La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia."

Transcript

1 La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: gennaio 2014

2 Company Profile: La nostra storia PLUSERVICE è nata nel 1988 come Software-house, e da subito ha focalizzato le proprie attività nell ambito del Trasporto Passeggeri. Ha raggiunto la posizione di Leader tra i fornitori italiani di ITS, grazie allo sviluppo di una piattaforma software che ottimizza ed integra tutti i processi gestionali di aziende che gestiscono il trasporto Urbano, Extraurbano, Nazionale, Internazionale, Turistico. Negli ultimi anni ha ampliato l orizzonte dei propri investimenti, alle problematiche legate alla Mobilità Sostenibile, dove enfatizza le sue capacità, nell automatizzazione di processi organizzativi complessi, configurandosi come system integrator dell offerta di primarie realtà italiane nel settore. 2

3 Company Profile: La nostra organizzazione Risorse Umane Presidio del territorio Torino Uffici Operativi Verona Presidio Senigallia: Sede legale e centro sviluppo Ruoli Sviluppatori Roma Presidio Bari: Presidio Tecnici HW e SW Analisti Ricerca & Metodi Cosenza Presidio Consulenti Area Manager Struttura 3

4 Company Profile: La nostra forza 4

5 Sistemi di bigliettazione full contactless Pluservice ha realizzato due sistemi di bigliettazione full contactless a valenza provinciale Bip Cuneo e Mom Treviso. BIP: Biglietto Integrato Piemonte MOM: Mobilità di Marca Treviso Questi sistemi hanno portato numerosi benefici sia lato vettore che lato utente. 5

6 Vantaggi per l azienda 1. Acquisizione dati puntuali su frequentazione linee, corse, mezzi 6

7 Vantaggi per l azienda 1. Acquisizione dati puntuali su frequentazione linee, corse, mezzi 7

8 Vantaggi per l azienda 2. Clearing tra le aziende effettuato su dati oggettivi Importo mensile di competenza Viaggi/KM per ogni vettore Rete vendita/vettore che ha incassato Vendite credito trasporti Utilizzo credito trasporti Piattaforma Pluservice ATI Gunetto Allasia Altri 8

9 Vantaggi per l azienda 3. Fidelizzazione della clientela per attuare politiche di marketing mirate L utente si reca presso una rivendita abilitata Profilazione dell utente Rilascio della carta multiservizi Analisi relative ai comportamenti dei clienti 9

10 Vantaggi per l azienda 3. Fidelizzazione della clientela per attuare politiche di marketing mirate Profilazione dell utente 10

11 Vantaggi per l azienda 3. Fidelizzazione della clientela per attuare politiche di marketing mirate Geomarketing 11

12 Vantaggi per l azienda 4. Aumento dei ricavi 12

13 Vantaggi per l azienda 4. Aumento dei ricavi 13

14 Vantaggi per l azienda 4. Aumento dei ricavi 14

15 Vantaggi per l azienda 4. Aumento dei ricavi 15

16 Vantaggi per l azienda 5. Abbattimento della frode tramite validazione obbligatoria e salita dalla porta anteriore Il viaggiatore deve salire a bordo sempre dalla porta anteriore del mezzo. Ogni titolo di viaggio (biglietti, carnet o abbonamenti) deve essere convalidato ogni volta che si sale a bordo, anche nel caso di cambio tratta, appoggiandolo sul lettore frontale della validatrice. 16

17 Vantaggi per l utente 1. Unica carta per muoversi nell intero territorio BIP Cuneo MOM Treviso 17

18 Vantaggi per l utente 2. Unica carta per ulteriori servizi integrati GRANTURISMO TRENO EXTRAURBANO PARCHEGGIO URBANO BIKE SHARING SCUOLE MUSICA BIBLIOTECHE CINEMA MUSEI 18

19 Vantaggi per l utente 3. Numerosi canali di acquisto Smartphone Distribuzione titoli di viaggio Web Reti vendita esterne Telemaco ATM Bancari Bordo Self Service POS Agenzie 19

20 Vantaggi per l utente 4. Integrazione tramite borsellino elettronico multiazienda e check in / check out per Cuneo 20

21 Vantaggi per l utente 5. Accesso completo alle informazioni sulla mobilità a livello di bacino MONITORAGGIO FLOTTA GT FERROVIE ALTRI ALTRI EE.LL Attività Riorganizzazione Tpl Consultazione Flussi Inviati alla Regione Monitoraggio Tpl TPL Interfaccia con i CENTRI DI BACINO ENTI REGIONALI DEPUTATI AL CONTROLLO Flussi Dati Verso Centri Servizio Regionali Programmazione Esercizio Annuale Consuntivazione Servizio Tpl Infomobilità Contratti di Servizio CENTRI DI BACINO Calcolo Livelli Minimi di Qualità del Servizio Indicatori Qualità Tpl Gestione Black-list Travel Planner AZIENDE ESERCENTI Consultazione Dati Inviati Rete e Vendita Online A BORDO DEI MEZZI CITTADINO Statistiche / Clearing Analisi Consumi e Mktg Monitor Sanzioni Smartphone Statistiche Salite/Discese Chiosco Multimediale Paline Intelligenti Totem Smartphone Biglietto Unico Fidelizzazione 21

22 Vantaggi per l utente 6. Rete vendita multiaziendale Ricarica borsellino ATI Punto Vendita ALLASIA GUNETTO 22

23 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso I due progetti, simili nei vantaggi e nella piattaforma tecnologica utilizzata, presentano però alcune differenze interessanti. BIP Cuneo Situazione multi-aziendale e multicontabile con clearing Necessità di riservatezza su informazioni Integrazione con tessere Regionali ed altri sistemi Unica smart card regionale (Calypso) ed adozione diffusa del borsellino elettronico e del check in - check out a livello regionale e quindi la necessità di integrarsi con un centro servizi regionale per il clearing 23

24 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso BIP Cuneo Situazione multiaziendale e multicontabile con clearing Fruizione Vendita Sistema centrale 24

25 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso BIP Cuneo Integrazioni con tessere Regionali ed altri sistemi Deposito Azienda 3 Azienda 4 Deposito Infomobilità CCA di Bacino B Rete Vendita Clearing Real Time Servizio Esercizio Regionale Real Time Servizio Real Time Servizio Centro Servizi Regionale Real Time Anagrafiche Smart Validazioni Black Esercizio Venduto Tariffe Card List Servizio CCA di Bacino A Rete Vendita Il CCA è unico per bacino: Condivisione: molti dati sono condivisi tra le aziende, in maniera da rendere possibile l interoperabilità e l integrazione delle informazioni Azienda 1 Azienda 2 Univocità: Molti dati sono unici all interno del Bacino, senza essere ripetuti n volte per il numero n di aziende Deposito Deposito presenti Autonomia: Ogni azienda ha autonomia nella gestione dei propri dati caratteristici (servizio, amministrazione, vendita..) senza demandare ad altri le proprie funzioni fondamentali Riservatezza: il sistema permette la riservatezza tra le aziende dei dati ritenuti sensibili quali l organizzazione industriale e amministrativa 25

26 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso BIP Cuneo Integrazioni con tessere Regionali ed altri sistemi 3 - Uno fa per Tutti ANAGRAFICA BACINO 1 -Unico per tutti TABELLA ANAGRAFICHE Anagrafica 1 Anagrafica 2 Anagrafica 3 Anagrafica 5 Anagrafica 6 Anagrafica 7 Anagrafica 8 Anagrafica 9 Anagrafica Ognuno il suo Amministratore CCA Anagrafica 1 Anagrafica 2 Anagrafica 3 Anagrafica 4 Anagrafica 5 Anagrafica 6 Anagrafica 7 Anagrafica 8 Anagrafica 9 Dati MINIMA monodimensionali AUTONOMIA (no differenziazione aziendale) Gestione MEDIA INTEGRAZIONE univoca fatta da una unica entità ANAGRAFICA ANAGRAFICA ANAGRAFICA Anagrafiche MASSIMA AUTONOMIA condivise ma NON duplicate MASSIMA INTEGRAZIONE Massima autonomia nella gestione dei propri dati Anagrafica 1 Anagrafica 2 Anagrafica 3 Anagrafica 1 Anagrafica 2 Anagrafica 3 Anagrafica 1 Anagrafica 2 Anagrafica 3 Problematica MASSIMA AUTONOMIA la gestione dei dati condivisi (n codifiche per un unico dato) MINIMA INTEGRAZIONE Problematica la gestione e l integrazione di n database singoli 26

27 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso BIP Cuneo Unica smart card regionale (Calypso) ed adozione diffusa del borsellino elettronico e del check in - check out a livello regionale e quindi la necessità di integrarsi con un centro servizi regionale per il clearing. Servizi di infomobilità Trasmissione giornaliera: Dettaglio transazioni per singolo apparato/carta Segnalazione guasti/anomalie apparati Aggiornamento anagrafica (clienti/liste) Aggiornamento grafo esercizio Centro Servizi Regionale Banca dati centrale CCA CCA CCA Apparati di terra bigliettazione e validazione Titoli di viaggio Passeggeri 27

28 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso BIP Cuneo Il Centro Servizi Regionale Piemonte: gli obiettivi del progetto Utilizzare unica fonte dati tra Aziende Esercenti, Concessionarie, Enti istituzionali. Realizzare Base dati unica per servizi il trasporto pubblico regionale Supervisionare il sistema BIP regionale Certificare la qualità e quantità del servizio reso Migliorare l accessibilità e l utilizzo alle strutture di TPL Gestire e promuovere il TPL Assicurare la conoscenza dei dati e delle risorse 28

29 Specificità dei progetti BIP Cuneo e MOM Treviso I due progetti, simili nei vantaggi e nella piattaforma tecnologica utilizzata, presentano però alcune differenze interessanti. MOM Treviso Sistema monoaziendale e monocontabile che nasce dalla fusione di più aziende Partenza da sistemi eterogenei di diversi fornitori (actt ACs La Marca Thales Pluservice, CTM ACS, ATM ACS) Unificazione dei sistemi centrali e dei sistemi di vendita. Gestione di una flotta con fornitori AVM e validatori distinti Utilizzo diffuso del chip on paper per l occasionale 29

