Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni"

Transcript

1 Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Personale inserito in I e II fascia: valutazione dei titoli Personale inserito o che intende inserirsi in III fascia: valutazione dei titoli I titoli sono valutati in base alla tabella Allegato 1 approvata con DM n. 11 del 12/02/2002 come modificato dall art. 1 c. 3 della L. 143/04. Sono valutabili i servizi e i nuovi titoli conseguiti dopo il 21 maggio 2004, nonché quelli conseguiti precedentemente se non sono già stati valutati. Non sono utili ai fini della variazione dei titoli di accesso le abilitazioni SSIS, il diploma di didattica della musica e la laurea in scienze della formazione che possono essere valutate solo come altra abilitazione/idoneità (lett. C, punto 2 tab. All. 1) La valutazione viene effettuata sulla base della tabella Allegato 2 prevista dall art. 1 comma 1 del DL n. 97/04 come modificato dalla L. 143/04 e dalle norma di interpretaz. aut. della L. n. 186/04. Il punteggio per l abilitazione/idoneità che consente l accesso va da un minimo di 4 punti ad un massimo di 12. Il voto va rapportato a 100 con arrotondamento all unità superiore. Laurea in scienze della formazione primaria (infanzia e primaria): si attribuiscono 30 punti aggiuntivi (24 lett. A4-bis + 6 lett. A5) Abilitazione SSIS: 30 punti a condizione che il corso sia di durata biennale (lett. A4). In caso di più abilitazioni conseguite con unico corso biennale i 30 punti spettano per una sola abilitazione a scelta. Per le altre abilitazioni dichiarate corrispondenti spettano solo 6 punti. Se il corso SSIS è di durata inferiore ai 2 anni spettano solo 6 punti. A decorrere dall a.s , il servizio prestato durante la durata legale del corso SSIS (biennio) non è valutabile per nessun tipo di graduatoria permanente di III fascia. I servizi prestati prima dell a.s durante il

2 Precisazioni in merito alla valutazione del servizio biennio di durata legale del corso SSIS, si valutano solo per le graduatorie diverse da quella di abilitazione a cui sono stati attribuiti i 30 punti. L abilitazione conseguita nei corsi quadriennali di didattica della musica è titolo di accesso per entrambe le classi di concorso 31/A e 32/A. L abilitazione dà diritto al riconoscimento dei 30 punti solo per una delle due classi di concorso a scelta dell interessato. Per l altra classe di concorso spettano solo 6 punti. I servizi prestati durante i 4 anni di corso sono valutabili. Per l abilitazione conseguita in concorsi ordinari spettano 6 punti a cui si aggiunge il punteggio delle sole prove d esame in 80 (o 88 per la scuola elementare), rapportato a 100 (in genere conviene), oppure direttamente al punteggio complessivo già in centesimi (o in 110 da rapportare a 100 per l elementare). Personale educativo. Per i concorsi del personale educativo non si può fare riferimento al punteggio delle singole prove ma è obbligatorio indicare il punteggio complessivo. Abilitazioni riservate. Si valuta solo il punteggio complessivo (e non anche, in alternativa, le sole prove rapportate a 100) + 6 punti aggiuntivi In generale i servizi si valutano: - se prestati in possesso del relativo titolo di studio - in caso di co.co.co e/o contratto d opera solo se l insegnamento è curricolare e inserito nel POF e per i giorni di servizio effettivi - se sono stati versati i contributi previsti - se prestati nelle scuole militari per insegnamenti curricolari - se prestati nelle scuole paritarie dall 1/9/ i periodi equiparati per legge (es. congedi parentali o servizio militare) se coperti dal contratto, comprese tutte le assenze retribuite previste dal contratto non si valutano - i periodi estivi di sospensione delle attività didattiche, l insegnamento della religione

3 cattolica, dell ora alternativa, gli insegnamenti non curriculari, i servizi che hanno dato luogo a trattamento di pensione Servizio prestato sul sostegno: - nella scuola secondaria di I grado è valutato a scelta in una classe di concorso qualsiasi di tale grado di scuola - nel II grado a scelta in una classe di concorso della stessa area disciplinare Per calcolare il punteggio si sommano i giorni prestati nello stesso anno scolastico. Il totale così ottenuto si divide per 30 (con arrotondamento al mese intero per i resti non inferiori a 16 gg). A decorrere dall a.s 2003/2004 è possibile valutare complessivamente e per tutte le graduatorie richieste non più di 6 mesi nello stesso a.s. e quindi il limite massimo è di 12 punti per il servizio specifico, 6 per il servizio non specifico. Fa eccezione a tale regola la supervalutazionedel solo servizio specifico (es. montagna e piccole isole). si valuta anche il servizio non specifico ma solo all interno dello stesso ambito: infanzia/elementare/educativo scuola media/superiore Ad esempio chi ha prestato servizio nella classe di concorso A43 può chiederne la valutazione come servizio non specifico nella A050 ma non nella scuola elementare o dell infanzia. i servizi prestati contemporaneamente su più insegnamenti e/o classi di concorso sono valutabili, a scelta, solo in una graduatoria di III fascia cui si riferiscono, e in più graduatorie se di II e III fascia e strumento musicale (le tabelle di valutazione sono diverse). Prima dell a.s i servizi contemporanei prestati sono valutati in tutte le graduatorie, anche di III fascia. i servizi prestati in contemporanea al corso SSIS si valutano per graduatorie diverse da quelle dell abilitazione SSIS, cui sono stati attribuiti i 30 punti aggiuntivi.

