COSTRUIRE UNA BATTERIA ACUSTICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COSTRUIRE UNA BATTERIA ACUSTICA"

Transcript

1 COSTRUIRE UNA BATTERIA ACUSTICA PROFESSIONALE RISPARMIANDO di Diego De Grandis ver. 1.2 beta

2 INDICE 1-2 COPERTINA E INDICE 3 RINGRAZIAMENTI SUPPORTO 4 PREFAZIONE 5 COSTRUIRE UNA BATTERIA ACUSTICA PROFESSIONALE 5 Introduzione 5 Essenze 5 Scelta delle meccaniche 6 Pelli 7 Dimensione dei fusti 8 Specifiche della batteria 8 Cassa Tom Timpano Sfiati 15 COSTRUZIONE 23 RIVESTIRE UNA BATTERIA CON IL WRAP 23 Introduzione 23 Scelta del rivestimento 24 Procedura per il rivestimento 36 INFORMAZIONI VARIE 36 Dimensioni 36 Togliere il vecchio rivestimento 37 Attrezzi e materiali 38 Costo della batteria 39 Glossario Costruire una batteria acustica pag. 2 / 40

3 Alla realizzazione della guida hanno contribuito REALIZZATO CON: LUBUNTU LIBREOFFICE GIMP Costruire una batteria acustica pag. 3 / 40

4 Prefazione Incominciai a suonare la batteria negli anni 80, per vari eventi e per l'impossibilità di fare rumore ho maturato negli anni l'idea di studiare la batteria anche come come oggetto: dimensioni, essenze, angolatura dei bordi e molte altre particolarità. Grazie ai miei gusti musicali che privilegiano batterie naturali prive di effetti o trigger, ho scelto batteristi, supporti musicali che hanno maturato e consolidato la mia conoscenza dei suoni. Quando ho lavorato con CVLdrums alla creazione della prima batteria avevo già in mette un drumset ideale, con la loro capacità costruttiva siamo arrivati ad un suono strepitoso di cui oggi tutti possono godere. Desidero scrivere un semplice supporto, una guida Open Source gratuita e disponibile a tutti. Mi scuso perché nei contenuti possono esserci degli errori o delle mancanze, il ciò è dovuto anche al mio poco tempo a disposizione... ultimamente quando posso preferisco mettermi a suonare la batteria. Prendete come spunto queste indicazioni, potrete avere con costi contenuti la possibilità di suonare una batteria professionale, questa è la mia intenzione. BUONA RULLATA A TUTTI! Diego De Grandis CONTATTI Autore: Diego De Grandis Sito WEB: Per informazioni e richieste contattatemi pure, vi prego prima di controllare la sezione FAQ del mio portale. Costruire una batteria acustica pag. 4 / 40

5 COSTRUIRE UNA BATTERIA ACUSTICA PROFESSIONALE RISPARMIANDO Documento ver. 1.2 beta aggiornato al 03/07/14 Eventuali aggiornamenti di questo documento li troverete nel sito Copyright Aprile 2014 De Grandis Diego Chiunque può copiare e distribuire copie di questo documento ma non ne è permessa la modifica. Il tutto comunque seguendo i termini della Licenza per Documentazione Libera GNU, Versione 1.1 o ogni versione successiva pubblicata dalla Free Software Foundation. Una copia della licenza è scaricabile dal link Introduzione Nella sala prove avevo una batteria utilizzata da più gruppi, una buona batteria con un suono discreto ma nulla a che vedere con la mia. Per provare con il mio strumento dovevo ogni volta smontarlo e rimontarlo, perdendo molto tempo. L'esigenza di avere un doppio set con un budget molto ristretto, mi ha portato a l'unica soluzione possibile: acquistare separatamente i fusti grezzi e le meccaniche ed eseguire personalmente costruzione, montaggio e rifiniture. Per la batteria ho utilizzato i fusti CVLlegno ( ) della stessa azienda che produce anche i fusti CVLdrums. Tom 14x12 / timpano 16x16 / cassa 22 x 18 in Betulla, rullante 14 x 6 in mogano modello advance per una spesa totale di euro 440,00 con garanzia dei fusti di 5 anni, pacchetto smussature di tutto il set per 68,00 euro. Costo dei fusti in totale 508 euro iva compresa e ritiro diretto in azienda (prezzi aggiornati a maggio 2014). Per le meccaniche ho speso Errore: sorgente del riferimento non trovata euro, per le pelli 179,00 euro. Alcuni fusti li ho trovati in occasione: fusti di rimanenza da alcuni drumset venduti, prototipi, batterie usate di ritorno da qualche tour. Il costo totale della batteria a maggio 2014 è stato di 1356,60 Euro (Prezzo comprensivo di iva e spedizioni). Per tutte le informazioni e l'acquisto dei fusti: Essenze Dopo aver trovato alcuni fusti usati che facevano al mio caso, ho composto un set omogeneo in Betulla, un suono caldo e ben controllato che mi ricordava la mia YD-9000 degli anni 90. Le essenze standar disponibili sono: Frassino, Acero, Mogano africano, Bubinga, Castagno, Faggio, Wengè, Padouk, Pioppo, Sassosfrasso. Sono possibili varie combinazioni e personalizzazioni. Scelta delle meccaniche Ho scelto delle meccaniche economiche, ma che già utilizzo da almeno 10 anni, nessun componente mi ha mai dato problemi. Li ho acquistati in negozio, aziende come Dixon e Peace ( Ho visionato il catalogo Gibraltar italiano ma sembra non avere più i blocchetti ) hanno un catalogo completo di tutte le meccaniche necessarie. In caso siate pigri, CVLlegno fornisce anche le meccaniche in collaborazione con Stdrums (http://www.stdrums.com/). Nel sito Stdrums basta trovare il codice del prodotto e la quantità desiderata e fornire i dati a CVLlegno che ci invierà le meccaniche assieme ai fusti. Il prezzo delle meccaniche rimane invariato, viene invece applicata l'iva in vigore nel nostro paese. Vi consiglio questa opzione se desiderate acquistare i fusti con i fori già pronti per il montaggio delle meccaniche. Costruire una batteria acustica pag. 5 / 40

6 Pelli Evans in questi ultimi anni ha investito molto nell'innovazione, ha progettato nuovi cerchi in alluminio e introdotto pellicole di vario tipo, con diversi spessori e combinazioni. Grazie ad una tecnologia produttiva d'avanguardia le Evans offrono come risultato straordinaria potenza, precisione del suono e sensibilità dinamica. Queste pelli hanno una durata maggiore e mantengono con precisione l'accordatura. Oltre alla possibilità di ottenere i suoni classici, esplorare la vasta gamma di pelli permette di orientarsi verso nuove interessanti sonorità. Il distributore Evans per l'italia è Bode ( ). Breve spiegazione sule caratteristiche delle pelli (1 mil = 1 millesimo di pollice). Singolo strato: di spessore che varia dai 7 ai 14 mil (Jazz Rock). Es. Evans G1. Doppio strato: due pellicole di 7 o 7,5 mil (metal, fusion, and R&B).Es. Evans G2. Clear: Pelli trasparenti Coated: Sabbiate. Pre-Muffled: Provviste di accorgimenti che focalizzano il tono principale eliminando code ed armonici. Es. Evans EC2. Specialty Heads: Sono pelli con caratteristiche speciali. Es. Evans Hybrid. Risonante: In accoppiata con la battente, di spessore 7 o 10 mil ( sul rullante anche 2 o 5 mil) Es. tom Evans Genera Resonant, per rullante Evans Snare side 300. Infine ecco un esempio di pelli per un drumset (genere rock) Descrizione PELLE Pelle Battente cassa Evans EQ3 Clear Risonante cassa Evans EQ3 reso black Tom / Timpano battente G2 Clear Tom / Timpano risonante Genera resonant Rullante battente G1 Coated Rullante risonante * in alternativa Snare Side 500 * G12 Coated Costruire una batteria acustica pag. 6 / 40

7 Dimensione dei fusti Cassa: Betulla 22x18 Tom: Betulla 14x12 Timpano: Betulla 16x16 Rullante: Mogano 14x6 Ho scelto un rullante in mogano semplicemente perché mi piaceva molto la sonorità. Costruire una batteria acustica pag. 7 / 40

8 Specifiche della batteria Cassa Dimensioni: 22x18 Essenza: Betulla Diametro: 22 pollici circa 176 cm Distanza tra blocchetti con 8 tiranti: 176:8 = 22 cm Distanza tra blocchetti con 10 tiranti: 176:10 = 17,6 cm Profondità cerchi in legno = 4,5 cm Profondità cerchi in legno = 4,5 cm La filettatura delle viti è lunga 11,5 cm Costruire una batteria acustica pag. 8 / 40

9 Tenendo conto della sovrapposizione del cerchio / pelle alla cassa, teniamo il blocchetto distante dal bordo cassa 6 cm Costruire una batteria acustica pag. 9 / 40

10 Tom 14 Dimensioni: 14 X 12 Essenza: Betulla Diametro: 14 pollici = circa 112,4 cm Distanza tra i blocchetti con il cerchio da 8 fori 112,4: 8 =14,05 direi circa = 14 La filettatura delle viti è lunga 5,2 cm Distanza bordo dal blocchetto 4 cm: Costruire una batteria acustica pag. 10 / 40

11 Timpano 16 Dimensioni: 16 X 16 Essenza: Betulla Diametro: 16 pollici circa = 128 cm Distanza tra i blocchetti con cerchio da 8 fori 128:8 = 16 cm La filettatura delle viti è lunga 6,3 cm Distanza bordo dal blocchetto 5 cm: Costruire una batteria acustica pag. 11 / 40

12 Fissaggio piedini Distanza piedini 128:3 = 42,6 cm approssimo a 42 cm. Fisso prima i blocchetti tendi pelle. Posiziono il primo blocchetto del piedino al centro tra due blocchetti tendi pelle. È molto probabile che uno dei blocchetti dei piedini vada a toccare un blocchetto tendi pelle, in questo caso spostare di 1 / 2 cm. Distanza dal bordo fusto del timpano a inizio blocchetto supporto piedino 10 cm. Costruire una batteria acustica pag. 12 / 40

13 Sfiati I fusti vanno forati con il giusto diametro delle meccaniche acquistate per lo sfiato, si faranno a metà della profondità del fusto. Esempio fori di sfiato su tom e timpano. Tom Timpano ( in questo caso lo sfiato è sotto l'etichetta, il risultato non cambierà ) Esempio foro di sfiato su cassa. Costruire una batteria acustica pag. 13 / 40

14 Esempio foro di sfiato su rullante. Posizionamento delle meccaniche sul rullante. Costruire una batteria acustica pag. 14 / 40

15 COSTRUZIONE Riprendo e integro quanto già descritto nella sezione Pads elettronici con pelle Mesh del mio sito l' unica differenza è che il pad monta la sola pelle battente. Attacco del nastro di carta largo, dalla superficie liscia dove ho appoggiato il pad, con una squadra e un pennarello traccio la linea verticale che servirà per i fori del primo blocchetto. La superficie di appoggio deve essere perfettamente piana. Squadra sulla base per segnare i fori, in questo modo sarà possibile allineare i blocchetti della parte battente a quella risonante. Costruire una batteria acustica pag. 15 / 40

16 Preparazione di un tom da 14 Costruire una batteria acustica pag. 16 / 40

17 Inserisco il cerchio e sistemo gli altri pezzi di nastro in corrispondenza di ogni foro, approssimativamente dove arriverà il centro del blocchetto. Un metodo alternativo, per segnare i fori potrebbe essere la creazione di una matrice di riferimento. Si ottiene dividendo i 360 gradi del cerchio per il numero dei blocchetti, si esegue un disegno come in figura. Fusto con 4 blocchetti = 90 gradi tra le linee Fusto con 6 blocchetti = 60 gradi tra le linee Fusto con 8 blocchetti = 45 gradi tra le linee Fusto con 10 blocchetti = 36 gradi tra le linee Fusto con 12 blocchetti = 30 gradi tra le linee Costruire una batteria acustica pag. 17 / 40

18 Avvitando la vite al blocchetto calcolo il minimo per una buona presa (qualche giro), passandola per il foro del cerchio, servirà per calcolare l'altezza dei blocchetti. (qualche riferimento alla distanza bordo blocchetto lo trovate nelle pagine precedenti). Con la pelle ed il cerchio ben inseriti, tracciamo i fori corrispondenti al centro delle viti di fissaggio del blocchetto. Costruire una batteria acustica pag. 18 / 40

