Circolare dell'agenzia delle Entrate (CIR) n. 38/E del 12 giugno 2007 ELENCO STUDI APPROVATI IN VIGORE A DECORRERE DAL PERIODO D'IMPOSTA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Circolare dell'agenzia delle Entrate (CIR) n. 38/E del 12 giugno 2007 ELENCO STUDI APPROVATI IN VIGORE A DECORRERE DAL PERIODO D'IMPOSTA"

Transcript

1 Circolare dell'agenzia delle Entrate (CIR) n. 38/E del 12 giugno ALLEGATO 1 ELENCO STUDI APPROVATI IN VIGORE A DECORRERE DAL PERIODO D'IMPOSTA MANIFATTURE 1) Studio di settore TD05U (che sostituisce lo studio di settore SD05U) Produzione di carne non di volatili e di prodotti della macellazione (attività dei mattatoi), codice attività ; Produzione di carne di volatili, conigli e prodotti della loro macellazione, codice attività ; Lavorazione e conservazione di carne e di prodotti a base di carne, codice attività ; 2) Studio di settore TD11U (che sostituisce lo studio di settore SD11U) Produzione di olio di oliva grezzo, codice attività ; Produzione di oli grezzi da semi oleosi, codice attività ; Produzione di olio di oliva raffinato, codice attività ; Produzione di olio e grassi da semi e da frutti oleosi raffinati, codice attività ; 3) Studio di settore TD13U (che sostituisce lo studio di settore SD13U) Finissaggio dei tessili, codice attività ; 4) Studio di settore TD15U (che sostituisce lo studio di settore SD15U) Trattamento igienico del latte, codice attività ; Produzione dei derivati del latte, codice attività ; 5) Studio di settore TD17U (che sostituisce lo studio di settore SD17U) Fabbricazione di altri prodotti in gomma, codice attività ; Fabbricazione di lastre, fogli, tubi e profilati in materie plastiche, codice attività ; Fabbricazione di imballaggi in materie plastiche, codice attività ; Fabbricazione di articoli in plastica per l'edilizia, codice attività ; Fabbricazione di altri articoli in materie plastiche, codice attività ; 6) Studio di settore TD23U (che sostituisce lo studio di settore SD23U) Laboratori di corniciai, codice attività ; 7) Studio di settore TD30U (che sostituisce gli studi di settore SD30U e SM26U) Recupero e preparazione per il riciclaggio di cascami e rottami metallici, codice attività ; Recupero e preparazione per il riciclaggio di materiale plastico per produzione di materie prime plastiche, resine sintetiche, codice attività ; Recupero e preparazione per il riciclaggio dei rifiuti solidi urbani, industriali e biomasse, codice attività ; Commercio all'ingrosso di rottami e sottoprodotti della lavorazione

2 industriale metallici, codice attività ; Commercio all'ingrosso di altri materiali di recupero non metallici (vetro, carta, cartoni, ecc.), codice attività ; 8) Studio di settore TD31U (che sostituisce lo studio di settore SD31U) Fabbricazione di saponi, detersivi, e detergenti e di agenti organici tensioattivi, codice attività ; Fabbricazione di specialita' chimiche per uso domestico e per manutenzione, codice attività ; Fabbricazione di profumi e cosmetici, codice attività ; Fabbricazione di oli essenziali, codice attività COMMERCIO 9) Studio di settore SM87U Grandi magazzini, codice attività ; Bazar ed altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari, codice attività ; Commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari n. c.a., codice attività E; Commercio al dettaglio di libri usati, codice attività ; Commercio al dettaglio di indumenti e oggetti usati, codice attività ; 10) Studio di settore SM88U Commercio all'ingrosso di vari prodotti di consumo non alimentare n. c.a., codice attività ; Commercio all'ingrosso di fibre tessili gregge e semilavorate, codice attività ; Commercio all'ingrosso di altri prodotti intermedi, codice attività ; Commercio all'ingrosso di altri prodotti, codice attività ; 11) Studio di settore TM13U (che sostituisce lo studio di settore SM13U) - Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici, codice attività ; 12) Studio di settore TM23U (che sostituisce lo studio di settore SM23U) - Commercio all'ingrosso di medicinali, codice attività ; Commercio all'ingrosso di articoli medicali ed ortopedici, codice attività ; 13) Studio di settore TM24U (che sostituisce lo studio di settore SM24U) - Commercio all'ingrosso di carta, cartone e articoli di cartoleria, codice attività ; 14) Studio di settore TM31U (che sostituisce lo studio di settore SM31U) Commercio all'ingrosso di orologi e gioielleria, codice attività ; 15) Studio di settore TM33U (che sostituisce lo studio di settore SM33U) - Commercio all'ingrosso di cuoio e di pelli gregge e lavorate (escluse le pelli per pellicceria), codice attività ; Commercio all'ingrosso di pelli gregge e lavorate per pellicceria, codice attività ; Commercio all'ingrosso di pellicce, codice attività ; 16) Studio di settore TM34U (che sostituisce lo studio di settore SM34U) - Commercio all'ingrosso di calzature e accessori, codice attività ; Commercio all'ingrosso di articoli in cuoio e articoli da viaggio, codice attività ;

