INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO"

Transcript

1 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO Finanziatore Indirizzo Telefono Fax Sito web 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE DEL CREDITO : CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SPA : Piazza Leonardo Sciascia, Cesena : : : : Il presente documento trova applicazione nei prodotti di PRESTITO CHIROGRAFARIO, di seguito elencati, riservati ai CLIENTI CONSUMATORI: TIPO PRODOTTO CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO COSTI DEL CREDITO A) PRESTITO CHIROGRAFARIO CREDITO AI CONSUMATORI Pag. 2 B) MUTUO CASA SEMPLICE - RISTRUTTURAZIONE Pag. 5 C) PRESTITO CHIROGRAFARIO INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA, EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Pag. 8 D) PRESTITO PROGETTO TEAM CesenaLab Pag. 11 E) MUTUO RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO Pag. 13 F) MUTUO GIOVANI COPPIE ACQUISTO ARREDI Pag. 15 G) MUTUO RINNOVA CASA Pag. 17 La concessione del finanziamento è, in ogni caso, subordinata all insindacabile giudizio della Banca. Le condizioni economiche, riportate di seguito per ogni prodotto, sono indicate nella misura massima se a favore della Banca e minima se a favore del cliente. Non tengono conto di eventuali particolari spese aggiuntive sostenute e/o reclamate da terzi, imposte o quant'altro dovuto per legge, che non sia immediatamente quantificabile; tali eventuali oneri aggiuntivi saranno oggetto di recupero integrale a parte. pagina 1 di 20

2 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO A) PRESTITO CHIROGRAFARIO CREDITO AI CONSUMATORI Trattasi di un prestito riservato ai clienti al dettaglio consumatori che per determinate caratteristiche (esempio: importo, durata del prestito, garanzia, ecc..) è qualificato dalla legge come 'credito ai consumatori'; ad esempio i contratti di credito di importo compreso fra 200 e Ai contratti finalizzati alla ristrutturazione di un immobile residenziale si applica la normativa del 'credito ai consumatori' anche se il finanziamento ha un importo superiore ai euro Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,50 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 84 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata 1.056,01 Numero rate 84 Periodicità delle rate Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,74 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tassi di interesse diversi che si applicano al contratto di credito: A) PRESTITO CHIROGRAFARIO CREDITO AI CONSUMATORI OPZIONE A: Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 8,5000 Tasso nominale annuo: 8,3000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 OPZIONE B: Tasso Fisso Parametro indicizzazione (Tasso non parametrizzato) Tasso Fisso: 8,500 % Tasso nominale annuo: 8,500 % pagina 2 di 20

3 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 5,42 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 4,8000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 84 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Spese per la stipula del contratto: Diritti di istruttoria 1,00 % minimo 150,00 Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 750,00 3,00 1,30 2,50 17,00 187,50 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 3 di 20

4 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 4 di 20

5 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO B) MUTUO CASA SEMPLICE - RISTRUTTURAZIONE Il 'Mutuo casa semplice' è un mutuo chirografario destinato ai privati per coprire le esigenze di ristrutturazione di unità abitative in genere (prima casa o altre), purchè di proprietà del cliente. Il prodotto è rivolto a tutti coloro che hanno un bisogno limitato di liquidità, per pagare la ristrutturazione di una casa, e non vogliono impegnare tempo e denaro per Perito e Notaio e per l iscrizione dell ipoteca. E richiesta documentazione comprovante l esecuzione dei lavori. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 120 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 481, Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,74 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: B) MUTUO CASA SEMPLICE - RISTRUTTURAZIONE Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 3,5000 Tasso nominale annuo: 3,3000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 pagina 5 di 20

6 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 4,21 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 2,8000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 120 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Spese per la stipula del contratto: Diritti di istruttoria 1,00 % minimo 150,00 Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 500,00 3,00 1,30 2,50 17,00 125, ,74 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) (*) Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO 'pluricopertura Chiara Protezione Finanziamento' COMPAGNIA Chiara Assicurazioni 2.080,74 (*) La polizza assicurativa è da intendersi senza vincolo a favore della Banca se viene collocata dalla stessa. A puro titolo di esempio, nel conteggio del TAEG, è stato ipotizzato il seguente tipo di polizza: Chiara Protezione Finanziamento (non obbligatoria) a premio unico, senza vincolo a favore della Banca, con le garanzie morte e invalidità permanente e perdita di impiego per l intera durata del finanziamento. In particolare per la perdita impiego il calcolo del premio è effettuato sulla base di un lavoratore dipendente del settore privato. Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 6 di 20

