REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili"

Transcript

1 Marcolin Covering srl di Pordenone per il servizio noleggio gazebo. Assunzione impegno di spesa. CIG BFD. I L D I R I G E N T E Premesso che, con Delibera di G.P. n. 151/ , è stato disposto di aderire, in qualità di Ente Capofila, al Progetto Easy Foot lascia che sia il tempo a correre, il cui obiettivo principale è quello di promuovere l educazione stradale dei giovani, favorendo un approccio responsabile alla strada e alla guida; Ricordato che il Progetto è stato ammesso al finanziamento stanziato dal Ministero della Gioventù e dall UPI (Unione Province d Italia) nell ambito del bando Azione ProvincEgiovani 2010, per un importo pari ad ,60, a fronte di un budget complessivo del progetto stesso di ,60; Ricordato, inoltre, che la è Ente capofila del Partenariato composto da Provincia di Udine, ATAP SpA di Pordenone, ACU di Udine, SAF Autotrasporti FVG SpA di Udine; Rilevato che, tra le varie attività progettuali previste nel formulario di candidatura, in capo alla, rientra anche la realizzazione di interventi, rivolti agli studenti degli Istituti Superiori, di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale; Visto che è prevista per il giorno 30 settembre 2011 una giornata conclusiva del Progetto Easy Foot lascia che sia il tempo a correre, presso il Piazzale dell Istituto Zanon a Udine (Piazzale Chiavedalis), che vedrà il coinvolgimento della popolazione e degli studenti degli Istituti Superiori; Considerata l opportunità di intervenire in tale occasione con un gazebo interamente dedicato al Progetto Easy Foot, sensibilizzando i presenti sul tema della sicurezza stradale, anche attraverso la consegna di gadget realizzati sull argomento; Ravvisata la necessità di procedere al noleggio di n.1 gazebo da collocare presso il Piazzale dell Istituto Zanon a Udine (Piazzale Chiavedalis), presso cui si svolgerà l iniziativa; Richiamato l art. 16 Tipologie di beni e servizi acquisibili in economia - del vigente Regolamento dei contratti di questo Ente e riscontrato che: l importo del servizio in argomento risulta inferiore alla soglia comunitaria (art. 16 comma 1); il servizio medesimo rientra nella tipologia prevista dal comma 3 lettera m) del citato art. 16 Servizi per la realizzazione di mostre, eventi, convegni, ecc. ;

2 Considerato che il regolamento provinciale dei contratti fissa all art. 28, comma primo, il valore di ,00= (IVA esclusa) quale limite entro il quale può disporsi l affidamento diretto, come nel caso in esame; Ritenuto di affidare tale servizio che si caratterizza sia per la specificità delle prestazioni richieste che per la specializzazione tecnica della ditta da incaricare; Richiesto per le vie brevi un preventivo alla ditta Marcolin Covering srl di Pordenone, regolarmente iscritta all Albo dei Fornitori della Provincia, per il servizio di noleggio di n. 1 gazebo da collocare presso il Piazzale dell Istituto Zanon a Udine (Piazzale Chiavedalis), nella giornata del 30 settembre p.v.; Visto il preventivo di spesa presentato dalla ditta Marcolin Covering srl di Pordenone, pervenuto in data per un importo complessivo di 544,50 (IVA inclusa) e ritenuto di approvarlo; Precisato che il presente atto non rientra nell obbligo di trasmissione alla Corte dei Conti di cui all art. 1 comma 173 L. 266/2005; Precisato che l affidatario assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari derivanti dalla legge 136/2010 e successive modifiche ed integrazioni, ed in particolare che, ai sensi dell art.7, comma 4 del D.L. n.187/2010, ha acquisito il seguente codice identificativo di gara (CIG) assegnato dall Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture: CIG BFD; Considerato che con delibera di Giunta Provinciale n. 1 del è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l anno 2011; Visto l art. 49 del D.LGS. n. 267/2000; Visto l art. 183 del D.LGS. n. 267/2000; Per quanto espresso in premessa: D E T E R M I N A 1. di affidare alla ditta Marcolin Covering srl di Pordenone l incarico per il servizio di noleggio di n. 1 gazebo da collocare presso il Piazzale dell Istituto Zanon a Udine (Piazzale Chiavedalis) nella giornata del 30 settembre p.v.; 2. di approvare il preventivo di 544,50 (IVA inclusa) presentato dalla ditta summenzionata; 3. di impegnare la spesa complessiva di 544,50 (IVA inclusa) al Tit. 1. Funz. 8 Serv. 2 Int. 3 - Cap Interventi e iniziative nel campo delle politiche sociali e giovanili del Bilancio 2011 Residui 2010, finanziata con fondi ministeriali (E 3855), che offre adeguata disponibilità; 4. di dare atto che la presente determina non rientra nell obbligo di trasmissione alla Corte dei Conti di cui all art. 1 comma 173 L. 266/2005;

