USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo)"

Transcript

1 USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo) Se vuoi acquistare questo interessantissimo ebook clicca qui SCHEDA DI PRESENTAZIONE L autore con il presente libro elettronico tratta l argomento dell usura bancaria, disciplinato dall art. 644 del c.p., riformulato dalla legge 108/1996, nei rapporti intercorsi con la banca e/o altri intermediari finanziari autorizzati all esercizio del credito. L usura bancaria è la pratica, penalmente sanzionata, di concedere prestiti di denaro a tassi d'interesse superiori al limite legale, o comunque sproporzionati rispetto all utilità fornita e con approfittamento delle condizioni di difficoltà del soggetto che riceve la somma. L autore si propone lo scopo di illustrare come si determina il tasso effettivo del costo del denaro (c.d. TAEG) applicato dalla Banca per confrontarlo con il tasso soglia (limite fissato dalla legge), al fine di appurare se il tasso praticato (TAEG) è usurario, cioè è superiore al tasso soglia determinato ai sensi dell art.2, 4^ c., L.108/96. Il TAEG è il costo totale del credito a carico del consumatore espresso in percentuale annua del credito concesso. È calcolato mediante la formula inversa di matematica finanziaria per calcolare il tasso (r = I x 36500/N). Sul punto, tra le banche e gli utenti del settore, esiste una divergenza sulle competenze addebitate che devono entrare nel calcolo del TAEG. Nel mezzo si trovano i giudici i quali sono chiamati ad applicare la legge. Cioè, nelle competenze si deve tenere conto degli interessi, delle commissioni e delle spese o qualche voce si deve escludere.

2 Al riguardo, le banche si giustificano di applicare delle direttive emanate dalla Banca d Italia. Questo non è da ritenere legittimo perché si osserva che «La materia penale è dominata esclusivamente dalla legge e la legittimità si verifica solo mediante il confronto con la norma di legge (art. 644, comma 4, c.p.). «Le circolari e le istruzioni della Banca d'italia non rappresentano una fonte di diritti ed obblighi e nell ipotesi in cui gli istituti bancari si conformino ad una erronea interpretazione fornita dalla Banca d'italia in una circolare, non può essere esclusa la sussistenza del reato sotto il profilo dell'elemento oggettivo. I giudici sono soggetti soltanto alla legge (art.101 Costituzione). La legge prevede che, nel calcolo per la verifica del superamento del tasso soglia usura, rilevano tutte le remunerazioni a qualsiasi titolo (interessi passivi, commissioni e spese addebitate dalla banca). L art. 644, co. 3, c.p. prevede che la legge stabilisce il limite oltre il quale gli interessi sono sempre usurari. Il successivo 4^ comma stabilisce che: Per la determinazione del tasso d'interesse usurario si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo e delle spese, escluse quelle per imposte e tasse, collegate all'erogazione del credito. Poi occorre considerare la prassi bancaria comportante l anatocismo (significa capitalizzare, cioè sommare gli interessi al capitale di debito residuo), che è una pratica in base alla quale gli interessi maturati in un certo periodo concorrono all aumento del debito complessivo, producendo per il periodo successivo ulteriori e maggiori interessi. L art.1283 c.c. pone un divieto esplicito alla capitalizzazione anatocistica, tranne che in ipotesi ben circostanziate. In ogni caso se ne deve tenere conto nel calcolo del TAEG perché concorre all usura.

3 PERCHE L UTENTE DOVREBBE ACQUISTARLO? Lo scopo del presente lavoro è di fornire, quanto più possibile, tutta la documentazione prodotta sia dal legislatore sia dalla giurisprudenza utile a tutti i soggetti (utenti bancari, professionisti, Giudici) che sono chiamati a controllare se, nel caso concreto, sussista o no un tasso usurario. In particolare, di fornire un supporto giuridico e giurisprudenziale operativo per capire di quali elementi si deve tenere conto nel calcolo del TAEG. L autore, sulla base della documentazione acquisita, fornisce la soluzione interpretativa di come si deve calcolare il TAEG, secondo cui per la determinazione del tasso d'interesse usurario si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo e delle spese, escluse quelle per imposte e tasse, collegate all erogazione del credito (art.644, 4^ c., del c.p. e art.1, 1^ c., L. 108/96), applicando la formula inversa di matematica finanziaria per il calcolo del tasso effettivo in base all utilizzato, secondo l Allegato 5B, a seguito del Provvedimento del di recepimento della Direttiva 2011/90/UE, che tiene conto del principio affermato dalla Cassazione II Sez. pen. N del , secondo cui: a) nella determinazione del TAEG si deve tenere conto degli effetti della capitalizzazione; b) non può certo consentirsi la capitalizzazione di interessi usurari, che, in quanto illeciti, renderebbero nulla qualsiasi pattuizione di capitalizzazione, dalla quale, anzi, potrebbe emergere proprio la usurari età del tasso applicato. Pertanto, ai fini del calcolo del TAEG basta predisporre un prospetto, con file excel, indicando tutti i dati richiesti dalla formula citata, secondo le disposizioni previste dall art.1, 1^ c., L.108/96 e dall art.644, 4^ c., del c.p.. Se il TAEG è superiore al tasso soglia, si ha un tasso usurario e, in tal caso, la banca è tenuta a ristornare il totale delle competenze addebitate, ai sensi dell art.1815, 2^ c., del c.c.,

