Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio Application Store

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio Application Store"

Transcript

1 Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Application Store

2 Finalità Con il termine application store non si intende indicare un oggetto finalizzato alla pubblicazione di applicazioni per dispositivi mobile. L obiettivo è invece quello di evolverne il modello in favore della Pubblica Amministrazione in ottica di servizi Enterprise integrabili con la piattaforma Cloud di OCP. 2

3 I Target Per aumentare la fruibilità da parte delle Pubbliche Amministrazioni, l Application Store (AS) è stato sviluppato in modo da rispondere alle necessità di tre scenari principali, che coprono la maggior parte delle realtà, considerando il grado di maturità tecnologica dei sistemi informativi esistenti oggi. PA di piccole e medie dimensioni Realtà con un sistema informativo tradizionale che vogliono riutilizzare applicazioni sviluppate da altre PA. Funzionalità dell AS : download degli artefatti e relativa documentazione Sviluppatori Funzionalità dell AS: strumenti per costruire soluzioni basate su servizi riusabili. (es. Enterprise Service Bus as a Service e Business Process as a Service) Full OCP Cloud Soluzione integrata con la piattaforma OCP sottostante, che, in analogia al mondo mobile, permette di installare il software selezionato in OCP con le funzionalità tipiche di una soluzione Cloud scalabile e monitorabile, interfacciando tramite apposite API gli strati PaaS e IaaS 3

4 Funzionalità offerte Oltre alle funzionalità tipiche di un servizio di app store: Upload delle applicazioni (Binari, documentazione, configurazioni e template di attivazione su Cloud Gestione delle versioni Cancellazione delle applicazioni l Application Store di OCP offre anche le seguenti funzionalità: Social engine per inserire commenti e valutazioni sulle soluzioni offerte Search engine per semplificare l identificazione delle applicazioni desiderate Workflow personalizzabile e specifico per la categoria di oggetti da trattare (es: software, documentazione, API, ecc..) Statistiche sull uso delle applicazioni 4

5 Il riuso con l Application Store OCP Application Store Software Servizi Documentazione Open Source Proprietario Custom API Open Service SAAS Open data 5

6 Il riuso con l Application Store L Application Store di OCP fornisce uno strumento utile a sfruttare le applicazioni disponibili per il riuso, tipicamente prodotti: rilasciati con licenza Open Source non sottoposti a licenza d uso (ad es. quelli sviluppati «custom» per un ente) con licenza, dopo opportuni accordi commerciali Per quanto riguarda gli open data e gli open service, anche questi importanti dal punto di vista del riuso, l Application Store fornisce una interfaccia unica che aggrega servizi, dati e metadati forniti dagli utilizzatori. Infine l Application Store fornisce repository per la documentazione, associata alle applicazioni disponibili per completare la fornitura con informazioni tecniche o best practice specifiche 6

7 Il futuro: un modello a container Per rendere più flessibile la fruizione delle soluzioni contenute nell Application Store, OCP sta valutando un modello di deploy basato sui container. Application Store Software Infrastructure Hardware Hardware Container Solution component Solution component Solution component 7

8 Scelta tecnologica OCP ha scelto WSO2 Enterprise Store come soluzione su cui costruire l Application Store, per queste ragioni: Buona parte dei requisiti già disponibili out of the box L architettura di base a plugin permette una semplice e solida estensione delle funzionalità Soluzione fortemente personalizzabile Soluzione nativamente multi-tenant Architettura scalabile e coerente con i paradigmi Cloud Soluzione completamente Open Source 8

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012. Monitoring e Billing in OCP

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012. Monitoring e Billing in OCP Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Monitoring e Billing in OCP Monitoring - introduzione Introduzione: Il tema del monitoraggio è di fondamentale

Dettagli

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Agenda Informazioni generali di progetto Sfide organizzative e sfide scientifiche e tecnologiche Vista Architetturale

Dettagli

MIDDLEWARE TRACK. A cura del Middleware Solution Architect team di Red Hat. #redhatosd

MIDDLEWARE TRACK. A cura del Middleware Solution Architect team di Red Hat. #redhatosd MIDDLEWARE TRACK A cura del Middleware Solution Architect team di Red Hat #redhatosd Agenda Middleware Track part 1 14.00 MicroServices, le dimensioni non contano Ugo Landini, Samuele Dell Angelo 14.30

Dettagli

Open City Platform OCP

Open City Platform OCP Open City Platform OCP Come rendere intelligente la città (un passo per volta)? Una piattaforma cloud aperta robusta, scalabile e flessibile per accelerare l attivazione digitale dei servizi della PA INFN

Dettagli

Evoluzione di L2L. LIVE TO E-LEARNING Franca Fiumana. CINECA Casalecchio di Reno, 29 novembre 2016

