Progetto PARCO LETTERARIO CREATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto PARCO LETTERARIO CREATIVO"

Transcript

1 Progetto PARCO LETTERARIO CREATIVO

2 INDICE 1. Finalità Pag Il contesto 2. Presentazione Le macro azioni I destinatari dell iniziativa Partecipazione e adesione al Concorso Modalità di presentazione delle opere al concorso Regolamento La commissione giudicatrice Premiazione e rappresentazione finale Durata del progetto Cronoprogramma e schema organizzativo Piano di comunicazione dell iniziativa e personale utilizzato 16 2

3 1. FINALITA Il progetto Parco letterario creativo vuole essere un contenitore permanente dedicato alla lettura e scrittura creativa la cui finalità principale è quella di sollecitare e valorizzare la capacità dei giovani in età scolare di rappresentare il mondo in cui vivono. A ciò si aggiunge il valore espressivo della rappresentazione teatrale delle opere prodotte direttamente dai giovani. In particolare il progetto mira a dare stimoli e impulsi affinché i partecipanti al progetto producano collettivamente le opere attraverso un percorso guidato di scrittura creativa e di ricerca sul campo. Attraverso le diverse forme di creatività culturale verranno prodotte opere originali e inedite che - raccolte in una pubblicazione ogni partecipante riceverà al termine del progetto. In particolare il progetto mira a innalzare la consapevolezza del piacere alla lettura e alla scrittura quale forma di apprendimento della società multiculturale e di stimolo alle forme di integrazione e fratellanza basate sulla ricchezza delle diversità culturali. Il progetto è aperto a tutti gli alunni delle scuole comprese nei Municipi di Roma Capitale che formalizzeranno la loro adesione seguendo le modalità riportate nel bando che è parte integrante del progetto. 3

4 1.1. Il contesto Il progetto, collocato nell ambito dell VIII Municipio, coinvolge nella fase di realizzazione numerosi Istituti scolastici di altri Municipi di Roma Capitale al fine di ampliare ed esaltare le caratteristiche innovative dell iniziativa superando gli immaginari margini territoriali e culturali. Alla base del progetto Parco letterario creativo vi sono alcuni presupposti fondamentali che aiutano a comprendere in quale direzione si articola l intervento e quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere: 1. motivare la creatività attraverso una più approfondita conoscenza del proprio Municipio e quindi della propria città attraverso lo studio degli spazi comuni e degli ambienti nei quali è possibile sperimentare il senso dell avventura superando i limiti dell abitazione, della scuola e delle strade e promuovendo il concetto della fraternità tra i popoli. 2. incentivare la creazione della rete scolastica in un ottica di riappropriazione dello spazio virtuale come luogo di scambio delle esperienze e conoscenza delle diverse espressioni linguistiche e letterarie. Stimolare il gusto dell esplorazione, dell osservazione e della rilettura della realtà utilizzando gli strumenti linguistici propri di narrazione e rappresentazione; 3. necessità di valorizzare al massimo la capacità di scrittura creativa eliminando le condizioni negative che possono condizionare lo sviluppo armonico dei componimenti letterari; 4. coinvolgimento di tutte le scuole di Roma Capitale al Concorso letterario Da piccoli lettori a giovani scrittori e creazione del Parco letterario creativo aperto quale luogo permanente di incontro e scambio di esperienze culturali in grado di arricchire i piani dell offerta formativa delle Istituzioni scolastiche. 4

5 2. PRESENTAZIONE Qualunque identità Culturale se non si confronta con altre identità culturali è solo una Solitudine Culturale. Il Progetto Parco letterario creativo intende portare all esterno quanto espresso dalle risorse professionali di ciascun Istituto scolastico nell ambito dell educazione linguistica. La produzione di testi originali di diverso tipo che verranno prodotti dai partecipanti (racconti, fiabe, favole, filastrocche, poesie) nascono dal lavoro attento ed accurato di lettura espressiva ed animata di libri da parte dei docenti. L incentivo al prestito librario e la lettura individuale nelle biblioteche scolastiche, gli incontri con autori di testi per l infanzia e la partecipazione alla sceneggiatura in occasione dei progetti teatrali diventeranno parte integrante della didattica quotidiana, dando così un impronta specifica al lavoro che ciascun gruppo classe presenterà al Concorso Da piccoli lettori a giovani scrittori dedicato a Lidia Michelangeli, nell ambito del progetto stesso. Tutto questo in un ottica tanto di educazione alla lettura tesa a favorire non soltanto l acquisizione di conoscenze, ma in particolar modo la comprensione del pensiero e delle esperienze di altri, al fine di riportare ogni volta i giovani (futuri uomini) a un contatto interiore più ricco e profondo, quanto di sviluppo della scrittura creativa tesa a estrinsecare la capacità di espressione del proprio sé contribuendo a completare la qualità comunicativa dell individuo. Al contempo la partecipazione al Progetto di numerosi Istituti di diversi Municipi della Capitale testimonia l importanza del nuovo modello di integrazione linguistica e letteraria alla base del quale si identifica la volontà di collaborazione e creazione collettiva e quindi di apprezzamento per il radicamento dell iniziativa sul territorio, garantita dalle peculiari caratteristiche di originalità e freschezza. Il progetto Parco letterario creativo vuole promuovere e potenziare l identità creativa collettiva dei diversi territori e arrivare a sviluppare una rete scolastica dinamica e aperta che possa far crescere la volontà dei giovanissimi di leggere e scrivere e dunque di rappresentazione creativa attraverso le più innovative forme di 5

6 comunicazione. Il progetto si sviluppa attraverso varie fasi di lavoro: - presentazione del progetto agli Istituti scolastici dei diversi Municipi di Roma Capitale: organizzazione e gestione delle adesioni; - attività di laboratorio sulla lettura e scrittura creativa; - messa in rete degli Istituti che aderiscono all iniziativa; - gestione delle fasi del Concorso (raccolta opere e valutazione); - creazione del libro contenente tutte le opere presentate al Concorso; - progettazione dell evento finale. Premiazione e rappresentazione teatrale Macro azione Concorso premio letterario Lidia Michelangeli Da piccoli lettori a giovani scrittori giunto alla XI edizione L obiettivo principale riguarda l uso della tecnica del laboratorio di lettura e scrittura creativa. Esso rappresenta un luogo e un tempo dedicato all esperienza della scrittura di testi di narrativa ed è aperto a chiunque desideri esercitarsi e crescere nell arte di raccontare storie attraverso la parola scritta e nel caso del progetto del Parco letterario creativo anche di rappresentazione teatrale. Il progetto, in particolare, vuole accrescere la consapevolezza dei ragazzi in età scolare di un vero e proprio desiderio di espressione (cosa ben diversa dall aspirazione a diventare uno scrittore riconosciuto) anche attraverso il sostegno degli insegnanti. Inoltre il laboratorio consente di sviluppare le proprie capacità espressive e di confronto sereno e aperto con gli altri partecipanti. Il lavoro svolto all'interno del laboratorio consentirà ai ragazzi di diventare più consapevoli della propria scrittura e della propria voce narrante, migliorare il proprio stile (in termini di 6

7 accuratezza, coerenza, chiarezza e profondità dell'espressione), sviluppare la propria capacità di visione della realtà e, di conseguenza, di invenzione di storie. Ma anche di accrescere la propria capacità di mettersi in gioco, ascoltare, confrontarsi con gli altri e di sviluppare la sensibilità necessaria per gustare più intensamente e per valutare criticamente un testo di letteratura. Più dettagliatamente ecco le singole azioni del progetto PRESENTAZIONE del progetto alle Scuole Verranno organizzate giornate informative sulle modalità di adesione al progetto e presentazione delle opere al Concorso. Saranno coinvolti i Dirigenti scolastici e le funzioni strumentali di ciascun Istituto Le Famiglie, gli Amici, la Scuola e la rete sociale, saranno i destinatari indiretti ADESIONE degli Istituti scolastici e avvio dei laboratori di scrittura creativa Verranno formalizzate le adesioni al progetto con l invio della documentazione richiesta. Individuazione dei gruppi classe partecipanti al concorso. Saranno coinvolti i Dirigenti scolastici e gli insegnanti di ciascun gruppo classe che aderisce al progetto. ELABORAZIONE DEI TESTI da parte di ciascun gruppo classe e consegna entro i termini di scadenza Verranno attivati diversi Laboratori di lettura e scrittura creativa su temi liberi attraverso: Prestito librario bibliotecario; Incontri con gli Autori di libri per ragazzi; tecniche di lettura creativa; tecniche di scrittura creativa; tecniche di rappresentazione e linguaggio del corpo; improvvisazione teatrale. I gruppi classe faranno esperienza diretta di tutte le tecniche utili a condividere le idee e creare l opera da presentare al Concorso, con la supervisione del proprio insegnante. 7

8 CREAZIONE della rete scolastica e condivisione delle fasi progettuali Coinvolgimento delle funzioni strumentali degli Istituti partecipanti al progetto e messa in rete delle attività ed iniziative di supporto alla creazione dei laboratori. INDIVIDUAZIONE della giuria e selezione delle opere I testi pervenuti saranno vagliati da una giuria di esperti, composta da dirigenti e insegnanti in pensione delle scuole partecipanti, oltre a figure di provata competenza nei settori del teatro e della narrativa. La decisione della Giuria è insindacabile e inappellabile. Non saranno comunicati i giudizi delle opere non classificate. IDEAZIONE E PRODUZIONE DEL LIBRO Verrà progettato e realizzato il Libro contenente tutte le opere presentate al Concorso. Ciascun partecipante riceverà gratuitamente copia del volume. PREMIAZIONE E RAPPRESENTAZIONE FINALE Realizzazione della manifestazione conclusiva con designazione dei finalisti e premiazione Inoltre la messa in rete del progetto, costituirà di per sè una grossa opera di pubblicizzazione nel territorio del Comune di Roma 8

9 2.2. I destinatari dell iniziativa Il progetto Parco letterario creativo è rivolto agli alunni di tutti i Municipi di Roma Capitale. Al concorso possono partecipare le sezioni della scuola dell Infanzia per la sezione Piccolissimi, le classi I^ e II^ per la sezione Piccoli e le classi III^, IV^ e V^ per la sezione Grandi, la scuola secondaria di primo grado per la sezione Ragazzi. Il concorso prevede due categorie di opere: prosa e poesia, a tema libero. Possono partecipare le opere realizzate esclusivamente da gruppi-classe. Ciascun gruppo classe può partecipare presentando una sola opera. Le opere dovranno essere prodotta a scuola con la sola guida dell insegnante Partecipazione e adesione al Concorso La partecipazione al Concorso, da parte delle istituzioni scolastiche, è gratuita; qualora il finanziamento non dovesse coprire l ammontare delle spese, il costo del trasporto per partecipare all evento conclusivo potrebbe essere parzialmente a carico dei gruppi classi partecipanti. Il Concorso, da espletarsi durante l anno scolastico 2014/2015, si concluderà entro il mese Giugno 2015 con una manifestazione celebrativa, durante la quale saranno attribuite attestazioni di merito. In tale occasione, saranno presentati estratti delle opere prodotte dai gruppi-classe delle scuole che avranno aderito all iniziativa e selezionate da apposita Commissione Giudicatrice. Tutte le opere presentate al concorso verranno raccolte in una pubblicazione inedita che verrà distribuita a ciascun partecipante. Esse rimarranno di proprietà delle scuole partecipanti senza alcun riconoscimento dei diritti d Autore per le opere prodotte e selezionate dalla Commissione. Viene salvaguardato il diritto alla menzione delle scolaresche, e delle scuole di cui fanno parte, sul volume pubblicato. Per aderire al progetto è necessario utilizzare il modello di adesione al concorso (Allegato A) e la liberatoria (Allegato B), inseriti in calce al presente bando, e trasmetterli, entro e 9

10 non oltre il 1 aprile 2015: - direttamente consegnanti a mano, in busta chiusa, alla Segreteria Organizzativa costituita presso L I.C. Carlo Alberto Dalla Chiesa plesso D Antona Biagi, via di Grotta Perfetta, 615. E opportuno assicurasi dell avvenuta ricezione Modalità di presentazione delle opere al Concorso - Regolamento All interno di ogni scuola, i gruppi-classe saranno impegnati in laboratori di scrittura creativa organizzati dai propri insegnanti. La scelta della categoria prosa o poesia è libera così come il tema. Le opere collettive in prosa/poesia non devono superare le 8 pagine in carattere 12 Arial I nomi degli autori e la classe verranno indicati dentro una busta piccola chiusa inserita all interno della grande. Sulla busta grande dovrà essere scritto: - Premio letterario/sezione piccolissimi-prosa o Poesia - Premio letterario/sezione piccoli Prosa o Poesia - Premio letterario/sezione grandi Prosa o Poesia. - Premio letterario/sezione ragazzi - Prosa o poesia Le opere dovranno essere prodotte a scuola con la sola guida dell insegnante allegando una sintetica descrizione della modalità di realizzazione. I testi prodotti dovranno essere inviati, in triplice copia e in formato digitale ( cd o usb ) alla Segreteria Organizzativa dell I.C. Carlo Alberto Dalla Chiesa plesso D Antona Biagi, entro e non il 4 maggio 2015 (farà fede la data della ricevuta rilasciata dalla Scuola al momento della consegna). Le scuole partecipanti dovranno dichiarare, per iscritto, che i componimenti presentati sono del tutto inediti. La partecipazione al concorso implica l autorizzazione a conservare eventuali dati personali dichiarati dagli interessati; fermo restando che l uso degli stessi è strettamente correlato al concorso in oggetto e se ne esclude l utilizzo per finalità diverse. 10

11 2.5. La commissione giudicatrice I testi pervenuti saranno vagliati da una giuria di esperti, composta da dirigenti e insegnanti in pensione delle scuole partecipanti, oltre a figure di provata competenza nei settori del teatro e della narrativa. La decisione della Giuria è insindacabile e inappellabile. Non saranno comunicati i giudizi delle opere non classificate. I partecipanti prenderanno atto degli esiti valutativi, rinunciando a qualsiasi contestazione Premiazione e rappresentazione finale Nell ambito della premiazione dei vincitori verrà realizzata la manifestazione conclusiva, viaggio nello spettacolo partecipato La mia opera. a teatro. In questa fase verrà messa in scena una rappresentazione teatrale, frutto dei lavori svolti nel corso dell anno dai partecipanti dei laboratori. L evento finale verrà curato da personale specializzato, da un attrice e regista professionista e da un musicista di provata esperienza nel campo teatrale. Alla premiazione parteciperanno, possibilmente, tutti gli alunni che hanno contribuito alla realizzazione delle opere. I vincitori del Premio (6 per ogni sezione, 3 per la prosa e 3 per la poesia) riceveranno premi in libri e altri oggetti offerti da eventuali sponsor. Tutti riceveranno gli attestati di partecipazione al concorso, anche se non finalisti. 11

12 3. DURATA DEL PROGETTO Cronoprogramma e schema organizzativo Aprile 2015 DATA Marzo aprile 2015 ATTIVITA Consegna della scheda di adesione al concorso da parte di gruppi classe delle scuole aderenti al progetto, per fax ( Fax ) o a mano all indirizzo della segreteria organizzativa concorso Premio letterario I.C. Dalla Chiesa plesso D Antona Biagi Via di Grotta Perfetta, Roma Costituzione all interno delle scuole partecipanti dei laboratori di lettura e scrittura creativa Max 1 elaborato per classe. 4 maggio 2015 Trasmissione dei componimenti alla segreteria organizzativa del concorso - Termine di scadenza delle opere prodotte Segreteria organizzativa concorso Premio letterario I.C. Dalla Chiesa plesso D Antona Biagi Via di Grotta Perfetta, Roma Maggio 2015 Giugno 2015 Insediamento commissione giudicatrice ed incontri per la selezione delle opere vincitrici Manifestazione conclusiva per la designazione dei finalisti Premiazione Rappresentazione teatrale 12

13 Scheda di Adesione al Progetto Allegato A Premio letterario Lidia Michelangeli Da piccoli lettori a giovani scrittori Fax-simile Da trasmettere, entro il 1 aprile 2015, unitamente all allegato B (liberatoria), al seguente n. di Fax: accertandosi dell avvenuta ricezione (tel ). Oppure inviare per posta con Raccomandata R/R alla Segreteria Organizzativa segreteria organizzativa concorso Premio letterario I.C. Dalla Chiesa plesso D Antona-Biagi Via di Grotta Perfetta, Roma Per informazioni Telefonare al numero (Ref. Insegnante Maria Vitale). DENOMINAZIONE SCUOLA: DIRIGENTE SCOLASTICO: INDIRIZZO: (VIA, NUMERO, CAP, CITTA, PROVINCIA) TELEFONO: Numero FAX: SCUOLA: GRUPPI - CLASSE COINVOLTI : (SEZIONI PLESSI) - N. DI ELABORATI DA PRESENTARE: (max..) DOCENTE/i REFERENTE/i RECAPITO TELEFONICO DOCENTE REFERENTE PER IL CONCORSO Tel (cell.): Indirizzo 13

14 Firma e timbro del Dirigente Scolastico Allegato B Premio letterario Lidia Michelangeli Da piccoli lettori a giovani scrittori - Modulo di adesione - Fax-simile Spett. le Comitato e Segreteria Organizzativa concorso Premio letterario I.C. C. A. Dalla Chiesa Plesso D Antona Biagi Via di Grotta Perfetta, 615 Roma IL DIRIGENTE SCOLASTICO della Scuola (denominazione istituzione) AUTORIZZA a titolo gratuito, l eventuale pubblicazione dei testi prodotti, in seduta laboratoriale, dalla/e classe/i se giudicati finalisti al Concorso Premio Letterario Da piccoli lettori a giovani scrittori, indetto per l Anno Scolastico 2014/2015. I testi inviati, per i quali non è contemplato il diritto d autore, sono del tutto inediti. Nel caso di pubblicazione, la Scuola e le classi concorrenti saranno oggetto di menzione in apposita sezione del volume, distribuito gratuitamente alle istituzioni scolastiche cittadine. Contestualmente, dichiara di conoscere ed accettare in tutte le sue parti quanto previsto nel connesso Bando-regolamento. Autorizza, inoltre, il Comitato e la Segreteria Organizzativa del Concorso a : - conservare dati personali dichiarati dagli interessati, fermo restando che l uso degli stessi e strettamente correlato all iniziativa in oggetto e se ne esclude l utilizzo per finalità diverse; - dare lettura pubblica delle opere prodotte nell ambito della manifestazione conclusiva. Roma, Firma del Dirigente Scolastico 14

15 4. PIANO DI COMUNICAZIONE DELL INIZIATIVA E PERSONALE UTILIZZATO La strategia di comunicazione elaborata per la diffusione del progetto Parco letterario creativo, ha l intento di raggiungere la maggior parte dei potenziali beneficiari, cercando di superare le disparità derivanti dalla dispersione sul territorio e dalle differenze culturali. In particolare gli obiettivi di comunicazione vengono perseguiti attraverso i seguenti interventi: realizzazione di campagne stampa e multimediali per diffondere il progetto su tutto il territorio di Roma Capitale; giornata di presentazione del progetto presso l I.C. Carlo Alberto Dalla Chiesa coinvolgimento delle testate giornalistiche locali promozione attraverso lo spazio web dedicato divulgazione di brochure e locandine sul progetto e sulle iniziative. Le risorse umane impiegate nel progetto sono: - Responsabile del progetto: Anna Rita Marocchi - Coordinatore delle iniziative: Maria Vitale - Responsabile della comunicazione: Giorgio Osti - Esperto attività teatrali - Esperto attività musicali 15

Alla ricerca dei diritti perduti

Alla ricerca dei diritti perduti AI SIGG. DOCENTI ALLEGATO 1 Concorso Alla ricerca dei diritti perduti REGOLAMENTO Art. 1. Finalità In occasione della celebrazione della Giornata dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza, 20 Novembre

Dettagli

il posto delle Favole

il posto delle Favole BANDO Armamaxa teatro e Progettipercomunicare Edizioni, nell ambito delle attività di Teatri Abitati: una rete del contemporaneo - Residenza Teatrale di Ceglie Messapica, in collaborazione con il Teatro

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Assessore alle Politiche per la Tutela dei Consumatori Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Premessa

Dettagli

Concorso QUALe idea!

Concorso QUALe idea! Concorso QUALe idea! 1 2015 Selezione di progetti di educazione ambientale in qualità a scuola REGOLAMENTO DEL CONCORSO ARPAV, Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, in

Dettagli

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici REGIONE LIGURIA DIREZIONE REGIONALE LIGURIA COMUNE DI GENOVA AUTOMOBILE CLUB GENOVA BANDO DI CONCORSO REGIONALE a.s. 2012/2013 IDEE PER LA SICUREZZA STRADALE RISERVATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO LETTERARIO 2ª Edizione Poeti in FESTA riservato agli alunni delle scuole primarie MATERA

BANDO DI CONCORSO LETTERARIO 2ª Edizione Poeti in FESTA riservato agli alunni delle scuole primarie MATERA BANDO DI CONCORSO LETTERARIO 2ª Edizione Poeti in FESTA riservato agli alunni delle scuole primarie MATERA ARTICOLO 1 FINALITA L Associazione Maria SS. della Bruna, con l intento di rafforzare il senso

Dettagli

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale 1^ EDIZIONE Premessa La BCC dell Alta Brianza - Alzate Brianza Via IV Novembre 549 istituisce il primo concorso per la migliore

Dettagli

PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO. (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013)

PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO. (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013) PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013) CONCORSO NGG 1. Premessa Il progetto New Green Generation è stato finanziato dal Programma Azione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Ci siamo innamorati della parola PACE: la nonviolenza è in cammino

BANDO DI CONCORSO. Ci siamo innamorati della parola PACE: la nonviolenza è in cammino Con il Patrocinio di: BANDO DI CONCORSO Ci siamo innamorati della parola PACE: la nonviolenza è in cammino L associazione Mondo senza Guerre insieme a La Comunità per lo Sviluppo Umano, nel contesto della

Dettagli

PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO. Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia.

PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO. Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia. PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO Art. 1 Istituzione del premio. Il Centro Alfredo Rampi Onlus e la Fondazione Alfredo Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo

Dettagli

CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA Regolamento concorso Scuole e Studenti Zero Emissioni Anno scolastico 2015-2016 Acqua: risorsa infinita? Informazioni preliminari Per l anno scolastico 2015-2016 il

Dettagli

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione)

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) CONCORSO DOCENTI Premio nazionale per docenti Didattica del REACH e del CLP Seconda edizione Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) Concorso nazionale per

Dettagli

Franco Agostino Teatro Festival Provincia di Novara

Franco Agostino Teatro Festival Provincia di Novara BANDO DI PARTECIPAZIONE Franco Agostino Teatro Festival Provincia di Novara Rassegna Concorso di Teatro Scolastico rivolto a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra-scolastico VII^ edizione

Dettagli

BANDISCONO IL CONCORSO LETTERARIO

BANDISCONO IL CONCORSO LETTERARIO XIII CIRCOLO DIDATTICO CASA EDITRICE CEP I DI BARI MILELLA CON IL PATROCINIO ED IL CONTRIBUTO FINANZIARIO DEL COMUNE DI BARI II CIRCOSCRIZIONE SAN PAOLO STANIC VILLAGGIO DEL LAVORATORE DI BARI REGIONE

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono Art.1 Premesse e finalità Il premio è rivolto agli studenti degli ultimi due anni del ciclo di studi delle scuole primarie

Dettagli

NAZIONI UNITE PER LA PACE

NAZIONI UNITE PER LA PACE ALLEGATO 1 BANDO DI CONCORSO NAZIONI UNITE PER LA PACE INDETTO DAL MINISTERO DELLA DIFESA, CON LA COLLABORAZIONE DEL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA, APERTO AGLI STUDENTI DELLE

Dettagli

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale 2^ EDIZIONE Premessa La BCC dell Alta Brianza - Alzate Brianza Via IV Novembre 549 istituisce il secondo concorso per la

Dettagli

Prima della Prima la Scrittura

Prima della Prima la Scrittura www.istitutoteatraleuropeo.it FONDATO NEL 1973 Associazione Accreditata dal Ministero dell Istruzione e della Ricerca (D.M.) 90, 1.12.2003) Riconoscimento Regione Lazio (D.D.) n.d5722, 27 Dic 2004 Concorso

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE

BANDO DI CONCORSO DI IDEE COMUNE DI TERNI Direzione Servizi educativi e scolastici Corso Tacito, 146 05100 Terni Tel. +39 0744.549.920 Fax +39 0744.433976 Concorso di idee per la realizzazione di logo e slogan finalizzato alla

Dettagli

Questo concorso frutto della collaborazione fra il Centro studi "Paolo Borsellino" e la Direzione generale per lo Studente, l Integrazione, la

Questo concorso frutto della collaborazione fra il Centro studi Paolo Borsellino e la Direzione generale per lo Studente, l Integrazione, la Questo concorso frutto della collaborazione fra il Centro studi "Paolo Borsellino" e la Direzione generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del MIUR, è un invito per

Dettagli

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm.

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Milano, 12 ottobre 2015 Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Centro Studi Ana Prot. N. CS 98_2015 Oggetto: concorso per le scuole Il

Dettagli

Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo

Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo Termini presentazione domande di partecipazione: 28 febbraio 2015 Termini presentazione elaborati: 30 aprile

Dettagli

Termini e condizioni di partecipazione al Concorso Il mio Carducci : REGOLAMENTO GENERALE

Termini e condizioni di partecipazione al Concorso Il mio Carducci : REGOLAMENTO GENERALE Termini e condizioni di partecipazione al Concorso Il mio Carducci : REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA In occasione dell 80 Anniversario della fondazione del Liceo Carducci di Milano, l Associazione Carducciani,

Dettagli

A BANDO DI CONCORSO: A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE

A BANDO DI CONCORSO: A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE Allegato A BANDO DI CONCORSO: A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE 2011 Art. 1 La Provincia di Torino, attraverso il suo Laboratorio Territoriale di educazione ambientale, da alcuni anni ha attivato progetti di

Dettagli

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI promuove CONCORSO GRAFICO/LETTERARIO PER LE SCUOLE A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI Viaggio a 2 ruote verso nuovi mondi possibili Rivolto ai bambini e ai ragazzi delle Scuole dell Infanzia,

Dettagli

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST 1. DENOMINAZIONE DEL CONCORSO Omnia Visual Contest - Il grande concorso creativo per tutte le scuole di Prato 2. PROMOTORI I promotori del concorso sono: - Ufficio Scolastico

Dettagli

BANDO. Se riconosci le differenze, riconosci anche te stesso ART. 1. Finalità del concorso

BANDO. Se riconosci le differenze, riconosci anche te stesso ART. 1. Finalità del concorso BANDO CONCORSO Differente ma uguale, la scuola in parità Se riconosci le differenze, riconosci anche te stesso ART. 1 Finalità del concorso La della Basilicata, con l intento di diffondere il tema delle

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI Rassegna Concorso di Teatro Scolastico rivolto a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra-scolastico 1^ edizione 2016 28 e 29 aprile 2016 TEATRO

Dettagli

PREMIO LETTERARIO "Un Libro, Un Viaggio"

PREMIO LETTERARIO Un Libro, Un Viaggio PREMIO LETTERARIO "Un Libro, Un Viaggio" Zephyro Organizzazione Eventi indice all interno della manifestazione Un libro a Milano, fiera dell editoria indipendente, la I a edizione del premio letterario

Dettagli

Regolamento del Concorso di Arte Creativa

Regolamento del Concorso di Arte Creativa Concorso di arte creativa per le scuole primarie A.S. 2013/2014 Regolamento del Concorso di Arte Creativa Il presente concorso, rivolto alle scuole primarie di tutta la Sardegna, intende promuovere la

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI. Anno Scolastico 2015/2016

Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI. Anno Scolastico 2015/2016 Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI Anno Scolastico 2015/2016 Referente del progetto: Stephanie Sartori Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita

Dettagli

BANDO DI CONCORSO - TEMPI MODERNI VENEZIA 2008 Made in Italy

BANDO DI CONCORSO - TEMPI MODERNI VENEZIA 2008 Made in Italy BANDO DI CONCORSO - TEMPI MODERNI VENEZIA 2008 Made in Italy Il Concorso TEMPI MODERNI giunge alla sua prima edizione nazionale dopo i consensi riscossi nelle passate edizioni a livello veneziano e veneto.

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale INSIEME per la VITA (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014

Bando di Concorso Scolastico Provinciale INSIEME per la VITA (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014 Bando di Concorso Scolastico Provinciale (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014 Referenti del progetto: Lucia Ferrari Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita Stephanie Sartori

Dettagli

bandiscono il Concorso nazionale di poesia «San Martino» I edizione

bandiscono il Concorso nazionale di poesia «San Martino» I edizione L Associazione «Pro loco San Martino in Campo» e l «Ecomuseo del Tevere» bandiscono il Concorso nazionale di poesia «San Martino» I edizione Regolamento Art. 1 È ammessa la partecipazione ad autori residenti

Dettagli

INCONTRARSI PER DIVENTARE FUTURO PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA e NARRATIVA

INCONTRARSI PER DIVENTARE FUTURO PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA e NARRATIVA INCONTRARSI PER DIVENTARE FUTURO PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA e NARRATIVA ASAI ASsociazione di Animazione Interculturale I Edizione 2015 BANDO DI CONCORSO SCADENZA 15 LUGLIO 2015 ASAI è un associazione

Dettagli

Finalità e obiettivi dell iniziativa. Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto

Finalità e obiettivi dell iniziativa. Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto Finalità e obiettivi dell iniziativa Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto attuatore, mira a creare un nuovo rapporto con la realtà scolastica

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale. Anno Scolastico 2014/2015

Bando di Concorso Scolastico Provinciale. Anno Scolastico 2014/2015 Bando di Concorso Scolastico Provinciale Anno Scolastico 2014/2015 Referente del progetto: Stephanie Sartori Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita REGOLAMENTO DEL CONCORSO La Onlus "Il

Dettagli

PREMIO NAZIONALE. Premessa

PREMIO NAZIONALE. Premessa Industry Sector www.siemens.it/sce PREMIO NAZIONALE Olimpiadi dell automazione 2013 5 o edizione del concorso riservato ai Docenti e Studenti degli Istituti Tecnici e Professionali Bando e regolamento

Dettagli

PROGETTO LETTURA UN LIBRO PER AMICO

PROGETTO LETTURA UN LIBRO PER AMICO ISTITUTO COMPRENSIVO G. CALO V.le M. UNGHERIA, 86 74013 GINOSA TA Tel.099/8290470 Fax 099/8290471 E-mail comprensivocalo@libero.it TAIC82600L@istruzione.it Sito web www.scuolacalo.it PROGETTO LETTURA UN

Dettagli

BANDO CONCORSO FOTOGRAFICO E DI DOCUMENTAZIONE L UMBRIA E I SUOI PAESAGGI NELLA MEMORIA STORICA

BANDO CONCORSO FOTOGRAFICO E DI DOCUMENTAZIONE L UMBRIA E I SUOI PAESAGGI NELLA MEMORIA STORICA Direzione Programmazione, innovazione e competitività dell Umbria Ambito di coordinamento: Territorio, Infrastrutture e Mobilità Servizio Valorizzazione del territorio e tutela del paesaggio, promozione

Dettagli

XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design

XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design 21 CONCORSO PER LE SCUOLE Triennale di Milano è consapevole che in questi mesi è in corso un delicato

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE C. LEVI. LICEO ARTISTICO C. Levi - RIONERO IN VULTURE Centralino Tel. 0972/721791 - Fax 0972 721675

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE C. LEVI. LICEO ARTISTICO C. Levi - RIONERO IN VULTURE Centralino Tel. 0972/721791 - Fax 0972 721675 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE C. LEVI LICEO ARTISTICO C. Levi - RIONERO IN VULTURE Centralino Tel. 0972/721791 - Fax 0972 721675 Con sez. Associata: LICEO ARTISTICO M. Festa Campanile - MELFI Tel./Fax

Dettagli

NONA EDIZIONE. Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, IPSIA, ITC, e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano

NONA EDIZIONE. Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, IPSIA, ITC, e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano NONA EDIZIONE Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, IPSIA, ITC, e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano Art. 1 PREMESSA E OBIETTIVI Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art.

Dettagli

Questo concorso frutto della collaborazione fra il Centro studi "Paolo Borsellino" e la Direzione generale per lo Studente, l Integrazione, la

Questo concorso frutto della collaborazione fra il Centro studi Paolo Borsellino e la Direzione generale per lo Studente, l Integrazione, la Questo concorso frutto della collaborazione fra il Centro studi "Paolo Borsellino" e la Direzione generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del MIUR, è un invito per

Dettagli

Comune di Padova Ufficio Diritti Umani Pace Soldiarietà

Comune di Padova Ufficio Diritti Umani Pace Soldiarietà Comune di Padova Ufficio Diritti Umani Pace Soldiarietà CONCORSO DICIAMOLO CON ARTE LA DIVERSITA E UNA RICCHEZZA IV Edizione Anno Scolastico 2011-12 In concomitanza con l avvio delle attività scolastiche

Dettagli

Progetto Scuola 2006-2007. Siamo tutti meticci

Progetto Scuola 2006-2007. Siamo tutti meticci Progetto Scuola 2006-2007 Siamo tutti meticci 1 Progetto scuola III edizione Siamo tutti meticci Le migrazioni come fattore di cambiamento della storia degli uomini Finalità Scuola secondaria di secondo

Dettagli

28 COMPLEANNO DI PINOCCHIO 2015. Il Sostegno a Distanza: un'amicizia da fiaba.

28 COMPLEANNO DI PINOCCHIO 2015. Il Sostegno a Distanza: un'amicizia da fiaba. 28 COMPLEANNO DI PINOCCHIO 2015 Il Sostegno a Distanza: un'amicizia da fiaba. BANDO E REGOLAMENTO del CONCORSO La Fondazione Nazionale Carlo Collodi, la Fondazione AVSI e l'associazione Diesse promuovono

Dettagli

Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese.

Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese. + z. www.co.camcom.gov.it Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese. Le adesioni sono aperte fino al 10 gennaio 2013. ART. 1

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REGIONE MOLISE Direzione Area Terza

UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REGIONE MOLISE Direzione Area Terza UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REGIONE MOLISE Direzione Area Terza Programma Operativo Regionale 2007 2013 Ob. 2 Competitività Regionale e Occupazione Asse IV Capitale Umano Concorso L IVRE ebbri

Dettagli

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Un mondo di DIVERSITÀ Un percorso per le pari opportunità nella diversità attraverso il Teatro, la Danza

Dettagli

PREMIO NAZIONALE "Crescere cittadini"

PREMIO NAZIONALE Crescere cittadini PREMIO NAZIONALE "Crescere cittadini" L'Associazione Claudio Rinaldi giornalista onlus promuove, in collaborazione con la Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione e la Partecipazione del Ministero

Dettagli

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio III

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio III Prot. AOODGSC n. 0001460 del 06/03/2014 Ai Direttori Generali Regionali U.S.R. Loro Sedi Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali Loro Sedi Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano Al Sovrintendente

Dettagli

XIII Edizione del Concorso Letterario Anselmo Spiga

XIII Edizione del Concorso Letterario Anselmo Spiga ---------- Messaggio inoltrato ---------- Da: Giorgi Antonella Data: 15/04/2016 09:43:33 Oggetto: XIII Edizione del Concorso Letterario Anselmo Spiga L'Associazione di

Dettagli

Premio LeggiAmo a Scuola. Fiamme Gialle e Costituzione.

Premio LeggiAmo a Scuola. Fiamme Gialle e Costituzione. Guardia di Finanza Comando Provinciale Como Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Premio LeggiAmo a Scuola. Fiamme Gialle e Costituzione. 8ª Edizione CONCORSO PER GLI STUDENTI DELLE

Dettagli

Bando di Concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso S.O.S. PIANETA VERDE Indetto dall Associazione IMQ

Bando di Concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso S.O.S. PIANETA VERDE Indetto dall Associazione IMQ Bando di Concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso S.O.S. PIANETA VERDE Indetto dall Associazione IMQ Premessa Finalità Il tema Obiettivi Destinatari Durata Requisiti di partecipazione Il Concorso

Dettagli

Chiudiamo con la Musica Concorso musicale organizzato dalla consulta Provinciale degli Studenti di Venezia

Chiudiamo con la Musica Concorso musicale organizzato dalla consulta Provinciale degli Studenti di Venezia MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Ufficio VII - Ufficio scolastico di Venezia Via A.L. Muratori, 5 30173 Mestre (VE)

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Centro Studi Padre Flaminio Rocchi

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Centro Studi Padre Flaminio Rocchi ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Centro Studi Padre Flaminio Rocchi Associazione con personalità giuridica, ai sensi del D.P.R. 10 febbraio 2000 n.361, riconosciuta dall Ufficio Territoriale

Dettagli

BANDO DI CONCORSO E REGOLAMENTO 1 CONTEST DI TEATRO SCOLASTICO MOMOTÚ: il teatro che fai tu!

BANDO DI CONCORSO E REGOLAMENTO 1 CONTEST DI TEATRO SCOLASTICO MOMOTÚ: il teatro che fai tu! BANDO DI CONCORSO E REGOLAMENTO 1 CONTEST DI TEATRO SCOLASTICO MOMOTÚ: il teatro che fai tu! 1 - PREMESSA L Associazione Culturale MOMOTÚ, con lo scopo di incoraggiare l attività teatrale come strumento

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore IV edizione 2014/2015

CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore IV edizione 2014/2015 CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore IV edizione 2014/2015 REGOLAMENTO Finalità L Associazione Giulietta e Romeo in Friuli con la collaborazione del Club di Giulietta di Verona, indice

Dettagli

PREMIO NAZIONALE. Olimpiadi dell automazione riservato ai Docenti e Studenti degli Istituti Tecnici e Professionali

PREMIO NAZIONALE. Olimpiadi dell automazione riservato ai Docenti e Studenti degli Istituti Tecnici e Professionali Automation & Drives www.siemens.it/sce PREMIO NAZIONALE Olimpiadi dell automazione riservato ai Docenti e Studenti degli Istituti Tecnici e Professionali Bando e regolamento del concorso Premessa Siemens,

Dettagli

Bollettino Ufficiale. Serie Avvisi e Concorsi n. 13 - Mercoledì 25 marzo 2015

Bollettino Ufficiale. Serie Avvisi e Concorsi n. 13 - Mercoledì 25 marzo 2015 45 D.u.p.c.r. 25 febbraio 2015 - n. 50 Consiglio regionale - Approvazione del bando di concorso scolastico: «Lombardia 2.0 Racconta in video la tua Regione tra passato, presente e futuro» L UFFICIO DI

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO

CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO La ricerca e lo sviluppo nel settore della chimica per l'agricoltura consentono

Dettagli

Progetto e Concorso nazionale. Articolo 9 della Costituzione. Edizione a.s. 2014-15 BANDO E REGOLAMENTO

Progetto e Concorso nazionale. Articolo 9 della Costituzione. Edizione a.s. 2014-15 BANDO E REGOLAMENTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015 IL REGOLAMENTO DEL PREMIO Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015 1.ª I PARTECIPANTI Il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza è riservato agli autori, esordienti e noti, under

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO ANGELO MARIA PALMIERI PRIMA EDIZIONE 2012

BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO ANGELO MARIA PALMIERI PRIMA EDIZIONE 2012 BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO ANGELO MARIA PALMIERI PRIMA EDIZIONE 2012 Il Premio L 8 gennaio 2011, è scomparso a soli 30 anni Angelo Maria Palmieri, collaboratore FIABA e giornalista unanimamente

Dettagli

WWW.ASSOCIAZIONEPEGASUSCATTOLICA.IT PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTA DI CATTOLICA

WWW.ASSOCIAZIONEPEGASUSCATTOLICA.IT PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTA DI CATTOLICA WWW.ASSOCIAZIONEPEGASUSCATTOLICA.IT PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTA DI CATTOLICA SCADENZA 28.02.2009 1 REGOLAMENTO L Associazione culturale Pegasus Cattolica con il patrocinio della Regione Emilia Romagna

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Prot. n. 560 Bari, 25 gennaio 2012 Il Dirigente : Anna Cammalleri BANDO per la selezione di proposte progettuali per attività di ricerca azione in rete verticale tra istituti di istruzione secondaria di

Dettagli

Gli Oscar della Sostenibilità I EDIZIONE 2014 Idee sostenibili al servizio del territorio lombardo

Gli Oscar della Sostenibilità I EDIZIONE 2014 Idee sostenibili al servizio del territorio lombardo 1 Gli Oscar della Sostenibilità I EDIZIONE 2014 Idee sostenibili al servizio del territorio lombardo REGOLAMENTO Condividono e collaborano al progetto: Acli Adiconsum BCC Cittadinanzattiva Con Voi Onlus

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Al via la seconda edizione del Premio ABI - FIABA - FEDUF per giornalisti praticanti Finanza per il Sociale

COMUNICATO STAMPA. Al via la seconda edizione del Premio ABI - FIABA - FEDUF per giornalisti praticanti Finanza per il Sociale COMUNICATO STAMPA Al via la seconda edizione del Premio ABI - FIABA - FEDUF per giornalisti praticanti Finanza per il Sociale Nell ambito del FIABADAY 2015, l iniziativa ha l obiettivo di premiare il migliore

Dettagli

REGOLAMENTO PER PARTECIPARE AL CONCORSO RACCONTIAMO IL PAES

REGOLAMENTO PER PARTECIPARE AL CONCORSO RACCONTIAMO IL PAES REGOLAMENTO PER PARTECIPARE AL CONCORSO RACCONTIAMO IL PAES Art. 1 Ente organizzatore 1. EGEA S.p.A., in collaborazione con il Comune di Alba, organizza il Concorso a premi RACCONTIAMO IL PAES volto a

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE

BANDO DI CONCORSO DI IDEE COMUNE DI FIRENZE UFFICIO AREA METROPOLITANA E DECENTRAMENTO P.O. PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA, NUOVI STILI DI VITA E CONSUMO CRITICO Concorso di idee per la realizzazione di denominazione, logo e slogan

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO "A DESCORRE, A PANOGNE - TUTTO COME 'NA VOTA"

CONCORSO LETTERARIO A DESCORRE, A PANOGNE - TUTTO COME 'NA VOTA CONCORSO LETTERARIO "A DESCORRE, A PANOGNE - TUTTO COME 'NA VOTA" REGOLAMENTO A descorre, a panogne - tutto come 'na vota è un iniziativa che ha come finalità l idea di valorizzare il vecchio stile di

Dettagli

CASTELLO VIII EDIZIONE 2014

CASTELLO VIII EDIZIONE 2014 Bando_bozza:Layout 1 4-02-2014 7:48 Pagina 1 PREMIO LETTERARIO CITTÀ DI CASTELLO VIII EDIZIONE 2014 SOTTO L ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Regione Umbria Provincia di Perugia Società Dante

Dettagli

Prot. N. 939 Monastir, 30. 03. 2015

Prot. N. 939 Monastir, 30. 03. 2015 Prot. N. 939 Monastir, 30. 03. 2015 All Albo dell Istituto A tutte le Istituzioni Scolastiche della Provincia di Cagliari Al Sito WEB della Scuola OGGETTO: Bando per il reclutamento di Esperti per la realizzazione

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno, in collaborazione con il Palinuro Teatro Festival

Dettagli

Comune di Roma Assessorato alle Politiche per la semplificazione, la comunicazione e le pari opportunità

Comune di Roma Assessorato alle Politiche per la semplificazione, la comunicazione e le pari opportunità Comune di Roma Assessorato alle Politiche per la semplificazione, la comunicazione e le pari opportunità Dipartimento XVII Comunicazione e Semplificazione U.O. Comunicazione Tavolo permanente di coordinamento

Dettagli

BANDI DI CONCORSO LETTERARIO IO SONO QUI!

BANDI DI CONCORSO LETTERARIO IO SONO QUI! Corso Italia, 3 15011 Acqui Terme (AL) E-mail: associazione.inarte@gmail.com Sito internet: www.inarteproduzioni.it BANDI DI CONCORSO LETTERARIO IO SONO QUI! InArte è un Associazione Culturale ed Artistica

Dettagli

BANDO DI CONCORSO UN LOGO PER LA CONSULTA. Art.1 Ente committente. Consulta Giovanile del Comune di Trieste

BANDO DI CONCORSO UN LOGO PER LA CONSULTA. Art.1 Ente committente. Consulta Giovanile del Comune di Trieste BANDO DI CONCORSO UN LOGO PER LA CONSULTA Art.1 Ente committente Consulta Giovanile del Comune di Trieste Presso il Ricreatorio E. Toti, piazza della Cattedrale 4/A 34131 Trieste e-mail: consultagiovanile@comune.trieste.it

Dettagli

CONCORSO TANTE LINGUE, UNA SOLA EUROPA - Anno 2013 -

CONCORSO TANTE LINGUE, UNA SOLA EUROPA - Anno 2013 - CONCORSO TANTE LINGUE, UNA SOLA EUROPA - Anno 2013 - Europe Direct Frosinone, centro di informazione e comunicazione europea ospitato dalla Provincia di Frosinone ed appartenente alla rete Europe Direct,

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI VICENZA

PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI VICENZA PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI VICENZA Bando di selezione elaborati sul tema promozione pari opportunità e contrasto alla violenza Il Ministero per le Pari Opportunità ha sottoscritto nel luglio 2009 un

Dettagli

PREMIO NAZIONALE. Premessa

PREMIO NAZIONALE. Premessa Industry Sector www.siemens.it/sce PREMIO NAZIONALE Olimpiadi dell automazione 2014 6 o edizione del concorso riservato ai Docenti e Studenti degli Istituti Tecnici e Professionali Bando e regolamento

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO FINANZA PER IL SOCIALE. II Edizione Anno 2015

BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO FINANZA PER IL SOCIALE. II Edizione Anno 2015 BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO FINANZA PER IL SOCIALE II Edizione Anno 2015 Nell ambito della XIII edizione del FIABADAY Giornata Nazionale per l Abbattimento delle Barriere Architettoniche, FIABA,

Dettagli

ALLEGATO A Bando di concorso per la creazione del logo del FORUM GIOVANI CONCORSO DI IDEE PER LOGO DEL FORUM GIOVANI DI CHIVASSO

ALLEGATO A Bando di concorso per la creazione del logo del FORUM GIOVANI CONCORSO DI IDEE PER LOGO DEL FORUM GIOVANI DI CHIVASSO ALLEGATO A Bando di concorso per la creazione del logo del FORUM GIOVANI CONCORSO DI IDEE PER LOGO DEL FORUM GIOVANI DI CHIVASSO Il Comune della Città di Chivasso e l Assessorato alle politiche giovanili,

Dettagli

PREMIO IL BATTELLO A VAPORE edizione 2012 Miglior autore, miglior illustratore. Art. 3 Il regolamento Premio letterario Autori di libri per ragazzi

PREMIO IL BATTELLO A VAPORE edizione 2012 Miglior autore, miglior illustratore. Art. 3 Il regolamento Premio letterario Autori di libri per ragazzi PREMIO IL BATTELLO A VAPORE edizione 2012 Miglior autore, miglior illustratore Art. 1 Definizione dell iniziativa Al fine di promuovere una produzione italiana di qualità nell ambito della letteratura

Dettagli

Concorso per le scuole secondarie di secondo grado Storia, tradizioni condivise e memorie collettive

Concorso per le scuole secondarie di secondo grado Storia, tradizioni condivise e memorie collettive PROGETTO Costruire la Nazione Concorso per le scuole secondarie di secondo grado Storia, tradizioni condivise e memorie collettive L Associazione educativo-culturale Torino School Time, in collaborazione

Dettagli

PROGETTO DI LETTURA E SCRITTURA CREATIVA UN LIBRO PER AMICO

PROGETTO DI LETTURA E SCRITTURA CREATIVA UN LIBRO PER AMICO ISTITUTO COMPRENSIVO G. CALÒ V.le M. D UNGHERIA, 86 74013 GINOSA TA tel. 099/8290470 Email: TAIC82600L@istruzione.it - www.scuolacalo.gov.it PROGETTO DI LETTURA E SCRITTURA CREATIVA UN LIBRO PER AMICO

Dettagli

Premio Tesi di Laurea PAESAGGIO, ARCHITETTURA E DESIGN LITICI Prima edizione

Premio Tesi di Laurea PAESAGGIO, ARCHITETTURA E DESIGN LITICI Prima edizione Premio Tesi di Laurea PAESAGGIO, ARCHITETTURA E DESIGN LITICI Prima edizione Scadenza iscrizione: 30 giugno 2010 II Premio per le Tesi di Laurea Paesaggio, architettura e design litici, ideato e organizzato

Dettagli

20 edizione CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA ARNALDO DA BRESCIA Anno scolastico 2014 2015. bandisce

20 edizione CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA ARNALDO DA BRESCIA Anno scolastico 2014 2015. bandisce 20 edizione CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA ARNALDO DA BRESCIA Anno scolastico 2014 2015 L Associazione Arnaldo da Brescia con i patrocini di: Provincia di Brescia // Comune di Brescia - Presidenza del

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

REGOLAMENTO. Introduzione. Finalità

REGOLAMENTO. Introduzione. Finalità REGOLAMENTO Introduzione I Giochi della Gioventù (GdG) sono promossi dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) e sono organizzati dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (Coni)

Dettagli

La musica che ho in mente

La musica che ho in mente SOCIETA FILARMONICA DI BUSSOLENO La musica che ho in mente Concorso per le scuole materne, elementari, medie e liceo del territorio di Bussoleno, Chianocco, Foresto. Concorso dedicato e gestito dalla Società

Dettagli

Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO

Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO L'agenzia di comunicazione integrata Pomilio Blumm Srl, in collaborazione con Rubbettino Editore, indice la prima edizione del concorso letterario Blumm Prize

Dettagli

Corti (e) Senza Fissa Dimora

Corti (e) Senza Fissa Dimora Concorso Cinematografico Corti (e) Senza Fissa Dimora Art. 1 Informazioni generali Prima edizione 2014 Bando di partecipazione Il CE.A.C.A. - Centro di Animazione Culturale Antonio Aristide di Potenza,

Dettagli

Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia

Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia 1. Presentazione Piano formativo Social Innovation in Learning e Concorso Social

Dettagli

Il partenariato per la realizzazione del progetto pilota è così composto:

Il partenariato per la realizzazione del progetto pilota è così composto: Progetto esecutivo per azioni pilota di sensibilizzazione sui prodotti tipici della Provincia di Bari rivolto alle scuole primarie e alle scuole secondarie di 1 e 2 Premesse - Il partenariato e descrizione

Dettagli

RACCONTIAMO IL GIUBILEO

RACCONTIAMO IL GIUBILEO PROGETTO DIDATTICO RACCONTIAMO IL GIUBILEO fotografiamone i valori scuole secondarie di primo grado PREMESSA In occasione del Giubileo della Misericordia la Segreteria Tecnica del Giubileo intende proporre

Dettagli

il milite...non più ignoto

il milite...non più ignoto il milite...non più ignoto concorso nazionale anno scolastico 2015-16 1 ottobre 2015-31 marzo 2016 www.milite.ana.it IL MILITE... NON PIÙ IGNOTO L Associazione Nazionale Alpini, in collaborazione con Ministero

Dettagli

.. ROMA CAPITALE. Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di Il grado di Roma Capitale

.. ROMA CAPITALE. Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di Il grado di Roma Capitale .. ROMA CAPITALE ROMA CAPITALE DIPAR1IMENTO SERVIZI EDUCATIVI E SCOlfìSTICI - 2 OTT. 2014 Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, Giovani e Pari Opportunità PROT.OM 3000 4 Direzione servizi per l'adolescenza,

Dettagli

Prot. N. 3156/B33 Crema, 24 Novembre 2014

Prot. N. 3156/B33 Crema, 24 Novembre 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Crema Uno Via Borgo S.Pietro 8-26013 Crema (CR) Tel. 0373-256238 Fax 0373-250556 E-mail ufficio: segreteriacircolo1@libero.it

Dettagli