3 5. di provvedere, a prestazione eseguita e con ordinanza dirigenziale, al pagamento della relativa fattura. Pordenone, lì 29/09/2011 IL DIRIGENTE Gianfranco Marino

4 Marcolin Covering srl di Pordenone per il servizio noleggio gazebo. Assunzione impegno di spesa. CIG BFD. Ai sensi dell'art. 153, comma 5, del D.Lgs. n. 267/2000 del T.U.EE.LL., si appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E CONTABILITA' GENERALE Pordenone, lì 29/09/2011 Marina Del Giudice Riferimento pratica finanziaria : 2011/1573

5 Marcolin Covering srl di Pordenone per il servizio noleggio gazebo. Assunzione impegno di spesa. CIG BFD. La presente determinazione è stata pubblicata nello spazio web riservato agli Atti del sito internet istituzionale il 29/09/2011 (primo giorno di pubblicazione) e vi rimarrà per 10 giorni consecutivi, fino al 09/10/2011, (ultimo giorno di pubblicazione). Copia della presente determinazione è stata altresì affissa alla bacheca (già Albo pretorio) per il medesimo suindicato periodo. IL RESPONSABILE Giuseppa Bonventre

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari OGGETTO: Realizzazione progetto grafico del materiale promozionale per iniziativa MUSÆ PERCORSI CULTURALI IN PROVINCIA. Affidamento incarico alla ditta Interlaced s.r.l. con sede a Udine. Assunzione impegno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E I L D I R I G E N T E Ricordato che con Deliberazione di Giunta Provinciale n. 1 del 13.01.2011 è stato approvato il P.E.G. per l esercizio finanziario 2011; Atteso che il Servizio Sistemi Informativi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E I L D I R I G E N T E Ricordato che con Deliberazione di Giunta Provinciale n. 1 del 13.01.2011 è stato approvato il P.E.G. per l esercizio finanziario 2011; Atteso che il Servizio Sistemi Informativi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Affidamento servizio di affissione di manifesti mensili alla società ICA srl - Ufficio Affissioni e Pubblicità, concessionaria unica per il Comune di Pordenone. Assunzione impegno di spesa. IL FUNZIONARIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O. IL RESPONSABILE P.O. Ricordato che con Deliberazione di Giunta Provinciale n. 1 del 13.01.2011 è stato approvato il P.E.G. per l esercizio finanziario 2011; Atteso che il Servizio Sistemi Informativi ha

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E I L D I R I G E N T E Vista la determinazione dirigenziale n. 1110 del 10.05.2010, esecutiva a termini di legge, con la quale é stato deciso di inserire nell'elenco telefonico l'inserzione in grassetto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Attività Amministrativa e Organismi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Attività Amministrativa e Organismi OGGETTO: Dolomiti patrimonio dell'unesco - progetto editoriale RTL 102.5 HIT RADIO SrL I L S E G R E T A R I O G E N E R A L E Premesso che nell ambito degli eventi legati alle celebrazioni delle Dolomiti

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 118 del 17/05/2011 - IL RESPONSABILE P.O. Considerato che con determinazione dirigenziale n. 682 del 23.03.2010, esecutiva a termini di legge, è stato affidato alla ditta EUROTEL S.r.l. con

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 34 del 28/03/2011 - Determinazione nr. 704

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E Visto che a seguito del trasferimento degli uffici della Polizia locale Provinciale dall edificio di di via Rovereto, 14 alla nuova sede presso l immobile sede del provveditorato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE IMMIGRAZIONE E IDENTITA' CULTURALE Immigrazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE IMMIGRAZIONE E IDENTITA' CULTURALE Immigrazione I L D I R I G E N T E I L D I R I G E N T E Richiamata la determinazione dirigenziale n. 2178 del 16.09.2011, con la quale si è disposto di procedere, ai sensi dell articolo 27 del vigente Regolamento dei contratti, all avvio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 106 del 21/04/2011 - Determinazione nr. 947 del 22/04/2011 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 165 del 18/08/2011 - Determinazione nr. 1990 del 18/08/2011 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O. l'anno 2011 Settore Affari Generali e Settore Cultura. IL RESPONSABILE P.O. Premesso che, a norma dell'art. 24 del vigente Regolamento del Personale, i dipendenti interessati sono tenuti ad indossare l'uniforme,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 134 del 08/06/2011 - Determinazione nr. 1402 del 09/06/2011 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili I L D I R I G E N T E di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi. Affidamento servizio in economia alla ditta SIDEL spa da Bologna I L D I R I G E N T E PREMESSO che: 1. ai sensi del DPR 22.10.2001,