Evoluzione di L2L. LIVE TO E-LEARNING Franca Fiumana. CINECA Casalecchio di Reno, 29 novembre 2016 Evoluzione di L2L LIVE TO E-LEARNING Franca Fiumana CINECA Casalecchio di Reno, 29 novembre 2016 Indice 1 Introduzione L2L 2 Le componenti del Servizio 3 Come evolve il Servizio 1 Introduzione L2L L2L

Dettagli

Framework di sicurezza della piattaforma OCP (Identity & Access Management)

Framework di sicurezza della piattaforma OCP (Identity & Access Management) Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 91/Ric. del 5 luglio 2012 Framework di sicurezza della piattaforma OCP (Identity & Access Management) AAI: Il problema che OCP ha affrontato

Dettagli

CASE STUDY AWDOC BY AWTECH

CASE STUDY AWDOC BY AWTECH CASE STUDY AWDOC BY AWTECH UN APPLICAZIONE MOBILE PER LA GESTIONE DEI PROCESSI DI GOVERNANCE IN MOBILITÀ. THE CUSTOMER AWtech è un partner tecnologico in grado di progettare e realizzare soluzioni applicative

Dettagli

Una Roadmap per il Cloud Computing: Organizzazione e tecnologie per il modello as a Service

Una Roadmap per il Cloud Computing: Organizzazione e tecnologie per il modello as a Service Una Roadmap per il Cloud Computing: Organizzazione e tecnologie per il modello as a Service Stefano Mainetti stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli

Dettagli

Il back end di doclife network è utilizzato dalla sede centrale e dagli amministratori dell azienda che adotta il sistema.

Il back end di doclife network è utilizzato dalla sede centrale e dagli amministratori dell azienda che adotta il sistema. presenta SCENARIO ED ESIGENZE Aziende organizzate con una struttura «centro-periferia» che hanno esigenza di: _ avere un repository virtuale per organizzare il proprio corpus informativo (knowledge management)

Dettagli

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012. Caratteristiche della Paas in OCP

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012. Caratteristiche della Paas in OCP Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Caratteristiche della Paas in OCP Le strategie adottate per la PaaS di OCP Fornire alla PA automazione per

Dettagli

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Il sistema e-learning di Ateneo nasce in particolare

Dettagli

MODALITÀ DI ACQUISIZIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO

MODALITÀ DI ACQUISIZIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO MODALITÀ DI ACQUISIZIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO Paolo Atzeni Dipartimento di Informatica e Automazione Università Roma Tre 16/01/2008 (materiale da: Manuali e lucidi su sito CNIPA, in particolare di

Dettagli

Solution. Innovation FACILITATOR. Per la gestione ed il controllo dei servizi di facility management delle Imprese.

Solution. Innovation FACILITATOR. Per la gestione ed il controllo dei servizi di facility management delle Imprese. Solution Innovation FACILITATOR Per la gestione ed il controllo dei servizi di facility management delle Imprese. 1. Cos è Facilitator (Enterprise Facility Management) è la Soluzione di b! che permette

Dettagli

Alfresco: il gestore documentale di Mitico ERP ANTEPRIMA.

Alfresco: il gestore documentale di Mitico ERP ANTEPRIMA. Alfresco: il gestore documentale di Mitico ERP ANTEPRIMA www.alfresco.com Vinicio Montagnoli Assist Informatica Dicembre 2014 Definizione di ECM La sigla ECM sta ad indicare una piattaforma di Enterprise

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

CLOUD COMPUTING introduzione all'ict as a service. Giuseppe Scalici (AICQ Sicilia - Nucleo Open Source)

CLOUD COMPUTING introduzione all'ict as a service. Giuseppe Scalici (AICQ Sicilia - Nucleo Open Source) CLOUD COMPUTING introduzione all'ict as a service Giuseppe Scalici (AICQ Sicilia - Nucleo Open Source) Elaborazione tradizionale INPUT OUTPUT Per ottenere l'output desiderato è necessario dotarsi di un

Dettagli

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR. D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform: la piattaforma aperta e innovativa per l erogazione in cloud di servizi di Smart Government.

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

Cloud Infrastructure - studio di fattibilità

Cloud Infrastructure - studio di fattibilità Cloud Infrastructure - studio di fattibilità Business Intelligence Group: Lorenzo Baldacci Matteo Gofarelli Matteo Francia Simone Graziani Enrico Gallinucci Stefano Rizzi Obiettivi dello studio di fattibilità

Dettagli

Note in archivio Giovanni Bruno

Note in archivio Giovanni Bruno Note in archivio Giovanni Bruno (gbruno@regesta.com) I Colloqui di MultiMedia La multimedialità al servizio dei beni culturali Roma, 19 aprile 2007 > cos è Note in archivio. > Note in archivio è un iniziativa

Dettagli

Dipartimento Interateneo di Fisica Michelangelo Merlin Via G. Amendola, Bari Cod. Fisc P.I CAPITOLATO TECNICO

Dipartimento Interateneo di Fisica Michelangelo Merlin Via G. Amendola, Bari Cod. Fisc P.I CAPITOLATO TECNICO P.O.N. RICERCA E COMPETITIVITA' 2007-2013 Avviso n. 84/Ric. del 2 marzo 2012 - Asse II: Sostegno all Innovazione Obiettivo Operativo: Azioni Integrate per lo sviluppo sostenibile e per lo sviluppo della

Dettagli

Progetto ICARO. Paolo Nesi. Università degli Studi di Firenze, DISIT LAB paolo.nesi@unifi.it

Progetto ICARO. Paolo Nesi. Università degli Studi di Firenze, DISIT LAB paolo.nesi@unifi.it Progetto ICARO Progetto: Regione Toscana, POR CReO 2007 2013, LINEA DI INTERVENTO 1.5.a - 1.6, BANDO UNICO R&S ANNO 2012: Direzione Generale Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze;

Dettagli

icaro x PMI ICT Paolo Nesi (UNIFI, DISIT Lab) Feb 2015

icaro x PMI ICT Paolo Nesi (UNIFI, DISIT Lab) Feb 2015 icaro x PMI ICT Paolo Nesi (UNIFI, DISIT Lab) Feb 2015 IaaS, Infrastructure as a Service: Business: vendita di host a consumo Contesto IaaS/PaaS Gestione: limitata al parco degli Host vari Gestori Monitoraggio

Dettagli

Di seguito vengono riportate le principali novità e differenze rispetto alle versioni precedenti del LIMS (4 e 6.1)

Di seguito vengono riportate le principali novità e differenze rispetto alle versioni precedenti del LIMS (4 e 6.1) Eusoft.Lab 10: Principali benefit e caratteristiche EuSoft.Lab10 coniuga la completezza funzionale di un sistema LIMS sul mercato dal 1997 alle più avanzate ed innovative tecnologie in ambito web, integrando

Dettagli

Integrare Alfresco con le applicazioni aziendali. Gli strumenti Helper e Importer

Integrare Alfresco con le applicazioni aziendali. Gli strumenti Helper e Importer Integrare Alfresco con le applicazioni aziendali Gli strumenti Helper e Importer Obiettivo: integrare Alfresco Sfruttare appieno la potenza di Alfresco, significa rendere Alfresco il repository unico di

Dettagli

Architettura Open Data

Architettura Open Data Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform Architettura Open Data OCP e Open Data architecture OCP e Open Service OCP intende favorire

Dettagli

Server LDAP. File Server. Domain Controller. Installazione di una piattaforma Linux Alessandro Brusò 24/05/2012

Server LDAP. File Server. Domain Controller. Installazione di una piattaforma Linux Alessandro Brusò 24/05/2012 791522 Alessandro Brusò Installazione di una piattaforma Linux Server LDAP File Server Domain Controller 2 1 1 2 3 Analisi Creazione del server virtuale Installazione e configurazione dei servizi 3 Analisi

Dettagli

Nuova Piattaforma SUAPER

Nuova Piattaforma SUAPER Nuova Piattaforma SUAPER Aprile 2016 Kussai Shahin SUAPER esistente Attuale piattaforma SUAPER è basata su software PEOPLE - Servizi di autorizzazioni e concessioni (A&C) frutto del progetto di e-government

Dettagli

Agenda Digitale Marche Giornata pubblica di confronto e approfondimento

Agenda Digitale Marche Giornata pubblica di confronto e approfondimento Agenda Digitale Marche Giornata pubblica di confronto e approfondimento Sensor Cloud: i cittadini come sensori intelligenti Alessandro Bogliolo, Università di Urbino Ancona, 18 dicembre 2013 Cloud Nuvola

Dettagli

Tutto quello che avreste voluto sapere sul Software HR*

Tutto quello che avreste voluto sapere sul Software HR* Tutto quello che avreste voluto sapere sul Software HR* *(Ma non avete mai osato chiedere) Chi si occupa di HR è abituato ad Add avere subtitle here a che fare con le persone più che con la tecnologia.

Dettagli

Test Platform La piattaforma per gli assessment semplice ed affidabile

Test Platform La piattaforma per gli assessment semplice ed affidabile Test Platform La piattaforma per gli assessment semplice ed affidabile CHE COS È Test è la piattaforma per gli assessment semplice ed affidabile, nata per rispondere alla crescente complessità dei processi

Dettagli

ITIL / CMDBuild: un esempio di progetto di BPR e riuso in ambito ICT

ITIL / CMDBuild: un esempio di progetto di BPR e riuso in ambito ICT Antonio Scaramuzzi Servizio Sistemi Informativi e Telematici del Comune di Udine ITIL / CMDBuild: un esempio di progetto di BPR e riuso in ambito ICT Motivazioni del progetto (1) Il Servizio Sistemi Informativi

Dettagli

OpenStack Self Data Center: il cloud computing secondo TIM

OpenStack Self Data Center: il cloud computing secondo TIM OpenStack Self Data Center: il cloud computing secondo TIM Michelangelo Uberti Marketing Analyst/Par-Tec S.p.A. #redhatosd PAR-TEC IN A NUTSHELL Par-Tec è un software & infrastructure system integrator

Dettagli

DAGLI OPEN DATA ALL INTERNET OF THINGS

DAGLI OPEN DATA ALL INTERNET OF THINGS DAGLI OPEN DATA ALL INTERNET OF THINGS Smart Data: le progettualità Progetto di R&S della Regione Piemonte nel 2013 per Internet Of Things (IOT) Piattaforma della Regione Piemonte dal 2012 per Open Data

Dettagli

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR

Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform: una piattaforma cloud di valenza generale evolutiva aperta e innovativa per l offerta e

Dettagli

[OnYourWay beta ]: [Kublai Awards] Scheda tecnica. [Allegato C] [V0.1] First edition: [08/01/09]

[OnYourWay beta ]: [Kublai Awards] Scheda tecnica. [Allegato C] [V0.1] First edition: [08/01/09] Scheda tecnica [OnYourWay beta ]: [Kublai Awards] [Allegato C] [V0.1] First edition: [08/01/09] [Scheda Tecnica ] Scheda Tecnicar Indice generale [Scheda Tecnica ]...2 Dati e statistiche sull'utilizzo...3

Dettagli

Allegato Tecnico Backup As A Service

Allegato Tecnico Backup As A Service Allegato Tecnico Backup As A Service Nota di lettura 1 Descrizione del servizio 1.1 Definizioni e acronimi 1.2 BACKUP AS A SERVICE 1.3 Attivazione del servizio Scenari possibili Scenario 1 Scenario 2 Scenario

Dettagli

Soluzione WebGIS Regione Piemonte Gianni Siletto-Silvana Griffa

Soluzione WebGIS Regione Piemonte Gianni Siletto-Silvana Griffa Soluzione WebGIS Regione Piemonte Gianni Siletto-Silvana Griffa Sommario Aspetti generali Sintesi della soluzione Schema La soluzione realizzata PTA: il progetto prevede la realizzazione di una piattaforma

Dettagli

SISTEMI DI E-MAINTENANCE

SISTEMI DI E-MAINTENANCE SISTEMI DI E-MAINTENANCE Il controllo remoto delle macchine automatiche è uno dei settori più interessanti di applicazione delle Information Communication Technologies (ICT) a livello industriale. Innovative

Dettagli

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Roma, 5 ottobre 2010 ing. Giovanni Peruggini Banca d Italia - Area Risorse Informatiche e Rilevazioni Statistiche La Banca d Italia Banca Centrale della

Dettagli

IVU TRAFFIC TECHNOLOGIES ITALIA IVU.ticket.shop SISTEMA DI VENDITA BIGLIETTI ON-LINE

IVU TRAFFIC TECHNOLOGIES ITALIA IVU.ticket.shop SISTEMA DI VENDITA BIGLIETTI ON-LINE IVU TRAFFIC TECHNOLOGIES ITALIA IVU.ticket.shop SISTEMA DI VENDITA BIGLIETTI ON-LINE Cos è IVU.ticket.Shop? Un nuovo sistema di vendita: Biglietti Prenotazione Posti a sedere Acquisto di Servizi aggiuntivi

Dettagli

Digital Business & IT Transition La roadmap verso l Hybrid Cloud: criticità ed elementi cardine

Digital Business & IT Transition La roadmap verso l Hybrid Cloud: criticità ed elementi cardine Digital Business & IT Transition La roadmap verso l Hybrid Cloud: criticità ed elementi cardine Mariano Corso Responsabile Scientifico Osservatorio Cloud & ICT as a Service 15 Ottobre 2015 Executive Dinner

Dettagli

LA PIATTAFORMA PER GESTIRE IL CLOUD E L IOT

LA PIATTAFORMA PER GESTIRE IL CLOUD E L IOT www.powua.com LA PIATTAFORMA PER GESTIRE IL E L IOT FAI SI CHE IL LAVORI PER TE! Powua è una piattaforma innovativa di Cloud Management che offre a Grandi Organizzazioni, Service Provider e Sviluppatori

Dettagli

TECNICO SUPERIORE per Infrastrutture di rete, di virtualizzazione e per il cloud computing. NUOVO corso di Alta Formazione Professionale

TECNICO SUPERIORE per Infrastrutture di rete, di virtualizzazione e per il cloud computing. NUOVO corso di Alta Formazione Professionale TECNICO SUPERIORE per Infrastrutture di rete, di virtualizzazione e per il cloud computing NUOVO corso di Alta Formazione Professionale Descrizione sintetica della figura Il Tecnico superiore per le infrastrutture

Dettagli

Risolvi le tre principali sfide di business grazie alla modernizzazione delle applicazioni IBM i con PHP!

