1. INTRODUZIONE. Miglioramenti dovuti all introduzione del podometro in stalla (studio Fullwood) 78 Intervallo parto-concepimento (gg)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. INTRODUZIONE. Miglioramenti dovuti all introduzione del podometro in stalla (studio Fullwood) 78 Intervallo parto-concepimento (gg)"

Transcript

1 1. INTRODUZIONE La zootecnia italiana è, ormai da anni, in forte cambiamento. Oggigiorno le realtà produttive di piccole dimensioni diminuiscono in favore di grandi stalle e mandrie consistenti, in opposizione a ciò, i margini di guadagno e le possibilità di errore si riducono. La realtà odierna della zootecnia da latte, spinge l imprenditore ad avere, oltre alle tradizionali conoscenze, competenze connesse a temi marcatamente manageriali, quali l organizzazione del tempo, del personale e la possibilità di definire momenti di verifica per avere una panoramica costante della situazione. L attività di controllo, di supervisione e di impostazione strategica delle attività aziendali è alla base della definizione dei risultati da perseguire. I software, rispetto al cartaceo, sono un ottimo strumento per la raccolta e l analisi dei dati produttivi. Negli allevamenti di vacche capita che gli acquisti dei fattori di produzione siano effettuati, spesso, senza valutazioni oggettive dei costi e dei benefici. L imprenditore deve prendere coscienza che è necessario basare le proprie decisioni su prove oggettive e dati reali, possibilmente estrapolati dalla propria azienda e limitatamente da altre fonti poco attendibili (venditori, passa parola, etc.). Un fattore di produzione deve integrarsi ad hoc con le necessità e con la realtà aziendale al fine di non ridurre ulteriormente il reddito dell imprenditore. Il programma Ecostalla (versione 6.7), in commercio dal 2004 e aggiornato nel 2010, può essere definito un software ad ampio raggio. Il database, infatti, non si limita alla sola gestione economica del comparo zootecnico ma di ricreare una visione d insieme dell azienda di vacche da latte. Spesso l imprenditore agricolo, infatti, tende a soffermarsi, attentamente e con dedizione, su ciascun comparto aziendale (produzioni vegetali, alimentazione, produzioni animali e situazione economica) ma in modo indipendente l uno dall altro. Ad oggi le software house italiane e straniere propongono database molto specifici soprattutto per quanto concerne la gestione della mandria, degli eventi ad essa correlati (calori, parti, produzioni per capo, etc. ) ed in grado di migliorare la redditività. I software (Dairy Managment System) basati sull identificazione automatiica (identificazione a radio frequenza) e sulla valutazione della mobilità (podometri) delle vacche sono strumenti ideali per il miglioramento della performance riproduttive della mandria. Miglioramenti dovuti all introduzione del podometro in stalla (studio Fullwood) Senza podometro Intervallo parto- 1^ inseminazione (gg) 78 Intervallo parto-concepimento (gg) 104 Interparto (gg) 385 Numero di inseminazioni per concepimento 1,8 Percentuali di vacche gravide dopo la 1^ inseminazione 55 Con Podometro ,6 62 1

2 Ma molto spesso ci si orienta verso il miglioramento della fertilità delle bovine e si tralasciano altri settori che se mal gestiti riducono la redditività dell azienda agrozootecnica. L ipofertilità delle razze bovine da latte (tra cui la frisona italiana) è una delle principali e più attuali problematiche che comportano una riduzione del reddito. Ricordiamo però che la voce con maggior incidenza sul costo di produzione del latte è l alimentazione. Ecostalla pone particolare attenzione alla gestione dell alimentazione del bestiame e delle produzioni vegetali. Ad oggi pochi allevatori sono in grado di indicare precisamente il costo della propria razione e gli effettivi consumi alimentari probabilmente perché si ripone troppa fiducia verso il proprio nutrizionista. Costo di produzione latte DS (+/-) Alimentazione della mandria 53% 7% Manodopera 19% 5% Spese di gestione (manutenzioni, materiale di consumo, consulenze) 15% 7% Costo fissi diretti 13% Ecostalla ha l obbiettivo di raccogliere dati che normalmente non vengono correlati tra di loro e spesso sono raccolti da software specifici per ciascuna produzione aziendale. L imprenditore agricolo, grazie alla tecnologia, ha la possibilità di ottenere dati relativi alla mandria, alle razioni alimentari, allo stato delle coltivazioni e alle rese di ciascun comparto aziendale ma spesso queste informazioni sono archiviate in modo disordinato e quindi difficilmente consultabili. INFORMAZIONI E DATI (2) Utilizzo INTRA-AZIENDALE delle informazioni: SISTEMI DI PRESA DELLE DECISIONI Attività di controllo UTILIZZO Informazioni Dati valutati ANALISI RACCOLTA Dati grezzi Attività di monitoraggio Selezione e sintesi dei dati ELABORAZIONE 2

3 Il programma non fornisce nessuna operazione di controllo in quanto quest ultime ricadono sempre in capo all utente. I dati e gli indicatori elaborati da Ecostalla risultano essere d aiuto per la presa delle decisioni di gestione, che comunque rimangono sempre di pertinenza dell utente. Il sistema, infatti, non presenta collegamenti con attuatori di nessun tipo. L acquisizione dei dati avviene solo parzialmente automaticamente poiché in genere richiede di essere effettuata manualmente. Per esempio a partire dai documenti del APA o dai documenti d acquisto delle materie prime. Peraltro, l utente può interfacciare il software con altri sistemi informativi asserviti sia all impianto di mungitura sia al carro unifeed da cui è possibile ricevere i dati raccolti in automatico dai lattimetri e dalle celle di carico. Questo sistema informativo ha la finalità di raccogliere, rappresentare e archiviare dati in modo tale da facilitare e velocizzare la consultazione, di migliorare il management e la presa delle decisioni nella realtà dell impresa agricola. 2. MENU PRINCIPALE E CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE Il programma è stato realizzato dalla J-Service con linguaggio C++ ed utilizza come base dati Firebird SQL. Firebird è un Database Management System Relazionale (RDBMS) ed è l evoluzione di InterBase, storico database server. Il software è in grado di archiviare e di elaborare i dati, mettendo in relazione più tabelle secondo modelli matematici. Firebird è un programma con licenza open source, cioè gratuita. Il Programma Ecostalla ha un costo di 700 ed è venduto con licenza annuale. Nel costo di acquisto, oltre al assistenza per l installazione, è previsto l accesso ad un forum specifico per l ottimizzazione del programma e lo scambio di esperienze dei clienti. È garantita una continua assistenza telefonica (Skipe / numero verde) per la gestione e l analisi dei dati. Il software presenta un interfaccia utente semplice e gradevole composta da due parti: i comandi dedicata all inserimento dei dati i comandi dedicati alla visualizzazione della situazione aziendale che è divisa in 4 macroaree: situazione produttiva della mandria da latte, gestione e efficienza alimentare, situazione agronomica e gestione economica dell azienda. 3

4 3. L INSERIMENTO DEI DATI 3.1 Gestione della stalla La sezione dedicata dal programma permette la registrazione dei dati relativi alle quote latte, alle analisi qualitative del latte e dei premi di produzione ottenuti in funzione dei parametri di qualità raggiunti. I dati inseriti possono essere visualizzati mediante l impiego di grafici ed è possibile effettuare confronti tra più periodi. È possibile caricare informazioni relative alla mandria (vacche presenti, vacche da latte, rimonta). Questi dati possono essere inseriti sia manualmente a partire dai tabulati dell APA sia automaticamente poiché il software può essere programmato per interfacciarsi con software specifici per la gestione della mandria. L azienda produttrice (J-service) in funzione delle necessità e dei software aziendali realizza sistemi di aggiornamento automatico dei dati. Molto interessante è la sezione dedicata alla gestione delle quote latte per verificare la differenza tra la produzione reale e quella prevista. I grafici e i dati rielaborati dal programma sono utili per ripartire correttamente la produzione ed evitare le multe dovute allo splafonamento. 4

5 I grafici e le rielaborazioni dedicate alla gestione delle quote 3.2 Gestione alimentare La sezione è dedicata alla gestione del magazzino degli alimenti. Per ciascun alimento è possibile inserite i valori analitici, le quantità presenti in magazzino e la scorta minima sotto cui il software invia una notifica per avvisare l operatore che è necessario reperire materie prime o nuclei indispensabili per l alimentazione della mandria. Raccolte tutte le informazioni sulle razioni, è possibile associarle a ciascun gruppo alimentare della mandria (vacche asciutte, fresche, in lattazione, rimonta, etc.). Per ciascuna razione sono indicate le percentuali di inclusione, il prezzo al quintale delle materie prime, il costo totale, etc. La razione è associata al n di animali presenti nel gruppo, consentendo un continuo aggiornamento dello quantità presenti in magazzino. La possibilità di collegare al programma le celle di carico del carro miscelatore fa si che i dati relativi alla situazione del magazzino siano immediatamente aggiornati sul data base. L interfaccia dedicata all archiviazione degli alimenti acquistati. 5

6 È possibile inserire per ciascun alimenti i dati necessari a garantirne la tracciabilità. L importanza di ciò è confermata dal Reg. CE. n 178/2002, dal Decreto Ministeriale del 27 maggio 2004 e dal Libro Bianco sulla Sicurezza Alimentare; i quali ribadiscono che Gli operatori devono essere in grado di individuare chi abbia fornito un mangime, un alimento, un animale. Schema riassuntivo dei principali punti di controllo necessari a realizzare la tracciabilità del prodotto latte 3.3 Gestione agronomica La sezione si divide in due sezioni: Acquisti Prodotti Agronomici Gestione Delle Coltivazioni La prima sezione (Acquisti Prodotti Agronomici) permette l inserimento dei dati relativi ai prodotti acquistati e presenti in magazzino (sementi, diserbanti, concimi, insetticidi). Per ciascun lotto sono associate informazioni quali il luogo di stoccaggio, il fornitore, la quantità, i dati relativi alla bolla di trasposto, il costo di acquisto e la relativa imposta (IVA). La seconda sezione relativa alla Gestione Delle Coltivazioni è principalmente dedicata alla compilazione e alla stampa di listati ad hoc per la tenuta del quaderno di campagna. Dal 2 agosto 2001 è entrato in vigore il Decreto del Presidente della Repubblica n 290 del 23 aprile 2001 recante le norme di semplificazione in materia di commercio, vendita ed utilizzo dei fitofarmaci. La normativa prevede che gli acquirenti e gli utilizzatori di prodotti fitosanitari devono compilare e conservare un "registro dei trattamenti"; il cosiddetto quaderno di campagna. E possibile registrare mediante il database i dati previsti dalla legge: la data di trattamento, il tipo di coltura, la superficie in ettari, le date delle principali lavorazioni agronomiche (semina, raccolta, etc.), la denominazione, il quantitativo di prodotto utilizzato (dose/ettaro, dose totale) e le finalità del trattamento. 6

7 La sezione della gestione agronomica presenta un utile comando di stampa che permette di richiamare, in modo selettivo, i dati presenti negli archivi e di stampare dei report molto dettagliati e in grado di permettere un veloce controllo del metodo di produzione, dei costi sostenuti e delle rese per ciascuna coltura. I listati consentono di associare a ciascun appezzamento le relative lavorazioni effettuate. Per ciascuna particella sono specificate la tipologia di lavorazione, gli ettari lavorati, il costo per ettaro della lavorazione e i costi associati all utilizzo di eventuali prodotti agronomici (sementi, diserbanti, etc.), etc. All interno della sezione, esiste una sottosezione relativa al raccolto nella quale è possibile archiviare, oltre ai dati comuni alle lavorazioni, le rese per ettaro e la destinazione del prodotto raccolto (autoconsumo o vendita). La gestione delle coltivazione, utile per la compilazione del quaderno di campagna 3.4 Gestione finanziaria È la sezione dedicata alla contabilità dell impresa agraria. È possibile inserire tutte le entrate e le uscite. Per ciascun prodotto venduto o acquistato è possibile associarlo al numero di fattura, agli importi relativi al costo e ai dati relativi alla tracciabilità (acquirente, fornitore, note, etc.). E possibile stampare listati generali o dettagliati (es: per un dato fornitore, cliente, etc.) con la funzione di riepilogo della situazione finanziaria. Inoltre i dati possono essere trasferiti dal database in formato CSV (Comma Separated Values) per essere utilizzati o rielaborati tramite qualsiasi foglio elettronico, tra cui il programma Microsoft Office Excel. 4. RISULTATI AZIENDALI Questa sezione è dedicata al confronto e alla rappresentazione dei dati inseriti nei moduli della gestione della stalla, dell alimentazione, agronomica e finanziaria. I dati sono presentati con la finalità di essere chiari e di immediata lettura. La facilità di lettura è stata raggiunta grazie all impiego di rappresentazioni grafiche dei dati (istogrammi, grafici a linee o a torta). La grafica è esplicativa e immediata. 7

8 4.1 Classificazione delle informazioni ottenibili dal programma Le informazioni ottenibili dal software sono di diversa natura e soddisfano differenti finalità: informazioni operative, utili per lo svolgimento tecnico dei compiti e delle mansioni informazioni decisionali, utili per la presa di decisioni su attività di routine o causate da eventi occasionali. finalità personali, nell ambito di attività individuali svolte dai singoli componenti del team di lavoro, il cui risultato è autoreferenziato, ossia di beneficio dell operatore stesso. Tali informazioni rendono più efficiente e efficace il lavoro. Per esempio una efficiente attività informatizzata di archiviazione dei dati inerenti la tracciabilità è da considerarsi un miglioramento della mansione di controllo della produzione. I dati estrapolabili dal sistema informativo consentono all utente di prendere decisioni, che secondo lo schema classico possono essere di tipo operativo, direttivo e strategico. Anche se è opportuno chiarire che nelle aziende zootecniche con indirizzo lattiero l imprenditore molto spesso svolge diverse mansioni e quindi deve essere in grado di prendere qualsiasi tipologia di decisione. AMBITI DECISIONALI AZIENDALI L azienda è una struttura produttiva organizzata gerarchicamente STRATEGICO DIRETTIVO OPERATIVO Alta direzione (attività strategiche) Obiettivi primari dell azienda ne confronti del mercato (e della concorrenza); scelta degli investimenti Direzione funzionale (attività tattiche) Analisi economiche e previsionali a medio termine; piani di produzione e piani esecutivi; verifiche periodiche di attuazione Personale esecutivo (attività operative) Attuazione dei piani ed esecuzione dei processi piramide di Anthony (1965) ambito entro cui si pongono diversi gradi di limitazione al POTERE DI INTERVENTO di un ATTORE La pianificazione strategica, mansione ascrivibile all imprenditore o all alta direzione, si basa su dati estremamente sintetici e poco strutturati e comporta decisioni inerenti gli scenari futuri dell impresa, quali nuovi indirizzi produttivi e investimenti. La pianificazione strategica opera con frequenza tendenzialmente sporadica soprattutto nel contesto agrozootecnico. Ecostalla fornisce principalmente dati ascrivibili al livello direttivo. La gestione direttiva opera con frequenza prefissata e si basa su dati strutturati e sintetici estrapolati da verifiche mensili e giornaliere che il programma è in grado di fornire grazie alle elaborazioni e agli utili listati. Il livello direttivo opera 8

9 un controllo sull attuazione della pianificazione strategica, suggerendo eventuali correzioni o nuovi investimenti, definisce i metodi produttivi e le relative misure correttive. Altri compiti dell attività di gestione direttiva sono l organizzazione dei fornitori, la programmazione dei lavori aziendali e il relativo monitoraggio. Al livello operativo sono ascrivibili il personale che esegue i processi lavorativi e realizzano i piani definiti dalla gestione direttiva. I dati registrati manualmente dal software sono forniti per lo più dai lavoratori ascrivibili al livello operativo. L attività di registrazione degli eventi deve essere svolta con accuratezza al fine di ottenere elaborazioni dei dati attendibili da parte del programma Ecostalla. Il software acquisendo parte dei dati in automatico riduce di molto il rischio di errori nella registrazione manuale degli eventi. CARATTERISTICA Scopo Natura azioni LIVELLO STRATEGICO intera azienda definizione risorse e struttura azienda LIVELLO DIRETTIVO porzioni aziendali o singoli processi programmazione esecutiva dei processi LIVELLO OPERATIVO esecuzione di schemi prestabiliti controllo ed esecuzione processi Orizzonte temporale > 1 anno < 1 anno giorno, settimana Natura processo decisionale Tipo di informazioni utilizzate Numero di attività produttive coinvolte Attributi mentali non strutturata, complessità elevata esterna, interna di sintesi TUTTI gli indirizzi/settori produttivi creativi, innovativi moderatamente strutturata, complessità media interna di sintesi TUTTI o ALCUNI indirizzi/settori produttivi responsabile, persuasivo, amministrativo fortemente strutturata, complessità contenuta interna accurata PARTICOLARE compito-settore efficiente, efficace Numeo di persone coinvolte poche poche molte L importanza di un software di gestione, quale Ecostalla, è di fondamentale importanza per l utente, ascrivibile al livello direttivo, poiché le decisioni che deve prendere si basano sui piani strategici ben definiti ma soprattutto su informazioni ottenute da una registrazione ottimale e ben realizzata degli eventi, dei dati di processo e delle attività svolte. Il programma migliora l interazione con il livello operativo soprattutto per quanto riguarda la registrazione dei dati. 9

10 Nella tabella successiva è schematizzato come il sistema possa servire a prendere questo tipo di decisioni a partire dalle principali analisi presentate dal sistema. LIVELLO OPERATIVO LIVELLO DIRETTIVO LIVELLO STRATEGICO Fertilità e riproduzione Analisi produzione Ricavi latte Tracciabilità latte Previsione produzione latte Storico consumi alimentari Incidenza costi alimentari Previsione dei consumi alim Tracciabilità alimentazione Analisi preparazione unifeed Produzione agronomica Tracciabilità raccolto Dati economici Incidenza dei costi di produzione L elaborazione dei dati La schermata relativa ai risultati aziendali è divisa in quattro macrosettori: produzione, alimentazione, agronomia e situazione finanziaria. Oltre alla possibilità di visualizzare i risultati specifici per ciascun macrosettrore, è possibile utilizzare due interessanti funzioni: Il cruscotto aziendale che permette la visualizzazione veloce di 8 parametri inerenti la produzione di latte: litri medi prodotti per vacca, indice di conversione alimentare, giorni medi di 10

11 lattazione, incidenza dei costi alimentari e parametri qualitativi del latte (grasso, proteine, carica batterica e cellule somatiche) La fotografia aziendale rappresenta numericamente i principali dati della mandria, della quantità e della qualità del latte prodotto, i ricavi associati alla vendita del latte e i costi alimentari. La fotografia aziendale È possibile effettuare un indagine più scrupolosa aprendo gli altri moduli dei risultati aziendali. Analizzando l analisi della produzione, otteniamo un report con le produzioni per periodo di riferimento, il numero di vacche in lattazione e di animali presenti nella mandria, il rapporto vacche in lattazionevacche presenti, la produzione media per capo, la produzione media giornaliera di stalla e le relative variazioni rispetto ai periodi precedenti. È possibile visualizzare i dati mediante grafici specifici e variando i parametri. 11

12 Il livello produttivo al picco di lattazione è il fattore che maggiormente condiziona la produzione complessiva. Alti picchi di lattazione si ottengono con animali in salute e ben alimentati. Programmi alimentari accorti e controllati consentono di rispondere ottimamente ai fabbisogni nutrizionali delle bovine fresche, permettendo alte produzioni e riducendo l incidenza delle tipiche patologie del periparto (disordini digestivi - metabolici). Queste patologie hanno un costo rilevante in allevamento a causa dei trattamenti, dal rischio di riforma, dell aumento dell intervallo parto concepimento e della riduzione della produzione lattea. Per esempio, si stima che una dislocazione dell abomaso abbia un costo compreso tra i 250 e i 400 (circa il 10% del valore di una discreta lattazione). Linee giuda per l incidenza della malattie metaboliche della bovina da latte Collassi Puerperali 2% Ipocalcemie 10% Chetosi 1% Dislocazioni abomasali 4% Ritenzione di placenta 6% È importante che le bovine mantengano una corretta ingestioni di alimenti al fine di mantenere buone persistenze produttive. La riduzione dei tassi di rimonta e il mantenimento di non più del % degli animali in asciutta è un obiettivo da conseguire al fine di migliorare la redditività dell azienda zootecnica. Altre importante funzioni sono date dal modulo della tracciabilità del latte dove è possibile effettuare la tracciabilità dell alimentazione somministrata a ciascun gruppo delle vacche in lattazione. La possibilità di tracciare completamente i lotti avviene solo se l operatore gestisce accuratamente il modulo della gestione alimentare, inserendo tutti i dati richiesti dal database. Per ciascun alimento sono indicati i dati di provenienza quali la data di ingresso, il numero di lotto, il fornitore. La possibilità di tracciare i lotti consente di effettuare una ricerca dettagliate delle cause che possono modificare la qualità (per es. riduzione del tenore lipidico) e la sanità (per es. micotossine) del prodotto latte, lo stato sanitario della mandria e di conseguenza la redditività dell impresa agraria. La composizione della razione e la tracciabilità delle materie prime sono indicate per ciascun giorno e per ciascun gruppo di animali, consentendo all allevatore di confrontare l efficacia dell alimentazione impiegata. Tramite il report dei ricavi del latte è possibile, per ciascun periodo registrato, visualizzare la quantità di latte prodotta, l importo in euro per 100 litri, il ricavato totale, il premio qualità e l importo di realizzo per ogni litro prodotto. Riduzioni della qualità del latte o la presenza di sostanze indesiderate (antibiotici, micotossine) comportano diminuzioni del prezzo del latte a causa della perdita del premio qualità. Ad oggi il basso prezzo del latte fa si che buona parte del reddito sia determinata dei premi qualità. 12

13 Rappresentazione grafica dei ricavi del latte I dati possono essere stampati sottoforma di report, esportati su un foglio elettronico (Excel), oppure elaborati in utili grafici a torta che indicano chiaramente la suddivisione tra ricavi e premi di qualità. I risultati aziendali inerenti il macrosettore alimentazione sono divisi in quattro moduli: lo storico dei consumi, l incidenza dei costi alimentari, la previsione dei consumi e la tracciabilità dei lotti. Tramite la funzione dello storico dei consumi è possibile analizzare il costo ed il quantitativo dei prodotti che sono stati impiegati per l alimentazione della mandria o di ciascun gruppo. Sono indicati i dati dei quantitativi e dei costi per i prodotti acquistati e per quelli di produzione aziendale. I dati possono essere espressi in percentuale o mediante l impiego di istogrammi. La funzione permette all utente di effettuare considerazioni sul grado di autosufficienza alimentare dell azienda, di scegliere nuovi orientamenti culturali e di valutare acquisti di materie prime più economiche. I dati consentono di analizzare ed evidenziare le problematiche che non hanno permesso il raggiungimento dell obiettivo definito dall imprenditore. Molto spesso, infatti, i consumi alimentari vengono fatti sulla teoria ma nella realtà i quantitativi da immettere nella razione unifeed non sono rispettati, vanificando gli impegni necessari alla realizzazione di un alimento economico, performante ed equilibrato per i gruppi della mandria. Installando sul carro miscelatore dispositivi di pesatura in grado di interfacciarsi con Ecostalla, è possibile monitorare la metodica di caricamento del carro. La possibilità di effettuare un attento monitoraggio può consentire una riduzione dei costi di produzione e si rivela essere un ottimo strumento di controllo delle fasi di preparazione dell unifeed. Il controllo remoto può essere un valido sistema per verificare il metodo di lavoro proprio o dei dipendenti e per attuare eventuali miglioramenti. Per esempio, spesso per velocizzare, si tende a sovraccaricare la vasca miscelatrice, a modificare la sequenza 13

14 di carico oppure a non aumentare o ridurre i quantitativi da somministrare quando varia la consistenza di animali in un gruppo. Incidenza dei costi alimentari sui ricavi Analisi storica dei consumi alimentari e del relativo costo 14

15 La funzione particolari dello scarico per visualizzare gli errori di formulazione della razione unifeed Per esempio, supponendo di dover inserire in razione un determinato quantitativo di soia per un gruppo di 100 capi, si possono presentare due situazioni in funzione delle modalità di carico: da silos: ridotto margine di errore da terra: errore in funzione della manualità dell operatore nell utilizzo della macchina operatrice Il carico di alimenti da terra potrà comportare maggiori errori di carico che equivalgono ad un aumento dei costi alimentari ma soprattutto variazioni giornalieri della composizione della razione, che riducono la funzionalità ruminale. Poter visualizzare in modo semplice e chiaro quanto spreco comporta una scelta manageriale errata consente all imprenditore di adottare eventuali correzioni. Inoltre, le razze bovine ad attitudine lattifera (quale la frisona) presentano problemi legati all ipofertilità che ne riducono l efficienza riproduttiva e aumentano il tempo in cui l animale resta improduttivo. Un cattivo management alimentare può aggravare questo fenomeno. L infertilità può dipendere da carenze/eccessi proteici ed energetici, presenza di fitoestrogeni/tossine negli alimenti, errate somministrazioni di microelementi e vitamine. Il software consentendo, di verificare giornalmente la razione, di mantenere la tracciabilità e di archiviare dati, permette di ricercare le cause di possibili problemi sanitari. Il database, oltre a evidenziare errori di carico durante la preparazione dell unifeed, aggiorna automaticamente i dati dei quantitativi di materie prime presenti in magazzino 15

16 5. CONCLUSIONI L impiego sia di grafici che di report di veloce consultazione facilita l identificazione di zone di inefficienza all interno della azienda agricola. I dati, rielaborati dal programma Ecostalla, si rivelano essere ottime informazioni di sintesi dei processi produttivi interni all azienda agricola e basi ideali per la realizzazione dei processi decisionali del personale ascrivibile sia al livello direttivo che strategico. Misurare e monitorare con continuità i costi e le produzioni consente all imprenditore di adattare precocemente nuove strategie al fine di ottenere risultati migliori. Ecostalla, oltre ad essere uno strumento interessante per il monitoraggio dei costi e la gestione della produzione, si rivela un buon supporto per la redazione del quaderno di campagna e per la certificazione della filiera, grazie alle utili funzioni che permettono di tracciare sia la produzione del latte sia la produzioni agronomica. Oggigiorno la legislazione impone un attento monitoraggio della filiera produttiva al fine di garantire la sicurezza alimentare (Libro Bianco) e la protezione dell ambiente. È opportuno ricordare che queste normative non devono essere viste dagli operatori della filiera agroalimentare solo come vincoli ma anche come opportunità di riscatto per il comparto. L agricoltura italiana, infatti, è poco concorrenziale sui mercati internazionali a causa dei costi di produzione e della concorrenza dei paesi emergenti. La tutela e l incremento della produzione agricola made in Italy sarà possibile solo se il prodotto alimentare italiano presenterà un valore aggiunto apprezzato dal consumatore, quale la qualità e la sicurezza alimentare, e si riuscirà a controllare i costi di produzione. Listato di riepilogo delle coltivazioni 16

17 17

GLOSSARIO SINTETICO COLLETTIVO

GLOSSARIO SINTETICO COLLETTIVO GLOSSARIO SINTETICO COLLETTIVO Giugno 2014 1 2 3 SINTETICO COLLETTIVO DI SPECIE E RAZZA Il sintetico collettivo è una elaborazione dei dati provenienti dalle singole produttrici di una medesima specie/razza.

Dettagli

2. Sviluppo tecnico Pag. 2. 3. Struttura del programma Pag. 2. 4. Menù principale Pag. 3. 5. funzioni tecniche e inserimento dati Pag.

2. Sviluppo tecnico Pag. 2. 3. Struttura del programma Pag. 2. 4. Menù principale Pag. 3. 5. funzioni tecniche e inserimento dati Pag. CINICINNATO: 1. Hardware e software Pag. 2 2. Sviluppo tecnico Pag. 2 3. Struttura del programma Pag. 2 4. Menù principale Pag. 3 5. funzioni tecniche e inserimento dati Pag. 3 6. Statistiche tecniche

Dettagli

Dairy Comp SATA: La gestione avanzata della mandria da latte

Dairy Comp SATA: La gestione avanzata della mandria da latte 69^ FIERA INTERNAZIONALE DEL BOVINO D LATTE Dairy Comp SATA: La gestione avanzata della mandria da latte Dott.ssa Paola Amodeo Specialista SATA Sistemi Alimentari e Qualità degli Alimenti ARAL - Ass Reg

Dettagli

dg precisionfeeding per ulteriori dettagli visita: www.dinamicagenerale.com

dg precisionfeeding per ulteriori dettagli visita: www.dinamicagenerale.com IL SISTEMA è un sistema innovativo che consente all allevatore di distribuire una razione equilibrata ai propri animali, come programmata dal nutrizionista, grazie all analisi degli ingredienti utilizzati

Dettagli

SCHEDA FERGUSON. L evoluzione degli allevamenti di vacche da latte in senso produttivo negli ultimi anni ha

SCHEDA FERGUSON. L evoluzione degli allevamenti di vacche da latte in senso produttivo negli ultimi anni ha SCHEDA FERGUSON L evoluzione degli allevamenti di vacche da latte in senso produttivo negli ultimi anni ha comportato un adeguamento degli strumenti utili a valutare l efficienza e la redditività delle

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

uadro Business Intelligence Professional Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro Business Intelligence Professional Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda Fa quadrato attorno alla tua azienda Professional Perché scegliere Cosa permette di fare la businessintelligence: Conoscere meglio i dati aziendali, Individuare velocemente inefficienze o punti di massima

Dettagli

SINTETICO COLLETTIVO E INDIVIDUALE

SINTETICO COLLETTIVO E INDIVIDUALE MANUALE DI USO Documento: Manuale R01 SINTETICO COLLETTIVO E INDIVIDUALE Ultima revisione 25 Novembre 2015 ManR01 Sintetico collettivo e individuale 25 novembre 2015 Pag. 1 SINTETICO COLLETTIVO E INDIVIDUALE

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Linee di mangimi per vacca da latte. Perfecta Equilibria Fiocco H.G. Leader Gold Parma Reggio Sviluppo

Linee di mangimi per vacca da latte. Perfecta Equilibria Fiocco H.G. Leader Gold Parma Reggio Sviluppo Linee di mangimi per vacca da latte Perfecta Equilibria Fiocco H.G. Leader Gold Parma Reggio Sviluppo Indice Perfecta. Perfetto equilibrio tra fonti proteiche naturali per la migliore efficienza produttiva

Dettagli

DEFINIZIONE DEGLI SCENARI APPLICATIVI DELLA PIATTAFORMA OMNIAFARM

DEFINIZIONE DEGLI SCENARI APPLICATIVI DELLA PIATTAFORMA OMNIAFARM DEFINIZIONE DEGLI SCENARI APPLICATIVI DELLA PIATTAFORMA OMNIAFARM Omniafarm è un software per la gestione integrata dell azienda agricola, composto dai seguenti moduli, realizzati o che verranno sviluppati

Dettagli

IL PROGETTO ITALIALLEVA

IL PROGETTO ITALIALLEVA IL PROGETTO ITALIALLEVA OBIETTIVO Garantire l origine, la tracciabilità, la sicurezza alimentare ed il benessere animale dando.. Valore aggiunto alle attività istituzionali del Sistema degli Allevatori

Dettagli

[ ] Per garantire questo, negli organi che decidono sulla

[ ] Per garantire questo, negli organi che decidono sulla Organismi di Certificazione [ ] ORGANISMI D I CERTIFICAZIONE O C IL SISTEMA DI CONTROLLO L agricoltura biologica rappresenta uno dei primi esempi di certificazione di filiera : ogni fase del processo produttivo

Dettagli

La longevità della vacca da latte è sufficiente per fare reddito?

La longevità della vacca da latte è sufficiente per fare reddito? INCONTRI ZOOTECNICI DAL 3 PARTO IN POI: ELIMINAZIONE DELLE VACCHE E IMPLICAZIONI ECONOMICHE La longevità della vacca da latte è sufficiente per fare reddito? Negli ultimi anni si parla con maggior insistenza

Dettagli

La gestione zootecnica del gregge

La gestione zootecnica del gregge La gestione zootecnica del gregge Introduzione Per una corretta gestione del gregge l azione zootecnica è incisiva negli allevamenti stanziali o semi-stanziali Dove si possono controllare i seguenti aspetti

Dettagli

MANUALE DI USO. Documento: Manuale 008 PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI DI Si@llEvA

MANUALE DI USO. Documento: Manuale 008 PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI DI Si@llEvA MANUALE DI USO Documento: Manuale 008 PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI DI Si@llEvA Ultima revisione 07 gennaio 2016 Man008 Presentazione degli elaborati di Si@llEvA 07 gennaio 2016 Pag. 1 UTILIZZO DEI DATI

Dettagli

RELAZIONE DEL PROGRAMMA DAIRY PLAN C21

RELAZIONE DEL PROGRAMMA DAIRY PLAN C21 Bertoli Andrea Matr: 790934 RELAZIONE DEL PROGRAMMA DAIRY PLAN C21 Supporti avanzati per la gestione dell allevamento (SUPAG) 1 INTRODUZIONE Tutti i settori della zootecnia italiana, in particolar modo

Dettagli

Edizioni L Informatore Agrario

Edizioni L Informatore Agrario www.informatoreagrario.it Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue sucessive modificazioni. Ogni utilizzo di quest opera per usi diversi

Dettagli

PARAMETRI IGIENICO-SANITARI DEL LATTE BOVINO: PROBLEMATICHE CONNESSE CON IL IL CONTROLLO E L AUTOCONTROLLO

PARAMETRI IGIENICO-SANITARI DEL LATTE BOVINO: PROBLEMATICHE CONNESSE CON IL IL CONTROLLO E L AUTOCONTROLLO PARAMETRI IGIENICO-SANITARI DEL LATTE BOVINO: PROBLEMATICHE CONNESSE CON IL IL CONTROLLO E L AUTOCONTROLLO Reggio Emilia, 21-22 aprile 2010 Bologna, 19-20 maggio 2010 Dr.ssa Lucia Nocera Servizio Veterinario

Dettagli

Associazione Italiana Allevatori. Associazione Italiana Allevatori. Generalità

Associazione Italiana Allevatori. Associazione Italiana Allevatori. Generalità Associazione Italiana Allevatori Generalità Revisione 1.1 del 3 Aprile 2002 Sommario Descrizione del Progetto...2 Suddivisione del Progetto in Moduli...3 Funzionalità ed Architettura...5 Puma DB...5 Funzionalità...5

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA flussi mensili

LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA flussi mensili LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA flussi mensili Non può mancare in una azienda, anche se di piccole dimensioni, una pianificazione finanziaria. La pianificazione finanziaria è indispensabile per tenere sotto

Dettagli

PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa

PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa Gestione Cantieri è un software innovativo che include tutti gli strumenti necessari per la gestione delle imprese edili e impiantistiche.

Dettagli

LA SOLUZIONE SME.UP PER LE AZIENDE METALLURGICHE E SIDERURGICHE

LA SOLUZIONE SME.UP PER LE AZIENDE METALLURGICHE E SIDERURGICHE LA SOLUZIONE SME.UP PER LE AZIENDE METALLURGICHE E SIDERURGICHE SCEGLIERE PER COMPETERE : Soluzione Sme.UP per i processi metallurgici e siderurgici La logica Bringing Light per il governo dell azienda

Dettagli

COMETA QUALITA. Presentazione

COMETA QUALITA. Presentazione COMETA QUALITA Presentazione Il software attraverso una moderna e quanto semplicissima interfaccia utente permette di gestire tutti gli aspetti legati al sistema di gestione per la qualità secondo la normativa

Dettagli

Le funzioni dei moduli

Le funzioni dei moduli SellShop applicativo modulare per catene di punti vendita SellShop nasce dalla più che decennale esperienza di SetUp nella realizzazione di programmi applicativi per la gestione della distribuzione, utilizzati

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT

T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT BENEFICI DELLA SOLUZIONE PER IL CLIENTE T@lete-SFA è la soluzione

Dettagli

Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita

Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita fare Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita fareretail è una soluzione di by www.fareretail.it fareretail fareretail è la soluzione definitiva per la Gestione dei Clienti e l Organizzazione

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Due elementi chiavi per il successo finanziario

Due elementi chiavi per il successo finanziario Due elementi chiavi per il successo finanziario Litri di Latte Venduti Il latte marginale venduto ogni giorno supera il latte marginale per vacca Salute della Mandria Top 10 (11) priorità per un allevamento

Dettagli

DTM Suite. PRECISION feeding. DTM Suite IL PRODOTTO. FUNZIONALITÀ e VANTAGGI

DTM Suite. PRECISION feeding. DTM Suite IL PRODOTTO. FUNZIONALITÀ e VANTAGGI IL PRODOTTO DTM è un software di gestione dell alimentazione sviluppato con gli agricoltori al fine di soddisfare le necessità delle aziende agricole. Il software DTM è l evoluzione di un semplice software

Dettagli

P.A. Enrico Costa Tecnico Bonifiche Sarde S.P.A.

P.A. Enrico Costa Tecnico Bonifiche Sarde S.P.A. P.A. Enrico Costa Tecnico Bonifiche Sarde S.P.A. S W Strenghts (Punti di forza): ciò che l azienda è capace di fare bene Weaknesses (Punti di debolezza): ciò che l azienda non è capace di fare bene

Dettagli

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma tel 06.52244040 - fax 06.52244427 - info@alfagroup.it La filosofia di Pitagora Fornire gli strumenti che permettono di misurare

Dettagli

Uso del programma DINAMIC per la spedizione trimestrale delle V.P. sui misuratori fiscali

Uso del programma DINAMIC per la spedizione trimestrale delle V.P. sui misuratori fiscali COMUFFICIO HINSER DATA Srl Uso del programma DINAMIC per la spedizione trimestrale delle V.P. sui misuratori fiscali gennaio 2014 gennaio 2014 Hinser Data Srl 1 Avvertenza La presente dispensa, predisposta

Dettagli

Gestione Economica e Finanziaria degli Allevamenti da Latte

Gestione Economica e Finanziaria degli Allevamenti da Latte Gestione Economica e Finanziaria degli Allevamenti da Latte Costi alimentari e valutazione economica degli allevamenti da latte: cosa è importante guardare? Cosa sarà il mercato del latte italiano dopo

Dettagli

Software Per La Gestione Di Un Allevamento Avicolo

Software Per La Gestione Di Un Allevamento Avicolo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Medicina Veterinaria Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali Relazione per il Corso di supporti avanzati per la gestione dell allevamento

Dettagli

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504 SIGeA è la soluzione informatica per l azienda che opera nel mercato agroalimentare. Sviluppato da GDP Consulting sulla base dell esperienza sul campo di aziende del settore, SIGeA permette una gestione

Dettagli

DOC. Il territorio, la cultura e la professionalità in tutto quello che fai. wine. Professione. Tracciabilità totale

DOC. Il territorio, la cultura e la professionalità in tutto quello che fai. wine. Professione. Tracciabilità totale Il territorio, la cultura e la professionalità in tutto quello che fai Analisi costi di produzione Quaderno di campagna Registri di cantina Tracciabilità e rintracciabilità Controllo autenticità del prodotto

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

ORION FACTORY è stato realizzato con il linguaggio NXJ e si lega perfettamente al modulo della produzione. L obbiettivo principale di tale modulo è quello di ottenere una perfetta consuntivazione dei tempi

Dettagli

CMX Professional. Software per Tarature completamente personalizzabile.

CMX Professional. Software per Tarature completamente personalizzabile. CMX Professional Software per Tarature completamente personalizzabile. CMX Professional Software per tarature con possibilità illimitate. Chi deve tarare? Che cosa? Quando? Con quali risultati? Pianificare,

Dettagli

ITChef Scuole Web: ristora con un clic

ITChef Scuole Web: ristora con un clic ITChef Scuole Web: ristora con un clic Sommario INTRODUZIONE...3 FUNZIONALITÀ...4 SEMPLICITÀ DI ACCESSO...4 INTERFACCIA WEB INTUITIVA...5 DUE MODALITÀ DI PRENOTAZIONE...6 PRENOTARE CON CODICI A BARRE...7

Dettagli

Soluzione CRM per Professionisti

Soluzione CRM per Professionisti Soluzione CRM per Professionisti by DAL CONTROLLO DI GESTIONE AL CRM INDICE INTRODUZIONE PANORAMICA FUNZIONALITÀ INFORMAZIONI TECNICHE INTRODUZIONE StudioPlan consente al professionista di avere sempre

Dettagli

QUANDO L EFFICIENZA CREA VALORE

QUANDO L EFFICIENZA CREA VALORE QUANDO L EFFICIENZA CREA VALORE Tendenze del settore alimentare Numero di prodotti e personalizzazioni Normative, regolamenti e certificazioni Variabili del processo produttivo Dimensione del lotti o degli

Dettagli

Il Dairy margin protection program: un nuovo strumento di garanzia del reddito per gli allevatori USA

Il Dairy margin protection program: un nuovo strumento di garanzia del reddito per gli allevatori USA Il Dairy margin protection program: un nuovo strumento di garanzia del reddito per gli allevatori USA Cristian Bolzonella Contagraf, Università di Padova Steven Taff Dipartimento Economia Applicata, Università

Dettagli

Incontro Regionale - Firenze, 27 Gennaio 2015

Incontro Regionale - Firenze, 27 Gennaio 2015 Incontro Regionale - Firenze, 27 Gennaio 2015 Versione CLOUD Accessibile via Web (da qualsiasi dispositivo dotato di connessione internet) Versione RESIDENZIALE Installabile su server di Agenzia (Windows

Dettagli

MERCURIO. Il software per la gestione ed il noleggio dei mezzi tecnici. Presentazione del prodotto

MERCURIO. Il software per la gestione ed il noleggio dei mezzi tecnici. Presentazione del prodotto Presentazione del prodotto Facile da usare Personalizzabile Economico MERCURIO Mercurio è il software che vi permette la gestione di tutte le attività connesse al noleggio dei vostri mezzi tecnici: dall

Dettagli

5.3.1.1.4 Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali

5.3.1.1.4 Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali 5.3.1.1.4 Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali 1. Denominazione della Misura: Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Programme de Développement Rural 2007 2013

Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Programme de Développement Rural 2007 2013 Région Autonome Vallée d Aoste Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Programme de Développement Rural 2007 2013 ALLEGATO 3: PIANO AZIENDALE (DA ALLEGARE ALLA DOMANDA DI PREMIO DI PRIMO INSEDIAMENTO MISURA

Dettagli

j-service srl - Sede Legale: Strada 27, 09092 Arborea (OR), Sede Operativa: Via Santa Chiara,7 c/o Centro c.le Le Botti, 09092 Arborea (OR)

j-service srl - Sede Legale: Strada 27, 09092 Arborea (OR), Sede Operativa: Via Santa Chiara,7 c/o Centro c.le Le Botti, 09092 Arborea (OR) Installazione Programma Inserite nel lettore il CD di ECOCAMPO, o scaricate l installazione dal sito e lanciate il file cliccando sopra due volte. Alla sua apertura fate doppio click su installazione Ora

Dettagli

Movimentazioni giornaliere dei prodotti con inserimento automatico tramite causali di movimentazione.

Movimentazioni giornaliere dei prodotti con inserimento automatico tramite causali di movimentazione. Capitale Sociale. 50.000,00 Sede Amm. e Comm.le: Via Acqueviole, 50 98057 MILAZZO (ME) Reg. Soc. Trib. ME n. 32010 C.C.I.A.A. ME n. 126426 Partita IVAe Codice.Fiscale IT01603150838 tel. 0909284834 fax

Dettagli

Fanno reddito le stalle da latte?

Fanno reddito le stalle da latte? Gli scenari attuali e la realtà economica delle stalle lombarde Fanno reddito le stalle da latte? Analisi di 70 bilanci SATA: quale strada verso la competizione europea? Venerdì 25 ottobre 2013 Fiera Internazionale

Dettagli

MarkOP GESTIONE INTEGRATA MARKETING OPERATIVO

MarkOP GESTIONE INTEGRATA MARKETING OPERATIVO MarkOP GESTIONE INTEGRATA MARKETING OPERATIVO MARKOP Gestione Integrata Marketing Operativo MARKOP è il software ideale per la gestione ottimale delle attività di marketing operativo, cioè dell organizzazione

Dettagli

LE FRONTIERE DEI SISTEMI INFORMATIVI IN ZOOTECNIA TRA GESTIONE DEGLI ALLEVAMENTI, TRACCIABILITÁ E SICUREZZA ALIMENTARE DEI PRODOTTI ANIMALI

LE FRONTIERE DEI SISTEMI INFORMATIVI IN ZOOTECNIA TRA GESTIONE DEGLI ALLEVAMENTI, TRACCIABILITÁ E SICUREZZA ALIMENTARE DEI PRODOTTI ANIMALI LE FRONTIERE DEI SISTEMI INFORMATIVI IN ZOOTECNIA TRA GESTIONE DEGLI ALLEVAMENTI, TRACCIABILITÁ E SICUREZZA ALIMENTARE DEI PRODOTTI ANIMALI Massimo LAZZARI Dip. di Scienze e Tecnologie Veterinarie per

Dettagli

Il sistema informativo della RICA italiana

Il sistema informativo della RICA italiana Gestione Aziendale delle Imprese Agricole La presentazione del nuovo software INEA per la gestione economica dell azienda agricola Milano, 11 Settembre 2008 Carmela De Vivo Istituto Nazionale di Economia

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

TOP. il software per l agricoltura. nato sul campo

TOP. il software per l agricoltura. nato sul campo TOP il software per l agricoltura nato sul campo TOP il software per l agricoltura La specializzazione nell agroalimentare non si inventa ma si ottiene solamente lavorando quotidianamente a stretto contatto

Dettagli

Twenty Enterprise. con oltre 30 anni di esperienza in Gestione Aziendale

Twenty Enterprise. con oltre 30 anni di esperienza in Gestione Aziendale Erp prodotto ed assistito dal team di Sistemi e Informatica srl con oltre 30 anni di esperienza in Gestione Aziendale Sistemi e Informatica srl (dal 1984) è Certificata ISO 9001 dal 2000 Il Software di

Dettagli

La nuova voce del verbo CRM. La soluzione ideale per il marketing e le vendite. A WoltersKluwer Company

La nuova voce del verbo CRM. La soluzione ideale per il marketing e le vendite. A WoltersKluwer Company La nuova voce del verbo CRM La soluzione ideale per il marketing e le vendite A WoltersKluwer Company Player il cliente al centro della nostra attenzione. Player: la Soluzione per il successo nelle vendite,

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Dalle strategie della conduzione dell allevamento All ottimizzazione della gestione della produzione del latte

Dalle strategie della conduzione dell allevamento All ottimizzazione della gestione della produzione del latte Dalle strategie della conduzione dell allevamento All ottimizzazione della gestione della produzione del latte Codeluppi dottor Mauro Incontri tecnico scientifici con i Produttori Gioia del Colle, 20 Giugno

Dettagli

Biogas: chimera o realtà?

Biogas: chimera o realtà? Biogas: chimera o realtà? La produzione di energia verde da biogas può essere sostenibile solo se gestita in modo professionale Collecchio, Green Days 21 Settembre 2013 Il biogas in Italia Impianti in

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 INDICE IL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITÀ Requisiti generali Responsabilità Struttura del sistema documentale e requisiti relativi alla documentazione Struttura dei

Dettagli

Costi alimentari e valutazione economica degli allevamenti da latte: cosa è importante guardare?

Costi alimentari e valutazione economica degli allevamenti da latte: cosa è importante guardare? Gestione Economica e Finanziaria degli Allevamenti da Latte Costi alimentari e valutazione economica degli allevamenti da latte: cosa è importante guardare? Cristian Rota Cosa sarà il mercato del latte

Dettagli

PER ORIENTARE LE SCELTE AZIENDALI CON I NUMERI. I calcoli di Dairy Economics. Michele Campiotti

PER ORIENTARE LE SCELTE AZIENDALI CON I NUMERI. I calcoli di Dairy Economics. Michele Campiotti PER ORIENTARE LE SCELTE AZIENDALI CON I NUMERI Sistemi pratici di calcolo per fare più reddito in stalla Il Sata ha sperimentato su 62 aziende un semplice strumento informatico, «Dairy Economics», per

Dettagli

Galileo Assistenza & Post Vendita

Galileo Assistenza & Post Vendita Galileo Assistenza & Post Vendita SOMMARIO PRESENTAZIONE... 2 AREE DI INTERESSE... 2 PUNTI DI FORZA... 2 Caratteristiche... 3 Funzioni Svolte... 4 ESEMPI.7-1 - PRESENTAZIONE Sempre più spesso ci si riferisce

Dettagli

PBI Passepartout Business Intelligence

PBI Passepartout Business Intelligence PBI Passepartout Business Intelligence TARGET DEL MODULO Il prodotto, disponibile come modulo aggiuntivo per il software gestionale Passepartout Mexal, è rivolto alle Medie imprese che vogliono ottenere,

Dettagli

Case Study. La parola al cliente. Profilo

Case Study. La parola al cliente. Profilo La parola al cliente «Grazie alla collaborazione con Aton abbiamo raggiunto un risultato competitivo fondamentale: la standardizzazione del processo delle consegne. onlog ci ha consentito infatti di stabilire

Dettagli

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione integrata della produzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione e il controllo della produzione J-Mit di Revorg è la soluzione gestionale flessibile

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

la possibilità di usufruire di un sistema di gestione documentale.

la possibilità di usufruire di un sistema di gestione documentale. UTAX propone ai propri clienti una vasta gamma di prodotti in grado di soddisfare tutte le svariate richieste che ogni giorno vengono sottoposte ad agenti e rivenditori. Elevata affidabilità, facilità

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB OWUn'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in GESTIONE CLIENTI, ORDINI E STATISTICHE TRAMITE BROWSER WEB grado di fornire architetture informative

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE PER AZIENDE COMPETITIVE NEL MONDO

SOFTWARE GESTIONALE PER AZIENDE COMPETITIVE NEL MONDO SOFTWARE GESTIONALE PER AZIENDE COMPETITIVE NEL MONDO il software gestionale ERP completo, potente e facile dedicato alle aziende competitive nel mondo In un mercato globale, caratterizzato da crescenti

Dettagli

JScout ERP modulare per la gestione, pianificazione e controllo dei processi aziendali

JScout ERP modulare per la gestione, pianificazione e controllo dei processi aziendali JScout ERP modulare per la gestione, pianificazione e controllo dei processi aziendali La progettazione di JScout è frutto della esperienza pluriennale di GLOBAL Informatica nell implementazione delle

Dettagli

L innovazione al servizio dell allevatore Medria sorveglia i vostri animali e vi informa con un SMS

L innovazione al servizio dell allevatore Medria sorveglia i vostri animali e vi informa con un SMS L innovazione al servizio dell allevatore Medria sorveglia i vostri animali e vi informa con un SMS Rilevamento dei calori Controllo del parto www.medria.fr M.Gesmond, utilizzatore HeatPhone e Vel Phone

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -IMPIEGATO AMMINISTRATIVO

Dettagli

catalogo corsi di formazione 2014/2015

catalogo corsi di formazione 2014/2015 L offerta formativa inserita in questo catalogo è stata suddivisa in quattro sezioni tematiche che raggruppano i corsi di formazione sulla base degli argomenti trattati. Organizzazione, progettazione e

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE CL. 5ATP - A.S. 2006/2007 L azienda e i suoi elementi PERSONE AZIENDA BENI ECONOMICI ORGANIZZAZIONE L azienda è un insieme di beni organizzati e coordinati dall imprenditore

Dettagli

JOB - Amministrazione del personale. La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe.

JOB - Amministrazione del personale. La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe. JOB - Amministrazione del personale La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe. 1 La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe JOB è il risultato delle competenze maturate da Sistemi

Dettagli

Manuale d uso. Rilevamento dei calori. www.medria.fr

Manuale d uso. Rilevamento dei calori. www.medria.fr Manuale d uso Rilevamento dei calori www.medria.fr Gentile cliente Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete dato acquistando HeatPhone. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale d uso

Dettagli

PORTALE PER LA GESTIONE DEL PERSONALE CONSULENTE DEL LAVORO/ASSOCIAZIONE AZIENDE CLIENTI COMUNICAZIONE / COLLABORAZIONE AMMINISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE

PORTALE PER LA GESTIONE DEL PERSONALE CONSULENTE DEL LAVORO/ASSOCIAZIONE AZIENDE CLIENTI COMUNICAZIONE / COLLABORAZIONE AMMINISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE HR Infinity è la suite Zucchetti per la gestione del personale studiata e realizzata specificatamente per permettere a consulenti del lavoro e associazioni di offrire servizi innovativi e consulenza strategica

Dettagli

CREA VALORE DALLE RELAZIONI CON I TUOI CLIENTI

CREA VALORE DALLE RELAZIONI CON I TUOI CLIENTI Ideale anche per la tua azienda CREA VALORE DALLE RELAZIONI CON I TUOI CLIENTI La soluzione CRM semplice e flessibile MarketForce CRM è una soluzione di Customer Relationship Management (CRM) affidabile,

Dettagli

Informatica. Gestione dell allevamento con il software della Lombardia. In Italia ci sono circa 38mila allevamenti da latte: non sono numeri enormi,

Informatica. Gestione dell allevamento con il software della Lombardia. In Italia ci sono circa 38mila allevamenti da latte: non sono numeri enormi, E lo strumento adottato dal Sata, il servizio di assistenza tecnica affidato dalla Regione all Aral. Ce ne illustra le caratteristiche il responsabile tecnico Paola Amodeo Informatica Gestione dell allevamento

Dettagli

MService La soluzione per ottimizzare le prestazioni dell impianto

MService La soluzione per ottimizzare le prestazioni dell impianto MService La soluzione per ottimizzare le prestazioni dell impianto Il segreto del successo di un azienda sta nel tenere sotto controllo lo stato di salute delle apparecchiature degli impianti. Dati industriali

Dettagli

Commento al tema di Economia aziendale

Commento al tema di Economia aziendale Commento al tema di Economia aziendale Il tema proposto per la prova di Economia aziendale negli Istituti Tecnici è incentrato sul controllo di gestione ed è articolato in una parte obbligatoria e tre

Dettagli

Statistiche Release 4.0

Statistiche Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Statistiche Release 4.0 - COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

catalogo corsi di formazione 2015/2016

catalogo corsi di formazione 2015/2016 L offerta formativa inserita in questo catalogo è stata suddivisa in quattro sezioni tematiche che raggruppano i corsi di formazione sulla base degli argomenti trattati. Organizzazione, progettazione e

Dettagli

PROGETTO: REALIZZAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER LA PIANIFICAZIONE DELLE PRODUZIONI DAL CAMPO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE

PROGETTO: REALIZZAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER LA PIANIFICAZIONE DELLE PRODUZIONI DAL CAMPO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE PROGETTO: REALIZZAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER LA PIANIFICAZIONE DELLE PRODUZIONI DAL CAMPO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE 1 Introduzione In questo documento si descrive il sistema informatico realizzato

Dettagli

S.A.T.A. I CAMBIAMENTI CHE IL FUTURO IMPONE AI PRODUTTORI UNA SFIDA CHE NON VA SUBITA

S.A.T.A. I CAMBIAMENTI CHE IL FUTURO IMPONE AI PRODUTTORI UNA SFIDA CHE NON VA SUBITA I CAMBIAMENTI CHE IL FUTURO IMPONE AI PRODUTTORI UNA SFIDA CHE NON VA SUBITA Perché sfida? Vediamo la variazione di alcuni PREZZI VARIAZIONE PREZZI in Lire Dic. 1980 Gen. 2010 2010/1980 caffè espresso

Dettagli

5.1. LA STRUTTURA DEL MASTER BUDGET: BUDGET OPERATIVI, FINANZIARI E DEGLI INVESTIMENTI

5.1. LA STRUTTURA DEL MASTER BUDGET: BUDGET OPERATIVI, FINANZIARI E DEGLI INVESTIMENTI 5.1. LA STRUTTURA DEL MASTER BUDGET: BUDGET OPERATIVI, FINANZIARI E DEGLI INVESTIMENTI Master Budget: insieme coordinato e coerente dei budget operativi, finanziari e degli investimenti è rappresentato

Dettagli

GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE

GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE K.I.W.A. è il sistema integrato software e hardware che semplifica la gestione operativa e permette una migliore organizzazione delle risorse, ottimizzando tutte le attività

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO Un'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in grado di fornire architetture informative sempre più complete che consentano da

Dettagli

gestione del personale

gestione del personale La gestione del personale della tua impresa in mani esperte e sicure Servizi ed Informatica gestione del personale IL VALORE DELLA QUALITÀ E DELLA COMPETENZA CNA garantisce all imprenditore analisi e soluzioni

Dettagli

Operatore agricolo. Standard della Figura nazionale

Operatore agricolo. Standard della Figura nazionale Operatore agricolo Standard della Figura nazionale 134 Denominazione della figura OPERATORE AGRICOLO Indirizzi della figura Allevamento Animali Domestici Coltivazioni Arboree, erbacee, ortifloricole Silvicoltura,

Dettagli

AQUA Strumenti per il calcolo del bilancio dell'azoto a livello di allevamento Manuale

AQUA Strumenti per il calcolo del bilancio dell'azoto a livello di allevamento Manuale AQUA Strumenti per il calcolo del bilancio dell'azoto a livello di allevamento Manuale 1- Introduzione L'obiettivo del presente documento è quello di fornire le indicazioni necessarie per l'utilizzazione

Dettagli

JOB. JOB - Amministrazione del personale. La soluzione Sistemi per le paghe in Azienda.

JOB. JOB - Amministrazione del personale. La soluzione Sistemi per le paghe in Azienda. JOB - Amministrazione del personale La soluzione Sistemi per le paghe in Azienda. 1 La soluzione Sistemi per le paghe in Azienda JOB è la soluzione Sistemi dedicata ai Professionisti delle Paghe: dalla

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli