Informatica umanistica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informatica umanistica"

Transcript

1 Informatica umanistica Paolo Monella Lezioni Lincee di Scienze Informatiche Scuola di Scienze di Base ed Applicate - Università di Palermo - Corso di Laurea in Informatica Palermo 26 Febbraio 2015

2 Informatica umanistica Informatica Strumenti Metodi Studi umanistici Linguistica Letteratura Storia Acheologia/beni culturali Ecc.

3 Informatica umanistica Fonte: M. Terras

4 Informatica umanistica Informatica Strumenti Metodi Studi umanistici Linguistica Letteratura Storia Acheologia/beni culturali Ecc.

5 Informatica umanistica Studi umanistici Linguistica Letteratura Storia Acheologia/beni culturali Ecc. Testo Dati

6 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Dante, Inferno XX Fonte: Intratext

7 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Python Fonte: Intratext

8 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

9 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

10 Formalizzazione e algoritmi Indice di frequenza lui son quella altro qual occhi ben disse perché Fonte: Intratext

11 Formalizzazione e algoritmi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

12 Formalizzazione e algoritmi Wordle Costituzione USA Costituzione Italiana Fonte: Intratext

13 Formalizzazione e algoritmi Wordle Costituzione USA Costituzione Italiana Fonte: Intratext

14 Formalizzazione e algoritmi Fonte: mucio.net

15 Formalizzazione e algoritmi Google N-gram Viewer social vs. market

16 Formalizzazione, algoritmi... e visualizzazione Formalizzazione Creazione dei dati Digitalizzazione Algoritmi Elaborazione dei dati Metodi Visualizzazione

17 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

18 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

19 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

20 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

21 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

22 Personaggi Euripilo ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, Michele Scotto fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco. Vedi Guido Bonatti; vedi Asdente, ch avere inteso al cuoio e a lo spago ora vorrebbe, ma tardi si pente. Fonte: Intratext

23 Personaggi 1. Leggi le righe una a una 2. Leggi i caratteri della riga uno a uno 3. Se trovi un nome proprio, aggiungilo alla lista

24 Personaggi 1. Leggi le righe una a una 2. Leggi i caratteri della riga uno a uno 3. Se trovi un nome proprio, aggiungilo alla lista

25 Personaggi [Euripilo] ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, [Michele Scotto] fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

26 Personaggi 1. Leggi le righe una a una 2. Leggi i caratteri della riga uno a uno 3. Se il carattere è [, i caratteri successivi fanno parte di un nuovo nome proprio 4. Se il carattere è ], è finito il nome proprio che stavi leggendo 5. Aggiungi il nome proprio alla lista

27 Personaggi [Euripilo] ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, [Michele Scotto] fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

28 Personaggi <persname>euripilo</persname> ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, <persname>michele Scotto</persName> fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

29 Personaggi <persname ref="tag:nomidanteschi.it,e39">euripilo</persname> ebbe nome, e così l canta l alta mia tragedìa in alcun loco: ben lo sai tu che la sai tutta quanta. Quell altro che ne fianchi è così poco, <persname ref="tag:nomidanteschi.it,ms4">michele Scotto</persName> fu, che veramente de le magiche frode seppe l gioco.

30 Personaggi Testo <persname ref="tag:nomidanteschi.it,2012:ms4">michele Scotto</persName> fu, che veramente... Catalogo <person xml:id="ms4" sex="maschile" role="indovino"> <persname xml:lang="ita">michele Scoto</perspersName> <persname xml:lang="eng">michael Scot</perspersName> <country>scozia</country> </person>

31 Personaggi Henry III Fine Rolls Project

32 Luoghi This is the display of the inquiry of <name type="pers">herodotus</name> of <name key="tgn, " type="place" reg="bodrum [27.466,37.5] (inhabited place), Mugla Ili, Ege kiyilari, Turkey, Asia "><placename key="tgn, " authname="tgn, "> Halicarnassus </placename></name> Fonte: Perseus Digital Library

33 Luoghi This is the display of the inquiry of Herodotus of <placename key="tgn, ">halicarnassus</placename> Fonte: Perseus Digital Library

34 Luoghi This is the display of the inquiry of Herodotus of <placename key="tgn, ">halicarnassus</placename> Fonte: Hestia