Risolvi le tre principali sfide di business grazie alla modernizzazione delle applicazioni IBM i con PHP! Risolvi le tre principali sfide di business grazie alla modernizzazione delle applicazioni IBM i con PHP! Elena M. Brambilla Project & Training Manager 24 Maggio 2011 I tre principali scenari della modernizzazione

Dettagli

23 febbraio 2017 Roma MiBACT Sala Spadolini

23 febbraio 2017 Roma MiBACT Sala Spadolini 23 febbraio 2017 Roma MiBACT Sala Spadolini 10.30-13.00 Si ringrazia la Direzione Generale Turismo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Terre di Bari Guest Card è una piattaforma

Dettagli

LAit S.p.A. Open Data. Lazio Innovazione Tecnologica. dati.lazio.it. Claudio Biancalana

LAit S.p.A. Open Data. Lazio Innovazione Tecnologica. dati.lazio.it. Claudio Biancalana Open Data dati.lazio.it LAit S.p.A. Lazio Innovazione Tecnologica Claudio Biancalana Outline Perché Open Data nel Lazio Cosa abbiamo fatto Come l abbiamo fatto Le difficoltà I risultati I prossimi passi

Dettagli

La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo?

La sicurezza del datacenter all'ombra della nuvola Come scongiurare il maltempo? L Eccellenza nei servizi e nelle soluzioni IT integrate. La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo? 2013 APRILE Omnitech s.r.l. Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma Via

Dettagli

Solution Integrator 18/06/16. www.middlewaresrl.com

Solution Integrator 18/06/16. www.middlewaresrl.com 18/06/16 www.middlewaresrl.com CHI SIAMO Azienda giovane e dinamica guidata da un team di esperti specialisti Start-up innovativa nell information technology Professionisti dell ict: progettiamo, sviluppiamo

Dettagli

posta elettronica, messaggistica e collaborazione nella Pubblica Amministrazione Risorse Comuni 16 novembre 2016 STUDIO STORTI

posta elettronica, messaggistica e collaborazione nella Pubblica Amministrazione Risorse Comuni 16 novembre 2016 STUDIO STORTI posta elettronica, messaggistica e collaborazione nella Pubblica Amministrazione Art.68 1. Le pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informatici o parti di essi nel rispetto dei principi di economicità

Dettagli

SISEM SRL Prodotti & Soluzioni SMART AGENT

SISEM SRL Prodotti & Soluzioni SMART AGENT SISEM SRL Prodotti & Soluzioni SMART AGENT Smart Agent by da un progetto Overview Smart Agent (SA) è una soluzione flessibile e scalabile progettata e sviluppata per le esigenze di QoE (Quality of Experience)

Dettagli

Corso Programmazione Java Avanzato

Corso Programmazione Java Avanzato Corso Programmazione Java Avanzato Codice: ITJA0113 Durata: 40 ore Descrizione corso Questo corso fornisce una panoramica sulle tecnologie impiegate per la realizzazione di applicazioni web basate sulla

Dettagli

I canali di finanziamento e procurement

I canali di finanziamento e procurement I canali di finanziamento e procurement Questo materiale didattico è stato realizzato da Formez PA nel Progetto PerformancePA, Ambito A Linea 1, in convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica,

Dettagli

MAW DOCUMENT MANAGEMENT. Sistema di Gestione Documentale per Aziende e Pubbliche Amministrazioni

MAW DOCUMENT MANAGEMENT. Sistema di Gestione Documentale per Aziende e Pubbliche Amministrazioni MAW DOCUMENT MANAGEMENT Sistema di Gestione Documentale per Aziende e Pubbliche Amministrazioni Cos è MDM! mdm (Maw Document Management) è la soluzione di Enterprise Content Management, per la gestione

Dettagli

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Forum Banche e PA 2012 Roma, 23 24 Febbraio 2012 Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Monica Pellegrino Research Analyst, ABI Lab Roma, 23 Febbraio 2012-1- Agenda L evoluzione

Dettagli

TamTamy.com e il Cloud Computing un anno di storia: benefici, scelta architetturale ed esperienze

TamTamy.com e il Cloud Computing un anno di storia: benefici, scelta architetturale ed esperienze TamTamy.com e il Cloud Computing un anno di storia: benefici, scelta architetturale ed esperienze Luca Zappa Reply TamTamy is a Trademark of Reply S.p.A Agenda TamTamy X-as-a-Service Principi di design

Dettagli

Roma, 19 ottobre 2012 ROMA CAPITALE. OPENDATA Proposta per lo sviluppo di un APP per l offerta di servizi innovativi ai cittadini

Roma, 19 ottobre 2012 ROMA CAPITALE. OPENDATA Proposta per lo sviluppo di un APP per l offerta di servizi innovativi ai cittadini Roma, 19 ottobre 2012 ROMA CAPITALE OPENDATA Proposta per lo sviluppo di un APP per l offerta di servizi innovativi ai cittadini Indice 1. L opendata nel Comune di Roma 2. La proposta di Engineering: ifamily

Dettagli

Sistema Informativo Territoriale del bacino dell Adige in ambiente WEB

Sistema Informativo Territoriale del bacino dell Adige in ambiente WEB Sistema Informativo Territoriale del bacino dell Adige in ambiente WEB Bolzano, 18 marzo 2009 Lazzeri Fabio, Giovannini Michele http://www.bacino-adige.it/webgis.html 1 Presentazione Da qualche settimana

Dettagli

Solution Integrator 28/12/16.

Solution Integrator 28/12/16. 28/12/16 www.middlewaresrl.com CHI SIAMO Azienda giovane e dinamica guidata da un team di esperti specialisti Start-up innovativa nell information technology Professionisti dell ict: progettiamo, sviluppiamo

Dettagli

Strumenti ICT per l innovazione del business

Strumenti ICT per l innovazione del business 2012 Strumenti ICT per l innovazione del business Progetto finanziato da Ferrara 04-04-2012 Camera di Commercio di Ferrara 1 Sommario Gli strumenti ICT a supporto delle attività aziendali Le piattaforme

Dettagli

Eclipse Day 2010 in Rome

Eclipse Day 2010 in Rome Living IT Architectures Open Source per la realizzazione del modello XaaS www.spagoworld.org/openevents Engineering Engineering Group: Group: nuovo nuovo approccio approccio per per progetti progetti di

Dettagli

La Platform as a Service di Google. Vincenzo Gianferrari Pini <vgp@gocloud.it>

La Platform as a Service di Google. Vincenzo Gianferrari Pini <vgp@gocloud.it> La Platform as a Service di Google Vincenzo Gianferrari Pini 7 giugno 01 Agenda Architettura generale L'Infrastructure as a Service di Google Il Software as a Service di Google: Servizi

Dettagli

Servizi Professionali. Guida all uso

Servizi Professionali. Guida all uso Servizi Professionali Guida all uso Sommario Servizi professionali... 3 1.1. ProCall Enterprise... 3 1.2. MetaDirectory... 3 1.3. Personalizzazione del popup... 4 1.4. CallControlGateway... 4 1.5. ProCall

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO DEI SERVIZI WEB MEDIANTE QUANTUM GIS

GUIDA ALL ACCESSO DEI SERVIZI WEB MEDIANTE QUANTUM GIS GUIDA ALL ACCESSO DEI SERVIZI WEB MEDIANTE Titolo Autore Oggetto Argomenti Guida all accesso dei Servizi Web mediante l utilizzo del software Quantum GIS Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio

Dettagli

APIO INTELLIGENZA AI TUOI OGGETTI.

APIO INTELLIGENZA AI TUOI OGGETTI. APIO INTELLIGENZA AI TUOI OGGETTI. SMART WORLD Ciò che ha reso davvero Smart il cellulare sono le App ed una connessione ad internet. In particolare le App hanno introdotto la capacità di utilizzare lo

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI?

Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI? Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI? Agenda Cloud Overview Approccio al Cloud Computing Impatto sullo sviluppo delle applicazioni

Dettagli

Accademia PA. E come EmPAwerment. Programmi di Capacity Building nelle PA. Documento riservato e per uso interno. Non divulgare

Accademia PA. E come EmPAwerment. Programmi di Capacity Building nelle PA. Documento riservato e per uso interno. Non divulgare Accademia PA E come EmPAwerment Programmi di Capacity Building nelle PA Documento riservato e per uso interno. Non divulgare FPA è una società che promuove l incontro e il confronto tra pubbliche amministrazioni,

Dettagli

SETA Selection Tool del Sistema ARTIST

SETA Selection Tool del Sistema ARTIST Selection Tool del Sistema ARTIST L incarico è stato affidato al RTI composta da: Kayser Italia S.r.l. Daxo con capogruppo Kayser Italia s.r.l. SETA () Espandibilità e flessibilità Delocalizzazione istallazione

Dettagli

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio Linux Day 2009 24/10/09 Cloud Computing Diego Feruglio Cos è il Cloud Computing? An emerging computing paradigm where data and services reside in massively scalable data centers and can be ubiquitously

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

GoCloud just google consulting

GoCloud just google consulting La visione Cloud di Google: cosa cambia per i profili tecnici? GoCloud just google consulting Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect Vincenzo Gianferrari Pini

Dettagli

CARTELLA INFERMIERISTICA INFORMATIZZATA

CARTELLA INFERMIERISTICA INFORMATIZZATA CARTELLA INFERMIERISTICA INFORMATIZZATA Soluzione per strutture sanitarie, sociosanitarie e assistenziali Realizzazione H.E.S. s.r.l.s. analisi C.I. dr. S. Marconcini Sviluppo e manutenzione: Informatica

Dettagli

Musica a scuola. Repository multimediale di buone pratiche nella didattica della musica nel primo e nel secondo ciclo di istruzione INTRODUZIONE

Musica a scuola. Repository multimediale di buone pratiche nella didattica della musica nel primo e nel secondo ciclo di istruzione INTRODUZIONE ! Musica a scuola Repository multimediale di buone pratiche nella didattica della musica nel primo e nel secondo ciclo di istruzione INTRODUZIONE La Legge 107/15 affida alla musica un ruolo di primaria

Dettagli

Configurazione di riferimento di IP Office Server Edition IP Office 8.1

Configurazione di riferimento di IP Office Server Edition IP Office 8.1 Configurazione di riferimento di IP Office Server Edition IP Office 8.1 15-604135 Dicembre 2012 Sommario Capitolo 1: Introduzione... 5 Scopo del documento... 5 Destinatari... 5 Documenti correlati...

