emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi"

Transcript

1 Apparecchio di rilevazione ch emota Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Moduli opzionali Dotazione Laptop per le OM Laptop emotachservice Tester emotachtester Amministrazione Istruzioni e informazioni della DGD Moduli, modelli Referenti/Indirizzi Elenco dei ricambi, ordinazioni Informazioni di servizio Documenti personali

2 Tester/emotachTester Copyright 2016 Amministrazione federale delle dogane (AFD) Tutti i diritti riservati. La cessione e la riproduzione di questo documento, l utilizzo e la divulgazione del suo contenuto non sono consentiti se non espressamente approvati. Eventuali trasgressioni comporteranno l obbligo di un risarcimento danni. Tutti i diritti sono riservati, soprattutto nel caso di concessione di brevetti o di tutela dei modelli. Progetto: Documento: Data di pubblicazione: emotach CH-OBU-2 Manuale per officine di montaggio / Tester/emotachTester Pagina 2

3 Tester/emotachTester Indice 1. emotachtester: vista dell apparecchio Principi di impiego Verifica preliminare senza emotach Modalità di test standard Modalità di test estesa Modalità di test per esperti Prospetto delle procedure di verifica Verifica preliminare senza emotach Modalità di test standard Modalità di test estesa Intervallo degli indicatori di stato Valori assoluti del voltmetro digitale Misurazione della caduta di tensione Modalità di test per esperti Risoluzione dei problemi Tabella dei colori dei segnali del cavo di allacciamento Dati tecnici Pagina 3

4 Tester/emotachTester Pagina 4

5 emotach emotachtester: vista dell apparecchio 1 emotachtester: vista dell apparecchio Figura 1 Vista dell apparecchio 1. Apparecchio di rilevazione emotach 8. Tasto commutazione voltmetro 2. Cavo di allacciamento segnali del veicolo 9. Ingressi di riferimento 3. Cavo test 10. Prese di misurazione (4 mm) 4. Adattatore 11. Indicatore valori assoluti 5. Tester emotachtester 12. Indicatore caduta di tensione Indicatore di stato Voltmetro digitale 13. Tasto «Rimorchio» per la simulazione degli stati di corrente di lampeggiatori a lampadine tradizionali (10 ma) o lampeggiatori LED (1 ma) Pagina 5

6 Principi di impiego 2 Principi di impiego Il può essere utilizzato con o senza emotach. La verifica dei segnali del veicolo inviati a emotach avviene in più passaggi. Idealmente sono necessari i passaggi: > Verifica preliminare (senza emotach) > Modalità di test standard (con emotach) Solo in caso di errore è necessario eseguire ulteriori passaggi: > Modalità di test estesa > Modalità di test per esperti Per queste misurazioni estese sono necessari, tuttavia, ulteriori strumenti di misurazione (ad es. multimetro, oscilloscopi e così via). 2.1 Verifica preliminare senza emotach Il (pos. 5 nella figura 1 a pagina 5) viene collegato mediante il cavo test (pos. 3) all adattatore (pos. 4) con il cavo di allacciamento (pos. 2). Il corretto cablaggio dell alimentazione di corrente viene segnalato da 2 indicatori di stato (pos. 6 nella figura 1 a pagina 5). Per indicazioni dettagliate sulla procedura consultare la sezione 3.1 «Verifica preliminare senza emotach» a pagina 9 di questa scheda Figura 2 emotachtester: collegamento con l adattatore Importante! L adattatore (pos. 4) non è inserito in emotach. Pagina 6

7 Principi di impiego 2.2 Modalità di test standard Configurazione secondo la figura 1. Il (pos. 5) viene utilizzato insieme a emotach (pos. 1). L inserzione avviene direttamente su emotach sul connettore di collegamento dei segnali del veicolo (pos. 2) mediante l adattatore posto in posizione intermedia (pos. 4). I segnali del veicolo diretti a emotach vengono acquisiti in parallelo nell adattatore (pos. 4) e inviati al. Se con le misurazioni dettagliate di cui alla sezione 3.2 «Modalità di test standard» a pagina 9 non vengono rilevati errori, è possibile omettere gli ulteriori passaggi del test. 2.3 Modalità di test estesa Configurazione secondo la figura 1. Le misurazioni dettagliate possono essere effettuate mediante il voltmetro integrato (pos. 7). Il tasto (pos. 8) consente di attivare il voltmetro in due aree. È possibile selezionare i due seguenti valori: 1. Il valore assoluto (pos. 11) 2. La caduta di tensione (pos. 12) della linea analizzata. Per la misurazione della caduta di tensione sono tuttavia indispensabili dei potenziali di riferimento da inviare al mediante prese separate (pos. 9). 2.4 Modalità di test per esperti Se le opzioni di verifica offerte dal non sono sufficienti, è possibile prelevare i segnali mediante la presa da 4 mm (pos. 10) per strumenti di misurazione esterni. Pagina 7

8 Prospetto delle procedure di verifica 3 Prospetto delle procedure di verifica La seguente tabella mostra fino a quale livello è possibile analizzare i segnali del veicolo nelle singole modalità di verifica. Segnale Indicazione Verifica preliminare senza emotach Modalità di test standard Modalità di test estesa Modalità di test per esperti Tensione di bordo Indicatore LED Valore assoluto voltmetro integr. Caduta di tensione voltmetro integr. Strumento di misurazione esterno Interruttore di accensione Indicatore LED Valore assoluto voltmetro integr. Caduta di tensione voltmetro integr. Strumento di misurazione esterno Tasto Frontiera Indicatore LED Valore assoluto voltmetro integr. Caduta di tensione voltmetro integr. Strumento di misurazione esterno Segnale del tachigrafo Menu test di emotach Strumento di misurazione esterno Rimorchio Menu test di emotach Meno della batteria Caduta di tensione voltmetro integr. Strumento di misurazione esterno Nota Il può essere utilizzato per veicoli con tensione di bordo da 12 V e 24 V. La commutazione degli indicatori di stato è automatica. Importante! Il è progettato per un intervallo di tensione compreso tra 8 e 30 V. Pagina 8