30 Conclusioni Utilizzando sistemi altamente flessibili e adattabili è possibile raggiungere situazioni di bigliettazioni full contactless che offrono vantaggi simili per aziende e utenti, ma in contesti assolutamente differenti dal punto di vista organizzativo einformatico. BIP Cuneo Architettura multiaziendale con necessità di riservatezza delle informazioni MOM Treviso Architettura monoaziendale con necessità di interoperabilità tra sistemi eterogenei Sistema di bigliettazione full contactless Vantaggi per l azienda Vantaggi per l utente 30

31 Grazie per la cortese attenzione Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: gennaio 2014

Bip Provincia di Cuneo. Un caso di eccellenza nella bigliettazione elettronica in ambito italiano

Bip Provincia di Cuneo. Un caso di eccellenza nella bigliettazione elettronica in ambito italiano Bip Provincia di Cuneo. Un caso di eccellenza nella bigliettazione elettronica in ambito italiano Company profile: La nostra storia Pluservice nasce nel 1988 come software house e da subito focalizza le

Dettagli

Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli

Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli Company profile PLUSERVICE è una software-house nata nel 1988, specializzata nel settore del Trasporto Passeggeri Progetta e realizza sistemi informativi di tipo

Dettagli

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione Claudio Giacobbe, 5T Piano Regionale dell Infomobilità Nel 2008, la Regione Piemonte

Dettagli

Pesaro Urbino La a piattaforma tecnologica che accompagna lo sviluppo di un territorio SMART 9 DICEMBRE 2013

Pesaro Urbino La a piattaforma tecnologica che accompagna lo sviluppo di un territorio SMART 9 DICEMBRE 2013 Pagamento Sosta Servizi comunali Trasporti regionali Tempo libero Collegamenti interregionali Shopping e fidelity Provincia di http://www.prov... mycicero Pesaro Urbino La a piattaforma tecnologica che

Dettagli

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Torino, 11 luglio 2011 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Missione 5T progetta, realizza e gestisce sistemi ITS e di infomobilità, nel campo della mobilità pubblica e privata

Dettagli

LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA

LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA Ing. Giovanni Seno Amministratore Delegato Gruppo AVM Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Il Gruppo AVM Holding comunale dei servizi di trasporto,

Dettagli

Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO

Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO IL SISTEMA BIP NELLA PROVINCIA DI TORINO UNO STRUMENTO DI PAGAMENTO MULTIAZIENDA SU UNA RETE EXTRAURBANA Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO Coordinato da: Organizzato da: Roma

Dettagli

Best Practice on User Information

Best Practice on User Information Best Practice on User Information Senigallia Italy 16/07/2013 MARCHE REGION Speaker: Gabriele Frigio Marche Region ELETTRONICA E TELEMATICA NELL ORGANIZZAZIONE DEL TPL SU GOMMA Al fine di incentivare l

Dettagli

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

Dettagli

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria Gianluca Curri DATASIEL Il Sistema di Bigliettazione Elettronica di Regione Liguria consentirà di viaggiare su tutta la

Dettagli

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A.

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Luci ed ombre nella smaterializzazione Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Elenco dei contenuti 1. Roma Capitale - Atac S.p.A. Azienda per la mobilità 2. Organizzazione del SBE nel Territorio

Dettagli

CONTACTLESS TRAVEL viaggiare con la Carta di Credito. ing. Paolo Sandri Direttore Sviluppo Tecnologie

CONTACTLESS TRAVEL viaggiare con la Carta di Credito. ing. Paolo Sandri Direttore Sviluppo Tecnologie CONTACTLESS TRAVEL viaggiare con la Carta di Credito ing. Paolo Sandri Direttore Sviluppo Tecnologie Coordinato da: Organizzato da: Facilitare l accesso al TPL Migliorare le condizioni di accessibilità

Dettagli

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA INTEROPERABILE - ACTIVO

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA INTEROPERABILE - ACTIVO Esportazione buone pratiche BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA INTEROPERABILE - ACTIVO Relatore: dott. Marco Dall Agnol ACTT - ATVO Venezia, 29 maggio 2012 Architettura sistema: filosofia progettuale La scelta

Dettagli

ITS Intelligent Transportation Systems

ITS Intelligent Transportation Systems L azienda Elsag Datamat è la nuova azienda Finmeccanica, frutto dell unione delle due grandi realtá italiane Elsag e Datamat, nata per essere il Centro di Eccellenza nella progettazione, realizzazione

Dettagli

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte Workshop L INTEGRAZIONE TRA CARD TPL E CARD CIRCUITO NAZIONALE CAR SHARING 31 maggio 2010, Salone di Rappresentanza del Comune di Genova Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino

Dettagli

Il BIP a Torino ad un anno dall avvio operativo

Il BIP a Torino ad un anno dall avvio operativo Il BIP a Torino ad un anno dall avvio operativo Giovanni Foti Direttore Sviluppo Tecnologie 30 Gennaio 2014 Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 FLOTTA Tutta la flotta urbana e suburbana è