4 Non si valuta il servizi non specifico Non spetta il raddoppio per le scuole di montagna, piccole isole o istituti penitenziari E previsto un limite di 12 punti per a.s che vale per ogni singola graduatoria Altri titoli: precisazioni La valutazione dei titoli è diversa a seconda che si tratti di graduatorie di I e II fascia o di III fascia. Di conseguenza si deve fare riferimento rispettivamente alla tabella 1 dei titoli per le graduatorie di I e II fascia e alla tabella 2 allegate al Decreto Direttoriale del 31 marzo Inoltre per chiedere la valutazione dei titoli non è necessaria alcuna certificazione (salvo i titoli artistici e professionali dei docenti di strumento musicale). Tutte le dichiarazioni contenute nel modulo domanda sostituiscono le relative certificazioni. Non si valutano: I titoli di studio che danno accesso alle graduatorie I titoli di studio di grado inferiore a quello richiesto per l accesso Il servizio prestato per l insegnamento della religione cattolica o nelle attività alternative. Si valutano: Solo i titoli che si inseriscono per la prima volta. La valutazione già attribuita non può essere in alcun modo modificata con opzioni diverse rispetto a quelle già effettuate I diplomi di specializzazione e i master si valutano 3 punti (L. n. 43/05) coerenti con gli insegnamenti impartiti (max 1 per anno accademico) I corsi di perfezionamento di durata annuale con esame finale coerenti con gli insegnamenti impartiti si valutano 2 punti (max 1 per anno accademico) Un solo corso per dottorato di ricerca Riserve Ha diritto al riconoscimento della riserva il personale beneficiario della legge n. 68/99 (disabili/invalidi/vedove e orfani deceduti per lavoro e profughi). Per avere diritto alla riserva si deve dichiarare o produrre il certificato di iscrizione nelle liste speciali del competente centro territoriale per l impiego. Tale certificazione è richiesta solo a coloro che si inseriscono in graduatoria permanente per la prima volta. Il diritto alla riserva si acquisisce oltre che con

5 preferenze il possesso del titolo di categoria protetta, anche con lo stato di disoccupazione che si considera mantenuto anche se si è occupati a tempo determinato o indeterminato con un reddito non superiore ai euro lordi annui. Il reddito da considerare è quello maturato nell anno L interessato per poter beneficiare della riserva deve chiedere l iscrizione nelle liste di cui sopra dichiarando sotto la propria responsabilità che per l anno 2005 non ha percepito redditi superiori a euro. Le preferenze danno diritto alla precedenza in caso di parità di punteggio tra più aspiranti. Sono soggette a scadenza e pertanto vanno nuovamente richieste le preferenze relative alle lettere M, N, O, R, ed S. Composizione delle graduatorie permanenti ( legge 124/99) Le graduatorie permanenti provinciali sono suddivise in 3 fasce (I, II e III) :A partire dall a.s 2005/2006, hanno durata biennale. Sono utilizzate dai Csa per le immissioni in ruolo e per il conferimento dei contratti a tempo determinato fin al 31.8 e al 30.6 I fascia Comprende il docenti/educatori che in base alla legge 417/89 erano inseriti nel vecchio doppio canale (abilitati ad insegnare con 360 giorni di sevizio nel triennio precedente alla legge +il personale inserito nelle graduatorie di merito dei concorsi per esami e titoli) II fascia III fascia Comprende il docenti/educatori che avevano maturato i requisiti per stare nel doppio canale Entro il data di approvazione della legge 124/99 (abilitazione+360 giorni di servizio) Comprende il docenti/educatori che nel 2000 al termine dei corsi abilitanti avevano maturato i requisiti per stare nel doppio canale (abilitazione + 360giorni di servizio) Il docenti abilitati ma sforniti del requisito del servizio I docenti specializzati attraverso le SSIS e di coloro che hanno superato il concorso indetto nel 99

6 Composizione delle graduatorie d istituto Le graduatorie di istituto sono suddivise in tre fasce I, II e III. Sono utilizzate dai Dirigenti scolastici per il conferimento delle supplenze brevi. In caso di esaurimento delle graduatorie provinciali permanenti sono utilizzate per il conferimento di supplenze fino al 31,8 o Sono inoltre utilizzate per il conferimento di supplenze fino al termine delle lezioni nel caso in cui posti si rendono liberi dopo il I fascia II fascia III fascia Comprende con automatica trasposizione delle relative posizioni il personale inserito nelle graduatorie permanenti provinciali di I,II e III fascia. Hanno la stessa durata delle graduatorie provinciali (biennale) Comprende il personale abilitato. Comprende il personale fornito del solo titolo di studio che dà accesso agli insegnamenti o a posti di educatore. Le graduatorie d istituto di II e III fascia hanno validità triennale (ultimo aggiornamento a.s. 2004/5). Ogni anno attraverso uno specifico provvedimento ministeriale vengono istituite delle code aggiuntive alle suddette graduatorie composte da coloro che modificano le preferenze delle 30 scuole espresse precedentemente.

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE LA VALUTAZIONE DEI TITOLI

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE LA VALUTAZIONE DEI TITOLI GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE LA VALUTAZIONE DEI TITOLI D. M. n. 11 del 12.2.2002 D. M. n. 27 del 15.3.2007 D. M. n. 42 dell 8.4.2009 LE TABELLE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI è effettuata sulla

Dettagli

Non sono soggetti a valutazione i titoli di accesso alla cattedra o posto, cui si riferisce il concorso, né quelli di grado inferiore.

Non sono soggetti a valutazione i titoli di accesso alla cattedra o posto, cui si riferisce il concorso, né quelli di grado inferiore. ALLEGATO 1 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER IL PERSONALE DOCENTE DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO ED PER IL PERSONALE EDUCATIVO, AI FINI DELL INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PERMANENTI DI CUI ALL

Dettagli

Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni

Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Personale inserito in I e II fascia: valutazione dei titoli Personale inserito o che intende inserirsi in III fascia: valutazione

Dettagli

ALLEGATO 2 A) Titoli di accesso alla graduatoria.

ALLEGATO 2 A) Titoli di accesso alla graduatoria. ALLEGATO 2 (Tabella prevista dall'articolo 1, comma 1, del decreto legge n.97 del 7 aprile 2004, come modificata dalla legge di conversione n.143 del 4 giugno 2004 e dalle norme di interpretazione autentica

Dettagli

All. 5. più ulteriori punti 4 se il titolo di studio è stato conseguito con la lode.

All. 5. più ulteriori punti 4 se il titolo di studio è stato conseguito con la lode. All. 5 TABELLA 3 (Riferimento: tabella di valutazione dei titoli per l inclusione nelle graduatorie di circolo e d istituto di 3 fascia annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno

Dettagli

ovvero, se più favorevole

ovvero, se più favorevole Guida alla tabella di valutazione titoli Elaborazione di Lalla Tabella di valutazione dei titoli (DM. n. 27 del 15 marzo 2007) La tabella riguarda i titoli acquisiti negli anni scolastici 2005/2006 e 2006/2007,

Dettagli

Allegato B. A Punteggio per il titolo di accesso alla procedura concorsuale

Allegato B. A Punteggio per il titolo di accesso alla procedura concorsuale Allegato B Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili nei concorsi a titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente nella scuola secondaria di I e II grado, nonché del personale

Dettagli

TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA

TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA La valutazione dei titoli, nella domanda di mobilità, è disciplinata dalla relativa tabella

Dettagli

Speciale Graduatorie Permanenti

Speciale Graduatorie Permanenti La scheda di informazione elaborata dalla Uil Scuola In data 21 aprile 2004 è stato emanato il decreto dirigenziale che stabilisce i termini e le modalità per l integrazione e l aggiornamento delle graduatorie

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella A Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili nei concorsi a titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente ed educativo nella scuola dell infanzia, primaria, secondaria

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

a cura di Emilio Sabatino Roma, 15 luglio 2011 segretario nazionale SISA

a cura di Emilio Sabatino Roma, 15 luglio 2011 segretario nazionale SISA SISA - Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente NSŠO - Neodvisni sindikat šole in okolja www.sisascuola.it sisascuola@libero.it VADEMECUM GRADUATORIE D ISTITUTO DOCENTI 2011/14 Scadenza domande 16 agosto

Dettagli

CFISCUOLA.IT 0532 783561

CFISCUOLA.IT 0532 783561 Tabella A Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili nei concorsi a titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente ed educativo nella scuola dell infanzia, primaria, secondaria

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale della scuola - Uff. III Nota prot. n. 338 Roma, 9 marzo 2005 Ai Direttori Generali

Dettagli

ALLEGATO A A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

ALLEGATO A A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO ALLEGATO A TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO VALIDE PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE AL PERSONALE DOCENTE DELLA SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE,

Dettagli

Graduatorie di circolo e d'istituto Personale docente ed educativo triennio 2017/ / /20 giugno 2017

Graduatorie di circolo e d'istituto Personale docente ed educativo triennio 2017/ / /20 giugno 2017 Titolo di studio di accesso (C1-C2-C3) Graduatorie di circolo e d'istituto Compilazione del modello A2/A2bis Per i titoli che permettono l'accesso alle varie graduatorie si rimanda alla scheda titoli di

Dettagli

Graduatorie ad esaurimento docenti Aggiornamento e integrazione per il 2009/10 e il 2010/11 DM 42-8 aprile 2009 Chi deve presentare la domanda Tutti

Graduatorie ad esaurimento docenti Aggiornamento e integrazione per il 2009/10 e il 2010/11 DM 42-8 aprile 2009 Chi deve presentare la domanda Tutti Graduatorie ad esaurimento docenti Aggiornamento e integrazione per il 2009/10 e il 2010/11 DM 42-8 aprile 2009 Chi deve presentare la domanda Tutti coloro che sono già inseriti in graduatoria (anche con

Dettagli

3. Che validità avranno le graduatorie? Le graduatorie avranno validità triennale. Saranno valide per gli anni scolastici 2017/18, 2018/19 e 2019/20.

3. Che validità avranno le graduatorie? Le graduatorie avranno validità triennale. Saranno valide per gli anni scolastici 2017/18, 2018/19 e 2019/20. Personale docente ed educativo Aggiornamento graduatorie di istituto di seconda e terza fascia Scadenza domande 24 giugno 2017 Le faq a cura della UIL Scuola 1. Entro quando vanno presentate le domande?

Dettagli

SCHEDA 1 - VALUTAZIONE GRADUATORIE PERMANENTI PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO. Data di nascita: Provincia di nascita:

SCHEDA 1 - VALUTAZIONE GRADUATORIE PERMANENTI PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO. Data di nascita: Provincia di nascita: SCHEDA 1 - VALUTAZIONE GRADUATORIE PERMANENTI PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO Cognome: Nome: Data di nascita: Provincia di nascita: Codice fiscale: Numero domanda: NOTE DI CARATTERE NORMATIVO: (1) Per il

Dettagli

GUIDA alla PRESENTAZIONE delle DOMANDE di MOBILITA del PERSONALE della SCUOLA per l A.S /2011

GUIDA alla PRESENTAZIONE delle DOMANDE di MOBILITA del PERSONALE della SCUOLA per l A.S /2011 GUIDA alla PRESENTAZIONE delle DOMANDE di MOBILITA del PERSONALE della SCUOLA per l A.S. 2010-/2011 SINTESI NORMATIVA (O.M. 19/02/2010) Scadenza per la presentazione delle domande Il termine ultimo per

Dettagli

ANALISI DEL D.M. 44/11 DI AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

ANALISI DEL D.M. 44/11 DI AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO Piazza G. Bovio, 22 scala D, secondo piano, interno 3 tel. 081/7944165 - fax 081/2512845 e-mail: gildanapoli@gildanapoli.it ANALISI DEL D.M. 44/11 DI AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO A cura

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE ED ESEMPLIFICATIVE VALUTAZIONE DOMANDE GRADUATORIE PERMANENTI AA.SS. 2005/ /2007

NOTE ESPLICATIVE ED ESEMPLIFICATIVE VALUTAZIONE DOMANDE GRADUATORIE PERMANENTI AA.SS. 2005/ /2007 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Centro Servizi Amministrativi di Napoli - Ufficio 26 - NOTE ESPLICATIVE ED ESEMPLIFICATIVE VALUTAZIONE

Dettagli

ALLEGATO AL BANDO, PARTECIPAZIONE CORSO SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO

ALLEGATO AL BANDO, PARTECIPAZIONE CORSO SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO ALLEGATO AL BANDO, PARTECIPAZIONE CORSO SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Corso di Formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno a bambine/a bambini/ad alunne e alunni con

Dettagli

Graduatorie di circolo e di istituto Personale docente La scheda di sintesi della Uil Scuola con le risposte alle domande più frequenti

Graduatorie di circolo e di istituto Personale docente La scheda di sintesi della Uil Scuola con le risposte alle domande più frequenti con le risposte alle domande più frequenti Entro quando vanno presentate le domande? Le domande vanno presentate entro e non oltre il 16 agosto 2011. Che validità hanno le graduatorie? Le graduatorie hanno

Dettagli

La scadenza di presentazione dei modelli di domanda è fissata al 23 luglio prossimo.

La scadenza di presentazione dei modelli di domanda è fissata al 23 luglio prossimo. NUOVE GRADUATORIE DI CIRCOLO E ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO PER IL BIENNIO 2007/2009 ** (Indicazioni per la presentazione delle domande) E' stato pubblicato sul sito del Ministero il Decreto

Dettagli

1. nell'a.s. 2009/10 e/o 2010/11 un incarico (al 30/6 o 31/8) dalle province di coda. Ho i requisiti per essere inserito negli elenchi prioritari?

1. nell'a.s. 2009/10 e/o 2010/11 un incarico (al 30/6 o 31/8) dalle province di coda. Ho i requisiti per essere inserito negli elenchi prioritari? Di Lalla e Paolo1974 Faq decreto salva precari Ho svolto 1. nell'a.s. 2009/10 e/o 2010/11 un incarico (al 30/6 o 31/8) dalle province di coda. Ho i requisiti per essere inserito negli elenchi prioritari?

Dettagli

PAG 10 Dichiarazione dei titoli di servizio. OrizzonteScuola.it

PAG 10 Dichiarazione dei titoli di servizio. OrizzonteScuola.it PAG 10 Dichiarazione dei titoli di servizio OrizzonteScuola.it N.B. Si può far valutare al massimo un periodo complessivo di 6 mesi di servizio per ciascun anno scolastico. Tale periodo o frazioni di tale

Dettagli

ALLEGATO D SCUOLA SECONDARIA II GRADO (DOS) Io sottoscritto dichiaro sotto la mia responsabilità, ai sensi del D.P.R. n.445/2000:

ALLEGATO D SCUOLA SECONDARIA II GRADO (DOS) Io sottoscritto dichiaro sotto la mia responsabilità, ai sensi del D.P.R. n.445/2000: ALLEGATO D SCUOLA SECONDARIA II GRADO (DOS) Io sottoscritto dichiaro sotto la mia responsabilità, ai sensi del D.P.R. n.445/2000: 1) A) di aver assunto effettivo servizio nel ruolo di attuale appartenenza

Dettagli

Per ciascuno dei sotto elencati titoli culturali e professionali sono attribuiti i seguenti punteggi, fino ad un massimo complessivo di punti 12:

Per ciascuno dei sotto elencati titoli culturali e professionali sono attribuiti i seguenti punteggi, fino ad un massimo complessivo di punti 12: ALLEGATO B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE VALIDE PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO E PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE E PER LE GRADUATORIE DI ISTITUTO (ART.15).

Dettagli

BREVE GUIDA ALLA VALUTAZIONE DEI PUNTEGGI DI TERZA FASCIA

BREVE GUIDA ALLA VALUTAZIONE DEI PUNTEGGI DI TERZA FASCIA GRADUATORIE PERMANENTI BREVE GUIDA ALLA VALUTAZIONE DEI PUNTEGGI DI TERZA FASCIA di, Antimo Di Geronimo e Libero Tassella, 6 agosto 2004 1. SCHEDA DI VERIFICA DEL PUNTEGGIO ATTRIBUITO (DI ANTIMO DI GERONIMO)

Dettagli

Art. 1: riguarda l attivazione dei corsi abilitanti o di idoneità all insegnamento per gli insegnanti di sostegno.

Art. 1: riguarda l attivazione dei corsi abilitanti o di idoneità all insegnamento per gli insegnanti di sostegno. . Scheda di lettura del DM n. 21 del 9 febbraio 2005 Art. 1: riguarda l attivazione dei corsi abilitanti o di idoneità all insegnamento per gli insegnanti di sostegno. Chi può fare domanda I docenti di

Dettagli

Mobilità Professionale a.s. 2016/2017

Mobilità Professionale a.s. 2016/2017 Mobilità Professionale a.s. 2016/2017 Guida per la compilazione Domanda di Passaggio di Settore Formativo Docenti di Religione Cattolica Alla Scuola dell Infanzia/Primaria Mod. PR1 Sindacato Nazionale

Dettagli

MOBILITÀ PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA / DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2009/10 DICHIARAZIONE PERSONALE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

MOBILITÀ PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA / DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2009/10 DICHIARAZIONE PERSONALE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE MOBILITÀ PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA / DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2009/10 DICHIARAZIONE PERSONALE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (depennare le parti che non interessano) l sottoscritt nat a ( )

Dettagli

D.M. n.82 del 29 settembre 2009 Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

D.M. n.82 del 29 settembre 2009 Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. n.82 del 29 settembre 2009 Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Attuazione delle disposizioni di cui al decreto del Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca 3 giugno 2015, n. 326 VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341, recante Riforma degli ordinamenti

Dettagli

@OrizzonteScuola.it Criteri per la valutazione del servizio

@OrizzonteScuola.it Criteri per la valutazione del servizio PAG. 11 Dichiarazione dei titoli di servizio (compilarla leggendo la lettera D della tabella B di valutazione dei titoli) REGOLA GENERALE: Max 12 punti per anno scolastico per ogni classe di concorso.

Dettagli

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. n. 82 del (Pubblicato sulla G.U. IVa serie concorsi n. 75 del )

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. n. 82 del (Pubblicato sulla G.U. IVa serie concorsi n. 75 del ) CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. n. 82 del 24.9.2012 (Pubblicato sulla G.U. IVa serie concorsi n. 75 del 25.9.2012) Autorizzazione Dpcm 12.9.2012 Registrato alla Corte dei Conti il 24.9.2012

Dettagli

DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2014/2015

DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2014/2015 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2014/2015 Modello 2 Il presente modello di domanda deve essere compilato dagli aspiranti che,

Dettagli

BANDO RECLUTAMENTO DOCENTI LICEO MUSICALE Vincenzo Scaramuzza CROTONE

BANDO RECLUTAMENTO DOCENTI LICEO MUSICALE Vincenzo Scaramuzza CROTONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEI: LINGUISTICO SCIENZE UMANE ECONOMICO SOCIALE MUSICALE COREUTICO G.V.Gravina V. Scaramuzza ---===> ***

Dettagli

Graduatorie di Circolo e di Istituto

Graduatorie di Circolo e di Istituto Graduatorie di Circolo e di Istituto 2011-2014 Guida alla compilazione del modello A1 di Francesco Guadagno e Silvio Maglio Indice Pagina 1...3 Sezione Introduttiva...3 Sezione A: Dati anagrafici e di

Dettagli

DICHIARAZIONE PERSONALE

DICHIARAZIONE PERSONALE DICHIARAZIONE PERSONALE resa ai fini della compilazione della graduatoria regionale per l IRC ai sensi dell art.10, commi 3 e 4 dell O.M. n. 8 del 20.03.2015, All Ufficio Regionale Al La sottoscritta.

