Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE"

Transcript

1 PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 793/2012 Determ. n. 621 del 30/03/2012 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER L'ACQUISIZIONE DI N. 2 AUTOVETTURE FIAT PANDA CLASSIC, CON SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE, MEDIANTE ADESIONE A CONVENZIONE CONSIP DENOMINATA AUTOVEICOLI IN NOLEGGIO - LOTTO 1 - CIG Z5A045A1A6.. Premesso: LA TITOLARE DELLA P.O. che con atto C.P. 22/12/2011 n. 115 è stato approvato il Bilancio Preventivo 2012 ed il Bilancio Pluriennale ; che con atto G.P n. 9 è stato approvato il PEG 2012, comprendente gli obiettivi e le attività assegnati alla sottoscritta; Richiamati: il vigente Regolamento di Organizzazione approvato con atto G.P. 23/04/2010 n. 264, Determ. n. 621 del 30/03/2012 pag. 1/6

2 o i.e.,; il vigente Organigramma Funzionale approvato con atto G.P. 23/04/2010 n. 265, i.e. successivamente modificato; la Determinazione Dirigenziale del Direttore Generale n. 889 del 3/05/2010, con la quale: o viene istituita presso il Settore Risorse Economiche, Finanziarie e Patrimoniali la Posizione Organizzativa Economato Provveditorato ; viene affidato l incarico di titolarità di Posizione Organizzativa Economato Provveditorato alla sottoscritta Elena Malchiodi; l Ordine di Servizio n. 2 del 22/3/2012 emesso dal Dirigente del Settore Risorse Economiche, Finanziarie e Patrimoniali, dott. Marco Vignati, con il quale vengono delegate alla sottoscritta titolare di P.O. le funzioni e i compiti elencati nell Ordine medesimo, nonché la gestione dei capitoli di entrata e di spesa attribuiti al Settore Risorse Economiche, Finanziarie e Patrimoniali, afferenti l esercizio delle attività di competenza della P.O. medesima; Considerato: - Che nei prossimi mesi di Luglio e Agosto scadranno i contratti di noleggio a lungo termine senza conducente attualmente in corso per n. 2 FIAT Panda assegnate a questa P.O. Economato-Provveditorato per lo svolgimento delle attività aventi carattere generale (es. pratiche relative alla gestione della documentazione in arrivo ed in partenza, collegamenti fra le diverse sedi, ispezioni e sopralluoghi riconducibili ai compiti e funzioni assegnati alla struttura); - che persistono tuttora le condizioni di necessità che hanno portato all'acquisizione delle suddette autovetture; - che fra le tipologie di attività incluse nel predetto PEG (attività 344) relative all acquisizione di beni e servizi rientranti nella tipologia tipica della scrivente struttura, nel rispetto della normativa e dei regolamenti vigenti in materia, sia con procedure autonome, che aderendo, eventualmente, alle convenzioni attive CONSIP e/o Intercenter, rientra anche l acquisizione delle autovetture e veicoli in genere ; - che l art. 26 del vigente Regolamento Provinciale per la Disciplina dei Contratti prevede la possibilità di adesione alle convenzioni quadro stipulate dalla CONSIP s.p.a. ai sensi dell art. 26 della Legge 23 Dicembre 1999, n. 488; - Che la forma di acquisizione mediante noleggio di autovetture full service appare anche ora più vantaggiosa rispetto a quella dell acquisto, per i seguenti motivi: in questo modo la scelta vincolerà l Ente per breve tempo, lasciando la possibilità di valutazione delle effettive necessità alla scadenza del contratto; Certezza del costo annuo sostenuto; Riduzione degli immobilizzi di capitale; Riduzione delle pratiche amministrative; Bassa anzianità ed elevata efficienza del veicolo; Considerato altresì: - Che consultato l apposito sito internet per gli acquisti in rete delle P.A. risulta al momento attiva, fra le altre, una convenzione denominata Autoveicoli in noleggio 9 relativa al noleggio di autovetture a lungo termine senza conducente che prevede varie tipologie di autovetture e Determ. n. 621 del 30/03/2012 pag. 2/6

3 di contratti, catalogata fra gli Acquisti verdi in quanto comprendente modelli di ultima generazione a minore impatto ambientale; - Che la citata convenzione al lotto 1 vetture operative fra i vari modelli di auto inclusi prevede la FIAT PANDA CLASSIC, che ben si adatta al soddisfacimento delle sopra riportate attività da svolgere; - Che tenuto conto che dei dati storici sulla percorrenza effettuata dalle autovetture attualmente in uso, si ritiene di scegliere per entrambe le autovetture la seguente formula di contratto: Durata: 36 mesi ; Percorrenza: Km; Canone mensile: Euro 235,65 + IVA 21%; Costo mensile aggiuntivo per copertura assicurativa Kasko, incendio, furto: Euro 22,00 + IVA 21%; Totale canone mensile Euro 257,65 + IVA 21%; Precisato che la summenzionata convenzione CONSIP prevede quali tempi di consegna per la tipologia di autovetture scelte un massimo di 120 giorni dalla comunicazione di conferma dell Ordinativo di Fornitura da parte del Fornitore, salva la possibilità di proroga di 15 giorni (quindi per un totale di 135 giorni) nel caso in cui il periodo che intercorre tra il momento di irrevocabilità dell Ordinativo di Fornitura e la data di consegna prevista includa il mese di Agosto, ossia nel caso in questione; Considerato: - Che in occasione della stipula del nuovo contratto di noleggio, si ritiene utile unificare le scadenze dei contratti delle autovetture in uso (25/7/2012 e 2/8/2012), portando, per entrambi, la decorrenza al 3/8/2012; - Che, dato quanto sopra, l'importo complessivo dei contratti sarà pari ad Euro ,80 + IVA 21% (Euro 9.275,40 + IVA cad.), pari ad un importo complessivo IVA inclusa di Euro ,47, così suddiviso: ANNO 2012 (periodo 03/08 31/12) Euro 3.075,99 ANNI Euro 7.482,16 annui ANNO 2015 (periodo 1/1 02/08) Euro 4.406,16 Visto l art. 11 del D. Lgs. 163/2006 e ss.ii.mm. che prescrive la necessità di adottare apposita determinazione a contrarre, individuando gli elementi essenziali del contratto, nonché i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Visto l art. 192 del Decreto Legislativo 267/2000 e ss.ii.mm., che prescrive la necessità di adottare apposita determinazione a contrarre, indicando il fine che si intende perseguire tramite il contratto che si intende concludere, l oggetto, la forma, le clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente e le ragioni che motivano la scelta nel rispetto della vigente normativa; Precisando quindi: - che quale Responsabile del presente procedimento viene individuata, ai sensi dell art. 10 c. 2 del D.Lgs. 163/2006 e ss.ii.mm., nonché dell art. 272 del D.P.R. 207/2010, la sottoscritta, sia per quanto concerne le fasi dell affidamento che per quelle dell esecuzione; Determ. n. 621 del 30/03/2012 pag. 3/6

4 - che il Codice Identificativo Gara (CIG) attribuito dal SIMOG attraverso il sito internet dell Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, è il seguente: Z5A045A1A6; - che con il predetto affidamento s intende garantire il buon funzionamento degli Uffici di questa Provincia; - che il servizio in oggetto verrà acquisito per compravendita; - che il contratto verrà stipulato: o o a misura, con importo contrattuale distinto per ogni autovettura; mediante emissione dell Ordinativo di Fornitura previsto per l adesione alla citata convenzione CONSIP; - che il contratto sarà caratterizzato dagli elementi sopra evidenziati (durata, costi, ecc..); - che il servizio di noleggio sarà regolato dalla Convenzione attiva fra la Consip s.p.a. e la società Lease Plan Italia s.p.a. e dagli altri documenti correlati; - che è stata verificata la regolarità contributiva della succitata società mediante controllo del D.U.R.C. (Documento Unico di Regolarità Contributiva) e che la stessa è risultata regolare ; Ritenuto di non procedere alla redazione del D.U.V.R.I. (Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze), essendo le attività di consegna effettuata al di fuori delle pertinenze dell Ente, come previsto dall art. 26 del D.Lgs. 81/2008 e ss.ii.mm.; Richiamate al riguardo le sottoelencate disposizioni normative e regolamentari: - Legge , n. 241 nel testo vigente; - D.P.R. 207/2010 e ss.ii.mm.; - D. Lgs. 163/2006 e ss.ii.mm.; - D. Lgs. 267/2000 recante il Testo Unico delle leggi sull Ordinamento degli Enti Locali, modificato ed integrato; - Statuto di questo Ente approvato con atto del Consiglio Provinciale n. 95/1 dell e successivamente modificato, da ultimo, con atto consiliare n. 47 del ; - Vigente Regolamento sull Organizzazione degli Uffici e dei Servizi; - Vigente Regolamento Provinciale per la Disciplina dei Contratti, approvato con atto C.P. n. 108 del 19/12/2011; - Vigente Regolamento di Contabilità; per quanto indicato in narrativa: D I S P O N E 1) Di procedere, come previsto dall art. 26 del vigente Regolamento Prov.le per la Disciplina dei Contratti, all acquisizione di n. 2 autovetture FIAT Panda CLASSIC assegnate a questa P.O. Economato-Provveditorato per lo svolgimento delle attività aventi carattere generale (es. pratiche relative alla gestione della documentazione in arrivo ed in partenza, collegamenti fra le Determ. n. 621 del 30/03/2012 pag. 4/6

5 diverse sedi, ispezioni e sopralluoghi riconducibili ai compiti e funzioni assegnati alla struttura), mediante adesione alla convenzione attiva sul portale degli acquisti in rete per la P.A. stipulata ai sensi dell art. 26 della Legge 23 Dicembre 1999, n. 488 fra le società CONSIP s.p.a. e LEASE PLAN ITALIA s.p.a., denominata Autoveicoli in noleggio 9, catalogata fra gli acquisti verdi, in quanto comprendente modelli di ultima generazione a minore impatto ambientale; 2) Di individuare fra le varie tipologie di contratti disponibili, per entrambe le autovetture quella del contratto con durata 36 mesi e km di percorrenza, al canone mensile sotto indicato: COSTI EURO (oltre I.V.A.) Canone base 235,65 Copertura assicurativa Kasko, incendio, furto 22,00 TOTALE CANONE 257,65 3) di far partire dal 03/08/2012, giorno successivo alla scadenza dell ultimo contratto in corso, il predetto canone di noleggio, quantificando in complessivi Euro ,80 + IVA 21% l importo del relativo contratto; 4) di dare atto che il Codice Identificativo Gara (CIG) attribuito alla presente acquisizione dal SIMOG attraverso il sito internet dell Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, è il seguente: Z5A045A1A6; 5) di impegnare l importo complessivo di Euro ,47 (IVA inclusa) relativo al contratto per le due autovetture al capitolo 999 Oneri per noleggio auto a lungo termine di autovetture come segue: ESERCIZIO per Euro 3.075,99 con apposito impegno da assumere al capitolo 999 Oneri per noleggio auto a lungo termine di autovetture del PEG 2012; ESERCIZI per Euro 7.482,16 con apposito impegno da assumere al capitolo 999 Oneri per noleggio auto a lungo termine di autovetture del Bilancio Pluriennale 2012/2014 esercizio finanziario 2013; ESERCIZI per Euro 7.482,16 con apposito impegno da assumere al capitolo 999 Oneri per noleggio auto a lungo termine di autovetture del Bilancio Pluriennale 2012/2014 esercizio finanziario 2014; ESERCIZIO 2015 La restante somma di Euro 4.406,16 sarà impegnata con apposito impegno da assumere al capitolo che sarà inserito nel relativo Bilancio di Previsione dell'ente; 6) Di dare atto che il presente provvedimento è funzionale all efficace svolgimento delle attività assegnate alla P.O. Economato Provveditorato. Determ. n. 621 del 30/03/2012 pag. 5/6