3 17) Studio di settore TM39U (che sostituisce lo studio di settore SM39U) Commercio al dettaglio di combustibili per uso domestico e per riscaldamento, codice attività D; 18) Studio di settore TM40B (che sostituisce lo studio di settore SM40B) - Commercio al dettaglio ambulante a posteggio fisso di fiori, piante e sementi, codice attività A; Commercio al dettaglio ambulante itinerante di fiori, piante e sementi, codice attività A; 19) Studio di settore TM42U (che sostituisce lo studio di settore SM42U) - Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici, codice attività ; 20) Studio di settore TM43U (che sostituisce lo studio di settore SM43U) Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura e il giardinaggio, codice attività ; 21) Studio di settore TM44U (che sostituisce lo studio di settore SM44U) - Commercio al dettaglio di macchine e attrezzature per ufficio, codice attività ; 22) Studio di settore TM45U (che sostituisce lo studio di settore SM45U) Commercio al dettaglio di mobili usati e di oggetti di antiquariato, codice attività ; 23) Studio di settore TM46U (che sostituisce lo studio di settore SM46U) Commercio all'ingrosso di articoli per fotografia, cinematografia, ottica e di strumenti scientifici, codice attività ; 24) Studio di settore TM48U (che sostituisce lo studio di settore SM48U) - Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici, codice attività B. SERVIZI 25) Studio di settore SG98U Riparazioni di altri beni di consumo, codice attività ; 26) Studio di settore SG99U Altre attività di servizi alle imprese n. c.a., codice attività ; Altri servizi alle famiglie, codice attività ; 27) Studio di settore TG38U (che sostituisce lo studio di settore SG38U) Riparazione di calzature e di altri articoli in cuoio, codice attività ; 28) Studio di settore TG40U (che sostituisce lo studio di settoresg40u) Valorizzazione e promozione immobiliare, codice attività ; Compravendita di beni immobili, codice attività ; Locazione di beni immobili, codice attività ; 29) Studio di settore TG42U (che sostituisce lo studio di settore SG42U) Agenzie di concessione degli spazi pubblicitari, codice attività ;

4 30) Studio di settore TG48U (che sostituisce lo studio di settore SG48U) - Riparazione di apparecchi elettrici per la casa, codice attività ; 31) Studio di settore TG52U (che sostituisce lo studio di settore SG52U) - Confezionamento di generi alimentari, codice attività ; Confezionamento di generi non alimentari, codice attività ; 32) Studio di settore TG53U (che sostituisce lo studio di settore SG53U) - Traduzioni e interpretariato, codice attività ; Organizzazione di fiere, esposizioni, convegni, codice attività ; 33) Studio di settore TG54U (che sostituisce lo studio di settore SG54U) - Sale giochi e biliardi, codice attività ; 34) Studio di settore TG69U (che sostituisce lo studio di settore SG69U) - Demolizione di edifici e sistemazione del terreno, codice attività ; Trivellazioni e perforazioni, codice attività ; Lavori generali di costruzione di edifici, codice attività ; Lavori di ingegneria civile, codice attività ; Posa in opera di coperture e costruzione di ossature di tetti di edifici, codice attività ; Costruzione di autostrade, strade, campi di aviazione e impianti sportivi, codice attività ; Costruzione di opere idrauliche, codice attività ; Altri lavori speciali di costruzione, codice attività ; 35) Studio di settore TG73A (che sostituisce lo studio di settore SG73A) - Movimento merci relativo a trasporti ferroviari, codice attività ; Movimento merci relativo ad altri trasporti terrestri, codice attività ; Magazzini di custodia e deposito per conto terzi, codice attività ; 36) Studio di settore TG73B (che sostituisce lo studio di settore SG73B) - Spedizionieri e agenzie di operazioni doganali, codice attività ; Intermediari dei trasporti, codice attività ; Attività dei corrieri postali diversi da quelli delle poste nazionali, codice attività ; 37) Studio di settore TG76U (che sostituisce lo studio di settore SG76U) - Mense, codice attività ; Fornitura di pasti preparati (catering, banqueting), codice attività ; 38) Studio di settore TG77U (che sostituisce lo studio di settore SG77U) - Trasporti marittimi e costieri, codice attività ; Trasporti per vie d'acqua interne (compresi i trasporti lagunari), codice attività ; Altre attività connesse ai trasporti per via d'acqua, codice attività ; 39) Studio di settore TG78U (che sostituisce lo studio di settore SG78U) - Attività delle agenzie di viaggio e turismo e dei tour operator, codice attività ; 40) Studio di settore TG79U (che sostituisce lo studio di settore SG79U) - Noleggio di autovetture, codice attività ; Noleggio di altri mezzi di trasporto terrestri, codice attività ; Noleggio di mezzi di trasporto marittimi e fluviali, codice attività ;

5 41) Studio di settore TG81U (che sostituisce lo studio di settore SG81U) - Noleggio di macchine e attrezzature per la costruzione o la demolizione, con manovratore, codice attività , Noleggio di macchine e attrezzature per lavori edili e di genio civile, codice attività ; 42) Studio di settore TG82U (che sostituisce lo studio di settore SG82U) - Pubbliche relazioni, codice attività ; Studi di promozione pubblicitaria, codice attività ; 43) Studio di settore TG83U (che sostituisce lo studio di settore SG83U) Gestione di piscine, codice attività ; Gestione di campi da tennis, codice attività ; Gestione di impianti polivalenti, codice attività ; Gestione di palestre sportive, codice attività ; Gestione di altri impianti sportivi n.c.a., codice attività ; 44) Studio di settore TG85U (che sostituisce lo studio di settore SG85U) Sale da ballo e simili, codice attività ; 45) Studio di settore TG87U (che sostituisce lo studio di settore SG87U) - Consulenza finanziaria, codice attività ; Consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale, codice attività ; Agenzie di informazioni commerciali, codice attività ; 46) Studio di settore TG88U (che sostituisce lo studio di settore SG88U) Richiesta certificati e disbrigo pratiche, codice attività ; Autoscuole, scuole di pilotaggio e nautiche, codice attività ; 47) Studio di settore TG89U (che sostituisce lo studio di settore SG89U) Videoscrittura, stenografia e fotocopiatura, codice attività ATTIVITA PROFESSIONALI 48) Studio di settore SK30U Attività di aerofotogrammetria e cartografia, codice attività ; Altre attività tecniche, codice attività D; 49) Studio di settore TK23U (che sostituisce lo studio di settore SK23U) - Servizi di ingegneria integrata, codice attività ; 50) Studio di settore TK24U (che sostituisce lo studio di settore SK24U) - Consulenze fornite da agrotecnici e periti agrari, codice attività B; 51) Studio di settore TK25U (che sostituisce lo studio di settore SK25U) - Consulenze fornite da agronomi, codice attività A; 52) Studio di settore UK03U, (che sostituisce lo studio di settore TK03U) - Attività tecniche svolte da geometri, codice attività A; 53) Studio di settore UK04U (che sostituisce lo studio di settore TK04U) - Attività degli studi legali, codice attività ;

