CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE"

Transcript

1 1 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod / 11 / SM NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA

2 2 NOTA INFORMATIVA (ai sensi dell art. 185 del decreto legislativo 209/05 (Codice delle assicurazioni private) INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA La Società Aurora Assicurazioni S.p.A. ha sede legale e sociale in Italia, Via della Unione Europea 3/B San Donato Milanese (MI) ed è autorizzata all esercizio delle assicurazioni a norma dell art. 65 del R.D.L. n 966 del 29 aprile INFORMAZIONI GENERALI RELATIVE AL CONTRATTO LEGISLAZIONE Al contratto che verrà stipulato si applica la legge italiana. RECLAMI L esame di eventuali reclami in merito al contratto assicurativo è di competenza dell ISVAP (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo Servizio tutela del consumatore Sezione Reclami) con sede in Via del Quirinale Roma. A partire dal 31 marzo 2004 eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Società Ufficio Reclami Via della Unione Europea, 3/B San Donato Milanese, tel ; fax ; Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei danni e l attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. TERMINI DI PRESCRIZIONE I diritti derivanti dal contratto si prescrivono nel termine di un anno a decorrere dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda (art del Codice Civile).

3 3 DEFINIZIONI Nel testo si intende per: ASSICURATO La persona fisica o giuridica il cui interesse è protetto dall'assicurazione. ASSICURAZIONE Il contratto di assicurazione. CONDUCENTE La persona fisica che pone in circolazione il veicolo con il consenso del proprietario. CONTRAENTE La persona fisica o giuridica che stipula il contratto di assicurazione. DANNO PARZIALE Danno di importo inferiore al 75% del valore assicurato. DANNO TOTALE Danno di importo pari o superiore al 75% del valore assicurato. A titolo esemplificativo si considerano danno totale il furto o rapina senza ritrovamento; la distruzione del veicolo a seguito di incendio o di altro evento rientrante nella garanzia di polizza. FRANCHIGIA Parte prefissata del danno indennizzabile che resta a carico dell'assicurato. INDENNIZZO / RISARCIMENTO La somma dovuta dalla Società in caso di sinistro. PARTI L Assicurato e la Società. POLIZZA I documenti che provano il contratto di assicurazione. PREMIO La somma dovuta dal Contraente alla Società. PROPRIETARIO DEL VEICOLO L'intestatario al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) o colui che possa legittimamente dimostrare la titolarità del diritto di proprietà. RELITTO Veicolo con danni superiori al 75% del valore assicurato. RESIDENZA Luogo in cui il proprietario del veicolo ha stabilito la residenza anagrafica o la sede legale.

4 4 SCOPERTO La parte del danno, espressa in percentuale, che rimane a carico dell'assicurato. SINISTRO Il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata l assicurazione. SOCIETÀ La Società Aurora Assicurazioni S.p.A.

5 5 NORME COMUNI A TUTTE LE GARANZIE 1.1 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente o dell'assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo nonché la stessa cessazione dell assicurazione, ai sensi degli art.1892, 1893 e 1894 del Codice Civile 1.2 AGGRAVAMENTO DEL RISCHIO Il Contraente o l'assicurato devono dare comunicazione scritta alla Società di ogni aggravamento del rischio. Gli aggravamenti di rischio non noti o non accettati dalla Società possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo, e la stessa cessazione dell'assicurazione ai sensi dell'art Cod. Civ. 1.3 DECORRENZA E DURATA DELL ASSICURAZIONE La garanzia ha effetto dalle ore della data di immatricolazione e cessa automaticamente allo scadere del 12 mese successivo senza tacito rinnovo 1.4 ESTENSIONE TERRITORIALE L assicurazione vale per il territorio della Repubblica Italiana, della Città del Vaticano, della Repubblica di San Marino e degli altri stati dell Unione Europea nonché per il territorio della Norvegia, Islanda, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Ungheria, Croazia, Slovenia, Principato di Monaco e Svizzera. 1.5 IMPOSTE E TASSE Le imposte, le tasse e tutti gli altri oneri stabiliti per legge, presenti e futuri, relativi al premio, al contratto ed agli atti da esso dipendenti, sono a carico dell Assicurato anche se il pagamento ne sia stato anticipato dalla Società. 1.6 RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per quanto non espressamente regolato dal presente contratto valgono le norme legislative e regolamentari vigenti in Italia. 1.7 ALIENAZIONE E SOSTITUZIONE DEL VEICOLO In caso di trasferimento della proprietà a terzi del veicolo, ovvero in caso di sostituzione non è prevista la restituzione di alcuna somma al cliente assicurato e la copertura cessa automaticamente.

