Sistema Archivistico Nazionale (SAN)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema Archivistico Nazionale (SAN)"

Transcript

1 Sistema Archivistico Nazionale (SAN) (obiettivi, modello concettuale, tipologie di contenuti, funzionalità di ricerca, strumenti redazionali, modalità di navigazione, sistemi di popolamento, servizi di interconnessione, servizi agli utenti, portali tematici) Maria Idria Gurgo Costantino Landino Roma, 28 maggio

2 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 2

3 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 3

4 Il SAN: principali caratteristiche e funzioni (1/2) In esercizio dal 2012, è un aggregatore nazionale di risorse archivistiche realizzato a seguito di una consistente operazione di allineamento dei tracciati allo scopo di rendere interoperabili i sistemi informativi archivistici aderenti al SAN. Punto d accesso integrato al patrimonio archivistico italiano garantisce ubiquità digitale a fronte di un sistema policentrico ed estremamente parcellizzato nella conservazione e fruizione in rete. rende disponibili, attraverso il proprio «Catalogo delle risorse archivistiche» descrizioni di conservatori, produttori, complessi archivistici e strumenti di ricerca, trasmesse al SAN attraverso standard (archivistici e NIERA), tracciati di scambio (CAT SAN) e protocolli siglati con i responsabili dei sistemi aderenti. Ogni scheda CAT ha un collegamento ipertestuale alla scheda corrispettiva (tramite identificativo persistente) verso il sistema di provenienza delle descrizioni. offre accesso ad una digital library: risorse digitali riferite a documenti di diversa natura e tipologia (immagini, audio, video), descritti e rintracciabili sulla base di un tracciato di metadati condiviso (profilo METS SAN). Ciascun documento riprodotto è contestualizzato per la sua appartenenza a un archivio (conservatore e complesso documentario) e a un progetto di digitalizzazione è interoperabile con CulturaItalia e con il portale europeo degli Archivi APEx. Garantisce interoperabilità tecnica e semantica con i sistemi aderenti 4

5 Il SAN: principali caratteristiche e funzioni (2/2) fa conoscere ad un pubblico non di soli specialisti quali risorse archivistiche esistano a livello nazionale, chi le ha prodotte, dove siano dislocate e come vi si acceda consente la consultazione di risorse bibliografiche, percorsi, notizie, informazioni, inventari, strumenti di ricerca, guide per settori tematici e contenuti arricchiti integra 10 portali tematici (Antenati, Architetti, Carte da legare, Imprese, Memoria, Moda, Musica, Archivio Storico Multimediale del Mediterraneo, Territori, Verdi ) consente attraverso un attività di sviluppo e pubblicazione di Linked Open Data del SAN, coerente con le soluzioni formali e tecnologiche standard raccomandate ai fini di una piena interoperabilità semantica dalle Linee guida nazionali per la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico dell AgID (versione 07/2014) - la produzione e la pubblicazione dei «dati SAN» in formato LOD, resi disponibili attraverso due canali: un endpoint SPARQL dedicato; un area di download organizzata in specifici dataset definiti sulla base delle principali classi di oggetti dell ontologia SAN. Attualmente le risorse archivistiche del SAN, convertite in formato RDF coerente con l'ontologia SAN, hanno dato luogo a triple e a 128 dataset L interoperabilità costituisce uno degli obiettivi prioritari perseguiti dall ICAR unitamente allo sviluppo e pubblicazione di Linked Open Data di ambito archivistico SAN LOD al fine di consentire la disseminazione ed il riuso dei contenuti del SAN 5

6 SAN: Entità Soggetti conservatori, ovvero i soggetti che conservano i complessi archivistici Complessi archivistici di primo livello o di livello inferiore, che siano fondi autonomi, oppure che abbiano propri soggetti produttori, distinti da quelli dei complessi archivistici nel quale sono inclusi Soggetti produttori, ovvero i soggetti collegati ai complessi archivistici, in quanto loro produttori, importati dai sistemi aderenti Strumenti di ricerca, solo in funzione dei complessi archivistici cui si riferiscono e ai fini di una sommaria valutazione della pertinenza di questi ultimi rispetto ai loro interessi di ricerca Progetti di digitalizzazione, ovvero un insieme caratterizzato da metainformazioni che identifica gli oggetti digitali collegati ad una specifica attività di digitalizzazione Oggetti digitali ovvero oggetti quali immagini, video, audio, testo che caratterizzano i complessi archivistici per i quali è prevista l acquisizione nel repository del sistema accompagnati da relativa metadatazione 6

7 I «dati» del SAN Attualmente il SAN gestisce risorse archivistiche e digitali (foto, video, audio, documenti pdf e formato immagine) trasformate in Linked Open Data ( triple RDF e 128 datasets) I dati del Catalogo delle risorse archivistiche e della Digital Library suddivisi per entità sono : Soggetti conservatori Soggetti produttori Complessi archivistici Contenuti Redazionali Risorse Bibliografiche Strumenti di corredo (inventari, guide, ecc.) Oggetti digitali (foto, video, audio, documenti pdf, ecc.) con relativi metadati Totale Dati aggiornati al 26/05/2015 7

8 CEI-AR Sistemi cooperanti Regioni Emilia-Romagna Lombardia Piemonte Toscana Umbria e Provincia Autonoma di Trento Portali tematici Antenati Architetti ASMM Carte da legare Imprese Memoria Moda Musica Territori Verdi Sistemi Aderenti Archivi di Stato (SIAS) SIASBO SIASFI SIASMI SIASNA SIASPG SIASVE Guida Generale Archivi Stato italiani Soprintendenze Archivistiche (SIUSA) IBC ARCHIVI Lombardia Beni Culturali (LBC) Archivio Storico Comunale di Bolzano INSMLI CASTORE - Imago Tusciae Spazi della Follia Archivio Francesco Datini Archivio Spot Politici Archivi storici della psicologia italiana Fondazione Istituto Gramsci Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario Sistema Informativo Storico Minerario Archivistico Unione donne in Italia UDI Accademia nazionale dei Lincei Fondazione Lelio e Lisli Basso - Issoco Historical Archives of the European Union Archivi storici dell Unione europea Istituto Luigi Sturzo Lager e deportazione Fondazione Erri De Luca 8

9 9

10 Portali Tematici (1/2) ll Sistema Archivistico Nazionale integra, alcuni portali tematici dedicati anche ad un pubblico di non specialisti. Archivi di impresa: fonti archivistiche e bibliografiche dal 1861 a oggi, provenienti da archivi di imprese. Rete degli archivi per non dimenticare : fonti archivistiche e bibliografiche sul terrorismo, sulla violenza politica e sulla criminalità organizzata dal 1946 a oggi in Italia. Archivi della Moda del 900: fonti archivistiche, bibliografiche, iconografiche, audiovisive, conservate presso diversi soggetti afferenti al mondo della moda. Archivi di Musica: fonti archivistiche, approfondimenti biografici, percorsi tematici, cronologia sulla musica del Novecento e sulla musica popolare. Archivi di Architetti: fonti archivistiche, approfondimenti biografici, progetti e immagini sugli archivi di architetti e ingegneri del Novecento. Antenati. Gli Archivi per la ricerca anagrafica: fonti archivistiche per ricerche anagrafiche e genealogiche. 10

11 Portali Tematici (2/2) ll Sistema Archivistico Nazionale integra, alcuni portali tematici dedicati anche ad un pubblico di non specialisti. Territori : fonti archivistiche catastali e cartografiche provenienti da 5 archivi di stato. Archivio Storico Multimediale del Mediterraneo, che contiene documentazione sul Mediterraneo conservati negli archivi storici Italiani. Portale "Verdi on line : luogo di elezione per l aggregazione delle principali fonti verdiane. Carte da legare: progetto realizzato per salvaguardare il patrimonio archivistico degli ex ospedali psichiatrici. Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte: l archivio Pascoli ha creato un nuovo e affidabile patrimonio di informazioni sul poeta. Portale della Storia degli Italiani: un portale per la ricerca di documentazione tratte da una pluralità di fonti documentarie demografiche conservate negli archivi storici. 11

12 Portali Tematici 12

13 Portali Tematici 13

14 Portali Tematici 14

15 Portali Tematici 15

16 Portali Tematici 16

17 Portali Tematici 17

18 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 18

19 19

20 Il modello concettuale 20

21 Architettura - Schema dei flussi 21

22 Architettura - Componenti Componenti software JBoss. Application Server open source Solr Search engine basato su Apache Lucene Fedora Commons e generic search. Repository per oggetti digitali integrato con Solr open source Nutch Motore di crawling open source Liferay. Content Management System open source Postgresql RDBMS open source 22

23 Interoperabilità con sistemi esterni 23

24 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 24

25 SAN: Entità Soggetti conservatori, il soggetto sul quale ricade la responsabilità della conservazione e valorizzazione dell'archivio Complessi archivistici, un corpus documentale oggetto di descrizione Soggetti produttori, Soggetto (ente, famiglia o persona) che ha prodotto o acquisito per finalità amministrative, familiari o personali il complesso archivistico oggetto di descrizione. Può essere collegato ad altri soggetti produttori con relazioni gerarchiche o temporali. Strumenti di ricerca, Repertorio, in forma di inventario analitico o sommario, elenco, elenco di versamento, elenco di consistenza, elenco numerico o altro. che descrive in maniera più o meno dettagliata un fondo o parte di esso. Progetti di digitalizzazione, ovvero un insieme caratterizzato da metainformazioni che identifica gli oggetti digitali collegati ad una specifica attività di digitalizzazione Oggetti digitali ovvero oggetti quali immagini, video, audio, testo che caratterizzano i complessi archivistici per i quali è prevista l acquisizione nel repository del sistema accompagnati da relativa metadatazione 25

26 Schema dei dati : Modello concettuale degli oggetti SAN 26

27 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 27

28

29

30

31

32

33

34

35

36 Ricerca: Tullio Rossi (architetto) 38

37 Simulazione percorso di ricerca Sistema Aderente Linked Open Data SAN Digital Library SAN 39

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 51

50 52

51 53

52

53

54

55 57

56

57 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 59

58 60

59

60 Agenda Sistema Archivistico Nazionale Architettura Struttura dei dati Ricerca e navigazione 5 Esempi 62

61 63

62 64

63 65

64 66

65 67

66 68

67 Contatti ICAR (Istituto Centrale per gli Archivi) via di Castro Pretorio 105, Roma (+39)

Integrare le memorie. I Linked Open Data del Sistema Archivistico Nazionale

Integrare le memorie. I Linked Open Data del Sistema Archivistico Nazionale Istituto Centrale per gli Archivi Integrare le memorie. Marina Giannetto ICCU - BNCRM 4 marzo 2015 http://www.icar.beniculturali.it/ http://www.san.beniculturali.it/ Integrare le memorie. Il SAN : principali

Dettagli

Il Portale degli archivi d impresa. Antonella Mulè Direzione generale per gli archivi

Il Portale degli archivi d impresa. Antonella Mulè Direzione generale per gli archivi Il Portale degli archivi d impresa Direzione generale per gli archivi Il Portale degli archivi d impresa è uno dei portali tematici del SAN, il sistema archivistico nazionale Direzione generale per gli

Dettagli

SISTEMA ARCHIVISTICO NAZIONALE

SISTEMA ARCHIVISTICO NAZIONALE Istituto Centrale per gli Archivi SISTEMA ARCHIVISTICO NAZIONALE Il Portale tematico ARCHITETTI Elisabetta Reale Roma 28.5.2015 Il Progetto nazionale archivi di architettura I precedenti Il progetto nazionale

Dettagli

La descrizione archivistica. Archivistica generale ( ) Triennio. Modulo generale Linda Giuva

La descrizione archivistica. Archivistica generale ( ) Triennio. Modulo generale Linda Giuva La descrizione archivistica Archivistica generale (2006-2007) Triennio. Modulo generale Linda Giuva La descrizione archivistica è L attività di descrizione consiste nel rappresentare i fondi archivistici

Dettagli

Il Sistema Archivistico Nazionale SAN 1. Caratteristiche e funzioni

Il Sistema Archivistico Nazionale SAN  1. Caratteristiche e funzioni Il Sistema Archivistico Nazionale SAN http://www.san.beniculturali.it di Marina Giannetto 1. Caratteristiche e funzioni Inaugurato il 17 dicembre 2011, e affidato alla gestione, manutenzione ed evoluzione

Dettagli

500 giovani per la cultura

500 giovani per la cultura 500 giovani per la cultura Piano per la formazione frontale Il programma di formazione frontale, comune a tutti gli ambiti disciplinari e ai diversi settori del patrimonio culturale, si articola i 00 ore

Dettagli

STEFANO VITALI VI Conferenza organizzativa degli archivi delle Università italiane Padova 28 ottobre 2009

STEFANO VITALI VI Conferenza organizzativa degli archivi delle Università italiane Padova 28 ottobre 2009 ISDIAH - Standard internazionale per la descrizione degli istituti conservatori di archivi STEFANO VITALI VI Conferenza organizzativa degli archivi delle Università italiane Padova 28 ottobre 2009 I temi

Dettagli

Sara DI GIORGIO Costan/no LANDINO Andrea DE TOMMASI

Sara DI GIORGIO Costan/no LANDINO Andrea DE TOMMASI CulturaItalia, Sistema Archivis3co Nazionale, Sistema Informa3vo Territoriale Archeologico di Roma: i primi passi per l'integrazione di servizi e risorse del MiBACT Sara DI GIORGIO Is3tuto Centrale per

Dettagli

Science and Technology Digital Library

Science and Technology Digital Library Science and Technology Digital Library l obiettivo sviluppare un sistema integrato per l accesso all informazione sulla Ricerca Scientifica e Tecnologica a beneficio di diverse comunità di utenti i destinatari

Dettagli

I progetti della Biblioteca Digitale Piemontese censiti in MICHAEL Daniela Formento

I progetti della Biblioteca Digitale Piemontese censiti in MICHAEL Daniela Formento I progetti della Biblioteca Digitale Piemontese censiti in MICHAEL Daniela Formento Direzione Cultura Regione Piemonte MICHAEL e le politiche locali per i servizi digitali Bologna, 22 febbraio 2008 1 ula

Dettagli

Il contributo dell Archivio Centrale dello Stato al web of data. Chiara Veninata Archivio Centrale dello Stato, 21 febbraio 2014

Il contributo dell Archivio Centrale dello Stato al web of data. Chiara Veninata Archivio Centrale dello Stato, 21 febbraio 2014 Il contributo dell Archivio Centrale dello Stato al web of data Chiara Veninata Archivio Centrale dello Stato, 21 febbraio 2014 1 L Archivio Centrale dello Stato Organo dotato di autonomia speciale del

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo 500 giovani per la cultura Piano per la formazione frontale Roma, 16 giugno 2015 La metadatazione dei dati catalografici gestiti dall ICCD: schemi

Dettagli

Esperienze di digitalizzazione. SBN - Poli e Biblioteche SBN - BASI DATI. Il progetto CANDIDO della Biblioteca Universitaria di Pisa

Esperienze di digitalizzazione. SBN - Poli e Biblioteche SBN - BASI DATI. Il progetto CANDIDO della Biblioteca Universitaria di Pisa Esperienze di digitalizzazione Il progetto CANDIDO della Biblioteca Universitaria di Pisa Biblioteca Universitaria di Pisa Sala Storica, Via Curtatone e Montanara, 15 Pisa, 4 giugno 2004 Istituto Centrale

Dettagli

DatiOpen: il portale Linked Open Data dell Istat

DatiOpen: il portale Linked Open Data dell Istat DatiOpen: il portale Linked Open Data dell Istat Relatore: Raffaella M. Aracri Stefano De Francisci, Andrea Pagano, Monica Scannapieco, Laura Tosco, Luca Valentino 25 Maggio 2017 Indice INTRODUZIONE Strategie

Dettagli

Programma di attività di SERVIZIO POLO ARCHIVISTICO REGIONALE. Versione: 2/2017 (31/10/2017) Stato: Approvato

Programma di attività di SERVIZIO POLO ARCHIVISTICO REGIONALE. Versione: 2/2017 (31/10/2017) Stato: Approvato Programma di attività di SERVIZIO POLO ARCHIVISTICO REGIONALE Versione: 2/2017 (31/10/2017) Stato: Approvato Responsabile: CALZOLARI MARCO Email: PARer@regione.emilia-romagna.it Tel. 051 5273317 - Fax.

Dettagli

Note in archivio Giovanni Bruno

Note in archivio Giovanni Bruno Note in archivio Giovanni Bruno (gbruno@regesta.com) I Colloqui di MultiMedia La multimedialità al servizio dei beni culturali Roma, 19 aprile 2007 > cos è Note in archivio. > Note in archivio è un iniziativa

Dettagli

Programmi di digitalizzazione, accesso in rete e conservazione

Programmi di digitalizzazione, accesso in rete e conservazione Programmi di digitalizzazione, accesso in rete e conservazione Giuliana Sgambati MiBAC - ICCU gi.sgambati@iccu.sbn.it Progetto Centri e-learning 2 Napoli, 30 gennaio, 2009 Cultura Italia: punto di accesso

Dettagli

Percorsi di Alternanza scuola-lavoro sui beni culturali: ARCHIVIO

Percorsi di Alternanza scuola-lavoro sui beni culturali: ARCHIVIO Percorsi di Alternanza scuola-lavoro sui beni culturali: ARCHIVIO Chi presenta il progetto: Istituto storico per la storia della Resistenza e della società contemporanea. A chi si rivolge: per l a.s. 2016-17

Dettagli

Provincia autonoma di Trento Soprintendenza per i Beni culturali Ufficio Beni archivistici, librari e Archivio provinciale

Provincia autonoma di Trento Soprintendenza per i Beni culturali Ufficio Beni archivistici, librari e Archivio provinciale Provincia autonoma di Trento Soprintendenza per i Beni culturali Ufficio Beni archivistici, librari e Archivio provinciale LINEE GUIDA PER LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI PRODOTTI DALLE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

Da MINERVA e MICHAEL a CulturaItalia: la partecipazione italiana a Europeana

Da MINERVA e MICHAEL a CulturaItalia: la partecipazione italiana a Europeana Da MINERVA e MICHAEL a CulturaItalia: la partecipazione italiana a Europeana www.culturaitalia.it Rossella Caffo Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni

Dettagli

Il ciclo di vita dei documenti

Il ciclo di vita dei documenti 03 Il ciclo di vita dei documenti Mercoled o ore9.3-8. ArchvoCetrale dellostato PazzaledelArchv,7- RomaEUR di Augusto Cherchi ARCHIVIO: una definizione e una prassi DEFINIZIONE REALTÀ PRASSI complesso

Dettagli

Cartografia e open data Utili nel quotidiano, indispensabili nell emergenza

Cartografia e open data Utili nel quotidiano, indispensabili nell emergenza Cartografia e open data Utili nel quotidiano, indispensabili nell emergenza L infrastruttura IRDAT e la condivisione dei dati nella Regione FVG ForumPA 2015 - Roma, 26 maggio2015 Massimiliano Basso Insiel

Dettagli

L organizzazione dei documenti nei sistemi multimediali

L organizzazione dei documenti nei sistemi multimediali L organizzazione dei documenti nei sistemi multimediali Ornella Nicotra A.A. 2000-2001 Modulo europeo Action Jean Monnet Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari Universita degli Studi di Roma La

Dettagli

IMPRESA CULTURALE. Luce per la didattica

IMPRESA CULTURALE. Luce per la didattica IMPRESA CULTURALE Luce per la didattica L IMPRESA Impresa in genere, ciò che si imprende a fare o che si ha in animo di fare: Indica per lo più azioni, individuali o collettive, di una certa importanza

Dettagli

UN FUTURO PER IL PRESENTE POLITICHE STRATEGIE E STRUMENTI DELLA CONSERVAZIONE DIGITALE IL POLO ARCHIVISTICO COME MODELLO PER LA CONSERVAZIONE

UN FUTURO PER IL PRESENTE POLITICHE STRATEGIE E STRUMENTI DELLA CONSERVAZIONE DIGITALE IL POLO ARCHIVISTICO COME MODELLO PER LA CONSERVAZIONE UN FUTURO PER IL PRESENTE POLITICHE STRATEGIE E STRUMENTI DELLA CONSERVAZIONE DIGITALE IL POLO ARCHIVISTICO COME MODELLO PER LA CONSERVAZIONE Relatore: STEFANO PIGLIAPOCO Bologna 11 12 aprile 2011 Conservare

Dettagli

Linee Guida per la catalogazione degli audiovisivi in SBN

Linee Guida per la catalogazione degli audiovisivi in SBN FERRARA, 23 marzo 2007 CONSERVARE IL NOVECENTO. LE MEMORIE DELLA VOCE. Linee Guida per la catalogazione degli audiovisivi in SBN Patrizia Martini Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche

Dettagli

Manuale di Conservazione MANUALE DI CONSERVAZIONE

Manuale di Conservazione MANUALE DI CONSERVAZIONE MANUALE DI CONSERVAZIONE REGISTRO DELLE VERSIONI N. VERSIONE DATA EMISSIONE MODIFICHE APPORTATE Ver. 0.1 - bozza 16/3/2016 Prima stesura complessiva Ver. 0.2 - bozza 24/2/2017 Aggiornamento nomina Responsabile

Dettagli

La vita digitale delle carte pavesiane

La vita digitale delle carte pavesiane Officina Pavese: carte, libri, nuovi studi Torino, 14 aprile 2010 La vita digitale delle carte pavesiane Dimitri Brunetti Regione Piemonte Settore biblioteche, archivi e istituti culturali La Regione Piemonte

Dettagli

IRE-SUD SARDEGNA USI CIVICI

IRE-SUD SARDEGNA USI CIVICI Valentina Ghiani Direzione Generale degli Affari Generali e della Società dell Informazione Forum PA - Contenuti Analisi, progettazione e realizzazione di un sistema per la gestione degli atti amministrativi

Dettagli

Regole per la gestione di anagrafiche e oggetti standard: i/aurora/download/aurora%20- %201_0%

Regole per la gestione di anagrafiche e oggetti standard:  i/aurora/download/aurora%20- %201_0% FASI AZIONI STRUMENTI (in grassetto quelli previsti dalla normativa vigente) ARCHIVIO CORRENTE a. AZIONI DI PIANIFICAZIONE: Individuazione della/e Area Organizzativa Omogenea Pianificazione delle caselle

Dettagli

Progetti europei nel DCH

Progetti europei nel DCH Progetti europei nel DCH Rossella Caffo Direttore ICCU Contenuti della presentazione Il settore dei Beni Culturali Digitali Tre progetti collegati e complementari: DC-NET, INDICATE e LINKED HERITAGE Prossimi

Dettagli

Le fonti documentarie per lo studio della moda

Le fonti documentarie per lo studio della moda Le fonti documentarie per lo studio della moda Soprintendenza per i Beni librari e documentari IBC Soprintendente: Dr.ssa Rosaria Campioni Responsabile catalogazione fondi grafici: Giuseppina Benassati

Dettagli

ATTIVITA DEL GRUPPO DI LAVORO PER L INFORMATIZZAZIONE DEI PRODOTTI IN AMBIENTE GIS Pierluigi CARA, Maurizio PIGNONE

ATTIVITA DEL GRUPPO DI LAVORO PER L INFORMATIZZAZIONE DEI PRODOTTI IN AMBIENTE GIS Pierluigi CARA, Maurizio PIGNONE ATTIVITA DEL GRUPPO DI LAVORO PER L INFORMATIZZAZIONE DEI PRODOTTI IN AMBIENTE GIS Pierluigi CARA, Maurizio PIGNONE in collaborazione con Convegno finale Progetti S Roma, 25-26 settembre 2013 premessa

Dettagli

Dati aperti per la trasparenza e l accountability

Dati aperti per la trasparenza e l accountability Dati aperti per la trasparenza e l accountability Antonello Pellegrino Alessandro Corrias Giaime Ginesu Direzione generale degli affari generali e della società dell informazione Servizio dei sistemi informativi

Dettagli

Il Portale degli archivi della moda, nato per iniziativa della Direzione Generale per gli Archivi, è finalizzato a rendere accessibili sul web le

Il Portale degli archivi della moda, nato per iniziativa della Direzione Generale per gli Archivi, è finalizzato a rendere accessibili sul web le Il Portale degli archivi della moda, nato per iniziativa della Direzione Generale per gli Archivi, è finalizzato a rendere accessibili sul web le fonti archivistiche, bibliografiche, iconografiche, oggettuali

Dettagli

Il back end di doclife network è utilizzato dalla sede centrale e dagli amministratori dell azienda che adotta il sistema.

Il back end di doclife network è utilizzato dalla sede centrale e dagli amministratori dell azienda che adotta il sistema. presenta SCENARIO ED ESIGENZE Aziende organizzate con una struttura «centro-periferia» che hanno esigenza di: _ avere un repository virtuale per organizzare il proprio corpus informativo (knowledge management)

Dettagli

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Ordine dei Farmacisti Della Provincia di Livorno Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Manuale gestore DT-Manuale gestore Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET (per utenti servizio

Dettagli

I software di descrizione e riordino

I software di descrizione e riordino I software di descrizione e riordino Caratteristiche generali strumenti di lavoro concepiti innanzitutto per supportare l intervento degli archivisti sul campo. costruzione e gestione di contenuti individuazione,

Dettagli

CONSERVAZIONE DIGITALE

CONSERVAZIONE DIGITALE CONSERVAZIONE DIGITALE Formazione 2016 1 CONSERVAZIONE DIGITALE La conservazione è l attività volta a proteggere nel tempo gli archivi di documenti informatici e i dati. Ha l obiettivo di impedire la perdita

Dettagli

Il Sistema Integrato dei Istat

Il Sistema Integrato dei Istat Il Sistema Integrato dei Registri @ Istat Progettazione e realizzazione di una architettura Ontology-Based Mauro Bruno, Roberta Radini, Laura Tosco Istituto Nazionale di Statistica - Istat Sommario Il

Dettagli

La convergenza tra archivi, l'interoperabilità. Iniziative concrete: MINERVAeC

La convergenza tra archivi, l'interoperabilità. Iniziative concrete: MINERVAeC La convergenza tra archivi, biblioteche e musei e l'interoperabilità. Iniziative concrete: CulturaItalia, li MICHAEL, MINERVAeC La Biblioteca Digitale Europea i2010: 0 Biblioteche edgta digitali http://ec.europa.eu/information_society/activities/digital_libraries/index_en.htm

Dettagli

L ARCHIVIO CARLO MARIA MARTINI. La memoria dei padri è un atto di giustizia" Papa Francesco

L ARCHIVIO CARLO MARIA MARTINI. La memoria dei padri è un atto di giustizia Papa Francesco L ARCHIVIO CARLO MARIA MARTINI La memoria dei padri è un atto di giustizia" Papa Francesco L ARCHIVIO CARLO MARIA MARTINI L archivio di Carlo Maria Martini è costituito da più nuclei documentari conservati

Dettagli

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Il sistema e-learning di Ateneo nasce in particolare

Dettagli

Linked Heritage, Europeana e le altre iniziative europee e nazionali dell'iccu Padova, 6 marzo2013

Linked Heritage, Europeana e le altre iniziative europee e nazionali dell'iccu Padova, 6 marzo2013 Linked Heritage, Europeana e le altre iniziative europee e nazionali dell'iccu Padova, 6 marzo2013 Rossella Caffo Direttore dell ICCU Coordinatore di Linked Heritage Europeana in pillole Progetto della

Dettagli

CulturaItalia & MuseiD-Italia

CulturaItalia & MuseiD-Italia CulturaItalia & MuseiD-Italia www.culturaitalia.it Rossella Caffo CulturaItalia Aggregati oltre 2,5 M metadati di musei, biblioteche, archivi, gallerie, mostre, monumenti, video, discs, etc. Articoli redazionali

Dettagli

Sistemi informativi e beni culturali

Sistemi informativi e beni culturali Sistemi informativi e beni culturali Modulo 2 - Le biblioteche e SBN Prof. Pierluigi Feliciati a.a. 2014/15 SBN: un servizio Il Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) è la rete delle biblioteche italiane

Dettagli

Dimitri Brunetti - Regione Piemonte. La Regione Piemonte per gli archivi e il SAN

Dimitri Brunetti - Regione Piemonte. La Regione Piemonte per gli archivi e il SAN Dimitri Brunetti - Regione Piemonte La Regione Piemonte per gli archivi e il SAN La Regione Piemonte per gli archivi e il SAN Il sistema degli archivi, delle biblioteche e degli istituti culturali del

Dettagli

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio Application Store

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio Application Store Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Application Store Finalità Con il termine application store non si intende indicare un oggetto finalizzato

Dettagli

dichiarazione rilasciata da notaio o altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato allegata o asseverata al documento informatico

dichiarazione rilasciata da notaio o altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato allegata o asseverata al documento informatico accesso accreditamento affidabilità aggregazione documentale operazione che consente a chi ne ha diritto di prendere visione ed estrarre copia dei informatici riconoscimento, da parte dell Agenzia per

Dettagli

Le funzioni di tutela e le attività di restauro sul patrimonio librario e documentario trentino

Le funzioni di tutela e le attività di restauro sul patrimonio librario e documentario trentino en Tr di Pr o vi nc ia Au no m a Le funzioni di tutela e le attività di restauro sul patrimonio librario e documentario trentino Cavalese, Magnifica Comunità di Fiemme - 3 agos 2016 vi nc ia Au en Tr di

Dettagli

Alessandro Canestrini. Inventario dell'archivio ( )

Alessandro Canestrini. Inventario dell'archivio ( ) Alessandro Canestrini. Inventario dell'archivio (1883-1956) a cura di Ierma Sega, Quinto Antonelli Fondazione Museo storico del Trentino 1995 Premessa L'archivio è stato acquisito in due momenti distinti

Dettagli

Immagini e protagonisti di 150 anni: l Archivio Storico Video-fotografico dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Immagini e protagonisti di 150 anni: l Archivio Storico Video-fotografico dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Master Universitario di I livello in Indicizzazione di documenti cartacei, multimediali ed elettronici in ambiente digitale Immagini e protagonisti di 150 anni: l Archivio Storico Video-fotografico dell

Dettagli

IL SITO WEB. Concetti generali

IL SITO WEB. Concetti generali IL SITO WEB Concetti generali CONCETTI GENERALI Il sito Internet è un insieme di pagine web legate tra loro che si riferiscono allo stesso utente. TIPOLOGIE SITI INTERNET Possono essere: STATICI, consentono

Dettagli

stato della cartografia 2010 REGIONE CALABRIA

stato della cartografia 2010 REGIONE CALABRIA stato della cartografia 2010 REGIONE CALABRIA Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio - Centro Cartografico Regionale Indirizzo c/o Centro Servizi Regionale - Area ex SIR 88046 Lamezia Terme

Dettagli

23 - INDICE DELLA MATERIA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI

23 - INDICE DELLA MATERIA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI 23 - INDICE DELLA MATERIA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI M111 Master formazione, gestione e conservazione informatica dei documenti delle P.A...pag. 2 E269 Dall archivio

Dettagli

Il manuale di conservazione Modello per le università e gli enti di ricerca

Il manuale di conservazione Modello per le università e gli enti di ricerca Il manuale di conservazione Modello per le università e gli enti di ricerca 25 maggio 2017 www.procedamus.it Sommario Il gruppo di lavoro Da dove siamo partiti Metodologia Neutralità e «accoglienza» Cornice

Dettagli

Gli Open Data del Comune di Modena

Gli Open Data del Comune di Modena Gli Open Data del Comune di Modena Dott. Daniele Galantini Dott.ssa Maddalena Lolli Università degli studi di Modena e Reggio Emilia - 17 dicembre 2014 1 Open data Il contesto nazionale http://www.dati.gov.it/content/infografica

Dettagli

Progetto Verbania online Un nuovo portale per i servizi online del Comune di Verbania

Progetto Verbania online Un nuovo portale per i servizi online del Comune di Verbania Progetto Verbania online Un nuovo portale per i servizi online del Comune di Verbania Obiettivi 1) Valorizzare servizi online offerti dal Comune 2) Creare un unico punto di accesso per gli utenti 3) Valorizzare

Dettagli

Protocollo informatico, obbligo ed opportunità per i Comuni

Protocollo informatico, obbligo ed opportunità per i Comuni Protocollo informatico, obbligo ed opportunità per i Comuni Webinar 21 dicembre 2015 Daniele Tumietto 1 Il sistema della documentazione nelle PA Il sistema della documentazione è da sempre componente fondamentale

Dettagli

L uso delle tecnologie informatiche per il trattamento dell informazione e della comunicazione archivistica

L uso delle tecnologie informatiche per il trattamento dell informazione e della comunicazione archivistica L uso delle tecnologie informatiche per il trattamento dell informazione e della comunicazione archivistica Archivio di Stato di Perugia Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica 15 gennaio 2013

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE LOMBARDIA EMILIA ROMAGNA BRUNO UBERTINI REGOLAMENTO

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE LOMBARDIA EMILIA ROMAGNA BRUNO UBERTINI REGOLAMENTO ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE LOMBARDIA EMILIA ROMAGNA BRUNO UBERTINI REGOLAMENTO RELATIVO ALLA PUBBLICAZIONE, ALLA FACOLTÀ DI ACCESSO TELEMATICO E AL RIUTILIZZO DEI DATI PUBBLICI (OPEN DATA) REGOLAMENTO

Dettagli

Organizzazione dell'archivio corrente e gestione dei documenti Disciplinare del protocollo e archivio corrente

Organizzazione dell'archivio corrente e gestione dei documenti Disciplinare del protocollo e archivio corrente Organizzazione dell'archivio corrente e gestione dei documenti Disciplinare del protocollo e archivio corrente Archivio corrente Archivio corrente: complesso dei documenti prodotti da un soggetto nello

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. Facoltà di Lettere e Filosofia CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO. Facoltà di Lettere e Filosofia CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO Facoltà di Lettere e Filosofia CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE ARCHIVISTICHE, LIBRARIE E DELL INFORMAZIONE DOCUMENTARIA Gli archivi di impresa nel Biellese:

Dettagli

ALLEGATO 4 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 4 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE GIORNALISTICA A MEZZO DELLE AGENZIE DI STAMPA A FAVORE DELLA GIUNTA REGIONALE E DELL ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ALLEGATO

Dettagli

Le iniziative Consip a supporto

Le iniziative Consip a supporto 1 Le iniziative Consip a supporto del Piano Triennale per l informatica nella PA SPC Cloud lotto 4 Realizzazione di portali, APP e servizi on line Milano, 25 gennaio 2018 2 Servizi Professionali e di Supporto

Dettagli

software per l ordinamento e l inventariazione degli archivi storici ("Sesamo", con la sua variante "Mens" per gli archivi personali) e successivament

software per l ordinamento e l inventariazione degli archivi storici (Sesamo, con la sua variante Mens per gli archivi personali) e successivament Gli archivi storici sul Web. Progetto per un sistema integrato di descrizione archivistica accessibile in Internet. Barbara Bertini e Maurizio Savoja, Archivio di Stato di Milano (Conferenza dei Direttori

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Lo Spazio e le Immagini: riordino del patrimonio documentario e fotocartografico del Comune di Venezia SETTORE e Area di Intervento: Patrimonio artistico

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

GLOSSARIO/DEFINIZIONI

GLOSSARIO/DEFINIZIONI ALLEGATO 1 GLOSSARIO/DEFINIZIONI Indice 1 2 INTRODUZIONE DEFINIZIONI Allegato alle Regole tecniche in materia di documento informatico e gestione documentale, protocollo informatico e di documenti informatici

Dettagli

Criteri di usabilità e organizzazione di documenti e informazioni on-line

Criteri di usabilità e organizzazione di documenti e informazioni on-line Criteri di usabilità e organizzazione di documenti e informazioni on-line Ornella Nicotra Modulo europeo Action Jean Monnet Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari Universita degli Studi di Roma

Dettagli

Conservare il Novecento. I manifesti. Rosaria Campioni

Conservare il Novecento. I manifesti. Rosaria Campioni 1 Conservare il Novecento. I manifesti Rosaria Campioni Il convegno Conservare il Novecento promosso dalla Soprintendenza per i beni librari e documentari dell IBC congiuntamente all Associazione Italiana

Dettagli

CulturaItalia: un patrimonio da esplorare

CulturaItalia: un patrimonio da esplorare : un patrimonio da esplorare Lo stato dell arte e prospettive www.culturaitalia.it Sara Di Giorgio Obiettivi CulturaItalia come Europeana, è una fonte autorevole che raccoglie ed organizza milioni di informazioni

Dettagli

Open access e Pubblica Amministrazione

Open access e Pubblica Amministrazione Open access e Pubblica Amministrazione Paola Galimberti Università degli Studi di Milano Roma 23 novembre 2007 1 Sintesi Punti di confluenza fra opportunità offerte dall OA ed esigenze della pubblica amministrazione

Dettagli

MINISTERO DEI BENI EDELLE ATTIVITÀ CULTURALI EDEL TURISMO. Relazione programmatica per missioni di spesa

MINISTERO DEI BENI EDELLE ATTIVITÀ CULTURALI EDEL TURISMO. Relazione programmatica per missioni di spesa 705 PAGINA BIANCA 707 MINISTERO DEI BENI EDELLE ATTIVITÀ CULTURALI EDEL TURISMO Relazione programmatica per missioni di spesa PAGINA BIANCA 709 1. INFORMAZIONI ANAGRAFICHE C.RA. 5 DIREZIONE GENERALE PER

Dettagli

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione. Il MODI - Modulo informativo

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione. Il MODI - Modulo informativo Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione Maria Letizia Mancinelli, ICCD dicembre 205 MODELLO PER L ACQUISIZIONE SPEDITIVA DI DATI

Dettagli

Liste di autorità per l indicizzazione e la conservazione digitale dell archivio del CNUCE e della CGI

Liste di autorità per l indicizzazione e la conservazione digitale dell archivio del CNUCE e della CGI XXVI Convegno Internazionale Ass.I.Term Terminologia e organizzazione della conoscenza nella conservazione della memoria digitale Liste di autorità per l indicizzazione e la conservazione digitale dell

Dettagli

Open Governement Data e Decreto Trasparenza. Monica Palmirani CIRSFID, Università di Bologna

Open Governement Data e Decreto Trasparenza. Monica Palmirani CIRSFID, Università di Bologna Open Governement Data e Decreto Trasparenza Monica Palmirani CIRSFID, Università di Bologna Open Data: una ecosistema interdisciplinare organizzazione analisi giuridica processi e flussi cultura del dato

Dettagli

Approfondimenti sul CATALOGO CARTELLINI

Approfondimenti sul CATALOGO CARTELLINI Approfondimenti sul CATALOGO CARTELLINI Sommario INTRODUZIONE... 1 RICERCHE DATI DAL CATALOGO CARTELLINI... 2 INTRODUZIONE Il catalogo CARTELLINI costituiva sino al 2003 il solo strumento di ricerca dei

Dettagli

Strategie in materia di rappresentazione del territorio e comunicazione dell Informazione Geografica

Strategie in materia di rappresentazione del territorio e comunicazione dell Informazione Geografica Il Territorio tra scienza e comunicazione. L evoluzione tecnologica e i nuovi sistemi di rappresentazione Strategie in materia di rappresentazione del territorio e comunicazione dell Informazione Geografica

Dettagli

Sistema di gestione integrata dei beni culturali

Sistema di gestione integrata dei beni culturali Sistema di gestione integrata dei beni culturali Le Radici: Da Minerva a MetaFAD M&W Dal 2005 Internet Culturale Dal 2010 Cultura Italia Dal 2012 MOVIO Dal 2014 M&W 3.0 e FAD edition Dal 2015 METAFAD I

Dettagli

metafad. Sistema di gestione integrata dei beni culturali

metafad. Sistema di gestione integrata dei beni culturali 22 metafad. Sistema di gestione integrata dei beni culturali Luigi Cerullo Il Modello metafad è nato dietro la spinta del Polo digitale degli istituti culturali di Napoli costituito dalla Società Napoletana

Dettagli

Rapporto sull OpenGeoData in Italia

Rapporto sull OpenGeoData in Italia Rapporto sull OpenGeoData in Italia - 2012 Giovanni Biallo Presidente Associazione OpenGeoData Italia Direttore GEOforUS Geography & Technology Network Creative Commons BY 3.0 1 A che punto eravamo un

Dettagli

Allegato 1. Il sistema web Sito, Intranet, Extranet

Allegato 1. Il sistema web Sito, Intranet, Extranet Allegato 1 Il sistema web Sito, Intranet, Extranet Il sistema web dell IZLER è costituito dai seguenti moduli software: S2Easy WEB Content Management System per la gestione dei siti web S2Integra-Intranet

Dettagli

DAX Digital Archive extended. Sistema di conservazione a lungo termine e gestione degli archivi digitali

DAX Digital Archive extended. Sistema di conservazione a lungo termine e gestione degli archivi digitali DAX Digital Archive extended Sistema di conservazione a lungo termine e gestione degli archivi digitali Obiettivi del Sistema DAX 1 1 : La gestione dell archivio di deposito e storico sia la parte digitale

Dettagli

Il CSI Piemonte ed il riuso tra enti della pubblica amministrazione

Il CSI Piemonte ed il riuso tra enti della pubblica amministrazione Il CSI Piemonte ed il riuso tra enti della pubblica amministrazione Incontro con la Regione Siciliana Francesco Pirastu Direzione Commerciale Nazionale Torino, 18/05/2012 Il CSI Piemonte 18/05/2012 2 CSI-Piemonte

Dettagli

PatER IL NUOVO CATALOGO DEL PATRIMONIO CULTURALE REGIONALE. Fiamma Lenzi

PatER IL NUOVO CATALOGO DEL PATRIMONIO CULTURALE REGIONALE. Fiamma Lenzi PatER IL NUOVO CATALOGO DEL PATRIMONIO CULTURALE REGIONALE Fiamma Lenzi IBC x il Sistema musei dell Emilia-Romagna Bologna - 2 dicembre 2016 Catalogazione promossa da IBC in collaborazione con musei e

Dettagli

Social in Social out. Un caso di furti in biblioteche al tempo dei social media

Social in Social out. Un caso di furti in biblioteche al tempo dei social media . Un caso di furti in biblioteche al tempo dei social media a cura di Bruna Blasco Funzionario della Soprintendenza Beni Librari della Regione Piemonte Milano Palazzo ex Stelline Sala Bramante 13 marzo

Dettagli

LA SFIDA DELLA DEMATERIALIZZAZIONE

LA SFIDA DELLA DEMATERIALIZZAZIONE FORUM PA 2007 ROMA, 22 maggio LA SFIDA DELLA DEMATERIALIZZAZIONE LA P.A. DIGITALE L art. 4, c. 2, del Co.A.Di. afferma che «ogni atto e documento può essere trasmesso alle pubbliche amministrazioni con

Dettagli

Soluzione WebGIS Regione Piemonte Gianni Siletto-Silvana Griffa

Soluzione WebGIS Regione Piemonte Gianni Siletto-Silvana Griffa Soluzione WebGIS Regione Piemonte Gianni Siletto-Silvana Griffa Sommario Aspetti generali Sintesi della soluzione Schema La soluzione realizzata PTA: il progetto prevede la realizzazione di una piattaforma

Dettagli

Progetti di cooperazione internazionale e nazionale per la catalogazione e la riproduzione digitale

Progetti di cooperazione internazionale e nazionale per la catalogazione e la riproduzione digitale Progetti di cooperazione internazionale e nazionale per la catalogazione e la riproduzione digitale Rossella Caffo Direttore Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane Milano, 14

Dettagli

1 GESTIONE DOCUMENTALE 1.1 Progettazione e aggiornamento

1 GESTIONE DOCUMENTALE 1.1 Progettazione e aggiornamento ANAI - Associzione Nazionale Archivistica Italiana Regolamento di iscrizione e delle attestazioni professionali Allegato B GRIGLIA DI VALUTAZIONE REQUISITI PROFESSIONALI 1 GESTIONE DOCUMENTALE 1.1 Progettazione

Dettagli

La numerazione civica nell infrastruttura geografica regionale dalla gestione cooperativa alla fruizione open data

La numerazione civica nell infrastruttura geografica regionale dalla gestione cooperativa alla fruizione open data La numerazione civica nell infrastruttura geografica regionale dalla gestione cooperativa alla fruizione open data Stefano Michelini, Stefano Olivucci Regione Emilia-Romagna Servizio Statistica, Comunicazione,

Dettagli

Istituto per i beni artistici, culturali e naturali Bologna 15 ottobre 2007

Istituto per i beni artistici, culturali e naturali Bologna 15 ottobre 2007 XML, EAD ed EAC Istituto per i beni artistici, culturali e naturali Bologna 15 ottobre 2007 Contesto di riferimento L uso delle tecnologie informatiche per il trattamento dell informazione e della comunicazione

Dettagli

Qualità dei dati aperti

Qualità dei dati aperti Qualità dei dati aperti Creazione, pubblicazione e miglioramento progressivo dei dati www.comunweb.it Catalogo Open Data provinciale Redazione Ente Locale Inserimento dato Pubblicazione sul portale dell

Dettagli

La conservazione dei documenti digitali: incontro informativo per gli Istituti scolastici e formativi

La conservazione dei documenti digitali: incontro informativo per gli Istituti scolastici e formativi La conservazione dei documenti digitali: incontro informativo per gli Istituti scolastici e formativi Loredana Bozzi & Armando Tomasi Trento, 5 novembre 2015 Sommario Inquadramento generale della problematica

Dettagli

I dati geografici come perno della conoscenza su un territorio Antonella Poggi

I dati geografici come perno della conoscenza su un territorio Antonella Poggi I dati geografici come perno della conoscenza su un territorio Antonella Poggi Ricerca finanziata dalla Regione Lazio (progetto Magister) I dati geografici Un dato geografico è un dato strutturato, costituito

Dettagli

L ARCHIVIO STORICO: CONSERVAZIONE E TUTELA. Maurizio Savoja

L ARCHIVIO STORICO: CONSERVAZIONE E TUTELA. Maurizio Savoja L ARCHIVIO STORICO: CONSERVAZIONE E TUTELA Maurizio Savoja Maurizio.savoja@beniculturali.it Codice dei beni culturali Codice dei beni culturali e paesaggistici, d. lgs. 42/2004 Riferimenti ai beni culturali

Dettagli

Provincia autonoma di Trento S.

Provincia autonoma di Trento S. http://dati.trentino.it/ http://www.innovazione.provincia.tn.it/opendata http://www.europeandataportal.eu/ 1 Come il Trentino ha fatto Open Data I dati sono materia prima dell economia della conoscenza

Dettagli

MAW DOCUMENT MANAGEMENT. Sistema di Gestione Documentale per Aziende e Pubbliche Amministrazioni

MAW DOCUMENT MANAGEMENT. Sistema di Gestione Documentale per Aziende e Pubbliche Amministrazioni MAW DOCUMENT MANAGEMENT Sistema di Gestione Documentale per Aziende e Pubbliche Amministrazioni Cos è MDM! mdm (Maw Document Management) è la soluzione di Enterprise Content Management, per la gestione

Dettagli

La descrizione dei soggetti produttori nella piattaforma IBC-xDams

La descrizione dei soggetti produttori nella piattaforma IBC-xDams La descrizione dei soggetti produttori nella piattaforma IBC-xDams La descrizione archivistica nel sistema informativo regionale IBC Archivi Modena, 28 gennaio 2014 Mirella M. Plazzi e F.Ricci IBC - Soprintendenza

Dettagli