INFORMAZIONI SULLA BANCA COSA SONO I CONTI DI BASE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI SULLA BANCA COSA SONO I CONTI DI BASE"

Transcript

1 CONTI DI BASE Foglio informativo in ottemperanza alle disposizioni di cui alla delibera CICR del 4 marzo 2003 e alle successive Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia del 15 luglio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Banca del Piemonte S.p.A. con unico socio Sede legale/sede amministrativa: Via Cernaia, Torino Tel. call center: tel. Centralino: 011/56521 Fax 011/ Indirizzo telematico: / Codice ABI:03048 Capitale sociale: i.v. Numero di iscrizione all'albo delle banche presso la Banca d'italia: /27170 Numero di iscrizione al Registro delle imprese: Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia Il presente foglio informativo è rivolto ai soli Clienti Consumatori non affidati. Per Consumatore si intende la persona fisica che agisce per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. COSA SONO I CONTI DI BASE Caratteristiche Conto di Base Il Conto di Base è un conto rivolto esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che agiscono per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale) sia residenti che non residenti e non titolari di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte e le cui caratteristiche risultano conformi alla Convenzione sottoscritta in data 28 marzo 2012 e in seguito rivista il dal Ministero dell Economia e delle Finanze, Banca d Italia, Associazione Bancaria Italiana, Poste Italiane S.p.A. e Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di moneta elettronica. Il Conto di Base è uno strumento a operatività limitata, non essendo consentito al Cliente l'accesso ad altre tipologie di servizi, diversi da quelli stabiliti nella convenzione e forniti nell allegato A, unito al presente foglio informativo. In particolare, la Banca si astiene dall autorizzare alcun tipo di scoperto di conto correlato al conto di base e non esegue ordini di pagamento del Cliente (ad esempio assegno, domiciliazione utenze) in eccesso rispetto al credito in tale momento esistente sul conto. Non sono ammessi neanche scoperti di valuta o di disponibilità. È in facoltà della Banca, in caso di incapienza del conto, disporne il blocco fino al ripristino dei fondi. Le condizioni economiche applicate al Conto di Base sono indicate nella Sezione I del presente foglio informativo. Per accede a tale prodotto, il Cliente non deve essere già titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte. Conto di Base ISEE Il Conto di Base ISEE è un conto di base offerto esclusivamente ai consumatori il cui Indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità è inferiore ad 8.000,00. In questo caso il conto è a zero spese ed è esente in modo assoluto dall imposta di bollo. Con il calcolo dell ISEE si definisce la condizione economica di un singolo o di un nucleo familiare. Il conto può essere cointestato solo ai componenti del nucleo familiare sulla cui base è stato calcolato l ISEE. Pagina 1 di 33

2 L operatività è limitata ai soli servizi previsti dall allegato A del presente foglio informativo. Le condizioni economiche applicate al Conto di Base ISEE 8.000,00 sono indicate nella Sezione II del presente foglio informativo. Per sottoscrivere il Conto di Base ISEE 8.000,00, il Cliente deve presentare, all atto di richiesta di apertura del rapporto, un autocertificazione che attesti di non essere titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte, nonché il proprio ISEE in corso di validità di importo inferiore ad 8.000,00. Il Cliente, entro il 31 maggio di ogni anno, deve comunicare alla Banca l autocertificazione attestante il proprio ISEE in corso di validità e di non essere titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte. In mancanza di tale autocertificazione entro il termine sopra indicato o nel caso in cui l ISEE risulti da certificazione di importo pari o superiore ad 8.000,00 al suddetto rapporto verranno addebitate con decorrenza 1 gennaio dell anno in corso le spese previste dal Conto di Base riportate nella Sezione I del presente foglio informativo ed il bollo applicato ai sensi di legge sui conti correnti bancari. Conto di Base Pensionati A Conto di Base Pensionati A è un conto di base gratuito esclusivamente per le tipologie di servizio e il numero di operazioni di cui all allegato B che prevede, però, la possibilità di disporre di tutti i servizi di cui all allegato A del presente foglio informativo a canone ridotto rispetto al Conto di Base. Tale conto è offerto esclusivamente ai consumatori pensionati che hanno diritto a trattamenti pensionistici di natura previdenziale di importo lordo annuale non superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive e non hanno ISEE in corso di validità inferiore ad 8.000,00. Le condizioni economiche applicate al Conto di Base Pensionati - A sono indicate nella Sezione III del presente foglio informativo. Il Conto di Base Pensionati - A può essere cointestato solo nel caso in cui tutti i cointestatari singolarmente siano titolari di trattamenti pensionistici di natura previdenziale di importo lordo annuo non superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive. Per sottoscrivere il Conto di Base Pensionati A, il Cliente deve presentare all atto di richiesta di apertura del rapporto un autocertificazione che attesti di non essere titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte, nonché di percepire trattamenti pensionistici di natura previdenziale complessivi di importo lordo annuale non superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive. Il Cliente, entro il 31 maggio, deve comunicare annualmente alla Banca l autocertificazione attestante il proprio trattamento pensionistico di natura previdenziale dell anno e di non essere titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte. In mancanza di tale autocertificazione entro il termine sopra indicato o nel caso in cui il proprio trattamento pensionistico dell anno risulti da certificazione di importo lordo annuo superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive, al suddetto rapporto verranno addebitate con decorrenza 1 gennaio dell anno in corso le spese previste dal Conto di Base riportate nella Sezione I del presente foglio informativo. Conto di Base Pensionati B Il Conto di Base Pensionati - B è un conto di base gratuito offerto esclusivamente ai consumatori pensionati che hanno diritto a trattamenti pensionistici di natura previdenziale di importo lordo annuale non superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive e non hanno ISEE in corso di validità inferiore ad 8.000,00. L operatività è limitata ai soli servizi previsti dall allegato B del presente foglio informativo Le condizioni economiche applicate al Conto di Base Pensionati - B sono indicate nella Sezione IV del presente foglio informativo. Il Conto di Base Pensionati - B può essere cointestato solo nel caso in cui tutti i cointestatari singolarmente siano titolari di trattamenti pensionistici di natura previdenziale di importo lordo annuale non superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive. Per sottoscrivere il Conto di Base Pensionati - B, il Cliente deve presentare all atto di richiesta di apertura del rapporto un autocertificazione che attesti di non essere titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte nonché di percepire trattamenti pensionistici di natura previdenziale complessivi di importo lordo annuo non superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive. Il Cliente, entro il 31 maggio, deve comunicare annualmente alla Banca l autocertificazione attestante il proprio trattamento pensionistico dell anno e di non essere titolare di altro conto di base (presso qualsiasi istituto) o di altro conto corrente aperto presso Banca del Piemonte. In mancanza di tale autocertificazione entro il termine sopra indicato o nel caso in cui il proprio trattamento pensionistico di natura previdenziale dell anno risulti da certificazione di importo lordo annuale superiore ad ,00 comprensivo della tredicesima Pagina 2 di 33

3 mensilità o di eventuali mensilità aggiuntive, al suddetto rapporto verranno addebitate con decorrenza 1 gennaio dell anno in corso le spese previste dal Conto di Base riportate nella Sezione I del presente foglio informativo. Rischi I conti di base sono un prodotti sicuri, ma presentano alcuni rischi, tra i principali vanno tenuti presenti: rischio di controparte: l eventualità che la banca non sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. A fronte di questo rischio Banca del Piemonte aderisce al sistema di garanzia Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che assicura a ciascun correntista una copertura fino a ,00 euro; variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto; accredito di assegni e di altri titoli similari al salvo buon fine, con conseguente possibilità di non poter disporre degli importi accreditati sul conto prima della maturazione della disponibilità o della valuta in caso di mancanza fondi non essendo previsti scoperti di disponibilità o di valuta; perdita dei requisiti di gratuità previsti dalla convenzione per il Conto di base ISEE 8.000,00 anche a seguito della revisione della soglia dell ISEE da parte dei sottoscrittori della convenzione o per il Conto di Base Pensionati A o Conto di Base Pensionati B con conseguente applicazione delle condizioni previste dal Conto di Base. PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE Sezione I CONTO DI BASE QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) PROFILO SPORTELLO Conto di Base 48,00 Oltre a questi costi vanno considerati l imposta di bollo di 34,20 euro obbligatoria per legge *L imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti e dai libretti è complessivamente non superiore a 5.000,00. Le voci di spesa riportate nel prospetto che segue rappresentano, con buona approssimazione, la gran parte dei costi complessivi sostenuti da un consumatore medio titolare di un conto corrente. Questo vuol dire che il prospetto non include tutte le voci di costo. Alcune delle voci escluse potrebbero essere importanti in relazione sia al singolo conto sia all operatività del singolo cliente. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente anche la sezione Altre condizioni economiche. Pagina 3 di 33