35 Luoghi Progetto Hestia: i luoghi delle Storie di Erodoto Fonte: Hestia

36 Luoghi Progetto Hestia: i luoghi delle Storie di Erodoto Fonte: Hestia

37 Luoghi Progetto Hestia: i luoghi delle Storie di Erodoto Fonte: Hestia

38 Corsi di studio Laurea triennale umanistica o informatica Laurea magistrale Laurea triennale in Informatica umanistica (Pisa) Master in Informatica del Testo ed Edizione Elettronica (Siena-Arezzo) King's College Digital Humanities (Londra)

39 Informatica umanistica Paolo Monella Lezioni Lincee di Scienze Informatiche Scuola di Scienze di Base ed Applicate - Università di Palermo - Corso di Laurea in Informatica Palermo 26 Febbraio 2015

Immagini e foto di lezioni preparate con Tablet PC e lavagnate preparate con Windows Journal

Immagini e foto di lezioni preparate con Tablet PC e lavagnate preparate con Windows Journal Immagini e foto di lezioni preparate con Tablet PC e lavagnate preparate con Windows Journal Lezione 21/09/09 Professor Franco Zavatti Lezione 22/09/09 Professor Franco Zavatti Lezione 28/09/09 Professor

Dettagli

Learning Agreement Uniweb Erasmus+ STUDIO

Learning Agreement Uniweb Erasmus+ STUDIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL LEARNING AGREEMENT ERASMUS+ STUDIO IN UNIWEB dal 16 al 30 giugno 2015 (primo semestre) PRIMA DI PROCEDERE CON LA COMPILAZIONE DEL LEARNING AGREEMENT IN UNIWEB È OPPORTUNO

Dettagli

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Dettagli

U N I F E. http://www.unife.it/dipartimento/ingegneria. Dipartimento di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico

U N I F E. http://www.unife.it/dipartimento/ingegneria. Dipartimento di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico Dipartimento di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico via Saragat 1 44122, Ferrara url:www.unife.it/dipartimento/ingegneria telefono: 0532.974800 Direttore: prof. Giorgio Vannini Offerta Formativa:

Dettagli

ESPERTO DI COMUNICAZIONE IN LINGUE DELL ASIA E DELL AFRICA STATISTICHE

ESPERTO DI COMUNICAZIONE IN LINGUE DELL ASIA E DELL AFRICA STATISTICHE ESPERTO DI COMUNICAZIONE IN LINGUE DELL ASIA E DELL AFRICA STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara gli

Dettagli

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Sesto Università degli studi di Milano-Bicocca Monza,

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: ECONOMIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL Laureati Intervistati LT Economico-Statistico 45,5 12,0 40,6 1,9 412 256 Giuridico 57,1 4,8 28,6 9,5 27 21 46,2 11,6 39,9 2,3

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 1. Introduzione Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

Chi chi libererà dai greci e dai latini?

Chi chi libererà dai greci e dai latini? Chi chi libererà dai greci e dai latini? Paolo Monella Liceo Classico Ruggero Settimo Caltanissetta A. S. 2008/09 Chi chi libererà dai greci e dai latini? "Accettate il mio consiglio, Mr. Undershaft, studiate

Dettagli

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA Allegato 6 - MOTIVI PRINCIPALI PER CUI GLI UTENTI SI RECANO NELLE BIBLIOTECHE, DOCUMENTI MAGGIORMENTE UTILIZZATI, FATTORI RITENUTI DETERMINANTI PER LA QUALITA DELLE BIBLIOTECHE RISPOSTE PER GRUPPI DI UTENTI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione. Dipartimento di Ingegneria

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione. Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione Dipartimento di Ingegneria Obiettivo didattico INGEGNERIA INFORMATICA E DELL'AUTOMAZIONE La Laurea

Dettagli

U N I F E. w w w. u n i f e. i t / i n g e g n e r i a. Facoltà di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico

U N I F E. w w w. u n i f e. i t / i n g e g n e r i a. Facoltà di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico Facoltà di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico via Saragat 1 44122, Ferrara url: www.unife.it/ingegneria telefono: 0532.974800 Preside: prof. Piero Olivo e-mail: preside.ingegneria@unife.it

Dettagli

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 www.unipegaso.it Titolo

Dettagli

1/18. 1359171 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda AULA 3

1/18. 1359171 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda AULA 3 1356958 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda AULA 6 1357005 Lingue e letterature moderne e Mediazione linguistica - Italiano come lingua 2161 seconda

Dettagli

MASTER di I Livello CURE COMPLEMENTARI. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA381

MASTER di I Livello CURE COMPLEMENTARI. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA381 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA381 Pagina 1/8 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

Più testimoni, più livelli:

Più testimoni, più livelli: Paolo Monella paolo.monella@gmx.net Centro Linceo Interdipartimentale B. Segre, Roma Più testimoni, più livelli: l'edizione critica digitale del Iudicium coci et pistoris iudice Vulcano Primo Convegno

Dettagli

Le notti prima degli esami. Il mondo universitario tra manuali ed e-book.