Dettagli

ALBO AI DOCENTI AL PERSONALE ATA ALLA SEGRETERIA DEL PERSONALE ALLA SIGNORA LEDA, SEGRETERIA DEL PERSONALE ALL UFFICIO DI VICEPRESIDENZA

ALBO AI DOCENTI AL PERSONALE ATA ALLA SEGRETERIA DEL PERSONALE ALLA SIGNORA LEDA, SEGRETERIA DEL PERSONALE ALL UFFICIO DI VICEPRESIDENZA ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI www.liceomachiavelli-firenze.gov.it Liceo Classico, Liceo Internazionale Linguistico, Liceo Internazionale Scientifico Liceo delle Scienze Umane,

Dettagli

ACCORDO SINDACALE. le parti concordano

ACCORDO SINDACALE. le parti concordano ACCORDO SINDACALE CRITERI DI CONCESSIONE E MODALITA DI UTILIZZO DEI PERMESSI PER MOTIVI DI STUDIO in applicazione dell art. 11 del C.C.N.L. del Comparto Università - II biennio economico 2000/2001 - d.d.

Dettagli

A cura della segreteria provinciale Agrigento Caltanissetta Enna

A cura della segreteria provinciale Agrigento Caltanissetta Enna Domanda di mobilità Indicazioni per compilazione allegato D e Dichiarazione personale A cura della segreteria provinciale Agrigento Caltanissetta Enna 1 SERVIZI PRE RUOLO DA INDICARE NELL ALLEGATO D PAG

Dettagli

Mod. A/2 AVVERTENZE. Al Dirigente Scolastico della Scuola Statale di (1) All Ufficio scuola del Consolato/Ambasciata di (1)

Mod. A/2 AVVERTENZE. Al Dirigente Scolastico della Scuola Statale di (1) All Ufficio scuola del Consolato/Ambasciata di (1) Mod. A/2 MODELLO DI DOMANDA DI INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI II FASCIA - ASPIRANTI SUPPLENTI SU POSTI DI CONTINGENTE STATALE NELLE ISTITUZIONI E INIZIATIVE SCOLASTICHE ITALIANE ALL ESTERO RISERVATO AI

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni legislative in materia

Dettagli

FAQ GRADUATORIE DI ISTITUTO DI II E III FASCIA DEL PERSONALE DOCENTE SCELTA SEDI TRIENNIO 2014/2017

FAQ GRADUATORIE DI ISTITUTO DI II E III FASCIA DEL PERSONALE DOCENTE SCELTA SEDI TRIENNIO 2014/2017 FAQ GRADUATORIE DI ISTITUTO DI II E III FASCIA DEL PERSONALE DOCENTE SCELTA SEDI TRIENNIO 2014/2017 1) Chi può presentare domanda di inserimento nella II e III fascia delle graduatorie di Istituto? R.

Dettagli

ALLEGATO n. 4. Non è valutabile il titolo d accesso alla cattedra o posto attualmente ricoperto, nè quello di grado inferiore

ALLEGATO n. 4. Non è valutabile il titolo d accesso alla cattedra o posto attualmente ricoperto, nè quello di grado inferiore ALLEGATO n. 4 DICHIARAZIONE DEI TITOLI CULTURALI, PROFESSIONALI E DI SERVIZIO (indicare i titoli e il punteggio come da tabella di valutazione allegata al CCNL 14.9.2001. Non saranno valutati i titoli

Dettagli

ANALISI DEL D.M. 235/14 DI GRADUATORIE AD ESAURIMENTO. A cura dei proff. Giulio Silvestro e Virna Ricci

ANALISI DEL D.M. 235/14 DI GRADUATORIE AD ESAURIMENTO. A cura dei proff. Giulio Silvestro e Virna Ricci ANALISI DEL D.M. 235/14 DI AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO A cura dei proff. Giulio Silvestro e Virna Ricci ART. 1 Destinatari Cosa richiedere Termine di presentazione Mancata presentazione

Dettagli

PASSAGGIO DI RUOLO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ANNO SCOLASTICO 2017/2018

PASSAGGIO DI RUOLO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ANNO SCOLASTICO 2017/2018 PASSAGGIO DI RUOLO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ANNO SCOLASTICO 2017/2018 DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA' Cognome Nome Sesso Codice Fiscale Data di nascita Comune di Nascita Provincia Di Nascita

Dettagli

DIOCESI : ( indicare la diocesi di titolarità)

DIOCESI : ( indicare la diocesi di titolarità) DIOCESI : ( indicare la diocesi di titolarità)..l.. sottoscritt.. nat.. a a il docente IRC con contratto a t.i. nel settore primario (infanzia e primaria) presso la scuola / istituto appartenente alla

Dettagli

GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO

GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO MODELLO DI RICHIESTA DELLE GRADUATORIE DI II FASCIA PER GLI AA.SS. 2009/2010 E 2010/2011 (RISERVATO AGLI INSEGNAMENTI PER CUI L ASPIRANTE

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO LEGGE 26 maggio 2004 n.72 REPUBBLICA DI SAN MARINO Integrazioni e modifiche alla Legge 17 Luglio 1979 n. 41 (Disciplina dei conferimenti degli incarichi e delle supplenze per i posti di insegnamento nelle

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca . D.M. n. 68 del 30 luglio 2010 il decreto legge 25 settembre 2009, n.134, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2009, n.167, con particolare riferimento all art. 1 cc. 2-3-4; il D.M. n.

Dettagli

Allegato 1 Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili a.s. 2016/2017

Allegato 1 Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili a.s. 2016/2017 Allegato 1 Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili a.s. 2016/2017 Diploma di Laurea Triennale attinente (valutabile in mancanza di laurea magistrale comprensiva dei 300 CFU =180+120.

Dettagli

Titoli di studio italiani equipollenti, equiparati o equivalenti secondo le normative vigenti max 70 punti:

Titoli di studio italiani equipollenti, equiparati o equivalenti secondo le normative vigenti max 70 punti: Allegato 1 Corsi di Lingue (requisito minimo di ammissione Laurea magistrale; Specialistica; pre DM 509/99, con l'esame della lingua d'insegnamento triennale o di 36 CFU) Tabella di ripartizione del punteggio

Dettagli

Graduatorie ad Esaurimento 2014

Graduatorie ad Esaurimento 2014 Graduatorie ad Esaurimento 2014 Guida alla compilazione della fascia aggiuntiva delle Graduatorie ad Esaurimento - solo aggiornamento Indice Introduzione... 2 Accesso ad Istanze on Line... 2 Sezione A

Dettagli

Modulo di domanda di partecipazione al concorso ordinario per esami e titoli della scuola secondaria Classi di Concorso TABELLA A

Modulo di domanda di partecipazione al concorso ordinario per esami e titoli della scuola secondaria Classi di Concorso TABELLA A ALLEGATO 3 Modulo di domanda di partecipazione al concorso ordinario per esami e titoli della scuola secondaria Classi di Concorso TABELLA A Spazio riservato al protocollo dell ufficio accettante Al (1)*

Dettagli

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE LA NUOVA TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER LA TERZA FASCIA Decreto Ministeriale n. 27 del 15.3.2007 SCHEDE LA NUOVA TABELLA DI VALUTAZIONE DELLA TERZA FASCIA

Dettagli

TITOLI VALUTABILI. Ai titoli eventualmente posseduti verrà attribuito un massimo di 20 punti, secondo i seguenti criteri: Tipologia

TITOLI VALUTABILI. Ai titoli eventualmente posseduti verrà attribuito un massimo di 20 punti, secondo i seguenti criteri: Tipologia Allegato parte integrante ALLEGATO A) TITOLI VALUTABILI Ai titoli eventualmente posseduti verrà attribuito un massimo di 20 punti, secondo i seguenti criteri: Tipologia A TITOLI DI CULTURA (massimo 10

Dettagli

Graduatorie di Circolo e di Istituto

Graduatorie di Circolo e di Istituto Graduatorie di Circolo e di Istituto 2017-2020 Guida alla compilazione del modello A1 Indice Introduzione... 3 Pagina 1... 3 Sezione Introduttiva... 3 Sezione A: Dati anagrafici e di recapito... 4 Pagina

Dettagli

FAC-SIMILE ALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE (1)... COGNOME (2)... NOME... COMUNE... RECAPITO (3)... Indirizzo CAP telefono cellulare

FAC-SIMILE ALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE (1)... COGNOME (2)... NOME... COMUNE... RECAPITO (3)... Indirizzo CAP telefono cellulare DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLE COMMISSIONI DEL CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI DEL PERSONALE DOCENTE di cui al Ddg n. 82 del 24 settembre 2012 (D.M. n 91 del 23 novembre 2012 ed OM n 92 del 23 novembre 2012)

Dettagli

Modulo di domanda di partecipazione al concorso ordinario per esami e titoli della scuola secondaria Ambiti disciplinari TABELLA A

Modulo di domanda di partecipazione al concorso ordinario per esami e titoli della scuola secondaria Ambiti disciplinari TABELLA A Modulo di domanda di partecipazione al concorso ordinario per esami e titoli della scuola secondaria Ambiti disciplinari TABELLA A Spazio riservato al protocollo dell ufficio accettante Spazio riservato

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto n. 37 del 26.3.2009 IL MINISTRO VISTO il testo unico delle leggi in materia di istruzione approvato con decreto legislativo 16.4.1994, n. 297; VISTO il decreto legislativo 30.3.2001, n. 165, e

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l ISTRUZIONI OPERATIVE PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO ALLEGATO A A.1 La consistenza complessiva delle assunzioni realizzabili a livello provinciale è stata fissata direttamente dal Ministero

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. n. AOODGPER 4958 Roma, 9 aprile 2009 D. G. per il personale

Dettagli

Regolamento didattico dei Corsi di formazione pre-accademica

Regolamento didattico dei Corsi di formazione pre-accademica Regolamento didattico dei Corsi di formazione pre-accademica Generalità Il presente regolamento disciplina, ai sensi delle leggi vigenti, delle disposizioni ministeriali e delle direttive dello Statuto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VI Personale della scuola Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. del INTESA IN MERITO AI CRITERI DI

Dettagli

BANDO RECLUTAMENTO DOCENTI LICEO MUSICALE Vincenzo Scaramuzza CROTONE

BANDO RECLUTAMENTO DOCENTI LICEO MUSICALE Vincenzo Scaramuzza CROTONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEI: LINGUISTICO SCIENZE UMANE ECONOMICO SOCIALE MUSICALE COREUTICO G.V.Gravina V. Scaramuzza ---===> ***

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Direzione Generale Prot. MIURAOODRLO R.U. 7694 del 22 luglio 2011 Ai dirigenti degli Uffici Scolastici

Dettagli

Modulo di domanda di partecipazione

Modulo di domanda di partecipazione Modulo di domanda di partecipazione al concorso per esami e titoli nei ruoli normali e/o speciali del personale educativo Spazio riservato al protocollo dell ufficio accettante Spazio riservato all identificativo

Dettagli

RICORSI AVVERSO LA TABELLA VALUTAZIONE TITOLI ALLEGATA AL D.M. 235/2014 PER L AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD

RICORSI AVVERSO LA TABELLA VALUTAZIONE TITOLI ALLEGATA AL D.M. 235/2014 PER L AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD RICORSI AVVERSO LA TABELLA VALUTAZIONE TITOLI ALLEGATA AL D.M. 235/2014 PER L AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE PER IL TRIENNIO 2014-2017 Chi può aderire: Possono partecipare

Dettagli

COMPARAZIONE CONSEGUIMENTO E PUNTEGGI ABILITAZIONI

COMPARAZIONE CONSEGUIMENTO E PUNTEGGI ABILITAZIONI COMPARAZIONE CONSEGUIMENTO E PUNTEGGI ABILITAZIONI CONCORSO ORDINARIO CONC. RISERVATO SSIS Accesso e modalità Accesso e modalità Accesso e modalità Laurea 4/5 anni Laurea 4/5 anni Concorso a cattedre e

Dettagli

MODELLO DI RICHIESTA PER LE GRADUATORIE DELLE MATERIE DI INDIRIZZO DEI LICEI COREUTICI PER GLI A.S. 2014/ / /17

MODELLO DI RICHIESTA PER LE GRADUATORIE DELLE MATERIE DI INDIRIZZO DEI LICEI COREUTICI PER GLI A.S. 2014/ / /17 Modello A GRADUATORIE D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE DEI LICEI COREUTICI MODELLO DI RICHIESTA PER LE GRADUATORIE DELLE MATERIE DI INDIRIZZO DEI LICEI COREUTICI PER GLI A.S. 2014/2015-2015/16-2016/17

Dettagli

Prot. n. AOOUSPLU 3514 Lucca, 30.07.2010

Prot. n. AOOUSPLU 3514 Lucca, 30.07.2010 Prot. n. AOOUSPLU 3514 Lucca, 30.07.2010 Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di Ogni Ordine e Grado della Provincia Ai Dirigenti degli Ufficio Scolastici Territoriali della Repubblica Alle OO.SS. della

Dettagli

Conservatorio Licinio Refice Regolamento Didattico dei Corsi di Base. Art. 1) Premesse. Art. 2) organizzazione dei corsi di base

Conservatorio Licinio Refice Regolamento Didattico dei Corsi di Base. Art. 1) Premesse. Art. 2) organizzazione dei corsi di base Conservatorio Licinio Refice Regolamento Didattico dei Corsi di Base Art. 1) Premesse Il Conservatorio di Musica L. Refice di Frosinone istituisce e organizza i Corsi di Base con l obiettivo di fornire

Dettagli

REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE

REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO A FAVORE DEGLI ORFANI E DEI FIGLI DEI DIPENDENTI DEL CONSIGLIO REGIONALE D ABRUZZO IN SERVIZIO ATTIVO O IN QUIESCENZA DA NON OLTRE

Dettagli

DICHIARAZIONE DELL'ANZIANITA' DI SERVIZIO PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA SECONDARIA

DICHIARAZIONE DELL'ANZIANITA' DI SERVIZIO PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA SECONDARIA ALLEGATO D Gilda degli Insegnanti di Napoli DICHIARAZIONE DELL'ANZIANITA' DI SERVIZIO PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA SECONDARIA Dichiaro sotto la mia responsabilità: 1) - a) di aver assunto effettivo

Dettagli

Requisiti per l insegnamento di Italiano L2 nelle scuole con lingua di insegnamento tedesca nella Provincia Autonoma di Bolzano

Requisiti per l insegnamento di Italiano L2 nelle scuole con lingua di insegnamento tedesca nella Provincia Autonoma di Bolzano Deutsches Bildungsressort Bereich Innovation und Beratung Dipartimento Istruzione e formazione tedesca Area innovazione e consulenza Allegato n. 2 Requisiti per l insegnamento di Italiano L2 nelle scuole

Dettagli

1. SOSTITUZIONE DEL SUPPLENTE ATTUALMENTE IN SERVIZIO CON NOMIMA SINO ALL AVENTE TITOLO.

1. SOSTITUZIONE DEL SUPPLENTE ATTUALMENTE IN SERVIZIO CON NOMIMA SINO ALL AVENTE TITOLO. Guida all utilizzo delle graduatorie d istituto per la nomina dei supplenti secondo le indicazioni della nota del MIUR 22.10.2004 prot. N. 906. ( A cura di Libero Tassella) In una fase in cui sono ancora

Dettagli

Art. 1 (Finalità) Art. 2 (Validità dei titoli di cultura)

Art. 1 (Finalità) Art. 2 (Validità dei titoli di cultura) Testo Decreto Delegato Integrazioni alla disciplina di valutazione dei titoli e alle disposizioni in materia di titoli di studio per gli aspiranti ad incarichi e supplenze e per l accesso all insegnamento

Dettagli

MOD. G - 1 (lettera di individuazione del personale docente, educativo o ATA per contratto a tempo determinato a partire dalla graduatoria permanente)

MOD. G - 1 (lettera di individuazione del personale docente, educativo o ATA per contratto a tempo determinato a partire dalla graduatoria permanente) MOD. G - 1 (lettera di zione del personale docente, educativo o ATA per contratto a tempo determinato a partire dalla graduatoria permanente) (istituzione scolastica) Prot. n. : al sig. Il dirigente scolastico

Dettagli

B) DI AVER PRESTATO N... ANNI DI SERVIZIO EFFETTIVO DOPO LA NOMINA NEL RUOLO DI APPARTENENZA IN SCUOLE O ISTITUTI SITUATI IN PICCOLE ISOLE

B) DI AVER PRESTATO N... ANNI DI SERVIZIO EFFETTIVO DOPO LA NOMINA NEL RUOLO DI APPARTENENZA IN SCUOLE O ISTITUTI SITUATI IN PICCOLE ISOLE (PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA SECONDARIA) DICHIARO SOTTO LA MIA RESPONSABILITÀ: 1) A) DI AVER ASSUNTO EFFETTIVO SERVIZIO NEL RUOLO DI ATTUALE APPARTENENZA DAL... PER EFFETTO DI CONCORSO...... O DI LEGGE......

Dettagli

di Anna Pia Cossu, Maria Carmela Lapadula e Libero Tassella

di Anna Pia Cossu, Maria Carmela Lapadula e Libero Tassella VADEMECUM PER L'AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO di Anna Pia Cossu, Maria Carmela Lapadula e Libero Tassella Terza ediiziione Elaborazione grafica a cura di Fabio Barina INDICE Pag. Premessa:

Dettagli

Valutazione dei Titoli

Valutazione dei Titoli Valutazione dei Titoli Per la valutazione dei titoli si utilizzeranno le seguenti tabelle con i relativi punteggi. TABELLA A + TABELLA B MASSIMO PUNTI 30 TABELLA A Titoli di studio * Diploma del previgente

Dettagli

5) DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE PER IL RICONOSCIMENTO CFU

5) DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE PER IL RICONOSCIMENTO CFU GUIDA TFA SAPIENZA a.a. 2014/15 Indice: 1) RIPARTIZIONE MONTE ORE TIROCINIO 2) FREQUENZA DELLE LEZIONI 3) VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE 4) PROVA FINALE E VALUTAZIONE 5) DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE PER IL

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO ITALIANO L2 DICHIARAZIONE DEI TITOLI POSSEDUTI

PERCORSO FORMATIVO ITALIANO L2 DICHIARAZIONE DEI TITOLI POSSEDUTI ALLEGATO 2 PERCORSO FORMATIVO ITALIANO L2 DICHIARAZIONE DEI TITOLI POSSEDUTI Il sottoscritto a conoscenza delle sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali rilascia le seguenti dichiarazioni

Dettagli

RILEVAZIONE TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO SCHEDA DOCENTE TITOLARE SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE

RILEVAZIONE TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO SCHEDA DOCENTE TITOLARE SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE RILEVAZIONE TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO SCHEDA DOCENTE TITOLARE SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE ALLEGATO J/11 Il/La sottoscritto /a nato/a a, prov., residente

Dettagli

MIUR.AOODRVE.UFF.III/14695/C2 Venezia, 11 novembre 2014

MIUR.AOODRVE.UFF.III/14695/C2 Venezia, 11 novembre 2014 MINISTERO DELL I STRUZI ONE, DELL UNI VERSI TÀ E DELLA RI CERCA UFFICIO SCOLASTI CO REGIONALE PER IL VENETO DI REZI ONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Uficio I I I - Personale della

Dettagli

Regolamento per l attribuzione delle risorse una tantum di cui all art. 29, comma 19, della legge 240/2010. Art. 1 Oggetto. Art.

Regolamento per l attribuzione delle risorse una tantum di cui all art. 29, comma 19, della legge 240/2010. Art. 1 Oggetto. Art. Regolamento per l attribuzione delle risorse una tantum di cui all art. 29, comma 19, della legge 240/2010 Art. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le modalità di attribuzione dell incentivo una

Dettagli

GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO

GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO Modello A1 GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO MODELLO DI RICHIESTA DELLE GRADUATORIE DI II FASCIA PER GLI AA.SS. 2007/2008 E 2008/2009 (RISERVATO AGLI INSEGNAMENTI PER

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL MOLISE. LINEE GUIDA PER IL RICONOSCIMENTO DI CREDITI FORMATIVI PER Il TFA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL MOLISE. LINEE GUIDA PER IL RICONOSCIMENTO DI CREDITI FORMATIVI PER Il TFA UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL MOLISE LINEE GUIDA PER IL RICONOSCIMENTO DI CREDITI FORMATIVI PER Il TFA Il riconoscimento dei crediti formativi per l assolvimento delle attività previste dal Tirocinio Formativo

Dettagli

ALLEGATO 3 DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI ASPIRANTI SUPPLENTI TABELLA DI VALUTAZIONE SUI POSTI DI CONTINGENTE STATALE

ALLEGATO 3 DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI ASPIRANTI SUPPLENTI TABELLA DI VALUTAZIONE SUI POSTI DI CONTINGENTE STATALE ALLEGATO 3 DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI ASPIRANTI SUPPLENTI TABELLA DI VALUTAZIONE SUI POSTI DI CONTINGENTE STATALE NELLE ISTITUZIONI E INIZIATIVE SCOLASTICHE ITALIANE ALL ESTERO..

Dettagli

CREDITI SCOLASTICI E CREDITI FORMATIVI A.S. 2016/17

CREDITI SCOLASTICI E CREDITI FORMATIVI A.S. 2016/17 ITI-LS FRANCESCO GIORDANI CASERTA CREDITI SCOLASTICI E CREDITI FORMATIVI A.S. 2016/17 Approvati dal Collegio Docenti del 29/11/2016 1 Credito scolastico Riferimenti normativi DPR 22 giugno 2009,n.122,art.6

Dettagli

TUTTO sul CONCORSO LE COMMISSIONI ESAMINATRICI

TUTTO sul CONCORSO LE COMMISSIONI ESAMINATRICI LE CMISSIONI ESAMINATRICI Premessa introduttiva FAQ I Commissari di concorso TuttoscuolA n. 560 1 PREMESSA La Gazzetta Ufficiale di venerdì 26 febbraio 2016 ha pubblicato i tre bandi di concorso per l

Dettagli

DOMANDA DI TRASFERIMENTO INTERPROVINCIALE PER LA SCUOLA PRIMARIA - ANNO SCOLASTICO 2016/17 - DOCENTI ASSUNTI ENTRO IL 2014/15

DOMANDA DI TRASFERIMENTO INTERPROVINCIALE PER LA SCUOLA PRIMARIA - ANNO SCOLASTICO 2016/17 - DOCENTI ASSUNTI ENTRO IL 2014/15 DOMANDA DI TRASFERIMENTO INTERPROVINCIALE PER LA SCUOLA PRIMARIA - AN SCOLASTICO 2016/17 - DOCENTI ASSUNTI ENTRO IL 2014/15 DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA' Cognome Nome Sesso Codice Fiscale Data di nascita

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Direzione Generale

Ministero dell Istruzione dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Direzione Generale MIUR.AOODRLI.REGISTRO REGIONALE DEI DECRETI.0001072.08-09-2016 Ministero dell Istruzione dell'università e della Ricerca IL DIRETTORE GENERALE Genova, 8 settembre 2016 VISTO il D.L.vo 16 aprile 1994, n.

Dettagli

DICHIARAZIONE SERVIZI ART. 145 D.P.R , N.1092

DICHIARAZIONE SERVIZI ART. 145 D.P.R , N.1092 DICHIARAZIONE SERVIZI ART. 145 D.P.R. 19.12.1973, N.1092 Dati generali l sottoscritt cognome nome cognome da coniugata nat il a provincia di sesso (F/M) codice fiscale, residente a via, n. C.A.P. provincia

Dettagli

comune. Provincia sesso codice fiscale.. recapito (2) indirizzo:. Comune Prov.c.a.p Telefono..

comune. Provincia sesso codice fiscale.. recapito (2) indirizzo:. Comune Prov.c.a.p Telefono.. ALLEGATO A DOMANDA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA PER IL CONFERIMENTO DI SUPPLENZE TEMPORANEE, ANNUALI O FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITA DIDATTICHE PRESSO IL LICEO LINGUISTICO PROVINCIALE A. LINCOLN DI ENNA

Dettagli

Guida alla compilazione del Modello A2. Pagina per pagina. per l inserimento in Terza Fascia

Guida alla compilazione del Modello A2. Pagina per pagina. per l inserimento in Terza Fascia Graduatorie di Circolo e d Istituto Guida alla compilazione del Modello A2 Pagina per pagina per l inserimento in Terza Fascia AA.SS 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017 a cura di Vladimiro Caliolo Nota : il

Dettagli