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER IL NUOVO MANIFESTO DELL INTEGRAZIONE APPLICAZIONI, DATI, CLOUD, MOBILE E INTERNET OF THINGS

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER IL NUOVO MANIFESTO DELL INTEGRAZIONE APPLICAZIONI, DATI, CLOUD, MOBILE E INTERNET OF THINGS LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER IL NUOVO MANIFESTO DELL INTEGRAZIONE APPLICAZIONI, DATI, CLOUD, MOBILE E INTERNET OF THINGS ROMA 10-11 DICEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese

Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese Anna Cavallo Direzione Enti Locali La vision 2 Il nuovo paradigma

Dettagli

ideacloud Business Driven Infrastructure Services

ideacloud Business Driven Infrastructure Services ideacloud Business Driven Infrastructure Services ideacloud è la nuova famiglia di servizi creata da ideato per dotare le Infrastrutture IT di agilità, scalabilità e velocità. Trasformiamo l IT in un fattore

Dettagli

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO E RELATIVE APPENDICI

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO E RELATIVE APPENDICI ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO E RELATIVE APPENDICI CLASSIFICAZIONE DEL DOCUMENTO: CONSIP PUBLIC APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI - LOTTO 1 Procedura ristretta, sudidvisa

Dettagli

L'Infrastruttura geografica toscana I servizi di condivisione dati verso INSPIRE

L'Infrastruttura geografica toscana I servizi di condivisione dati verso INSPIRE L'Infrastruttura geografica toscana I servizi di condivisione dati verso INSPIRE SEMINARIO L informazione geografica, scelte e obiettivi Maurizio Trevisani FIRENZE, 29 maggio 2013 Auditorium di Santa Apollonia

Dettagli

Il presente e il futuro dell Accessibilità L innovazione tecnologica nella pubblica amministrazione senza rinunciare all Accessibilità

Il presente e il futuro dell Accessibilità L innovazione tecnologica nella pubblica amministrazione senza rinunciare all Accessibilità Il presente e il futuro dell Accessibilità L innovazione tecnologica nella pubblica amministrazione senza rinunciare all Accessibilità Massimo Canducci Maggio 2007 I servizi al cittadino attraverso il

Dettagli

30 / ora 15 / ora. Amelia PRO (Opzionale) 20 /mese 10 / mese Nessun limite al numero di fatture emesse. Plugin Business Intelligence (Opzionale)

30 / ora 15 / ora. Amelia PRO (Opzionale) 20 /mese 10 / mese Nessun limite al numero di fatture emesse. Plugin Business Intelligence (Opzionale) Brescia, 18 marzo 2015 Spett.le Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia Via Cefalonia, 70 25124 Brescia La società scrivente S.P.E. Sistemi e Progetti Elettronici intende offrire come promozione

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

CHI SIAMO. Alimentazione

CHI SIAMO. Alimentazione CHI SIAMO Confartigianato Alimentazione costituita allo scopo di tutelare e promuovere gli interessi specifici dell intero comparto agro-alimentare. In rappresentanza dei suoi associati cura i rapporti

Dettagli

Dematerializzare per Semplificare

Dematerializzare per Semplificare 1 Dematerializzare per Semplificare Dematerializzare non vuol dire solo semplificare. La semplificazione investe tutta la sfera della riorganizzazione dei processi, della trasparenza e dell assunzione

Dettagli

ALLEGATO 2 - TABELLA PREZZI UNITARI DEI SERVIZI

ALLEGATO 2 - TABELLA PREZZI UNITARI DEI SERVIZI ALLEGATO 2 - TABELLA PREZZI UNITARI DEI SERVIZI Infrastructure as a Service (IaaS) L1.S1.1 L1.S1.2 Virtual Machine Periodicità del prezzo unitario: Orario VM 1 - small 0,0740 VM 2 - medium 0,1529 VM 3

Dettagli

COME INNOVARE LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE GRAZIE AL CLOUD COMPUTING

COME INNOVARE LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE GRAZIE AL CLOUD COMPUTING COME INNOVARE LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE GRAZIE AL CLOUD COMPUTING Serenella Carota Dirigente della P.F. Sistemi Informativi e Telematici Evoluzione della strategia cloud regionale 10/12/2012 Rilascio

Dettagli

AscotWeb - mediatore Versione dicembre 2015

AscotWeb - mediatore Versione dicembre 2015 AscotWeb - mediatore Versione 1.0.1 21 dicembre 2015 Approvazioni Il presente documento è stato approvato da: 20/05/16 12.17 2 Storia delle Modifiche Versione Data Descrizione 1.0 19/05/2016 Prima versione

Dettagli

The Future with FOLIO

The Future with FOLIO The Future with FOLIO Building the Italian Library Software Ecosystem of 2025 May 2017 Tony Zanders VP, Global Customer Development EBSCO 1 www.folio.org FOLIO in Australia FOLIO a New York FOLIO in Danimarca

Dettagli

Cloud Computing, infrastrutture innovative per l'outsourcing di applicazioni e servizi.

Cloud Computing, infrastrutture innovative per l'outsourcing di applicazioni e servizi. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e dell'automazione Cloud Computing, infrastrutture innovative per l'outsourcing di applicazioni e servizi.

Dettagli

Oracle 10g: la soluzione per gli ISV che lavorano con la PMI. Rocco Fanello ISV Development Manager Oracle Italia

Oracle 10g: la soluzione per gli ISV che lavorano con la PMI. Rocco Fanello ISV Development Manager Oracle Italia Oracle 10g: la soluzione per gli ISV che lavorano con la PMI Rocco Fanello ISV Development Manager Oracle Italia Obiettivi Come stabilire la Partnership con Oracle I benefici Agenda Oracle e gli Independent

Dettagli

Soluzioni enterprise di sincronizzazione, backup e condivisione in Cloud

Soluzioni enterprise di sincronizzazione, backup e condivisione in Cloud Soluzioni enterprise di sincronizzazione, backup e condivisione in Cloud Infrastruttura Cloud dedicata o condivisa Possibilità di installazione On Premise Federated Network Identification Branding e Corporate

Dettagli

WISPLAB Software, la soluzione ideale per gli operatori delle telecomunicazioni.

WISPLAB Software, la soluzione ideale per gli operatori delle telecomunicazioni. WISPLAB Software, la soluzione ideale per gli operatori delle telecomunicazioni. www.wisplab.it ISP Il nostro sistema di gestione su interfaccia Java & Web ti permette di assumere il controllo della tua

Dettagli

FOCUS GROUP SUL CLOUD IN EMILIA ROMAGNA

FOCUS GROUP SUL CLOUD IN EMILIA ROMAGNA FOCUS GROUP SUL CLOUD IN EMILIA ROMAGNA Elaborazione delle risposte al questionario 20 luglio 2011, Bologna Focus Group sul Cloud Computing Emilia Romagna LE AZIENDE PARTECIPANTI SETTORE INDUSTRIALE FATTURATO

Dettagli

OPEN SOURCE ALTERNATIVA IN TEMPO DI CRISI O CRISI DEL SOFTWARE PROPRIETARIO?

OPEN SOURCE ALTERNATIVA IN TEMPO DI CRISI O CRISI DEL SOFTWARE PROPRIETARIO? Centro Svizzero Stefano Scamuzzo Engineering Ingegneria Informatica Opportunità e approccio Engineering Engineering è un system integrator globale, agisce come referente unico per i propri clienti Approccio

Dettagli

Obiettivi, sviluppo e risultati principali del progetto STEEL

Obiettivi, sviluppo e risultati principali del progetto STEEL Evento conclusivo progetto STEEL CNR Roma 3 novembre 2011 Obiettivi, sviluppo e risultati principali del progetto STEEL Enrico Del Re CNIT e Università di Firenze Il progetto STEEL Progetto Nazionale:

Dettagli

ATTIVITÀ. Descrizione del laboratorio virtuale attivato nel progetto. Documento: Descrizione piattaforma Laboratorio Virtuale

ATTIVITÀ. Descrizione del laboratorio virtuale attivato nel progetto. Documento: Descrizione piattaforma Laboratorio Virtuale ATTIVITÀ Descrizione del laboratorio virtuale attivato nel progetto Documento: Descrizione piattaforma Laboratorio Virtuale 1. Introduzione Per lo sviluppo delle attività, è stato utilizzato un laboratorio

Dettagli

Opportunità dalle politiche di sviluppo per l agenda digitale a Roma

Opportunità dalle politiche di sviluppo per l agenda digitale a Roma Opportunità dalle politiche di sviluppo per l agenda digitale a Roma Sabina De Luca Direttore Dipartimento Progetti di sviluppo e Finanziamenti europei Roma Capitale EuropeanConference Digital Ecosystemsfor

Dettagli

SOA case study. Un esempio di progetto SOA. Le esperienze maturate sul campo. organizzato da:

SOA case study. Un esempio di progetto SOA. Le esperienze maturate sul campo. organizzato da: SOA case study Un esempio di progetto SOA. Le esperienze maturate sul campo Agenda Case study SOA - Scenario Progettazione dei servizi Sicurezza Processo di sviluppo e rilascio Governance Gestione delle

Dettagli