantità dell attività di ricerca svolta dal singolo candidato. La Commissione giudicatrice, inoltre, nell effettuare la valutazione preliminare comparativa dei candidati, prenderà in considerazione esclusivamente pubblicazioni o testi accettati per la pubblicazione secondo le norme vigenti, nonché saggi inseriti in opere collettanee e articoli editi su riviste in formato cartaceo o digitale, con l esclusione di note interne o rapporti dipartimentali.

4 Pag 4 La tesi di dottorato e dei titoli equipollenti sono presi in considerazione anche in assenza delle condizioni di cui al presente comma. La Commissione giudicatrice effettuerà la valutazione comparativa delle pubblicazioni sulla base dei seguenti criteri: - originalità, innovatività, rigore metodologico e rilevanza di ciascuna pubblicazione; - congruenza di ciascuna pubblicazione con il settore concorsuale per il quale è bandita la procedura e con l eventuale profilo, definito esclusivamente tramite indicazione di uno o più settori scientifico-disciplinari, ovvero con tematiche interdisciplinari ad essi correlate; - rilevanza scientifica della collocazione editoriale di ciascuna pubblicazione e sua diffusione all interno della comunità scientifica; - determinazione analitica, anche sulla base di criteri conosciuti nella comunità scientifica internazionale di riferimento, dell apporto individuale del candidato nel caso di partecipazione del medesimo a lavori di collaborazione. La Commissione giudicatrice dovrà altresì valutare la consistenza complessiva della produzione scientifica del candidato, l intensità e la continuità temporale della stessa, fatti salvi i periodi, adeguatamente documentati, di allontanamento non volontario dall attività di ricerca, con particolare riferimento alle funzioni genitoriali. Nell ambito dei settori concorsuali in cui ne è consolidato l uso a livello internazionale la Commissione, nel valutare le pubblicazioni, si avvarrà anche dei seguenti indicatori, riferiti alla data di scadenza dei termini delle candidature: numero totale delle citazioni; numero medio di citazioni per pubblicazione; impact factor totale; impact factor medio per pubblicazione; combinazioni dei precedenti parametri atte a valorizzare l impatto della produzione scientifica del candidato (indice di Hirsch o simili). Per i lavori in collaborazione, la Commissione individua il corresponding author come apporto individuale preferenziale del candidato e le competenze scientifiche espresse sulla base dell intero curriculum. Sulla base della valutazione dei titoli, la Commissione effettuerà una selezione dei candidati, approvando una lista breve che include non meno del 10% e non più del 20% dei concorrenti e comunque non meno di 6 concorrenti. Qualora il numero dei concorrenti sia inferiore o pari a 6, i candidati saranno tutti ammessi alla fase successiva. La Commissione redigerà una relazione contenente: - profilo curriculare di ciascun candidato; - breve valutazione collegiale del profilo, anche in relazione alla linea di ricerca e ad eventuali altri requisiti stabiliti dal Bando e valutazione scientometrica complessiva (ad es. numero complessivo pubblicazioni su banche dati internazionali, citazioni complessive, citazioni medie, indice di Hirsch); - discussione collegiale su profilo e produzione scientifica e selezione anche a maggioranza degli