Dettagli

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S ne-t by Telerete Nordest NE-T: società di servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

1. Premessa e descrizione del Progetto

1. Premessa e descrizione del Progetto GRUPPO TORINESE TRASPORTI S.p.A. Corso Turati 19/6 Torino Tel. 011/5764.1 Telefax 011/5764.330 Sito Internet: www.gtt.to.it MANIFESTAZIONE INTERESSE PER REALIZZAZIONE PROGETTO CONTACTLESS TRAVEL 1. Premessa

Dettagli

La convergenza tecnologica nel TPL: la proposta p Claves per la bigliettazione elettronica e l infomobilità

La convergenza tecnologica nel TPL: la proposta p Claves per la bigliettazione elettronica e l infomobilità Organizzato da: La convergenza tecnologica nel TPL: la proposta p Claves per la bigliettazione elettronica e l infomobilità Dr. Giuseppe Russotti Amministratore Delegato Claves S.r.l. Vix Technology ha

Dettagli

Torino, 28 Settembre 2012

Torino, 28 Settembre 2012 BIP Torino: il sistema di bigliettazione elettronica integrato per l area metropolitana torinese Paolo D Alessio Torino, 28 Settembre 2012 Responsabile Sistemi di Monetica SELEX Elsag Smart Mobility La

Dettagli

Diego Garavini CO.E.R.BUS. L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna

Diego Garavini CO.E.R.BUS. L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna Diego Garavini CO.E.R.BUS L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna Rimini, 26 Settembre 2014 Outline Realizzazione del SBE Coerbus Il consorzio Coerbus Aziende Rete di competenza

Dettagli

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ Organizzato da: AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ DI PADOVA Amedeo Levorato Amministratore Delegato ne-t by Telerete Nordest srl ne-t by Telerete Nordest Servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Dati Monitoraggio Giugno 2014 Lo sviluppo della governance del sistema autofiloviario Situazione attuale

Dettagli

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena ROMAGNA SMART TPL La Flotta: Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena SPERIMENTAZIONE WIFI FREE su una Linea Extraurbana Il Personale Viaggiante

Dettagli

Le politiche e le strategie nazionali sugli ITS. Olga Landolfi Segretario Generale TTS Italia Cagliari, 26 Giugno 2013

Le politiche e le strategie nazionali sugli ITS. Olga Landolfi Segretario Generale TTS Italia Cagliari, 26 Giugno 2013 Le politiche e le strategie nazionali sugli ITS Olga Landolfi Segretario Generale TTS Italia Cagliari, 26 Giugno 2013 TTS Italia, l Associazione ITS Nazionale fondata nel 1999, rappresenta circa 80 Enti,

Dettagli

items (Interoperabilità tra Territorio Eventi e Mobilità Sostenibile) La piattaforma tecnologica che accompagna un progetto di sviluppo territoriale

items (Interoperabilità tra Territorio Eventi e Mobilità Sostenibile) La piattaforma tecnologica che accompagna un progetto di sviluppo territoriale items (Interoperabilità tra Territorio Eventi e Mobilità Sostenibile) La piattaforma tecnologica che accompagna un progetto di sviluppo territoriale Bari 12 novembre 2012 Cittadino grazie alla piattaforma

Dettagli

Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie.

Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie. Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie. Relatori: dott. Ivan Fava arch. Cecilia Pavan Servizio Trasporto Pubblico Locale Direzione

Dettagli

La piattaforma I-BUS Autostrade//Tech. Torino 16/11/2011

La piattaforma I-BUS Autostrade//Tech. Torino 16/11/2011 La piattaforma I-BUS Autostrade//Tech Torino 16/11/2011 Agenda Presentazione Autostrade // Tech Autostrade // Tech: Il ruolo nella mobilità I Bus turistici e la mobilità urbana Prospettive a livello nazionale

Dettagli

Il progetto BIP nel bike sharing in Piemonte.

Il progetto BIP nel bike sharing in Piemonte. Il progetto BIP nel bike sharing in Piemonte. Telemobilty - 28 settembre 2012 Bike sharing e la mobilità sostenibile Il bike sharing è un servizio dedicato a tutti i cittadini, sia delle piccole, medie

Dettagli

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Tep S.p.A. Società per azioni nata il 1 gennaio 2001 con soci il Comune di Parma (al 50%) e la Provincia

Dettagli

Portali interattivi per l efficienza aziendale

Portali interattivi per l efficienza aziendale Portali interattivi per l efficienza aziendale Il contesto Aumento esponenziale dei dati e delle informazioni da gestire Difficoltà nel cercare informazioni Difficoltà nel prendere decisioni Web 2.0 e

Dettagli

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click I tuoi viaggi di lavoro a portata di click www.mytraveltool.it CST MyTravelTool è un applicativo multi-channel, composto da diversi moduli che consentono di gestire tutte le principali fasi del processo

Dettagli

Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo

Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo S. Gini, MemEx F. Falsini, M. Farini, ATAM R. Bernardini, Comune Arezzo Mobility Governance,, Firenze 1 Il contesto di riferimento

