BANDO DI PR0CEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO DI PR0CEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO"

Transcript

1 COMUNE DI VENTOTENE Oggetto: BANDO DI PR0CEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO Affidamento in concessione del servizio di Car Scharing o Noleggio auto del comune di Ventotene localizzato a Formia CUP: B69E CIG: C0C Il Comune di Ventotene Piazza Castello n Ventotene (LT) - - indirizzo internet Cod.Fisc indice una gara di cottimo fiduciario avente il seguente oggetto: "AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CAR SHARING/NOLEGGIO AUTO DEL COMUNE DI VENTOTENE LOCALIZZATO A FORMIA. l Amministrazione cedente riconoscerà al Gestore a fronte dell affidamento del servizio e per l intera durata del contratto, la somma pari ad ,00 IVA esclusa, la quale sarà a totale carico del soggetto gestore. Tale importo costituisce la base di gara. Il Gestore potrà utilizzare tale somma per sostenere le spese di acquisto auto, di noleggio delle vetture, il mantenimento dell ufficio per i rapporti con l utenza, ecc. Si precisa che i mezzi acquistati nell ambito della presente gara resteranno in proprietà dell'amministrazione allo scadere del contratto. Il gestore sarà anche soggetto cofinanziatore del progetto per cui riceverà dall Amministrazione cedente, soltanto la somma di ,40 a fronte del valore stimato del servizio di ,00. L aliquota IVA pari a ,60 è a totale carico del soggetto gestore. Luogo d esecuzione: nell ambito del Comune di Formia e aree limitrofe. Sono vietate le offerte in variante rispetto alle indicazioni del Disciplinare. Durata del contratto: La durata della concessione è cinque anni naturali e consecutivi con decorrenza dal momento di consegna del servizio mediante apposito provvedimento. Per le informazioni di natura tecnica e di natura amministrativa e quelle concernenti il disciplinare di concessione e quelle concernenti i documenti da preparare per la partecipazione alla gara, contattare l Ufficio tecnico geom. Pasquale ROMANO tel. n. 0771/85014 eventuali quesiti potranno essere posti anche via fax al n ovvero all indirizzo Termine perentorio di presentazione delle domande di partecipazione: ore 12,00 del giorno Data della apertura delle offerte: dalle ore 11,30. Presso la sede dell Ente, per la valutazione dei requisiti di ammissione. La Commissione tornerà a riunirsi in seduta pubblica per la comunicazione del migliore offerente al termine della valutazione delle offerte tecniche che avverrà in sedute riservate. La data della successiva seduta pubblica verrà comunicata mediante fax o telegramma. A pena di esclusione, il plico di trasmissione deve: - includere la documentazione amministrativa relativa ai requisiti per l'ammissione alla partecipazione; - includere una busta sigillata, contenete l'offerta TECNICA redatta in lingua

2 italiana e sottoscritta dal legale rappresentante o procuratore speciale della ditta (per sigillo si intende l'apposizione della ceralacca sui lembi di chiusura). L offerta tecnica dovrà consistere in un progetto definitivo per l impianto e la gestione del servizio di car sharing/noleggio a livello locale, redatto in conformità alle disposizioni dell allegato disciplinare, che consisterà in elaborati tecnici ed illustrativi. L offerta tecnica dovrà essere redatta sia in formato cartaceo che su supporto digitale e dovrà essere ricompresa in due Buste distinte (A e B) il cui contenuto è descritto di seguito: - essere chiuso, controfirmato sui lembi di chiusura e riportare la seguente frase: "Affidamento in concessione del servizio di car sharing/noleggio del Comune di Ventotene a Formia ; - pervenire, direttamente o a mezzo posta (ad esclusivo rischio del mittente) al Comune di Ventotene Piazza Castello n.1, Ventotene LT. Quanto al rispetto della scadenza del bando, fa riferimento il timbro a data del Comune di Ventotene che attesta la ricevuta dello stesso (non fa fede il timbro postale). Il plico di trasmissione deve recare il nominativo del mittente con indirizzo, recapito telefonico, numero fax ed . Contenuto essenziale del progetto definitivo del servizio di car sharing/noleggio (offerta tecnica): Il progetto definitivo predisposto dai concorrenti dovrà in particolare contenere: BUSTA A): Elementi Tecnici dell offerta, in base ai quali avverrà la valutazione e la comparazione delle offerte tecniche: 1. l indicazione delle sedi e basi logistiche(anche di soggetti terzi) per la gestione dei rapporti commerciali con l utenza e dell organizzazione globale dell erogazione del servizio; 2. la composizione della flotta; 3. la carta del servizio car sharing o noleggio del Comune di Ventotene; 4. l elaborazione del piano di marketing e promozione e piano di comunicazione del servizio di car sharing/noleggio; 5. il piano tariffario. BUSTA B) Elementi economici dell offerta: 1. l elaborazione del Business plan contenente: a) il business plan dettagliato del servizio su un orizzonte temporale minimo di cinque anni con previsione di estensione del servizio ad altri comuni, con la previsione di estensione temporale del servizio per ulteriori due anni e con l individuazione di nuovi target; b) il quadro delle assunzioni di piano; c) la struttura tariffaria e le modalità di abbonamento; d) l indicazione degli obiettivi gestionali; e) il conto economico; f) la tabella degli investimenti. Periodo entro il quale il concorrente è vincolato alla propria offerta: 180 giorni senza che sia avvenuta l aggiudicazione definitiva. Requisiti di ammissione: la documentazione da inserire nel plico di trasmissione, a pena di esclusione, è elencata nelle prescrizioni di gara che costituiscono parte integrante del presente bando e così riassunta: 1) Cauzione provvisoria pari a 3.000,00 da prestarsi in una dei seguenti modi: a) mediante assegno circolare non trasferibile, intestato a Comune di Ventotene; b) mediante versamento intestato al Comune di Ventotene c/o Banca Monte Paschi di Siena Filiale di Formia (LT), Codice IBAN: IT 35A

3 c) mediate fidejussione bancaria o assicurativa o rilasciata dagli intermediari finanziari iscritti nell elenco speciale di cui all art. 107 del D. Lgs. 385/93, di durata non inferiore a 180 giorni dal termine perentorio di presentazione delle offerte. Detta fidejussione dovrà essere emessa in conformità al disposto di cui al comma 2 bis dell art. 30 della Legge n. 109/1994 e dovrà essere accompagnata dalla dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (fac-simile allegato al presente bando), resa dal fidejussore e corredata da copia fotostatica non autenticata del documento d'identità, di essere legittimato ad emettere fidejussione per tipologia ed importo richiesti. 2) Iscrizione ai registri professionali di cui all'art. 15 del D. Lgs. 157/95, che autorizzi alla prestazione del servizio in oggetto, in particolare per l'italia è richiesta l'iscrizione alla Camera di Commercio. 3) Una dichiarazione resa, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46, 47, 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, dal legale rappresentante o dal procuratore speciale, in carta semplice e corredata da copia fotostatica non autenticata del documento d'identità in corso di validità attestante: a) l inesistenza delle cause di esclusione di cui all art. 38, comma 1, del D.Lgs. 163/2006; b) l'inesistenza di rapporti di controllo o di collegamento ai sensi dell'art C.C. con altre imprese partecipanti alla gara; c) l'inesistenza di situazioni di coincidenza di soggetti titolari di organi tecnicoamministrativi rispetto alle altre imprese partecipanti; d) di non essersi accordato né di accordarsi successivamente con altre imprese partecipanti alla gara per limitarne in alcun modo la concorrenza; e) l inesistenza delle sanzioni previste dal D. Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 disciplinante la responsabilità amministrativa per gli illeciti d Impresa; f) di aver preso visione del disciplinare d incarico, dei relativi allegati, e quindi di essere a conoscenza di tutte le situazioni e circostanze suscettibili di influire sul costo del servizio e di non avere riserve a riguardo; g) di accettare e di impegnarsi ad osservare tutte le prescrizioni del Disciplinare e quelle inerenti al servizio da svolgere; h) di essere in regola con le norme di cui alla legge n. 68/99 in materia di diritto al lavoro dei disabili oppure di non essere soggetta a tale norma; i) di non essersi avvalsi di piani individuali di emersione di cui alla legge n. 383 del 2001 oppure di essersi avvalsi di piani individuali di emersione di cui alla legge n. 383 del 2001, ma che il periodo di emersione si è concluso; j) di aver preso atto che la ditta aggiudicataria ha l obbligo di produrre la documentazione necessaria per procedere alla sottoscrizione del disciplinare di concessione (cauzione definitiva, certificazione della L. 68/99, certificato CCIAA in originale o copia conforme con l indicazione dello stato di fallimento e con la dicitura di cui all art. 9 del DPR 252/1998, dichiarazioni di regolarità contributiva INPS e INAIL, versamento spese contrattuali, marche da bollo da 14,62) entro e non oltre il termine di dieci giorni dal ricevimento a mezzo fax della relativa richiesta. L inosservanza di tale obbligo darà luogo all escussione della cauzione provvisoria, fatti salvi il caso fortuito o gli impedimenti dovuti a forza maggiore. 4) Ai sensi dell articolo 41 del D. Lgs. 163/2006, il concorrente dovrà dimostrare la propria capacità economica e tecnica mediante la presentazione dei seguenti documenti, richiesti a pena di esclusione: a) idonee dichiarazioni bancarie. Consistono in lettere, in originale, con cui gli Istituti di Credito attestano l affidabilità finanziaria del concorrente, di intrattenere buoni rapporti economici con l impresa, che gode di un buon volume d affari ed offre sufficienti garanzie sul piano economico. 3

