9In questa sezione. Ordinare e filtrare i dati. Dopo aver aggiunto dati ai fogli di lavoro, potresti voler

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "9In questa sezione. Ordinare e filtrare i dati. Dopo aver aggiunto dati ai fogli di lavoro, potresti voler"

Transcript

1 9In questa sezione Ordinare e filtrare i dati Ordinare i dati del foglio di lavoro Creare un elenco personalizzato Filtrare rapidamente i dati con Filtro automatico Creare un filtro avanzato Convalidare i dati per la correttezza in fase di inserimento Ottenere di più dai filtri avanzati Dopo aver aggiunto dati ai fogli di lavoro, potresti voler cambiare l ordine di visualizzazione delle righe dei fogli di lavoro. Per esempio, se hai un foglio di lavoro che elenca gli ordini di una settimana, potresti voler elencare gli ordini secondo il cliente o riordinare le righe del foglio di lavoro affinché gli ordini più cospicui appaiano nella parte superiore dell elenco e quelli meno cospicui in basso. Puoi anche nascondere le righe che non soddisfano i tuoi criteri, operazione utile quando lavori con una grande quantità di dati. Proprio come puoi cambiare o limitare la visualizzazione dei dati dei fogli di lavoro, puoi controllare quali tipi di dati possono essere inseriti nei fogli di lavoro. Impostando regole di convalida per gruppi di celle, puoi controllare ogni valore e, se il valore inserito non rientra nell intervallo accettato, puoi fare in modo che Microsoft Excel visualizzi un messaggio di errore che ricorda all utente il tipo di valore accettabile per tale cella. In questa sezione imparerai a: Ordinare i dati dei fogli di lavoro secondo i contenuti di una singola colonna. Creare ordinamenti su più colonne. Definire elenchi personalizzati e ordinare usando tali elenchi. Limitare i dati dei fogli di lavoro usando filtri. Guidare l inserimento dei dati con regole di convalida.

2 Ordinare i dati del foglio di lavoro Puoi ordinare un gruppo di righe di un foglio di lavoro in vari modi, ma il primo passaggio, indipendentemente dal tipo di ordinamento, consiste nell identificare la colonna che fornirà i valori in base ai quali ordinare le righe. Una volta selezionata la colonna da usare, puoi scegliere se visualizzare i dati in ordine crescente o decrescente. Per esempio, se hai un elenco di prodotti venduti dalla società con le vendite mensili di ogni prodotto nella stessa riga, puoi ordinare in ordine decrescente il foglio di lavoro in base ai contenuti della colonna delle vendite per scoprire quali prodotti hanno fornito il maggiore ricavo alla società. Puoi anche ordinare le righe del foglio di lavoro in ordine crescente per posizionare i prodotti meno redditizi nella parte superiore dell elenco. Se desideri ordinare in base ai contenuti di più colonne, puoi creare un ordinamento su più colonne. Un pratico utilizzo di un ordinamento su più colonne consiste nell ordinare i prodotti per categoria, quindi per vendite totali. Ordinare i dati in ordine crescente o decrescente 2 Esegui una delle operazioni seguenti: Fai clic sul pulsante Ordinamento crescente. Fai clic sul pulsante Ordinamento decrescente. 1 Fai clic su una cella della colonna in base alla quale effettuare l ordinamento nel foglio di lavoro. VEDI ANCHE. Per informazioni sulla creazione di un ordinamento personalizzato vedi Creare un elenco personalizzato a pagina Ordinare i dati del foglio di lavoro

3 Ordinare e filtrare i dati Creare un ordinamento su più colonne 1 Seleziona le celle che vuoi ordinare. 2 Seleziona Ordina dal menu Dati. 3 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Ordina per. 4 Fai clic sulla prima colonna in base alla quale effettuare l ordinamento. 5 Seleziona l opzione Crescente o Decrescente per indicare l ordine secondo il quale organizzare i valori della colonna. ATTENZIONE. Excel non ricorda l ordine originale delle righe del foglio di lavoro. Se non hai una colonna con un valore univoco in ogni cella, per esempio il numero di un prodotto o l identificativo di un cliente, potresti non poter riportare il foglio di lavoro nel suo ordine originale. Puoi fare clic sul pulsante Annulla per annullare un ordinamento, ma se chiudi una cartella di lavoro dopo avere effettuato un ordinamento, Annulla non sarà disponibile quando riaprirai il foglio di lavoro. 6 Se necessario, ripeti i passaggi da 3 a 5 per impostare le colonne e l ordine nelle due sezioni Quindi per. 7 Fai clic su OK.! SUGGERIMENTO. Puoi ordinare il contenuto di un foglio di lavoro in base ai valori di un massimo di tre colonne. Ordinare i dati del foglio di lavoro 129

4 Creare un elenco personalizzato Excel ordina i numeri in base ai loro valori e le parole in ordine alfabetico. A volte per ordinare i dati potresti avere bisogno di altre possibilità diverse dai due metodi di ordinamento di base. Per esempio, l ordinamento dei mesi dell anno in ordine alfabetico inserirebbe febbraio prima di gennaio. Per offrirti maggiore controllo sull ordinamento, Excel fornisce quattro elenchi personalizzati: giorni della settimana, abbreviazioni dei giorni della settimana, mesi e abbreviazioni dei mesi. Puoi fare in modo che Excel esegua l ordinamento in base a tali elenchi, oppure puoi creare un elenco personale. Definire un elenco personalizzato di valori 1 Seleziona Opzioni dal menu Strumenti. 2 Fai clic sulla scheda Elenchi. 3 Fai clic su NUOVO ELENCO. 5 Fai clic su Aggiungi. 4 Digita l elenco personalizzato desiderato. Separa ogni voce premendo INVIO. 6 Fai clic su OK. 130 Creare un elenco personalizzato

5 Ordinare e filtrare i dati Ordinare in base a un elenco personalizzato 1 Seleziona le celle che vuoi ordinare. 2 Seleziona Ordina dal menu Dati. 3 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Ordina per. 4 Fai clic sulla colonna in base alla quale effettuare l ordinamento. 6 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Prima chiave di ordinamento. 5 Fai clic su Opzioni. 9 Fai clic su OK. 7 Seleziona un elenco personalizzato. 8 Fai clic su OK. ATTENZIONE. Se desideri usare un elenco personalizzato per un ordinamento su più colonne, tale elenco deve essere il criterio di ordinamento primario. Creare un elenco personalizzato 131

6 Filtrare rapidamente i dati con Filtro automatico Un aspetto importante del lavoro con grandi quantità di dati consiste nella capacità di evidenziare i dati più importanti di un foglio di lavoro, per esempio i dati che rappresentano i 10 giorni migliori per le vendite di un mese oppure le linee di prodotto a vendita lenta che dovresti rivalutare. In Excel sono presenti varie tecniche efficaci e flessibili che puoi usare per limitare i dati visualizzati nel foglio di lavoro. Una di tali tecniche è il filtraggio dei contenuti di una cartella di lavoro. Diversamente dall ordinamento, che organizza le righe dei fogli di lavoro secondo le regole impostate, il filtraggio di un foglio di lavoro nasconde le righe che non soddisfano le regole definite. Creare un filtro automatico 1 Seleziona le celle che vuoi filtrare. 2 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Filtro automatico. 3 Fai clic sulla freccia del pulsante Elenco filtrato per la colonna in base a cui eseguire il filtraggio. 4 Fai clic sul valore da usare come criterio del filtro. Rimuovere un filtro automatico 1 Fai clic su una cella del gruppo filtrato. 2 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Filtro automatico. 132 Filtrare rapidamente i dati con Filtro automatico

7 Ordinare e filtrare i dati Creare un filtro automatico personalizzato 1 Seleziona le celle che vuoi filtrare. 2 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Filtro automatico. 3 Fai clic sulla freccia della colonna per cui vuoi creare un filtro personalizzato. 4 Fai clic su (Personalizza ). 6 Seleziona l operatore di confronto che vuoi usare. 8 Fai clic su OK. 7 Digita il valore secondo il quale confrontare i valori nella colonna selezionata. 5 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo dell operatore di confronto.! SUGGERIMENTO. Quando una colonna è filtrata, la freccia che appare a destra dell intestazione dell elenco filtrato è visualizzata in blu. Filtrare rapidamente i dati con Filtro automatico 133

8 Creare un filtro avanzato Quando crei un filtro usando Filtro automatico, puoi creare regole complesse per filtrare i contenuti del foglio di lavoro. L unico limite è che le regole usate per filtrare il foglio di lavoro non sono immediatamente visibili. Se desideri che le regole usate per filtrare i valori di una colonna siano visualizzate nel corpo del foglio di lavoro, puoi scrivere ogni regola in una cella e identificare tali celle affinché Excel sappia come filtrare il foglio. Con la regola di filtraggio visibile nel corpo del foglio di lavoro, puoi cambiare le regole usate per filtrare i dati modificando le celle con il criterio del filtro e riapplicando il filtro. Creare un filtro avanzato 1 Copia i titoli di colonna dell elenco che vuoi filtrare. 2 Incolla i titoli in un altro punto della cartella di lavoro. 4 Seleziona una cella nell elenco che vuoi filtrare. 3 Sotto i rispettivi titoli, digita i criteri che devono essere soddisfatti. 5 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Filtro avanzato. 134 Creare un filtro avanzato

9 Ordinare e filtrare i dati 6 Fai clic nella casella Intervallo elenco. 7 Seleziona l intero elenco da filtrare, comprese le intestazioni di colonna. 8 Fai clic nella casella Intervallo criteri. 10 Fai clic su OK. 9 Seleziona le celle su cui basare il filtro, comprese le intestazioni di colonna. Rimuovere un filtro avanzato 1 Seleziona le celle da cui vuoi rimuovere un filtro. 2 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Mostra tutto. Creare un filtro avanzato 135

10 Convalidare i dati per la correttezza in fase di inserimento L impostazione di regole di convalida per i dati inseriti nelle celle consente di individuare molti degli errori di inserimento dati più comuni, per esempio valori troppo piccoli o troppo grandi o il tentativo di inserire una parola in una cella che richiede un numero. Quando crei una regola di convalida, puoi anche creare un messaggio che informi sul tipo di dati previsto per la cella. Convalidare secondo requisiti specifici 1 Seleziona le celle che vuoi convalidare. 2 Seleziona Convalida dal menu Dati. 3 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Consenti e seleziona il tipo di dati che vuoi consentire.! SUGGERIMENTO. Se vuoi visualizzare tutte le celle del foglio di lavoro con i criteri di convalida, seleziona Vai dal menu Modifica. Fai clic su Speciale e seleziona Convalida dati. Assicurati che sia selezionata l opzione Qualsiasi e fai clic su OK. 136 Convalidare i dati per la correttezza in fase di inserimento

11 Ordinare e filtrare i dati 4 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Dati e seleziona la condizione desiderata. 6 Fai clic sulla scheda Messaggio di input e seleziona la casella di controllo Mostra messaggio di input quando viene selezionata la cella. 5 Digita i valori appropriati nelle caselle. 8 Fai clic sulla scheda Messaggio di errore e seleziona la casella di controllo Mostra messaggio di errore quando i dati immessi non sono validi. 7 Digita il messaggio che vuoi visualizzare quando viene selezionata la cella. 9 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Stile e seleziona l icona che vuoi inserire accanto al messaggio. 10 Digita il messaggio di errore desiderato e fai clic su OK. Convalidare i dati per la correttezza in fase di inserimento 137

12 Convalidare dati secondo un elenco in un intervallo del foglio di lavoro 1 Seleziona le celle che vuoi convalidare. 2 Seleziona Convalida dal menu Dati. 3 Fai clic sulla freccia della casella di riepilogo Consenti. 4 Seleziona Elenco. 6 Seleziona le celle contenenti i valori desiderati nell elenco.! SUGGERIMENTO. Per convalidare un intera cartella di lavoro, tieni premuto CTRL e premi 5 (Tn). Applica i criteri di convalida dei dati.! SUGGERIMENTO. Anziché selezionare le celle contenenti i valori desiderati nell elenco, puoi digitare tali valori separati da un punto e virgola (;). 7 Fai clic su OK. 5 Fai clic sulla casella Origine.! SUGGERIMENTO. Nella scheda Impostazioni della finestra di dialogo Convalida dati, puoi deselezionare la casella di controllo Elenco nella cella affinché accanto alla cella non appaia una freccia con le opzioni disponibili. 138 Convalidare i dati per la correttezza in fase di inserimento

13 Ordinare e filtrare i dati Ottenere di più dai filtri avanzati Puoi usare i filtri avanzati per limitare le righe visualizzate nel foglio di lavoro, ma la loro utilità non termina qui. Oltre che per impostare vari criteri per filtrare il foglio di lavoro, puoi usare i filtri avanzati per individuare valori univoci nei fogli di lavoro e copiare i risultati in un altro gruppo di celle in qualsiasi foglio di lavoro di Excel. Quando fai in modo che Excel trovi valori univoci in un foglio di lavoro, crei un filtro avanzato che trova ogni valore che si ripete almeno una volta nella singola colonna identificata. Per esempio, se avessi un elenco di tutte le vendite di un giorno, potresti trovare quali rappresentanti di vendita hanno effettuato almeno una vendita. Un limite importante della ricerca di valori univoci sta nel fatto che l identificazione agisce solo su fogli di lavoro in cui i dati sono limitati alle colonne in cui vuoi trovare tali valori. Per esempio, se avessi un foglio di lavoro di due colonne che elenca l identificativo dell ordine e il rappresentante di vendita che ha soddisfatto l ordine, ogni riga avrebbe una combinazione univoca di ID ordine (diversa per ogni ordine) e di rappresentante di vendita. Per trovare i rappresentanti di vendita che hanno effettuato una vendita in tale giorno, dovresti eliminare la colonna ID ordine. Trovare righe univoche 1 Seleziona le celle in cui vuoi trovare valori univoci. 2 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Filtro avanzato.! SUGGERIMENTO. Quando trovi valori univoci in una colonna, Excel restituisce solo la prima occorrenza di ogni valore. 3 Seleziona la casella di controllo Copia univoca dei record. 4 Fai clic su OK. Ottenere di più dai filtri avanzati 139

14 Copiare le righe filtrate in un altra posizione 1 Digita il criterio da usare per filtrare il foglio di lavoro in una cella sotto le righe da filtrare. 3 Seleziona Filtro dal menu Dati e fai clic su Filtro avanzato. 6 Seleziona le celle con il criterio di filtraggio. 2 Fai clic su una cella dell intervallo da filtrare. 4 Seleziona l opzione Copia in un altra posizione. 5 Fai clic nella casella Intervallo criteri. 7 Fai clic nella casella Copia in. 9 Fai clic su OK. 8 Seleziona la cella nell angolo superiore sinistro del punto in cui vuoi inserire le righe filtrate.! SUGGERIMENTO. La copia dei risultati di un filtro avanzato ti fa risparmiare tempo identificando il punto in cui incollare i risultati del filtro. Anziché applicare il filtro e copiare manualmente i risultati nella nuova posizione, puoi specificare la destinazione quando crei il filtro. VEDI ANCHE. Per altre informazioni sull assegnazione di criteri per un filtro avanzato, vedi Creare un filtro avanzato a pagina Ottenere di più dai filtri avanzati

14Ex-Cap11.qxd :20 Pagina Le macro

14Ex-Cap11.qxd :20 Pagina Le macro 14Ex-Cap11.qxd 21-12-2006 11:20 Pagina 203 11 Le macro Creare le macro Registrare una macro Eseguire una macro Riferimenti assoluti e relativi nelle macro Assegnare un pulsante a una macro Modificare una

Dettagli

Personalizzare Excel in base alle esigenze

Personalizzare Excel in base alle esigenze 0 Personalizzare Excel in base alle esigenze In questa sezione: Creare e modificare modelli Modificare la barra di accesso rapido Impostare i messaggi di errore da visualizzare Creare ed eliminare voci

Dettagli

Excel 3. Master Universitario di II livello in MANAGER NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE A.A Prof.ssa Bice Cavallo

Excel 3. Master Universitario di II livello in MANAGER NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE A.A Prof.ssa Bice Cavallo Excel 3 Master Universitario di II livello in MANAGER NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE A.A. 2013-2014 Prof.ssa Bice Cavallo Ordinamento dei dati: ordinamento di un elenco l Excel è in grado di ordinare

Dettagli

Ordina e filtra elenchi

Ordina e filtra elenchi Ordina e filtra elenchi Excel è un ottimo "divoranumeri", ma si dimostra uno strumento validissimo per creare e gestire elenchi. È possibile raccogliere in un elenco qualsiasi cosa, dagli indirizzi di

Dettagli

PRIMI PASSI CON UN DATABASE

PRIMI PASSI CON UN DATABASE Basi di dati PRIMI PASSI CON UN DATABASE Definizione di database Per database si intende un insieme di informazioni catalogate ed organizzate. Il tipo di database più diffuso è quello relazionale, composto

Dettagli

Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti

Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti 1. Fare clic in successione su Start (cerchio con il logo Microsoft in basso a sinistra), Documenti. 2. Cliccare su Nuova cartella comparirà una

Dettagli

U.T.E FOGLIO ELETTRONICO. Università della Terza Età. Sede di Novate Milanese. Corso Informatica Approfondimento. Docente: Giovanni Pozzi

U.T.E FOGLIO ELETTRONICO. Università della Terza Età. Sede di Novate Milanese. Corso Informatica Approfondimento. Docente: Giovanni Pozzi U.T.E Università della Terza Età Sede di Novate Milanese Corso Informatica Approfondimento FOGLIO ELETTRONICO Docente: Giovanni Pozzi FOGLIO ELETTRONICO MS-Excel E un programma che permette di effettuare:

Dettagli

11-Cap :40 Pagina Tabelle pivot

11-Cap :40 Pagina Tabelle pivot 11-Cap08 29-08-2003 9:40 Pagina 147 8Tabelle pivot Creare tabelle pivot per riassumere i dati Strutturare la tabella pivot Mostrare i dati per categoria Rimuovere dati da una tabella pivot Cambiare la

Dettagli

U.T.E Università della Terza Età

U.T.E Università della Terza Età U.T.E Università della Terza Età Sede di Novate Milanese Corso Informatica Approfondimento FOGLIO ELETTRONICO Docente: Giovanni Pozzi FOGLIO ELETTRONICO MS-Excel E un programma che permette di effettuare:

Dettagli

Fogli Google: nozioni di base sui fogli di lavoro

Fogli Google: nozioni di base sui fogli di lavoro Fogli Google: nozioni di base sui fogli di lavoro Una volta acquisita familiarità con le procedure di accesso, creazione e modifica dei Documenti Google, leggi queste informazioni per conoscere le nozioni

Dettagli

Inserire un nuovo foglio

Inserire un nuovo foglio Excel Base- Lezione 2 Inserire un nuovo foglio 1. Nella parte inferiore della finestra di lavoro sulla sinistra, fare clic sulla linguetta del foglio, a sinistra del quale se ne desidera aggiungere uno

Dettagli

Excel avanzato. Certificazione Microsoft. Excel: le basi. 1.1 Excel: le basi NUMBER TITLE

Excel avanzato. Certificazione Microsoft. Excel: le basi. 1.1 Excel: le basi NUMBER TITLE Excel avanzato Certificazione Microsoft Excel: le basi 1.1 Excel: le basi Fogli elettronici: generalità e struttura (1) Un foglio di lavoro è una griglia costituita da celle (intersezione righe - colonne)

Dettagli

MODULO 5 - USO DELLE BASI DI DATI 2 FINALITÁ

MODULO 5 - USO DELLE BASI DI DATI 2 FINALITÁ PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 5.0 MODULO 5 Database (Microsoft Access 2007) Parte 3 A cura di Mimmo Corrado Gennaio 2012 MODULO 5 - USO DELLE BASI DI DATI 2 FINALITÁ Il Modulo 5, richiede che il candidato

Dettagli

Microsoft Excel. Nozioni di base

Microsoft Excel. Nozioni di base Microsoft Excel Nozioni di base Introduzione Cos è Excel? Excel è uno spreadsheet: Consente di effettuare calcoli e analisi sui dati, e rappresentare graficamente le informazioni in vari tipi di diagrammi.

Dettagli

DEFINIZIONI SMART E RELATIVE ESERCITAZIONI

DEFINIZIONI SMART E RELATIVE ESERCITAZIONI DEFINIZIONI SMART E RELATIVE ESERCITAZIONI A B C D E 1 2 3 4 5 6 7 8 9 MODULO 3 Creazione e gestione di fogli di calcolo MODULO 3 CREAZIONE E GESTIONE DI FOGLI DI CALCOLO Gli elementi fondamentali del

Dettagli

Definire una chiave primaria. Microsoft Access. Definire una chiave primaria. Definire una chiave primaria. Definire una chiave primaria

Definire una chiave primaria. Microsoft Access. Definire una chiave primaria. Definire una chiave primaria. Definire una chiave primaria Microsoft Access Chiavi, struttura delle tabelle 1. Portare la tabella in Visualizzazione struttura Selezionare la tabella sulla quale si desidera intervenire nella finestra del database Poi: Fare clic

Dettagli

FOGLIO ELETTRONICO. Microsoft Office EXCEL. LibreOffice CALC CALC. E' un software che assegna come estensione ai propri file (foglio elettronico).ods.

FOGLIO ELETTRONICO. Microsoft Office EXCEL. LibreOffice CALC CALC. E' un software che assegna come estensione ai propri file (foglio elettronico).ods. FOGLIO ELETTRONICO Microsoft Office EXCEL LibreOffice CALC Viene anche definito: FOGLIO DI CALCOLO; CARTELLA DI LAVORO (perché è un file che può contenere più FOGLI DI LAVORO). FOGLIO ELETTRONICO o FOGLIO

Dettagli

OpenOffice Impress. Sommario. Iniziare a lavorare con il programma. Informatica a.a. 2013/2014 (Dip. Psicologia) OpenOffice Impress (4.1.

OpenOffice Impress. Sommario. Iniziare a lavorare con il programma. Informatica a.a. 2013/2014 (Dip. Psicologia) OpenOffice Impress (4.1. OpenOffice Impress Sommario Iniziare a lavorare con il programma... 1 Gestire le diapositive... 2 Inserire oggetti... 3 Inserire informazioni in fondo delle diapositive... 5 Transizioni e animazioni...

Dettagli

Note APRIRE IL PROGRAMMA EXCEL

Note APRIRE IL PROGRAMMA EXCEL APRIRE IL PROGRAMMA EXCEL 1. Fai clic sul pulsante Start. 2. Fai scorrere l elenco dei programmi e a seconda della versione del tuo Windows: a. Fai clic su Microsoft Office e/o b. Fai clic su Microsoft

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA GENERALE. Università degli Studi di Bergamo

CORSO DI INFORMATICA GENERALE. Università degli Studi di Bergamo CORSO DI INFORMATICA GENERALE Università degli Studi di Bergamo Microsoft Excel E un software applicativo per la gestione dei fogli di calcolo. E un programma che consente la gestione e l organizzazione

Dettagli

Capitolo 2. Figura 21. Inserimento dati

Capitolo 2. Figura 21. Inserimento dati Capitolo 2 INSERIMENTO DI DATI In ogni cella del foglio di lavoro è possibile inserire dati che possono essere di tipo testuale o numerico, oppure è possibile inserire formule le quali hanno la caratteristica

Dettagli

Cultura Tecnologica di Progetto

Cultura Tecnologica di Progetto Cultura Tecnologica di Progetto Politecnico di Milano Facoltà di Disegno Industriale - FOGLI DI CALCOLO - A.A. 2003-2004 2004 Foglio Elettronico Un foglio elettronico è un potente strumento di calcolo,

Dettagli

L INTERFACCIA GRAFICA DI EXCEL

L INTERFACCIA GRAFICA DI EXCEL Dopo l avvio del foglio elettronico apparirà un interfaccia grafica nella quale verrà aperta una nuova cartella di lavoro alla quale il PC assegnerà automaticamente il nome provvisorio di Cartel1. La cartella

Dettagli

Introduzione Excel 2010

Introduzione Excel 2010 3 Introduzione a Excel 200 In questo capitolo: Esplorare la finestra del programma Excel Avviare Excel Trovare e aprire cartelle di lavoro esistenti Utilizzare le proprietà dei file Creare una nuova cartella

Dettagli

UTILIZZO DI UN FOGLIO ELETTRONICO E OPERAZIONI LOGICHE AL COMPUTER

UTILIZZO DI UN FOGLIO ELETTRONICO E OPERAZIONI LOGICHE AL COMPUTER UTILIZZO DI UN FOGLIO ELETTRONICO E OPERAZIONI LOGICHE AL COMPUTER MICROSOFT EXCEL 2010 UTILIZZARE FORMULE E FUNZIONI DI BASE LA SCHEDA FORMULE Usare la somma automatica per il totale delle celle adiacenti

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore...

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore... Sommario Ringraziamenti............................................ xi Autore................................................. xiii 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!.....................................

Dettagli

Creare cartelle di lavoro pagina 62

Creare cartelle di lavoro pagina 62 Panoramica del capitolo Creare cartelle di lavoro pagina 62 Modificare le cartelle di lavoro pagina 67 Modificare i fogli di lavoro pagina 71 Personalizzare la finestra di Excel 2010 pagina 75 3 Impostare

Dettagli

Come ordinare facilmente i dati in un foglio di calcolo Excel definendo chiavi e parametri.

Come ordinare facilmente i dati in un foglio di calcolo Excel definendo chiavi e parametri. Come ordinare facilmente i dati in un foglio di calcolo Excel definendo chiavi e parametri. Visionare i dati senza alcun criterio, richiede molta concentrazione. Ecco allora che ordinare gli elenchi può

Dettagli

per immagini guida avanzata Modificare numeri e date Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel

per immagini guida avanzata Modificare numeri e date Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel Modificare numeri e date Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Questi formati applicano l impostazione predefinita per ciascuno dei formati. È importante notare che, indipendentemente

Dettagli

Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti

Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti 1. Fare clic in successione su Start (cerchio con il logo Microsoft in basso a sinistra), Documenti. 2. Cliccare su Nuova cartella comparirà una

Dettagli

Formattare il testo con gli stili

Formattare il testo con gli stili Formattare il testo con gli stili Capita spesso di dover applicare ripetutamente la stessa formattazione, o anche modificare il colore, le dimensioni e il tipo di carattere, per dare risalto a un testo.

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty Corso Avanzato di Informatica

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty Corso Avanzato di Informatica qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer APPUNTI LEZIONI DI EXCEL tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty Corso Avanzato di Informatica uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiop

Dettagli

Marziana Monfardini 2004-2005 lezioni di word

Marziana Monfardini 2004-2005 lezioni di word 1 2 3 4 5 TABUlAZIONI, RIENTRI, ELENCHI...IN BREVE PER IMPOSTARE UNA TABULAZIONE... Posizionarsi nella riga in cui si vuole inserire una tabulazione. Selezionare il tipo di tabulazione desiderato sul pulsante

Dettagli

L ALLOCAZIONE DEI COSTI GENERALI CON MICROSOFT EXCEL

L ALLOCAZIONE DEI COSTI GENERALI CON MICROSOFT EXCEL L ALLOCAZIONE DEI COSTI GENERALI CON MICROSOFT EXCEL PREMESSA L allocazione dei costi ha principalmente lo scopo di: fornire informazioni utili per le decisioni di management: i valori allocati possono

Dettagli

Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti

Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti Operazioni preliminari: creare una cartella in Documenti 1. Fare clic in successione su Start (cerchio con il logo Microsoft in basso a sinistra), Documenti. 2. Cliccare su Nuova cartella comparirà una

Dettagli

Relazioni. Microsoft Access. Relazioni. Relazioni

Relazioni. Microsoft Access. Relazioni. Relazioni Relazioni Microsoft Access Relazioni In Access, le relazioni non sono le relazioni del modello relazionale! Relazioni: legate ai concetti di Join Integrità referenziale Relazioni I tipi di relazione possono

Dettagli

Modulo 4 Esercitazione Nr 1 [Office 2007]

Modulo 4 Esercitazione Nr 1 [Office 2007] Avviare il Programma EXCEL (Start-Programmi-Microsoft Office-Microsoft Excel 2007) eseguire le seguenti istruzioni: Se ti accorgi di aver fatto un errore premi il tasto annulla in alto a sinistra per eliminare

Dettagli

Grafici. 1 Generazione di grafici a partire da un foglio elettronico

Grafici. 1 Generazione di grafici a partire da un foglio elettronico Grafici In questa parte analizzeremo le funzionalità relative ai grafici. In particolare: 1. Generazione di grafici a partire da un foglio elettronico 2. Modifica di un grafico 1 Generazione di grafici

Dettagli

Filtri. Microsoft Access. Filtri. Filtri

Filtri. Microsoft Access. Filtri. Filtri Filtri Microsoft Access Filtri, query Un filtro è una funzione che provoca la visualizzazione dei soli record contenenti dati che rispondono a un certo requisito Per applicare un filtro a una tabella è

Dettagli

nome di un menu per visualizzarlo e poi selezionate facendo clic sul comando che vi interessa.

nome di un menu per visualizzarlo e poi selezionate facendo clic sul comando che vi interessa. 1 (conoscere le basi di Excel) < I controlli della. Finestra > La finestra di apertura di Excel presenta una cartella di lavoro vuota; la finestra del programma occupa tutto lo spazio dello schermo, mentre

Dettagli

Come lo chiamiamo?..

Come lo chiamiamo?.. Come lo chiamiamo?.. normalmente le formule sono criptiche = P.RATA(C10/12;C7*12;B11) = SUM(A10:A15)/B15 = A10*(1+$B$2) è possibile semplificare la comprensione con l uso dei nomi di riferimento a celle

Dettagli

Access 2007 Colonna di ricerca

Access 2007 Colonna di ricerca Pagina 1 di 7 Lezioni on line -> Gestire i dati Access 2007 Colonna di ricerca Quando si riempiono i campi dei record che formano una tabella, può essere utile e comodo poter scegliere, in un elenco dei

Dettagli

Excel 2007 avanzato Lezione 08

Excel 2007 avanzato Lezione 08 La convalida dei dati Da questa lezione cominceremo ad occuparci della validazione dei dati, ossia un insieme di tecniche per il controllo della correttezza, almeno formale, dei dati immessi. Continuiamo

Dettagli

Laboratorio Informatico di Base. Fogli di calcolo

Laboratorio Informatico di Base. Fogli di calcolo Laboratorio Informatico di Base Fogli di calcolo I Fogli elettronici Un foglio elettronico (spreadsheet) è un programma che organizza i dati in maniera tabellare. La tabella è già presente all apertura

Dettagli

WORD PROCESSING.

WORD PROCESSING. WORD PROCESSING www.diego72.altervista.org CREARE IN SERIE LETTERE ED ETICHETTE La Creazione guidata Stampa unione è presente nella scheda Lettere consente di creare lettere tipo, etichette per indirizzi,

Dettagli

Ordinare dati. Microsoft Access. Ordinare dati. Ordinare dati. Ordinare dati. Ordinare dati. Query (II), filtri. L ordinamento crescente:

Ordinare dati. Microsoft Access. Ordinare dati. Ordinare dati. Ordinare dati. Ordinare dati. Query (II), filtri. L ordinamento crescente: Microsoft Access Query (II), filtri L ordinamento crescente: Se il campo è di tipo testo, i record verranno visualizzati seguendo l ordine alfabetico Se il campo è di tipo numerico, i record verranno visualizzati

Dettagli

Cosa sono i report. Prof. Emanuele Papotto 05/10/2010

Cosa sono i report. Prof. Emanuele Papotto 05/10/2010 Prof. Emanuele Papotto Cosa sono i report Nei database, gli elenchi di g informazioni pronti per essere stampati (nella figura a fianco l elenco dei cantanti), vengono chiamati report (rapporti) 1 A cosa

Dettagli

Figura 1 - Finestra Tabella

Figura 1 - Finestra Tabella Capitolo IV Oggetti Creare una tabella Creare una tabella per inserire dei dati Per inserire una tabella premere il pulsante Tabella presente nella sezione Tabella della barra Inserisci. Viene visualizzata

Dettagli

Excel 3. Informatica per le applicazioni economiche A.A. 2011/2012. Prof.ssa Bice Cavallo

Excel 3. Informatica per le applicazioni economiche A.A. 2011/2012. Prof.ssa Bice Cavallo Excel 3 Informatica per le applicazioni economiche A.A. 2011/2012 Prof.ssa Bice Cavallo Argomenti della lezione Ordinamento dei dati Costruzione e gestione di elenchi Estrarre dati da un elenco Argomenti

Dettagli

Indice a colpo d occhio

Indice a colpo d occhio a colpo d occhio Capitolo 1 Introduzione a Excel 1 Capitolo 2 L interfaccia di Excel 2002 15 Capitolo 3 Il foglio elettronico 37 Capitolo 4 Dentro il foglio: le celle 59 Capitolo 5 Dentro la cella: le

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI LA FINESTRA DI WORD INDICE DEGLI ARGOMENTI OPERAZIONI SU DOCUMENTO. Pag. Digitare il testo in Word Creare un nuovo documento Apertura di un documento esistente Salvataggio di un documento Chiusura di un

Dettagli

per immagini guida avanzata Modificare il contenuto del foglio di lavoro Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1

per immagini guida avanzata Modificare il contenuto del foglio di lavoro Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Modificare il contenuto del foglio di lavoro Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Selezione delle celle per immagini guida avanzata La cella attiva è la B7 Selezionare una cella

Dettagli

APVE in Rete Modulo 8 Excel nozioni di base e esercitazioni su economia domestica

APVE in Rete Modulo 8 Excel nozioni di base e esercitazioni su economia domestica APVE in Rete Modulo 8 Excel nozioni di base e esercitazioni su economia domestica Programma di formazione informatica per i soci Apve di Roma maggio 2017 Argomenti Cosa è excel Come avviare il sistema

Dettagli

Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori

Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori Raccolta e memorizzazione dei dati immessi nei moduli dai visitatori Per impostazione predefinita, i risultati dei moduli vengono salvati

Dettagli

4.5 Formattazione. La finestra è composta dalle schede Numero, Allineamento, Carattere, Bordo, Riempimento e Protezione.

4.5 Formattazione. La finestra è composta dalle schede Numero, Allineamento, Carattere, Bordo, Riempimento e Protezione. 4.5 Formattazione Formattare (cioè dare un formato a ) una cella (o più celle) di Excel significa definirne l aspetto grafico, il tipo di dati che può contenere, il modo in cui appaiono e impostarne o

Dettagli

Microsoft Excel consente di impostare diversi livelli di protezione per controllare gli utenti che possono accedere ai dati di Excel e modificarli.

Microsoft Excel consente di impostare diversi livelli di protezione per controllare gli utenti che possono accedere ai dati di Excel e modificarli. Microsoft Excel consente di impostare diversi livelli di protezione per controllare gli utenti che possono accedere ai dati di Excel e modificarli. Per una protezione ottimale, si consiglia di impostare

Dettagli

Opzioni contenitore Prodotti

Opzioni contenitore Prodotti Opzioni contenitore Prodotti Clicca il pulsante destro del mouse sul contenitore prodotti per accedere alle opzioni. Clicca il pulsante OPZIONI del menù che appare. Adesso puoi accedere a tutte le opzioni

Dettagli

Excel 2003 Operazioni di base

Excel 2003 Operazioni di base Excel 2003 Operazioni di base Inserire cancellare selezionare 1 Fogli di lavoro Ogni cartella di lavoro contiene inizialmente tre fogli di lavoro, ognuno dei quali ha un nome (che, se non vengono modificati,

Dettagli

Microsoft Excel. Il foglio elettronico. Attivazione delle celle

Microsoft Excel. Il foglio elettronico. Attivazione delle celle Microsoft Excel Il foglio elettronico EXCEL è considerato un programma per SPREADSHEET (foglio di lavoro) Comprende tre componenti: foglio di lavoro database grafica Ciascuna componente interagisce con

Dettagli

1.1 Lavorare con il foglio elettronico. Appena aperto LibreOffice, si può scegliere da qui Foglio elettronico

1.1 Lavorare con il foglio elettronico. Appena aperto LibreOffice, si può scegliere da qui Foglio elettronico 1.1 Lavorare con il foglio elettronico Appena aperto LibreOffice, si può scegliere da qui Foglio elettronico 1.1 Lavorare con il foglio elettronico Barra del titolo Barra dei menù Barre degli strumenti

Dettagli

Introduzione a Excel

Introduzione a Excel Introduzione a Excel Excel è un potente foglio di calcolo e un'applicazione per l'analisi dei dati. Per utilizzarla nel modo più efficace è necessario innanzitutto comprenderne gli elementi di base. Questa

Dettagli

Corso di LibreOffice

Corso di LibreOffice Corso di LibreOffice Liceo Scientifico Marconi Foligno Corso di LibreOffice Calc per ECDL 1.1 Lavorare con il foglio elettronico Appena aperto LibreOffice, si può scegliere da qui Foglio elettronico 1.1

Dettagli

OpenOffice Writer. Sommario. Operazioni fondamentali. Informatica a.a. 2013/2014 (Dip. Psicologia) OpenOffice Writer (4.1.0)

OpenOffice Writer. Sommario. Operazioni fondamentali. Informatica a.a. 2013/2014 (Dip. Psicologia) OpenOffice Writer (4.1.0) OpenOffice Writer Sommario Operazioni fondamentali... 1 Inserire e manipolare testo... 2 Intestazione/piè di pagina... 4 Formattare testo... 4 Formattare paragrafi... 5 Elenchi... 6 Tabelle... 6 Immagini...

Dettagli

Il foglio elettronico Excel: Funzioni, grafici, ordina e filtri

Il foglio elettronico Excel: Funzioni, grafici, ordina e filtri Il foglio elettronico Excel: Funzioni, grafici, ordina e filtri Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com)

Dettagli

Informatica. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di Comunicazione PROVA DI SELEZIONE

Informatica. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di Comunicazione PROVA DI SELEZIONE Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di omunicazione PROV DI SELEZIONE Informatica ognome e nome del candidato: he tipo di barra ha un foglio di calcolo, che un

Dettagli

Automatizzare le attività con le macro di Visual Basic

Automatizzare le attività con le macro di Visual Basic Automatizzare le attività con le macro di Visual Basic Se non si ha esperienza con le macro, non c'è da preoccuparsi. Una macro è semplicemente un insieme registrato di sequenze di tasti e di istruzioni,

Dettagli

Excel Base- Lezione 3. Barbara Pocobelli Estav Nord Ovest. Il comando Trova

Excel Base- Lezione 3. Barbara Pocobelli Estav Nord Ovest. Il comando Trova Excel Base- Lezione 3 Il comando Trova 1. Fare clic su Modifica nella Barra dei menu. 2. Fare clic su Trova. Appare una finestra con una casella in cui digitare il valore da ricercare. Viene digitato il

Dettagli

Funzioni condizionali

Funzioni condizionali Excel Base- Lezione 4 Funzioni condizionali Sono funzioni il cui risultato è dipendente dal verificarsi o meno di una o più condizioni. Esempio: SE CONTA.SE SOMMA.SE E, O 1 Funzione SE La funzione SE serve

Dettagli

EXCEL software Excel .xlxs, La cella intestazione della colonna intestazione di righe l indirizzo della cella testo numeri formule

EXCEL software Excel .xlxs, La cella intestazione della colonna intestazione di righe l indirizzo della cella testo numeri formule EXCEL Il software Excel appartiene alla categoria dei fogli elettronici. Ogni foglio è composto da 1.048.576 righe per 16.384 colonne suddivise in celle che è possibile collegare tra loro: in tal modo

Dettagli

Appunti di Excel per risolvere alcuni problemi di matematica (I parte) a.a

Appunti di Excel per risolvere alcuni problemi di matematica (I parte) a.a Appunti di Excel per risolvere alcuni problemi di matematica (I parte) a.a. 2001-2002 Daniela Favaretto* favaret@unive.it Stefania Funari* funari@unive.it *Dipartimento di Matematica Applicata Università

Dettagli

CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Modulo: Elementi di Informatica

CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Modulo: Elementi di Informatica Facoltà di Medicina Veterinaria Corso di laurea in Tutela e benessere animale CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica. Microsoft Word Nozioni di base

Corso di Introduzione all Informatica. Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base LA GUIDA IN LINEA 2 FORMATTARE UN DOCUMENTO Impostazione della pagina Per definire i parametri di impostazione della pagina, selezionare

Dettagli

Excel. Il foglio di lavoro. Il foglio di lavoro Questa viene univocamente individuata dalle sue coordinate Es. F9

Excel. Il foglio di lavoro. Il foglio di lavoro Questa viene univocamente individuata dalle sue coordinate Es. F9 Excel Un foglio di calcolo o foglio elettronico è un programma formato da: un insieme di righe e di colonne visualizzate sullo schermo in una finestra scorrevole in cui è possibile disporre testi, valori,

Dettagli

Tipi di pulsante, caselle di controllo e altri controlli sulla barra degli strumenti Moduli

Tipi di pulsante, caselle di controllo e altri controlli sulla barra degli strumenti Moduli DALLA GUIDA IN LINEA Le macro ed i moduli Tipi di pulsante, caselle di controllo e altri controlli sulla barra degli strumenti Moduli I pulsanti, le caselle di controllo e gli altri controlli presenti

Dettagli

Excel avanzato.

Excel avanzato. Excel avanzato marco.falda@unipd.it I nomi Gli indirizzi e le formule possono essere sostituiti da nomi documentazione astrazione Si creano tramite Inserisci Nome Definisci Vengono raccolti nell area riferimento

Dettagli

Imparare a utilizzare le formule e le funzioni

Imparare a utilizzare le formule e le funzioni Imparare a utilizzare le formule e le funzioni Eseguire calcoli, di tipo semplice o complesso, può essere un'attività noiosa e che richiede tempo. È possibile semplificare le operazioni di calcolo mediante

Dettagli

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO MICROSOFT EXCEL

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO MICROSOFT EXCEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO MICROSOFT EXCEL Martedì 20 e 27 Novembre 2012 Martedì 11 e 18 Dicembre 2012 Sala ANMIG

Dettagli

Inserire record. Microsoft Access. Inserire/modificare record. Inserire record. Cancellare record. Inserire/modificare record

Inserire record. Microsoft Access. Inserire/modificare record. Inserire record. Cancellare record. Inserire/modificare record Inserire record Microsoft Access Maschere (II) Una maschera può essere sfruttata non solo per vedere dati ma anche per immettere nuovi record, per modificarli o per cancellarli (come in visualizzazione

Dettagli

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 2.4 Ordinamento e filtri

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 2.4 Ordinamento e filtri Corso di Access Modulo L2A (Access) 2.4 Ordinamento e filtri 1 Prerequisiti Concetto di database relazionale Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati Interrogazione di un

Dettagli

Gestione del testo. Dreamweaver e il testo. Richiamare la pagina

Gestione del testo. Dreamweaver e il testo. Richiamare la pagina Gestione del testo 04 In questo capitolo In questo capitolo imparerai a utilizzare gli strumenti di formattazione del testo. Imparerai come impostare uno stile a un testo per un titolo o un paragrafo.

Dettagli

Excel Base- Lezione 5

Excel Base- Lezione 5 Excel Base- Lezione 5 Cerca.vert(val.,matrice,indice,intervallo) Ricerca un valore, contenuto in una lista, in un'altra lista, e restituisce i valori nelle celle a destra del valore cercato 1 Cerca.vert(val.,matrice,indice,intervallo)

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 1: Introduzione Il foglio elettronico Inserimento, modifica, ricerca e ordinamento di dati Guida in linea Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft Excel

Dettagli

INSERIRE I DATI NEL DATABASE

INSERIRE I DATI NEL DATABASE 13-Cap10_DWCS3.qxd 18-11-2009 11:43 Pagina 201 CAPITOLO10 INSERIRE I DATI NEL DATABASE In questo capitolo In questo capitolo imparerai a interagire con i contenuti del database gestiti nel sito. In particolare

Dettagli

Microsoft Access (parte 5) Query. Query. Query. Query. Creare una query

Microsoft Access (parte 5) Query. Query. Query. Query. Creare una query Microsoft Access (parte 5) Anno accademico: 2008-2009 Per estrarre informazioni da un database si utilizzano delle query : procedure di interrogazione Si può creare più query per ogni tabella Occorre avere

Dettagli

Guida per l utente agli organigrammi cross-browser di OrgPublisher

Guida per l utente agli organigrammi cross-browser di OrgPublisher Guida per l utente agli organigrammi cross-browser di OrgPublisher Sommario Sommario... 3 Visualizzazione di tutorial sugli organigrammi cross-browser pubblicati... 3 Esecuzione di una ricerca in un organigramma

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 4 Foglio elettronico Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 4, Foglio elettronico, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Word 2007 - Esercizio 2 - Parigi 1. Aprire il programma di elaborazione testi.

Word 2007 - Esercizio 2 - Parigi 1. Aprire il programma di elaborazione testi. Word 2007 - Esercizio 2 - Parigi 1. Aprire il programma di elaborazione testi. 1. Avviare il PC( se leggi questo file è già avviato ) 2. Dal Desktop di Windows cliccare con il pulsante sinistro del mouse

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Introduzione a PowerPoint PowerPoint è una potente applicazione per la creazione di presentazioni, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario innanzitutto comprenderne gli elementi di base.

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione a Excel Introduzione a Excel Software per la gestione di fogli elettronici (spreadsheet) della suite MS Office utili per analisi e organizzazione dei dati Documento

Dettagli

Word Elaborazione di testi

Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Cos è Word? Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) in grado di soddisfare molte esigenze di word processing e desktop publishing Word Elaborazione di

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.4 Oggetti

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.4 Oggetti Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.4 Oggetti Maria Maddalena Fornari Creare una tabella È possibile creare una tabella nel documento cliccando

Dettagli

IL MIO PRIMO IPERTESTO CON POWERPOINT

IL MIO PRIMO IPERTESTO CON POWERPOINT IL MIO PRIMO IPERTESTO CON POWERPOINT 1. Realizzare la prima diapositiva 1. Dal menu File fai clic su Nuovo, quindi dalla finestra Nuova Presentazione fai clic su Da modello struttura. 2. Scegli il modello

Dettagli

Nuove pagine e collegamenti

Nuove pagine e collegamenti 05 Nuove pagine e collegamenti In questo capitolo In questo capitolo imparerai come realizzare un semplice collegamento da un testo a una nuova pagina, apprenderai il concetto di link di ritorno. Successivamente

Dettagli

Microsoft Excel Nozioni di base

Microsoft Excel Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Excel Nozioni di base Esercitatore: Francesco Folino Introduzione Cos è Excel? Excel è uno spreadsheet: Consente di effettuare calcoli e analisi sui dati,

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) in grado di soddisfare molte esigenze di word processing e

Dettagli

Calcolare con il computer: Excel. Saro Alioto 1

Calcolare con il computer: Excel. Saro Alioto 1 Calcolare con il computer: Excel Saro Alioto 1 Excel è un programma che trasforma il vostro computer in un foglio a quadretti. In altri termini con Excel potrete fare calcoli, tabelle, grafici, ecc...

Dettagli

Foglio elettronico Microsoft Office Excel 2003

Foglio elettronico Microsoft Office Excel 2003 Foglio elettronico Microsoft Office Excel 2003 04/06/2015 Nonni su internet 2015 1 Il foglio elettronico è un programma che possiamo usare per creare tabelle di numeri e calcolare automaticamente somme,

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

LE PREVISIONI DI CASSA CON MICROSOFT EXCEL

LE PREVISIONI DI CASSA CON MICROSOFT EXCEL LE PREVISIONI DI CASSA CON MICROSOFT EXCEL PREMESSA L applicazione, realizzata con Microsoft Excel, ha lo scopo di agevolare il controllo sugli impegni e sulle disponibilità di cassa, consentendo di distinguere

Dettagli