Dettagli

Riproduzione informale

Riproduzione informale sul conto finale e Certificato di regolare esecuzione. Saldo lavori. IL FUNZIONARIO P.O. Premesso che questa Amministrazione con Decreto dell Assessore Regionale alla Protezione Civile Commissario Delegato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L D I R I G E N T E S O S T I T U T O

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L D I R I G E N T E S O S T I T U T O I L D I R I G E N T E S O S T I T U T O Ricordato che gli uffici del Servizio Caccia e Pesca e quelli della Polizia Provinciale sono stati trasferiti nei locali al secondo piano del fabbricato denominato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O Premesso che: - la,unitamente alle Province di Udine e Belluno nonché alle Province autonome di Trento e Bolzano, ha promosso e sostenuto tutte le iniziative

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Progettazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Progettazione I L D I R I G E N T E Premesso che la intende promuovere una campagna di promozione istituzionale nell'ambito delle attività legate al Settore Viabilità Stradale. Rilevata la necessità di dare maggior

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari OGGETTO: mostra NATURA PICTA. Nature morte del XVII e del XVIII secolo dall'accademia Carrara di Bergamo e da collezioni private italiane. Cobe Direzionale S.p.a. di Bergamo. Assunzione di impegno di spesa.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile OGGETTO: Fornitura software per il rilascio dell'attestato di idoneità professionale per l'autotrasporto di merci e viaggiatori. CIG 1113575727. IL FUNZIONARIO DELEGATO Premesso che, in attuazione del

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O. Premesso che con determinazioni dirigenziali n. 64 del 11.01.2011 e n. 2368 del 06.10.2011 è stata assunta la somma di. 92.500,00.= per i consumi di energia elettrica per gli uffici

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO IL FUNZIONARIO DELEGATO Premesso che: - la, unitamente alle Province di Udine e Belluno nonché alle Province autonome di Trento e di Bolzano, ha promosso e sostenuto tutte le iniziative finalizzate alla

Dettagli

COMUNE DI CANDA DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA-FINANZIARIA. Numero Reg. Generale 125 Data 11/10/2016

COMUNE DI CANDA DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA-FINANZIARIA. Numero Reg. Generale 125 Data 11/10/2016 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA-FINANZIARIA Numero Reg. Generale 125 Data 11/10/2016 Numero Reg. Settoriale 92 FIN OGGETTO: ACQUISTO TONER PER STAMPANTI ECARTA PER FOTOCOPIATORE. ASSUNZIONE IMPEGNO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 48 del 13/03/2012 - Determinazione nr. 585 del 15/03/2012 OGGETTO: Fornitura tablet per il Servizio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE FAUNISTICO Caccia e Pesca (Pianificazione Faunistico-Venatoria ed Accademia di San Floriano)

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE FAUNISTICO Caccia e Pesca (Pianificazione Faunistico-Venatoria ed Accademia di San Floriano) VISTI I L FUNZIONARIO P.O. gli artt. n. 5 e n. 29 della L.R. n. 6/2008, i quali attribuiscono alle Amministrazioni Provinciali la competenza in materia di corsi ed esami di abilitazione venatoria; la Deliberazione

Dettagli

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E Premesso che con Determinazione Dirigenziale n. 1183 del 01.06.2007 è stata affidato il servizio di noleggio autoveicoli senza conducente alla Ditta Arval Lease Service Italia S.p.A.di

Dettagli

Determinazione num.710 Data adozione 11/12/2014 ORIGINALE COMUNE DI SILEA PROVINCIA DI TREVISO

Determinazione num.710 Data adozione 11/12/2014 ORIGINALE COMUNE DI SILEA PROVINCIA DI TREVISO Determinazione num.710 Data adozione 11/12/2014 ORIGINALE COMUNE DI SILEA PROVINCIA DI TREVISO --------------------------------- Unità Organizzativa Responsabile: Verbale di Determinazione GESTIONE INFRASTRUTTURE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 62 del 23/05/2013 - Determinazione nr. 1287 del 23/05/2013 OGGETTO: MUSÆ PERCORSI CULTURALI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 129 del 14/09/2012 - Determinazione nr. 2024 del 14/09/2012 OGGETTO: Acquisto abbigliamento ad alta

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE N. 59 DEL 17/07/2013

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE N. 59 DEL 17/07/2013 Area Vigilanza DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE N. 59 DEL 17/07/2013 OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA N. 538/13 DEL 18/06/2013 DELLA DITTA ELTRAFF SRL PER REVISIONE COMPLETA ETILOMETRO SERES 679/E MATR. 3221. IL

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1350 DEL 15/12/2011 U.O.A. PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y484 DEL 15/12/2011 OGGETTO: SERVIZI TELEFONICI DELL'AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE - ADESIONE

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI Proposta nr. 149 del 10/12/2013 - Determinazione nr. 2963 del 10/12/2013 OGGETTO: Studio sui costi della gestione

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì - Cesena COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì - Cesena AREA SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N.641 DEL 28/11/2012 COPIA ( ) Proponente ( ) Ragioneria ( ) Pubblicazione OGGETTO: TIPO MAPPALE E ACCATASTAMENTO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alle imprese e turismo Proposta DT1SIT-70-2013 del 19/07/2013 DETERMINAZIONE N. 626 DEL 29/07/2013 OGGETTO: Mostra temporanea di Archeologia subacquea

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI Registro Generale Segreteria N. 33 del 27/02/2016 Determinazione Settoriale N. 11 del 27/02/2016 OGGETTO: Affidamento dell incarico di medico competente in medicina

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 90 del 14/07/2014 - Determinazione nr. 1832 del 17/07/2014 OGGETTO: rassegna "VIBRACTION-LA

Dettagli

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 186 del Registro Data 19.09.2008 Oggetto: RESTAURO DELLA CHIESA SANTA CROCE 3 LOTTO FUNZIONALE.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 939 DEL 23-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Iniziative a favore dei giovani. Incarico alla Servire

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

COMUNE DI MARANO VICENTINO (Provincia di Vicenza)

COMUNE DI MARANO VICENTINO (Provincia di Vicenza) COMUNE DI MARANO VICENTINO (Provincia di Vicenza) DETERMINAZIONE SETTORE 3 URBANISTICA, TERRITORIO, LAVORI PUBBLICI COPIA Numero Reg. gen. 135 del 05-06-2013 Numero Reg. ufficio 37 Oggetto: C201 CASA DELL'ACQUA:

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI, SPORTIVI E RICREATIVI DETERMINA AREA SERVIZI ALLA PERSONA / 17 Del 01/02/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO IN APPALTO

Dettagli

Provincia di Bari COPIA N.594 DEL

Provincia di Bari COPIA N.594 DEL Provincia di Bari SETTORE SECONDO N. 331 ATTIVITÀ PER IL CITTADINO del 23.09.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N.594 DEL 26.09.2014 Oggetto : Fornitura e montaggio di arredi e attrezzature per l allestimento

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n del 11/07/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n del 11/07/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1939 del 11/07/2013 Oggetto: AREA 1 SIENA - CHIANTI. INTERVENTI PER IL RIPRISTINO DI BARRIERE METALLICHE E/O SEGNALETICA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 45 del 27/05/2014 - Determinazione nr. 1314 del 27/05/2014 OGGETTO: MUSÆ PERCORSI CULTURALI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO Proposta nr. 6 del 27/06/2013 - Determinazione nr. 1626 del 28/06/2013

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE DI UNITÀ ORGANIZZATIVA

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE DI UNITÀ ORGANIZZATIVA COPIA COMUNE DI UDINE SEGRETARIO GENERALE - DIRETTORE GENERALE\DIREZIONE GENERALE\UNITÀ ORGANIZZATIVA SEGRETERIA GENERALE UNITÀ OPERATIVA GESTIONE DELIBERE E ASSISTENZA AGLI ORGANI COLLEGIALI DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 241 DATA DI EMISSIONE 30/06/2015 NUMERO DI SETTORE 22 ORIGINALE OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA PER CONFIGURAZIONE NUOVA LINEA ADSL PRESSO LE SCUOLE

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 845 del 12/11/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 917 del 20/11/2014 Nr. 229 del 20/11/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Tecnica Programmazione Gestione Territorio Servizio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 113 del 09/08/2012 - Determinazione nr. 1824 del 13/08/2012 OGGETTO: mostra SOGNI E LAVORO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 REGISTRO DI SETTORE N. 15 DEL 19/03/2014 Settore: AREA ISTRUZIONE, CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO Firmato digitalmente il Responsabile

Dettagli

PROVINCIA DI VB DETERMINAZIONE SERV. VIGILANZA N. 72 DEL 30/09/2014

PROVINCIA DI VB DETERMINAZIONE SERV. VIGILANZA N. 72 DEL 30/09/2014 C o p i a COMUNE DI MACUGNAGA PROVINCIA DI VB DETERMINAZIONE SERV. VIGILANZA N. 72 DEL 30/09/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per riparazione veicolo comunale Fresia F70 effettuata dalla Ditta Dray Car di

Dettagli

Determinazione n. 93 del 09/10/2015

Determinazione n. 93 del 09/10/2015 COPIA Prot. n. 1463/P Determinazione n. 93 del 09/10/2015 Oggetto: Progetto NaturArte Alla Scoperta dei Parchi di Basilicata PO-FESR BASILICATA 2007 2013 ASSE IV LINEA DI INTERVENTO IV 2.1.A. CUP: C49D15001370006

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 18 del 01/07/2014 - Determinazione nr. 1667 del 01/07/2014 OGGETTO: Mercato Elettronico

Dettagli

DIREZIONE LAVORO e WELFARE Cooperazione e politiche sociali. DETERMINAZIONE Nr / 2012 IL RESPONSABILE

DIREZIONE LAVORO e WELFARE Cooperazione e politiche sociali. DETERMINAZIONE Nr / 2012 IL RESPONSABILE DIREZIONE LAVORO e WELFARE Cooperazione e politiche sociali DETERMINAZIONE Nr. 1971 / 2012 OGGETTO: Approvazione verbale e affidamento al dott. Paolo Tomasin dell'incarico per attività di studio e ricerca

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Tecnica DETERMINA N. 240 DEL 29/05/2015 PROPOSTA N. DET

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Tecnica DETERMINA N. 240 DEL 29/05/2015 PROPOSTA N. DET Comune di Brugnera Provincia di Pordenone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Tecnica DETERMINA N. 240 DEL 29/05/2015 PROPOSTA N. DET-244-2015 Oggetto: Allestimento nuova area per spettacoli nel compendio

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 17 del 13/06/2014 - Determinazione nr. 1482 del 16/06/2014 OGGETTO: Mercato Elettronico

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 714 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 714 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 714 DEL 23-11-2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO TRAMITE PIATTAFORMA SINTEL DELLA FORNITURA E POSA DI PANNELLI MULTIBANNER PER VARCHI ZTL - PROCEDURA N. 71683335.-

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 790 DEL 03/11/2014 SETTORE POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO FORM. PROF. SERVIZI SOCIALI ATTO N. I/ 504 DEL 03/11/2014 OGGETTO: Programma antiviolenza per

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Comune di Montemurro PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Numero Generale 356 del 09/09/2016 Numero Area 229 del 06/09/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE G1 - GABINETTO DEL SINDACO --- G1 - GABINETTO DEL SINDACO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 946 del 20/12/2016 Registro del Settore N. 30 del 15/12/2016 Oggetto: Giornate Ramazziniane

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 131 del 04/03/2016 Reg. n.71 del 01/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI ANAGRAFE Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE NR. 625 DEL

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE NR. 625 DEL COMUNE DI PORCARI Piazza F. Orsi,1-55016 PORCARI (Lucca) - Tel. (0583) 21181 - Fax (0583) 297564 Codice Fiscale / Partita IVA: 383070463 D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

al Museo Genti d Abruzzo di Pescara la concessione in uso dell Auditorium Leonardo Petruzzi per un importo di 366,00 IVA inclusa;

al Museo Genti d Abruzzo di Pescara la concessione in uso dell Auditorium Leonardo Petruzzi per un importo di 366,00 IVA inclusa; DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI Servizio Affari Istituzionali ed Europei DETERMINAZIONE nr. 126 OGGETTO: L.R. 30.11.1973, n. 43 Programma delle manifestazioni ed eventi organizzati direttamente

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 351 del 11/05/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI MODULISTICA: BLOCCHI DI F.I.R. (FORMULARI IDENTIFICAZIONE TRASPORTO RIFIUTI) IN CARTA

Dettagli

COMUNE DI SAN DANIELE PO

COMUNE DI SAN DANIELE PO COMUNE DI SAN DANIELE PO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE NR. del 11 12/01/2013 Settore Tecnico Nr. 2 Assunto il giorno DODICI del mese di GENNAIO dell'anno DUEMILATREDICI da ORLANDINI LINO

Dettagli

PROVINCIA DI VB DETERMINAZIONE SERV. VIGILANZA N. 57 DEL 14/07/2014

PROVINCIA DI VB DETERMINAZIONE SERV. VIGILANZA N. 57 DEL 14/07/2014 C o p i a Al b o COMUNE DI MACUGNAGA PROVINCIA DI VB DETERMINAZIONE SERV. VIGILANZA N. 57 DEL 14/07/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per acquisto manichetta antincendio UNI 45 e liquidazione fattura della

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 48 DEL 28/05/2013 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 48 DEL 28/05/2013 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 48 DEL 28/05/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DELLA DITTA COMPAGNONI FIORE S.R.L. DI BOZZOLO (MN)

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 597 esecutiva dal 10/09/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL Proposta nr. 71 del 19/03/2013 - Determinazione nr. 722 del 19/03/2013 OGGETTO: Fondo provinciale

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 11/12/2013

Determina Lavori pubblici/ del 11/12/2013 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000183 del 11/12/2013 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 53 Data di registrazione 06/03/2013 OGGETTO: Impegno spesa per lavori di incapsulamento, confezionamento e smaltimento di lastre in eternit

Dettagli

monotubolare Ditta Volley & sport srl CIG ZB917BA4D3 In data 21 dicembre 2015 nella Residenza Municipale

monotubolare Ditta Volley & sport srl CIG ZB917BA4D3 In data 21 dicembre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 23/12/2015 e vi rimarrà fino al 02/01/2016. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 23/12/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DELLA DITTA ALPAR S.R.L. DI LENO (BS) PER LA RIPARAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N. 40 DATA 07.02.2012 PUBBLICATA IL 03.04.2012 OGGETTO: IMPEGNO

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 196 Registro Generale DEL 17/02/2016 N. 114 Registro del Settore DEL 10/02/2016 Oggetto

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 986 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 33 del 4 agosto 2016 Numero del Registro generale delle determinazioni: 826 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 84

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 84 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 84

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 84 del 23/04/2013 - Determinazione nr. 990 del 24/04/2013 OGGETTO: Inserzione in grassetto provincia

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL'AREA

IL RESPONSABILE DELL'AREA PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 29/04/2015 e vi rimarrà fino al 09/05/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 29/04/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N. 280 del 04/12/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO mediante impianti con geoscambio e pompa di calore. Lavori di Manutenzione straordinaria

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (Provincia di Crotone)

COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (Provincia di Crotone) Copia SETTORE TERRITORIO Urbanistica Edilizia PROPOSTA N. 91 DI DETERMINA Reg. Sett. n. 8 del 09/02/2012 Reg. Gen. N. 52 del 09/02/2012 OGGETTO: REVISIONE E RIFACIMENTO NUMERAZIONE CIVICA ESTERNA E TOPONOMASTICA

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 615 esecutiva dal 19/09/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 24/08/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 24/08/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1486 DEL 24/08/ SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO E MANIFESTAZIONI OGGETTO: MANFESTAZIONI ESTIVE - 'RASSEGNE MUSICALI' - QUADRO ECONOMICO ESIGENZE TECNICO-LOGISTICHE

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 498 del 22/03/2016

Il Dirigente. SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 498 del 22/03/2016 SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 498 del 22/03/2016 Oggetto: RIFACIMENTO DI UNA PORZIONE DELLA PAVIMENTAZIONE DELLA PALESTRA DELL IST. CASELLI DI SIENA- LAVORI DI SOMMA URGENZA

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 833 / 2014 FUNZIONI DI CONTABILITA' ECONOMICA E FINANZIARIA DEGLI ENTI DELL'UNIONE DELLA ROMAGNA FAENTINA CONTRATTO REP. N. 5055 IMPEGNO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL'AREA

IL RESPONSABILE DELL'AREA PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 15/12/2015 e vi rimarrà fino al 25/12/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 15/12/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1605000000 - Servizio Autonomo Relazioni Istituzionali e Pubbliche e Comunicazione SERVIZIO 1605000000 - SERVIZIO AUTONOMO RELAZIONI ISTITUZIONALI E PUBBLICHE E COMUNICAZIONE N DETERMINAZIONE

Dettagli