PROSPETTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROSPETTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA"

Transcript

1 PROSPETTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA EDILIZIA E TERRITORIO MODULO DESCRIZIONE TIPOLOGIA TE PRECEDENTE TARIFFA NUOVA TARIFFA IMPOSTA DI BOLLO PERMESSO DI COSTRUIRE (ANCHE IN SANATORIA) / F.E.R. - P.A.S.* PER OPERE DI: max 671,39 max 862,00 E010 E020 RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO, NUOVA COSTRUZIONE O AMPLIAMENTO max 774,69 max 995,00 max 774,69 max 995,00 * TA F.E.R. - P.A.S. E' SOGGETTA AL PAGAMENTO DELLA TARIFFA MINIMA DIA / SCIA / PARERI PREVENTIVI / F.E.R. - C.E.L.* RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO max 516,46 max 663,00 E050 max 516,46 max 663,00 NUOVA COSTRUZIONE O AMPLIAMENTO * TA F.E.R. - C.E.L. ED E075 PER PARERE PREVENTIVO SO SOGGETTI AL PAGAMENTO DELLA TARIFFA MINIMA Pagina 1 di 6

2 DIA / SCIA / CEA / PARERI PREVENTIVI / F.E.R. - C.E.L.* (ad esclusione di quelle finalizzate all'eliminazione delle barriere architettoniche) max 413,17 max 530,00 E050 MANUTENZIONE STRAORDINARIA, RESTAURO EDILIZIO, PERTINENZA DI EDIFICIO ESISTENTE, DEMOLIZIONI, RECINZIONI, INTERVENTO URGENTE 20,66 27,00 20,66 27,00 * TA F.E.R. - C.E.L. ED E075 PER PARERE PREVENTIVO SO SOGGETTI AL PAGAMENTO DELLA TARIFFA MINIMA E020 PERMESSO DI COSTRUIRE PER OPERE DI URBANIZZAZIONE DIRITTO FISSO 516,46 663,00 E030 PERMESSO DI COSTRUIRE (ANCHE IN SANATORIA) MANUTENZIONE STRAORDINARIA, RESTAURO EDILIZIO, PERTINENZA DI EDIFICIO ESISTENTE, DEMOLIZIONI, RECINZIONI, INTERVENTO URGENTE max 619,75 max 796,00 max 671,39 max 862,00 max 671,39 max 862,00 E040 AUTORIZZAZIONE EDILIZIA PER OPERE DI ARREDO URBA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA (ANCHE IN PROCEDURA SEMPLIFICATA) INTERVENTI DI NUOVA COSTRUZIONE, RESTAURO, RISANAMENTO CONSERVATIVO, RISTRUTTURAZIONE 46,48 60,00 E070 INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, DEMOLIZIONE, RECINZIONE E SULLE AREE SCOPERTE INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA, ARREDO URBA E SUL PATRIMONIO ARBOREO 15,49 20,00 Pagina 2 di 6

3 ACCERTAMENTO DI COMPATIBILITA' PAESAGGISTICA INTERVENTI DI NUOVA COSTRUZIONE, RESTAURO, RISANAMENTO CONSERVATIVO, RISTRUTTURAZIONE E081 INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, DEMOLIZIONE, RECINZIONE E SULLE AREE SCOPERTE INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA, ARREDO URBA E SUL PATRIMONIO ARBOREO CERTIFICAZIONI VARIE (REQUISITI SOGGETTIVI, VERIFICHE IGIENICO-SANITARIE, ECC.) A CERTIFICATO CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA DIRITTO FISSO A CERTIFICATO FI A 3 MAPPALI IN AGGIUNTA AL DIRITTO FISSO, PER OGNI MAPPALE IN PIU' OLTRE IL TERZO 7,75 10,00 2,58 3,00 E013 E014 PROROGHE E VOLTURE A DECRETO DEPOSITI VARI (cementi armati, certificazioni L.46/90, ecc.) 0,00 0,00 E060 E065 AGIBILITA' (anche per attività economiche) 154,94 199,00 INAGIBILITA' 154,94 199,00 Pagina 3 di 6

4 EDILIZIA E TERRITORIO - PERMESSI STRADALI EA20 Concessione e/o autorizzazione per occupazione e/o manomissione di suolo pubblico (Il diritto fisso viene versato una sola volta, ma qualora la licenza comporti più casistiche [2, 3] i corrispondenti importi andranno sommati al diritto fisso) 1) concessione semplice 2) ordinanza per cartelli stradali 3) chiusura strade Diritto fisso con pagamento al momento della richiesta EA22 Proroga della concessione di occupazione / manomissione di suolo pubblico 10,33 13,00 se proroga EA20 se proroga EA25 EA30 Autorizzazione per l'apertura di passo carrabile sul territorio comunale EA31 Autorizzazione esposizione segnale passo carrabile EA40 Concessione per occupazione di spazi ed aree sul territorio comunale 1) concessione semplice 2) con spostamento operatori commerciali Diritto fisso con pagamento al momento della EA41 Concessione per occupazione di suolo pubblico referendaria o elettorale 0,00 0,00 EA50 Deroga ai limiti massimi di rumore EA25 DIA per ponteggi 0,00 0,00 Pagina 4 di 6

5 EA26 DIA per steccati 0,00 0,00 EA27 Proroga DIA 10,33 13,00 EDILIZIA E TERRITORIO - ATTIVITA' PRODUTTIVE Provvedimento Autorizzativo Unico ex art.7 (procedimento mediante conferenza di servizi) DPR 160/10 / F.E.R. - P.A.S. Senza conferenza di servizi Con conferenza di servizi Vedasi criterio Atto Unico In aggiunta a quanto sopra 309,87 398,00 Provvedimento Autorizzativo Unico ex art.5 (procedimento mediante autocertificazione) DPR 160/10 Procedure di collaudo ai sensi dell'art. 10 del DPR 160/10 Vedasi criteri atto Unico 309,87 398,00 Il bollo viene pagato una solo volta Varianti allo strumento urbanistico ai sensi dell'art. 8 del DPR 160/ , ,00 Pagina 5 di 6

COMUNE DI ORVIETO. SETTORE SERVIZI URBANISTICI Servizio Edilizia Privata

COMUNE DI ORVIETO. SETTORE SERVIZI URBANISTICI Servizio Edilizia Privata ALLEGATO A DIRITTI DI SEGRETERIA IN MATERIA DI URBANISTICA ED EDILIZIA ANNO 2013 Delibera di G.C. N. 121 del 26/09/2013 N. ordine Tipo atto Importo A. Certificazioni di destinazione urbanistica ed attestazioni

Dettagli

Comune di Rapolano Terme

Comune di Rapolano Terme ( P r o vi n c i a d i S i e n a ) TARIFFE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA PER ATTI ED ATTESTAZIONI IN MATERIA EDILIZIA, URBANISTICA ED AMBIENTE ( e x. A rt 1 0, D. L. 1 8 / 0 1 / 1 9 9 3, n 8 c o n v e r t

Dettagli

Comune di Vignola Provincia di Modena

Comune di Vignola Provincia di Modena Comune di Vignola Provincia di Modena IMPORTI DEI DIRITTI DI SEGRETERIA dal(art.10 comma 10 del Decreto Legge 8/1993, convertito con modificazioni nella Legge n.68/1993 recante Disposizioni urgenti in

Dettagli

COMUNE DI POGGIO TORRIANA Provincia di Rimini

COMUNE DI POGGIO TORRIANA Provincia di Rimini ORIGINALE Seduta del 06/02/2014 n. 17 (CON POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA) Oggetto: AGGIORNAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA PER PRATICHE, ATTI E CERTIFICAZIONI IN MATERIA DI EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA

Dettagli

Città di Lecce. Settore Pianificazione e Sviluppo del Territorio REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA DOVUTI AL COMUNE

Città di Lecce. Settore Pianificazione e Sviluppo del Territorio REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA DOVUTI AL COMUNE Città di Lecce Settore Pianificazione e Sviluppo del Territorio REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA DOVUTI AL COMUNE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 79 DEL 21/09/2009

Dettagli

B) COSTO DI ESTRAZIONE PER VIE:

B) COSTO DI ESTRAZIONE PER VIE: TABELLA DIRITTI DI SEGRETERIA E TARIFFE VISURE E RIPRODUZIONI SERVIZI DEMOGRAFICI AUTORIZZATA CON DELIB. TABELLA TARIFFE PER ESTRAZIONI E STAMPE UFFICIO ELETTORALE-STATISTICA GC 400/2003 A) COSTO DI ESTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA. DIRITTI DI SEGRETERIA (da anno 2015) FOTOCOPIE/FAX

COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA. DIRITTI DI SEGRETERIA (da anno 2015) FOTOCOPIE/FAX COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA DIRITTI DI SEGRETERIA (da anno 2015) FOTOCOPIE/FAX 1. Fotocopia formato A4 bianco e nero solo fronte 0,15 (cad) 2. Fotocopia formato A4 bianco e nero fronte/retro 0,30

Dettagli

Adempimenti specifici dell ufficio Edilizia Privata e Urbanistica

Adempimenti specifici dell ufficio Edilizia Privata e Urbanistica UNITA' ORGANIZZATIVA RESPONSABILE ; Servizio Urbanistica, Edilizia Privata e Lavori Pubblici : Geom. Alessandro Salmoiraghi Tel. 0321/996284 E-mail: tecnico@comune.vapriodagogna.no.it Adempimenti specifici

Dettagli

ATTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA

ATTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA ATTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA Certificati di destinazione urbanistica, previsti dall'art. 30 comma 3 del D.P.R. n. 380 del 6/06/2001 - per ogni mappale e fino a n. 5 mappali - da

Dettagli

AGGIORNAMENTO TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA IN AMBITO EDILIZIO-URBANISTICO LA GIUNTA COMUNALE

AGGIORNAMENTO TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA IN AMBITO EDILIZIO-URBANISTICO LA GIUNTA COMUNALE Oggetto: AGGIORNAMENTO TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA IN AMBITO EDILIZIO-URBANISTICO LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: -l art. 10, comma 10 della Legge 19.03.1993 n. 68 così come modificato dall art.2, comma

Dettagli

Comune di Bosisio Parini Provincia di Lecco. diritti di segreteria area pianificazione urbanistica suap

Comune di Bosisio Parini Provincia di Lecco. diritti di segreteria area pianificazione urbanistica suap Piazza Giuseppe Parini, diritti di segreteria area pianificazione urbanistica suap AVVISO DIRITTI DI SEGRETERIA UFFICIO TECNICO IN VIGORE dal..6 Certificati di destinazione urbanistica.a Fino a mappali

Dettagli

Titolo I NORME PROCEDURALI. CAPO I L iniziativa

Titolo I NORME PROCEDURALI. CAPO I L iniziativa I Titolo I NORME PROCEDURALI CAPO I L iniziativa Soggetti art. 1 - Provvedimenti abilitativi e denuncia di inizio attività pag. 01 art. 2 - Autorizzazione paesaggistica pag. 02 art. 3 - Autorizzazione

Dettagli

PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE originale Deliberazione N. 146 C I T T À DI T R E C A T E PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REVISIONE E ADEGUAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA E DI PROCEDIMENTO

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÁ PRODUTTIVE Comune di Sabaudia - Provincia di Latina

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÁ PRODUTTIVE Comune di Sabaudia - Provincia di Latina Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÁ PRODUTTIVE Comune di Sabaudia - Provincia di Latina Marca Da Bollo.14,62

Dettagli

I DIRITTI di ISTRUTTORIA e di SEGRETARIA - Ufficio Urbanistica -

I DIRITTI di ISTRUTTORIA e di SEGRETARIA - Ufficio Urbanistica - C i t t à d i F r a t t a m a g g i o r e ( Provincia di Napoli ) ------------------------------------------------------------------------------------------------ C.A.P. 80027 P.zza Umberto I Tel. 081/8990111

Dettagli

DPR 380/01 E SUE SUCCESSIVE MODIFICHE ED NTEGRAZIONI

DPR 380/01 E SUE SUCCESSIVE MODIFICHE ED NTEGRAZIONI TESTO UNICO PER L EDILIZIA DPR 380/01 E SUE SUCCESSIVE MODIFICHE ED NTEGRAZIONI PARTE I Attività edilizia TITOLO I - Disposizioni generali Capo I - Attività edilizia Art. 1 (L) - Ambito di applicazione

Dettagli

COMUNE DI VENOSA Provincia di Potenza

COMUNE DI VENOSA Provincia di Potenza RIFERIMENTI: Tel. 0972.308624 CODICE URB 1 URB 2 URB 3 RIFERIMENTI NORMATIVI L.R.23/99 L.R.23/99 Norme di settore TITOLO PROCEDIMENTO Piani e programmi di cui alla L.R. 23/99 e Varianti al R.U. Approvazione

Dettagli

INDICE CAPITOLO I EVOLUZIONE NORMATIVA DELLA DISCIPLINA URBANISTICA E PRINCIPI GENERALI. 1. Premessa Cenni sull evoluzione normativa...

INDICE CAPITOLO I EVOLUZIONE NORMATIVA DELLA DISCIPLINA URBANISTICA E PRINCIPI GENERALI. 1. Premessa Cenni sull evoluzione normativa... Premessa........................................... V CAPITOLO I EVOLUZIONE NORMATIVA DELLA DISCIPLINA URBANISTICA E PRINCIPI GENERALI 1. Premessa........................................ 1 1.1. Cenni sull

Dettagli

EDILIZIA E URBANISTICA

EDILIZIA E URBANISTICA TARIFFE SUAP Pagamento dei e di segreteria, mediante versamento su C/ C Postale n. 10528677 intestato a COMUNE DI PACENTRO Servizio Tesoreria Servizi Generali oppure tramite bonifico bancario sul seguente

Dettagli

CHIEDE l autorizzazione edilizia per l esecuzione dei lavori di cui alla seguente categoria: Impianti tecnologici (al servizio di edifici esistenti)

CHIEDE l autorizzazione edilizia per l esecuzione dei lavori di cui alla seguente categoria: Impianti tecnologici (al servizio di edifici esistenti) Marca da Bollo 16,00 Al Sindaco del Comune di Quartu Sant Elena Al Dirigente del Settore Pianificazione e Edilizia Privata OGGETTO: Richiesta di autorizzazione edilizia (art. 39 del Regolamento Edilizio)

Dettagli

Settore ASSETTO DEL TERRITORIO

Settore ASSETTO DEL TERRITORIO Ufficio: Sportello Unico Attività Produttive Settore ASSETTO DEL TERRITORIO N PROCEDIMENTO 1 Apertura/Subingresso - esercizi di vicinato (superficie di vendita fino a mq 250), commercio elettronico, spacci

Dettagli

A V V I S O CON DELIBERA DI C.S.G. N 157 DEL 9/4/2010 I DIRITTI DI SEGRETERIA PER INTERVENTI DI NATURA EDILIZIO-URBANISTICA

A V V I S O CON DELIBERA DI C.S.G. N 157 DEL 9/4/2010 I DIRITTI DI SEGRETERIA PER INTERVENTI DI NATURA EDILIZIO-URBANISTICA A V V I S O CON DELIBERA DI C.S.G. N 157 DEL 9/4/2010 I DIRITTI DI SEGRETERIA PER INTERVENTI DI NATURA EDILIZIO-URBANISTICA SONO STATI RIMODULATI COME DA TABELLA SEGUENTE: DIRITTI DI SEGRETRERIA (TABELLA

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.)

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) CITTA DI TURSI Provincia di Matera SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) DIRITTI DI ISTRUTTORIA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 01 del 22.02.2014 CITTA DI TURSI Provincia

Dettagli

diritti L. 68/93. 135,38 1,50 1,00 0,52 3,0 141,40 16,00 2,00 159,40 114,18 1,50 1,00 0,52 3,0 120,20 16,00 2,00 138,20

diritti L. 68/93. 135,38 1,50 1,00 0,52 3,0 141,40 16,00 2,00 159,40 114,18 1,50 1,00 0,52 3,0 120,20 16,00 2,00 138,20 Tabella atti e procedure edilizie (deliberazioni istitutive: tariffe G.C. 94 03698/02; C.C. 97 00615/20; aggiornamenti cfr. colonna "") Tipo di / attività istruttoria L. a legge 68/93 art. 10 comma 10

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA COMUNE DI LIGONCHIO REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA ALLEGATO A : TABELLA PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI

Dettagli

P.ZZA LIBERTA, MERLINO (LO) TEL. 02/ FAX 02/ P.I sito web:

P.ZZA LIBERTA, MERLINO (LO) TEL. 02/ FAX 02/ P.I sito web: DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA Nato a ( ) il codice fiscale/partita Iva Residente in, via n. tel, e-mail/pec nella sua qualità di: [ ] proprietario; [ ] avente titolo; [ ] altro ai sensi e per gli effetti

Dettagli

SERVIZI SPORTELLO UNICO EDILIZIA - AMMINISTRATIVO - DEMANIO MARITTIMO TIPOLOGIA TARIFFA

SERVIZI SPORTELLO UNICO EDILIZIA - AMMINISTRATIVO - DEMANIO MARITTIMO TIPOLOGIA TARIFFA SERVIZI SPORTELLO UNICO EDILIZIA - AMMINISTRATIVO - DEMANIO MARITTIMO TIPOLOGIA TARIFFA Tariffa 2016 in euro Contributo concessorio commisurato al costo di costruzione edifici residenziali costo al mq

Dettagli

DIRITTI DI SEGRETERIA SOGGETTI A RIPARTO (non modificabile) CAP (Legge n. 604/62 Tab. D)

DIRITTI DI SEGRETERIA SOGGETTI A RIPARTO (non modificabile) CAP (Legge n. 604/62 Tab. D) DIRITTI DI SEGRETERIA SOGGETTI A RIPARTO (non modificabile) CAP. 560 (Legge n. 604/62 Tab. D) 1. Avvisi d asta per alienazioni, locazioni, appalti di cose e di opere, per l originale 0,52 concessioni di

Dettagli

Procedimenti Amministrativi SETTORE TECNICO

Procedimenti Amministrativi SETTORE TECNICO Procedimenti Amministrativi SETTORE TECNICO PROCEDIMENTO PERMESSO DI COSTRUIRE TERMINE PER LA CONCLUSIONE DEL UFFICIO PROCEDIMENTO DI LEGGE D'UFFICIO ED. PRIV. 60 gg. per la redazione della 15 gg. per

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 SOMMARIO CAPITOLO 1 EVOLUZIONE NORMATIVA DELLA DISCIPLINA UR- BANISTICA E PRINCIPI GENERALI 1. Premessa... 1 2. Cenni sull evoluzione normativa... 2 3. Il testo unico... 3 4. La legge n. 443/2001... 5

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001; articoli e del R. L. I.

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001; articoli e del R. L. I. Comune di Trenzano Provincia di Brescia Al Responsabile dei Servizi Tecnici att.ne - Edilizia Privata P.G. Marca da bollo da euro 14,62 DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25

Dettagli

Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO. costruire D.I.A N. Protocollo n.

Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO. costruire D.I.A N. Protocollo n. Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO Permesso Domanda del costruire D.I.A N. Protocollo n. - al RESPONSABILE S.U.E. 1 VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Comune di Stienta (RO) Tempi medi di erogazione dei servizi. Settore Procedimento tipico Tempo previsto Tempo medio

Comune di Stienta (RO) Tempi medi di erogazione dei servizi. Settore Procedimento tipico Tempo previsto Tempo medio Comune di Stienta (RO) Tempi medi di erogazione dei servizi Settore Procedimento tipico Tempo previsto Tempo medio Attestazione regolarità di soggiorno Demografici cittadini comunitari Iscrizione anagrafica

Dettagli

,

, CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli --------------------------- ------, DELIBERAZIONE N. lt- \ DEL OGGEITO: Istituzione dello Sportello unico per l'edilizia al sensi del D.P.R. n. 380/2001

Dettagli

SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E POLITICHE DELL'AMBIENTE

SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E POLITICHE DELL'AMBIENTE SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E POLITICHE DELL'AMBIENTE PROGETTO SERVIZIO TECNICO'" - Attività gestionale ordinaria Responsabile del N. settore Obiettivo dettagliato Pesatura dell'obiettivo

Dettagli

COMUNE DI PIANORO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI PIANORO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI PIANORO PROVINCIA DI BOLOGNA DICHIARAZIONE CONFORMITA URBANISTICA ASSEVERAZIONE AI REQUISITI TECNICI DELLE OPERE EDILIZIE ED AI PARAMETRI PREVISTI DAL PSC E DAL RUE VIGENTI (ai sensi art. 481

Dettagli

SETTORE SERVIZI TECNICI

SETTORE SERVIZI TECNICI SETTORE SERVIZI TECNICI Servizi:, Urbanistica, Lavori Pubblici, Ecologia, Manutenzioni, Cimitero Telefono 0362/5770214-0362/5770227 Fax - 0362/5770264 indirizzo mail: ufficio.tecnico@comunebarlassina.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA. ex-art. 16 D.L. n. 289/

REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA. ex-art. 16 D.L. n. 289/ COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di VITERBO REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA ex-art. 16 D.L. n. 289/20.05.1992 * * * APPROVATO con deliberazione del Consiglio Comunale n. 158

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Via Marcello Provenzali, Cento (FE) -

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Via Marcello Provenzali, Cento (FE)  - COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via Marcello Provenzali, 15-44042 Cento (FE) www.comune.cento.fe.it - comune.cento@cert.comune.cento.fe.it Originale Deliberazione di Giunta Comunale n. 62 del 19/03/2015

Dettagli

COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n Cave (Rm)

COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n Cave (Rm) Protocollo COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n. 6 00033 Cave (Rm) Riservato all Ufficio ALL UFFICIO URBANISTICA DEL COMUNE DI CAVE RIFERIMENTO DI ARCHIVIAZIONE: Pratica Edilizia:

Dettagli

COMUNE DI CASTELSEPRIO

COMUNE DI CASTELSEPRIO COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 17 Del 30-03-2016 Oggetto: APPROVAZIONE TARIFFE COSTO FOTOCOPIE E DIRITTI DI SEGRETERIA ANNO 2016 L'anno duemilasedici il giorno trenta del mese di marzo

Dettagli

C I T T A' D I C A R M A G N O L A Provincia di Torino RIPARTIZIONE URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA E POLITICHE AMBIENTALI RELAZIONE

C I T T A' D I C A R M A G N O L A Provincia di Torino RIPARTIZIONE URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA E POLITICHE AMBIENTALI RELAZIONE C I T T A' D I C A R M A G N O L A Provincia di Torino RIPARTIZIONE URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA E POLITICHE AMBIENTALI PR/TW/tw/gl Allegato A Delib. G.C. N. 344 DEL 8/10/2010 OGGETTO: DIRITTI DI SEGRETERIA

Dettagli

Il nuovo condono edilizio

Il nuovo condono edilizio Il nuovo condono edilizio Legge provinciale 8 marzo 2004, n. 3 Disposizioni in materia di definizione degli illeciti edilizi (condono edilizio) entrata in vigore il 10 marzo 2004 Piergiorgio Mattei Direttore

Dettagli

TAVOLA DI CORRISPONDENZA DEI RIFERIMENTI NORMATIVI DEL TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA DI EDILIZIA

TAVOLA DI CORRISPONDENZA DEI RIFERIMENTI NORMATIVI DEL TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA DI EDILIZIA D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia ALLEGATO (G.U. n. 245 del 20 ottobre 2001- s.o. n. 239) TAVOLA DI CORRISPONDENZA DEI RIFERIMENTI

Dettagli

Cognome e nome nato a.. il. per conto proprio / della ditta.. residente / con sede in.. Codice Fiscale / P. IVA... Tel./Fax.. ..

Cognome e nome nato a.. il. per conto proprio / della ditta.. residente / con sede in.. Codice Fiscale / P. IVA... Tel./Fax..  .. All Ufficio Edilizia Privata del Comune di Caronno Varesino Piazza Mazzini n. 2 21040 CARONNO VARESINO bollo OGGETTO: RICHIESTA PERMESSO DI COSTRUIRE Il sottoscritto P.E. n.. (riservato all U.T. comunale)

Dettagli

ALLEGATO A. S.U.A.P. Diritti di segreteria e spese di istruttoria

ALLEGATO A. S.U.A.P. Diritti di segreteria e spese di istruttoria ALLEGATO A S.U.A.P. Diritti di segreteria e spese di istruttoria Approvato con deliberazione CC n. 9 del 21.01.2016 DESCRIZIONE ATTI EDILIZIA ATTIVITA' PRODUTTIVE Spese di istruttoria (in Euro) Provvedimento

Dettagli

con sede in via/piazza n. che rappresenta in qualità di

con sede in via/piazza n. che rappresenta in qualità di Comune di Villata Provincia di Vercelli Sportello Unico edilizia P.G. Marca da bollo da euro 10,33 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (articoli da 11 a 15 del d.p.r. n. 380 del 2001) ordinario per interventi

Dettagli

Sportello Unico dell'edilizia

Sportello Unico dell'edilizia ordine degli architetti p. p. e c. ordine degli ingegneri Bergamo Sportello Unico dell'edilizia EDILIZIA PRIVATA E SEMPLIFICAZIONE PROCEDIMENTALE DOPO IL DECRETO SVILUPPO Sabato 29 ottobre 2011 inquadramento

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (Articoli da 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001 e artt e del R.L.I.)

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (Articoli da 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001 e artt e del R.L.I.) COMUNE DI MEZZAGO Via F.lli Brasca, 5 20883 Mezzago (MB) Tel. 039/606761 fax 039/6020383 c.f. 02863360158 p.iva 00738990969 www.comune.mezzago.mb.it Marca da bollo da 14.62 SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO

Dettagli

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001)

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) Bollo Comune di Positano Alla c.a. del Responsabile del Servizio 84017- Positano (SA) Riservato all Ufficio ESTREMI DI

Dettagli

Comune DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6

Comune DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6 Comune DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P. 24050 Via Vespucci, 6 Tel 035 3843411 Fax 035 3843444 C.F. 80027490160 P.Iva 00722500162 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 del 04-01-2016 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MARZIO (VA)

COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MARZIO (VA) TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MARZIO (VA) Art. 32, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 Art. 32, comma 2, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 Le pubbliche amministrazioni,

Dettagli

COMUNE DI RIMINI CF/P.IVA

COMUNE DI RIMINI CF/P.IVA COMUNE DI RIMINI CF/P.IVA 00304260409 DIREZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE TERRITORIALE Settore Pianificazione Attuativa ed Edilizia Residenziale Pubblica U.O. Piani Attuativi Privati NORME TECNICHE DI

Dettagli

C O M U N E D I C H I A V E R A N O

C O M U N E D I C H I A V E R A N O Copia PROVINCIA DI TORINO C O M U N E D I C H I A V E R A N O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 OGGETTO: Aggiornamento diritti di segreteria L anno duemilatredici, addì sedici, del mese

Dettagli

Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di ALATRI

Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di ALATRI Comune di Alatri Provincia di Frosinone DENUNCIA INIZIO ATTIVITA ( DIA - Art. 22-23 del D.P.R. n.380/2001 e s.m.i. ) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA - Art. 19 della Legge 7 agosto 1990,

Dettagli

TESTO UNICO DELL EDILIZIA

TESTO UNICO DELL EDILIZIA TESTO UNICO DELL EDILIZIA Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 Testo aggiornato con le modifiche introdotte da: D.L. 12/09/2014, n. 133 (L. 11/11/2014, n. 164) D.L. 28/03/2014,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) SEGNALA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) SEGNALA Comune di Cantalice Area Tecnica Edilizia Privata ed Urbanistica Sportello Unico per l Edilizia Piazza della Repubblica 1, 02014 Cantalice SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) Per interventi

Dettagli

Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Urbanistica Responsabile : Ing. Sandro Guerrisi

Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Urbanistica Responsabile : Ing. Sandro Guerrisi Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Responsabile : Ing. Sandro Guerrisi Area /Tributi-Tosap /Imposta sulla Pubblicita Autorizzazioni per occupazione suolo pubblico Autorizzazioni per installazione

Dettagli

E dilizia P rivata/servizi U rbanistici RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAZIONE ALLEGATA ALLA D.I.A. PRATICA EDILIZIA n. INTESTATA A.

E dilizia P rivata/servizi U rbanistici RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAZIONE ALLEGATA ALLA D.I.A. PRATICA EDILIZIA n. INTESTATA A. Comune di Tradate E dilizia P rivata/servizi U rbanistici RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAZIONE ALLEGATA ALLA D.I.A. PRATICA EDILIZIA n. INTESTATA A I Sottoscritt nato/a a prov. il con studio a via/p.zza

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A DIRITTI DI SEGRETERIA E DI ISTRUTTORIA TIPO DI ATTO (RICHIESTA) EURO MODALITA VERSAMENTO Ricerca d archivio a pratica 20,00 AL DEPOSITO DELL ISTANZA Certificato di Destinazione Urbanistica (CDU): DA 1

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFIORITO

COMUNE DI CAMPOFIORITO COMUNE DI CAMPOFIORITO marca da bollo 6,00 Al Comune di CAMPOFIORITO Pratica edilizia SUE PEC / Posta elettronica del Protocollo da compilare a cura del SUE/SUAP DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI

Dettagli

( P r o v i n c i a d i P a r m a )

( P r o v i n c i a d i P a r m a ) Provvedimenti dirigenziali Autorizzazioni Permessi di costruire Segnalazioni Certificate di (gennaio 2015 giugno 2015) Comune Contenuto Oggetto Eventuale spesa prevista Estremi relativi ai principali documenti

Dettagli

ORIGINALE Comune di Triggiano PROVINCIA DI BARI

ORIGINALE Comune di Triggiano PROVINCIA DI BARI ORIGINALE Comune di Triggiano PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 DEL 04/10/2012 OGGETTO: INTEGRAZIONE ED AGGIORNAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA PER GLI ATTI DEL SETTORE ASSETTO

Dettagli

SETTORE EDILIZIA CENTRO DI RESPONSABILITA : COD. 06 SERVIZI: EDILIZIA PRIVATA SUAPE E AMBIENTE INFORMATIVO TERRITORIALE (SIT) AMMINISTRATIVO

SETTORE EDILIZIA CENTRO DI RESPONSABILITA : COD. 06 SERVIZI: EDILIZIA PRIVATA SUAPE E AMBIENTE INFORMATIVO TERRITORIALE (SIT) AMMINISTRATIVO SETTORE EDILIZIA SERVIZI: EDILIZIA PRIVATA SUAPE E AMBIENTE INFORMATIVO TERRITORIALE (SIT) AMMINISTRATIVO CENTRO DI RESPONSABILITA : COD. 06 FUNZIONI DEI SERVIZI SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA - Attività di

Dettagli

All.A - Mappatura dei processi e valutazione rischio. Pagina 11

All.A - Mappatura dei processi e valutazione rischio. Pagina 11 Macro-processo/Macroattivit Processi/attivit collegati A B Acquisizione e progressione del personale Contratti pubblici Acquisizione risorse umane Valutazioni Autorizzazione incarichi extra-istituzionali

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (Provincia di Roma)

CITTÀ DI FIUMICINO (Provincia di Roma) CITTÀ DI FIUMICINO (Provincia di Roma) REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA AREA EDILIZIA E MOBILITÀ (Art. 10, comma 10, del D.L. 18 gennaio 1993, n. 8, convertito nella legge 19 marzo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA L INTERVENTO PER IL PIANO DI RECUPERO RELATIVA ALL INSEDIAMENTO INDUSTRIALE POSTO IN COMUNE DI PORCARI LOCALITA RUGHI

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA L INTERVENTO PER IL PIANO DI RECUPERO RELATIVA ALL INSEDIAMENTO INDUSTRIALE POSTO IN COMUNE DI PORCARI LOCALITA RUGHI 1 7 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA L INTERVENTO PER IL PIANO DI RECUPERO RELATIVA ALL INSEDIAMENTO INDUSTRIALE POSTO IN COMUNE DI PORCARI LOCALITA RUGHI VIA ROMANA OVEST 212. 2 7 3 7 4 7 Oggetto: LEGITTIMITA'

Dettagli

COMUNE DI NOLA. Provincia di Napoli UFFICIO TECNICO Settore Urbanistica

COMUNE DI NOLA. Provincia di Napoli UFFICIO TECNICO Settore Urbanistica Prot. n 1392/Urb. del 14 aprile 2010 Oggetto: Delibera di Giunta Comunale n 77 del 02.04.2010. Procedimenti Amministrativi di Edilizia Privata. Tabelle di Aggiornamento dei Diritti di Segreteria e Tabelle

Dettagli

COMUNE di BARBERINO di MUGELLO Provincia di Firenze. ACCERTAMENTO DI CONFORMITA Ai sensi dell art. 209 della Legge Regionale n.

COMUNE di BARBERINO di MUGELLO Provincia di Firenze. ACCERTAMENTO DI CONFORMITA Ai sensi dell art. 209 della Legge Regionale n. COMUNE di BARBERINO di MUGELLO Provincia di Firenze Marca da Bollo SETTORE TECNICO UFFICIO EDILIZIA DATA E PROTOCOLLO Al Responsabile del Settore Tecnico del Comune di BARBERINO DI MUGELLO ACCERTAMENTO

Dettagli

Allo Sportello unico per l edilizia del Comune di ARPINO

Allo Sportello unico per l edilizia del Comune di ARPINO Comune di Arpino Provincia di Frosinone PERMESSO DI COSTRUIRE art. 10 del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380 e s.m.i. PROTOCOLLO DI SPORTELLO Data di arrivo Marca da bollo 16,00 Num. interno Prot. generale Posizione

Dettagli

IL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO

IL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO SOMMARIO Introduzione... XV PARTE PRIMA LAVIGILANZA CAPITOLO 1 ISOGGETTI di NICOLA CENTOFANTI 1. Il potere di vigilanza del comune... 3 1.1. I poteri di vigilanza del dirigente o del responsabile del procedimento...

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA MARCA DA BOLLO 16,00 Diritti di Segreteria da assolvere come da Prospetto Allegato B Regione Lombardia Provincia di Monza e Brianza Città di Desio Area Governo del Territorio Settore Edilizia Privata e

Dettagli

COMUNE DI FORNO DI ZOLDO Provincia di Belluno

COMUNE DI FORNO DI ZOLDO Provincia di Belluno via Roma, 26 3202 Forno di Zoldo (BL) tel. 0437/7844 fax. 0437/7834 sito web: www.comune.forno di zoldo.bl.it e mail: fornodizoldo@clz.bl.it pec: comune.fornodizoldo.bl@pecveneto.it P.IVA 00205920259 Protocollo

Dettagli

ELENCO AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICHE RILASCIATE (ART. 146, COMMA 6, D. LGS. 42/2004)

ELENCO AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICHE RILASCIATE (ART. 146, COMMA 6, D. LGS. 42/2004) ELENCO AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICHE RILASCIATE (ART. 146, COMMA 6, D. LGS. 42/2004) Numero Data rilascio Oggetto 1 16/01/2012 DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RURALE 2 19/01/2012 RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE F.toBOTTARO CRISTIAN

Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE F.toBOTTARO CRISTIAN COPIA Deliberazione N. 30 in data 17-04-14 Prot. COMUNE DI VILLANOVA DI CAMPOSAMPIERO PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE RELATIVE AI DIRITTI DI SEGRETERIA

Dettagli

AUTORIZZAZIONE SEGNALAZIONE

AUTORIZZAZIONE SEGNALAZIONE AUTORIZZAZIONE SEGNALAZIONE La S.C.I.A. Segnalazione Certificata di Inizio Attività La legge 30 luglio 2010 n. 122 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, recante

Dettagli

SETTORE TECNICO - UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA

SETTORE TECNICO - UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA SETTORE TECNICO - UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA Procedimento Unità organizzativa responsabile istruttoria Breve descrizione procedimenti Normativa Dove ottenere le informazioni Per i procedimenti

Dettagli

(Codice Fiscale ) nato a il, residente a via n, CAP Tel. in qualità di legale rappresentante della ditta (P.IVA. ) con sede in via n CAP Tel.

(Codice Fiscale ) nato a il, residente a via n, CAP Tel. in qualità di legale rappresentante della ditta (P.IVA. ) con sede in via n CAP Tel. Diritto di Segreteria Data Arrivo Protocollo Fascicolo Anno Titolo Classe Fascicolo AL COMUNE DI FORLI Servizio Edilizia e Piani Attuativi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) VARIANTI IN

Dettagli

COMUNE DI BUSSERO. ufficio edilizia privata

COMUNE DI BUSSERO. ufficio edilizia privata COMUNE DI BUSSERO ufficio edilizia privata C.A.P 20060 PIAZZA DIRITTI DEI BAMBINI, 1- Tel. 02/953331 fax 02/9533337 Codice Fiscale e Partita IVA 03063770154 e-mail servizio.ediliziaprivata@comune.bussero.mi.it

Dettagli

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n MOD.E060 rev. 01 Marca da bollo A - Dichiarazione di fine lavori B - Richiesta Certificato di Agibilità (Art. 24 e 25 del D.P.R. n 380 del 6 Giugno 2001, e successive modifiche ed integrazioni) Permesso

Dettagli

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (articoli da 11 a 15 del D.P.R. n. 380 del 2001)

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (articoli da 11 a 15 del D.P.R. n. 380 del 2001) Protocollo Da compilare a cura dell ufficio Pratica Edilizia Posiz. Archivio Marca da bollo da euro 14,62 AL COMUNE DI BRUGNERA Area Tecnica Sportello Unico Edilizia DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (articoli

Dettagli

CONI SERVIZI S.p.A. MODALITA PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ALLA PROCEDURA DI ACQUISTO DI UN IMMOBILE NEL COMUNE DI

CONI SERVIZI S.p.A. MODALITA PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ALLA PROCEDURA DI ACQUISTO DI UN IMMOBILE NEL COMUNE DI CONI SERVIZI S.p.A. MODALITA PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ALLA PROCEDURA DI ACQUISTO DI UN IMMOBILE NEL COMUNE DI MILANO Le offerte dovranno essere corredate della seguente documentazione: A. da fornire

Dettagli

Città di Fabriano GIUNTA COMUNALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE

Città di Fabriano GIUNTA COMUNALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE L'anno duemilaquindici addì quattordici del mese di luglio alle ore 15:30 in Fabriano si è riunita la Giunta Comunale nel prescritto numero legale con l'intervento dei Signori: Partecipano: Nominativo

Dettagli

COMUNE DI MOLTENO. DIRITTI DI SEGRETERIA SU ATTI URBANISTICO-EDILIZI Tariffa in Euro. Fino a 300 mc. 103,00

COMUNE DI MOLTENO. DIRITTI DI SEGRETERIA SU ATTI URBANISTICO-EDILIZI Tariffa in Euro. Fino a 300 mc. 103,00 COMUNE DI MOLTENO DIRITTI DI SEGRETERIA SU ATTI URBANISTICO-EDILIZI Tariffa in Euro PERMESSO DI COSTRUIRE AUTORIZZAZIONE AMBIENTALE Residenziali: Fino a 300 mc. 103,00 da 301 a 500 mc. 155,00 da 501 a

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma COPIA COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DELIBERAZIONE N. 84 In data: 09.05.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTRODUZIONE DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE RICHIESTE DI CERTIFICAZIONI

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A.)

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A.) SPAZIO RISERVATO AL PROTOCOLLO Spett.le UFFICIO EDILIZIA PRIVATA COMUNE DI PIEVE DI SOLIGO VIA G. VACCARI 2 31053 PIEVE DI SOLIGO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A.) La sottoscritta Ditta: (nel caso di

Dettagli

-1- IN BASE ALL ART. 9 DELLA LEGGE REGIONALE TOSCANA 1/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI, SONO ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO:

-1- IN BASE ALL ART. 9 DELLA LEGGE REGIONALE TOSCANA 1/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI, SONO ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO: PROVA N. 2-1- IN BASE ALL ART. 9 DELLA LEGGE REGIONALE TOSCANA 1/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI, SONO ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO: IL PIANO REGIONALE DI INDIRIZZO TERRITORIALE, IL PIANO

Dettagli

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N. 75 del 09/06/2006 O G G E T T O

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N. 75 del 09/06/2006 O G G E T T O C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 75 del 09/06/2006 O G G E T T O Diritti di segreteria art.10 D.L. 18/1/83 n.8 convertito con L. n.68/93 e succ.

Dettagli

D A T I R E L A T I V I A L L 'I M M O B I L E

D A T I R E L A T I V I A L L 'I M M O B I L E %% Copia per: COMUNE DICHIARANTE Fasc. Edilizio n... Protocollo generale Pratica n... Bollo 14,62!"" #$ &% %(') ')*"+ D A T I R E L A T I V I A L L 'I M M O B I L E Località... Via... n.c... piano... Dati

Dettagli

COMUNE DI NEPI PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI NEPI PROVINCIA DI VITERBO COMUNE DI NEPI PROVINCIA DI VITERBO SETTORE V TRIBUTI, ECONOMATO, PROVVEDITORATO 0761-5581450 0761-5581777 www.comune.nepi.vt.it E-mail: tributi@comunenepi.it RICHIESTA DELLA CONCESSIONE TEMPORANEA DI

Dettagli

ALLEGATO A DESCRIZIONE ARCHIVI ANALOGICI OGGETTO DI DIGITALIZZAZIONE

ALLEGATO A DESCRIZIONE ARCHIVI ANALOGICI OGGETTO DI DIGITALIZZAZIONE ALLEGATO A DESCRIZIONE ARCHIVI ANALOGICI OGGETTO DI DIGITALIZZAZIONE Pag. 1 Sommario 1 COMPOSIZIONE DEGLI ARCHIVI DEL COMUNE DI BOLOGNA... 3 2 COMPOSIZIONE E CONSISTENZA DELL'ARCHIVIO EDILIZIA PRESSO MEMAR

Dettagli

COMUNE DI CRESPINA LORENZANA (Provincia di PISA)

COMUNE DI CRESPINA LORENZANA (Provincia di PISA) COMUNE DI CRESPINA LORENZANA (Provincia di PISA) timbro e data di arrivo AREA 3 PIANIFICAZIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA (SUE) SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE (SUAP)

Dettagli

REGOLAMENTO EDILIZIO-TIPO

REGOLAMENTO EDILIZIO-TIPO REGOLAMENTO EDILIZIO-TIPO Dott.ssa Sandra Zappella RL - D.G. Territorio Urbanistica Ing. Michele Pezzagno Università degli Studi di Brescia Cremona 3 marzo 2017 Gazzetta Ufficiale n. 268 del 16 novembre

Dettagli

Al Comune di Sospirolo

Al Comune di Sospirolo MARCA DA BOLLO DI VALORE LEGALE Al Comune di Sospirolo ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Ai sensi dell art.36 del D.P.R. 06.06.2001 n.380 e ss.mm.ii. IL/LA SOTTOSCRITTO/A richiedente avente

Dettagli

Settore Pianificazione Territoriale Servizio Qualità Edilizia. Importo DIRITTI di SEGRETERIA sugli atti edilizi dal 15 Novembre 2011

Settore Pianificazione Territoriale Servizio Qualità Edilizia. Importo DIRITTI di SEGRETERIA sugli atti edilizi dal 15 Novembre 2011 Settore Pianificazione Territoriale Servizio Qualità Edilizia Importo DIRITTI di SEGRETERIA sugli atti edilizi dal 15 Novembre 2011 ATTIVITA EDILIZIA LIBERA Non richiesto Art. 6, comma 1, D.P.R. 380/01

Dettagli

Comune di Fiorano Modenese. Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia - Ambiente

Comune di Fiorano Modenese. Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia - Ambiente Timbro protocollo Marca da Bollo 16,00 Comune di Fiorano Modenese PRATICA EDILIZIA N. Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia - Ambiente Al Responsabile del DOMANDA PER IL RILASCIO DEL PERMESSO DI

Dettagli

_l_ sottoscritt_ (Cognome Nome) residente a via/p.zza n tel. in qualità di. CHIEDE il rilascio del Certificato di Agibilità relativo a:

_l_ sottoscritt_ (Cognome Nome) residente a via/p.zza n tel. in qualità di. CHIEDE il rilascio del Certificato di Agibilità relativo a: Marca da Bollo 16,00 Al Comune di Quartu Sant Elena Settore Pianificazione e Edilizia Privata Via Cap. Eligio Porcu 141 09045 Quartu Sant Elena (CA) OGGETTO: Richiesta certificato di agibilità (ai sensi

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24.09.2014 Verbale n. 59 COPIA OGGETTO: Legge Regionale 3 Gennaio 2005 n. 1 Norme per il governo del territorio.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI (ai sensi art. 23 della L.R. 15/2013)

COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI (ai sensi art. 23 della L.R. 15/2013) COMUNE DI SAN MAURO PASCOLI SETTORE TECNICO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA ED URBANISTICA Bollo COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI (ai sensi art. 23 della L.R. 15/2013) PARZIALE (1) TOTALE Riservato al protocollo

Dettagli

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA Prroviinciia dii Roma) Marca da bollo 14.62 - SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO - DA CONSEGNARE A: ===================================================================================== Ufficio Tecnico

Dettagli