una saldatura ad arco

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "una saldatura ad arco"

Transcript

1 UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0

2 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo di apporto per fusione dei metalli della stessa natura. L arco si realizza attraverso il passaggio della corrente elettrica tra i due pezzi da saldare e un elettrodo. arco elettrico 3000 elettrodo pezzo da saldare L elettrodo è una barretta di metallo rivestito. Un estremità dell elettrodo è denudata per 15 mm circa, e questo permette di stabilire il contatto elettrico. Esistono qualità di elettrodi secondo il rivestimento: RUTILICO Per lavori comuni Il calore determina la fusione dei pezzi da saldare e quella dell elettrodo. Questa fusione realizza la saldatura. La saldatura ad arco viene utilizzata per: lavori grossi di decorazione in ferro battuto la ferramenta assemblaggio di grandi pezzi metallici o con uno spessore superiore a 1.5 mm. I suoi vantaggi sono: bassi costi grande resistenza delle saldature assemblaggio di parti in acciaio, inox riparazione di pezzi in ghisa BASICO Per lavori di resistenza meccanica importante (come una struttura metallica)

3 Gli attrezzi SALDATRICE Pinza porta-elettrodo Accensione Spegnimento Maniglia per trasporto Regolatore d intensità Pinza di massa Cavo di alimentazione ELETTRODI MARTELLO DI SALDATORE SPAZZOLA METALLICA PINZA A MORSA SMERIGLIATRICE ANGOLARE Protezioni GUANTI DI PROTEZIONE MASCHERA NORME NF OCCHIALI DI PROTEZIONE CAMICE IGNIFUGO

4 3 I consigli d uso 1. Preparate i pezzi da saldare, pulendoli con molta cura con una spazzola metallica.. Posizionate bordo a bordo i pezzi da saldare se possibile su un piano orizzontale e manteneteli con una pinza a morsa onde evitare che si muovano durante la saldatura. 3. Proteggetevi interamente il corpo, a causa delle emissioni d U.V. (guanti, vestiti da lavoro, maschera di protezione). voluta 4. Scegliete il diametro giusto dell elettrodo in funzione del lavoro da effettuare (vedere tabella qui sotto). Mettete la parte denudata dell elettrodo nella pinza portaelettrodo e stringetela. 5. Regolate l intensità di saldatura della saldatrice in funzione del diametro dell elettrodo (vedere tabella qui sotto). Sicurezza Non saldate con delle lenti a contatto e non guardate mai l arco elettrico ad occhio nudo. Non saldate MAI in prossimità di Tricloroetano: emanazione di gas tossici. Tabella delle corrispondenze Materiale da saldare: Spessore del materiale in mm: Intensità necessaria in Ampere: Diametro dell elettrodo in mm: Acciaio dolce 1,5 e 3 a 5 3 a 10 5 e + 40 a a a a a 160 1,6,5 3, 4 Inox 1,5 e + 80 a 100,5 Ghisa 3 e + 80 a 100,5

5 4 La realizzazione di una saldatura all arco 1. Collegate la saldatrice ad una presa di terra verificando la tensione dell apparecchio.. Fissate la pinza di massa su uno dei pezzi da saldare Strofinate l estremità dell elettrodo al posto dove la saldatura deve essere fatta. Questo sfregamento avvia l arco, è ben visibile poiché compaiono delle scintille. 4. L arco acceso, riavvicinate l elettrodo a o 3 mm dal pezzo e iniziate la saldatura. La lunghezza dell arco (cioè la distanza tra l elettrodo e il pezzo da saldare) deve essere costante e uguale al diametro dell elettrodo. 4 à 3 mm Saldate avvicinando l elettrodo verso di voi, inclinato a 60. Tenete una velocità regolare mantenendo uno scarto costante di a 3 mm. Avvicinate la mano al pezzo per compensare l usura, la fusione dell elettrodo. 6. Adattate la velocità d avanzamento per ottenere una larghezza di cordone (valore S) di saldatura uguale a 1.5 a volte il diametro dell elettrodo (valore E). 7. Lasciate raffreddare la saldatura. 6 S = 1,5 x E S E Al momento della fusione dei metalli, si forma un agglomerato d impurità metalliche chiamato scoria che protegge il cordone di saldatura al momento del suo raffreddamento. Sicurezza Non toccate mai a mani nude il pezzo appena saldato.

6 8. Una volta solidificata, la scoria deve essere eliminata picchiettandola e spazzolandola. Picchiettate il cordone con il martello e togliete le scorie sfregando con la spazzola metallica. Mettete degli occhiali di protezione per evitare le schegge. Levigate il cordone di saldatura con una smerigliatrice angolare. 8 5 I casi particolari La saldatura dei pezzi ad angolo 1. Fate alcuni punti di saldatura per mantenere i pezzi al loro posto prima del loro assemblaggio definitivo. 3 elettrodo. Orientate l elettrodo come indicato sullo schema qui accanto. A B A=B La saldatura dei pezzi con spessori elevati 1. I pezzi molto spessi (più di 6 mm) richiedono la realizzazione di un cianfrinatura tale da lasciare uno spazio tra di loro.. Procedete alla saldatura con alcuni passaggi per riempire completamente il cianfrino. 1 cianfreno I consigli di Leroy Merlin Tenete gli elettrodi in un ambiente asciutto. In caso di foro del pezzo da saldare, abbassate l intensità della saldatrice. Per sicurezza, non usate MAI dei vetri colorati ordinari ma dei VETRI FILTRANTI SPECIALI nelle maschere di saldatura.

Lezione. Tecnica delle Costruzioni

Lezione. Tecnica delle Costruzioni Lezione Tecnica delle Costruzioni Collegamenti saldati Procedimenti di saldatura Sorgente termica che produce alta temperatura in modo localizzato Fusione del materiale base più il materiale di apporto

Dettagli

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO SALDATURA SALDATURA AD ARCO SOMMERSO La saldatura ad arco sommerso (SAW - Submerged Arc Welding nella terminologia AWS) è un saldatura ad arco a filo continuo sotto protezione di scoria. Il fatto che l

Dettagli

Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte.

Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte. Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte. Indice: 1. Corrente elettrica 2. Radiazione ottica 3. Sostanze pericolose per la salute 4. Protezioni individuali 5. Gestione

Dettagli

Saldatura ad arco Generalità

Saldatura ad arco Generalità Saldatura ad arco Saldatura ad arco Generalità Marchio CE: il passaporto qualità, conformità, sicurezza degli utenti 2 direttive europee Direttiva 89/336/CEE del 03 maggio 1989 applicabile dall 01/01/96.

Dettagli

SALDATRICI A CONTATTO. Quickchange D1Q, D2Q, D3Q Saldatrice a contatto in argentografite

SALDATRICI A CONTATTO. Quickchange D1Q, D2Q, D3Q Saldatrice a contatto in argentografite SALDATRICI A CONTATTO Quickchange D1Q, D2Q, D3Q Saldatrice a contatto in argentografite SALDATRICI A CONTATTO per la tecnica di comando industriale Moduli di processo ad elevata capacità produttiva Le

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe.

Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe. Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe. Indice: 1. Gas di copertura 2. Fili d apporto 3. Impianto di saldatura 4. Regolazioni 5. Prevenzione degli errori 1. Gas di copertura L argon

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica ( ING/IND16) CF 8. Saldature. Sistemi di Produzione/ Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica ( ING/IND16) CF 8. Saldature. Sistemi di Produzione/ Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia ( ING/IND16) CF 8 Saldature Saldatura: Processo di unione permanente di due componenti meccanici. Variabili principali: Lega da saldare Spessore delle parti Posizione di saldatura Produzione

Dettagli

¼¼DIGISTAR PULSE ¼¼DIGITECH VISION PULSE

¼¼DIGISTAR PULSE ¼¼DIGITECH VISION PULSE UN PASSO NEL FUTURO Con i generatori inverter CONVEX, DIGISTAR e DIGITECH vision PULSE si entra nel futuro della saldatura MIG/MAG: inneschi perfetti e bagno di saldatura sempre sotto controllo grazie

Dettagli

INTRODUZIONE. fig.1 PREPARAZIONE DELLA MASCHERA DI SALDATURA

INTRODUZIONE. fig.1 PREPARAZIONE DELLA MASCHERA DI SALDATURA INTRODUZIONE La saldatura elettrica ad arco è il procedimento con il quale si realizza l unione tra due parti metalliche, sfruttando il calore sviluppato dall arco elettrico che scocca tra un elettrodo

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA; PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE; IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni Meccaniche

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Accessori Weldline Pinze portaelettrodi: guida alla scelta

Accessori Weldline Pinze portaelettrodi: guida alla scelta Accessori Weldline Pinze portaelettrodi: guida alla scelta SPECIFICHE PER LA CONSERVAZIONE ED IL RICONDIZIONAMENTO DEGLI ELETTRODI QUALE PINZA USARE? La pinza va scelta in proporzione al diametro massimo

Dettagli

Classificazione dei laser

Classificazione dei laser Classificazione dei laser ATTENZIONE: i criteri di classificazione sono cambiati Classi introdotte nel 1993 Classi introdotte nel 2007 1 1 1M 2 2 3A 3B 2M 3R 3B 4 4 Che cos è la coerenza (spaziale):

Dettagli

LEZIONE 6. PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A.

LEZIONE 6. PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A. 2007-2008 Facoltà di Architettura Università degli Studi di Genova LEZIONE 6 PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate ASPETTI

Dettagli

Sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro Accessori Bosch 11/12 Sicurezza sul lavoro Panoramica 759 Sicurezza sul lavoro Il professionista è costantemente attento alla propria sicurezza! La qualità Bosch si esprime anche in un completo programma

Dettagli

Power Pulse 400/500 HSL

Power Pulse 400/500 HSL 400/500 HSL Italiano Power Pulse: Applicazioni Power Pulse 400/500 HSL è una saldatrice professionale ad inverter trifase (400A 100% a 40 C) con carrello traina-filo separato WF 104. Le modalità MIG/MAG

Dettagli

bene Ora passiamo alle maniglie

bene Ora passiamo alle maniglie il taglio delle ali in polistirolo è di per se molto semplice,ma bisogna conoscere qualche piccolo trucco ed avere gli strumenti giusti " tra l'altro realizzabili con poche decine di euro a parte l'alimentatore".

Dettagli

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici.

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici. IL FERRO Fe 1 Il ferro è un metallo di colore bianco grigiastro lucente che fonde a 1530 C. E uno dei metalli più diffusi e abbondanti sulla terra e certamente il più importante ed usato: navi, automobili,

Dettagli

Saldare con il WELDOX e l HARDOX

Saldare con il WELDOX e l HARDOX Saldatura Saldare con il WELDOX e l HARDOX L acciaio strutturale WELDOX e l acciaio antiusura HARDOX abbinano prestazioni di vertice con una saldabilità eccezionale. Possono essere saldati, infatti, con

Dettagli

GYSLINER GYSLINER 35.02 GYSLINER 35.04 INDICE

GYSLINER GYSLINER 35.02 GYSLINER 35.04 INDICE MANUALE D ISTRUZIONI GYSLINER GYSLINER 35.02 GYSLINER 35.04 INDICE MONTAGGIO... 2 COMPOSIZIONE... 3 LEVE E BARRE PER RADDRIZZARE... 3 Scelta della barra o della leva... 3 Scelta del giusto procedimento

Dettagli

BERNER_84463.pdf 2014-05-21

BERNER_84463.pdf 2014-05-21 Lingua / Languages: it BERNER_84463.pdf 2014-05-21 SCHEDA TECNICA Elaborata maggio 2014 Codice Articolo: 38287 38292 38502 36953 38304 844675 38288 38294 38503 38492 38305 38289 38495 36943 38493 38300

Dettagli

LAVORAZIONI MECCANICHE E IMPIANTISTICA SALDO-CARPENTIERE

LAVORAZIONI MECCANICHE E IMPIANTISTICA SALDO-CARPENTIERE MACROSETTORE LAVORAZIONI MECCANICHE E IMPIANTISTICA SALDO-CARPENTIERE 1 SALDO-CARPENTIERE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 Gestione in sicurezza dell ambiente di lavoro e delle attrezzature. Utilizzare

Dettagli

Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica

Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica Descrizione: 1. Entrata busta 2. Spia pronto 3. Spia alimentazione 4. Interruttore di alimentazione 5. Uscita busta Parametro: Dimensione: 335 x 100 x 86 mm Velocità

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTI A SECCO A N T A

ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTI A SECCO A N T A ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTI A SECCO A N T A 1 ANTA DATI TECNICI Alimentazione: 230V/50Hz Modello Numero vie di spillatura Potenza installata [W] Capacità di spillatura [lt/ora] Peso [kg] Dimensioni larghezza

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 5 Tecnologie di saldatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 La saldatura È un processo di unione permanente di due componenti meccanici effettuabile con diversi procedimenti

Dettagli

LAVORAZIONE DEL METALLO

LAVORAZIONE DEL METALLO 64 LAVORAZIONE DEL METALLO SMERIGLIATRICI 115MM - 125MM Smerigliatrice angolare 115mm 800W DWE4050 Dimensioni ultra compatte per un bilanciamento ed un ergonomia migliori sistema a spazzole con nuovo design

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE FERRO DA STIRO A VAPORE HFX405PLUS MANUALE D ISTRUZIONE Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo come riferimento futuro, assieme al nr. di serie che trovate sulla targhetta dell apparecchio.

Dettagli

Direttive di assemblaggio System PFS

Direttive di assemblaggio System PFS Direttive di assemblaggio System PFS INDICE 1. INDICAZIONI GENARALI 3 2. PROFILI METALLICI DI RINFORZO 9 3. SISTEMI DI DRENAGGIO 19 4. GIUNZIONE MECCANICA DELLA TRAVERSA 31 5. LAVORAZIONI ELEMENTI COMPLEMENTARI

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata SALDATURA

Università di Roma Tor Vergata SALDATURA SALDATURA La saldatura è un tipo di giunzione che consente di unire permanentemente parti solide, realizzando la continuità del materiale. Materiale d apporto Materiale base Materiale base = Materiale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO "Blaise Pascal"

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO Blaise Pascal Circolare n. 36-2014 10-10-2014 Ai Collaboratori Scolastici Agli Assistenti Tecnici Ai preposti laboratori di Elettronica e Chimica p.c. Ai Docenti Al Direttore SGA Agli Assistenti Amministrativi Oggetto:

Dettagli

Scienze laboratorio: I RISCHI

Scienze laboratorio: I RISCHI Queste note pratiche presentano i rischi che si incontrano durante le esercitazioni di laboratorio e i comportamenti corretti da tenere. Seguire queste indicazioni servirà non solo a ridurre il rischio

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

230 215 200 185 170 ionic + - ionic titanium. pro 230 steam

230 215 200 185 170 ionic + - ionic titanium. pro 230 steam 1 8 1 9 3 2 230 215 200 185 170 ionic + - 5 4 6 7 pro 230 steam ionic titanium 2 ITALIANO Lisciacapelli i pro 230 steam Il i pro 230 steam de BaByliss è un lisciacapelli a vapore ad altissima temperatura,

Dettagli

UTENSILI. PS: I numeri in rosso presenti nel codice dell articolo, corrispondono al tipo di articolo.

UTENSILI. PS: I numeri in rosso presenti nel codice dell articolo, corrispondono al tipo di articolo. UTENSILI RASCHIATOIO PER PULIRE È fatto di acciaio flessibile e serve a togliere argilla o fango/terra dalla zona di lavoro UTX00001SEV 89x160 mm. RASCHIATOIO DI ACCIAIO È fatto di acciaio inossidabile

Dettagli

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA SOMMARIO SEGA A NASTRO 2 Le basi della sega a nastro 3 HSS e rivestimenti 4 Il concetto bimetallico 5 Affilatura del dente 6 Passo e forme del dente 7

Dettagli

ATTREZZATURA DI LABORATORIO

ATTREZZATURA DI LABORATORIO ATTREZZATURA DI LABORATORIO IN GENERALE RICORDIAMO CHE 1) il vetro pyrex non reagisce chimicamente con altre sostanze tranne che con l acido fluoridrico se riscaldato non si spacca 2) gli strumenti in

Dettagli

Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo. MANUALE D USO vers. 10/12/2013

Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo. MANUALE D USO vers. 10/12/2013 Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo MANUALE D USO vers. 10/12/2013 AVVERTENZE DI SICUREZZA GENERALI PER IL TRAPANO Leggere tutti gli avvisi di sicurezza e tutte le istruzioni. Se

Dettagli

SUHNER to go - senza fili per la levigatura più fine. Potatili, durature e potenti SUHNER presenta le nuove levigatrici a batteria

SUHNER to go - senza fili per la levigatura più fine. Potatili, durature e potenti SUHNER presenta le nuove levigatrici a batteria Comunicato stampa SUHNER to go - senza fili per la levigatura più fine Potatili, durature e potenti SUHNER presenta le nuove levigatrici a batteria SUHNER Abrasive Expert amplia la propria gamma di prodotti

Dettagli

Torce aspiranti WST. Per la saldatura MIG/MAG. www.airliquidewelding.com

Torce aspiranti WST. Per la saldatura MIG/MAG. www.airliquidewelding.com Torce aspiranti WST Per la saldatura MIG/MAG www.airliquidewelding.com Rendendo puliti i fiumi, non avremo bisogno di disinquinare il mare. La captazione dei fumi di saldatura alla fonte è garanzia di

Dettagli

Lavorazioni e Disegno

Lavorazioni e Disegno Lavorazioni e Disegno 1 Assiemi meccanici Ogni particolare, ogni singolo pezzo è realizzato con: materiale diverso; tecnologia (o tecnologie) differenti. Il disegno delle parti ne deve tenere conto 2 Classificazione

Dettagli

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO La fabbricazione degli elementi meccanici seguita dalla loro unione sono i principali compiti dell industria produttiva. Essenzialmente l assemblaggio consiste nel collegare degli

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti AMBIENTE Istruzioni di posa per professionisti Indice Travetti 4 Scelta del materiale Posa dei travetti Posa di travetti per terrazzoa senza profilo di finitura (Sit. A) Preparazione dei travetti Preparazione

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARPENTIERE IN METALLO

Dettagli

Il vantaggio della velocità. SpeedPulse, SpeedArc, SpeedUp. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività.

Il vantaggio della velocità. SpeedPulse, SpeedArc, SpeedUp. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività. Il vantaggio della velocità SpeedPulse, SpeedArc,. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività. Perche velocità = Produttività Fin da quando esiste l'umanità, le persone si sforzano

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

PRIMA. Manuale d uso: generatore per taglio plasma PRIMACUT 32

PRIMA. Manuale d uso: generatore per taglio plasma PRIMACUT 32 PRIMA PRIMA SRL I 35020 ALBIGNASEGO / PD Via Garibaldi, 28 Tel +39 49 8625963 Fax +39 49 8625968 Manuale d uso: generatore per taglio plasma PRIMACUT 32 ATTENZIONE. Prima di utilizzare la puntatrice, leggere

Dettagli

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0 BETRIEBSANLEITUNGEN EASYLEV ISTRUZIONI D USO Cod. 71503505/0 ATTENZIONE!!! LE SEGUENTI OPERAZIONI E QUELLE EVIDENZIATE DAL SIMBOLO A LATO SONO SEVERAMENTE VIETATE A CHI UTILIZZA LA MACCHINA 1. CARATTERISTICHE

Dettagli

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale.

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Viega Megapress Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Descrizione sistema Impiego previsto Il sistema Megapress è adatto all impiego per impianti di riscaldamento, raffreddamento

Dettagli

La performance in azione!

La performance in azione! Le filettatrici VIRAX La performance in azione! 2 Macchina per filettatura Realizzate delle filettature di precisione in un batter d occhio! Con le filettatrici Virax, la filettatura diventa semplice ed

Dettagli

MANUALE DI FUNZIONAMENTO. Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile

MANUALE DI FUNZIONAMENTO. Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile MANUALE DI FUNZIONAMENTO Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile 1. Introduzione Questo è un durometro portatile di tipo Brinell. È progettato in accordo con il metodo dinamico di prova di durezza.

Dettagli

CAPITOLO 4. Taglio PLASMA. IMPIANTI PER IL TAGLIOPLASMA MANUALE Tecnologia ad inverter. Tecnologia a trasformatore. www.cemont.it

CAPITOLO 4. Taglio PLASMA. IMPIANTI PER IL TAGLIOPLASMA MANUALE Tecnologia ad inverter. Tecnologia a trasformatore. www.cemont.it CAPITOLO Taglio IMPIANTI PER IL MANUALE Tecnologia ad inverter S ARP K compressore integrato con torcia CCT e pezzi d usura pag. S ARP 0 con torcia CCT 0 e pezzi d usura pag. S ARP con torcia CCT e pezzi

Dettagli

Riscaldatori a cartuccia

Riscaldatori a cartuccia Riscaldatori a cartuccia Cartuccia Pg01 di 14 2011-01 E.M.P. Srl - Italy - www.emp.it Riscaldatori a cartuccia HD Alta densità di potenza Descrizione La tecnologia costruttiva dei riscaldatori a cartuccia

Dettagli

Sostituzione cavo Skyscan EQ6

Sostituzione cavo Skyscan EQ6 Sostituzione cavo Skyscan EQ6 La montatura equatoriale EQ6 della Sky Watcher viene fornita in dotazione con un cavo di collegamento fra SkyScan e testa equatoriale lungo solo 60 cm; il cavo è a spirale

Dettagli

IL PROCESSO STANDARD

IL PROCESSO STANDARD IL PROCESSO STANDARD ZINCATURA A SECCO Controllo e Carico Sgrassaggio Decapaggio Lavaggio Flussaggio Essicazione Immersione nello zinco Raffreddamento Scarico Ispezione 1 IL PROCESSO STANDARD Controllo

Dettagli

SERVICE MANUAL CYLINDRA

SERVICE MANUAL CYLINDRA SERVICE MANUAL CYLINDRA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE ALLE MACCHINE TRADIZIONALI E A CONTROLLO NUMERICO

Dettagli

v. p. green Energy G3 30KW

v. p. green Energy G3 30KW v. p. green Energy G3 30KW costruzione molto robusta che si adatta a tutti venti manutenzione ridotta triplo freno a disco non necessita di inverter il migliore compromesso qualità/prezzo diametro del

Dettagli

TECHNICAL DATASHEET - SISTEMA PLASMA SH20045+HPR260 202086

TECHNICAL DATASHEET - SISTEMA PLASMA SH20045+HPR260 202086 TECHNICAL DATASHEET - SISTEMA PLASMA SH045+HPR20 8 Si osservi che l'immagine sopra riportata è fornita a solo scopo esemplificativo. La configurazione effettiva della macchina può variare. Alcuni degli

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Dispense di Esercitazioni Pratiche classe 1D A.S.2009/10

Dispense di Esercitazioni Pratiche classe 1D A.S.2009/10 I s t i t u t o P r o f e s s i o n a l e d i S t a t o p e r l I n d u s t r i a e l A r t i g i a n a t o CAVOUR-MARCONI Loc. Piscille Via Assisana, 40/d-06154 PERUGIA Tel. 075/5838322 Fax 075/32371

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. AEG-ELECTROLUX S105GE http://it.yourpdfguides.com/dref/3898989

Il tuo manuale d'uso. AEG-ELECTROLUX S105GE http://it.yourpdfguides.com/dref/3898989 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di AEG- ELECTROLUX S105GE. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

DS-W 10.5. Bedienungsanleitung Operating instructions Mode d emploi Istruzioni d uso Gebruiksaanwijzing Manual de instruções Manual de instrucciones

DS-W 10.5. Bedienungsanleitung Operating instructions Mode d emploi Istruzioni d uso Gebruiksaanwijzing Manual de instruções Manual de instrucciones DS-W 10.5 Bedienungsanleitung Operating instructions Mode d emploi Istruzioni d uso Gebruiksaanwijzing Manual de instruções Manual de instrucciones Brugsanvisning Käyttöohje Bruksanvisning Bruksanvisning

Dettagli

CONTROLLO MANUALE DELLE SALDATURE

CONTROLLO MANUALE DELLE SALDATURE CONTROLLO MANUALE DELLE SALDATURE NOTE 1/12 Annotazioni Le informazioni riportate in questo documento sono suscettibili di cambiamenti senza preavviso. GILARDONI S.p.A. NON FORNISCE NESSUNA GARANZIA RIGUARDO

Dettagli

Definizione. La terra. Folgorazione. Rischi elettrico. Effetti. Tipi di corrente elettrica. Cavi. Adempimenti Primo Soccorso

Definizione. La terra. Folgorazione. Rischi elettrico. Effetti. Tipi di corrente elettrica. Cavi. Adempimenti Primo Soccorso 1 Tipi di corrente elettrica Rischi elettrico Definizione Cavi La terra Folgorazione Effetti Adempimenti Primo Soccorso 2 Possiamo paragonare la corrente elettrica ad una cascata e l energia trasferita

Dettagli

Lista di controllo Saldatura e taglio (procedimenti ad arco)

Lista di controllo Saldatura e taglio (procedimenti ad arco) Sicurezza realizzabile Lista di controllo Saldatura e taglio (procedimenti ad arco) Potete affermare che nella vostra azienda gli impianti di saldatura ad arco sono sicuri? Le persone addette alla saldatura

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Pacchetto Termodinamica

Pacchetto Termodinamica La Scienza del millennio Il kit è realizzato in modo tale da permettere agli insegnanti di poter eseguire una serie di semplici ma efficaci esperienze atte ad introdurre vari argomenti di Termodinamica.

Dettagli

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE Le batterie da trazione vengono normalmente fornite con acido già cariche e pronte per l impiego. Tuttavia prima di mettere in servizio una batteria nuova è sempre

Dettagli

MATERIALI: -pentola con acqua -cucchiaio di ferro e di legno

MATERIALI: -pentola con acqua -cucchiaio di ferro e di legno PROPAGAZIONE DEL CALORE CONDUZIONE CONVEZIONE IRRAGGIAMENTO EFFETTI DEL CALORE DILATAZIONE TERMICA nei SOLIDI CAMBIAMENTI DI STATO CUBICA LINEARE nei LIQUIDI nei GAS di Davide M. MATERIALI: -pentola con

Dettagli

Blanke Profilo di chiusura

Blanke Profilo di chiusura Dati tecnici Blanke Profilo di chiusura per la chiusura decorativa e sicura dei bordi nei rivestimenti di piastrelle Utilizzo e funzioni: Blanke Profilo di chiusura è un profilo speciale per la protezione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2 ISOLAMENTO DELLE GIUNZIONI DI TUBI PREISOLATI CON SCHIUMA POLIURETANICA IN BOTTIGLIA PREDOSATE E SIGILLATURA

Dettagli

Attrezzi di Marcatura

Attrezzi di Marcatura Attrezzi di Marcatura Il modello S20 è un martello pneumatico a colpo singolo di elevata potenza, leggero e maneggevole, adatto a marcare, ribadire, cianfrinare. Indispensabile in tutte quelle situazioni

Dettagli

PROTEZIONE DELLA VISTA E DEL CAPO

PROTEZIONE DELLA VISTA E DEL CAPO NORME EUROPEE PER LA PROTEZIONE DELLA VISTA Norme principali Norme per tipologia di filtro (lenti) Saldatura EN116 Requisiti di base EN169 Filtri per saldatura EN175 Dispositivi per la protezione degli

Dettagli

ISTRUZIONE PER L ESECUZIONE IN SICUREZZA DI SPOSTAMENTI PARTICOLARI CON CARROPONTE (GROSSE LAMIERE)

ISTRUZIONE PER L ESECUZIONE IN SICUREZZA DI SPOSTAMENTI PARTICOLARI CON CARROPONTE (GROSSE LAMIERE) RISCHI SPECIFICI DELLA LAVORAZIONE Talvolta è necessario spostare GROSSE LAMIERE con il carroponte. I principali rischi durante queste operazioni sono: Possibile caduta dei carichi pesanti (lamiere) durante

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751

Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751 Bollettino 90.2221 Pag. 1/6 Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751 Per temperature da -50 (-200)...+600 C Cavo in MgO pieghevole con elemento di misura antivibrazioni In esecuzione semplice o doppiacollegamento

Dettagli

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI Il programma carta-nastri adesivi che viene incontro alle vostre necessità. A seconda delle vostre richieste di qualità, capacità collante, resistenza all

Dettagli

MANUALE GENERALE D INSTALLAZIONE PER MODULI FV SENSOTEC

MANUALE GENERALE D INSTALLAZIONE PER MODULI FV SENSOTEC MANUALE GENERALE D INSTALLAZIONE PER MODULI FV SENSOTEC 1. INTRODUZIONE Il presente manuale d installazione contiene importanti informazioni per l installazione elettrica e meccanica dei moduli FV SENSOTEC

Dettagli

COMIMET S.R.L. CARPENTERIA MECCANICA, TAGLIO LASER, PLASMA, OSSITAGLIO

COMIMET S.R.L. CARPENTERIA MECCANICA, TAGLIO LASER, PLASMA, OSSITAGLIO COMIMET S.R.L. CARPENTERIA MECCANICA, TAGLIO LASER, PLASMA, OSSITAGLIO La presenza pluriennale nel settore della carpenteria pesante ha orientato il processo di sviluppo aziendale della Comimet s.r.l.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria sede di Vicenza A.A. 2007/08

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria sede di Vicenza A.A. 2007/08 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria sede di Vicenza A.A. 2007/08 Corso di Disegno Tecnico Industriale per il Corso di Laurea triennale in Ingegneria Meccanica e in Ingegneria Meccatronica

Dettagli

Trasportatore con cinghia dentata mk

Trasportatore con cinghia dentata mk Trasportatore con cinghia dentata mk Tecnologia del trasportatore mk 150 Indice Trasportatore con cinghia dentata mk ZRF-P 2010 152 ZRF-P 2040.02 164 ZRF-P Proprietà delle cinghie dentate 171 Esempi di

Dettagli

TransPocket 1100 / 1200 TransPocket 1500 / 1500 RC / 1500 TIG. Elettrodo a barra & TIG DC

TransPocket 1100 / 1200 TransPocket 1500 / 1500 RC / 1500 TIG. Elettrodo a barra & TIG DC TransPocket 1100 / 1200 TransPocket 1500 / 1500 RC / 1500 TIG Elettrodo a barra & TIG DC L'intelligenza diventa la nuova unità di misura per tutto IN GENERALE Intelligenza risonante - Il nuovo standard

Dettagli

Morsetti di massa e posizionatori magnetici con controllo del magnetismo

Morsetti di massa e posizionatori magnetici con controllo del magnetismo Morsetti di massa e posizionatori magnetici con controllo del magnetismo Innovare per crescere Innovare per crescere Sebbene i magneti siano utilizzati da lungo tempo nei procedimenti di saldatura e fabbricazione,

Dettagli

VarioSynergic 3400 / 4000 / 5000 VarioSynergic 3400-2 / 4000-2 / 5000-2. Saldatura MIG/MAG

VarioSynergic 3400 / 4000 / 5000 VarioSynergic 3400-2 / 4000-2 / 5000-2. Saldatura MIG/MAG VarioSynergic 3400 / 4000 / 5000 VarioSynergic 3400-2 / 4000-2 / 5000-2 Saldatura MIG/MAG S A L D A M E G L I O Una saldatrice dagli innumerevoli vantaggi DESCRIZIONE GENERALE APPLICAZIONI Saldatrici complete

Dettagli

Lavorabilità definizioni

Lavorabilità definizioni Calcestruzzo fresco Lavorabilità definizioni attitudine di un calcestruzzo ad essere impastato, trasportato, posto in opera, compattato e rifinito senza che si verifichino segregazioni caratteristica che

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

Inizia presentazione

Inizia presentazione Inizia presentazione Che si misura in ampère può essere generata In simboli A da pile dal movimento di spire conduttrici all interno di campi magnetici come per esempio nelle dinamo e negli alternatori

Dettagli

Nastri GenCon per il trasporto generico

Nastri GenCon per il trasporto generico VOLTA Belting Technology Ltd. Italian Nastri GenCon per il trasporto generico The Next Step in Belting VOLTA Belting Technology Ltd. Nastri per diverse tipologie di trasporto L industria dei nastri per

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE NEGATIVOSCOPIO A LED PER RADIOLOGIA INDUSTRIALE Cod. M-CB-22 DIM. CM 10 x 48 Sommario 1 Introduzione...2 2 Simboli...2 3 Utilizzo previsto...3 4 Precauzioni...3 5 Caratteristiche

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI CANALI DA FUMO PER STUFE A LEGNA E A PELLET

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI CANALI DA FUMO PER STUFE A LEGNA E A PELLET GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI CANALI DA FUMO PER STUFE A LEGNA E A PELLET www.savefumisteria.it INDICE NORMATIVE Pag. 3 REQUISITI DI UN CANALE DA FUMO DA INSTALLARE SU STUFE A LEGNA O PELLET Pag. 5 IL TUBO

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI PER SALDATRICI AD ARCO

MANUALE DI ISTRUZIONI PER SALDATRICI AD ARCO MANUALE DI ISTRUZIONI PER SALDATRICI AD ARCO IMPORTANTE: PRIMA DELLA MESSA IN OPERA DEL- L'APPARECCHIO LEGGERE IL CONTENUTO DI QUESTO MANUALE E CONSERVARLO, PER TUTTA LA VITA OPE- RATIVA, IN UN LUOGO NOTO

Dettagli

Le unioni. modulo D L acciaio. Unioni con chiodi

Le unioni. modulo D L acciaio. Unioni con chiodi 1 Le unioni Le unioni hanno la funzione di collegare i vari elementi strutturali per formare la struttura, oppure, se questa è di grandi dimensioni, di realizzare in officina i componenti principali che

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

Analisi eseguite su alcuni casi di rottura dimostrano che gli errori in questi metodi di lavorazione hanno un incidenza.

Analisi eseguite su alcuni casi di rottura dimostrano che gli errori in questi metodi di lavorazione hanno un incidenza. Indicazioni per la lavorazione Rottura degli utensili a causa di rigature L economicità della fabbricazione di prodotti industriali è determinata, tra l altro, dalla efficienza degli utensili impiegati.

Dettagli

WATER TRANSFER PRINTING KITS - INSTRUZIONE

WATER TRANSFER PRINTING KITS - INSTRUZIONE TM WATER TRANSFER PRINTING KITS - INSTRUZIONE Si consiglia di leggere l'intero manuale delle istruzioni prima di iniziare il progetto. Il Kit Basic di Water Transfer Printing include: 1 x Rimuovitore al

Dettagli

SANITARI. Installare una vasca da bagno classica

SANITARI. Installare una vasca da bagno classica SANITARI Installare una vasca da bagno classica 02 1 Vasche, materie... avete la scelta Acrilico, acciaio, Al giorno d oggi tanti tipi di vasche da bagno sono disponibili. Tuttavia i principi d installazione

Dettagli

CONTENUTI. Solo pochi minuti dedicati alla lettura delle seguenti istruzioni Vi permetteranno un assemblaggio corretto e veloce e molti anni di relax.

CONTENUTI. Solo pochi minuti dedicati alla lettura delle seguenti istruzioni Vi permetteranno un assemblaggio corretto e veloce e molti anni di relax. Manuale utente CONTENUTI (0) CARATTERISTICHE SAUNA TERVE (1) ISTRUZIONI INSTALLAZIONE Solo pochi minuti dedicati alla lettura delle seguenti istruzioni Vi permetteranno un assemblaggio corretto e veloce

Dettagli