Le notti prima degli esami. Il mondo universitario tra manuali ed e-book. Le notti prima degli esami. Il mondo universitario tra manuali ed e-book. Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE) Palazzo dei Congressi all Eur (Roma) 6 dicembre 2012 Sala Smeraldo #piulibri La ricerca e

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Università di Cagliari Università di Sassari P.O.R FESR 2007-2013 REGIONE SARDEGNA - ASSE VI COMPETITIVITÀ, LINEE DI ATTIVITA 6.1.2C; 6.2.1C; 6.2.1.D. PROGETTO INNOVA.RE

Dettagli

Scopri il webshop di VWR International PBI 3. CREA IL CARRELLO DELLA SPESA

Scopri il webshop di VWR International PBI 3. CREA IL CARRELLO DELLA SPESA Ordini online @ VWR International PBI Il nostro webshop è stato completamente rinnovato con funzioni ottimizzate ed innovative. Grazie al continuo riscontro sul campo il nostro team di esperti ha sviluppato

Dettagli

MASTER di I Livello. Nuove metodologie didattiche per l'insegnamento delle discipline letterarie

MASTER di I Livello. Nuove metodologie didattiche per l'insegnamento delle discipline letterarie MASTER di I Livello 2ª Edizione 1500 ore 60 CFU Anno accademico 2015/2016 MA441 Pagina 1/5 Titolo Edizione 2ª Edizione Area SCUOLA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì Corso di laurea: Lingue culture comunicazione (d m 270/04) - Lauree Magistrali Curriculum: Attività culturali, arti e spettacolo - 2 anno Date di inizio/fine curriculum: lunedì 28 settembre 2015 - venerdì

Dettagli

Laureati in area informatica 2011 a 12 mesi dalla laurea

Laureati in area informatica 2011 a 12 mesi dalla laurea Iniziativa interuniversitaria STELLA (Statistiche sul TEma Laureati & Lavoro in Archivio on-line) I laureati e il mondo del lavoro Presentazione delle indagini occupazionali 2010 Laureati in area informatica

Dettagli

ESAMI DI LINGUA INGLESE (Corsi di laurea L12/L15/L39/LM14/LM38/LM87)

ESAMI DI LINGUA INGLESE (Corsi di laurea L12/L15/L39/LM14/LM38/LM87) ESAMI DI LINGUA INGLESE (Corsi di laurea L12/L15/L39/LM14/LM38/LM87) GENNAIO 2014 Giovedì 9 Disciplina Prova Aula -11.30 (mod. 2) (lettorato di Lingua 3) Venerdì 10 Disciplina Prova Aula Ore 8.30-11.00

Dettagli

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali INTRODUZIONE Esempio: Grazie per aver dedicato del tempo prezioso per rispondere ad alcune domane su NOME SITO/PORTALE Per la compilazione del questionario saranno necessari circa minuti. I tuoi commenti

Dettagli

Il foglio elettronico: Excel

Il foglio elettronico: Excel Il foglio elettronico: Excel Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com) Anno accademico 2007-2008

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO AVVISO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA CONGIUNTO IN LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E PANAMERICANE, CL LM-37 (LLEP - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO) E

Dettagli

PAPA NSISTO E LE COLLEZIONI DIGITALI DELLA FONDAZIONE M. MELENZIO

PAPA NSISTO E LE COLLEZIONI DIGITALI DELLA FONDAZIONE M. MELENZIO OGGETTO: Avviso pubblico per la formazione di una short list per le attività di catalogazione e traduzione in merito al progetto IL PAPA NSISTO E LE COLLEZIONI DIGITALI DELLA FONDAZIONE M. MELENZIO La

Dettagli

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 Pagina 1/8 Titolo Diritto delle

Dettagli

Laboratorio di informatica umanistica

Laboratorio di informatica umanistica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Dipartimento di Storia, Scienze dell Uomo e della Formazione Laboratorio di Informatica Umanistica Manuale Esercitazione 3 Docente: 1 Introduzione a Calc Introduzione

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DEGLI STUDI ON LINE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DEGLI STUDI ON LINE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DEGLI STUDI ON LINE A decorrere dall anno accademico 2015/2016 è attivata, in via sperimentale, la compilazione dei piani degli studi on-line. La sperimentazione riguarda

Dettagli

Marco Faella Il paradigma Model-View-Controller. Il pattern Strategy.

Marco Faella Il paradigma Model-View-Controller. Il pattern Strategy. Marco Faella Il paradigma Model-View-Controller. Il pattern Strategy. 10 Lezione n. Parole chiave: Java Corso di Laurea: Informatica Insegnamento: Linguaggi di Programmazione II Email Docente: faella.didattica@gmail.com

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome VILLANI DANTE. Telefono + 39 0774.534509 Mobile +39 348.6508852 Fax + 39 0774.534417 E-mail. d.villani@provincia.roma.

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome VILLANI DANTE. Telefono + 39 0774.534509 Mobile +39 348.6508852 Fax + 39 0774.534417 E-mail. d.villani@provincia.roma. FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VILLANI DANTE Telefono + 39 0774.534509 Mobile +39 348.6508852 Fax + 39 0774.534417 E-mail d.villani@provincia.roma.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Informatica applicata alle discipline umanistiche (ovvero: Informatica umanistica)

Informatica applicata alle discipline umanistiche (ovvero: Informatica umanistica) Proposta Informatica applicata alle discipline umanistiche (ovvero: Informatica umanistica) Da molto tempo, in concomitanza con la diffusione e lo sviluppo dei calcolatori elettronici digitali, l interesse

Dettagli

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì Corso di laurea: Interpretariato e comunicazione - Laurea triennale (DM270) Curriculum: Percorso comune - 1 anno 09:00-10:30 10:30-12:00 Lingua e cultura italiana (con 12:00-13:30 13:30-15:00 15:00-16:30

Dettagli

3 - Variabili. Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java. Paolo Milazzo

3 - Variabili. Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java. Paolo Milazzo 3 - Variabili Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Home page CHIARA MANNARI xxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxx chiara.mannari@gmail.com

Dettagli

PER LA PUBBLICAZIONE

PER LA PUBBLICAZIONE PER LA PUBBLICAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Ilaria Baldini OCCUPAZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE 3D Generalist 3D Graphic Postproduzione Motion Graphic Digital Art Grafica Pubblicitaria Grafica Editoriale

Dettagli

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Dettagli

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Dettagli

CALENDARIO TEST DI VERIFICA FINALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA LAUREA MAGISTRALE FEBBRAIO 2010 I Appello - A.A. 2008/2009

CALENDARIO TEST DI VERIFICA FINALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA LAUREA MAGISTRALE FEBBRAIO 2010 I Appello - A.A. 2008/2009 FACOLTA DI GIURISPRUDENZA LAUREA MAGISTRALE FEBBRAIO 2010 I Appello - A.A. 2008/2009 TERMINOLOGIA GIURIDICA INGLESE Martedì 02 febbraio 2010 Ore 15.00 AULA 19 GIURISPRUDENZA TERMINOLOGIA GIURIDICA FRANCESE

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in

Corso di Laurea Magistrale in Corso di Laurea Magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione Open Day 22 maggio 2014 Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Dipartimento di Psicologia Aree di studio Scienze

Dettagli

Istituto Statale Istruzione Superiore Giudo Tassinari

Istituto Statale Istruzione Superiore Giudo Tassinari Istituto Statale Istruzione Superiore Giudo Tassinari Pozzuoli www.itisfocaccia.it Qualunque sia il corso di studi che sceglierai, devi sapere che: si accede all Università con qualsiasi diploma i tempi

Dettagli

Destinatari: docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado

Destinatari: docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado From: Eventi Culturali SNS Sent: Thursday, January 22, 2015 4:27 PM To: eventi Culturali Subject: Accademia di Lincei e Normale per la scuola - cicli di formazione e aggiornamento per insegnanti, Italiano

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CHIARA MANNARI Nazionalità Data e luogo di nascita Italiana 14/04/1986 Pietrasanta (LU) ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

