IL RISCHIO DA FIBRE MINERALI: L AMIANTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL RISCHIO DA FIBRE MINERALI: L AMIANTO"

Transcript

1 Corso di Igiene Generale e degli Ambienti di Lavoro 2006 IL RISCHIO DA FIBRE MINERALI: L Carlo Peruzzo Dipartimento di Scienze Chimiche ed Ambientali Università degli Studi dell Insubria Sede di Como INTRODUZIONE L amianto è un minerale a struttura fibrosa presente nei manufatti edilizi. Esso viene utilizzato per la preparazione di tegole, piastrelle, lastre, viene spruzzato su pareti e soffitti come ignifugo e isolante. Nelle auto veniva impiegato per la preparazione di freni, frizioni parafiamma e guarnizioni. Nell industria veniva impiegato come isolante termico e negli indumenti antincendio. INTRODUZIONE L amianto è un materiale rinomato per le sue caratteristiche di incombustibilità, coibenza, durata e facile tessitura. Si ritiene che l amianto sia stato utilizzato per l 85-90% dei casi come materiale edilizio. La maggior parte dell amianto è presente come pannelli, tettoie, pavimenti. Una quota pari a circa 8-15% è presente come materiale a spruzzo per termocoibetazioni. Questa ultima tipologia risulta essere di gran lunga più soggetta a friabilità.

2 GENERALITA = ASBESTO MINERALE A COMPONENTE FIBROSA SILICATI FIBROSI CROCIDOLITE, CRISOTILO, AMOSITE, ANTOFILLITE, ACTINOLITE, TREMOLITE GENERALITA SERPENTINO: BIANCO ANFIBOLO: BLU O BRUNO Serpentino (ondulato) Anfiboli (aghiformi) Varietà di amianti Crisotilo Crocidolite Amosite Antofillite Actinolite Tremolite Amianto bianco Amianto blu Amianto bruno verde bianco Russia, Canada, Italia Sud Africa, Australia Sud Africa

3 GENERALITA ANFIBOLI SERPENTINO CRISOTILO MONOCLINI ORTOROMBICI AMOSITE ANTOFILLITE CROCIDOLITE TREMOLITE GENERALITA Proprietà Crisotilo Amosite Antofillite Punto di fusione Resistenza calore Flessibilità Filabilità 1520 C 1400 C 1470 C buona fragile ad alte temp. molto buona molto buona buona fragile ad alte temp. discreta discreta Molto buona discreta scarsa GENERALITA PROPRIETA CHIMICO FISICHE STABILITA TERMICA RESISTENTE AD ACIDI E BASI RESISTENZA DINAMOMETRIA ISOLANTE TERMICO ISOLANTE ACUSTICO

4 GENERALITA PRODOTTI CONTENENTI CEMENTO 10-15% PANNELLI ISOLANTI 12-15% PRODOTTI A SPRUZZO % GUARNIZIONI 25-85% PAVIMENTI VINILICI 10-25% MATERIALI DI ATTRITO 15-70% PRODOTTI TESSILI % CARTONI, CORDE fino al 100% GENERALITA LA MAGGIOR PARTE DELL E SOTTOFORMA DI PRODOTTI PER L EDILIZIA SOLIDI L INVECCHIAMENTO PROVOCA LA DISGREGAZIONE DEI MATERIALI ED IL CONSEGUENTE RILASCIO DI FIBRE GENERALITA MOLTO DELL USATO IN EDILIZIA E STATO APPLICATO A SPRUZZO COME ISOLANTE O ANTINCENDIO DAL 1972 NEGLI USA E VIETATA L APPLICAZIONE DI A SPRUZZO DAL 1983 IN ITALIA

5 GENERALITA MATERIALI FRIABILI MATERIALI DI RIVESTIMENTO MATERIALI FIBROSI - SOFFICI PRODOTTI TESSILI MATERIALE CEMENTIZIO GRANULARE GENERALITA MATERIALI COMPATTI MATERIALI SOLIDI DI RIVESTIMENTO PANNELLI PER PAVIMENTI E SOFFITTI TUBI - COIBENTAZIONI DI TUBATURE COPERTURE CEMENTO- (ETERNIT) GENERALITA PERSONALE ESPOSTO AD LAVORAZIONI DIRETTE ESPOSIZIONI INDIRETTE IN AMBIENTI DI LAVORO CON PRESENZA DI (INDUSTRIA, UFFICI, CALDAIE ETC.) DEMOLIZIONI E SCOIBENTAZIONI

6 GENERALITA LE FIBRE (DI ) LARGHEZZA < 3µm LUNGHEZZA > 5µm RAPPORTO LARGH/LUNGH 3 PENETRANO ALL INTERNO DELL ALBERO RESPIRATORIO PROVOCANDO EFFETTI TUMORALI Dimensioni delle fibre di amianto diametro generalmente 2-3 µm si separano facilmente in senso longitudinale in fibrille più sottili (decimi o centesimi di µm) Fibre a maggior rischio patogeno (Ipotesi di Stanton): lunghezza > 5 µm diametro < 3 µm Natura dell amianto (asbesto) fibre (lunghezza/diametro 3:1) naturali inorganiche cristalline costituite da silicati complessi (Mg, Na, Fe, Ca)

7 Proprietà delle fibre di amianto flessibili, elastiche, resistenti alla trazione (tessili!) ignifughe resistenti agli agenti chimici coibenti (calore, rumore) resistenti all usura gli impieghi la pericolosità dei materiali gli interventi possibili Uso dell amianto Legge 257/92: cessazione dell impiego (in Italia) Persistono: lavoratori addetti alla bonifica esposizioni professionali in altri Paesi anche europei esposizioni non professionali (misconosciute) effetti delle esposizioni pregresse

8 Principali settori industriali - I Estrazione (in Italia Balangero - crisotilo) Cemento-amianto (in Italia Eternit/Fibronit - spec. crisotilo) Freni e frizioni (crisotilo) Materiali tessili Principali settori industriali - II Coibentazione (cantieri navali, veicoli spec. ferroviari, caldaie etc. - anche amosite, crocidolite) Industria chimica (filtri, resine termoindurenti, guarnizioni, laminati) Cartoni d asbesto Rivestimenti bituminosi DOVE E STATO IMPIEGATO L In edilizia negli impianti tecnologici nei mezzi di trasporto

9 In edilizia Negli edifici spruzzato o intonacato su pareti su soffitti e strutture metalliche portanti In edilizia Tubi per acqua potabile e per fognature Lastre piane in fibrocemento Lastre ondulate per coperture Canne fumarie (cemento amianto) In edilizia porte tagliafuoco ascensori pavimenti in vinil-amianto cartoni fonoassorbenti tende antincendio in locali pubblici

10 Negli impianti tecnologici Nei locali tecnici ad uso civile Nelle centrali termiche e termoelettriche Negli impianti tecnologici in tutti i cicli industriali con temperature di esercizio elevate o con fluidi caldi o freddi nei rivestimenti di caldaie, serbatoi, silos, valvole, flange, pannelli schermanti Nei mezzi di trasporto Treni, autobus, navi. coibentazione carrozze, freni, frizioni, guarnizioni, schermi parafiamma, condotte di riscaldamento, vernici e mastici antirombo

11 IL PERICOLO La pericolosità dell amianto è legata alla possibilità di dispersione di fibre nell aria alla friabilità del materiale IL PERICOLO crisotilo Un materiale si dice friabile friabile quando può essere facilmente sbriciolato con la semplice pressione delle dita IL PERICOLO Un materiale friabile (corda, cartone, guarnizione) è più pericoloso di un materiale compatto.