4 b) Dichiarazione resa, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46, 47, 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, dal legale rappresentante, in carta semplice e corredata da copia fotostatica non autenticata del documento d'identità, ed attestante di aver svolto, servizi di car sharing/noleggio, nel triennio , con un fatturato minimo di ,00 sul triennio. L elenco di tali servizi dovrà riportare l importo, la data, l oggetto e il committente (l aggiudicatario dovrà comprovare quanto qui dichiarato con le modalità di cui all art. 42 comma 4 del D.lgs 163/2006); Procedura di valutazione: procedura aperta criterio: offerta tecnicamente ed economicamente più vantaggiosa di cui all art. 81 comma 1 del D. Lgs. 163/2006 in base ai seguenti elementi di valutazione e comparazione delle offerte tecniche: 1. Sedi e basi logistiche. Verranno valutati i seguenti elementi qualitativi: a. localizzazione delle aree di sosta dei veicoli e loro sistemazione; b. localizzazione delle sedi e degli uffici operativi. 2. Organizzazione del servizio. Verranno valutati i seguenti elementi qualitativi: a. gestione dei rapporti con la clientela (iscrizioni, prenotazioni, emergenze, sinistri, reclami, fatturazione, incasso, coperture assicurative); b. composizione parco autovetture; c. gestione, manutenzione e rinnovo del parco auto; d. sistema operativo e gestionale del servizio. 3. Piano di marketing, di promozione e di comunicazione. Verranno valutati i seguenti elementi quantitativi: a. chiarezza di identificazione dei target; b. piano di sviluppo del servizio in relazione alle misure di marketing pianificate; c. livello di dettaglio del piano di comunicazione in relazione alle strategie di intervento ed ai target individuati; d. funzionalità del portale. 4. Business plan. Costituiranno oggetto di valutazione i seguenti elementi qualitativi: a. andamento economico; b. struttura tariffaria e modalità di abbonamento; c. tabella degli indicatori gestionali; d. congruenza economica. In questa valutazione saranno tenuti in considerazione i seguenti elementi: - realismo delle assunzioni di piano considerando i dati disponibili ed alle esperienze (in particolare italiana); - realismo ed adeguatezza della struttura dei conti; - congruità degli indicatori gestionali rispetto alle esperienze acquisite. 5. Disponibilità di servizio al pubblico. Valutazione quantitativa. Sarà valutato il n di mesi vettura messi a disposizione del pubblico con la seguente formula P = Ni-Nmin/ Nmax-Nmin x Pmax Dove Pi= punteggio offerta Ni=n mesi vettura messi a disposizione dall offerente Nmax= n mesi vettura messi a diposizione dall offerta massima Nmin= n mesi vettura messi a diposizione dall offerta minima Dove il numero di mesi vettura messi disposizione viene calcolato nel seguente modo vetture i (60-mese di attivazione vettura-i) I punteggi relativi ai criteri di valutazione sopra esposti sono i seguenti: 1) Sedi e basi logistiche fino a 10 punti così suddivisi: e. localizzazione delle aree di sosta dei veicoli e loro sistemazione: fino a 5 punti; 4

5

COMUNE DI VENTOTENE BANDO DI GARA

COMUNE DI VENTOTENE BANDO DI GARA COMUNE DI VENTOTENE BANDO DI GARA AFFIDAMENTO DI FORNITURA E INSTALLAZIONE DI OPERE ED IMPIANTI A COMPLETAMENTO DELLA SALA POLIVALENTE, NELL AMBITO DEL FINANZIAMENTO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE BANDO FONTI

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268

COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268 COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268 Follonica Prot. n. 4343/2006 Follonica, lì 2 marzo 2006 BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

Città di Fossano Dipartimento Finanze

Città di Fossano Dipartimento Finanze Città di Fossano Dipartimento Finanze DISCIPLINARE DI GARA CIG 08385823C1 STAZIONE APPALTANTE: Comune di Fossano, Via Roma 91-12045 Fossano (CN) nella persona del Dirigente del dipartimento Finanze, Dott.

Dettagli

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA L Ente-Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli intende esperire pubblica gara a norma dell art. 6 lett. a) del d.lgs

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing. Comune di Rimini Settore Contratti, Servizi Generali e Attività Economiche P.zza Cavour n. 27-47900 Rimini tel. 0541 704239 fax 0541 704230 www.comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409 C DISCIPLINARE DI

Dettagli

Comune di Firenze. Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri

Comune di Firenze. Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri 1 Comune di Firenze Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri PROCEDURA APERTA PER: Affidamento della concessione del servizio di gestione e manutenzione impianto di distribuzione energia elettrica

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI A. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Società Ambiente Frosinone S.p.A. S.P. Ortella Km. 3 03030 Colfelice (Frosinone) Tel.

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

Prot. n. 6434/D4 Torino, 09/11/2015

Prot. n. 6434/D4 Torino, 09/11/2015 Prot. n. 6434/D4 Torino, 09/11/2015 CASSA DI RISPARMIO DI ASTI SPA (C.R. ASTI) Via Nizza, 162-10126 Torino BANCA CARIGE ITALIA SPA Via Genova, 112/B - 10126 Torino BANCA DEL PIEMONTE SPA Via Nizza, 166-10126

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 AVVISO PROCEDURA APERTA Vendita mezzi pesanti operativi

Dettagli

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti BANDO DI GARA COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti Bando di gara per l affidamento del servizio di REFEZIONE SCOLASTICA PER LA PREPARAZIONE ED IL TRASPORTO PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA E LA SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA. Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA. Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NEL PEEP I LOTTO F LOCALITÀ LE GRAZIE (FOGLIO 58 PART. 805) DISCIPLINARE DI GARA Requisiti

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE COMUNE di GALATINA Corso Umberto I, 40 73013 Galatina (LE) Tel. 0836/633111 Fax 0836/561543, ogni

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net IIST IITUTO COMPRENS IIVO STATALE Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net Mail pec caic874006@pec.istruzione.it Prot. 4264/C14

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA Il

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA I N D I C E Art. 1 Premessa Art. 2 Condizioni di ammissione alla gara Art.

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 Bando di gara per l affidamento del Servizio di Tesoreria e/o Cassa dell Ente per il periodo 01/07/2009 30/06/2013

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano Settore Finanziario PROT. 6057 del 07/11/2013 Spett.le Cisliano, 7 novembre 2013 OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento

Dettagli

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA Oggetto dell appalto: Servizio di Censimento e verifica degli impianti termici sul territorio comunale ai sensi

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica Prot.n. 5501/C14f Vetralla, 13 novembre 2015 All Albo online dell Istituto Agli Istituti di Credito invitati poste.miur@posteitaliane.it abi.miur@abi.it Gara per la stipula di Convenzione per l affidamento

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI 1 COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI FIRENZE

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 7364/C14 Reggio Calabria, 09/11/2015 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono

Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono 0461/212611 Telefax 0461/212677- sito internet: www.autobrennero.it

Dettagli

COMUNE DI PACE DEL MELA Provincia di Messina

COMUNE DI PACE DEL MELA Provincia di Messina COMUNE DI PACE DEL MELA Provincia di Messina BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLE INFANZIA,PRIMARIA,SECONDARIA DI I GRADO. ANNO SCOLASTICO 2015/2016.

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO Piazza XXII Giugno - C. A. P. 82O30 - Cod. Fisc. 80000630626 - C/C Postale N.11617826- Tel.0824/875281 - FAX 0824/874337 - e-mail: ufficiotecnico@comunediponte.it

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO PER CITTADINI DELLA TERZA ETA - 2014

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO PER CITTADINI DELLA TERZA ETA - 2014 Casa COMUNE di FRANCOLISE provincia di Caserta Tel. 0823 881330 - Fax 0823 877049 - C.F. 83001080619 All. a Det. AA. n. 101 del 21.08.2014 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2011 31.12.2013

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2011 31.12.2013 ALLEGATO n. 1 REQUISITI DI AMMISSIONE E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA A pena di esclusione dalla gara, l offerta redatta in lingua italiana dovrà pervenire, a mezzo servizio postale o consegna a

Dettagli

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Allegato A alla determinazione n. 26 del 6.02.2014 CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI SETTORE Servizi Finanziari e Risorse Umane DISCIPLINARE DI GARA PER IL SERVIZIO DI

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN GRUPPO DI SPREMITURA A FREDDO PER LA PRODUZIONE DI OLIO VEGETALE COMBUSTIBILE DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN GRUPPO DI SPREMITURA A FREDDO PER LA PRODUZIONE DI OLIO VEGETALE COMBUSTIBILE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN GRUPPO DI SPREMITURA A FREDDO PER LA PRODUZIONE DI OLIO VEGETALE COMBUSTIBILE DISCIPLINARE DI GARA I N D I C E Art. 1 Premessa Art. 2 Condizioni di ammissione alla

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE 1. Modalità di presentazione delle offerte Le offerte dovranno

Dettagli

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA PER L AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ALMALAUREA PERIODO 01.01.2014-31.12.2017

Dettagli

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino ALLEGATO A LETTERA DI INVITO A FORMULARE OFFERTA/PREVENTIVO E DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMA 11, DEL D.LGS 163/2006 DELLA FORNITURA N. 07 CASETTE DEL RICICLO

Dettagli

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza. BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

Dettagli

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo Prot. n. 7442/C14 Genova, 4 settembre 2015 Spett.le Banca Etica Via S.Vincenzo, 34 16121 Genova gmolinari@bancaetica.com Banco Popolare Via Garibaldi, 2 16124 Genova creditiareagenova@pec.bancopopolare.it

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta trasmessa a mezzo (PEC/fax) OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO DELL ACCORDO QUADRO STIPULATO,

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Via Somalia, n. 2 21013 Gallarate (VA) 0331/781326-0331/797155 Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Oggetto: Lettera di invito per la procedura alla stipula della Convenzione per la gestione del

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

2) Categoria di servizio 6 alleg. II A - decreto legislativo 12.4.2006, n. 163; 3) Luogo di esecuzione: Roccaspinalveti

2) Categoria di servizio 6 alleg. II A - decreto legislativo 12.4.2006, n. 163; 3) Luogo di esecuzione: Roccaspinalveti COMUNE DI ROCCASPINALVETI (CHIETI) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI ROCCASPINALVETI-PERIODO 01/01/2012-31/12/2016 IN ESECUZIONE DELLA DETERMINAZIONE A CONTRATTARE

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

BANCA POPOLARE DI VICENZA $"# 4#5&66"6# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ $"# @=5=>"A& -#>&B&C" 7D ) *+, -./$+,,. 012+3/3/

BANCA POPOLARE DI VICENZA $# 4#5&666# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ $# @=5=>A& -#>&B&C 7D ) *+, -./$+,,. 012+3/3/ ! BANCA POPOLARE DI VICENZA $"# %&'# ( ) *+, -./$+,,. 012+3/3/ VENETO BANCA $"# 4#5&66"6# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ ANTONVENETA $"# %&'# 98 : *+, -./$+,,. 012+3/3/ BANCA POPOLARE DI VERONA 2"#;;# 1'?&.

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd)

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Oggetto: Lettera di invito a presentare l offerta per l affidamento del servizio

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01/01/2016-31/12/2018 CIG X92162D890 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

BANDO DI GARA Trasporto, trasloco e facchinaggio per le esigenze degli immobili utilizzati dall Amministrazione Regionale. ALLEGATO 1 Documenti

BANDO DI GARA Trasporto, trasloco e facchinaggio per le esigenze degli immobili utilizzati dall Amministrazione Regionale. ALLEGATO 1 Documenti BANDO DI GARA Trasporto, trasloco e facchinaggio per le esigenze degli immobili utilizzati dall Amministrazione Regionale ALLEGATO 1 Documenti Allegato 1 : Documenti Pagina 1 di 9 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI

Dettagli

Termini e luogo di presentazione delle offerte e degli allegati

Termini e luogo di presentazione delle offerte e degli allegati DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione con il criterio del prezzo più basso (ex art. 220 del D.Lgs 163/2006) Oggetto Procedura aperta per l affidamento di fornitura

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce

Comune di Galatina. Provincia di Lecce Prot. n. Galatina, 00.00.0000 SPETT. LE DITTA Trasmissione solo a mezzo fax OGGETTO: SISTEMAZIONI STRADALI URGENTI - Codice CIG [ZF90CF9CB6] SCHEMA INVITO - Importo lavori, soggetto a ribasso: 9.730,89;

Dettagli

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA )

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) ================== 1. STAZIONE APPALTANTE : Comune di Itala (Prov. di Messina) - Via Umberto I - Telefono : 090/952155 -Fax 090/952116-2. PROCEDURA DI

Dettagli

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA Cap 65010 - Piazza Umberto I n. 9 www.comunedimoscufo.it protocollo.moscufo@pec.pescarainnova.it Tel. (085) 979131/979101 Fax (085) 979485 C.F. 80014150686

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020.

Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020. SCADENZA Il 28/ 12/ 2015 Ore 13. 00 COMUNE DI BUTI Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020. Si rende noto che questo Comune

Dettagli

- istanza di ammissione all offerta e connessa dichiarazione -

- istanza di ammissione all offerta e connessa dichiarazione - Allegato 5 SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE in bollo Stazione Appaltante: Comune di Ovindoli Via Dante Alighieri 67046 OVINDOLI (AQ) GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO GESTIONE DI BAGNI

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. DISCIPLINARE DI GARA (Allegato A - parte integrante e sostanziale del Bando di gara)

Università per Stranieri di Siena. DISCIPLINARE DI GARA (Allegato A - parte integrante e sostanziale del Bando di gara) Università per Stranieri di Siena Appalto per la contrazione di un mutuo ipotecario trentennale a tasso fisso per un importo compreso fra un minimo di Euro 13.635.204,00 ed un massimo di Euro 18.135.204,00

Dettagli

1. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE

1. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Procedura Aperta per l affidamento dei Servizi di Copertura Assicurativa per il Rischio di Responsabilità Civile del Gestore Aeroportuale CIG: 623794965B Base di Gara 107.500,00 ai fini dell affidamento

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

Prot. N.5135/C14 Casalecchio di Reno, 16/09/2015

Prot. N.5135/C14 Casalecchio di Reno, 16/09/2015 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO DA VINCI Via Cavour, 6 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051/591868 574124 - Fax 051/6130834 e-mail: bops080005@istruzione.it - bops080005@pec.istruzione.it c.f. 92022940370

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 19 DICEMBRE 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 19 DICEMBRE 2005 REGIONE CAMPANIA - Settore Provveditorato ed Economato - Via P. Metastasio, 25 80125 Napoli - Bando di gara proceduraper l affidamento per un biennio del servizio di stampa e distribuzione dei cedolini

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa 01/01/2014-31/12/2016 PROT. n. 6717/D1 Montefiascone, lì 03/12/2013 Agli Istituti

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE E PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CONNESSI

DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE E PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CONNESSI DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE E PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CONNESSI 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CASTEL DI SANGRO (AQ) C.so Vittorio Emanuele, 10 tel.0864/82421

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli Via Costantinopoli, n. 104 80138 - NAPOLI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli Via Costantinopoli, n. 104 80138 - NAPOLI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli Via Costantinopoli, n. 104 80138 - NAPOLI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA 1. ENTE APPALTANTE: - Azienda Ospedaliera Universitaria

Dettagli

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO 01/01/2016-31/12/2019 CIG Z2A165B94C IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO Amministrazione aggiudicatrice :COMUNE DI GORIANO SICOLI- Goriano Sicoli- Cap 67020 Codice fiscale e P.I. 00218000669 Tel 0864720003 Fax 0864720068 - E-mail gorianosicoli@pec.it : procedura aperta ex art.3,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art. DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente disciplinare di gara ha

Dettagli

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DEGLI UFFICI DEL CONSIGLIO REGIONALE IN TRIESTE LOTTO UNICO PERIODO TRE ANNI Articolo 1 PROCEDURA DI GARA L aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Allegato alla determinazione n. del Prot. Del Alla Ditta Via/Piazza OGGETTO: Invito a procedura negoziata, cottimo fiduciario, per l affidamento dei servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: copertura

Dettagli

3. PROCEDURA DI GARA: Procedura negoziata mediante cottimo fiduciario ex art. 125, ottavo comma e art. 204 quarto comma del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.

3. PROCEDURA DI GARA: Procedura negoziata mediante cottimo fiduciario ex art. 125, ottavo comma e art. 204 quarto comma del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. ALLEGATO 1) LETTERA D INVITO Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA DA ESPLETARSI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER ADEGUAMENTI NELLA SISTEMAZIONE SUPERFICIALE DEL SITO ATTI A MIGLIORARE LA FRUIBILITÀ PRESSO I GIARDINI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

CIG. Art. 3. LUOGO DI ESECUZIONE: servizio rivolto ai minori ed alle loro famiglie residenti nei Comuni di Nichelino, Vinovo, None e Candiolo.

CIG. Art. 3. LUOGO DI ESECUZIONE: servizio rivolto ai minori ed alle loro famiglie residenti nei Comuni di Nichelino, Vinovo, None e Candiolo. Sede legale: Via Cacciatori 21/12-10042 NICHELINO (TO) AVVISO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRI FAMIGLIA E INCONTRI IN LUOGO NEUTRO PROCEDURA NEGOZIATA TRATTATIVA PRIVATA COMBINATO DISPOSTO: artt. 3

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno

COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno SETTORE TECNICO cap. 84020 Via A, Massa tel. 0828/994089 fax 0828/994008 C.F. 82002370656 P.IVA 01072160656 Prot.8821 del 06.12.2010 Albo n. 1692 del 06.12.2010

Dettagli