9 Prospetto delle procedure di verifica 3.1 Verifica preliminare senza emotach I singoli segnali del veicolo possono essere testati come segue: Tensione di bordo L indicatore di stato deve diventare verde. Il voltmetro visualizza la tensione della batteria del veicolo. Se l indicatore di stato è rosso, la tensione di bordo è troppo bassa oppure è presente un guasto nel cablaggio. All avvio del veicolo, l indicatore di stato può diventare temporaneamente rosso (vedere la sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Interruttore di accensione L indicatore di stato diventa rosso, per passare al verde con l inserimento dell accensione. Il valore della tensione viene attivato premendo una volta il pulsante collocato sulla destra del voltmetro. Si accende l indicatore giallo di sinistra. Se l indicatore di stato è sempre rosso, la tensione di bordo è troppo bassa oppure è presente un guasto nel cablaggio. All avvio del veicolo, l indicatore di stato può diventare temporaneamente rosso (vedere la sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Tasto Frontiera L indicatore di stato non si illumina se il tasto Frontiera non è premuto o non è presente. Nel voltmetro digitale, i valori vengono visualizzati secondo la sezione Premendo il tasto Frontiera (opzionale) integrato esterno, l indicatore diventa verde. Se l indicatore di stato diventa verde in assenza di un tasto Frontiera, è presente un guasto nel cablaggio. Se l indicatore di stato diventa rosso con il tasto Frontiera premuto, la caduta di tensione del cavo è troppo alta o il contatto del tasto Frontiera non funziona correttamente (vedere sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Se non si sono verificati errori è possibile installare emotach e proseguire le verifiche secondo la sezione 3.2 «Modalità di test standard». 3.2 Modalità di test standard Per Modalità di test standard è necessario collegare emotach secondo la figura 1 «Vista dell apparecchio» a pagina 5. I singoli segnali del veicolo possono essere testati come segue: Pagina 9

10 Prospetto delle procedure di verifica Tensione di bordo L indicatore di stato deve diventare verde. Il voltmetro visualizza la tensione della batteria del veicolo. Se l indicatore di stato è rosso, la tensione di bordo è troppo bassa oppure è presente un guasto nel cablaggio. All avvio del veicolo, l indicatore di stato può diventare temporaneamente rosso (vedere la sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Interruttore di accensione L indicatore di stato diventa rosso, per passare al verde con l inserimento dell accensione. Il valore della tensione viene attivato premendo una volta il pulsante collocato sulla destra del voltmetro. Se l indicatore di stato è sempre rosso, la tensione di bordo è troppo bassa oppure è presente un guasto nel cablaggio. All avvio del veicolo, l indicatore di stato può diventare temporaneamente rosso (vedere la sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Tasto Frontiera L indicatore di stato non si illumina se il tasto Frontiera non è premuto o non è presente. Nel voltmetro digitale, i valori vengono visualizzati secondo la sezione Premendo il tasto Frontiera (opzionale) integrato esterno, l indicatore diventa verde. Se l indicatore di stato diventa verde in assenza di un tasto Frontiera, è presente un guasto nel cablaggio o su emotach. Se l indicatore di stato diventa rosso con il tasto Frontiera premuto, la caduta di tensione del cavo è troppo alta o il contatto del tasto Frontiera non funziona correttamente (vedere sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Segnale del tachigrafo L analisi del segnale viene eseguita direttamente mediante il menu test di emotach. Su emotach, selezionare Test > Veicolo > Veicolo 1. Il valore «v imp» della pagina «Veicolo 1» aumenta in presenza del segnale del tachigrafo (vedere anche la Scheda 4, sezione 4.1 «Funzioni di analisi e verifica liberamente accessibili» a pagina 14). In caso di problemi, il segnale può essere misurato sulla relativa presa di misurazione (pos. 10 nella figura 1 «Vista dell apparecchio» a pagina 5) e visualizzato su uno strumento di misurazione esterno (vedere la sezione 3.3 «Modalità di test estesa» a pagina 11). Meno della batteria Viene utilizzato solo in «Modalità di test estesa» oppure «Modalità di test per esperti». Rimorchio Il tasto «Rimorchio» consente di generare tre diversi stati di corrente che simulano i lampeggiatori del veicolo. Se nessuno degli indicatori a destra si illumina, la corrente non passa, ovvero non viene simulato alcun rimorchio. Dopo aver premuto il tasto «Rimorchio» una volta, si accende l indicatore «1 ma», che simula un rimorchio con Pagina 10

11 Prospetto delle procedure di verifica lampeggiatori LED. Un ulteriore pressione su questo tasto provoca la commutazione sull indicatore «10 ma», che simula un rimorchio con lampeggiatori a lampadine tradizionali. Per disattivare la corrente di test per il rimorchio, premere il tasto «Rimorchio» una terza volta. Con il tasto «Rimorchio» è possibile determinare la corrente di misurazione impostata in emotach per i sensori del rimorchio. Le relative istruzioni di verifica sono disponibili nella Scheda 4, sezione a pagina 10. Il controllo dell identificazione del rimorchio viene effettuato sul display di emotach mediante il valore «Rimorchio ON/OFF» nel menu Test «Veicolo 1» (Test > Veicolo > Veicolo 1). A seconda della corrente configurata per i sensori del rimorchio, i sensori possono essere controllati in base alla seguente tabella: Identificazione del rimorchio Corrente dei sensori per le lampadine (10 ma) Tester «Rimorchio» Nessun indicatore acceso Indicatore «1 ma» acceso Indicatore «10 ma» acceso Testo sul display di emotach (menu «Veicolo 1») Rimorchio: OFF Rimorchio: OFF Rimorchio: ON Identificazione del rimorchio Corrente dei sensori per spie LED (1 ma) Tester «Rimorchio» Nessun indicatore acceso Indicatore «1 ma» acceso Indicatore «10 ma» acceso Testo sul display di emotach (menu «Veicolo 1») Rimorchio: OFF Rimorchio: ON Rimorchio: ON Importante! Se all autocarro è agganciato un rimorchio, oppure se al connettore del rimorchio è collegata una luce di prova per la simulazione del rimorchio, la simulazione non può essere effettuata mediante il. 3.3 Modalità di test estesa Se in «Modalità di test standard» si sono verificati degli errori, ovvero almeno un indicatore di stato (pos. 6 nella figura 1 «Vista dell apparecchio») è diventato rosso (vedere la sezione «Intervallo degli indicatori di stato» a pagina 13), il valore di tensione (vedere la sezione «Valori assoluti del voltmetro digitale» a pagina 13) può essere visualizzato Pagina 11

