Informatica umanistica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informatica umanistica"

Transcript

1 Informatica umanistica Paolo Monella Lezioni Lincee di Scienze Informatiche Scuola di Scienze di Base ed Applicate - Università di Palermo - Corso di Laurea in Informatica Palermo 26 Febbraio 2015

2 Informatica umanistica Informatica Strumenti Metodi Studi umanistici Linguistica Letteratura Storia Acheologia/beni culturali Ecc.

3 Informatica umanistica Fonte: M. Terras

4 Informatica umanistica Informatica Strumenti Metodi Studi umanistici Linguistica Letteratura Storia Acheologia/beni culturali Ecc.

5 Informatica umanistica Studi umanistici Linguistica Letteratura Storia Acheologia/beni culturali Ecc. Testo Dati

6 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Dante, Inferno XX Fonte: Intratext

7 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Python Fonte: Intratext

8 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

9 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

10 Formalizzazione e algoritmi Indice di frequenza lui son quella altro qual occhi ben disse perché Fonte: Intratext

11 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

12 Formalizzazione e algoritmi Wordle Costituzione USA Costituzione Italiana Fonte: Intratext

13 Formalizzazione e algoritmi Wordle Costituzione USA Costituzione Italiana Fonte: Intratext

14 Formalizzazione e algoritmi Fonte: mucio.net

15 Formalizzazione e algoritmi Google N-gram Viewer social vs. market

16 Formalizzazione, algoritmi... e visualizzazione Formalizzazione Creazione dei dati Digitalizzazione Algoritmi Elaborazione dei dati Metodi Visualizzazione

17 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

18 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

19 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

20 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

21 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

22 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

23 Personaggi 1. Leggi le righe una a una 2. Leggi i caratteri della riga uno a uno 3. Se trovi un nome proprio, aggiungilo alla lista

24 Personaggi 1. Leggi le righe una a una 2. Leggi i caratteri della riga uno a uno 3. Se trovi un nome proprio, aggiungilo alla lista

25 Personaggi [Euripilo] ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, [Michele Scotto] fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

26 Personaggi 1. Leggi le righe una a una 2. Leggi i caratteri della riga uno a uno 3. Se il carattere è [, i caratteri successivi fanno parte di un nuovo nome proprio 4. Se il carattere è ], è finito il nome proprio che stavi leggendo 5. Aggiungi il nome proprio alla lista

27 Personaggi [Euripilo] ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, [Michele Scotto] fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

28 Personaggi <persname>euripilo</persname> ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, <persname>michele Scotto</persName> fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

29 Personaggi <persname ref="tag:nomidanteschi.it,e39">euripilo</persname> ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, <persname ref="tag:nomidanteschi.it,ms4">michele Scotto</persName> fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

30 Personaggi Testo <persname ref="tag:nomidanteschi.it,2012:ms4">michele Scotto</persName> fu, che veramente... Catalogo <person xml:id="ms4" sex="maschile" role="indovino"> <persname xml:lang="ita">michele Scoto</perspersName> <persname xml:lang="eng">michael Scot</perspersName> <country>scozia</country> </person>

31 Personaggi Henry III Fine Rolls Project

32 Luoghi This is the display of the inquiry of <name type="pers">herodotus</name> of <name key="tgn, " type="place" reg="bodrum [27.466,37.5] (inhabited place), Mugla Ili, Ege kiyilari, Turkey, Asia "><placename key="tgn, " authname="tgn, "> Halicarnassus </placename></name> Fonte: Perseus Digital Library

33 Luoghi This is the display of the inquiry of Herodotus of <placename key="tgn, ">halicarnassus</placename> Fonte: Perseus Digital Library

34 Luoghi This is the display of the inquiry of Herodotus of <placename key="tgn, ">halicarnassus</placename> Fonte: Hestia

35 Luoghi Progetto Hestia: i luoghi delle Storie di Erodoto Fonte: Hestia

36 Luoghi Progetto Hestia: i luoghi delle Storie di Erodoto Fonte: Hestia

37 Luoghi Progetto Hestia: i luoghi delle Storie di Erodoto Fonte: Hestia

38 Corsi di studio Laurea triennale umanistica o informatica Laurea magistrale Laurea triennale in Informatica umanistica (Pisa) Master in Informatica del Testo ed Edizione Elettronica (Siena-Arezzo) King's College Digital Humanities (Londra)