4 secondo cui se sono convenuti interessi usurari (644, 649, c.p.), la clausola è nulla e non sono dovuti interessi. L autore, inoltre, indica la procedura per recuperare le competenze indebitamente trattenute dalla banca e fornisce tutta la documentazione esaminata. Inoltre, indica le associazioni nazionali non-profit specializzate in materia di controversie bancarie, che si avvalgono di professionisti associati, per l assistenza degli utenti che ne facciano richiesta, a costi contenuti, secondo i fini dello Statuto dell associazione medesima. Se vuoi acquistare questo interessantissimo ebook clicca qui Indice del testo 1. USURA BANCARIA. MODIFICHE APPORTATE ALL ART.644 C.P. DALLA LEGGE N.108/96. USURA OGGETTIVA E SOGGETTIVA. 2. L ART.644 C.P. NORMA PARZIALMENTE IN BIANCO. 3. ANATOCISMO: EVOLUZIONE LEGISLATIVA GIURISPRUDENZIALE - REGIMI DI CAPITALIZZAZIONE. Tribunale Mondovì, sent. 70, LA CAPITALIZZAZIONE DEGLI INTERESSI NEI CONTRATTI STIPULATI DOPO ENTRATA IN VIGORE DELLA DELIBERA DEL C.I.C.R. 5. DIFFERENZA FRA ANATOCISMO ED USURA. 6. TAEG, TEG E TEGM. ANALOGIE E DIFFERENZE. 7. LA C.M.S. AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA. Tribunale Ascoli Piceno, sentenza del Cassazione, Sentenza N / ISTRUZIONI EMANATE DALLA B.I. PER LA RILEVAZIONE DEL TEG. 9. LA RILEVANZA DELLE CIRCOLARI E DELLE ISTRUZIONI DELLA B.I. 10. CALCOLO DEL TAEG SECONO LA FORMULA TRADIZIONALE Tribunale di Pordenone, sentenza n.366/2012 (depositata 05/04/2012).

5 11. RILEVAZIONE DEL TEG IN BASE ALL ACCORDATO, SECONDO LE ISTRUZIONI DELLA B.I. Tribunale di Ascoli Piceno (26/01-25/02/2011). 12. CALCOLO TAEG PER GLI AFFIDAMENTI IN C.C. IN BASE ALL UTILIZZATO, SECONDO LA FORMULA DI CUI ALL Allegato 5B - Provvedimento del Recepimento della Direttiva 2011/90/UE, che tiene conto del principio affermato dalla Cassazione II Sez. pen. N del PROCEDURA PER RECUPERARE LE COMPETENZE INDEBITAMENTE TRATTENUTE DALLA BANCA. 14. CONCLUSIONI. Elenco alfabetico degli allegati A.B.F. (Arbitro Bancario Finanziario) Risoluzione stragiudiziale controversie Guida pratica. Accordato Nozione. Anatocismo riferimenti normativi e giurisprudenziali. Art.101 Costituzione. Commissioni di massimo scoperto Giurisprudenza: La C.M.S. è definita come la remunerazione accordata alla Banca per la messa a disposizione dei fondi a favore del correntista indipendentemente dall effettivo prelevamento della somma (Suprema Corte di Cassazione Civ., Sez. I, sentenza n.870 del ). Dal luglio 2009 è stata sostituita dall Indennità di sconfinamento. La CMS rientra tra gli oneri da includere nel calcolo del tasso usurario, trattandosi di un costo indiscutibilmente collegato all erogazione del credito, essendo il corrispettivo per l onere, cui la Banca si sottopone, per procurarsi la necessaria provvista di liquidità e tenerla a disposizione del cliente. Contratti Art.117 TUB D.Lgs. 01 settembre 1993, n I contratti sono redatti per iscritto e un esemplare è consegnato ai clienti. Nel caso d'inosservanza della forma prescritta il contratto è nullo.