MASTER di I Livello RICERCA CLINICA IN AMBITO SANITARIO. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA379

MASTER di I Livello RICERCA CLINICA IN AMBITO SANITARIO. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA379 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA379 Pagina 1/7 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

LE FIGURE PROFESSIONALI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI DIGITALI

LE FIGURE PROFESSIONALI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI DIGITALI LE FIGURE PROFESSIONALI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI DIGITALI ForumPA, 27 maggio 2015 Nuove regole tecniche per la conservazione digitale Le regole tecniche in materia di sistema di conservazione,

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. MEDI CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. MEDI CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. MEDI SAN GIORGIO A CREMANO SEMINARIO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Gennaro Maddaluno email: gennaromaddaluno@gmail.com San Giorgio a Cremano, 8 Novembre 2013 Panoramica

Dettagli

MASTER di I Livello INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA376

MASTER di I Livello INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA376 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA376 Pagina 1/7 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE Master di I livello in INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE IN SIGLA MASTER 77 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Infermieristica legale e forense FINALITÀ Con la locuzione Infermieristica

Dettagli

Economia Istituto di Economia Aziendale

Economia Istituto di Economia Aziendale Istituto di Economia Economia Istituto di Economia Aziendale Ingegneria Istituto di Metodi Quantitativi Istituto di Tecnologie Giurisprudenza Istituto di Diritto Laurea Triennale in Economia Aziendale

Dettagli

Il Master universitario in Management ed e-government nelle P.A. e nelle Università: profili metodologici. di Franco Bochicchio

Il Master universitario in Management ed e-government nelle P.A. e nelle Università: profili metodologici. di Franco Bochicchio Il Master universitario in Management ed e-government nelle P.A. e nelle Università: profili metodologici di Franco Bochicchio Il Master Promosso dal CO.IN.FO. nell ambito delle attività consortili Formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN DIGITAL CONTENT CREATION - A.A. 2014/15 Livello I Durata Annuale CFU 60 Lingua: Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria 70% del monte ore di didattica frontale e didattica

Dettagli

MASTER di I Livello MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL'AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MASTER di I Livello MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL'AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE MASTER di I Livello MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL'AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA372 Pagina 1/7 Titolo MANAGEMENT PER LE FUNZIONI

Dettagli

Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it

Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it La scelta del lavoro Ogni persona che abbia un occupazione trascorre la

Dettagli

informarisorse IEEE/IET Electronic Library InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse specialistiche. Politecnico

informarisorse IEEE/IET Electronic Library InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse specialistiche. Politecnico informarisorse InFormare sull uso delle risorse elettroniche IEEE/IET Electronic Library Risorse specialistiche. Politecnico informarisorse InFormaRisorse informa è il nuovo servizio del Sistema bibliotecario

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO A.A. 2016/ 2017. Titolo del Master CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE. Struttura proponente

MASTER UNIVERSITARIO A.A. 2016/ 2017. Titolo del Master CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE. Struttura proponente MASTER UNIVERSITARIO A.A. 20/ 2017 Titolo del Master CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE Struttura proponente Scuola di Ateneo SCIENZE E TECNOLOGIE Sede del Master Presso sede accreditata Bic Omega

Dettagli

Creare ebook con Ms Word e Calibre

Creare ebook con Ms Word e Calibre Creare ebook con Ms Word e Calibre Isis Keynes 12 19 marzo 2013 Alessandra Peroni - Simonetta Bralia ebook - Primo incontro Cos e un book MS Word mezzo per creare un ebook Il modello ModelloEbook.dotx

Dettagli

MASTER di I Livello. Nuove metodologie di insegnamento e di valutazione per una didattica costruttiva

MASTER di I Livello. Nuove metodologie di insegnamento e di valutazione per una didattica costruttiva MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA436 Pagina 1/5 Titolo Nuove metodologie di insegnamento e di valutazione per una didattica costruttiva Edizione 1ª EDIZIONE Area

Dettagli

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2010/2011 FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA-06) TITOLO FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE FINALITA La funzione ed

Dettagli

MASTER di I Livello AREA CRITICA ED EMERGENZA IN AMBITO INFERMIERISTICO. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA375

MASTER di I Livello AREA CRITICA ED EMERGENZA IN AMBITO INFERMIERISTICO. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA375 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA375 Pagina 1/7 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata Durata

Dettagli

Come funziona l'università?

Come funziona l'università? Come funziona l'università? COMMISSIONE ORIENTAMENTO Facoltà di Studi Politici e per l'alta Formazione Europea e Mediterranea Jean Monnet SECONDA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI Presentazione a cura

Dettagli

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO 1. CHI SIAMO? 2. COME RAGGIUNGERCI? 3. COSA SONO I DIPARTIMENTI? 4. COS È L ORIENTAMENTO IN INGRESSO? 5. COSA SONO I C.F.U.? 6. COSA SONO I CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

Titolo Master: Digital Heritage. Cultural communication through digital techologies

Titolo Master: Digital Heritage. Cultural communication through digital techologies Titolo Master: Digital Heritage. Cultural communication through digital techologies Università: Sapienza Università di Roma Sede del master: Dipartimento di Storia, culture, religioni Indirizzo: P.le A.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione del Direttore Generale di Sardegna Ricerche n. 419, del 10 dicembre 2013)

AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione del Direttore Generale di Sardegna Ricerche n. 419, del 10 dicembre 2013) CENTRO NAZIONALE OPERE SALESIANE FORMAZIONE AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione del Direttore Generale di Sardegna Ricerche n. 419, del 10 dicembre 2013) Corso Disabilità

Dettagli

PROPOSTA DI ISTITUZIONE/RINNOVO DI: MASTER UNIVERSITARIO CORSO DI PERFEZIONAMENTO/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A.A. 2015/ 2016. Titolo del Master/Corso

PROPOSTA DI ISTITUZIONE/RINNOVO DI: MASTER UNIVERSITARIO CORSO DI PERFEZIONAMENTO/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A.A. 2015/ 2016. Titolo del Master/Corso PROPOSTA DI ISTITUZIONE/RINNOVO DI: MASTER UNIVERSITARIO CORSO DI PERFEZIONAMENTO/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A.A. 2015/ 2016 Titolo del Master/Corso CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA DIGITALE Scuola di Ateneo

Dettagli

UNITELMA SAPIENZA. realizza le attività didattiche mediante l utilizzo di tecnologie

UNITELMA SAPIENZA. realizza le attività didattiche mediante l utilizzo di tecnologie 1 UNITELMA SAPIENZA UN OPPORTUNITÀ PER IL SISTEMA PAESE L Università Telematica Unitelma Sapienza, istituita dal Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con Decreto 122/2004, si sviluppa

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS033 - CORSO CERTIFICATORI ENERGETICI 64 ore Anno Accademico 2014/2015 PS033

CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS033 - CORSO CERTIFICATORI ENERGETICI 64 ore Anno Accademico 2014/2015 PS033 CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE 64 ore Anno Accademico 2014/2015 PS033 www.unipegaso.it Titolo Area SALUTE - SICUREZZA Categoria FORMAZIONE Anno accademico 2014/2015 Presentazione Il Corso ha lo scopo di

Dettagli

PERFEZIONAMENTO/FORMAZIONE PERF105 - METODOLOGIE DIDATTICHE, STRATEGIE D'INTERVENTO NELLA DIDATTICA BREVE 3ª EDIZIONE

PERFEZIONAMENTO/FORMAZIONE PERF105 - METODOLOGIE DIDATTICHE, STRATEGIE D'INTERVENTO NELLA DIDATTICA BREVE 3ª EDIZIONE PERFEZIONAMENTO/FORMAZIONE PERF105 - METODOLOGIE DIDATTICHE, STRATEGIE D'INTERVENTO NELLA DIDATTICA BREVE 3ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 PERF105 Pagina 1/6 Titolo PERF105 - METODOLOGIE

Dettagli

MASTER di I Livello MA343 - Studi giuridici: processi comunitari e internazionali I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA343

MASTER di I Livello MA343 - Studi giuridici: processi comunitari e internazionali I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA343 MASTER di I Livello MA343 - Studi giuridici: processi comunitari e internazionali I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA343 www.unipegaso.it Titolo MA343 - Studi giuridici: processi

Dettagli

Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo

Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo INFORMAZIONI PERSONALI Elisa Massari Sesso Femminile Data di nascita Nazionalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Luglio- agosto 2013 Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale

Dettagli

Master biennale di II livello Diritto e Processo Tributario

Master biennale di II livello Diritto e Processo Tributario Master biennale di II livello Diritto e Processo Tributario (MAF-46 I edizione) (1500 ore - 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 2015/2016 1 Titolo DIRITTO E PROCESSO TRIBUTARIO Direttore Prof.ssa Livia Salvini

