FORUM EDUCAZIONE AMBIENTALE NEI PARCHI DEL LAZIO. Concept & Graphic Design by

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORUM EDUCAZIONE AMBIENTALE NEI PARCHI DEL LAZIO. Concept & Graphic Design by"

Transcript

1 FORUM EDUCAZIONE AMBIENTALE NEI PARCHI DEL LAZIO Concept & Graphic Design by

2 Un immagine chiara e riconoscibile contribuisce in modo determinante a rafforzare l identità dei ogni Azienda o Ente e a trasmetterne sia al suo interno che all esterno i principi sui quali si basa il proprio operato. Proprio per questa importanza è stato realizzato un manuale di Corporate Identity in grado di fornire tutte le indicazioni utili per uniformare l utilizzo del marchio, guidarne le diverse applicazioni, e garantirne una corretta gestione da parte di agenzie, media e collaboratori. Tutte le indicazioni contenute in questo manuale dovranno essere seguite e applicate scrupolosamente. introduzione

3 il marchio logotipo 04 caratteristiche generali 05 costruzione del marchio 06 versioni di riferimento 09 area di rispetto 10 prove di leggibilità font istituzionale 11 logotipo indice

4 LOGOTIPO specifica ente versione bidimensionale: SEGNO GRAFICO Il marchio-logotipo raffigurato in questa pagina è declinato in forma bidimensionale e rappresenta la versione istituzionale. ll marchio-logotipo Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio è composto da 3 elementi: Il segno grafico, contenuto in un cerchio bianco, è composto a sua volta da 4 elementi: una porzione superiore con un profilo marrone che rappresenta i parchi montani; una porzione inferiore sx con la stilizzazione di una trota che rappresenta i parchi lacustri e marini; una porzione inferiore dx con la stilizzazione di un albero che rappresenta i parchi collinari; al centro la stilizzazione di un uomo che raccorda e sostiene i vari ambienti. il logotipo, formato dalla parola Forum di color nero scritto in minuscolo. la specifica Ente, formata dalle parole Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio di color nero scritto in maiuscolo. 4 il marchio-logotipo caratteristiche generali

5 La costruzione del marchio- logotipo Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio è stata idealmente racchiusa nella gabbia quadrettata riportata qui a lato e inscritta nel rettangolo magenta ß. Il diametro Z del cerchio C che contiene l intero marchio-logotipo risulta 2 volte più grande del diametro Y del cerchio A che contiene il segno grafico determinando un rapporto di 2:1. Il diametro X del cerchio B che contiene la specifica Ente risulta 1 volta e mezzo più grande del diametro Y del cerchio A che contiene il segno grafico determinando un rapporto di 3:2. ß A B Y X Z C il marchio-logotipo costruzione del marchio 5

6 versione tridimensionale: È prevista una versione tridimensionale del marchio-logotipo, dove, mediante l applicazione di sfumature e riflessi luminosi viene generato un effetto 3d. Questa applicazione può essere usata in situazioni in cui si vuole dare maggior pregio e rilievo al marchio stesso. versione scala di grigio: La versione bidimensionale in scala di grigio si usa per le stampe ad un solo colore (tipo quotidiani), ove si vogliano mantenere le varie sfumature di colore del marchiologotipo originale. 6 il marchio-logotipo versioni di riferimento

7 versione colori pantone: Questa colorazione a tinte piatte trova ap- CMYK: C 0 M 44 Y 90 K 0 CMYK: C 93 M 33 Y 92 K 25 plicazione principalmente nella stampa serigrafica o flessografica (cartonati, materie plastiche o lignee, etc.) ove è possibile usare RGB: R 255 G 161 B 45 WEB: #ffa12d PANTONE 1375C RGB: R 0 G 105 B 62 WEB: #00693e PANTONE 349C i 6 colori Pantone di seguito riportati: PANTONE BlackC: usato per il logotipo e la specifica Ente; PANTONE 1375C: usato per il sole; PANTONE 349C: usato per la chioma CMYK: RGB: C 100 M 70 Y 17 K 3 R 0 G 83 B 159 WEB: #00539f PANTONE 2945C CMYK: RGB: C 100 M 31 Y 12 K 0 R 0 G 134 B 197 WEB: #0086c5 PANTONE 7460C dell albero e lo sfondo sottostante; PANTONE 2945C: usato per la trota e lo sfondo acquatico sottostante; PANTONE 7460C: usato per le sfumature del cielo e dell acqua; PANTONE 732C: usato per la stilizzazione CMYK: RGB: C 67 M 64 Y 67 K 70 R 42 G 39 B 35 WEB: #2a2723 PANTONE BlackC CMYK: RGB: C 40 M 74 Y 95 K 51 R 96 G 51 B 20 WEB: # PANTONE 732C delle montagne e del tronco dell albero. il marchio-logotipo versioni di riferimento 7

8 versione b/n positivo - negativo: Esistono due versioni in bianco e nero per il marchio-logotipo: quella in positivo e quella in negativo. Esse sono utili quando è necessario usare un solo colore e non siano possibili le gradazioni di grigio (ad esempio nella trasmissione di Fax). Sul fondo bianco o su una percentuale di nero uguale o inferiore al 50% si userà la versione in positivo, il negativo pieno invece si userà ove sia presente il fondo nero o su una percentuale di nero superiore al 50%. 8 il marchio-logotipo versioni di riferimento

9 Per garantire una buona visibilità e chiarezza del marchio-logotipo Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio, bisogna fare in modo che vengano rispettati degli spazi bianchi tra il marchiologotipo stesso e gli altri eventuali elementi circostanti. Per questo motivo sono state stabilite delle distanze minime definite dal rapporto 1/3 della costante H (ovvero la base del marchio stesso). Il marchio-logotipo non potrà mai essere riprodotto senza quest area minima di protezione, rappresentata nel disegno qui a lato. Tale area viene definita area di rispetto. 1/3 di H 1/3 di H 1/3 di H H 1/3 di H il marchio-logotipo area di rispetto 9

10 60 70 Il marchio-logotipo Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio può essere ridotto o ingrandito, mantenendo sempre la stessa proporzione esistente tra tutti gli elementi. La dimensione minima, per tutte le versioni del marchio, che consente una discreta leggibilità, è di 18mm di base. Riduzioni minori, dovute a motivi tecnici (ad es. su oggettistica molto piccola e banner internet), vanno valutate e sottoposte ad autorizzazione il marchio-logotipo prove di leggibilità

11 Il carattere utilizzato per la creazione del nuovo marchio-logotipo Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio è il LiNOTYPE TYPO AmeriCAN interamente minuscolo per la logotipo Forum e interamente maiuscolo per la specifica Ente Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio, e campito per entrambe le scritte con il colore nero al 100%. Linotype Typo American abcdefghijklm nopqrstuvwxyz abcdefghijklm nopqrstuvwxyz font istituzionale logotipo 11

12 Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio

13 Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio Forum Educazione Ambientale nei Parchi del Lazio

14

Brand manual. Linee guida per l uso

Brand manual. Linee guida per l uso Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Indice Concept del simbolo 4 Declinazioni del marchio 6 Struttura del logo e carattere 7 Proporzioni e distanze minime di rispetto 8 Codici cromatici

Dettagli

MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIOSKI

MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIOSKI MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIOSKI IL MARCHIO COLORI ISTITUZIONALI NERO CMYK: 0-0-0-100 RGB: 0-0-0 PANTONE 485 CVP CMYK: 0-95-100-0 RGB: 227-34-25 POSITIVO MARCHIO IN BIANCO/NERO NEGATIVO

Dettagli

MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA 2008

MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA 2008 MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA 2008 Indice 1. Elementi base Marchio 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.7 Versione a colori Versione in bianco e nero Area di rispetto Leggibilità del marchio Colori istituzionali Posizionamento

Dettagli

Elementi base. Introduzione

Elementi base. Introduzione Introduzione 1 Il logotipo Regione Liguria, i suoi colori e i caratteri tipografici costituiscono gli elementi della nostra identità. Riprodotti e usati con precisione, coerenza e con le giuste proporzioni

Dettagli

DIF - Il Primo Network del Fresco. /Branding Guidelines

DIF - Il Primo Network del Fresco. /Branding Guidelines DIF - Il Primo Network del Fresco /Branding Guidelines Con questo vademecum intendiamo fornirvi le basi per la realizzazione del marchio DIF - Il Primo Network del Fresco che sia sinonimo di affidabilità,

Dettagli

CORPORATE IDENTITY MANUAL. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY Stadio Olimpico - Curva Nord Foro Italico Roma federugby.it

CORPORATE IDENTITY MANUAL. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY Stadio Olimpico - Curva Nord Foro Italico Roma federugby.it CORPORATE IDENTITY MANUAL Il Marchio Il Marchio è uno dei principali elementi che distinguono e contribuiscono a posizionare un azienda sul mercato. Il Marchio è infatti una sintesi, di un immagine (logo)

Dettagli

Manuale d uso del marchio POR CAMPANIA FSE

Manuale d uso del marchio POR CAMPANIA FSE Manuale d uso del marchio POR CAMPANIA FSE 2014-2020 Introduzione Il presente documento definisce il corretto utilizzo del marchio POR Campania FSE 2014-2020, nei suoi casi d'uso e declinazioni. Il Manuale

Dettagli

ARCHITETTURE PER IL TUO BUSINESS

ARCHITETTURE PER IL TUO BUSINESS ANALISI E OBIETTIVI - LINEE GUIDA PER L IDEAZIONE DEL LOGO 02 ANALISI DELL AZIENDA Specializzata nella progettazione e nella creazione di allestimenti fieristici, Allestidea propone stand di design che

Dettagli

M A N U A L E D I D E N T I T À V I S I V A

M A N U A L E D I D E N T I T À V I S I V A M A N U A L E D I D E N T I T À V I S I V A U T I L I Z Z O D E L M A N U A L E Questo manuale, in formato, contiene informazioni necessarie per un corretto utilizzo del marchio UNICAR. La riproduzione

Dettagli

di Andrea Palmisano Manuale Operativo Guida pratica all applicazione corretta del logo-tipo della Tabaccheria Pedà

di Andrea Palmisano Manuale Operativo Guida pratica all applicazione corretta del logo-tipo della Tabaccheria Pedà di Andrea Palmisano Manuale Operativo Guida pratica all applicazione corretta del logo-tipo della Tabaccheria Pedà 2 Indice Prefazione Il Logo I natali del logo-tipo pag. 4 pag. 5 Tavole Tecniche Logo-tipo

Dettagli

ANGELINI BRAND MANUAL. Il MARCHIO 1.I. Angelini Brand Manual. 01 Marchio 02 Architettura 03 Packaging 04 House Style 05 Applicazioni 06 Stationery

ANGELINI BRAND MANUAL. Il MARCHIO 1.I. Angelini Brand Manual. 01 Marchio 02 Architettura 03 Packaging 04 House Style 05 Applicazioni 06 Stationery 01 ANGELINI Il MARCHIO BRAND MANUAL 1.I ANGELINI BRAND MANUAL INTRODUZIONE Questo manuale presenta il nuovo sistema d identità Angelini, frutto di un percorso strategico che nasce dall esigenza di rafforzare

Dettagli

INDICE / INDEX COSTRUZIONE / CONSTRUCTION... 1 VERSIONI CROMATICHE / CHROMATIC VERSIONS... 3 AREA DI RISPETTO / SAFE AREA... 7

INDICE / INDEX COSTRUZIONE / CONSTRUCTION... 1 VERSIONI CROMATICHE / CHROMATIC VERSIONS... 3 AREA DI RISPETTO / SAFE AREA... 7 CORPORATE IDENTITY 2016 INDICE / INDEX COSTRUZIONE / CONSTRUCTION... 1 VERSIONI CROMATICHE / CHROMATIC VERSIONS... 3 AREA DI RISPETTO / SAFE AREA... 7 DIMENSIONI MINIME / MINIMUM SIZE... 9 APPLICAZIONI

Dettagli

MANUALE IMMAGINE COORDINATA RICONNESSIONI GIUGNO 2017

MANUALE IMMAGINE COORDINATA RICONNESSIONI GIUGNO 2017 MANUALE IMMAGINE COORDINATA RICONNESSIONI GIUGNO 2017 INDEX 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 LOGOTIPO DECLINAZIONI DEL LOGOTIPO MARCHIO FONT FONT SECONDARIO PALETTE COLORI VERSIONI MONOCROMATICHE / COLORI

Dettagli

Manuale di utilizzo del Marchio VIBUR

Manuale di utilizzo del Marchio VIBUR Manuale di utilizzo del Marchio VIBUR Indice 1 Struttura del Marchio 2 Versione del Marchio positiva 3 Versione del Marchio negativa 4 Versione del Marchio a colori 5 Versione del Marchio a colori su fondo

Dettagli

UNIVERSITÀ DI PAVIA MANUALE D USO DEL MARCHIO

UNIVERSITÀ DI PAVIA MANUALE D USO DEL MARCHIO MANUALE D USO DEL MARCHIO INTRODUZIONE: L IMMAGINE In questo manuale sono illustrate le regole base per la corretta applicazione del marchio Università di Pavia. Il logo, i caratteri tipografici e i colori

Dettagli

Agosto 2012 Bollettino Ufficiale della Repubblica di San Marino Parte Ufficiale Doc. V.1. Allegato 3 Manuale d uso - Stemma ufficiale

Agosto 2012 Bollettino Ufficiale della Repubblica di San Marino Parte Ufficiale Doc. V.1. Allegato 3 Manuale d uso - Stemma ufficiale Allegato 3 Manuale d uso - Stemma ufficiale Allegato 3 Manuale d uso - Stemma ufficiale sezione 1 Logotipo Repubblica di San Marino Logotipo Repubblica di San Marino 3 Il logotipo Repubblica di San Marino

Dettagli

IL LOGO. il logo. manuale di immagine coordinata SISSA

IL LOGO. il logo. manuale di immagine coordinata SISSA IL LOGO il logo 3 ELEMENTI BASE Il logo è costituito dall unione di elementi iconici e testuali: la barca e la citazione dantesca (motto) ma per seguir virtute e canoscenza, inscritti in un ovale che si

Dettagli

CORPORATE IDENTITY GUIDE. Guida all utilizzo del marchio Apindustria Vicenza 1.0

CORPORATE IDENTITY GUIDE. Guida all utilizzo del marchio Apindustria Vicenza 1.0 CORPORATE IDENTITY GUIDE Guida all utilizzo del marchio Apindustria Vicenza 1.0 Introduzione La presente guida ha lo scopo di fornire agli utenti interni e ai propri interlocutori esterni indicazioni e

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N COPIA

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N COPIA ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 14420 - Il Consiglio Direttivo dell' riunito in Roma il 26 maggio 2017, alla presenza di n. 34 dei suoi componenti su un totale

Dettagli

MANUALE D USO DEL MARCHIO

MANUALE D USO DEL MARCHIO MANUALE D USO DEL MARCHIO INDICE P. 3 IL MARCHIO LOGOTIPO P. 4 CROMOTIPO E IL POSITIVO NEGATIVO P. 5 PROVE DI RIDUZIONE NEGATIVO POSITIVO /COLORE P. 6 PROVE DI RIDUZIONE NEGATIVO POSITIVO B/N P. 7 ALTRE

Dettagli

Terre di Siena carbon free Terre di Siena carbon free 2015 Copertina

Terre di Siena carbon free Terre di Siena carbon free 2015 Copertina Terre di Siena carbon free 2015 Copertina Corporate identity + normativa Terre di Siena carbon free 2015 Terre di Siena carbon free 2015 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 Versione positiva colore Versioni

Dettagli

BRAND IDENTITY GUIDELINE DI BASE

BRAND IDENTITY GUIDELINE DI BASE 3 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. LOGO 3. CARATTERI TIPOGRAFICI 4. COLORI 5. FOGLIO A4 CON LOGO 4 1. INTRODUZIONE 5 1. INTRODUZIONE Dal 1936, la Mission che anima il nostro lavoro quotidiano è contribuire allo

Dettagli

Linee guida per la comunicazione del piano. Elementi base dell identità visiva

Linee guida per la comunicazione del piano. Elementi base dell identità visiva Linee guida per la comunicazione del piano Elementi base dell identità visiva 2 Associazione Gruppo di Azione Costiera Nord Sardegna Elementi base dell identità visiva - Versione 1.01-31/07/2014 Realizzato

Dettagli

Manuale operativo per l utilizzo del LOGOTIPO. in attuazione della delibera del Consiglio Federale n. 88 del 29/11/2016

Manuale operativo per l utilizzo del LOGOTIPO. in attuazione della delibera del Consiglio Federale n. 88 del 29/11/2016 Manuale operativo per l utilizzo del LOGOTIPO in attuazione della delibera del Consiglio Federale n. 88 del 29/11/2016 Sistema Nazionale per la Protezione dell Ambiente - Manuale operativo per l utilizzo

Dettagli

Comune di Serramazzoni

Comune di Serramazzoni Manuale d uso del City Brand Con il contributo di: Banca Il si è dotato di un City Brand: il City Brand è l'inizio di un percorso per trasformare un luogo,, in una destinazione. Introduzione Il City Brand

Dettagli

manuale grafico Varese LGBTI - All rights reserved - Version

manuale grafico Varese LGBTI - All rights reserved - Version manuale grafico 2016 il logo Il logo Arcigay Varese è costituito da due elementi: il simbolo della Torre Civica di Varese e il logotipo Arcigay Varese. Entrambi sono stati disegnati seguendo proporzioni

Dettagli

Sorgent.e Holding brand identity standard

Sorgent.e Holding brand identity standard Sorgent.e Holding brand identity standard Index our signature... 5 our logotype... 7 space... 9 limited...11 tipography...13 color...15 image style... 17 holding logos... 19 3 symbol logotype sorgent.e

Dettagli

VIVA Valle d Aosta unica per natura MANUALE D USO DEL MARCHIO

VIVA Valle d Aosta unica per natura MANUALE D USO DEL MARCHIO VIVA Valle d Aosta unica per natura MANUALE D USO DEL MARCHIO VIVA Valle d Aosta unica per natura MANUALE D USO DEL MARCHIO Regione Autonoma Valle d Aosta Assessorato Agricoltura e Risorse Naturali Dipartimento

Dettagli

Articolo UNO. Manuale di utilizzo del logotipo.

Articolo UNO. Manuale di utilizzo del logotipo. Articolo UNO. Manuale di utilizzo del logotipo. Logotipo. Versione principale Il nome e il simbolo, di matrice tipografica, richiamano chiaramente il primo articolo della costituzione italiana. L utilizzo

Dettagli

MEDIO FRIULI. Design del marchio e Manuale di applicazione grafica. Matteo Palmisano Giuseppe D Orsi. 18 luglio 2010

MEDIO FRIULI. Design del marchio e Manuale di applicazione grafica. Matteo Palmisano Giuseppe D Orsi. 18 luglio 2010 Design del marchio e Manuale di applicazione grafica Matteo Palmisano Giuseppe D Orsi 18 luglio 2010 ELEMENTI ARCHITETTONICI 1.02 Villa Manin Passariano di Codroipo 1.03 ELEMENTI ARCHITETTONICI Villa Manin

Dettagli

150 Anniversario del Sistema Camerale. Manuale d identità visiva Logo Impresa Storica d Italia 1. Elementi base

150 Anniversario del Sistema Camerale. Manuale d identità visiva Logo Impresa Storica d Italia 1. Elementi base 150 Anniversario del Sistema Camerale Manuale d identità visiva Logo Impresa Storica d Italia 1. Elementi base Bozza 1 - febbraio 2012 A. Elementi Base Glossario Allineamento Disposizione degli elementi

Dettagli

QUARTIERI. fieramilano - fieramilanocity

QUARTIERI. fieramilano - fieramilanocity QUARTIERI fieramilano - fieramilanocity Con la realizzazione del nuovo quartiere fieristico, Fiera Milano spa specializza la sua offerta e propone a visitatori ed espositori due moderni Centri espositivi.

Dettagli

MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA USO ESTERNO

MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA USO ESTERNO MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA USO ESTERNO Premessa SOMMARIO Il Logotipo rappresenta il primo strumento di comunicazione visiva di una azienda, ne esprime i valori e ne garantisce la rapida riconoscibilità.

Dettagli

1 Nozioni di base. Questo capitolo enumera le nozioni di base più importanti per la creazione e l utilizzazione del logo della Confederazione.

1 Nozioni di base. Questo capitolo enumera le nozioni di base più importanti per la creazione e l utilizzazione del logo della Confederazione. 10 Manuale di Corporate Design Nozioni di base 1 Nozioni di base Questo capitolo enumera le nozioni di base più importanti per la creazione e l utilizzazione del logo della Confederazione. 11 Manuale di

Dettagli

Altroconsumo. Brand Manual Sigillo di Qualità Banca Sicura Altroconsumo Edizioni srl. All rights reserved.

Altroconsumo. Brand Manual Sigillo di Qualità Banca Sicura Altroconsumo Edizioni srl. All rights reserved. Altroconsumo Brand Manual Sigillo di Qualità Banca Sicura 2017 Altroconsumo Edizioni srl. All rights reserved. Indice Regole generali p. 3 Gli elementi costitutivi p. 4 Adattabilità p. 5 Dimensioni minime

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Filippi Giovanni. Filippi Giovanni. Grafica:

MANUALE OPERATIVO. Filippi Giovanni. Filippi Giovanni. Grafica: MANUALE OPERATIVO Filippi Giovanni Grafica: filippigiovannirieti@libero.it Filippi Giovanni filippigiovannirieti@libero.it SOMMARIO 1. FASE DI PROGETTAZIONE 1.1 Scansione dell immagine 3 1.2 Descrizione:

Dettagli

Manuale d uso dello stemma dell UCML. design: Danae project s.r.l. Natascia Bascherini

Manuale d uso dello stemma dell UCML. design: Danae project s.r.l. Natascia Bascherini Manuale d uso dello stemma dell UCML ELEMENTI BASE STEMMA Lo stemma è costuituito dal simbolo della Statua Stele composta da 13 fasce di colore differenti e dal profilo in negativo dello skyline delle

Dettagli

FARMACIA DEI SERVIZI FEDERFARMA

FARMACIA DEI SERVIZI FEDERFARMA Elementi Base FARMACIA DEI SERVIZI FEDERFARMA Versione 1.0 Maggio 2017 Elementi Base FARMACIA DEI SERVIZI FEDERFARMA Versione 1.0 Maggio 2017 Guida alla consultazione IL NUOVO MARCHIO FARMACIA DEI SERVIZI

Dettagli

MANUALE D USO DEL MARCHIO LOGOTIPO

MANUALE D USO DEL MARCHIO LOGOTIPO MANUALE D USO DEL MARCHIO LOGOTIPO INDICE P. 5 IL MARCHIO LOGOTIPO P. 6 CROMOTIPO E IL POSITIVO NEGATIVO P. 7 NEGATIVO DEL MARCHIO LOGOTIPO P. 8 PROVE DI RIDUZIONE /COLORE P. 9 PROVE DI RIDUZIONE BIANCO/NERO

Dettagli

Manuale d'uso per il marchio territoriale Lago di Garda Trentino

Manuale d'uso per il marchio territoriale Lago di Garda Trentino Manuale d'uso per il marchio territoriale Lago di Garda Trentino 2.2 COLORI PANTONE 661 C C 97 R 30 M 82 G 66 Y 19 B 135 K 5 PANTONE 661 2995 C C C 67 R 0 M 20 G 164 Y 0 B 228 K 0 PANTONE 661 368 C C 54

Dettagli

Regione Calabria ARPACAL. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Calabria

Regione Calabria ARPACAL. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Calabria Regione Calabria ARPACAL Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Calabria MANUALE DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Elementi di base del Marchio-Logo istituzionale dell ARPACAL (Agenzia Regionale

Dettagli

Manuale di stile grafico Istruzioni per l utilizzo. Logo Schüco

Manuale di stile grafico Istruzioni per l utilizzo. Logo Schüco Manuale di stile grafico Istruzioni per l utilizzo Schüco Febbraio 27 Contenuti della guida 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 Contenuti della guida Indice Presentazione Istruzioni per l utilizzo del logo Distanza

Dettagli

FEROX. brand identity guidelines. Indice. Il logo The logo. Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements

FEROX. brand identity guidelines. Indice. Il logo The logo. Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements brand identity guidelines FEROX Indice Il logo The logo Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements Codifica colori Colour coding Dimensioni minime di utilizzo Minimum dimension

Dettagli

my WORLD is brand identity guidelines Indice Il logo The logo Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements

my WORLD is brand identity guidelines Indice Il logo The logo Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements brand identity guidelines my WORLD is Indice Il logo The logo Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements Codifica colori stampa Print colour coding Dimensioni di utilizzo stampa

Dettagli

Manuale di applicazione

Manuale di applicazione Manuale di applicazione Nuova agricoltura italiana Indice 4. Logotipo 5. Costruzione del logotipo 6. Costruzione del marchio 7. Area di rispetto 8. Colore 9. Versione in positivo bianco/nero 10. Versione

Dettagli

Semplicemente. Business. Logotipo

Semplicemente. Business. Logotipo 001 002 003 Semplicemente. Business. Logotipo 002 KB1909_Manuale d uso dell immagine coordinata Semplicemente. Business. La peculiarità e il vantaggio comparato che contraddistinguono la società KB1909

Dettagli

TITOLO MARCHIO ARTIGIANI IN LIGURIA: MANUALE D USO

TITOLO MARCHIO ARTIGIANI IN LIGURIA: MANUALE D USO TITOLO : MANUALE D USO LA FILOSOFIA DEL MARCHIO Il Marchio progettato è racchiuso in una forma ovale, crea una perfetta armonia con l inconfondibile forma della Regione Liguria. I colori sono quelli del

Dettagli

EULAKES. Manuale d USO del Logo RIFERIMENTO PER L IDENTITÀ VISIVA

EULAKES. Manuale d USO del Logo RIFERIMENTO PER L IDENTITÀ VISIVA EULAKES Manuale d USO del Logo RIFERIMENTO PER L IDENTITÀ VISIVA indice indice introduzione Comunicazione efficace: conoscenza e rispetto delle regole condivise 3 cosa è Eulakes 4 il logo 5 caratteristiche

Dettagli

L O G O B I O L O G I C O U E

L O G O B I O L O G I C O U E IL LOGO BIOLOGICO UE IL LOGO BIOLOGICO UE INTRODUZIONE Due noti simboli formano la base del logo biologico UE: la bandiera europea, simbolo ufficiale dell Unione Europea dal 1986, e una foglia, usata in

Dettagli

Manuale Operativo Cinzia Latorre

Manuale Operativo Cinzia Latorre H A RR odc k FRe sat iiv N al Manuale Operativo Cinzia Latorre HARD IL NOME E IL MARCHIO Hard Rain è una rassegna dedicata alla musica rock. Il suo ambizioso obiettivo è quello di unire i più grandi classici

Dettagli

SVITOL. brand identity guidelines. Indice. Il logo The logo. Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements

SVITOL. brand identity guidelines. Indice. Il logo The logo. Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements brand identity guidelines SVITOL Indice Il logo The logo Interazione con altri elementi grafici Use with other graphic elements Codifica colori Colour coding Dimensioni di utilizzo stampa Printing sizes

Dettagli

MANUALE D USO DEL MARCHIO

MANUALE D USO DEL MARCHIO MARCHIO ISTITUZIONALE 3 A - In questa versione il logotipo verrà indicato come LOGO PRINCIPALE. Logotipo principale, completo dei segni grafici distintivi delle quattro Linee di Attività. COMPOSIZIONE

Dettagli

LUDIS IUNGIT MANUALE DI IDENTITÀ GRAFICA

LUDIS IUNGIT MANUALE DI IDENTITÀ GRAFICA LUDIS IUNGIT MANUALE DI IDENTITÀ GRAFICA Del logo 2 Il logo Significato Il logo PANATHLON INTERATIONAL LUDIS IUNGIT è formato da un pittogramma e da un logotipo. Entrambi gli elementi hanno allineamento

Dettagli

manuale d identità visiva San Raffaele Cittadella della Carità

manuale d identità visiva San Raffaele Cittadella della Carità manuale d identità visiva San Raffaele Taranto della Dott.ssa Vanessa Capozza MARCHIO ISTITUZIONALE della Dott.ssa Vanessa Capozza Il SIMBOLO 3 Elementi base Pellicano Sembra che l uccello bianco d Egitto

Dettagli

BRAND GUIDE 2017 Sitael S.p.A.

BRAND GUIDE 2017 Sitael S.p.A. BRAND GUIDE 2017 Sitael S.p.A. 01. LOGO 1.1 Il nostro Logo 1.2 Utilizzo 1.3 Bianco e Nero 1.4 Combinazioni Suggerite 5 6 7 8 9 02. TIPOGRAFIA 2.1 Titoli 2.2 Testo e Paragrafi 11 12 13 03. COLORI 3.1 Colori

Dettagli

L IMMAGINE DELLA GRAFICA

L IMMAGINE DELLA GRAFICA L IMMAGINE DELLA GRAFICA identità visiva per un Museo della Grafica Scuola del Design / Corso di laurea in Design della Comunicazione LABORATORIO DI PROGETTO DELLA COMUNICAZIONE VISIVA C2_2015/2016 Docenti:

Dettagli

Metal Work - Marketing ISSUE. I colori ufficiali

Metal Work - Marketing ISSUE. I colori ufficiali I colori ufficiali I colori ufficiali Colore quadricromia 65% BLACK Colore pantone COOL GRAY 10 C Ral 7011 Colore RGB R: 87 G: 83 B: 83 Colore quadricromia 80% M 100% Y Colore pantone 1665 C Ral 2009 Colore

Dettagli

BRAND BOOK. manuale d uso del brand Varese #DoYouLake?

BRAND BOOK. manuale d uso del brand Varese #DoYouLake? BRAND BOOK manuale d uso del brand Varese #DoYouLake? Chi siamo #DoYouLake? è il brand di Camera di Commercio di Varese e della sua azienda speciale Promovarese. Il Marchio, in collaborazione con i vari

Dettagli

MANUALE D USO E IMMAGINE COORDINATA

MANUALE D USO E IMMAGINE COORDINATA Allegato B MANUALE D USO E IMMAGINE COORDINATA Sommario introduzione... 3 note generali sull utilizzo... 4 il marchio... 4 marchio con scritta istituzionale... 5 colori istituzionali... 5 caratteri tipografici...

Dettagli

Brand Identity Guidelines

Brand Identity Guidelines 1. Brand Identity Guidelines Contenuti P. 3 P. 4 P. 5 INTRODUZIONE AL PROGETTO CULT CITY CHI PUÒ UTILIZZARE IL BRAND E QUANDO DEVE ESSERE UTILIZZATO GLI ACCORDI DI PARTNERSHIP Affiancamento loghi partner

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER L USO DEL LOGO MIA Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo

MANUALE OPERATIVO PER L USO DEL LOGO MIA Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo 12.2014 MANUALE OPERATIVO PER L USO DEL LOGO MIA Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo IL LOGO Caratteristiche generali Varianti di utilizzo Caratteri tipografici Manuale operativo per

Dettagli

Manuale di Identità Visiva

Manuale di Identità Visiva Manuale di Identità Visiva Indice 1 Elementi Base 1.A Marchio/logo 1.A.01 Il marchio/logo 1.A.02 Il marchio/logo in quadricromia: descrizione cromatica 1.A.03 Il marchio/logo a due colori Pantone 1.A.04

Dettagli

Sommario MARCHIO VALTELLINA STANDARD MARCHIO VALTELLINA IMPRESA MARCHIO VALTELLINA DECLINAZIONI SETTORIALI 54-58

Sommario MARCHIO VALTELLINA STANDARD MARCHIO VALTELLINA IMPRESA MARCHIO VALTELLINA DECLINAZIONI SETTORIALI 54-58 M A N U A L E D U S O D E L M A R C H I O V A L T E L L I N A Sommario 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. MARCHIO VALTELLINA STANDARD MARCHIO VALTELLINA IMPRESA MARCHIO VALTELLINA DECLINAZIONI SETTORIALI MARCHIO

Dettagli

Fare in modo che ogni traccia lasciata dal marchio sia riconoscibile e riconosciuta.

Fare in modo che ogni traccia lasciata dal marchio sia riconoscibile e riconosciuta. SONO TRE GLI OBIETTIVI DELLO SVILUPPO DI UN IMMAGINE COORDINATA 1 2 3 Riassumere i tratti unici e di personalità all interno di un system grafico. Fare in modo che ogni traccia lasciata dal marchio sia

Dettagli

Manuale di utilizzo del marchio FANGO D.O.C. THERMAE ABANO MONTEGROTTO REGIONE VENETO. linee guida per il corretto uso del marchio

Manuale di utilizzo del marchio FANGO D.O.C. THERMAE ABANO MONTEGROTTO REGIONE VENETO. linee guida per il corretto uso del marchio Manuale di utilizzo del marchio FANGO D.O.C. THERMAE ABANO MONTEGROTTO REGIONE VENETO linee guida per il corretto uso del marchio ELEMENTI COSTITUTIVI 1. SIMBOLO Composto da una base a cerchio pieno che

Dettagli

Manuale di Identità. Elementi Base

Manuale di Identità. Elementi Base Manuale di Identità Elementi Base Il Marchio/Logo Il Marchio/Logo iren è l elemento base del sistema di identità visiva ed è costituito dal simbolo grafico (A) e dalla scritta iren. Manuale di Identità

Dettagli

Marchio. per la comunicazione esterna

Marchio. per la comunicazione esterna Marchio per la Simbolo Logotipo 1.10 Marchio Il Marchio Comune di Prato è composto da due elementi inscindibili: Simbolo e Logotipo. In nessun caso è previsto l utilizzo degli elementi separatamente. Marchio

Dettagli

Immagine coordinata. Manuale di applicazione. Ente Turistico Lago Maggiore Via B. Luini 3, 6600 Locarno Lago Maggiore e Valli

Immagine coordinata. Manuale di applicazione. Ente Turistico Lago Maggiore Via B. Luini 3, 6600 Locarno  Lago Maggiore e Valli Immagine coordinata. Manuale di applicazione. Ente Turistico Via B. Luini 3, 6600 Locarno www.ascona-locarno.com V10.2009 Il logo. Il logo rappresenta il primo e più importante veicolo della nuova immagine

Dettagli

INTRODUZIONE. Il manuale

INTRODUZIONE. Il manuale MANUALE DI STILE Il manuale Il presente manuale ha lo scopo di regolare tutti i casi in cui il logo venga utilizzato sia internamente sia all esterno della Regione Toscana. Il logo POR CreO è sempre accompagnato

Dettagli

OUR EXPERIENCE SHARED PASSION YOUR SUCCESS UTILIZZO MARCHIO FISI PER COMITATI E SCI CLUB

OUR EXPERIENCE SHARED PASSION YOUR SUCCESS UTILIZZO MARCHIO FISI PER COMITATI E SCI CLUB OUR EXPERIENCE SHARED PASSION YOUR SUCCESS UTILIZZO MARCHIO FISI PER COMITATI E SCI CLUB IL NUOVO MARCHIO FISI PAG 1 Pantone CMYK RGB RAL Pantone CMYK RGB RAL Pantone CMYK RGB RAL Pantone CMYK RGB RAL

Dettagli

Vademecum per la Concessione del Patrocinio non oneroso WWF e linee guida di utilizzo del logo

Vademecum per la Concessione del Patrocinio non oneroso WWF e linee guida di utilizzo del logo Vademecum per la Concessione del Patrocinio non oneroso WWF e linee guida di utilizzo del logo Il logo WWF è un marchio registrato e il suo utilizzo per attività e prodotti a diffusione esterna è subordinato

Dettagli

Manuale d identità visiva. 1. Elementi base

Manuale d identità visiva. 1. Elementi base Manuale d identità visiva 1. Elementi base Bozza versione 2.1 - Ottobre 2004 A. Elementi base La nuova identità visiva, presentata nelle pagine che seguono, è incentrata sulla integrazione ideale tra le

Dettagli

A. Elementi base Versione 1.6 - Giugno 2006

A. Elementi base Versione 1.6 - Giugno 2006 A. Elementi base Versione 1.6 - Giugno 2006 A. Elementi base Indice Premessa Glossario Marchio/Logo 01 Versione positiva Camere di Commercio 02 Versione positiva Unioni Regionali 03 Versione positiva Aziende

Dettagli

Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma

Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma Sommario INTRODUZIONE 5 Composizione del marchio 7 Colori istituzionali 8 Versione monocromatica positiva e negativa 9 Utilizzo del marchio, uso

Dettagli

Nuovi formati pubblicitari

Nuovi formati pubblicitari Nuovi formati pubblicitari Corriere dello Sport-Stadio è il quarto quotidiano italiano per numero di lettori: prevalentemente uomini di età compresa tra 25-44 anni ed appartenenti alla classe socio economica

Dettagli

Rappresentazione dei numeri: il sistema di numerazione decimale

Rappresentazione dei numeri: il sistema di numerazione decimale Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Scienze Corso di Laurea in Matematica Corso di Elementi di Informatica Lezione 3 14 marzo 2017 Dott. A.A. 2016/2017 pgarau.unica@gmail.com 1 Codifica dei numeri

Dettagli

Gli emblemi di croce rossa mezzaluna rossa cristallo rosso. Guida ai simboli

Gli emblemi di croce rossa mezzaluna rossa cristallo rosso. Guida ai simboli Gli emblemi di croce rossa mezzaluna rossa cristallo rosso Guida ai simboli Febbraio 2007 Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e di Mezzaluna Rossa Tutte le parti di questa pubblicazione

Dettagli

Indicazioni utili per la corretta applicazione dei loghi istituzionali

Indicazioni utili per la corretta applicazione dei loghi istituzionali Indicazioni utili per la corretta applicazione dei loghi istituzionali 107 Regole principali per l uso del marchio regionale Le informazioni che di seguito vengono riportate hanno lo scopo di aiutare gli

Dettagli

GUIDELINES E015 Versione novembre 2012

GUIDELINES E015 Versione novembre 2012 GUIDELINES E015 Versione 2.0 20 novembre 2012 E015 - Guidelines 3 INTRODUZIONE E015, Digital Ecosystem powered by Expo Milano 2015 è una piattaforma digitale integrata attraverso la quale le imprese possono

Dettagli

Guida all uso del logo MANDARINA DUCK

Guida all uso del logo MANDARINA DUCK Guida all uso del logo MANDARINA DUCK Fabrizio Schiavi Design per Sartoria Comunicazione www.fsd.it 29-03-00 Il logo Il logo su fondo positivo e negativo Pantone 109 Pantone 404 Pantone 109 Pantone 404

Dettagli

BRAND BOOK PSR PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE PUGLIA

BRAND BOOK PSR PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE PUGLIA BRAND BOOK PSR 2014-2020 PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE PUGLIA A COSA SERVE QUESTO MANUALE Il Brand Book contiene le regole e le norme che contribuiscono alla costruzione della corretta visibilità

Dettagli

Logo per il Dipartimento per le Politiche Comunitarie MANUALE GRAFICO. rispetvarianti cromatichversioni

Logo per il Dipartimento per le Politiche Comunitarie MANUALE GRAFICO. rispetvarianti cromatichversioni Logo per il Dipartimento per le Politiche Comunitarie ogo Il loimensioni del logo MANUALE GRAFICO Zona di linguisticheda non faregrafi a Marzo 2007 Manuale grafico Il logo Il logo simboleggia L immagine

Dettagli

say hello TITANKA! Welcome to Soluzioni web che generano successo

say hello TITANKA! Welcome to Soluzioni web che generano successo BRAND BOOK - 2016 Welcome to TITANKA! say hello Soluzioni web che generano successo Se ti sei mai chiesto come utilizzare il nostro logo, sei nel posto giusto: abbiamo scritto questo brand book per darti

Dettagli

MARCHIO SOCIO ATECAP REGOLAMENTO E MANUALE D USO

MARCHIO SOCIO ATECAP REGOLAMENTO E MANUALE D USO MARCHIO SOCIO ATECAP REGOLAMENTO E MANUALE D USO APRILE 2017 INDICE 1 PREMESSA 4 2 MARCHIO 4 3 DIMENSIONI 5 4 UTILIZZO SU FONDI DI COLORE 5 5 STAMPATI CARTACEI 5 6 ALTRI UTILIZZI 5 7 AREA DI RISPETTO

Dettagli

POR FSE /SARDEGNA

POR FSE /SARDEGNA 4 5 6 7 8 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 32 33 34 35 37 38 39 Premessa Il Manuale d uso POR FSE 2014-2020 /SARDEGNA Gli elementi della linea grafica del POR FSE Caratteristiche

Dettagli

L emblema europeo MANUALE GRAFICO FONTE: CONSIGLIO D EUROPA COMMISSIONE EUROPEA

L emblema europeo MANUALE GRAFICO FONTE: CONSIGLIO D EUROPA COMMISSIONE EUROPEA 5 L emblema europeo MANUALE GRAFICO FONTE: CONSIGLIO D EUROPA COMMISSIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo QCS e PON - Piano di comunicazione 2000-2006 CONSIGLIO D EUROPA - COMMISSIONE EUROPEA LA BANDIERA

Dettagli

Concept di presentazione delle ragioni e delle scelte utilizzate nel percorso progettuale

Concept di presentazione delle ragioni e delle scelte utilizzate nel percorso progettuale Concept di presentazione delle ragioni e delle scelte utilizzate nel percorso progettuale TAVOLA 1 musèo = lat. MUSÈUM dal gr. MOYSEION formato su MOYSA Musa (v. q. voce). In origine luogo sacro alle Muse,

Dettagli

Guideline per l utilizzo del logo alcotra. Interreg IIIA 2000-2006 Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera

Guideline per l utilizzo del logo alcotra. Interreg IIIA 2000-2006 Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera Guideline per l utilizzo del logo alcotra Interreg IIIA 2000-2006 Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera 1.1 Costruzione del logo Le proporzioni del logo sono calcolate in base all unità di misura ricavata

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER L USO DEL LOGO E DELLE SUE APPLICAZIONI VER REV. 0 DEL 22/06/2016 VERSIONE FORNITORI

MANUALE OPERATIVO PER L USO DEL LOGO E DELLE SUE APPLICAZIONI VER REV. 0 DEL 22/06/2016 VERSIONE FORNITORI MANUALE OPERATIVO PER L USO DEL LOGO E DELLE SUE APPLICAZIONI VER. 1.0 - REV. 0 DEL 22/06/2016 VERSIONE FORNITORI Indice 1. Logo... 03 1.1 Riduzione, positivo / negativo... 04 1.2 Costruzione... 05 1.3

Dettagli

Manuale d uso. allegato b.9

Manuale d uso. allegato b.9 allegato b.9 Manuale d uso. 1. Sintesi elementi base. 1.1 marchio. 1.2 logotipo. 1.3 marchio + logotipo. 1.4 Sintesi elementi base: marchio + logotipo, valorizzazione 3D a colori e in scala di grigi. 2.

Dettagli

Linee guida di utilizzo del marchio

Linee guida di utilizzo del marchio Linee guida di utilizzo del marchio Indice 1. Marchio + logotipo 1.1 Caratteristiche generali 1.2 Schema costruttivo del marchio + logotipo 1.3 Dimensioni minime del marchio + logotipo 1.4 Colori e valori

Dettagli

Manuale d uso del logo e dell immagine coordinata

Manuale d uso del logo e dell immagine coordinata Manuale d uso del logo e dell immagine coordinata INDICE 3 BRAND CONCEPT 5 E CLAIM 11 VERSIONI COLORE DEL 16 LEGGIBILITÀ 17 ERRORI 18 CARATTERI TIPOGRAFICI 19 CROMATISMI 21 APPLICAZIONI 24 INFO E CONTATTI

Dettagli

5 Bollettino Ufficiale. Supplemento n Venerdì 25 novembre 2016

5 Bollettino Ufficiale. Supplemento n Venerdì 25 novembre 2016 5 Bollettino Ufficiale Regolamento regionale 22 novembre 2016 - n. 9 Definizione della denominazione, delle caratteristiche e del logo delle strutture di informazione e accoglienza turistica (art. 11,

Dettagli

Identità visiva aziendale Manuale d uso

Identità visiva aziendale Manuale d uso Identità visiva aziendale Manuale d uso IL NUOVO LOGO Con DCA regionale n. 247 del 3 luglio 2017 viene approvato l Atto di autonomia aziendale con il quale è stata adottata la nuova denominazione Azienda

Dettagli

3 CREAZIONE DI RILIEVI

3 CREAZIONE DI RILIEVI 3 CREAZIONE DI RILIEVI La qualita e la morbidezza di un rilievo ArtCAM e definita dalla definizione del modello originale- La barra dei rilievi sottostante contiene diverse icone per aprire, modificare

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO REGOLAMENTO 6 agosto 2012 n.3

REPUBBLICA DI SAN MARINO REGOLAMENTO 6 agosto 2012 n.3 REPUBBLICA DI SAN MARINO REGOLAMENTO 6 agosto 2012 n.3 Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto l articolo 16, commi 1 e 2, della Legge 5 dicembre 2011 n.190; Vista la deliberazione

Dettagli

Design Diamo forma alle vostre idee

Design Diamo forma alle vostre idee Design Diamo forma alle vostre idee REDEFINING BRAND DESIGN Agenzia di design & comunicazione Servizi Brand strategy Progettazione grafica Campagne pubblicitarie Design & restyling logo vettoriale Corporate

Dettagli

Caratteristiche La versione a colori positiva va utilizzata esclusivamente su fondi neutri chiari (esempio colore bianco).

Caratteristiche La versione a colori positiva va utilizzata esclusivamente su fondi neutri chiari (esempio colore bianco). Marchio Versione a colori positiva La versione a colori positiva va utilizzata esclusivamente su fondi neutri chiari (esempio colore bianco). Il marchio è stampato nel colore istituzionale pantone 287

Dettagli

Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909. Dimensione minima consentita per stampati

Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909. Dimensione minima consentita per stampati 024 025 026 027 028 029 030 031 032 033 034 035 037 038 039 040 Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909 Versione a colori positiva Versione a colori negativa Versione in bianco e nero

Dettagli

Manuale d uso del logotipo

Manuale d uso del logotipo Manuale d uso del logotipo Manuale d uso del logotipo Le linee guida per l'applicazione del logotipo UNIONE COMUNI LOGUDORO contenute in questa normativa di base devono essere seguite rigorosamente. Non

Dettagli