6 Disposizioni della B.I. sui sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari. Fac simile esposto con istanza per sequestro giudiziario all A.G. Fac simile 1 prospetto riportante i dati per il calcolo TAEG in base alla formula dell utilizzato. Fac simile 2 prospetto riportante i dati per il calcolo TAEG in base alla formula dell utilizzato. Fac simile richiesta documenti bancari. Fac simile richiesta rimborso interessi usurari. Formula per il calcolo TAEG su base annua per gli affidamenti in C.C. Allegato n.5b al Provvedimento BI di recepimento della Direttiva 2011/90/UE. Formula per il calcolo TAEG in base annua e all utilizzato di cui all Allegato n.5b. Spiegazioni: TAEG = (utilizzato + interessi + oneri/utilizzato)elevato t 1. Si evidenzia quanto segue: NEL CALCOLO DEL TAEG SI TIENE CONTO DEGLI EFFETTI DELLA CAPITALIZZAZIONE PERIODICA, come affermato dalla Cassazione, II sez. pen., con la sentenza n.3331 del , in base alla quale: nella determinazione del TAEG si deve tenere conto degli effetti della capitalizzazione. Il TAEG è riferito al credito ed esprime l effettivo costo del credito. IL TEG o TASSO SOGLIA è, invece, il tasso effettivo globale ai fini della determinazione del tasso soglia ai sensi dell art.2, L.108/96. Sia per il cliente sia per la banca, più che il TEG, assume un rilievo assorbente il valore del TAEG, che costituisce specularmente per l uno il costo per l altra il ricavo. A parità di costo del credito (TAEG), il TEG indicato dalla Banca d Italia viene ad essere apprezzabilmente più basso a seconda della quota interessi e della quota di CMS e spese che lo compongono.

7 Nello spirito della legge 108/96, la formula del TEG assolve esclusivamente lo scopo di individuare il tasso fisiologico mediamente applicato dal sistema bancario, da impiegare per fissare la soglia d usura. A tal fine il tasso medio di cui al 1^ c., dell art.2, L.108/96 è aumentato della metà, sino al 2^ trimestre 2011 (successivamente, dal 3^ trimestre 2011, a seguito del D.L. 70/2011, i tassi sono invece ottenuti aumentando del 25% + 4 punti percentuali i tassi medi e conservando il saggio solo se il limite massimo degli 8 punti non sia superato). A tale ambito è ristretta la funzione di rilevazione affidata dalla legge al Ministro dell Economia, con l ausilio della Banca d Italia. La stessa formula del TEG, se è impiegata nella verifica di rispetto del limite di soglia, risulta in palese contraddizione con il portato letterale dell art. 644 c.p., nel quale è inequivocabile il riferimento all aggregato completo delle spese oltre che al credito erogato. IL TEGM, che è pubblicato dal MEF, viene determinato dall aggregazione statistica dei TEG segnalati dalle banche, per ciascuna categoria indicata dal MEF, e viene utilizzato per fissare il tasso soglia come sopra precisato. PROCEDURA PER RECUPERARE LE COMPETENZE INDEBITAMENTE TRATTENUTE DALLA BANCA. Relazione tecnica CTU - Procura Ascoli Piceno. Richiesta rimborso interessi usurari. Ricorso all ABF Istruzioni. Ricorso all ABF Modulo. SOS UTENTI Associazione SOS USURA BANCARIA. Strana Banca Studio mobile SOS Utenti. Tassi usura Istruzioni della BI. Tassi soglia usura ex art. 2, L.108/1996 Archivio. Ai sensi dell art.2, 1^ c., L.108/96, il TASSO SOGLIA è il tasso effettivo globale medio, comprensivo di commissioni, di remunerazioni a qualsiasi titolo e spese, escluse imposte e tasse, riferito ad anno, degli interessi praticati dalle banche, nel corso del trimestre precedente per

8 operazioni della stessa natura. Il Tasso soglia è il limite oltre il quale gli interessi sono sempre usurari (art.644, 3^ c., c.p.). L art. 2 della L. 108/96 indica che il Ministero del Tesoro sentito l U.I.C. e la Banca d Italia fissa trimestralmente i tassi soglia usurari per categoria di finanziamento. Le categorie sono fissate annualmente. Il corrispettivo diviene usuraio quando il tasso applicato dalla banca (TAEG) è superiore al tasso soglia. Usura bancaria Norme di riferimento. Se vuoi acquistare questo interessantissimo ebook clicca qui 21/01/2014 Antonino Pernice

LUCA PAGLIOTTA Dottore Commercialista Revisore dei conti. Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e

LUCA PAGLIOTTA Dottore Commercialista Revisore dei conti. Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e 1. Introduzione Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e contabile del rapporto di conto corrente, dedichiamo il presente al tema della pattuizione del tasso

Dettagli

QUESITI IN TEMA BANCARIO

QUESITI IN TEMA BANCARIO QUESITI IN TEMA BANCARIO SEZIONE CIVILE - TRIBUNALE DI LIVORNO VERSIONE DEL 21.12.2014 1) COMMISSIONE DI MASSIMO SCOPERTO. Se il rapporto è costituito ANTE 29.01.2009 12. Se il rapporto è costituito POST

Dettagli

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C...

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C... Relazione finale 26 ottobre 2010 Cliente: Pippo S.r.l. Istituto bancario: Banca S.p.A. C/C n.4177739 2 SOMMARIO 1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5

Dettagli

Anatocismo e Usura Bancaria. Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom

Anatocismo e Usura Bancaria. Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom Anatocismo e Usura Bancaria Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom 1 ANATOCISMO USURA RILEVAZIONI CONTABILI ERRATE COSTI OCCULTI INDETERMINATEZZA DELLE CONDIZIONI CONTI CORRENTI MUTUI LEASING DERIVATI

Dettagli

Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta. www.ifa-nordest.it

Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta. www.ifa-nordest.it Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta www.ifa-nordest.it Anatocismo Interessi ultralegali Commissioni di massimo scoperto Usura bancaria Di cosa si tratta? Anatocismo: Costituisce il criterio di

Dettagli

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) INTESTARIO CONTO...XXX BANCA...YYY NUMERO C.C...123456 TIPOLOGIA CONTO...ORDINARIO DATA APERTURA CONTO/PRIMO ESTRATTO DISPONIBILE...01/01/2004 DATA CHIUSURA/ULTIMO

Dettagli

Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè

Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè Anatocismo Interessi ultralegali Commissione di massimo scoperto ARGOMENTI Usura bancaria Costituisce il criterio di calcolo degli interessi applicato dalle

Dettagli

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE... 3 2. PREMESSA... 3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO... 7 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C...

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE... 3 2. PREMESSA... 3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO... 7 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C... Relazione finale 14/03/2012 Società Srl C/C n 1 2 SOMMARIO 1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE... 3 2. PREMESSA... 3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO... 7 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C... 9 5.

Dettagli

IL CONTO CORRENTE IL TASSO DI INTERESSE

IL CONTO CORRENTE IL TASSO DI INTERESSE IL CONTO CORRENTE IL TASSO DI INTERESSE CONTENUTO DEL CONTRATTO DI CONTO CORRENTE L'art. 117 del Testo Unico Bancario (T.U.B.), impone la forma scritta del contratto di conto corrente Inoltre ai commi

Dettagli

Dr. Giovanni Battista Frescura *

Dr. Giovanni Battista Frescura * Dr. Giovanni Battista Frescura * Centro servizi peritali (immobili e contratti bancari) Valdagno (VI) Via Bellini 6,Tel/fax 0445.412545, Email csvaldagno@assimai.it P.iva 022225740246 - N. rea 216490 Illustrazione

Dettagli

Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique

Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique ANATOCISMO CMS DIF - CIV USURA Anatocismo OBBLIGO DI PAGAMENTO, NON SOLO DEL CAPITALE E DEGLI INTERESSI PATTUITI, MA ANCHE DEGLI ULTERIORI

Dettagli

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE BRUNO INZITARI INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE 1. Nelle operazioni di finanziamento che prevedono un piano di ammortamento, la restituzione del debito si realizza attraverso il pagamento

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti PERIZIA TECNICA - USURA OGGETTIVA Mutuatario : Banca: Notaio: Stipula: 19/01/2006 Repertorio:

Dettagli

Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario

Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario intervento a cura del Rag. Alberto Leggi INTRODUZIONE Da qualche tempo cercavo sulla rete qualche sito che fosse di ausilio ai consulenti

Dettagli

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E ) INTESTARIO CONTO...XXX BANCA...YYY NUMERO C.C...123456 TIPOLOGIA CONTO...ORDINARIO DATA APERTURA CONTO/PRIMO ESTRATTO DISPONIBILE...01/01/2004 DATA CHI/ULTIMO ESTRATTO

Dettagli

PERIZIA CON PARERE PRO VERITATE ANALISI DEL MUTUO NR effettuata in data 2013 Cod. Pratica: Dall'analisi del contratto sotto meglio specificato, lo scrivente, Avv. Massimo Meloni, è ad esprimere il proprio

Dettagli

C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere.

C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere. MUTUI FONDIARI: Risoluzione del contratto. C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere. Premessa. L anatocismo viene praticato oltre che sui conti correnti anche sui

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti PERIZIA TECNICA : Calcolo TEGM e Verifica USURA CESSIONARIO: TIZIO CAIO. Finanziatore: PRESTITALIA

Dettagli

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTARELLI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTARELLI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI MILANO composto dai signori: (MI) LAPERTOSA (MI) LUCCHINI GUASTALLA (MI) ORLANDI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (MI) SANTARELLI Membro

Dettagli

I principi di matematica finanziaria per un corretto inquadramento di usura e anatocismo

I principi di matematica finanziaria per un corretto inquadramento di usura e anatocismo Usura e anatocismo: novità legislative e consulenze tecniche nel contenzioso bancario Milano,15 maggio 2014 I principi di matematica finanziaria per un corretto inquadramento di usura e anatocismo Prof.

Dettagli

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) RONDINONE Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) RONDINONE Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI MILANO composto dai signori: (MI) GAMBARO (MI) LUCCHINI GUASTALLA (MI) ORLANDI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (MI) RONDINONE Membro designato

Dettagli

LA VERIFICA DELL USURA

LA VERIFICA DELL USURA 1 LA VERIFICA DELL USURA Come verificare il rispetto della l. 108/96 in tema di usura bancaria Per ricevere assistenza, segnalare eventuali malfunzionamenti o possibili migliorie del software si prega

Dettagli

IL TAEG E IL TEG: ANALOGIE E DIFFERENZE.

IL TAEG E IL TEG: ANALOGIE E DIFFERENZE. IL TAEG E IL TEG: ANALOGIE E DIFFERENZE. Il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) viene impiegato come tasso di riferimento per le operazioni di credito al consumo, mentre il TEG (Tasso Effettivo Globale)

Dettagli

Relazione finale. 7 ottobre 2014. Alfa S.r.l. Contratto di Mutuo n 123456789/0. Banca Delta S.p.A.

Relazione finale. 7 ottobre 2014. Alfa S.r.l. Contratto di Mutuo n 123456789/0. Banca Delta S.p.A. Relazione finale 7 ottobre 2014 Alfa S.r.l. Contratto di Mutuo n 123456789/0 Banca Delta S.p.A. Corso Moncalieri, 55 10131 Torino Tel 0110673142 Fax 0110673143 www.tuteladelrisparmio.it info@tuteladelrisparmio.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111

Dettagli

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI Iscritta nel registro Prefettizio del Governo al n. 166 codice fiscale: 91102990404 La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

Dettagli

Il ruolo del CTU nelle cause per Anatocismo bancario sui conti correnti.

Il ruolo del CTU nelle cause per Anatocismo bancario sui conti correnti. Il ruolo del CTU nelle cause per Anatocismo bancario sui conti correnti. Relatore: Dott. Luca Burani Roma, 24 Giugno 2009 1 Temi di discussione Individuazione somme non dovute Ricalcolo estratto conto

Dettagli

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo.

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. Nota alla sentenza Cassazione, sez. I Civile, n. 11400 15 gennaio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Banca di Credito Cooperativo di Valledolmo Società Cooperativa per azioni Via Vittorio Emanuele III, 34

Dettagli

FONDAZIONE DELL AVVOCATURA TORINESE FULVIO CROCE

FONDAZIONE DELL AVVOCATURA TORINESE FULVIO CROCE FONDAZIONE DELL AVVOCATURA TORINESE FULVIO CROCE Il contenzioso bancario alla luce delle recenti novità normative e della sentenza della Corte Costituzionale n. 78/2012 Il quesito per il C.T.U. RELATORE:

Dettagli

IL COLLEGIO DI ROMA. Membro designato dalla Banca d'italia. (RM) CARATELLI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

IL COLLEGIO DI ROMA. Membro designato dalla Banca d'italia. (RM) CARATELLI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari IL COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: (RM) MARZIALE (RM) DE CAROLIS (RM) LEPROUX Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (RM) CARATELLI Membro designato

Dettagli

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO Allegato 3 PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca XXX ( 1 ) Via XXXXXXXX Tel.: XXXXXXX Fax: XXXXXX [sito internet/email]

Dettagli

COLLEGIO DI ROMA. Membro designato dalla Banca d'italia. (RM) OLIVIERI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI ROMA. Membro designato dalla Banca d'italia. (RM) OLIVIERI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: (RM) MARZIALE (RM) DE CAROLIS (RM) LEPROUX Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (RM) OLIVIERI Membro designato da

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4aIm Apertura di credito in conto corrente offerta a Imprese

FOGLIO INFORMATIVO. 4aIm Apertura di credito in conto corrente offerta a Imprese Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 4aIm Apertura di credito in conto corrente offerta a Imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Indirizzo telematico: info@bancadelsud.com Codice ABI: 03353

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO di MILANO SESTA SEZIONE CIVILE VERBALE DELLA CAUSA n. r.g. 64615/2013. tra

TRIBUNALE ORDINARIO di MILANO SESTA SEZIONE CIVILE VERBALE DELLA CAUSA n. r.g. 64615/2013. tra N RG 64615/2013 TRIBUNALE ORDINARIO di MILANO SESTA SEZIONE CIVILE VERBALE DELLA CAUSA n rg 64615/2013 BEMA CERAMICHE SRL DEBORAH BETTI CONSUELO BETTI STEFANO BETTI PIERA PELUCCHI tra BANCA POPOLARE DI

Dettagli

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Conto corrente NOME DEL CONTO Allegato 4A Banca XXXXX ( 1 ) Via XXXXXXXX - cap - città Tel.: XXXXXXX Fax:

Dettagli

L ANATOCISMO. (aspetti pratici) Corso di Formazione Professionale per Praticanti Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

L ANATOCISMO. (aspetti pratici) Corso di Formazione Professionale per Praticanti Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili L ANATOCISMO (aspetti pratici) Corso di Formazione Professionale per Praticanti Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Materia: tecnica professionale Mercoledì 02/03/2016 Docente: Dott.ssa Simona

Dettagli

CONTENZIOSO BANCARIO. ANATOCISMO E USURA: Percorso per l avvio della procedura di rimborso

CONTENZIOSO BANCARIO. ANATOCISMO E USURA: Percorso per l avvio della procedura di rimborso CONTENZIOSO BANCARIO ANATOCISMO E USURA: Percorso per l avvio della procedura di rimborso Premessa: cosa deve sapere il tuo cliente Comprendere come l obiettivo prioritario non è far causa alle banche,

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via G.Garibaldi, 46 - C.P. 47-31010 Orsago TV- Tel. 0438/9931

Dettagli

10AC_ap_credito_cc_Vilibero_SPV.doc 1/5 VIBanca Banca di Credito Cooperativo di S.Pietro

10AC_ap_credito_cc_Vilibero_SPV.doc 1/5 VIBanca Banca di Credito Cooperativo di S.Pietro INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione legale: - Sede legale e Amministrativa: Via Provinciale Lucchese, 125/b Tel.: 0573/91391 Fax: 0573/572442 Sito Internet: www.vibanca.it - E-mail: info@vibanca.it

Dettagli

IL COLLEGIO DI ROMA. Finanziario

IL COLLEGIO DI ROMA. Finanziario IL COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: Avv. Bruno de Carolis Presidente Avv. Alessandro Leproux Prof. Avv. Andrea Gemma Prof. Avv. Gustavo Olivieri Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

CircolariABI 27.2. 2001 1. serie Legale n. 12. BILANCI BANCARI (pos. 1205)

CircolariABI 27.2. 2001 1. serie Legale n. 12. BILANCI BANCARI (pos. 1205) BILANCI BANCARI (pos. 1205) Bilanci delle banche con strumenti finanziari quotati sui mercati regolamentati Richiesta di informazioni ai sensi dell art. 114 del d.lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 Premessa La

Dettagli

Apertura di credito: calcolo del tasso effettivo globale medio e usura civilistica Tribunale Verona, sentenza 19.11.2012

Apertura di credito: calcolo del tasso effettivo globale medio e usura civilistica Tribunale Verona, sentenza 19.11.2012 Apertura di credito: calcolo del tasso effettivo globale medio e usura civilistica Tribunale Verona, sentenza 19.11.2012 Il tasso-soglia che fa scattare l usura va calcolato senza tener conto della commissione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO, relativo al BANCA DEL CATANZARESE CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA

FOGLIO INFORMATIVO, relativo al BANCA DEL CATANZARESE CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA FOGLIO INFORMATIVO, relativo al APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE BCC WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL CATANZARESE CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale ed amministrativa: via San

Dettagli

20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI. Tribunale di Roma

20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI. Tribunale di Roma 20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI Tribunale di Roma Sezione IV Civile Esecuzioni Immobiliari Si invitano i sigg. Consulenti contabili ad

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella,

Dettagli

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO 1. Premessa... p. 1 2. Dalla gratuità del mutuo romano al divieto delle usurae nella legislazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 03.014 PREFINANZIAMENTO SU MUTUO CONCESSO DALLA BANCA Aggiornato al 01/04/2016

FOGLIO INFORMATIVO 03.014 PREFINANZIAMENTO SU MUTUO CONCESSO DALLA BANCA Aggiornato al 01/04/2016 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX Settembre 2, 33170 Pordenone Iscritta all Albo delle Banche al n. 5391 - Società soggetta all attività di direzione e coordinamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro)

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

Anatocismo e Commissione di Massimo Scoperto: profili applicativi e contabili

Anatocismo e Commissione di Massimo Scoperto: profili applicativi e contabili LIBERA UNIVERSITA SAN PIO V V.le Cristoforo Colombo, 200-00145 ROMA Anatocismo e Commissione di Massimo Scoperto: profili applicativi e contabili Prof. Dott. Lino TURATTI Docente di Ragioneria e Tecnica

Dettagli

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE DIPENDENTI BCCC (CC08)

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE DIPENDENTI BCCC (CC08) Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE DIPENDENTI BCCC (CC08) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie con

Dettagli

ATTIVITA BANCARIA E REATO DI USURA L ATTRIBUZIONE DELLE RESPONSABILITA (E LA PROSPETTIVA DELLA DIFESA)

ATTIVITA BANCARIA E REATO DI USURA L ATTRIBUZIONE DELLE RESPONSABILITA (E LA PROSPETTIVA DELLA DIFESA) ATTIVITA BANCARIA E REATO DI USURA L ATTRIBUZIONE DELLE RESPONSABILITA (E LA PROSPETTIVA DELLA DIFESA) Studio Legale Avv. Carlo Cavallo 1 USURA: ELEMENTO SOGGETTIVO COSCIENZA E VOLONTA - DI CONCLUDERE

Dettagli

Il recupero degli interessi bancari: anatocismo e usura

Il recupero degli interessi bancari: anatocismo e usura Il recupero degli interessi bancari: anatocismo e usura Avv. Lanfranco Biasiucci Dipartimento Bancario Finanziario Contenzioso: presente e futuro Conto Corrente e finanziamenti operativi (fidi, aperture

Dettagli

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1 PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge Regione Valle d Aosta 23 dicembre 2009, n. 52 Interventi regionali per l'accesso al credito sociale INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Finanziaria Regionale Valle d Aosta -

Dettagli

Foglio Informativo C/C TRADING ONLINE

Foglio Informativo C/C TRADING ONLINE Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata - Pensionati con operatività

Dettagli

International Business & Communication

International Business & Communication International Business & Communication RDL Anatocismo e Usura Bancaria AGENDA ANATOCISMO USURA BANCARIA a) Usura oggettiva b) Usura soggettiva TASSO DI SOGLIA D USURA DOCUMENTI NECESSARI PER ANALISI LEGGI

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare:

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare: Attenzione! le condizioni riportate nel SECCI potranno comunque essere modificate, a seguito della valutazione del merito creditizio e della consultazione delle banche dati effettuabile solo dopo la sottoscrizione

Dettagli

PARTE OFFESA: SIG. XXXXXXXXXXXX/SIG.RA XXXXXXXXXXXX ECC.MA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO

PARTE OFFESA: SIG. XXXXXXXXXXXX/SIG.RA XXXXXXXXXXXX ECC.MA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO Oggetto: ANALISI TECNICA DI PARTE PROCEDIMENTO N. xxxxxx R.G.N.R. Ill.ma D.ssa xxxxxxx CONTRO IGNOTI PROCEDIMENTO N. xxxxxx R.G.N.R. ILL.MO G.I.P. NEI CONFRONTI DI xxxxxxxxxx PARTE OFFESA: SIG. XXXXXXXXXXXX/SIG.RA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo agli AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE (APERTURE DI CREDITO)

FOGLIO INFORMATIVO relativo agli AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE (APERTURE DI CREDITO) FOGLIO INFORMATIVO relativo agli AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE (APERTURE DI CREDITO) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Monopoli s.c. Sede legale : Via Lepanto n.1/c ang. P.zza D

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo chirografario offerto ai consumatori MUTUO CREDITO AMICO Riservato ai Soci persone fisiche (alla data richiesta finanziamento) INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Usura Bancaria reato di usura compiuto organismi di governance e di controllo delle banche concorso morale ex vertici di Bankitalia

Usura Bancaria reato di usura compiuto organismi di governance e di controllo delle banche concorso morale ex vertici di Bankitalia Usura Bancaria Usura Bancaria Secondo il pm inquirente, Michele Ruggiero, il reato di usura è stato compiuto dagli organismi di governance e di controllo delle banche con il concorso morale degli ex vertici

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4a Apertura di credito in conto corrente

FOGLIO INFORMATIVO. 4a Apertura di credito in conto corrente Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 4a Apertura di credito in conto corrente Il presente foglio informativo è relativo alle operazioni non rientranti nella fattispecie prevista dal D. Lgs. 141/2010 INFORMAZIONI

Dettagli

ANTICIPO SU FATTURE. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

ANTICIPO SU FATTURE. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. FOGLIO INFORMATIVO relativo a: ANTICIPO SU FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania n. telefono e fax: 095 7194311 fax 095 7194350 email:

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

CONVENZIONE. per la disciplina delle operazioni di delegazione di pagamento di cui al D.P.R. 180/1950 Il giorno del mese di dell anno 2015 in Firenze

CONVENZIONE. per la disciplina delle operazioni di delegazione di pagamento di cui al D.P.R. 180/1950 Il giorno del mese di dell anno 2015 in Firenze CONVENZIONE per la disciplina delle operazioni di delegazione di pagamento di cui al D.P.R. 180/1950 Il giorno del mese di dell anno 2015 in Firenze TRA - L Azienda Regionale per il Diritto allo Studio

Dettagli

Foglio informativo (C0204) CONTO CORRENTE ASSOCIATI UISP (CC19)

Foglio informativo (C0204) CONTO CORRENTE ASSOCIATI UISP (CC19) Foglio informativo (C0204) CONTO CORRENTE ASSOCIATI UISP (CC19) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Giovani, Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie

Dettagli

prof. dott. Lino TURATTI docente di RAGIONERIA PROFESSIONALE & TECNICA BANCARIA Dottore Commercialista Consulente tecnico - contabile del Giudice

prof. dott. Lino TURATTI docente di RAGIONERIA PROFESSIONALE & TECNICA BANCARIA Dottore Commercialista Consulente tecnico - contabile del Giudice prof. dott. Lino TURATTI docente di RAGIONERIA PROFESSIONALE & TECNICA BANCARIA Dottore Commercialista Consulente tecnico - contabile del Giudice ANATOCISMO e COMMISSIONE di MASSIMO SCOPERTO Profili Applicativi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.)

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.) Foglio Informativo n. A.7 Aggiornamento del 01.10.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE PER SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A 18.000,00 ANNUI OPERATIVITA LIMITATA PER TIPOLOGIA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo a ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 51/001 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER I SOCI

FOGLIO INFORMATIVO N. 51/001 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER I SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU)

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profilo Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano

Dettagli

Interessi di mora nel calcolo della soglia antiusura

Interessi di mora nel calcolo della soglia antiusura NO ALLA DOPPIA SOMMATORIA Interessi di mora nel calcolo della soglia antiusura 12/06/2014 Tribunale di Torino - Ordinanza 10 giugno 2014 n. 759 In un contratto di finanziamento, ai fini del superamento

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO CONVENZIONE CONVENZIONE TRA IL FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO IN NOME E PER CONTO DEL MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA - E LA SOCIETA CONVENZIONATA

Dettagli

Contenzioso Bancario

Contenzioso Bancario Contenzioso Bancario Convegno GAM 26 novembre 2014 Dott.ssa Barbara Cardia studiobarbaracardia@gmail.com Corso Stati Uniti 53, Torino Anatocismo nei rapporti bancari Anatocismo: produzione di interessi

Dettagli

CONVENZIONE. premesso che

CONVENZIONE. premesso che Allegato A CONVENZIONE....... (codice fiscale.. ), di seguito Amministrazione, nella persona di., nato il... a., in qualità di.. e.... con sede legale in..... (codice fiscale.... e iscrizione all albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo a ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Anticipazione al Salvo Buon Fine (SBF)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Anticipazione al Salvo Buon Fine (SBF) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Anticipazione al Salvo Buon Fine (SBF) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27,

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI IN TEMA DI AFFIDAMENTI E SCONFINAMENTI

LE NUOVE DISPOSIZIONI IN TEMA DI AFFIDAMENTI E SCONFINAMENTI LE NUOVE DISPOSIZIONI IN TEMA DI AFFIDAMENTI E SCONFINAMENTI Ambito di applicazione Il decreto si applica alle seguenti operazioni: Aperture di credito regolate in conto corrente, in base alle quali il

Dettagli

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore)

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore) Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39 0471 099 600, Fax

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornamento numero 5 del 01/10/2014 Agos Ducato S.p.A. - Via Bernina, 7-20158 Milano - www.agosducato.it - Capitale Sociale Euro 638.655.160,00 I.V. Registro delle Imprese di Milano n. di C.F./P.IVA

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso annuo Effettivo Globale (TAEG)

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/5 FIDO ANTICIPO CREDITI (clienti non consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO C/5 FIDO ANTICIPO CREDITI (clienti non consumatori) FOGLIO INFORMATIVO C/5 FIDO ANTICIPO CREDITI (clienti non consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la

Dettagli

I contratti di finanziamento: Credito al consumo

I contratti di finanziamento: Credito al consumo I contratti di finanziamento: Credito al consumo Definizioni e struttura del rapporto pagina 1 Aspetti definitori Per credito al consumo si intende il credito per l acquisto di beni e servizi (credito

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

APERTURA DI CREDITO - PROFESSIONISTI -

APERTURA DI CREDITO - PROFESSIONISTI - 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.Pop.Prov.Calabre Via del Mare,22 88046 LAMEZIA TERME (CZ) Tel.: 0965-44128 0968-411237 Fax: 0965-44128 0968-419873 Email: info@bpprovincecalabre.it / sito internet: www.bpprovincecalabre.it

Dettagli

L attività del consulente tecnico

L attività del consulente tecnico II Giornata Il contenzioso con le banche: rilievi pratici e giurisprudenziali L attività del consulente tecnico 1) Il ruolo del consulente tecnico: differenza tra CTP e CTU del Tribunale. 2) CTP: stretta

Dettagli

Foglio informativo (C0208) CONTO CORRENTE BUSINESS COMMERCIO

Foglio informativo (C0208) CONTO CORRENTE BUSINESS COMMERCIO Foglio informativo (C0208) CONTO CORRENTE BUSINESS COMMERCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DÌ FORNACETTE S. C.P.A. Sede Legale e amministrativa: via Tosco Romagnola n. 101/A Fornacette

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE DI MICROCREDITO O MICROFINANZA

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE DI MICROCREDITO O MICROFINANZA INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE DI MICROCREDITO O MICROFINANZA Microcredito per l Italia Impresa Sociale Spa in Roma Via San Giovanni in

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE 1 FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa Piazza IV Novembre, 11-26862 GUARDAMIGLIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO Questo conto é particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Maierato (Provincia di Vibo Valentia)

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email: info@bccsanteramo.it

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata Infomazioni sulla Banca

Dettagli