Dettagli

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Marco D Onofrio Direttore Divisione 3 della Direzione Generale TPL, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Coordinato

Dettagli

ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX

ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX Via Cairoli, 30-57123 Livorno (Italy) Tel. +39 0586 211646 Fax +39 0586 211777 memex@memexitaly.it www.memexitaly.it P.I. 01121180499 ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX SISTEMI ITS Sistemi

Dettagli

MEGAWEB. Soluzione completa per aziende, grossisti e distributori. Magazzino e Gestione Aziendale. La ricerca del risultato è nel nostro DNA

MEGAWEB. Soluzione completa per aziende, grossisti e distributori. Magazzino e Gestione Aziendale. La ricerca del risultato è nel nostro DNA La ricerca del risultato è nel nostro DNA OUTCOME RESEARCH SRL Via Appia, 353 04028 Scauri (LT) Via delle Nereidi, 29 int. 15 00121 Roma Tel. 0771-614.686 614.687 fax 0771-61.46.88 06-5634.7181 www.outcomeresearch.com

Dettagli

La tecnologia in aiuto del Trasporto Pubblico Strumenti e soluzioni per la validazione obbligatoria

La tecnologia in aiuto del Trasporto Pubblico Strumenti e soluzioni per la validazione obbligatoria La tecnologia in aiuto del Trasporto Pubblico Strumenti e soluzioni per la validazione obbligatoria Siena, Santa Maria della Scala, 19.11.2014 Convegno Club Italia Capitale dell arte e del panforte Ma

Dettagli

Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico, le Smart City e le imprese del settore

Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico, le Smart City e le imprese del settore Organizzato da: BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico, le Smart City e le imprese del settore BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico,

Dettagli

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Tavola rotonda ANFIA, Verona 18 novembre 2009 GIOVANNI FOTI Direttore Generale 5T e membro comitato

Dettagli

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto Progetto di Integrazione e Sviluppo Tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell Area Vasta di Cagliari POR Sardegna 2000-2003 Asse VI Reti e Nodi di Servizio Misura 6.2 Accessibilità e governo

Dettagli

Introduzione delle tecnologie nel servizio TPL: criticità e impatti

Introduzione delle tecnologie nel servizio TPL: criticità e impatti Introduzione delle tecnologie nel servizio TPL: criticità e impatti Piero Sassoli Piero Sassoli Direttore Generale TIEMME Spa AZIENDE, ENTI e CITTADINI ENTI PUBBLICI Affidamento concorsuale AZIENDE Carta

Dettagli

ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica

ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica La bigliettazione elettronica non è m The Easy Ticketing ET - The Easy Ticketing, è la proposta di AEP destinata a

Dettagli

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità 2 Avviso Programma ELISA Enti Locali Innovazione di SistemA 14 ottobre 2010 Provincia di Milano Settore Gestione Rete Stradale e Mobilità Ciclabile Servizio

Dettagli

1. OBIETTIVI DEL SISTEMA

1. OBIETTIVI DEL SISTEMA ALLEGATO E DOCUMENTO DI SINTESI DEL SISTEMA DI MONITORAGGIO E SUPERVISIONE DELLA VENDITA DEI TITOLI DI VIAGGIO E RIPARTIZIONE DEGLI INTROITI, POSTAZIONI DI EMISSIONE E DI RICARICA DI TITOLI DI VIAGGIO

Dettagli

MyTicketStore.it Trasporto Pubblico Locale

MyTicketStore.it Trasporto Pubblico Locale MyTicketStore.it Trasporto Pubblico Locale 1 di 9 Premessa Il presente documento, descrive una soluzione software per la bigliettazione elettronica di tipo web based e interoperabile con altre aziende

Dettagli

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click I tuoi viaggi di lavoro a portata di click CST MyTravelTool è un applicativo web-based che consente di gestire tutte le principali fasi del processo correlato alla gestione dei rimborsi spese aziendali

Dettagli

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Tickets Main sponsor Sistemi informativi integrati per la Mobilità Sponsor Un percorso formativo per governare l innovazione nei sistemi di bigliettazione e pagamento dei servizi di mobilità. Il settore

Dettagli

Scegli. piu viaggi piu risparmi NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO CONFERENZA STAMPA. www.mobilitadimarca.

Scegli. piu viaggi piu risparmi NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO CONFERENZA STAMPA. www.mobilitadimarca. Scegli piu viaggi piu risparmi Regione del Veneto CONFERENZA STAMPA Treviso, 25 luglio 2013 NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO www.mobilitadimarca.it Comunicato stampa LA PROVINCIA

Dettagli

Fare clic per modificare lo stile del titolo

Fare clic per modificare lo stile del titolo DALLA SMART MOBILITY ALLA MOBILITY ALLA SMART CITY SMART CITY MODELLO EUROPEO LA SMART GRID NELLA VISIONE ATB Interoperabilità ed Interconnessione diffusa TRAMBUS: CENTRALIZZAZIONE SEMAFORICA In ambito

Dettagli

Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori

Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori SIA 1 Chi siamo Sia spa è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici, dedicati alle Istituzioni Finanziarie

