RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2002

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2002"

Transcript

1 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2002 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2002

2 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A.... pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 31 marzo pag. 3 Prima parte: prospetti contabili a. Dati sintetici del conto economico consolidato... pag. 4 b. Dati sintetici della struttura patrimoniale e finanziaria consolidata... pag. 5 Seconda parte: note di commento ai prospetti contabili... pag. 6 Terza parte: osservazioni degli amministratori circa l andamento della gestione, i fatti più significativi del periodo e l evoluzione prevedibile della gestione... pag. 9 1

3 Organi societari Gabetti Holding S.p.A. CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente Giovanni Gabetti Vicepresidente e Amministratore Delegato Elio Gabetti Consiglieri: Maurizio Benassi Luciano Ciampi Laura Podavitte Marco Sertorio Colin Vincent CARICHE SOCIALI E DELEGHE CONFERITE Al Presidente ed al Vicepresidente spettano, ai sensi dell articolo 18 dello Statuto Sociale, la firma sociale e la rappresentanza legale della società di fronte ai terzi ed in giudizio anche separatamente l uno dall altro, nei limiti della delega loro conferita. Il Consiglio di Amministrazione con deliberazione in data 30 aprile 2002 ha conferito, con firma libera, al Presidente del Consiglio tutti i più ampi ed illimitati poteri sia di ordinaria che di straordinaria amministrazione e disposizione ed al Vicepresidente e Amministratore Delegato tutti i più ampi poteri per l ordinaria amministrazione della società, fatta eccezione unicamente per quelli non delegabili a norma di legge e dell art. 19 dello Statuto Sociale. COLLEGIO SINDACALE Presidente Alberto Donnet Sindaci effettivi: Giuseppe Deiure Massimo Meroni Sindaci supplenti: Luca Mercaldo Achille Negri SOCIETÀ DI REVISIONE PricewaterhouseCoopers S.p.A. 2

4 DATI SINTETICI DEL CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO Ricavi dall'attività di franchising Ricavi da segnalazione di mutui e leasing Altri ricavi per consulenze Altri proventi Vendite immobiliari Costo degli immobili venduti Svalutazioni immobili in rimanenza Costi e spese operative RISULTATO DELLA GESTIONE (in migliaia di Euro) GESTIONE IMMOBILIARE E SERVIZI Ricavi da intermediazione immobiliare (2.712) (50) (14.693) (145) (18) (14.021) (362) Variazione (251) (2.567) (32) (672) GESTIONE FINANZIARIA Interessi attivi su mutui Interessi attivi su contratti di locazione finanziaria Altri proventi Oneri finanziari netti Costi e spese operative RISULTATO DELLA GESTIONE (794) (1.068) (1.342) (1.086) (574) (95) (1.478) (1.581) Costi della capogruppo (al netto dei proventi) (1.374) (1.431) 57 RISULTATO ECONOMICO LORDO GESTIONE ORDINARIA PROVENTI E ONERI STRAORDINARI Proventi straordinari TOTALE PROVENTI E ONERI STRAORDINARI (51) (51) RISULTATO ECONOMICO LORDO PERDITE DI COMPETENZA DI TERZI (5) RISULTATO ECONOMICO LORDO DEL GRUPPO

5 DATI SINTETICI DELLA STRUTTURA PATRIMONIALE E FINANZIARIA CONSOLIDATA Crediti verso clienti per mutui concessi (quota a breve) Crediti verso clienti per operazioni di locazione finanziaria (quota a breve) Immobili da contratti di locazione finanziaria in attesa di vendita Immobili destinati alla vendita Crediti verso clienti Altri debiti a breve, a medio ratei e risconti Capitale netto di funzionamento Crediti verso clienti per mutui concessi Crediti verso clienti per operazioni di locazione finanziaria Immobilizzazioni immateriali nette Immobilizzazioni materiali nette Partecipazioni Crediti finanziari verso imprese del Gruppo non consolidate Altre attività Azioni proprie e altri titoli Attività fisse nette (in migliaia di Euro) (8.878) (11.633) Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato Capitale investito al netto delle passività di funzionamento Finanziato da: Debiti finanziari a breve termine Disponibilità liquide e attività finanziarie nette a breve Debiti finanziari a medio/lungo termine Indebitamento finanziario netto Capitale e riserve di terzi Patrimonio netto del Gruppo Totale come sopra (7.433) (5.819) (7.748) (5.109)

6 Note di commento ai prospetti contabili Area di consolidamento La situazione trimestrale consolidata include le situazioni economiche finanziarie redatte dalla Gabetti Holding S.p.A., società controllante, e dalle società da questa controllate direttamente ed indirettamente con una quota di possesso superiore al 50% del capitale. Le società incluse nell'area di consolidamento e le rispettive quote di pertinenza della Gabetti Holding S.p.A. non sono variate rispetto al 31 dicembre I criteri di consolidamento sono analoghi a quelli applicati per la redazione del bilancio d esercizio al 31 dicembre Principi contabili e criteri di valutazione I principi contabili ed i criteri di valutazione sono conformi a quelli adottati in sede di redazione del bilancio annuale. Le eventuali stime effettuate non si discostano significativamente da quelle adottate per la redazione del bilancio annuale. Principali dati economico - finanziari del Gruppo Nell esporre i dati consolidati del primo trimestre 2002 si è ritenuto opportuno riassumere brevemente la composizione del risultato del Gruppo nel suo complesso. I principali risultati economico-finanziari del trimestre, raffrontati in termini omogenei con il corrispondente periodo dell esercizio precedente, sono i seguenti: (in migliaia di Euro) Variazione Risultato della gestione immobiliare e servizi (362) Risultato della gestione finanziaria (1.581) Costi della Capogruppo (al netto dei proventi) (1.374) (1.431) 57 Risultato economico della gestione operativa Risultato economico della gestione operativar Proventi e (oneri) straordinari (51) Perdita di competenza di terzi (5) Risultato economico lordo del Gruppo

7 Il risultato della gestione immobiliare e servizi è aumentato, rispetto a quello dello stesso periodo dell esercizio precedente, di Euro mila. In particolare, i ricavi si sono incrementati di Euro 872 mila per quanto concerne l intermediazione immobiliare, di Euro 218 mila in relazione all attività di franchising, di Euro 920 mila per la segnalazione di mutui e di Euro mila con riferimento alle vendite di immobili. Si registra, invece, una flessione dei ricavi relativi alle consulenze immobiliari per Euro 251 mila. I costi e le spese operative del settore sono aumentati di Euro 672 mila rispetto al primo trimestre In particolare: i costi del personale sono aumentati di Euro 951 mila in conseguenza dell incremento dell organico medio del trimestre; i costi per il godimento dei beni di terzi aumentano di Euro 187 mila, in relazione all incremento del numero delle agenzie dirette rispetto al 31 marzo Al 31 marzo 2002, inoltre, è stata accantonata la quota di utili spettante all associato, Cifin Sviluppo e Trading Immobiliare S.p.A., in relazione al contratto di associazione in partecipazione, stipulato nel giugno 2001, per l operazione di Casalecchio di Reno (BO), pari a Euro 375 mila. Infine, nel periodo, è stato accantonato al fondo rischi ed oneri l importo di Euro 400 mila a fronte di presunti oneri derivanti dalla riorganizzazione avviata nel primo trimestre. Si registra, invece, una riduzione dei costi per servizi di Euro 684 mila, principalmente a causa dei minori investimenti pubblicitari effettuati nel periodo (Euro mila), nonostante l incremento delle provvigioni passive correlate all aumento dei ricavi (Euro 681 mila), e degli oneri diversi di gestione di Euro 677 mila, soprattutto in quanto nel 2001 erano stati sostenuti costi per Euro 591 mila per la convention del Gruppo che, nel presente esercizio, non sarà effettuata. Il risultato della gestione finanziaria è diminuito nel periodo di Euro mila. Si segnala, in proposito, che la plusvalenza conseguita nel periodo in esame con la cessione di azioni proprie è stata di soli Euro 62 mila, a fronte di quella di Euro mila realizzata nel primo trimestre Inoltre, il risultato della gestione, nonostante una riduzione del costo del denaro, risente del calo degli interessi attivi determinato dalla progressiva riduzione dell attività di gestione dei mutui, ormai limitata, dal 1998, esclusivamente alla gestione del portafoglio erogato sino al 31 dicembre I costi della Capogruppo, al netto dei proventi, sono rimasti sostanzialmente invariati rispetto a quelli del primo trimestre

8 Altre Informazioni Informazioni sul numero dei dipendenti Riportiamo il numero dei dipendenti del Gruppo, al 31 marzo 2002, confrontato con il 31 dicembre ed il 31 marzo 2001, ripartito per categoria: 31 marzo dicembre marzo 2001 Dirigenti Quadri Impiegati Totale Informazioni in merito alle azioni proprie Al 31 marzo 2002 erano detenute in portafoglio n azioni proprie del valore nominale di Euro 0,60 cadauna, pari al 2,662 % del capitale sociale, iscritte al costo medio unitario di circa Euro 1,07 per un totale di Euro 912 mila. A fronte di tali azioni è stata costituita un apposita riserva di patrimonio netto di pari importo, ai sensi dell art ter, comma 3, del Codice civile, mediante utilizzo della riserva straordinaria. Nel trimestre sono state alienate n azioni proprie realizzando una plusvalenza di Euro 62 mila. Le operazioni di vendita di azioni proprie, autorizzate dall assemblea con deliberazione in data 30 aprile 2001, sono state effettuate per soddisfare le esigenze del mercato. L assemblea ordinaria, tenutasi in data 30 aprile 2002, ha nuovamente autorizzato l acquisto e la vendita di azioni proprie per ulteriori 18 mesi, per un numero massimo di azioni e per un esborso complessivo non superiore a 6,3 milioni di Euro. Si segnala, inoltre, che la quotazione del titolo Gabetti Holding S.p.A. in data 28 marzo 2002 era di Euro 2,775. 8

9 Osservazioni degli amministratori circa l andamento della gestione e i fatti più significativi del periodo A) Intermediazione immobiliare e franchising Nel primo trimestre del 2002 il settore dell intermediazione immobiliare ha conseguito ricavi per Euro mila (Euro mila nel primo trimestre 2001) con un incremento pari a c.a. il 9 % rispetto all analogo periodo dell esercizio precedente. In conseguenza del piano di riorganizzazione, iniziato nei primi mesi dell esercizio, che prevede uno sviluppo della rete di vendita diretta concentrata esclusivamente nelle aree urbane a più elevato potenziale, i punti vendita sono passati da 137, al 31 dicembre 2001, a 136 al 31 marzo Sono state, infatti, trasformate in franchising 4 agenzie dirette, mentre si è proceduto ad aprire 3 nuove agenzie in zone ritenute ad alto potenziale. Nel trimestre è, altresì, proseguita l attività di consolidamento e sviluppo della rete di vendita in franchising: infatti al 31 marzo i contratti stipulati erano n. 380 (370 al 31 dicembre 2001), oltre a n. 64 preliminari sottoscritti (29 al 31 dicembre 2001). La rete in franchising comprende, inoltre, 76 sub-agenzie. Nel periodo in oggetto i ricavi derivanti dai corrispettivi per affiliazioni, royalties e contributi assicurativi afferenti la rete di vendita in franchising sono stati di Euro mila (Euro 950 mila nel primo trimestre 2001). B) Mutui ipotecari L attività di segnalazione dei mutui ha conseguito risultati positivi ed in crescita rispetto al primo trimestre Infatti, sono stati realizzati ricavi per Euro mila (Euro mila nel primo trimestre 2001), a fronte di mutui erogati per Euro 94,8 milioni (Euro 62,1 milioni nel primo trimestre 2001). Come già segnalato, nel settembre del 2001, al fine di rafforzare i servizi connessi all attività di intermediazione immobiliare si è decisa la costituzione, all interno della controllata Gabetti Mutuicasa, di una rete di mediatori creditizi per lo sviluppo dell attività di intermediazione dei prodotti finanziari. Tale struttura, al 31 marzo 2002, ha conseguito ricavi, inclusi nel totale suindicato, per Euro 341 mila. Relativamente all attività di gestione del portafoglio dei mutui erogati direttamente fino al 31 dicembre 1997 si segnala che il montante in scadenza nei futuri esercizi ammontava al 31 marzo 2002 a Euro 58 milioni (Euro 65 milioni al 31 dicembre 2001), di cui 43 milioni per quote capitale (Euro 47 milioni al 31 dicembre 2001). La riduzione degli impieghi finanziari ha determinato nel primo trimestre un decremento dell indebitamento complessivo che è passato da Euro mila a Euro mila. C) Consulenza e servizi immobiliari Come già illustrato nelle note di commento sui principali dati economici, l attività di consulenza e di servizi immobiliari, svolta da Patrigest S.p.A. nei confronti di investitori istituzionali e di merchant 9

10 bank internazionali, evidenzia una flessione dei ricavi che al 31 marzo 2002 sono stati pari a Euro 542 mila (Euro 793 mila al 31 marzo 2001). D) Gestione e valorizzazione di patrimoni immobiliari L attività di asset management, svolta da Patrigest S.p.A. a seguito di un incarico acquisito nel 2000 da un importante investitore istituzionale, ha registrato, nel primo trimestre 2002, ricavi per Euro 87 mila (Euro 90 mila nel primo trimestre 2001). L attività di property management è stata affidata alla Patrimonia S.p.A. che, al 31 marzo 2002 ha registrato ricavi, conseguiti nei confronti di Patrigest e stornati nel bilancio consolidato, per Euro 74 mila. Nel mese di gennaio 2002 Patrimonia S.p.A. ha ottenuto un incarico da parte di una società multinazionale, operante nel settore del software, per la gestione dei contratti di locazione attivi e passivi di circa 50 unità immobiliari situate sull intero territorio nazionale e per la ricerca di nuovi spazi destinati all ampliamento della propria rete distributiva. Nel mese di aprile 2002 sono stai prodotti i primi significativi ricavi in relazione a questo nuovo incarico. E) Recupero crediti e gestione del contenzioso Patrigest S.p.A. ha proseguito l attività di recupero crediti e di gestione del contenzioso riferita ai finanziamenti assistiti da garanzie immobiliari. Al 31 marzo 2002 sono stati prodotti ricavi pari a Euro 322 mila (Euro 248 mila al 31 marzo 2001) fatturati a società del Gruppo, che nel bilancio consolidato sono stati stornati e, Euro 151 mila (Euro 176 mila al 31 marzo 2001), fatturati a clienti terzi, in particolare nei confronti di un primario istituto di credito che ha affidato a Patrigest l incarico di promuovere la partecipazione di potenziale clientela alle aste giudiziarie. F) Trading immobiliare e promozione edilizia Sono proseguite, nel periodo, le attività di trading immobiliare intraprese da Agedil S.p.A. nell esercizio precedente. A fine gennaio 2002 è stato perfezionato l acquisto di un fabbricato a Trieste, composto da n. 32 unità abitative; il relativo costo, comprensivo degli oneri accessori, ammonta a Euro 641 mila. Sono state previste, inoltre, opere di ristrutturazione per Euro 430 mila. Contestualmente al contratto preliminare di compravendita, era stato stipulato un contratto di associazione in partecipazione con Cifin Sviluppo e Trading Immobiliare S.p.A., con cui è stata attribuita a Cifin, in qualità di associata, una partecipazione ai risultati derivanti dall operazione nella misura del 50% in cambio di apporti di denaro pari al 50% degli esborsi correlati. Si segnala che nel mese di aprile 2002, per tale iniziativa, sono stati sottoscritti contratti preliminari di compravendita e raccolte proposte di vendita per complessivi Euro 650 mila. Si rammenta, inoltre, che nel mese di ottobre 2001, era stato sottoscritto un contratto preliminare di compravendita avente per oggetto l acquisto di n. 65 unità abitative e n. 52 unità accessorie situate nel comune di Sona (provincia di Verona) ad un prezzo di Euro mila. Il rogito, originariamente previsto entro il 31 marzo 2002, è stato stipulato il 2 maggio

11 Anche per questa iniziativa è stato stipulato un contratto di associazione in partecipazione, avente le stesse caratteristiche di quello suindicato, ma che contempla due associati: Cifin Sviluppo e Trading Immobiliare S.p.A. per una quota pari al 45 %; Mediainvest S.r.l. per una quota pari al 10%. I ricavi per vendita di immobili, al 31 marzo 2002, ammontano a Euro mila, così suddivisi: Biella - via Gramsci Euro 124 mila; Rescaldina (MI) - via Piave Euro 166 mila; Torino - via Arsenale Euro 214 mila; Casalecchio di Reno (BO) - via Marconi Euro mila; Isola Piana (CA) - loc. Marina Euro 70 mila. Risultavano, inoltre, promesse in vendita unità, per Euro mila, così suddivise: Biella - via Gramsci Euro 96 mila; Genova - via del Molo Euro 961 mila; Casalecchio di Reno (BO) - via Marconi Euro mila; Isola Piana (CA) - loc. Marina Euro 12 mila. Nel mese di marzo 2002, è stato sottoscritto da Agedil S.p.A., un ulteriore contratto di associazione in partecipazione con Cifin Sviluppo e Trading Immobiliare S.p.A., con cui è stata attribuita ad Agedil, in qualità di associata, una partecipazione ai risultati derivanti dall operazione posta in essere da Cifin nella misura del 40% in cambio di apporti di denaro pari al 40% degli esborsi correlati, relativa all acquisto di 2 fabbricati situati in Milano e Corsico (MI). Al 31 marzo 2002 l apporto di Agedil a tale associazione ammonta a Euro mila. Gli immobili in rimanenza al 31 marzo 2002 ammontano a Euro mila (Euro mila al 31 dicembre 2001). G) Leasing immobiliare L attività in questo settore è rivolta alla gestione del portafoglio dei contratti attivi esistenti il cui montante al 31 marzo 2002 ammonta a Euro 0,8 milioni (Euro 1,9 milioni al 31 dicembre 2001), di cui Euro 0,7 milioni per quote capitale comprensive dei valori di riscatto (Euro 1,6 milioni al 31 dicembre 2001). Nel periodo sono stati venduti immobili rivenienti da leasing per Euro 294 mila. Evoluzione prevedibile della gestione In considerazione di quanto precedentemente illustrato, si ritiene che l andamento della gestione nell esercizio 2002 produrrà un risultato netto in crescita di oltre il 50% rispetto a quello del Milano, 15 maggio 2002 per il Consiglio di Amministrazione il Presidente (Dott. Giovanni Gabetti) 11

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 Corso Matteotti, 9 Milano Tel. 02.780611 Partita Iva 03650800158 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2003 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2001

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2001 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 3 SETTEMBRE 21 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 NOVEMBRE 21 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A.... pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 3 settembre 21... pag. 3

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2001

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2001 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 21 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 21 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A.... pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 31 marzo 21... pag. 3 Prima parte:

Dettagli

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 14 NOVEMBRE 2000 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 30 settembre

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (DRAFT4) GABETTI HOLDING S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005.

COMUNICATO STAMPA (DRAFT4) GABETTI HOLDING S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005. COMUNICATO STAMPA (DRAFT4) GABETTI HOLDING S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005. Risultato economico lordo del Gruppo negativo per 769 mila Euro (positivo

Dettagli

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI CAMFIN SPA ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS APPROVATA LA RELAZIONE

Dettagli

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Indice pag. Premessa 3 Valore e costi della produzione consolidati 4 Posizione finanziaria netta consolidata 5 Note di commento 6 Stato

Dettagli

Leader in Italia nell intermediazione immobiliare Pag. 1. Il Gruppo e le principali aree di business Pag. 2

Leader in Italia nell intermediazione immobiliare Pag. 1. Il Gruppo e le principali aree di business Pag. 2 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Leader in Italia nell intermediazione immobiliare Pag. 1 Il Gruppo e le principali aree di business Pag. 2 La strategia e il nuovo assetto organizzativo Pag. 4 I

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Margine operativo lordo per attività di servizi pari a Euro 5,6 milioni in crescita del 26% rispetto al I semestre

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 EBITDA positivo per 1 milione di Euro (negativo per 2,2 milioni di Euro nello stesso periodo

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2008

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2008 COMUNICATO STAMPA GABETTI PROPERTY SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2008 Risultato economico lordo di Gruppo negativo per 9,9 milioni

Dettagli

GRUPPO GABETTI BILANCIO CONSOLIDATO 2002

GRUPPO GABETTI BILANCIO CONSOLIDATO 2002 GRUPPO GABETTI BILANCIO CONSOLIDATO 2002 A tutti quelli del nostro "mondo": la sensazione costante "che bello il nostro lavoro e che brevi questi quarant'anni". L'ho amato questo nostro lavoro. Mi affascina

Dettagli

Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione.

Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione. 21/07/2005 - Approvazione relazione trimestrale 01.04.2005-30.06.2005 Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione. Sommario: Nei primi nove mesi dell

Dettagli

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 RISULTATI CONSOLIDATI Ricavi a 60,5 milioni (69,3 milioni nel 2014) EBITDA 1 a 2,9 milioni (0,4 milioni nel 2014) EBIT 2

Dettagli

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro:

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro: MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 66.000.000 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 Iscritta all U.I.C. al n. 10576

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE ALLA SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 31 MARZO 2005

NOTE ESPLICATIVE ALLA SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 31 MARZO 2005 EMAN SOFTWARE S.P.A. SEDE LEGALE: MILANO Viale Monza 265 CAPITALE SOCIALE: Euro 120.000.= i.v. CODICE FISCALE: 04441590967 CCIAA di Milano nº 1747663 REA REGISTRO IMPRESE di Milano nº 04441590967 Società

Dettagli

Risultati ed andamento della gestione

Risultati ed andamento della gestione Risultati ed andamento della gestione L esercizio 2011 si chiude con un risultato economico positivo, in quanto la distribuzione dei dividendi di Equitalia Nord ha consentito - insieme ai benefici fiscali

Dettagli

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 Filatura di Pollone S.p.A. Sede in Pollone (BI), Via A. Botto n. 29 Capitale sociale: Euro 5.538.000,00 i.v. N.ro Reg. Imprese e Codice Fiscale 81020000022

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 aprile 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Ricavi a 24,5 milioni (26,3 mln nel 2010) EBITDA 1 a -2,3 milioni (-4,0 mln

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Gruppo Espresso: l assemblea approva il bilancio 2005, la distribuzione del dividendo ( 0,145, +12% rispetto

Dettagli

www.aedes-immobiliare.com A E D E S S.p.a. Relazione Trimestrale 30 settembre 2002

www.aedes-immobiliare.com A E D E S S.p.a. Relazione Trimestrale 30 settembre 2002 www.aedes-immobiliare.com A E D E S S.p.a. Relazione Trimestrale 30 settembre AEDES S.p.A. Sede : Via Sant Orsola, 8 20123 MILANO TEL.02.879080.1 FAX 02 8693736 Cap.Soc. sottoscritto e versato Euro 25.983.248,46

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 COMUNICATO STAMPA PREMUDA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 RISULTATI CONSOLIDATI DI GRUPPO AL NETTO QUOTE DI TERZI Utile /mil 25,4 ( /mil 24,8 nel 2004) Cash

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE GRUPPO ITALMOBILIARE RICAVI: 4.908,1 MILIONI DI EURO (+5,4) UTILE NETTO TOTALE:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA **********

COMUNICATO STAMPA ********** COMUNICATO STAMPA Il consiglio di Amministrazione di Dmail Group Spa approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2014 ********** Milano, 13 Novembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009 COMUNICATO STAMPA Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009 Milano, 6 agosto 2009 Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re S.p.A., riunitosi in data odierna, ha approvato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2007 DATI DI BILANCIO

Dettagli

IL LEASING FINANZIARIO E GLI ALTRI FINANZIAMENTI: CONFRONTO AI FINI DELLA RAPPRESENTAZIONE IN BILANCIO E DEI RISVOLTI SUL RATING

IL LEASING FINANZIARIO E GLI ALTRI FINANZIAMENTI: CONFRONTO AI FINI DELLA RAPPRESENTAZIONE IN BILANCIO E DEI RISVOLTI SUL RATING IL LEASING FINANZIARIO E GLI ALTRI FINANZIAMENTI: CONFRONTO AI FINI DELLA RAPPRESENTAZIONE IN BILANCIO E DEI RISVOLTI SUL RATING 1. Introduzione L imprenditore intenzionato ad acquisire un nuovo bene per

Dettagli

industriali e commerciali. Alla data del presente Rendiconto, il valore della partecipazione è pari ad Euro 0.

industriali e commerciali. Alla data del presente Rendiconto, il valore della partecipazione è pari ad Euro 0. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Synergo SGR S.p.A. approva il Rendiconto di Gestione del Fondo Sofipa Equity Fund al 31 dicembre 2014 Valore complessivo netto del Fondo Euro 9,8 milioni

Dettagli

Ricavi consolidati 2015 pari a 268,8 milioni di Euro, rispetto ai 251,5 milioni di Euro dell esercizio 2014 (+7% a cambi correnti)

Ricavi consolidati 2015 pari a 268,8 milioni di Euro, rispetto ai 251,5 milioni di Euro dell esercizio 2014 (+7% a cambi correnti) COMUNICATO STAMPA AEFFE: Approvati I Risultati Dell 2015 San Giovanni in Marignano, 10 Marzo 2016 Il Consiglio di Amministrazione di Aeffe Spa - società del lusso, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana,

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2003 Scenario economico La crescita dell economia

Dettagli

e per Euro 13.374 da altri oneri.

e per Euro 13.374 da altri oneri. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Synergo SGR S.p.A. approva il Resoconto Intermedio al 30 settembre 2014 del Fondo Sofipa Equity Fund Valore complessivo netto del Fondo Euro 18,2 milioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009 COMUNICATO STAMPA Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009 Valore della produzione pari a Euro 1.318 migliaia (Euro 612 migliaia nel 2008) Risultato Operativo Netto negativo

Dettagli

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85%

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85% COMUNICATO STAMPA Tecnoinvestimenti S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio di Esercizio e di Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014. I risultati confermano un significativo

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Margine di intermediazione consolidato pari a 5,68 milioni di euro (4,14 milioni di euro al IH2010) Risultato della gestione operativa

Dettagli

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 Marzo 2011 Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 13 Maggio 2011 Poligrafica S. Faustino S.p.A. 25030 CASTREZZATO (BS) ITALY - Via Valenca, 15 Tel. (030)

Dettagli

Relazione sulla gestione

Relazione sulla gestione PIANORO CENTRO SPA SOCIETA' DI TRASFORMAZIONE URBANA Sede legale: PIAZZA DEI MARTIRI 1 PIANORO (BO) Iscritta al Registro Imprese di BOLOGNA C.F. e numero iscrizione: 02459911208 Iscritta al R.E.A. di BOLOGNA

Dettagli

Risultati ed andamento della gestione

Risultati ed andamento della gestione Risultati ed andamento della gestione L esercizio 2012 si chiude con un risultato economico positivo, in quanto la distribuzione dei dividendi di Equitalia Nord ha permesso unitamente ai benefici fiscali

Dettagli

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A.

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. Sede ad Annone Veneto (VE), Viale Trieste, n. 11 Capitale sociale: 7.993.843, i.v. Codice fiscale, partita IVA e n. di iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Bologna, 15 maggio 2007 Monrif S.p.A Sede in Bologna - Via Enrico Mattei n. 106 Capitale sociale 78.000.000 interamente versato Registro Imprese di

Dettagli

ALLEGATO 4 FONDO DI GARANZIA REGIONALE PO FESR BASILICATA 2007 2013. DGR Basilicata n. 2124 del 15.12.2009 e DGR Basilicata n. del.07.

ALLEGATO 4 FONDO DI GARANZIA REGIONALE PO FESR BASILICATA 2007 2013. DGR Basilicata n. 2124 del 15.12.2009 e DGR Basilicata n. del.07. ALLEGATO 4 - Pag. 1 di 13 ALLEGATO 4 FONDO DI GARANZIA REGIONALE PO FESR BASILICATA 2007 2013 DGR Basilicata n. 2124 del 15.12.2009 e DGR Basilicata n. del.07.2011 RICHIESTA DI AMMISSIONE ALLA CONTROGARANZIA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol I premi consolidati raggiungono 6.782 milioni di euro (in crescita del 22% rispetto

Dettagli

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2011

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2011 NOVA RE SPA Sede Legale: Milano, Bastioni di Porta Nuova, 21 Capitale sociale 7.020.000,00 i.v. Codice fiscale e Registro Imprese: 00388570426 R.e.a. n. 1856945 Società soggetta ad attività di direzione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. 30/09/2011 30/06/2011 Diff.%le in Euro/ml Patrimonio Netto 11,07 10,50 5,38 Posizione (indebitamento) finanziaria

COMUNICATO STAMPA. 30/09/2011 30/06/2011 Diff.%le in Euro/ml Patrimonio Netto 11,07 10,50 5,38 Posizione (indebitamento) finanziaria Sommario COMUNICATO STAMPA Dati Economici Consolidati 01/07/2011 01/07/2010 Diff.%le Trimestrali 30/09/2011 30/09/2010 in Euro/ml Valore della Produzione 17,95 18,01 (0,36) Costi Operativi (20,99) (16,26)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO SPA. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2014

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO SPA. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2014 ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO SPA Sede in VIALE TRIESTE 11-30020 ANNONE VENETO (VE) Capitale sociale Euro 7.993.843,00 i.v. Codice fiscale: 04046770279 Iscritta al Registro delle Imprese di Venezia

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0193-10-2015

Informazione Regolamentata n. 0193-10-2015 Informazione Regolamentata n. 0193-10-2015 Data/Ora Ricezione 15 Maggio 2015 14:27:30 MTA Societa' : MONRIF Identificativo Informazione Regolamentata : 58492 Nome utilizzatore : MONRIFN01 - NATALI Tipologia

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015 ***

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015 *** Comunicato Stampa Meridie S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015 *** Principali risultati consolidati relativi al primo semestre dell esercizio

Dettagli

Risultati ed andamento della gestione

Risultati ed andamento della gestione Risultati ed andamento della gestione L utile di periodo evidenzia un sostanziale pareggio, al netto dell accantonamento per 87,5 /milioni a Fondo Rischi Finanziari Generali, destinato alla copertura del

Dettagli

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015 VIANINI LAVORI SPA Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015 Ricavi: 98,1 milioni di euro (102,8 milioni di euro al 30 giugno 2014); Margine operativo

Dettagli

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA aggiornato al 24/10/2011 L.P. 13 dicembre 1999, n. 6, articolo 5 RICERCA APPLICATA PROCEDURA VALUTATIVA RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA per domande di agevolazione di importo fino a 1,5 milioni di euro

Dettagli

Svolgimento Tema di Economia d azienda

Svolgimento Tema di Economia d azienda Svolgimento a cura di Lucia Barale Pag. 1 a 10 Esame di Stato 2015 Indirizzi: Tecnico della Gestione Aziendale ad Indirizzo Linguistico Tecnico della Gestione Aziendale ad Indirizzo Informatico Svolgimento

Dettagli

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007)

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007) CREDITO BERGAMASCO: il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale. Crescono i ricavi. Continua espansione dei prestiti a piccole e medie imprese e della raccolta diretta complessiva.

Dettagli

Gabetti Holding S.p.A.

Gabetti Holding S.p.A. Gabetti Holding S.p.A. ESERCIZIO 2 0 0 0 Relazioni e Bilancio Bilancio Consolidato CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente Giovanni Gabetti Vicepresidente e Amministratore Delegato Elio Gabetti Consiglieri:

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

L ordine del giorno, pubblicato nei termini e modi di legge, in data 6 luglio 2015, è il seguente:

L ordine del giorno, pubblicato nei termini e modi di legge, in data 6 luglio 2015, è il seguente: SINTESI SOCIETA DI INVESTIMENTI E PARTECIPAZIONI S.p.A. Sede in Milano, Via Carlo Porta n. 1 Capitale sociale sottoscritto e versato Euro 721.060,67 Registro delle Imprese di Milano n. 00849720156 Sito

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003. Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003. Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003 Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro Il Consiglio di Amministrazione di Alerion Industries S.p.A.,

Dettagli

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Approvati dal Consiglio i risultati 2014: il bilancio consolidato 2014 conferma sostanzialmente i risultati già riportati nel resoconto intermedio

Dettagli

Comunicato stampa Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015

Comunicato stampa Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 Comunicato stampa Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 Nel primo semestre 2015 il Gruppo Cairo Communication ha continuato a conseguire risultati positivi nei suoi settori tradizionali (editoria

Dettagli

Maurizio Dallocchio, Claudio De Albertis e Emma Marcegaglia entrano nel Consiglio di Amministrazione come consiglieri indipendenti.

Maurizio Dallocchio, Claudio De Albertis e Emma Marcegaglia entrano nel Consiglio di Amministrazione come consiglieri indipendenti. COMUNICATO STAMPA GABETTI HOLDING S.p.A.: l Assemblea degli Azionisti approva il bilancio per l esercizio 2004 e delibera la distribuzione di un dividendo di Euro 0,06 per azione in pagamento dal 19 maggio

Dettagli

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili Cembre SpA Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale sociale euro 8.840.000 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia al n.00541390175 Relazione trimestrale consolidata al 30

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE ANTIRION CORE. Fondo Comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati

FONDO IMMOBILIARE ANTIRION CORE. Fondo Comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati FONDO IMMOBILIARE ANTIRION CORE Fondo Comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 Il Relazione Semestrale di Gestione al

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 29 luglio 2005 Poligrafica San Faustino S.p.A. 25030 CASTREZZATO (BS) ITALY - V. Valenca 15 Tel. (030) 70.49.1 - (10

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 Principali risultati consolidati del primo trimestre 2011: Ricavi: pari

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio DICEMBRE 2015 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Note Note Le tabelle con le

Dettagli

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A.

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita

Dettagli

In particolare nel 2009 sono stati distribuiti dividendi alla Capogruppo per 51,4 /mln.

In particolare nel 2009 sono stati distribuiti dividendi alla Capogruppo per 51,4 /mln. Risultati ed andamento della gestione L esercizio in esame rileva un risultato economico positivo che conferma l equilibrio economico della Capogruppo nel compimento della propria attività di holding.

Dettagli

BILANCIO DELLE IMPRESE BANCARIE E INDUSTRIALI di Lucia BARALE

BILANCIO DELLE IMPRESE BANCARIE E INDUSTRIALI di Lucia BARALE Tema d esame BILANCIO DELLE IMPRESE BANCARIE E INDUSTRIALI di Lucia BARALE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 MATERIE AZIENDALI (classe 5 a ITC) Il tema proposto è articolato in tre parti, di cui l ultima con tre alternative

Dettagli

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI FORTE CRESCITA DEL CASH FLOW OPERATIVO (+87%) A 74,3

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO Società per Azioni RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2002 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA

Dettagli

Progetto di Bilancio 2004

Progetto di Bilancio 2004 Progetto di Bilancio 2004 Magenta, 30 marzo 2005 Esercizio 2004 Dati consolidati Ricavi netti: 471 milioni di euro, rispetto ai 542 milioni di euro a fine 2003 (-13%). Margine operativo lordo: 45,2 milioni

Dettagli

FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE

FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE Proff.. Alberto Baggini Marco Melacini A.A. 2008/2009 La contabilità esterna Il conto economico La redazione del documento finale di bilancio

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta APPROVATA LA TERZA TRIMESTRALE 2005 GARANTITO L AUMENTO DI CAPITALE DI RENO DE MEDICI BENEFICIARIA 1. Risultati al 30 settembre 2005 Portafoglio partecipazioni 114,4 Euro/m (119,1 Euro/m al 30.6.2005)

Dettagli

GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA

GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2006 1 INDICE Prospetti contabili pag. 03 Note di commento ed osservazioni degli Amministratori pag. 04 Nota informativa pag. 04 La struttura

Dettagli

www.aedes-immobiliare.com A E D E S S.p.A. Relazione Trimestrale 31 marzo 2003

www.aedes-immobiliare.com A E D E S S.p.A. Relazione Trimestrale 31 marzo 2003 www.aedes-immobiliare.com A E D E S S.p.A. Relazione Trimestrale 31 marzo 2003 AEDES S.p.A. Sede : Via Sant Orsola, 8 20123 MILANO Uffici : Via Monte di Pietà, 1 20121 MILANO Tel. 02 86969.1 Fax 02 86969.310

Dettagli

C o s t r u z i o n i E l e t t r o m e c c a n i c h e B r e s c i a n e R E S O C O N T O I N T E R M E D I O D I G E S T I O N E

C o s t r u z i o n i E l e t t r o m e c c a n i c h e B r e s c i a n e R E S O C O N T O I N T E R M E D I O D I G E S T I O N E C o s t r u z i o n i E l e t t r o m e c c a n i c h e B r e s c i a n e R E S O C O N T O I N T E R M E D I O D I G E S T I O N E AL 31 MARZO 2015 Cembre S.p.A. Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011

IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011 IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011 Sommario i Ricavi del primo trimestre sono pari a 48,8 milioni, in diminuzione di 16,1 milioni (pari al 24,8%) rispetto a 64,9 milioni del primo

Dettagli

GRUPPO A E D E S Relazione Trimestrale al 31 marzo 2004

GRUPPO A E D E S Relazione Trimestrale al 31 marzo 2004 GRUPPO A E D E S Relazione Trimestrale al I n d i c e 1. Cariche sociali pag. 3 2. Informazioni generali pag. 4 3. Note di commento ai prospetti contabili pag. 4 4. Prospetti contabili pag. 5 5. Descrizione

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2006 E IL PROGETTO DI BILANCIO DI MONTEFIBRE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2006 E IL PROGETTO DI BILANCIO DI MONTEFIBRE Montefibre SpA Via Marco d Aviano, 2 20131 Milano Tel. +39 02 28008.1 Contatti societari: Ufficio titoli Tel. +39 02 28008.1 E-mail titoli@mef.it Sito Internet www.montefibre.it IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 19,033 milioni di euro - EBIT: 17,144 milioni di euro

Dettagli

Relazione trimestrale

Relazione trimestrale Relazione trimestrale (30 settembre 2003) SOCIETÀ PER AZIONI CAPITALE ¼ 389.275.207,50 VERSATO - RISERVE ¼ 3.189,1 MILIONI SEDE SOCIALE IN MILANO PIAZZETTA ENRICO CUCCIA, 1 ISCRITTA ALL ALBO DELLE BANCHE.

Dettagli

Comunicato Stampa. ricavi consolidati pari a 57,4 milioni contro 60,9 milioni al 31 dicembre 2012

Comunicato Stampa. ricavi consolidati pari a 57,4 milioni contro 60,9 milioni al 31 dicembre 2012 Comunicato Stampa In data 18 marzo 2014 si è riunito a Bologna il Consiglio di Amministrazione di Poligrafici Printing S.p.A. per l approvazione del bilancio d esercizio e consolidato al 31 dicembre 2013:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: A SEGUITO DELL AVVENUTO CONFERIMENTO

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2012

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2012 INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 3 SETTEMBRE 212 Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

GAS PLUS S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO

GAS PLUS S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO GAS PLUS S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 come successivamente modificato e integrato Rimborso del Finanziamento Soci a favore

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre

Dettagli

Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000

Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000 GALLERIA DELLE ESPERIENZE Controllo di Gestione: Best Practices COMUNE DI ALESSANDRIA DIREZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000 Premessa

Dettagli

Dati di bilancio. Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A.

Dati di bilancio. Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A. Dati di bilancio Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A. Nel corso del 2004 è stato regolarmente ultimato l impegnativo programma di riorganizzazione internazionale del Gruppo Bayer, avviato nel

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 6,958 milioni di euro - EBIT: 7,006 milioni di euro Milano,

Dettagli

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata società consortile a responsabilità limitata Sede Via Pietrasantina c/o Bus Terminal - 56100 PISA (PI) Codice Fiscale, partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Pisa n. 0170429 050 9 Repertorio Economico

Dettagli

Comunicato Stampa. Il consiglio di amministrazione di Investimenti e Sviluppo S.p.A. approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009

Comunicato Stampa. Il consiglio di amministrazione di Investimenti e Sviluppo S.p.A. approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 Comunicato Stampa Il consiglio di amministrazione di Investimenti e Sviluppo S.p.A. approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 Risultati consolidati al 31 marzo 2009: Ricavi netti pari

Dettagli