SOC. ARCHIMEDIA IMMOBILIARE S.R.L.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOC. ARCHIMEDIA IMMOBILIARE S.R.L."

Transcript

1 SOC. ARCHIMEDIA IMMOBILIARE S.R.L. CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE LAVORAZIONI CAPITOLATO LAVORI RELATIVO AL CANTIERE SITO IN MARINO VIA DEI CONFINI DI CASTEL GANDOLFO STRUTTURA DELL' EDIFICIO La struttura portante del fabbricato sarà costituita da fondazioni, muro di contenimento, pilastri e travi in cemento armato e muratura laterizia entrambe dimensionati secondo i calcoli ed in base alle vigenti disposizioni di legge. I solai saranno in latero-cemento con armatura metallica. Il solaio di copertura sarà costituito da: lastre in poliuretano; massetto sabbia e cemento o in alternativa tetto ventilato; guaina in poliestere da 4 mm; tegole; canale di gronda e discendenti in pvc color rame o altro materiale idoneo montati fino al pozzetto di raccordo. Il pacchetto di copertura è studiato per garantire un idoneo isolamento termico dei locali di abitazione e/o sottotetto. Il fabbricato sarà conforme alla Legge sul contenimento dei consumi energetici. MURATURE Le pareti perimetrali saranno a cassetta con intercapedine conforme alla Legge sul contenimento dei consumi energetici, o in alternativa in blocco di laterizio del tipo poroton monoblocco. I muri divisori tra le unita immobiliari saranno in laterizio a doppia parete con isolante nell intercapedine, o in alternativa in laterizio di poroton monoblocco. Tutte le tramezzature divisorie dei singoli vani saranno in forati dello spessore di cm 8. FACCIATE Le murature di facciata saranno: le parti intonacate saranno a intonaco premiscelato e finite con pittura di quarzo plastico; i parapetti dei balconi saranno in parte in cemento armato a faccia vista ed in parte con ringhiera in ferro verniciato; la zoccolatura del piano terra sarà in clinker di colore mattone o in alternativa in peperino o travertino;

2 INTERNI INTONACI Gli intonaci interni saranno di tipo premiscelato dato a macchina con guide paraspigoli in lamiera zincata. PAVIMENTI E RIVESTIMENTI CORPO SCALA Prefabbricata in legno e ferro o in alternativa in C.A. rifinita in travertino o peperino. ZONA GIORNO ZONA NOTTE In piastrelle di monocottura o di gres porcellanato smaltato dim. cm 30 x 30 o similari di e relativo zoccolino battiscopa, con colori scelti dall acquirente su campionario fornito dalla ditta costruttrice che sarà disponibile presso il cantiere. CUCINA - ANGOLO COTTURA BAGNO - Rivestimento (bagno) In piastrelle di ceramica da cm 20 x 20 o similari con colori scelti dall acquirente su campionario fornito dalla ditta costruttrice che sarà disponibile presso il cantiere e un altezza di cm 180 circa. - Rivestimenti (cucine) Saranno montati sulla parete attrezzata fino ad altezza di cm 160 circa, saranno in piastrelle di ceramica di da cm 20 x 20 o similari, con colori scelti dall acquirente su campionario fornito dalla ditta costruttrice che sarà disponibile presso il cantiere. SOTTOTETTI e LOCALI CANTINA Il pavimento e il rivestimento dei locali del sottotetto e dei locali cantina sarà come sopra descritto per gli appartamenti, con lavatoi predisposti di acqua sanitaria caldo/freddo, scarico e predisposizione gas e acqua sanitaria caldo/freddo, scarico per seconda cucina con due prese da 16A. BALCONI TERRAZZI PORTICI Verranno pavimentati con piastrelle di Klinker dimensioni 15x15 cm o similari a scelta della ditta costruttrice. SCALE - SOGLIE DAVANZALI Le scale esterne di accesso all appartamento e realizzate in cemento armato o muratura e saranno finite con pedate, alzate e battiscopa in travertino chiaro o peperino. Le balaustre saranno in ferro lavorato e verniciato. Le soglie saranno in travertino chiaro. Tutti i marmi saranno trattati e levigati nelle parti a vista. TINTEGGIATURE Le pareti interne e i soffitti verranno tinteggiati con tinta lavabile di colore bianco.

3 SERRAMENTI E INFISSI I portoncini d ingresso ad un'anta, blindato con serratura di sicurezza e rifinito esternamente in laminato o in alternativa in legno. I serramenti esterni verranno realizzati in pino massello verniciato colore da definire e a scelta della ditta costruttrice con vetrocamera. Le persiane esterne saranno realizzate in ferro zincato di sicurezza su colore a scelta della società costruttrice. Le porte interne saranno del tipo in legno tamburato in noce o similari, lisce complete di mostre, maniglie e serrature. Cancello carrabile e pedonale in ferro verniciato. La porta interne di accesso al garage saranno resistenti al fuoco REI 120 a norma di Legge. IMPIANTI ELETTRICI Gli impianti elettrici verranno realizzati in conformità alle vigenti norme C.E.I. I tubi saranno in materiale plastico posto sottotraccia o sottopavimento. Le apparecchiature di comando e le prese saranno della marca Bticino, Vimar o similari. Tutti gli impianti elettrici, le apparecchiature di comando e le prese verranno collegati con l impianto di messa a terra. I vani contatori saranno realizzati in muratura e verranno posizionati sulla recinzione all esterno del fabbricato. IMPIANTO PER ABITAZIONE INGRESSO ZONA GIORNO - Quadro generale d appartamento - Punto luce a soffitto commutato, presa da 16 A, n 3 prese 10 A, presa TV - Citofono - Presa telefono - Campanello CUCINA ANGOLO COTTURA - Punto luce a soffitto, punto luce a parete, n 3 prese da 10 A, n 2 prese da 16 A DISIMPEGNO - Punto luce commutato a soffitto, n 1 presa da 10 A ZONA NOTTE - Punto luce commutato a soffitto, n 4 prese da 10 A, presa TV, presa telefono BAGNO - Punto luce a soffitto, punto luce a parete, presa da 10 A, presa da 16 A SOTTOTETTI - Un punto luce a muro, n 3 prese da 10 A, un punto luce nel lavatoio e un punto una presa da

4 10 A. CANTINA 2 prese per ambiente 10A, 1 presa tv, 1 presa telefono, 4 punti luce a soffitto (uno per ambiente). BALCONI TERRAZZI PORTICI - Verranno installati un punto luce esterno a parete con accensione dall interno. GARAGE - Un punto luce a soffitto, una presa da 16A. SCALE - Un punto luce deviato con accensione alla partenza e all arrivo L impianto TV verrà dato completo di antenna esterna. Tutto l impianto TV sarà collegato con l impianto di messa a terra. L impianto telefonico sarà dato predisposto con cavi all interno dell abitazione e tubi vuoti a partire dalla centralina dell ente gestore. L impianto citofonico sarà funzionante con apparecchio esterno posizionato in corrispondenza degli accessi pedonali e un apparecchio interno nel soggiorno. Risparmio energetico: gli impianti elettrici saranno forniti di pannelli fotovoltaici per 1 KW per la produzione di energia elettrica solare ad integrazione del fabbisogno dell abitazione, con la possibilità di vendere energia all ente distributore. La fornitura dell impianto solare ed il relativo montaggio saranno a carico della ditta costruttrice PREDISPOSIZIONI - predisposizione aria condizionata in tutti gli ambienti con l esclusione dei locali interrati e lavatoi/bagni; - predisposizione allarme su finestre e porte esterne; IMPIANTO DI RISCALDAMENTO L impianto di riscaldamento sarà autonomo con caldaia a gas, calcolato secondo le disposizioni di legge e relativo regolamento di attuazione. L impianto di ogni unità comprenderà: Caldaia funzionante a gas metano/gpl atta anche alla produzione di acqua calda, di potenzialità adeguata, completa delle necessarie apparecchiature di sicurezza. Corpi radianti costituiti da termosifoni in acciaio/alluminio smaltati bianchi, collocati ove possibile e comunque in tutti gli ambienti dei tre livelli ad eccezione del box auto. Risparmio energetico: sulla copertura a tetto verrà installato un pannello solare per la produzione di acqua calda e un pannello fotovoltaico in base alle normative vigenti e a quanto indicato nel permesso a costruire.

5 IMPIANTO DI APPROVIGIONAMENTO IDROSANITARIO E DEL GAS L impianto igienico-sanitario comprenderà tutte le tubazioni dell acqua fredda in partenza dal contatore dell unità immobiliare e dell acqua calda in partenza dalla caldaia dell impianto di riscaldamento sino ai singoli punti di erogazione. L impianto comprenderà i seguenti apparecchi igienico-sanitari: CUCINE - Attacchi sotto lavello: scarico e attacco per lavastoviglie/lavatrice BAGNI - Piatto doccia cm 70x70 o 70x90 o 80x80 di colore bianco, in alternativa vasca da bagno dim cm 170x70 in acciaio smaltato, completi di gruppo monocomando cromato a incasso e saliscendi. - Lavabo in ceramica bianca completo di colonna e gruppo monoforo cromato - Vaso a sedere in ceramica bianca, cassetta ad incasso tipo Geberit o similari - Bidet in ceramica bianca completo gruppo monoforo cromato GAS L impianto del gas sarà in tubi di rame o multistrato e polietilene protetti e dovrà servire le caldaie di riscaldamento e le cucine, con partenza da ogni singolo contatore collocato in apposita cassetta CONTATORI PER LE UTENZE: ACQUA, GAS, LUCE, TELEFONO sono a carico dell acquirente. SISTEMAZIONE AREE PRIVATE ESTERNE AI FABBRICATI L area cortiliva delle abitazioni sarà sistemata a cura della venditrice nel modo di seguito descritto: Recinzione su strada con muretto in cls o in alternativa in blocchetti di tufo con sovrastante recinzione in profilato di ferro verniciato e/o rete metallica. La pavimentazione all'accesso carrabile ai garage sarà in cemento industriale colore da definire e a scelta della ditta costruttrice. CAPITOLATO LAVORI EXTRA Nel caso l'acquirente dovesse far richiesta solo ed esclusivamente per iscritto di materiali diversi (pavimenti, rivestimenti, greche e decori, porte a scomparsa tipo scrigno, termoarredo bagno, impianto di condizionamento, ecc ) da quelli previsti dal presente Capitolato o se vorrà effettuare modifiche, variazioni e/o spostamenti di tramezzi, laddove la Società stessa ritenga sia possibile, pagherà la differenza di dette opere alla Società Costruttrice previo accordo sottoscritto da entrambe le parti relativamente alla tempistica e al costo economico (da liquidarsi anticipatamente in sede di sottoscrizione) per la realizzazione delle suddette opere.

6 NOTE E DIVIETI - La Società Costruttrice si riserva il diritto di apportare variazioni alle voci sopra descritte, in anticipo alla loro realizzazione garantendo alla parte acquirente le equivalenze complessive di valore degli eventuali materiali alternativi - E' fatto espresso divieto per ragioni di sicurezza alla parte acquirente di inoltrarsi nel cantiere in costruzione senza permesso e se non accompagnata da personale autorizzato dalla Società Costruttrice. Marino, Per accettazione Parte Venditrice Parte Acquirente

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO GRUPPO EGIDIO IMMOBILIARE SRL In splendida posizione nell esclusivo contesto in Loc. La Vigna a Subbiano realizziamo ville unifamiliari e bifamiliari di pregio costruite

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA CROCIFISSO

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA CROCIFISSO Versione 04 del 26.01.2012 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA CROCIFISSO ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento. MASSETTI E VESPAI

Dettagli

CASANUOVA S.R.L. ****************************************************************

CASANUOVA S.R.L. **************************************************************** CASANUOVA S.R.L. CAPITOLATO GENERALE DELLE OPERE E DEI MATERIALI DA UTILIZZARE PER LA COSTRUZIONE DEL COMPLESSO RESIDENZIALE IN LOC. PETROZZA DI MONTALTO UFF. (CS) ****************************************************************

Dettagli

DOTAZIONE DI CAPITOLATO

DOTAZIONE DI CAPITOLATO DOTAZIONE DI CAPITOLATO CAMERA MATRIMONIALE (APPARTAMENTI A/B/C/D/E/F/G/H) Predisposizione aria condizionata: n 1 punto split Punto luce invertito: n 1 +3 punti d accensione distinti Invertitore: n 1 in

Dettagli

Parco del Sole. Prestigiose residenze. Aurelia. Tel. 06 / Via Alessandro Bausani Casal Selce Un iniziativa. Commercializzazione

Parco del Sole. Prestigiose residenze. Aurelia. Tel. 06 / Via Alessandro Bausani Casal Selce Un iniziativa. Commercializzazione BrocureFlint:Brocure 16pag Flint 28/05/09 15:24 Pagina 1 Parco del Sole Prestigiose residenze Commercializzazione Tel. 06 / 52 20 62 92 Aurelia Via Alessandro Bausani Casal Selce Un iniziativa Ingegneri

Dettagli

EDIFICIO IN CLASSE B

EDIFICIO IN CLASSE B EDIFICIO IN CLASSE B DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN COSTRUZIONE posto in Cesano Maderno (MI) via Garibaldi 1. STRUTTURA E MURATURE - Strutture portanti in calcestruzzo armato per

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO NEL COMUNE DI MORRO D ALBA VIA DON ALDO MONTESI (AN) ------------------------------------------------------------------------------- DESCRIZIONE DELLE OPERE STRUTTURA COPERTURA

Dettagli

ibis s.r.l. Sede sociale: 20090 TREZZANO s/n (Milano) Via Verri, 9 Tel. (02) 48.40.17.99 Fax (02) 48.40.05.37

ibis s.r.l. Sede sociale: 20090 TREZZANO s/n (Milano) Via Verri, 9 Tel. (02) 48.40.17.99 Fax (02) 48.40.05.37 DESCRIZIONE DI MASSIMA DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E DELLE OPERE DI FINITURA DELLE PALAZZINE IN CORSICO, VIA A.LABRIOLA E DON STURZO Generalità La costruzione è costituita interamente da strutture

Dettagli

ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI

ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI REALIZZAZIONE DI COMPLESSO IMMOBILIARE AD USO RESIDENZIALE IN PARTE PROVENIENTE DA UN RECUPERO DI UN EX GRANAIO NEL COMUNE DI VITERBO VIA I MAGGIO N 34,35 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN RIVOLI (TO) VIA OMEGNA

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN RIVOLI (TO) VIA OMEGNA RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN RIVOLI (TO) VIA OMEGNA SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

!"#$%&&#&%'(") ) (*'+')",%-%.%')!"/%,"(&%#$") 0$ ) ) #).7%"("/)89&:) ) ) ) ) )

!#$%&&#&%'() ) (*'+'),%-%.%')!/%,(&%#$) 0$ ) ) #).7%(/)89&:) ) ) ) ) ) !"#$%&&#&%'(") ) (*'+')",%-%.%')!"/%,"(&%#$") 0$12344560) ) #).7%"("/)89&:) ) ) ) ) ) Edificio residenziale "Lärchhof a Chienes (BZ) GENERALE La ditta Rubner Immobilien srl ha voluto realizzare in comune

Dettagli

RESIDENCE CARLO URBINO. Via Carlo Urbino - Crema (CR) Capitolato di vendita GI.E.GI s.r.l.

RESIDENCE CARLO URBINO. Via Carlo Urbino - Crema (CR) Capitolato di vendita GI.E.GI s.r.l. RESIDENCE CARLO URBINO Via Carlo Urbino - Crema (CR) Capitolato di vendita GI.E.GI s.r.l. INTRODUZIONE Oggetto del presente capitolato sono le opere di finitura e di manutenzione straordinaria da realizzarsi

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE area scoperta mq. 1200,00

PLANIMETRIA GENERALE area scoperta mq. 1200,00 ex Fattoria Rancan PLANIMETRIA GENERALE area scoperta mq. 1200,00 RIPOSTIGLIO MQ. 8.83 VERDE PRIVATO MQ. 1200.00 GARAGE MQ. 46.55 PORTICO MQ. 55.15 CUCINA MQ. 29.00 LAVANDERIA MQ. 21.56 SOGGIORNO MQ. 41.42

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN costruzione posto in Giussano (MI) frazione Birone di Giussano via Stradivari

DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN costruzione posto in Giussano (MI) frazione Birone di Giussano via Stradivari DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN costruzione posto in Giussano (MI) frazione Birone di Giussano via Stradivari 1. STRUTTURA E MURATURE - Strutture in calcestruzzo armato per muri in

Dettagli

CAPITOLATO Comune Subbiano [AR]

CAPITOLATO Comune Subbiano [AR] CAPITOLATO Comune Subbiano [AR] Localita Il Palazzo FINAG srl - Viale Dante 74/7 - Comune di Capolona (Arezzo) Tel/Fax 0575.420039 1 CAPITOLATO LAVORI 2010 MURATURA Murature perimetrali con doppio muro

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DELLE UNITA IMMOBILIARI

CARATTERISTICHE GENERALI DELLE UNITA IMMOBILIARI ALLEGATO C.Z. COSTRUZIONI srl Pioltello via Correggio CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA (aggiornamento del 13.03.2017) CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO Edificio a basso consumo energetico classe

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

CAPITOLATO DI VENDITA

CAPITOLATO DI VENDITA CAPITOLATO DI VENDITA UBICAZIONE: COMUNE DI DAVOLI (CZ) LOC. ROELLA SOTTO IMPRESA ESECUTRICE: ERRE & EMME S.R.L. DESCRIZIONE GENERALE IL PROGETTO Lo studio progettuale ha come fine la realizzazione di

Dettagli

Capitolato e Descrizione Tecnica delle Opere

Capitolato e Descrizione Tecnica delle Opere Capitolato e Descrizione Tecnica delle Opere Relativo all appartamento sito al piano scala interno, dell edificio, STRUTTURA PORTANTE Realizzata in cemento armato, secondo gli elaborati progettuali depositati

Dettagli

Sintesi delle Caratteristiche Costruttive

Sintesi delle Caratteristiche Costruttive LOFT - PALAZZINA - JOLLY Sintesi delle Caratteristiche Costruttive STRUTTURA ESISTENTE La struttura in cemento armato è stata accuratamente recuperata e consolidata mediante prodotti specifici. SOPPALCHI

Dettagli

MASES S.R.L. Vicolo Costa 7 RHO - DESCRIZIONE DELLE OPERE ALLEGATA AL PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

MASES S.R.L. Vicolo Costa 7 RHO - DESCRIZIONE DELLE OPERE ALLEGATA AL PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA MASES S.R.L. Vicolo Costa 7 RHO - DESCRIZIONE DELLE OPERE ALLEGATA AL PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA 1 PRINCIPALI STRUTTURE ED OPERE DI FINITURA per la costruzione di una palazzina composta da 7 appartamenti

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento a sezione aperta per alloggio strutture di

Dettagli

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. via DARIO SCAGLIONE n.19 ALBA

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. via DARIO SCAGLIONE n.19 ALBA EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE via DARIO SCAGLIONE n.19 ALBA 1 CAPITOLATO DESCRITTIVO DEI LAVORI PAVIMENTI CAMERE In tutte le camere ad esclusione del bagno, i pavimenti saranno

Dettagli

VIA ADRIATICA CAPITOLATO LAVORAZIONI

VIA ADRIATICA CAPITOLATO LAVORAZIONI VIA ADRIATICA CAPITOLATO LAVORAZIONI INVOLUCRO STRUTTURALE L involucro strutturale del fabbricato è rispondente alle prescrizioni in materia di contenimento dei consumi energetici ed uso razionale dell

Dettagli

PALAZZINA RESIDENZIALE A REGGIO EMILIA

PALAZZINA RESIDENZIALE A REGGIO EMILIA PALAZZINA RESIDENZIALE A REGGIO EMILIA IN VIA PETROLINI LATERALE VIA TERRACHINI (ZONA PISCINA) Inserimento su vista aerea L ACCESSO ALLA NUOVA PALAZZINA SU VIA PETROLINI. 2 Planimetria generale e piano

Dettagli

Orbassano, 13.07.2012

Orbassano, 13.07.2012 Orbassano, 13.07.2012 Richiesta di Permesso di Costruire convenzionato, per fabbricato di civile abitazione in Via Trento, Aree di PRGC 1.20.2 1.30.1 Proprietà MORABITO G. e LA MARGHERITA Srl NORME TECNICHE

Dettagli

Capitolato generico - Premessa generale

Capitolato generico - Premessa generale Capitolato generico - Premessa generale Le descrizioni dei lavori, riportate nel presente allegato, s intendono semplicemente sommarie e schematiche, al solo scopo di individuare e fissare gli elementi

Dettagli

Moncalieri Corso Giuseppe Parini Via Giordano Bruno

Moncalieri Corso Giuseppe Parini Via Giordano Bruno Moncalieri Corso Giuseppe Parini Via Giordano Bruno Complesso Residenziale PARINI 2011 2013 Moncalieri, Corso Giuseppe Parini Via Giordano Bruno Realizzazione Coop. VIOLTEGA aderente Consorzio STIL DOMUS

Dettagli

1. OPERE STRUTTURALI ED EDILI... 3

1. OPERE STRUTTURALI ED EDILI... 3 INDICE PREMESSA... 2 1. OPERE STRUTTURALI ED EDILI... 3 1.1 Opere in cemento armato... 3 1.2 Copertura e lattonerie... 3 1.3 Murature esterne... 3 1.4 Murature di divisione tra gli appartamenti... 3 2.

Dettagli

Residenze MP Finance Via Don Minzoni 12 Alghero - Sardegna

Residenze MP Finance Via Don Minzoni 12 Alghero - Sardegna Residenze MP Finance Via Don Minzoni 12 Alghero - Sardegna ARCHITETTURA DELL EDIFICIO Il palazzo èdisegnato da una sovrapposizione di strati, la cui combinazione dàforma ad una serie di ampie terrazze

Dettagli

CAPITOLATO VILLE DI NUOVA COSTRUZIONE ZONA VALLEVERDE A TRE ELEVAZIONI A QUATTRO ELEVAZIONI

CAPITOLATO VILLE DI NUOVA COSTRUZIONE ZONA VALLEVERDE A TRE ELEVAZIONI A QUATTRO ELEVAZIONI CAPITOLATO VILLE DI NUOVA COSTRUZIONE ZONA VALLEVERDE A TRE ELEVAZIONI A QUATTRO ELEVAZIONI Per informazioni puoi chiamare direttamente al 334/7704679 WWW.GRUPPOSIGMA.IT - Via Bergamo, is. 47/A Messina

Dettagli

BELLAGIO-GARDENS. INDICE 1. IL COMPLESSO 2. CASA GRANDE Prospetti Sezioni. 3. CASA PICCOLA Prospetti Sezioni 4. ESTRATTO DAL CAPITOLATO 5.

BELLAGIO-GARDENS. INDICE 1. IL COMPLESSO 2. CASA GRANDE Prospetti Sezioni. 3. CASA PICCOLA Prospetti Sezioni 4. ESTRATTO DAL CAPITOLATO 5. BELLAGIO-GARDENS INDICE 1. IL COMPLESSO 2. CASA GRANDE Prospetti Sezioni 3. CASA PICCOLA Prospetti Sezioni 4. ESTRATTO DAL CAPITOLATO 5. CONTATTI 2009 PLANIMETRIA INTERRATO BELLAGIO-GARDENS 2009 INDICE

Dettagli

Tetto a falde con struttura in c.a. e tegole in cemento colorato o in laterizio tipo portoghesi. Faldaleria in rame.

Tetto a falde con struttura in c.a. e tegole in cemento colorato o in laterizio tipo portoghesi. Faldaleria in rame. STRUTTURE Sistema di costruzione tradizionale con struttura in cemento armato, solai balconi e cornicioni in cemento armato faccia a vista, solaio copertura piano seminterrato realizzato con lastre prefabbricate

Dettagli

STRUTTURA PORTANTE MURATURE

STRUTTURA PORTANTE MURATURE STRUTTURA PORTANTE Tutte le strutture sono progettate per rispondere ai più recenti dettami in materia di costruzione in zona sismica, esse prevedono l utilizzo di calcestruzzi a resistenza caratteristica

Dettagli

EDIFICIO C edilizia libera

EDIFICIO C edilizia libera ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

CAPITOLATO. (Es. di solaio utilizzato con lastra Predalles)

CAPITOLATO. (Es. di solaio utilizzato con lastra Predalles) CAPITOLATO CARATTERISTICHE TECNICHE E DESCRITTIVE DELL IMMOBILE Tutti i materiali e le tecniche utilizzate per la realizzazione del complesso immobiliare RAVINE saranno scrupolosamente selezionati e certificati,

Dettagli

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village --+ - PRESENTAZIONE Nell inserimento di nuovi complessi residenziali nel Comune di Cisliano, dove si cerca di integrare le nuove realtà con il contesto urbano attualmente esistente, spicca il centro residenziale

Dettagli

Comune di Sassuolo - Settore 2 Servizi al Territorio - Direzione Lavori Pubblici Lavori:Esecutivo Stadio Computo metrico estimativo pag.

Comune di Sassuolo - Settore 2 Servizi al Territorio - Direzione Lavori Pubblici Lavori:Esecutivo Stadio Computo metrico estimativo pag. Lavori:Esecutivo Stadio Computo metrico estimativo pag. 1 di 9 Allegato alla delib. n. 62 del 15/4/2003 LAVORI A BASE D'ASTA Lavori a Corpo COSTRUZIONE DI EDIFICI CIVILI, INDUSTRIALI E LORO RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA M.A.P. CON STRUTTURA E COPERTURA IN LEGNO

CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA M.A.P. CON STRUTTURA E COPERTURA IN LEGNO CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA M.A.P. CON STRUTTURA E COPERTURA IN LEGNO Prototipo visitabile realizzato presso la nostra sede in Via Cà Vico 31 Rossano Veneto Vi PROGETTAZIONE ESECUTIVA COMPLETA Disegno

Dettagli

Prezzo Unitario. N. ordine. Dimensioni parti simili lunghezza larghezza altezza totale. Importo

Prezzo Unitario. N. ordine. Dimensioni parti simili lunghezza larghezza altezza totale. Importo Chiusura piano pilotis 1 3 Rimozione di pavimenti mq 340,00 350,00 12,00 4 200,00 2 2 Demolizione di massi, massetto continuo in calcestruzzo o malta cementizia mq 380,00 15,50 5 890,00 2b maggiorazione

Dettagli

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village DESCRIZIONE TECNICA DELLE OPERE PRESENTAZIONE Nell inserimento di nuovi complessi residenziali nel Comune di, dove si cerca di integrare le nuove realtà con il contesto urbano attualmente esistente, spicca

Dettagli

Residenziale Baroni" EDIFICIO A 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato Grafico

Residenziale Baroni EDIFICIO A 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato Grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN CASELLE T.SE (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. ZONA RN2 a DEL P.R.G.C. FABBRICATO D

ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN CASELLE T.SE (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. ZONA RN2 a DEL P.R.G.C. FABBRICATO D ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN CASELLE T.SE (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. ZONA RN2 a DEL P.R.G.C. FABBRICATO D COSTRUZIONE DI EDIFICIO A QUATTRO PIANI FUORI TERRA DESCRIZIONE TECNICA DELLE OPERE 1 STRUTTURE

Dettagli

RESIDENZA VIGNE BASSE

RESIDENZA VIGNE BASSE RESIDENZA VIGNE BASSE CARATTERISTICHE DEGLI IMMOBILI - Certificazione energetica - Certificazione acustica - Murature esterne ad elevato isolamento termico con cappotto esterno - Murature e solai divisori

Dettagli

GIARDINI LEGNONE. Condominio Armonia. Via Legnone MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO

GIARDINI LEGNONE. Condominio Armonia. Via Legnone MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO GIARDINI LEGNONE Condominio Armonia Via Legnone 22-30 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO SCHEDE TECNICHE ILLUSTRATIVE SIGILLO 75 CASSONETTO COIBENTATO Serramenti appartamenti in alluminio anodizzato

Dettagli

Residenza Il Boschetto. Arluno (MI) DESCRIZIONE di MASSIMA

Residenza Il Boschetto. Arluno (MI) DESCRIZIONE di MASSIMA Residenza Il Boschetto Arluno (MI) DESCRIZIONE di MASSIMA DESCRIZIONE DI MASSIMA DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E DELLE OPERE DI FINITURA DI N. 3 PALAZZINE IN ARLUNO Generalità Le costruzioni sono palazzine

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO NEL COMUNE DI MESAGNE ALLA VIA ETNA E VIA AGRIGENTO della ditta RAL DOMUS s.r.l.! DISCIPLINARE TECNICO

CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO NEL COMUNE DI MESAGNE ALLA VIA ETNA E VIA AGRIGENTO della ditta RAL DOMUS s.r.l.! DISCIPLINARE TECNICO CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO NEL COMUNE DI MESAGNE ALLA VIA ETNA E VIA AGRIGENTO della ditta RAL DOMUS s.r.l. DISCIPLINARE TECNICO (ALLEGATO A ) 1) PREMESSA: tutti i materiali impiagati nella

Dettagli

EDILIZIA CONVENZIONATA CAPITOLATO DELLE OPERE

EDILIZIA CONVENZIONATA CAPITOLATO DELLE OPERE INTERVENTI INERENTI LA SCHEDA NORMATIVA SCOTTI 12 E UNA PORZIONE DELLA SCHEDA NORMATIVA TORRETTA 1 10S PAVIA VIA TORRETTA EDILIZIA CONVENZIONATA CAPITOLATO DELLE OPERE STUDIO DOTT. ARCH.TI PODDA CESARE

Dettagli

Il Sole a Corte 1. Fondazioni e struttura Copertura ed isolamenti Murature Pavimenti, rivestimenti e marmi Intonaci Serramenti Opere da verniciatore

Il Sole a Corte 1. Fondazioni e struttura Copertura ed isolamenti Murature Pavimenti, rivestimenti e marmi Intonaci Serramenti Opere da verniciatore Il Sole a Corte 1. Fondazioni e struttura 2. Copertura ed isolamenti 3. Murature 4. Pavimenti, rivestimenti e marmi 5. Intonaci 6. Serramenti 7. Opere da verniciatore 8. Impianto di riscaldamento 9. Impianto

Dettagli

metodologia di realizzazione

metodologia di realizzazione metodologia di realizzazione IMPERMEABILIZZAZIONE. Le murature interrate controterra saranno impermeabilizzate con una guaina in poliestere da mm 4 e successivamente protette con teli o materassini in

Dettagli

ALLEGATO B. Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata. -, nato a il. residente in Via. n., C.F.:

ALLEGATO B. Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata. -, nato a il. residente in Via. n., C.F.: ALLEGATO B Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata intercorsa in data tra le parti: - DI RENZO COSTRUZIONI S.r.l. con sede in Cepagatti, Fraz. Vallemare, Via Bonifica n.27, P.IVA: 01657200687;

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI SBANCAMENTO; RINTERRO E SISTEMAZIONE ESTERNA

CAPITOLATO OPERE DI SBANCAMENTO; RINTERRO E SISTEMAZIONE ESTERNA CAPITOLATO DESCRIZIONE GENERALE DEL COMPLESSO Complesso residenziale costituito da n. 2 fabbricati per civile abitazione, composto da complessive n. 8 unità immobiliari per civile abitazione per il tutto

Dettagli

Complesso residenziale. Via Caposile 5 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO

Complesso residenziale. Via Caposile 5 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO Complesso residenziale Via Caposile 5 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO SCHEDE TECNICHE ILLUSTRATIVE LATO INTERNO LATO ESTERNO CASSONETTO COIBENTATO Serramenti appartamenti in PVC con finitura esterna

Dettagli

Passo dopo passo... il tuo sogno diventerà realtà. BARDINO VECCHIO - Tovo San Giacomo (SV)

Passo dopo passo... il tuo sogno diventerà realtà. BARDINO VECCHIO - Tovo San Giacomo (SV) Passo dopo passo... il tuo sogno diventerà realtà RESIDENZA ANTICO B ORGO BARDINO VECCHIO - Tovo San Giacomo (SV) RESIDENZA ANTICO BORGO Un piccolo mondo protetto, in una dimensione totalmente immersa

Dettagli

Complesso Residenziale ANASTASIA

Complesso Residenziale ANASTASIA Complesso Residenziale ANASTASIA BOZZA DI CAPITOLATO STRUTTURA PORTANTE Le strutture portanti e il tetto saranno in cemento armato gettato in opera. I solai saranno del tipo tradizionale a blocchi in laterizio

Dettagli

EUROPEAN TOWERS IMMOBILE AD USO RESIDENZIALE VIA LAMBRUSCHINI 7

EUROPEAN TOWERS IMMOBILE AD USO RESIDENZIALE VIA LAMBRUSCHINI 7 EUROPEAN TOWERS IMMOBILE AD USO RESIDENZIALE VIA LAMBRUSCHINI 7 Comune di MILANO Ubicazione L immobile si trova alla Bovisa, attiguo al POLITECNICO e alla nuova sede della TRIENNALE BOVISA. Il quartiere

Dettagli

IMPIANTO IDRICO SANITARIO

IMPIANTO IDRICO SANITARIO IMPIANTO IDRICO SANITARIO L impianto idrico sanitario, realizzato dalla ditta Fluicom Srl, è stato costruito con tubi polipropilene saldati a tasca che va a servire tutte le utenze quali: wc, bidet, lavabo,

Dettagli

EDIFICIO C. Residenziale Baroni" 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico

EDIFICIO C. Residenziale Baroni 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

è una iniziativa in collaborazione

è una iniziativa in collaborazione PARCO SAN GIUSTO è solo in VIA VICOLUNGO è una iniziativa in collaborazione tra la PROGETTO ZARA e la RESIDENZE IMMOBILIARE Parco San Giusto è la prima lottizzazione romana che può fregiarsi dell etichetta

Dettagli

Le case del Campolungo"

Le case del Campolungo ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO

CAPITOLATO DI APPALTO CAPITOLATO DI APPALTO Per la costruzione di un fabbricato per civile abitazione sito nel Comune di Cesinali (AV) alla via Circumvallazione sud.- PARCO GALASSO. PROPRIETA': ALVINO Adriana. ARTICOLO 1: INDICAZIONI

Dettagli

CAPANNONI INDUSTRIALI DEL COMPLESSO EX VALDADIGE IN COMUNE DI MUGGIA

CAPANNONI INDUSTRIALI DEL COMPLESSO EX VALDADIGE IN COMUNE DI MUGGIA CAPANNONI INDUSTRIALI DEL COMPLESSO EX VALDADIGE IN COMUNE DI MUGGIA 1. Descrizione degli immobili I fabbricati in esame sono 14 capannoni, ubicati nel comprensorio EZIT, nel comune di Muggia, in Via Colombara

Dettagli

CAPANNONI INDUSTRIALI NELL AMBITO DEL COMPLESSO EZIT 2 IN COMUNE DI SAN DORLIGO DELLA VALLE

CAPANNONI INDUSTRIALI NELL AMBITO DEL COMPLESSO EZIT 2 IN COMUNE DI SAN DORLIGO DELLA VALLE CAPANNONI INDUSTRIALI NELL AMBITO DEL COMPLESSO EZIT 2 IN COMUNE DI SAN DORLIGO DELLA VALLE Descrizione degli immobili Il cosiddetto villaggio EZIT 2 è costituito da 4 capannoni di analoghe caratteristiche

Dettagli

CAPITOLO III FINITURE

CAPITOLO III FINITURE CAPITOLO III FINITURE 1. ATRI, SCALE E RAMPE La scala interna ad uso comune e le eventuali scale interne di collegamento tra i vari piani saranno realizzate in c.a. rivestite in serizzo con finitura lucida

Dettagli

Complesso residenziale moderna

Complesso residenziale moderna Complesso residenziale moderna via L. Manara,51/57 Vicenza Progettista_ Arch. Tarquinio Morbiato Cronologia_ 2007 2009 Caratteristiche Costruttive Rev. 1 del 28.02.2008 CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DELL

Dettagli

PALAZZI CALDIERI 3,5,7, FIRENZE

PALAZZI CALDIERI 3,5,7, FIRENZE AD Casa srl e Futura Casa srl - Via Giovanni Boccaccio 50 50133 FIRENZE (sede amministrazione) Via Ponte Alle Mosse 172 - Firenze Via Ghibellina 74 - Firenze (sede operativa) Via Ragionieri 50 - Sesto

Dettagli

COMUNE DI FORLI CAPITOLATO

COMUNE DI FORLI CAPITOLATO Amm. Unico D OVIDIO DIONINO Viale MATTEOTTI N 50 ( Angolo Piazzale Indipendenza ) 47100 Forlì Tel. 0543 / 25667 Cell. 347 2732963 / 480971 348 2222502 Fax.0543 / 39580 348 2222501 COMUNE DI FORLI PIANO

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA (SA7)

DESCRIZIONE TECNICA (SA7) DESCRIZIONE TECNICA (SA7) 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1. Struttura portante La struttura portante si compone di un sistema di travi di fondazione in cemento armato e di una struttura in elevazione

Dettagli

CAPITOLO III FINITURE

CAPITOLO III FINITURE CAPITOLO III FINITURE 1. ATRI, SCALE E RAMPE La scala interna ad uso comune e le eventuali scale interne di collegamento tra i vari piani saranno realizzate in c.a. rivestite in serizzo con finitura lucida

Dettagli

un abitare di classe A

un abitare di classe A Ville Bifamiliari Cantù (Como) - 22063 Vicolo Giorgione angolo Via Pinturicchio un abitare di classe A capitolato descrizione delle dotazioni di capitolato Le ville bifamiliari si presentano con uno stile

Dettagli

Elenco Schede Tecniche Piano di Manutenzione dell Opera

Elenco Schede Tecniche Piano di Manutenzione dell Opera Elenco Schede Tecniche Piano di Manutenzione dell Opera FASI LAVORATIVE Manuale di Manutenzione Manuale d uso Programma Manutenzione Schede Edilizia Civile 61 61 61 183 Opere di Sostegno e Protezione 11

Dettagli

R E S I D E N Z I A L E - A p p a r t a m e n t o R O M A. Portuense -Spallette, Via Senorbi.

R E S I D E N Z I A L E - A p p a r t a m e n t o R O M A. Portuense -Spallette, Via Senorbi. R E S I D E N Z I A L E - A p p a r t a m e n t o Via Senorbi R O M A Portuense -Spallette, Via Senorbi. In posizione commercialmente strategica, a pochi minuti dall aeroporto, dalla Nuova Fiera di Roma

Dettagli

CAPITOLATO DELLE OPERE DI FINITURA

CAPITOLATO DELLE OPERE DI FINITURA CAPITOLATO DELLE OPERE DI FINITURA CAPITOLATO LAVORI DI COSTRUZIONE E DI RIFINITURA PER APPARTAMENTI IN PALAZZINA RESIDENZIALE SITA A RIMINI VIA DE BOSIS. 1 STRUTTURE PORTANTI Il fabbricato verrà realizzato

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE Comune di Mirandola NUOVO PARCO EST DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 - COMPLESSO IMMOBILIARE 1.1 - Ubicazione L area oggetto d intervento è ubicata a Mirandola nel nuovo complesso residenziale sito a est del

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER GLI IMMOBILI DEL FABBRICATO AD USO CIVILE ABITAZIONE DEL COMPLESSO IL PONTE COMUNE DI NARNI LOC.

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER GLI IMMOBILI DEL FABBRICATO AD USO CIVILE ABITAZIONE DEL COMPLESSO IL PONTE COMUNE DI NARNI LOC. CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER GLI IMMOBILI DEL FABBRICATO AD USO CIVILE ABITAZIONE DEL COMPLESSO IL PONTE COMUNE DI NARNI LOC. PONTE SAN LORENZO 1. Struttura Struttura antisismica in cemento armato

Dettagli

Piano Particolareggiato di iniziativa privata denominato Santamonica 2000. CAPITOLATO DESCRITTIVO delle opere e dei materiali

Piano Particolareggiato di iniziativa privata denominato Santamonica 2000. CAPITOLATO DESCRITTIVO delle opere e dei materiali Piano Particolareggiato di iniziativa privata denominato Santamonica 2000 CAPITOLATO DESCRITTIVO delle opere e dei materiali Proprieta : Soc. Santamonica 2000 Srl Via Gramsci 30 47843 Misano Adriatico

Dettagli

CRONOPROGRAMMA COMPLESSIVO SINGOLI INTERVENTI

CRONOPROGRAMMA COMPLESSIVO SINGOLI INTERVENTI CRONOPROGRAMMA COMPLESSIVO mese 1 mese 2 mese 3 mese 4 mese 5 mese 6 mese 7 mese 8 mese 9 mese 10mese 11mese 12mese 13mese 14mese 15mese 16mese 17mese 18mese 19mese 20 Via Corte d Appello 16 Via Del Carmine

Dettagli

COSTRUZIONE DI 4 UNITA' RESIDENZIALE VILLETTE A SCHIERA. sulle pp.cc.nn. 933/1 e 934/3 C.C. Di Opicina DESCRIZIONE TECNICA

COSTRUZIONE DI 4 UNITA' RESIDENZIALE VILLETTE A SCHIERA. sulle pp.cc.nn. 933/1 e 934/3 C.C. Di Opicina DESCRIZIONE TECNICA PROVINCIA DI TRIESTE COMUNE DI TRIESTE COSTRUZIONE DI 4 UNITA' RESIDENZIALE VILLETTE A SCHIERA sulle pp.cc.nn. 933/1 e 934/3 C.C. Di Opicina DESCRIZIONE TECNICA 1) OPERE STRUTTURALI 1.1) SCAVI E RILEVATI

Dettagli

COMUNE DI APRILIA (Latina)

COMUNE DI APRILIA (Latina) COMUNE DI APRILIA (Latina) CAPITOLATO PER LA REALIZZAZIONE DI FABBRICATO DI CIVILE ABITAZIONE Ubicazione Cantiere: Aprilia - Via Clitunno Committente: Arca SRL Imprese Esecutrici: Elleffe SRL Direttore

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE Comune di Mirandola VIA GORIZIA 25 Soggetto attuatore GENERALEDIL S.P.A. DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 - COMPLESSO IMMOBILIARE 1.1 - Ubicazione L area oggetto d intervento è ubicata a Mirandola nel nuovo complesso

Dettagli

lorem ipsum dolor sit amet

lorem ipsum dolor sit amet CASE VACANZA Comune di Stintino lorem ipsum dolor sit amet LE NOSTRE VILLE UBICAZIONE Stintino Punta su Torrione 2 DETTAGLI GENERALI Ville su due livelli, metratura di ca mq ~125, con giardino e piscina

Dettagli

Bagni I pavimenti dei bagni saranno realizzati in piastrelle di grès porcellanato, vari formati a scelta dell acquirente dalla ditta fornitrice.

Bagni I pavimenti dei bagni saranno realizzati in piastrelle di grès porcellanato, vari formati a scelta dell acquirente dalla ditta fornitrice. PAVIMENTI INTERNI Soggiorno/Pranzo/Corridoi/Camere I pavimenti di queste zone saranno realizzati a scelta del committente, in piastrelle di grès porcellanato vari formati tra cui 12,5x50, 30 x 30, 50 x

Dettagli

CAPITOLATO PER LA REALIZZAZIONE DI APPARTAMENTI IN PALAZZINA QUADRIFAMIGLIARE IN PROVEZZE DI PROVAGLIO D ISEO.

CAPITOLATO PER LA REALIZZAZIONE DI APPARTAMENTI IN PALAZZINA QUADRIFAMIGLIARE IN PROVEZZE DI PROVAGLIO D ISEO. CAPITOLATO PER LA REALIZZAZIONE DI APPARTAMENTI IN PALAZZINA QUADRIFAMIGLIARE IN PROVEZZE DI PROVAGLIO D ISEO. CLASSE ENERGETICA (A) 01) Struttura edilizia: Il fabbricato sarà realizzato con struttura

Dettagli

1) - Realizzazione delle strutture al rustico secondo i disegni di progetto, i calcoli statici e

1) - Realizzazione delle strutture al rustico secondo i disegni di progetto, i calcoli statici e CATEGORIE DI LAVORO E FORNITURE 1) - Realizzazione delle strutture al rustico secondo i disegni di progetto, i calcoli statici e le eventuali indicazioni e/o varianti dettate ad insindacabile giudizio

Dettagli

CAPITOLATO RESIDENZE SMERALDI

CAPITOLATO RESIDENZE SMERALDI Immobiliare EdilCase sas Via G. Borgomaneri, 19/23 Motta Visconti (MI) Tel/fax 02.90009084 Email immobiliare.edilcase@virgilio.it RESIDENZE SMERALDI VIA SANT AGOSTINO CASORATE PRIMO PV CAPITOLATO RESIDENZE

Dettagli

NUOVO COMPLESSO QUADRIFAMILIARE - LIVORNO F.IS - CAPITOLATO GENERALE DESCRITTIVO DEI DETTAGLI TECNICO-COSTRUTTIVI E DI FINIZIONE

NUOVO COMPLESSO QUADRIFAMILIARE - LIVORNO F.IS - CAPITOLATO GENERALE DESCRITTIVO DEI DETTAGLI TECNICO-COSTRUTTIVI E DI FINIZIONE NUOVO COMPLESSO QUADRIFAMILIARE - LIVORNO F.IS - CAPITOLATO GENERALE DESCRITTIVO DEI DETTAGLI TECNICO-COSTRUTTIVI E DI FINIZIONE STRUTTURA PORTANTE Tutte le fondazioni, i pilastri formanti la struttura

Dettagli

- Fondazioni continue in getto di calcestruzzo Rck 250, gettate entro casseri fuori terra

- Fondazioni continue in getto di calcestruzzo Rck 250, gettate entro casseri fuori terra STRUTTURA PRINCIPALE STRUTTURA PORTANTE: - Fondazioni continue in getto di calcestruzzo Rck 250, gettate entro casseri fuori terra - Travi, pilastri, rampe scale in C.A. Rck 300. - Muratura dei piani fuori

Dettagli

LOTTI n. 6-7 Dorsoduro 99

LOTTI n. 6-7 Dorsoduro 99 LOTTI n. 6-7 Dorsoduro 99 LOTTO 6 Prezzo base della trattativa privata: Euro 488.700,00 LOTTO 7 Prezzo base della trattativa privata: Euro 378.000,00 Ubicazione Planimetria sub 2 LOTTO N. 6 Planimetria

Dettagli

- 1 - INCIDENZA MANO D'OPERA (%) UNITA' DI MISURA QUAN- TITA' ART. DI ELENCO PREZZO UNITARIO COSTO MANO D'OPERA ( ) IMPORTO N. O.

- 1 - INCIDENZA MANO D'OPERA (%) UNITA' DI MISURA QUAN- TITA' ART. DI ELENCO PREZZO UNITARIO COSTO MANO D'OPERA ( ) IMPORTO N. O. ( ) 1 21.1.1 Taglio a sezione obbligata di muratura Piano Terra Cerchiatura n. 2: ml. (2,12+0,25+0,25) x 0,45 x 0,25 mc. 0,295 n. 2 x ml. 0,45 x 0,25 x 2,20. mc. 0,495 Apertura vano e cerchiatura n. 3:

Dettagli

Vicus Cecilianus. Centro Residenziale Il Giardino di Cisliano. Palazzine DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE E DELLE FINITURE

Vicus Cecilianus. Centro Residenziale Il Giardino di Cisliano. Palazzine DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE E DELLE FINITURE Vicus Cecilianus Centro Residenziale Il Giardino di Cisliano DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE E DELLE FINITURE Palazzine 21 febbraio 2007 1 PRESENTAZIONE Nell ambito di un impegnativo ed ambizioso piano

Dettagli

Quartiere Le Gemme di Vetro Residenza Smeraldo ACQUI TERME Corso Bagni - Località Borma

Quartiere Le Gemme di Vetro Residenza Smeraldo ACQUI TERME Corso Bagni - Località Borma Quartiere Le Gemme di Vetro Residenza Smeraldo ACQUI TERME Corso Bagni - Località Borma Costruzione Fabbricati Residenziali NORME DI FINITURA dei fabbricati delle parti comuni degli appartamenti delle

Dettagli

LOTTO n. 16 San Polo 1491

LOTTO n. 16 San Polo 1491 LOTTO n. 16 San Polo 1491 Prezzo base della trattativa privata: Euro 347.400,00 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1. STRUTTURA fondazioni continue in c.a., a travi rovesce, plinti isolati, platea; muri di cantina in cls. sp. cm. 30; pilastri e travi in c.a.; solai in laterocemento armato, la

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 4 - ZONA 7 - SCUOLA N 6581 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO NEL PLESSO SCOLASTICO

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE VIA DEL SASSONE- LOCALITA FRATTOCCHIE (RM)

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE VIA DEL SASSONE- LOCALITA FRATTOCCHIE (RM) REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE VIA DEL SASSONE- LOCALITA FRATTOCCHIE (RM) 1 ARTICOLO 1: INDICAZIONI DELLE OPERE PROGETTATE... 3 ARTICOLO 2: STRUTTURA PORTANTE, MURATURE E ISOLAMENTI...

Dettagli

SISTEMAZIONE DELL IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI SONDRIO

SISTEMAZIONE DELL IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI SONDRIO Data prestazione: 1999-2001 (D.L.: anno 2001, nel contesto dell intervento di sistemazione del depuratore di Sondrio). Committente:. Professionista incaricato: Ing. Roberto Dell Acqua Bellavitis e Ing.

Dettagli

Comune di Bologna. Ristrutturazione edilizia Ex opificio Landini Via San Pio V, 17

Comune di Bologna. Ristrutturazione edilizia Ex opificio Landini Via San Pio V, 17 Comune di Bologna Ristrutturazione edilizia Ex opificio Landini Via San Pio V, 17 CAPITOLATO DELLE FINITURE - 1 - DESCRIZIONE TECNICA TRAMEZZATURE Saranno realizzate in laterizio legate da malta di cemento.

Dettagli

www.gbsistemiabitativi.it

www.gbsistemiabitativi.it Allestimento Base (Prezzo gara: vedi listino di seguito) VOCI DI CAPITOLATO: LOCALE PREFABBRICATO FORINITURA di monoblocco prefabbricato tipo modello GB15 della GB SISTEMI ABITATIVI costituito da una struttura

Dettagli

TERRAZZI E LOGGE Saranno pavimentati in monocottura formato 15x15-20x25, secondo le disposizioni della DD.LL.

TERRAZZI E LOGGE Saranno pavimentati in monocottura formato 15x15-20x25, secondo le disposizioni della DD.LL. CAPITOLATO STRUTTURA PORTANTE La struttura portante in elevazione sarà costituita da telai di travi e pilastri. I solai orizzontali saranno del tipo PREDAL al piano terra e primo e a seguire in travetto

Dettagli