Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto."

Transcript

1 DENTSPLY ITALIA S.r.l. Via Curtatone, Roma Numero verde Fax: Corporate: Dentsply International - World Headquarters Susquehanna Commerce Center - 221, W. Philadelphia Street York, PA USA Gentile Dottore, con l introduzione nel mercato della nuova versione di ANKYLOS denominata C/X (Cone/indeX), oltre all innovativa opzione dell indice abbiamo modificato la procedura di inserimento dell impianto, apportando le seguenti novità: Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto. La vite di chiusura è ora confezionata separatamente, per consentire di optare per una guarigione transmucosa o per la protesizzazione immediata. Il nuovo trasportatore è facile da riposizionare e permette quindi qualunque correzione della posizione dell impianto, qualora risulti necessaria. Stiamo monitorando con grande attenzione il livello di gradimento di questa nuova procedura di inserimento dell impianto e, nel corso di questa valutazione, è emerso che il trasportatore può risultare difficile da rimuovere. Per questo motivo, desideriamo fornirle (qui in allegato) ulteriori informazioni sulle caratteristiche meccaniche del trasportatore stesso ricevute dal produttore DENTSPLY Friadent. Per qualunque domanda o chiarimento, non esiti a contattare il Product Specialist della Sua zona. Conoscere il Suo parere ci aiuterà nel processo di miglioramento continuo della nostra gamma di prodotti. Cordialmente, DENTSPLY Italia Divisione Marketing Implant Cod. Fisc. e n. di iscriz. del Registro delle Imprese di Roma C.C.I.A.A. Roma n Partita IVA Capitale Sociale Euro i.v. Socio Unico: Dentsply Europe S.à.r.l.

2 ANKYLOS C/X, rimozione del trasportatore a) Procedura di rimozione del trasportatore. b) Preparazione del sito implantare in osso duro. c) Rimozione della parte filettata spezzata. a) Procedura di rimozione del trasportatore Per rimuovere il trasportatore è necessario superare due punti di resistenza della vite di serraggio: 1. Allentare la vite di serraggio, facendole fare circa un giro in senso antiorario. 2. Percepirete che dopo circa un giro il torque aumenta nuovamente e, continuando a girare, la vite di serraggio spingerà il trasportatore fuori dall impianto (3). E ora possibile rimuovere il trasportatore. Il torque necessario per allentare il trasportatore aumenta più che proporzionalmente rispetto al torque di inserimento dell impianto. Quindi, nel caso in cui si superi il valore massimo di torque raccomandato di 50 Ncm, possono sorgere problemi. Nel grafico seguente potete vedere la rappresentazione di questo rapporto. Torque di allentamento del trasportatore [Ncm] Torque di inserimento dell impianto [Ncm]

3 b) Preparazione del sito implantare in osso duro Al fine di evitare di dover applicare valori elevati di torque nella fase di inserimento dell impianto è necessario rispettare le seguenti indicazioni nella preparazione del sito implantare, soprattutto in caso di osso duro: Alesatore conico: si raccomanda di alesare fino alla profondità richiesta. In caso di osso duro, rimuovere i residui di osso che si accumulano sui bordi taglienti dello strumento, in modo da tenerli puliti. L alesatore conico deve poter ruotare facilmente nella posizione finale. Maschiatore: anche durante la maschiatura è necessario rimuovere l osso dallo strumento. Una volta eseguita la maschiatura, è possibile verificare la facilità di movimento all interno della filettatura preparata avvitando il maschiatore a mano. Tentativi successivi di posizionare l impianto più in profondità possono portare a un aumento del torque di inserimento. Se il torque di inserimento supera il valore massimo raccomandato di 50 Ncm, anche il torque per la rimozione del trasportatore aumenterà significativamente (vd. grafico alla pagina precedente). Se il trasportatore non può essere rimosso neppure usando la rondella manuale, riavvitare leggermente la vite di serraggio (circa mezzo giro), impostare il cricchetto in senso antiorario e svitare leggermente l impianto in senso opposto alla direzione di inserimento. Questo consente di rilasciare la tensione esistente nella connessione, e il trasportatore viene spinto fuori dalla rotazione della vite di serraggio. Non bisogna cercare di rimuovere il trasportatore ruotandolo: ciò non è possibile a causa dell ingaggio con l indice dell impianto.