6 f.to LA RESPONSABILE dott.ssa Elena Malchiodi con firma digitale Determ. n. 621 del 30/03/2012 pag. 6/6

7 PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE RISORSE ECONOMICHE, FINANZIARIE E PATRIMONIALI Determina N. 621 del 30/03/2012 Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Proposta n 793/2012 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISIZIONE DI N. 2 AUTOVETTURE FIAT PANDA CLASSIC, CON SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE, MEDIANTE ADESIONE A CONVENZIONE CONSIP DENOMINATA AUTOVEICOLI IN NOLEGGIO 9 - LOTTO 1 CIG Z5A045A1A6.. [NOTE] Visto di Regolarità contabile. Ai sensi dell art. 151 del Decreto legislativo n. 267 del 18 agosto 2000, si appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria. im. 2012/474 per 3.075,99 cap. 999 peg 2012 imp.2013/66 per 7.482,16 cap. 999 peg 2013 imp.2014/37 per 7.482,16 cap. 999 peg 2014 e prenotazione impegno per 4.406,16 per l'esercizio 2015 al cap. 999 Piacenza li, 10/04/2012 Sottoscritto dal titolare P.O. Bilancio e contabilità (FERRARI LORELLA) con firma digitale

8 PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Affari generali, archivio, protocollo, comunicazione e Urpel Relazione di Pubblicazione Determina N. 621 del 30/03/2012 Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISIZIONE DI N. 2 AUTOVETTURE FIAT PANDA CLASSIC, CON SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE, MEDIANTE ADESIONE A CONVENZIONE CONSIP DENOMINATA AUTOVEICOLI IN NOLEGGIO 9 - LOTTO 1 CIG Z5A045A1A6.. La su estesa determinazione viene oggi pubblicata all Albo Pretorio per quindici giorni consecutivi ai sensi dell art. 21 comma 2 dello Statuto vigente. Piacenza li, 11/04/2012 Sottoscritta dal Dirigente del Servizio (PEVERI ORIELLA) con firma digitale

9 PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Affari generali, archivio, protocollo, comunicazione e Urpel Attestazione di Pubblicazione Determina N. 621 del 30/03/2012 Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISIZIONE DI N. 2 AUTOVETTURE FIAT PANDA CLASSIC, CON SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE, MEDIANTE ADESIONE A CONVENZIONE CONSIP DENOMINATA AUTOVEICOLI IN NOLEGGIO 9 - LOTTO 1 CIG Z5A045A1A6.. Su conforme dichiarazione del messo notificatore, attesto che il presente atto è stato pubblicato all Albo Pretorio per 15gg. Consecutivi, dal 11/04/2012 al 26/04/2012 Piacenza li, 30/04/2012 Sottoscritta per la Dirigente del Servizio DOTT.SSA PEVERI ORIELLA (ROSSI MARIA) con firma digitale

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2815/2012 Determ. n. 2340 del 16/11/2012 Oggetto:

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE FIN. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2919/2012 Determ. n. 2405 del 22/11/2012 CONTRATTO IN CORSO CON LEASEPLAN ITALIA. LA TITOLARE DELLA P.O. Premesso: che con

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 404/2013 Determ. n. 345 del 22/02/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Affari generali. P. O. ECONOMATO - PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Affari generali. P. O. ECONOMATO - PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Affari generali. P. O. ECONOMATO - PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 1089/2011 Determ. n. 887

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE FIN. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2619/2012 Determ. n. 2167 del 25/10/2012 Oggetto: ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI FACCHINAGGIO E TRASLOCO MEDIANTE ADESIONE

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE FIN. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 1630/2012 Determ. n. 1342 del 27/06/2012 Oggetto: INSERIMENTO DEI PRINCIPALI NUMERI TELEFONICI DELLA PROVINCIA DI PIACENZA

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Affari generali. Posizione Organizzativa Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Affari generali. Posizione Organizzativa Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. Affari generali. Posizione Organizzativa Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 845/2011

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE FIN. P.O. PROVVEDITORATO-ECONOMATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2339/2012 Determ. n. 1958 del 01/10/2012 Oggetto: RISARCIMENTO DANNI PER RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI - QUOTA IN FRANCHIGIA.

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO - PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO - PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO - PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2882/2011 Determ. n. 2358 del 11/11/2011

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA FIN. Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. UEC2009/6 Determ. n. 436 del 12/03/2009 Oggetto: SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE, DI NOLEGGIO

Dettagli

Settore Energia, gestione attività estrattive, tutela ambientale e faunistica. Protezione civile. Polizia Provinciale ********* DETERMINAZIONE

Settore Energia, gestione attività estrattive, tutela ambientale e faunistica. Protezione civile. Polizia Provinciale ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STAMBIEN 2863/2012 Determ. n. 2381 del 20/11/2012 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE PER MARCATURA ESEMPLARI FAUNA SELVATICA. IL DIRIGENTE Premesso che: in data 23/04/2010

Dettagli

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 2565/2012 Determ. n. 2231 del 05/11/2012 Oggetto: SERVIZIO DI SUPPORTO INFORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI PROMOSSI DALL'UNIONE EUROPEA E DAL CONSIGLIO

Dettagli

Servizio Mobilità e Trasporti ********* DETERMINAZIONE

Servizio Mobilità e Trasporti ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTRASPO 2761/2013 Determ. n. 2343 del 05/12/2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI EURO 425.000,00 AL CAP. 4915 DEL P.E.G. 2013 AD OGGETTO "TRASFERIMENTO A FAVORE

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 3075/2012 Determ. n. 2552 del 05/12/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE DEI DATI

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 2582/2012 Determ. n. 2152 del 24/10/2012 Oggetto: ASSEGNAZIONE ED EROGAZIONE QUOTE ASSOCIATIVE AD ENTI ED ORGANISMI CULTURALI IL DIRIGENTE Premesso che:

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 184/2012 Determ. n. 142 del 25/01/2012 Oggetto:

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 368 del 17-05-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 368 del 17-05-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Determinazione a contrarre finalizzata all'acquisizione di un servizio di noleggio di fotocopiatori e stampanti di rete per gli Uffici

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena

Provincia di Forlì-Cesena Provincia di Forlì-Cesena PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE FABBRICATI Fascicolo n. 2013/06.06.02/000002 DETERMINAZIONE N. 1976 del 30/09/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA

Dettagli

Settore Energia, gestione attività estrattive, tutela ambientale e faunistica. Protezione civile. Polizia Provinciale ********* DETERMINAZIONE

Settore Energia, gestione attività estrattive, tutela ambientale e faunistica. Protezione civile. Polizia Provinciale ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STAMBIEN 2474/2012 Determ. n. 2060 del 12/10/2012 Oggetto: ACQUISTO ATTREZZATURA IMPEGNO DI SPESA. PER ATTIVITA' LEGATE ALL'ANTINCENDIO BOSCHIVO. IL DIRIGENTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016 AREA ECONOMICO FINANZIARIA E DI REGOLAZIONE DEL MERCATO SETTORE PROVVEDITORATO E ATTIVITA AUSILIARIE RUP: d.ssa Ivana Nicolini in qualità di Dirigente di area DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 25 del 08.02.2016

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AREA ECONOMICA E FINANZIARIA COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 523 Registro Generale N. 77 Registro del Servizio DEL 29-12-2014 OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 370 DEL 29/04/2015 REG. SERVIZIO N. 440DEL 24/04/2015

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI ED EX POST Decreto n. 061 del 27 maggio 2014 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 82 del 19/06/2012 - Determinazione nr. 1429 del 20/06/2012 OGGETTO: Adesione Convenzione Ministeriale

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 869 del 22/09/2015 Servizio appalti e contratti Oggetto: Determinazione a contrarre per fornitura blocchetti buoni mensa scolastica

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 720 DEL 03-12-2013

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 720 DEL 03-12-2013 Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 720 DEL 03-12-2013 OGGETTO: FORNITURA GAS DI PETROLIO LIQUEFATTO (GPL) PER L ANNO 2014 PER IL VEICOLO IN DOTAZIONE AL SERVIZIO BIBLIOTECHE E ARCHIVI Documento informatico

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 44 del 03/12/2013 - Determinazione nr. 2877 del 03/12/2013 OGGETTO: Servizio di consulenza

Dettagli

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03. SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.15 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il OGGETTO:

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE RISORSE

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE RISORSE Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE RISORSE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1 DEL 07/01/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L AVVIO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE RDO

Dettagli

Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova GIURIDICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1522/2014 Determina n. 1281 del 18/04/2014 Oggetto: INDIZIONE GARA CON PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DEL MEDICO COMPETENTE,

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-443 del 16/06/2014 Oggetto Direzione amministrativa Area Acquisizione

Dettagli

Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014. Oggetto: Noleggio a lungo termine di autoveicoli senza conducente per il Comando Polizia Municipale

Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014. Oggetto: Noleggio a lungo termine di autoveicoli senza conducente per il Comando Polizia Municipale Comune di Novara Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura. Dirigente in Staff Cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura. Dirigente in Staff Cultura ********* DETERMINAZIONE FIN. Dirigente in Staff Cultura ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 1969/2012 Determ. n. 1625 del 03/08/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELL'APPLICAZIONE LIBRARYAPP- DMPA

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE CITTA DI CASTELVETRANO Settore Affari Generali e Programmazione Risorse Umane, Servizi Culturali e Sportivi 2 SERVIZIO- SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI Provvedimento dirigenziale n 275 del 09.05.2014 OGGETTO:

Dettagli

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 2211/2012 Determ. n. 1850 del 11/09/2012 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA STABILIZZAZIONE LAVORATIVA DI GIOVANI MADRI CON CONTRATTO

Dettagli

Oggetto: Impegno di spesa e autorizzazione a contrarre per l'affidamento diretto del servizio di trascrizione delle sedute consiliari

Oggetto: Impegno di spesa e autorizzazione a contrarre per l'affidamento diretto del servizio di trascrizione delle sedute consiliari S1 SERVIZIO AMMINISTRATIVO Responsabile De Amicis Stefania COPIA DETERMINAZIONE N. 182 DEL 22/02/2013 Oggetto: Impegno di spesa e autorizzazione a contrarre per l'affidamento diretto del servizio di trascrizione

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

DETERMINAZIONE N.115/2013

DETERMINAZIONE N.115/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-573 del 08/08/2014 Oggetto Sezione di Piacenza. Presa d'atto

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012 Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOVETTURE PER LE ESIGENZE DELL DELLE MARCHE - ADESIONE ALLA CONVENZIONE

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE VI RESPONSABILE DEL SETTORE: DR. PIER PAOLO MANCANIELLO Registro Generale n. 1938 del 31.12.2013 Registro Settore n. 73 del 27.12.2013 OGGETTO:.Fornitura

Dettagli

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na.

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na. Registro Generale n 272 del 28/04/2014 Determinazione Settoriale n 40 del 23/04/2014 Oggetto: determinazione a contrarre - indizione gara mediante procedura aperta ai sensi dell articolo 55 del Codice

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 291 in data 01/04/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE ONLINE SARDEGNA CAT - CENTRALE DI COMMITTENZA

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 264 del 02/04/2015 OGGETTO: SERVIZIO RACCOLTA E SMALTIMENTO DI RIFIUTI CONTENENTI CEMENTO/AMIANTO, RINVENUTI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 1687/2012 Determ. n. 1384 del 03/07/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO ALL'ASSOCIAZIONE PIACENZA MUSEI DEI SERVIZI DI HOSTING, GESTIONE E AGGIORNAMENTO ORDINARIO

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STINFRAS 1832/2012 Determ. n. 1510 del 19/07/2012 Oggetto: ISTITUTO TECNICO AGRARIO RAINERI-MARCORA DI PIACENZA. DELOCALIZZAZIONE DELLA CONCIMAIA E AMPLIAMENTO DELLE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 78 del 04/02/2016 OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE TUTELA LEGALE, RCA LIBRO MATRICOLA, INFORTUNI CUMULATIVA, I/F/K PER MISSIONI

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 174/SAC DEL 30/10/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 174/SAC DEL 30/10/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 174/SAC DEL 30/10/2014 Oggetto:.RIDETERMINAZIONE PARCO AUTOMEZZI DELL ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLE MARCHE E ADESIONE CONVENZIONE CONSIP PER IL SERVIZIO

Dettagli

Determinazione n. 192 del 10/02/2014

Determinazione n. 192 del 10/02/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Patrimonio, Restauri e Gestione Alloggi Pubblici Determinazione n. 192 del 10/02/2014 Proposta n.103 del 14/01/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA STIPULA

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0006977/2015 del 22/01/2015 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA PROVINCIA DI MESSINA N. 35 del Reg. Del 25.09.2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA VIGILANZA E POLIZIA LOCALE - UFFICIO POLIZIA LOCALE E PUBBLICA SICUREZZA OGGETTO FORNITURA CARBURANTI PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-476 del 27/06/2013 Oggetto Sezione Provinciale di Rimini.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL 06.05.2015

DETERMINAZIONE N. DEL 06.05.2015 DETERMINAZIONE N. DEL 06.05.2015 Oggetto: Noleggio di una macchina fotocopiatrice multifunzione a colori per gli uffici camerali - Adesione Convenzione Consip Fotocopiatrici 22 Lotto 1. IL SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Servizio Vigilanza UFFICIO: Registro Interno Servizio: Num. 83 Int. del DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 874 R.G. DATA 30/12/2015 OGGETTO: Proroga

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 66 DEL 20.5.2015 OGGETTO: ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO EFFETTUATO SUL MEPA AFFIDAMENTO MATERIALE VARIO DI CANCELLERIA ALLA DITTA

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-20 del 14/01/2014 Oggetto Sezione Provinciale di Piacenza.

Dettagli

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE

Settore Viabilità, edilizia e infrastrutture ********* DETERMINAZIONE ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STINFRAS 2877/2012 Determ. n. 2382 del 21/11/2012 Oggetto: CENTRO SCOLASTICO MEDIO SUPERIORE DI CASTEL SAN GIOVANNI. COSTRUZIONE DI UN NUOVO EDIFICIO AD USO DIDATTICO

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 OGGETTO: Rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 automezzi comunali in dotazione all'ufficio Tecnico mediante procedura in economia.

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-225 del 15/04/2015 Oggetto OGGETTO: Sezione di Modena. Affidamento

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 551 del 06/08/2015 Registro del Settore N. 74 del 05/08/2015 Oggetto: Affidamento diretto fornitura

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 81300DEL 10/10/2014 REG. SERVIZIO N. 970DEL 09/10/2014

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1502 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 98 del 31/12/2013 Reg. Gen 558 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 3028/2013 Determ. n. 2487 del 16/12/2013 Oggetto: L. 68/99, ART. 14 E L.R. N. 17/2005, ART. 19. FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI. INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Direttore Generale ********* DETERMINAZIONE Proposta n. DIRGENER 3275/2011 Determ. n. 2689 del 12/12/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO DI SERVIZI PER LO SVILUPPO DEL

Dettagli

Consiglio di Bacino Sinistra Piave

Consiglio di Bacino Sinistra Piave Consiglio di Bacino Sinistra Piave DETERMINAZIONE N. 17 del 30.11.2015 Oggetto: ACQUISTO SOFTWARE PER LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI (C.I.G. N. ZC41740D8F) PREMESSO: IL DIRETTORE - che con deliberazione

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 1241 del 22/03/2013 Oggetto:

Dettagli

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Proposta n. 211 Data 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA MANUTENZIONE DELL'AUTOVETTURA FIAT

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 509 del 19-12-2014. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 509 del 19-12-2014. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Autorizzazione a contrarre ed attivazione della procedura per l'acquisizione di cartucce e toner, originali, per stampanti e fax per

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 78 del 09/02/2015 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 06808/055 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 06808/055 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 06808/055 SERVIZIO VALUTAZIONI GESTIONE AUTOMEZZI - MAGAZZINI AUTORIMESSE CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 238 approvata

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 146 DEL 12.05.2015

DETERMINAZIONE N. 146 DEL 12.05.2015 DETERMINAZIONE N. 146 DEL 12.05.2015 OGGETTO: Servizio di assistenza impianto telefonico Affidamento servizio a seguito di procedura R.D.O. tramite M.E.P.A. alla Ditta IPM Service di Oristano. IL SEGRETARIO

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 Dedel Imp. 886/2014 655/2014 SERVIZIO 03 AREA AMMINISTRATIVA N.ro determina servizio del 04 novembre 2014 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 541/14 DEL 10 novembre

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA

SERVIZI ALLA PERSONA Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SERVIZI ALLA PERSONA AREA STAFF AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

Data 09/04/2013 Data 05/03/2013. Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24

Data 09/04/2013 Data 05/03/2013. Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24 COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24 Data 09/04/2013 Data 05/03/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: UTENZE TELEFONICHE A LINEA FISSA DEL COMUNE DI NOVEDRATE:

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 546/2015 1034/2015 Vedi capitoli SERVIZIO 11 SERVIZIO CULTURALE N.ro determina servizio del 18 agosto 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 330/15

Dettagli

Determinazione Dirigenziale N. 539 del 01/04/2014

Determinazione Dirigenziale N. 539 del 01/04/2014 Determinazione Dirigenziale N. 539 del 01/04/2014 Classifica: 005.09 Anno 2014 (5420075) Oggetto ASSICURAZIONI. DETERMINAZIONE A CONTRARRE. PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI COPERTURA

Dettagli

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 122 OGGETTO: L.R. 30.11.1973, n. 43 Programma delle manifestazioni ed eventi organizzati direttamente dal Consiglio regionale per l anno 2013 Evento denominato Cinquantennale

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 296 DEL 01/06/2011. OGGETTO: Noleggio veicolo operativo ente camerale adesione convenzione Consip

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 296 DEL 01/06/2011. OGGETTO: Noleggio veicolo operativo ente camerale adesione convenzione Consip DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 296 DEL 01/06/2011 OGGETTO: Noleggio veicolo operativo ente camerale adesione convenzione Consip IL SEGRETARIO GENERALE Visto l art. 21 comma 1, lett. B) dello

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA PER FORNITURA PUBBLICAZIONI

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 189 del 30-06-2015. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 189 del 30-06-2015. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'acquisizione del servizio di telefonia mobile mediante adesione alla Convenzione Consip denominata

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SERVIZIO BILANCIO E PROVVEDITORATO U.O. Economato e Provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 484 DEL 03/05/2011. OGGETTO: FORNITURA DI ARTICOLI DI CANCELLERIA AMBIENTALMENTE

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 355 Data: 04-06-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 355 Data: 04-06-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 355-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 355 Data: 04-06-2014 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O

C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O ORIGINALE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE DELL ESERCIZIO 2015 Servizio Polizia Municipale DETERMINAZIONE N.99 DEL IMPEGNO DI SPESA ABBONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli