SETTORE VIII SVILUPPO ECONOMICO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE RESPONSABILE : GEOM. O. CANNIZZARO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SETTORE VIII SVILUPPO ECONOMICO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE RESPONSABILE : GEOM. O. CANNIZZARO"

Transcript

1 SETTORE VIII SVILUPPO ECONOMICO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE RESPONSABILE : GEOM. O. CANNIZZARO AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE Lo Sportello Unico Produttive è un servizio istituito dai Comuni per la semplificazione del rapporto Impresa/Pubblica Amministrazione, svolge attività di informazione, coordinamento e rilascio dell'autorizzazione unica per iniziare, modificare, cessare le attività produttive: artigianali, industriali, commerciali, agricole, turistiche, alberghiere, ecc.

2 GRIGLIA DELLE ATTIVITA' E DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DENOMINAZIONE ATTIVITA' OGGETTO DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO NORMATIVA DI RIFERIMENTO Documentazione Richiesta TEMPI DI ATTUAZIONE ORGANO DECISORE Soggetto in caso di Inerzia di affittacamere di affittacamere alberghiera alberghiera

3 di casa vacanze di casa vacanze di agriturismo L.R. 3/ L.R. 11/ art 84 - L.R. 7/2011 art 9 - di agriturismo L.R. 3/ L.R. 11/ art 84 - L.R. 7/2011 art 9 - di turismo rurale Acquisizione pareri e rilascio conclusivo di turismo rurale

4 esercizio giochi di lecito DPR 160/2010 art 19 L. 241/90 Pareri:UTC, Tribunale e procura, Polizia Municipale di stabilimenti balneari L.R. 2/2002 e art 86 TULPS di stabilimenti balneari nuova apertura esercizio commerciale sede fissa in media struttura di vendita (da 150 mq a 1000 mq) per alimentari e non alimentari D. Lgs 114/98 - L.R. 28/99 UTC, Polizia Municipale di variazione agli esercizi commerciali sede fissa in media struttura di vendita (da 150 mq a 1000 mq) per alimentari e non alimentari DPR 160/2010 art 19 L. 241/90

5 apertura spaccio interno L.R. 28/99 - DPR 160/2010 art 19 L. 241/90 Pareri:UTC, ASP di impianto distribuzioner carburanti L. 97/82 art 6 Pareri:UTC, Ecologia, ASP, Comando Prov.le VV.FF, Ufficio Genio Civile, Soprintendenza BB.CC.AA.(dove richiesta), Agenzia delle Dogane, DD Assess.to Reg.le Attiv. Produtt. Registrazione sanitaria per rilascio Registrazione Aut. Sanitaria per alimenti e bevande e per alimenti di origine animale Reg CE 852/04 autorizzazione sanitaria ASP 7 SIAN ASP 7 SIAOA Modulistica: presso Ufficio Commercio e sito Internet Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08,30 alle ore 13,30 e nelle giornate del Martedì e Giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30 Responsabile del Settore Struttura Organizzativa Sito web:www.comune.pozzallo.rg.it O. Cannizzaro Tel. 0932/ Sig.ra Corallo Maria Sig. Armenia Giovanni Indirizzo: C.so V.Veneto 36 - Tel 0932/ /794509

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE SETTORE VIII SVILUPPO ECONOMICO SERVIZIO COMMERCIO RESPONSABILE : GEOM. O. CANNIZZARO AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE Il Servizio, elabora e revisiona i Regolamenti Comunali, si occupa delle attività economiche

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI UBICAZIONE UFFICIO SUAP : PIAZZA GARIBALDI N.1, PIANO 1. DIRITTI DI ISTRUTTORIA: NESSUNO

INFORMAZIONI GENERALI UBICAZIONE UFFICIO SUAP : PIAZZA GARIBALDI N.1, PIANO 1. DIRITTI DI ISTRUTTORIA: NESSUNO COMUNE DI LORETO PROVINCIA DI ANCONA SETTORE II - Area Attività Economiche - Sportello Unico Attività Produttive e Polizia Amministrativa RESPONSABILE : Magg. Dott. Norberto Garbati ELENCO PROCEDIMENTI

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

COMUNE DI MESSINA CARTA DEI SERVIZI DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE

COMUNE DI MESSINA CARTA DEI SERVIZI DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI MESSINA CARTA DEI SERVIZI DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE Determinazione n. 23 del 20.12.2012 Pubblicata in data 21.12.2012 Pal. Satellite 3 Piano P.zza della Repubblica 98122

Dettagli

Interventi pubblicati sulla piattaforma SuapER

Interventi pubblicati sulla piattaforma SuapER Interventi pubblicati sulla piattaforma SuapER Settore: Esercizio di vicinato Operazione: Attività artigianali e di servizio...3 Operazione: Commercio di vicinato...3 Operazione: Vendite straordinarie...3

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SUAP ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SUAP ELENCO DEI PROCEDIMENTI COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SUAP Procedimento Realizzazione grande struttura di vendita Subingresso per atto tra vivi ed a causa di morte nella grande struttura di vendita Trasferimento di sede

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Martedì 24/06/14 11,30-13 ien ien Mercoledì 25/06/14 Giovedì 26/06/14 11,30-13 ien ien Venerdì 27/06/14 Lunedì 30/06/14 14,30-15,30 Mercoledì 02/07/14 Martedì 01/07/14 Giovedì

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

Comune di Burcei. Settore Affari Generali Servizio Attività Produttive e promozione del territorio Responsabile del Servizio dott.

Comune di Burcei. Settore Affari Generali Servizio Attività Produttive e promozione del territorio Responsabile del Servizio dott. del Servizio dott. Adolf Cantafio N. amministrativo Fonte normativa (Suap) Tipo finale Unico Finale finale 1 Esercizi di vicinato, (L.R. n 5/2006 D.Lgs. n 59/2010) DUAAP ALLEGATO_B1 2 MSV (medie strutture

Dettagli

SETTORE SERVIZI TECNICI : SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE

SETTORE SERVIZI TECNICI : SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE SETTORE SERVIZI TECNICI : SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Responsabile : geom. Claudio Sturaro Responsabile dei procedimenti relativi alle attività produttive: geom. Claudio Sturaro Orari apertura

Dettagli

La Giunta Comunale. Delibera

La Giunta Comunale. Delibera La Giunta Comunale Premesso che l articolo 149 del Testo Unico degli Enti locali al comma 8 prevede che a ciascun ente locale spettano le tasse, i diritti, le tariffe e i corrispettivi sui servizi di propria

Dettagli

SCHEDA DEI PROCEDIMENTI. DIREZIONE VI POLIZIA MUNICIPALE, S.U.A.P. e PROTEZIONE CIVILE

SCHEDA DEI PROCEDIMENTI. DIREZIONE VI POLIZIA MUNICIPALE, S.U.A.P. e PROTEZIONE CIVILE DIREZIONE VI POLIZIA MUNICIPALE, S.U.A.P. e PROTEZIONE CIVILE Dirigente: DOTT. ANTONIO CLAUDIO OREFICE 08336/566514 0836/564767 polizia municipale@comune.galatina.le.it SERVIZIO I Comando, Traffico e Viabilità,

Dettagli

COMUNE di PONZA Provincia di Latina

COMUNE di PONZA Provincia di Latina COMUNE di PONZA Provincia di Latina SUAP COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Procedimento Normativa di riferimento Inizio del procedimento Data inizio Termine Atto conclusivo Competenza atto finale Apertura

Dettagli

TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA PORTALE SUAP VIGENTI DAL 01/01/2016

TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA PORTALE SUAP VIGENTI DAL 01/01/2016 TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA PORTALE SUAP VIGENTI DAL 01/01/2016 * L insediamento di una NUOVA attività economica all interno del Centro Storico è ESENTE DAL PAGAMENTO DEI DIRITTI SUAP PER TRE ANNI dalla

Dettagli

attività artigianale acconciatori e barbieri Comunicare la modifica degli orari di apertura nell'attività di Scia / comunicazione

attività artigianale acconciatori e barbieri Comunicare la modifica degli orari di apertura nell'attività di Scia / comunicazione Elenco interventi pubblicati sul portale "Su@p on line" per i quali è obbligatorio l'invio telematico macro settore settore attività Intervento Tipo procedimento acconciatori e barbieri Aprire l'attività

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 1 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 1 anno 2 Semestre - A.A. I 1-2 Ore Giovedì 1 Venerdì 2 14.30-15.20 17.50-18.40 18.40-19.30 II 5-9 Ore Lunedì 5 Martedì 6 Mercoledì 7 Giovedì 8 Venerdì 9 14.30-15.20 17.50-18.40 18.40-19.30 III 12-16 Ore Lunedì 12 Martedì 13 Mercoledì

Dettagli

Procedimenti amministrativi del Servizio Polizia Locale Commercio - Ufficio Vigilanza

Procedimenti amministrativi del Servizio Polizia Locale Commercio - Ufficio Vigilanza Procedimenti amministrativi del Servizio - Vigilanza N. 1 DENOMINAZION E E OGGETTO 2 Gestione oggetti rinvenuti 3 Ordinanze sulla circolazione stradale ed eventi trasporti eccezionali STRUTTURA ORGANIZZATIV

Dettagli

4. Quali sono le tipologie di attività ricettive?

4. Quali sono le tipologie di attività ricettive? ROMA CAPITALE - INFORMAZIONI VARIE STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE FAQ 1. Cosa bisogna fare per avviare un'attività ricettiva? Per avviare un attività ricettiva si deve trasmettere, esclusivamente

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Mercoledi 24/06/15 Martedì 23/06/15 ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Ingl Mat Ingl Mat Venerdì 26/06/15 Giovedì 25/06/15 Ingl Mat Ingl Mat Lunedì 29/06/15 Sabato 27/06/15 Ingl Mat Ingl Mat Ingl Mat Ingl Mat

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA DIAP Dichiarazione di inizio attività produttiva - Regione Lombardia

SCHEDA ESPLICATIVA DIAP Dichiarazione di inizio attività produttiva - Regione Lombardia SCHEDA ESPLICATIVA DIAP Dichiarazione di inizio attività produttiva - Regione Lombardia Tipologia atto Dichiarazione di inizio attività produttiva, ai sensi della legge regionale n. 1/2007 e n. 8/2007

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate

Dettagli

LUNEDI ORA I A II A III A I B II B III B I C I D LETTERE APPROF.TO RELIGIONE ARTE E IMMAGINE MATEMATICA MATEMATICA E SCIENZE MATEMATICA E SCIENZE

LUNEDI ORA I A II A III A I B II B III B I C I D LETTERE APPROF.TO RELIGIONE ARTE E IMMAGINE MATEMATICA MATEMATICA E SCIENZE MATEMATICA E SCIENZE LUNEDI 08,00-09,00 09,00-10,00 RELIGIONE 10,00-11,00 13,00 14,00 APPROF.TO RELIGIONE APPROF.TO RELIGIONE RELIGION APPROF.TO 14,00 14,30 RICREAZIONE RICREAZIONE RICREAZIONE RICREAZIONE 14,30-15,30 15,30-16,30

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA

SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA COMUNE DI SAN PIETRO IN CARIANO PROVINCIA DI VERONA SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA DIFFERENZIATI PER TIPOLOGIA DI SETTORE DI ATTIVITA (ART. 4 C. 13 DEL D.P.R.

Dettagli

Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali

Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali SOMMARIO A PUBBLICI ESERCIZI E SOMMINISTRAZIONE E ACCONCIATORI, ESTETISTE E BARBIERI H ALTRE ATTIVITA' VARIE A.1 RISTORANTI, PIZZERIE E.1 BARBIERI H.1 TINTOLAVANDERIE (LAVANDERIA, PULITURA A SECCO E AD

Dettagli

SETTIMANA DAL 03 MARZO AL 07 MARZO

SETTIMANA DAL 03 MARZO AL 07 MARZO SETTIMANA DAL 03 MARZO AL 07 MARZO orario Lunedì 03 Martedì 04 Mercoledì 05 Giovedì 06 Venerdì 07 SETTIMANA DAL 10 MARZO AL 14 MARZO orario Lunedì 10 Martedì 11 Mercoledì 12 Giovedì 13 Venerdì 14 08,00-13,00

Dettagli

COMUNE DI MESSINA CARTA DEI SERVIZI DEL DIPARTIMENTO COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO. Determinazione n. 21 del 20.12.2012 Pubblicata il 21.12.

COMUNE DI MESSINA CARTA DEI SERVIZI DEL DIPARTIMENTO COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO. Determinazione n. 21 del 20.12.2012 Pubblicata il 21.12. COMUNE DI MESSINA CARTA DEI SERVIZI DEL DIPARTIMENTO COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO Determinazione n. 21 del 20.12.2012 Pubblicata il 21.12.2012 Pal. Satellite 3 Piano P.zza della Repubblica 98122 Messina

Dettagli

Vendita tolettatura allevamento pensione e trattamento animali da compagnia - SCIA

Vendita tolettatura allevamento pensione e trattamento animali da compagnia - SCIA Indice Agenzie d Affari Agenzie di Viaggi e Turismo Animali da compagnia Ascensori e montacarichi Attività artigianali Acconciatore Estetista e Mestieri Affini Commercio Aree Pubbliche Commercio cose antiche

Dettagli

UFFICIO COMMERCIO - LINEE GUIDA DEI PROCEDIMENTI. RESPONSABILE DOTT. STEFANO ANTONEL - indirizzo: Piazza Manin n. 9

UFFICIO COMMERCIO - LINEE GUIDA DEI PROCEDIMENTI. RESPONSABILE DOTT. STEFANO ANTONEL - indirizzo: Piazza Manin n. 9 UFFICIO COMMERCIO - LINEE GUIDA DEI PROCEDIMENTI Denominazione e/o oggetto del procedimento artigianali di estetista, acconciatore, tatuaggio e piercing (apertura ex novo, trasferimento di sede, ampliamento/riduzione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA CIBI DA ASPORTO Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

Comune di Chiaravalle

Comune di Chiaravalle ALLEGATO A - NUOVE TARIFFE (approvate con Delibera G.C. n. del ) Determinazione dei valori dei Diritti di Segreteria istituiti con il comma 10 dell art. 10 del D.L. 18/01/1993 n. 8, convertito con Legge

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale,

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 9 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : MODIFICHE ALLE TARIFFE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA E DI ISTRUTTORIA PER I PROCEDIMENTI IN MATERIA DI CIRCOLAZIONE

Dettagli

CITTA' di TERMINI IMERESE

CITTA' di TERMINI IMERESE CITTA' di TERMINI IMERESE Secondo Settore: Territorio, Ambiente e Attività Produttive S.U.A.P. CARTA DELLA QUALITA DEI SERVIZI Sportello unificato per la ricettivita turistica: ESERCIZI DI AFFITTACAMERE

Dettagli

Istruzioni per presentare le pratiche on-line (versione aggiornata al 23/08/2013)

Istruzioni per presentare le pratiche on-line (versione aggiornata al 23/08/2013) Istruzioni per presentare le pratiche on-line (versione aggiornata al 23/08/2013) a) Pratica on-line 1. Si informa che per le scia/comunicazioni riportate nell elenco sotto indicato il sistema sarà operativo

Dettagli

L UFFICIO COMMERCIO ARTIGIANTO TURISMO E CULTURA SI OCCUPA DI:

L UFFICIO COMMERCIO ARTIGIANTO TURISMO E CULTURA SI OCCUPA DI: L UFFICIO COMMERCIO ARTIGIANTO TURISMO E CULTURA SI OCCUPA DI: Rilascio autorizzazioni, licenze, certificazioni, attestati e documentazione per: - esercizi commerciali di vicinato,- medie strutture di

Dettagli

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO a.s. 2010/2011

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO a.s. 2010/2011 CALENDARIO CORSI DI RECUPERO a.s. 2010/2011 MATEMATICA Classi 1- sezione A e B LUNEDÌ 27 giugno dalle ore 10 alle ore 12 GIOVEDI 30 giugno dalle ore 8 alle ore 10 LUNEDI 22 agosto dalle ore 10 alle ore

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA DI NOLEGGIO VEICOLI SENZA CONDUCENTE 1 Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I 1 lunedì 02 novembre martedì 03 novembre mercoledì 04 novembre giovedì 05 novembre venerdì 06 novembre 0 --- WELCOME DAY --- --- --- --- clinica Aula Biochim. --- --- 2 lunedì 09 novembre martedì 10 novembre

Dettagli

Comune di Baranzate Città Metropolitana di Milano

Comune di Baranzate Città Metropolitana di Milano ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI COMUNALI CENTRALINO tel. 0239306700 www.comune.baranzate.mi.it SEDE DI VIA CONCILIAZIONE, 19 Posta elettronica certificata solo per le comunicazioni ufficiali

Dettagli

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio Settore Affari Generali Demografici Protocollo Responsabile dei Servizi Dr.ssa M. Piera Angela Molinas Telefono 079/6600210 e-mail: affarigenerali@comune.calangianus.ot.it

Dettagli

C O M U N E DI T R I G O L O

C O M U N E DI T R I G O L O C O M U N E DI T R I G O L O Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 39. Codice Ente : 10813 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE LINEE OPERATIVE DEL SERVIZIO DI POLIZIA

Dettagli

Regione Lazio. Leggi Regionali 28/11/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 98

Regione Lazio. Leggi Regionali 28/11/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 98 Regione Lazio Leggi Regionali Legge Regionale 27 novembre 2013, n. 8 Disposizioni di semplificazione relative alle strutture ricettive. Modifiche alle leggi regionali 6 agosto 2007, n. 13, concernente

Dettagli

DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - TABELLA ADOTTATA CON

DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - TABELLA ADOTTATA CON C I T T A' D I G A L A T I N A CITTA DI GALATINA Prov. di Lecce DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE-SUAP- PROTEZIONE CIVILE ALLEGATO A) DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO

Dettagli

SVILUPPO ECONOMICO DEL TERRITORIO. La promozione delle attività economiche

SVILUPPO ECONOMICO DEL TERRITORIO. La promozione delle attività economiche SVILUPPO ECONOMICO DEL TERRITORIO La promozione delle attività economiche Il Comune eroga sovvenzioni, contributi e sussidi finanziari per iniziative o manifestazioni promozionali in campo commerciale,

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 419/2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 419/2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 419/2013 OGGETTO: Approvazione diritti di istruttoria relativi ai procedimenti gestiti dal SUAP a titolo di rimborso delle

Dettagli

SEMLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA PER LE STRUTTURE RICETTIVE LA SCIA DA PRESENTARE AL SUAP

SEMLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA PER LE STRUTTURE RICETTIVE LA SCIA DA PRESENTARE AL SUAP SEMLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA PER LE STRUTTURE RICETTIVE LA SCIA DA PRESENTARE AL SUAP SAVERIO PANZICA saverio.panzica@regione.sicilia.it saveriopanzica@alice.it Taormina DEFINIZIONI - ORIGINE STRUTTURE

Dettagli

LINGUE - III ANNO L12 Orario delle lezioni II semestre a.a. 2013/2014

LINGUE - III ANNO L12 Orario delle lezioni II semestre a.a. 2013/2014 INTERCLASSE LINGUE, LETTERATURE STRANIERE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA III ANNO L12 II semestre: Traduzione professionale (prof.) 50h (6cfu) Lingua inglese- Traduzione professionale (prof.)

Dettagli

Settore IV POLIZIA MUNICIPALE Attività Produttive. - art. 19 legge n. 241/90 come sostituito dall art. 49 c.4 legge n. 122 del 30/07/2010

Settore IV POLIZIA MUNICIPALE Attività Produttive. - art. 19 legge n. 241/90 come sostituito dall art. 49 c.4 legge n. 122 del 30/07/2010 C O M U N E D I M A T T I N A T A Provincia di Foggia Settore IV POLIZIA MUNICIPALE Attività Produttive via San Marino n. 2 poliziamunicipalemattinata@virgilio Tel/ 0884\550310-552435 Fax 559870 AL SINDACO

Dettagli

Procedimenti amministrativi 1

Procedimenti amministrativi 1 Scheda di rilevazione dei procedimenti amministrativi (art. 35, comma 1, del d.lgs. 33/2013) Com/AETP.01 A1) Breve descrizione del procedimento ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E BARBIERE - APERTURA A2) Indicazione

Dettagli

CORSO DI METODOLOGIA CLASSI PRIME SEZIONE LICEO

CORSO DI METODOLOGIA CLASSI PRIME SEZIONE LICEO CLASSE 1^ SEZIONE A INDIRIZZO SCIENTIFICO MARTEDI 01 SETTEMBRE 2015 MERCOLEDI 02 SETTEMBRE 2015 ORE 10.45 11.45 CLASSE 1^ SEZIONE D INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE MARTEDI 01 SETTEMBRE 2015 ORE 8.30 9.30 ORE

Dettagli

Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Di Paola. Inglese Caracciolo. Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Mina` Inglese Caracciolo. Inglese Caracciolo

Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Di Paola. Inglese Caracciolo. Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Mina` Inglese Caracciolo. Inglese Caracciolo VENERDI' 20/06/2014 MARTEDI' 24/06/2014 1A AFM Faina 1C AFM Faina 1D AFM Faina Matemat. Raffaelli Raffaelli Raffaelli Raffaelli Raffaelli 2C AFM Raffaelli MERCOLEDI' 25/06/2014 GIOVEDI' 26/06/2014 1A AFM

Dettagli

(D.Lgs 114/98 - L.R. 12/1999 Delibera C.R. 1368/99 Regolamento Comunale vigente, Delibera Consiglio Comunale n. 16 del 27/08/2012) SOTTOSCRITT

(D.Lgs 114/98 - L.R. 12/1999 Delibera C.R. 1368/99 Regolamento Comunale vigente, Delibera Consiglio Comunale n. 16 del 27/08/2012) SOTTOSCRITT COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE DOMANDA PER ASSEGNAZIONE POSTEGGIO E PER RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE DI TIPO A IN RELAZIONE ALLA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE DELLA DISTRIBUZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA DOLCI E GELATI Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

C O M U N E di M I S T R E T T A

C O M U N E di M I S T R E T T A UTENZE DOMESTICHE - giugno 2014 1 DOMENICA 2 LUNEDI' 3 MARTEDI' 4 MERCOLEDI' 5 GIOVEDI' 6 VENERDI' 7 SABATO 8 DOMENICA 9 LUNEDI' 10 MARTEDI' 11 MERCOLEDI' 12 GIOVEDI' 13 VENERDI' 14 SABATO 15 DOMENICA

Dettagli

OGGETTO: Nota Regione Piemonte Precisazioni in merito all art. 48 LR 56/77, così come modificato dalla LR 3/2013 e al DPR 380/01

OGGETTO: Nota Regione Piemonte Precisazioni in merito all art. 48 LR 56/77, così come modificato dalla LR 3/2013 e al DPR 380/01 Via Conte Verde, 125-14100 ASTI Casella Postale 130 Tel. +39 0141.481111 Fax. +39 0141.484095 e-mail: protocollo@pec.asl.at.it P.I. / Cod. Fisc. 01120620057 DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' : COMMERCIO, TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE... 2 SETTORE ATTIVITA' : NOTIFICHE SANITARIE... 24

SETTORE ATTIVITA' : COMMERCIO, TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE... 2 SETTORE ATTIVITA' : NOTIFICHE SANITARIE... 24 INDICE GENERALE Ultimo aggiornamento 15.01.2014 SETTORE ATTIVITA' : COMMERCIO, TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE... 2 GERARCHIA OPERAZIONE: GRUPPO (C) COMMERCIO TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE DI PROCEDIMENTO UNICO (art.5 e 7 D.P.R. 07/09/2010 n.160, art.19 L. 241/1990 e s.m.i.).

RICHIESTA ATTIVAZIONE DI PROCEDIMENTO UNICO (art.5 e 7 D.P.R. 07/09/2010 n.160, art.19 L. 241/1990 e s.m.i.). Al Comune di n. Pratica SUAP Sportello Unico Attività Produttive del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica RICHIESTA ATTIVAZIONE DI PROCEDIMENTO UNICO (art.5 e 7 D.P.R. 07/09/2010 n.160, art.19

Dettagli

Carta dei Servizi Reparto Commercio Polizia Municipale Anno 2015

Carta dei Servizi Reparto Commercio Polizia Municipale Anno 2015 Carta dei Servizi Reparto Commercio Polizia Municipale Anno 2015 FOTO PREMESSE GENERALI Reparto Commercio Polizia Municipale Via Sardorella 10 16162 GENOVA Segreteria Tel. 010 5579610 FAX 0105579611 pmcommercio@comune.genova.it.

Dettagli

Tipologia di controllo a cui sono assoggettate le imprese (art. 25 comma 1 lett. a) D.Lgs. 33/2013)

Tipologia di controllo a cui sono assoggettate le imprese (art. 25 comma 1 lett. a) D.Lgs. 33/2013) Acconciatore Attività Titolo necessario per l'avvio dell'attività Tipologia di controllo a cui sono assoggettate le imprese (art. 25 comma 1 lett. a) D.Lgs. 33/2013) Elenco degli obblighi e degli adempimenti

Dettagli

Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia

Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia 6 7 8 12 novembre 2012 Istituto Moreschi via San Michele del Carso, 25 Milano 0 1 INDICE 1. Riferimenti normativi 2. Funzioni

Dettagli

AVVERTENZA. I diritti di istruttoria non sono rimborsabili.

AVVERTENZA. I diritti di istruttoria non sono rimborsabili. AVVERTENZA Le istanze / SCIA / DIA che perverranno senza la ricevuta dell avvenuto pagamento dei diritti d, come di seguito riportati, verranno ritenute nulle e pertanto l ufficio procederà all archiviazione

Dettagli

Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia

Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia 20 21 22 23 febbraio 2012 Istituto Moreschi via San Michele del Carso, 25 - Milano 1 2 3 INDICE 1. Riferimenti normativi 2. Funzioni

Dettagli

COMUNE DI SELVINO. Allegato A RESPONSABILE DELL ATTO FINALE. Responsabile di Servizio. Responsabile di Servizio

COMUNE DI SELVINO. Allegato A RESPONSABILE DELL ATTO FINALE. Responsabile di Servizio. Responsabile di Servizio SCHEDA UNITA ORGANIZZATIVA dell AREA : SERVIZIO III AREA SERVIZI TECNICI del Servizio: Geom. Giovanni Maria Epis UFFICIO / SERVIZIO: COMMERCIO : Valli Sara istruttore amministrativo/contabile cat. C3 Orari

Dettagli

Controlli sulle imprese

Controlli sulle imprese Controlli sulle imprese Art. 25 del d.lgs. 33/2013 Oggetto dei controlli è la verifica della conformità delle attività esercitate a quanto autorizzato, ovvero del contenuto delle dichiarazioni rilasciate

Dettagli

Domanda di autorizzazione

Domanda di autorizzazione Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Domanda di autorizzazione COMPLESSO TURISTICO-RICETTIVO ALL ARIA APERTA L.R. n. 28 dell 11 luglio 1986 Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

Prezzo a base d asta 8,00

Prezzo a base d asta 8,00 Lotto1 8, Lotto 2 Prezzo a base 8, Lotto3 15, Lotto4 Prezzo a base 25, Lotto5 20, Lotto6 15, Lotto7 15, Lotto8 35, Lotto9 60, Lotto10 10, Lotto11 50, Lotto12 15, Lotto13 15, Lotto14 15, Lotto15 8, Lotto16

Dettagli

VADEMECUM. PER L AVVIO E L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA RICETTIVA ai sensi della L.R.42/2000

VADEMECUM. PER L AVVIO E L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA RICETTIVA ai sensi della L.R.42/2000 VADEMECUM PER L AVVIO E L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA RICETTIVA ai sensi della L.R.42/2000 Dopo il vademecum sulle attività commerciali e di somministrazione il Comune di Arezzo intende mettere a disposizione

Dettagli

Settore Segreteria Generale. Settore Servizi Amministrativi. Settore Polizia Provinciale. Settore Risorse Umane e Finanziarie. Settore Servizi Tecnici

Settore Segreteria Generale. Settore Servizi Amministrativi. Settore Polizia Provinciale. Settore Risorse Umane e Finanziarie. Settore Servizi Tecnici Settore Segreteria Generale Segretario Generale: Giulio Nardi e-mail: giulio.nardi@provincia.siena.it Telefono: 0577 241360 Fax: 0577 241321 Orario di ricevimento: su appuntamento Settore Servizi Amministrativi

Dettagli

COMUNE DI PASTORANO PROVINCIA DI CASERTA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P.

COMUNE DI PASTORANO PROVINCIA DI CASERTA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. COMUNE DI PASTORANO PROVINCIA DI CASERTA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 44

Dettagli

PROCEDIMENTI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

PROCEDIMENTI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PROCEDIMENTI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE Nome procedimento: Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Somministrazione di Alimenti e Bevande. SCIA per l'esercizio di Somministrazione

Dettagli

DATA BASE MANAGER INTEGRAZIONI BASE DATI DELLA CONOSCENZA ALTRI BACK OFFICES MODULISTICA ELETTRONICA CARTACEA MODULI DINAMICI

DATA BASE MANAGER INTEGRAZIONI BASE DATI DELLA CONOSCENZA ALTRI BACK OFFICES MODULISTICA ELETTRONICA CARTACEA MODULI DINAMICI OPEN OFFICE METODOLOGIA DI ANALISI UNIFORMAZIONE, MAPPATURA, RILEVAZIONE WORKFLOW DI VALIDAZIONE, CERTIFICAZIONE BASE DATI DELLA CONOSCENZA (REPOSITORY UNICO) MODULI DINAMICI MODULISTICA ELETTRONICA CARTACEA

Dettagli

Domanda di autorizzazione

Domanda di autorizzazione Modulo E17.01 Mod.COM_32_AUT_Realizzaizone_Stabilimento_balneare Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Domanda di autorizzazione REALIZZAZIONE STABILIMENTO BALNEARE L.R. n. 17 del 21/12/2005

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. "Giuseppe Tomasi di Lampedusa" Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME)

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. Giuseppe Tomasi di Lampedusa Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME) MERCOLEDI 08.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA 25 GIUGNO 09.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA

Dettagli

PROCEDIMENTO TERMINE NORMA ORG. COMPETENTE

PROCEDIMENTO TERMINE NORMA ORG. COMPETENTE Elenco Procedimenti Amministrativi Settore AA.EE.- CULTURA () COMMERCIO IN SEDE FISSA: IMMEDIATO D.L.vo 114/1998 RESP. SETTORE Esercizi di Vicinato (SCIA) Medie e Grandi Strutture Vendita al domicilio

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ SALA GIOCHI Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate legale, ubicazione intervento,

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO

INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO A INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO Codice Nome del procedimento Tipologia Esercizio di somministrazione di alimenti e bevande Mod. 14SOMM presso impianti stradali di distribuzione di carburanti [1] SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

Responsabile del procedimento. Dirigente Responsabile Servizio attività economicocommerciali. (Dott. Giovanni Bertugli)

Responsabile del procedimento. Dirigente Responsabile Servizio attività economicocommerciali. (Dott. Giovanni Bertugli) Al Comune di Modena tit.... Responsabile del procedimento prot. n del / / Dirigente Responsabile Servizio attività economicocommerciali (Dott. Giovanni Bertugli) S. C. I. A. VENDITA DI PRODOTTI RICAVATI

Dettagli

Guida all Imposta di Soggiorno

Guida all Imposta di Soggiorno Comune di Rimini Direzione Risorse Finanziarie U.O. Tributi sugli Immobili e Federalismo Municipale Ufficio Imposta di Soggiorno Via Ducale, 7 47921 RIMINI tel. 0541.704631 - fax: 0541.704710 web: www.comune.rimini.it

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

Provincia di Sassari

Provincia di Sassari REGOLAMENTO DI INDIVIDUAZIONE DEI CRITERI COMUNALI DI PROGRAMMAZIONE PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONI DEGLI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Approvato con deliberazione del Consiglio

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate legale,

Dettagli

18.00. Corso monografico "Il Codice deontologicvo dell'infermiere" ore 8.30-11.30 Dott.ssa M. Nicolino. Laboratorio gruppo 4 ore 8.30-11.

18.00. Corso monografico Il Codice deontologicvo dell'infermiere ore 8.30-11.30 Dott.ssa M. Nicolino. Laboratorio gruppo 4 ore 8.30-11. ORARIO DELLE LEZIONI 1 ANNO - 2 SEMESTRE - MESE DI MAGGIO 2013 Ore Lunedì 27 maggio 2013 Martedì 28 Mercoledì 29 Giovedì 30 Venerdì 31 Ore Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì ore - p ore - ore - ore

Dettagli

Posizione di responsabilità presso il SUAP

Posizione di responsabilità presso il SUAP Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) BATACCHI SIMONA Indirizzo(i) Telefono(i) 055 7591265 Fax 055 7591264 E-mail s.batacchi@comune.scandicci.fi.it Cittadinanza italiana Data di nascita

Dettagli

Agenzie di Affari. Attività sottoposte al procedimento

Agenzie di Affari. Attività sottoposte al procedimento Agenzie di Affari Attività sottoposte al procedimento Le Agenzie d Affari sono previste e regolate dall articolo 115 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.). Si tratta di quelle

Dettagli

SETTORE 6^ SVILUPPO ECONOMICO E MARKETING TERRITORIALE RESPONSABILE DR.SSA ELENA CHIESA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

SETTORE 6^ SVILUPPO ECONOMICO E MARKETING TERRITORIALE RESPONSABILE DR.SSA ELENA CHIESA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SETTORE 6^ RESPONSABILE DR.SSA ELENA CHIESA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI 1. 2. 3. 4. 5. 6. Denominazione COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SCIA APERTURA ESERCIZIO DI VICINATO SCIA TRASFERIMENTO

Dettagli

P08 - Informazioni sulla S.C.I.A., la Segnalazione Certificata di Inizio Attività-rev.4-10/5/2016

P08 - Informazioni sulla S.C.I.A., la Segnalazione Certificata di Inizio Attività-rev.4-10/5/2016 P08 - Informazioni sulla S.C.I.A., la Segnalazione Certificata di Inizio Attività-rev.4-10/5/2016 CHE COS E LA SCIA La SCIA Segnalazione Certificata di Inizio Attività è la dichiarazione che consente alle

Dettagli

Elenco presenze/assenze Comune di Castelnovo ne' Monti Mese di febbraio 2012

Elenco presenze/assenze Comune di Castelnovo ne' Monti Mese di febbraio 2012 Mese di febbraio 2012 Affari generali 92 96,84 3 3,16 0 0,00 95 Bilancio 86 89,58 6 6,25 4 4,17 96 Istituto musicale 21 67,74 5 16,13 5 16,13 31 LL.PP., Patrimonio e Ambiente 174 91,10 17 8,90 0 0,00 191

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA CIBI DA ASPORTO 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA ARTIGIANALE PER LA LAVORAZIONE FERRO E/O METALLI Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

Per il rilascio dell autorizzazione e delle eventuali proroghe è necessario rivolgersi al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive.

Per il rilascio dell autorizzazione e delle eventuali proroghe è necessario rivolgersi al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive. - Ufficio competente Per il rilascio dell autorizzazione e delle eventuali proroghe è necessario rivolgersi al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive. - Descrizione Per manifestazioni

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI CITTÀ DI BARLETTA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI Descrizione : L apertura e il trasferimento di sede degli esercizi di somministrazione

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE OGGETTO: COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA PER ATTIVITA ARTIGIANALI -INDUSTRIALI NON ALIMENTARI E NON SOGGETTE AD AUTORIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PESARO SINDACO IL SINDACO

COMUNE DI PESARO SINDACO IL SINDACO COMUNE DI PESARO SINDACO Ordinanza N 104 Oggetto: SOSTITUZIONE ORDINANZA N. 1957 DEL 21/12/2012 - DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE AI PUBBLICI ESERCIZI DI ASCOLTO MUSICA, LOCALI DI INTRATTENIMENTO

Dettagli