6 6 NORME RELATIVE AI DANNI MATERIALI E DIRETTI COSA ASSICURA 2.1 DANNI MATERIALI E DIRETTI La Società indennizza all Assicurato i danni materiali e diretti per la perdita o il danneggiamento del veicolo causati dagli eventi previsti dalle garanzie sotto riportate: FURTO Furto o rapina, consumato o tentato, compresi i danni subiti dal veicolo durante la circolazione dopo il furto o la rapina. Sono inoltre compresi i danni conseguenti al tentativo di furto di parti del veicolo INCENDIO Incendio, fulmine, esplosione e scoppio (anche in conseguenza di atti vandalici e dolosi in genere). La Società tiene inoltre indenne l Assicurato delle somme che egli sia tenuto a corrispondere per capitali, interessi e spese, quale civilmente responsabile ai sensi di Legge, fino alla concorrenza di Euro ,00 per sinistro, per i danni involontariamente cagionati dall incendio, fumo, esplosione e scoppio del veicolo non in circolazione: a) a cose di terzi; b) al locale utilizzato come autorimessa, condotta in locazione, dal proprietario del veicolo assicurato ATTI VANDALICI E SOCIO-POLITICI Atti vandalici e dolosi in genere non conseguenti a circolazione; scioperi, sommosse, atti di terrorismo e sabotaggio EVENTI ATMOSFERICI Trombe d aria, uragani e grandine 2.2 VALORE ASSICURATO COME ASSICURA Il valore assicurato è pari al valore di acquisto del veicolo e degli accessori indicato nella fattura. Il valore da considerare come assicurato, sia per il veicolo sia per gli accessori, sarà IVA inclusa se l acquirente non è un soggetto in grado di recuperare la suddetta imposta, oppure IVA esclusa se l acquirente è in grado di recuperare detta imposta.

7 7 COSA NON ASSICURA 2.3 DANNI ESCLUSI La Società non indennizza i danni causati al veicolo da: 1. Atti di guerra, insurrezioni, tumulti popolari, occupazioni militari; 2. esplosione o da emanazione di calore o radiazioni provocate dall accelerazione artificiale di particelle atomiche; 3. terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni, mareggiate e frane; 4. partecipazione a gare o competizioni sportive ed alle prove ufficiali e agli allenamenti relativi, salvo che si tratti di gare di pura regolarità indette dall ACI o CSAI; 5. semplici bruciature, corti circuiti ed altri fenomeni elettrici non seguiti da incendio; 6. rigature, segnature, screpolature, rotture accidentali e simili danni ai cristalli del veicolo; 7. dolo dell assicurato e dei suoi familiari conviventi; 8. colpa grave dell assicurato e dei suoi familiari conviventi 9. appropriazione indebita. Relativamente alla garanzia di responsabilità per danni a cose di terzi o al locale utilizzato come autorimessa in locazione all Assicurato, la Società non risarcisce i danni: 10. subiti dall Assicurato o dalle cose che abbia in consegna, in possesso o in custodia, dal Contraente, dal conducente o dal proprietario del veicolo nonché dalle persone non considerate terzi in base alla Legge; 11. da inquinamento o da contaminazione; 12. già assicurati da polizza obbligatoria RC Veicoli. 2.4 SCOPERTI E FRANCHIGIE In caso di danno totale o parziale a seguito di: 1. Furto, Rapina: la liquidazione verrà effettuata previa applicazione degli scoperti di cui alla seguente tabella: Zona territoriale di Province Scoperto residenza 1 AFI BA BR CE - KR NA TA - VV - CD 25% minimo 500 Euro 2 AV - BG - BN - BS - CB - CO CT - CZ - FG - FR LC - LE - LT - ME - MI - PA - PZ - RC - RM - SA - SCV SR SO - TO - VA VT 10% minimo 250 Euro 3 AG - AL - AN - AO - AP - AQ - AR - AT - BI - BL - BO - BZ - CA - CH - CL - CN - CR - CS - EN - FC - FE - FI - GE - GO - GR - IM - IS - LI - LO - LU - MA - MC - MN - MO - MS - MT - NO - NU - OR - PC - PD - PE - PG - PI - PN - PO - PR - PT - PU - PV - RA - RE - RG -RI - RN - RSM - RO - SI - SP - SS - SV - TE -TN - TP - TR - TS TV UD - VB - VC - VE - VI - VR. 5% minimo 150 Euro 2. Eventi Socio-Politici, atti vandalici ed Eventi Atmosferici la liquidazione verrà effettuata previa applicazione di uno scoperto del 10% col minimo di Euro 75,00.

8 8 COME AVVIENE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI 2.5 OBBLIGHI IN CASO DI SINISTRO L Assicurato non dovrà provvedere a far riparare il veicolo prima che il danno sia stato accertato dalla Società, salve le riparazioni di prima urgenza, e dovrà altresì: a) dare avviso del sinistro alla DaimlerChrysler Servizi Assicurativi S.p.A. entro tre giorni da quando ne ha avuto conoscenza, precisando data, luogo, cause e modalità del fatto, eventuali testimoni, eventuale luogo in cui si trova il veicolo; b) fare denuncia scritta all Autorità Giudiziaria competente in caso di incendio, furto o tentato furto, rapina, atti vandalici; c) presentare, su richiesta della DaimlerChrysler Servizi Assicurativi S.p.A. la documentazione necessaria tra cui: - estratto generale cronologico del Pubblico Registro Automobilistico; - dichiarazione di perdita di possesso annotata nel Certificato di Proprietà; - procura a vendere a favore della Società Aurora Assicurazioni S.p.A. con sede in Via della Unione Europea 3/B San Donato Milanese. In caso di sinistro verificatosi all estero l Assicurato dovrà presentare denuncia all Autorità locale e, in caso di furto totale o rapina, al suo rientro in Italia dovrà ripresentare la denuncia presso le nostre Autorità competenti. L Assicurato deve denunciare il sinistro entro il termine di tre giorni previsto dall art c.c. mediante comunicazione via fax al numero , specificando la data, il luogo, le cause e le modalità del fatto e gli eventuali testimoni, nonché il luogo dove si trova il veicolo. La denuncia deve essere integrata dai seguenti documenti: - copia autentica della denuncia effettuata dall Assicurato alle Autorità competenti; - copia della denuncia presentata alle competenti Autorità straniere qualora il sinistro si sia verificato in uno Stato Estero nonché copia della denuncia effettuata all Autorità di Polizia Giudiziaria Italiana. Tali documenti dovranno essere inviati alla DaimlerChrysler Servizi Assicurativi - Via G.V. Bona ROMA. Allo stesso modo, dovranno essere inviate alla medesima tutte le documentazioni utili alla ricostruzione degli aventi ed alla quantificazione degli eventuali indennizzi. 2.6 DETERMINAZIONE DEL DANNO Fermo il disposto di cui al punto 2.2 VALORE ASSICURATO, la determinazione del danno viene eseguita secondo i seguenti criteri: 1. in caso di danno totale, l ammontare del danno si determina applicando sul valore assicurato indicato sulla fattura di acquisto, un deprezzamento dovuto all età, sulla base della seguente tabella:

9 9 TABELLA DI DEPREZZAMENTO Giorni trascorsi dalla prima immatricolazione alla data del sinistro dal 1 al 365 dal 366 al 730 dal 731 al 1096 dal 1097 al 1462 % di deprezzamento 0 20% 30% 15% sul valore del 3 anno dal 1463 al % sul valore del 4 anno 2. in caso di danno parziale l ammontare del danno è dato dal costo della riparazione. La liquidazione del danno, come concordato, verrà effettuata direttamente all Assicurato previo nulla osta di DaimlerChrysler Servizi Finanziari. Qualora la riparazione comporti la sostituzione di parti del veicolo danneggiate e/o sottratte, nel calcolare il costo della riparazione si tiene conto del deprezzamento di dette parti dovuto alla loro usura o vetustà sulla base della seguente tabella: Giorni trascorsi dalla data di prima immatricolazione alla data del sinistro dal 1 al 365 dal 366 al 730 dal 731 al 1096 dal 1097 al 1462 dal 1463 al 1828 % di deprezzamento 0 10% 20% 30% 40% Tale deprezzamento non verrà applicato a lamierati e cristalli. L ammontare del danno così determinato non può superare il valore del veicolo al momento del sinistro, così come determinato in base a quanto disposto nel presente articolo, al netto del valore del relitto. Non sono indennizzabili le spese per modifiche, aggiunte o migliorie apportate al veicolo in occasione della riparazione né le spese di deposito, dei danni da mancato godimento o uso o altri pregiudizi. Nella determinazione del danno si terrà conto dell incidenza dell I.V.A. qualora l Assicurato la tenga a suo carico ed il relativo importo sia compreso nel valore assicurato. Qualora il danno stimato sia di importo pari o superiore al 75% del valore commerciale del veicolo, calcolato al momento del sinistro, il danno sarà equiparabile al danno totale. 2.7 LIQUIDAZIONE DEL DANNO La liquidazione del danno ha luogo mediante accordo fra le Parti. Nel caso l accordo non sia raggiunto, quando una delle parti lo richieda, la liquidazione potrà aver luogo mediante Periti nominati rispettivamente dalla Società e dall Assicurato secondo le procedure dell arbitrato ovvero facendo ricorso alla magistratura locale. 2.8 OBBLIGO DI CONSERVAZIONE DELLE TRACCE DEL SINISTRO L'Assicurato non dovrà provvedere a far riparare il veicolo, salvo le riparazioni di prima urgenza, prima che il danno sia stato accertato dalla Società. 2.9 RITROVAMENTO DEL VEICOLO RUBATO In caso di ritrovamento del veicolo il Contraente o l Assicurato deve darne immediato avviso alla Società, appena ne abbia avuto notizia, e provvedere all invio del verbale di ritrovamento redatto dalle autorità competenti. L Assicurato è tenuto a prestarsi per tutte le formalità relative al trapasso di proprietà del veicolo mettendo a disposizione della Società stessa i documenti necessari ed

10 10 agevolando le operazioni connesse. Qualora il veicolo venga recuperato prima dell'indennizzo, la Società indennizzerà i danni parziali eventualmente subiti dal veicolo in occasione del sinistro RELITTI Qualora il veicolo danneggiato sia da considerarsi relitto, la Società ha la facoltà di acquisire i diritti sui residui del sinistro. A richiesta della Società, il Contraente o l'assicurato dovrà produrre l attestazione del PRA certificante la restituzione della carta di circolazione e della targa di immatricolazione. 3.1 GESTIONE DEL CONTRATTO E DEI SINISTRI E convenuto che la gestione della polizza e dei sinistri è curata da DaimlerChrysler Servizi Assicurativi S.p.A. Via Giulio Vincenzo Bona, Roma. Tutti i rapporti inerenti il presente contratto potranno essere svolti per conto dell Assicurato dalla DaimlerChrysler Servizi Assicurativi S.p.A. la quale tratterà direttamente con la Società.

11 11 Cosa fare in caso di sinistro In caso di sinistro l Assicurato deve inoltrare denuncia scritta entro 3 giorni da quando ne sia venuto a conoscenza. La denuncia va anticipata a mezzo fax al numero unitamente alla denuncia di danno e alla copia del libretto di circolazione. Attendere informativa DaimlerChrysler Servizi Assicurativi per l invio in unica soluzione della documentazione espressamente richiesta. La denuncia va sempre presentata alle competenti Autorità in caso di Furto/Incendio totale Rapina Furto parziale Atto vandalico e sociopolitici Alla denuncia va allegata la seguente documentazione In caso di DANNO TOTALE N. 2 originali della denuncia alle Autorità (un originale serve per il P.R.A.) TUTTE le chiavi ricevute in dotazione Copia del libretto di circolazione Certificato di Proprietà con annotata Perdita di Possesso Estratto Cronologico con annotata Perdita di possesso o ricevuta della richiesta Dichiarazione di detraibilità / non detraibilità dell IVA Copia della fattura di acquisto dell autovettura Procura a Vendere a favore della Società Aurora Assicurazioni S.p.A. Via della Unione Europea 3/B San Donato Milanese Certificato di chiusa inchiesta oppure copia della richiesta Conteggio di anticipata estinzione del contratto di finanziamento Eventuale denuncia integrativa in mancanza di una o più chiavi o del libretto di circolazione In mancanza della prevista documentazione non sarà possibile gestire la pratica di furto.

12 12 In caso di DANNO PARZIALE N. 1 originale della denuncia alle Autorità Copia del libretto di circolazione Copia della fattura di acquisto dell autovettura ove richiesta Indicazione del luogo ove sarà riparato il mezzo e del tempo necessario per la riparazione Preventivo di riparazione ovvero indicazione dell ammontare presunto del danno o descrizione dettagliata dei danni subiti (necessari per l eventuale incarico peritale) Originale della fattura di riparazione (in copia solo se il soggetto recupera l'iva) Foto comprovanti il danno Dichiarazione di detraibilità/non detraibilità dell IVA Nulla osta al pagamento da richiedere presso DaimlerChrysler Servizi Finanziari S.p.A. contattando il Servizio Clienti al n 06/ Per informazioni relative alla denuncia di sinistro rivolgersi a: DaimlerChrysler Servizi Assicurativi S.p.A. Ufficio Sinistri Lunedì Giovedì: Venerdì:

13 13 NOTA INFORMATIVA 2 DEFINIZIONI 3 NORME COMUNI A TUTTE LE GARANZIE DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO AGGRAVAMENTO DEL RISCHIO DECORRENZA E DURATA DELL ASSICURAZIONE ESTENSIONE TERRITORIALE IMPOSTE E TASSE RINVIO ALLE NORME DI LEGGE ALIENAZIONE E SOSTITUZIONE DEL VEICOLO 5 NORME RELATIVE AI DANNI MATERIALI E DIRETTI DANNI MATERIALI E DIRETTI VALORE ASSICURATO DANNI ESCLUSI SCOPERTI E FRANCHIGIE OBBLIGHI IN CASO DI SINISTRO DETERMINAZIONE DEL DANNO LIQUIDAZIONE DEL DANNO OBBLIGO DI CONSERVAZIONE DELLE TRACCE DEL SINISTRO RITROVAMENTO DEL VEICOLO RUBATO RELITTI GESTIONE DEL CONTRATTO E DEI SINISTRI 10

14 14 smart Q8 500 è un programma Assicurativo Realizzato da DaimlerChrysler Servizi Assicurativi S.p.A. In collaborazione con AURORA Assicurazioni S.p.A. Via della Unione Europea 3/B San Donato Milanese; capitale sociale ,73, C.F. / P.I. / Reg. Imprese Autorizzata a norma dell art. 65 del R.D.L. n 966 del 29 Aprile 1923

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

CONVENZIONE AUTO CERTA INTERGEA Cod. AC01I. Contraente : Intergea S.p.A POLIZZA N A09/0008

CONVENZIONE AUTO CERTA INTERGEA Cod. AC01I. Contraente : Intergea S.p.A POLIZZA N A09/0008 CONVENZIONE AUTO CERTA INTERGEA Cod. AC01I Contraente : Intergea S.p.A POLIZZA N A09/0008 Mod. CNDAC01I versione 1.0.2 del Maggio 2009 Pagina 1 di 14 NOTA INFORMATIVA La presente nota informativa è predisposta

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE 1 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. 07097 NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA 2 NOTA INFORMATIVA 3 DEFINIZIONI 4 NORME COMUNI A TUTTE LE GARANZIE 6 1.1 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO 7

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Chrysler/Jeep CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. Mod. 01.2005 CJ NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA

Chrysler/Jeep CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. Mod. 01.2005 CJ NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA Allegato n. 1 Chrysler/Jeep CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. 01.2005 CJ NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA MMI Assicurazioni S.p.A. via E. Galbani, 68-00156 - Roma Italy; tel. 06 682801 - fax 06 82004163

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 Capitolato di assicurazione C.V.T. per la copertura dei rischi Incendio; Furto; Eventi Naturali; Eventi Sociopolitici; Ricorso Terzi; Cristalli;

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

Fascicolo Informativo. Contratto di Assicurazione danni a motoveicoli. Il presente fascicolo, contenente: Nota Informativa Condizioni di Assicurazione

Fascicolo Informativo. Contratto di Assicurazione danni a motoveicoli. Il presente fascicolo, contenente: Nota Informativa Condizioni di Assicurazione Fascicolo Informativo Contratto di Assicurazione danni a motoveicoli Il presente fascicolo, contenente: Nota Informativa Condizioni di Assicurazione Deve essere consegnato all Assicurato prima della sottoscrizione

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Estratto delle Norme che regolano il contratto Libro Matricola n. 01 BD93404

Estratto delle Norme che regolano il contratto Libro Matricola n. 01 BD93404 NO RISK NO COST Applicabile a tutte le Smart Fortwo 451 immatricolate dal 14/05/2007 al 30/06/2007 Estratto delle Norme che regolano il contratto Libro Matricola n. 01 BD93404 Inclusione veicolo Per quanto

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE.

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL SALDO COMMERCIALE A cura di: Manuela Gussoni Ufficio studi IMM 21 maggio 2014 In un contesto di sostanziale stazionarietà dell export

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA

NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA - Programma smart - easy life 1 smart CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. 03.2005 smart NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA - Programma smart - easy life 2 NOTA INFORMATIVA (ai sensi dell art. 123 del decreto

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia Cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Cannara per l anno 2014 LOTTO C CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE KASKO - DIPENDENTI IN MISSIONE CON MEZZI PROPRI C O M U N E D I C

Dettagli

20125 Milano Via della Chiusa 15 Tel. 02 582801 Fax 02 58316826 www.ala-assicurazioni.it. Condizioni Generali d Assicurazione - Estratto -

20125 Milano Via della Chiusa 15 Tel. 02 582801 Fax 02 58316826 www.ala-assicurazioni.it. Condizioni Generali d Assicurazione - Estratto - 20125 Milano Via della Chiusa 15 Tel. 02 582801 Fax 02 58316826 www.ala-assicurazioni.it Linea Insurance 2006 Condizioni Generali d Assicurazione - Estratto - Polizza n. 2002021804 Mod. 030040/07/06/C

Dettagli

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa FASCICOLO INFORMATIVO POSTUMA DECENNALE RISARCITORIA In riferimento all art.1669 Codice Civile Polizza tutti i rischi della costruzione di opere civili Il Fascicolo Informativo, contenente : a) Nota Informativa,

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA LEASING AUTOVETTURE E AUTOCARRI

POLIZZA ASSICURATIVA LEASING AUTOVETTURE E AUTOCARRI POLIZZA ASSICURATIVA LEASING AUTOVETTURE E AUTOCARRI La polizza assicurativa Leasing Autovetture e Autocarri, studiata da UniCredit Leasing in convenzione con compagnie di Assicurazione di elevato standing,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati nell allegata scheda e nei limiti ed alle condizioni

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA KASKO

CONVENZIONE ASSICURATIVA KASKO 2010/2011 CONVENZIONE ASSICURATIVA KASKO Infortuni Assicurativo Convenzione Kasko Arbitri ed Osservatori federali (2351/131/24475) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di 8 SOMMARIO SOMMARIO...

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO SCHEMATIZZAZIONE RICHIESTA DI OFFERTA Effetto contratto : ore 24,00 del 30.09.2012

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

COMUNE DI MASSA MARITTIMA COMUNE DI MASSA MARITTIMA COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI) DURATA DEL CONTRATTO: DALLE ORE 24.00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24.00 DEL 31.12.2017 SCADENZE

Dettagli

PROGRAMMA GUIDA SICURO

PROGRAMMA GUIDA SICURO PROGRAMMA GUIDA SICURO NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE/ASSICURATO (Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo

Dettagli

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE Regione Provincia Prov O.D.98/99 Titolari 98/99 posti docenti Domande di cessazione 1/9/99 Abruzzo Chieti CH 1.618 1.615 3 0 48 Abruzzo L'Aquila AQ 1.374 1.374 0 0 57

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI POLIZZA CONVENZIONE

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI POLIZZA CONVENZIONE Milano Assicurazioni S.p.A. Divisione SASA Agenzia Generale 0600 PEGASO 2003 Via Archiano, 11-00199 ROMA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI POLIZZA CONVENZIONE Auto Rischi Diversi CONTRAENTE CHEVROLET ITALIA S.P.A.

Dettagli

CREDIT CAR CONDIZIONI GENERALI

CREDIT CAR CONDIZIONI GENERALI CREDIT CAR CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Il presente Fascicolo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx Il presente documento è un estratto delle Condizioni Generali di Polizza sottoscritte dal Contraente che viene rilasciato dallo stesso per

Dettagli

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto POLIZZA NAUTICA per l assicurazione di unità da diporto Condizioni di Assicurazione Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione valide per tutte le garanzie 3 Garanzie: Responsabilità

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO ATTIVITA PRELIMINARI GRUPPO DI LAVORO Dott. Pietro COMBA Istituto Superiore di Sanità Cap. Pietro DELLA PORTA Carabinieri

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 COMUNE DI MAGIONE PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 CAPITOLATO TECNICO RISCHI DIVERSI VEICOLI DEI DIPENDENTI IN MISSIONE PER L ENTE POLIZZA DI ASSICURAZIONE

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

BLOCK NOTES POLIZZA KASKO INSURANCE SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI. Aprile 2010

BLOCK NOTES POLIZZA KASKO INSURANCE SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI. Aprile 2010 BLOCK NOTES SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI 2 POLIZZA KASKO INSURANCE Aprile 2010 Indice 01. Premessa Pag. 2 02. Cos è la polizza casco Pag. 2 03. La polizza Kasko aziendale

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE Responsabilità Civile Professionale Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve

Dettagli

POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO DEFINIZIONI. - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto

POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO DEFINIZIONI. - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO Nel testo che segue si intendono: DEFINIZIONI per ASSICURATO - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto per CONTRAENTE - l'azienda Provinciale

Dettagli

PROGRAMMA NEXT PARTNER

PROGRAMMA NEXT PARTNER PROGRAMMA NEXT PARTNER NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE/ASSICURATO (Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo

Dettagli

DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI

DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI CONVENZIONE ASSICURATIVA FIPAV UNIPOL Polizza Convenzione Kasco Autovetture utilizzate da ARBITRI E/O OSSERVATORI COMPONENTI LO STAFF TECNICO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI COMPONENTI CONSIGLIO FEDERALE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA 1 D E F I N I Z I O N I Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione

Dettagli

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione; - per Polizza :

Dettagli

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indici sintetici di benessere per le province italiane Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indice 1. Introduzione 2. Gli indicatori elementari 3. Il calcolo degli indici

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Contraente Società Broker Assicurato Assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE.

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE. CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE. CONTRAENTE CITTA DI MONTALTO UFFUGO (CS) DEFINIZIONI. Nel testo che segue,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI

COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione:.., Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto, persona fisica o giuridica,

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ASSAGO 20090 Assago (MI) PI 04150950154 e

Dettagli

COMUNE DI CASALBORDINO (CH)

COMUNE DI CASALBORDINO (CH) CAPITOLATO DI POLIZZA R.C.A. / A.R.D. LIBRO MATRICOLA COMUNE DI CASALBORDINO (CH) Il presente capitolato è composto da n. 14 pagine. pagina 1 di 14 Nel testo che segue si intendono per: DEFINIZIONI CONTRAENTE

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

4 VALORE ASSICURATO E MASSIMO ASSICURABILE

4 VALORE ASSICURATO E MASSIMO ASSICURABILE POLIZZA ASSICURATIVA AUTOVETTURE, AUTOCARRI < 35 q.li e > 35 q.li CON ANTIFURTO SATELLITARE (valida per convenzioni UniSat e TruckSat) La polizza assicurativa Leasing Autovetture, Autocarri < 35 q.li e

Dettagli

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO)

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Mod. 1222/22/C Pagina C 1 di 8 SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) La presente copertura è concedibile previo benestare della Direzione della Compagnia Sommario Condizioni generali Pag.

Dettagli

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010)

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Contratto : Decennale Postuma Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa e le Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Contraente / Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Partita I.V.A. COMUNE DI GUALTIERI 00440630358 sede legale c.a.p. Località Piazza Bentivoglio 26 42044 GUALTIERI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA Premesso che: - Con Decreto del Dirigente del Settore Economato, Provveditorato,

Dettagli

RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE

RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE 76 Comune di Recco Provincia di Genova LOTTO N 5 RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE KASKO VEICOLI IN MISSIONE Importo complessivo annuo posto a base di gara Euro 17.300,00 Allegato sub A5 RESPONSABILITA

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Modulo Base di Linea Dichiarativi 02.25.05 Modulo Base 01.82.01 Dichiarazione USP/2005 04.01.03 Delega Unica F24 02.11.04 Modello F23 02.11.04

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Programma Assicurativo Incendio, Furto e Kasko per Vetture e Veicoli Commerciali di Nuova Immatricolazione e Usati (Mercedes Benz e smart) CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE edizione MBFSI 07-2009 NON CONSERVARE

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Il presente Fascicolo, contenente:

Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Il presente Fascicolo, contenente: Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Il presente Fascicolo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore.

Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Il presente Fascicolo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario Condizioni di Assicurazione Modulo di Adesione

Dettagli

Convenzione Mercedes-Benz Financial Services Italia

Convenzione Mercedes-Benz Financial Services Italia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CORPI VEICOLI TERRESTRI Convenzione Mercedes-Benz Financial Services Italia Fascicolo informativo Modello: AZ FIGC00 ALL0 ARD000 ARD000 01052013 0028 Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO N. 2 UNICOVER

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS (già ISVAP), ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

PROGRAMMA NEXT DEALER

PROGRAMMA NEXT DEALER PROGRAMMA NEXT DEALER NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE/ASSICURATO (Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto

Dettagli

Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro. P.Iva 00272430414. Lotto 4

Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro. P.Iva 00272430414. Lotto 4 Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro P.Iva 00272430414 DISCIPLINARE TECNICO PER LA STIPULAZIONE DELLA POLIZZA POLIZZA AUTO RISCHI DIVERSI mezzi amministratori e dipendenti Lotto 4 1/1 NORME CHE REGOLANO L

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI AI VEICOLI DI DIPENDENTI IN MISSIONE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI AI VEICOLI DI DIPENDENTI IN MISSIONE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI AI VEICOLI DI DIPENDENTI IN MISSIONE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p. città Via Rinaldo, 16

Dettagli

CONDIZIONI DEL CONTRATTO BASE OBBLIGATORIO DI RCA (RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO)

CONDIZIONI DEL CONTRATTO BASE OBBLIGATORIO DI RCA (RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO) Regolamento PROVVISORIO (*) recante la definizione del «contratto base» di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore, di cui

Dettagli

value value CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVETTURA NUMERO 8427290 COVEA FLEET S.A. FASCICOLO INFORMATIVO del Gruppo COVEA

value value CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVETTURA NUMERO 8427290 COVEA FLEET S.A. FASCICOLO INFORMATIVO del Gruppo COVEA COVEA FLEET S.A. del Gruppo COVEA CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVETTURA value value NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente Fascicolo Informativo, contenente: 1) Nota Informativa

Dettagli

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A.

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. SEDE E DIREZIONE NAZIONALE 47900 RIMINI (RN) VIALE TRIPOLI, 214 Tel. 0541.391850 Fax 0541.391594 WEB: email servizi@consorzio-cea.com - www.consorzio-cea.com

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS Dati Scuola di Lingue e Letterature Pagina 1 di 6 Dati Scuola di Lingue e Letterature AQ L'Aquila n. 1 CH Chieti n. PE Pescara n. 2 TE Teramo n. 5 ABRUZZI Totale 8 MT Matera n. 2 PZ Potenza n. 1 BASILICATA

Dettagli

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione; '(),1,=,21, Nel testo che segue si intendono per: 9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 3ROL]]D: il documento che prova l assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA DEFINIZIONI ASSICURATO La persona fisica, in qualità di acquirente di un Bene e del Servizio offerto da ESTENDO all elettrodomestico acquistati entro un intervallo di tempo

Dettagli

Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO

Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO IMPRESA PROMOTRICE EDISON ENERGIA S.p.A., con sede legale in Milano (MI) - Foro Buonaparte, 31- Codice Fiscale e Partita

Dettagli

PROGRAMMA VAMOS LEASE

PROGRAMMA VAMOS LEASE Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione danni dei veicoli a motore. Il presente Fascicolo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario Condizioni di Assicurazione Modulo di Adesione

Dettagli

DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor

DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor VIA PANIZZA, 7 20144 MILANO - ITALIA TEL. (39) 02.48193320 FAX (39) 02.48193286 DOXA@DOXA.IT WWW.DOXA.IT DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor (in ottemperanza al

Dettagli

In Viaggio con Helvetia Italia Assicurazioni

In Viaggio con Helvetia Italia Assicurazioni 1 2 Cos è In Viaggio? E una polizza assicurativa Auto che offre, oltre alla garanzia obbligatoria RCA, una gamma completa di garanzie accessorie per soddisfare ogni esigenza legata alla circolazione di:

Dettagli

Le migliori garanzie a tutela del tuo bene più prezioso

Le migliori garanzie a tutela del tuo bene più prezioso Un prodotto di Le migliori garanzie a tutela del tuo bene più prezioso La polizza Caravan e Camper Ok è prima di tutto rivolta a camperisti e caravanisti, che desiderano proteggere i loro amati veicoli

Dettagli

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO)

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Mod. 1222/17/C Pagina C 1 di 8 SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Sommario Condizioni generali Pag. C 2 Art. C. 1 - Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio Art. C. 2 - Aggravamento

Dettagli

ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA...

ALLEGATO B DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA... ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio La presente polizza è stipulata tra il Comune di RESCALDINA e la Società Assicuratrice.............

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

PROGRAMMA ST ASSICURA

PROGRAMMA ST ASSICURA PROGRAMMA ST ASSICURA NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE/ASSICURATO (Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto

Dettagli

Personale ATA. tot. Nazionale

Personale ATA. tot. Nazionale Personale ATA Profilo Nomine DM - Direttore Serv. Amm. 216 AA - Ass. Amministrativi 2.103 AT - Ass. Tecnici 790 CS - Coll. Scolastici 6.949 CO - Cuochi 87 CR - Add. Az. Agrarie 81 GA - Guardarobieri 49

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA' Allegati : Cognome. Nome. Sesso. Codice Fiscale. Data di nascita. Comune di Nascita. Provincia

DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA' Allegati : Cognome. Nome. Sesso. Codice Fiscale. Data di nascita. Comune di Nascita. Provincia DOMANDA DI MOBILITA' TERRITORIALE PER ASSEGNAZIONE A LIVELLO NAZIONALE SCUOLA PRIMARIA -AN SCOLASTICO 2016/17 DOCENTI ASSUNTI NELL'A.S. 2015/16 NELLE FA "B" E "C" DA GAE DATI ANAGRAFICI E DI TITOLARITA'

Dettagli

CRAL STIAMOINCONTATTO Convenzione Fondiaria/Sai per i Soci

CRAL STIAMOINCONTATTO Convenzione Fondiaria/Sai per i Soci CRAL STIAMOINCONTATTO Convenzione Fondiaria/Sai per i Soci Sconto 20% sulla tariffa RC Tasso incendio e furto 13 x mille senza franchigia ( fino a 20.000 ) Atti vandalici/eventi atmosferici compresi Cristalli

Dettagli