6 54) Studio di settore UK05U (che sostituisce lo studio di settore TK05U) - Servizi forniti da dottori commercialisti, codice attività A; Servizi forniti da ragionieri e periti commerciali, codice attività B; Consulenza del lavoro, codice attività ; 55) Studio di settore UK18U (che sostituisce lo studio di settore TK18U) - Studi di architettura, codice attività E; 56) Studio di settore UK21U (che sostituisce lo studio di settore TK21U) - Servizi degli studi odontoiatrici, codice attività

Gruppo manifatture STUDIO SD13U

Gruppo manifatture STUDIO SD13U Gruppo manifatture STUDIO SD05U 15.11.1 - Produzione di carne, non di volatili, e di prodotti della macellazione; 15.11.2 - Conservazione di carne, non di volatili, mediante congelamento e surgelazione;

Dettagli

Elenco dei 69 studi di settore in vigore a decorrere dal periodo d imposta 2009

Elenco dei 69 studi di settore in vigore a decorrere dal periodo d imposta 2009 MANIFATTURE Elenco dei 69 studi di settore in vigore a decorrere dal periodo d imposta 2009 UD05U (evoluzione dello studio di settore TD05U) 10.11.00 - Produzione di carne non di volatili e di prodotti

Dettagli

Direzione Centrale Accertamento. Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo d imposta 2009

Direzione Centrale Accertamento. Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo d imposta 2009 Direzione Centrale Accertamento Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo d imposta 2009 2009/5851 IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli

Dettagli

Studi di settore previsti per la revisione

Studi di settore previsti per la revisione Page 1 of 19 Agenzia delle Entrate Provvedimento 16 gennaio 2009 Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo d'imposta 2009 - Pubblicato il 19/01/09 ai sensi dell'art.

Dettagli

46 COMMERCIO ALL'INGROSSO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI)

46 COMMERCIO ALL'INGROSSO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI) Codice Ateco 2007 Struttura Ateco 2007 Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 46 COMMERCIO ALL'INGROSSO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI)

Dettagli

TITOLO: Studi di settore Revisione Periodo d imposta 2012 Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 12 gennaio Contenuto in sintesi

TITOLO: Studi di settore Revisione Periodo d imposta 2012 Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 12 gennaio Contenuto in sintesi DIREZIONE SERVIZI TRIBUTARI Anno 2012 Circ. n. 10 19.01.2012-10/FS/om TITOLO: Studi di settore Revisione Periodo d imposta 2012 Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 12 gennaio 2012. Contenuto in

Dettagli

UM05U - Commercio al dettaglio di abbigliamento e calzature ,0 8, ,4 12,4-1,1 2,4-35,5

UM05U - Commercio al dettaglio di abbigliamento e calzature ,0 8, ,4 12,4-1,1 2,4-35,5 I RAMI DI ATTIVITA' Le dinamiche di ricavi e redditi nei settori 2008 TG95U - Centri benessere e stabilimenti termali 2.220 148,4-3,2 2.149 142,9-1,0 3,3 3,8-220,0 TG90U - Esercizio della pesca 4.949 107,7-2,0

Dettagli

ELENCO DELLE ATTIVITÀ ALLEGATO 2 INTERESSATE DAI NUOVI STUDI DI SETTORE MANIFATTURE

ELENCO DELLE ATTIVITÀ ALLEGATO 2 INTERESSATE DAI NUOVI STUDI DI SETTORE MANIFATTURE ELENCO DELLE ATTIVITÀ ALLEGATO 2 INTERESSATE DAI NUOVI STUDI DI SETTORE MANIFATTURE SD28U 26.12.0 Lavorazione e trasformazione del vetro piano; 26.15.1 Lavorazione e trasformazione del vetro cavo; 26.15.2

Dettagli

Gazzetta Ufficiale 2 agosto 2003, n [Preambolo]

Gazzetta Ufficiale 2 agosto 2003, n [Preambolo] Page 1 of 10 Ministero dell'economia e delle Finanze Decreto ministeriale 18 luglio 2003 Gazzetta Ufficiale 2 agosto 2003, n. 178 Approvazione delle disposizioni per l'applicazione degli studi di settore

Dettagli

ELENCO DEGLI STUDI DI SETTORE DA REVISIONARE PER IL PERIODO D'IMPOSTA 2009 E DELLE RELATIVE ATTIVITÀ ECONOMICHE

ELENCO DEGLI STUDI DI SETTORE DA REVISIONARE PER IL PERIODO D'IMPOSTA 2009 E DELLE RELATIVE ATTIVITÀ ECONOMICHE SG98U (primo anno di applicazione 2006) 95.12.01 - Riparazione e manutenzione di telefoni fissi, cordless e cellulari 95.29.02 - Riparazione di articoli sportivi (escluse le armi sportive) e attrezzature

Dettagli

ALLEGATO B I GRUPPI OMOGENEI DI ATTIVITÀ ECONOMICHE

ALLEGATO B I GRUPPI OMOGENEI DI ATTIVITÀ ECONOMICHE ALLEGATO B I GRUPPI OMOGENEI DI ATTIVITÀ ECONOMICHE GRUPPO 32 : Intermediazione monetaria e finanziaria 65.11.0 Attività delle banche centrali 65.12.1 Attività delle banche commerciali 65.12.2 Attività

Dettagli

ACCESSO AL REGIME PREMIALE PER IL PERIODO DI IMPOSTA 2013

ACCESSO AL REGIME PREMIALE PER IL PERIODO DI IMPOSTA 2013 ACCESSO AL REGIME PREMIALE PER IL PERIODO DI IMPOSTA 2013 Per il periodo di imposta 2013, possono accedere al "regime premiale" i contribuenti "congrui" e "coerenti" che applicano i seguenti studi di settore:

Dettagli

Oggetto: Studi di settore Le attività in revisione nel 2015 Aggiornamento del calendario delle riunioni

Oggetto: Studi di settore Le attività in revisione nel 2015 Aggiornamento del calendario delle riunioni Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa Sede Nazionale Piazza Armellini, 9A 00162 Roma Tel. 06/44188461 Fax. 06/44249518 E-Mail: polfis@cna.it ISB in Europe 36-38 Rue

Dettagli

Oggetto: Il calendario con le date delle riunioni per la revisione degli Studi del 2015

Oggetto: Il calendario con le date delle riunioni per la revisione degli Studi del 2015 Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa Sede Nazionale Via G. A.. Guattani, 13 00161 Roma Tel. 06/44188461 Fax. 06/44249515 E-Mail: polfis@cna.it ISB in Europe 36-38 Rue

Dettagli

ALL. A ELENCO ATTIVITA PREVALENTI D IMPRESA AMMISSIBILI A CO-FINANZIAMENTO REGIONALE CODICI ATECO 2002

ALL. A ELENCO ATTIVITA PREVALENTI D IMPRESA AMMISSIBILI A CO-FINANZIAMENTO REGIONALE CODICI ATECO 2002 ALL. A ELENCO ATTIVITA PREVALENTI D IMPRESA AMMISSIBILI A CO-FINANZIAMENTO REGIONALE CODICI ATECO 2002 CODICE SEZIONE G G -50.1 G -50.10 G -50.10.0 G -50.3 G -50.30 G -50.30.0 G -50.5 G -50.50 G -50.50.0

Dettagli

IL QUADRO DEGLI STUDI DI SETTORI

IL QUADRO DEGLI STUDI DI SETTORI IL QUADRO DEGLI STUDI DI SETTORI Categoria Numero Ricavi medi Compensi medi Valore Diff % sul 2009 Valore Diff % sul 2009 Valore Diff % sul 2009 UG69U - Costruzioni 190.631-1,2 374,7-2,7 27,3-0,9 UG40U

Dettagli

Studi di Settore Revisione Periodo d Imposta 2013 Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 28 Gennaio 2013

Studi di Settore Revisione Periodo d Imposta 2013 Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 28 Gennaio 2013 Prot. 30/2013 Milano, 20-02-2013 Circolare n. 17/2013 AREA: Circolari, Fiscale Studi di Settore Revisione Periodo d Imposta 2013 Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 28 Gennaio 2013 L Agenzia delle

Dettagli

Nota: tutti gli Studi di Settore in evoluzione nel 2012 sono entrati in vigore nel periodo d'imposta 2009

Nota: tutti gli Studi di Settore in evoluzione nel 2012 sono entrati in vigore nel periodo d'imposta 2009 ELENCO DEGLI STUDI DI SETTORE DA REVISIONARE PER IL PERIODO D'IMPOSTA 2012 E DELLE RELATIVE ATTIVITÀ ECONOMICHE Nota: tutti gli Studi di Settore in evoluzione nel 2012 sono entrati in vigore nel periodo

Dettagli

Commercio all ingrosso di cereali, sementi e alimenti per il bestiame (mangimi) Commercio all ingrosso di cereali e legumi secchi

Commercio all ingrosso di cereali, sementi e alimenti per il bestiame (mangimi) Commercio all ingrosso di cereali e legumi secchi SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Ateco 2002 derivata dalla Nace Rev. 1.1 CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI, SOTTOSEZIONI, DIVISIONI, GRUPPI, CLASSI E CATEGORIE G 50 COMMERCIO ALL

Dettagli

(*) La lettera p indica parte. Ad esempio p dell Ateco 2002 è confluita parte nella e parte nella

(*) La lettera p indica parte. Ad esempio p dell Ateco 2002 è confluita parte nella e parte nella ALLEGATO A TAVOLA DI RACCORDO TRA ATECO 2007 E ATECO 2002 (*) La lettera p indica parte. Ad esempio 01.11.1p dell Ateco 2002 è confluita parte nella 01.11.1 e parte nella 01.12.0 dell Ateco 2007 ATECO

Dettagli

Oggetto: Studi di settore. Periodo d'imposta 2006.

Oggetto: Studi di settore. Periodo d'imposta 2006. Direzione Centrale Accertamento CIRCOLARE N. 38/E Roma, 12 giugno 2007 Oggetto: Studi di settore. Periodo d'imposta 2006. 1. Premessa...5 2. Le principali novità per gli studi evoluti in vigore dal periodo

Dettagli

RISCHIO BASSO (6 ore)

RISCHIO BASSO (6 ore) Pagina1 RISCHIO BASSO (6 ore) Commercio ingrosso e dettaglio Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri,

Dettagli

Comune di Calenzano- Imprese registrate e attive, unità locali attive per sezione di attività economica, al

Comune di Calenzano- Imprese registrate e attive, unità locali attive per sezione di attività economica, al di Calenzano- e, unità locali per sezione di attività economica, al 31.12.2014 UNITA' LOCALI ATTIVE IMPRESE Registrate Attive AGRICOLTURA INDUSTRIA ALTRE ATTIVITA' NON CLASSIFICATE TOTALE 2301 1930 81

Dettagli

I chiarimenti per i 202 studi di settore applicabili per il periodo d imposta 2002

I chiarimenti per i 202 studi di settore applicabili per il periodo d imposta 2002 26/07/2003 n. 30/2003 Pag. 3081 I chiarimenti per i 202 studi di settore applicabili per il periodo d imposta 2002 Circolare dell Agenzia delle Entrate - (CIR) n. 39 E del 17 luglio 2003 SOMMARIO Pag.