4 c) Rimozione della parte filettata spezzata In casi estremi, a causa di eccessivi torque di inserimento e/o rimozione, la parte filettata della vite di serraggio inserita nel trasportatore può spezzarsi. Questo si verifica nel punto di giunzione tra il perno della vite di serraggio e la parte filettata. In questo caso, la parte spezzata rimane senza tensione nella filettatura interna dell impianto. La parte spezzata può essere rimossa mediante il kit di rimozione (di cui può far richiesta al Suo Product Specialist). Si può utilizzare lo stesso approccio anche nel caso in cui la parte dell indice del trasportatore rimanga bloccata nell impianto. In questi casi, bisogna localizzare la parte spezzata e realizzarvi un foro con l apposita fresa, ingaggiare quindi lo strumento di rimozione ruotando in senso antiorario ed estrarre verticalmente lo spezzone (vd. immagine sottostante). Per maggiori dettagli si vedano le istruzioni per l uso come da Allegato A. Il sistema è stato realizzato in modo che, in caso di sovraccarico, si danneggi solo l indice del trasportatore e non la controparte dell impianto. L indice dell impianto quindi rimane sempre utilizzabile.

5 Queste istruzioni sono utili nel caso in cui sopraggiungano difficoltà nel rimuovere il trasportatore di ANKYLOS C/X. Qualora questo dovesse verificarsi nonostante il rispetto dei limiti di torque, vi chiediamo di darcene immediata comunicazione. Vi preghiamo inoltre di considerare che un torque di inserimento eccessivo può causare danni all osso, mettendo a rischio il buon esito della guarigione. Come sapete dalla vostra esperienza, anche la scelta dello spessore della parete è limitata dalle condizioni anatomiche dell osso dell arcata. Nota Bene: in caso di problemi con l inserimento meccanico, vi chiediamo per prima cosa di controllare la calibrazione del micromotore. Solo dopo aver verificato la corretta calibrazione, sarà possibile trarre conclusioni riguardo al comportamento dell impianto.

6 Allegato A

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

Press Brake Productivity Guida rapida

Press Brake Productivity Guida rapida Come iniziare Press Brake Productivity Guida rapida Grazie per aver acquistato un prodotto di qualità realizzato da Wila Per più di 80 anni, Wila ha fornito supporti per utensili, utensili e accessori

Dettagli

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI E S P A N S O R I E O S T E O T O M I ESPANSORI BTLocK 4 mm Gli espansori sono dei dispositivi utili all implantologo per creare siti osteotomici di difficile realizzazione con le procedure chirurgiche

Dettagli

MANUALE REVISIONE Indice:

MANUALE REVISIONE Indice: MANUALE REVISIONE Indice: 1.0 SMONTAGGIO GENERALE 1.1 SOSTITUZIONE OLIO 1.2 RIVALVOLARE IL PISTONE 1.3 REVISIONARE IL COVER 1.4 RIASSEMBLAGGIO 1.0 SMONTAGGIO GENERALE 1 Rimuovere la molla e il portamolla.

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Marca Modello Prodotto VAG DQ250 Meccatronica Revisione 1.0 Codice documento P0051.03.01 1. Attrezzatura necessaria... 3 2. Smontaggio... 4 3.

Dettagli

ISTRUZIONI & GARANZIA. Clubmaster SPORT

ISTRUZIONI & GARANZIA. Clubmaster SPORT ISTRUZIONI & GARANZIA Clubmaster SPORT ISTRUZIONI L orologio BRISTON deve essere sottoposto a una manutenzione regolare per garantire un buon funzionamento. Gli intervalli tra gli interventi variano in

Dettagli

Manuale di servizio. Sunwing C+

Manuale di servizio. Sunwing C+ Manuale di servizio GLATZ AG, Neuhofstrasse 12, 8500 FRAUENFELD / SWITZERLAND Tel. +41 52 723 64 64, Fax +41 52 723 64 99 email: info@glatz.ch Modifiche tecniche riservate. Glatz AG 2007 1 INDICE 1. Frenaggio

Dettagli

GUARNITURA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA 1.1 - MISURA DELLA LINEA CATENA 53/39-55/42-54/42 LINEA CATENA GUARNITURA BORA ULTRA.

GUARNITURA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA 1.1 - MISURA DELLA LINEA CATENA 53/39-55/42-54/42 LINEA CATENA GUARNITURA BORA ULTRA. BORA ULTRA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 53/39-55/42-54/42 1.1 - MISURA DELLA LINEA CATENA Linea catena per guarnitura doppia (Fig. 1) LINEA CATENA 1 2 - COMPATIBILITA BORA ULTRA 11s 1 avvitare in senso antiorario

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

MONTAGGIO 1 - POWER UNIT EPS V2 (SOLUZIONE 1) Attrezzi e accessori:

MONTAGGIO 1 - POWER UNIT EPS V2 (SOLUZIONE 1) Attrezzi e accessori: MONTAGGIO 1 - POWER UNIT EPS V2 (SOLUZIONE 1) 1.1 - POSIZIONAMENTO ALL INTERNO DEL TUBO VERTICALE (CON MAGGIOR INGOMBRO VERSO L ALTO) Consigliato nei telai di taglia normale o grande. E la soluzione più

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

Informazioni per i pazienti Impianto in ceramica. Più che un impianto del colore del dente. Un estetica naturale.

Informazioni per i pazienti Impianto in ceramica. Più che un impianto del colore del dente. Un estetica naturale. Informazioni per i pazienti Impianto in ceramica Più che un impianto del colore del dente. Un estetica naturale. Più che l ultima tecnologia. Soddisfazione per sempre. La terapia implantare è oggi il

Dettagli

mondiale NOVITÀ NOVITÀ NOVITÀ Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale

mondiale NOVITÀ NOVITÀ NOVITÀ Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale Anteprima mondiale Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale Per lavori professionali Serraggio dell utensile mediante pressione del

Dettagli

MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento. Ortodonzia e Implantologia

MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento. Ortodonzia e Implantologia MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento Ortodonzia e Implantologia Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione della presente pubblicazione è vietata in tutto o in parte

Dettagli

Smart Primary Packaging

Smart Primary Packaging Smart Primary Packaging DENTAL IMPLANT SYSTEM 1977-2012 Caratteristiche e Vantaggi Ampolla trasparente: consente di visualizzare i dispositivi al proprio interno e di valutarne la condizione prima dell

Dettagli

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto:

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto: Sostituzione pastiglie freni ant. e post. XP500 TMAX 04->06 1 Chiave a bussola da 12 con cricchetto di manovra 1 Chiave Dinamometrica (se la si ha ) 1 Cacciavite Piano Piccolo 1 Calibro ventesimale 1 Pinza

Dettagli

Bimecc Blister PROGRAMMA COMPLETO PER LA VITERIA SOSTITUTIVA IN KIT PRONTI ALL USO

Bimecc Blister PROGRAMMA COMPLETO PER LA VITERIA SOSTITUTIVA IN KIT PRONTI ALL USO Bimecc Blister PROGRAMMA COMPLETO PER LA VITERIA SOSTITUTIVA IN KIT PRONTI ALL USO SICUREZZA DI UN VEICOLO PUO ESSERE COMPROMESSA DA UN FISSAGGIO RUOTA ALLENTATO Viti o dadi allentati possono causare non

Dettagli

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com PROTESICA BT-4 Linea protesica per riabilitazioni totali www.bioteconline.com InTRODUZIONE I protocolli chirurgici di inserimento degli impianti sono diventati sempre più predicibili, e di conseguenza

Dettagli

Aqvalight Manuale di istruzioni

Aqvalight Manuale di istruzioni Aqvalight Manuale di istruzioni Versione 1.0 / Luglio 2012 1 info@aqvatech.com - www.aqvatech.com seguici Copyright by AQVATECH ENGINEERING S.R.L. tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione

Dettagli

www.futuraimplantsystem.it

www.futuraimplantsystem.it www.futuraimplantsystem.it ... Qualità dell implantologia... Made in Italy Sistema Completo di Garanzia della Qualita Messo in atto per la progettazione e produzione di Dispositivi Medici - DM - UNI EN

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

XO Osseo nel riunito XO 4 Guida per l utente

XO Osseo nel riunito XO 4 Guida per l utente XO Osseo nel riunito XO 4 Guida per l utente YB-627 Version 1.01 XO CARE A/S Usserød Mølle Håndværkersvinget 6 +45 70 20 55 11 DK 2970 Hørsholm info@xo-care.com Denmark www.xo-care.com Indice Introduzione...

Dettagli

Progetto Diogene Sicurezza delle persone malate di Alzheimer mediante geolocalizzazione

Progetto Diogene Sicurezza delle persone malate di Alzheimer mediante geolocalizzazione Progetto Diogene Sicurezza delle persone malate di Alzheimer mediante geolocalizzazione La Sperimentazione è stata finanziata da Lo Scenario Lo studio ILSA del CNR sulla demenza ci porta a considerare

Dettagli

Impianti Cilindrici Esagono Interno Impianti Conici Esagono Interno

Impianti Cilindrici Esagono Interno Impianti Conici Esagono Interno Caratteristiche Gli impianti dentali, tutti fabbricati in puro Titanio sono prodotti in diverse tipologie così da soddisfare le diverse esigenze e preferenze del medico dentista. Tutti gli impianti sono

Dettagli

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone La guida è stata realizzata da persone non professioniste o esperte del settore, pertanto GsrItalia non è responsabile di eventuali danni derivanti dall'utilizzo

Dettagli

COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015

COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015 COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015 Vicenza, 3 giugno 2015 Gentile cliente, si ricorda che a partire dall aggiornamento PROFIS 2011.1 è stato automatizzato

Dettagli

MANUALE DI FUNZIONAMENTO. Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile

MANUALE DI FUNZIONAMENTO. Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile MANUALE DI FUNZIONAMENTO Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile 1. Introduzione Questo è un durometro portatile di tipo Brinell. È progettato in accordo con il metodo dinamico di prova di durezza.

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Manuale d Istruzioni Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Rilevatore Rotazione Motore e Fasi della Extech Modello 480403.

Dettagli

Condizioni di Vendita

Condizioni di Vendita Condizioni di Vendita Le presenti Condizioni di Vendita vanno lette con attenzione dal Cliente prima di procedere ad effettuare ogni acquisto. Con l avvertenza che il Cliente sarà soggetto alle Condizioni

Dettagli

Sensori di velocità del vento. Manuale utente

Sensori di velocità del vento. Manuale utente Cod. MW6017 Sensori di velocità del vento Manuale utente Aggiornamento 26/09/2014 INSTUM_00191 Pag. 1/10 Sommario 1 Descrizione... 3 1.1 Caratteristiche principali... 3 1.2 Modelli e caratteristiche tecniche...

Dettagli

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm O-ball spianato in testa per eliminare il carico masticatorio Quadro esagonale smussato per il massimo comfort del paziente Collare liscio sopra e

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI

PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI Informativa alla clientela PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI Filettature con resine sigillanti, bloccanti, frenanti È diffuso, nel campo dell industria, l utilizzo di viti sulla

Dettagli

Barre e ponti avvitati Straumann CARES. Servizio e procedura

Barre e ponti avvitati Straumann CARES. Servizio e procedura Barre e ponti avvitati Straumann CARES Servizio e procedura Introduzione Straumann offre un concetto di customer service per ordinare ponti e barre avvitati Straumann CARES (SRBB). I ponti e le barre

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS MINI IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS MINI CONNESSIONE Impianto monopezzo per l utilizzo di stabilizzazione

Dettagli

SOLLEVATORE IDRAULICO

SOLLEVATORE IDRAULICO SOLLEVATORE IDRAULICO MANUALE UTENTE www.motogalaxy.it Pagina 1 www.motogalaxy.it Pagina 1 ISTRUZIONI Lista componenti LISTA COMPONENTI Assemblaggio Inserire i piedi nel sollevatore a assicurarli con un

Dettagli

SICUREZZA DELLA CIOTOLA IN CERAMICA Precauzioni importanti...5. Montaggio della ciotola in ceramica...6 Rimozione della ciotola in ceramica...

SICUREZZA DELLA CIOTOLA IN CERAMICA Precauzioni importanti...5. Montaggio della ciotola in ceramica...6 Rimozione della ciotola in ceramica... ISTRUZIONI PER LA CIOTOLA IN CERAMICA Sommario SICUREZZA DELLA CIOTOLA IN CERAMICA Precauzioni importanti...5 Uso della ciotola in ceramica Montaggio della ciotola in ceramica...6 Rimozione della ciotola

Dettagli

Progettazione e Sviluppo Prodotti SCHEDA DATI TECNICI

Progettazione e Sviluppo Prodotti SCHEDA DATI TECNICI Pagina 1 di 8 Pagina 2 di 8 INDICE 1 Generalità... 3 1.1 Descrizione generale... 3 1.2 Documenti di riferimento... 3 1.3 Campo di applicazione... 3 2 Dati PMU... 4 2.1 PMU - Dimensioni e caratteristiche...

Dettagli

CAL. V14J CARATTERISTICHE INDICE ITALIANO. Italiano

CAL. V14J CARATTERISTICHE INDICE ITALIANO. Italiano ITALIANO INDICE Pag. CARATTERISTICHE...47 CARICA ED AVVIO DELL OROLOGIO...48 PREDISPOSIZIONE DELL ORA/GIORNO/DATA...50 TEMPI DI RICARICA E PRECISIONE...54 FUNZIONE DI AVVERTIMENTO DI ENERGIA IN ESAURIMENTO...55

Dettagli

Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5

Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5 Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5 Istruzioni per l uso supplementari SIPOS 5 Edizione 05.13 Tutti i diritti riservati! Indice Istruzioni per l uso supplementari SIPOS 5 Indice Indice 1 Informazioni

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DOCCIA TERMOSTATICA 1/2 CB404 1. Rimuovere dalla scatola del gruppo maniglia (FIG 1) i vari componenti con estrema cura: Corpo Maniglia (E) Manopola (G) Coperchio (H) Cam (F) Ghiera

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

Impianto Dentale Cizeta Surgical

Impianto Dentale Cizeta Surgical Impianto Dentale Cizeta Surgical impianto cilindro-conico polivalente protocollo di inserimento semplice e adatto ad ogni densità ossea Impianto dentale L'impianto dentale CIZETA SURGICAL è un impianto

Dettagli

AVVISO URGENTE DI SICUREZZA DEL PRODOTTO

AVVISO URGENTE DI SICUREZZA DEL PRODOTTO AVVISO URGENTE DI SICUREZZA DEL PRODOTTO 29 ottobre 2015 Per l apparecchiatura di emodialisi NxStage System One S Catalogo n. NX1000-3 / NX1000-3-A Gentile Dottore, NxStage ha rilevato un errore del software

Dettagli

RICHIAMO SOSTITUZIONE PERNI KEO

RICHIAMO SOSTITUZIONE PERNI KEO RICHIAMO SOSTITUZIONE PERNI KEO Egregio cliente LOOK, Vi informiamo che LOOK procederà ad un importante richiamo per la sostituzione di perni riguardante i pedali KEO Classic, Sprint, Carbon e HM (non

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS IMPIANTO ONE PIECE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. Superficie S.L.A.W. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) - Superficie

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

MACCHINA PER TEMPERA FINALE DELLE ANCE PER FAGOTTO. Andante e Rondò

MACCHINA PER TEMPERA FINALE DELLE ANCE PER FAGOTTO. Andante e Rondò MACCHINA PER TEMPERA FINALE DELLE ANCE PER FAGOTTO Andante e Rondò Manuale di utilizzo della Macchina per la tempera della punta dell ancia Andante e Rondò Bagnare l'ancia e assicurarsi che la curvatura

Dettagli

WWW.FaiDaTeGratisGS.it

WWW.FaiDaTeGratisGS.it WWW.FaiDaTeGratisGS.it I D R A U L I C A Come installare in un gruppo o miscelatore monocomando a parete un distanziatore dietro gruppo per l'attacco dell'acqua per la lavatrice la lavastoviglie o per

Dettagli

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NPP30-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NPP30 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

La cura ottimale per i suoi impianti

La cura ottimale per i suoi impianti Informazioni per i pazienti sulla cura degli impianti dentali La cura ottimale per i suoi impianti Più che un restauro. Una nuova qualità di vita. Congratulazioni per i suoi nuovi denti. Gli impianti Straumann

Dettagli

Capitolo 3. Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare.

Capitolo 3. Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare. Realizzazione meccanica Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare. - 37 - 3.1 Reperibilità dei pezzi La prima

Dettagli

Installazione del quadro di distribuzione

Installazione del quadro di distribuzione 10 Installazione del quadro di distribuzione Dopo aver realizzato l intero impianto, si conosce il numero di circuiti e dei punti di utilizzo. Questo permette di determinare il numero dei dispositivi di

Dettagli

Aggiornamento software TV BRAVIA

Aggiornamento software TV BRAVIA Magazine Aggiornamento software TV BRAVIA Come aggiornare i TV BRAVIA quando è disponibile un nuovo software via etere I TV BRAVIA sono predisposti per essere aggiornati via etere gratuitamente. Qui di

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Istruzioni di installazione e funzionamento Legga con attenzione le istruzioni di installazione e funzionamento prima dell'installazione

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI Grazie per aver scelto UMA, la bilancia elettronica di Casa Bugatti. Come tutti gli elettrodomestici, anche questa bilancia deve essere utilizzata con prudenza e attenzione onde evitare

Dettagli

Electronic Solar Switch

Electronic Solar Switch Electronic Solar Switch Sezionatore CC per inverter SMA Istruzioni per l uso IT ESS-BIT074812 TBI-ESS SMA Technologie AG Indice Indice 1 Informazioni relative a queste istruzioni....... 5 1.1 Compatibilità.............................