19 Con l'aiuto della guarnizione e con riferimento ai segni fatti in precedenza riesco ad avere tutte le misure che servono. Ecco i segni e le misure. Costruire una batteria acustica pag. 19 / 40

20 Ultima prova prima di forare. Monto il primo blocchetto e avvito leggermente il cerchio (ovviamente con la pelle inserita). Costruire una batteria acustica pag. 20 / 40

21 Procedo con la sequenza dell'immagine per la foratura per i blocchetti. Esempio con 8 tiranti. Con i primo blocchetto fissato ed in posizione, segno il blocchetto del lato opposto, non mi stancherò mai di dirlo: le viti ed i segni vanno sempre tenuti e riferiti al centro! Costruire una batteria acustica pag. 21 / 40

22 Per l'altezza non serve altro, utilizziamo la misura ricavata in precedenza per il foro superiore (pag. 19 ), per la misura inferiore utilizzo la guarnizione. Un piccolo consiglio per i fori, prima passare con una punta piccola (2 mm), poi con la misura che vi serve. Costruire una batteria acustica pag. 22 / 40

23 RIVESTIRE UNA BATTERIA CON IL WRAP Introduzione Verniciare in ambiente casalingo poteva non essere una buona idea, ecco perché applicare un wrap. Rivestire i tamburi di una batteria con delle cover è un'operazione che in alcune fasi presenta delle difficoltà, la maggior parte riscontrate nella fase di incollaggio nel mio caso, anche dal poco spazio di lavoro nella mia officina. Per la batteria ho utilizzato i fusti CVLlegno (http://www.cvl-legno.com) della stessa azienda che produce anche i fusti CVLdrums (www.cvldrums.com). A CVLlegno si può richiedere anche la verniciatura dei fusti. Scelta del rivestimento Ho evitato di utilizzare rotoli adesivi, di facile taglio e applicazione ma che si rompono facilmente. Il costo di questa copertura è di pochi euro. Costruire una batteria acustica pag. 23 / 40

24 Procedura per il rivestimento La decisione è stata di utilizzare un foglio in laminato plastico con finitura sparkle, facilmente reperibile in internet, si applica attraverso del mastice. Ho speso per una batteria (tom, cassa, timpano e rullo ) circa 100 euro con spedizione inclusa. Il laminato ha una pellicola trasparente di protezione che toglierò solo a lavoro ultimato. Partendo da un fusto grezzo, da un vecchio fusto laccato, da un fusto verniciato, si passa tutta la superficie leggermente ed uniformemente con della carta vetrata per legno da 120. Costruire una batteria acustica pag. 24 / 40

25 Ecco la mia cassa da 24x18, un fusto CVL in frassino con finitura trasparente prima di essere carteggiato. Prendo la prima misura per tagliare il foglio, arrotolo il wrap attorno al fusto, mi aiuto bloccando la parte terminale con lo scotch di carta. Costruire una batteria acustica pag. 25 / 40

26 Il tamburo e il wrap visti dall'alto. Dall'interno segno il punto dove si completa la circonferenza, il segno del taglio andrà tracciato eccedendo di 5/7 cm, le parti finali risulteranno sovrapposte e andranno incollate. Costruire una batteria acustica pag. 26 / 40

27 Per il taglio servono: squadra ( 1 ), asse in legno ( 2 ), angolare o riga in ferro ( 3 ), taglierino. La squadra per il lato piccolo arancione si appoggia su un lato perfettamente dritto del wrap, si traccia con una matita la perpendicolare prendendo come riferimento il segno fatto in precedenza e aggiungendo 5/7 cm. Il foglio wrap si taglia nella parte interna che non rimane a vista. Metto sotto la linea di taglio un'asse in legno (spessore di circa 2 cm) per tutta la lunghezza, utilizzo una riga in ferro per il taglio in modo da far scorrere in maniera precisa il taglierino, potrebbe essere utile passare più volte la lama per evitare la rottura del foglio che è abbastanza delicato. Non bisogna fare alcun sforzo, ne piegare per separare le parti tagliate. Tagliata la circonferenza del fusto, si procede al taglio della profondità, mi appoggio con un lato (bordo del fusto) su una superficie perfettamente dritta, controllo che il wrap sia perfettamente allineato con il fusto. Costruire una batteria acustica pag. 27 / 40

28 Segno la parte superiore lungo tutta la circonferenza dove effettuare il taglio della profondità, cerco di non muovere la base per mantenere perfetto l'allineamento della circonferenza del fusto al wrap (foto sopra). Un esempio del taglio. Costruire una batteria acustica pag. 28 / 40

29 Particolare del taglio. Il fusto carteggiato e pronto alla prova costume! Costruire una batteria acustica pag. 29 / 40

30 Cerco di essere il più preciso possibile, le rifiniture dei bordi una volta incollato il wrap non sono semplicissime. Faccio in modo che la giuntura avvenga centralmente tra i blocchetti sotto la cassa. Costruire una batteria acustica pag. 30 / 40

31 Spostando il lato wrap che che si sovrappone, faccio un segno per indicare dove parte il lato wrap da incollare che rimarrà sotto la giuntura. Con la parte sormontata (fig. sotto pag. 29), segno il punto dove il wrap viene sovrapposto. La parte wrap che rimane sotto, dal segno al bordo, andrà carteggiata e successivamente si applicherà la colla. Costruire una batteria acustica pag. 31 / 40

32 Per proteggere da graffi di carteggio e dalla colla, piego la pellicola protettiva del wrap e la blocco con del nastro di carta ( quello più a sinistra), applico una seconda riga di nastro perfettamente allineata al segno di limite carteggio (quello a destra). Nella foto si vede chiaramente la parte carteggiata. Prima di spalmare la colla procedo chiudendo tutti i fori del fusto. Costruire una batteria acustica pag. 32 / 40

33 Inizio ad incollare dal centro blocchetti della parte superiore della cassa. Segno il centro cassa superiore all'interno del fusto e attacco del nastro di carta all'esterno del wrap. Costruire una batteria acustica pag. 33 / 40

34 Stendo il mastice su tutta la superficie del fusto e del wrap con un pennello e spalmando ulteriormente con una spatola dentata. Prima di unire le parti attendo 20 / 30 minuti, tempo utile perché la colla sia pronta (controlla istruzioni del mastice). Considerata la dimensione del mio fusto, 30 minuti sono pochi, si deve fare di fretta. Partendo dal centro (pag.32 in basso) faccio aderire il wrap che andrà sotto (quello carteggiato) finché arrivo al punto segnato in pag 30 in basso e blocco con un morsetto. Per stendere uniformemente senza bolle il wrap esiste un rullo in gomma, io utilizzo un semplice straccio. Continuo ad incollare facendo aderire perfettamente il foglio dal centro del fusto verso il lato che resterà sopra, fermo con un morsetto. Per perfezionare, rotolo su di un tappeto a terra il fusto con forza. Costruire una batteria acustica pag. 34 / 40

35 Lascio asciugare 5/6 ore, monto le meccaniche, le pelli e... mi godo il risultato!!! Ummm!!! ora mi merito una birra! Costruire una batteria acustica pag. 35 / 40

36 INFORMAZIONI VARIE Dimensioni Conversione da pollici (inch) a cm: 1 inch =2,54 cm 1 cm =0,39 inch Togliere il vecchio rivestimento In caso si debba procedere a togliere una vecchia copertura wrap, o in caso di errori di applicazione (in questo caso eseguire immediatamente la rimozione), si procede sollevando il foglio nei punti di giunzione aiutandosi con un taglierino (1) o una spatola (2), si può utilizzare del diluente al nitro che scioglie il mastice. Tolta la cover, per pulire basta ripassare con uno straccio imbevuto di nitro per un risultato perfetto. Ho avuto problemi con alcune vecchie batterie, non lo so se per il tipo di colla usata o per deterioramento del mastice, in questo caso ho dovuto carteggiare con una prima passata di carta vetrata da 100 e poi da 120. La foto non è magnifica, ma si nota la parte luminosa e perfettamente pulita dalla colla. Costruire una batteria acustica pag. 36 / 40

37 Attrezzi e materiali Spatola dentata per spalmare la colla e rullo in gomma per far aderire il wrap. Costruire una batteria acustica pag. 37 / 40

38 Costo della batteria DESCRIZIONE COSTO Fusti grezzi con smussatura (Dettagli a pag. 7 - senza spedizione) 508,00 Pelli Evans (Battenti e risonanti di Cassa + tom + timpano + rullante) 179,00 Wrap verde sparkle - spedizione compresa 96,00 Colla per wrap + Vernice cerchi 20,00 Meccaniche (Vedi in dettaglio sotto) 553,60 TOTALE 1356,60 Lista delle meccaniche quantità costo totale CASSA Cerchi in legno 2 30,50 Blocchetti 20 2,20 Viti 7/32 115mm 20 0,90 Gancio per tirante 20 2,20 Rondella in plastica 20 0,05 Piedini telescopici 2 17,50 Sfiato 1 2,25 TOM ,30 Rims ,00 Blocchetto sospensione tom 9,5 / 10,5 mm Blocchetti 16 1,50 Viti 7/32 52mm 16 0,50 Rondella in plastica 16 0,05 Sfiato 1 2,25 Cerchio 2,3mm 14 8 fori 2 13,50 TIMPANO 16 Blocchetti 16 1,50 Viti 7/32 63mm 16 0,50 Rondella in plastica 16 0,05 Sfiato 1 2,25 Cerchio 2,3mm 16 8 fori 2 16,00 Piedini timpano 10,5mm 3 8,50 Blocchetti piedini 9,5 / 10,5mm 3 4,90 RULLANTE 14 Blocchetti 20 2,30 Viti 7/32 52mm 20 0,50 Rondella in plastica 20 0,05 Sfiato 1 2,25 Cerchio 2,3mm fori 1 12,50 Cerchio 2,3mm fori risonante 1 13,50 Tendi cordiera (leva) 1 24,00 Tendi cordiera (fisso) 1 3,50 Cordiera Puresound 1 24,00 NB: Tutte le meccaniche comprendo viti di fissagio e guarnizioni in gomma. Descrizione TOTALE Costruire una batteria acustica pag. 38 / 40 venditore 61,00 44,00 18,00 44,00 1,00 35,00 2,25 CVLdrums 33,30 9,00 24,00 8,00 0,80 2,25 27,00 24,00 8,00 0,80 2,25 32,00 25,50 14,70 46,00 10,00 1,00 2,25 12,50 13,50 24,00 3,50 24,00 553,60

39 Glossario Vite ( con rondella ) Rondella (ferro o plastica) Blocchetto tendi pelle con guarnizione Blocchetto timpano (fissaggio piedini) Sfiato Costruire una batteria acustica pag. 39 / 40

40 Dedicato: Alla mia famiglia che mi sopporta nella mia passione batteristica : mia moglie Serena e i miei figli William e Steve; Alla famiglia Cavallarin della ditta CVLdrums e CVLlegno per l'amicizia dimostrata nei miei confronti; A UFIP per avermi dato la possibilità di suonare i suoi splendidi strumenti. A Bode per avermi per avermi fornito le eccellenti pelli EVANS. A chi mi ha ispirato, ha condiviso la passione della musica con me, aiutato nella stesura di questa guida: Elia Sassetto, Fabrizio Gulminelli, Francesco & Chiara Gorin, Alessandra Naccari, Ettore Boscolo, Marco Fidelfatti, Renzo Bullo,... A tutti quelli che meritavano di essere ricordati e ho dimenticato, un abbraccio... Diego Costruire una batteria acustica pag. 40 / 40

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!!

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! SEZIONE PROGETTI AVAB Amici del Volo Aeromodellistico di Bovolone Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! Di Federico Fracasso In questo articolo spiegherò a grandi passi

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Fissaggio meccanico degli angoli nei serramenti in legno, con l'innovativo sistema MC della SFS intec. nuovo senza colla.

Fissaggio meccanico degli angoli nei serramenti in legno, con l'innovativo sistema MC della SFS intec. nuovo senza colla. Fissaggio meccanico degli angoli nei serramenti in legno, con l'innovativo sistema MC della SFS intec nuovo senza colla senza tasselli Benefici del fissaggio meccanico degli angoli con il sistema MC Con

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME - CEREA, VERONA IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME DALL AGNELLO F.LLI & C. s.n.c. di Dall Agnello Luigi Via Muselle, 377-37050 ISOLA RIZZA (VR) Tel. +39 045 6970644 - +39 045 7135697 - Fax +39 045

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA AT SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA 1 SISTEMA AT. L ULTIMO ORIZZONTE DELLA SICUREZZA. La sicurezza di sentirsi a casa. La sicurezza di ritrovare i propri spazi lasciandosi

Dettagli

L'utensile é diventato bianco

L'utensile é diventato bianco L'utensile é diventato bianco In questi giorni mi sono allenato a fare delle vele sia di carta che di tessuto. Sono soddisfatissimo, mai avuto vele cosi belle, pero, pero' non riesco ad ottenere un bel

Dettagli

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura.

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura. Nelle figure seguenti illustriamo la tecnica di applicazione dei nostri gel con l'uso della tip. Da questa dimostrazione si può apprezzare come il Gel System sia semplice e veloce da usare, in quanto non

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA 1 ATTREZZI MATERIALI 2 Tavoletta compensato Misure: 30cmx20-30 cm spellafili punteruolo cacciavite Nastro isolante Metro da falegname e matita Lampadine da 4,5V o 1,5V pinza

Dettagli

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com TIP-ON per ante Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata www.blum.com Apertura agevole al tocco Con TIP-ON, il supporto per l'apertura meccanico di Blum, i frontali senza maniglia

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari,

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, LV LIVELLI VISIVI SERIE MULTICONTR TICONTROL OL I Livelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

Vediamo ora altre applicazioni dei prismi retti descritti in O1.

Vediamo ora altre applicazioni dei prismi retti descritti in O1. O2 - I PRISMI OTTICI S intende con prisma ottico un blocco di vetro ottico 8 limitato normalmente da superfici piane, di forma spesso prismatica. Un fascio di luce 9 può incidere su una o due delle sue

Dettagli

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Hugo Hansen L'autore L'autore Hugo Hansen vive appena fuori dalla splendida città di Copenhagen. Esperto professionista nell'ambito del design grafico,

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI A) Vite di regolazione del minimo. B) Getto MAX C) Getto MIN D) Vite corta coperchio camera del galleggiante E) Vite lunga coperchio camera del galleggiante

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply

Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply Bollettino Istruzioni 5.31 Aprile 2003 Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply Informazioni generali I films 3M a tecnologia Comply rendono le applicazioni più facili per raggiungere un

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE E ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

MANUALE DELL UTENTE E ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE MANUALE DELL UTENTE E ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Trasduttore da interno scafo ad Inclinazione Regolabile Modello P79 Brevetto negli Stati Uniti N. 6.201.767. Brevetto europeo 1 118 074 Annotate le

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità :

Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità : Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità : 1. Stiletto in gel ed in acrilico ; 2. Scultura/ Tip pink & white in Gel/acrilico Principianti ; 3. Scultura/ Tip pink & white in

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

LA MISURAZIONE DEL CARATTERE

LA MISURAZIONE DEL CARATTERE TPO PROGETTAZIONE UD 03 GESTIONE DEL CARATTERE IL TIPOMETRO LA MISURAZIONE DEL CARATTERE A.F. 2011/2012 MASSIMO FRANCESCHINI - SILVIA CAVARZERE 1 IL TIPOMETRO: PARTI FONDAMENTALI Il tipometro è uno strumento

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

Istruzioni per l'uso Guida alla carta

Istruzioni per l'uso Guida alla carta Istruzioni per l'uso Guida alla carta Per un uso corretto e sicuro, leggere le Informazioni sulla sicurezza riportate nel manuale "Leggere prima di iniziare" prima di utilizzare la macchina. SOMMARIO

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio Costruire, ristrutturare e risanare Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio GEV spiega gli aspetti da considerare

Dettagli

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW CATNA 10s ULTRA NARROW 1 - SPCIFICH TCNICH 2 - COMPATIBILITA CX 10 HD-LINK ULTRA-NARROW CN-R400 L utilizzo di pignoni e ingranaggi non "Campagnolo" può danneggiare la catena. Una catena danneggiata può

Dettagli

GIUNTO A DISCHI KD2 & KD20 Istruzioni per l Installazione e l Allineamento Modulo 15-111 APRILE 2002

GIUNTO A DISCHI KD2 & KD20 Istruzioni per l Installazione e l Allineamento Modulo 15-111 APRILE 2002 GIUNTO A DISCHI KD2 & KD20 Istruzioni per l Installazione e l Allineamento Modulo 15-111 APRILE 2002 Emerson Power Transmission KOP-FLEX, INC., P.O. BOX 1696 BALTIMORE MARYLAND 21203, (419) 768 2000 KOP-FLEX

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

Innesti e Tecniche di Riproduzione

Innesti e Tecniche di Riproduzione Data inizio: 7-11-2011 Alberi da frutto Innesti e Tecniche di Riproduzione Sommario Perché innestiamo? 1 Innesto a Spacco 2 Innesto a Corona 3 Innesto a Triangolo 4 Innesti a Occhio 5 Innesto a Spacco

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

Costruire una pila in classe

Costruire una pila in classe Costruire una pila in classe Angela Turricchia, Grazia Zini e Leopoldo Benacchio Considerazioni iniziali Attualmente, numerosi giocattoli utilizzano delle pile. I bambini hanno l abitudine di acquistarle,

Dettagli

Acustica con una Bic e uno smartphone

Acustica con una Bic e uno smartphone 1 Acustica con una Bic e uno smartphone L. Galante #, 1, A. M. Lombardi*, 2 # LSS G. Bruno, Torino, Italy. * ITCS Primo Levi, Bollate (MI), Italy. Abstract. A smartphone, with its integrated sensors and

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli

Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli Università degli studi di Brescia Facoltà di Ingegneria Corso di Topografia A Nuovo Ordinamento Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli Nota bene: Questo documento rappresenta unicamente

Dettagli

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta Apertura agevole al tocco Apertura affidabile senza maniglia Nel moderno design del mobile, i frontali senza maniglia svolgono un ruolo sempre più importante. Con il supporto per l apertura meccanico di

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze!

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! LA GAMMA VETRI DI FINSTRAL Plus-Valor La qualità è di serie Il vetro basso-emissivo Plus-Valor da noi è di serie. Questo

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

Utilizzando materiali poveri, naturali e di recupero è possibile costruire un grande numero di strumenti musicali a bassissimo costo.

Utilizzando materiali poveri, naturali e di recupero è possibile costruire un grande numero di strumenti musicali a bassissimo costo. Utilizzando materiali poveri, naturali e di recupero è possibile costruire un grande numero di strumenti musicali a bassissimo costo. Con questa attività, il bambino, non solo si avvicina alla musica e

Dettagli

Scotchcal serie IJ 20

Scotchcal serie IJ 20 3M Italia, Dicembre 2010 Scotchcal serie IJ 20 Bollettino Tecnico 3M Italia Spa COMMERCIAL GRAPHICS 3M, Controltac, Scotchcal, Comply and MCS sono marchi 3M Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello Fax:

Dettagli

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6 Sistema FS Uno Istruzione di montaggio CONTENUTO Pagina 1 Generalità 2 2 Palificazione 3 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4 4 Elenco dei componenti 6 5 Rappresentazione esplosa del sistema

Dettagli

Davvero basta solo un po di COLLA?

Davvero basta solo un po di COLLA? Davvero basta solo un po di COLLA? Come montare un tubolare di Richard Cunningham Forse uno degli aspetti tecnici meno evidenziati in merito alle soluzioni adottate dai più forti bikers di Coppa del Mondo

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico lindab ventilation Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico TÜV ha testato cinque sistemi di canali e documentato i vantaggi delle diverse soluzioni. Cos è TÜV TÜV (Technischer ÜberwachungsVerein

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue :

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue : Cos è la graniglia? L utensile della granigliatrice : la graniglia La graniglia è praticamente l utensile della granigliatrice: si presenta come una polvere costituita da un gran numero di particelle aventi

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

Richiesta ai Clienti

Richiesta ai Clienti Richiesta ai Clienti Tutte le riparazioni eseguite su questo orologio, escludendo le riparazioni riguardanti il cinturino, devono essere effettuate dalla CITIZEN. Quando si desidera avere il vostro orologio

Dettagli