7 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 7 di 20

8 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO C) PRESTITO CHIROGRAFARIO INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA, EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Con l'approvazione della legge 208 del 28/12/2015 (legge di stabilità 2016) sono state prorogate al 31/12/2016 le detrazioni per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici esistenti (a titolo esemplificativo: spese relative ad interventi di manutenzione straordinaria, spese per interventi di messa a norma degli edifici, spese per bonifica dall'amianto, spese di eliminazione delle barriere architettoniche, spese finalizzate alla cablatura degli edifici, al contenimento dell'inquinamento acustico, alla sicurezza statica ed antisismica, pannelli solari, pareti isolanti, finestre, caldaie a condensazione, pompe di calore ad alta efficienza, stufe a pellet). La Banca, per favorire gli interventi sopra descritti, ha predisposto un apposito plafond di finanziamenti agevolati, A VALERE ESCLUSIVAMENTE PER LAVORI EFFETTUATI SU IMMOBILI RESIDENZIALI, le cui caratteristiche sono riportate nel presente foglio informativo. Documentazione richiesta per accedere al finanziamento: Ristrutturazioni: a) presentazione del progetto/preventivo (per la concessione); b) documentazione (perizia/fatture) comprovante la realizzazione dei lavori (per l'erogazione). Acquisto apparecchiature: documentazione comprovante la spesa. Importo massimo finanziabile: fino all'80 % dell'importo della spesa sostenuta comprensiva di IVA. L'importo massimo finanziabile è comunque fissato a Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 84 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 1.337,90 84 Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,00 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO C) PRESTITO CHIROGRAFARIO INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA, EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 3,5000 Tasso nominale annuo: 3,3000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 pagina 8 di 20

9 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 3,57 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 3,3000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 84 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 0,20 % Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 200,00 3,00 1,30 2,50 17,00 250,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 9 di 20

10 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 10 di 20

11 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO D) PRESTITO PROGETTO TEAM CesenaLab E' un prestito chirografario rivolto alle persone fisiche costituenti il team ammesso in 'CesenaLab', che viene concesso al momento della costituzione della nuova start-up e destinato al ripianamento dell'eventuale esposizione derivante dall'apertura di credito rilasciata durante la permanenza nell'incubatore in fase iniziale. 'CesenaLab' è un incubatore ed acceleratore d'impresa - incentrato sul mondo digital, web e new media - non a scopo di lucro, con l'obiettivo di sostenere la capacità imprenditoriale di team brillanti e di incentivarne la crescita nel territorio cesenate. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: 9.975,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 60 Mesi (di cui 1 anno di preammortamento) 175,67 60 Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,00 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: D) PRESTITO PROGETTO TEAM CesenaLab Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 1,6000 Tasso nominale annuo: 1,4000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 pagina 11 di 20

12 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 2,31 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 1,4000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 60 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 0,00 Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 0, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 0,00 3,00 1,30 2,50 0,00 25,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 12 di 20

13 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO E) MUTUO RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO Il mutuo ristrutturazione condominio è un mutuo chirografario destinato ai privati che devono sostenere spese condominiali di gestione straordinaria relative ad interventi finalizzati alla ristrutturazione condominiale con particolare riferimento a migliorie dell efficienza energetica degli edifici. L importo concedibile è pari al 100% dell importo di spesa spettante al richiedente sulla base della ripartizione dei costi della delibera condominiale, fino ad un limite massimo di Per richiedere il finanziamento è sufficiente produrre copia della delibera condominiale che stabilisce la spesa e il relativo riparto delle quote di spettanza ai singoli condomini. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 120 Mesi (compreso eventuale preamm. massimo 12 mesi) 302, Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,40 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (massimo 12 mesi) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: E) MUTUO RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 3,8750 Tasso nominale annuo: 3,6750 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 pagina 13 di 20

14 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 4,10 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 3,6750 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 120 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 50,00 Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 50,00 3,00 1,30 2,50 17,00 75,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 14 di 20