4 VOCI DI COSTO Spese per l apertura del conto Canone annuo* 48,00 SPESE FISSE Gestione liquidità Servizi di pagamento Home banking *Addebitato trimestralmente come Spese trimestrali ( 12,00 al trimestre). Numero operazioni incluse nel canone annuo* operazioni riportate nell Allegato A del presente foglio informativo * Numero operazioni esenti dal costo per operazione. Spese di liquidazione su base annua, applicate trimestralmente Canone annuo carta di debito nazionale BP-Card n. 1 carta a: Canone annuo carta di credito prepagata Carta prepagata &Si Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Canone annuo Internet Banking Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Registrazione di ogni operazione non inclusa nel canone Costo per operazione* (trimestrale): allo sportello 1,58 SPESE VARIABILI Gestione liquidità Servizi di pagamento *I costi sopra riportati si aggiungono al costo sostenuto per l esecuzione dell operazione. Sono esenti dal costo per operazione le causali riferite alle seguenti operazioni elencate nella legenda alla voce operazioni esenti dal costo per operazione Spese invio comunicazioni: comunicazioni inviate tramite servizio postale Prime 5 comunicazioni dell anno dalla 6 comunicazione 1,10 per invio con recupero trimestrale Prelievo sportello automatico presso la stessa banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Pagina 4 di 33

5 Prelievo sportello automatico presso altra banca in Italia con: circuito BANCOMAT Primi 12 prelievi nell anno dal 13 prelievo 2,00 INTERESSI SOMME DEPOSITATE Interessi creditori circuito CIRRUS Bonifico verso Italia e Ue con addebito in c/c: se domiciliato su Banca del Piemonte allo sportello se domiciliato su altre banche allo sportello Domiciliazione utenze Utenze domestiche Utenze commerciali Primi 12 prelievi nell anno dal 13 prelievo 2,00 Primi 6 bonifici dal 7 5,00 Primi 6 bonifici dal 7 6,00 per disposizione per disposizione Tasso creditore annuo nominale (applicato annualmente) 0% Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente) Tasso ordinario (fido a revoca) Tasso straordinario (fido a scadenza) FIDI E SCONFINAMENTI Fidi Sconfinamenti extra-fido Corrispettivo per il servizio di disponibilità immediata fondi (applicato trimestralmente) Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente ) Scoperto di mora* *Applicato per utilizzi eccedenti l importo del fido concesso o nel caso di mancato pagamento degli interessi maturati. Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce Pagina 5 di 33

6 DISPONIBILITA SOMME VERSATE Sconfinamenti in assenza di fido Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente ) Scoperto di mora* *Applicato per passaggio a debito di conto non affidato o nel caso di mancato pagamento degli interessi maturati. Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce Contanti/assegni circolari Banca del Piemonte Assegni bancari Banca del Piemonte (stessa filiale) Assegni bancari Banca del Piemonte (altra filiale) Assegni circolari altri istituti Assegni bancari altri istituti e postali standardizzati Vaglia Banca d Italia Valori postali non standardizzati I giorni di disponibilità sopra indicati sono lavorativi e successivi alla data di versamento. 3 gg. 4 gg. 4 gg. 4 gg. 4 gg. Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall art. 2 della legge sull usura (l. n 108/1996) e s.m.i., relativo alle operazioni di scoperto senza affidamento, può essere consultato in filiale e sul sito internet di Banca del Piemonte all indirizzo ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITÁ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÁ Remunerazione delle giacenze Ritenuta fiscale Cliente residente in Italia Cliente non residente in Italia 26% 0% Altro Spese per recupero bolli su estratto conto Persona fisica 34,20 su base annua L imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti e dai libretti è complessivamente non superiore a 5.000,00. Altre spese Spesa per richiesta liste allo sportello Spesa per richiesta liste allo sportello per operazioni di pagamento Spese di informazioni su operazioni di pagamento: - spese per richiesta informazioni ulteriori e più frequenti rispetto a quelle convenute 1,10 Versamento contante, diverso da monete metalliche in Euro/assegni allo sportello Prelievo contanti allo sportello Pagina 6 di 33

7 Frequenza invio estratto conto Trimestrale SERVIZI DI PAGAMENTO Carte di debito BP-Card Commissioni Commissione pagamenti circuito PagoBANCOMAT Rimborso blocco carta attraverso il numero verde Massimali Limite di prelievo ATM giornaliero/mensile - circuito BANCOMAT e CIRRUS Limite di pagamento su POS circuito PagoBANCOMAT e MAESTRO Nessuna commissione e nessun addebito riga di estratto conto Da concordare con un min di 30,00 / 100,00 e un max di 150,00 / 1.000,00 Da concordare con un min di 100,00 mensile* e un max di 1.000,00 mensile* *gli importi limite possono essere utilizzati anche giornalmente nel rispetto dei 100,00/1.000,00 mensili Assegni bancari/circolari Richiesta benefondi 7,75 Protesto 16,38 per assegno (più comm. interbancarie, più spese protesto) Insoluti (assegni BP) 8,19 per assegno Insoluti (assegni di terzi) 16,38 per assegno (più comm. interbancarie, più eventuali spese notaio) Irregolari (assegni di terzi) 16,38 per assegno (più spese interbancarie) Pagamenti vari Ordini di pagamento: Spesa per revoca disposta nel giorno di esecuzione Spese insoluto a carico del debitore Commissione di rifiuto/storno bonifico SCT per dati incompleti o inesatti (reject) Commissione di storno bonifico SCT da parte della Banca del beneficiario (return) Commissione di richiamo bonifico SCT (recall) 10,00 per revoca 2,00 5,00 5,00 5,00 Bonifici Bonifici SCT (Sepa Credit Transfer) anche assoggettati al Reg. (CE) 924/2009 così come modificato dal Reg. (UE) 260/2012 Bonifici in partenza Ordini continuativi di bonifico (periodici) - Commissioni: su Banca del Piemonte su altre Banche Primi 12 bonifici dal 13 2,50 Primi 12 bonifici dal 13 4,50 Costi di gestione - Commissione di rifiuto/storno per dati incompleti o inesatti (reject) 5,00 Pagina 7 di 33

8 - Commissione di storno da parte della banca del beneficiario (return) - Commissione di richiamo bonifico (recall) Bonifici in arrivo Commissioni Valute Valute sui versamenti Contante Assegni circolari Banca del Piemonte Assegni bancari Banca del Piemonte (stessa filiale) Assegni bancari Banca del Piemonte (altra filiale) Assegni circolari altre banche Assegni bancari altre banche e postali standardizzati Vaglia Banca d Italia Valori postali non standardizzati 5,00 5,00 1g. 3 gg. 1g. 3 gg. I giorni valuta, sopra indicati, sono lavorativi e successivi alla data di versamento. In fase di ripresentazione automatica di un assegno impagato troncato, la valuta di accredito è pari alla data di negoziazione in prima presentazione dell assegno. Valute sui prelievi Contante Data prelievo Valute di addebito assegni impagati Impagato troncato Data negoziazione Impagato stanza Data negoziazione Valuta prelievi circuito BANCOMAT Giorno dell operazione Valute sui pagamenti mediante apparecchiature POS Giorno dell operazione Valute di addebito su Utenze Utenze domiciliate (domestiche, commerciali) Data scadenza convenzionale* *Se la data scadenza cade in un giorno festivo si intende posticipata al primo giorno lavorativo successivo. Valute su bonifici SCT (Sepa Credit Transfer) assoggettati anche al Reg. (CE) 924/2009 così come modificato dal Reg. (UE) 260/2012 Bonifici in partenza Disposti mediante supporto cartaceo - Bonifico domiciliato su altre banche Data di ricezione dell ordine Data di esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Valuta di accredito alla banca del beneficiario - Bonifico domiciliato su Banca del Piemonte Data di ricezione dell ordine Data esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Valuta di accredito al beneficiario Considerato in giornata se pervenuto entro i Cut-Off indicati al paragrafo successivo Data di ricezione dell ordine Data esecuzione Data esecuzione + 2 gg. lavorativi (comprensivi dell eventuale conversione valutaria*) Considerato in giornata se pervenuto entro i Cut-Off indicati al paragrafo successivo Entro il giorno successivo alla data di ricezione dell ordine Data esecuzione Data esecuzione *Per eseguire l operazione di conversione valutaria occorrono 2 giorni lavorativi secondo il calendario Forex. Pagina 8 di 33

9 Il bonifico in partenza può anche essere presentato dal Cliente: - con data esecuzione futura prefissata dal Cliente Data esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Data esecuzione prefissata dal Cliente Data esecuzione Non è possibile eseguire bonifici con data esecuzione prefissata dal Cliente pari ad un giorno non lavorativo. Pertanto nel caso in cui la data esecuzione indicata dal Cliente cada comunque in un giorno non lavorativo per Banca del Piemonte, il bonifico sarà eseguito il giorno lavorativo immediatamente successivo a quello indicato. Per poter eseguire il bonifico entro la data esecuzione prefissata dal Cliente occorre far pervenire alla Banca del Piemonte l ordine nel giorno di esecuzione prefissato nel rispetto dei Cut-Off indicati al paragrafo successivo. Una data esecuzione antecedente alla data di ricezione dell ordine si considera non apposta. Bonifici in arrivo Data esecuzione dell ordine di accredito Valuta di accredito al beneficiario Stesso giorno di disponibilità fondi per Banca del Piemonte, salvo conversione valutaria* Stesso giorno di disponibilità fondi per Banca del Piemonte, salvo conversione valutaria* *Per eseguire l operazione di conversione valutaria occorrono 2 giorni lavorativi secondo il calendario Forex. Qualora il giorno di disponibilità fondi cada in un giorno non lavorativo per Banca del Piemonte, il bonifico sarà accreditato sul conto del beneficiario il giorno lavorativo immediatamente successivo con valuta del giorno di disponibilità dei fondi per Banca del Piemonte. CUT-OFF Limite temporale fissato da Banca del Piemonte oltre il quale gli ordini di pagamento ricevuti dalla banca o revocati dal cliente si considerano ricevuti/revocati la prima giornata lavorativa successiva. Bonifici Tipologia Canale Cut-Off ordinario* Cut-Off semifestivo** Bonifici SCT (Sepa Allo sportello h h Credit Transfer) Bonifici esteri Allo sportello h h Altro Tipologia Canale Cut-Off ordinario* Cut-Off semifestivo** Versamento Allo sportello h h *Cut-Off previsti nelle giornate lavorative in cui la Banca rispetta l orario normale di sportello. **Cut-Off previsti nelle giornate lavorative semifestive nelle quali la Banca osserva un orario ridotto (24 dicembre, 31dicembre, 14 agosto di ogni anno o in caso di festa patronale prevista dal Comune dove è insediata la Filiale di riferimento). Pagina 9 di 33

10 TERMINI DI NON STORNABILITÁ Per termini di non stornabilità alla clientela si intendono i giorni oltre i quali non è più possibile procedere, per la banca, allo storno del versamento effettuato, pur in presenza di comunicazione di insoluto da parte della banca trattaria. In caso di forza maggiore, però, la Banca si riserva di procedere all addebito fino a 40 giorni dalla data di versamento. Assegni bancari tratti sulla stessa dipendenza accreditante 1 g. lav. data versamento Assegni bancari tratti su altre filiali della Banca del Piemonte 5 gg. lav. data versamento Assegni bancari, assegni circolari altre banche e postali standardizzati 7 gg. lav. data versamento Assegni circolari emessi dalla Banca del Piemonte 3 gg. lav. data versamento Sezione II CONTO DI BASE ISEE QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) PROFILO SPORTELLO Conto di Base ISEE Le voci di spesa riportate nel prospetto che segue rappresentano, con buona approssimazione, la gran parte dei costi complessivi sostenuti da un consumatore medio titolare di un conto corrente. Questo vuol dire che il prospetto non include tutte le voci di costo. Alcune delle voci escluse potrebbero essere importanti in relazione sia al singolo conto sia all operatività del singolo cliente. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente anche la sezione Altre condizioni economiche. VOCI DI COSTO Spese per l apertura del conto Canone annuo* SPESE FISSE Gestione liquidità Servizi di pagamento *Addebitato trimestralmente come Spese trimestrali ( al trimestre). Numero operazioni incluse nel canone annuo* operazioni riportate nell Allegato A del presente foglio informativo * Numero operazioni esenti dal costo per operazione. Spese di liquidazione su base annua, applicate trimestralmente Canone annuo carta di debito nazionale BP- Card n. 1 carta a: Canone annuo carta di credito prepagata Carta prepagata &Si Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Isee Pagina 10 di 33

11 Home banking Canone annuo Internet Banking Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Isee Registrazione di ogni operazione non inclusa nel canone Costo per operazione* (trimestrale): allo sportello 1,58 SPESE VARIABILI SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE Gestione liquidità Servizi di pagamento Interessi creditori *I costi sopra riportati si aggiungono al costo sostenuto per l esecuzione dell operazione. Sono esenti dal costo per operazione le causali riferite alle seguenti operazioni elencate nella legenda alla voce operazioni esenti dal costo per operazione Spese invio comunicazioni: comunicazioni inviate tramite servizio postale Prime 5 comunicazioni dell anno dalla 6 comunicazione 1,10 per invio con recupero trimestrale Prelievo sportello automatico presso la stessa banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Prelievo sportello automatico presso altra banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Bonifico verso Italia e Ue con addebito in c/c: se domiciliato su Banca del Piemonte allo sportello se domiciliato su altre banche allo sportello Domiciliazione utenze Utenze domestiche Utenze commerciali Primi 12 prelievi nell anno dal 13 prelievo 2,00 Primi 12 prelievi nell anno dal 13 prelievo 2,00 Primi 6 bonifici dal 7 5,00 Primi 6 bonifici dal 7 6,00 per disposizione per disposizione Tasso creditore annuo nominale (applicato annualmente) 0% FIDI E SCONFINAMENTI Fidi Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente) Tasso ordinario (fido a revoca) Tasso straordinario (fido a scadenza) Pagina 11 di 33

12 Corrispettivo per il servizio di disponibilità immediata fondi (applicato trimestralmente) DISPONIBILITA SOMME VERSATE Sconfinamenti extrafido Sconfinamenti in assenza di fido Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente) Scoperto di mora* *Applicato per utilizzi eccedenti l importo del fido concesso o nel caso di mancato pagamento degli interessi maturati. Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente) Scoperto di mora* *Applicato per passaggio a debito di conto non affidato o nel caso di mancato pagamento degli interessi maturati. Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce Contanti/assegni circolari Banca del Piemonte Assegni bancari Banca del Piemonte (stessa filiale) Assegni bancari Banca del Piemonte (altra filiale) Assegni circolari altri istituti Assegni bancari altri istituti e postali standardizzati Vaglia Banca d Italia Valori postali non standardizzati I giorni di disponibilità sopra indicati sono lavorativi e successivi alla data di versamento. 3 gg. 4 gg. 4 gg. 4 gg. 4 gg. Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall art. 2 della legge sull usura (l. n 108/1996) e s.m.i., relativo alle operazioni di scoperto senza affidamento, può essere consultato in filiale e sul sito internet di Banca del Piemonte all indirizzo ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITÁ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÁ Remunerazione delle giacenze Ritenuta fiscale 26% Altro Spese per recupero bolli su estratto conto Persona fisica con ISEE in corso di validità inferiore a 8.000,00 Pagina 12 di 33

13 Altre spese Spesa per richiesta liste allo sportello Spesa per richiesta liste allo sportello per operazioni di pagamento Spese di informazioni su operazioni di pagamento: - spese per richiesta informazioni ulteriori e più frequenti rispetto a quelle convenute 1,10 Versamento contante, diverso da monete metalliche in Euro/assegni allo sportello Prelievo contanti allo sportello Frequenza invio estratto conto Trimestrale SERVIZI DI PAGAMENTO Carte di debito BP-Card Commissioni Commissione pagamenti circuito PagoBANCOMAT Rimborso blocco carta attraverso il numero verde Massimali Limite di prelievo ATM giornaliero/mensile - circuito BANCOMAT e CIRRUS Limite di pagamento su POS circuito PagoBANCOMAT e MAESTRO Nessuna commissione e nessun addebito riga di estratto conto Da concordare con un min di 30,00/ 100,00 e un max di 150,00/ 1.000,00 Da concordare con un min di 100,00 mensile* e un max di 1.000,00 mensile* *gli importi limite possono essere utilizzati anche giornalmente nel rispetto dei 100,00/1.000,00 mensili Assegni bancari/circolari Richiesta benefondi 7,75 Protesto 16,38 per assegno (più comm. interbancarie, più spese protesto) Insoluti (assegni BP) 8,19 per assegno Insoluti (assegni di terzi) 16,38 per assegno (più comm. interbancarie, più eventuali spese notaio) Irregolari (assegni di terzi) 16,38 per assegno (più spese interbancarie) Pagamenti vari Ordini di pagamento: Spesa per revoca disposta nel giorno di esecuzione Spese insoluto a carico del debitore Commissione di rifiuto/storno bonifico SCT per dati incompleti o inesatti (reject) Commissione di storno bonifico SCT da parte della Banca del beneficiario (return) Commissione di richiamo bonifico SCT (recall) 10,00 per revoca 2,00 5,00 5,00 5,00 Pagina 13 di 33

14 Bonifici Bonifici SCT (Sepa Credit Transfer) anche assoggettati al Reg. (CE) 924/2009 così come modificato dal Reg. (UE) 260/2012 Bonifici in partenza Ordini continuativi di bonifico (periodici) - Commissioni su Banca del Piemonte su altre Banche Costi di gestione - Commissione di rifiuto/storno per dati incompleti o inesatti (reject) - Commissione di storno da parte della banca del beneficiario (return) - Commissione di richiamo bonifico (recall) Primi 12 bonifici dal 13 2,50 Primi 12 bonifici dal 13 4,50 5,00 5,00 5,00 Bonifici in arrivo Commissioni Valute Valute sui versamenti Contante Assegni circolari Banca del Piemonte Assegni bancari Banca del Piemonte (stessa filiale) Assegni bancari Banca del Piemonte (altra filiale) Assegni circolari altre banche Assegni bancari altre banche e postali standardizzati Vaglia Banca d Italia Valori postali non standardizzati 1g. 3 gg. 1g. 3 gg. I giorni valuta, sopra indicati, sono lavorativi e successivi alla data di versamento. In fase di ripresentazione automatica di un assegno impagato troncato, la valuta di accredito è pari alla data di negoziazione in prima presentazione dell assegno. Valute sui prelievi Contante Data prelievo Valute di addebito assegni impagati Impagato troncato Data negoziazione Impagato stanza Data negoziazione Valuta prelievi circuito BANCOMAT Giorno dell operazione Valute sui pagamenti mediante apparecchiature POS Giorno dell operazione Valute di addebito su Utenze Utenze domiciliate (domestiche, commerciali) Data scadenza convenzionale* *Se la data scadenza cade in un giorno festivo si intende posticipata al primo giorno lavorativo successivo Pagina 14 di 33

15 Valute su bonifici SCT (Sepa Credit Transfer) assoggettati anche al Reg. (CE) 924/2009 così come modificato dal Reg. (UE) 260/2012 Bonifici in partenza Disposti mediante supporto cartaceo - Bonifico domiciliato su altre banche Data di ricezione dell ordine Data di esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Valuta di accredito alla banca del beneficiario Considerato in giornata se pervenuto entro i Cut-Off indicati al paragrafo successivo Data di ricezione dell ordine Data esecuzione Data esecuzione + 2 gg. lavorativi (comprensivi dell eventuale conversione valutaria*) - Bonifico domiciliato su Banca del Piemonte Data di ricezione dell ordine Data esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Valuta di accredito al beneficiario Considerato in giornata se pervenuto entro i Cut-Off indicati al paragrafo successivo Entro il giorno successivo alla data di ricezione dell ordine Data esecuzione Data esecuzione *Per eseguire l operazione di conversione valutaria occorrono 2 giorni lavorativi secondo il calendario Forex. Il bonifico in partenza può anche essere presentato dal Cliente: - con data esecuzione futura prefissata dal Cliente Data esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Data esecuzione prefissata dal Cliente Data esecuzione Non è possibile eseguire bonifici con data esecuzione prefissata dal Cliente pari ad un giorno non lavorativo. Pertanto nel caso in cui la data esecuzione indicata dal Cliente cada comunque in un giorno non lavorativo per Banca del Piemonte, il bonifico sarà eseguito il giorno lavorativo immediatamente successivo a quello indicato. Per poter eseguire il bonifico entro la data esecuzione prefissata dal Cliente occorre far pervenire alla Banca del Piemonte l ordine nel giorno di esecuzione prefissato nel rispetto dei Cut-Off indicati al paragrafo successivo. Una data esecuzione antecedente alla data di ricezione dell ordine si considera non apposta. Bonifici in arrivo Data esecuzione dell ordine di accredito Valuta di accredito al beneficiario Stesso giorno di disponibilità fondi per Banca del Piemonte, salvo conversione valutaria* Stesso giorno di disponibilità fondi per Banca del Piemonte, salvo conversione valutaria* *Per eseguire l operazione di conversione valutaria occorrono 2 giorni lavorativi secondo il calendario Forex. Qualora il giorno di disponibilità fondi cada in un giorno non lavorativo per Banca del Piemonte, il bonifico sarà accreditato sul conto del beneficiario il giorno lavorativo immediatamente successivo con valuta del giorno di disponibilità dei fondi per Banca del Piemonte. Pagina 15 di 33

16 CUT-OFF Limite temporale fissato da Banca del Piemonte oltre il quale gli ordini di pagamento ricevuti dalla banca o revocati dal cliente si considerano ricevuti/revocati la prima giornata lavorativa successiva. Bonifici Tipologia Canale Cut-Off ordinario* Cut-Off semifestivo** Bonifici SCT (Sepa Allo sportello h h Credit Transfer) Bonifici esteri Allo sportello h h Altro Tipologia Canale Cut-Off ordinario* Cut-Off semifestivo** Versamento Allo sportello h h *Cut-Off previsti nelle giornate lavorative in cui la Banca rispetta l orario normale di sportello. **Cut-Off previsti nelle giornate lavorative semifestive nelle quali la Banca osserva un orario ridotto (24 dicembre, 31dicembre, 14 agosto di ogni anno o in caso di festa patronale prevista dal Comune dove è insediata la Filiale di riferimento). TERMINI DI NON STORNABILITÁ Per termini di non stornabilità alla clientela si intendono i giorni oltre i quali non è più possibile procedere, per la banca, allo storno del versamento effettuato, pur in presenza di comunicazione di insoluto da parte della banca trattaria. In caso di forza maggiore, però, la Banca si riserva di procedere all addebito fino a 40 giorni dalla data di versamento Assegni bancari tratti sulla stessa dipendenza accreditante 1 g. lav. data versamento Assegni bancari tratti su altre filiali della Banca del Piemonte 5 gg. lav. data versamento Assegni bancari, assegni circolari altre banche e postali standardizzati 7 gg. lav. data versamento Assegni circolari emessi dalla Banca del Piemonte 3 gg. lav. data versamento Pagina 16 di 33

17 Sezione III CONTO DI BASE PENSIONATI - A QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) PROFILO SPORTELLO Pensionati 24,00 Oltre a questi costi vanno considerati l imposta di bollo di 34,20 euro obbligatoria per legge *L imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti e dai libretti è complessivamente non superiore a 5.000,00. Le voci di spesa riportate nel prospetto che segue rappresentano, con buona approssimazione, la gran parte dei costi complessivi sostenuti da un consumatore medio titolare di un conto corrente. Questo vuol dire che il prospetto non include tutte le voci di costo. Alcune delle voci escluse potrebbero essere importanti in relazione sia al singolo conto sia all operatività del singolo cliente. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente anche la sezione Altre condizioni economiche. VOCI DI COSTO Spese per l apertura del conto Canone annuo* 24,00 SPESE FISSE Gestione liquidità *Addebitato trimestralmente come Spese trimestrali ( 6,00 al trimestre). Numero operazioni incluse nel canone annuo* operazioni riportate negli Allegati A + B del presente foglio informativo * Numero operazioni esenti dal costo per operazione. Spese di liquidazione su base annua, applicate trimestralmente Servizi di pagamento Canone annuo carta di debito nazionale BP-Card n. 1 carta a: Canone annuo carta di credito prepagata Carta prepagata &Si Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Pensionati - A Pagina 17 di 33

18 Home banking Canone annuo Internet Banking Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Pensionati A Registrazione di ogni operazione non inclusa nel canone Costo per operazione* (trimestrale): allo sportello 1,58 SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE Gestione liquidità Servizi di pagamento Interessi creditori *I costi sopra riportati si aggiungono al costo sostenuto per l esecuzione dell operazione. Sono esenti dal costo per operazione le causali riferite alle seguenti operazioni elencate nella legenda alla voce operazioni esenti dal costo per operazione Spese invio comunicazioni: comunicazioni inviate tramite servizio postale Prime 5 comunicazioni dell anno dalla 6 comunicazione 1,10 per invio con recupero trimestrale Prelievo sportello automatico presso la stessa banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Prelievo sportello automatico presso altra banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Bonifico verso Italia e Ue con addebito in c/c: se domiciliato su Banca del Piemonte allo sportello se domiciliato su altre banche allo sportello Domiciliazione utenze Utenze domestiche Utenze commerciali Primi 12 prelievi nell anno dal 13 prelievo 2,00 Primi 12 prelievi nell anno dal 13 prelievo 2,00 Primi 6 bonifici dal 7 5,00 Primi 6 bonifici dal 7 6,00 per disposizione per disposizione Tasso creditore annuo nominale (applicato annualmente) 0% Pagina 18 di 33

19 Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente ) Tasso ordinario (fido a revoca) Tasso straordinario (fido a scadenza) FIDI E SCONFINAMENTI DISPONIBILITA SOMME VERSATE Sconfinamenti extra-fido Sconfinamenti in assenza di fido Fidi Corrispettivo per il servizio di disponibilità immediata fondi (applicato trimestralmente) Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente ) Scoperto di mora* *Applicato per utilizzi eccedenti l importo del fido concesso o nel caso di mancato pagamento degli interessi maturati. Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente ) Scoperto di mora* *Applicato per passaggio a debito di conto non affidato. o nel caso di mancato pagamento degli interessi maturati. Commissioni Commissione di Istruttoria Veloce Contanti/assegni circolari Banca del Piemonte Assegni bancari Banca del Piemonte (stessa filiale) Assegni bancari Banca del Piemonte (altra filiale) Assegni circolari altri istituti Assegni bancari altri istituti e postali standardizzati Vaglia Banca d Italia Valori postali non standardizzati I giorni di disponibilità sopra indicati sono lavorativi e successivi alla data di versamento. 3 gg. 4 gg. 4 gg. 4 gg. 4 gg. Pagina 19 di 33

20 Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall art. 2 della legge sull usura (l. n 108/1996) e s.m.i., relativo alle operazioni di scoperto senza affidamento, può essere consultato in filiale e sul sito internet di Banca del Piemonte all indirizzo ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITÁ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÁ Remunerazione delle giacenze Ritenuta fiscale 26% Altro Spese per recupero bolli su estratto conto Persona fisica 34,20 su base annua L imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti e dai libretti è complessivamente non superiore a 5.000,00. Altre spese Spesa per richiesta liste allo sportello Spesa per richiesta liste allo sportello per operazioni di pagamento Spese di informazioni su operazioni di pagamento: - spese per richiesta informazioni ulteriori e più frequenti rispetto a quelle convenute 1,10 Versamento contante, diverso da monete metalliche in Euro/assegni allo sportello Prelievo contanti allo sportello Frequenza invio estratto conto Trimestrale SERVIZI DI PAGAMENTO Carte di debito BP-Card Commissioni Commissione pagamenti circuito PagoBANCOMAT Rimborso blocco carta attraverso il numero verde Massimali Limite di prelievo ATM giornaliero/mensile - circuito BANCOMAT e CIRRUS Limite di pagamento su POS circuito PagoBANCOMAT e MAESTRO Nessuna commissione e nessun addebito riga di estratto conto Da concordare con un min di 30,00 / 100,00 e un max di 150,00 / 1.000,00 Da concordare con un min di 100,00 mensile* e un max di 1.000,00 mensile* *gli importi limite possono essere utilizzati anche giornalmente nel rispetto dei 100,00/1.000,00 mensili Assegni bancari/circolari Richiesta benefondi 7,75 Protesto 16,38 per assegno (più comm. interbancarie, più spese protesto) Insoluti (assegni BP) 8,19 per assegno Pagina 20 di 33

21 Insoluti (assegni di terzi) 16,38 per assegno (più comm. interbancarie, più eventuali spese notaio) Irregolari (assegni di terzi) 16,38 per assegno (più spese interbancarie) Pagamenti vari Ordini di pagamento: Spesa per revoca disposta nel giorno di esecuzione Spese insoluto a carico del debitore Commissione di rifiuto/storno bonifico SCT per dati incompleti o inesatti (reject) Commissione di storno bonifico SCT da parte della Banca del beneficiario (return) Commissione di richiamo bonifico SCT (recall) 10,00 per revoca 2,00 5,00 5,00 5,00 Bonifici Bonifici SCT (Sepa Credit Transfer) anche assoggettati al Reg. (CE) 924/2009 così come modificato dal Reg. (UE) 260/2012 Bonifici in partenza Ordini continuativi di bonifico (periodici) - Commissioni su Banca del Piemonte su altre Banche Costi di gestione - Commissione di rifiuto/storno per dati incompleti o inesatti (reject) - Commissione di storno da parte della banca del beneficiario (return) - Commissione di richiamo bonifico (recall) Primi 12 bonifici dal 13 2,50 Primi 12 bonifici dal 13 4,50 5,00 5,00 5,00 Bonifici in arrivo Commissioni Valute Valute sui versamenti Contante Assegni circolari Banca del Piemonte Assegni bancari Banca del Piemonte (stessa filiale) Assegni bancari Banca del Piemonte (altra filiale) Assegni circolari altre banche Assegni bancari altre banche e postali standardizzati Vaglia Banca d Italia Valori postali non standardizzati 1g. 3 gg. 1g. 3 gg. I giorni valuta, sopra indicati, sono lavorativi e successivi alla data di versamento. In fase di ripresentazione automatica di un assegno impagato troncato, la valuta di accredito è pari alla data di negoziazione in prima presentazione dell assegno. Valute sui prelievi Contante Data prelievo Pagina 21 di 33

22 Valute di addebito assegni impagati Impagato troncato Impagato stanza Data negoziazione Data negoziazione Valuta prelievi circuito BANCOMAT Giorno dell operazione Valute sui pagamenti mediante apparecchiature POS Giorno dell operazione Valute di addebito su Utenze Utenze domiciliate (domestiche, commerciali) Data scadenza convenzionale* *Se la data scadenza cade in un giorno festivo si intende posticipata al primo giorno lavorativo successivo Valute su bonifici SCT (Sepa Credit Transfer) assoggettati anche al Reg. (CE) 924/2009 così come modificato dal Reg. (UE) 260/2012 Bonifici in partenza Disposti mediante supporto cartaceo - Bonifico domiciliato su altre banche Data di ricezione dell ordine Data di esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Valuta di accredito alla banca del beneficiario - Bonifico domiciliato su Banca del Piemonte Data di ricezione dell ordine Data esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Valuta di accredito al beneficiario Considerato in giornata se pervenuto entro i Cut-Off indicati al paragrafo successivo Data di ricezione dell ordine Data esecuzione Data esecuzione + 2 gg. lavorativi (comprensivi dell eventuale conversione valutaria*) Considerato in giornata se pervenuto entro i Cut-Off indicati al paragrafo successivo Entro il giorno successivo alla data di ricezione dell ordine Data esecuzione Data esecuzione *Per eseguire l operazione di conversione valutaria occorrono 2 giorni lavorativi secondo il calendario Forex. Il bonifico in partenza può anche essere presentato dal Cliente: - con data esecuzione futura prefissata dal Cliente Data esecuzione dell ordine Valuta di addebito ordinante Data esecuzione prefissata dal Cliente Data esecuzione Non è possibile eseguire bonifici con data esecuzione prefissata dal Cliente pari ad un giorno non lavorativo. Pertanto nel caso in cui la data esecuzione indicata dal Cliente cada comunque in un giorno non lavorativo per Banca del Piemonte, il bonifico sarà eseguito il giorno lavorativo immediatamente successivo a quello indicato. Per poter eseguire il bonifico entro la data esecuzione prefissata dal Cliente occorre far pervenire alla Banca del Piemonte l ordine nel giorno di esecuzione prefissato nel rispetto dei Cut-Off indicati al paragrafo successivo. Una data esecuzione antecedente alla data di ricezione dell ordine si considera non apposta. Bonifici in arrivo Data esecuzione dell ordine di accredito Valuta di accredito al beneficiario Stesso giorno di disponibilità fondi per Banca del Piemonte, salvo conversione valutaria* Stesso giorno di disponibilità fondi per Banca del Piemonte, salvo conversione valutaria* *Per eseguire l operazione di conversione valutaria occorrono 2 giorni lavorativi secondo il calendario Forex. Pagina 22 di 33

23 Qualora il giorno di disponibilità fondi cada in un giorno non lavorativo per Banca del Piemonte, il bonifico sarà accreditato sul conto del beneficiario il giorno lavorativo immediatamente successivo con valuta del giorno di disponibilità dei fondi per Banca del Piemonte. CUT-OFF Limite temporale fissato da Banca del Piemonte oltre il quale gli ordini di pagamento ricevuti dalla banca o revocati dal cliente si considerano ricevuti/revocati la prima giornata lavorativa successiva. Bonifici Tipologia Canale Cut-Off ordinario* Cut-Off semifestivo** Bonifici SCT (Sepa Allo sportello h h Credit Transfer) Bonifici esteri Allo sportello h h Altro Tipologia Canale Cut-Off ordinario* Cut-Off semifestivo** Versamento Allo sportello h h *Cut-Off previsti nelle giornate lavorative in cui la Banca rispetta l orario normale di sportello. **Cut-Off previsti nelle giornate lavorative semifestive nelle quali la Banca osserva un orario ridotto (24 dicembre, 31dicembre, 14 agosto di ogni anno o in caso di festa patronale prevista dal Comune dove è insediata la Filiale di riferimento). TERMINI DI NON STORNABILITÁ Per termini di non stornabilità alla clientela si intendono i giorni oltre i quali non è più possibile procedere, per la banca, allo storno del versamento effettuato, pur in presenza di comunicazione di insoluto da parte della banca trattaria. In caso di forza maggiore, però, la Banca si riserva di procedere all addebito fino a 40 giorni dalla data di versamento. Assegni bancari tratti sulla stessa dipendenza accreditante 1 g. lav. data versamento Assegni bancari tratti su altre filiali della Banca del Piemonte 5 gg. lav. data versamento Assegni bancari, assegni circolari altre banche e postali standardizzati 7 gg. lav. data versamento Assegni circolari emessi dalla Banca del Piemonte 3 gg. lav. data versamento Pagina 23 di 33

24 ASE PENSIONATI Sezione -A IV CONTO DI BASE PENSIONATI - B QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) PROFILO SPORTELLO Pensionati 0,00 Oltre a questi costi vanno considerati l imposta di bollo di 34,20 euro obbligatoria per legge*. *L imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti e dai libretti è complessivamente non superiore a 5.000,00. Le voci di spesa riportate nel prospetto che segue rappresentano, con buona approssimazione, la gran parte dei costi complessivi sostenuti da un consumatore medio titolare di un conto corrente. Questo vuol dire che il prospetto non include tutte le voci di costo. Alcune delle voci escluse potrebbero essere importanti in relazione sia al singolo conto sia all operatività del singolo cliente. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente anche la sezione Altre condizioni economiche. VOCI DI COSTO Spese per l apertura del conto Canone annuo* SPESE FISSE Gestione liquidità Servizi di pagamento Home banking *Addebitato trimestralmente come Spese trimestrali ( al trimestre). Numero operazioni incluse nel canone annuo* operazioni riportate nell Allegato B del presente foglio informativo * Numero operazioni esenti dal costo per operazione. Spese di liquidazione su base annua, applicate trimestralmente Canone annuo carta di debito nazionale BP-Card n. 1 carta a: Canone annuo carta di credito prepagata Carta prepagata &Si Canone annuo Internet Banking Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Pensionati B Servizio non offerto dalla Banca con il Conto di Base Pensionati - B Pagina 24 di 33

25 Registrazione di ogni operazione non inclusa nel canone Costo per operazione* (trimestrale): allo sportello 1,58 SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE Gestione liquidità Servizi di pagamento Interessi creditori *I costi sopra riportati si aggiungono al costo sostenuto per l esecuzione dell operazione. Sono esenti dal costo per operazione le causali riferite alle seguenti operazioni elencate nella legenda alla voce operazioni esenti dal costo per operazione Spese invio comunicazioni: comunicazioni inviate tramite servizio postale Prime 5 comunicazioni dell anno dalla 6 comunicazione 1,10 per invio con recupero trimestrale Prelievo sportello automatico presso la stessa banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Prelievo sportello automatico presso altra banca in Italia con: circuito BANCOMAT circuito CIRRUS Bonifico verso Italia e Ue con addebito in c/c: se domiciliato su Banca del Piemonte allo sportello se domiciliato su altre banche allo sportello Domiciliazione utenze Utenze domestiche Utenze commerciali Tasso creditore annuo nominale (applicato annualmente) 0% FIDI E SCONFINAMENTI Fidi Tasso debitore annuo nominale (applicato annualmente) Tasso ordinario (fido a revoca) Tasso straordinario (fido a scadenza) Corrispettivo per il servizio di disponibilità immediata fondi (applicato trimestralmente) Pagina 25 di 33

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di rendere note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela. 1. IDENTITA

Dettagli

Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altri Clienti

Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altri Clienti Indice dei Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altro INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare

Dettagli

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 2 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART C.C. CONTO DI BASE

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 2 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART C.C. CONTO DI BASE Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 2 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI 1 / 67 Decorrenza:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI 1 / 154 Decorrenza:

Dettagli

PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Conto Online Costo Zero BL 7777 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER CONTO DI BASE OFFERTO AI CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO PER CONTO DI BASE OFFERTO AI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO PER CONTO DI BASE OFFERTO AI CONSUMATORI CHE COS È IL CONTO DI BASE Codice Prodotto Codice Classe Codice Spese Operazioni 1015007 000311 001 Il Conto Di Base è uno strumento di inclusione

Dettagli

C/C: CONTO IN VALUTA

C/C: CONTO IN VALUTA FOGLIO INFORMATIVO C /C: LIGHT Decorrenza condizioni: 01/01/2016 vers. Dic.'15 INFORMAZIONI SULLA BANCA C/C: CONTO IN VALUTA CONTO RISERVATO A PERSONE FISICHE ED AZIENDE Banca Popolare delle Province Molisane

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

CONTO DI BASE BANCA MARCHE - CONSUMATORE

CONTO DI BASE BANCA MARCHE - CONSUMATORE CONTO DI BASE BANCA MARCHE - CONSUMATORE Destinato ai consumatori con esigenze di base e non titolari di altri rapporti bancari INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Nuova Banca delle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI 1 / 65 Decorrenza:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PROFESSIONISTI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PROFESSIONISTI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PROFESSIONISTI Il conto corrente Professionisti è un prodotto espressamente realizzato per i clienti professionisti, che offre dietro la corresponsione di un canone vari

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D.

Dettagli

Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 17 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

Foglio informativo (C0234) CONTO CORRENTE PENSIONATI ASSOC. SINDACATO PENSIONATI ITALIANI (CC12 ATM0)

Foglio informativo (C0234) CONTO CORRENTE PENSIONATI ASSOC. SINDACATO PENSIONATI ITALIANI (CC12 ATM0) Foglio informativo (C0234) CONTO CORRENTE PENSIONATI ASSOC. SINDACATO PENSIONATI ITALIANI (CC12 ATM0) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Pensionati con operatività bassa, Pensionati

Dettagli

CONTO SCOOTER INFORMAZIONI SULLA BANCA

CONTO SCOOTER INFORMAZIONI SULLA BANCA Pag. 1 / 6 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 e-mail info@banca.mps.it./ www.mps.it N. iscrizione

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI 1 / 65 Decorrenza:

Dettagli

Conto Corrente CONTO UNDER 18

Conto Corrente CONTO UNDER 18 Data release 14/12/2017 N release 0068 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

QUANTO PUO' COSTARE IL FIDO

QUANTO PUO' COSTARE IL FIDO INFORMAZIONI SULLA BANCA Crédit Agricole Cariparma S.p.A. Sede legale: Via Università 1-43121 Parma Telefono: 800 771 100 - dall'estero: 0039 0521 954940 Fax: 02 89542750 - dall'estero 0039 02 89542750

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Confesercenti e Imprese Artigiane - CO 72 - Dedicato a: tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 CONTO LIQUIDITÀ

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 CONTO LIQUIDITÀ INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO N. 5 CONTO LIQUIDITÀ BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- email wealthmanagement@bancaleonardo.com Sito

Dettagli

CONTO CORRENTE DIPENDENTE

CONTO CORRENTE DIPENDENTE Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 4 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

CONTO CORRENTE NETCONTO

CONTO CORRENTE NETCONTO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 8 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

Pagina 1 / 13 NICOLA TRIPODI VIA LUIGI ARNALDO VASSALLO 51 00159 ROMA (RM) 1030 3213 8613 13839 CC CONDIZIONI E TASSI

Pagina 1 / 13 NICOLA TRIPODI VIA LUIGI ARNALDO VASSALLO 51 00159 ROMA (RM) 1030 3213 8613 13839 CC CONDIZIONI E TASSI NICOLA TRIPODI VIA LUIGI ARNALDO VASSALLO 51 00159 ROMA (RM) Rapporto 1030 3213 8613 13839 CC CONDIZIONI E TASSI IBAN Italiano: C 01030 03213 000001383910 IBAN Europeo: IT 22 C 01030 03213 000001383910

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTOO CORRENTE GIOVANI PER CLIENTI CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTOO CORRENTE GIOVANI PER CLIENTI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE GIOVANI PER CLIENTI CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Questo conto corrente a pacchetto è dedicato

Dettagli

BASE 30 1,50 6,00 0,85 TOTAL illimitate esente 27,00 0,85 0,30% 0,40% 0,50%

BASE 30 1,50 6,00 0,85 TOTAL illimitate esente 27,00 0,85 0,30% 0,40% 0,50% CARIPARMA Spese tenuta conto corrente Operazioni gratuite Costo per operazione Canone mensile trimestrali dopo quelle gratuite Invio e/c BASE 30 1,50 6,00 0,85 TOTAL illimitate esente 27,00 0,85 Carnet

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 3 CONTO MULTICURRENCY

FOGLIO INFORMATIVO N. 3 CONTO MULTICURRENCY FOGLIO INFORMATIVO N. 3 CONTO MULTICURRENCY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- email wealthmanagement@bancaleonardo.com

Dettagli

Conto corrente ordinario

Conto corrente ordinario Confrontare i dati in più nel cc consumatori ed inserirli INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO n. 4 Conto corrente ordinario Banca di Credito Cooperativo di Valledolmo Società Cooperativa per azioni

Dettagli

. CONVENZIONI BANCA MONTE PARMA - CARISBO. CONVENZIONI BANCO POPOLARE. BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA. CONVENZIONI CARIPARMA CREDIT AGRICOLE

. CONVENZIONI BANCA MONTE PARMA - CARISBO. CONVENZIONI BANCO POPOLARE. BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA. CONVENZIONI CARIPARMA CREDIT AGRICOLE DI SEGUITO. CONVENZIONI BANCA MONTE PARMA - CARISBO. CONVENZIONI BANCO POPOLARE. BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA. CONVENZIONI CARIPARMA CREDIT AGRICOLE BANCA MONTE PARMA - CARISBO Spese tenuta conto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER IL CONSUMATORE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER IL CONSUMATORE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER IL CONSUMATORE Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

CONTO SOCI D'ORO

CONTO SOCI D'ORO INFORMAZIONI SULLA BANCA Crédit Agricole FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX Settembre 2-33170 Pordenone Telefono: 800 881 588 - dall'estero: 0039 0521 954950 Fax: 0434 233642 - dall'estero 0039 0434

Dettagli

Costo per operazione dopo quelle gratuite. A/C altre banche. Contanti, A/B e A/C su Cariparma

Costo per operazione dopo quelle gratuite. A/C altre banche. Contanti, A/B e A/C su Cariparma CARIPARMA Spese tenuta conto corrente Operazioni gratuite trimestrali Costo per operazione dopo quelle gratuite Canone mensile Invio e/c Aziende generiche 20 1,70 7,00 0,85 Tabaccai 30 1,00 7,00 0,85 Benzinai

Dettagli

Conto Corrente ContoWOW!

Conto Corrente ContoWOW! Data release 16/01/2017 N release 0040 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente CONDOMINIO. indicizzato

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente CONDOMINIO. indicizzato indicizzato FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare del Mediterraneo scpa Sede Legale e Direzione Generale: Via A. Depretis 51 80133 Napoli Registro delle Imprese di Napoli n. 03547120612

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI 1 / 77 Decorrenza:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI)

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) Conto Corrente CONSORZI AGRARI - BL 51 BL 52 BL 61 BL 62- BL 71 - INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop.

Dettagli

Foglio informativo c/c pensionati iscritti all Associazione Sindacato Pensionati Italiani

Foglio informativo c/c pensionati iscritti all Associazione Sindacato Pensionati Italiani Foglio Informativo 11 Ottobre 2016 Foglio informativo cc dipendenti di azienda CC09 Foglio Informativo Foglio informativo c/c pensionati iscritti all Associazione Sindacato Pensionati Italiani Conto corrente

Dettagli

Conto Corrente CONTO SOCIO AZIONISTA

Conto Corrente CONTO SOCIO AZIONISTA Data release 01/10/2017 N release 026 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N.CCP2012/01

FOGLIO INFORMATIVO N.CCP2012/01 FOGLIO INFORMATIVO N.CCP2012/01 CONTO CORRENTE MULTIVALUTARIO PER CLIENTI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANK OF CHINA Ltd Milan Branch Sede Legale Fuxingmennei DaJie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 3 CONTO MULTICURRENCY

FOGLIO INFORMATIVO N. 3 CONTO MULTICURRENCY FOGLIO INFORMATIVO N. 3 CONTO MULTICURRENCY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- email wealthmanagement@bancaleonardo.com

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Conto Online Costo Zero BL 7777 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO STANDARD

CONTO CORRENTE CONTO STANDARD Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022

Dettagli

CARIPARMA CONVENZIONI BANCARIE ASCOM PARMA: APRILE Spese tenuta conto corrente Operazioni gratuite trimestrali

CARIPARMA CONVENZIONI BANCARIE ASCOM PARMA: APRILE Spese tenuta conto corrente Operazioni gratuite trimestrali CARIPARMA Spese tenuta conto corrente Operazioni gratuite trimestrali Costo per operazione dopo quelle gratuite Canone mensile Invio e/c Aziende generiche 20 1,70 7,00 0,85 Tabaccai 30 1,00 7,00 0,85 Benzinai

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE OFFERTO AI CONSUMATORI Questo conto corrente è particolarmente adatto per chi al momento

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Vesuviana Sc Via Passanti 34 80047 San Giuseppe Vesuviano (Na) Tel. 081/5280911 fax: 081/5295573 Email: info@popves.it sito internet www.popves.it N. iscrizione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N CONTO VYP (Versione numero 2.0 aggiornata al 19/12/2017) CONTO VYP INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N CONTO VYP (Versione numero 2.0 aggiornata al 19/12/2017) CONTO VYP INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Crédit Agricole Cariparma S.p.A. Sede legale: Via Università 1-43121 Parma Telefono: 800 771 100 - dall'estero: 0039 0521 954940 Fax: 02 89542750 - dall'estero 0039 02 89542750

Dettagli

IL CONTO CORRENTE MELOGRANO TOP E DESTINATO AL SOLO DEPOSITO, FINALIZZATO ALLA REMUNERAZIONE DELLE SOLE GIACENZE QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE

IL CONTO CORRENTE MELOGRANO TOP E DESTINATO AL SOLO DEPOSITO, FINALIZZATO ALLA REMUNERAZIONE DELLE SOLE GIACENZE QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it sito internet: www.bccmassafra.it

Dettagli

Foglio informativo conto deposito

Foglio informativo conto deposito Foglio Informativo 11 Ottobre 2016 Foglio informativo cc dipendenti di azienda CC09 Foglio Informativo Foglio informativo conto deposito Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Questo conto

Dettagli

CONTO VYP UNIVERSITA'

CONTO VYP UNIVERSITA' INFORMAZIONI SULLA BANCA Crédit Agricole Cariparma S.p.A. Sede legale: Via Università 1-43121 Parma Telefono: 800 771 100 - dall'estero: 0039 0521 954940 Fax: 02 89542750 - dall'estero 0039 02 89542750

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto APERTURA DI CREDITO E ANTICIPI IN CONTO CORRENTE Non consumatori Serie FI0201

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto APERTURA DI CREDITO E ANTICIPI IN CONTO CORRENTE Non consumatori Serie FI0201 Foglio Informativo del Servizio/Prodotto APERTURA DI CREDITO E ANTICIPI IN CONTO CORRENTE Non consumatori Serie FI0201 INFORMAZIONI SULLA BANCA Condizioni praticate dal 01/12/2016 Banca Popolare del Lazio

Dettagli

Foglio Informativo Conto Corrente Plus

Foglio Informativo Conto Corrente Plus Foglio Informativo Conto Corrente Plus INFORMAZIONI SU CHEBANCA! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 226.250.000 i.v. Sede Legale: Viale Luigi Bodio 37, Palazzo 4, 20158 Milano

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE PER CANALIZZAZIONE EMOLUMENTI (SOCI E NON SOCI) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO PENSIONE SPRINT

CONTO CORRENTE CONTO PENSIONE SPRINT Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO PENSIONE SPRINT Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele,

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

Foglio informativo c/c giovani

Foglio informativo c/c giovani Foglio Informativo 11 Ottobre 2016 Foglio informativo cc dipendenti di azienda CC09 FICC16 Foglio Informativo Foglio informativo c/c giovani Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profilo Giovani

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA Questo conto è destinato ai seguenti profili: Famiglie con operatività bassa Famiglie con operatività media Famiglie con operatività

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 3 - Data pubblicazione: 31/07/2014 Tipo Controparte: Consumatore

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 3 - Data pubblicazione: 31/07/2014 Tipo Controparte: Consumatore INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 3 - Data pubblicazione: 31/7/21 Tipo Controparte: Consumatore Denominazione e Forma Giuridica : BANCA INTERPROVINCIALE S.P.A. Forma Giuridica

Dettagli

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE Data release 01/01/2017 N release 0041 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI SPESE FISSE SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE FIDI E SCONFINAMENTI CAPITALIZZAZIONE DISPONIBILITA'SOMME VERSATE (*)

DOCUMENTO DI SINTESI SPESE FISSE SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE FIDI E SCONFINAMENTI CAPITALIZZAZIONE DISPONIBILITA'SOMME VERSATE (*) CONDIZIONI ECONOMICHE CONTO WEBANK BUSINESS Le condizioni presenti in questo documento sono quelle standard del conto. Ogni eventuale deroga migliorativa è indicata nella documentazione contrattuale da

Dettagli

Si ipotizzi che il conto corrente offerto dalla Banca delle Streghe e dei Maghi preveda le seguenti condizioni:

Si ipotizzi che il conto corrente offerto dalla Banca delle Streghe e dei Maghi preveda le seguenti condizioni: Si ipotizzi che il conto corrente offerto dalla Banca delle Streghe e dei Maghi preveda le seguenti condizioni: FOGLIO INFORMATIVO (estratto) SERVIZIO P.O.S. E ACQUIRING PAGOBANCOMAT Costi per l esercente

Dettagli

QUANTO PUO' COSTARE IL FIDO

QUANTO PUO' COSTARE IL FIDO INFORMAZIONI SULLA BANCA Crédit Agricole Cariparma S.p.A. Sede legale: Via Università 1-43121 Parma Telefono: 800 771 100 - dall'estero: 0039 0521 954940 Fax: 02 89542750 - dall'estero 0039 02 89542750

Dettagli

CORRENTE ACCREDITO STIPENDIO E PENSIONI

CORRENTE ACCREDITO STIPENDIO E PENSIONI FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ACCREDITO STIPENDIO E PENSIONI Questo conto è indicato per i seguenti profili di operatività: -giovani; famiglie con operatività bassa ; famiglie con operatività

Dettagli

C/C: SPLENDENTE TASSO FISSO

C/C: SPLENDENTE TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO C /C: SPLENDENTE TASSO FISSO Decorrenza condizioni: 01/10/2016 vers. Set.'16 INFORMAZIONI SULLA BANCA C/C: SPLENDENTE TASSO FISSO CONTO RISERVATO AI PRIVATI CONSUMATORI E NON CONSUMATORI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Felix B - CO 49 - Dedicato a: Giovani - Famiglie con operatività bassa - Pensionati con operatività bassa e media INFORMAZIONI

Dettagli

CONTO DI BASE PENSIONI<= EURO

CONTO DI BASE PENSIONI<= EURO 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza Giuseppe Mazzini N. 53-81055 SANTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO. (Conto corrente offerto ai consumatori) Riservato a minorenni

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO. (Conto corrente offerto ai consumatori) Riservato a minorenni INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO (Conto corrente offerto ai consumatori) Riservato a minorenni Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO DI BASE PENSIONATI A COSTO RIDOTTO

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO DI BASE PENSIONATI A COSTO RIDOTTO 1/5 Conto di Base: "Questo e' particolarmente adatto a tutti i consumatori che abbiano limitate esigenze di operativita' bancaria" FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO DI BASE PENSIONATI A COSTO RIDOTTO

Dettagli

Foglio informativo relativo ai servizi accessori offerti con i contratti di Credito Fondiario (Conto Corrente Real Estate )

Foglio informativo relativo ai servizi accessori offerti con i contratti di Credito Fondiario (Conto Corrente Real Estate ) Pagina 1/9 Foglio informativo relativo ai servizi accessori offerti con i contratti di Credito Fondiario (Conto Corrente Real Estate ) Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del

Dettagli

CONTO CORRENTE DIPENDENTI CCB 1

CONTO CORRENTE DIPENDENTI CCB 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DIPENDENTI CCB } Data aggiornamento: 29/07/2010 {} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale: via Segantini 5,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE GIOVANI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE GIOVANI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE Questo conto è adatto al profilo: Giovani. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE n. 3 del 01/04/2016

FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE n. 3 del 01/04/2016 FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE Offerto ai consumatori e non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA BSI EUROPE S.A. - Succursale italiana Sede in Via Paleocapa, 5 20121 Milano - Italia Tel. +39 02

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTO CORRENTE ITALIA

FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTO CORRENTE ITALIA INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTO CORRENTE ITALIA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- email wealthmanagement@bancaleonardo.com

Dettagli

CONTO VYP TEEN

CONTO VYP TEEN INFORMAZIONI SULLA BANCA Crédit Agricole Cariparma S.p.A. Sede legale: Via Università 1-43121 Parma Telefono: 800 771 100 - dall'estero: 0039 0521 954940 Fax: 02 89542750 - dall'estero 0039 02 89542750

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI SOCI - NON CONSUMATORI indicizzato

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI SOCI - NON CONSUMATORI indicizzato FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI SOCI - NON CONSUMATORI indicizzato Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

Conto Corrente CONTO di BASE

Conto Corrente CONTO di BASE Data release 16/01/2017 N release 0015 Pagina 1 di 11 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO

CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Data release 15/01/2018 N release 00001 Pagina 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMATIVA EUROPEA DI BASE PER IL CREDITO AI CONSUMATORI APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE STANDARD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Romano e S.Caterina Credito Cooperativo (VI) Società Cooperativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. relativo al. CONTO ATENEUM Prodotto destinato a studenti universitari fino a 30 anni

FOGLIO INFORMATIVO N. relativo al. CONTO ATENEUM Prodotto destinato a studenti universitari fino a 30 anni FOGLIO INFORMATIVO N relativo al CONTO ATENEUM Prodotto destinato a studenti universitari fino a 30 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Via San Francesco - 84032

Dettagli

CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

CHE COS'È IL CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO C /C: DI BASE Decorrenza condizioni: 01/10/2016 Vers. Set. 16 FICCOI C/C: DI BASE CONTO A CANONE FISSO TRIMESTRALE RISERVATO AI PRIVATI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE OFFERTO AI CONSUMATORI CONTO ZEROUNDICI

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE OFFERTO AI CONSUMATORI CONTO ZEROUNDICI FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA CONTO ZEROUNDICI (convenzione dipendenti e pensionati) Sede legale: C.so Umberto I, 113 93100 Caltanissetta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SOCIO ZERO SPESE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SOCIO ZERO SPESE FOGLIO INFORMATIVO CONTO SOCIO ZERO SPESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Ostuni Società Cooperativa Largo Mons. Italo Pignatelli n.2 72017 Ostuni (BR) Tel.: 0831-301241 Fax: 0831-338640

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Condizioni Economiche

DOCUMENTO DI SINTESI. Condizioni Economiche DOCUMENTO DI SINTESI N 13 del 18/12/2016 relativo ai Servizi di Conto Corrente Arancio Condizioni Economiche Spese variabili Accredito stipendio/pensione 0 Portabilità 0 Ricariche telefoniche 0 Bollettini

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. C /C: FULL Decorrenza condizioni: 01/10/2016 C/C: FULL CONTO RISERVATO AD AZIENDE

FOGLIO INFORMATIVO. C /C: FULL Decorrenza condizioni: 01/10/2016 C/C: FULL CONTO RISERVATO AD AZIENDE FOGLIO INFORMATIVO C /C: FULL Decorrenza condizioni: 01/10/2016 vers. Set.'16 INFORMAZIONI SULLA BANCA C/C: FULL CONTO RISERVATO AD AZIENDE Banca Popolare delle Province Molisane Via Insorti d'ungheria

Dettagli

CONTO DI BASE GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO ALL IMPORTO LORDO ANNUO DI 18.

CONTO DI BASE GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO ALL IMPORTO LORDO ANNUO DI 18. FOGLIO INFORMATIVO CONTO PENSIONATI SEMPLIFICATO ALL.B CONTO DI BASE GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO ALL IMPORTO LORDO ANNUO DI 18.000,00 EURO

Dettagli

Foglio informativo c/c in pegno

Foglio informativo c/c in pegno Foglio Informativo 11 Ottobre 2016 Foglio informativo cc dipendenti di azienda CC09 Foglio Informativo Foglio informativo c/c in pegno Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

Conto Corrente CONTO di BASE Soggetti aventi diritto a trattamenti pensionistici fino a ,00 euro annui Opzione A

Conto Corrente CONTO di BASE Soggetti aventi diritto a trattamenti pensionistici fino a ,00 euro annui Opzione A Data release 16/01/2017 N release 0014 Pagina 1 di 11 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO IMPRESA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO IMPRESA FOGLIO INFORMATIVO CONTO IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Ostuni Società Cooperativa Largo Mons. Italo Pignatelli n.2 72017 Ostuni (BR) Tel.: 0831-301241 Fax: 0831-338640

Dettagli

CONTO ZERO AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori)

CONTO ZERO AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori) Foglio Informativo CONTO ZERO AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via

Dettagli

CONTO DEPOSITO SPARKASSE EXTRA ON LINE

CONTO DEPOSITO SPARKASSE EXTRA ON LINE Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T.U. Leggi Bancarie D.L. 385/93 e norme di attuazione) DEPOSITO A RISPARMIO OFFERTO A PRIVATI CONSUMATORI CONTO DEPOSITO SPARKASSE EXTRA ON LINE INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

CONTO CORRENTE DI BASE

CONTO CORRENTE DI BASE . NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) CONTO CORRENTE DI BASE INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A.

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI

DOCUMENTO DI SINTESI DOCUMENTO DI SINTESI N 12 del 18/12/2016 relativo a Altri Prodotti: Conti deposito Conto e Deposito, Deposito titoli, Strumenti finanziari e Servizi di Investimento (Collocamento, negoziazione per conto

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ANTICIPO SU FATTURE Banca Popolare Vesuviana Sc Via Kerbaker 91 int 8 80121 Napoli Direzione Generale: Via Passanti 34, 80047 San Giuseppe Vesuviano

Dettagli