12 IL PERICOLO Un materiale compatto (mattonella, lastra di cemento-amianto, ferodo)... è meno pericoloso di un materiale friabile. Danneggiamento dei materiali I materiali possono essere integri, in buono stato di conservazione oppure... Danneggiamento dei materiali...essere danneggiati a causa di: ripetute manomissioni interventi di manutenzione infiltrazioni di umidità presenza di vibrazioni agenti atmosferici

13 I POSSIBILI INTERVENTI Per gli interventi di bonifica si può scegliere tra diverse tipologie: Ogni intervento presenta: vantaggi e svantaggi, indicazioni e cautele specifiche. Caso per caso occorrerà valutare la scelta più opportuna se è friabile o compatto; c è la possibilità che si possano disperdere fibre in aria... CHE FARE E necessario verificare lo stato del materiale:

14 ... successivamente è possibile prendere una decisione e scegliere il tipo di intervento di bonifica da attuare CHE FARE INCAPSULAMENTO consiste nel trattare il materiale con prodotti penetranti per inglobare le fibre e ripristinare l aderenza al supporto oppure ricoprenti per costituire una pellicola di protezione sulla superficie CONFINAMENTO e/o RIVESTIMENTO RIVESTIMENTO Consiste nella installazione di una barriera a tenuta che isola il materiale contenente amianto dal resto dell ambiente. Le tubazioni, le caldaie,... possono essere rivestite con guaine plastiche e metalliche, nastri telati.

15 RIMOZIONE (è soggetta a presentazione del Piano di Lavoro alla ASL) Consiste nella eliminazione del materiale contenente amianto mediante asportazione completa e smaltimento E necessaria in caso di demolizione di strutture e/o impianti con presenza di amianto amianto Crocidolite + crisotilo

16 Amianto + gesso

17

18

19 ~ Cronologia prima segnalazione di fibrosi interstiziale diffusa da amianto primi casi di alterazioni pleuriche benigne prima segnalazione di ca. broncogeno acquisita l associazione con il mesotelioma restrizioni (spec. contrattuali) all uso cessazione dell amianto in Italia Principali esposizioni professionali in Italia (nel passato) Comparto estrattivo Produzione cemento-amianto Cantieristica navale Coibentisti Varie (addetti altoforni, manutentori, edili, idraulici...) Principali esposizioni professionali in Italia (al presente) Addetti alla bonifica (rimozione/demolizione di manufatti contenenti amianto)

20 Principali esposizioni non professionali familiari di lavoratori esposti (lavaggio abiti di lavoro...) abitanti in prossimità di aziende inquinate (Casale M.to...) abitanti in aree ad alta prevalenza di rocce amiantifere (Alpi Occidentali) (?) dispersione da freni e frizioni, da coperture e condotte idriche in cemento-amianto, da coibentazioni degli edifici (?) Valori limite di esposizione Crisotilo: 0,6 fibre/ml Anfiboli: 0,2 fibre/ml (nell aria ambiente: valori intorno a 0,001-0,002 fibre/ml)

21 Questioni aperte Spesso è molto difficile la ricostruzione dell ipotetica esposizione professionale e/o ambientale Per alcune mansioni di comparti specifici sono stati proposte matrici espositive in funzione delle attività e degli ambienti di lavoro Questioni aperte Molti casi giungono tuttora alla diagnosi tardivamente Il mesotelioma potrebbe rappresentare un problema del futuro anche per esposizioni, professionali e non, di entità molto modesta LEGISLAZIONE STATALE ORDINANZA MINISTERIALE 26/06/1986 D.P.R. 215/88 restrizione nell immissione sul mercato e sull uso di crocidolite e dei suoi prodotti D.L.vo 277/91 protezione dei lavoratori dai rischi connessi all esposizione ad amianto

22 LEGISLAZIONE STATALE L. 257/92 norme relative alla cessazione dell impiego dell amianto D.P.R. 8/8/94 atto di indirizzo per l adozione di piani di protezione, di decontaminazione, smaltimento e bonifica al fine della difesa dai pericoli derivanti dall amianto LEGISLAZIONE STATALE D.M. 6/9/1994 normative e metodologie tecniche di applicazione dell'art.. 6 comma 3 e dell art. 12 comma 2 (Valutazione rischio esposizione / indicazioni metodologiche / Censimento e Criteri di bonifica) CIR. MIN. SANITA N 7 12/04/1995 circolare esplicativa del D.M. 6/09/1994 LEGISLAZIONE STATALE D.M. 26/10/1995 normative e metodologie tecniche per la valutazione del rischio, il controllo la manutenzione e la bonifica dei materiali contenenti amianto presenti nei mezzi rotabili

23 LEGISLAZIONE STATALE D.M. 14/05/1996 normative e metodologie tecniche per gli interventi di bonifica dei materiali contenenti amianto D.M. 12/02/1997 criteri per l omologazione dei prodotti sostitutivi dell amianto D.M. 6/09/1994 CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI CONTENENTI MATERIALI DI RIVESTIMENTO A SPRUZZO O A CAZZUOLA RIVESTIMENTI ISOLANTI DI TUBI PANNELLI DI CEMENTO O DI CARTONE TESSUTI D.M. 6/09/1994 CENSIMENTO RICERCA DOCUMENTAZIONE TECNICA ISPEZIONE DIRETTA VERIFICA DELLO STATO DI CONSERVAZIONE CAMPIONAMENTO MAPPATURA REGISTRAZIONE DATI IN SCHEDE

24 D.M. 6/09/1994 CENSIMENTO PRELIEVO MANUALE MEDIANTE PINZE, TENAGLIE, FORBICI PRELIEVO DI UN CAMPIONE OMOGENEO INSERIMENTO DEL CAMPIONE IN UNA BUSTA CHIUSA D.M. 6/09/1994 CENSIMENTO SEGNALAZIONE DEL PUNTO DI PRELIEVO (VERNICE SPRAY) ALLEGARE AL CAMPIONE UNA SCHEDA DI PRELIEVO ANALISI DEL CAMPIONE IN DIFRATTOMETRIA A RAGGI X+MOCF O SEM D.M. 6/09/1994 CAMPIONAMENTO FIBRE AERODISPERSE ASPIRAZIONE DI ARIA SU FILTRI A MEMBRANA METODO UNICHIM 578 METODO D.M. 6/09/94

25 D.M. 6/09/1994 LINEA DI CAMPIONAMENTO PORTA MEMBRANA TUBO IN SILICONE DIREZIONE DEL FLUSSO DI ARIA POMPA PER ASPIRAZIONE ARIA D.M. 6/09/1994 METODO UNICHIM 578 ASPIRAZIONE ARIA A 2 lit/min PORTAMEMBRANA 25 mm CUFFIA PROTEZIONE DI mm VOLUME D ARIA IN FUNZIONE DELLA CONCENTRAZIONE DI FIBRE (DA 4 lit. A 180 lit.) D.M. 6/09/1994 METODO D.M. 6/09/94 ASPIRAZIONE ARIA DA 1 A 12 lit./min PORTAMEMBRANA 25 mm CUFFIA PROTEZIONE DI mm VOLUME D ARIA DA 480 lit. A 240 lit.

26 D.M. 6/09/1994 DIAFANIZZAZIONE (= rendere trasparente i filtri a membrana) MISCELA DI N,N,-DIMETILFORMAMMIDE + BUTANOLO (UNICHIM) SOLUZIONE DI ACETONE - TRIACETINA (D.M. 6/09/94 + UNICHIM) D.M. 6/09/1994 CONTEGGIO DELLE FIBRE DI IN MICROSCOPIA OTTICA (MOCF) E/O ELETTRONICA (SEM-TEM)

27 MATERIALI INTEGRI D.M. 6/09/1994 MATERIALI DANNEGGIABILI MATERIALI DANNEGGIATI ELIMINAZIONE CAUSE AREA NON ESTESA AREA ESTESA CONTROLLO PERIODICO BONIFICA Criteri per la bonifica Amianto compatto: incapsulamento (rivestimento ed isolamento) Amianto friabile: rimozione e conferimento in discarica autorizzata

28 D.M. 6/09/1994 SCOIBENTAZIONE TECNICHE DI RIMOZIONE IMBIBIMENTO SCOIBENTAZIONE SPAZZOLATURA INCAPSULAMENTO INSACCAMENTO ALLONTANAMENTO RIFIUTI DECONTAMINAZIONE RIFIUTI LA RIMOZIONE PRODUCE RIFIUTI DAL MATERIALE CONTENENTE L RIMOSSO IL CONFINAMENTO PRODUCE RIFIUTI DAL VESTIARIO E DALLE MASCHERE PER LA PROTEZIONE DEI LAVORATORI L INCAPSULAMENTO PRODUCE RIFIUTI DALLA LAVATURA DELLE SUPERFICI

29 RIFIUTI CLASSIFICAZIONE RIFIUTI CONTENENTI FINO A 100 mg/mc (= 0,01%) SPECIALE IN DISCARICA 2A FINO A mg/mc (=1%) TOSSICO-NOCIVO IN DISCARICA 2 B SUPERIORE A mg/mc TOSSICO-NOCIVO IN DISCARICA 2C

AMIANTO : che fare. Sezione provinciale di Reggio Emilia Specializzazione Amianto e Fibre

AMIANTO : che fare. Sezione provinciale di Reggio Emilia Specializzazione Amianto e Fibre AMIANTO : che fare Sezione provinciale di Reggio Emilia Specializzazione Amianto e Fibre AMIANTO : che fare gli impieghi la pericolosità dei materiali gli interventi possibili DOVE E STATO IMPIEGATO L

Dettagli

FRAREG. Amianto. Consulenza e Formazione

FRAREG. Amianto. Consulenza e Formazione L amianto è un minerale a struttura fibrosa presente nei manufatti edilizi. Esso viene utilizzato per la preparazione di tegole, piastrelle, lastre, viene spruzzato su pareti e soffitti come ignifugo e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Corso di formazione per i Rappresentanti del Lavoratori per la sicurezza eireferentiperlaprevenzione e sicurezza dei dipartimenti SICUREZZA AMBIENTE IENE IG SERVIZI INTEGRATI

Dettagli

LAVORI DI BONIFICA DA AMIANTO: REQUISITI DEL COORDINATORE 494

LAVORI DI BONIFICA DA AMIANTO: REQUISITI DEL COORDINATORE 494 Associazione Italiana fra Addetti alla Sicurezza DOCUMENTO D INDIRIZZO CONGIUNTO N. 1 LAVORI DI BONIFICA DA AMIANTO: REQUISITI DEL COORDINATORE 494 Emissione 15 ottobre 2003 SOMMARIO 1. Premessa 2. Gli

Dettagli

IL RISCHIO AD ESPOSIZIONI AMBIENTALI AD AMIANTO

IL RISCHIO AD ESPOSIZIONI AMBIENTALI AD AMIANTO IL RISCHIO AD ESPOSIZIONI AMBIENTALI AD AMIANTO Dr. Stefano Galavotti Servizio Igiene Pubblica Medolla, 28 febbraio 2015 1 Amianto nelle Scuole 2 Amianto sui giornali 3 EPIDEMIOLOGIA in Italia nei Siti

Dettagli

Dr. Tiziano Teruzzi SUPSI-Laboratorio Tecnico Sperimentale, Lugano-Trevano

Dr. Tiziano Teruzzi SUPSI-Laboratorio Tecnico Sperimentale, Lugano-Trevano mianto nell edilizia Dr. Tiziano Teruzzi SUPSI-Laboratorio Tecnico Sperimentale, Lugano-Trevano Inquinamento indoor: l amianto nell edilizia 1 Argomenti 1. Cos è l amianto? 2. Come e dove lo possiamo trovare

Dettagli

La pericolosità dell amianto e quadro normativo

La pericolosità dell amianto e quadro normativo Dipartimento di Prevenzione S.P.I.S.A.L La pericolosità dell amianto e quadro normativo Dott. Gianfranco Albertin - Medico del Lavoro Terrassa 10 Aprile 2015 Cos è l amianto Materiale di origine minerale,

Dettagli

I PRINCIPALI ELEMENTI STORICI, NORMATIVI E TECNICI PER IL CONTROLLO DEL RISCHIO AMIANTO

I PRINCIPALI ELEMENTI STORICI, NORMATIVI E TECNICI PER IL CONTROLLO DEL RISCHIO AMIANTO I PRINCIPALI ELEMENTI STORICI, NORMATIVI E TECNICI PER IL CONTROLLO DEL RISCHIO AMIANTO NELL AMBIENTE Gabriele Fornaciai AMIANTO: PANDEMIA O BOLLA MEDIATICA? 1 TIPI DI AMIANTO L A. E UN MINERALE COMPOSTO

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI VITERBO CORSO DI AGGIORNAMENTO 40 h per C.S.P. e C.S.E. AI SENSI DELL ALLEGATO XIV del D.LGS.

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI VITERBO CORSO DI AGGIORNAMENTO 40 h per C.S.P. e C.S.E. AI SENSI DELL ALLEGATO XIV del D.LGS. ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI VITERBO CORSO DI AGGIORNAMENTO 40 h per C.S.P. e C.S.E. AI SENSI DELL ALLEGATO XIV del D.LGS. 81/08 e smi In collaborazione con CEFAS AMIANTO I rischi dell esposizione

Dettagli

AMIANTO. L'amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa della classe dei silicati

AMIANTO. L'amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa della classe dei silicati AMIANTO L'amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa della classe dei silicati L'amianto resiste al fuoco e al calore, all'azione di agenti biologici, agenti chimici, all abrasione e usura fonoassorbente

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81. Riferimenti normativi. L. 257/92 D. Lgs. 277/91 L. 257/06. Norme attuative

DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81. Riferimenti normativi. L. 257/92 D. Lgs. 277/91 L. 257/06. Norme attuative amiantomianto DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N. 81 Novità?? Riferimenti normativi L. 257/92 D. Lgs. 277/91 L. 257/06 Tutela dei lavoratori D. Lgs 81/08 L. 1124/65 Norme attuative Disciplinari tecnici

Dettagli

La pericolosità è funzione di: diametro lunghezza natura dose (concentrazione e tempo di esposizione)

La pericolosità è funzione di: diametro lunghezza natura dose (concentrazione e tempo di esposizione) La pericolosità è funzione di: diametro lunghezza natura dose (concentrazione e tempo di esposizione) E pericoloso quando si trova nelle condizioni di disperdere le sue fibre nell ambiente circostante

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA AMIANTO

GUIDA INFORMATIVA AMIANTO GUIDA INFORMATIVA AMIANTO CHE COS E L AMIANTO L amianto o asbesto è un minerale presente in natura costituito da silicati a struttura cristallina e fibrosa; di esso esistono giacimenti e miniere in numerosi

Dettagli

dove si trova Usi dell amianto nei mezzi di trasporto Usi dell amianto nell industria

dove si trova Usi dell amianto nei mezzi di trasporto Usi dell amianto nell industria amianto L amianto rappresenta un pericolo per la salute umana. Nel corso degli scorsi decenni se ne è fatto un abbondante uso per via dei suoi bassi costi. Proprio per questo occorre conoscere bene le

Dettagli

Il mio contributo di oggi:

Il mio contributo di oggi: Assessorato politiche per la salute Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Servizio Sanità Pubblica Assessorato politiche per la salute Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Servizio Sanità

Dettagli

AMIANTO Gestione del rischio negli edifici pubblici e privati

AMIANTO Gestione del rischio negli edifici pubblici e privati DESENZANO DEL GARDA 9 APRILE 2015 Sala Pelèr Palazzo Todeschini AMIANTO Gestione del rischio negli edifici pubblici e privati Cos è l amianto Con il termine amianto, o asbesto, si intende un gruppo di

Dettagli

L AMIANTO : COSA È DOVE SI TROVA. a cura del Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro ASL 17

L AMIANTO : COSA È DOVE SI TROVA. a cura del Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro ASL 17 L AMIANTO : COSA È DOVE SI TROVA a cura del Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro ASL 17 CHE COSA E L AMIANTO La parola amianto non è un termine scientifico ma commerciale amianto (incorruttibile)

Dettagli

AMIANTO: aggiornamenti normativi. AMIANTO: Documentazione, procedure e metodologie operative

AMIANTO: aggiornamenti normativi. AMIANTO: Documentazione, procedure e metodologie operative AMIANTO: aggiornamenti normativi AMIANTO: Documentazione, procedure e metodologie operative COS E L AMIANTO? L amianto è un minerale che si trova in natura, in diverse parti del globo terrestre, e si ottiene

Dettagli

Che cos è l amianto? Vantaggi Materiale con proprietà ideali Ampio campo d applicazione

Che cos è l amianto? Vantaggi Materiale con proprietà ideali Ampio campo d applicazione Che cos è l amianto? Vantaggi Materiale con proprietà ideali Ampio campo d applicazione Che cos è l amianto? Proprietà dell amianto È ininfiammabile È refrattario sino a 400 0 C, per brevi esposizioni

Dettagli

Dipartimento Politiche dell Ambiente. Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie

Dipartimento Politiche dell Ambiente. Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Dipartimento Politiche dell Ambiente Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie A cura di Unità Speciale Amianto (U.S.A.) 2013 Unità Speciale Amianto (U.S.A.) Ing. Salvatore Epifanio Dirigente

Dettagli

ATLANTE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

ATLANTE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO ATLANTE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO Documento estratto dal Manuale interno di istruzione per la raccolta e la trasmissione di campioni per analisi di fibre: microscopia ottica ed elettronica. Contarp

Dettagli

Asbesto. Principali materiali contenenti amianto e loro rilascio di fibre di amianto. Elevato

Asbesto. Principali materiali contenenti amianto e loro rilascio di fibre di amianto. Elevato Asbesto Note in materia di valutazione del rischio ed obblighi di legge 1 Definizione... 1 2 Utilizzo... 1 3 Tossicità... 2 4 Valori limite... 2 5 Obblighi... 2 6 Intervento di bonifica... 3 6.1 Valutazione

Dettagli

Laboratorio di Igiene Industriale Centro Regionale Amianto AUSL VT Dipartimento di Prevenzione

Laboratorio di Igiene Industriale Centro Regionale Amianto AUSL VT Dipartimento di Prevenzione A cura di: Laboratorio di Igiene Industriale Centro Regionale Amianto AUSL VT Dipartimento di Prevenzione Via Nepesina 1/A 01033 Civita Castellana (VT) Tel.0761/5185207 Fax 5185206 mappa.amianto@asl.vt.it

Dettagli

Progetto Ex Esposti Amianto Regione Veneto. Introduzione. I diversi tipi di amianto. La bonifica.

Progetto Ex Esposti Amianto Regione Veneto. Introduzione. I diversi tipi di amianto. La bonifica. Progetto Ex Esposti Amianto Regione Veneto Introduzione. I diversi tipi di amianto. La bonifica. Perchè questa formazione? CODICE DI DEONTOLOGIA MEDICA Art. 5 Educazione alla salute e rapporti con l ambiente

Dettagli

L esperienza di rilevamento dell amianto in edifici pubblici

L esperienza di rilevamento dell amianto in edifici pubblici L esperienza di rilevamento dell amianto in edifici pubblici Antonella Campopiano Laboratorio Polveri e Fibre, Dipartimento Igiene del Lavoro, ISPESL, Monte Porzio Catone, Roma CLASSIFICAZIONE DEI MINERALI

Dettagli

Metodologie di bonifica di elementi con presenza di amianto

Metodologie di bonifica di elementi con presenza di amianto Metodologie di bonifica di elementi con presenza di amianto Se l amianto è COMPATTO non esistono particolari rischi per la salute. Se l amianto è FRIABILE c è il pericolo di inalarne fibre. COMPATTO, materiale

Dettagli

DOVE SI TROVA E COME BONIFICARLO

DOVE SI TROVA E COME BONIFICARLO DOVE SI TROVA E COME BONIFICARLO L'amianto o asbesto, è un minerale con struttura microcristallina dall'aspetto fibroso; appartiene alla classe dei silicati, serie mineralogiche del serpentino e anfibolo

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Sicurezza sul lavoro Cos è l amianto? Il termine «amianto» indica un gruppo di minerali a struttura fibrosa presenti in natura. L amianto è presente

Dettagli

Comune di S. Paolo d Argon (BG)

Comune di S. Paolo d Argon (BG) Comune di S. Paolo d Argon (BG) Censimento della presenza di manufatti contenenti amianto negli immobili comunali ai sensi Legge Regionale n.17 del 29 sett. 2003 REDATTA DA P.Ch. Giorgio Ghezzi VERIFICATA

Dettagli

Verona, 13 dicembre 2014 ASPETTI NORMATIVI, AMBIENTALI, SANITARI E MEDICO LEGALI NELLA GESTIONE DEL RISCHIO AMIANTO

Verona, 13 dicembre 2014 ASPETTI NORMATIVI, AMBIENTALI, SANITARI E MEDICO LEGALI NELLA GESTIONE DEL RISCHIO AMIANTO Verona, 13 dicembre 2014 ASPETTI NORMATIVI, AMBIENTALI, SANITARI E MEDICO LEGALI NELLA GESTIONE DEL RISCHIO AMIANTO La tutela della popolazione dal rischio amianto Dr.ssa Fiorini Cristina SPISAL ULSS 20

Dettagli

Parliamo di.. Componenti in cemento e amianto impiegati negli immobili edificati prima del 1992

Parliamo di.. Componenti in cemento e amianto impiegati negli immobili edificati prima del 1992 CITTÀ DI BARLETTA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Parliamo di.. Componenti in cemento e amianto impiegati negli immobili edificati prima del 1992 Gli autori di detto crimine e i proprietari degli immobili,

Dettagli

Comune Caronno P.lla Incontro Pubblico 12/06/2012 RISCHIO AMIANTO. ASL VARESE - SISL UO SUD EST Dott.ssa Emilia Chiurco

Comune Caronno P.lla Incontro Pubblico 12/06/2012 RISCHIO AMIANTO. ASL VARESE - SISL UO SUD EST Dott.ssa Emilia Chiurco Comune Caronno P.lla Incontro Pubblico 12/06/2012 RISCHIO AMIANTO ASL VARESE - SISL UO SUD EST Dott.ssa Emilia Chiurco SERVIZIO IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO chi siamo? un gruppo di operatori: medici,

Dettagli

AMIANTI silicati idrati di magnesio, ferro e altri elementi

AMIANTI silicati idrati di magnesio, ferro e altri elementi Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole RISCHIO AMIANTO 5.23 CORSO DI FORMAZIONE RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA EX D.Lgs. 81/08 AMIANTI silicati idrati di magnesio,

Dettagli

ESPOSIZIONE AD AMIANTO. Antonella Campopiano Dipartimento Igiene del Lavoro Laboratorio Polveri e Fibre

ESPOSIZIONE AD AMIANTO. Antonella Campopiano Dipartimento Igiene del Lavoro Laboratorio Polveri e Fibre ESPOSIZIONE AD AMIANTO Antonella Campopiano Dipartimento Igiene del Lavoro Laboratorio Polveri e Fibre Corriere della Sera 14/3/2008 Corriere della Sera 13/3/2008 Corriere della Sera 26/5/2008 La Stampa

Dettagli

La gestione del rischio da materiali con amianto presenti negli edifici Incontro rivolto ai cittadini

La gestione del rischio da materiali con amianto presenti negli edifici Incontro rivolto ai cittadini La gestione del rischio da materiali con amianto presenti negli edifici Incontro rivolto ai cittadini Piacenza, 23 ottobre 2014 A cura di Anna Bosi Referente per Rischio da Amianto negli Ambienti di Vita

Dettagli

AMIANTO: aggiornamenti normativi e gestione delle segnalazioni

AMIANTO: aggiornamenti normativi e gestione delle segnalazioni AMIANTO: aggiornamenti normativi e gestione delle segnalazioni Modena 22 maggio 2009 Dr.ssa Anna Ricchi Tecnico della Prevenzione Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena COS E L AMIANTO?

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione Struttura Complessa P.S.A.L. Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione L AMIANTO

Dipartimento di Prevenzione Struttura Complessa P.S.A.L. Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione L AMIANTO Dipartimento di Prevenzione Struttura Complessa P.S.A.L. Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione L AMIANTO (natura, proprietà-caratteristiche e impiego, normative sull amianto

Dettagli

AMIANTO. a cura di Regonesi Antonella. Università degli Studi di Dalmine Maggio 2007

AMIANTO. a cura di Regonesi Antonella. Università degli Studi di Dalmine Maggio 2007 AMIANTO a cura di Regonesi Antonella Università degli Studi di Dalmine Maggio 2007 AMIANTO: Tipologie di amianto Friabile: : materiale che può essere facilmente sbriciolato o ridotto in polvere con la

Dettagli

CAPITOLO 16 - L AMIANTO

CAPITOLO 16 - L AMIANTO CAPITOLO 16 - L AMIANTO 16.1 IL PROBLEMA AMIANTO Il termine amianto (dal greco amiantos: incorruttibile) viene usato per indicare la forma fibrosa di alcuni minerali che in passato sono stati sfruttati

Dettagli

AMIANTO. Prof. Alessandro Bacaloni. Chimica Analitica della Sicurezza - Chimica dell Ambiente. Chimica Industriale (ARES) - Chimica (Analitica)

AMIANTO. Prof. Alessandro Bacaloni. Chimica Analitica della Sicurezza - Chimica dell Ambiente. Chimica Industriale (ARES) - Chimica (Analitica) Corsi di Chimica Analitica della Sicurezza - Chimica dell Ambiente Lauree Magistrali in AMIANTO Chimica Industriale (ARES) - Chimica (Analitica) Prof. Alessandro Bacaloni Amianto definizioni Amianto o

Dettagli

AMIANTO rischi e smaltimento

AMIANTO rischi e smaltimento COMUNE DI COGOLETO PROVINCIA DI GENOVA Via Rati 66 Tel. 010/91701 Fax 010/9170225 C.F. 80007570106 P.I. 00845470103 Assessorato all Ambiente e alla Tutela del Territorio AMIANTO rischi e smaltimento Fino

Dettagli

FULVIO D ORSI AMIANTO VALUTAZIONE, CONTROLLO, BONIFICA

FULVIO D ORSI AMIANTO VALUTAZIONE, CONTROLLO, BONIFICA FULVIO D ORSI AMIANTO VALUTAZIONE, CONTROLLO, BONIFICA Manuale per la gestione del rischio Aggiornato con il D.Lgs. 81/08 modificato e integrato dal D.Lgs. 106/09 III Edizione 1 Una pietra dell Arcadia

Dettagli

CLASSIFICAZIONE E USO DELLE FIBRE DI AMIANTO E DELLE FIBRE NATURALI E ARTIFICIALI

CLASSIFICAZIONE E USO DELLE FIBRE DI AMIANTO E DELLE FIBRE NATURALI E ARTIFICIALI CLASSIFICAZIONE E USO DELLE FIBRE DI AMIANTO E DELLE FIBRE NATURALI E ARTIFICIALI Riassunto Effettuare un censimento dei materiali fibrosi che sono e sono stati utilizzati nell industria è praticamente

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Impieghi principali dell amianto Panoramica senza lavorazione, pulizia, con lavorazione, pulizia, rimozione rimozione Pagina Amianto fortemente agglomerato

Dettagli

Incontri di formazione per addetti alla rimozione dell amianto e alla bonifica delle aree. Titolo IX capo III D.Lgs 81/08

Incontri di formazione per addetti alla rimozione dell amianto e alla bonifica delle aree. Titolo IX capo III D.Lgs 81/08 Incontri di formazione per addetti alla rimozione dell amianto e alla bonifica delle aree Titolo IX capo III D.Lgs 81/08 Decreti d attuazione alla L. 257/92 BONIFICA MEDIANTE INCAPSULAMENTO Matera, Dic.

Dettagli

Metodologie di bonifica di elementi con presenza di amianto

Metodologie di bonifica di elementi con presenza di amianto Metodologie di bonifica di elementi con presenza di amianto Lezione di Enzo Lo Cascio Amianto: quando è pericoloso? Se l amianto è COMPATTO non esistono particolari rischi per la salute. Se l amianto è

Dettagli

Dipartimento Politiche dell Ambiente. Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie

Dipartimento Politiche dell Ambiente. Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Dipartimento Politiche dell Ambiente Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie A cura di Unità Speciale Amianto (U.S.A.) 2013 Unità Speciale Amianto (U.S.A.) Ing. Salvatore Epifanio Dirigente

Dettagli

Pericolosità del Materiale Contenente Amianto

Pericolosità del Materiale Contenente Amianto Pericolosità del Materiale Contenente Amianto - in buone condizioni: rilascio di fibre estremamente improbabile - danneggiato per manutenzione od altro (es. eventi atmosferici importanti: grandinata.):

Dettagli

Studio di Architettura Design e Ambiente Tommaso De Nicola Architetto. Viale Libia 189 Roma Tel.340/4076775 archdenicola@libero.

Studio di Architettura Design e Ambiente Tommaso De Nicola Architetto. Viale Libia 189 Roma Tel.340/4076775 archdenicola@libero. AMIANTO Il Killer silenzioso 1. Amianto: l invenzione più tragica dell era industriale Con il termine amianto o asbesto s intende una varietà fibrose di minerali silicati che si trovano in alcune tipologie

Dettagli

Le categorie di ricerca sono quattro:

Le categorie di ricerca sono quattro: La mappatura ha come finalità quella di evidenziare i siti nei quali è riscontrata la presenza di amianto, ovvero l utilizzo di materiali che lo contengono, includendo nell analisi i siti nei quali la

Dettagli

GLI INTERVENTI IN PRESENZA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

GLI INTERVENTI IN PRESENZA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO GLI INTERVENTI IN PRESENZA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO ROVIGO 29 OTTOBRE 2010 Trattazione Dott. Ermanno Sarti Tecnico della Prevenzione AMIANTO ex D.L.gs. n 257/06 ora D.Lgs integrato dal D.L.gs 03/08/2009

Dettagli

Patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio CONVEGNO COME TRASFORMARE IL PROBLEMA DELL ETERNIT ETERNIT IN UNA OPPORTUNITA!

Patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio CONVEGNO COME TRASFORMARE IL PROBLEMA DELL ETERNIT ETERNIT IN UNA OPPORTUNITA! con l alto l Patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio CONVEGNO COME TRASFORMARE IL PROBLEMA DELL ETERNIT ETERNIT IN UNA OPPORTUNITA! sito web: www.caspi.it e-mail: info@caspi.it sito web: www.ecocentro.it

Dettagli

ANACI Varese Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. Ediltek 2009

ANACI Varese Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. Ediltek 2009 Ediltek 2009 La presenza di AMIANTO in CONDOMINIO: : adempimenti dell'amministratore, anche a tutela della salute dei condomini. 1 - La normativa regionale vigente e il PRAL. 2 - Problematiche di gestione

Dettagli

Titolo IX Capo III Protezione dei lavoratori dai rischi connessi all esposizione ad amianto

Titolo IX Capo III Protezione dei lavoratori dai rischi connessi all esposizione ad amianto Assessorato politiche per la salute Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Servizio Sanità Pubblica CORSO DI FORMAZIONE /AGGIORNAMENTO in materia di Gestione del Rischio derivante da Materiali Contenenti

Dettagli

www.assoamianto.it Sito nazionale di documentazione e informazione sul Problema Amianto

www.assoamianto.it Sito nazionale di documentazione e informazione sul Problema Amianto The Italian Association of Asbestos Remediation and Disposal Contractors & Consultants www.assoamianto.it Sito nazionale di documentazione e informazione sul Problema Amianto Sedi: MILANO - CIVATE (LECCO)

Dettagli

AMIANTO: RISCHI PER LA SALUTE, INTERVENTI DI BONIFICA E MODALITA DI SMALTIMENTO

AMIANTO: RISCHI PER LA SALUTE, INTERVENTI DI BONIFICA E MODALITA DI SMALTIMENTO AMIANTO: RISCHI PER LA SALUTE, INTERVENTI DI BONIFICA E MODALITA DI SMALTIMENTO Martedì 15 maggio 2012 miniera di amianto di Balangero, (Torino) Eternit di Casale Monferrato (Alessandria) febbraio 2012

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire. correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire. correttamente Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Divisione Sicurezza sul lavoro Lucerna Casella postale, 6002 Lucerna Fax 041 419 59 17 (per ordinazioni) www.suva.ch Amianto: come

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Divisione Sicurezza sul lavoro Lucerna Casella postale, 6002 Lucerna Fax 041

Dettagli

CONVEGNO GESTIONE E BONIFICA DELL AMIANTO 20 OTTOBRE 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE BOLOGNA IL PIANO REGIONALE AMIANTO

CONVEGNO GESTIONE E BONIFICA DELL AMIANTO 20 OTTOBRE 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE BOLOGNA IL PIANO REGIONALE AMIANTO CONVEGNO GESTIONE E BONIFICA DELL AMIANTO 20 OTTOBRE 2004 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE BOLOGNA IL PIANO REGIONALE AMIANTO Dr.ssa Marinella Natali Dr.ssa Mariella Riefolo Assessorato Sanità REGIONE

Dettagli

abrasi o danneggiati.

abrasi o danneggiati. AMIANTO L amianto è stato messo al bando con una legge del 1992, la numero 257 del 27 marzo. Con questa norma è stata definitivamente sancita la pericolosità di questo materiale di cui è quindi vietata

Dettagli

AMIANTO. il SERPENTINO (silicati di magnesio), il quale comprende: il Crisotilo (amianto bianco).

AMIANTO. il SERPENTINO (silicati di magnesio), il quale comprende: il Crisotilo (amianto bianco). AMIANTO In greco la parola Amianto significa immacolato e incorruttibile e Asbesto, che di fatto è equiparato ad amianto, significa perpetuo e inestinguibile. L'amianto, chiamato perciò anche indifferentemente

Dettagli

AMIANTO. a cura di Antonella Regonesi Università degli studi di Dalmine Maggio 2008

AMIANTO. a cura di Antonella Regonesi Università degli studi di Dalmine Maggio 2008 AMIANTO a cura di Antonella Regonesi Università degli studi di Dalmine Maggio 2008 AMIANTO: La legislazione fondamentale D. Lgs.. N 257/2006 Legge n. 257/92 D.P.R. 8 agosto 1994 D.M. 6 settembre 1994 D.M.

Dettagli

QUADRO SINOTTICO DEI RISULTATI. Classi di Priorità. Attività produttive Popolazione sensibile Tempo libero. Classi di punteggio

QUADRO SINOTTICO DEI RISULTATI. Classi di Priorità. Attività produttive Popolazione sensibile Tempo libero. Classi di punteggio Appendice QUADRO SINOTTICO DEI RISULTATI Nel presente quadro sinottico sono riportate nelle tabelle le principali informazioni raccolte dalle schede dei siti mappati, utilizzate per il calcolo di punteggi

Dettagli

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI 1 Emme S.p.A. è una società italiana operativa dal 1995 su tutto il territorio nazionale e all estero, specializzata nel settore delle bonifiche di siti contaminati, nelle decontaminazioni da amianto e

Dettagli

Comune di Castiglione Cosentino PROVINCIA DI COSENZA

Comune di Castiglione Cosentino PROVINCIA DI COSENZA Prot. 5980/16-06-2014 Ord. N 16/16-06-2014 Comune di Castiglione Cosentino PROVINCIA DI COSENZA Piazza Vittorio Veneto, 16 CAP 87040 P. IVA 00391420783 Tel 0984.442007/442775 Fax 0984.442185 C.F. 00391420783

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1385 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI CAPARINI, GIANLUCA PINI, MOLTENI, FEDRIGA, MATTEO BRAGANTINI, GRIMOLDI, ALLASIA, ATTAGUILE,

Dettagli

Iscrizione all Albo Nazionale delle imprese esercenti servizi di smaltimento dei rifiuti

Iscrizione all Albo Nazionale delle imprese esercenti servizi di smaltimento dei rifiuti Iscrizione all Albo Nazionale delle imprese esercenti servizi di smaltimento dei rifiuti Categoria 10: Bonifica dei beni contenenti AMIANTO Dott.ssa Anna Bosi Dipartimento di Sanità Pubblica AUSL di Piacenza

Dettagli

www.assoamianto.it Sito nazionale di documentazione e informazione sul Problema Amianto

www.assoamianto.it Sito nazionale di documentazione e informazione sul Problema Amianto The Italian Association of Asbestos Remediation and Disposal Contractors & Consultants www.assoamianto.it Sito nazionale di documentazione e informazione sul Problema Amianto Sedi: MILANO - CIVATE (LECCO)

Dettagli

Un materiale compatto

Un materiale compatto IL PERICOLO AMIANTO Un materiale compatto è meno pericoloso di un materiale friabile Può essere ridotto in polvere solo con l impiego l di attrezzi meccanici La percentuale di amianto presente è minima

Dettagli

L ESPERIENZA DI RILEVAMENTO DELL AMIANTO IN EDIFICI PUBBLICI. Dr.ssa Antonella Campopiano

L ESPERIENZA DI RILEVAMENTO DELL AMIANTO IN EDIFICI PUBBLICI. Dr.ssa Antonella Campopiano L ESPERIENZA DI RILEVAMENTO DELL AMIANTO IN EDIFICI PUBBLICI Dr.ssa Antonella Campopiano Laboratorio Polveri e Fibre Dipartimento Igiene del Lavoro- ISPESL INTRODUZIONE Le straordinarie qualità tecniche

Dettagli

COPERTURE REALIZZATE CON LASTRE DI CEMENTO AMIANTO OBBLIGHI E DOVERI

COPERTURE REALIZZATE CON LASTRE DI CEMENTO AMIANTO OBBLIGHI E DOVERI COPERTURE REALIZZATE CON LASTRE DI CEMENTO AMIANTO OBBLIGHI E DOVERI di Avv. Rosa Bertuzzi Ai tempi odierni sussiste il problema connesso alle coperture realizzate con lastre di cemento-amianto. Tale problema

Dettagli

PROGRAMMA DI CONTROLLO DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO PROCEDURE PER LE ATTIVITÀ DI CUSTODIA E DI MANUTENZIONE Decreto Ministeriale 6 settembre 1994

PROGRAMMA DI CONTROLLO DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO PROCEDURE PER LE ATTIVITÀ DI CUSTODIA E DI MANUTENZIONE Decreto Ministeriale 6 settembre 1994 PROGRAMMA DI CONTROLLO DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO PROCEDURE PER LE ATTIVITÀ DI CUSTODIA E DI MANUTENZIONE Decreto Ministeriale 6 settembre 1994 1.00 IDENTIFICAZIONE DELL IMMOBILE: Comune... Prov...

Dettagli

LA GESTIONE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

LA GESTIONE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO LA GESTIONE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO 1 RIFERIMENTI NORMATIVI L. 257/92, art. 9, 10 Norme relative alla cessazione dell impiego dell amianto. D.M. 06/09/94 Normative e metodologie tecniche di applicazione

Dettagli

TEMI TRATTATI. Amianto: istruzioni per l uso. Relatore: dott. Matteo Mazzali e-mail: matteo.mazzali@gruppoalis.it. AMIANTO: istruzioni per l uso

TEMI TRATTATI. Amianto: istruzioni per l uso. Relatore: dott. Matteo Mazzali e-mail: matteo.mazzali@gruppoalis.it. AMIANTO: istruzioni per l uso AMIANTO: istruzioni per l uso indicazioni pratiche per la corretta gestione dell amianto negli immobili Relatore: Matteo Mazzali TEMI TRATTATI Intro Leggi Obblighi Rischio Gestione Bonifica Caratteristiche

Dettagli

MANDE E RISPOSTE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE E RISPOS. L amianto negli edifici AMIANTO

MANDE E RISPOSTE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE E RISPOS. L amianto negli edifici AMIANTO MANDE E RISPOSTE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE E RISPOS L amianto negli edifici AMIANTO Cos è l amianto? In greco la parola amianto significa immacolato e incorruttibile e asbesto significa perpetuo e inestinguibile.

Dettagli

Amianto D.Lgs 81/08 Titolo IX - Capo III Enrico Galileo Catelani Dipartimento della Prevenzione Azienda USL 12 Viareggio Viareggio, 15 Gennaio 2013

Amianto D.Lgs 81/08 Titolo IX - Capo III Enrico Galileo Catelani Dipartimento della Prevenzione Azienda USL 12 Viareggio Viareggio, 15 Gennaio 2013 D.Lgs 81/08 Titolo IX - Capo III Enrico Galileo Catelani Dipartimento della Prevenzione Azienda USL 12 Viareggio Viareggio, 15 Gennaio 2013 UE e IARC: classe 1 cancerogeno per l uomo Miniera di amianto

Dettagli

Attività che comportano un rischio basso

Attività che comportano un rischio basso MODULO INFORMATIVO 1 Cemento-amianto Davanzale Lastre ondulate (tetti e pareti) Lastre per facciate Tubi Pannelli per quadri elettrici Tegole Attività che comportano un rischio basso Salita/discesa di

Dettagli

AMIANTO. Censimento e rimozione Aspetti normativi, sanitari e tecnici Procedure, obblighi e sanzioni. Mercoledì 6 marzo 2013. In collaborazione con

AMIANTO. Censimento e rimozione Aspetti normativi, sanitari e tecnici Procedure, obblighi e sanzioni. Mercoledì 6 marzo 2013. In collaborazione con AMIANTO Censimento e rimozione Aspetti normativi, sanitari e tecnici Procedure, obblighi e sanzioni 1 Mercoledì 6 marzo 2013 In collaborazione con Ufficio di Sanità Pubblica Bonate Sotto AGENDA 2 L Evoluzione

Dettagli

CONTROLLO DELLE EMISSIONI DANNOSE SMALTIMENTO DEGLI AERIFORMI APPROVVIGIONAMENTO IDRICO SMALTIMENTO DELLE ACQUE REFLUE ILLUMINAMENTO NATURALE

CONTROLLO DELLE EMISSIONI DANNOSE SMALTIMENTO DEGLI AERIFORMI APPROVVIGIONAMENTO IDRICO SMALTIMENTO DELLE ACQUE REFLUE ILLUMINAMENTO NATURALE ALLEGATO A / 1 FAMIGLIA 3 BENESSERE AMBIENTALE AGGIORNATO AL : 20/12/1999 PAG.: 1/1 PROPOSIZIONE ESIGENZIALE ( SECONDO LA DIRETTIVA 89/106 CEE) L opera deve essere concepita e costruita in modo da favorire

Dettagli

AMIANTO CORSO PER COORDINATORI 18.01.2013. Massimo Fulceri Tecnico della Prevenzione Ufficiale di Polizia Giudiziaria Azienda U.S.L.

AMIANTO CORSO PER COORDINATORI 18.01.2013. Massimo Fulceri Tecnico della Prevenzione Ufficiale di Polizia Giudiziaria Azienda U.S.L. AMIANTO CORSO PER COORDINATORI 18.01.2013 Massimo Fulceri Tecnico della Prevenzione Ufficiale di Polizia Giudiziaria Azienda U.S.L. 5 di Pisa Procedura di classificazione M.C.A. Localizzazione e caratterizzazione

Dettagli

VALUTAZIONE RISCHIO AMIANTO Metodo VERSAR

VALUTAZIONE RISCHIO AMIANTO Metodo VERSAR VALUTAZIONE RISCHIO AMIANTO Metodo VERSAR Azienda ESEMPIO Sede COMUNE DI SALERNO Indirizzo: Via IRNO Datore di lavoro Ciciriello Riccardo Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione Bellini Giuseppe

Dettagli

delle fibre ed i costi della bonifica

delle fibre ed i costi della bonifica Convegno multidisciplinare sul problema Amianto in Italia e a Ravenna La rilevazione dei livelli di aerodispersione delle fibre ed i costi della bonifica Comune di Ravenna Centro Congressi 1 ottobre 2010

Dettagli

CENSIMENTO AMIANTO IMPRESE ED EDIFICI

CENSIMENTO AMIANTO IMPRESE ED EDIFICI Regione Regione Marche Marche Azienda Azienda Sanitaria Sanitaria U.S.L. U.S.L. n.13 n.13 DIPARTIMENTO DIPARTIMENTO DI DI PREVENZIONE PREVENZIONE Servizio Servizio d Igiene dd Igiene e e Sanità SanitàPubblica

Dettagli

Scritto da erredomani Martedì 21 Maggio 2013 17:11 - Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio 2013 15:05

Scritto da erredomani Martedì 21 Maggio 2013 17:11 - Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio 2013 15:05 I tipi di fibre [1] riscontrabili in atmosfera si dividono in due grandi categorie quelle Naturali e quelle Sintetiche (artificiali). Entrambe queste categorie sono a loro volte distinguibili in organiche

Dettagli

A proposito di... Amianto

A proposito di... Amianto A proposito di... Amianto A proposito di... Amianto a cura di: Arpav Area Tecnico-Scientifica CRA - DAP di Verona Tel. +39 045 807 50 07 ARPAV Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale

Dettagli

Rischio Amianto. Lunedì 14 marzo 2011. Dr. Graziano Pozzoli

Rischio Amianto. Lunedì 14 marzo 2011. Dr. Graziano Pozzoli Rischio Amianto Lunedì 14 marzo 2011 Dr. Graziano Pozzoli Amianto - Giacimenti L'amianto è un minerale che si trova ovunque nel mondo. Viene estratto in miniere a cielo aperto. Le miniere più ricche sono

Dettagli

Amianto Come sviluppare e mantenere un programma di gestione

Amianto Come sviluppare e mantenere un programma di gestione PROCESSI E SISTEMI GESTIONE AMIANTO Amianto Come sviluppare e mantenere un programma di gestione n di Piero Santantonio e Leila Mazzoni, IGEAM Foto su gentile concessione di IGEAM S.r.l. Per le attività

Dettagli

Asbestos Monitoring ad Analytical Methods. La necessità di utilizzo del SEM nei controlli dell amianto aerodisperso negli ambienti outdoor

Asbestos Monitoring ad Analytical Methods. La necessità di utilizzo del SEM nei controlli dell amianto aerodisperso negli ambienti outdoor Venezia 5-7 Dicembre 2005 European Conference on Asbestos Monitoring ad Analytical Methods La necessità di utilizzo del SEM nei controlli dell amianto aerodisperso negli ambienti outdoor The necessity

Dettagli

Perciò l amianto è un materiale praticamente indistruttibile, non infiammabile e molto resistente agli attacchi degli acidi e facilmente friabile.

Perciò l amianto è un materiale praticamente indistruttibile, non infiammabile e molto resistente agli attacchi degli acidi e facilmente friabile. COMITATO PROVINCIALE ONA PISA La bonifica dell Amianto Tecniche di rimozione 1. Introduzione 1.1 Incorruttibile e perpetuo In greco la parola amianto significa immacolato ed incorruttibile e asbesto, che

Dettagli

l amianto Varie forme di silicati fibrosi

l amianto Varie forme di silicati fibrosi L amianto l amianto minerale naturale a struttura fibrosa appartenente alla classe chimica dei silicati e alle serie mineralogiche del serpentino e degli anfiboli Varie forme di silicati fibrosi a) l'actinolite

Dettagli

Le procedure e gli adempimenti per la bonifica dell amianto in matrice compatta

Le procedure e gli adempimenti per la bonifica dell amianto in matrice compatta Castello Chiaramonte Favara, 23 Maggio 2014 Seminario di aggiornamento professionale GESTIONE RISCHIO AMIANTO: ADEMPIMENTI E PROCEDURE Le procedure e gli adempimenti per la bonifica dell amianto in matrice

Dettagli

IGIENE INDUSTRIALE E AMIANTO OGGI: PROBLEMI E CRITICITA NELLE ANALISI DEI MATERIALI E NELLE MISURE DI ESPOSIZIONE F. CAVARIANI

IGIENE INDUSTRIALE E AMIANTO OGGI: PROBLEMI E CRITICITA NELLE ANALISI DEI MATERIALI E NELLE MISURE DI ESPOSIZIONE F. CAVARIANI Asbesto, asbestosi e cancro: dal riconoscimento e controllo del rischio alla qualità della sorveglianza sanitaria degli esposti ed ex esposti. IGIENE INDUSTRIALE E AMIANTO OGGI: PROBLEMI E CRITICITA NELLE

Dettagli

"GESTIONE RISCHIO AMIANTO: procedure e adempimenti nazionali e regionali

GESTIONE RISCHIO AMIANTO: procedure e adempimenti nazionali e regionali Convegno sul tema: "GESTIONE RISCHIO AMIANTO: procedure e adempimenti nazionali e regionali CASI APPLICATIVI DI BONIFICA DA AMIANTO GEOM. ROBERTO RAFFAELE - Operations Manager Bonifiche Amianto, Teseco

Dettagli

RIEPILOGO PROGETTO MAPPATURA SCUOLE PROVINCIA RIETI

RIEPILOGO PROGETTO MAPPATURA SCUOLE PROVINCIA RIETI RIEPILOGO PROGETTO MAPPATURA SCUOLE PROVINCIA RIETI L INAIL, in collaborazione con il Centro Regionale Amianto della Regione Lazio (CRA), il Ministero della Salute e l Istituto Superiore di Sanità (ISS),

Dettagli

BONIFICA SITI CONTAMINATI

BONIFICA SITI CONTAMINATI BONIFICA SITI CONTAMINATI 1 Sito inquinato (Art. 2 D.M. 471/99) [ ]è inquinato il sito nel quale anche uno solo dei valori di concentrazione delle sostanze inquinanti nel suolo o nel sottosuolo o nelle

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Determinazione 0001965 04/11/2015 15:56 Approvazione del Protocollo di intesta tra i Comuni di Terred acqua, l Azienda USL di Bologna, e la

Dettagli

ARAM 2006-Rome December 4-6

ARAM 2006-Rome December 4-6 ARAM 2006-Rome December 4-6 Restitution procedures in the course of friable asbestos reclamation: experience in a Thermo-electric station Unità Operativa di Prevenzione, Igiene e Sicurezza degli Ambienti

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari 1 Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO. A) Informazioni generali : 1) Ditta esecutrice

Dettagli

DICHIARA. Al Dipartimento di Prevenzione Medica della ASL Provincia di Como

DICHIARA. Al Dipartimento di Prevenzione Medica della ASL Provincia di Como Allegato n. 4 (punto 2.2 del PRAL) Censimento amianto registri e sistema informativo Modulo Na/1- NOTIFICA PRESENZA DI AMIANTO IN STRUTTURE O LUOGHI Al Dipartimento di Prevenzione Medica della ASL Provincia

Dettagli

PRAL= PIANO REGIONALE AMIANTO

PRAL= PIANO REGIONALE AMIANTO PRAL= PIANO REGIONALE AMIANTO La Regione Lombardia, attraverso l'approvazione del Piano Regionale Amianto Lombardia (PRAL), avvenuta con Decreto di Giunta Regionale n. 8/1526 del 22/12/2005, si è posta

Dettagli