15 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO F) MUTUO GIOVANI COPPIE ACQUISTO ARREDI Il mutuo è riservato a finanziare le giovani coppie che intendono acquistare mobili, comprese quelle che hanno le caratteristiche richieste per beneficiare degli incentivi fiscali introdotti dalle recenti disposizioni della legge di stabilità Per giovani coppie si intendono i coniugati ovvero i 'conviventi more uxorio' che costituiscono nucleo familiare da almeno tre anni, a condizione che almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 84 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 393,35 84 Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,80 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: F) MUTUO GIOVANI COPPIE ACQUISTO ARREDI Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 2,7500 Tasso nominale annuo: 2,5500 % Tasso minimo: Tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 pagina 15 di 20

16 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 3,24 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 2,5500 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 84 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Spese per la stipula del contratto: Diritti di istruttoria 1,00 % minimo 150,00 Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 300,00 3,00 1,30 2,50 17,00 75,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 16 di 20

17 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO G) MUTUO RINNOVA CASA Il mutuo 'rinnova casa' è un mutuo chirografario destinato ai privati per rispondere a esigenze legate alla ristrutturazione della 1ª casa e all acquisto dell arredamento, usufruendo delle attuali agevolazioni fiscali. E un finanziamento snello con cui il cliente in poco tempo e con poca documentazione (preventivo lavori, capacità reddituale) può ottenere il mutuo richiesto. Per l'erogazione è necessaria la documentazione comprovante la realizzazione dei lavori e per l'arredamento la documentazione relativa alla spesa sostenuta. Importo minimo erogabile 5.000,00. Importo massimo erogabile ,00. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 120 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 640, Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,80 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: G) MUTUO RINNOVA CASA Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,2000 % Spread massimo: 2,0000 Tasso nominale annuo: 1,8000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Dicembre 2016 pagina 17 di 20

18 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 2,20 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 1,8000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 120 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 1,00 % Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità cartacea Invio comunicazione annuale trasparenza in modalità elettronica Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 0,00 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 700,00 3,00 1,30 2,50 17,00 175,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 18 di 20

19 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 19 di 20

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE DEL CREDITO : CASSA DI RISPARMIO DI

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI MUTUO CHIROGRAFARIO SHOCK -mutuo a tasso fisso- 1. IDENTITA' E CONTATTI DELLA BANCA Finanziatore Indirizzo Telefono 02/921141 Email Fax 02/92659124

Dettagli

1.Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1.Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per Prestiti personali SI BPF FAMIGLIA 10/08/2015 1.Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono* Email* Fax* Sito web* BANCA

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA. Gran Prestito Ristrutturazione Casa ,00

SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA. Gran Prestito Ristrutturazione Casa ,00 SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA Gran Prestito Ristrutturazione Casa 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono E-mail Fax Sito web Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A.

Dettagli

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela 1. IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO

Dettagli

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela 1. IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore BANCA DI PESCIA - CREDITO COOPERATIVO Indirizzo VIA ALBERGHI N. 26 51012 - PESCIA (PT) Telefono 0572-45941

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Sistema Energia Famiglie New FONTI RINNOVABILI tasso variabile

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Sistema Energia Famiglie New FONTI RINNOVABILI tasso variabile 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO

Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Modulo n.mepp06 Agg. n. 013 Data aggiornamento 27.05.2016 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Il prestito chirografario Privati è venduto da UniCredit S.p.A. tramite

Dettagli

Prestito chirografario a privati a tasso fisso. Dipendenti Provincia di Lecce

Prestito chirografario a privati a tasso fisso. Dipendenti Provincia di Lecce Modulo n.mepp 27 Agg. n. 1 Data aggiornamento 14.02.2013 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati - Tasso Fisso Dipendenti Provincia di Lecce Prodotto venduto da UniCredit Società

Dettagli

PRESTITO PERSONALE ERBAVOGLIO

PRESTITO PERSONALE ERBAVOGLIO MODULO DI Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di rendere note le condizioni offerte alla Clientela PRESTITO PERSONALE ERBAVOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma

Dettagli

Prestito Chirografario Privati TASSO VARIABILE

Prestito Chirografario Privati TASSO VARIABILE Modulo n.mepp05 Agg. n.012 Data aggiornamento 14.01.2016 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati TASSO VARIABILE Il prestito chirografario Privati è venduto da UniCredit S.p.A.

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Modulo n. MEUCF194 Agg. n.007 Data aggiornamento 09.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE DEL CREDITO : CASSA DI RISPARMIO DI

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Modulo n. MEUCF216 Agg. n. 004 Data aggiornamento 08.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Il prodotto è venduto da UniCredit S.p.A. tramite le Filiali contraddistinte UniCredit

Dettagli

IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore

IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Igea Banca S.p.A. Indirizzo Sede legale e Direzione Generale: Via Paisiello, 38-00198 Roma Codice Fiscale, Partita Iva 04256050875 Telefono Tel. +39068845800

Dettagli

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di rendere note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela. 1. IDENTITA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ECOENERGY A CONDOMINI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ECOENERGY A CONDOMINI INFORMAZIONI SULLA BANCA Offerta Fuori Sede Promotore Finanziario Nome e Cognome Nr. Iscrizione Albo CHE COS È IL FINANZIAMENTO (pag. 1 di 11) PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE 14/03/2016 1- A TASSO FISSO

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. tramite le proprie Agenzie e mediante tecniche di comunicazione a distanza sul sito internet

Dettagli

MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE / PRIVATI CONSUMATORI NON RIENTRANTI NEL CREDITO AI CONSUMATORI

MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE / PRIVATI CONSUMATORI NON RIENTRANTI NEL CREDITO AI CONSUMATORI MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE / PRIVATI CONSUMATORI NON RIENTRANTI NEL CREDITO AI CONSUMATORI CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena SPA iscritto all'albo

Dettagli

Importo della rata mensile per un capitale di: ,00 8% ,33 0,00 0,00

Importo della rata mensile per un capitale di: ,00 8% ,33 0,00 0,00 IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE FOGLIO INFORMATIVO BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI AI PRIVATI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI AI PRIVATI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.:080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it/www.bppb.it] Iscrizione all

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI DESTINATI ALLE PMI ASSISTITI DAL FONDO TRANCHED COVER

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI DESTINATI ALLE PMI ASSISTITI DAL FONDO TRANCHED COVER FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.: 080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it / www.bppb.it]

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO AI CONSUMATORI TASSO INDICIZZATO AL TRE - 138-84 Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto

Dettagli

DEL CONTRATTO DI MUTUO RESIDENZIALE A TASSO VARIABILE

DEL CONTRATTO DI MUTUO RESIDENZIALE A TASSO VARIABILE Versione n. 2 del 10/15 data aggiornamento 01.10.2015 Copia per la Banca DOCUMENTO DI SINTESI DEL CONTRATTO DI MUTUO RESIDENZIALE A TASSO VARIABILE REDATTO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 1 SETTEMBRE

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO PERSONALE CONSUMATORI. Indirizzo Piazza Giu sepp e Mazzini, 53

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO PERSONALE CONSUMATORI. Indirizzo Piazza Giu sepp e Mazzini, 53 BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE SPA MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO PERSONALE CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore e dell intermediario del credito

Dettagli

Mutuo Fondiario/Ipotecario a tasso fisso Voci. Tassi. Mutuo Fondiario/Ipotecario a Tasso Variabile Voci. Tassi

Mutuo Fondiario/Ipotecario a tasso fisso Voci. Tassi. Mutuo Fondiario/Ipotecario a Tasso Variabile Voci. Tassi (Rif. 9620) DIREZIONE Marketing e Commerciale ANNUNCIO PUBBLICITARIO PER OFFERTA COMMERCIALE RISERVATA: Mutui Fondiari a cosumatori aggiudicatari di immobili all asta c/o il Tribunale di Roma Valida dal

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITUTTO SOCI Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela.

Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela. APERTURA DI CREDITO FONDIARIO IN CONTO CORRENTE CON GARANZIA IPOTECARIA AI SEN DELL ART. 38 E SEGG. DEL D.LGS. 1-9-93 n 385 TESTO UNICO DELLE LEGGI IN MATERIA BANCARIA E CREDITIZIA TRAMITE APERTURA DI

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale a Distanza Piccoli Progetti

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale a Distanza Piccoli Progetti Modulo n. MEUCF190 Agg. n. 003 Data aggiornamento 20.07.2012 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale a Distanza Piccoli Progetti Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite tecniche di comunicazione

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Ipotecario per il credito al consumo tasso fisso

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Ipotecario per il credito al consumo tasso fisso 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per aperture di credito in conto corrente

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per aperture di credito in conto corrente Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per aperture di credito in conto corrente 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO IMMOBILIARE OFFERTO A CONSUMATORI

INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO IMMOBILIARE OFFERTO A CONSUMATORI INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO IMMOBILIARE OFFERTO A CONSUMATORI CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena SPA iscritto all'albo dei Gruppi Bancari.

