DOCUMENTO SULLE RENDITE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTO SULLE RENDITE"

Transcript

1 Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n DOCUMENTO SULLE RENDITE Il presente documento integra il contenuto della Nota informativa relativa al Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione PLANNER. Italiana Assicurazioni S.p.A. che istituisce la suddetta forma pensionistica individuale si assume la responsabilità della veridicità e completezza dei dati e delle notizie contenuti nel presente documento. Il presente documento è valido a decorrere dal 21/12/2012. Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 1 di 8 Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 1 di 8

2 1. Determinazione della rendita Maturato il diritto alla prestazione pensionistica, all Aderente viene erogata una rendita vitalizia. L importo della rendita iniziale si ottiene moltiplicando il capitale costitutivo della rendita, corrispondente alla posizione individuale maturata al momento della richiesta di erogazione al netto dell eventuale quota di prestazione da erogare sotto forma di capitale, per il relativo coefficiente di trasformazione. Le forme di rendita che l Aderente può scegliere sono: a) una rendita vitalizia immediata rivalutabile, corrisposta all Aderente fino a che egli è in vita; b) una rendita vitalizia immediata rivalutabile, corrisposta all Aderente finché egli è in vita e, successivamente, reversibile totalmente o parzialmente a favore di una seconda testa designata; c) una rendita immediata rivalutabile certa, e successivamente vitalizia: detta rendita è corrisposta per un numero di anni compreso tra 5 e 15 anni all Aderente o, in caso di suo decesso, alla persona da lui designata. Successivamente, se l Aderente è ancora in vita, viene corrisposta allo stesso una rendita vitalizia rivalutabile. Qualora l Aderente non precisi la tipologia di rendita prescelta, la prestazione verrà erogata nella forma di rendita vitalizia immediata rivalutabile di cui al precedente punto a). Le basi tecniche di calcolo utilizzate nella determinazione dei coefficienti di trasformazione relativi alle previste tipologie di rendita, tutte pagabili in rate posticipate, sono: Per coloro che hanno aderito entro il Per coloro che aderiscono a partire dal Tavola demografica IPS55 distinta per sesso e anno di nascita IPS55Unisex Tasso tecnico 2% 1% Il coefficiente di trasformazione viene individuato in funzione: - dell età dell Aderente alla data di accesso alla prestazione pensionistica; - del sesso dell Aderente, per coloro che hanno aderito entro il ; - dell anno di nascita dell Aderente, per la determinazione dei correttivi; - della rateazione di rendita prescelta dall Aderente; - degli anni di certezza della rendita, in relazione all eventuale scelta della rendita di cui al precedente punto c). Inoltre, in caso di scelta di rendita reversibile di cui al precedente punto b), sono tenuti in considerazione anche l età, l anno di nascita del soggetto reversionario e, per coloro che hanno aderito entro il , il sesso. La rendita è corrisposta in rate posticipate. La rateazione, a scelta dall Aderente e non modificabile durante il periodo di erogazione, potrà essere annuale, semestrale, trimestrale, o mensile. I coefficienti da applicare in caso di scelta della rendita di cui al punto a) sono riportati nel presente documento, quelli relativi alle rendite di cui ai punti b) e c) saranno comunicati su richiesta dell Aderente. 2. Rivedibilita delle basi tecniche di calcolo dei coefficienti di trasformazione del capitale in rendita Italiana Assicurazioni S.p.A. potrà modificare le basi tecniche di calcolo dei coefficienti di trasformazione nel corso del contratto, prima che abbia inizio l erogazione della rendita. La modifica delle basi demografiche, che potrà avvenire solo al verificarsi di determinate condizioni previste dalla normativa in materia di stabilità delle imprese di assicurazioni, così come la modifica della base finanziaria relativa al tasso tecnico d interesse, sarà effettuata nel rispetto dei seguenti limiti e condizioni per coloro che hanno sottoscritto Planner entro il : - siano decorsi tre anni dalla data di sottoscrizione del contratto; - manchino più di tre anni al pensionamento; - l erogazione della rendita non abbia ancora avuto inizio. Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 2 di 8

3 Per coloro che sottoscrivono Planner a partire dal , la modifica delle basi demografiche e finanziarie non sarà applicabile ai soggetti già aderenti alla data di introduzione delle modifiche stesse che esercitano il diritto alla prestazione pensionistica nei tre anni successivi. Italiana Assicurazioni S.p.A., a seguito di ogni variazione dei coefficienti, si impegna a darne comunicazione per iscritto almeno 60 giorni prima della data di decorrenza delle variazioni, descrivendo le conseguenze economiche della modifica sulla prestazione assicurata e indicando i nuovi coefficienti di conversione. L Aderente potrà richiedere, entro 60 giorni dal ricevimento della suddetta comunicazione, il trasferimento della propria posizione individuale ad altra forma pensionistica o fondo pensione, senza alcun onere amministrativo previsto per le operazioni di trasferimento. 3. Costi nella fase di erogazione della rendita I coefficienti di trasformazione sono comprensivi del caricamento per spese di erogazione della rendita pari all 1,25% dell annualità di rendita. Tale percentuale è già ricompresa nella determinazione dei coefficienti di conversione in rendita dell importo maturato della tua posizione individuale e pertanto graverà indirettamente sull importo della rata di rendita. In fase di erogazione verrà inoltre applicato un costo per la rivalutazione della rendita pari ad 1,50 punti percentuali (rendimento trattenuto), prelevato dal rendimento conseguito dalla Gestione interna separata Italiana Linea Previdenza. Italiana Assicurazioni S.p.A. potrà modificare nel corso della durata contrattuale i costi relativi alla fase di erogazione della rendita e si impegna a darne comunicazione preventivamente e per iscritto, almeno 60 giorni prima della data di decorrenza delle variazioni, descrivendo le conseguenze economiche della modifica sulla prestazione assicurata e indicando i nuovi coefficienti di conversione. In caso di variazione peggiorativa, l Aderente potrà richiedere, entro 60 giorni dal ricevimento della suddetta comunicazione, il trasferimento della propria posizione individuale ad altra forma pensionistica o fondo pensione, senza alcun onere amministrativo previsto per le operazioni di trasferimento. 4. Rivalutazione della rendita La rivalutazione della rendita, calcolata sulla base dei criteri di seguito specificati, viene collegata ad una speciale forma di gestione degli investimenti, separata da quelle delle altre attività della Compagnia, che viene contraddistinta con il nome Italiana Linea Previdenza. I) Misura della rivalutazione La Compagnia dichiara mensilmente il rendimento annuo della Gestione Interna Separata Italiana Linea Previdenza, determinato in base a quanto indicato al punto 4) del Regolamento della Gestione stessa. Il rendimento dichiarato viene attribuito alla ricorrenza anniversaria dei contratti di rendita, previa deduzione di 1,50 punti percentuali, che rappresenta il rendimento trattenuto dalla Compagnia. Per coloro che hanno aderito a Planner entro il , la misura annua di rivalutazione si ottiene scontando, per il periodo di un anno, al tasso tecnico del 2%, la differenza fra il rendimento attribuito ed il suddetto tasso tecnico già conteggiato nel calcolo della rendita. Per coloro che aderiscono a Planner a partire dal , la misura annua di rivalutazione si ottiene scontando, per il periodo di un anno, al tasso tecnico dell 1%, la differenza fra il rendimento attribuito ed il suddetto tasso tecnico già conteggiato nel calcolo della rendita. II) Rivalutazione della rendita assicurata Ad ogni anniversario dalla data di determinazione della rendita, la rendita assicurata l anno precedente, comprensiva di eventuali rivalutazioni già accreditate, viene rivalutata nella misura fissata a norma del precedente comma I). Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 3 di 8

4 5. Coefficienti di conversione del capitale in rendita vitalizia immediata e fattore correttivo per la determinazione dell età Validi per aderenti che hanno sottoscritto Planner entro il Nelle sottostanti TAVOLE DI CONVERSIONE sono riportati i coefficienti per la conversione della prestazione finale in rendita vitalizia. SESSO MASCHILE Età Rateazione della rendita Annuale Semestrale Trimestrale Mensile 50 0, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,08363 Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 4 di 8

5 SESSO FEMMINILE Età Rateazione della rendita Annuale Semestrale Trimestrale Mensile 50 0, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,07094 Il coefficiente di conversione da capitale in rendita è individuato in base al sesso e all età di computo raggiunta dall Aderente al momento della richiesta di erogazione. L età di computo si ottiene sommando all età assicurativa il fattore correttivo, che varia in funzione del sesso e dell anno di nascita, indicato nelle tabelle che seguono. L età assicurativa si ottiene mantenendo ferma l età dell Assicurato nei sei mesi che precedono e seguono il suo compleanno. Maschi Calcolo del fattore correttivo Femmine Anno di nascita Correzione dell età Anno di nascita Correzione dell età Fino al Fino al dal 1926 al dal 1928 al dal 1939 al dal 1941 al dal 1948 al dal 1950 al dal 1961 al dal 1963 al oltre il oltre Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 5 di 8

6 Esempio per il calcolo della rendita Sesso assicurato: maschile Anno di decorrenza della rendita: 2007 Età assicurato alla decorrenza della rendita: 65 Anno di nascita: 1942 Correttivo età: +1 Età di computo: 66 Rateazione di rendita prescelta: semestrale Prestazione maturata da trasformare in rendita: ,00 Coefficiente di trasformazione: 0,05772 Rendita annua : ( * 0,05772) = 1.731,60 Rata semestrale di rendita: ( 1.731,60 / 2) = 865,80 Sesso assicurato: femminile Anno di decorrenza della rendita: 2030 Età assicurato alla decorrenza della rendita: 60 Anno di nascita: 1970 Correttivo età: -1 Età di computo: 59 Rateazione di rendita prescelta: mensile Prestazione maturata da trasformare in rendita: ,00 Coefficiente di trasformazione: 0,04329 Rendita annua : ( * 0,04329) = 1.298,7 Rata mensile di rendita: ( 1.298,7 / 12) = 108,23 Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 6 di 8

7 6. Coefficienti di conversione del capitale in rendita vitalizia immediata e fattore correttivo per la determinazione dell età validi per aderenti che hanno sottoscritto Planner a partire dal Nella sottostante TAVOLA DI CONVERSIONE sono riportati i coefficienti per la conversione della prestazione finale in rendita vitalizia. Età Rateazione della rendita Annuale Semestrale Trimestrale Mensile 50 0, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,07088 Il coefficiente di conversione da capitale in rendita è individuato in base all età raggiunta dall Aderente al momento della richiesta di erogazione. L età di computo si ottiene sommando all età assicurativa il fattore correttivo, che varia in funzione dell anno di nascita, indicato nella tabella che segue. L età assicurativa si ottiene mantenendo ferma l età dell Assicurato nei sei mesi che precedono e seguono il suo compleanno. Tabella del ringiovanimento in funzione della generazione di appartenenza Generazione Correzione fino al dal 1928 al dal 1939 al dal 1949 al dal 1961 al dal 1971 in poi -2 Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 7 di 8

8 Esempio per il calcolo della rendita Età assicurato alla decorrenza della rendita: 66 Anno di decorrenza della rendita: 2012 Anno di nascita: 1946 Correttivo età: +1 Età di computo: 67 Prestazione maturata da trasformare in rendita: ,00 Rateazione di rendita prescelta: semestrale Coefficiente di trasformazione: 0,05151 Rendita annua : ( * 0,05151) = 1.545,3 Rata semestrale di rendita: ( 1.545,3/ 2) = 772,65 Per le tavole di conversione del capitale in rendita immediata rivalutabile certa per 5, 10 e 15 anni e successivamente vitalizia si rimanda alle Condizioni generali di contratto. Documento sulle rendite Mod. VITA Ed. 12/12 C12 Pagina 8 di 8

Il presente documento è valido a decorrere dal 1 gennaio 2007. 1. DETERMINAZIONE DELLA RENDITA

Il presente documento è valido a decorrere dal 1 gennaio 2007. 1. DETERMINAZIONE DELLA RENDITA Piano Individuale Pensionistico Fondo Pensione DOCUMENTO DI RENDITA Il presente documento integra il contenuto delle Condizioni Generali di Contratto relative a Feelgood - Piano Individuale Pensionistico

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata INA ASSITALIA PRIMO Piano pensionistico

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata Piano Individuale Pensionistico di tipo

Dettagli

FATA Futuro Attivo. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione

FATA Futuro Attivo. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sull erogazione delle rendite - Allegato alle Condizioni Generali di contratto - Documento sull erogazione delle rendite Allegato

Dettagli

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5008 (art. 13 del decreto legislativo n. 252 del 5 dicembre 2005) FATA FUTURO ATTIVO DOCUMENTO

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Allegato alle Condizioni generali di contratto di Valore Pensione ed. 07/07 DOCUMENTO SULL EROGAZIONE

Dettagli

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sull erogazione delle rendite (ed.

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sull erogazione delle rendite (ed. VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sull erogazione (ed. 11/14) Pagina 2 di 6 - Pagina Documento bianca sull'erogazione Edizione 11.2014 Valore

Dettagli

pensionline Documento sull erogazione delle rendite Allegato alle Condizioni Generali di contratto di pensionline

pensionline Documento sull erogazione delle rendite Allegato alle Condizioni Generali di contratto di pensionline pensionline Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5077 (art. 13 del decreto legislativo n. 252 del 5 dicembre 2005) Documento

Dettagli

FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Premessa Il Fondo Pensione Quadri e Capi Fiat ha stipulato in data 15/11/2005 con la società GENERALI VITA S.p.A. (di seguito indicata

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW. Documento sull Erogazione delle Rendite

Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW. Documento sull Erogazione delle Rendite Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW Documento sull Erogazione delle Rendite è un prodotto di Distribuito da Retro di copertina 2/10 1 La tariffa di assicurazione

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento integra il contenuto della Nota Informativa relativa al Fondo Pensione per il Personale delle Società Parabancarie e Interbancarie del Gruppo

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento integra il contenuto della Nota Informativa relativa al Fondo Pensione Fondo Pensione Gruppo Cariparma Crédit Agricole. Il Fondo Pensione Gruppo

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI POLIZZA 9.021.307 PER L EROGAZIONE DELLA RENDITA (PARZIALE O TOTALE)

SCHEDA DI SINTESI POLIZZA 9.021.307 PER L EROGAZIONE DELLA RENDITA (PARZIALE O TOTALE) SCHEDA DI SINTESI POLIZZA 9.021.307 PER L EROGAZIONE DELLA RENDITA (PARZIALE O TOTALE) Per l erogazione della rendita Fondo Pensioni del GRUPPO SANPAOLO IMI ha stipulato, al termine della selezione prevista

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE Aggiornato al 23/06/2015

DOCUMENTO SULLE RENDITE Aggiornato al 23/06/2015 DOCUMENTO SULLE RENDITE Aggiornato al 23/06/2015 Per l erogazione della rendita COMETA ha stipulato, al termine della selezione prevista dalla normativa, una convenzione assicurativa, in vigore fino al

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE BYBLOS - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE AZIENDE ESERCENTI L INDUSTRIA DELLA CARTA E DEL CARTONE, DELLE AZIENDE GRAFICHE ED AFFINI E DELLE AZIENDE EDITORIALI DOCUMENTO SULL

Dettagli

NOME PRODOTTO Popolare Vita Previdenza - Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione 5075 11/09/2008

NOME PRODOTTO Popolare Vita Previdenza - Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione 5075 11/09/2008 POPOLARE VITA PREVIDENZA - PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO A PREMI RICORRENTI E PREMI INTEGRATIVI CON PRESTAZIONI LEGATE AL RENDIMENTO

Dettagli

POPOLARE VITA PREVIDENZA

POPOLARE VITA PREVIDENZA POPOLARE VITA PREVIDENZA INFORMAZIONI GENERALI NOME PRODOTTO Popolare Vita Previdenza - Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione N DI ISCRIZIONE ALL ALBO DATA ISCRIZIONE TIPOLOGIA

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE

DOCUMENTO SULLE RENDITE DOCUMENTO SULLE RENDITE Redatto in conformità allo schema di Nota Informativa deliberato dalla Covip in data 31.10.06 Avvertenza: questo documento ha lo scopo di fornire elementi idonei a facilitare l

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE COOPERLAVORO

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE COOPERLAVORO DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE COOPERLAVORO (aggiornato al 31 marzo 2011) Per l erogazione delle rendite Cooperlavoro ha stipulato apposite convenzioni assicurative con due compagnie di assicurazione:

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE FONDENERGIA

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE FONDENERGIA DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE FONDENERGIA Redatto in conformità allo schema di Nota Informativa deliberato dalla Covip in data 31.10.06 Allegato Nota Informativa depositata presso la Covip in

Dettagli

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente:

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente: 1/12 ALLEGATO N. 3 al regolamento del fondo pensione aperto PREVIGEST FUND MEDIOLANUM condizioni e modalità di erogazione delle rendite Si riporta il testo integrale della convenzione per l assicurazione

Dettagli

Documento sulle rendite

Documento sulle rendite Documento sulle rendite La Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige S.p.A. si assume la responsabilità della completezza e veridicità dei dati e delle notizie contenuti nel presente documento. Seite 1

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE ARCO FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DEL LEGNO, SUGHERO, MOBILE ARREDAMENTO, BOSCHIVI/FORESTALI, LATERIZI E MANUFATTI IN CEMENTO, LAPIDEI, MANIGLIE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE

Dettagli

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione. Condizioni generali di contratto

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione. Condizioni generali di contratto Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Condizioni generali di contratto Valore Pensione, ed. 07/07, Pagina 2 di 44 Condizioni generali di contratto Pagina bianca GVVPE INDICE

Dettagli

CASSA DI PREVIDENZA DEI DIPENDENTI DEL GRUPPO CREDITO EMILIANO FONDO PENSIONE

CASSA DI PREVIDENZA DEI DIPENDENTI DEL GRUPPO CREDITO EMILIANO FONDO PENSIONE Allegato alla Nota Informativa CASSA DI PREVIDENZA DEI DIPENDENTI DEL GRUPPO CREDITO EMILIANO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE CASSA DI PREVIDENZA DEI DIPENDENTI DEL GRUPPO CREDITO

Dettagli

DOCUMENTO RELATIVO ALLE RENDITE

DOCUMENTO RELATIVO ALLE RENDITE DOCUMENTO RELATIVO ALLE RENDITE (ALLEGATO ALLA NOTA INFORMATIVA) Il presente documento disciplina, nei confronti dell aderente, l erogazione delle prestazioni pensionistiche in forma di rendita del Fondo

Dettagli

La prestazione pensionistica in forma rateale: LA RENDITA

La prestazione pensionistica in forma rateale: LA RENDITA La prestazione pensionistica in forma rateale: LA RENDITA Guida alla scelta della migliore opzione per il socio iscritto che ha maturato i requisiti per la pensione complementare La Pensione Complementare

Dettagli

scheda sintetica contratto di rendita vitalizia differita rivalutabile

scheda sintetica contratto di rendita vitalizia differita rivalutabile scheda sintetica contratto di rendita vitalizia differita rivalutabile ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO. La presente Scheda sintetica non sostituisce

Dettagli

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Condizioni generali di contratto Mod. GVVPE - Ed.

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Condizioni generali di contratto Mod. GVVPE - Ed. VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Condizioni Mod. GVVPE - Ed. 03/15 Pagina 2 di 28 - Pagina Condizioni bianca generali di contratto Edizione 03.2015 Valore

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONE IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

CONDIZIONI E MODALITÀ DI EROGAZIONE DELLE RENDITE

CONDIZIONI E MODALITÀ DI EROGAZIONE DELLE RENDITE ALLEGATO N. 3 AL REGOLAMENTO DEL FONDO PENSIONE APERTO ARCA PREVIDENZA CONDIZIONI E MODALITÀ DI EROGAZIONE DELLE RENDITE 1 di 20 L allegato riporta il contenuto della convenzione assicurativa relativa

Dettagli

Data ultimo aggiornamento: 07/2014

Data ultimo aggiornamento: 07/2014 TECNICA DESCRIZIONE POLIZZA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI E PERIODI DI CDARENZA ESCLUSIONI Assicurazione a termine fisso a capitale rivalutabile a premio annuo costante. È un prodotto rivolto ad una clientela

Dettagli

UNIPOL FUTURO PRESENTE

UNIPOL FUTURO PRESENTE Unipol Futuro Presente Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Iscritto all albo tenuto dalla Covip con il n. 5050 UNIPOL FUTURO PRESENTE Condizioni generali di contratto Divisione

Dettagli

MyLife Previdenza 2007 Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo fondo pensione

MyLife Previdenza 2007 Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo fondo pensione MyLife Previdenza 2007 Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo fondo pensione Condizioni Generali di Contratto (Tariffa 48FP04) Art 1. Prestazione pensionistica complementare MyLife Previdenza

Dettagli

Helvetia Pensione Sicura CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Helvetia Pensione Sicura CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Helvetia Pensione Sicura PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ART.13 del Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, N.252) Iscritto all albo tenuto dalla Covip con il n 5062 CONDIZIONI

Dettagli

PIP - OBIETTIVO PENSIONE

PIP - OBIETTIVO PENSIONE PIP - OBIETTIVO PENSIONE Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo-fondo pensione (Iscritto all Albo Covip al n 5035) Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Dettagli

Futuro Pensione. Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5049. documenti allegati

Futuro Pensione. Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5049. documenti allegati Futuro Pensione Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5049. documenti allegati Futuro Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo

Dettagli

OPZIONE DI CONVERSIONE DI UN CAPITALE IN RENDITA VITALIZIA IMMEDIATA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI

OPZIONE DI CONVERSIONE DI UN CAPITALE IN RENDITA VITALIZIA IMMEDIATA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI OPZIONE DI CONVERSIONE DI UN CAPITALE IN RENDITA VITALIZIA IMMEDIATA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI SCHEDA SINTETICA ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA SINTETICA E LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA

Dettagli

Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione

Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione 2 - Condizioni Contrattuali Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5017 Numeri utili Pronto Allianz Allianz

Dettagli

UNICREDIT PREVIDENZA P.I.P. CRV PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE

UNICREDIT PREVIDENZA P.I.P. CRV PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE UNICREDIT PREVIDENZA P.I.P. CRV PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE DI CREDITRAS VITA S.P.A. STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE Il Progetto Esemplificativo è uno strumento

Dettagli

La banca depositaria di PRIAMO è SSGS S.p.A. Societè Generale Securities Service, con sede in Milano, Via Benigno Crespi 19/A.

La banca depositaria di PRIAMO è SSGS S.p.A. Societè Generale Securities Service, con sede in Milano, Via Benigno Crespi 19/A. A seguito della sostituzione dei due Consiglieri dimissionari, il Consiglio di Amministrazione provvederà a definire la nuova composizione del Comitato Finanza. d La gestione amministrativa e contabile

Dettagli

FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI

FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE FOPDIRE - Fondo Pensione Complementare

Dettagli

Futuro Rendita. Edizione Aprile 2009

Futuro Rendita. Edizione Aprile 2009 Futuro Rendita Contratto di assicurazione di rendita vitalizia differita con controassicurazione e con rivalutazione annua della rendita, a premio annuo e a premio unico Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONI IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

FONDAPI QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

FONDAPI QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO FONDAPI QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO 1. Descrizione delle caratteristiche delle rendite da erogare stabilite dal Fondo a. Tipologia di Rendita:

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE

DOCUMENTO SULLE RENDITE Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione DOCUMENTO SULLE RENDITE Il presente documento integra il contenuto della Nota informativa relativa al Piano Individuale Pensionistico

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

SCHEDA TECNICA SETTE MASSIMA CLIENT LUGLIO 2013

SCHEDA TECNICA SETTE MASSIMA CLIENT LUGLIO 2013 TARIFFA 7S09C - Assicurazione di capitale differito con controassicurazione a premio annuo rivalutabile con facoltà di versare premi unici aggiuntivi, con rivalutazione annua del capitale collegate alla

Dettagli

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (PIP) (art. 13 del D.Lgs. n. 252 del 5 dicembre 2005)

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (PIP) (art. 13 del D.Lgs. n. 252 del 5 dicembre 2005) VIVIPENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (PIP) (art. 13 del D.Lgs. n. 252 del 5 dicembre 2005) Condizioni generali di contratto PREMESSA VIVIPENSIONE - Piano Individuale

Dettagli

INA ASSITALIA PRIMO Piano Pensionistico Individuale di tipo Assicurativo Fondo Pensione COLLEGATO ALLA GESTIONE PATRIMONIALE EURO FORTE PREVIDENZA

INA ASSITALIA PRIMO Piano Pensionistico Individuale di tipo Assicurativo Fondo Pensione COLLEGATO ALLA GESTIONE PATRIMONIALE EURO FORTE PREVIDENZA INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell Artigianato n 289 del 2 dicembre 1927 Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento dell'azionista

Dettagli

Polizza Vita. Tariffe NM18-NF18. collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione

Polizza Vita. Tariffe NM18-NF18. collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione Polizza Vita Tariffe NM18NF18 collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione Il presente Fascicolo Informativo, contenente: apertura posizione deve essere consegnato

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto FUTURA. Tariffa cod. 702

FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto FUTURA. Tariffa cod. 702 COMPAGNIA ITALO-SVIZZERA DI ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI SULLA VITA S.p.A FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto FUTURA Tariffa cod. 702 Forma Individuale di Previdenza (F.I.P.) a premi ricorrenti ed aggiuntivi

Dettagli

I N S I E M E. Fondo Pensione Aperto iscritto all'albo COVIP al n. 118. pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

I N S I E M E. Fondo Pensione Aperto iscritto all'albo COVIP al n. 118. pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Stima della d pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione

Dettagli

RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE DESTINAZIONE DEL TFR MATURANDO A PARTIRE DALL 01.01.2007 IN APPLICAZIONE DELL ART. 8 COMMA 8 DEL DECRETO LEGISLATIVO 5 DICEMBRE 2005 N. 252 Ogni lavoratore del settore

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

FONDO PENSIONE INTEGRATIVO (FIP)

FONDO PENSIONE INTEGRATIVO (FIP) FONDO PENSIONE INTEGRATIVO (FIP) LO SCOPO Il FIP qui descritto è una forma pensionistica complementare individuale di tipo assicurativo, ché ha lo scopo di consentire all aderente di attivare un piano

Dettagli

Helvetia Aequa PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE. (ART.13 del Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, N.

Helvetia Aequa PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE. (ART.13 del Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, N. 940006909 Helvetia Aequa PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ART.13 del Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, N.252) ISCRITTO ALL'ALBO TENUTO DALLA COVIP CON IL N. 5079

Dettagli

Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA

Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA * " &$ #+ ( " ', & $ - "$. /$!& /$!& /$!& /$!& + $$!&$ #,!& '!! " #$ %& $ ' ( )( & &$ )($$&! " )( $ )( gennaio 2007 2 Normativa di riferimento:

Dettagli

Polizza Vita. ALLEGATO 4 Tabelle tassi di conversione (tasso tecnico 2,50%)

Polizza Vita. ALLEGATO 4 Tabelle tassi di conversione (tasso tecnico 2,50%) Polizza Vita Tariffe 75AS-76AS-77AS-79AS-71AS Contratto di assicurazione collettiva di rendita immediata a premio unico: - vitalizia rivalutabile - certa 5 o 10 anni e successivamente vitalizia rivalutabile

Dettagli

CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA

CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE DELLE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA Il Fondo Pensioni Dirigenti del Gruppo Enel - Fondenel (di seguito definito FONDENEL), con sede

Dettagli

I Fondi pensione aperti

I Fondi pensione aperti 50 I Fondi pensione aperti sono forme pensionistiche complementari alle quali, come suggerisce il termine aperti, possono iscriversi tutti coloro che, indipendentemente dalla situazione lavorativa (lavoratore

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE FOPDIRE Fondo Pensione Complementare a Capitalizzazione per i Dirigenti del Gruppo Eni (di seguito definito Fondo Pensione) ha stipulato in data 16/12/2011 con l

Dettagli

6. Progetto Esemplificativo Standardizzato

6. Progetto Esemplificativo Standardizzato Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo pensione Istituito da RB Vita S.p.A. appartenente al gruppo Allianz S.p.A. 6. Progetto Esemplificativo Standardizzato Iscritto all Albo tenuto

Dettagli

FATA Futuro Attivo. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione. Condizioni Generali di Contratto

FATA Futuro Attivo. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione. Condizioni Generali di Contratto Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Condizioni Generali di Contratto Condizioni generali di contratto Pagina 1 di 15 Premessa Condizioni Generali di Contratto Il presente

Dettagli

I Fondi pensione aperti

I Fondi pensione aperti I Fondi pensione aperti I scheda Fondi pensione aperti sono forme pensionistiche complementari alle quali, come suggerisce il termine aperti, possono iscriversi tutti coloro che, indipendentemente dalla

Dettagli

FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (PROGETTO ESEMPLIFICATIVO STANDARDIZZATO)

FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (PROGETTO ESEMPLIFICATIVO STANDARDIZZATO) FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1070 STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (PROGETTO ESEMPLIFICATIVO STANDARDIZZATO) (AGGIORNAMENTO DEL 19 DICEMBRE 2014)

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico Vittoria

Piano Individuale Pensionistico Vittoria CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Piano Individuale Pensionistico Vittoria Per costruire oggi le certezze del tuo domani Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Art.13 del

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Assicurazione vita destinata ad attuare una forma pensionistica individuale. Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione Glossario Modulo

Dettagli

CENTO STELLE REALE Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n.

CENTO STELLE REALE Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n. CENTO STELLE REALE Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n. 5052 Documento sulle rendite Il presente documento integra il contenuto

Dettagli

PROGETTO ESEMPLIFICATIVO FONDO PENSIONE APERTO TESEO (Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 17)

PROGETTO ESEMPLIFICATIVO FONDO PENSIONE APERTO TESEO (Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 17) PROGETTO ESEMPLIFICATIVO FONDO PENSIONE APERTO TESEO (Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 17) Il Fondo Pensione Aperto TESEO realizza una forma di previdenza per l erogazione di un trattamento

Dettagli

REGOLAMENTO DI AZURPREVIDENZA FONDO PENSIONE APERTO

REGOLAMENTO DI AZURPREVIDENZA FONDO PENSIONE APERTO REGOLAMENTO DI AZURPREVIDENZA FONDO PENSIONE APERTO INDICE pag. TITOLO 1 - COSTITUZIONE E SCOPO Art. 1 - Denominazione e sede 2 Art. 2 - Durata 2 Art. 3 - Scopo 2 TITOLO 2 - ADERENTI Art. 4 - Destinatari

Dettagli

STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE FONDO PENSIONE APERTO AVIVA

STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE FONDO PENSIONE APERTO AVIVA STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE FONDO PENSIONE APERTO AVIVA Il Progetto esemplificativo è uno strumento che fornisce agli Aderenti delle indicazioni sulla possibile evoluzione della Posizione individuale

Dettagli

REGOLAMENTO UGF ASSICURAZIONI S.p.A.

REGOLAMENTO UGF ASSICURAZIONI S.p.A. Aurora Previdenza FONDO PENSIONE APERTO REGOLAMENTO UGF ASSICURAZIONI S.p.A. INDICE PARTE I IDENTIFICAZIONE E SCOPO DEL FONDO Art.1. Denominazione Art.2. Istituzione del Fondo ed esercizio dell attività

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 153. Stima della pensione complementare (Progetto esemplificativo standardizzato)

Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 153. Stima della pensione complementare (Progetto esemplificativo standardizzato) UBI PREVIDENZA Relativo alle Adesioni collettive ricadenti nell ambito di applicazione dell Art. 30-Bis del Decreto Legislativo 11 Aprile 2006, N. 198 (Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a

Dettagli

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) sono forme pensionistiche complementari esclusivamente individuali rivolte a tutti

Dettagli

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP)

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) sono forme pensionistiche complementari esclusivamente individuali rivolte a tutti

Dettagli

HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Helvetia Aequa è iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5079. Helvetia Vita S.p.A.,

Dettagli

Stima della pensione complementare

Stima della pensione complementare Stima della pensione complementare Progetto Esemplificativo Standardizzato Modello ISPP-IMDPES - Ed. 10/2014 Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 84 Istituito da Intesa Sanpaolo Previdenza Sim

Dettagli

Soggetti coinvolti nell attività della forma pensionistica complementare. Informazioni aggiornate al 30-4-2015

Soggetti coinvolti nell attività della forma pensionistica complementare. Informazioni aggiornate al 30-4-2015 FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE DEI GIORNALISTI ITALIANI FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DEL SETTORE DEI GIORNALISTI PROFESSIONISTI,PUBBLICISTI E PRATICANTI Soggetti coinvolti

Dettagli

Fideuram Progetto Pensione

Fideuram Progetto Pensione Fideuram Progetto Pensione CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA A PREMIO UNICO RICORRENTE DESTINATO AD ATTUARE FORME PENSIONISTICHE INDIVIDUALI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n.5005) Stima della pensione complementare Progetto

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n.5005) Stima della pensione complementare Progetto VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n.5005) Stima della pensione Progetto esemplificativo standardizzato Pagina 2 di 6 - Pagina Stima della bianca

Dettagli

FORMA INDIVIDUALE DI PREVIDENZA

FORMA INDIVIDUALE DI PREVIDENZA FASCICOLO INFORMATIVO LIGURIA PIANO PENSIONE FORMA INDIVIDUALE DI PREVIDENZA (Tariffa 520) Il presente Fascicolo informativo, contenente Scheda sintetica, Nota Informativa, Condizioni di assicurazione

Dettagli

MILANO ASSICURAZIONI S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI

MILANO ASSICURAZIONI S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI MILANO ASSICURAZIONI S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (tariffa 34FP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5021 NOTA

Dettagli

OBIETTIVO PENSIONE. Nota Informativa per i potenziali Aderenti depositata presso la COVIP il 31 marzo 2014

OBIETTIVO PENSIONE. Nota Informativa per i potenziali Aderenti depositata presso la COVIP il 31 marzo 2014 OBIETTIVO PENSIONE Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - fondo pensione Iscritto all Albo dei fondi pensione tenuto dalla COVIP con il n. 5035 Nota Informativa per i potenziali Aderenti

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA CONTRATTO n 9.021.307 CONTRAENTE: FONDO PENSIONE DEL GRUPPO SAN PAOLO IMI TRA FONDO PENSIONE DEL PERSONALE

Dettagli

FONDO PENSIONE FIDEURAM

FONDO PENSIONE FIDEURAM FONDO PENSIONE FIDEURAM Fondo Pensione Aperto REGOLAMENTO DEL FONDO PENSIONE APERTO IN REGIME DI CONTRIBUZIONE DEFINITA Fondo pensione istituito in forma di patrimonio separato da Fideuram Vita S.p.A.

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE

DOCUMENTO SULLE RENDITE DOCUMENTO SULLE RENDITE Data aggiornamento aprile 2015 1 PRESTAZIONE IN RENDITA Queste note hanno lo scopo di fornire elementi idonei a facilitare l orientamento in materia di prestazione in rendita che

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo fondo pensione Condizioni generali di contratto

Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo fondo pensione Condizioni generali di contratto Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo fondo pensione Condizioni generali di contratto comprensive di: Regolamento della gestione Interna Separata denominata Fondo V.I.P. - Valore investito

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO BAPCrescendoPrevidente PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Articolo 1. Prestazioni pensionistiche ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Orizzonte Previdenza. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione. Condizioni generali di contratto

Orizzonte Previdenza. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione. Condizioni generali di contratto Orizzonte Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Condizioni generali di contratto RV 8048 - Condizioni generali di contratto 04/2014 ORIZZONTE PREVIDENZA Piano individuale

Dettagli

GENERAFUTURO Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n. 5095) Stima della pensione complementare Progetto

GENERAFUTURO Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n. 5095) Stima della pensione complementare Progetto GENERAFUTURO Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n. 5095) Stima della pensione Progetto esemplificativo standardizzato Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione

Dettagli

www.fisac.it www.cgil.it www.fisacbccroma.org

www.fisac.it www.cgil.it www.fisacbccroma.org www.fisac.it www.cgil.it www.fisacbccroma.org marzo 2007! "!!#! "! # #! # ## $"% # "&! "'# $% & ' "$"" &()! *! ""+ (,"" )( -## $** & #$""#""'! ") ".##$#/+, $ * &' 0) 1 "# # 2&) "#$#/)- - &''! #! **#'*'34""(

Dettagli

Helvetia Pensione Completa Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione - iscritto all Albo COVIP al n. 5.

Helvetia Pensione Completa Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione - iscritto all Albo COVIP al n. 5. Helvetia Pensione Completa Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione - iscritto all Albo COVIP al n. 5.061 Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Dettagli

Polizza Vita. Tariffe 75A0-76A0-77A0-79A0-71A0-75A1-76A1-77A1-79A1-71A1 75A2-76A2-77A2-79A2-71A2-75AS-76AS-77AS-79AS-71AS

Polizza Vita. Tariffe 75A0-76A0-77A0-79A0-71A0-75A1-76A1-77A1-79A1-71A1 75A2-76A2-77A2-79A2-71A2-75AS-76AS-77AS-79AS-71AS Polizza Vita Tariffe 75A0-76A0-77A0-79A0-71A0-75A1-76A1-77A1-79A1-71A1 75A2-76A2-77A2-79A2-71A2-75AS-76AS-77AS-79AS-71AS assicurazione collettiva di rendita immediata premio unico: - rivalutabile alutabile

Dettagli

EUROVITA FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE. ED. DicEmbrE 2014. Nota informativa per i potenziali Aderenti

EUROVITA FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE. ED. DicEmbrE 2014. Nota informativa per i potenziali Aderenti www.eurovita.it ED. DicEmbrE 2014 EUROVITA FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5082, è stato istituito da Eurovita

Dettagli