Dettagli

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005 CAR SHARING SERVICE Assessore: Ing. Giovanni Avanti Cosa è il Car Sharing? Il Car Sharing è un servizio di condivisione dell auto nato in Svizzera alla fine degli anni 80 e sviluppatosi in tutta Europa

Dettagli

E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio

E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio L esperienza di Brescia Mobilità nei sistemi di E-Ticketing e Mobile Payment Ing S. Pace Brescia Mobilità SPA Brescia

Dettagli

Il Traffic Operation Centre della Regione Piemonte

Il Traffic Operation Centre della Regione Piemonte Il Traffic Operation Centre della Regione Piemonte Piero Boccardo Presidente 5T srl Chi siamo 5T è una società privata a totale partecipazione pubblica che progetta, realizza e gestisce sistemi ITS (Intelligent

Dettagli

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Antonello Pellegrino Direttore del Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Cagliari, 26.06.2013 Riferimenti

Dettagli

ZTL Congestion Charge

ZTL Congestion Charge ZTL Congestion Charge Una Soluzione Integrata Seminario 25 Maggio 2007 - ore 9.15 Forum PA Nuova Fiera di Roma Ing. Mirco Galvan Responsabile Marketing e Vendite Sistemi di Accesso mgalvan@autostrade.it

Dettagli

COMUNICARE CON LE PERSONE. OGGI. SISTEMI PROFESSIONALI PER LA COMUNICAZIONE VIA SMS E VOCE

COMUNICARE CON LE PERSONE. OGGI. SISTEMI PROFESSIONALI PER LA COMUNICAZIONE VIA SMS E VOCE COMUNICARE CON LE PERSONE. OGGI. SISTEMI PROFESSIONALI PER LA COMUNICAZIONE VIA SMS E VOCE CMSMS I NFORMAZIONI A RICHIESTA CMSms è il programma per la gestione di servizi informativi sms on-demand. Cosa

Dettagli

Proposta di nuova struttura tariffaria regionale. ACaM

Proposta di nuova struttura tariffaria regionale. ACaM Proposta di nuova struttura tariffaria regionale ACaM Riferimenti normativi Benchmark nazionali Analisi dello schema attualmente in vigore Contenuti della proposta Quadro normativo di riferimento Normativa

Dettagli

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento.

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Company Profile 3 Chi siamo C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Tramite C-Card il Gruppo Cedacri amplia la sua proposta di servizi per

Dettagli

trasportototale Il contributo di un moderno System) all innovazione del trasporto pubblico. Un esempio BIP Provincia di Cuneo

trasportototale Il contributo di un moderno System) all innovazione del trasporto pubblico. Un esempio BIP Provincia di Cuneo Il contributo di un moderno sistema ITS (Intelligent Trasport System) all innovazione del trasporto pubblico. Un esempio BIP Provincia di Cuneo immagine pe ppt trasportototale 11 Luglio 2011 per una Mobilità

Dettagli

L integrazione di sistemi differenti: Il caso di Umbria Mobilità Ing. Luigi Sassoli (AEP) e Giuseppe Vasta (Umbria Mobilità)

L integrazione di sistemi differenti: Il caso di Umbria Mobilità Ing. Luigi Sassoli (AEP) e Giuseppe Vasta (Umbria Mobilità) L integrazione di sistemi differenti: Il caso di Umbria Mobilità Ing. Luigi Sassoli (AEP) e Giuseppe Vasta (Umbria Mobilità) La domanda: Umbria Mobilità Compagnia di trasporto pubblico nata dalla fusione

Dettagli

Relazione introduttiva Febbraio 2006

Relazione introduttiva Febbraio 2006 Amministrazione Provincia di Rieti Febbraio 2006 1 Progetto Sistema Informativo Territoriale Amministrazione Provincia di Rieti Premessa L aumento della qualità e quantità dei servizi che ha caratterizzato

Dettagli

FRANCHISING E CATENE DI

FRANCHISING E CATENE DI Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

1. Introduzione. 2. Il Progetto

1. Introduzione. 2. Il Progetto 1. Introduzione Con l espressione trasporto pubblico locale intelligente si intende l uso di tecnologie a supporto della mobilità e degli spostamenti di persone. Grazie allo sviluppo di dispositivi e strumenti

Dettagli

Vittoriale inc. HotelReservations

Vittoriale inc. HotelReservations HotelReservations il vostro partner ideale per un ospitalita di sicuro successo! Leader nella gestione delle piu avanzate tecniche di sviluppo e promozione OnLine, delle imprese turistiche. Aumentare le

Dettagli

Bigliettazione Elettronica

Bigliettazione Elettronica "L'integrazione tra card TPL e card circuito nazionale car sharing" Salone di Rappresentanza, Palazzo Tursi, Via Garibaldi 9, Genova Lunedì 31 maggio 2010, ore 10.30 Il Sistema della Bigliettazione Elettronica

Dettagli

il Social Network della mobilità sostenibile della Regione Marche Giorgio Fanesi (Presidente PluService)

il Social Network della mobilità sostenibile della Regione Marche Giorgio Fanesi (Presidente PluService) il Social Network della mobilità sostenibile della Regione Marche Giorgio Fanesi (Presidente PluService) PLUSERVICE è nata nel 1988 come Software-house, e da subito ha focalizzato le proprie attività nell

Dettagli

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto Olga Landolfi TTS Italia I Trasporti in Italia Dati Nazionali 2004 (CNT 2004) Traffico passeggeri interno: 947.205 milioni di passeggeri km all

Dettagli

Lo slogan: La città in tasca

Lo slogan: La città in tasca Progetto Citizen card (1/3) Filone operativo Servizi al cittadino A) Descrizione ed obiettivi B) Funzioni / Servizi C) Vincoli / Dipendenze Facilitare l accesso ai servizi comunali offerti ai cittadini,

Dettagli

UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE

UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE Marco Gallone Sella Holding Banca 28 Novembre 2006 Il Gruppo Banca Sella ed il Commercio Elettronico Dal 1996 Principal Member dei circuiti Visa e MasterCard

Dettagli

Informata della Mobilità

Informata della Mobilità Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità Il progetto GIM Gestione Informata della Mobilità Fabio Formentin Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi

Dettagli

L integrazione di sistemi differenti: Il caso di Umbria Mobilità Ing. Luigi Sassoli (AEP) e Giuseppe Vasta (Umbria Mobilità)

L integrazione di sistemi differenti: Il caso di Umbria Mobilità Ing. Luigi Sassoli (AEP) e Giuseppe Vasta (Umbria Mobilità) L integrazione di sistemi differenti: Il caso di Umbria Mobilità Ing. Luigi Sassoli (AEP) e Giuseppe Vasta (Umbria Mobilità) Outline La domanda (Umbria Mobilità) e l offerta (AEP) si incontrano Presentazione

Dettagli

Un piano per il BIKE SHARING regionale

Un piano per il BIKE SHARING regionale Un piano per il BIKE SHARING regionale Paolo Ferrecchi Direttore generale Reti infrastutturali, logistica e sistemi di mobilità. Regione Emilia-Romagna Settimana di educazione allo sviluppo sostenibile

Dettagli

mycicero BENVENUTI nel mondo mycicero GIORGIO FANESI PRESIDENTE PLUSERVICE SMART CITY EXHIBITION 16 OTTOBRE 2013

mycicero BENVENUTI nel mondo mycicero GIORGIO FANESI PRESIDENTE PLUSERVICE SMART CITY EXHIBITION 16 OTTOBRE 2013 BENVENUTI nel mondo mycicero Pagamento Sosta Servizi comunali Trasporti regionali Tempo libero Collegamenti interregionali Shopping e fidelity mycicero la piattaforma tecnologica che accompagna lo sviluppo

Dettagli

Architetture di Ticketing e Strumenti bancari

Architetture di Ticketing e Strumenti bancari Organizzato da: Architetture di Ticketing e Strumenti bancari Gianluigi Di Lorenzo Responsabile Gestione e Sviluppo Sistema di Bigliettazione Elettronica Atac S.p.A. Roma 29 e 30 marzo 2011 Il contesto:

Dettagli

Digitale per la crescita: dall innovazione all attuazione. Francesco Orlandini Direttore Public Sector

Digitale per la crescita: dall innovazione all attuazione. Francesco Orlandini Direttore Public Sector Francesco Orlandini Direttore Public Sector Priorità per il piano industriale 1 Contribuire allo sviluppo della Pubblica Amministrazione in Italia 2 Innovare 3 Accelerare la crescita all estero 2 I mercati

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE La piattaforma SmartPlanner è una piattaforma software multitasking erogata in modalità SaaS,

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1

imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1 imob bigliettazione full contactless a Venezia Torino 10 luglio 2008 Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1 45 città nelle province di: Venezia Padova Treviso Rovigo Direzione Sistemi Informatici

Dettagli

Plurimpresa/e-commerce. soluzione di commercio elettronico

Plurimpresa/e-commerce. soluzione di commercio elettronico Plurimpresa/e-commerce soluzione di commercio elettronico Plurimpresa/e-commerce Plurimpresa/e commerce è la soluzione di Commercio Elettronico di Plurima Software utilizzabile, sia dal cliente consumer

Dettagli

PRESENTAZIONE PAYMAT DISTRIBUTORE

PRESENTAZIONE PAYMAT DISTRIBUTORE Paymat Servizi è una piattaforma per la rivendita di servizi a valore aggiunto, mediante l utilizzo di terminali POS fisici e virtuali situati nei punti vendita. La piattaforma è rivolta a: Distributori:

Dettagli

Offerta standard Fidelity System Web 2.0

Offerta standard Fidelity System Web 2.0 Offerta standard Fidelity System Web 2.0 CARATTERISTICHE La struttura dell applicazione è gerarchica e ha 3 livelli di accesso differenziato nelle autorizzazioni: Profilo Amministratore Ha accesso al pannello

Dettagli

ATM e POS. Servizi di gestione e processing dei terminali

ATM e POS. Servizi di gestione e processing dei terminali ATM e POS Servizi di gestione e processing dei terminali Canali e Core Banking Finanza Crediti Sistemi Direzionali Sistemi di Pagamento e Monetica ATM e POS Servizi di gestione e processing dei terminali

Dettagli

Solutions. Business. Automotive. Survey Post Vendita. Strumenti di Marketing. marketing DMS. Mobilitas Gestione Documenti

Solutions. Business. Automotive. Survey Post Vendita. Strumenti di Marketing. marketing DMS. Mobilitas Gestione Documenti Automotive Business Solutions Mobilitas Gestione Documenti Survey Post Vendita DMS Strumenti di Marketing Gestione Timbrature CRM officina Sito Web + Social marketing 1 lo scenario Quali sono le principali

Dettagli

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione Opportunity Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La

Dettagli

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003 Tecnologie, Prodotti e Servizi per l Electronic Banking Dott.. Fausto Bolognini - Direttore Generale Punti chiave NECESSITÀ del mercato Cosa vogliono le aziende? Cosa offre il mondo web? Limiti dell attuale

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Fondo FINTER per l innovazione delle imprese del terziario (commercio - sistema fieristico e servizi - turismo)

Fondo FINTER per l innovazione delle imprese del terziario (commercio - sistema fieristico e servizi - turismo) Fondo FINTER per l innovazione delle imprese del terziario (commercio - sistema fieristico e servizi - turismo) TIPOLOGIA DELLE PROPOSTE PROGETTUALI La misura di agevolazione promuove e ammette tipologie

Dettagli

MANUALE PER LA VENDITA, L UTILIZZO ED IL CONTROLLO DEI TITOLI DI VIAGGIO ACQUISTATI CON L USO DEL TELEFONO CELLULARE

MANUALE PER LA VENDITA, L UTILIZZO ED IL CONTROLLO DEI TITOLI DI VIAGGIO ACQUISTATI CON L USO DEL TELEFONO CELLULARE MANUALE PER LA VENDITA, L UTILIZZO ED IL CONTROLLO DEI TITOLI DI VIAGGIO ACQUISTATI CON L USO DEL TELEFONO CELLULARE 1 INTRODUZIONE L Azienda per la Mobilità nell Area di Taranto S.p.A. (AMAT S.p.A.) offrirà

Dettagli

I sistemi di trasporto intelligenti: sperimentazione e innovazione nella Provincia di Livorno

I sistemi di trasporto intelligenti: sperimentazione e innovazione nella Provincia di Livorno I sistemi di trasporto intelligenti: sperimentazione e innovazione nella Provincia di Livorno INNOVAZIONE NON SOLO TECNOLOGICA! La tematica degli Intelligent Trasportation Systems è ampia e declinabile

Dettagli

Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre. Servizio Gateway Confidi. Claudio Mauro. Direttore Centrale

Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre. Servizio Gateway Confidi. Claudio Mauro. Direttore Centrale Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre Servizio Gateway Confidi Claudio Mauro Direttore Centrale RA Computer Roma, 29 Novembre 2013 RA Computer In cifre Più di 300

Dettagli

Progetto NFC ticketing interoperabile nazionale

Progetto NFC ticketing interoperabile nazionale Progetto NFC ticketing interoperabile nazionale Mirco Armandi Dirigente Sistemi Informativi e Sviluppo Tecnologico TPER spa Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Società precedenti Ferrovie

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing

I.C.S. Iniziativa Car Sharing I.C.S. Iniziativa Car Sharing Il car sharing in Italia, l esperienza di ICS Genova, 27 ottobre 2010 Cosa è il Car Sharing Servizio di mobilità alternativa che produce benefici economici per l automobilista

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Maggio 2011

CAPITOLATO TECNICO. Maggio 2011 Gara per la progettazione, fornitura, installazione, avvio operativo, collaudo e manutenzione in garanzia di un sistema integrato di bigliettazione elettronica per il pagamento dei servizi di mobilità

Dettagli

La soluzione integrata per il retail innovativo

La soluzione integrata per il retail innovativo La soluzione integrata per il retail innovativo Introduzione Una soluzione integrata per la gestione innovativa di reti di Punti Vendita al dettaglio che segue l intero percorso di Business. Dalla vendita

Dettagli

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM è una soluzione completa per le Compagnie ed i Gruppi assicurativi italiani ed internazionali. Grazie alla gestione

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI

IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI SMARTBUS è la soluzione informatica, interamente web-based, che risponde alle diverse esigenze delle imprese operanti nel

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA. La soluzione ad impatto zero per Imprese, PA e Banche

FATTURAZIONE ELETTRONICA. La soluzione ad impatto zero per Imprese, PA e Banche FATTURAZIONE ELETTRONICA La soluzione ad impatto zero per Imprese, PA e Banche FATTURAZIONE ELETTRONICA: LA SOLUZIONE AD IMPATTO ZERO RA Computer propone al mercato la soluzione per la gestione della fattura

Dettagli

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico Le piattaforme tecnologiche per la Mobilità I NUMERI DELLA MOBILITA 800.000 veicoli/giorno in ingresso 680 Mln passeggeri

Dettagli

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL REGIONE LAZIO Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale LAZIOSERVICE S.p.A. Progetto Trasporti Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di Obiettivi

Dettagli