12 Prospetto delle procedure di verifica mediante l apposito tasto sul voltmetro integrato. Con un ulteriore pressione del tasto viene mostrata la caduta di tensione sulla linea in questione rispetto a un potenziale di riferimento. Gli appositi ingressi di riferimento devono essere alimentati con il meno o il più della batteria. In caso di inserzione corretta, l indicatore dell ingresso di riferimento diventa verde. Il lampeggiamento rosso segnala la selezione di una misurazione della caduta di tensione, tuttavia manca il relativo segnale di riferimento. Le misurazioni della caduta di tensione possono essere utilizzate per i seguenti segnali (vedere la sezione «Misurazione della caduta di tensione» a pagina 13): > Tensione di bordo > Interruttore di accensione > Tasto Frontiera > Meno della batteria Particolarità: 1. Dopo la messa in funzione del, il display digitale mostra sempre il valore della tensione di bordo. Questo viene segnalato con il primo LED giallo a sinistra accanto al tasto «Tensione di bordo». 2. I tasti «Tensione di bordo», «Interruttore di accensione» e «Tasto Frontiera» hanno una funzione di commutazione. Ciò significa che i due indicatori gialli a destra accanto al tasto corrispondente passano dalla prima alla seconda colonna, quindi di nuovo alla prima, ad ogni pressione del tasto stesso. 3. Il tasto «Meno della batteria» non è dotato di funzione di commutazione. Per uscire dalla funzione di misurazione è necessario premere uno dei tasti superiori («Tensione di bordo», «Interruttore di accensione» oppure «Tasto Frontiera»). Pagina 12

13 Prospetto delle procedure di verifica Intervallo degli indicatori di stato Segnale Tensione di bordo Interruttore di accensione Tasto Frontiera 3 Tensione soglia 1 Rete di bordo 12 V rosso 11 V verde rosso 11 V verde verde 1.5 V rosso 3.0 V spento Rete di bordo 24 V 2 rosso 22 V verde rosso 22 V verde verde 3.0 V rosso 6.0 V spento 1 La tensione soglia è il punto di commutazione dell indicatore di stato da rosso a verde (e viceversa). Viene verificata solo la tensione minima (sottotensione), la sovratensione non viene controllata dagli indicatori di stato. 2 A una tensione di bordo di circa 18 V si verifica una commutazione automatica di misurazione dell intervallo di tensione di bordo. 3 Il LED di stato «Tasto Frontiera» rimane spento se il tasto Frontiera non viene premuto oppure non è collegato. Nel voltmetro digitale, i valori vengono visualizzati secondo la sezione Valori assoluti del voltmetro digitale Segnale Tensione di bordo Interruttore di accensione Tasto Frontiera 1 Rete di bordo 12 V V V +8 V (±2 V) Rete di bordo 24 V V V +16 V (±2 V) 1 Valore in caso di tasto Frontiera non premuto Misurazione della caduta di tensione Segnale Punto ingresso di riferimento + Polo batteria Polo batteria Motore spento Veicolo a 12 V motore acceso Veicolo a 24 V motore acceso Tensione di bordo < 0.5 V < 2.0 V < 3.0 V Interruttore di accensione < 0.5 V < 2.0 V < 3.0 V Tasto Frontiera 1 < 0.5 V < 2.0 V < 3.0 V Meno della batteria < 0.5 V < 2.0 V < 3.0 V 1 La caduta di tensione viene visualizzata solo con il tasto Frontiera premuto. Nota I valori indicati nella colonna «Motore acceso» sono valori estremi e possono emergere a motore acceso in funzione delle utenze. Pagina 13

14 Prospetto delle procedure di verifica 3.4 Modalità di test per esperti Se non è possibile risolvere un problema direttamente con il, tutti i segnali (ad esclusione del rimorchio) sono disponibili mediante prese di misurazione da 4 mm (pos. 10 nella figura 1 «Vista dell apparecchio») per strumenti di misurazione esterni quali oscilloscopi, frequenzimetri e così via. Le uscite sono protette dai cortocircuiti con fusibili reversibili. Pagina 14

15 Risoluzione dei problemi 4 Risoluzione dei problemi Nota Le posizioni si riferiscono alla figura 1 «Vista dell apparecchio» a pagina 5. Area Il non visualizza nulla. Errore Assenza di alimentazione di tensione. Presenza di un alimentazione di tensione di min. 8 V sulle prese di misurazione da 4 mm (pos. 10) (Tensione di bordo/meno della batteria). Intervento Controllo del collegamento tra cavo test (pos. 3) e (pos. 5). Controllo del collegamento tra cavo di allacciamento (pos 2) e adattatore (pos. 4). Misurazione con un voltmetro esterno sulle prese di misurazione da 4 mm (pos. 10) «Tensione di bordo» e «Meno della batteria». Controllo del cavo di allacciamento (pos. 2), in particolare dei cavetti bianco (polo negativo della batteria) e grigio (polo positivo della batteria). Guasto del. Tensione di bordo Interruttore di accensione Il LED è rosso. Caduta di tensione troppo alta. Il LED è rosso. Tensione assente. Caduta di tensione troppo alta. La tensione è inferiore a 11 V o 22 V. Controllo tramite voltmetro integrato (pos. 7) Tensione insufficiente della batteria del veicolo. Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «grigio»). La tensione è inferiore a 11 V o 22 V. Controllo tramite voltmetro integrato (pos. 7) Tensione insufficiente della batteria del veicolo. Accensione non inserita. Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «rosa»). Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «rosa»). Tasto Frontiera Il LED è rosso. Caduta di tensione troppo alta. Controllo tramite voltmetro integrato (pos. 7) in base alle tabelle dei valori di misurazione della sezione e della sezione Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «marrone»). Segnale del tachigrafo emotach non mostra impulsi di tachigrafo. Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «verde»). Controllo degli impulsi di tachigrafo sulla presa di misurazione da 4 mm (pos. 10) con oscilloscopio esterno. Pagina 15

16 Risoluzione dei problemi Area Rimorchio Errore emotach non identifica il rimorchio. emotach visualizza costantemente «RIMORCHIO AGGANCIATO». La simulazione mediante il tasto «Rimorchio» «1 ma» o «10 ma» non funziona. Intervento Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «giallo»). Cortocircuito del segnale (cavetto «giallo») verso la massa del veicolo. Al veicolo è agganciato un rimorchio. Meno della batteria Caduta di tensione troppo alta. Controllo del cavo di allacciamento (cavetto «bianco»). Ingressi di riferimento Il LED lampeggia in rosso. Potenziale di riferimento collegato, ma il LED lampeggia in rosso. Assenza del potenziale di riferimento necessario sulla presa (pos. 9). Stabilire il collegamento a «Meno della batteria» oppure «Più della batteria». Il potenziale di riferimento non soddisfa i requisiti Verificare il collegamento al riferimento più o al riferimento meno. Pagina 16

17 Tabella dei colori dei segnali del cavo di allacciamento 5 Tabella dei colori dei segnali del cavo di allacciamento bianco rosa marrone verde giallo grigio Massa/meno della batteria Interruttore di accensione Tasto Frontiera Tachigrafo Identificazione del rimorchio Tensione di bordo/più della batteria Pagina 17

18 Dati tecnici 6 Dati tecnici Intervallo di tensione Corrente a 12 V Corrente a 24 V Soglia di stato rossa a 12 V Soglia di stato rossa a 24 V Commutazione 12 V/24 V Corrente ingressi di riferimento Fusibile prese di misurazione da 4 mm Precisione di misurazione intervallo V Peso Peso cavo adattatore 8 30 V 100 ma 50 ma < 11 V < 22 V ca. 18 V 1 ma 300 ma (nominale) ± 0.5 V 600 g 80 g Pagina 18

emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi

emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Apparecchio di rilevazione ch emota Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Moduli opzionali Dotazione Laptop per le OM Laptop emotachservice Tester emotachtester

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

harvia griffin Centralina di controllo

harvia griffin Centralina di controllo harvia griffin Centralina di controllo 09032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e agli

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001 Istruzioni di funzionamento Sensore di livello capacitivo N. di disegno 70642/00 04/200 KNM Indice Pagina Utilizzo conforme all applicazione ------------------------------------ 2 2 Montaggio ----------------------------------------------------------------

Dettagli

Bravo io. tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento

Bravo io. tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento Bravo io tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento LEGENDA TASTI: ALT permette di cambiare la modalità di test tra alternatori e motorini di avviamento 12 24 serve per impostare il

Dettagli

harvia griffin COMBI Centralina di controllo

harvia griffin COMBI Centralina di controllo harvia griffin COMBI Centralina di controllo 02072015 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e

Dettagli

Electrolux Home Products S.p.A. Spares Operations Italy Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia (PN) Fax +39 0434 394096 S.O.I. Edizione: 10.2006 Pubblicazione n. 599 38 38-50 IT SERVICE MANUAL REFRIGERAZIONE

Dettagli

II FACOLTA' DI INGEGNERIA Fondamenti della Misurazione e Metrologia. Multimetro Fluke: 1-16

II FACOLTA' DI INGEGNERIA Fondamenti della Misurazione e Metrologia. Multimetro Fluke: 1-16 II FACOLTA' DI INGEGNERIA Fondamenti della Misurazione e Metrologia Multimetro Fluke: 1-16 Come si accende il multimetro Selezionare una funzione qualsiasi mediante il selettore rotativo. Nella figura

Dettagli

Guida introduttiva. Powerline 1000 Modello PL1000

Guida introduttiva. Powerline 1000 Modello PL1000 Guida introduttiva Powerline 1000 Modello PL1000 Contenuto della confezione In alcune regioni, con il prodotto viene fornito un CD-ROM. 2 Per iniziare Gli adattatori Powerline offrono un modo alternativo

Dettagli

11 MOVIMOT e Diagnosi del Bus

11 MOVIMOT e Diagnosi del Bus LED di stato MOVIMOT MOVIMOT e Diagnosi del Bus. LED di stato MOVIMOT Significato del LED di stato Il LED a tre colori visualizza gli stati di esercizio e di anomalia. Colore LED - Spento Giallo Giallo

Dettagli

Cappa con unità sensore

Cappa con unità sensore Cappa con unità sensore SENSORI Sensore di umidità Sensore di temperatura Cavo di collegamento Sensore di bassa temperatura 2 POSIZIONE DEI SENSORI Sensore di temperatura (nella parte superiore della cappa)

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO PAN 180 CB-A+G. LOCALIZZATORE DI CAVI Dotato di generatore di audiofrequenze e amplificatore

ISTRUZIONI PER L USO PAN 180 CB-A+G. LOCALIZZATORE DI CAVI Dotato di generatore di audiofrequenze e amplificatore ISTRUZIONI PER L USO PAN 180 CB-A+G LOCALIZZATORE DI CAVI Dotato di generatore di audiofrequenze e amplificatore DI Ernst Krystufek GmbH & Co KG A - 1230 Wien, Pfarrgasse 79 Tel.: +43/ (0)1/ 616 40 10-0,

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

TESTER PER CAVI Modello: KT-200 MANUALE D USO

TESTER PER CAVI Modello: KT-200 MANUALE D USO TESTER PER CAVI Modello: KT-200 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente manuale. ATTENZIONE

Dettagli

Via Kennedy, 2/B RIESE PIO X ( TV ) Tel Fax manuale d uso

Via Kennedy, 2/B RIESE PIO X ( TV ) Tel Fax manuale d uso Via Kennedy, 2/B - 31039 RIESE PIO X ( TV ) Tel. 0423-750120 - Fax 0423-454757 www.saldotech.it - info@saldotech.it manuale d uso CONTROLLO DI SALDATURA MICRO 8 PER PUNTATRICE SU COLONNA Pagina 01/07 LEGENDA

Dettagli

IT MANUALE UTILIZZO. Manuale utilizzo tastiera Art / 3

IT MANUALE UTILIZZO. Manuale utilizzo tastiera Art / 3 IT MANUALE UTILIZZO Manuale utilizzo tastiera Art. 30006002 / 3 DESCRIZIONE TASTIERA La tastiera LCD permette, ad un utente autorizzato, di effettuare manovre di inserimento e disinserimento impianto,

Dettagli

Ston. Manuale per l installazione del modulo batteria aggiuntivo. Rev. 1.00

Ston. Manuale per l installazione del modulo batteria aggiuntivo. Rev. 1.00 Ston Manuale per l installazione del modulo batteria aggiuntivo Rev. 1.00 1 Procedura di disattivazione... 3 2 Installazione Batterie tipo Extra 2000... 4 3 Installazione Batteria tipo US2000B... 8 4 Procedura

Dettagli

B-TP 1000 Procedura di programmazione

B-TP 1000 Procedura di programmazione Procedura di aggiornamento per B-TP 1000 Per versioni software inferiori alla 167.00 o versioni preliminari, è obbligatorio aggiornare l apparecchio in modalità seriale (paragrafo 2) 1) Modalità programmazione

Dettagli

L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus.

L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus. L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus. I pulsanti possono inviare comandi di commutazione, regolazione di lampade, controllo di tapparelle o telegrammi da 1 byte agli attuatori

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE MODELLO CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA CODICE CENTRALINA BENZINA ALFA ROMEO

Dettagli

Manuale di istruzione Manometro digitale Serie DC400 Modelli P3961 e P3962

Manuale di istruzione Manometro digitale Serie DC400 Modelli P3961 e P3962 Manuale di istruzione Manometro digitale Serie DC400 Modelli P3961 e P3962 Il manometro digitale Serie DC400 è disponibile in due versioni: il modello P3961 e P3962. Il manometro digitale offre all utilizzatore

Dettagli

Regolatore Elfatherm E6

Regolatore Elfatherm E6 Regolatore Elfatherm E6 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatore Elfatherm E6 regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda funzionamento facile con un solo pulsante fino a 4 programmi

Dettagli

Manuale D uso MultiBox

Manuale D uso MultiBox Manuale D uso MultiBox COMANDI DELLA MACCHINA 1) INTERRUTORE GENRALE: ruotando l interruttore generale dalla posizione 0 alla posizione 1 il quadro elettrico viene alimentato. 2) PANNELLO TOUCHSCREEN:

Dettagli

Multimetri digitali palmari Agilent U1251A e U1252A Guida rapida

Multimetri digitali palmari Agilent U1251A e U1252A Guida rapida Multimetri digitali palmari Agilent U1251A e U1252A Guida rapida Fanno parte della dotazione del multimetro i seguenti accessori: Kit di puntali di misura standard (puntali di misura, pinze a coccodrillo,

Dettagli

Manuale di installazione e uso

Manuale di installazione e uso Manuale di installazione e uso Joystick III Stato: V2.20141208 3032258305-02-IT Leggere il presente manuale d'uso ed osservare le indicazioni in esso contenute. Conservare il manuale per la consultazione

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

ROOMER HC SOLLEVATORE A BINARIO IMPORTANTE!

ROOMER HC SOLLEVATORE A BINARIO IMPORTANTE! SOLLEVATORE A BINARIO ROOMER HC 21000 Roomer 21000 offre un unica possibilità di sollevare e muovere il paziente in modo semplice e sicuro, senza sforzo per lo stesso che per chi lo utilizza. Il sollevatore

Dettagli

MyChron Light MCL Manuale utente

MyChron Light MCL Manuale utente Manuale utente INDICE PRESENTAZIONE... 3 1 Versioni e composizione del kit... 4 2 e le sue parti... 5 2.1 Il Display... 5 2.2 La Tastiera... 5 2.3 Il ricevitore ottico... 5 2.4 Il trasmettitore ottico...

Dettagli

SEA Descrizione. Centralina Controllo Strip LED RGB

SEA Descrizione. Centralina Controllo Strip LED RGB Descrizione La centralina di controllo consente di pilotare Strip LED RGB o Bianchi fino ad un massimo di 10 Mt per Strip da 60 LED/mt o 20 Mt per Strip da 30 LED/Mt. La centralina puo essere configurata

Dettagli

AC500PRA. Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502. Manuale di installazione

AC500PRA. Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502. Manuale di installazione AC500PRA Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502 Manuale di installazione INDICE 1 Introduzione... 3 2 Struttura... 3 3 Stati del pannello... 3 3.1

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE VOLKSWAGEN MODELLO GOLF 1.6 FSI CILINDRATA 1598 POTENZA 85 KW ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA

Dettagli

MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod Manuale di utilizzo

MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod Manuale di utilizzo MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod. 559591002 Manuale di utilizzo Leggere attentamente il Manuale di Utilizzo, prima dell installazione 1 ATTENZIONE PERICOLO DI SCOSSE

Dettagli

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8 834 MANUALE 834 TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v1.02 - Pag 1 di 8 Funzione Azione/i Lettura iniziale Lettura successiva Computer: procedura di accensione Accensione Premere il tasto

Dettagli

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 By Tecnovolt (tecnovolt.altervista.org) MANUALE UTENTE Frequenzimetro FQ-16S3-800 - tecnovolt.altervista.org 1 INDICE 1 - Introduzione pag. 3 2 - Collegamento e prima accensione

Dettagli

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO MicroMax Dichiarazione del fabbricante Dichiarazione da parte del fabbricante della conformità del prodotto ai requisiti contenuti nella direttiva

Dettagli

G4BM400V12ATL20. Dati tecnici. Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase

G4BM400V12ATL20. Dati tecnici. Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase Loadmonitors - Serie GAMMA Multifunzione Controllo temperatura avvolgimenti motore Tasto reset Guasto memorizzabile Riconoscimento di carico scollegato

Dettagli

1 Confezione. Guida di installazione. Monitor LCD per la gestione dei colori. Importante

1 Confezione. Guida di installazione. Monitor LCD per la gestione dei colori. Importante Guida di installazione Monitor LCD per la gestione dei colori Importante Per poter utilizzare il prodotto in modo efficace e sicuro, leggere attentamente la sezione PRECAUZIONI, la Guida di installazione

Dettagli

Istruzioni di funzionamento Sistema a riflessione diretta OG

Istruzioni di funzionamento Sistema a riflessione diretta OG Istruzioni di funzionamento R Sistema a riflessione diretta OG N. di disegno 7065/05 09/05 Utilizzo conforme all applicazioneil sistema a riflessione diretta rileva oggetti e materiali senza entrare in

Dettagli

G4BM480V12ATL20. Dati tecnici. Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase

G4BM480V12ATL20. Dati tecnici. Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase G4BM480V12AT0 Trasduttore di Misura - Serie Gamma Multifunzione Controllo temperatura avvolgimenti motore Tasto reset Guasto memorizzabile Riconoscimento

Dettagli

Programmatore serie DIG

Programmatore serie DIG Programmatore serie DIG Manuale d uso e di programmazione grammatore_serie_dig_ita.indd 1 12/07/12 14.4 1.1 INTERFACCIA UTENTE DESCRIZIONE DEL DISPLAY E DELLE ICONE L interfaccia utente della centralina

Dettagli

Guida di installazione

Guida di installazione Guida di installazione Color Management LCD Monitor Importante Leggere attentamente la sezione PRECAUZIONI, la presente Guida di installazione e il Manuale utente memorizzati sul CD-ROM per utilizzare

Dettagli

Multimetro OLED a vero RMS Agilent U1253A Guida rapida

Multimetro OLED a vero RMS Agilent U1253A Guida rapida Multimetro OLED a vero RMS Agilent U1253A Guida rapida I seguenti elementi sono forniti di serie con il multimetro: Puntali di misura in silicone e pinze a coccodrillo Guida rapida stampata CD contenente

Dettagli

Industrielle Meß- und Prüftechnik

Industrielle Meß- und Prüftechnik Industrielle Meß- und Prüftechnik Il calibratore TAS Discom GmbH Neustadt 10-1 37073 Göttingen Germania www.discom.de Versione 1.3 (P) 009/03/5 Discom Calibratore TAS Pagina - 1 - Avvio del modulo calibratore

Dettagli

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 La MCU 08 è una centrale via cavo a microcontrollore ad 8 zone di semplice uso e di facile installazione, alloggiata entro un robusto armadio di ridotte dimensioni

Dettagli

PS600. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio

PS600. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio PS600 Digital Visualizer Guida Rapida Di Inizio Italiano - 1 1. Contenuto del prodotto (10 componenti) PS600 Guida introduttiva Manuale utente & CD Cavo S-Video Cavo di alimentazione Cavo USB Cavo C-Video

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

Commutatore HDMI Matrix, 4 x 2 Porte

Commutatore HDMI Matrix, 4 x 2 Porte Commutatore HDMI Matrix, 4 x 2 Porte MANUALE DS-48300 Vi ringraziamo per l acquisto di questo prodotto. Per prestazioni e sicurezza ottimali, leggere attentamente queste istruzioni prima di collegare,

Dettagli

Caratteristiche Generali.

Caratteristiche Generali. IT Caratteristiche Generali. Il dispositivo può essere utilizzato per effettuare la diagnosi del circuito di carica in auto con alternatore a corrente di carica fornita dall'ecu. Il dispositivo genera

Dettagli

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD Tastiera 2 uscite filare Via L.da Vinci N.23-00040 Castel Gandolfo (Loc. Pavona) Roma Tel:+39 06/9314203 Fax: +39 06/89685069 Website: www.bastafurti.eu e-mail: info@bastafurti.eu 1 Caratteristiche Tastiera

Dettagli

ABB i-bus KNX Alimentatore di linea KNX con funzione controllo, 320 ma/640 ma, MDRC SV/S , 2CDG110145R0011, SV/S

ABB i-bus KNX Alimentatore di linea KNX con funzione controllo, 320 ma/640 ma, MDRC SV/S , 2CDG110145R0011, SV/S Dati tecnici 2CDC501052D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Guida introduttiva. Presa di corrente aggiuntiva Powerline Modello PLP1200

Guida introduttiva. Presa di corrente aggiuntiva Powerline Modello PLP1200 Guida introduttiva Presa di corrente aggiuntiva Powerline 1200+ Modello PLP1200 Contenuto della confezione In alcune regioni, con il prodotto viene fornito un CD-ROM. 2 Per iniziare Gli adattatori Powerline

Dettagli

Istruzioni per l uso CABLE TESTER CT100. Professional 6-in-1 Cable Tester

Istruzioni per l uso CABLE TESTER CT100. Professional 6-in-1 Cable Tester Istruzioni per l uso CABLE TESTER CT100 Professional 6-in-1 Cable Tester 2 1. Introduzione Complimenti! Con il CT100 avete acquistato uno strumento indispensabile per il controllo di cavi e connettori.

Dettagli

1 Confezione. Guida di installazione. Monitor LCD per la gestione dei colori. Importante

1 Confezione. Guida di installazione. Monitor LCD per la gestione dei colori. Importante Guida di installazione Monitor LCD per la gestione dei colori Importante Per poter utilizzare il prodotto in modo efficace e sicuro, leggere attentamente la sezione PRECAUZIONI, la Guida di installazione

Dettagli

N.2 INGRESSI DI TEMPERATURA

N.2 INGRESSI DI TEMPERATURA DISPLAY GRAFICO 128x64 pixels ALIMENTAZIONE TRAMITE BATTERIA Li-Ion INTERNA RICARICABILE DURATA BATTERIA CIRCA 80 ORE DI FUNZIONAMENTO CONTINUO CON TUTTI I SENSORI COLLEGATI PREDISPOSIZIONE PER COLLEGAMENTO

Dettagli

MANUALE UTENTE. Rilevatore digitale di CO. Modello CO30. Ulteriori traduzioni del manuale utente sono disponibili sul sito

MANUALE UTENTE. Rilevatore digitale di CO. Modello CO30. Ulteriori traduzioni del manuale utente sono disponibili sul sito MANUALE UTENTE Rilevatore digitale di CO Modello CO30 Ulteriori traduzioni del manuale utente sono disponibili sul sito www.extech.com Introduzione EXTECH INSTRUMENTS Congratulazioni per aver scelto il

Dettagli

Regolatore / Convertitore Tipo VMM

Regolatore / Convertitore Tipo VMM 1/5 istruzioni _variac03-05c Premessa Regolatore / Convertitore Tipo VMM Sintetica descrizione allacciamenti e segnalazioni, Ingressi e Uscite Questa apparecchiatura per esigenze di mercato è stata ingegnerizzata

Dettagli

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD03 offre molte funzioni per la vostra guida:

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD03 offre molte funzioni per la vostra guida: MANUALEDISPLAYLCD-03 Materiali e colore: Il display LCD03 da 4, è RETROILLUMINATO, può offrire molte funzioni per il vostro piacere di guida. L involucro è progettato per funzionare correttamente da -20

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

Sensore da soffitto con infrarosso passivo

Sensore da soffitto con infrarosso passivo Sensore da soffitto con infrarosso passivo Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da Bus SCS, dotato di due differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 29 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / DISTRIBUTORI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

HP Media vault Italiano

HP Media vault Italiano Guida rapida HP Media vault 5 2 1 La modalità di collegamendo in rete di HP Media Vault varia a seconda della configurazione della rete. Nell'esempio riportato di seguito viene mostrato il collegamento

Dettagli

Pulsante d allarme. Contact GSM-1M. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

Pulsante d allarme. Contact GSM-1M. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Pulsante d allarme Contact GSM-1M Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati generali Il pulsante d allarme Contact GSM -1M (in seguito - il dispositivo) è destinata per formare gli

Dettagli

MANUALE D UTILIZZO. Per il controllo totale e la diagnostica dei circuiti multiplex CAN High Speed + + Ref K CANH

MANUALE D UTILIZZO. Per il controllo totale e la diagnostica dei circuiti multiplex CAN High Speed + + Ref K CANH MANUALE D UTILIZZO CAN Ref K6956000! xxo test Per il controllo totale e la diagnostica dei circuiti multiplex CAN High Speed AVVERTENZE E PRECAUZIONI DA LEGGERE PRIMA DELL UTILIZZO DEL MUXMETRE R CVX200

Dettagli

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI INFORMAZIONI IMPORTANTI YOUTUBE:Video di utilizzo e configurazione dei sistemi all indirizzo www.youtube.com/airzoneitalia SITO AZIENDALE: www.airzoneitalia.it TIPOLOGIE DI TERMOSTATI I termostati dovranno

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N n Impiego I commutatori motorizzati della serie SENTRON KA7, permettono di rea lizzare con comando a distanza il sezionamento, l interruzione e la commutazione

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Manuale d uso Manuale d uso Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Per abitazioni, baite, camper,

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI N N POLYX Videocitofonia FILI 9 Descrizione FILI installabile da parete. E dotato di display LCD da,5 a colori. Dotazione tasti: autoaccensione, apertura serratura, luci scale, connessione vivavoce e quattro

Dettagli

TMD 2CSG524000R2021 ABB

TMD 2CSG524000R2021 ABB TMD 2CSG524000R2021 2CSG445018D0901 ABB ABB ABB S.p.a Divisione ABB SACE V.le dell Industria, 18 20010 Vittuone (MI) Tel +39 02 9034 1 FAX +39 02 9034 7609 2 I Principali funzionalità Un eccessivo incremento

Dettagli

Istruzioni di funzionamento

Istruzioni di funzionamento Istruzioni di funzionamento R Sistema reflex OG N. di disegno 706/05 09/05 Utilizzo conforme all applicazione Il sistema reflex, operando unitamente al catarifrangente a "nido d'ape" o al film adesivo

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. VE1001 / VE1002 Unità di diagnosi per vibrazioni

Istruzioni di funzionamento. VE1001 / VE1002 Unità di diagnosi per vibrazioni Istruzioni di funzionamento R VE1001 / VE1002 Unità di diagnosi per vibrazioni N. di disegno 701767/08 07/2010 OK NEXT CHECK REACT TEACH Utilizzo conforme all applicazione Diagnosi delle vibrazioni (max.

Dettagli

DIAMEX SWEEPY Rivitalizzante e il caricabatterie per accumulatori al piombo

DIAMEX SWEEPY Rivitalizzante e il caricabatterie per accumulatori al piombo In collaborazione con Sieghard Woydig, DIAMEX ha sviluppato un caricatore rivitalizzante con controllo a microprocessore. DIAMEX Sweepy può ricaricare 12V accumulatori al piombo. Specifiche tecniche: 3

Dettagli

Interruttore singolo per comandi ON/OFF Tipo: x, EC 16x x

Interruttore singolo per comandi ON/OFF Tipo: x, EC 16x x SK 0062 B93 L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus o su un dispositivo ON/OFF per tapparelle SA/U 1.1. Il singolo pulsante può inviare comandi di commutazione, regolazione

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Barriere fotoelettriche OG. N. di disegno /05 09/2005

Istruzioni di funzionamento. Barriere fotoelettriche OG. N. di disegno /05 09/2005 Istruzioni di funzionamento R Barriere fotoelettriche OG N. di disegno 706/05 09/005 Utilizzo conforme all applicazione a barriera fotoelettrica rileva oggetti e materiali senza entrare in contatto con

Dettagli

Controller OP50. Guida utente ITALIANO.

Controller OP50. Guida utente ITALIANO. Controller OP50 Guida utente ITALIANO www.simrad-yachting.com/it-it/ Cablaggio CAN BUS (NMEA 2000) Cavo di derivazione Micro-C A maschio da 1,8 m (6 piedi) B Connettore a T micro-c C Dorsale CAN BUS (NMEA

Dettagli

VIP Video Interview Pen Penna per video intervista

VIP Video Interview Pen Penna per video intervista VIP Video Interview Pen Penna per video intervista Manuale dell utente 1 Contenuto: 1x VIP 1x Adattatore CA 1x Cavo USB 1x Manuale dell utente 2 Specifiche tecniche: Memoria interna: 4 o 8 GB Misure :

Dettagli

ISTRUZIONI. Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19

ISTRUZIONI. Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19 IMPORTANTE Da conservare per consultazione futura ISTRUZIONI Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19 P/N 458 002 A Italian Pubblicazione della Nordson. Tutti i diritti

Dettagli

Manuale d uso Giove CA10. Linea GIOVE

Manuale d uso Giove CA10. Linea GIOVE Manuale d uso Giove CA10 Linea GIOVE Indice ----Caratteristiche generali centrale Giove CA10 pag 3 ----Descrizione connessioni Giove CA10 pag 3 ----Descrizione comando Giove RC10 pag 4 ----Schema di collegamento

Dettagli

Modulo audio CMTE3000. Vista frontale

Modulo audio CMTE3000. Vista frontale Modulo audio Descrizione Il modulo audio si abbina al terminale di presidio principale (CMTE00) e secondario (CMTE00) e al terminale di camera con display (CMTE00) consentendo la comunicazione vocale bidirezionale.

Dettagli

Display ve Display

Display ve Display . Utilizzo Display Il display integrato nello scooter consente di controllare tutti i processi di guida, sterzata, frenata e operativi. L impianto elettrico e l elettronica dello scooter vengono costantemente

Dettagli

c) Copyright

c) Copyright PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Ricetrasmittente universale wireless Manuale per l utente 1. Descrizione La ricetrasmittente universale wireless si espande su un sistema specifico già esistente. Essa permette

Dettagli

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo il seguente codice:

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

PS400. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio

PS400. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio PS400 Digital Visualizer Guida Rapida Di Inizio Italiano - 1 1. Contenuto del prodotto (9 componenti) PS400 Guida introduttiva Manuale utente Download Card Cavo di alimentazione Cavo USB Cavo C-Video Cavo

Dettagli

Igro-Termometro di Precisione Modello RH490

Igro-Termometro di Precisione Modello RH490 Manuale d Istruzioni Igro-Termometro di Precisione Modello RH490 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l Igro-Termometro di Precisione Extech RH490. Questo di dispositivo misura Umidità, Temperatura

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

Altoparlante HP Roar Plus. Altre funzionalità

Altoparlante HP Roar Plus. Altre funzionalità Altoparlante HP Roar Plus Altre funzionalità Copyright 2014 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi registrati negli Stati Uniti del gruppo di società Microsoft.

Dettagli

X700. Manuale di installazione. sistema GPS/GPRS per il monitoraggio delle flotte. Valido per il modello: X700

X700. Manuale di installazione. sistema GPS/GPRS per il monitoraggio delle flotte. Valido per il modello: X700 Manuale di installazione Valido per il modello: numero / data documento:.3.1.3 / 2014-02-28.3.1 1. Componenti di sistema Fig. 1 - Contenuto kit di installazione (variante full optional) Componenti dotazione

Dettagli

METAL COVER BLUETOOTH KEYBOARD Custodia in Alluminio con Tastiera Bluetooth e Supporto Tablet Integrati

METAL COVER BLUETOOTH KEYBOARD Custodia in Alluminio con Tastiera Bluetooth e Supporto Tablet Integrati METAL COVER BLUETOOTH KEYBOARD Custodia in Alluminio con Tastiera Bluetooth e Supporto Tablet Integrati MANUALE UTENTE XZPADCVKIT www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta

Dettagli

AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B

AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B Corrente nominale fino a 16 A per canale/28 A per 2 canali collegati insieme (canale Slave) Interruzione su entrambi i poli di tutti

Dettagli

Cavo per il collegamento con il computer. USB 3 (USB, Wi-Fi) Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

Cavo per il collegamento con il computer. USB 3 (USB, Wi-Fi) Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Cavo per il collegamento con il computer USB 3 (USB, Wi-Fi) Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati Generali Il cavo per il collegamento ad un computer USB 3 (USB, Wi-Fi) (di seguito

Dettagli

CM701. I Manuale dell utente PO Manual do Utilizador E Guía Del Usuario F Mode d emploi

CM701. I Manuale dell utente PO Manual do Utilizador E Guía Del Usuario F Mode d emploi OFFMANAUTO CM701 I Manuale dell utente... 2-6 PO Manual do Utilizador... 7-11 E Guía Del Usuario... 12-16 F Mode d emploi... 17-21 D Benutzerhandbuch... 22-26 NL Gebruikershandleiding... 27-31 1 I Descrizione

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione DSL37242440_guida V-MOS.indd 1 02/12/14 09:52 INTRODUZIONE Questa guida descrive le azioni utili per la rapida e autonoma installazione del Modem e il collegamento del tuo computer

Dettagli

Videocitofono vivavoce

Videocitofono vivavoce 68 mm N Videocitofono vivavoce OLYX VIDEO scheda tecnica ART. 9 Descrizione Videocitofono vivavoce collegabile al BUS del sistema FILI. E dotato di display LCD da,5 a colori. Dotazione tasti: autoaccensione,

Dettagli

Dispositivo per prova RGDAT. LogicLab s.r.l.

Dispositivo per prova RGDAT. LogicLab s.r.l. LogicLab s.r.l. Programma della giornata 09:15 Inizio presentazione 10:45 Pausa 11:00 Dimostrazione 12:30 Pausa Pranzo 14:00 Prove con RGDAT 16:00 Fine Indice Introduzione RGDAT Presentazione Prove di

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

1. INTRODUZIONE 2. INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA... 2

1. INTRODUZIONE 2. INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA... 2 INDICE 1. INTRODUZIONE... 1 2. INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA... 2 3. MODELLO DC80T... 2 3.1. MODELLO DC80T SPECIFICHE GENERALI... 3 3.2. MODELLO DC80T PANNELLO FRONTALE... 3 3.3. MODELLO DC80T ISTRUZIONI

Dettagli

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF 1 2 ISTRUZIONI D USO IT Ricevitore con presa 4-5 GUIDE D UTILISATION FR Récepteur enfichable 6-7 BEDIENUNGSANLEITUNG D steckdosenempfänger

Dettagli

Dimensioni. Indicatori/Elementi di comando

Dimensioni. Indicatori/Elementi di comando 3. Rilevatore di loop Dimensioni Codifica d'ordine Allacciamento elettrico Rilevatore di loop V SL SL Caratteristiche Sistema sensori per il rilevamento dei veicoli Interfaccia di controllo completa per

Dettagli

RM-LVR1. Live-View Remote

RM-LVR1. Live-View Remote Live-View Remote RM-LVR1 Il presente manuale è un supplemento alle Istruzioni per l uso dell unità. Presenta alcune funzioni aggiuntive o modificate e ne descrive il funzionamento. Consultare anche le

Dettagli