Dettagli

AVVISO 2/17 TABELLA DI RACCORDO CODICI ATECO

AVVISO 2/17 TABELLA DI RACCORDO CODICI ATECO AVVISO 2/17 TABELLA DI RACCORDO CODICI 1991-2002 2007 I codici indicati nella Tabella allegata alla Guida di presentazione si riferiscono a quelli presenti nel Data Base fornito dall INPS. Considerato

Dettagli

Allegato n.1 0 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI ARTICOLI MEDICALI ED ORTOPEDICI

Allegato n.1 0 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI ARTICOLI MEDICALI ED ORTOPEDICI Settori delle industrie alimentari, delle bevande e del tabacco (Sottosezione DA), secondo la classificazione delle attività Istat 1991, ammessi alle agevolazioni ai sensi della normativa comunitaria.

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Allegato n. 3 Settori delle industrie alimentari, delle bevande e del tabacco (Sottosezione DA), secondo la classificazione delle attività Istat 1991, ammessi alle agevolazioni ai sensi della normativa

Dettagli

Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo di imposta 2012 IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo di imposta 2012 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo di imposta 2012 2012/1242 IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nei riferimenti

Dettagli

Comunicazione Tributaria n. 53. Roma, 08 luglio Oggetto: Evoluzione 2009 Studi di Settore - Calendario

Comunicazione Tributaria n. 53. Roma, 08 luglio Oggetto: Evoluzione 2009 Studi di Settore - Calendario Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa Sede Nazionale Via G. A.. Guattani, 13 00161 Roma Tel. 06/44188461 Fax. 06/44249515 E-Mail: polfis@cna.it Sede di Bruxelles B -

Dettagli

G COMMERCIO ALL INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONI DI

G COMMERCIO ALL INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONI DI Commercio ingrosso e dettaglio Attività artigianali non assimilabili alle precedenti(carrozzerie, riparazione veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc.) RISCHIO BASSO G G COMMERCIO

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 (Fonte: InfoCamere)

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 (Fonte: InfoCamere) 213 attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 18 Industrie alimentari e delle bevande 3 Industrie tessili - Confezione di

Dettagli

INVITO AL CONTRADDITTORIO

INVITO AL CONTRADDITTORIO LE NUOVE TUTELE LEGGE N. 248/2006 INVITO AL CONTRADDITTORIO SEMPRE OBBLIGATORIO 3 I NUOVI LIMITI RICAVI SINO AL 2005 URO 5.164.569 DAL 2007 URO 7.500.000 4 2 IL NUOVO CONTROLLO QUALSIASI METODOLOGIA CONTABILE

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 22 dicembre 2015 Approvazione degli studi di settore relativi ad attivita' economiche nel comparto del commercio. (15A09562) (GU n.301 del 29-12-2015 - Suppl.

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2008 (Fonte: InfoCamere) Comune Imprese Addetti ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura,

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2008 (Fonte: InfoCamere) Comune Imprese Addetti ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, 253 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 15 22 - Industrie alimentari e delle bevande 3 11 Industrie tessili 1 - Confezione di articoli di vestiario; preparazione e tinture di pellicce

Dettagli

Struttura Ateco 2007

Struttura Ateco 2007 Pagina 1 ALLEGATOC alla Dgr n. 1443 del 15 settembre 2016 giunta regionale 10^ legislatura Codice Ateco 2007 Struttura Ateco 2007 Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 (Fonte: InfoCamere)

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 (Fonte: InfoCamere) attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 16 Industrie alimentari e delle bevande 3 Industrie tessili 1 Confezione di articoli

Dettagli

Presentazione Parte prima 1 Le presunzioni 1.1 La definizione 1.2 Le presunzioni nella teoria generale 1.3 Le presunzioni nel diritto tributario 1.

Presentazione Parte prima 1 Le presunzioni 1.1 La definizione 1.2 Le presunzioni nella teoria generale 1.3 Le presunzioni nel diritto tributario 1. Presentazione Parte prima 1 Le presunzioni 1.1 La definizione 1.2 Le presunzioni nella teoria generale 1.3 Le presunzioni nel diritto tributario 1.4 Le presunzioni nel diritto penale 2 La formazione degli

Dettagli

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche,

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, ATECO - STRUTTURA Appendice1 approvata con Determinazione n. 4/2015/14 Appendice 1 CODICI ATECO AMMISSIBILI 14.13.2 Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno 14.13.20 Sartoria e confezione

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Servizi di distribuzione commerciale Processo Distribuzione e commercio all'ingrosso e al dettaglio

Dettagli

Le elaborazioni sono basate su dati Camera di commercio di Torino InfoCamere, banca dati Ulisse.

Le elaborazioni sono basate su dati Camera di commercio di Torino InfoCamere, banca dati Ulisse. Nota metodologica La base dati è costituita dalle imprese attive in provincia di Torino presso l anagrafe camerale tenuta ed dalla CCIAA di Torino e la cui attività primaria o prevalente sia commercio

Dettagli

Tipologia dei Corsi di formazione: Corrispondenza ATECO classi di rischio

Tipologia dei Corsi di formazione: Corrispondenza ATECO classi di rischio Tipologia dei Corsi di formazione: Corrispondenza ATECO classi di rischio La formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro è regolamentata dall Accordo Stato Regioni del 22/12/2011, questo stabilisce

Dettagli

Parte quarta. Appendice statistica. I dati dell 8 Censimento dell Industria e dei Servizi e del 5 Censimento dell Agricoltura

Parte quarta. Appendice statistica. I dati dell 8 Censimento dell Industria e dei Servizi e del 5 Censimento dell Agricoltura Parte quarta Appendice statistica I dati dell 8 Censimento dell Industria e dei Servizi e del 5 Censimento dell Agricoltura Tabella 8 Comuni del Villafranchese. Addetti alle unità locali, var. % 2001/1991

Dettagli

Commercio al dettaglio di pane

Commercio al dettaglio di pane ISA 2017 Codici Attività 1 AD02U Produzione di paste alimentari 2 AD05U Produzione e conservazione di carne 3 AD08U Fabbricazione di calzature, parti e accessori 4 AD11U Produzione di olio di oliva e di

Dettagli

ELENCO DELLE ATTIVITÀ AMMISSIBILI

ELENCO DELLE ATTIVITÀ AMMISSIBILI ELENCO DELLE ATTIVITÀ AMMISSIBILI ALLEGATO (art. 2, comma 2) B ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE 6 ESTRAZIONE DI PETROLIO GREGGIO E DI GAS NATURALE 06.1 ESTRAZIONE DI PETROLIO GREGGIO 06.10 Estrazione

Dettagli

45.2 MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI

45.2 MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI Codice Ateco 2007 Struttura Ateco 2007 Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 45 COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI

Dettagli

Elenco degli Studi di Settore da revisionare per il periodo d imposta 2015 e relative attività economiche

Elenco degli Studi di Settore da revisionare per il periodo d imposta 2015 e relative attività economiche Elenco degli Studi di Settore da revisionare per il periodo d imposta 2015 e relative attività economiche UG98U (primo anno di applicazione 2012) 95.12.01 - Riparazione e manutenzione di telefoni fissi,

Dettagli

ATTIVITÀ ECONOMICHE (ATECO 2015 2007) UG98U

ATTIVITÀ ECONOMICHE (ATECO 2015 2007) UG98U Allegato 1 Elenco degli Studi di Settore da revisionare per il periodo d imposta 2015 e relative attività economiche Studio ATTIVITÀ ECONOMICHE (ATECO 2007) UG98U (primo anno di applicazione 2012) 95.12.01

Dettagli

Codici Attività. 1. Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca

Codici Attività. 1. Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca Codici Attività 1. Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca 1010 Agricoltura 1020 Zootecnica 1030 Foreste 1040 Caccia e Cattura di animali 105A- Pesca e allevamenti in acque dolci 105B Pesca e allevamenti

Dettagli

Programma delle elaborazioni degli indici sintetici di affidabilità fiscale applicabili a partire dal periodo d imposta 2017.

Programma delle elaborazioni degli indici sintetici di affidabilità fiscale applicabili a partire dal periodo d imposta 2017. PROVVEDIMENTO PROT. 191552 Programma delle elaborazioni degli indici sintetici di affidabilità fiscale applicabili a partire dal periodo d imposta 2017. IL DIRETTORE DELL AGENZIA in base alle attribuzioni

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE Anticipazione provvisoria DIVISIONI GRUPPI CLASSE GIUGNO 2011 INDICI PER VOCI DI PRODOTTO VOCI DI

Dettagli

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA (NIC) DELLA CITTA DI PARMA GENNAIO 2016 In seguito alle rilevazioni condotte dagli

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE

AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE Trieste, 29 aprile 2016 AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO APRILE 2016 Nel mese di APRILE

Dettagli

RISCHIO BASSO H I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE 55 - ALLOGGIO 56 - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE

RISCHIO BASSO H I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE 55 - ALLOGGIO 56 - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE RISCHIO BASSO ATECO 2002 ATECO 2007 Commercio ingrosso e dettaglio Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri,

Dettagli

Descrizione COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI

Descrizione COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI Codice Attività Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 45 COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 45.1 COMMERCIO

Dettagli

Indice dei prezzi al consumo per l intera collettività

Indice dei prezzi al consumo per l intera collettività DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE Indice dei prezzi al consumo per l intera collettività MESE: FEBBRAIO 2014 ANTICIPAZIONE PROVVISORIA La del Comune di Genova comunica che in base alla rilevazione

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICA

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICA CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICA Anticipazione del mese di SETTEMBRE 2016 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività Catanzaro La Commissione di controllo per la rilevazione

Dettagli

COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE

COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE Anticipazione provvisoria MARZO 2016 L Ufficio Statistica del Comune di

Dettagli

COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE

COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2016 L Ufficio Statistica del Comune di

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Servizi di distribuzione commerciale Processo Distribuzione e commercio all'ingrosso e al dettaglio

Dettagli

COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE

COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE COMUNE DI COMO SERVIZIO STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE Anticipazione provvisoria GIUGNO 2016 L Ufficio Statistica del Comune di

Dettagli

MONITORAGGIO 2008 Periodo d imposta 2007 IMPRESE e PROFESSIONISTI Studi di Settore e relative attività economiche (Ateco2007 a sei cifre)

MONITORAGGIO 2008 Periodo d imposta 2007 IMPRESE e PROFESSIONISTI Studi di Settore e relative attività economiche (Ateco2007 a sei cifre) MONITORAGGIO 2008 Periodo d imposta 2007 IMPRESE e PROFESSIONISTI Studi di Settore e relative attività economiche (Ateco2007 a sei cifre) 4 Studi di settore Monitorati 26 Studi di settore Osservati Attività

Dettagli

NIC FEBBRAIO 2017 VARIAZIONI INDICI PER DIVISIONE DI SPESA

NIC FEBBRAIO 2017 VARIAZIONI INDICI PER DIVISIONE DI SPESA NIC FEBBRAIO 2017 A seguito della rilevazione effettuata dall' l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC) presenta una variazione tendenziale pari a + 1,7 % ed una variazione

Dettagli

MISURE STRAORDINARIE DI SUPPORTO ALLE MPMI LOMBARDE COLPITE DAL SISMA DEL 20 E 29 MAGGIO 2012.

MISURE STRAORDINARIE DI SUPPORTO ALLE MPMI LOMBARDE COLPITE DAL SISMA DEL 20 E 29 MAGGIO 2012. ALLEGATO 2 MISURE STRAORDINARIE DI SUPPORTO ALLE MPMI LOMBARDE COLPITE DAL SISMA DEL 20 E 29 MAGGIO 2012. MISURA C: CODICI ATECO 2007 G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA DATO PROVINCIALE - OTTOBRE

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA DATO PROVINCIALE - OTTOBRE CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA Ore autorizzate agli Operai Ore autorizzate agli Impiegati Totale ore autorizzate Industria Attività economiche connesse con l'agricoltura... Industria Estrazione

Dettagli

Programma delle revisioni degli studi di settore relativo all annualità 2015 IL DIRETTORE DELL AGENZIA. dispone:

Programma delle revisioni degli studi di settore relativo all annualità 2015 IL DIRETTORE DELL AGENZIA. dispone: Prot. n. 0025901 Programma delle revisioni degli studi di settore relativo all annualità 2015 IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nei riferimenti normativi

Dettagli

NIC DICEMBRE 2014 VARIAZIONI INDICI PER DIVISIONE DI SPESA

NIC DICEMBRE 2014 VARIAZIONI INDICI PER DIVISIONE DI SPESA Comune di Perugia Area Servizi alla persona U.O. Servizi al cittadino Ufficio comunale di Statistica NIC DICEMBRE 2014 A seguito della rilevazione effettuata dall'ufficio di Statistica l'indice dei prezzi

Dettagli

Allegato I. Elenco delle attività di cui all'articolo 3, comma 7

Allegato I. Elenco delle attività di cui all'articolo 3, comma 7 Allegato I Elenco delle attività di cui all'articolo 3, comma 7 NACE [1] Sezione F Costruzione Codice CPV Divisione Gruppo Classe Descrizione Note 45 Costruzioni 45.1 45.11 45.12 Preparazione del cantiere

Dettagli

S E T T E M B R E 201 1

S E T T E M B R E 201 1 Ufficio Statistica Sistema Statistico Nazionale INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE ANTICIPAZIONE PROVVISORIA S E T T E M B R E 201 1 A Palermo l indice dei prezzi al consumo

Dettagli

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE (N.I.C.) AGOSTO 2012

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE (N.I.C.) AGOSTO 2012 DIPA Dipartimento Partecipazioni e controllo Gruppo Roma Capitale Sviluppo economico locale U.O. Statistica e Censimento Marketing territoriale Servizio Prezzi ROMA CAPITALE DIPARTIMENTO PARTECIPAZIONI

Dettagli

NIC GENNAIO 2017 VARIAZIONI INDICI PER DIVISIONE DI SPESA

NIC GENNAIO 2017 VARIAZIONI INDICI PER DIVISIONE DI SPESA NIC GENNAIO 2017 A seguito della rilevazione effettuata dall' l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC) presenta una variazione tendenziale pari a + 1 % ed una variazione

Dettagli

Allegato I Elenco delle attività di cui all articolo 3, comma 2, lett. ii) n. 1) (Allegato II dir. 24; allegato I dir. 25 e allegato I dir.

Allegato I Elenco delle attività di cui all articolo 3, comma 2, lett. ii) n. 1) (Allegato II dir. 24; allegato I dir. 25 e allegato I dir. Allegato I Elenco delle attività di cui all articolo 3, comma 2, lett. ii) n. 1) (Allegato II dir. 24; allegato I dir. 25 e allegato I dir. 23) In caso di differenti interpretazioni tra CPV e NACE si applica

Dettagli

N O V E M B R E 201 1

N O V E M B R E 201 1 Ufficio Statistica Sistema Statistico Nazionale INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE ANTICIPAZIONE PROVVISORIA N O V E M B R E 201 1 A Palermo l indice dei prezzi al consumo

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ

Dettagli

Ufficio Statistica Sistema Statistico Nazionale INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE ANTICIPAZIONE PROVVISORIA

Ufficio Statistica Sistema Statistico Nazionale INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE ANTICIPAZIONE PROVVISORIA Ufficio Statistica Sistema Statistico Nazionale INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE ANTICIPAZIONE PROVVISORIA A G O S T O 201 2 A Palermo l indice dei prezzi al consumo per

Dettagli

Regime premiale per il 2014

Regime premiale per il 2014 Fiscal Flash La notizia in breve N. 118 10.06.2015 Regime premiale per il 2014 Categoria: Studi di settore Sottocategoria: Adeguamento Sono 157 gli studi di settore in lizza per rientrare nel regime premiale

Dettagli

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): DICEMBRE 2016

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): DICEMBRE 2016 ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): DICEMBRE 2016 LA DINAMICA TENDENZIALE E CONGIUNTURALE Nel mese di Dicembre 2016 l indice dei prezzi al consumo

Dettagli

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): GENNAIO 2017

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): GENNAIO 2017 ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): GENNAIO 2017 LA DINAMICA TENDENZIALE E CONGIUNTURALE Nel mese di Gennaio 2017 l indice dei prezzi al consumo per

Dettagli

Bando per la costituzione di reti di impresa nei settori: commercio, turismo e servizi COMPARTO COMMERCIO

Bando per la costituzione di reti di impresa nei settori: commercio, turismo e servizi COMPARTO COMMERCIO Bando per la costituzione di reti di impresa nei settori: commercio, turismo e servizi ALLEGATO 2 CODICI ATECO COMPARTO COMMERCIO G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI

Dettagli

Commercio Interno 17 1

Commercio Interno 17 1 Commercio Interno 17 COMMERCIO INTERNO Le tabelle riportate sono esplicative del commercio interno nella regione Lazio nell anno 2005 e sono relative al commercio al dettaglio, al commercio all ingrosso

Dettagli

Struttura Ateco 2007. Codice Ateco 2007. Descrizione

Struttura Ateco 2007. Codice Ateco 2007. Descrizione Codice Ateco 2007 Struttura Ateco 2007 Descrizione H TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO 49 TRASPORTO TERRESTRE E TRASPORTO MEDIANTE CONDOTTE 49.1 TRASPORTO FERROVIARIO DI PASSEGGERI (INTERURBANO) 49.10 Trasporto

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di MARZ0 2016 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività Catanzaro La Commissione

Dettagli

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE (N.I.C.) MARZO 2013

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE (N.I.C.) MARZO 2013 Dipartimento Partecipazioni e controllo Gruppo Roma Capitale Sviluppo economico locale U.O. Statistica e Censimento Marketing territoriale Servizio Prezzi ROMA CAPITALE DIPARTIMENTO PARTECIPAZIONI E CONTROLLO

Dettagli

INDICE GENERALE (SENZA TABACCHI) DEI PREZZI AL CONSUMO - (Base 1995=100) GENOVA SAVONA LA SPEZIA ITALIA

INDICE GENERALE (SENZA TABACCHI) DEI PREZZI AL CONSUMO - (Base 1995=100) GENOVA SAVONA LA SPEZIA ITALIA 13 COMMERCIO INTERNO INDICE GENERALE (SENZA TABACCHI) DEI PREZZI AL CONSUMO - (Base 1995=100) 135,0 130,0 125,0 120,0 115,0 110,0 105,0 Fonte: Istat 100,0 1996 1997 1998 2002 2003 GENOVA SAVONA LA SPEZIA

Dettagli

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE 19 CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE L'indagine sul Sistema dei Conti delle imprese (SCI) condotta dall'istat, già indagine sul prodotto lordo, fornisce informazioni per settore di attività economica sui principali

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme indicate nei riferimenti normativi. dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme indicate nei riferimenti normativi. dispone: Approvazione di n. 206 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore relativi alle attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle

Dettagli

Circolare dell'agenzia delle Entrate (CIR) n. 38/E del 12 giugno 2007 PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 14 FEBBRAIO 2007

Circolare dell'agenzia delle Entrate (CIR) n. 38/E del 12 giugno 2007 PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 14 FEBBRAIO 2007 Circolare dell'agenzia delle Entrate (CIR) n. 38/E del 12 giugno 2007 ALLEGATO N. 2 PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 14 FEBBRAIO 2007 ELENCO DEGLI STUDI DI SETTORE DA REVISIONARE

Dettagli

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE (N.I.C.) - Giugno 2011

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE (N.I.C.) - Giugno 2011 Dipartimento Partecipazioni e controllo Gruppo Roma Capitale Sviluppo economico locale U.O. Statistica e Censimento Marketing territoriale Servizio Prezzi ROMA CAPITALE DIPARTIMENTO PARTECIPAZIONI E CONTROLLO

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICA

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICA CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICA Anticipazione del mese di APRILE 2016 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività Catanzaro La Commissione di controllo per la rilevazione

Dettagli

Struttura Ateco 2007. Codice Ateco 2007. Descrizione

Struttura Ateco 2007. Codice Ateco 2007. Descrizione Codice Ateco 2007 Struttura Ateco 2007 Descrizione H TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO 49 TRASPORTO TERRESTRE E TRASPORTO MEDIANTE CONDOTTE 49.1 TRASPORTO FERROVIARIO DI PASSEGGERI (INTERURBANO) 49.10 Trasporto

Dettagli

Indice dei prezzi al consumo per l intera collettività

Indice dei prezzi al consumo per l intera collettività DIREZIONE PIANIFICAZIONE STRATEGICA, SMART CITY, INNOVAZIONE D IMPRESA E STATISTICA Indice dei prezzi al consumo per l intera collettività MESE: MAGGIO 2017 ANTICIPAZIONE PROVVISORIA La Direzione Pianificazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 03 Febbraio 2017 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 03 Febbraio 2017 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI GENNAIO 2017 (dati provvisori)

Dettagli

STUDI DI SETTORE DOCUMENTAZIONE AT T I V I T À D E L C O M M E R C I O. Ve r b a l i PER LA COMMISSIONE DEGLI ESPERTI

STUDI DI SETTORE DOCUMENTAZIONE AT T I V I T À D E L C O M M E R C I O. Ve r b a l i PER LA COMMISSIONE DEGLI ESPERTI STUDI DI SETTORE DOCUMENTAZIONE PER LA COMMISSIONE DEGLI ESPERTI AT T I V I T À D E L C O M M E R C I O Ve r b a l i Roma, 2 dicembre 2015 Verbali delle riunioni svoltesi con le Associazioni di categoria

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti Viale Beverora, 57 29100 Piacenza Tel.0523/492591 Fax.0523/327676 e-mail: u.statistica@comune.piacenza.it Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti Viale Beverora, 57 29100 Piacenza Tel.0523/492591 Fax.0523/327676 e-mail: u.statistica@comune.piacenza.it Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti Viale Beverora, 57 29100 Piacenza Tel.0523/492591 Fax.0523/327676 e-mail: u.statistica@comune.piacenza.it Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULL'INDUSTRIA MANIFATTURIERA. LAZIO Tavole statistiche

INDAGINE CONGIUNTURALE SULL'INDUSTRIA MANIFATTURIERA. LAZIO Tavole statistiche INDAGINE CONGIUNTURALE SULL'INDUSTRIA MANIFATTURIERA LAZIO Tavole statistiche Risultati del III trimestre 2015 e previsioni per il IV trimestre 2015 REGIONE LAZIO Indice delle tavole Tavola 1 Tavola 2

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE

AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE Trieste, 31 maggio 2016 AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO MAGGIO 2016 Nel mese di MAGGIO

Dettagli

SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2016 pag. 151

SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2016 pag. 151 SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2016 pag. 151 18 aprile 2016 57/FS/om Studi di settore Approvazione della differenziazione dei termini di accesso al regime premiale Provvedimento del Direttore dell'agenzia delle

Dettagli

Partire dai numeri per accompagnare le imprese sui mercati esteri Guido Caselli Direttore centro studi Unioncamere Emilia-Romagna

Partire dai numeri per accompagnare le imprese sui mercati esteri Guido Caselli Direttore centro studi Unioncamere Emilia-Romagna Focus Argentina Partire dai numeri per accompagnare le imprese sui mercati esteri Direttore centro studi Unioncamere Emilia-Romagna SCENARIO. Argentina. Dati economici e previsioni 43 milioni abitanti

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ENRICO FERMI

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ENRICO FERMI 1 Personale 479.395,49 1 Supplenze brevi e saltuarie 25.971,84 20.014,88 2.424,92 3.532,04 2 Indennità di funzione e amministrazione 31.229,86 20.198,55 2.857,53 8.173,78 3 Ore eccedenti 42.560,00 25.080,47

Dettagli