Dettagli

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE Diploma di scuola media superiore LAUREA Primo Livello Triennale LAUREA MAGISTRALE Secondo Livello Biennale MASTER Primo Livello Annuale MASTER Secondo Livello Annuale SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE DOTTORATO

Dettagli

Via Amalfi, 6 72100 BRINDISI Tel. 0831418894 Fax 0831418882. Circ. int. N Brindisi, 05/02/2015. Ai docenti

Via Amalfi, 6 72100 BRINDISI Tel. 0831418894 Fax 0831418882. Circ. int. N Brindisi, 05/02/2015. Ai docenti Istituto Tecnico Tecnologico G. GIORGI Brindisi Informatica, Telecomunicazioni, Elettronica, Elettrotecnica, Automazione, Meccanica e Meccatronica, Energia C.F. 80001970740 Cod. Mec. BRTF010004 Web: www.itisgiorgi.it

Dettagli

Circ.n 159 Carbonia 11 febbraio 2013. Oggetto: Open Day - Università di Cagliari- Cittadella universitaria di Monserrato 01-03-2013

Circ.n 159 Carbonia 11 febbraio 2013. Oggetto: Open Day - Università di Cagliari- Cittadella universitaria di Monserrato 01-03-2013 ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE Cesare BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO sede di CARBONIA ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA

Dettagli

Istruzione operativa per la presentazione. https://comunedimonza.bravosolution.com

Istruzione operativa per la presentazione. https://comunedimonza.bravosolution.com Istruzione operativa per la presentazione dell istanza di iscrizione i i all Albo Fornitori i https://comunedimonza.bravosolution.com Introduzione Il presente documento, in aggiunta al Regolamento e al

Dettagli

Alma Mater Studiorum Università di Bologna Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Vice Presidenza di Bologna

Alma Mater Studiorum Università di Bologna Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Vice Presidenza di Bologna Decreto rep. n. 73/2015 Prot. n. 929 Alma Mater Studiorum Università di Bologna Allegato A IL VICEPRESIDENTE VISTO l art. 23 co. 2 della L. 240/2010; VISTO il Decreto Rettorale n 418/2011 Regolamento di

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN MEDIAZIONE LINGUISTICA E COMUNICAZIONE LETTERARIA

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN MEDIAZIONE LINGUISTICA E COMUNICAZIONE LETTERARIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN MEDIAZIONE LINGUISTICA E COMUNICAZIONE LETTERARIA A.A. 2010/2011 III anno Referenti: prof.ssa Adalgisa Mingati prof.ssa Federica Ricci Garotti LE INFORMAZIONI RELATIVE AI DOCENTI,

Dettagli

Da oggi, su Istanze on line, il docente può direttamente e in breve tempo aggiornare la propria scheda professionale

Da oggi, su Istanze on line, il docente può direttamente e in breve tempo aggiornare la propria scheda professionale Da oggi, su Istanze on line, il docente può direttamente e in breve tempo aggiornare la propria scheda professionale A partire da quest anno, l aggiornamento e l implementazione delle informazioni che

Dettagli

La sicurezza di Internet sei tu

La sicurezza di Internet sei tu La sicurezza di Internet sei tu Modena, 21-10-2011 Michele Colajanni Università di Modena e Reggio Emilia michele.colajanni@unimore.it http://weblab.ing.unimo.it/people/colajanni Le 3 dimensioni + 1 Tecnologie

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (studenti immatricolati negli

Dettagli

Presentazione collaborazione FRANCHISING Attività in network

Presentazione collaborazione FRANCHISING Attività in network Presentazione collaborazione FRANCHISING Attività in network ANNO 2014 LA NOSTRA REALTÀ La C.F.U S.r.l., si occupa principalmente di predisposizione, organizzazione e commercializzazione di Corsi di Laurea

Dettagli

COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA

COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA Centro di Servizi di Biblioteca di Area umanistica [CSB] Biblioteca Giorgio Aprea Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Dettagli

Convenzioni adottate 2. Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra della Guida in primo piano 11

Convenzioni adottate 2. Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra della Guida in primo piano 11 02-Sommario.qxd 25-03-2008 10:18 Pagina iii Sommario Introduzione 1 Convenzioni adottate 2 1 n Nozioni di base 3 Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra

Dettagli

Passare la notte sull ebook?

Passare la notte sull ebook? Passare la notte sull ebook? Studenti universitari, manuali per lo studio, nuove tecnologie Mirka Giacoletto Papas L indagine voluta dal Gruppo Accademico Universitario (Gap) dell Associazione Italiana

Dettagli

Unità 4. Lezione 4A. Contesti. Studente(ssa) 1. Info Gap Activities

Unità 4. Lezione 4A. Contesti. Studente(ssa) 1. Info Gap Activities Contesti Studente(ssa) 1 Lezione 4A Parole crociate (student text, p. 118) Lavorate a coppie. Avete due fogli diversi, ciascuno (each one) con uno schema di parole crociate (crossword puzzle) incompleto.

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE INTEGRATA PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI WWW.UNIUD.IT

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE INTEGRATA PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI WWW.UNIUD.IT UNIVERSITÀDEGLI STUDI DI UDINE facoltà d innovazione FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE 11 12 LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE INTEGRATA PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI WWW.UNIUD.IT edizione

Dettagli

Configurazione Microsoft Windows Mail (Vista)

Configurazione Microsoft Windows Mail (Vista) Configurazione Microsoft Windows Mail (Vista) In questa pagina sono riportati i passi necessari a configurare il programma "Microsoft Windows Mail". Indice 1.Configurazione iniziale 1.1.Attivare la funzionalità

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Master di I livello (1875 ore 75 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 052) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE OBIETTIVI FORMATIVI La funzione ed

Dettagli

AVVISO DI CONFERIMENTO DI un INCARICO DI DOCENZA AC MASTER N 1/2014. (Riservato al personale dipendente della Sapienza Università di Roma)

AVVISO DI CONFERIMENTO DI un INCARICO DI DOCENZA AC MASTER N 1/2014. (Riservato al personale dipendente della Sapienza Università di Roma) AVVISO DI CONFERIMENTO DI un INCARICO DI DOCENZA AC MASTER N 1/2014 (Riservato al personale dipendente della ) VISTA la Legge 30/12/2010 n. 240, ed in particolare l art. 23, come modificato dal Decreto

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo via Aldo Moro, 40 Pisa Telefono 050-21524 Mobile 347-1092202 E-mail simone.ticciati@alice.it Cittadinanza Italiana Data di nascita

Dettagli

MetaLib. Oppure cliccare su una lettera per avere la lista delle banche dati iniziando dalla lettera selezionata.

MetaLib. Oppure cliccare su una lettera per avere la lista delle banche dati iniziando dalla lettera selezionata. MetaLib Metalib è un servizio fornito dal Sistema Bibliotecario di Ateneo per la ricerca nelle fonti elettroniche dell informazione inclusi banche dati, periodici elettronici, cataloghi di biblioteche,

Dettagli

POR CALABRIA 2000-2006, MISURA 3.7 AZIONE 3.7.b POR FSE CALABRIA 2007-2013 - ASSE IV CAPITALE UMANO OBIETTIVO OPERATIVO L.1 E L.2

POR CALABRIA 2000-2006, MISURA 3.7 AZIONE 3.7.b POR FSE CALABRIA 2007-2013 - ASSE IV CAPITALE UMANO OBIETTIVO OPERATIVO L.1 E L.2 POR CALABRIA 2000-2006, MISURA 3.7 AZIONE 3.7.b POR FSE CALABRIA 2007-2013 - ASSE IV CAPITALE UMANO OBIETTIVO OPERATIVO L.1 E L.2 PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE - PIANO D'AZIONE 2008 Il Centro Linguistico

Dettagli

scadenza per l'invio delle proposte (o contributi): 25 Novembre 2007 (mezzanotte UT)

scadenza per l'invio delle proposte (o contributi): 25 Novembre 2007 (mezzanotte UT) CALL FOR PAPERS Alliance of Digital Humanities Organizations DIGITAL HUMANITIES 2008 ospitato da Università di Oulu, Finlandia 25-29 Giugno, 2008 http://www.ekl.oulu.fi/dh2008/ scadenza per l'invio delle

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 31/03/2014 Adottato con D.R. n. 1165 del 31 Marzo 2014 1 1 Su

Dettagli

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE Master di I livello (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2010/2011 INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE (MA-07) TITOLO INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE FINALITA Con la locuzione Infermieristica legale e forense,

Dettagli