Dettagli

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO SEDIE DA COMODO Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO Comunicazione per i clienti Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete dato avendo scelto uno dei nostri prodotti. Le sedie da comodo Vermeiren sono il

Dettagli

MANUALE di ISTRUZIONI

MANUALE di ISTRUZIONI 1 MANUALE di ISTRUZIONI 2 L ORA NEL MONDO Tutti gli strumenti di misura vengono ideati per eseguire la misura e la lettura di una data grandezza fisica. Per misurare la lunghezza di un oggetto si userà

Dettagli

Centro Nazionale Sostanze Chimiche Archivio Preparati

Centro Nazionale Sostanze Chimiche Archivio Preparati Centro Nazionale Sostanze Chimiche Archivio Preparati Guida all uso della funzione di inserimento/modifica preparato tramite il sito dedicato (www.preparatipericolosi.iss.it) Revisione 01.27 del 13/03/2014

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA. Prodotto: ABBVIE NJ, Sondino Naso-Digiunale con Mandrino, Codice AbbVie 62903(-002)

AVVISO DI SICUREZZA. Prodotto: ABBVIE NJ, Sondino Naso-Digiunale con Mandrino, Codice AbbVie 62903(-002) Campoverde di Aprilia, 7 Agosto 2014 AVVISO DI SICUREZZA Prodotto: ABBVIE NJ, Sondino Naso-Digiunale con Mandrino, Codice AbbVie 62903(-002) Oggetto: Istruzioni addizionali per il posizionamento del sondino

Dettagli

DOPPIA INDICAZIONE DELL ORA

DOPPIA INDICAZIONE DELL ORA CAL. 4S12 INDICE Pag. AVVIO DELL OROLOGIO... 32 ORA E CALENDARIO ITALIANO PREDISPOSIZIONE DELL ORA E DEL CALENDARIO... 33 DOPPIA INDICAZIONE DELL ORA... 34 DIFFERENZE ORARIE... 36 NOTE SUL FUNZIONAMENTO

Dettagli

Reimballaggio e spedizione di una stampante a colori Phaser 750 nella confezione originale

Reimballaggio e spedizione di una stampante a colori Phaser 750 nella confezione originale Reimballaggio e spedizione di una stampante a colori Phaser 750 nella confezione originale Prima stampa dicembre 1999 Z750-8 Copyright Tektronix, Inc. Reimballaggio della stampante Prima di iniziare Queste

Dettagli

2. SPECIFICHE PRINCIPALI

2. SPECIFICHE PRINCIPALI ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente manuale di istruzioni. La garanzia del buon funzionamento

Dettagli

Prodotto e distribuito da:

Prodotto e distribuito da: Prodotto e distribuito da: Metalia Accessori e Block Bike La Metalia srl è un azienda che produce elementi plastici e metallici, parte di un gruppo di decennale esperienza nel campo della meccanica e dell

Dettagli

Manuale d uso Audi Direct Marketing Cartolina e Voucher Audi usata

Manuale d uso Audi Direct Marketing Cartolina e Voucher Audi usata Manuale d uso Audi Direct Marketing Cartolina e Voucher Audi usata 1 Benvenuto nel portale Audi Direct Marketing strumento innovativo e di semplice utilizzo che vi consente di personalizzare e realizzare

Dettagli

Impianto dentale ADVANCED

Impianto dentale ADVANCED Impianto dentale ADVANCED UN SISTEMA SEMPLICE MA AFFIDABILE LINEA IMPLANTARE INNOVATIVA GRANDI RISULTATI PICCOLI COSTI METODICA ESTREMAMENTE SEMPLIFICATA ADVANCED CON TRATTAMENTO MULTIPOR Il sistema implantare

Dettagli

Un nuovo grado di perfezione

Un nuovo grado di perfezione 0 30 30 Un nuovo grado di perfezione Straumann SFI-Anchor 1 Compensazione dell angolazione e facilità d uso Le soluzioni di attacco esistenti consentono di restaurare impianti non paralleli con divergenza

Dettagli

GUIDE RSP Smontaggio motore cina aria

GUIDE RSP Smontaggio motore cina aria GUIDE RSP Smontaggio motore cina aria In questa guida vi mostriamo passo passo come smontare completamente il motore della vostra minimoto cinese ad aria. Dopo aver tolto il carter frizione, il track accensione

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

7.2 Controlli e prove

7.2 Controlli e prove 7.2 Controlli e prove Lo scopo dei controlli e delle verifiche è quello di: assicurare che l ascensore sia stato installato in modo corretto e che il suo utilizzo avvenga in modo sicuro; tenere sotto controllo

Dettagli

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013]

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013] MOCA Modulo Candidatura http://www.federscacchi.it/moca moca@federscacchi.it [Manuale versione 1.0 marzo 2013] 1/12 MOCA in breve MOCA è una funzionalità del sito web della FSI che permette di inserire

Dettagli

prodotti per la rigenerazione tissutale

prodotti per la rigenerazione tissutale prodotti per la rigenerazione tissutale Sostituto Osseo Sintetico Membrana Riassorbibile Naturale Granuli Putty Prodotto da Distribuito in esclusiva da ORTODONZIA e IMPLANTOLOGIA news 17/10.2013 Il Bollettino

Dettagli

Sistemi dinamici di protezione antiurto

Sistemi dinamici di protezione antiurto Sistemi dinamici di protezione antiurto Go Systems produce evoluti sistemi di protezione antiurto che forniscono la soluzione ai problemi causati da mezzi in movimento, garantendo la sicurezza del personale,

Dettagli

Modulo Abutment per Ceramill Mind

Modulo Abutment per Ceramill Mind Modulo Abutment per Ceramill Mind IT 2 by Oral Design Ulrich Werder by Knut Miller by Knut Miller by Oral Design Ulrich Werder Modulo per Abutment per Ceramill Mind Abutment indivuali e ponti avvitati

Dettagli

Guida all utilizzo del CRM

Guida all utilizzo del CRM Guida all utilizzo del CRM Indice: Creare un Lead Aggiungere una Nota o Allegato Aggiungere un promemoria di Chiamata Aggiungere un promemoria (compito) Aggiungere un promemoria di un Appuntamento on energy

Dettagli

Linea vita temporanea orizzontale SOIT402/HLLW1 Manuale d Utilizzo e Manutenzione rev.00

Linea vita temporanea orizzontale SOIT402/HLLW1 Manuale d Utilizzo e Manutenzione rev.00 (immagine puramente indicativa per identificare il prodotto) Introduzione Linea vita orizzontale temporanea SOIT402/HLLW1 La linea vita orizzontale temporanea SOIT402/HLLW1 è un sistema di protezione provvisorio

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

BASAMENTO IN GRANITO. Basso coefficiente dilatazione termica Ottima rigidità Assorbimento delle vibrazioni

BASAMENTO IN GRANITO. Basso coefficiente dilatazione termica Ottima rigidità Assorbimento delle vibrazioni IGU Rettifiche per interni di alta precisione Torretta rotante con mandrini multipli e strumenti di misura Rettifiche controllate da CNC Guide lineari a rulli Movimento degli assi per mezzo di viti a sfere

Dettagli

EN 14399 IL CONFRONTO TECNICO FRA LE VARIE TIPOLOGIE

EN 14399 IL CONFRONTO TECNICO FRA LE VARIE TIPOLOGIE EN 14399 IL CONFRONTO TECNICO FRA LE VARIE TIPOLOGIE Bulloneria strutturale secondo EN 14399 EN 14399-1 10 UNI EN 14399-1:2005 UNI EN 14399-2:2005 UNI EN 14399-3:2005 UNI EN 14399-4:2005 UNI EN 14399-5:2005

Dettagli

CONVISIA www.convisia.com

CONVISIA www.convisia.com 1 Convisia è orgogliosa di presentare il proprio piano di carriera del nostro Multi Level Marketing. Il nostro piano è moderno, semplice da interpretare, completo, molto remunerativo e offre a tutti voi

Dettagli

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Attenzione: Non girare il bullone dell albero a camme fino alla fine del processo di sostituzione e dopo aver controllato la fasatura. Solo dopo deve essere

Dettagli

Informazioni relative al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali

Informazioni relative al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali Informazioni relative al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali In riferimento al decreto legislativo 196 del 30 giugno 2003 in materia della protezione

Dettagli

Condizioni derivati DEGIRO

Condizioni derivati DEGIRO Condizioni derivati DEGIRO Indice Condizioni per i derivati... 3 Art. 1. Definizioni... 3 Art.. Rapporto contrattuale... 3.1 Accettazione... 3. Servizi di Investimento... 3.3 Modifiche... 3 Art. 3. Execution

Dettagli

PUNZONATRICE IDRAULICA PER INOX BAUDAT. Art. Sicutool 760GR-3 Art. Baudat 50-618 Mod. LS8 HD

PUNZONATRICE IDRAULICA PER INOX BAUDAT. Art. Sicutool 760GR-3 Art. Baudat 50-618 Mod. LS8 HD ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it PUNZONATRICE IDRAULICA PER INOX BAUDAT. Art. Sicutool 760GR-3 Art. Baudat 50-618 Mod. LS8 HD Caratteristiche: Punzona (INOX) nei diametri

Dettagli

PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE DELL INTEGRITA DELLE PARTI FISSE

PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE DELL INTEGRITA DELLE PARTI FISSE Power and productivity for a better world TM Introduzione La seguente procedura è da utilizzarsi per valutare l integrità ed il buon funzionamento delle parti fisse prima di ordinare i seguenti kit, che

Dettagli

Pompa elettrica di alimentazione carburante

Pompa elettrica di alimentazione carburante Pagina 1/8 Pompe elettriche di alimentazione carburante Panoramica del prodotto per l utilizzo universale PRODuCT INFORMATION Veicolo/utilizzo Prodotto PIeRbuRg n. vedere catalogo/cd TecDoc Pompa elettrica

Dettagli

IDENTIFICAZIONE PRODOTTO

IDENTIFICAZIONE PRODOTTO FS 08 1S E un sollevatore manuale uso gancio per operatori professionali del settore ferroviario. Consente il sollevamento di attrezzature ferroviarie dopo essere stato assemblato nei 3 moduli che lo compongono

Dettagli

Guida all utilizzo dell autoiniettore. one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso.

Guida all utilizzo dell autoiniettore. one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso. Guida all utilizzo dell autoiniettore one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso. Introduzione a one.click Questa è una guida sintetica all

Dettagli

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS APPLICAZIONI S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS ATTUATORI PER SERRANDA 10/20 Nm (88/177 lb-in) PER CONTROLLO A 2 POSIZIONI Questi attuatori, direttamente accoppiati alle serrande, forniscono

Dettagli

Easy on four. Easy and quick rehabilitation with 4 implants

Easy on four. Easy and quick rehabilitation with 4 implants Easy and quick rehabilitation with 4 implants 3 Applicazione della cappa di guarigione La cappa è unica per tutti gli abutment easy-on-four. Applicare le cappe e fissarle con le apposite viti, avvitandole

Dettagli

VOLT POT 1K R 220. OPEN FOR 60 Hz STAB. Regolatori R 220. Installazione e manutenzione

VOLT POT 1K R 220. OPEN FOR 60 Hz STAB. Regolatori R 220. Installazione e manutenzione VOLT POT 1K 110 0V E+ E- OPEN FOR 60 Hz STAB Questo è il manuale del regolatore di alternatore che avete appena acquistato. Ora, desideriamo richiamare la vostra attenzione sul contenuto di questo manuale

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

Termini e condizioni contrattuali! Termini, Condizioni di vendita e Contrattuali!

Termini e condizioni contrattuali! Termini, Condizioni di vendita e Contrattuali! Termini e condizioni contrattuali Termini, Condizioni di vendita e Contrattuali Definizioni Oggetto Modalità di acquisto Conclusione del contratto Pagamento Spedizioni Garanzia per merce difettosa Diritto

Dettagli

L alternativa al blocco d osso autogeno

L alternativa al blocco d osso autogeno block L alternativa al blocco d osso autogeno Informazioni su NanoBone block L alternativa al blocco d osso autogeno Informazioni su NanoBone block NanoBone block NanoBone block offre una soluzione sicura

Dettagli

Aggiornamento v. 1.14.02 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.14.02 Integrazione al manuale d uso 1) Listini: nuovo campo Non aggiornare Questa nuova funzionalità a cosa serve? E utile nel caso vengano pattuiti, con clienti o fornitori, degli accordi fuori dallo standard su determinati articoli. Sostanzialmente

Dettagli