5 Pag 5 ammessi alla seconda fase. I candidati che avranno superato la fase di valutazione dei titoli e delle pubblicazioni saranno invitati a sostenere un colloquio pubblico, in forma seminariale, presso il Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica Paride Stefanini. Il seminario verterà sull attività di ricerca del candidato, con possibilità di interlocuzione. Al termine del seminario seguirà un colloquio con la Commissione, volto ad accertare un adeguata conoscenza della lingua straniera, secondo quanto specificato nel Bando. Al termine della valutazione, la Commissione redigerà una relazione, contenente: - profilo curriculare di ciascun candidato; - valutazione del profilo e valutazione scientometrica complessiva; - breve valutazione collegiale del seminario e del colloquio; - discussione e giudizio collegiale comparativo complessivo in relazione al curriculum, prove e linea di ricerca ed eventuali altri requisiti stabiliti dal Bando; - indicazione del candidato selezionato per il prosieguo della procedura (all unanimità, a maggioranza, nessun idoneo), che prevede la chiamata da parte del Dipartimento. In merito ai criteri sopra riportati, la Commissione decide di assegnare a ciascun candidato un massimo di 100 punti così ripartiti: a) 60 punti per i titoli così ripartiti Fino a 5 punti per il voto del Diploma di Laurea: - 5 punti per una votazione di 110 e lode; - 4 punti per una valutazione da 110 a 106; - 3 punti per una valutazione da 105 a 100; - 2 punti per una valutazione inferiore a 100. Fino a 35 punti per le pubblicazioni: - pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali senza I.F. e capitoli di libri verranno valutati fino a 0,5 punti; - pubblicazioni su riviste internazionali con I.F. saranno valutate fino a 3 punti; - pubblicazioni su argomenti ritenuti non inerenti il programma e al progetto complessivo di ricerca, saranno valutate singolarmente sulla base della pertinenza alla ricerca di cui al bando concorsuale di riferimento fino a 1 punto. Fino a 2 punti per titolarità di brevetti internazionali Fino a 8 punti per attività didattica a livello universitario Fino a 10 punti per documentata attività di formazione e di ricerca presso qualificati istituti italiani o stranieri b) 40 punti per il colloquio La Commissione farà riferimento unicamente alla documentazione prodotta dai candidati presso il Dipartimento che ha bandito la procedura. La Commissione ribadisce che non saranno ammessi alla valutazione comparativa i candidati non in possesso dei requisiti riportati all art. 2 del bando di concorso. I criteri su individuati saranno trasmessi al Responsabile del procedimento, in forma cartacea, il quale ne

6 Pag 6 curerà la pubblicità. Roma, 30 gennaio 2014 La Commissione: Prof. Pasquale Bartolomeo Berloco (Presidente) Prof. Paolo Negro (Membro) Prof. Roberto Coppola (Segretario)

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE Prot. n. 1047 del 16/12/2016_class. VII/1 PROCEDURA SELETTIVA PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 14/C3 - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE

Dettagli

- Prof. Rossana Marra (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)

- Prof. Rossana Marra (Università degli Studi di Roma Tor Vergata) ALLEGATO 1) CRITERI DI MASSIMA Dopo ampia ed approfondita discussione la Commissione giudicatrice della procedura selettiva di chiamata a n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato tipologia B, indetta

Dettagli

La nomina del Presidente nella persona del Prof. Claudia Cieri Via e del Segretario nella persona del Prof. Maria Concetta Di Natale.

La nomina del Presidente nella persona del Prof. Claudia Cieri Via e del Segretario nella persona del Prof. Maria Concetta Di Natale. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A) CON REGIME DI IMPEGNO A TEMPO PARZIALE PER SVOLGERE ATTIVITÀ DI RICERCA, DELLA DURATA DI ANNI 3 EVENTUALMENTE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE FINALIZZATA AL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO MEDICINA INTERNA

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA SELETTIVA PER IL RECLUTAMENTO DI NUMERO UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED/29, MACROSETTORE 06/E CLINICA CHIRURGICA SPECIALISTICA - SETTORE

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA B PER IL SETTORE CONCORSUALE 14/B2 - SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE SPS/06 - PRESSO IL DIPARTIMENTO DI

Dettagli

VERBALE N. 1- SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1- SEDUTA PRELIMINARE DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE IND 09/H1 - SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE ING/INF05 BANDITA CON D.D N. 2 DEL 2016 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale Antonio

Dettagli

TITOLO DELLA RICERCA: Il ruolo dei nuovi antipsicotici atipici nelle formulazioni per os e long-acting nella riabilitazione psichiatrica

TITOLO DELLA RICERCA: Il ruolo dei nuovi antipsicotici atipici nelle formulazioni per os e long-acting nella riabilitazione psichiatrica PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 A) CON REGIME A TEMPO DEFINITO PRESSO IL DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE, SALUTE MENTALE E ORGANI DI SENSO (NESMOS), SAPIENZA UNIVERSITA DI

Dettagli

UNIVERSITA' VITA-SALUTE SAN RAFFAELE DI MILA.NO Procedura di selezione per l'assunzione di n. 1 Ricercatore a Tempo Determinato ai sensi dell'art. 24, comma 3, Lett. a) della Legge 240/2010 (Contratto

Dettagli

UNIVERSITA' VITA-SALUTE SAN RAFFAELE DI MILA.NO

UNIVERSITA' VITA-SALUTE SAN RAFFAELE DI MILA.NO UNIVERSITA' VITA-SALUTE SAN RAFFAELE DI MILA.NO Procedura di selezione per l'assunzione di n. 1 Ricercatore a Tempo Determinato ai sensi dell'art. 24, comma 3, Lett. a) della Legge 240/2010 (Contratto

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL

Dettagli

UNIVERSITÀ D p. Rep. n 9

UNIVERSITÀ D p. Rep. n 9 UNIVERSITÀ D p - a G L \ S ijj D 1 D i PADOVA Rep. n 9 -Prof- rro r. ir ^ 4 4 1 dei *1 /4 /Sol AnnoQMfe Tit. \fll CI. J Fase. 4 4 4 13 UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa 2016 PA242

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PUBBLICATO SUL SITO WEB D ATENEO IN DATA 11.05.2017 PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 08.03.2017 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE FINALIZZATA AL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA, DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA

Dettagli

VERBALE N. 1 RIUNIONE PRELIMINARE (con modalità telematica)

VERBALE N. 1 RIUNIONE PRELIMINARE (con modalità telematica) Procedura di valutazione comparativa a n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato di tipologia A, indetta dal Direttore del Dipartimento di Scienze Biochimiche con Bando n.7/2015 del 09/02/2015 (pubblicato

Dettagli

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016.

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO/I DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A) PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL

Dettagli

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Massimo Montanari e del Segretario Prof. Giuliana Albini

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Massimo Montanari e del Segretario Prof. Giuliana Albini PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Di PADOVA Rep. n Xkh - Froi. n Boood del UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Anno jtatk Tit. Vii CI. ^ Fase, ^ Procedura valutativa ai sensi dell art. 24, comma 6, Legge 30 dicembre

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Di PADOVA Rep. n - Prot. del 0~ìr j Anno JLq CT" Ut. vj\\ CI. y{ Fase. ^ UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2017PA182 - Allegato n. 2 per la chiamata di n. 1 posto

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo Procedura Selettiva per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario a tempo determinato della tipologia B - Settore Concorsuale 08E2 Settore Scientifico Disciplinare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGÙ STUDI D! PADOVA

UNIVERSITÀ DEGÙ STUDI D! PADOVA UNIVERSITÀ DEGÙ STUDI D! PADOVA Rep. n0^ ^ - Prot. n ^ de) 2. 6. 6. 2o AT Anno Tit. V/u C! \ f UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA di seconda fascia presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia Galileo

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE (I SEDUTA)

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE (I SEDUTA) DIPARTIMENTO DI STORIA, CULTURE, RELIGIONI PROCEDURA SELETTIVA PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/A1 (ARCHEOLOGIA) - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI I FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

.. Cf"'! ~ i,/ r: R s 1 r /4-! L1 r. (;J!- f.,,,. L~ l... I UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA VERBALE N.1

.. Cf'! ~ i,/ r: R s 1 r /4-! L1 r. (;J!- f.,,,. L~ l... I UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA VERBALE N.1 .. Cf"'! : : ('-1'" 1 ~ i,/ r: R s 1 r /4-! L1 r. (;J!- f.,,,. L~ l... I :,;i. )030 - Proì:. n" 26gA11cJoi OAf,to(w \~ 1 11 /\nno ~

Dettagli

Criteri di giudizio da consegnare al Responsabile del procedimento presso l università (art. 4 D.P.R. 117/2000)

Criteri di giudizio da consegnare al Responsabile del procedimento presso l università (art. 4 D.P.R. 117/2000) VERBALE DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA SETTORE

Dettagli

T i t. VI( Cl. / Fase. ] ~~ UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

T i t. VI( Cl. / Fase. ] ~~ UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA ! ' ;: ~~~.> :~:L.~ ~-:... ~- Li f) J [) J f') i\ D c)\; :- ;.. n" ll2f;c:(t ciel '&}i

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO FASCIA DEGLI ASSOCIATI - D.R. N. 831/2016 PROT. N. 22781 DEL 16 GIUGNO 2016 Dipartimento:

Dettagli

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Mantovani e del Segretario Prof.ssa Longhese

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Mantovani e del Segretario Prof.ssa Longhese PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 18.07.2016 PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

Verbale n. 1 (Riunione preliminare)

Verbale n. 1 (Riunione preliminare) Procedura di valutazione per un posto di ruolo di Seconda Fascia da ricoprire mediante chiamata, ai sensi dell articolo 24, comma 6, della Legge 30 dicembre 2010, numero 240 Facoltà di Giurisprudenza dell

Dettagli

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/M2 (Medicina Legale e del Lavoro) SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/44 (Medicina

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO VERBALE N. 1

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO VERBALE N. 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO Procedura Selettiva, per la copertura di n. 1 posto di Professore universitario di seconda fascia - Concorso n. 8 Priorità VI - S.C.10/H1-Lingua, Letteratura e Cultura

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA ^ c s a F U N IVER SITÀ HA DEGLI STUDI DI PADOVA - Prot. n 3%0iì2, del OXÌAl\ld Rep. n JOUl Prot. n Anno Tit. T \/(I VII c l A presso il Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto, per il settore

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA. li Prof. Carlo LA VECCHIA professore di prima fascia presso l'università degli Studi di Milano

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA. li Prof. Carlo LA VECCHIA professore di prima fascia presso l'università degli Studi di Milano UNÌV^RGITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Pop, n" %( - Prct r^lu^ ^ Anno ^^ Tit^li Ci. A Fasc- UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2016PO181 - Allegato n. l per la chiamata di n. 1 posto di Professore

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N , COMMA 6, DELLA LEGGE

PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N , COMMA 6, DELLA LEGGE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1. POSTO DI PROFESSORE DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 03/D1 CHIMICA E TECNOLOGIE FARMACEUTICHE, TOSSICOLOGICHE E NUTRACEUTICO-ALIMENTARI - SETTORE

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI II FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

T /255 F

T /255 F ESTRATTO DEL VERBALE DELLA PROCEDURA SELETTIVA, EX ART. 18, COMMA 1, LEGGE N. 240/2010, PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI I FASCIA, PRESSO LA LUISS LIBERA UNIVERSITA

Dettagli

, La Commissione giudicatrice della suddetta procedura selettiva nominata con D.R. n del 14 luglio 2016 composta da:

, La Commissione giudicatrice della suddetta procedura selettiva nominata con D.R. n del 14 luglio 2016 composta da: Vl\ UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva per l'assunzione di n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato, con regime di impegno a tempo pieno, presso il Dipartimento di Tecnica e Gestione

Dettagli

La Commissione giudicatrice della procedura, nominata con decreto rettorale n. 29841 del 23 settembre 2014, e composta dai seguenti professori:

La Commissione giudicatrice della procedura, nominata con decreto rettorale n. 29841 del 23 settembre 2014, e composta dai seguenti professori: Verbale della procedura selettiva ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 20.02.2017 PROCEDURA SELETTIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01-INFORMATICA

Dettagli

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI Procedura comparativa per titoli e colloquio, bandita con D.R. n. 213 del 10 Febbraio 2016, per l attribuzione di n. 1 assegno di ricerca di mesi 12, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.R. N.

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.R. N. PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N. 240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/M2 (Medicina Legale e del Lavoro) SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/44 (Medicina

Dettagli

DCMT DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA E MEDICINA TRASIAZHDNALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI FIRENZE

DCMT DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA E MEDICINA TRASIAZHDNALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI FIRENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA E MEDICINA TRASIAZHDNALE SELEZIONE PER LA COPERTURA DIN 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA b) PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D4 MALATTIE

Dettagli

RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. n. 1473/2015 del 19.05.2015, è composta dai:

RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. n. 1473/2015 del 19.05.2015, è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D5 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per la copertura di UNO posto di ricercatore universitario presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi di Napoli - Settore scientifico

Dettagli

UNl. I~ i tjji :_.,-1_.v... '-' Rep. n 3z/2o 1:r. Prot. n lto~ (o. Anno 2.ofl:, lit. VU ç1. A UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNl. I~ i tjji :_.,-1_.v... '-' Rep. n 3z/2o 1:r. Prot. n lto~ (o. Anno 2.ofl:, lit. VU ç1. A UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNl '/EDSI,. :,-i;::,. i :;;TUOI I~ i tjji :_.,-1_.v... '-' Rep. n 3z/2o 1:r. Prot. n lto~ (o Anno 2.ofl:, lit. VU ç1. A UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA del A aloa / zon... ~FuCh )..3i-. J 4 Procedura

Dettagli

Programma di ricerca: Settore Scientifico Disciplinare VERBALE DELLA PRIMA RIUNIONE

Programma di ricerca: Settore Scientifico Disciplinare VERBALE DELLA PRIMA RIUNIONE Verbale della Commissione esaminatrice per il conferimento di n. assegno/i di ricerca da svolgersi presso il Dipartimento di (bandito con D.R. n. del e affisso all'albo Ufficiale dell'università in data

Dettagli

designa presidente il prof. Guido Vannini e segretario il prof. Carlo Varaldo.

designa presidente il prof. Guido Vannini e segretario il prof. Carlo Varaldo. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/A1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-ANT/08 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI STORIA, ARCHEOLOGIA, GEOGRAFIA,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA .."'\! ; ~,j ; " I I ~ :y IT.\. o E G li ~;Tu DI DI p AD o V J;,, kai r. -15 5 - Pwt. n ~832-'{ del 03/63/ Z-O-'i6-2':>45 lit.vl1 Cl. "1 "-zgq UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Medicina - DIMED, per il

Dettagli

VERBALE N. 2 (Discussione e valutazione dei titoli e della produzione scientifica e accertamento conoscenza della lingua inglese)

VERBALE N. 2 (Discussione e valutazione dei titoli e della produzione scientifica e accertamento conoscenza della lingua inglese) 1 PROCEDURA DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO, MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI 36 MESI, AI SENSI

Dettagli

VERBALE N. 1 Riunione preliminare

VERBALE N. 1 Riunione preliminare CONCORSUALE 07/H3 MALATTIE INFETTIVE E PARASSITARIE DEGLI ANIMALI SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE VET/06 Parassitologia e Malattie Parassitarie degli animali PRESSO LA SCUOLA DI SCIENZE DEL FARMACO DELL

Dettagli

?>tvf ' ",,,M Lf ol\o ~~ 22/o4f2o.'fs

?>tvf ' ,,,M Lf ol\o ~~ 22/o4f2o.'fs ?>tvf ' ",,,M Lf ol\o ~~ 22/o4f2o.'fs UNIVERSITA' DEGL7S-f6bi 'b1v~~dova'1 ' z -=t-1 chimici delle tecnologie) ai sensi dell'art. 18, comma 1, Legge 30 dicembre 201 O, n. 240, bandita con Decreto Rettorale

Dettagli

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/D1 Fisiologia SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/09 Fisiologia PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

Regolamento per la disciplina della chiamata dei professori di prima e di seconda fascia (artt. 18 e 24 della legge 240/2010) Titolo I.

Regolamento per la disciplina della chiamata dei professori di prima e di seconda fascia (artt. 18 e 24 della legge 240/2010) Titolo I. Regolamento per la disciplina della chiamata dei professori di prima e di seconda fascia (artt. 18 e 24 della legge 240/2010) Titolo I. Norme generali Art. 1 Finalità e ambito di applicazione 1. Il presente

Dettagli

SEDUTA PRELIMINARE. Ciascun componente comunica di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con gli altri commissari.

SEDUTA PRELIMINARE. Ciascun componente comunica di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con gli altri commissari. VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti 1 Alle ore 14:15 del giorno 28/11/2016 presso il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni del Politecnico di Torino sito in C.so Duca degli Abruzzi n 24 si

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N.R.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N.R. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI RUOLO DI I FASCIA PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti Avvalendosi degli strumenti telematici di lavoro collegiale, alle ore 4:00 del giorno 4 gennaio 207 si è riunita la Commissione Giudicatrice della procedura di selezione,

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Giuseppe O. Armocida ordinario di Storia della Medicina presso l'università degli Studi dell Insubria

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Giuseppe O. Armocida ordinario di Storia della Medicina presso l'università degli Studi dell Insubria Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare n. MED 02 (Storia della Medicina) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Prof. ROCCA Fabio, professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano;

RELAZIONE FINALE. Prof. ROCCA Fabio, professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano; VALUTAZIONE COMPARATIVA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE, PER

Dettagli

VERBALE N. 3 Valutazione delle competenze linguistiche e valutazione comparativa

VERBALE N. 3 Valutazione delle competenze linguistiche e valutazione comparativa PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/H1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N

VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PER IL SETTORE

Dettagli

VERBALE N. 5. CANDIDATO Riccardo MASSARI Voti 3

VERBALE N. 5. CANDIDATO Riccardo MASSARI Voti 3 PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA PER UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B SETTORE CONCORSUALE 13/D1 SSD SECS-S01- PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE FACOLTÀ DI SCIENZE

Dettagli

VERBALE N. 1. La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da:

VERBALE N. 1. La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da: VERBALE N. 1 La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da: - Prof. Andrea LENZI, Ordinario presso il Dipartimento di

Dettagli

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni:

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni: RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della reiterazione della valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 ricercatori per il settore scientifico-disciplinare MED/04 presso la Facoltà di

Dettagli

I componenti della Commissione, tutti presenti, procedono immediatamente

I componenti della Commissione, tutti presenti, procedono immediatamente Il giorno 4luglio 2016 alle ore 10 si C riunita in via telematica la Commissione giudicatrice per la procedura di selezione per la chiamata di n.1 Professore di prima fascia - Settore concorsuale 09/F1

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D6 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED26 NEUROLOGIA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata FISPPA

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/C1 - ECOLOGIA,

Dettagli

VERBALE N. 1. Alle ore 15:00 del giorno 25 Febbraio si è riunita in via telematica la Commissione nominata con DD MIUR n. 102 del 21/01/2013

VERBALE N. 1. Alle ore 15:00 del giorno 25 Febbraio si è riunita in via telematica la Commissione nominata con DD MIUR n. 102 del 21/01/2013 PROCEDURA PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE DI PRIMA E SECONDA FASCIA Area Disciplinare 04 Settore concorsuale 04/A1 VERBALE N. 1 Alle ore 15:00 del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE PUBBLICHE DI SELEZIONE E VALUTAZIONE DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE PUBBLICHE DI SELEZIONE E VALUTAZIONE DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE PUBBLICHE DI SELEZIONE E VALUTAZIONE DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Emanato con D.R. n. 16023 del 29 novembre 2011 Modificato con D.R. n. 16102 del 20

Dettagli

PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R. N

PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R. N VERBALE N. 1 Alle ore 10:00 del giorno 31/07/2015 i seguenti Professori: - DE BERNARDIS Paolo dell Università di Roma La Sapienza - MATT Giorgio dell Università di Roma Tre - MATTEUCCI Maria Francesca

Dettagli

INDETTA CON D.R. N. 202 DEL 23/06/2016 IL CUI AVVISO E' STATO PUBBLICATO SULLA G.U. N. 53/ IV

INDETTA CON D.R. N. 202 DEL 23/06/2016 IL CUI AVVISO E' STATO PUBBLICATO SULLA G.U. N. 53/ IV PROCEDURA DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE DI N.1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART.24, COMMA 3, LETT. B) DELLA LEGGE 240/2010 (CONTRATTO SENIOR) PER IL SETTORE CONCORSUALE 08 /D1 SETTORE

Dettagli

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 05 H1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-EDF 01 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA ),Ago42, 22(o3f?D\6 Viì A z~~ Procedura selettiva per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Legge 30 dicembre 2010, n. 240, bandita con Decreto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Servizio Personale Docente Settore II Allegato A

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Servizio Personale Docente Settore II Allegato A 0 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Servizio Personale Docente Settore II Allegato A REGOLAMENTO IN MATERIA DI RECLUTAMENTO A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE

Dettagli

UNIVERSITA TELEMATICA PEGASO

UNIVERSITA TELEMATICA PEGASO Allegato al verbale del Senato Accademico n. 31 del 07/04/2014 UNIVERSITA TELEMATICA PEGASO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE CHIAMATE DI DOCENTI IDONEI AI SENSI DELL ART. 18, DELLE CHIAMATE DI RICERCATORI

Dettagli

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/A3 (Progettazione Industriale, Costruzioni Meccaniche e Metallurgia), SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL'ART~

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ARTICOLO 24 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ARTICOLO 24 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240 REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ARTICOLO 24 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Natura del rapporto di lavoro Art. 3 Tipologia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Gestione Personale Docente Ufficio Concorsi

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Gestione Personale Docente Ufficio Concorsi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Gestione Personale Docente Ufficio Concorsi D.R. n. 1167-2011 OGGETTO: Approvazione atti procedura di valutazione comparativa n. 1 posto di Ricercatore Universitario

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) \ò fl~ PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA. DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/N1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n.1 posto di professore universitario di ruolo di prima fascia, presso la Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute dell

Dettagli

I componenti della Commissione, presa visione dell'elenco nominativo dei candidati che hanno presentato domanda:

I componenti della Commissione, presa visione dell'elenco nominativo dei candidati che hanno presentato domanda: VERBALE DELLA PRIMA RIUNIONE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI UN PROFESSORE ORDINARIO DEL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/10 DELLA FACOLTA

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa ai sensi dell'art. 24, comma 6, Legge 30 dicembre 201 O, n. 240 per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Dipartimento

Dettagli

I suddetti Commissari dichiarano di non essere in rapporto di parentela o affinità tra di loro sino al quarto grado incluso.

I suddetti Commissari dichiarano di non essere in rapporto di parentela o affinità tra di loro sino al quarto grado incluso. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA SETTORE MED/04 PATOLOGIA GENERALE. PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 20 DEL 11/03/2008

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DEGLI ARTT.LI 18 E 24 DELLA LEGGE

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DEGLI ARTT.LI 18 E 24 DELLA LEGGE REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DEGLI ARTT.LI 18 E 24 DELLA LEGGE 240/2010 (EMANATO CON D.R. N. 638/2012 DEL 5 DICEMBRE 2012 ED INTEGRATO CON D.R. N.202/2013

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Rsp. n - Prot. n 3 ^ 5 7 c M O ^tìljm G Anno fydlb Tit. \l\i CI. ^ Fase. >/, UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto, per

Dettagli

ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO OSPEDALE ONCOLOGICO B A R I

ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO OSPEDALE ONCOLOGICO B A R I 1 ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO OSPEDALE ONCOLOGICO B A R I Avviso di pubblica selezione, per titoli e colloquio, ai sensi dell art. 7, comma 6 del Decreto legislativo 165/2001 e

Dettagli

Verbale della prima seduta (TELEMATICA)

Verbale della prima seduta (TELEMATICA) PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA SETTORE MED/01 - STATISTICA MEDICA. PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 20 DEL 11/03/2008

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VERSIONE TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VERSIONE TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi della Basilicata SEDE VERSIONE TELEMATICA Oggetto: VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti 1 Alle ore 14.00 del 16/09/2016 presso il complesso di Sant Apollonia in Via San Gallo a Firenze si è riunita la Commissione Giudicatrice della procedura di selezione

Dettagli

e per via telematica il: Prof. GIUSEPPE CASTALDO, Ordinario del SSD MED/46 dell Università degli Studi di Napoli Federico II (Presidente)

e per via telematica il: Prof. GIUSEPPE CASTALDO, Ordinario del SSD MED/46 dell Università degli Studi di Napoli Federico II (Presidente) PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA DI UN RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/N1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/46 PRESSO IL DIPARTIMENTO DIMEDICINA SPERIMENTALE,

Dettagli