39 Informatica umanistica Paolo Monella Lezioni Lincee di Scienze Informatiche Scuola di Scienze di Base ed Applicate - Università di Palermo - Corso di Laurea in Informatica Palermo 26 Febbraio 2015

Immagini e foto di lezioni preparate con Tablet PC e lavagnate preparate con Windows Journal

Immagini e foto di lezioni preparate con Tablet PC e lavagnate preparate con Windows Journal Immagini e foto di lezioni preparate con Tablet PC e lavagnate preparate con Windows Journal Lezione 21/09/09 Professor Franco Zavatti Lezione 22/09/09 Professor Franco Zavatti Lezione 28/09/09 Professor

Dettagli

ESPERTO DI COMUNICAZIONE IN LINGUE DELL ASIA E DELL AFRICA STATISTICHE

ESPERTO DI COMUNICAZIONE IN LINGUE DELL ASIA E DELL AFRICA STATISTICHE ESPERTO DI COMUNICAZIONE IN LINGUE DELL ASIA E DELL AFRICA STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara gli

Dettagli

1/18. 1359171 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda AULA 3

1/18. 1359171 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda AULA 3 1356958 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda AULA 6 1357005 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda

Dettagli

Scopri il webshop di VWR International PBI 3. CREA IL CARRELLO DELLA SPESA

Scopri il webshop di VWR International PBI 3. CREA IL CARRELLO DELLA SPESA Ordini online @ VWR International PBI Il nostro webshop è stato completamente rinnovato con funzioni ottimizzate ed innovative. Grazie al continuo riscontro sul campo il nostro team di esperti ha sviluppato

Dettagli

Liberare la memoria allocata dinamicamente.

Liberare la memoria allocata dinamicamente. Scrivere un programma per la gestione dei libri e dei prestiti di una biblioteca universitaria. I libri sono caratterizzati dalle seguenti informazioni: titolo, autore, collocazione del libro, numero di

Dettagli

Più testimoni, più livelli:

Più testimoni, più livelli: Paolo Monella paolo.monella@gmx.net Centro Linceo Interdipartimentale B. Segre, Roma Più testimoni, più livelli: l'edizione critica digitale del Iudicium coci et pistoris iudice Vulcano Primo Convegno

Dettagli

VIII edizione, a.a. 2015-2016 BANDO DI AMMISSIONE

VIII edizione, a.a. 2015-2016 BANDO DI AMMISSIONE Dipartimento di Lettere Lingue Arti. Italianistica e culture comparate Dipartimento di Lingue e culture moderne Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica ICoN Italian Culture on the Net MASTER

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: ECONOMIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL Laureati Intervistati LT Economico-Statistico 45,5 12,0 40,6 1,9 412 256 Giuridico 57,1 4,8 28,6 9,5 27 21 46,2 11,6 39,9 2,3

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CHIARA MANNARI Nazionalità Data e luogo di nascita Italiana 14/04/1986 Pietrasanta (LU) ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria IV Anno, II Semestre Orario Lezioni, a.a. 2015-16 MARZO

Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria IV Anno, II Semestre Orario Lezioni, a.a. 2015-16 MARZO Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria IV Anno, II Semestre Orario Lezioni, a.a. 2015-16 MARZO GIORNO Dalle ore Alle ore MATERIA 29 martedì 14.00 14:00 16:00 30 mercoledì 18.00 31

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 31/03/2014 Adottato con D.R. n. 1165 del 31 Marzo 2014 1 1 Su

Dettagli

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA Allegato 6 - MOTIVI PRINCIPALI PER CUI GLI UTENTI SI RECANO NELLE BIBLIOTECHE, DOCUMENTI MAGGIORMENTE UTILIZZATI, FATTORI RITENUTI DETERMINANTI PER LA QUALITA DELLE BIBLIOTECHE RISPOSTE PER GRUPPI DI UTENTI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. MEDI CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. MEDI CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. MEDI SAN GIORGIO A CREMANO SEMINARIO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Gennaro Maddaluno email: gennaromaddaluno@gmail.com San Giorgio a Cremano, 8 Novembre 2013 Panoramica

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

PAPA NSISTO E LE COLLEZIONI DIGITALI DELLA FONDAZIONE M. MELENZIO

PAPA NSISTO E LE COLLEZIONI DIGITALI DELLA FONDAZIONE M. MELENZIO OGGETTO: Avviso pubblico per la formazione di una short list per le attività di catalogazione e traduzione in merito al progetto IL PAPA NSISTO E LE COLLEZIONI DIGITALI DELLA FONDAZIONE M. MELENZIO La

Dettagli

Torrossa Retreat 2013

Torrossa Retreat 2013 Torrossa Retreat 2013 Caratteri strategici per la competitività dei contenuti nelle Scienze Umanistiche e Scienze Sociali La lista delle priorità per il 2014 Michele Casalini Editori e contenuti in Torrossa

Dettagli

Laboratorio di informatica umanistica

Laboratorio di informatica umanistica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Dipartimento di Storia, Scienze dell Uomo e della Formazione Laboratorio di Informatica Umanistica Manuale Esercitazione 3 Docente: 1 Introduzione a Calc Introduzione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN DIGITAL CONTENT CREATION - A.A. 2014/15 Livello I Durata Annuale CFU 60 Lingua: Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria 70% del monte ore di didattica frontale e didattica

Dettagli

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Sesto Università degli studi di Milano-Bicocca Monza,

Dettagli

Destinatari: docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado

Destinatari: docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado From: Eventi Culturali SNS Sent: Thursday, January 22, 2015 4:27 PM To: eventi Culturali Subject: Accademia di Lincei e Normale per la scuola - cicli di formazione e aggiornamento per insegnanti, Italiano

Dettagli

ax- & D P &Q Q P &Q P P &Q Q&P P &Q C P &Q Q P P &Q (C&Q) P

ax- & D P &Q Q P &Q P P &Q Q&P P &Q C P &Q Q P P &Q (C&Q) P 6. Calcolo dei sequenti LC p della Logica classica proposizionale ax-id ax- Γ, A, Γ, A, Γ,, Γ Σ, Γ, Θ, Γ, Σ Σ, Γ, Θ, Γ, Σ sc sx Γ A, Γ B, & D Γ A&B, Γ A, B, Γ A B, D Γ, A Γ, B Γ, A B Γ, A ax-tt Γ, tt,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO A.A. 2016/ 2017. Titolo del Master CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE. Struttura proponente

MASTER UNIVERSITARIO A.A. 2016/ 2017. Titolo del Master CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE. Struttura proponente MASTER UNIVERSITARIO A.A. 20/ 2017 Titolo del Master CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE Struttura proponente Scuola di Ateneo SCIENZE E TECNOLOGIE Sede del Master Presso sede accreditata Bic Omega

Dettagli

ESAMI DI LINGUA INGLESE (Corsi di laurea L12/L15/L39/LM14/LM38/LM87)

ESAMI DI LINGUA INGLESE (Corsi di laurea L12/L15/L39/LM14/LM38/LM87) ESAMI DI LINGUA INGLESE (Corsi di laurea L12/L15/L39/LM14/LM38/LM87) GENNAIO 2014 Giovedì 9 Disciplina Prova Aula -11.30 (mod. 2) (lettorato di Lingua 3) Venerdì 10 Disciplina Prova Aula Ore 8.30-11.00

Dettagli

COMUNICAZIONE D IMPRESA, MARKETING E NUOVI MEDIA

COMUNICAZIONE D IMPRESA, MARKETING E NUOVI MEDIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE COMUNICAZIONE D IMPRESA, MARKETING E NUOVI MEDIA Classe di Laurea LM 59 DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE COMUNICAZIONE, FORMAZIONE, PSICOLOGIA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.

Dettagli

EDISON PLUS la nuova linea di Edison per impiantisti e manutentori

EDISON PLUS la nuova linea di Edison per impiantisti e manutentori EDISON PLUS la nuova linea di Edison per impiantisti e manutentori L EVOLUZIONE Geolocalizzazione La nuova linea EDISON PLUS completamente nuova, rivolta al futuro per aggancio a nuove connettività e strumenti

Dettagli

POR CALABRIA 2000-2006, MISURA 3.7 AZIONE 3.7.b POR FSE CALABRIA 2007-2013 - ASSE IV CAPITALE UMANO OBIETTIVO OPERATIVO L.1 E L.2

POR CALABRIA 2000-2006, MISURA 3.7 AZIONE 3.7.b POR FSE CALABRIA 2007-2013 - ASSE IV CAPITALE UMANO OBIETTIVO OPERATIVO L.1 E L.2 POR CALABRIA 2000-2006, MISURA 3.7 AZIONE 3.7.b POR FSE CALABRIA 2007-2013 - ASSE IV CAPITALE UMANO OBIETTIVO OPERATIVO L.1 E L.2 PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE - PIANO D'AZIONE 2008 Il Centro Linguistico

Dettagli

PROPOSTA DI ISTITUZIONE/RINNOVO DI: MASTER UNIVERSITARIO CORSO DI PERFEZIONAMENTO/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A.A. 2015/ 2016. Titolo del Master/Corso

PROPOSTA DI ISTITUZIONE/RINNOVO DI: MASTER UNIVERSITARIO CORSO DI PERFEZIONAMENTO/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A.A. 2015/ 2016. Titolo del Master/Corso PROPOSTA DI ISTITUZIONE/RINNOVO DI: MASTER UNIVERSITARIO CORSO DI PERFEZIONAMENTO/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A.A. 2015/ 2016 Titolo del Master/Corso CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE Scuola di Ateneo

Dettagli

Bando per il Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti della Sezione di Matematica

Bando per il Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti della Sezione di Matematica Bando per il Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti della Sezione di Matematica Anno accademico 2015/2016 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto

Dettagli

Laureati in area informatica 2011 a 12 mesi dalla laurea

Laureati in area informatica 2011 a 12 mesi dalla laurea Iniziativa interuniversitaria STELLA (Statistiche sul TEma Laureati & Lavoro in Archivio on-line) I laureati e il mondo del lavoro Presentazione delle indagini occupazionali 2010 Laureati in area informatica

Dettagli

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì Corso di laurea: Lingue culture comunicazione (d m 270/04) - Lauree Magistrali Curriculum: Attività culturali, arti e spettacolo - 2 anno Date di inizio/fine curriculum: lunedì 28 settembre 2015 - venerdì

Dettagli

Il Master universitario in Management ed e-government nelle P.A. e nelle Università: profili metodologici. di Franco Bochicchio

Il Master universitario in Management ed e-government nelle P.A. e nelle Università: profili metodologici. di Franco Bochicchio Il Master universitario in Management ed e-government nelle P.A. e nelle Università: profili metodologici di Franco Bochicchio Il Master Promosso dal CO.IN.FO. nell ambito delle attività consortili Formazione

Dettagli

Iniziativa interuniversitaria STELLA: alcuni risultati dell'indagine sugli sbocchi occupazionali dei laureati nell area scientifica

Iniziativa interuniversitaria STELLA: alcuni risultati dell'indagine sugli sbocchi occupazionali dei laureati nell area scientifica Iniziativa interuniversitaria STELLA: alcuni risultati dell'indagine sugli sbocchi occupazionali dei laureati nell area scientifica Ornella Giambalvo Università degli Studi di Palermo Iniziativa interuniversitaria

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

Università degli Studi di Udine

Università degli Studi di Udine Università degli Studi di Udine Master Universitario di I livello RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE (DEMATERIALIZZAZIONE E CERTIFICAZIONE DEI PROCESSI AMMINISTRATIVI) a.a.2009/2010 MANIFESTO DEGLI STUDI

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 1. Introduzione Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

Per informazioni: Cesvov Centro di Servizi per il Volontariato della provincia di Varese Area Consulenza Formazione Via Brambilla, 15 21100 Varese

Per informazioni: Cesvov Centro di Servizi per il Volontariato della provincia di Varese Area Consulenza Formazione Via Brambilla, 15 21100 Varese Per informazioni: Cesvov Centro di Servizi per il Volontariato della provincia di Varese Area Consulenza Formazione Via Brambilla, 15 21100 Varese tel 0332-293001 - fax 0332-293020 formazione@cesvov.it

Dettagli

Gestione CUP e CIG SUFIN

Gestione CUP e CIG SUFIN Gestione CUP e CIG SUFIN Note esplicative 1 CUP Codice unico di progetto (15 caratteri) CIG Codice identificativo gara (10 caratteri) Modulo Anagrafica La procedura di caricamento di un nuovo CUP per l

Dettagli

Chi chi libererà dai greci e dai latini?

Chi chi libererà dai greci e dai latini? Chi chi libererà dai greci e dai latini? Paolo Monella Liceo Classico Ruggero Settimo Caltanissetta A. S. 2008/09 Chi chi libererà dai greci e dai latini? "Accettate il mio consiglio, Mr. Undershaft, studiate

Dettagli

MASTER di I Livello. Nuove metodologie didattiche per l'insegnamento delle discipline letterarie

MASTER di I Livello. Nuove metodologie didattiche per l'insegnamento delle discipline letterarie MASTER di I Livello 2ª Edizione 1500 ore 60 CFU Anno accademico 2015/2016 MA441 Pagina 1/5 Titolo Edizione 2ª Edizione Area SCUOLA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

I L R E T T O R E. il vigente Regolamento Didattico del corso di studio magistrale in Lingue e Letterature Moderne Europee (LM-37);

I L R E T T O R E. il vigente Regolamento Didattico del corso di studio magistrale in Lingue e Letterature Moderne Europee (LM-37); Ufficio Segreteria Studenti Area Didattica Studi Umanistici I L R E T T O R E VISTO VISTO VISTO VISTI VISTO l articolo 4 del vigente Statuto di Ateneo; l articolo 17 del vigente Regolamento Didattico di

Dettagli

Marco Faella Il paradigma Model-View-Controller. Il pattern Strategy.

Marco Faella Il paradigma Model-View-Controller. Il pattern Strategy. Marco Faella Il paradigma Model-View-Controller. Il pattern Strategy. 10 Lezione n. Parole chiave: Java Corso di Laurea: Informatica Insegnamento: Linguaggi di Programmazione II Email Docente: faella.didattica@gmail.com

Dettagli

Studiare italiano a Palermo Progetto Marco Polo

Studiare italiano a Palermo Progetto Marco Polo Studiare italiano a Palermo Progetto Marco Polo Scuola di Lingua italiana per Stranieri Università degli Studi di Palermo Indice Informazioni generali Corsi, docenti, tutor e metodo Servizi, accoglienza,

Dettagli

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies)

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I piano

Dettagli

Portale Studenti Pratiche Sistemi Informativi di Ateneo (S.I.A.)

Portale Studenti Pratiche Sistemi Informativi di Ateneo (S.I.A.) Università degli Studi di Palermo Portale Studenti Pratiche Sistemi Informativi di Ateneo (S.I.A.) Settore Programmazione e Sviluppo Le mie Pratiche Visualizzazione delle pratiche già avviate dallo studente

Dettagli

Come funziona l'università?

Come funziona l'università? Come funziona l'università? COMMISSIONE ORIENTAMENTO Facoltà di Studi Politici e per l'alta Formazione Europea e Mediterranea Jean Monnet SECONDA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI Presentazione a cura

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

CALENDARIO TEST DI VERIFICA FINALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA LAUREA MAGISTRALE FEBBRAIO 2010 I Appello - A.A. 2008/2009

CALENDARIO TEST DI VERIFICA FINALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA LAUREA MAGISTRALE FEBBRAIO 2010 I Appello - A.A. 2008/2009 FACOLTA DI GIURISPRUDENZA LAUREA MAGISTRALE FEBBRAIO 2010 I Appello - A.A. 2008/2009 TERMINOLOGIA GIURIDICA INGLESE Martedì 02 febbraio 2010 Ore 15.00 AULA 19 GIURISPRUDENZA TERMINOLOGIA GIURIDICA FRANCESE

Dettagli

MASTER di I Livello. Metodologie innovative per la didattica delle discipline letterarie. 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA305

MASTER di I Livello. Metodologie innovative per la didattica delle discipline letterarie. 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA305 MASTER di I Livello 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA305 Pagina 1/5 Titolo Edizione 2ª EDIZIONE Area SCUOLA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata Durata

Dettagli

I VANTAGGI PER GLI ISCRITTI

I VANTAGGI PER GLI ISCRITTI I VANTAGGI PER GLI ISCRITTI I lavoratori iscritti alla CISL, nonché i familiari appartenenti ai loro nuclei familiari, grazie alla convenzione con l università telematica UNITELMA-SAPIENZA, possono frequentare

Dettagli

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies)

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I piano

Dettagli

X Laurea a ciclo unico in CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI. X Master di Alta Professionalizzazione in MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI (CON TITOLO DI

X Laurea a ciclo unico in CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI. X Master di Alta Professionalizzazione in MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI (CON TITOLO DI PERCORSI DI RIENTRO Allegato III.a. Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2016. Redatto ai sensi dell art. 9, c. 7 del d.l. 18 ottobre 2012, n.179, conv. con l. 17 dicembre 2012, n.221.

Obiettivi di accessibilità per l anno 2016. Redatto ai sensi dell art. 9, c. 7 del d.l. 18 ottobre 2012, n.179, conv. con l. 17 dicembre 2012, n.221. Obiettivi di accessibilità per l anno Redatto ai sensi dell art. 9, c. 7 del d.l. 18 ottobre 2012, n.179, conv. con l. 17 dicembre 2012, n.221. APPROVATO CON DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Istruzioni per l uso del Catalogo di Ateneo (OPAC)

Istruzioni per l uso del Catalogo di Ateneo (OPAC) Istruzioni per l uso del Catalogo di Ateneo (OPAC) A cura della Biblioteca di Scienze del Linguaggio Introduzione al nuovo OPAC Il nuovo catalogo online delle Biblioteche di Ca Foscari fa ora parte del

Dettagli

2 - Introduzione al linguaggio Java

2 - Introduzione al linguaggio Java 2 - Introduzione al linguaggio Java Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione a Word Introduzione a Word Software per l'elaborazione di testi della suite MS Office creazione, modifica, formattazione, controllo ortografico, ecc. WYSIWYG: What

Dettagli

Convenzioni adottate 2. Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra della Guida in primo piano 11

Convenzioni adottate 2. Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra della Guida in primo piano 11 02-Sommario.qxd 25-03-2008 10:18 Pagina iii Sommario Introduzione 1 Convenzioni adottate 2 1 n Nozioni di base 3 Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra

Dettagli

FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2007/2008-2 edizione

FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2007/2008-2 edizione Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2007/2008-2 edizione BANDO

Dettagli

MA138 - METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA DIDATTICA E PROCESSI DI APPRENDIMENTO (I EDIZIONE)

MA138 - METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA DIDATTICA E PROCESSI DI APPRENDIMENTO (I EDIZIONE) MASTER di I Livello MA138 - METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA DIDATTICA E PROCESSI DI APPRENDIMENTO (I EDIZIONE) 00 ore - 60 CFU Anno Accademico 2012/2013 MA138 www.unipegaso.it Titolo MA138 - METODOLOGIE

Dettagli

ISTRUZIONI PER EFFETTUARE L IMMATRICOLAZIONE AL PRIMO ANNO - a.a. 2013/2014. Per formalizzare l iscrizione ai Corsi di laurea triennale e di

ISTRUZIONI PER EFFETTUARE L IMMATRICOLAZIONE AL PRIMO ANNO - a.a. 2013/2014. Per formalizzare l iscrizione ai Corsi di laurea triennale e di ISTRUZIONI PER EFFETTUARE L IMMATRICOLAZIONE AL PRIMO ANNO - a.a. 2013/2014 Premessa Per formalizzare l iscrizione ai Corsi di laurea triennale e di Laurea Magistrale a ciclo unico, gli studenti dovranno

Dettagli

ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA TRIENNALE. Numero Lodi. Media voti. ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA MAGISTRALE E A CICLO UNICO Voto di laurea.

ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA TRIENNALE. Numero Lodi. Media voti. ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA MAGISTRALE E A CICLO UNICO Voto di laurea. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Anno accademico 2010/2011 Premi migliori ti Posizione Matricola Data di ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA TRIENNALE 1 80/71/38150 25/07/2011 110 e lode 30,673 A parità di

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media

Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media Dipartimento di Studi Umanistici Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media (LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015

Dettagli

Registro di tirocinio POST LAUREAM

Registro di tirocinio POST LAUREAM Registro di tirocinio POST LAUREAM DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Corso di laurea triennale in : Scienze psicologiche Corso di laurea magistrale in : Psicologia clinica PRIMO SEMESTRE SECONDO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Home page CHIARA MANNARI xxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxx chiara.mannari@gmail.com

Dettagli

dislessico impara meglio da un approccio: L individuo sequenziale strutturato multi-sensoriale con molto rinforzo poco studio a memoria DSA

dislessico impara meglio da un approccio: L individuo sequenziale strutturato multi-sensoriale con molto rinforzo poco studio a memoria DSA L individuo dislessico impara meglio da un approccio: sequenziale strutturato multi-sensoriale con molto rinforzo poco studio a memoria Rita e Marco Quaglino 1 Rita e Marco Quaglino 2 GLI ASPETTI DEL PROBLEMA

Dettagli

Università degli Studi Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letteratura Straniera

Università degli Studi Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letteratura Straniera Università degli Studi Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letteratura Straniera A.S.F.O. ASPIN 2000 Azienda Speciale per l internazionalizzazione della Camera di Commercio di Pesaro-Urbino. Master di

Dettagli

Graduatoria simulazione test di accesso per l ammissione al corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia

Graduatoria simulazione test di accesso per l ammissione al corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia Graduatoria simulazione test di accesso per l ammissione al corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia 1 0002974 56,25 29 13,75 4,75 8,75 2 0002479 46,75 26,75 5 7,25 7,75 3 0002492

Dettagli

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 Pagina 1/8 Titolo Diritto delle

Dettagli

Alessandro Coni Avvocato

Alessandro Coni Avvocato Alessandro Coni Avvocato Da sempre interessato al settore dei media e delle nuove tecnologie, la mia attività principale si concentra nella consulenza e assistenza negoziale di società, operanti in diversi

Dettagli

FACOLTA DI STUDI UMANISTICI

FACOLTA DI STUDI UMANISTICI FACOLTA DI STUDI UMANISTICI POSTAZIONE ORIENTAMENTO NUMERO INGRESSI STUDENTI Tutor: Dott.ssa Lucia Cossu I dati forniti si riferiscono al periodo che va dal 1 ottobre 2011 al 31 dicembre 2013. Sono riportati

Dettagli

MASTER di I Livello. Metodologie e tecniche didattiche per le lingue e civiltà straniere. 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA435

MASTER di I Livello. Metodologie e tecniche didattiche per le lingue e civiltà straniere. 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA435 MASTER di I Livello 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA435 Pagina 1/5 Titolo Edizione 2ª EDIZIONE Area SCUOLA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

Lezione nr. 8. Allora ecco come fare per recuperare le ultime tre tipologie di campo che ci sono rimaste da vedere.

Lezione nr. 8. Allora ecco come fare per recuperare le ultime tre tipologie di campo che ci sono rimaste da vedere. Lezione nr. 8 Ciao e benvenuto all ultima lezione del corso base. Innanzitutto voglio complimentarti con te per essere arrivato fino a qui. E stato un percorso un po duro e sei stato bravo nel superare

Dettagli

Tutorial 2014/15. (Istruzioni operative dell applicativ web predisposto per l inserimento dei docenti proposti)

Tutorial 2014/15. (Istruzioni operative dell applicativ web predisposto per l inserimento dei docenti proposti) Tutorial 2014/15 (Istruzioni operative dell applicativ web predisposto per l inserimento dei docenti proposti) Il presente tutorial ha lo scopo di illustrare brevemente la modalità di accesso e di gestione

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Master di I livello (1925 ore 77 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo

Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo INFORMAZIONI PERSONALI Elisa Massari Sesso Femminile Data di nascita Nazionalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Luglio- agosto 2013 Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale

Dettagli

La localizzazione in lingua italiana dell infrastruttura per lo studio dei classici greci e latini costituita dal Perseus Project

La localizzazione in lingua italiana dell infrastruttura per lo studio dei classici greci e latini costituita dal Perseus Project La localizzazione in lingua italiana dell infrastruttura per lo studio dei classici greci e latini costituita dal Perseus Project Federico Boschetti federico.boschetti@ilc.cnr.it Istituto di Linguistica

Dettagli

In Sigla Master 73. Anno Accademico 2009/2010

In Sigla Master 73. Anno Accademico 2009/2010 Master di I livello in AREA CRITICA ED EMERGENZA IN AMBITO INFERMIERISTICO In Sigla Master 73 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Area critica ed emergenza in ambito infermieristico FINALITÀ

Dettagli

GUIDA OPAC SEBINA Come utilizzare il catalogo della Biblioteca Medica. Modalità di ricerca e servizi al lettore

GUIDA OPAC SEBINA Come utilizzare il catalogo della Biblioteca Medica. Modalità di ricerca e servizi al lettore GUIDA OPAC SEBINA Come utilizzare il catalogo della Biblioteca Medica Modalità di ricerca e servizi al lettore RICERCA SUL CATALOGO Mi serve per: Fare ricerche bibliografiche Individuare dove è localizzato

Dettagli

Il fumetto tra i banchi di scuola

Il fumetto tra i banchi di scuola Il fumetto tra i banchi di scuola Claudio Masciopinto IL FUMETTO TRA I BANCHI DI SCUOLA saggio A Pupa e Angelo Tutte le immagini sono Copyright dei loro autori, dei loro rappresentanti o di chi comunque

Dettagli

Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo

Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo OBIETTIVI: Il Master si presenta nel panorama nazionale come corso di formazione e sperimentazione avanzata in grado di fornire le conoscenze

Dettagli

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T.

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRIME DIGITAL Manuale d Uso Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. Dicembre 2-2013 IT Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. MANUALE D USO Soggetto a cambiamenti senza preavviso 1 Manuale d Uso S.M.A.R.T. PRIME

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre Immatricolazione ad un Master

Università degli Studi Roma Tre Immatricolazione ad un Master Università degli Studi Roma Tre Immatricolazione ad un Master Introduzione... 2 Assistenza... 3 Accedi ai servizi on-line... 5 Accesso con Internet Explorer... 6 Accesso con FireFox... 7 Accesso all area

Dettagli

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 www.unipegaso.it Titolo

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Master di I livello (1875 ore 75 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA

COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA Centro di Servizi di Biblioteca di Area umanistica [CSB] Biblioteca Giorgio Aprea Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Dettagli

Informatica Umanistica

Informatica Umanistica a cura di Francesco Tornaboni 2002-2012 Dieci anni di Informatica Umanistica all Università di Pisa La storia del corso di laurea 1 Sezione 1 La fondazione L Università di Pisa è sempre stata un terreno

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di I livello. in Sicurezza e Prevenzione nell Ambiente di Lavoro.

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di I livello. in Sicurezza e Prevenzione nell Ambiente di Lavoro. Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di I livello in Sicurezza e Prevenzione nell Ambiente di Lavoro Sede di Bologna codice: 8338 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando 18 dicembre

Dettagli

Nuovo Apprendistato I e III Livello. Art. 43 e 45 D.lgs 81/2015

Nuovo Apprendistato I e III Livello. Art. 43 e 45 D.lgs 81/2015 Nuovo Apprendistato I e III Livello Art. 43 e 45 D.lgs 81/2015 OBIETTIVI DI REGIONE LOMBARDIA Il nuovo Decreto Ministeriale per l Apprendistato di I e III Livello in Applicazione del Decreto Legislativo

Dettagli

MMT- Master in Management e Marketing del turismo

MMT- Master in Management e Marketing del turismo MMT- Master in Management e Marketing del turismo Bando di iscrizione anno 2015/2016 I Edizione Obiettivo del Master Il cambiamento del contesto economico e sociale, a seguito della crisi dell economia

Dettagli

Plate Locator Riconoscimento Automatico di Targhe

Plate Locator Riconoscimento Automatico di Targhe Progetto per Laboratorio di Informatica 3 - Rimotti Daniele, Santinelli Gabriele Plate Locator Riconoscimento Automatico di Targhe Il programma plate_locator.m prende come input: l immagine della targa

Dettagli

CAPPUCCETTO ROSSO CLASSE 5^B 2012/2013. a fumetti. SCUOLA PRIMARIA MAESTRE PIE Bologna ALESSANDRA BONACINI E CHIARA CATALANO INSEGNANTI:

CAPPUCCETTO ROSSO CLASSE 5^B 2012/2013. a fumetti. SCUOLA PRIMARIA MAESTRE PIE Bologna ALESSANDRA BONACINI E CHIARA CATALANO INSEGNANTI: CAPPUCCETTO ROSSO CLASSE 5^B 2012/2013 a fumetti SCUOLA PRIMARIA MAESTRE PIE Bologna INSEGNANTI: ALESSANDRA BONACINI E CHIARA CATALANO CREAZIONE DI UN FUMETTO A PARTIRE DA UN BREVE TESTO Motivo della proposta:

Dettagli

SERVIZI DIGITALI. Guida ai. Rete Bibliotecaria di. Romagna e San Marino. della Rete Bibliotecaria di

SERVIZI DIGITALI. Guida ai. Rete Bibliotecaria di. Romagna e San Marino. della Rete Bibliotecaria di Provincia di Ravenna Provincia di Forlì-Cesena Provincia di Rimini Repubblica di San Marino Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino Tel. 0544/258650 biblioteche@mail.provincia.ra.it www.bibliotecheromagna.it

Dettagli

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE Master di I livello in INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE IN SIGLA MASTER 77 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Infermieristica legale e forense FINALITÀ Con la locuzione Infermieristica

Dettagli

Via Landoni 9, 28100 Novara (Italia) 3401064764 metilli@me.com metilli.com Twitter dmetilli Facebook daniele.metilli

Via Landoni 9, 28100 Novara (Italia) 3401064764 metilli@me.com metilli.com Twitter dmetilli Facebook daniele.metilli ššeuropass Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Metilli Daniele ESPERIENZA PROFESSIONALE ~ 9 E!< 9 Q Via Landoni 9, 28100 Novara (Italia) 3401064764 metilli@me.com metilli.com Twitter dmetilli Facebook

Dettagli