LESSON NUMBER 19: PEOPLE LEZIONE NUMERO 19: PERSONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LESSON NUMBER 19: PEOPLE LEZIONE NUMERO 19: PERSONE"

Transcript

1 Visitaci su: LESSON NUMBER 19: PEOPLE LEZIONE NUMERO 19: PERSONE In questa lezione si parlerà dei nomi comuni delle persone e di come rivolgersi ad esse nelle varie situazioni. BAMBINO/FIGLIO BABY (*) = bambino, neonato INFANT = infante, bambino (di età inferiore a due anni) CHILD (plurale: CHILDREN) = bambino, figlio KID (*1) = bambino, figlio Tutti e quattro i vocaboli (BABY, INFANT, CHILD e KID) sono usati per indicare bambini (o figli adulti) di entrambi i sessi, senza specificarne il genere. (*) La parole BABY significa letteralmente bambino neonato, un po come la parola bebé utilizzata dai francesi. Non può quindi essere utilizzata per indicare i bambini di età superiore, sebbene la parola BABYSITTER, ormai entrata a far parte del linguaggio comune, riguardi invece bambini di tutte le età. Spesso e volentieri, la parola baby può però essere utilizzata in altri contesti e con altri significati. Per esempio viene utilizzata a volte come sinonimo di little (piccolo). Per tradurre la parola fratellino o sorellina è possibile infatti tradurre in due modi: LITTLE BROTHER/ BABY BROTHER LITTLE SISTER / BABY SISTER...questo indipendentemente dall età del fratello o della sorella in questione. Nello slang o nelle canzoni, poi, è molto frequente utilizzare questa parola come appellativo affettuoso, che in italiano può essere tradotto piccola. Quest uso di baby è diventato talmente comunque nello slang, da essere spesso utilizzato anche al posto di fidanzata. 1

2 (*1) Le parole CHILD e KID sono sinonime. Hanno entrambe due significati: bambino o figlio. Non vi sono grandi differenze nell usare CHILD o KID. Semplicemente il primo vocabolo è preferito nell inglese britannico, mentre il secondo nell inglese americano. Tuttavia, nel tradurre bambino, la parola kid può essere utilizzata anche per indicare un ragazzo, adolescente, a differenza della parola child che invece traduce solo bambino. Entrambi i vocaboli significano anche figlio, di qualsiasi età. Sia utilizzate con il significato di bambino, sia utilizzate nel significato di figlio, queste due parole possono essere utilizzate sia per individui maschi che femmine. Per indicare il genere delle persone a cui ci si riferisce, devono dunque essere utilizzati altri vocaboli: BOY/GIRL nel caso di bambino. SON/DAUGHTER nel caso di figlio. Dalla parola child deriva il sostantivo CHILDHOOD (infanzia). BOY = ragazzo, bambino, maschio GIRL = ragazza, bambina, femmina RAGAZZO/RAGAZZA In inglese esistono due vocaboli per indicare il sesso (GENDER) di una persona: MALE (maschio) e FEMALE (femmina), che però vengono utilizzati molto poco, in maniera formale o anche quando ci si riferisce ad animali. Nel linguaggio corrente, quando ci si riferisce alle persone, maschio e femmina si dicono più preferibilmente BOY e GIRL. Quindi, dal momento che la parola BABY significa genericamente neonato, per specificarne il sesso occorre dire: BABY BOY o BABY GIRL. Lo stesso vale per INFANT, che comunque è molto poco usato nella lingua corrente: INFANT BOY o INFANT GIRL. Anche CHILD e KID non specificano il sesso del bambino cui ci si riferisce. Bambino e bambina, volendo specificare il genere, si dicono allora BOY e GIRL, che significano anche ragazzo e ragazza. In generale, boy e girl possono essere utilizzati per indicare persone dai 2 anni fino ai 40. Per sottolineare che si tratta di bambini e non di adolescenti, si può dire anche LITTLE BOY e LITTLE GIRL, che comunque non è strettamente necessario. 2

3 Nell inglese arcaico ragazzo e ragazza erano tradotti dai vocaboli: YOUTH e MAIDEN. Letteralmente significano giovanotto e fanciulla, pertanto non possono essere riferiti anche ai bambini, come invece boy e girl. Da MAIDEN deriva la sua forma abbreviata MAID, altrettanto usata nell inglese arcaico; nell inglese corrente, invece, MAID si usa solo nell accezione di domestica, donna delle pulizie. Rimane però nella sua arcaica accezione nella parola BEST MAID, che significa damigella d onore di un matrimonio. Il testimone dello sposo è invece il BEST MAN. Nel linguaggio colloquiale, e soprattutto nell inglese britannico, è possibile trovare ragazzo e ragazza tradotti anche con i rispettivi termini di LAD e LASS (o i loro diminutivi LADDIE e LASSIE ) ma è raro. La parola adolescente viene invece tradotta in inglese teenager (o anche solo teen nello slang). Questa parola è utilizzabile sia per i ragazzi che per le ragazze. La sua origine è molto particolare. Gli anni dell adolescenza vanno infatti dai quattordici ai diciotto-diciannove anni circa. In inglese tutti i numeri compresi tra il tredici e il diciannove finiscono con il suffisso teen : thirteen fourteen fifteen sixteen seventeen eighteen nineteen Gli anni dell adolescenza divengono dunque in inglese gli anni del teen. Coloro che si trovano all interno di questa fascia d età sono di conseguenza detti teenagers, cioè che hanno l età del teen. FIDANZATO/FIDANZATA Da BOY e GIRL derivano le parole BOYFRIEND e GIRLFRIEND, che letteralmente significano amico maschio e amica femmina, ma che spesso e volentieri vengono usate per tradurre anche il mio ragazzo/a, il mio fidanzato/a. Per il fidanzato in maniera ufficiale (dopo cioè una proposta di matrimonio formale) viene invece utilizzato il vocabolo francese: FIANCE (fiànse), riferito sia ad un uomo che ad una donna. Essere fidanzato si dice TO BE ENGAGED, che letteralmente significa essere impegnato. 3

4 RIEPILOGO My friend Laura is expecting a baby. La mia amica Laura aspetta un bambino. The baby is finally born. It s a boy! Il bambino è finalmente nato. E un maschio! My friend Laura is now the mother of a baby boy. La mia amica Laura è ora madre di un maschietto (bambino). Her husband and she already have three kids (children). Lei e suo marito hanno già tre figli. They have one boy and two girls. Hanno un bambino (o un maschio) e due bambine (o tre femmine). Their daughter Jane is 14. She s a girl. La loro figlia Jane ha 14 anni. E una ragazza. Their daughter Mary is 3. She s a girl (little girl). La loro figlia Mary ha 3 anni. E una bambina. - How is your boyfriend Paul? Come sta il tuo ragazzo Paul? - He proposed. He s my fiancé now. Si è dichiarato. E il mio fidanzato adesso. - So you re engaged! Congratulations! Allora sei fidanzata! Congratulazioni! HUMAN = umano HUMAN BEING = essere umano PERSON = persona PEOPLE = persone, gente, popolo PERSONE Il plurale di PERSON è PERSONS, che significa persone. Al posto di PERSONS è però preferito PEOPLE, che significa letteralmente gente o popolo. A differenza dell italiano, però, questa parola è sempre usata al plurale. People are People is YES! NO! MAN = uomo 4

5 WOMAN = donna YOUNGMAN = ragazzo, giovanotto YOUNG WOMAN = ragazza HUSBAND = marito WIFE = moglie MARRIED = sposato/a TO MARRY = sposare (transitivo). TO GET MARRIED = sposarsi (intransitivo: regge in inglese la preposizione to, a differenza dell italiano che regge la preposizione con ) COME RIVOLGERSI ALLE PERSONE Per tradurre SIGNORE, esistono in inglese tre vocaboli diversi. 1) MISTER (con la m sempre maiuscola) è da utilizzare solo quando precede il nome della persona, ed è solitamente abbreviato in Mr. Questo termine è usato sia quando ci si rivolge direttamente all interessato, sia quando si parla di lui ad una terza persona. Good morning, Mister Brown! Good morning, Mr. Brown Did you see Mister Brown? Did you see Mr.Brown? 2) SIR traduce signore in modo generico, quando cioè non viene detto il nome della persona. A differenza di Mister, è usato soltanto quando ci si rivolge al diretto interessato. Yes, sir? Yes, Mr.Brown? Infatti, quando la parola signore (non seguito dal nome della persona) è utilizzata per parlarne ad una terza si dice: 3) GENTLEMAN, il cui significato gentiluomo, ma viene usato anche per tradurre signore quando si parla con un altra persona. Un signore è venuto qui stamattina. A gentleman came here this morning. Il suo plurale (GENTLEMEN) è usato anche per parlare coi diretti interessato. Due signori sono venuti. Two gentlemen came. Lor signori desiderano altro caffè? Would you gentlemen like some more coffee? 5

6 Se ne può utilizzare anche una forma abbreviata: GENT per il singolare, GENTS per il plurale. Gents room Toilette degli uomini (dei signori) ECCEZIONI: - Qualche volta, specie nel linguaggio parlato, può essere usato MISTER al posto di SIR, pur non essendo seguito dal nome della persona. MISTER non può però mai essere utilizzato al posto di GENTLEMAN, cioè quando se ne parla a una terza persona. Mister può essere utilizzato per riferirsi ad una terza persona solo se seguito dal suo nome. Hello, Mister!/Hello, Sir! I was talking to that Mister I was talking to Mr. Brown NO! YES! Utilizzato al posto di SIR, MISTER non è comunque molto elegante, e viene pertanto usata solo nel linguaggio colloquiale e mai in quello scritto. L espressione più corretta per rivolgersi a un signore senza specificarne il nome resta sempre SIR. - SIR usato davanti al nome della persona significa baronetto. In quel caso si scrive maiuscolo: Sir. Il suo femminile è Dame o Lady. Mr. Paul McCartney Sir Paul McCartney Dame Maggie Smith Signor Paul McCartney Baronetto Paul McCartney Baronetta/ Lady Maggie Smith Anche per tradurre SIGNORA esistono in inglese tre vocaboli diversi: 1) MISSIS è il femminile di MISTER, e come mister si usa davanti al nome della signora cui ci si riferisce, sia quando le si rivolge direttamente la parola sia quando se ne parla ad un altra persona. La sua forma abbreviata è Mrs. con la m sempre maiuscola. Good evening, Mrs. Brown. Did you talk to Mrs. Brown? 2) MADAM (màdam) (o la sua forma abbreviata ma am ) è il femminile di SIR, e come sir si usa quando ci si rivolge direttamente alla persona interessata senza dirne il nome. Yes, madam? 3) LADY, al pari di GENTLEMAN si usa quando si parla di una signora a un altra persona senza dirne il nome. 6

7 A lady gave me the letter. Una signora mi ha dato la lettera. Come GENTLEMEN, il suo plurale LADIES viene usato sia per rivolgersi a più signore sia per parlarne ad altre persone. Hello, ladies! Who are those ladies? ECCEZIONI: - Sul vocabolario non è insolito trovare, alla voce signora, anche la traduzione MISTRESS. Mistress è però un vocabolo dell inglese arcaico, utilizzato per tradurre padrona, donna amata o amante. My mistress eyes are nothing like the sun. (William Shakespeare) - Assai più raramente di quanto accada per mister utilizzato al posto di sir, anche LADY può essere usato in alcuni casi al posto di MADAM. Viene inoltre utilizzato al posto di MADAM quando è preceduto da MY e in quel caso significa padrona. E un appellativo utilizzato solitamente quando ci si riferisce a persone aristocratiche o comunque di elevata posizione sociale. E altrettanto usata la forma MILADY o M LADY. Il suo maschile è MY LORD/MILORD/M LORD. - LADY può essere usato al posto di Mrs. solo quando ci si rivolge a una persona con un titolo nobiliare. In quel caso si scrive maiuscolo. Per dire SIGNORINA vi sono invece due termini soli: 1) MISS (con la m sempre maiuscola) viene usato, al pari di Mister e Mrs. quando è indicato il nome della persona, sia che le si rivolga la parola sia che se ne parli ad altri. La sua forma abbreviata è Ms., anche se poco usata. Good afternoon, Miss Brown (Good afternoon, Ms. Brown) Do you know Miss Brown? (Do you know Ms. Brown?) 2) YOUNG LADY è usato come sir e madam, ma anche come gentleman e lady. Viene usato cioè sia per rivolgersi direttamente alla persona interessata sia per parlarne ad altri, ogni volta che non è indicato il nome. Il suo plurale è YOUNG LADIES. 7

8 Yes, young lady? Who is that young lady? Yes, young ladies? Who are those young ladies? Nel linguaggio corrente, però, per una forma di praticità, al posto di YOUNG LADY, per rivolgersi direttamente ad una signorina si preferisce utilizzare ancora una volta MISS (stavolta con la lettera minuscola). Ciò non toglie la maggiore correttezza nell utilizzare YOUNG LADY quando ci si rivolge a una ragazza.. MASCHILE/FEMMINI Abbiamo visto come, nel caso di sostantivi che non specificano il genere di una persona, è possibile aggiungere le parole BOY/MALE o GIRL/FEMALE. Specie con i sostantivi che riguardano ruoli e professioni, non è insolito utilizzare per specificare il genere di una persona- avvalersi anche delle parole MAN e WOMAN/LADY. Visitaci su: 8

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS)

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) PREMESSA: RICHIAMI DI GRAMMATICA Il pronome (dal latino al posto del nome ) personale è quell elemento della frase

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

Le domande sui dati personali. Particella interrogativa + verbo To Be + soggetto +?

Le domande sui dati personali. Particella interrogativa + verbo To Be + soggetto +? Beginner - Lesson 2 Le domande sui dati personali Di regola, quando dobbiamo compilare un questionario, così come è accaduto alla nostra Alice, ci vengono richieste molte informazioni di carattere generale.

Dettagli

LESSON NUMBER 6: NUMBERS LEZIONE NUMERO 6: NUMERI

LESSON NUMBER 6: NUMBERS LEZIONE NUMERO 6: NUMERI Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ LESSON NUMBER 6: NUMBERS LEZIONE NUMERO 6: NUMERI LO ZERO: In linea generale, diremo che ZERO si traduce in inglese in due modi: NOUGHT/ZERO. Il primo termine

Dettagli

LEZIONE 2: VERBI TO BE E TO HAVE

LEZIONE 2: VERBI TO BE E TO HAVE LEZIONE 2: VERBI TO BE E TO HAVE Verbi ESSERE e AVERE TO BE e TO HAVE (TO indica l infinito) Sono verbi ausiliari (aiutano gli altri verbi a formare modi e tempi verbali): TO BE (forma progressiva, forma

Dettagli

hasn t he / she / it got? I / you / we / they have not / haven t got he / she / it has not / hasn t got

hasn t he / she / it got? I / you / we / they have not / haven t got he / she / it has not / hasn t got Lesson 2 (A1/A2) Verbo to have tempo presente Forma Affermativa Interrogativa Negativa Interrogativo-negativa I / you / we / they have / ve got he / she / it has / s got have I / you / we / they got? has

Dettagli

Giuseppe Guarino A lezione di inglese con i fumetti lezione 1

Giuseppe Guarino A lezione di inglese con i fumetti lezione 1 Giuseppe Guarino arino A lezione di inglese con i fumetti lezione 1 Giuseppe Guarino A LEZIONE DI INGLESE CON I FUMETTI Lesson One Batman # 2 Lezioni di inglese? Ma quale inglese? E chi legge si chiederà:

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

ACTIVE ENGLISH. Roma, 28 aprile 2014 Istituto Comprensivo D Avarna Via Valagussa, 28 00100 Roma. C.A. Graziella Bianco

ACTIVE ENGLISH. Roma, 28 aprile 2014 Istituto Comprensivo D Avarna Via Valagussa, 28 00100 Roma. C.A. Graziella Bianco Roma, 28 aprile 2014 Istituto Comprensivo D Avarna Via Valagussa, 28 00100 Roma C.A. Graziella Bianco Il programma English Summer Camp predisposto da Trinity School è un occasione unica di apprendimento

Dettagli

Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese. Livello A1 B2

Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese. Livello A1 B2 A10 974 Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese Livello A1 B2 Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06)

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P Libro di testo: NETWORK 1, Paul Radley (OUP) Student s Book e Workbook, Student s Audio CD, Class Audio CDs, My Digital Book

Dettagli

SIMPLE ENGLISH. Sai che cosa significano queste sigle e come si pronunciano in inglese? Leggile e uniscile ai disegni corrispondenti.

SIMPLE ENGLISH. Sai che cosa significano queste sigle e come si pronunciano in inglese? Leggile e uniscile ai disegni corrispondenti. Sai che cosa significano queste sigle e come si pronunciano in inglese? Leggile e uniscile ai disegni corrispondenti. UK USA FBI CD PC BMW OK DJ Inserisci in ordine alfabetico le seguenti parole nel cruciverba,

Dettagli

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

LABORATORIO DI INGLESE

LABORATORIO DI INGLESE LABORATORIO DI INGLESE Progetto rivolto ai bambini grandi della scuola materna. Obiettivo: avviare i bambini alla conoscenza e all'uso della lingua inglese. Argomenti trattati: - HELLO, GOODBYE; I'M A

Dettagli

-GLI AVVERBI- (ADVERBS)

-GLI AVVERBI- (ADVERBS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -GLI AVVERBI- (ADVERBS) Gli aggettivi sono utilizzati per descrivere una persona o una cosa (reale o astratta). Gli aggettivi qualificativi, per esempio,

Dettagli

THREE LITTLE PIGS. Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY. Obiettivi linguistici:

THREE LITTLE PIGS. Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY. Obiettivi linguistici: THREE LITTLE PIGS Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY Obiettivi linguistici: - ascoltare - comprendere - memorizzare lessico e strutture attraverso un testo narrativo noto - seguire

Dettagli

PROGETTO INGLESE Anno Scolastico 2008/2009 Realizzato in tutte le scuole dell Infanzia dell Istituto Comprensivo dall insegnante Elisa Erbacci

PROGETTO INGLESE Anno Scolastico 2008/2009 Realizzato in tutte le scuole dell Infanzia dell Istituto Comprensivo dall insegnante Elisa Erbacci PROGETTO INGLESE Anno Scolastico 2008/2009 Realizzato in tutte le scuole dell Infanzia dell Istituto Comprensivo dall insegnante Elisa Erbacci PRIMA LEZIONE : HELLO! Hello, I m (nome dell alunno) What

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27.

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27 01 Welcome Pagina 8. Es. 1: Tante parole della lingua inglese le senti anche quando

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quattro

U Corso di italiano, Lezione Quattro 1 U Corso di italiano, Lezione Quattro U Buongiorno, mi chiamo Paolo, sono italiano, vivo a Roma, sono infermiere, lavoro in un ospedale. M Good morning, my name is Paolo, I m Italian, I live in Rome,

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI Speak english now Il corso completo per imparare l inglese da soli DI A.A. CONTI UNIT 1 Costruzione della frase inglese Non c è niente di difficile nella

Dettagli

LESSON NUMBER 24: QUESTIONS LEZIONE NUMERO 24: DOMANDE

LESSON NUMBER 24: QUESTIONS LEZIONE NUMERO 24: DOMANDE Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ LESSON NUMBER 24: QUESTIONS LEZIONE NUMERO 24: DOMANDE In inglese i pronomi/aggettivi e gli avverbi interrogativi iniziano quasi sempre per WH. Una domanda

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Sette

U Corso di italiano, Lezione Sette 1 U Corso di italiano, Lezione Sette M Two friends meet at the restaurant U Ciao, Paola M Hi, Paola U Ciao, Paola D Ciao Francesco, come stai? F Hi Francesco, how are you? D Ciao Francesco, come stai?

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Metodologia della ricerca

Metodologia della ricerca Presupposti teorici lingue in contatto spazio linguistico, nel senso di repertorio condiviso nelle comunità, in conseguenza dell ingresso di immigrati in Italia percezione di una lingua percezione delle

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Lezione 4. Coordinatrice didattica: Paola Baccin

Lezione 4. Coordinatrice didattica: Paola Baccin Lezione 4 Coordinatrice didattica: Paola Baccin FALSI AMICI 1. In questa puntata abbiamo visto tanti esempi di falsi amici. Che cosa significa, in ambito linguistico, un falso amico? 2. Eccovi degli esempi

Dettagli

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio IN QUESTURA Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio stranieri non è qui; che cosa deve fare? Asare: Devo fare il permesso di soggiorno. Impiegato:

Dettagli

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso.

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso. CLASSE 1^ Classe 1^ re vocaboli, istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso. Produrre frasi significative riferite a oggetti e situazioni

Dettagli

Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -FRASE SUBORDINATA-

Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -FRASE SUBORDINATA- Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -FRASE SUBORDINATA- I verbi di una frase possono reggere dei complementi oppure altre frasi, le quali vengono dette proposizioni subordinate, e possono

Dettagli

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on...

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on... La tua English Language Biography è il documento dove puoi dare prova di ciò che sei in grado di fare in inglese, tenere traccia dei tuoi progressi, mostrare ad altri ciò che hai imparato e riflettere

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Sec. di 1 grado Classe 1 - sez. B Disciplina/e Inglese Ins. Apetri Norica N di alunni 21, di cui 9 maschi e 12 femmine.

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO CLASSI IIB, IID, IIC PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO STARTER UNITA INTRODUTTIVA Chiedere e dare informazioni personali Parlare di nazionalità Capire l inglese in classe Verbo be (1): he, she,

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi IL DIO ADE Il dio Ade è fratello del dio Zeus. Ade è il re dei morti. Per gli antichi greci, dopo la morte, gli uomini vanno negli Inferi. Gli Inferi sono un luogo buio e triste che si trova sotto terra.

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania. Test d ingresso Classi Prime 2015-16 Potenziamento Inglese. Cognome... Nome...

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania. Test d ingresso Classi Prime 2015-16 Potenziamento Inglese. Cognome... Nome... Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania Test d ingresso Classi Prime 2015-16 Potenziamento Inglese Cognome... Nome... Punteggio della prova Domande di Inglese Punti... Domande di Matematica Punti...

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

Primi contatti0. sette 7

Primi contatti0. sette 7 Primi contatti0 Parli italiano? Conosci già alcuni saluti italiani? Sicuramente! Abbina le frasi come nell esempio. 1. Buongiorno, dottore! a. Grazie mille! 2. Arrivederci, signora b. Ciao, Valentina!

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

Lesson 44: as... as. Lezione 44: as... as

Lesson 44: as... as. Lezione 44: as... as Lesson 44: as... as Lezione 44: as... as Reading (Lettura) The watermelon shake is as sweet as the mango shake. ( Il frullato di anguria è tanto dolce quanto il frullato di mango ) Bob is as clever as

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Sedici

U Corso di italiano, Lezione Sedici 1 U Corso di italiano, Lezione Sedici U Dove abiti? M Where do you live? U Dove abiti? D Abito nella città vecchia, davanti alla chiesa. F I live in the old town, in front of the church. D Abito nella

Dettagli

CORSO BASE DI INGLESE

CORSO BASE DI INGLESE CORSO BASE DI INGLESE Lezione 2 Docente: Dott.ssa Sara Livio WWW.LEZIONE-ONLINE.IT Aggettivi e pronomi dimostrativi Aggettivi e pronomi dimostrativi Gli aggettivi dimostrativi, come in italiano, sono:

Dettagli

Guida allo Stile per traduzioni. (italiano)

Guida allo Stile per traduzioni. (italiano) Guida allo Stile per traduzioni (italiano) 1 1. INTRODUZIONE 2. PUNTEGGIATURA Punto Virgolette Virgola Punto e Virgola Due Punti Accento 3. ORTOGRAFIA Parole Straniere 4. GRAMMATICA Uso del Corsivo invece

Dettagli

UNIT 1 0. 1. a Copia il vocabolario (pag. 12 e 13); solamente l inglese.

UNIT 1 0. 1. a Copia il vocabolario (pag. 12 e 13); solamente l inglese. UNIT 1 0 Suggerimenti per lo Studio 1. a Copia il vocabolario (pag. 12 e 13); solamente l inglese. b Memorizza il significato di ogni parola. c Copri le parole in italiano. Guardando le parole in inglese,

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE (Settembre, Ottobre, Novembre) OBIETTIVI 1. CONOSCENZE CLASSE SECONDA Conoscere il lessico: Saluti nei vari momenti della giornata. Numeri 1-10 (revisione). Gli

Dettagli

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Mobilità in Erasmus+ - Sostegno Linguistico Online: Dimostrazione

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

LN758 Italian: Level One (Standard)

LN758 Italian: Level One (Standard) 2008 Examination (Language Centre) LN758 Italian: Level One (Standard) Instructions to candidates Time allowed: 1 hour 50 minutes This paper contains 3 sections: Each section is given equal weight. Dictionaries

Dettagli

Scuole Medie Curricolo di Istituto PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE CLASSI PRIME. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA)

Scuole Medie Curricolo di Istituto PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE CLASSI PRIME. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA) Pag. 1 di 5 Unità di apprendimento Starter Starter Chiedere e dire il nome Chiedere e dire l età Compitare parole Porre domande semplici sulle preferenze e rispondere Dare istruzioni I numeri 1 30 I colori

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico 2014-2015 DOCENTE: Prof.ssa Antonella Di Giannantonio Disciplina: Lingua Inglese Classe: 1 Sez.: D A) Strumenti di verifica e di

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

Ciao! Italian Beginner 1 course notes. italia 500

Ciao! Italian Beginner 1 course notes. italia 500 Ciao! Italian Beginner 1 course notes. italia 500 Ciao! ciao buongiorno buonasera buonanotte arrivederci arrivederla bene molto bene benissimo non c è male Signora Signora Rossi Signorina Signorina Bertarelli

Dettagli

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4.

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4. FOUNDTION ERTIFITE OF SEONDRY EDUTION UNIT 1 - RELTIONSHIPS, FMILY ND FRIENDS (ITLIN) LISTENING (SPEIMEN) LEVEL 4 NME TOTL MRK: NDIDTE NUMBER ENTRE NUMBER 10 Task 1 Personal details What does this girl

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

University of Cambridge ESOL Examinations. Young English. Informazioni per i candidati

University of Cambridge ESOL Examinations. Young English. Informazioni per i candidati University of Cambridge ESOL Examinations Young Learners English Starters Informazioni per i candidati Informazioni per i candidati il YLE Starters Caro Genitore, la ringraziamo per aver incoraggiato suo

Dettagli

classe che sull Audio CD per lo studente.

classe che sull Audio CD per lo studente. Legenda Student s Book: T1 01 Materiale registrato sull Audio CD per la classe. T1 01 Materiale registrato sia sull Audio CD per la classe che sull Audio CD per lo studente. K Attività assimilabile alle

Dettagli

Young Learners English

Young Learners English University of Cambridge ESOL Examinations Young Learners English Movers Informazioni per i candidati Informazioni per i candidati il YLE Movers Caro Genitore, la ringraziamo per aver incoraggiato suo figlio

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/14. PIANO DI LAVORO ANNUALE I.C AVIO scuola primaria di Avio e scuola primaria di Sabbionara CESTARO VIVIANA LINGUA INGLESE

ANNO SCOLASTICO 2013/14. PIANO DI LAVORO ANNUALE I.C AVIO scuola primaria di Avio e scuola primaria di Sabbionara CESTARO VIVIANA LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2013/14 PIANO DI LAVORO ANNUALE I.C AVIO scuola primaria di Avio e scuola primaria di Sabbionara INSEGNANTE: CESTARO VIVIANA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CLASSI: Prima di Sabbionara Prima

Dettagli

ENTRATA (PRELUDIO) INNO DI ENTRATA. SALUTO Pastore: Il Signore sia con voi! Comunità: E con il tuo spirito! oppure: E il Signore sia anche con te!

ENTRATA (PRELUDIO) INNO DI ENTRATA. SALUTO Pastore: Il Signore sia con voi! Comunità: E con il tuo spirito! oppure: E il Signore sia anche con te! Liturgia per matrimonio Versione abbreviata della liturgia di matrimonio della Chiesa luterana danese, autorizzata con risoluzione regale del 12 giugno 1992 ENTRATA (PRELUDIO) DI ENTRATA SALUTO Pastore:

Dettagli

-PRESENTE SEMPLICE- PRESENT SIMPLE

-PRESENTE SEMPLICE- PRESENT SIMPLE Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRESENTE SEMPLICE- PRESENT SIMPLE Quello che in inglese viene chiamato present simple (presente semplice), traduce in italiano il presente indicativo.

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

Cinquanta parole. Iniziamo da zero, ovvero con. 1. yes no sì -no. 2. thank you grazie

Cinquanta parole. Iniziamo da zero, ovvero con. 1. yes no sì -no. 2. thank you grazie Cinquanta parole Chi viaggia all'estero sa quanto sia importante imparare qualche parola nella lingua locale. Lo sforzo è minimo, e i vantaggi immensi. Conoscere poche frasi, ed utilizzarle al momento

Dettagli

Trascrizione completa della lezione Lezione 002

Trascrizione completa della lezione Lezione 002 Trascrizione completa della lezione Lezione 002 Adam: Salve, il mio nome e Adam Kirin: E io sono Kirin. Adam: e noi siano contenti che vi siete sintonizzati su ChineseLearnOnline.com dove noi speriamo

Dettagli

I tempi verbali. esaurire. presente dell indicativo tu. predire. passato prossimo (indicativo) spaventare. futuro semplice (indicativo)

I tempi verbali. esaurire. presente dell indicativo tu. predire. passato prossimo (indicativo) spaventare. futuro semplice (indicativo) ITL 312L RIPASSO FINALE A) i punti chiave I tempi verbali. esaurire. presente dell indicativo tu predire. passato prossimo (indicativo) spaventare. futuro semplice (indicativo) rimpiazzare. condizionale

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

Competenze. AC1: Sa ascoltare con attenzione e si mostra interessato alle attività AC2: Sa comprendere alcune parole familiari

Competenze. AC1: Sa ascoltare con attenzione e si mostra interessato alle attività AC2: Sa comprendere alcune parole familiari Foglio n. 1 13 settembre 2013 ACCOGLI E VIVI CON GIOIA! Attività di Lingua Straniera Inglese Classe seconda Nuclei fondanti ASCOLTO PARLATO ALTERITA Mappa dell'unità (abilità e conoscenze): Tematica LA

Dettagli

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is Scuola Elementare Scuola Media AA. SS. 2004 2005 /2005-2006 Unità ponte Progetto accoglienza Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday

Dettagli

UNITA 4 I PRONOMI. ALTRI ESEMPI Tom bought some flowers for Mary Tom ha comprato dei fiori per Mary

UNITA 4 I PRONOMI. ALTRI ESEMPI Tom bought some flowers for Mary Tom ha comprato dei fiori per Mary UNITA 4 I PRONOMI I PRONOMI PERSONALI Si suddividono in due categorie: pronomi personali soggetto (usati per il caso nominativo), pronomi personali complemento (usati per i casi accusativo e dativo). Singolare

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità.

dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità. Cari ragazzi, dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità. Vi auguro di far sempre meglio negli anni

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

Lesson 28: Other Prepositions. (by, about, like, of, with, without) Lezione 28: Altre Preposizioni. Come utilizzare le altre preposizioni.

Lesson 28: Other Prepositions. (by, about, like, of, with, without) Lezione 28: Altre Preposizioni. Come utilizzare le altre preposizioni. Lesson 28: Other Prepositions (by, about, like, of, with, without) Lezione 28: Altre Preposizioni Come utilizzare le altre preposizioni. Reading (Lettura) I go to school by bus. ( Vado a scuola in autobus

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it XI DOMENICA PRIMA LETTURA Il Signore ha rimosso il tuo peccato: tu non morirai. Dal secondo libro di Samuèle 12, 7-10.13 In quei giorni, Natan disse a Davide: «Così dice il Signore, Dio d Israele: Io ti

Dettagli

UNIT 2 1. - My name is Tom Hudson. I have black hair and brown eyes. - My name is Margaret Taylor. I have blonde hair and blue eyes.

UNIT 2 1. - My name is Tom Hudson. I have black hair and brown eyes. - My name is Margaret Taylor. I have blonde hair and blue eyes. UNIT 2 1 p. 1 5 Tom Hudson (húdsn) - My name is Tom Hudson. I have black hair and brown eyes. Tom is my first name. Hudson is my surname. I am American. I speak English. English is my language. I live

Dettagli

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego!

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego! English Phrases Frasi Italiane English Greetings Hi! Good morning! Good evening! Welcome! (to greet someone) How are you? I'm fine, thanks! And you? Good/ So-So. Thank you (very much)! You're welcome!

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 4 GLI UFFICI COMUNALI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 GLI UFFICI COMUNALI DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Scusi

Dettagli

Un uomo mandato da Dio

Un uomo mandato da Dio Bibbia per bambini presenta Un uomo mandato da Dio Scritta da: Edward Hughes Illustrata da: Byron Unger; Lazarus Adattata da: E. Frischbutter; Sarah S. Tradotta da: Eliseo Guadagno Prodotta da: Bible for

Dettagli