PRIMA PROVA 19/12/2010 Tirano (SO) Lungo Adda Battaglione Riscaldamento ore 8.30

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRIMA PROVA 19/12/2010 Tirano (SO) Lungo Adda Battaglione Riscaldamento ore 8.30"

Transcript

1 STAGIONE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI COMO VIA DEL LAVORO, 4 TELEFONO COMITATO DI SONDRIO PIAZZA MATTEI, 14 TELEFONO REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE e CAMPIONATO PROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEI COMITATI DI COMO E SONDRIO

2 2 Categorie ammesse: Cat. Femminile Cat. Maschile Esordienti C 2003/2004 Esordienti C 2002/2003 Esordienti B 2001/2002 Esordienti B 2000/2001 Esordienti A 1999/2000 Esordienti A 1998/1999 Ragazze 1997/1998 Ragazzi 1995/1996/1997 Juniores 1995/1996 Juniores 1993/1994 Cadette 1993/1994 Cadetti 1991/1992 Master 20 dal Master 20 dal Master 30 m/f dal 1984 al 1975 Master over m/f dal 1974 e precedenti Attività: Il campionato interprovinciale si svolgerà su cinque prove da disputarsi da dicembre a maggio Ogni prova si articola su un programma tecnico così stabilito: PRIMA PROVA 19/12/2010 Tirano (SO) Lungo Adda Battaglione Riscaldamento ore 8.30 Programma gare esordienti c maschi e femmine 25/50/100 Farfalla 25/ 25/ 25/50/100 Stile libero 100 Misti Esordienti b maschi e femmine 25/50/100 Farfalla 25/ 25/ 25/ Altre categorie maschi e femmine 50/100 Farfalla SECONDA PROVA 16/01/2011 Bosiso Parini (Lc) Via don L. Monza, 20 Riscaldamento ore 8.30 esordienti c maschi e femmine 25/50/100 Farfalla 25/ 25/ 25/50/100 Stile libero 100 Misti Esordienti b maschi e femmine 50/100 Farfalla Altre categorie maschi e femmine 50/100 Farfalla Staffetta 4x50 stile Libero Esordienti maschi fino a 44 anni Esordienti femmine fino a 40 anni Cadetti maschi e femmine fino a 68 anni Master maschi e femmine almeno 100 anni

3 3 TERZA PROVA 27/02/2011 Chiesa Valmalenco (So) Via Marconi Riscaldamento ore 8.30 esordienti c maschi e femmine 25/50/100 Farfalla 25/ 25/ 25/50/100 Stile libero 100 Misti Esordienti b maschi e femmine 50/100 Farfalla Altre categorie maschi e femmine 50/100 Farfalla 50/100 Stile libero QUARTA PROVA 13/03/2011 Barzano (Lc) Via Colombo Riscaldamento ore 8.30 esordienti c maschi e femmine 25/50/100 Farfalla 25/ 25/ 25/50/100 Stile libero 100 Misti Esordienti b maschi e femmine 50/100 Farfalla Altre categorie maschi e femmine 50/100 Farfalla 100 Misti Staffetta 4x50 mista Esordienti maschi fino a 44 anni Esordienti femmine fino a 40 anni Cadetti maschi e femmine fino a 68 anni Master maschi e femmine almeno 100 anni QUINTA PROVA 03/04/2011 Sondrio Piazza G.Merizzi Riscaldamento ore 8.30 esordienti c maschi e femmine 25/50/100 Farfalla 25/ 25/ 25/ 100 Misti Esordienti b maschi e femmine 50/100 Farfalla Altre categorie maschi e femmine 50/100 Farfalla

4 4 Ogni atleta può prendere parte a non più di due discipline fra quelle previste nel programma di ogni singola prova. Non sono ammesse partecipazioni fuori punteggio. Start list e ordini di partenza: Le start list così come gli ordini di partenza saranno redatti come ASSOLUTI, restando invariati invece gli ordini di arrivo e relative classifiche Classifica: Ad ogni atleta verrà assegnato un punteggio in millesimi correlato al tempo ottenuto in gara secondo la seguente formula: PUNTEGGIO = TEMPO DI RIFERIMENTO(IN CENTESIMI)/TEMPO GARA(IN CENTESIMI) X 1000 Fonti per i tempi di riferimento: Es. C: per tutte le distanze (tranne i ) si considera il tempo del 1 classificato per ogni specialità all'ultimo Meeting Nazionale Giovanissimi UISP; per i si considera invece il tempo ottenuto sommando i tempi dei quattro 25 m Es. B: per tutti i 50 m e i si considera il tempo del 1 classificato per ogni specialità della categoria Es. B - 1 anno all'ultima Coppa Lombardia FIN per Esordienti B; per le staffette, i 200 m e gli altri 100 m si considera il tempo del 1 classificato per ogni specialità agli ultimi Campionati Regionali Estivi FIN per Esordienti B Es A, Rag, Jun, Cad e Sen: si considera il tempo del 1 classificato per ogni specialità agli ultimi Campionati Regionali Estivi FIN di Categoria Master 30: si considera il tempo del 1 classificato nella categoria Master 30 per ogni specialità agli ultimi Campionati Nazionali Estivi FIN Master Master Over: si considera il tempo del 1 classificato nella categoria Master 50 per ogni specialità agli ultimi Campionati Nazionali Estivi FIN Master Classifica di tappa campionato interprovinciale: la classifica finale si ottiene sommando i punti ottenuti dagli atleti di una squadra moltiplicati per un coefficiente di presenza. Il coefficiente di presenza per ogni squadra si ottiene dal rapporto tra il numero di atleti che hanno preso parte alla prova e il numero di atleti iscritti alla prova. Classifica individuale del campionato interprovinciale: I punteggi acquisiti individualmente nelle singole prove andranno a formare la classifica finale del MIGLIOR ATLETA INTERPROVINCIALE per categoria e sesso premiati (dai comitati iscritti) nelle prime tre posizioni con medaglia/coppa Classifica individuale del campionato provinciale: I punteggi acquisiti individualmente nelle singole prove andranno a formare la classifica finale del MIGLIOR ATLETA PROVINCIALE per categoria e sesso premiati da ogni singolo comitato di appartenenza nelle prime tre posizioni con medaglia/coppa. Al campione provinciale verrà inoltre consegnato lo scudetto di CAMPIONE PROVINCIALE. Classifica a squadre del campionato interprovinciale: la classifica finale si ottiene sommando i punti ottenuti dalle varie squadre durante le prove del campionato interprovinciale secondo la tabella riportata qui di seguito: 1 società classificata punti 10 2 società classificata punti 8 3 società classificata punti 6

5 4 società classificata punti 4 5 società classificata punti 2 Dalla sesta società classificata punti 1 In caso di pari merito verrà premiata la società che ha guadagnato il maggior numero di punti millesimali (somma dei punti individuali dei singoli atleti) 5 Premiazioni record Interprovinciali Dalla stagione 2010/2011 verranno premiati i records interprovinciali con l assegnazione di una STELLETTA (consegnata nella tappa successiava al conseguimento del record) all atleta che stabilisce un nuovo record interprovinciale nella distanza, stile,categoria e sezione. Organizzazione: Si ricorda che l organizzazione di ogni singola prova sarà a carico della società organizzatrice che deve provvedere a quanto segue: Predisporre la presenza del medico e ambulanza Predisporre giudice di gara/starter Predisporre la presenza di due cronometristi (il completamento del numero idoneo dei cronometristi spetta a ciascuna società partecipante) Predisporre l impianto microfonico e speacker della manifestazione Predisporre un premio (coppa o targa) per ciascuna delle squadre partecipanti Predisporre un premio (medaglia o gadget) per ciascun atleta partecipante Spazio idoneo per attività di segreteria. Sono al contrario a carico del comitato di Como: Raccolta iscrizioni Compilazione cartellini gara e start list Organizzazione delle batterie Personale addetto alla segreteria Servizio di cronometraggio semi-automatico o piastre pubblicazione dei risultati gara sono di competenza del Comitato di Sondrio: predisposizione dei premi e/o gadget per la classifica fiale di campionato sia a squadre che individuale. Società Iscritte al Campionato interprovinciale csi: Si ricordano gli indirizzi dei responsabili di ogni società: Aqva Vitae MMVI Erba Presidente: Conti Marco Responsabile: Crippa Augusto Allenatori: Zoia Marcello Alessandra Ghirotti Polisportiva Valmalenco Presidente: Masa Mario Allenatori: Bergomi Giulio S.S.D. Dimensione Sport srl Presidente: Comuzzi Silvano Verano Brianza Allenatori: Moroni Cristina Corti Roberto Zoia Federico Futura nuoto Responsabile: Croce Annalisa Tirano-Morbegno C.S. Bruno Credaro Responsabile: Porta Laura porta Sondrio Allenatori:

6 Coordinatore attività sportiva CSI COMO Tagliabue Giovanna Commissione nuoto COMO Moroni Cristina Commissione nuoto SONDRIO Bergomi Giulio Responsabile settore segreteria gare Crippa Valter Responsabile settore cronometraggio Casati Francesco si ricorda che le iscrizioni alle varie prove dovranno pervenire entro e non oltre 15 gg dalla data della manifestazione al seguente indirizzo utilizzando solo ed esclusivamente il programma allegato. ALLEGATI: tabella tempi di riferimento stagione commissione nuoto comitato di Como Cristina Moroni

7 7 TABELLA TEMPI DI RIFERIMENTO STAGIONE 2010/2011 CAMPIONATO INTERPROVINCIALE e CAMPIONATO PROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEI COMITATI DI COMO E SONDRIO

8 Esordienti A Esordienti B Esordienti C 8 Maschi Femmine Cat. Gara Gara rif Tempo rif Tempo Tempo rif Tempo 25 fa 18,85 27,15 50 fa 37,70 54,30 50 fa 37,70 54,30 25 do 20,40 23,59 50 do 40,79 47,18 50 do 40,79 47,18 25 ra 23,56 26,74 50 ra 47,12 53,47 50 ra 47,12 53,47 25 sl 18,20 20,43 50 sl 50 sl 36,39 36,39 41,35 41, sl 1.12, , , ,91 4x50 sl 4x50 sl 2.37, , , ,21 4x50 mx 4x50 mx 3.01, , , ,38 25fa 17,95 20,15 50 fa 35,90 40,30 50 fa 35,90 40, fa 100 fa 1.18, , , ,97 25 do 17,75 20,30 50 do 35,50 40,60 50 do 35,50 40, do 100 do 1.15, , , ,00 25 ra 21,90 22,65 50 ra 43,80 45,30 50 ra 43,80 45, ra 100 ra 1.26, , , ,49 25 sl 16,10 18,35 50 sl 32,20 36,70 50 sl 32,20 36, sl 100 sl 1.07, , , , sl 200 sl 2.23, , , , , , , , mx 200 mx 2.51, , , ,50 4x50 sl 4x50 sl 2.06, , , ,78 4x50 mx 4x50 mx 2.23, , , ,57 50 fa 32,50 35, fa 1.04, , fa 1.04, ,41 50 do 33,00 36, do 1.05, , do 1.05, ,55 50 ra 36,01 39, ra 1.12, , ra 1.12, ,14 50 sl 29,84 31, sl 59, , sl 59, , sl 200 sl 2.09, , , , , , mx 2.25, , mx 2.25, ,23 4x50 sl 4x100 sl 4.01, , , ,80 4x50 mx 4x 4.30, , , ,78

9 Cadetti Juniores Ragazzi 50 fa 28,82 33, fa 57, , fa 57, ,33 50 do 30,91 33, do 1.01, , do 1.01, ,28 50 ra 33,41 36, ra 1.06, , ra 1.06, ,72 50 sl 50 sl 24,59 24,59 27,50 27, sl 100 sl 52,92 52,92 59,77 59, sl 200 sl 1.54, , , , , , mx 2.10, , mx 2.10, ,42 4x50 sl 4x100 sl 3.40, , , ,76 4x50 mx 4x 4.03, , , ,50 50 fa 50 fa 26,28 26,28 29,23 29, fa 100 fa 57,91 57, , ,44 50 do 50 do 27,54 27,54 30,48 30, do 100 do 1.00, , , ,76 50 ra 50 ra 29,75 29,75 34,72 34, ra 100 ra 1.05, , , ,67 50 sl 50 sl 24,46 24,46 27,25 27, sl 100 sl 53,43 53,43 58,56 58, sl 200 sl 1.56, , , , , , mx 2.12, , mx 2.12, ,44 4x50 sl 4x100 sl 3.37, , , ,87 4x50 mx 4x 3.56, , , ,95 50 fa 50 fa 25,01 25,01 28,82 28, fa 100 fa 56,78 56, , ,59 50 do 50 do 27,97 27,97 30,62 30, do 100 do 59,95 59, , ,36 50 ra 50 ra 30,26 30,26 33,41 33, ra 100 ra 1.05, , , ,86 50 sl 50 sl 24,57 24,57 27,18 27, sl 100 sl 53,55 53,55 58,41 58, sl 200 sl 1.54, , , , , , mx 2.07, , mx 2.07, ,96 4x50 sl 4x100 sl 3.36, , , ,39 4x50 mx 4x 3.56, , , ,22 9

10 Master Over Master 30 Seniores 50 fa 50 fa 24,97 24,97 29,26 29, fa 100 fa 55,36 55, , ,88 50 do 50 do 27,72 27,72 30,39 30, do 100 do 58,65 58, , ,51 50 ra 50 ra 29,54 29,54 33,31 33, ra 100 ra 1.04, , , ,20 50 sl 50 sl 23,74 23,74 27,82 27, sl 100 sl 50,80 50,80 58,75 58, sl 200 sl 1.52, , , , , , mx 2.11, , mx 2.11, ,85 4x50 sl 4x100 sl 3.29, , , ,37 4x50 mx 4x 3.48, , , ,12 50 fa 50 fa 26,67 26,67 30,24 30, fa 100 fa 1.00, , , ,41 50 do 50 do 28,99 28,99 32,25 32, do 100 do 1.02, , , ,05 50 ra 50 ra 30,94 30,94 37,13 37, ra 100 ra 1.07, , , ,80 50 sl 50 sl 25,04 25,04 29,12 29, sl 100 sl 54,82 54, , , sl 200 sl 2.02, , , , , , mx 2.23, , mx 2.23, ,55 4x50 sl 4x50 sl 1.40, , , ,04 4x50 mx 4x50 mx 1.53, , , ,69 50 fa 50 fa 28,70 28,70 34,73 34, fa 100 fa 1.06, , , ,93 50 do 50 do 32,31 32,31 36,59 36, do 100 do 1.14, , , ,26 50 ra 50 ra 33,92 33,92 40,19 40, ra 100 ra 1.11, , , ,00 50 sl 50 sl 27,07 27,07 32,21 32, sl 100 sl 1.00, , , , sl 200 sl 2.16, , , , , , mx 2.37, , mx 2.37, ,85 4x50 sl 4x50 sl 1.47, , , ,69 4x50 mx 4x50 mx 2.02, , , ,48 10

11 11 INFORMAZIONI SUL CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO

12 12 Campionato Regionale Lombardo Si ricorda a tutte le Società Iscritte al Campionato Interprovinciale Como e Sondrio che per la Stagione 2010/2011 sono previste TRE manifestazioni nelle seguenti date: PRIMA PROVA 06/02/2011 comitato di SONDRIO Sondrio Piazza G.Merizzi Riscaldamento ore 8.30 Programma gara da definire SECONDA PROVA 10/04/2011 comitato di BERGAMO Sede da definire Riscaldamento da definire Programma gara da definire TERZA PROVA 01/05/2011 comitato di COMO Cantù Via Giovanni XXIII Riscaldamento ore 8.30 Programma gara da definire Verranno comunicati in seguito i CRITERI DI AMMISSIONE ALLE FASI NAZIONALI

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI SONDRIO V ALPINI c/o COMPLESSO SAN GIUSEPPE - MORBEGNO TELEFONO www. csisondrio.

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI SONDRIO V ALPINI c/o COMPLESSO SAN GIUSEPPE - MORBEGNO TELEFONO www. csisondrio. STAGIONE 2014-2015 CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI SONDRIO V ALPINI c/o COMPLESSO SAN GIUSEPPE - MORBEGNO TELEFONO 0342 610004 www. csisondrio.it REGOLAMENTO CAMPIONATO INDIVIDUALE PROVINCIALE DI

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO REGOLAMENTO CAMPIONATO INDIVIDUALE PROVINCIALE DI NUOTO E CAMPIONATO INTERPROVINCIALE A SQUADRE STAGIONE 2015/2016

CENTRO SPORTIVO ITALIANO REGOLAMENTO CAMPIONATO INDIVIDUALE PROVINCIALE DI NUOTO E CAMPIONATO INTERPROVINCIALE A SQUADRE STAGIONE 2015/2016 STAGIONE 2015-2016 CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO DI SONDRIO VIA V ALPINI 1 PRESSO COMPLESSO SAN GIUSEPPE MORBEGNO TEL. 0342610004 info@csisondrio.it REGOLAMENTO CAMPIONATO INDIVIDUALE PROVINCIALE DI

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEL COMITATO DI SONDRIO

REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEL COMITATO DI SONDRIO 2016/2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEL COMITATO DI SONDRIO 1 COMITATO DI SONDRIO VIA V ALPINI 1 PRESSO COMPLESSO SAN GIUSEPPE MORBEGNO TEL. 0342610004 info@csisondrio.it

Dettagli

2016/2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEL COMITATO DI COMO

2016/2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEL COMITATO DI COMO 2016/2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI NUOTO APERTO ALLE SOCIETA DEL COMITATO DI COMO 1 COMITATO DI COMO VIA DEL LAVORO, 4 COMO TELEFONO 031 50 01 688 www.csicomo.it E-MAIL csicomo@csicomo.it

Dettagli

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO REGOLAMENTO NUOTO Pag. 1 / 5 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO. 13 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 23/02/2014 16/03/2014 30/03/2014

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE Prot. N 574 FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE COMPLETO RESPONASABILI DI SETTORE: Responsabile Settore Nuoto Assoluti: Consigliere Regionale Prof. Mario Ciavarella Responsabile Settore

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli Napoli, 06/01/2016 - Spettabili: - Comitati territoriali C.S.I. Campania; - Direzioni tecniche territoriali C.S.I. Campania; - Gruppo giudici / arbitri C.S.I. Campania - e p. c. - Società / Associazioni

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Regionale Campania Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Regionale Campania Via Capodimonte, Napoli Napoli, 09/11/2015 - Ai Comitati territoriali di: - Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno, Ariano Irpino, Cava dé Tirreni, Aversa, Sessa A. - Direzioni tecniche di: - Napoli, Avellino, Benevento,

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO . 16 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 26/02/17 12/03/17 02/04/17 01/05/17 CATEGORIE Da RAGAZZI a MASTER OVER Esordienti A B C* *gare come

Dettagli

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 20 gennaio 2014 Ns. rif. 14-201 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

Nuoto programmazione attività estiva 2010

Nuoto programmazione attività estiva 2010 Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 44/B Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 8 aprile 2010 Ns. rif 10-226 Alle Ai Al Ai Alla

Dettagli

XXXVII Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre 22 Memorial A.Alborghetti 7 Memorial A. Corti

XXXVII Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre 22 Memorial A.Alborghetti 7 Memorial A. Corti XXXVII Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre 22 Memorial A.Alborghetti 7 Memorial A. Corti 17-18 Giugno 2017 Vasca m.50 8 corsie Cronometraggio automatico La Società Canottieri Vittorino da Feltre con l

Dettagli

1 TROFEO SPRINT MILLENNIUM

1 TROFEO SPRINT MILLENNIUM 1 TROFEO SPRINT MILLENNIUM MANIFESTAZIONE INTERREGIONALE DI NUOTO Domenica 2 novembre 2014 Inizio gare mattino ore 9.00 Riscaldamento ore 8.00 Inizio gare pomeriggio ore 15.30 Riscaldamento ore 14.30 Piscina

Dettagli

CAMPIONATI REGIONALI DI CATEGORIA ESTIVI

CAMPIONATI REGIONALI DI CATEGORIA ESTIVI CAMPIONATI REGIONALI DI CATEGORIA ESTIVI Il Comitato Regionale Emilia-Romagna indice ed organizza la manifestazione denominata CAMPIONATI REGIONALI DI CATEGORIA ESTIVI 2017 (CRCE). PARTECIPAZIONE Alla

Dettagli

Calendario e Regolamento stagione estiva 2016/2017 CATEGORIA

Calendario e Regolamento stagione estiva 2016/2017 CATEGORIA Comitato Regionale Toscano Calendario e Regolamento stagione estiva 2016/2017 CATEGORIA Prove di qualificazione estive GARE LUNGHE - (400/800/1500 SL 400 MX) - Concentramento unico Regionale Cronometraggio

Dettagli

2 TROFEO SPRINT MILLENNIUM

2 TROFEO SPRINT MILLENNIUM 2 TROFEO SPRINT MILLENNIUM MANIFESTAZIONE INTERREGIONALE DI NUOTO Domenica 15 novembre 2015 Inizio gare mattino ore 9.00 Riscaldamento ore 8.00 Inizio gare pomeriggio ore 15.30 Riscaldamento ore 14.30

Dettagli

3 TROFEO SPRINT MILLENNIUM

3 TROFEO SPRINT MILLENNIUM 3 TROFEO SPRINT MILLENNIUM MANIFESTAZIONE INTERREGIONALE DI NUOTO Piscina Lamarmora Via Rodi n 20 - BRESCIA Domenica 13 novembre 2016 Inizio gare mattino ore 9.00 Riscaldamento ore 8.00 Inizio gare pomeriggio

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA P.le G. Matteotti n 9 43125 Parma Tel. 0521281226 289870 Fax 0521236626 E-mail: csi@csiparma.it http: www.csiparma.it 7º CIRCUITO PROVINCIALE di

Dettagli

21 TROFEO INTERNAZIONALE DI NUOTO ITALO NICOLETTI

21 TROFEO INTERNAZIONALE DI NUOTO ITALO NICOLETTI 21 TROFEO INTERNAZIONALE DI NUOTO ITALO NICOLETTI 2-3-4 GIUGNO 2017 RICCIONE- ITALY w w w. t r o f e o i t a l o n i c o l e t t i. i t Con il patrocinio del REGOLAMENTO Impianto di gara Il meeting si

Dettagli

21 TROFEO INTERNAZIONALE DI NUOTO ITALO NICOLETTI

21 TROFEO INTERNAZIONALE DI NUOTO ITALO NICOLETTI 21 TROFEO INTERNAZIONALE DI NUOTO ITALO NICOLETTI 2-3-4 GIUGNO 2017 RICCIONE- ITALY w w w. t r o f e o i t a l o n i c o l e t t i. i t Con il patrocinio del REGOLAMENTO Impianto di gara Il meeting si

Dettagli

XIII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2017 XIII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2017 VI MEMORIAL BIANCA LOKAR 2017

XIII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2017 XIII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2017 VI MEMORIAL BIANCA LOKAR 2017 XIII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2017 XIII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2017 VI MEMORIAL BIANCA LOKAR 2017 Trieste, 13-14 maggio 2017 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina Nuoto in collaborazione

Dettagli

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE La A.S.D. LARUS NUOTO è lieta di organizzare la quindicesima edizione del TROFEO LARUS NUOTO, manifestazione natatoria riservata a tutti gli atleti provenienti esclusivamente dalla scuola nuoto e tesserati

Dettagli

invitarvi al 5 TROFEO CITTA DI VIGEVANO La Associazione Sportiva Dilettantistica Vigevano Nuoto è lieta di

invitarvi al 5 TROFEO CITTA DI VIGEVANO La Associazione Sportiva Dilettantistica Vigevano Nuoto è lieta di con il Patrocinio dell Amministrazione Comunale La Associazione Sportiva Dilettantistica Vigevano Nuoto è lieta di invitarvi al 5 TROFEO CITTA DI VIGEVANO Data della manifestazione 20-21 Maggio 2017 vasca

Dettagli

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO La manifestazione si svolgerà nei giorni 13 e 14 maggio 2017 presso la piscina Aria Sport Monterotondo

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE

CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE Il Campionato è articolato in 6 prove: 3 prove di Corsa Campestre 2 prove di Corsa su Strada 1 prova su Pista Calendario : 29 gennaio

Dettagli

1 TROFEO NAZIONALE MSP DAY 2013

1 TROFEO NAZIONALE MSP DAY 2013 Fondo Europeo di Sviluppo Regionale A.s.d. MSP ABRUZZO 1 TROFEO NAZIONALE MSP DAY 2013 11-12 MAGGIO 2013 PISCINA COMUNALE MONTORIO AL VOMANO (TE) Vasca 25 metri x 6 corsie 0861-592587 327-7792859 Fondo

Dettagli

Trofeo Città del Santo

Trofeo Città del Santo La Padovanuoto Srl Sd, con il Patrocinio della Provincia di Padova e del Comune di Padova Vi invita alla: 16 EDIZIONE DEL Trofeo Città del Santo La manifestazione a carattere Nazionale si svolgerà Sabato

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O 59 mi CAMPIONATI NAZIONALI LIBERTAS DI NUOTO Chianciano Terme 20/23 Giugno- 2013 R E G O L A M E N T O 1) Il Centro Nazionale Sportivo Libertas indice ed organizza per l anno 2013, con l approvazione della

Dettagli

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti.

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti. XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO Data: 07/08 Maggio 2016 Sede: Caratteristiche: Giudice: Cronometraggio: Piscina Olimpica di Muggio Piazzale Atleti Azzurri D Italia - COMO Piscina

Dettagli

17 EDIZIONE DEL Trofeo Città del Santo

17 EDIZIONE DEL Trofeo Città del Santo La Padova Nuoto Srl Sd, con il Patrocinio della Provincia di Padova e del Comune di Padova Vi invita alla: 17 EDIZIONE DEL Trofeo Città del Santo La manifestazione a carattere Nazionale si svolgerà venerdì

Dettagli

INCONTRO INTERREGIONALE N U O T O

INCONTRO INTERREGIONALE N U O T O CONSIGLIO REGIONALE DI Liguria Toscana INCONTRO INTERREGIONALE DI N U O T O Massarosa (Lu) 16 maggio 2010 Piscina Comunale Via Carlo Pellegrini 301 Tel. 0584976646 Il Centro Sportivo Italiano organizza

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O 60 mi CAMPIONATI NAZIONALI LIBERTAS DI NUOTO Chianciano Terme 19/22 Giugno- 2014 R E G O L A M E N T O 1) Il Centro Nazionale Sportivo Libertas indice ed organizza per l anno 2014, con l approvazione della

Dettagli

Regno delle due Sicilie

Regno delle due Sicilie Prot. n. 03/K/14/15 Napoli, 01/10/2014 Al Presidente Regionale UISP Alle Società di Nuoto UISP Campania Alle Leghe Nuoto UISP Prov.li Al Coordinatore Reg. le GAN - Campania Loro indirizzi CAMPIONATO REGIONALE

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Prot. n - 24458/4 Cagliari, 29 Febbraio 2008 Ai Dirigenti Scolastici Scuole ed Istituti di I e II Grado loro sedi e, p.c.

Dettagli

Comitato Regionale Toscano TABELLE DI ACCESSO DIRETTO ALLA FINALE. FEMMINE Ragazze Juniores 2002

Comitato Regionale Toscano TABELLE DI ACCESSO DIRETTO ALLA FINALE. FEMMINE Ragazze Juniores 2002 Prot. n. 2/2017 Firenze 9/01/2017 Alle Società Al G.U.G. via mail OGGETTO: Semifinali e Finale Criteria Regionale Categoria In riferimento a quanto in oggetto, ad integrazione di quanto già previsto dal

Dettagli

COMMISSIONE PER L ATTIVITA di ATLETICA

COMMISSIONE PER L ATTIVITA di ATLETICA Via del Lavoro, 4 22100 COMO Tel. 031 500.16.88 Fax 031 505996 Sito internet: www.csicomo.it E-mail: csicomo@csicomo.it COMMISSIONE PER L ATTIVITA di ATLETICA COMUNICATO Nr. 12 del 20 febbraio 2014 COMUNICAZIONE

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto Comitato Regionale Veneto

Federazione Italiana Nuoto Comitato Regionale Veneto Prot16/1300/ RB Treviso 29 settembre 2015 ALLE SOCIETA' DI NUOTO INTERESSATE AI DELEGATI PROVINCIALI AI COMPONENTI LA COMM TECNICA DEL SETTORE NUOTO ALLA FIN SETTORE NUOTO Al GUG Veneto LORO SEDI La Commissione

Dettagli

COMITATO REGIONALE PIEMONTE Lega Nuoto LEGA NUOTO UISP CALENDARIO GIOVANI STAGIONE LEGA NUOTO.

COMITATO REGIONALE PIEMONTE Lega Nuoto LEGA NUOTO UISP CALENDARIO GIOVANI STAGIONE LEGA NUOTO. LEGA NUOTO UISP CALENDARIO GIOVANI STAGIONE 2015-2016 E-mail LEGA NUOTO nuoto.piemonte@uisp.it NOVEMBRE DOMENICA 8 SELEZIONE PER IL 33 TROFEO DELLE REGIONI (cat. B-A) Piscina Comunale SISPORT FIAT MATTINO

Dettagli

Per la categoria Esordienti non sono previste le gare sui 50 metri né nelle fasi eliminatorie né nelle fasi finali del Campionato Regionale Assoluti

Per la categoria Esordienti non sono previste le gare sui 50 metri né nelle fasi eliminatorie né nelle fasi finali del Campionato Regionale Assoluti FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTI E PROGRAMMI DELL ATTIVITA NATATORIA REGIONALE STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 (II parte) NORME DI CARATTERE GENERALE 1

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE REGOLAMENTO SETTORE NUOTO ATTIVITA AGONISTICA 2015/2016 INSERIRE FOTO. RESPONASABILI DI SETTORE: Responsabile Settore Nuoto Assoluti: Consigliere

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

17 TROFEO CITTA DI CREMA

17 TROFEO CITTA DI CREMA 17 TROFEO CITTA DI CREMA 22-23 - 24 Giugno 2012 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO Secondo lo schema di seguito riportato, la FIC, richiamato il Codice di Gara e le normative connesse in vigore, annualmente indice regate di Fondo.

Dettagli

7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo

7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo PROVINCIA DI CASERTA 7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo 29 Novembre 2015 Scadenza iscrizioni: 24/11/2015 Manifestazione organizzata da: A.S.D. BLUE TEAM STABIAE in collaborazione con la

Dettagli

m. 50 dorso m. 50 stile libero m. 50 rana staffetta 4 x 50 stile libero m. 50 farfalla staffetta 4 x 50 mista stile libero ( 2m + 2 f )

m. 50 dorso m. 50 stile libero m. 50 rana staffetta 4 x 50 stile libero m. 50 farfalla staffetta 4 x 50 mista stile libero ( 2m + 2 f ) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Ufficio Educazione Fisica Prot. 66 Livorno,

Dettagli

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara, atleta indimenticabile. 19 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2016

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara, atleta indimenticabile. 19 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2016 1 Comitato Chiara Giavi In ricordo di Chiara, atleta indimenticabile 19 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2016 Organizzazione: Montenuoto s.s.d. a r.l. Montebelluna

Dettagli

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015 Approvazione con delibera del Presidente n.47 del 16.06.2015 Edizione 2015 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTERS Norme generali... 1 Circuiti nazionali... 2 Circuiti nazionali individuali, regole comuni...

Dettagli

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 PREMIAZIONE DI SOCIETA Verranno premiate per l attività svolta nell anno 2016 le Società regolarmente affiliate che si classificheranno secondo lo schema seguente: SETTORE

Dettagli

Prot. 352\16. Potenza 19\10\16. Associazioni affiliate. GUG Regionale FICR. Oggetto: Regolamento settore nuoto 2016\17.

Prot. 352\16. Potenza 19\10\16. Associazioni affiliate. GUG Regionale FICR. Oggetto: Regolamento settore nuoto 2016\17. Prot. 352\16 Potenza 19\10\16 Associazioni affiliate GUG Regionale FICR Oggetto: Regolamento settore nuoto 2016\17. Il C.R. di Basilicata comunica in allegato il regolamento settore nuoto 2016\17, si pregano

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE MOLISE REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 Alle manifestazioni potranno partecipare le società regolarmente affiliate per l anno 2015. Ogni società

Dettagli

A.S.D. CIRCOLO NUOTO LUCCA

A.S.D. CIRCOLO NUOTO LUCCA A.S.D. CIRCOLO NUOTO LUCCA 13 TROFEO CITTA DI LUCCA 1 MEMORIAL GIUSEPPE DAVINI 10/11 Dicembre 2016 JAKED SPONSOR TECNICO DELLA MANIFESTAZIONE 1.La 13 edizione del Trofeo di Nuoto "Città di Lu cca" e il

Dettagli

Regolamento Campionato Regionale CSI Ginnastica Artistica Consiglio Regionale Lombardo

Regolamento Campionato Regionale CSI Ginnastica Artistica Consiglio Regionale Lombardo Consiglio Regionale Lombardo Dispositivo 8 Campionato Regionale Ginnastica Artistica La manifestazione è aperta ai tesserati C.S.I. per la stagione sportiva 2016-2017 e si articola sulle prove indicate

Dettagli

Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004

Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004 Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004 Il Comitato Regionale F.I.D.A.L. di Ancona, con la collaborazione del Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Ufficio Educazione Fisica, con la

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2015

ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2015 17-18 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso, alto e asta S35+ 18 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti, A/J/P e Masters

Dettagli

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11.

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11. Regolamenti Attività Invernale 2016 CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA DI CORSA CAMPESTRE Regolamento Il Comitato Regionale Pugliese FIDAL indice il Campionato di Società di Cross 2016, riservato agli atleti

Dettagli

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016 9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti Giovedì 8 dicembre 2016 Sessione mattutina ore 09:30 Sessione pomeridiana ore 14:30 Piscina Comunale di Predazzo (TN)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GARE SALVAMENTO

PROGRAMMAZIONE GARE SALVAMENTO Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 46 Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 18 gennaio 2011 Ns. Prot. 164/11 Alle Società Affiliate

Dettagli

NORME TECNICHE STAGIONE AGONISTICA

NORME TECNICHE STAGIONE AGONISTICA NORME TECNICHE STAGIONE AGONISTICA 2016-17 NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2016-2017 INDICE NORME DI CARATTERE GENERALE Pag. 2 Iscrizioni gare Pag. 3 NORME CATEGORIA ESORDIENTI Pag. 3 Partecipazione

Dettagli

REGOLAMENTO SETTORE NUOTO 2015\2016. ISCRIZIONI ALLE GARE

REGOLAMENTO SETTORE NUOTO 2015\2016. ISCRIZIONI ALLE GARE REGOLAMENTO SETTORE NUOTO 2015\2016. ISCRIZIONI ALLE GARE Le iscrizioni alle gare dovranno pervenire on-line tramite internet utilizzando l indirizzo http://online.federnuoto.it/iscr/iscrisocietà.php (si

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2016

ATTIVITA INVERNALE 2016 ATTIVITA INVERNALE 2016 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2016 9-10 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso 10 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti m/f 60 e 60 hs 16 gennaio - Torino

Dettagli

KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE

KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE KATA INDIVIDUALE Inizio gara ore 9:00 KATA individuale Cinture Anno di nascita SAMURAI maschile B - G / A - V / B / M 2007-2009 SAMURAI Femminile B - G / A - V / B / M 2007-2009 BAMBINI maschile B - G

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Coordinamento regionale attività motorie e sportive Prot. MIURAOODRLO/R.U./ 2823 Milano, 14 marzo

Dettagli

COMITATO REGIONALE PUGLIESE

COMITATO REGIONALE PUGLIESE 1 SETTORE PROPAGANDA Pr. N 22 BARI, 27 gennaio 2015 COMITATO REGIONALE PUGLIESE ATTIVITA SETTORE PROPAGANDA A.S. 2014/2015 Consigliere Resp. Settore Propaganda: Resp. Tecnico Settore Propaganda: Luigi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GARE SALVAMENTO 2017

PROGRAMMAZIONE GARE SALVAMENTO 2017 Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 46 Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 20 ottobre 2016 Ns. Prot. 17-73 Alle Al Alla Alla

Dettagli

In allegato alla presente, per gli adempimenti di competenza, si rimette la circolare relativa alla fase in oggetto.

In allegato alla presente, per gli adempimenti di competenza, si rimette la circolare relativa alla fase in oggetto. Catania, 23.04.2013 Ai Dirigenti Scolastici Istituti di I e II Grado Statali e Non Statali di Catania e provincia L O R O S E D I OGGETTO: G. S. S. 2012/2013 - Fase provinciale di Nuoto. In allegato alla

Dettagli

AtleticaCampania. Il Calendario Invernale Regionale 2017 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali Calendario gare su strada 2017

AtleticaCampania. Il Calendario Invernale Regionale 2017 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali Calendario gare su strada 2017 AtleticaCampania Gennaio 2017 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 8 Il Calendario Invernale Regionale 2017 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali Calendario gare

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 Regolamento Tecnico: In base alle linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2017, qui di seguito si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere

Dettagli

ATTIVITÀ OUTDOOR 2014 DISPOSITIVI TECNICO-ORGANIZZATIVI settembre-ottobre

ATTIVITÀ OUTDOOR 2014 DISPOSITIVI TECNICO-ORGANIZZATIVI settembre-ottobre ATTIVITÀ OUTDOOR 2014 DOMENICA 7 SETTEMBRE AOSTA (CAMPO SCUOLA) CAMPIONATO REGIONALE OPEN DI PENTATHLON LANCI MASTER M/F PROVA DEL GRAND PRIX NAZIONALE Organizzazione: Comitato Fidal Valle d Aosta in collaborazione

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA -ALBENGA Piazza MARCONI, 2-17100 SAVONA Tel. 019-8386778 - Fax 019-8484812 - e-mail: savona@csi-net.it 2016/17 - Art.1) Alla manifestazione possono partecipare le società

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE NUOTO C.S.E.N

REGOLAMENTO GENERALE NUOTO C.S.E.N REGOLAMENTO GENERALE NUOTO C.S.E.N. 2016-2017 Il progetto CSEN - CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE per la stagione sportiva 2016-2017 si propone di sviluppare attraverso meeting lo sviluppo delle abilità

Dettagli

Per ulteriori chiarimenti in merito si consiglia la consultazione del libretto dei Regolamenti Generali della F.I.N.

Per ulteriori chiarimenti in merito si consiglia la consultazione del libretto dei Regolamenti Generali della F.I.N. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTI E PROGRAMMI DELL ATTIVITA NATATORIA REGIONALE STAGIONE AGONISTICA 2013/2014 Fase invernale NORME DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail:

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail: ATLETICA LEGGERA PORTO TORRES ANNO DI FONDAZIONE ED AFFILIAZIONE F.I..D.A.L. 1985 TROFEO MARTIRI TURRITANI Porto Torres Sabato 21 Maggio 2016 La Società Sportiva Dilettantistica ATLETICA LEGGERA PORTO

Dettagli

Settore master - Nuoto in acque libere Edizione 2013

Settore master - Nuoto in acque libere Edizione 2013 Settore master - Nuoto in acque libere Edizione 2013 Norme generali 1 - Atleti e Categorie Possono partecipare alle competizioni tutti gli atleti in possesso di tesseramento master valido per l anno in

Dettagli

Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che dà il massimo FINALE IRON UISP

Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che dà il massimo FINALE IRON UISP Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che dà il massimo Prot. n. 06/M/15-16 Al Dr. Massimo Tesei Presidente Lega Nuoto Nazionale Al Dr. Ivo Capone Presidente UISP Regionale Campania Ai Comitati

Dettagli

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Pagina 1 di 10 GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Il premio è rivolto agli atleti appartenenti alle categorie: cadetti/e e allievi/e. Gli atleti concorrenti verranno valutati sia per

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

CATEGORIE E LIMITI DI ETA REGOLAMENTO

CATEGORIE E LIMITI DI ETA REGOLAMENTO CATEGORIE E LIMITI DI ETA RAGAZZI ESORDIENTI M/F nati negli anni 2006-2007 RAGAZZI/E: nati negli anni 2004-2005 CADETTI/E: nati negli anni 2002-2003 GIOVANI ALLIEVI/E nati negli anni 2000-2001 JUNIORES

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Coordinamento regionale attività motorie e sportive Prot. MIURAOODRLO/R.U./ 3351 del 24 febbraio

Dettagli

regolamento e programma nuoto CSI Piemonte

regolamento e programma nuoto CSI Piemonte Via Puccini,11 28100 NOVARA Tel./ Fax 0321/ 629997 www.csi.piemonteaosta.it email : presidenza@csipiemonteaosta.it email: nuoto@csipiemonteaosta.it Centro Sportivo Italiano Comitato regionale piemontese

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE MARCHIGIANO NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2006/2007

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE MARCHIGIANO NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2006/2007 NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2006/2007 1) Il Comitato Regionale riconoscerà validi come tempi limite di iscrizione nelle gare regionali, anche i tempi conseguiti in manifestazioni diverse

Dettagli

19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016

19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016 19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016 Norme di partecipazione 1 Prova Regionale 22/05/2016 Tezze Sul Brenta (VI) Valida come Campionato Individuale Femminile (Stadio Comunale via

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

III TROFEO C.S.I. LECCO

III TROFEO C.S.I. LECCO II TROFEO CSI LECCO DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA Il Comitato Provinciale CSI di Lecco indice e la C.T. di Atletica leggera organizza il Campionato Provinciale di Atletica su Pista 2017 III TROFEO C.S.I.

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE AI CAMPIONATI NAZIONALI PRIMAVERILI DI CATEGORIA 2010 E AI CAMPIONATI NAZIONALI ASSOLUTI PRIMAVERILI 2010

REQUISITI PER L AMMISSIONE AI CAMPIONATI NAZIONALI PRIMAVERILI DI CATEGORIA 2010 E AI CAMPIONATI NAZIONALI ASSOLUTI PRIMAVERILI 2010 REQUISITI PER L AMMISSIONE AI CAMPIONATI NAZIONALI PRIMAVERILI DI CATEGORIA 2010 E AI CAMPIONATI NAZIONALI ASSOLUTI PRIMAVERILI 2010 1 CAMPIONATI NAZIONALI GIOVANILI PRIMAVERILI Riccione 26/31 marzo 2010

Dettagli

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2016

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2016 Pagina 1 di 9 GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2016 Il premio è rivolto agli atleti appartenenti alle categorie: cadetti/e e allievi/e. Gli atleti concorrenti verranno valutati sia per

Dettagli

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 Settore Nuoto Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 ROMA 19 giugno 2016 REGOLAMENTO PARTICOLARE aggiornamento al 24 marzo 2016 A tutte le società sportive interessate Roma lì 19 febbraio 2016 Lo scrivente

Dettagli

CALENDARIO MANIFESTAZIONI

CALENDARIO MANIFESTAZIONI CALENDARIO MANIFESTAZIONI LEGA REGIONALE NUOTO MARCHE ANNO SPORTIVO 2011/2012 MANIFESTAZIONI LEGA NUOTO UISP MARCHE Settore Giovani 13 Nov 11 Senigallia Prova di Selezione Dom. Pomeriggio Piscina Saline

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre TECNICO INVERNALE FIDAL Taranto 2017 CATEGORIE DI APPARTENENZA ESORDIENTI C 2011 2010 ESORDIENTI B 2009 2008 ESORDIENTI

Dettagli

CORRI PER IL VERDE a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2016 45 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 6 novembre Seconda Tappa: Domenica 20 novembre Terza Tappa: Domenica 27 novembre Quarta Tappa: Domenica 11 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012 COMUNICATO UFFICIALE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO di ACIREALE N 1 TENNIS TAVOLO 03/03/2012 C.S.I. ACIREALE via SS. Crocefisso n. 33 95024 Acireale Tel. 0957635729 Fax 0957632100 e-mail acireale@csi-net.it

Dettagli

Regata Regionale"CAMPIONATO DI LOMBARDIA"

Regata RegionaleCAMPIONATO DI LOMBARDIA C.O.N.I Federazione Italiana Canottaggio Comitato Regionale Lombardia indice CANOTTERI CORGENO S.S.D. organizza Regata Regionale"CAMPIONATO DI LOMBARDIA" valida per la classifica nazionale "Coppa Montù"

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio VIII Ambito territoriale di Livorno

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio VIII Ambito territoriale di Livorno Prot. n 1452 Livorno, 05 aprile 2016 Ai la Dirigenti Scolastici I.C. Giusti I.C. Don Angeli S.M.S. Bartolena S.M.S. Mazzini S.M.S. Guardi Dirigente Scolastico Isis Niccolini Palli Presidente Coni Comitato

Dettagli

NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2010/2011

NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2010/2011 NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2010/2011 1) Il Comitato Regionale riconoscerà validi come tempi limite di iscrizione nelle gare regionali, anche i tempi conseguiti in manifestazioni diverse

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI SHORT TRACK 2012 e 2 prova COPPA ITALIA 2012/2013. Torino, 29/30 Dicembre 2012

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI SHORT TRACK 2012 e 2 prova COPPA ITALIA 2012/2013. Torino, 29/30 Dicembre 2012 CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI SHORT TRACK 2012 e 2 prova COPPA ITALIA 2012/2013 Torino, 29/30 Dicembre 2012 La Società ICE TEAM TORINO, in collaborazione con la F.I.S.G., ha il piacere di invitare la Vostra

Dettagli

Oggetto : Giochi Sportivi Studenteschi 2013 Fase Regionale di ATLETICA LEGGERA Cat. Cadetti/e - Lucca Campo Scuola Martini martedì 7 maggio 2013

Oggetto : Giochi Sportivi Studenteschi 2013 Fase Regionale di ATLETICA LEGGERA Cat. Cadetti/e - Lucca Campo Scuola Martini martedì 7 maggio 2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XIII Ambito territoriale della provincia di Lucca Ufficio Educazione Fisica e Sportiva tel.

Dettagli

REGOLAMENTI E PROGRAMMI NUOTO

REGOLAMENTI E PROGRAMMI NUOTO 11/11/2016 Prot: N-sc/293 16 REGOLAMENTI E PROGRAMMI NUOTO STAGIONE AGONISTICA 2016/2017 Comitato Regionale Sardo Per quanto non esposto si rimanda alle Norme Generali già valide nella stagione precedente,

Dettagli

NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2012/2013

NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2012/2013 NORME TECNICHE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2012/2013 1) Il Comitato Regionale riconoscerà validi come tempi limite di iscrizione nelle gare regionali, anche i tempi conseguiti in manifestazioni diverse

Dettagli

CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO

CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO Art. 1. I Comitati Regionali della F.C.I. Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, indicono una Challenge

Dettagli

m. 50 farfalla m. 50 stile libero m. 50 rana staffetta 4 x 50 quattro stili m. 50 dorso staffetta 6 x 50 m. stile libero

m. 50 farfalla m. 50 stile libero m. 50 rana staffetta 4 x 50 quattro stili m. 50 dorso staffetta 6 x 50 m. stile libero Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Ufficio Educazione Fisica Prot. 8 Livorno,

Dettagli