PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL"

Transcript

1 CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I

2 PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione e lo sfruttamento del patrimonio audiovisivo ed a questo scopo costruire la banca dati Nazionale degli archivi digitali. Ina sta raccogliendo, salvaguardando, digitalizzando, restaurando e comunicando gli archivi di radio e televisione francesi: più di 60 anni di programmi radio e 50 di televisione 2,5 milioni di ore di radio e televisione, più di un milione di foto Gli archivi sono straordinarie risorse per produzione, broadcasting, editoria ma anche per ricerca ed istruzione: Serial, telefilm, documentari, news giornaliere, periodici di sport e notizie, programmi di intrattenimento, interviste, programmi radio, concerti, inclusi archivi da reti regionali. Ina sta archiviando collezioni professionali Archivi professionali: dal ore, con ore di radio e di televisione (da reti pubbliche) Dall inizio della TV (1949), cinegiornali più antichi (dal 1940) e produzione radio (dal 1930) Ina è proprietaria dei diritti di produzione e parte interessata per lo sfruttamento commerciale di programmi ed abstract nuove ore all anno Tutti I tipi di materiali : film, video 2, 1, ¾, Beta SP, Digi Beta 60 % solamente su materiale originale Una larga parte è in pericolo di deterioramento o totale scomparsa Ina sta archiviando per il Deposito Legale Deposito Legale di radio e televisione francese: Dal ore, con ore di radio e di televisione (radio pubbliche e private e reti televisive) Deciso dalla Legge nel 1992 Registrazioni correnti nel 2005: 54 reti TV 17 reti radio 1

3 CONSERVAZIONE ED ACCESSIBILITA IN INTERNET DI COLLEZIONI AUDIOVISIVE ore ogni anno Registrazioni previste nel 2010: 100 reti TV 20 reti radio Registrazione digitale diretta on air Ina non ha diritti commerciali Accesso limitato a ricercatori ed accademici Utenti target dal pubblico professionale a quello comune Verso professionisti digitalizzazione e raggruppamento tematico Dal 2004, Ina offre uno speciale servizio on line per i suoi clienti che fornisce (fine 2006) circa ore di programmi televisivi e più di 2 milioni di descrizioni testuali disponibile nelle versioni francese ed inglese clienti registrati incluso 35% internazionali verso accademici analizzare e comprendere il dominio audiovisivo ricercatori ed accademici sono registrati per avere accesso al centro di consultazione dell Inatheque a Parigi per il pubblico comune per condividere il patrimonio audiovisivo ina.fr/archivespourtous Pubblicazione su CD/DVD, mostre culturali, festival, workshop didattici dall aprile 2006, programmi, disponibili on line sul sito Ina.fr 2. SFIDE DI CONSERVAZIONE Catena di documentazione per scrivere una descrizione testuale omogenea di temi e collezioni per creare gruppi tematici di documenti basati su argomenti o persone per recuperare e fornire documenti secondo le richieste dei clienti Catena tecnica 2

4 PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL per inventariare e controllare I materiali archiviati per salvaguardare i materiali originali su master recording per digitalizzare tutte le registrazioni analogiche su file MPEG standardizzati per restaurare collezioni di valore per usi professionali Gestione dei diritti per inserire tutte le informazioni su proprietari dei diritti, contratti, salari, modi di sfruttamento dai file di produzione per negoziare accordi collettivi con le unioni di ogni categoria di proprietari per analizzare e valutare rimunerazioni per la rimozione dei diritti per ogni cessione Gestione digitale per progettare l infrastruttura e gli strumenti per l archiviazione digitale ed il workflow Sistema di gestione dei data presso l Ina Uno strumento comune è il database di produzione e ricerca: Totem. I bibliotecari hanno accesso ad ogni documento on line per vedere e per produrre tutte le descrizioni testuali sia di interi programmi che di abstract. Rappresentazione di contenuti di metadati: da differenti collezioni circa 6 milioni di note documentarie sono ancora disponibili on line per i bibliotecari Programma di salvaguardia e digitalizzazione Un programma lanciato nel 1999 per salvare tutti i materiali prima del 2015 Un budget annuale di 10 milloni di euro Due terzi delle attività in subappalto con 30 service provider, con forti requisiti specificati nei Service Level Agreements che descrivono processi, strumenti e controllo di qualità Obiettivi annuali che dipendono dall esigenza dei materiali eccetto che circa ore sia per radio che per televisione Risultati correnti alla fine del 2006: ore per la televisione ore per la radio Scelte tecniche Scelte dell INA per A->D e Conservazione Film, video a 2 pollici e videotape a 1 pollice sono migrati a DIGITAL BETACAM (conservazione) poi codificate in file MPEG2 a 8 Mb/s e 3

5 CONSERVAZIONE ED ACCESSIBILITA IN INTERNET DI COLLEZIONI AUDIOVISIVE memorizzate su DTF2 e LTO2 and LTO3 (ASAP 2005) in dispositivi automatizzati per lo sfruttamento. Videocassette 3 / 4 pollici (Umatic / Umatic H) vengono digitalizzate direttamente su MPEG2 8 Mb/s per la conservazione. File di lettura sono in MPEG1 su RAID HDD per leggere l intranet INA e l extranet (inamedia) Programmi radio (dischi 78 rpm e audiotape a un quarto di pollice) sono digitalizzati in file WAV incisi in BWF su CD-R o DVD-R. Diagramma tecnico Mostra il processo tecnico dai materiali originali ai master professionali e file digitali su MPEG 3. SFIDA DI ACCESSO Sfida di accesso: costruire il sito Web Per arricchire I contenuti I contenuti vengono preparati da bibliotecari, forniscono dati relativi a persone o temi, inclusa informazione testuale, sommari di contenuto e parole chiave con il link al file MPEG2 con tempo in/out. La richiesta viene inviata tramite il workflow per l accordo giuridico (database Adage) e per la codifica tecnica al file MPEG (due misure per visione e download) Per renderlo vivo ed attraente Un gruppo editoriale è responsabile della progettazione della prima pagina del sito per promuovere il documento giornaliero e le cartelle settimanali relative alle notizie ed alle highlights correnti. Quindi l utente è in grado di scegliere il suo processo di navigazione secondo nuove offerte o le maggiori linee guida di navigazione: Esplora, Scopri, Condividi e Impara. Sviluppare gli usi per l Apprendimento Gli utenti hanno accesso a più di ore di contenuti Possono visionare documenti, mantenere la traccia della loro navigazione, scegliere temi per il download e condividere informazioni con altri. 4

6 PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL Per vedere lunghi documenti completi o effettuare il download il prezzo è tra 1 e 5 euro, con abbonamento in promozione Nell ottobre 2006 è stato aperto un nuovo spazio dedicato a studenti con documenti selezionati relativi a corsi di college e scuole secondarie. Comprende lunghe interviste su differenti argomenti con trascrizione completa, permette agli studenti di creare le loro proprie cartelle e di analizzare e comprendere in profondità. Già un grande successo con 7 milioni di visitatori singoli dall aprile

www.tape-online.net/questionnaire/ Indirizzo... ... Indirizzo Web. Città, codice postale... Nazione Referente.. Funzione E-mail... Tel:..

www.tape-online.net/questionnaire/ Indirizzo... ... Indirizzo Web. Città, codice postale... Nazione Referente.. Funzione E-mail... Tel:.. TAPE TAPE Training for Audiovisual Preservation in Europe 1 Training for Audiovisual Preservation in Europe www.tape-online.net/questionnaire/ A Istituzione A1 Informazioni generali Istituzione.... Indirizzo.........

Dettagli

Programma. Progettazione e Produzione di Contenuti Digitali. Obiettivi della conservazione digitale. Laurea Magistrale in Informatica

Programma. Progettazione e Produzione di Contenuti Digitali. Obiettivi della conservazione digitale. Laurea Magistrale in Informatica Laurea Magistrale in Informatica Progettazione e Produzione di Contenuti Digitali Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Programma Progettazione Gli standard tecnici Ciclo di vita delle risorse digitali Trattamento

Dettagli

Archivi audiovisivi come librerie digitali: dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati

Archivi audiovisivi come librerie digitali: dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati Archivi audiovisivi come librerie digitali: dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati Scuola speciale archivisti e bibliotecari Università La Sapienza di Roma Storia e fonti del

Dettagli

SERVIZI DIGITALI. Guida ai. Rete Bibliotecaria di. Romagna e San Marino. della Rete Bibliotecaria di

SERVIZI DIGITALI. Guida ai. Rete Bibliotecaria di. Romagna e San Marino. della Rete Bibliotecaria di Provincia di Ravenna Provincia di Forlì-Cesena Provincia di Rimini Repubblica di San Marino Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino Tel. 0544/258650 biblioteche@mail.provincia.ra.it www.bibliotecheromagna.it

Dettagli

Guida ai SERVIZI DIGITALI. della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino

Guida ai SERVIZI DIGITALI. della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino Guida ai SERVIZI DIGITALI della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino ScopriRete ScopriRete è il portale d accesso 2.0 ai documenti e ai servizi gratuiti on-line di tutte le biblioteche della Rete

Dettagli

WEB SERVICES - PROMO KI T. www.cubik.tv Real Stream S.r.l. Cubik Media Group S.r.l. Società Editrice. Broadcaster & Commercial

WEB SERVICES - PROMO KI T. www.cubik.tv Real Stream S.r.l. Cubik Media Group S.r.l. Società Editrice. Broadcaster & Commercial Cubik Media Group S.r.l. WEB SERVICES - PROMO KI T www.cubik.tv Real Stream S.r.l. CUBIK uno strumento per il marketing avanzato. Oggi le aziende sono alla ricerca di strumenti per incrementare le vendite;

Dettagli

GUIDA RAPIDA all'uso

GUIDA RAPIDA all'uso GUIDA RAPIDA all'uso versione del 07.11.2010 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 Il check "Media consultabili da questa

Dettagli

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito ARCHIVIO STORICO LA STAMPA Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito 1.761.000 pagine 12.000.000 articoli 47.243 edizioni giornaliere La Stampa 18.314 edizioni

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

News on demand e problematiche di organizzazione degli archivi multimediali.

News on demand e problematiche di organizzazione degli archivi multimediali. News on demand e problematiche di organizzazione degli archivi multimediali. Indice www.portaleitalia portaleitalia.it news on demand sezioni processo di codifica dei file video applicazione redazionale

Dettagli

Relazione finale sullo stato di attuazione del PROGRAMMA OPERATIVO 2012

Relazione finale sullo stato di attuazione del PROGRAMMA OPERATIVO 2012 58 CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO Relazione finale sullo stato di attuazione del PROGRAMMA OPERATIVO 2012 UFFICIO STAMPA 59 STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA OPERATIVO al 31 dicembre 2012 PER CENTRI DI

Dettagli

Guida rapida all'uso

Guida rapida all'uso Guida rapida all'uso versione del 17.05.2011 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 "Non ancora disponibile presso la tua

Dettagli

NRK DIGITAL MUSIC ARCHIVE

NRK DIGITAL MUSIC ARCHIVE NRK DIGITAL MUSIC ARCHIVE La società di broadcasting norvegese NKR ha lanciato il suo Digital Music Archive, che è una delle parti fondamentali del progetto di trasformazione dell intera produzione di

Dettagli

cura e conservazione digitale competenze specialistiche, conoscenze condivise

cura e conservazione digitale competenze specialistiche, conoscenze condivise cura e conservazione digitale competenze specialistiche, conoscenze condivise Mariella Guercio Sapienza Università di Roma 2015 23/03/2015 1 quale formazione per i curatori dei patrimoni digitali - 1 I

Dettagli

MEDIALIBRARYONLINE CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA)

MEDIALIBRARYONLINE CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA) SCHEDA DI ADESIONE A MEDIALIBRARYONLINE UN SERVIZIO DI HORIZONS UNLIMITED SRL (BOLOGNA) CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA) TEL. 051.37.08.87 / FAX 051.41.57.636

Dettagli

2nd Newsletter Novembre 2014

2nd Newsletter Novembre 2014 2nd Newsletter Novembre 2014 Durante il 2014 la partnership di SEMBET ha sviluppato il principale prodotto: una metodologia che partendo dalla memoria individuale contribuisca a recuperare la memoria collettiva

Dettagli

Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile*

Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile* Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile* Il nuovo plug-in RED crea il flusso di lavoro più veloce, più flessibile e della migliore qualità possibile per la produzione

Dettagli

LUNCH UPA Milano, marzo 2012 Stefania Ercolani SIAE Direttore Ufficio Multimedialità

LUNCH UPA Milano, marzo 2012 Stefania Ercolani SIAE Direttore Ufficio Multimedialità LUNCH UPA Milano, marzo 2012 Stefania Ercolani SIAE Direttore Ufficio Multimedialità I titolari dei diritti d autore possono scegliere di amministrare in forma individuale e diretta dei propri diritti

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: CENASCA CISL 2) Codice di accreditamento: 3) Classe di iscrizione all albo: NZ00765 I CARATTERISTICHE

Dettagli

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Editoria multimediale - Rivoluzione digitale Perchè lʼintroduzione

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli Il prodotto giornale: specificità e attributi Non immagazzinabile Consumo

