UBI Assicurazioni S.p.A. Società soggetta alla direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UBI Assicurazioni S.p.A. Società soggetta alla direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V."

Transcript

1 Contratto di Assicurazione R.C. per la Casa e la Famiglia Danni a Terzi Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Nota Informativa comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Polizza Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa UBI Assicurazioni S.p.A. Società soggetta alla direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V.

2 NOTA INFORMATIVA I dati contenuti nella presente Nota Informativa sono aggiornati al 15/03/2012 La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione della stessa autorità. Il Contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza Ai sensi dell art. 166 del Codice delle Assicurazioni e dell articolo 31 del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010, la presente Nota Informativa riporta in grassetto le clausole che prevedono rischi, oneri e obblighi a carico del Contraente o dell Assicurato, esclusioni, limitazioni e periodi di sospensione della garanzia, nullità, decadenze, rivalse, nonché le informazioni qualificate come Avvertenza dal Regolamento ISVAP n. 35. Ai fini della presente Nota Informativa, i termini indicati in maiuscolo assumono lo stesso significato anche a valere sulle Condizioni Generali di Assicurazione come indicati nella sezione Glossario. L Impresa rinvia al proprio sito internet per la consultazione degli aggiornamenti del presente Fascicolo Informativo non derivanti da innovazioni normative. A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL'IMPRESA 1. Informazioni generali UBI Assicurazioni S.p.A., Impresa di Assicurazione soggetta alla direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V. UBI Assicurazioni S.p.A. ha sede in Via Tolmezzo, Milano, Tel , Fax Sito Internet: Indirizzo di posta elettronica: UBI Assicurazioni S.p.A. è stata autorizzata all'esercizio delle assicurazioni con decreto del Ministro dell'industria, del Commercio e dell Artigianato del 13 febbraio 1987 (G.U. del 16 marzo 1987 n. 62); UBI Assicurazioni S.p.A. è iscritta al n dell Albo delle Imprese di Assicurazione. 2. Informazioni sulla situazione patrimoniale dell Impresa UBI Assicurazioni S.p.A. ha un patrimonio netto pari ad Euro di cui Euro a titolo di capitale sociale ed Euro a titolo di riserve patrimoniali. L indice di solvibilità dell Impresa, inteso come il rapporto tra il margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità richiesto dalla normativa vigente, è pari al 163%. B. INFORMAZIONI SUL CONTRATTO La Polizza è stipulata con clausola di tacito rinnovo. In mancanza di disdetta, mediante lettera raccomandata a.r. spedita almeno 30 giorni prima della scadenza, la Copertura Assicurativa è prorogata per una durata pari ad un ulteriore anno e così successivamente. pag. 1 di 8

3 Si rinvia all art. 5 delle Condizioni Generali di Assicurazione per gli aspetti di dettaglio. 3. Coperture assicurative Limitazioni ed esclusioni Il contratto di assicurazione R.C. per la Casa e la Famiglia offre le seguenti Coperture Assicurative: - Responsabilità Civile dell Abitazione / fabbricato È assicurato il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che l Assicurato sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a Cose in conseguenza di un fatto verificatosi in relazione alla proprietà della Abitazione/Dimora Abituale. La Copertura Assicurativa si estende anche a ulteriori specifiche ipotesi per un esame di maggior dettaglio delle quali si rinvia all art. 13 delle Condizioni Generali di Assicurazione. - Responsabilità Civile della Famiglia È assicurato il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che l Assicurato sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a Cose e animali in conseguenza di un fatto verificatosi in relazione a fatti della vita privata, esclusi i rischi inerenti ad attività professionali, commerciali o artigianali. L assicurazione vale anche per la responsabilità civile che possa derivare all Assicurato da fatto doloso delle persone delle quali debba rispondere. La Copertura Assicurativa si estende anche a ulteriori specifiche ipotesi per un esame di maggior dettaglio delle quali si rinvia all art. 13 delle Condizioni Generali di Assicurazione. - Responsabilità civile verso prestatori di lavoro addetti ai servizi domestici (R.C.O.) L Impresa si obbliga a tenere indenne l Assicurato, purché in regola al momento del Sinistro con gli obblighi di legge, di quanto questi sia tenuto a pagare (capitale, interessi e spese) quale civilmente responsabile per INAIL/INPS, per gli infortuni occorsi ai prestatori di lavoro da lui dipendenti, oltre che per azioni degli aventi diritto. Il contratto di assicurazione prevede la possibilità di sottoscrivere una ulteriore Copertura Assicurativa valida solo se espressamente richiamata in Polizza e a fronte del pagamento del relativo Premio: - ESTENSIONE RC abitazioni secondarie locate a terzi Limitatamente alle abitazioni locate a terzi espressamente indicate nel Modulo di Polizza l estensione di Copertura Assicurativa vale esclusivamente per la Responsabilità Civile: del Contraente nella sua qualità di proprietario, comprese le dipendenze, le recinzioni, gli impianti a servizio di fabbricati, parchi e giardini (anche se con alberi di alto fusto) e gli orti; del locatario, nella sua qualità di conduttore del fabbricato, quale civilmente responsabile per gli effetti degli art. 1588, 1589 e 1611 del Cod. Civ., a titolo di risarcimento per danni materiali e diretti in conseguenza a Sinistro causato da Incendio, Esplosione e Scoppio, cagionati ai locali tenuti in locazione dallo stesso nonché al contenuto dello stesso; del locatario, nella sua qualità di conduttore del fabbricato, quale civilmente responsabile per gli effetti degli art. 1588, 1589 e 1611 del Cod. Civ., a titolo di risarcimento per danni materiali e diretti in conseguenza a Sinistro causato da Incendio, Esplosione e Scoppio, cagionati ai beni di proprietà del Contraente detenuti all interno dei locali, nel limite di ,00 per Sinistro ed anno assicurativo, previa applicazione di una Franchigia di 500,00. Il contratto di assicurazione prevede casi in cui la Copertura Assicurativa è limitata o esclusa. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia agli artt. 13 e 14 delle Condizioni Generali di Assicurazione. pag. 2 di 8

4 Il contratto di assicurazione prevede casi di sospensione della Copertura Assicurativa che possono dare luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell Indennizzo. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia all art. 3 delle Condizioni Generali di Assicurazione. Il contratto di assicurazione prevede l applicazione di Franchigie e Massimali. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia agli artt. 7, 13, 17 e 18 delle Condizioni Generali di Assicurazione. Per facilitare la comprensione dei meccanismi di funzionamento della Copertura Assicurativa, si illustrano, di seguito, alcune esemplificazioni numeriche in merito all applicazione delle Franchigie e dei Massimali. Esempio 1. Ammontare del danno 8.600,00 Franchigia 100,00 L Indennizzo sarà pari ad 8.500,00, ovvero l ammontare del danno detratta la Franchigia. Esempio 2. Ammontare del danno ,00 Massimale L Indennizzo sarà pari ad 50.00,00, ovvero l intero ammontare del danno Esempio 3. Ammontare del danno ,00 Massimale L Indennizzo sarà pari ad ,00, ovvero ammontare del danno fino al limite del massimale 4. Dichiarazioni dell Assicurato in ordine alla circostanza del Rischio-Nullità Si richiama l attenzione del Contraente/Assicurato sul fatto che eventuali sue dichiarazioni non veritiere, inesatte o reticenti sulle circostanza del Rischio, fondamentali per la determinazione dell Impresa a contrarre, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto alla prestazione assicurativa contemplata nel contratto di assicurazione stesso (Artt. 1892, 1893 e 1894 Cod. Civ.). Si veda in proposito l Art. 2 delle Condizioni Generali di Assicurazione. Il contratto di assicurazione non prevede ipotesi di nullità. 5. Aggravamento e diminuzione del Rischio Non sono previste ipotesi di aggravamento o diminuzione del Rischio. 6. Premi Il Premio, consistente in una somma di denaro, è pagato in via anticipata ed è stabilito per periodi assicurativi della durata di un anno. Il Premio è pagato in un unica soluzione una volta l anno. Il pagamento del Premio è ammesso esclusivamente a mezzo Carta di credito. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia all art. 3 delle Condizioni Generali di Assicurazione. 7. Rivalse pag. 3 di 8

5 Non sono previste rivalse a carico del Contraente o dell Assicurato. Resta fermo il diritto dell Impresa di surrogarsi nelle eventuali ragioni dell Assicurato verso i terzi responsabili, ai sensi dell articolo 1916 del Cod. Civ. 8. Diritto di recesso Il contratto di assicurazione riconosce al Contraente il diritto di recedere dallo stesso mediante trasmissione a mezzo raccomandata A.R. presso la sede legale dell Impresa e p.c. ad Assidir Srl Via Stoppani, Milano, del modulo di Recesso contenente la dichiarazione attestante che in tale periodo non siano avvenuti Sinistri di alcun tipo. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia all art. 4 delle Condizioni Generali di Assicurazione. Fatte salve le facoltà previste dalla legge, l Impresa o il Contraente possono recedere unilateralmente dal contratto in caso di Sinistro. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia all art. 8 delle Condizioni Generali di Assicurazione. 9. Prescrizione e decadenza dei diritti derivanti dal contratto I diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda, ai sensi dell art del Codice Civile. Nell assicurazione della Responsabilità Civile, il termine decorre dal giorno in cui il terzo ha richiesto il risarcimento all Assicurato o ha promosso contro di questo la relativa azione. 10. Legge applicabile al contratto Il contratto di assicurazione è regolato dalla legge italiana. Per tutto quanto non specificato nelle Condizioni Generali di Assicurazione, si applica la legge italiana. 11. Regime fiscale Gli oneri fiscali relativi al contratto di assicurazione sono a carico del Contraente. I Premi di tutte le Coperture Assicurative prestate ai sensi del contratto di assicurazione sono soggetti all imposta del 22,25%. Gli Indennizzi corrisposti in caso di Sinistro sono esenti dall imposte sui redditi e da altre imposte indirette. C. INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE LIQUIDATIVE E SUI RECLAMI 12. Sinistri - Liquidazione In caso di Sinistro, il Contraente o l Assicurato devono darne avviso, con lettera raccomandata all Agenzia oppure all Impresa, indicando il luogo, il giorno e le circostanze dell evento dannoso, il più presto possibile e comunque entro 8 (otto) giorni da quando ne sono venuti a conoscenza. Per gli aspetti di maggior dettaglio si rinvia all art. 6 delle Condizioni Generali di Assicurazione. 13. Reclami pag. 4 di 8

6 Eventuali reclami riguardanti il contratto di assicurazione o la gestione dei Sinistri potranno essere rivolti per iscritto all Impresa ed indirizzati a: UBI Assicurazioni S.p.A. Servizio Antifrode e Reclami Via Tolmezzo, Milano Fax Sarà cura dell Impresa comunicare gli esiti del reclamo entro il termine massimo di 45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo stesso. Potranno essere presentati direttamente anche a: ISVAP Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale, Roma eventuali reclami non relativi al contratto di assicurazione o alla gestione dei Sinistri, ma relativi alla mancata osservanza di altre disposizioni del Codice delle Assicurazioni, delle relative norme di attuazione, nonché delle norme sulla commercializzazione a distanza dei prodotti assicurativi; i reclami già presentati direttamente all Impresa e che non hanno ricevuto risposta entro il termine di quarantacinque giorni dal loro ricevimento o che abbiano ricevuto una risposta ritenuta non soddisfacente; il nuovo reclamo dovrà contenere: a) nome, cognome e domicilio del reclamante, con eventuale recapito telefonico; b) individuazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l operato; c) breve descrizione del motivo di lamentela; d) copia del reclamo presentato all Impresa e dell eventuale riscontro della stessa; e) ogni documento utile per descrivere più compiutamente le circostanze. In mancanza di alcuna delle indicazioni previste ai punti a), b) e c) l ISVAP, ai fini dell avvio dell istruttoria, entro il termine di novanta giorni dalla ricezione del reclamo chiede al reclamante, ove individuabile in base agli elementi di cui alla lettera a), l integrazione dello stesso con gli elementi mancanti. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo direttamente all ISVAP o al sistema estero competente individuabile accedendo al sito internet: Resta in ogni caso ferma la possibilità, per l Impresa e il Contraente o l Assicurato, di rivolgersi all Autorità Giudiziaria, previo esperimento dell obbligatoria procedura di mediazione secondo quanto disciplinato dall art. 11 delle Condizioni di Assicurazione. Non sono previsti fondi di garanzia 14. Arbitrato Non previsto pag. 5 di 8

7 15.Informazioni aggiuntive Il Contraente ha diritto di scegliere se ricevere e trasmettere il contratto, la documentazione precontrattuale e contrattuale nonché, durante la validità del contratto, le comunicazioni previste dalla normativa vigente su supporto cartaceo o altro supporto durevole. Il Contraente ha in ogni caso diritto di richiedere, senza spese aggiuntive, che la documentazione di cui sopra sia trasmessa su supporto cartaceo. L impresa trasmetterà il contratto di assicurazione al cliente entro 5 (cinque) giorni dalla conclusione dello stesso per l apposizione della relativa sottoscrizione. Il Contraente provvederà a ritrasmettere all impresa il contratto di assicurazione sottoscritto entro 15 (quindici) giorni dalla sua ricezione. Le informazioni precontrattuali, le condizioni contrattuali e qualsiasi comunicazione dovuta dall Impresa nel corso della vigenza del contratto di assicurazione saranno rese in lingua italiana. * * * UBI Assicurazioni S.p.A. è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. Il rappresentante legale Dott. Benoit Paul Fontaine pag. 6 di 8

8 Glossario Di seguito si riportano le definizioni dei termini utilizzati nelle Condizioni Generali di Assicurazione: Abitazione/Dimora Abituale - casa unifamiliare o appartamento, comprese le pertinenze quali cantine, soffitte, box anche se in corpi separati, ove l Assicurato e/o i suoi familiari conviventi ed il convivente more uxorio, abbiano residenza anagrafica, ovvero ove gli stessi risiedano per la maggior parte dell anno, posta nel territorio italiano. Abitazione/Dimora Saltuaria - casa unifamiliare o appartamento, comprese le pertinenze quali cantine, soffitte, box anche se in corpi separati, ove l Assicurato non dimori abitualmente ma di cui può disporre in qualsiasi momento, posta in territorio italiano. La multiproprietà non è considerata Dimora Saltuaria. Agenzia - ASSIDIR S.r.l. con sede legale in Milano, via Stoppani n. 6, iscritta al n. A della sezione A del registro degli intermediari assicurativi di cui all art. 109 del D. Lgs. n. 209/2005. Assicurato - soggetto il cui interesse è protetto dalla Copertura Assicurativa. È considerato tale tanto il Contraente quanto ogni familiare stabilmente convivente con il Contraente stesso. Sono equiparati ai familiari il convivente more uxorio e i soggetti in affidamento, anche temporaneo. Contraente - il soggetto che stipula la Polizza nell interesse proprio e/o di altre persone. Copertura Assicurativa - il contratto di assicurazione. Cose - si intendono sia gli oggetti materiali sia gli animali. Esplosione - lo sviluppo di gas o vapori ad alta temperatura e pressione, dovuto a reazione chimica che si auto propaga con elevata velocità. Franchigia - l importo prestabilito che in caso di Sinistro viene detratto dall Indennizzo determinati a termini di contratto e che rimane a carico dell Assicurato. Impresa - UBI Assicurazioni S.p.A. Incendio - la combustione con sviluppo di fiamma, di beni materiali al di fuori di appropriato focolare che può auto estendersi e propagarsi. Indennizzo - la somma dovuta dall Impresa in caso di Sinistro. Locatario - chi riceve un bene in locazione. Massimale - somma fino a concorrenza della quale l Impresa presta la Copertura Assicurativa. Modulo di Proposta il documento contrattuale che unitamente a Fascicolo Informativo, Condizioni Generali di Assicurazione costituisce il contratto di assicurazione. Polizza - il documento che prova la Copertura Assicurativa. Premio - la somma dovuta dal Contraente all Impresa. pag. 7 di 8

9 Recesso - scioglimento del vincolo contrattuale. Rischio - la probabilità che si verifichi il Sinistro. Scoperto - la percentuale di Indennizzo che l Assicurato tiene a suo carico per ciascun Sinistro. Scoppio - il repentino dirompersi di contenitori e tubazioni per eccesso di pressione interna di fluidi non dovuto a Esplosione. Sinistro - il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestatala Copertura Assicurativa. pag. 8 di 8

10 Condizioni Generali di Assicurazione Art. 1 - Modalità di adesione Per aderire al presente contratto è necessario inviare i documenti richiesti a UBI Assicurazioni S.p.A., e pagare il Premio previsto tramite carta di credito. L estratto conto costituisce quietanza di pagamento. Art. 2 - Dichiarazioni relative alle circostanze del Rischio Le dichiarazioni inesatte o le reticenze dell Assicurato/Contraente relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del Rischio, possono comportare la perdita totale (se tali inesattezze sono dolose) o parziale (se colpose) del diritto all Indennizzo nonché la stessa cessazione della Copertura Assicurativa ai sensi degli artt. 1892, 1893 e 1894 del Cod. Civ. Art. 3 - Durata e decorrenza della Copertura Assicurativa e pagamento del Premio La Copertura Assicurativa ha durata pari a un anno solare. La Copertura Assicurativa ha effetto dalle ore del giorno indicato nel Modulo di Polizza se il Premio è stato pagato, altrimenti ha effetto dalle ore del giorno del pagamento. Il Premio deve essere pagato esclusivamente a mezzo carta di credito. Il Premio è pagato in via anticipata ed è stabilito per periodi di assicurazione di un anno. Se il Contraente non paga i Premi o le rate di Premio successivi, la Copertura Assicurativa resta sospesa dalle ore 24 del 30 giorno dopo quello della scadenza e riprende vigore dalle ore 24 del giorno di pagamento, fermi le successive scadenze ed il diritto dell Impresa al pagamento dei Premi scaduti ai sensi dell art Cod.Civ. Art. 4 - Diritto di Recesso ripensamento Il Contraente, entro 14 giorni dalla conclusione del contratto di assicurazione, avvenuta con il pagamento del Premio, ha la facoltà di recedere dallo stesso. Il Contraente dovrà inviare (presso la sede legale dell Impresa e a mezzo raccomandata A.R. e p.c. ad Assidir Srl Via Stoppani, Milano) il modulo di Recesso contenente la dichiarazione attestante che in tale periodo non siano avvenuti Sinistri di alcun tipo. Alla ricezione di detta documentazione l Impresa rimborserà il Premio pagato al netto di imposte e la Copertura Assicurativa verrà meno a far data dalla sua sottoscrizione. Il modulo per il Recesso, può essere scaricato dal sito Nel caso di dichiarazione non veritiera, l Impresa si rivarrà nei confronti del Contraente per ogni esborso e spese sostenuti. Art. 5 - Durata e proroga della Copertura Assicurativa In mancanza di disdetta, mediante lettera raccomandata a.r. spedita almeno 30 giorni prima della scadenza, la Copertura Assicurativa è prorogata per una durata pari ad un ulteriore anno e così successivamente. Art. 6 - Comportamento in caso di Sinistro; determinazione del danno In caso di Sinistro il Contraente o l Assicurato devono: comunicare per iscritto all Agenzia oppure all Impresa, entro 8 giorni dal fatto o da quando ne hanno avuto conoscenza (in deroga a quanto previsto all art Cod. Civ.) indicando la data, il luogo e le cause del Sinistro, le conseguenze e/o l entità approssimativa del danno, comunicando altresì i documenti e gli atti amministrativi o giudiziari successivamente a lui pervenuti, astenendosi in ogni caso da qualsiasi riconoscimento di proprie responsabilità. L inadempimento di tale obbligo può comportare la perdita totale o parziale del diritto all Indennizzo (art Cod.Civ.). pag. 1 di 6

11 Agli effetti dell assicurazione della responsabilità civile verso i prestatori di lavoro, il Contraente deve denunciare soltanto i Sinistri per i quali ha luogo l inchiesta a norma del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, c.d. legge infortuni ricordandosi di avvertire l Impresa dell inizio del procedimento penale, non appena ne abbia notizia. L ammontare del danno si determina in conformità alle norme di legge e alle usuali tecniche di valutazione. Art. 7 - Gestione vertenze/spese legali L Impresa tanto in sede stragiudiziale che giudiziale, sia civile che penale si riserva la facoltà di gestire la vertenza a nome dell Assicurato, fino a quando ne ha interesse, designando, ove occorra, legali e tecnici ed avvalendosi di tutti i diritti ed azioni spettanti all Assicurato stesso. Sono a carico dell Impresa le spese sostenute per resistere all azione promossa contro l Assicurato, entro il limite di un importo pari al quarto del Massimale stabilito in Polizza. Qualora la somma dovuta al danneggiato superi detto Massimale, le spese vengono ripartite fra Impresa e Assicurato in proporzione del rispettivo interesse. Non sono rimborsabili le spese di professionisti non nominati o autorizzati dall Impresa. Art. 8 - Recesso in caso di Sinistro Dopo ogni denuncia di Sinistro e fino al 60 giorno dal pagamento o dal rifiuto dell Indennizzo, il Contraente e/o l Impresa possono recedere dal contratto di assicurazione, con preavviso di 30 giorni. In caso di Recesso dell Impresa, quest ultima, entro 30 giorni dalla data di efficacia del Recesso, rimborsa la parte di Premio imponibile relativa al periodo di Rischio non corso. Art. 9 - Altre assicurazioni Il Contraente non è tenuto, alla data di stipulazione del contratto di assicurazione, a comunicare all Impresa l esistenza di eventuali altre assicurazioni, sul medesimo Rischio. In caso di Sinistro, tuttavia, l Assicurato deve darne avviso a tutti gli Assicuratori, indicando a ciascuno il nome degli altri. L Assicurato è tenuto a richiedere a ciascun Assicuratore l indennità dovuta secondo il rispettivo contratto di assicurazione autonomamente considerato, purché le somme complessivamente riscosse non superino l ammontare del danno. Se il Contraente omette di dare l avviso di cui sopra, l Impresa non è tenuta a corrispondere l Indennizzo. Art Oneri fiscali Gli oneri fiscali relativi al contratto di assicurazione sono a carico del Contraente. Art Foro competente - Mediazione Foro competente è quello di residenza o domicilio del Contraente o, se persona diversa, dell Assicurato. In tutti i casi in cui l Impresa o l Assicurato intendano rivolgersi all Autorità Giudiziaria per la risoluzione di una controversia civile tra di loro insorta in materia di contratti assicurativi, esse devono, ai sensi del D. Lgs. N. 28 del 4 marzo 2010, rivolgersi ad un Organismo di mediazione imparziale iscritto nell apposito registro presso il Ministero di Giustizia del luogo in cui è stata stipulata la Polizza o ove ha sede l Impresa. In tal caso, il Contraente e/o l Assicurato devono far pervenire la richiesta di mediazione, depositata presso uno di tali Organismi e alla sede dell Impresa. Art Rinvio alle norme di legge Il presente contratto di assicurazione è regolato dalla legge italiana. Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme legislative e regolamentari vigenti. pag. 2 di 6

12 Art. 13 Oggetto della Copertura Assicurativa - Responsabilità civile dell Abitazione/Dimora Abituale È assicurato il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che l Assicurato sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a Cose in conseguenza di un fatto verificatosi in relazione alla proprietà della Abitazione/Dimora Abituale. La Copertura Assicurativa è operante anche per la Responsabilità Civile che possa derivare all Assicurato in relazione: 1) alla proprietà e/o conduzione dell Abitazione; la Copertura Assicurativa si intende estesa anche a tutte le altre eventuali Dimore (abituale o saltuarie) a disposizione del nucleo familiare. La Copertura Assicurativa comprende i Rischi delle antenne radiotelevisive nonché degli spazi adiacenti di pertinenza dei fabbricati stessi, anche tenuti a giardino, piscine ed altre attrezzature sportive e per il gioco, cancelli anche con comando elettrico a distanza, parchi, alberi di alto fusto, orti, esclusi strade private e recinzioni metalliche o in muratura di altezza superiore a m. 1,50. 2) alla conduzione delle abitazioni in locazione, (per intero o per la quota spettante) site nel territorio Italiano o nei Paesi Europei, da parte dei figli studenti; 3) allo Scoppio, implosione ed Esplosione di apparecchi domestici, audiovisivi ed elettrodomestici; 4) allo Scoppio e/o Esplosione dovuto a fughe di gas ad uso domestico; 5) alla sola committenza di lavori di straordinaria manutenzione, ampliamenti, sopraelevazioni e demolizioni dell Abitazione assicurata, in deroga a quanto previsto dall art. 14 in materia di delimitazioni ed esclusioni della Copertura Assicurativa. L Impresa risponde anche nei casi di applicazione del Decreto Legislativo 494/96 e sue successive modifiche e integrazioni, purché l Assicurato abbia adempiuto agli obblighi del decreto stesso; 6) allo spargimento o alle infiltrazioni di acqua anche piovana, conseguenti a rotture accidentali di opere o impianti e quelli prodotti da rigurgito di fogne. 7) all uso di apparecchi domestici ed elettrodomestici e parti relative anche se poste all esterno dell Abitazione di cui al precedente punto 1 (quali ad es. caduta di antenne televisive, radio e per ricetrasmittenti parabole telericeventi, pannelli solari o fotovoltaici, lavastoviglie, lavatrici). - Responsabilità civile della famiglia È assicurato il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che l Assicurato sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a Cose e animali in conseguenza di un fatto verificatosi in relazione a fatti della vita privata, esclusi i rischi inerenti ad attività professionali, commerciali o artigianali. La Copertura Assicurativa vale anche per la responsabilità civile che possa derivare all Assicurato da fatto doloso delle persone delle quali debba rispondere. La Copertura Assicurativa si estende inoltre ai danni: 1) causati da intossicazione ed avvelenamento dovuti a somministrazione di cibi o bevande preparati dall Assicurato; 2) causati dalla proprietà e o dal possesso di cani, gatti o di animali da cortile, dalla proprietà e dall uso di cavalli e di altri animali da sella; limitatamente ai cani, la Copertura Assicurativa è prestata con una Franchigia di 100,00 per Sinistro; pag. 3 di 6

13 3) causati dalla consegna temporanea degli animali indicati al punto 2) che precede presso terzi, per conto del Contraente/Assicurato, purché detti terzi non svolgano per professione tale attività; quanto sopra a parziale deroga di quanto previsto a riguardo all art. 14) Delimitazioni ed esclusioni ; 4) causati dalla proprietà e dall uso di biciclette, compreso il rischio di circolazione anche da parte degli addetti ai servizi domestici ai sensi dell art del Cod. Civ.; 5) causati dalla proprietà, dall uso e dalla detenzione da parte del Contraente/Assicurato di armi da fuoco, nonché dall uso di esse a scopo di difesa (escluso il loro impiego per l esercizio della caccia), tiro a segno, tiro a volo e simili; 6) causati dalla proprietà, dall uso o dalla detenzione di fucili subacquei; 7) derivanti dagli infortuni subiti dagli addetti ai servizi domestici, compresi baby sitters e/o collaboratori alla pari, anche se trattasi di prestazioni occasionali, in conseguenza delle mansioni svolte per conto dell Assicurato; detta condizione opera a condizione che l Assicurato non debba assicurarli contro gli infortuni sul lavoro (I.N.A.I.L.); 8) causati dai figli minori del Contraente/Assicurato, quando questi sono affidati temporaneamente a persone con lui non conviventi, compresa la responsabilità civile derivante alle medesime persone per fatto dei minori loro affidati; 9) causati dalla pratica di sport a titolo ricreativo e del tempo libero e del campeggio; 10) causati dalla proprietà e dall uso di imbarcazioni a remi e o a vela fino ad una lunghezza non superiore a mt. 6,5, nonché di windsurf; 11) causati dalla pratica di hobbies quali modellismo, bricolage e giardinaggio, con uso dell attrezzatura e macchinario inerenti; 12) causati dalla partecipazione a gare e corse di carattere dilettantistico o amatoriale (vale a dire quelle per le quali non abbia luogo nessuna forma di compenso pecuniario); 13) causati dalle conseguenze dell azione di rivalsa subita dall Assicurato in seguito alla messa in movimento di veicoli a motore avvenuta a sua insaputa, per opera di figli minori. La validità della Copertura Assicurativa è subordinata all esistenza, sui veicoli e natanti interessati, di regolare copertura assicurativa verso terzi a sensi del D.Lgs n 209 del 7/9/ ) a cose altrui derivanti da Incendio di Cose dell'assicurato o da lui detenute. Questa Copertura Assicurativa si intende prestata nei limiti del 10 % del Massimale per danni a Cose. Resta inteso che, qualora l'assicurato sia già coperto da polizza incendio con copertura "RICORSO TERZI" la presente opererà in II^ rischio per l'eccedenza rispetto alle somme assicurate con la suddetta polizza incendio. - Responsabilità civile verso i prestatori di lavoro (R.C.O.) L Impresa si obbliga a tenere indenne l Assicurato, purché in regola al momento del Sinistro con gli obblighi di legge, di quanto questi sia tenuto a pagare (capitali, interessi e spese) quale civilmente responsabile per: a) INAIL / INPS; ai sensi delle disposizioni di legge disciplinanti le azioni di regresso o di surroga esperibile dall INAIL e/o dall INPS per gli infortuni occorsi ai prestatori di lavoro; b) azioni degli aventi diritto; ai sensi del Cod. Civ. a titolo di risarcimento di danni cagionati ai lavoratori non rientranti nella disciplina di cui al punto a), per morte e per lesioni personali da infortunio dalla quale sia derivata una invalidità permanente non inferiore al 6% calcolata in base alle tabelle delle menomazioni di cui all art. 13 comma 2 lett. A) del D. Lgs. N. 38/2000. Da tale assicurazione sono in ogni caso escluse le malattie professionali. pag. 4 di 6

14 Art Delimitazioni ed esclusioni Non sono considerati terzi: tutti coloro la cui responsabilità è coperta ai sensi del presente contratto di assicurazione; il coniuge o il convivente more uxorio, i genitori, i figli delle persone sopra indicate, nonché qualsiasi altro parente od affine con loro convivente; A parziale deroga di quanto previsto sopra sono considerati terzi, limitatamente alle lesioni personali e alla morte, gli addetti ai servizi domestici, baby sitter e persone alla pari, i dipendenti che subiscano infortuni in conseguenza di lavoro o di servizio. La Copertura Assicurativa non comprende i danni derivanti: da atti dolosi salvo quanto previsto all art. 13 Responsabilità civile della famiglia; da lavori di manutenzione straordinaria, ampliamento, sopraelevazione o demolizione; da umidità, stillicidio e in genere da insalubrità dei locali; da interruzioni o sospensioni totali o parziali di attività artigianali, commerciali, industriali, agricole o di servizio esercitate nei fabbricati assicurati. Sono inoltre esclusi dalla Copertura Assicurativa i danni: cagionati dall esercizio di qualsiasi attività professionale, o connessa con affari, locazioni o noleggi; derivanti dalla proprietà dei fabbricati locati a terzi; derivanti dall esercizio della caccia; alle Cose ed agli animali che l Assicurato abbia in consegna o custodia a qualsiasi titolo o destinazione; da furto; dalla proprietà, dall uso o dalla detenzione di animali non domestici; dalla circolazione di veicoli a motore, natanti a motore, natanti a vela o remi con lunghezza fuori tutto superiore a 6,5 mt., uso di velivoli di qualsiasi genere; da inadempienza di obblighi contrattuali o fiscali; da inquinamento dell acqua, dell aria e del suolo, di qualsiasi natura siano; direttamente o indirettamente, seppur in parte, dall amianto o da altra sostanza contenente, in qualunque forma o misura, l amianto; direttamente o indirettamente, da campi elettromagnetici. Art. 15 Estensione territoriale La Copertura Assicurativa vale per i danni che avvengono nei territori di tutto il Mondo. Art Responsabilità solidale Nel caso di responsabilità solidale la Copertura Assicurativa vale esclusivamente per la sola quota di danno direttamente e personalmente imputabile all Assicurato, con esclusione quindi di quella parte di responsabilità che gli possa derivare dal vincolo di solidarietà con altre imprese e/o persone. Art. 17 Pluralità di Assicurati Qualora la Copertura Assicurativa venga prestata per una pluralità di Assicurati, il Massimale stabilito in Polizza, per il danno cui si riferisce la domanda di risarcimento, resta, per ogni effetto, unico, anche nel caso di corresponsabilità di più Assicurati. Art Massimali aggregati Fermi i Massimali indicati nella Polizza, si conviene tra le Parti che in caso di Sinistro che interessi contemporaneamente le garanzie R.C.T. e R.C.O., l Impresa non risarcirà somme superiori al Massimale per Sinistro previsto nel Modulo di Proposta. pag. 5 di 6

15 ESTENSIONE RC abitazioni secondarie locate a terzi (Copertura Assicurativa valida solo se espressamente richiamata e pagato il relativo Premio) A parziale deroga dell art. 14) delle Condizioni Generali di Assicurazione, limitatamente alle abitazioni locate a terzi espressamente indicate nel Modulo di Polizza l estensione di Copertura Assicurativa vale esclusivamente per la Responsabilità Civile: del Contraente nella sua qualità di proprietario, comprese le dipendenze, le recinzioni, gli impianti a servizio di fabbricati, parchi e giardini (anche se con alberi di alto fusto) e gli orti; del Locatario, nella sua qualità di conduttore del fabbricato, quale civilmente responsabile per gli effetti degli art. 1588, 1589 e 1611 del Cod. Civ., a titolo di risarcimento per danni materiali e diretti in conseguenza a Sinistro causato da Incendio, Esplosione e Scoppio, cagionati ai locali tenuti in locazione dallo stesso nonché al contenuto dello stesso; del Locatario, nella sua qualità di conduttore del fabbricato, quale civilmente responsabile per gli effetti degli art. 1588, 1589 e 1611 del Cod. Civ., a titolo di risarcimento per danni materiali e diretti in conseguenza a Sinistro causato da Incendio, Esplosione e Scoppio, cagionati ai beni di proprietà del Contraente detenuti all interno dei locali, nel limite di ,00 per Sinistro ed anno assicurativo, previa applicazione di una Franchigia di 500,00. Si precisa che l Assicurato nella sua qualità di proprietario del fabbricato ed il Locatario nella sua qualità di conduttore del medesimo sono considerati terzi tra loro. Inoltre, l Impresa rinuncia, salvo il caso di dolo, al diritto di rivalsa, previsto dall art del Cod. Civ., nei confronti del predetto Locatario sempre che il Contraente non eserciti tale azione nei confronti del medesimo. pag. 6 di 6

16 UBI Assicurazioni S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V Milano Via Tolmezzo, 15 tel fax Capitale Sociale i.v. - Codice Fiscale, Partita Iva e n. Iscrizione Registro delle Imprese di Milano n. Iscrizione Albo delle Imprese di assicurazione Impresa autorizzata all esercizio delle assicurazioni con Decreto del Ministro dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del (G.U. del , n. 62).. UBI Ass ed.15/03/2012

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE 5 Il presente fascicolo è redatto

Dettagli

Sezione II - Responsabilità Civile

Sezione II - Responsabilità Civile 10 di 36 Sezione II - Responsabilità Civile Articolo 5 - Oggetto dell assicurazione La Società assicura sino a concorrenza del massimale indicato sul modulo di polizza (partita 3) la somma che l Assicurato

Dettagli

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione; '(),1,=,21, Nel testo che segue si intendono per: 9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 3ROL]]D: il documento che prova l assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più edizione 12/2011 Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più La presente Nota

Dettagli

Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa.

Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa. ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Responsabilità Civile Terzi e Dipendenti Enti Pubblici Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010)

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Contratto : Decennale Postuma Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa e le Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile NOTA INFORMATIVA Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile ( ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio

Dettagli

Polizza Responsabilità civile della famiglia

Polizza Responsabilità civile della famiglia Polizza Responsabilità civile della famiglia Polizza N. Edizione Febbraio 2001 Pagina lasciata intenzionalmente bianca PB02/09-94 Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione 3 Norme che

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE SEZIONE I CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Art. 1 - Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio Le dichiarazioni inesatte o le reticenze dell'assicurato relative a circostanze che influiscano

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS (già ISVAP), ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile/Famiglia Sicura

Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile/Famiglia Sicura Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile/Famiglia Sicura Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, il Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al

Dettagli

PROTEZIONE ABITAZIONE - RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI SCELTA CLASSICA

PROTEZIONE ABITAZIONE - RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI SCELTA CLASSICA PROTEZIONE ABITAZIONE - RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI SCELTA CLASSICA 6 - SEZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI Art. 6.1 Rischio assicurato Art. 6.2 Descrizione delle garanzie Art. 6.3 Esclusioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VITA PRIVATA R.C. DELLA FAMIGLIA

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VITA PRIVATA R.C. DELLA FAMIGLIA CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VITA PRIVATA R.C. DELLA FAMIGLIA Indice Sezione: Responsabilità Civile Oggetto dell assicurazione...2 1.1 Assicurazione Responsabilità

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE Responsabilità Civile Professionale Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve

Dettagli

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Polizza Responsabilità civile della famiglia

Polizza Responsabilità civile della famiglia Polizza Responsabilità civile della famiglia Polizza N. Edizione Febbraio 2001 Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione 3 Norme che regolano l'assicurazione Responsabilità Civile della

Dettagli

ESTRATTO CONDIZIONI RC SOCI E DIPENDENTI BANCA DI CESENA

ESTRATTO CONDIZIONI RC SOCI E DIPENDENTI BANCA DI CESENA ESTRATTO CONDIZIONI RC SOCI E DIPENDENTI BANCA DI CESENA La Banca di Cesena ha stipulato polizza convenzione con la Compagnia di assicurazione Bcc Assicurazioni S.p.A. al fine di tutelare i propri Soci

Dettagli

GENERALI SEI IN UFFICIO

GENERALI SEI IN UFFICIO GENERALI SEI IN UFFICIO Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi dell'ufficio Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizione di assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE. La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE. La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma UFFICIO REGISTRO BOLLO RADIO ASSICURAZIONI ROMA - Copertina Fascicolo Informativo Sig... Date viaggio... Destinazione... CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE 509945135 INTER PARTNER ASSISTANCE Interassistance

Dettagli

Polizza di Assicurazione Multirischi

Polizza di Assicurazione Multirischi Polizza di Assicurazione Multirischi Mod. 452/A Edizione gennaio 2014 Contratto di Assicurazione Multirischi Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del Glossario;

Dettagli

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa FASCICOLO INFORMATIVO POSTUMA DECENNALE RISARCITORIA In riferimento all art.1669 Codice Civile Polizza tutti i rischi della costruzione di opere civili Il Fascicolo Informativo, contenente : a) Nota Informativa,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore

NOTA INFORMATIVA. Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore NOTA INFORMATIVA Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto

Dettagli

FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 -

FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 - FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 - Nel testo che segue, si intendono: - per Assicurazione: il contratto di assicurazione; - per Polizza:

Dettagli

Il presente fascicolo informativo, contenente:

Il presente fascicolo informativo, contenente: Contratto per l Assicurazione dei rischi di morte dovuta a infortunio, invalidità permanente totale, inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero dovuti a infortunio o malattia CPI Creditor Protection

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI Ecos Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente prima della

Dettagli

Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile

Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile UBI MOD. 1125 capofamiglia:bpb MOD. 1352 (A5) 10-12-2010 15:20 Pagina I Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Il presente fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione c) Informativa Home Insurance deve

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Capitolato LOTTO 2 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DURATA DELL APPALTO L appalto ha la durata di 3

Dettagli

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto POLIZZA NAUTICA per l assicurazione di unità da diporto Condizioni di Assicurazione Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione valide per tutte le garanzie 3 Garanzie: Responsabilità

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

Fascicolo Informativo ( ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010 )

Fascicolo Informativo ( ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010 ) Fascicolo Informativo ( ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010 ) Contratto: RC Famiglia Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni

Dettagli

La Nota Informativa non sostituisce quanto regolamentato dalle Condizioni di Assicurazione

La Nota Informativa non sostituisce quanto regolamentato dalle Condizioni di Assicurazione Pag. 1 di 5 NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DEL RAMO CREDITO (predisposta in conformità dell art. 185 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private) Avvertenza La

Dettagli

POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO

POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO Ottobre 2015 DEFINIZIONI I seguenti vocaboli, indicati nella polizza, significano : Contraente TPER S.p.A. che stipula il contratto

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (Regolamento IVASS N. 35 del 26 maggio 2010) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE OPERATORI SANITARI MEDICI RADIOLOGI Il presente fascicolo informativo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A.

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. Art. 1 Oggetto dell Assicurazione La Società si obbliga a tenere indenne gli Assicurati,associati di A.N.U.S.C.A., di quanto questi sia tenuti

Dettagli

Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE

Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE A r e a P r o t e z i o n e P r o f e s s i o n e Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE COMMERCIALISTI, AVVOCATI, CONSULENTI DEL LAVORO, NOTAI, AMMINISTRATORI DI STABILI CONDOMINIALI,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Ingegnere - Architetto Geometra Perito Società di Ingegneria

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Ingegnere - Architetto Geometra Perito Società di Ingegneria NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Ingegnere - Architetto Geometra Perito Società di Ingegneria La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS

Dettagli

Polizza N.3510/7/515201 Programma Assicurativo DEFINIZIONI. Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato:

Polizza N.3510/7/515201 Programma Assicurativo DEFINIZIONI. Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: Allegato n. 1 di 6 Il presente contratto è stipulato da CASSA Di RISPARMIO Di CESENA SPA per conto delle banche facenti parte del suo gruppo ed a favore della clientela aventi le caratteristiche indicate

Dettagli

RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA

RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA POLIZZA NR.: COMPAGNIA: B50/07/0001508 ITALIANA ASSICURAZIONI SPA Soci della Cassa Rurale Alta Vallagarina titolari di conto corrente e loro familiari conviventi MASSIMALI:

Dettagli

NORME CHE REGOLANO LA POLIZZA CONVENZIONE

NORME CHE REGOLANO LA POLIZZA CONVENZIONE Polizza nr: Contraente: FEDERFARMA Effetto Polizza: 01.01.2015 Scadenza Polizza: 31.12.2015 NORME CHE REGOLANO LA POLIZZA CONVENZIONE ART. 1 - CONTRAENZA La presente Convenzione viene stipulata tra la

Dettagli

Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario

Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario Locali ad uso UFFICIO o COMMERCIO Mod. 12R - Edizione 05/2013 Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Il

Dettagli

R.C. INSEGNANTI E PERSONALE SCOLASTICO

R.C. INSEGNANTI E PERSONALE SCOLASTICO R.C. INSEGNANTI E PERSONALE SCOLASTICO Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione per la responsabilità civile degli insegnanti e del personale scolastico Il presente Fascicolo, contenente: Nota

Dettagli

POLIZZA FIDEIUSSORIA

POLIZZA FIDEIUSSORIA POLIZZA FIDEIUSSORIA a garanzia degli obblighi ed oneri di cui alle Concessioni Edilizie rilasciate ai sensi di legge Fascicolo Informativo (Ed. 08/2013) Il presente Fascicolo Informativo contenente a)

Dettagli

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Nota Informativa Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Edizione 12/2014 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI CORRENTISTI BANCA di CREDITO COOPERATIVO

Dettagli

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di quanto questi siano tenuti a pagare

Dettagli

Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario

Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Locali ad uso UFFICIO o COMMERCIO Mod. 12R - Edizione 05/2015 Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario

Dettagli

UDI. La responsabilità civile. chi è terzo e chi non lo è, forme assicurative della responsabilità civile (RC) verso terzi

UDI. La responsabilità civile. chi è terzo e chi non lo è, forme assicurative della responsabilità civile (RC) verso terzi La responsabilità civile Responsabilità civile verso terzi chi è terzo e chi non lo è, forme assicurative della responsabilità civile (RC) verso terzi Responsabilità civile verso i prestatori d opera (RCO)

Dettagli

CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A.

CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. E CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. TRA CUSI CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO con sede in Roma 00195 Via A. Brofferio,7 di seguito denominato

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti

NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a Nota Informativa b Condizioni di assicurazione c Informativa Home Insurance deve essere

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Quadrifoglio/Mod. X0442.0 Edizione 2/2008 Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio La presente Nota Informativa è redatta secondo lo

Dettagli

Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono

Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono 0376-366221 - 324660 Fax 0376-365287 E-mail sab.mn@fabi.it

Dettagli

Responsabili & Tranquilli

Responsabili & Tranquilli Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile verso Terzi Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile verso Terzi Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

Infortuni della Famiglia. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni della Famiglia. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni della Famiglia Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Contratto di Infortuni

Contratto di Infortuni Contratto di Infortuni Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti. La

Dettagli

Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia

Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia Il presente fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione deve essere consegnato al

Dettagli

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione danni- Novit Fabbricato MODELLO n. 1063 ed. del 1 dicembre 2010

NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione danni- Novit Fabbricato MODELLO n. 1063 ed. del 1 dicembre 2010 NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione danni- Novit Fabbricato MODELLO n. 1063 ed. del 1 dicembre 2010 La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall Isvap, ma il suo contenuto

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE DI ENTI LOCALI ATTIVITA AMMINISTRATIVE E TECNICHE CONTRAENTE: Comune di

Dettagli

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Guidare & Navigare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Sella Holding Banca SpA (timbro dell intermediario) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Contratto di Assicurazione contro gli Infortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: 1. Nota Informativa al Contraente comprensiva del Glossario; 2. Condizioni

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

Capofamiglia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

Capofamiglia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE Capofamiglia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE Il presente Fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

Polizza globale abitazioni

Polizza globale abitazioni Polizza globale abitazioni Studio comparativo tra i prodotti delle primarie compagnie di assicurazione RCT Il presente studio ha lo scopo di confrontare, sul piano tecnico-giuridico e senza entrare nel

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE RISCHI EQUESTRI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE RISCHI EQUESTRI Colombo assicurazioni POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE RISCHI EQUESTRI CONDIZIONI PARTICOLARI DI RESPONSABILITA CIVILE TERZI ASSOCIATI: ANIE ( FISE ) ALLEGATO A SCHEDA DI POLIZZA:

Dettagli

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto Capitolato di gara (Polizza generale) per l assicurazione della responsabilità civile professionale dei dipendenti del Comune di Firenze incaricati della progettazione dei lavori ai sensi degli art. 90

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto- NATANTI contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione dei natanti modello n. 1060 del 1 dicembre 2010 La presente nota

Dettagli

COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI.

COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI. COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI. (Garanzia assicurativa ai sensi delle disposizioni della

Dettagli

Polizza di Responsabilità Civile Professionale

Polizza di Responsabilità Civile Professionale Liguria Professional Polizza di Responsabilità Civile Professionale dell Amministratore di Stabili DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Contraente Assicurato Società Danni Perdite patrimoniali

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA La presente appendice integrativa costituisce parte integrante del Fascicolo informativo. Il presente documento

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE RIUNITI

POLIZZA CONVENZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE RIUNITI POLIZZA CONVENZIONE Mod. 5060RIU/FI RCG Ed. 09/15 Il presente FASCICOLO INFORMATIVO contenente: - Nota Informativa, comprensiva del Glossario - Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SETTORE AVVOCATURA SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E ASSICURAZIONI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

FIBA/CISL ANNO 2014 CONVENZIONE DELL ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI

FIBA/CISL ANNO 2014 CONVENZIONE DELL ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI FIBA/CISL ANNO 2014 CONVENZIONE DELL ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DEI DIPENDENTI DI ISTITUTI DI CREDITO, ENTI E AZIENDE ASSIMILABILI DEFINIZIONI: Nel testo che segue, si intendono per: -

Dettagli

NOTA INFORMATIVA POLIZZA AD ADESIONE VOLONTARIA ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE DEL MEDICO OSPEDALIERO DIPENDENTE DEL SSN

NOTA INFORMATIVA POLIZZA AD ADESIONE VOLONTARIA ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE DEL MEDICO OSPEDALIERO DIPENDENTE DEL SSN NOTA INFORMATIVA POLIZZA AD ADESIONE VOLONTARIA ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE DEL MEDICO OSPEDALIERO DIPENDENTE DEL SSN La presente NOTA informativa è redatta secondo lo schema predisposto

Dettagli

Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile verso Terzi - Divisione Territorio e Promozione

Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile verso Terzi - Divisione Territorio e Promozione Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile verso Terzi - Divisione Territorio e Promozione Seguito aggiudicazione gara pubblica è in corso un contratto All Risk Property ed RCTO con la Carige

Dettagli

Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono

Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono 0376-366221 - 324660 Fax 0376-365287 E-mail sab.mn@fabi.it

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014 Ritiro Patente Modello D03 - Edizione maggio 2014 Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del Glossario; b)

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Fascicolo Informativo Copertina Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di garanzia fidejussoria per l'ingresso in Italia Il presente Fascicolo Informativo, contenente a. Nota

Dettagli

CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997

CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997 CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997 OGGETTO: art. 123 del decreto legislativo n. 175 del 17 marzo 1995: obblighi di informativa nei contratti di assicurazione diretta diversa dalla assicurazione sulla vita.

Dettagli

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E VERSO PRESTATORI

Dettagli

Art. 4 Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto.

Art. 4 Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto. DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - Per ANEIS : l Associazione Nazionale Esperti Infortunistica Stradale con sede legale in via Dante n 31 (35139) Padova e sede operativa presso lo studio del

Dettagli

ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007

ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007 ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007 Quest anno tutte le coperture assicurative sono state stipulate con la Compagnia Unipol Assicurazioni per il tramite della B&S Italia Spa la quale oltre ad avere curato la

Dettagli

1 - OGGETTO DELL ASSICURAZIONE

1 - OGGETTO DELL ASSICURAZIONE OGGETTO E DELIMITAZIONE DELL' ASSICURAZIONE PROFESSIONAL Amministratore di stabili condominiali SCHEDA DI COPERTURA 005 Le condizioni che seguono integrano le Condizioni di Assicurazione previste dal mod.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA La presente appendice integrativa costituisce parte integrante del Fascicolo informativo. Il presente documento

Dettagli

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012.

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. 1. INFORTUNI polizza numero 1331/ 77 / 327 1. L assicurazione

Dettagli