REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L."

Transcript

1 DOTT. COSTANZO TITA COMMERCIALISTA c.da del Cavalletto Brescia tel. 030/47235 fax 030/ REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L. * * * A. Caseificio Rossini S.r.l. è azienda che esercita attività di produzione di derivati del latte e di commercializzazione all ingrosso di prodotti caseari. B. E interesse della Procedura ricevere offerte irrevocabili d acquisto (di seguito, Offerte ) da parte di soggetti interessati (di seguito, Offerenti ) al fine di procedere alla vendita del ramo d azienda, come di seguito definito, nell ambito di una procedura competitiva secondo quanto disposto dagli artt. 105 e seguenti L.F. C. In particolare, il ramo d azienda oggetto di cessione (di seguito, il Ramo d azienda ) è composto dai beni indicati all art. 3.2 che segue. D. Con il presente regolamento (di seguito, il Regolamento ) si intendono determinare le condizioni alle quali dovranno attenersi gli Offerenti per la formulazione delle Offerte, fatto sempre salvo il potere autorizzativo degli Organi della Procedura competenti. Tutto ciò premesso, si indicano, qui di seguito, le condizioni inde-

2 rogabili alle quali dovranno attenersi gli Offerenti per la formulazione delle Offerte. 1. Termine per il deposito dell Offerta. L Offerta dovrà essere intestata a Caseificio Rossini S.r.l., con sede in Brescia, Via Cipro 1, e dovrà pervenire in busta chiusa a mezzo plico raccomandato, recante la dicitura Offerta per l acquisto del ramo d azienda di proprietà del Caseificio Rossini S.r.l., presso lo studio del Curatore, dott. Costanzo Tita, in Brescia, C.da del Cavalletto 25 (tel , fax , entro e non oltre le ore 12 del giorno 20 settembre Oggetto dell Offerta L Offerente avrà obbligo di formulare l Offerta in riferimento all intero complesso costituente il Ramo d azienda. Non saranno considerate valide offerte relative ai singoli beni costituenti il Ramo d azienda separatamente Il Ramo d azienda comprende: a. il complesso immobiliare ad uso industriale meglio individuato nell allegato 2.2 (a); b. i beni mobili (impianti, macchinari, attrezzature, mobili e macchine d ufficio, etc.) indicate nell allegato 2.2 (b); 2.3. Sono esclusi dalla cessione del Ramo d azienda: a. il denaro, i crediti e i debiti maturati anteriormente alla data di

3 stipulazione del contratto di compravendita; b. l impianto di confezionamento budini marca Sitek, in quanto di proprietà di terzi, seppure presente all interno dell azienda; c. tutto ciò che non è stato espressamente indicato nel presente Regolamento ovvero nei suoi allegati La Società Caseificio Bresciano S.r.l., già affittuario dell azienda, ha dichiarato essere di sua proprietà il raffreddatore Alfa Laval, con quadro elettrico e connessioni. Ad oggi non risultano depositate istanze di rivendica ex art. 103 L.F. L Offerente si impegna fin d ora, qualora dovesse essere accertata la proprietà di tali beni in capo a Caseificio Bresciano, alla loro immediata riconsegna, sollevando la Procedura da ogni responsabilità Il Ramo d azienda sarà ceduto nello stato di fatto e di diritto in cui si troverà al momento della consegna. Eventuali adeguamenti dei beni oggetto di cessione alle norme di prevenzione e sicurezza vigenti, così come alle norme in tema di tutela ecologica e ambientale e, in generale, alle normative vigenti saranno a carico dell acquirente del Ramo d azienda che ne sopporterà ogni onere e spesa, con esonero della cedente da ogni garanzia al riguardo. I beni saranno ceduti liberi da pesi o vincoli La Procedura presterà garanzia, con l eccezione di cui all art. 2.4 del presente Regolamento, esclusivamente in ordine: a. all esistenza delle attività aziendali cedute, esclusa peraltro o- gni garanzia circa i relativi valori ovvero circa eventuali minu-

4 svalenze, insussistenze di attivo ovvero sopravvenienze passive; b. all insussistenza di cause di evizione; c. al libero godimento e alla piena disponibilità del complesso immobiliare. 3. Contenuto, modalità e condizioni dell Offerta L Offerta dovrà essere indirizzata a Caseificio Rossini S.r.l., con sede in Brescia, Via Cipro 1, e dovrà essere consegnata nel termine e nel luogo indicati all art. 1 che precede L Offerta dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell Offerente o da procuratore autorizzato, muniti di ogni e più ampio potere al fine di sottoscrivere tutti gli atti necessari e/o opportuni al perfezionamento dell Offerta e dell eventuale successivo contratto di cessione, della facoltà di intraprendere eventuali trattative con gli organi della Procedura in ordine alla definizione del prezzo, degli elementi attivi e passivi oggetto di cessione nonché per il compimento di tutti gli altri atti e la redazione di tutti i documenti che si dovessero rendere necessari per il perfezionamento dell operazione L Offerta dovrà essere accompagnata da una cauzione di importo pari al 10% del prezzo offerto a mezzo assegni circolari non trasferibili intestati fallimento Caseificio Rossini S.r.l.. In caso di aggiudicazione, qualora l Offerente non dovesse adempiere all acquisto del Ramo d azienda, la cauzione sarà incamerata dal-

5 la procedura a titolo di risarcimento del danno, salvo il risarcimento del maggior danno subìto Gli organi della Procedura, qualora ritenuto opportuno, potranno richiedere all Offerente chiarimenti e/o precisazioni e/o integrazioni in ordine al contenuto dell Offerta Ciascun Offerente potrà prendere visione, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza, dei documenti disponibili, nonché formulare richieste di chiarimento. Ciascun Offerente potrà effettuare una visita al Ramo d azienda e ai suoi beni, al fine di prendere diretta visione degli stessi Non saranno ritenute validamente effettuate eventuali Offerte che siano subordinate, in tutto o in parte, a condizione di qualsiasi genere Non è ammessa Offerta per persone, società od enti da nominarsi. 4 Modalità di stipula del contratto di cessione Il contratto di cessione dell Azienda, verrà stipulato, per atto pubblico da Notaio del distretto di Brescia, designato dall acquirente Tutti gli oneri e/o le spese comunque inerenti e/o conseguenti al trasferimento del Ramo d azienda saranno a carico dell acquirente, salvo che facciano carico al cedente per disposizione inderogabile di legge. 5 Obblighi di riservatezza Le trattative per la cessione del Ramo d azienda sono coperte dal

6 dovere reciproco di riservatezza Gli obblighi di riservatezza degli Offerenti sono regolati anche dall impegno sottoscritto. 6 Disposizioni generali Il presente Regolamento, la ricezione delle Offerte e il procedimento di scelta non comportano alcun impegno da parte degli Organi della Procedura a contrarre, né alcun diritto o pretesa, per qualsiasi ragione o causa, in capo agli Offerenti Il presente Regolamento non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art c.c., né sollecitazione al pubblico risparmio Qualora una o più clausole del presente Regolamento siano dichiarate o da considerarsi invalide o inefficaci, le altre clausole rimarranno valide ed efficaci e la clausola invalida o inefficace sarà sostituita, ove possibile, dalla corrispondente disposizione di legge. 7 Legge applicabile. Foro competente La procedura di vendita del Ramo d azienda ed ogni altro atto connesso e/o conseguente, sono in ogni caso regolati dalla legge italiana Qualunque controversia derivante dal, o collegata al, presente Regolamento, alla sua interpretazione, validità od efficacia nonché derivante dalla cessione dell Azienda, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Brescia.

7 Il Curatore (dott. Costanzo Tita)

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA 1. La vendita di tali beni mobili avverrà a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto in cui esso si trova al

CONDIZIONI DI VENDITA 1. La vendita di tali beni mobili avverrà a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto in cui esso si trova al CONDIZIONI DI VENDITA 1. La vendita di tali beni mobili avverrà a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto in cui esso si trova al momento della consegna; eventuali differenze di misura non

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE La società LARIANA COSTRUZIONI E ASFALTI in LIQUIDAZIONE in fallimento, procedura n. 14/2013 del 8 FEBBRAIO 2013 del Tribunale di Lecco,

Dettagli

BOZZA ATTO DI ACQUISTO AZIENDA. denominata Ristorante Corsini. TOSCANA S.R.L. con sede in Cerreto Guidi (FI), Via Torribina 27,

BOZZA ATTO DI ACQUISTO AZIENDA. denominata Ristorante Corsini. TOSCANA S.R.L. con sede in Cerreto Guidi (FI), Via Torribina 27, BOZZA ATTO DI ACQUISTO AZIENDA denominata Ristorante Corsini quale parte cedente: TOSCANA S.R.L. con sede in Cerreto Guidi (FI), Via Torribina 27, cap 50050, cod. fisc. 01624510507, società dichiarata

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013)

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) Bando per la procedura di cessione di azienda mediante procedura competitiva ex art. 105 ss. L.F. Le sottoscritte

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

REGOLAMENTO STRAORDINARIA

REGOLAMENTO STRAORDINARIA REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA LAMINATI ESERCITATO DA LIRI INDUSTRIALE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA A) Con sentenza

Dettagli

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.61/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Via Cerchia n.10-47121

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 G.D. D.ssa Giovanna Golinelli Bando di gara per la vendita di azienda in Comune di Ghisalba (BG) ***

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMI D AZIENDA

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMI D AZIENDA TRIBUNALE DI REGGIO CALABRIA Fallimento n.22/2013 R.F. Giudice Delegato: Dott. Caterina Asciutto Curatore: avv. Maria Martino AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMI D AZIENDA ex artt.105

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013)

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) Bando per la procedura di cessione di azienda mediante procedura competitiva ex art. 105 ss. L.F. Le sottoscritte

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott. STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 Procedura soggetta a contributo unificato ex art. 9 L. 23/12/99,

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO SO.R.E.M. S.R.L. IN LIQUIDAZIONE - N. 315/2012 FALLIMENTO S.A.N. S.R.L. IN LIQUIDAZIONE N. 316/2012 GIUDICE DELEGATO DOTT. ALDO RUGGIERO CURATORE: PROF.

Dettagli

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte.

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte. TRIBUNALE DI PISA Concordato Preventivo n. 43/2015 Ricerca offerte di acquisto migliorative per la vendita di una Farmacia nel comune di Peccioli. Il Tribunale di Pisa rilevato che il piano di concordato

Dettagli

Concordato Preventivo Eredi Fantoni di Fantoni Veruska e C. Snc (277/2011 Trib. Mantova) Liquidatore Giudiziale Avv. Stefano Sarzi Sartori

Concordato Preventivo Eredi Fantoni di Fantoni Veruska e C. Snc (277/2011 Trib. Mantova) Liquidatore Giudiziale Avv. Stefano Sarzi Sartori AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI Nella procedura di Concordato Preventivo del Tribunale di Mantova Eredi Fantoni di Fantoni Veruska e C. Snc (277/2011), il Liquidatore Giudiziale Avv. Stefano Sarzi Sartori

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 423/12 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 398/14 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Sezione Fallimentare. Fallimento n. 6/2014 ex Tortona della società Abbondio S.r.l. in liquidazione

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Sezione Fallimentare. Fallimento n. 6/2014 ex Tortona della società Abbondio S.r.l. in liquidazione TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Sezione Fallimentare Fallimento n. 6/2014 ex Tortona della società Abbondio S.r.l. in liquidazione BANDO PER LA PROCEDURA DI VENDITA DI MARCHIO Il sottoscritto Dottor Luigi Cea,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione n 87/2012 G.D.: Dott. Stefano Rosa Curatore: Gianpaolo Magnini *** BANDO di CESSIONE d AZIENDA Il sottoscritto Gianpaolo

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI. Sezione Fallimentare - FALLIMENTO R.F. 43/14 BANDO DI VENDITA MOBILIARE DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA.

TRIBUNALE DI FORLI. Sezione Fallimentare - FALLIMENTO R.F. 43/14 BANDO DI VENDITA MOBILIARE DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA. TRIBUNALE DI FORLI Sezione Fallimentare - FALLIMENTO R.F. 43/14 BANDO DI VENDITA MOBILIARE DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA La sottoscritta, dott.ssa Ester Castagnoli, curatore del fallimento in epigrafe

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo CONVENZIONE 1 (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo 2 Economico Sostenibile (nel seguito denominata ENEA o Agenzia ), con

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: MIMODESIGNGROUP SRL N. 76N/2013 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN AVVISO VENDITA

Dettagli

1) Impianti e Attrezzature All.A - Stampi All.B - Rimanenze di Magazzino All.C

1) Impianti e Attrezzature All.A - Stampi All.B - Rimanenze di Magazzino All.C TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI LECCO Sezione Fallimenti Procedura n. 85/2014 Giudice Delegato Dott. Dario Colasanti Curatore Dott. Marco Canzi Fallimento DEPARIA ENGNEERING SRL SPA IN LIQUIDAZIONE * * *

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

Il Fallimento n. 104/11_Tribunale Civile di Latina_è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al ramo di azienda albergo e servizi

Il Fallimento n. 104/11_Tribunale Civile di Latina_è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al ramo di azienda albergo e servizi Il Fallimento n. 104/11_Tribunale Civile di Latina_è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al ramo di azienda albergo e servizi sanitari ed ai beni strumentali fabbricato e terreno limitrofo

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Il Fallimento Mito Srl, R.G. n. 89/2015 (in seguito Fallimento o Società

Dettagli

TRIBUNALE DI POTENZA SEZIONE FALLIMENTARE 1/2009 C.P

TRIBUNALE DI POTENZA SEZIONE FALLIMENTARE 1/2009 C.P TRIBUNALE DI POTENZA SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo n. 1/2009 C.P. INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI RAMO DI AZIENDA CON PREZZO BASE RAPPRESENTATO DA OFFERTA FUORI

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI UN ALLOGGIO DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN PIAZZA GIOVANNI XXIII. Il Comune di Fermignano, in esecuzione delle delibere di Consiglio Comunale. n. 16 del 19.04.2010

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI FRUSTOLO DI TERRENO EDIFICABILE DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN VIA SERRA ALTA DISTINTO AL CATASTO AL FOGLIO 15 MAPPALE 975 PARTE Il Comune di Fermignano, in esecuzione

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE MODALITÀ DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI MODIFICATE IN CONFORMITÀ ALLA DELIBERA DEL COMITATO DEI CREDITORI DEL.. Ill.mo dott. Umberto Gentili

Dettagli

ALLEGATO ALL OFFERTA VINCOLANTE. Contratto di Compravendita TRA

ALLEGATO ALL OFFERTA VINCOLANTE. Contratto di Compravendita TRA [a seconda del lotto: Contratto di Compravendita TRA Alitalia - Linee Aeree Italiane S.p.A. in a.s. / Alitalia Servizi S.p.A. in a.s. / Alitalia Express S.p.A. in a.s. / Volare S.p.A. in a.s.] con sede

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO BERTOCCO AIR BRAKE SYSTEM S.R.L. IN LIQ.NE. R.G. 550/2014

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO BERTOCCO AIR BRAKE SYSTEM S.R.L. IN LIQ.NE. R.G. 550/2014 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO BERTOCCO AIR BRAKE SYSTEM S.R.L. IN LIQ.NE. R.G. 550/2014 Giudice Delegato: dott.ssa Francesca Mammone Curatore: dott. Vito Potenza ******

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA DI RAMO DI AZIENDA TRA. Cooperativa Sociale A.I.D.A.S. in Liquidazione Coatta Amministrativa, con

CONTRATTO DI VENDITA DI RAMO DI AZIENDA TRA. Cooperativa Sociale A.I.D.A.S. in Liquidazione Coatta Amministrativa, con CONTRATTO DI VENDITA DI RAMO DI AZIENDA TRA Cooperativa Sociale A.I.D.A.S. in Liquidazione Coatta Amministrativa, con sede legale in Terni, via Alfieri n. 3, iscritta al Registro delle Imprese presso la

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * *

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * * TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN - Letta l istanza che precede, LIQUIDAZIONE * * * * * * * IL GIUDICE DELEGATO - visto il parere

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE MIGLIORATIVE

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE MIGLIORATIVE REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE MIGLIORATIVE INERENTI L ACQUISTO DI RAMO D AZIENDA SITO IN NAVE (BS) VIA BOLOGNA DI PROPRIETÀ DELLA STEFANA S.P.A. IN C. P. A) Con ricorso depositato in data

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

conguagliare in relazione ai prelievi che saranno effettuati dalla società Affittuaria nel periodo successivo); D. elenco brevetti (lista allegata all

conguagliare in relazione ai prelievi che saranno effettuati dalla società Affittuaria nel periodo successivo); D. elenco brevetti (lista allegata all TRIBUNALE DI TREVISO BANDO PER L INDIVIDUAZIONE DELL ACQUIRENTE DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA FALLITA ITALGRIGLIATI S.P.A.- IN LIQUIDAZIONE IN PIEVE DI SOLIGO (TV) PREMESSE TERMINI E CONDIZIONI

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 439/13 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad

Dettagli

C/O Curatore Dott. Angelo Badodi Via P. Giardini, 645/ MODENA PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO BENI IMMOBILI DEL FALLIMENTO

C/O Curatore Dott. Angelo Badodi Via P. Giardini, 645/ MODENA PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO BENI IMMOBILI DEL FALLIMENTO TRIBUNALE DI MODENA Marca da bollo FALLIMENTO MAVE SRL N. 108/2011 da euro 16,00 C/O Curatore Dott. Angelo Badodi Via P. Giardini, 645/1 41125 MODENA PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO BENI IMMOBILI DEL

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE. FALLIMENTO MARKET BRICO s.a.s. e del. socio accomandatario Sig. Nino DI IACOVO N.

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE. FALLIMENTO MARKET BRICO s.a.s. e del. socio accomandatario Sig. Nino DI IACOVO N. TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO MARKET BRICO s.a.s. e del socio accomandatario Sig. Nino DI IACOVO N. 100/2014 ISTANZA EX ART. 104 TER, co. 7, L.F. p.e.c.: f100.2014nocerainferiore@pecfallimenti.it

Dettagli

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00 Protocollo n. 304 del 20/01/2016 Avviso pubblico per l alienazione di automezzi di proprietà in esecuzione dell autorizzazione del Presidente e Amministratore Delegato si intende procedere alla vendita

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI CESSIONE DI AZIONI. tra

SCHEMA DI CONTRATTO DI CESSIONE DI AZIONI. tra 5.1 SCHEMA DI CONTRATTO DI CESSIONE DI AZIONI tra - Comune di (il Comune ), con sede in (MO),, codice fiscale e partita IVA, in persona del Sindaco pro tempore, munito dei necessari poteri in forza della

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA UBICATO IN MONTIRONE DI PROPRIETÀ DELLA STEFANA S.P.A. IN CONCORDATO PREVENTIVO A) Con ricorso depositato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA ART.1 - SCELTA DEL CONTRAENTE 1. I contraenti vengono individuati, di norma, mediante procedura ad evidenza pubblica. 2.

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO EFFE SRL IN LIQUIDAZIONE N. 8/2012. G.D. Dott. Mauro Vitiello

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO EFFE SRL IN LIQUIDAZIONE N. 8/2012. G.D. Dott. Mauro Vitiello TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO EFFE SRL IN LIQUIDAZIONE N. 8/2012 G.D. Dott. Mauro Vitiello Invito a manifestare interesse per l acquisto di ramo d azienda costituito dal

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 425/14 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale dei seguenti lotti: LOTTO 1:

Dettagli

CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI

CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI Pagina 1 di 5 CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI L anno duemilanove nel giorno di del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti: LEONARDO S.r.l.,

Dettagli

Tribunale di Venezia Sezione Fallimentare

Tribunale di Venezia Sezione Fallimentare Tribunale di Venezia Sezione Fallimentare Fall. N 175/2015 Avviso di vendita d azienda Nella procedura su indicata il sottoscritto Dott. Marcello Cosentino iscritto all Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento N. 81/2014 Giudice delegato Dott. Mario Fucito Curatore Fallimentare: Avv. Fausto Diaz - Dott. Giulio Donnabella Avv. Fausto Diaz - Via Della

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE Procedura di Cottimo Fiduciario per la Fornitura N. 1 Microscopio Ottico Invertito con relativi accessori e N. 1 Microscopio Ottico con

Dettagli

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI IN BIELLA - CENTRO COMMERCIALE I GIARDINI

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI IN BIELLA - CENTRO COMMERCIALE I GIARDINI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI IN BIELLA - CENTRO COMMERCIALE I GIARDINI L'amministratore Unico della società "ILARIA S.R.L." con sede in Novara, Baluardo

Dettagli

COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, Jesi (AN) - Tel Fax C.F. e P.I

COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, Jesi (AN) -  Tel Fax C.F. e P.I AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RELATIVE ALL ACQUISTO DELL AZIENDA AGRICOLA ARCAFELICE S.R.L. DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI JESI E DI ALCUNI TERRENI E FABBRICATI CONNESSI. SI RENDE NOTO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: FALEGNAMERIA CORSO SNC DI CORSO A. & C. n. 171N/2012 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015 TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA Nel Fallimento 49/2015 Il sottoscritto Roberto Puntoni, dottore commercialista, Curatore del Fallimento 49/2015, ha delegato, come da

Dettagli

TRIBUNALE DI TORINO. Liquidazione Giudiziaria MELIS SRL VENDITA DI BENI MOBILI

TRIBUNALE DI TORINO. Liquidazione Giudiziaria MELIS SRL VENDITA DI BENI MOBILI TRIBUNALE DI TORINO Liquidazione Giudiziaria MELIS SRL VENDITA DI BENI MOBILI Il giorno 24.05.2017 alle ore 15,00 presso lo Studio del Liquidatore Giudiziario, Dott. Ivano Pagliero (Corso Francesco Ferrucci

Dettagli

CONTRATTO DI NOLEGGIO. Con la seguente scrittura privata da valere ad ogni effetto e conseguenza di legge, la ditta

CONTRATTO DI NOLEGGIO. Con la seguente scrittura privata da valere ad ogni effetto e conseguenza di legge, la ditta CONTRATTO DI NOLEGGIO Con la seguente scrittura privata da valere ad ogni effetto e conseguenza di legge, la ditta RAMA srl, via prima strada 35 in Padova, P. Iva 04003130285, in persona del legale rappresentante

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA RIEPILOGO Procedura aperta, ai sensi degli artt. 55, 5 comma,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA

AVVISO DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA TRIBUNALE ORDINARIO DI AREZZO LIQUIDAZIONE CONCORDATO PREVENTIVO N. 30/2014 DI CADLA S.P.A. GIUDICE DELEGATO DOTT. ANTONIO PICARDI LIQUIDATORE GIUDIZIALE PROF. AVV. FRANCO PAPARELLA PEC arcp302014@procedurepec.it

Dettagli

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n Venezia Mestre

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n Venezia Mestre REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. 12 VENEZIANA Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA TRATTATIVA PRIVATA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 Giudice delegato: Dott.ssa Alessandra Mirabelli Commissario giudiziale: Avv. Claudio Previdi Liquidatore

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N COMMA L.F.

TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N COMMA L.F. TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 81/2009 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DELLE AZIONI REVOCATORIE FALLIMENTARI PENDENTI EX ART.106 1 COMMA L.F. Il curatore

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO DI IMMOBILE. Il sottoscritto... nato a... il... domiciliato a.... via/piazza... Codice fiscale...

PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO DI IMMOBILE. Il sottoscritto... nato a... il... domiciliato a.... via/piazza... Codice fiscale... PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO DI IMMOBILE Il sottoscritto... nato a... il... domiciliato a... via/piazza... Codice fiscale... per sé o per persona fisica o giuridica che si riserva di nominare; propone

Dettagli

Milano, 9 agosto 2013. Spettabile Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. Filiale di Milano Borgogna Via Borgogna 2/4 20122 Milano

Milano, 9 agosto 2013. Spettabile Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. Filiale di Milano Borgogna Via Borgogna 2/4 20122 Milano Milano, 9 agosto 2013 Spettabile Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. Filiale di Milano Borgogna Via Borgogna 2/4 20122 Milano CONSEGNATA A MANO Oggetto: Istruzioni relative alla costituzione di

Dettagli

Allegato A. Domanda di partecipazione persone fisiche. Spett.le Comune di Avellino Settore Patrimonio Piazza del Popolo Avellino

Allegato A. Domanda di partecipazione persone fisiche. Spett.le Comune di Avellino Settore Patrimonio Piazza del Popolo Avellino Allegato A Domanda di partecipazione persone fisiche Il sottoscritto nato a il residente in alla Via n., codice fiscale:, e-mail:, numero di fax: CHIEDE di partecipare per proprio conto; per conto di altre

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.:

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.: ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 228/16 (pr.328/17) BUILDING

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA Si rende noto che nei giorno 18 novembre 2016 alle ore 10.00, in Agordo, XXVVII Aprile n. 56, presso la sede dell Agenzia

Dettagli

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv.

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. TRIBUNALE DI FORLI -SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. Stefania Cappelli Avviso di vendita L

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA. Sezione Fallimentare. Concordato Preventivo n. 13/2012

TRIBUNALE DI ANCONA. Sezione Fallimentare. Concordato Preventivo n. 13/2012 TRIBUNALE DI ANCONA Sezione Fallimentare Concordato Preventivo n. 13/2012 della società FAZI BATTAGLIA Società Agricola S.p.A. BANDO PER LA PROCEDURA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il sottoscritto Rag. Fabio

Dettagli

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA TRIENNALE DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO A SUPPORTO DELL AZIENDA

Dettagli

(Provincia di Frosinone) Schema di convenzione per l attuazione di un Piano di. Utilizzazione Aziendale ai sensi dell art. 57 Legge Regionale

(Provincia di Frosinone) Schema di convenzione per l attuazione di un Piano di. Utilizzazione Aziendale ai sensi dell art. 57 Legge Regionale COMUNE DI FERENTINO (Provincia di Frosinone) Schema di convenzione per l attuazione di un Piano di Utilizzazione Aziendale ai sensi dell art. 57 Legge Regionale n. 38/99 e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA n.261/15 - PEC= Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT.

TRIBUNALE DI BRESCIA n.261/15 - PEC= Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT. TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n.261/15 - PEC= f261.2015brescia@pecfallimenti.it Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT. ROBERTO MOTTA BANDO DI CESSIONE DI BENI IMMOBILI 5 vendita in

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DI RAMI D AZIENDA DI PROPRIETÀ DELLA STEFANA S.P.A. IN CONCORDATO PREVENTIVO A) Con ricorso depositato in data 31 dicembre 2014,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI AREZZO SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE CIVILE DI AREZZO SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE CIVILE DI AREZZO SEZIONE FALLIMENTARE *** Fallimento n. 104/2014 GIACOMO Konz S.p.A. Giudice Delegato: Dott. Antonio Picardi Curatore: Avv. Luca Gratteri *** AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE IN

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INFORMATIVO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN LOCALE AD USO UFFICIO/MAGAZZINO DA ACQUISIRE IN LOCAZIONE

AVVISO PUBBLICO INFORMATIVO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN LOCALE AD USO UFFICIO/MAGAZZINO DA ACQUISIRE IN LOCAZIONE AVVISO PUBBLICO INFORMATIVO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN LOCALE AD USO UFFICIO/MAGAZZINO DA ACQUISIRE IN LOCAZIONE Il presente avviso pubblico informativo è finalizzato ad ottenere manifestazioni di interesse

Dettagli

Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI)

Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI) Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI) Al Comune di Gardone V.T. Vi a Mazzini 2-2 5063 Gardone V. T. (BS) Oggetto: PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO

Dettagli

Il nuovo diritto fallimentare nella sua pratica applicazione. Come strutturare un concordato fallimentare

Il nuovo diritto fallimentare nella sua pratica applicazione. Come strutturare un concordato fallimentare Il nuovo diritto fallimentare nella sua pratica applicazione Siena, 16 aprile 2009 Come strutturare un concordato fallimentare Dott. Eros Ceccherini Chi può presentare la proposta di concordato Uno o più

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA Concordato preventivo FARMACIA SAN GIORGIO di Femia Roberto & C. s.a.s. in liq. (C.P. n. 16/2016) AVVISO DI VENDITA DI FARMACIA

TRIBUNALE DI ANCONA Concordato preventivo FARMACIA SAN GIORGIO di Femia Roberto & C. s.a.s. in liq. (C.P. n. 16/2016) AVVISO DI VENDITA DI FARMACIA TRIBUNALE DI ANCONA Concordato preventivo FARMACIA SAN GIORGIO di Femia Roberto & C. s.a.s. in liq. (C.P. n. 16/2016) AVVISO DI VENDITA DI FARMACIA Si rende noto che è stata autorizzata, ai sensi di legge,

Dettagli

Il sottoscritto..nato a

Il sottoscritto..nato a Il sottoscritto..nato a il.. residente a..via.n.. tel. codice fiscale..in qualità di..della. in seguito denominato VENDITORE, dichiarando di avere e/o rappresentare la piena proprietà dell immobile, CONFERISCE

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

CONTRATTO DI CESSIONE D AZIENDA

CONTRATTO DI CESSIONE D AZIENDA www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it CONTRATTO DI CESSIONE D AZIENDA Con la presente scrittura privata, da autenticarsi da parte di notaio ai sensi dell

Dettagli

AVVOCATO. Via Villareale, Palermo - Tel./Fax cell

AVVOCATO. Via Villareale, Palermo - Tel./Fax cell TRIBUNALE CIVILE DI PALERMO - SEZIONE FALLIMNETARE FALLIMENTO N. 181/2014 GIUDICE DELEGATO: DOTT. GIUSEPPE SIDOTI CURATORE: AVV. ***************** AVVISO DI VENDITA L Avv. Davide Garretto, Curatore del

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti sotto indicate:

CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti sotto indicate: CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti sotto indicate: 1) MASSA MARTANA CARNI UMBRE DI QUALITA S.R.L. con sede in MASSA

Dettagli

LOTTO N.1 Descrizione Ramo d azienda corrente in Tarvisio (UD) Via Sottomonte n. 80, costituito dalle seguenti componenti:

LOTTO N.1 Descrizione Ramo d azienda corrente in Tarvisio (UD) Via Sottomonte n. 80, costituito dalle seguenti componenti: LA CIRIGNICULE CONSUMATORI SOC.COOP. A R.L. in liquidazione coatta amministrativa delibera della Giunta della Regione Friuli Venezia-Giulia n.173 del 31.01.2014 Via Bini n.38-33013 Gemona del Friuli (UD)

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI CROTONE. Ufficio Fallimenti IL G.D

TRIBUNALE ORDINARIO DI CROTONE. Ufficio Fallimenti IL G.D TRIBUNALE ORDINARIO DI CROTONE Ufficio Fallimenti IL G.D Esaminati gli atti della procedura iscritta al n. 23/2013 R.F. BARILLARI S.r.l.; Vista il istanza n. 27 del 22.12.2015, depositata dal Curatore

Dettagli

Fondazione Teatro Comunale di Bologna BANDO DI REITERAZIONE GARA PER LA VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Fondazione Teatro Comunale di Bologna BANDO DI REITERAZIONE GARA PER LA VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA Fondazione Teatro Comunale di Bologna In esecuzione della Delibera del Consiglio di Indirizzo del 29 gennaio 2016 è indetto il BANDO DI REITERAZIONE GARA PER LA VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI CHIETI SEZIONE FALLIMENTARE *** Fallimento n. 7/2015 Giudice Delegato: Dott. Nicola Valletta Curatore: Avv.

TRIBUNALE CIVILE DI CHIETI SEZIONE FALLIMENTARE *** Fallimento n. 7/2015 Giudice Delegato: Dott. Nicola Valletta Curatore: Avv. TRIBUNALE CIVILE DI CHIETI SEZIONE FALLIMENTARE *** Fallimento n. 7/2015 Giudice Delegato: Dott. Nicola Valletta Curatore: Avv. Elisabetta Casari AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI Il sottoscritto avv. Elisabetta

Dettagli

Consorzio Terrecablate

Consorzio Terrecablate Consorzio Terrecablate Viale Toselli 9/A 53100 Siena C.F. 01072050527 Avviso pubblico per Manifestazione di Interesse all acquisto di Ramo di Azienda operante all interno del Consorzio Terrecablate 1.

Dettagli

AVVISO DI ASTA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE CONGIUNTA DI AZIONI

AVVISO DI ASTA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE CONGIUNTA DI AZIONI AVVISO DI ASTA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE CONGIUNTA DI AZIONI DELLE SOCIETA «CAF DO.C. SPA» E «OPEN DOT COM SPA» Si rende noto che facendo seguito dalla deliberazione del Consiglio dell Ordine

Dettagli