Dettagli

Il mercato francese dei prodotti audiovisivi e digitali

Il mercato francese dei prodotti audiovisivi e digitali ICE - AGENZIA Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Ufficio di Parigi Il mercato francese dei prodotti audiovisivi e digitali 2014 ICE Parigi Fonte : CSA

Dettagli

L'applicazione dei metadati gestionali nel processo di digitalizzazione dell'archivio Sonoro - Audiovisivo della Discoteca di Stato

L'applicazione dei metadati gestionali nel processo di digitalizzazione dell'archivio Sonoro - Audiovisivo della Discoteca di Stato L'applicazione dei metadati gestionali nel processo di digitalizzazione dell'archivio Sonoro - Audiovisivo della Discoteca di Stato Francesco Baldi L'utilizzo dei metadati per la gestione degli oggetti

Dettagli

Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo. Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO

Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo. Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO Il Corso, a titolo gratuito per un solo partecipante per

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO CLASSE QUARTA

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO CLASSE QUARTA ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE URANO SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO CLASSE QUARTA Abstract TG Rodari.it la voce dei piccoli roditori è un progetto che nasce dall esigenza di realizzare un attività didattica

Dettagli

Guida all attivazione e navigazione

Guida all attivazione e navigazione Guida all attivazione e navigazione Gentile Partner, Come sai, per rispondere ad un mercato sempre più esigente e per sfruttare al massimo le potenzialità del My Sky HD, Sky ha introdotto il nuovo Sky

Dettagli

DALLA RAPPRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO ALLA SUA

DALLA RAPPRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO ALLA SUA DALLA RAPPRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO ALLA SUA VALORIZZAZIONE NEL TEMPO Realizzazione di un sistema digitale di catalogazione e fruizione on line dell Archivio storico e audiovisuale del Teatro dell

Dettagli

21/11/13. Video 05. Video. Dalle teorie di Zavattini alla pratica digitale

21/11/13. Video 05. Video. Dalle teorie di Zavattini alla pratica digitale 21/11/13 05 05 1 Dalle teorie di Zavattini alla pratica digitale 2 1 APPELLO PER UN FILM SULLA PACE Lanciamo un appello ai cineasti di tutto il mondo, a coloro che lo sono di professione e a coloro che,

Dettagli

Indice. Concetti chiave PARTE I. Introduzione

Indice. Concetti chiave PARTE I. Introduzione Introduzione XI PARTE I Concetti chiave I I significati e i media Gli approcci semiotici 3 Lo strutturalismo 6 Esempio: Titanic 7 La denotazione e la connotazione 8 Tipi diversi di segni 11 I codici e

Dettagli

Camera dei deputati LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

Camera dei deputati LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Camera dei deputati LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE INCONTRO CON LA STAMPA PARLAMENTARE Sala del Mappamondo 20 dicembre 2012 INDICE Introduzione....3 Il sito Internet...4 La rassegna stampa...4 La Web tv...5

Dettagli

UN SISTEMA DI ARCHIVI AUDIOVISIVI. Accesso on line ai metadati e ai dati

UN SISTEMA DI ARCHIVI AUDIOVISIVI. Accesso on line ai metadati e ai dati scaletta per seminario 14-12-05 UN SISTEMA DI ARCHIVI AUDIOVISIVI sul tema Accesso on line ai metadati e ai dati a cura di Francesco Baldi Discoteca di Stato e Museo dell Audiovisivo novembre 2005 Quadro

Dettagli

Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI

Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI Master in Gestione dei Media Anno accademico 2010-2011 1 Ringraziamenti: -Al Professore Richeri per avere reso possibile questo lavoro -Al professore Mäusli

Dettagli

www.culturaitalia.it CULTURAITALIA UN PATRIMONIO DA ESPLORARE Ministero per i beni e le attività culturali

www.culturaitalia.it CULTURAITALIA UN PATRIMONIO DA ESPLORARE Ministero per i beni e le attività culturali www.culturaitalia.it CULTURAITALIA UN PATRIMONIO DA ESPLORARE CulturaItalia Presentazione del Portale della Cultura italiana 2 CulturaItalia CulturaItalia è il primo portale in Italia ad offrire un punto

Dettagli

MICHAEL (Multilingual Inventory of Cultural Heritage in Europe) www.michael-culture.org

MICHAEL (Multilingual Inventory of Cultural Heritage in Europe) www.michael-culture.org MICHAEL (Multilingual Inventory of Cultural Heritage in Europe) www.michael-culture.org Creare un portale europeo multilingue che dà accesso integrato al patrimonio culturale europeo attraverso le collezioni

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE DATI GENERALI Dati informativi - descrittivi Denominazione del museo o della

Dettagli

dei documenti audiovisivi e delle informazioni

dei documenti audiovisivi e delle informazioni I criteri di usabilità e l organizzazione on-line dei documenti audiovisivi e delle informazioni Ornella Nicotra A.A. 2001-2002 Modulo europeo Action Jean Monnet Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari

Dettagli

Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche. Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico

Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche. Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico 1 Link Banca dati Xdams http://video.luce.xdams.net vetrina

Dettagli

digitalizzazione e archiviazione

digitalizzazione e archiviazione » digitalizzazione e archiviazione Servizi di digitalizzazione cartacea, audio e video. Gestione elettronica documenti, archiviazione e conservazione sostitutiva. Documenti archivi vari e storici registri,

Dettagli

ABSTRACT PROGETTO DIDATTICO

ABSTRACT PROGETTO DIDATTICO ABSTRACT PROGETTO DIDATTICO ALLA LARGA DAI PERICOLI A.S. 2013/2014 CON IL PATROCINIO IN COLLABORAZIONE Per l anno scolastico 2013/2014 ANCI Umbria, forte di un esperienza di 5 anni nella divulgazione di

Dettagli

Progettazione Multimediale PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DELLA COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE. Parte 1. Le figure professionali. Prof. Gianfranco Ciaschetti

Progettazione Multimediale PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DELLA COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE. Parte 1. Le figure professionali. Prof. Gianfranco Ciaschetti Progettazione Multimediale PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DELLA COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE Parte 1 Le figure professionali Prof. Gianfranco Ciaschetti Prima della multimedialità Prima dell avvento dell era

Dettagli

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA applicazioni WEB Gestore di Portali

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

L uso delle tecnologie avanzate per la diffusione della cultura Storico-Scientifica

L uso delle tecnologie avanzate per la diffusione della cultura Storico-Scientifica L uso delle tecnologie avanzate per la diffusione della cultura Storico-Scientifica Scientifica sul web Esempi di applicazioni sviluppate dall Istituto e Museo di Storia della Scienza Marco Berni, Jacopo

Dettagli

REGIONE Avviso Unico Cultura 2014

REGIONE Avviso Unico Cultura 2014 BANDO LOMBARDIA REGIONE Avviso Unico Cultura 2014 Progetti di promozione Beneficiari educativa e culturale di preminente interesse Enti locali, Università, soggetti pubblici e soggetti privati no regionale

Dettagli

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina:

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Sabato Sera edizione Imola Distribuito a Imola, Castel del Rio, Fontanelice, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Dozza, Mordano

Dettagli

Studio Televisivo. interact s.r.l. via A.Bargoni 78, scala m, 00153 Roma, Italy - tel. +39.06.58318301 fax. +39.06.58318303 - www.interact.

Studio Televisivo. interact s.r.l. via A.Bargoni 78, scala m, 00153 Roma, Italy - tel. +39.06.58318301 fax. +39.06.58318303 - www.interact. Studio Televisivo interactvstudio1 interact raccoglie nel suo insieme tutte le competenze per la realizzazione di prodotti di comunicazione tradizionale e li integra con soluzioni comunicative di nuova

Dettagli

Vivere il museo 2013

Vivere il museo 2013 OBIETTIVI DEL PROGETTO: 1. ACQUARIO CIVICO (Sede 91334) Scheda progetto Vivere il museo 2013 apporre migliorie alle vasche espositive del percorso interno supportando il lavoro dei biologi acquaristi nella

Dettagli

Internet e Storia. Internet. INTERNET, uno strumento per la didattica della storia

Internet e Storia. Internet. INTERNET, uno strumento per la didattica della storia INTERNET, uno strumento per la didattica della storia Internet e Storia Internet Internet è come la più grande rete mondiale ed anche detta rete delle reti che collega centinaia di milioni di computer.

Dettagli

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 SENSIBILIZZAZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE ORGANIZZAZIONE DI CONGRESSI, SEMINARI, MEETING, CONVENTION,

Dettagli

La Cultura del Diritto d'autore

La Cultura del Diritto d'autore La Cultura del Diritto d'autore Realizzazione portale web per la comunità accademica (docenti e studenti) focalizzato al rispetto del diritto d autore SOGGETTO CAPOFILA: Università degli Studi di Padova

Dettagli

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Servizio di rassegna stampa telematica e monitoraggio radio-televisivo per l Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Capitolato tecnico (Allegato alle lettere invito prot.nn.2246-2248-2249-2250-2252

Dettagli

Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente

Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente Comune di Padova Settore Servizi istituzionali e affari generali Servizio archivistico comunale Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente Il sistema di gestione documentale dell

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6

ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6 Regione del Veneto Unità di Progetto Attività Culturali e Spettacolo Organizzazione e funzionamento della Mediateca

Dettagli

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali INTRODUZIONE Esempio: Grazie per aver dedicato del tempo prezioso per rispondere ad alcune domane su NOME SITO/PORTALE Per la compilazione del questionario saranno necessari circa minuti. I tuoi commenti

Dettagli

Sommario [1/2] Vannevar Bush Dalle Biblioteche ai Cataloghi Automatizzati Gli OPAC accessibili via Web Le Biblioteche Digitali

Sommario [1/2] Vannevar Bush Dalle Biblioteche ai Cataloghi Automatizzati Gli OPAC accessibili via Web Le Biblioteche Digitali Introduzione alle Biblioteche Digitali Sommario [1/2] Cenni storici Vannevar Bush Dalle Biblioteche ai Cataloghi Automatizzati Gli OPAC accessibili via Web Le Biblioteche Digitali Cos è una Biblioteca

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale Un progetto realizzato da CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

Dettagli

CORSO DI COMUNICAZIONE E NUOVE FORME DI GIORNALISMO PER LA PALLAVOLO

CORSO DI COMUNICAZIONE E NUOVE FORME DI GIORNALISMO PER LA PALLAVOLO CORSO DI COMUNICAZIONE E NUOVE FORME DI GIORNALISMO PER LA PALLAVOLO BANDO DI INDIZIONE E PROGRAMMA PRELIMINARE È un Progetto di Formazione in partnership con Pag. 1 di 7 1. DESTINATARI Il corso è rivolto

Dettagli

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Per l anno scolastico 2014-2015 la Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale Presidenza del Consiglio dei Ministri e il MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della

Dettagli

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di OSSERVATORIO IPSOS per conto di DIFFUSIONE di COMPUTER e INTERNET tra le famiglie italiane Base: Totale famiglie Possesso di un computer Connessione a Internet TOTALE famiglie italiane 57 68 Famiglie monocomponente

Dettagli

www.informix.com/media

www.informix.com/media www.informix.com/media GESTIONE DEI CONTENUTI MULTIMEDIALI A PROVA DI INTERNET, A PROVA DI FUTURO. DATA SHEET INTERNET E MULTIMEDIALITÀ: LA GESTIONE DEI CONTENUTI COME ELEMENTO STRATEGICO NELLA i.economy

Dettagli

PON 2009-2011 Innovazione e Crescita a Supporto dell Efficienza dei Servizi per il Lavoro

PON 2009-2011 Innovazione e Crescita a Supporto dell Efficienza dei Servizi per il Lavoro PON 2009-2011 Innovazione e Crescita a Supporto dell Efficienza dei Servizi per il Lavoro Requisiti tecnici per la produzione di moduli formativi destinati all offerta didattica del progetto INCREASE Allegato

Dettagli

Fondamenti di sviluppo Audiovisivo e Multimediale

Fondamenti di sviluppo Audiovisivo e Multimediale CONTESTO "siamo immersi in una tempesta di segni" (M. Corti) La comunicazione pervade in maniera totalizzante la vita degli esseri umani; è solo la densità comunicativa che distingue l'uomo dagli animali.

Dettagli

Per questo motivo l'attività online è da considerarsi come parte imprescindibile di quella in presenza.

Per questo motivo l'attività online è da considerarsi come parte imprescindibile di quella in presenza. CORSO DI FORMAZIONE Insegnare e apprendere con i SocialMedia e gli Ambienti didattici 2.0 Ricordo a tutti quanti che le lezioni in presenza avranno un taglio teorico ma anche operativo dal momento che

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

LA PROPOSTA DELLA ELVIS ELETTRONICA

LA PROPOSTA DELLA ELVIS ELETTRONICA cos è Da una ricerca su Internet, la definizione di Mediateca: Una raccolta di informazioni, archiviate in formato digitale/elettronico, e accessibile dagli utenti tramite tecnologie digitali/informatiche.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

CATHERINE LUPOVICI BIBLIOTHÈQUE NATIONALE DE FRANCE, PARIS

CATHERINE LUPOVICI BIBLIOTHÈQUE NATIONALE DE FRANCE, PARIS ARCHI VI AZI ONE WEB: COSA DOBBI AMO PRESERVARE E COME RENDERLO USABI LE? CATHERINE LUPOVICI BIBLIOTHÈQUE NATIONALE DE FRANCE, PARIS ABSTRACT I contenuti pubblicati sul Web diventano sempre più complementari

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Corso di formazione avanzata L ADDETTO STAMPA NELL ERA CROSSMEDIALE Programma formativo 2012 Indice 1. Obiettivi 2.

Dettagli

Comune di. Cavriago. Multiplo. Cavriago

Comune di. Cavriago. Multiplo. Cavriago Comune di Cavriago MULTIPLO - Centro Cultura Cavriago - via della Repubblica, 23 cap 42025 Cavriago (RE) tel. 0522/373466 fax 0522/373463 multiplo@comune.cavriago.re.it www.comune.cavriago.re.it/multiplo

Dettagli

Linee di azione per la realizzazione del Portale della cultura italiana e il progetto MICHAEL

Linee di azione per la realizzazione del Portale della cultura italiana e il progetto MICHAEL Linee di azione per la realizzazione del Portale della cultura italiana e il progetto MICHAEL - MiBAC Coordinatore Progetto MINERVA e Progetto MICHAEL Responsabile Progetto Portale della Cultura Italiana

Dettagli

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da Il nuovo servizio multimediale per la formazione e la didattica DESY è un applicazione web, dedicata a docenti e formatori, che consente, in

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Don Lorenzo Milani Ferrara Curricolo 2014/2015 Infanzia-Primaria-Secondaria di I grado COMPETENZE DIGITALI

Istituto Comprensivo Statale Don Lorenzo Milani Ferrara Curricolo 2014/2015 Infanzia-Primaria-Secondaria di I grado COMPETENZE DIGITALI Dal Curricolo Scuola Primaria e Secondaria di I grado di Franca Da Re Indicazioni Nazionali 2012 La competenza digitale è ritenuta dall Unione Europea competenza chiave, per la sua importanza e pervasività

Dettagli

CENTRO DI DOCUMENTAZIONE LOCALE

CENTRO DI DOCUMENTAZIONE LOCALE CENTRO DI DOCUMENTAZIONE LOCALE RACCOLTA LOCALE tra passato e presente Dalla raccolta della nostalgia... all ambiente digitale RACCOLTA LOCALE Definizione 1 L'insieme organico e ordinato degli studi dei

Dettagli

BIBLIOTECA 2.0 TITOLO DEL PROGETTO: SETTORE E AREA D INTERVENTO. Patrimonio artistico e culturale - Cura e conservazione delle biblioteche

BIBLIOTECA 2.0 TITOLO DEL PROGETTO: SETTORE E AREA D INTERVENTO. Patrimonio artistico e culturale - Cura e conservazione delle biblioteche TITOLO DEL PROGETTO: BIBLIOTECA 2.0 SETTORE E AREA D INTERVENTO Patrimonio artistico e culturale - Cura e conservazione delle biblioteche LUOGO DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO ENTE TITOLARE DEL PROGETTO

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 14. Progettazione di Siti Web Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea

Dettagli

La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone.

La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone. La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone. Associazione Italiana Editori Ufficio studi (marzo-aprile 2014)

Dettagli

Decreto Ministeriale n. 63 del 28 luglio 2010 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Decreto Ministeriale n. 63 del 28 luglio 2010 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 63 del 28 luglio 2010 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IL MINISTRO VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, recante le disposizioni legislative

Dettagli

OGNI LUNEDÌ DALLE 21 ALLE

OGNI LUNEDÌ DALLE 21 ALLE Quelli del Lunedì Quelli del Lunedi Condotto dal giornalista Dario Donato, il programma parlerà di calcio, ma da un osservatorio diverso da quello abituale: raccogliamo e amplifichiamo la voce che i tifosi

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

Opendoc DLS Digital Library System

Opendoc DLS Digital Library System Opendoc DLS Digital Library System Opendoc DLS - Digital Library System Chi siamo Opendoc Srl è una società milanese nata a seguito di un'importante esperienza per il Ministero per i Beni e le Attività

Dettagli

Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane

Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane L'Università per la pace, costituita ai sensi della L.R n. 9 del 2002

Dettagli

All. A1 alla delibera di Giunta n. 78 del 13 marzo 2009

All. A1 alla delibera di Giunta n. 78 del 13 marzo 2009 L.R. 75/97 Presentazione progetto anno 2009 DENOMINAZIONE SOGGETTO RICHIEDENTE indirizzo città c.a.p. prov. telefoni fax e-mail cod. fisc. sito web part. IVA Forma giuridica del richiedente (ente locale,

Dettagli

3.1 Questionario di autovalutazione per pianificare un applicazione web centrata sull utente

3.1 Questionario di autovalutazione per pianificare un applicazione web centrata sull utente 1. INFORMAZIONI GENERALI Che soggetto/progetto culturale sono? Archivio Biblioteca Museo Istituzione che gestisce il patrimonio diffuso sul territorio Istituzione per la gestione e la tutela Centro per

Dettagli

Lezione del 27 febbraio 2006

Lezione del 27 febbraio 2006 Lezione del 27 febbraio 2006 Docente: Volpato Roberta Responsabile di segreteria: Carla Croveri Temi trattati: Evoluzioni della fad Tipologie di materiali presenti in rete per la creazione di contenuti

Dettagli

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica.

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Gratuita, ricca di contenuti e in italiano, la WebTv risponde alla domanda di contenuti multimediali dei navigatori

Dettagli

Corso: La comunicazione aziendale

Corso: La comunicazione aziendale Corso: La comunicazione aziendale Premessa al corso Ogni giorno le aziende si trovano nella necessità di dover comunicare con diversi pubblici di riferimento, siano essi esterni o interni all azienda.

Dettagli

Totem Interattivo SCOPRI DI PIÙ

Totem Interattivo SCOPRI DI PIÙ Totem Interattivo SCOPRI DI PIÙ INDICE -Progetto Infotrentino; -Panoramica generale; -Tecnologia touch-screen; - Specifiche tecniche; - Il totem: -panoramica su principali funzionalità; -dettaglio sezioni:

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

Sistema. Scheda prodotto. www.vwd-italia.com

Sistema. Scheda prodotto. www.vwd-italia.com Sistema Scheda prodotto www.vwd-italia.com 1 La videocomunicazione Il sistema è la soluzione di vwd group per la videocomunicazione adatta a veicolare contenuti multimediali (testo, video, audio, animazioni,

Dettagli

Libri, editoria e periodici in internet

Libri, editoria e periodici in internet Libri, editoria e periodici in internet Silvia Rauti 10 aprile 2006 23/05/2006 1 Introduzione Sezione che si occupa di siti legati ai libri, all editoria ed alle riviste Sezione che a noi bibliotecari

Dettagli

icarocommunication.com

icarocommunication.com icarocommunication.com 1 2 TV Video Radio Stampa Internet Vi faremo conoscere con qualsiasi mezzo. 3 Network riminese di comunicazione pubblicitaria, istituzionale ed editoriale che riunisce i maggiori

Dettagli

Digitalizzazione degli archivi e distribuzione dei contenuti

Digitalizzazione degli archivi e distribuzione dei contenuti Digitalizzazione degli archivi e distribuzione dei contenuti Digitalizzazione degli archivi e distribuzione dei contenuti Spesso, i workflow odierni sono estremamente dispersivi, con media provenienti

Dettagli

DEFINIZIONE DEFINIZIONE

DEFINIZIONE DEFINIZIONE DEFINIZIONE 1. SERVIZI DEFINIZIONE DIGITALI DEFINIZIONE Nella disciplina IVA, i servizi che si qualificano come elettronici vanno distinti da quelli che la stessa normativa in materia di IVA considera

Dettagli

MediaLibraryOnLine. La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011)

MediaLibraryOnLine. La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011) La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011) MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la gestione di contenuti digitali.

Dettagli

Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica

Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica Sommario Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica Introduzione al portale SSIS infofactory - Laboratorio di Intelligenza Artificiale - Univ. degli Studi di Udine 3-4 Dicembre

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30 Internet e il World Wide Web 30 Tecnologia delle Telecomunicazioni Uso di dispositivi e sistemi elettromagnetici per effettuare la comunicazione a lunghe distanze (telefoni, televisione, radio, etc) Comunicazione

Dettagli

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia.

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. PRESENTANO La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. ticket around significa ufficio stampa che pensa a come vendere biglietti. ticket around significa social network

Dettagli

L ambiente come risorsa, la scuola come biblioteca : esempi di possibili percorsi

L ambiente come risorsa, la scuola come biblioteca : esempi di possibili percorsi 1/7 L ambiente come risorsa, la scuola come biblioteca : esempi di possibili percorsi Il grande vantaggio di insegnare una lingua che è parlata nell ambiente, la lingua nazionale, è che insegnante e allievi

Dettagli