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Modulo n. MECL49 Agg. n. 040 Data aggiornamento 13.05.2016 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CreditExpress Dynamic Il prestito personale CreditExpress Dynamic è venduto da UniCredit

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO

INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO Pag. 1/27 - MUTUI BCPCASA - INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio Emanuele 92-100 80059 Torre del

Dettagli

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Intesa Sanpaolo S.p.A. Indirizzo Sito web Piazza San Carlo 156 10121

Dettagli

Deutsche Bank Partnership Banking PBC Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi.

Deutsche Bank Partnership Banking PBC Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi. Partnership Banking PBC Partnership Banking PBC Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi. Panoramica Mutui Responsabile Regionale Mutui ipotecari ai privati Agenda 1 Cos è il Mutuo 2 Il compromesso e le

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito Web Intermediario del credito PrimeItalia

Dettagli

I. CARATTERISTICHE TIPICHE DELLE VARIE TIPOLOGIE DI MUTUO:

I. CARATTERISTICHE TIPICHE DELLE VARIE TIPOLOGIE DI MUTUO: Infor mativa mutui ipotecari prima casa ai sensi del D.L. n. 185/2008 Aggiornato febbraio 2016 Cassa Rurale Centrofiemme Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale in Cavalese, P.zza

Dettagli

Il Taeg = 0. Trasparenza e credito ai consumatori ABISERVIZI S.p.A. - Riproduzione vietata - Tutti i diritti sono riservati.

Il Taeg = 0. Trasparenza e credito ai consumatori ABISERVIZI S.p.A. - Riproduzione vietata - Tutti i diritti sono riservati. e credito ai consumatori 5 Il Taeg k = n 1 1 + TAEG TAEG ( F k )) tk tk = 0 2015 ABISERVIZI S.p.A. - Riproduzione vietata - Tutti i diritti sono riservati. INDICE La formula finanziaria Le ipotesi di calcolo

Dettagli

MUTUI CHIROGRAFARI PRIVATI CONSUMATORI NON RIENTRANTI NEL CREDITO AI CONSUMATORI / CREDITO IMMOBILIARE AI CONSUMATORI

MUTUI CHIROGRAFARI PRIVATI CONSUMATORI NON RIENTRANTI NEL CREDITO AI CONSUMATORI / CREDITO IMMOBILIARE AI CONSUMATORI MUTUI CHIROGRAFARI PRIVATI CONSUMATORI NON RIENTRANTI NEL CREDITO AI CONSUMATORI / CREDITO IMMOBILIARE AI CONSUMATORI CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio

Dettagli

Foglio Informativo n. 60. Mutuo Fondiario

Foglio Informativo n. 60. Mutuo Fondiario INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Roma Società Cooperativa fondata nel 1954 Sede Legale, Presidenza e Direzione Generale in Via Sardegna, 129-00187 Roma Tel. 06 5286.1 - Fax 06 5286.3305

Dettagli

Il mutuo chirografario AUTO E MOTO NUOVE è un finanziamento destinato ai CONSUMATORI che vogliono acquistare l auto nuova o la moto nuova.

Il mutuo chirografario AUTO E MOTO NUOVE è un finanziamento destinato ai CONSUMATORI che vogliono acquistare l auto nuova o la moto nuova. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO MUTUO CHIROGRAFARIO CONSUMATORI AUTO E MOTO NUOVE Banca di Credito Cooperativo di MARINA DI GINOSA Viale Ionio s.n. 74025 Ginosa (Frazione Marina

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Igea Banca S.p.A.. Indirizzo Sede legale: Via Paisiello, 38 00198 Roma (CT) Telefono 095 7724145 Email segreteria@igeabanca.it Fax 095 7724145 Sito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO (circuito VISA) Il presente documento rappresenta le condizioni offerte alla generalità della clientela

FOGLIO INFORMATIVO (circuito VISA) Il presente documento rappresenta le condizioni offerte alla generalità della clientela Società unipersonale soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Banca Sella Holding SpA Capitale sociale e riserve: 69.294.969,71 euro Iscritta all Albo degli Intermediari finanziari ex Art.

Dettagli

F O G L I O I N F O R M A T I V O I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

F O G L I O I N F O R M A T I V O I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma - Tel +390647021 http://www.bnl.it - Iscritta

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Aggiornato al 24/05/2017 IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Fax Sito web Intermediario del credito Indirizzo

Dettagli

PROSPETTO MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE. (ai sensi del D.L. 185/2008)

PROSPETTO MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE. (ai sensi del D.L. 185/2008) Denominazione e forma giuridica: Banca di Credito Cooperativo Agrigentino Società Cooperativa Sede legale ed amministrativa: 92100 - Agrigento (AG) Viale Leonardo Sciascia 158 - Indirizzo interner ed e-mail:

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO

INFORMAZIONI GENERALI SUL CREDITO Pag. 1/26 - MUTUI BCPCASA - INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio Emanuele 92-100 80059 Torre del

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle

Dettagli

MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE

MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena SPA iscritto all'albo dei Gruppi Bancari. Codice ABI 06120 Sede Legale e Amministrativa: Piazza Leonardo Sciascia,

Dettagli

PRESTITI PERSONALI a tasso fisso oltre Euro

PRESTITI PERSONALI a tasso fisso oltre Euro FOGLIO INFORMATIVO DEL SERVIZIO/PRODOTTO INFORMAZIONI SULLA BANCA PRESTITI PERSONALI a tasso fisso oltre 75.000 Euro Serie FI0310 Condizioni praticate dal 21/03/2017 BANCA POPOLARE DEL LAZIO S.C.P.A. Via

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA CLASSIC

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA CLASSIC INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA CLASC Modulo n. 4.13.1 Data aggiornamento 17/03/2014 Carta di Credito emessa da Banca Popolare di Milano soc. coop. a r. l. - Società cooperativa

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE RELATIVE AL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE RELATIVE AL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE RELATIVE AL CREDITO AI CONSUMATORI Contratto di prestito rimborsabile attraverso delegazione di pagamento di quote della retribuzione Prev. n.... 1. Identità e contatti del

Dettagli

Foglio Informativo Mutuo Chirografario a Privati Destinato ai consumatori

Foglio Informativo Mutuo Chirografario a Privati Destinato ai consumatori Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

PRESTISOLE FINANZIAMENTO FOTOVOLTAICO

PRESTISOLE FINANZIAMENTO FOTOVOLTAICO Pag. 1 / 6 Foglio Informativo 1.1.7 Prodotti della Banca Finanziamenti Altri Finanziamenti PRESTISOLE FINANZIAMENTO FOTOVOLTAICO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Antonveneta S.p.A. P.tta Turati 2-35131 -

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/2 PRESTITI PERSONALI /CHIROGRAFARI

FOGLIO INFORMATIVO C/2 PRESTITI PERSONALI /CHIROGRAFARI FOGLIO INFORMATIVO C/2 PRESTITI PERSONALI /CHIROGRAFARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale:

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA BUSINESS INDIVIDUALE A OPZIONE VISA

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA BUSINESS INDIVIDUALE A OPZIONE VISA INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA BUNESS INDIVIDUALE A OPZIONE VISA Modulo n. 4.14.3 Data aggiornamento 07/01/2014 Carta di Credito emessa da Banca Popolare di Milano soc. coop.

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI ATTENZIONE! LE CONDIZIONI RIPORTATE NEL SECCI POTRANNO COMUNQUE ESSERE MODIFICATE, A SEGUITO DELLA VALUTAZIONE DEL MERITO CREDITIZIO E DELLA CONSULTAZIONE DELLE BANCHE DATI EFFET- TUABILE SOLO DOPO LA

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A TASSO VARIABILE Il presente Foglio Informativo è rivolto ai clienti non Consumatori e ai clienti Consumatori che intendano richiedere

Dettagli

Pagina 1 di 6. Informativa tipologie mutuo offerte per l acquisto dell abitazione principale

Pagina 1 di 6. Informativa tipologie mutuo offerte per l acquisto dell abitazione principale Rete: DB Deutsche Bank Mutui S.p.A. con socio unico Deutsche Bank S.p.A. - Sede Sociale e Direzione Generale: Via Melchiorre Gioia, 8, 20124 Milano Capitale Sociale euro 48.000.000 Partita IVA 08226630153

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI MUTUO CLASSICO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Modulo n.mecl88 Agg. n. 004 Data aggiornamento 23.06.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato CreditExpress Quick Motor Il prestito finalizzato CreditExpress Quick Motor è venduto da

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEI MUTUI di BHW Bausparkasse AG

FOGLIO INFORMATIVO DEI MUTUI di BHW Bausparkasse AG FOGLIO INFORMATIVO DEI MUTUI di BHW Bausparkasse AG 01 ottobre 2015 NOTA BENE 1 INFORMAZIONI SULLA BHW BAUSPAKASSE AG - SUCCURSALE ITALIANA BHW Bausparkasse AG CHE COS'È IL MUTUO I TIPI DI MUTUO E I LORO

Dettagli

Sono ammissibili al finanziamento le seguenti tipologie di intervento:

Sono ammissibili al finanziamento le seguenti tipologie di intervento: DISCIPLINARE PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI, AL RECUPERO ED ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEL PATRIMONIO EDILIZIO DEL COMUNE DI FUSIGNANO ED ALL ACQUISIZIONE DI AUTOMEZZI ECOLOGICI

Dettagli

Mutuo Variabile con CAP

Mutuo Variabile con CAP Mutuo Variabile con CAP Convenienza e protezione: l importo delle rate in linea con i tassi di interesse. Dedicato a tutti coloro che accettano la variabilità dell importo della rata e, allo stesso tempo,

Dettagli

Mutuo offerto alle imprese

Mutuo offerto alle imprese FOGLIO INFORMATIVO Mutuo offerto alle imprese Mutuo chirografario a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.:

Dettagli

Mutuo Chirografario Ordinario GO UP IMPRESA Prodotto destinato a clientela non consumatori CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO NON COMSUMATORI

Mutuo Chirografario Ordinario GO UP IMPRESA Prodotto destinato a clientela non consumatori CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO NON COMSUMATORI Prodotto destinato a clientela non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Terra di Lavoro S. Vincenzo de Paoli Soc. Coop. Per Azioni Sede legale in via Madonna di Pompei, 4-81022

Dettagli

FI-550 Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

FI-550 Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Intesa Sanpaolo S.p.A. Indirizzo Sito web Piazza San Carlo 156 10121

Dettagli

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE FI-550 Finanziatore Indirizzo Sito web Intesa Sanpaolo S.p.A. Piazza San Carlo 156

Dettagli

MUTUO ANNUAL (prodotto non adatto ai consumatori)

MUTUO ANNUAL (prodotto non adatto ai consumatori) Foglio Informativo MUTUO ANNUAL (prodotto non adatto ai consumatori) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. SOVVENZIONI CHIROGRAFARIE ad Imprese

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. SOVVENZIONI CHIROGRAFARIE ad Imprese Foglio Informativo del Servizio/Prodotto SOVVENZIONI CHIROGRAFARIE ad Imprese - tasso fisso - INFORMAZIONI SULLA BANCA Serie FI0380 Condizioni praticate dal 01/04/2016 Banca Popolare del Lazio Via Martiri

Dettagli

tasso: Rimborso a rate mensili ultimo giorno del mese di ogni anno. 1. Periodo di preammortamento

tasso: Rimborso a rate mensili ultimo giorno del mese di ogni anno. 1. Periodo di preammortamento Siena 1-1 - 2013 Mutui Ipotecari destinati ad acquisto di abitazione principale. D.L. n. 185 2008 e successive Disposizioni di Vigilanza di Banca d Italia del luglio 2009 Gentile Cliente, il presente documento

Dettagli

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA Banca Picena Trentina Credito Cooperativo S.c.r.l. Sede Legale: Acquaviva Picena (AP) - via G. Leopardi n. 23 e-mail: banca@bptcc.bcc.it Codice ABI: 08332 Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 66/003. relativo al PRESTITO 3 MELOGRANI COMMERCIANTI, IMPRESE, PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 66/003. relativo al PRESTITO 3 MELOGRANI COMMERCIANTI, IMPRESE, PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

Rimborso in UNICA SOLUZIONE Clienti non consumatori. CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO A BREVE TERMINE in UNICA SOLUZIONE

Rimborso in UNICA SOLUZIONE Clienti non consumatori. CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO A BREVE TERMINE in UNICA SOLUZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Clienti non consumatori Banca di Credito Cooperativo Terra di Lavoro S. Vincenzo de Paoli Soc. Coop. Per Azioni Sede legale in via Madonna di Pompei, 4-81022

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale

Dettagli

Elenco offerte mutui ipotecari destinati all acquisto dell abitazione principale Versione 3.8 Data

Elenco offerte mutui ipotecari destinati all acquisto dell abitazione principale Versione 3.8 Data INFORMATIVA RIGUARDANTE LE TIPOLOGIE DI MUTUO OFFERTE PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (Disposizioni di trasparenza ai sensi del d.l. 185/2008, convertito in legge, con modificazioni, dalla L.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso indicizzato Euribor 3 mesi/365)

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso indicizzato Euribor 3 mesi/365) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso indicizzato Euribor 3 mesi/365) Banca dell Alta Murgia Credito Cooperativo Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16

Dettagli

Convenzione AISOM Associazione Nazionale delle Imprese. Offerta Condizioni dedicata ai Dipendenti AISOM nonché ai Dipendenti delle Imprese Associate

Convenzione AISOM Associazione Nazionale delle Imprese. Offerta Condizioni dedicata ai Dipendenti AISOM nonché ai Dipendenti delle Imprese Associate Giugno 2016 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione AISOM Associazione Nazionale delle Imprese Offerta Condizioni dedicata

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC UNIBAS

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC UNIBAS FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC UNIBAS INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Soc. Coop. Sede legale in Buonabitacolo,via S.Francesco Tel.: 0975-91541/2 Fax:

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI BPER MUTUO

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI BPER MUTUO MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI BPER MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE TASSO ZERO INFERIORE A 12 MESI IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione Data decorrenza 12/0/7/2016 Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione Foglio Informativo dei prodotti di mutuo ipotecario/fondiario Pagina 1 di 28 offerti

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI CONSUMATORI (non rientrante nel CREDITO IMMOBILIARE AI CONSUMATORI )

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI CONSUMATORI (non rientrante nel CREDITO IMMOBILIARE AI CONSUMATORI ) CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena SPA iscritto all'albo dei Gruppi Bancari. Codice ABI 06120 Sede Legale e Amministrativa: Piazza Leonardo Sciascia,

Dettagli

PRESTITO AGRARIO DI IMPIANTO E RIQUALIFICAZIONE COLTURE DI PREGIO TASSO VARIABILE Destinati al cliente al Dettaglio e Non al Dettaglio

PRESTITO AGRARIO DI IMPIANTO E RIQUALIFICAZIONE COLTURE DI PREGIO TASSO VARIABILE Destinati al cliente al Dettaglio e Non al Dettaglio PRESTITO AGRARIO DI IMPIANTO E RIQUALIFICAZIONE COLTURE DI PREGIO TASSO VARIABILE Destinati al cliente al Dettaglio e Non al Dettaglio INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Lecchese s.p.a Piazza Manzoni

Dettagli

Convenzione GRUPPO MEDIASET S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai dirigenti e dipendenti del Gruppo Mediaset S.p.A.

Convenzione GRUPPO MEDIASET S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai dirigenti e dipendenti del Gruppo Mediaset S.p.A. Ottobre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione GRUPPO MEDIASET S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai dirigenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e del Titolo X Capitolo 1 delle Istruzioni di Vigilanza per le Banche Trasparenza delle operazioni e dei servizi

Dettagli

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 6,5% 7 148,49 155,71 141,49

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 6,5% 7 148,49 155,71 141,49 IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO MUTUO CHIROGRAFO ML/T TV - CCD BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale, Amministrativa

Dettagli

GARANZIA BCC Cambiano Riqualificazione immobili FIDI TOSCANA S.P.A.

GARANZIA BCC Cambiano Riqualificazione immobili FIDI TOSCANA S.P.A. GARANZIA BCC Cambiano Riqualificazione immobili FIDI TOSCANA S.P.A. INFORMAZIONI SU FIDI TOSCANA S.p.A. INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Nome: FIDI TOSCANA S.p.A. Indirizzo: Viale Mazzini n 46 50132 Firenze

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC INNOVA

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC INNOVA FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC INNOVA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Soc. Coop. Sede legale in Buonabitacolo,via S.Francesco Tel.: 0975-91541/2 Fax:

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO LIQUIDITA

MUTUO IPOTECARIO LIQUIDITA scheda prodotto MUTUO IPOTECARIO LIQUIDITA rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO LIQUIDITA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE 10 aprile 2013 Questo prospetto informativo è parte integrante del Codice volontario di condotta in materia di informativa precontrattuale

Dettagli

MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE

MUTUI CHIROGRAFARI IMPRESE CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena SPA iscritto all'albo dei Gruppi Bancari. Codice ABI 06120 Sede Legale e Amministrativa: Piazza Leonardo Sciascia,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 71/003. relativo al PRESTITO FIORI D ARANCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 71/003. relativo al PRESTITO FIORI D ARANCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli