UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA"

Transcript

1 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 1 Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA Studenti iscritti al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (vecchio ordinamento) prima dell a.a. 1998/1999 Laurea Quinquennale Vecchio Ordinamento Materia C.F. Settore Materie Settore Ann. (C.F.) Matematica I MAT/05 A02A A02A + Esame A02A integrativo di Matematica I da 6 CF MAT/05, Scienza e tecnologia dei materiali I14A e materiali CHIM/07 (6 CF), ING-IND/22 (6 CF) + Esame integrativo di Materiali da 6 CF ING-IND/22 Scienza e tecnologia dei materiali I14A Esame integrativo di da 6 CF CHIM/07 Disegno di 6 ING-IND/15 Disegno di (*) I09X Matematica II MAT/03 Geometria A01C Fisica generale FIS/01 Fisica generale I Fisica generale II Fisica generale I + Esame integrativo di Fisica Generale da 4 CF FIS/01 6 ING-IND/15 (3 CF) + Disegno di (*) I09X 3 CF abilità informatiche Fisica tecnica 11 ING-IND/10 Fisica tecnica I05A ed 10 ING-IND/31-32 I17X azionamenti Meccanica razionale 6 MAT/07 Meccanica razionale A03X Meccanica applicata 11 ING-IND/13 I07X alle Tecnica delle 11 ING-IND/14 Scienza delle costruzioni H07A costruzioni meccaniche Tecnologia meccanica 11 ING-IND/16 Tecnologia meccanica I10X Macchine 10 ING-IND/08 Macchine I04C Elementi costruttivi 10 ING-IND/14 Principi e metodologie della I08A delle progettazione meccanica Regolazione e controllo 5 ING-IND/13 sistemi I07X dei Economia ed organizzazione aziendale meccanici 5 ING-IND/35 Economia ed organizzazione aziendale I27X Impianti meccanici 5 ING-IND/17 Impianti meccanici I11X Prova di conoscenza 3 Colloquio di lingua (3) della lingua inglese (*) Il corso annuale di Disegno di viene riconosciuto equivalente ai corsi di Disegno di (6CF) e (6CF)

2 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 2 Studenti iscritti al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (vecchio ordinamento) nell a.a. 1998/1999 Laurea Quinquennale Vecchio Ordinamento Materia C.F. Settore Materie Settore Ann. (C.F.) Matematica I MAT/05, A02A A02A + Esame A02A integrativo di Matematica I da 6 CF MAT/05 e materiali CHIM/07 (6 CF), ING-IND/22 (6 CF), Scienza e tecnologia dei materiali I14A + Esame integrativo di Materiali I da 6 CF ING-IND/22 Scienza e tecnologia dei materiali + I14A Esame integrativo di I da 6 CF CHIM/07 Disegno di 6 ING-IND/15 Disegno di (*) I09X Matematica II MAT/03 Geometria e Algebra A01C Fisica generale FIS/01 Fisica generale I Fisica generale II 0.5 (6) Fisica generale I + Esame integrativo di Fisica generale da 4 CF FIS/01 Fisica generale II + Esame integrativo di Fisica generale da 8 CF FIS/01 6 ING-IND/15 (3 CF) Disegno di (*) I09X + 3 CF abilità informatiche Fisica tecnica 11 ING-IND/10 Fisica tecnica I + Esame integrativo di I05A 0.5 (6) Fisica tecnica da 5 CF ING-IND/10 Fisica tecnica I05A ed 10 ING-IND/31-32 I17X azionamenti Meccanica razionale 6 MAT/07 Meccanica razionale A03X Meccanica applicata 11 ING-IND/13 I07X alle Tecnica delle 11 ING-IND/14 Scienza delle costruzioni H07A costruzioni meccaniche Tecnica delle costruzioni meccaniche + I08A 0.5 (6) Esame integrativo di Tecnica delle costruzioni meccaniche da 5 CF ING-IND/14 Tecnologia meccanica 11 ING-IND/16 Tecnologia meccanica I10X Macchine 10 ING-IND/08 Macchine II I04C Macchine I + Esame integrativo di I04C 0.5 (6) Macchine da 4 CF ING-IND/08 Elementi costruttivi 10 ING-IND/14 Principi e metodologie della I08A delle progettazione meccanica Regolazione e controllo 5 ING-IND/13 sistemi I07X dei meccanici Economia ed orga. 5 ING-IND/35 Economia ed organizzazione aziendale I27X aziendale Impianti meccanici 5 ING-IND/17 Impianti meccanici I11X Prova di conoscenza della lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) (*) Il corso annuale di Disegno di viene riconosciuto equivalente ai corsi di Disegno di (6CF) e (6CF)

3 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 3 Studenti iscritti al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (vecchio ordinamento) nell a.a. 1999/2000 Laurea triennale (nuovo ordinamento) Laurea quinquennale (AA 1998/1999) Materia C.F. Settore Materie Settore Ann. (C.F.) Matematica I MAT/05 Analisi matematica A02A e materiali CHIM/07 (6 CFU), ING-IND/22 (6 CFU) e materiali I14A Disegno di 6 ING-IND/15 Disegno di (*) I09X Matematica II MAT/03 Matematica per l Ingegneria A01C Fisica generale FIS/01 Fisica generale 6 ING-IND/15 (3 CFU) + 3 CFU Disegno di (*) I09X abilità informatiche Fisica tecnica 11 ING-IND/10 Fisica tecnica I05A ed 10 ING-IND/31-32 I17X azionamenti Meccanica razionale 6 MAT/07 Meccanica razionale A03X 0.5 (6) Meccanica applicata 11 ING-IND/13 I07X alle Tecnica delle 11 ING-IND/14 Tecnica delle costruzioni meccaniche I08A costruzioni meccaniche Tecnologia meccanica 11 ING-IND/16 Tecnologia meccanica I10X Economia ed 5 ING-IND/35 Economia ed organizzazione aziendale I27X 0.5 (6) organizzazione aziendale Prova di conoscenza della lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) (*) Il corso annuale di Disegno di viene riconosciuto equivalente ai corsi di Disegno di (6CFU) e (6CFU) Studenti iscritti al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (vecchio ordinamento) nell a.a. 2000/2001 Laurea Quinquennale Vecchio Ordinamento Materia C.F. Settore Materie Settore Ann. (C.F.) Matematica I MAT/05 Matematica I A02A e materiali CHIM/07 (6 CFU), ING-IND/22 (6 CFU) e materiali I14A Disegno di 6 ING-IND/15 Disegno di I09X 0.5 (6) Matematica II MAT/03 Matematica II A01C Fisica generale FIS/01 Fisica Generale Prova di conoscenza della lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) Gli immatricolati nell AA 2000/2001 seguiranno il corso di (6CFU) nel secondo anno.

4 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 4 Studenti e Diplomati del Corso di Diploma in Ingegneria Meccanica - Orientamento Generale Diploma Ing. Meccanica - Orient. Generale Insegnamenti Settore CF Insegnamenti Mo. (CF) Sett. Note C06 e Materiali CHIM/07 (6CF), Tecnologia Meccanica I10 ING-IND/22 (6CF) Tecnologie Speciali I10 11 Tecnologia Meccanica ING-IND/16 Controllo di qualità I08 1 Gestione della qualità I11 Disegno di Macchine ING-IND/15 6 Disegno Meccanico I09 ING-IND/15 (3CF) +3 CF abil. inform. 6 Disegno Assistito dal Calcolatore I09 A02 A02 Geometria e Algebra A01 A02 B01 I B01 I05 Impianti Termotecnici I05 Macchine ING-IND/08 10 Gestione delle e sistemi energetici I04 2 Meccanica Razionale MAT/07 6 Fond. di mecc. teor. e applicata I07 ING-IND/13 11 Fluidodinamica I03 3 ING-IND/14 11 I08 4 Fondamenti della progettaz. e ING-IND/14 10 costr. mecc. 2 () I08 I17 Applicazioni Industriali Elettriche I18 Impianti meccanici ING-IND/17 5 Impianti Industriali I11 Economia ed org. aziendale ING-IND/35 5 Economia ed orga. aziendale I27 ING-IND/13 5 Controllo dei 2 () I07 5 Sociologia dell organizzazione Sicurezza e analisi di rischio Fondamenti di Informatica Elettronica Industriale Oleodinamica e pneumatica Tirocinio 6 Tirocinio 15 Prova con.lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) Prova finale 6 Tesi di diploma (6) 7 Note relative al D.U. orientamento Generale: 1. Nel caso non sia stato sostenuto almeno uno dei due esami di Controllo di qualità e Gestione della qualità occorre sostenere un esame integrativo su argomenti riguardanti Materiali polimerici, ceramici, compositi (3CF). 2. Esame integrativo su argomenti di Macchine (4 CF). 3. Esame integrativo su argomenti di Meccanica applicata (5 CF). 4. Esame integrativo su argomenti di Tecnica delle costruzioni meccaniche (5 CF). 5. Nel caso non sia stato sostenuto l esame di Controllo dei occorre sostenere l esame di Regolazione e controllo dei (5 CF). 6. Possono essere utilizzati due moduli a scelta. I crediti relativi ai moduli non utilizzati restano a disposizione dello 7. I diplomati in Ingegneria Meccanica presso l Università di Pisa, oltre a colmare i debiti formativi sopra indicati, debbono sostenere la prova finale in cui può venire illustrata la relazione finale del diploma (3 CF). Q05 I K05 K01 I04 6

5 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 5 Studenti e Diplomati del Corso di Diploma in Ing. Meccanica - Orientamento Sicurezza Diploma Ing. Meccanica - Orient. Sicurezza Insegnamenti Settore CF Insegnamenti Mo. (CF) Sett. Note C06 e Materiali CHIM/07(6CFU), Tecnologia Meccanica I10 ING-IND/22(6CFU) Tecnologie Speciali I10 11 Tecnologia Meccanica ING-IND/16 Controllo di qualità I08 Gestione della qualità I11 Disegno di Macchine ING-IND/15 6 Disegno Meccanico I09 ING-IND/15(3CFU) Disegno Assistito dal 6 +3CFU abil. inform. Calcolatore I09 A02 A02 Geometria e Algebra A01 A02 B01 I B01 Impianti Termotecnici I05 Macchine ING-IND/08 10 Collaudo e norm. delle macch. e degli imp. motori I04 1 Meccanica Razionale MAT/07 6 Fond.di mecc. teor. e applicata I07 ING-IND/13 11 Fluidodinamica I03 2 Mecc. ING-IND/14 11 Mecc. I08 3 Principi e metodol. della progett. meccanica I08 ING-IND/14 10 Affidabil.e sicurezza delle I08 costruz. meccaniche I17 Elettronica industriale K01 Impianti meccanici ING-IND/17 5 Impianti Industriali I11 Economia ed org. aziendale ING-IND/35 5 Economia ed org. aziendale I27 ING-IND/ Sicurezza e analisi di rischio Fondamenti di Informatica Sicurezza degli impianti indr. Tecnica della sic. elettrica Oleodinamica e pneumatica Tirocinio 6 Tirocinio (15) Prova conoscenza lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3)CFU Prova finale 6 Tesi di diploma (6) 6 Note relative al D.U. orientamento Sicurezza: 1. Esame integrativo su argomenti di Macchine (4 CFU). 2. Esame integrativo su argomenti di Meccanica applicata (5 CFU). 3. Esame integrativo su argomenti di Tecnica delle costruzioni meccaniche (5 CFU). 4. Occorre sostenere l esame di (5 CFU). 5. Possono essere utilizzati due moduli a scelta. I crediti relativi ai moduli non utilizzati restano a disposizione dello 6. I diplomati in Ingegneria Meccanica presso l Università di Pisa, oltre a colmare i debiti formativi sopra indicati, debbono sostenere la prova finale in cui può venire illustrata la relazione finale del diploma (3 CFU). I K05 I10 I18 I04 5

6 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 6 Studenti e Diplomati del Corso di Diploma in Ing. Meccanica Orientamento Industria del Marmo Diploma Ing. Meccanica Orient. Industria del Marmo Insegnamenti Settore CF Insegnamenti Mo. (CF) Sett. Note e Materiali CHIM/07 (6CFU), C06 ING-IND/22 (6CFU) Tecnologie chimiche speciali I15 Tecnologia Meccanica ING-IND/16 11 Tecnologia Meccanica I10 Tecnologie Speciali I10 Disegno di Macchine ING-IND/15 6 Disegno Meccanico I09 ING-IND/15 (3CFU) Disegno Assistito dal 6 + 3CFU abil. inform. Calcolatore I09 A02 A02 Geometria e Algebra A01 A02 B01 I B01 I05 Gestione dell energia I05 Macchine ING-IND/08 10 Interaz. fra le macch. e l amb. I04 1 Meccanica Razionale MAT/07 6 Fondamenti di mecc. teor. e applicata I07 ING-IND/13 11 Idraulica H01 2 ING-IND/14 11 I08 3 Principi e metodol. della I08 ING-IND/14 10 progett. meccanica H07 Teoria delle strutture I17 Aziona. per l autom. I18 Impianti meccanici ING-IND/17 5 Impianti Industriali I11 Economia ed org. aziendale ING-IND/35 5 Economia ed org. aziendale I27 ING-IND/ Geofisica applicata Sicurezza e analisi di rischio Fondamenti di Informatica Elettronica Industriale Geologia applicata Oleodinamica e pneumatica Tirocinio 6 Tirocinio (15) Prova con. lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) Prova finale 6 Tesi di diploma (6) 6 Note relative al D.U. orientamento Industria del Marmo 1. Esame integrativo su argomenti di Macchine (4 CFU). 2. Esame integrativo su argomenti di Meccanica applicata (5 CFU). 3. Esame integrativo su argomenti di Tecnica delle costruzioni meccaniche (5 CFU). 4. Occorre sostenere l esame di (5 CFU). 5. Possono essere utilizzati due moduli a scelta. I crediti relativi ai moduli non utilizzati restano a disposizione dello 6. I diplomati in Ingegneria Meccanica presso l Università di Pisa, oltre a colmare i debiti formativi sopra indicati, debbono sostenere la prova finale in cui può venire illustrata la relazione finale del diploma (3 CFU). D02 I K05 K01 D02 I04 5

7 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 7 Studenti e Diplomati del Corso di Diploma in Ing. Meccanica Orientamento Industria della Carta e Cartotecnica Diploma Ing. Meccanica Orient. Industria della Carta e Cartotecnica Insegnamenti Settore CF Insegnamenti Mo. (CF) Sett. Note e Materiali CHIM/07 (6CFU), C06 ING-IND/22 (6CFU) Tecnologie chimiche speciali I15 Tecnologia Meccanica ING-IND/16 11 Tecnologia Meccanica Tecnologie Speciali I10 I10 Disegno di Macchine ING-IND/15 6 Disegno Meccanico I09 ING-IND/15 (3CFU) Disegno Assistito dal 6 + 3CFU abil. inform. Calcolatore I09 A02 A02 Geometria e Algebra A01 A02 B01 I B01 I05 Impianti Termotecnici I05 Macchine ING-IND/08 10 Macchine I04 1 Meccanica Razionale MAT/07 6 Fondamenti di mecc. teor. e applicata I07 ING-IND/13 11 Fluidodinamica I03 2 ING-IND/14 11 I08 3 Principi e metod.della progett. I08 ING-IND/14 10 Meccanica I04 Oleodinamica e pneumatica I17 Azionamenti I18 Impianti meccanici ING-IND/17 5 Impianti Industriali I11 Economia ed org. aziendale ING-IND/35 5 Economia ed org. aziendale I27 ING-IND/ Elettronica Industriale Gestione della qualità Sicurezza e analisi di rischio Fondamenti di Informatica industriale Impianti chimici Tirocinio 6 Tirocinio (15) Prova con. lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) Prova finale 6 Tesi di diploma 6 6 Note relative al D.U. orientamento Industria della Carta e Cartotecnica 1. Esame integrativo su argomenti di Macchine (4 CFU). 2. Esame integrativo su argomenti di Meccanica applicata (5 CFU). 3. Esame integrativo su argomenti di Tecnica delle costruzioni meccaniche (5 CFU). 4. Occorre sostenere l esame di (5 CFU) 5. Possono essere utilizzati due moduli a scelta. I crediti relativi ai moduli non utilizzati restano a disposizione dello 6. I diplomati in Ingegneria Meccanica presso l Università di Pisa, oltre a colmare i debiti formativi sopra indicati, debbono sostenere la prova finale in cui può venire illustrata la relazione finale del diploma (3 CFU). K01 I11 I K05 I15 I15 5

8 Allegato n. 1 alla delibera n. 88 del C.d.F. dell'11/6/ Pag. 8 Studenti e Diplomati del Corso di Diploma in Ing. Meccanica Orientamento Teledidattico sulla Industria Siderurgica Diploma Ing. Meccanica Orient. Teledidattico sulla Industria Siderurgica Insegnamenti Settore CF Insegnamenti Mo. (CF) Sett. e Materiali CHIM/07 (6CFU), C06 ING-IND/22 (6CFU) Materiali I13 Tecnologia Meccanica I10 Tecnologia Meccanica ING-IND/16 11 Sistemi integrati di produzione I10 Disegno di Macchine ING-IND/15 6 Disegno Meccanico I09 ING-IND/15 (3CFU) + 3 CF abil. inform. 6 Elementi di informatica K05 Matematica I A02 Matematica II A02 Calcolo numerico A04 A02 B01 I B01 I05 Impianti Termotecnici I05 Macchine ING-IND/08 10 Macchine I04 Sistemi energetici I04 Meccanica Razionale MAT/07 6 Elementi di Meccanica Razionale A03 Fluidodinamica applicata I03 ING-IND/13 11 Fond. di Meccanica Applicata I07 Comportamento meccanico dei ING-IND/14 11 materiali ING-IND/14 10 I17 Macchine e azion. I18 Impianti meccanici ING-IND/17 5 Impianti Industriali I11 Economia ed org. aziendale ING-IND/35 5 Economia ed org. aziendale I27 Note 1 I08 2 I08 3 ING-IND/ Sicurezza e ambiente Tecnol.dei materiali metallici Corr. e protezione dei materiali Misure e strum. industriali Elettr. appli. e controlli industr. I I13 I14 I06 K01-04 Tirocinio 6 Tirocinio (15) Prova con. lingua inglese 3 Colloquio di lingua (3) Prova finale 6 Tesi di diploma (6) 6 Note relative al D.U. orientamento Teledidattico sulla Industria Siderurgica 1. Esame integrativo su argomenti di Macchine (4 CFU). 2. Esame integrativo su argomenti di Tecnica delle costruzioni meccaniche (5 CFU). 3. Esame integrativo su argomenti di (5 CFU). 4. Occorre sostenere l esame di (5 CFU). 5. Possono essere utilizzati due moduli a scelta. I crediti relativi ai moduli non utilizzati restano a disposizione dello 6. I diplomati in Ingegneria Meccanica presso l Università di Pisa, oltre a colmare i debiti formativi sopra indicati, debbono sostenere la prova finale in cui può venire illustrata la relazione finale del diploma (3 CFU). 5

ALLEGATO 2 al Regolamento didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA Coorte 2016/2017

ALLEGATO 2 al Regolamento didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA Coorte 2016/2017 ALLEGATO 2 al Regolamento didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA Coorte 2016/2017 Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) (Art. 2 del Regolamento didattico) L obbligo Formativo

Dettagli

INGEGNERIA GESTIONALE

INGEGNERIA GESTIONALE Corso di Laurea in INGEGNERIA GESTIONALE Pratica di Passaggio per Studenti provenienti da altri CS del Politecnico di Milano Pratica di Trasferimento per Studenti provenienti da altri Atenei. LEGENDA A.A.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA N. DI MATRICOLA... /... FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe di laurea L-9: Ingegneria Industriale IL SOTTOSCRITTO ORDINAMENTO

Dettagli

Università di Roma LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA

Università di Roma LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Università di Roma LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA ENERGETICA Classe n. (Ingegneria Industriale) A.A. 2007-2008 1. Obiettivi formativi L obiettivo

Dettagli

INGEGNERIA GESTIONALE

INGEGNERIA GESTIONALE Corso di Laurea in INGEGNERIA GESTIONALE Pratica di Passaggio per Studenti provenienti da altri CS del Politecnico di Milano Pratica di Trasferimento per Studenti provenienti da altri Atenei. LEGENDA A.A.

Dettagli

CURRICULUM FROFESSIONALIZZANTE

CURRICULUM FROFESSIONALIZZANTE Piano di studio del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica A.A. 2009/2010 immatricolati a.a. 2009/2010 I anno CURRICULUM PROPEDEUTICO n. docente codice CFU esami insegnamento corso SSD Sem. CFU Tot. C.I.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA N. DI MATRICOLA... /... FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe di laurea L-9: Ingegneria Industriale IL SOTTOSCRITTO PIANO DI STUDI

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA 2016/2017 EROGATA PRESSO LA SEDE DI TARANTO

OFFERTA FORMATIVA 2016/2017 EROGATA PRESSO LA SEDE DI TARANTO OFFERTA FORMATIVA 201/2017 EROGATA PRESSO LA SEDE DI TARANTO POLITECNICO DI BARI Sede di Taranto CORSO DI LAUREA INTERCLASSE L8 - L9 IN INGEGNERIA DEI SISTEMI AEROSPAZIALI DIDATTICA EROGATA A.A. 201-2017

Dettagli

Università degli Studi di Pavia. Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE

Università degli Studi di Pavia. Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE Università degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe L-9 Ingegneria industriale Ordinamento 2011/2012 - Regolamento anno 2014/2015 Piano di Studi a.a. 2016/2017 da presentarsi

Dettagli

corso SSD Sem. CFU MAT/ Alessio Cardaci ICAR/ Giovanni Salesi FIS/ Alessio Cardaci ICAR/17 2 3

corso SSD Sem. CFU MAT/ Alessio Cardaci ICAR/ Giovanni Salesi FIS/ Alessio Cardaci ICAR/17 2 3 Piano di studio del Corso di Laurea in Ingegneria Edile A.A. 2009/2010 (immatricolati a.a. 2009/2010) CURRICULA PROPEDEUTICO-PROFESSIONALIZZANTE I ANNO docente codice 1a 2a 4a 2b 2b 4b 1b 5 6 insegnamento

Dettagli

Ordine degli studi UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA

Ordine degli studi UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in INGEGNERIA MECCANICA Classe n 36/S (Ingegneria meccanica) Sede di Roma Articolo 1. Obiettivi

Dettagli

INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Università degli Studi di Ferrara FACOLTA DI INGEGNERIA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2010/2011 Corso di laurea in INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Classe 8 Ingegneria Civile e Ambientale

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA (nuovo ordinamento) 1 anno anno. Insegnamento a scelta (elenco A) 3 anno

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA (nuovo ordinamento) 1 anno anno. Insegnamento a scelta (elenco A) 3 anno (nuovo ordinamento) 1 anno I Analisi matematica AB Fondamenti di informatica A + Laboratorio di programmazione Geometria A Lingua inglese MAT/0 ING-INF/0 MAT/03 9 3+4 4 Analisi matematica C Chimica A Fisica

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA N. DI MATRICOLA... /... FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe di laurea L-9: Ingegneria Industriale IL SOTTOSCRITTO ORDINAMENTO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE PROGRAMMI DEI C ORSI Indice ANALISI MATEMATICA 1 6 ANALISI MATEMATICA 2 10 APPLIED ACOUSTICS

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Ingegneria Industriale

Dettagli

Corso di Laurea in INGEGNERIA CIVILE ORIENTAMENTO PROFESSIONALIZZANTE GESTIONALE a.a. 2005-06

Corso di Laurea in INGEGNERIA CIVILE ORIENTAMENTO PROFESSIONALIZZANTE GESTIONALE a.a. 2005-06 Corso di Laurea in INGEGNERIA CIVILE ORIENTAMENTO PROFESSIONALIZZANTE GESTIONALE a.a. 200-06 I ANNO Calcolo 1 MAT/03-0 a-1 10 CAD f 4 Chimica CHIM/07 a-2 6 Calcolo 2 MAT 03-0 a-1 10 Diritto IUS/01-10 c-2

Dettagli

Corso di Laurea in Fisica (LB23, Classe L-30)

Corso di Laurea in Fisica (LB23, Classe L-30) Corso di Laurea in Fisica (LB23, Classe L-30) Informazioni generali Il Corso di laurea in Fisica è attivato ai sensi del DM 270/04, ha la durata di 3 anni e non prevede accesso a numero programmato. L

Dettagli

collegio didattico di ingegneria civile

collegio didattico di ingegneria civile collegio didattico di ingegneria civile Corso di Laurea in Ingegneria civile (Classe 7 Ingegneria civile e ambientale - D.M. 270/2004) II Corso di Laurea in Ingegneria Civile, afferente al Dipartimento

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto Corso di Laurea L7 Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Curriculum Ing. per l Ambiente e il Territorio (Taranto) I

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Ingegneria Industriale

Dettagli

INGEGNERIA MECCANICA

INGEGNERIA MECCANICA Università degli Studi di Ferrara FACOLTA DI INGEGNERIA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2010/2011 Corso di laurea in INGEGNERIA MECCANICA Classe 10 Ingegneria industriale DM 509/99 Corso

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche Manifesto

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2016/2017 Anni attivati I, II e III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli

Dettagli

LAUREA in INGEGNERIA INFORMATICA

LAUREA in INGEGNERIA INFORMATICA LAUREA in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04 a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse TEMPISTICA A.A. 2009/10 attivazione I anno della nuova Laurea (secondo il D.M. 270/04) attivazione

Dettagli

INGEGNERIA MECCANICA

INGEGNERIA MECCANICA Università degli Studi di Ferrara FACOLTA DI INGEGNERIA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea in INGEGNERIA MECCANICA Classe 10 Ingegneria industriale Quanto indicato

Dettagli

GESTIONE DELLE IMPRESE,

GESTIONE DELLE IMPRESE, Piano di studio del corso di Laurea SPECIALISTICA in Ingegneria Edile a.a. 10/11 curriculum GESTIONE DELLE IMPRESE D.M. 509/99 l sottoscritt,, Matr., iscritt per l a.a. 2010/11 al II anno in corso della

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE - 06401 Classe L-7 Ingegneria civile e ambientale Ordinamento 2012/13 - Regolamento anno 2016/2017 Piano di Studi anno accademico

Dettagli

INGEGNERIA AMBIENTALE E DEL TERRITORIO

INGEGNERIA AMBIENTALE E DEL TERRITORIO R.. D. e Manifesto degli Studi A. A. 200/07 CUC n. 05 del 15.03.200 POLITECNICO DI BARI ANNO ACCADEMICO 200-2007 CONSIGLIO UNITARIO DI CLASSE IN INGEGNERIA CIVILE Regolamento Didattico del Corso di Laurea

Dettagli

STUDENTI PROVENIENTI DA ALTRI CORSI DI LAUREA DELLA SAPIENZA. Aggiornato al 09/11/2010. Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ing.

STUDENTI PROVENIENTI DA ALTRI CORSI DI LAUREA DELLA SAPIENZA. Aggiornato al 09/11/2010. Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ing. SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA CONSIGLIO D AREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA Via Eudossiana, 18-00184 Roma STUDENTI PROVENIENTI DA ALTRI CORSI DI LAUREA DELLA SAPIENZA Aggiornato al 09/11/2010 Facoltà di Ingegneria

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA VERBALE N 11DEL CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA DELL INDUSTRIA ALIMENTARE Seduta del 21 novembre 2007 Addì 21 novembre

Dettagli

Come effettuare un Piano di Studi Tutor MEL

Come effettuare un Piano di Studi Tutor MEL Come effettuare un Piano di Studi Tutor MEL Giovedì 28 settembre 2017 Aula 111 Santa Marta 01-02 July 2013 Piano di Studi Quando? Dal 15 ottobre al 15 novembre 2017 Dove? Tramite procedura Online, sol.unifi.it

Dettagli

9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione Nome del corso. Ingegneria delle telecomunicazioni

9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione Nome del corso. Ingegneria delle telecomunicazioni Università Università degli studi di Genova Classe 9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione Nome del corso Ingegneria delle telecomunicazioni Modifica di Ingegneria delle telecomunicazioni

Dettagli

Università di Pisa. Corso di Laurea in Informatica (classe 26: Scienze e Tecnologie Informatiche)

Università di Pisa. Corso di Laurea in Informatica (classe 26: Scienze e Tecnologie Informatiche) Corso di laurea in Informatica (classe 2) Corso di Laurea in Informatica (classe 2: Scienze e Tecnologie Informatiche) Informazioni per gli studenti ancora iscritti al vecchio ordinamento della laurea

Dettagli

Note per la compilazione del Piano di Studio:

Note per la compilazione del Piano di Studio: Note per la compilazione del Piano di Studio: Nel piano di studio lo/a studente/ssa sceglie: - le discipline a scelta - le attività di stage/tirocinio (tirocinio presso Istituto Scolastico o presso Ente/Azienda

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA - 31400 Classe L-8 Ingegneria dell'informazione Regolamento anno 2014/2015 Piano di Studi a.a. 2016/2017 da presentarsi on line dal 11 novembre

Dettagli

Università di Pisa. Corso di Laurea in Informatica (classe 26: Scienze e Tecnologie Informatiche)

Università di Pisa. Corso di Laurea in Informatica (classe 26: Scienze e Tecnologie Informatiche) Corso di laurea in Informatica (classe 2) Corso di Laurea in Informatica (classe 2: Scienze e Tecnologie Informatiche) Informazioni per gli studenti ancora iscritti al vecchio ordinamento della laurea

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Ingegneria Industriale

Dettagli

Piano di studi individuale Curriculum del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica A.A. 2011/2012

Piano di studi individuale Curriculum del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica A.A. 2011/2012 Curriculum del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica A.A. 2011/20 Al Presidente del Consiglio di Corsi di Studio di Ingegneria _l_ sottoscritt nat_ a Prov. ( ) il 2011/ al anno ( sotto condizione /

Dettagli

Ordine degli Studi UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA

Ordine degli Studi UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA Sede di Roma Appartenente alla classe n 10 (Ingegneria Industriale) Articolo 1. Obiettivi

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria. Corso di Laurea classe L-8 in Ingegneria Elettronica e Informatica conforme al D.M. 270

Dipartimento di Ingegneria. Corso di Laurea classe L-8 in Ingegneria Elettronica e Informatica conforme al D.M. 270 Dipartimento di Ingegneria Corso di Laurea classe L-8 in Ingegneria Elettronica e Informatica conforme al D.M. 270 Denominazione del corso di studio: Ingegneria Elettronica e Informatica Classe di appartenenza:

Dettagli

PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM APPLICATIVO INSEGNAMENTI/ ATTIVITÀ FORMATIVE CFU SEMESTRE S.S.D.

PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM APPLICATIVO INSEGNAMENTI/ ATTIVITÀ FORMATIVE CFU SEMESTRE S.S.D. PIANO DI STUDIO DEL CURRICULUM APPLICATIVO INSEGNAMENTI/ ATTIVITÀ FORMATIVE CFU SEMESTRE S.S.D. Istituzioni di Analisi Superiore 12 1-2 MAT/05 Istituzioni di Geometria Superiore 12 1-2 MAT/03 Probabilità

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE (Sede didattica di Prato)

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE (Sede didattica di Prato) 108 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE (Sede didattica di Prato) Presidente del Corso di Laurea Prof.ssa Monica Carfagni (tel. 055/479509 e-mail:monica.carfagni@unifi.it) PREMESSA Nell a.a. 200/07

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Matematica e Informatica

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Messina Dipartimento di Matematica e Informatica CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA (CLASSE L 3 SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE) MANIFESTO DEGLI STUDI PER L'A. A. 204-5

Dettagli

25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso. Scienza dei materiali

25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso. Scienza dei materiali Università Università degli studi di Genova Classe 25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso Scienza dei materiali Modifica di Scienza dei materiali (codice=1610) Denominazione

Dettagli

Classe delle lauree specialistiche in Ingegneria Biomedica

Classe delle lauree specialistiche in Ingegneria Biomedica guida della facoltà di ingegneria a.a. 2008-2009 147 Classe delle lauree specialistiche in ngegneria Biomedica CORSO D LAUREA N NGEGNERA BOMEDCA Referente del Corso di Laurea Prof. Andrea Corvi Tel. 055/4796506

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica (classe 26: Scienze e Tecnologie Informatiche) 1 di 6 Suggerimenti per gli iscritti al vecchio corso di Laurea triennale

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO POLITECNICO DI MILANO Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettronica Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea e di Laurea Magistrale Approvato il 9 febbraio 2017 Il presente regolamento

Dettagli

Ordine degli Studi UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA

Ordine degli Studi UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA Sede di Roma Appartenente alla classe n 10 (Ingegneria Industriale) Articolo 1. Obiettivi

Dettagli

1 Anno: 1 semestre. 1 Anno: 2 semestre

1 Anno: 1 semestre. 1 Anno: 2 semestre 1 di 7 10/09/2009 18.19 LAUREA IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2004-2005 Classe 8: Classe delle lauree in Ingegneria Civile e Ambientale. 1 Anno: 1 semestre

Dettagli

Anno Accademico UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA. Facoltà di INGEGNERIA. Regolamento Didattico del Corso di laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA

Anno Accademico UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA. Facoltà di INGEGNERIA. Regolamento Didattico del Corso di laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA Anno Accademico 2008-09 UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA Appartenente alla classe n. 9 (Ingegneria dell Informazione)

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001 Allegato 5) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO Data del DM di approvazione del ordinamento 12/05/2004 didattico Data

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE - 06401 Classe L-7 Ingegneria civile e ambientale Ordinamento 2012/13 - Regolamento anno 2012/2013 Piano di Studi anno accademico

Dettagli

Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento Sede di Roma

Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento Sede di Roma Ordine degli Studi 2001-02 Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento 2000 - Sede di Roma Articolo 1. Obiettivi formativi Nell ambito degli obiettivi generali

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 A partire dall'anno accademico 2015-16, oltre la didattica tradizionale in presenza è prevista la possibilità

Dettagli

Proposta di modifica di Ingegneria meccanica. Data di approvazione del consiglio di facoltà 11/03/2002

Proposta di modifica di Ingegneria meccanica. Data di approvazione del consiglio di facoltà 11/03/2002 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di CASSINO Proposta di modifica di Data di approvazione del consiglio di facoltà 11/03/2002 Data di approvazione del senato accademico

Dettagli

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: L-7 Ingegneria civile e ambientale NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO CAD DI RIFERIMENTO

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA Meccanica Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE. 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA Meccanica Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE. 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA POLITECNICO DI BARI Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA Meccanica Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA ALLEGATO N.4 al Verbale n. 17 del Consiglio

Dettagli

Consiglio dei Corsi di Studio in Ingegneria Meccanica (CdSIM) VERBALE N. 5 SEDUTA DEL 19 DICEMBRE 2013

Consiglio dei Corsi di Studio in Ingegneria Meccanica (CdSIM) VERBALE N. 5 SEDUTA DEL 19 DICEMBRE 2013 Alla Segreteria di Direzione- Scuola di Ingegneria Università degli Studi della Basilicata Campus di Macchia Romana Via dell'ateneo Lucano, 10 85100 - POTENZA - Italia Si trasmette l'estratto della seduta

Dettagli

INGEGNERIA CIVILE 08 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

INGEGNERIA CIVILE 08 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE corso di laurea INGEGNERIA CIVILE denominazione del corso classe 08 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE allegato n. denominazione della classe Obiettivi formativi specifici 1. Il Corso di laurea in Ingegneria

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER Collegio Didattico di Ingegneria Elettronica LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E DELL INFORMAZIONE - LM_27 LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara. INGEGNERIA DEI MATERIALI Classe 61/ S Scienza ed Ingegneria dei materiali DM 509/99

Università degli Studi di Ferrara. INGEGNERIA DEI MATERIALI Classe 61/ S Scienza ed Ingegneria dei materiali DM 509/99 Università degli Studi di Ferrara FACOLTA DI INGEGNERIA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2010/2011 Corso di laurea specialistica in INGEGNERIA DEI MATERIALI Classe 61/ S Scienza ed Ingegneria

Dettagli

Verbale della seduta del Consiglio di Corso di Laurea Aggregato in Ingegneria Chimica. 7 Marzo 2013

Verbale della seduta del Consiglio di Corso di Laurea Aggregato in Ingegneria Chimica. 7 Marzo 2013 ANNO ACCADEMICO 2012/2013 Verbale della seduta del Consiglio di 7 Marzo 2013 L anno duemilatredici, il giorno 7 del mese di Marzo, alle ore 15 presso la sala riunioni dell ex-diccism si è riunito il Consiglio

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA)

MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA) MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA) Nell anno accademico 2004/05, sono attivati il 1, il 2 e il 3 anno del Corso di Laurea triennale in Informatica presso il Polo Didattico

Dettagli

30/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni. Data di attivazione 29/05/2003

30/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni. Data di attivazione 29/05/2003 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi de L'AQUILA 30/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Data di attivazione 29/05/2003 Data

Dettagli

Manifesto Laurea Triennale in Informatica - Studenti della coorte 2016/2017. (1) Corsi obbligatori

Manifesto Laurea Triennale in Informatica - Studenti della coorte 2016/2017. (1) Corsi obbligatori Manifesto Laurea Triennale in Informatica - Studenti della coorte 2016/2017 (1) Corsi obbligatori I seguenti corsi sono obbligatori per tutti i percorsi: 145403 Analisi matematica 1 (In comune fra LT Informatica,

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche Manifesto degli Studi 2016

Dettagli

Università degli Studi di Udine

Università degli Studi di Udine Prof. F. Soramel Il Progetto di Orientamento Formativo (PrOF) della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Udine 1 L ORDINAMENTO DIDATTICO Laurea Laurea specialistica 3 anni 180 crediti 25-30

Dettagli

Laurea Specialistica in Ingegneria civile

Laurea Specialistica in Ingegneria civile Laurea Specialistica in Ingegneria civile Classe n 28S (Ingegneria) Didattica Ordinamento 2000 Sede di Roma Ordine degli Studi 2007-08 Articolo 1. Obiettivi formativi Il Corso di Laurea specialistica ha

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI 1 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione - Classe di appartenenza - Titolo 1. Il Corso di laurea (L) è istituito

Dettagli

Obiettivi formativi specifici

Obiettivi formativi specifici Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Civile Classe: 28/S Facoltà: Ingegneria Numero di crediti necessari per il conseguimento del titolo: 300 Corso di Laurea i cui crediti sono integralmente riconosciuti:

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI Politecnico di BARI MANIFESTO EGLI STUI FACOLTÀ I ipartimento di Meccanica, Matematica e Management Corso di Studio: INGEGNERIA EI SISTEMI AEROSPAZIALI ORINAMENTO 2015/2016 Corso di Laurea Classe:,8 -

Dettagli

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: L-7 Ingegneria civile e ambientale NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO CAD DI RIFERIMENTO

Dettagli

L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE ALLEGATO A/2 L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE REGOLAMENTO DIDATTICO VARIATO A.A. 20/201 CURRICULUM ING. PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO - TARANTO Formative di base Disciplinari ARTICOLAZIONE IN

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA

FACOLTA DI INGEGNERIA Art. 1 - Finalità FACOLTA DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA L AMBIENTE ED IL TERRITORIO Classe dell'ingegneria civile ed ambientale n. 8 (approvato nel Consiglio di Facoltà del

Dettagli

30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Nome del corso. Ingegneria delle Telecomunicazioni

30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Nome del corso. Ingegneria delle Telecomunicazioni Università Università degli studi di Genova Classe 30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Nome del corso Telecomunicazioni Modifica di Telecomunicazioni (codice=27462)

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea interclasse L-7/L-23 in Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi conforme al D.M. 270

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea interclasse L-7/L-23 in Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi conforme al D.M. 270 11 Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea interclasse L-7/L-23 in Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi conforme al D.M. 270 Denominazione del corso di studio: Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA (CLASSE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE) MANIFESTO DEGLI STUDI PER L'A. A.

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA (CLASSE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE) MANIFESTO DEGLI STUDI PER L'A. A. Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Matematiche e Informatiche, Scienze Fisiche e Scienze della Terra CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA (CLASSE L-3 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE)

Dettagli

Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento Sede di Roma

Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento Sede di Roma Ordine degli Studi 2003-04 Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento 2000 - Sede di Roma Articolo 1. Obiettivi formativi Nell ambito degli obiettivi formativi

Dettagli

ALLEGATO 1 STRUTTURA DELLA PROVA DI SELEZIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (150 POSTI)

ALLEGATO 1 STRUTTURA DELLA PROVA DI SELEZIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (150 POSTI) ALLEGATO 1 STRUTTURA DELLA PROVA DI SELEZIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (150 POSTI) La prova di selezione per l accesso al Corso di Laurea in Informatica del 7 settembre sarà articolata in tre

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/11/2004

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/11/2004 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO 4/S - Classe delle lauree specialistiche in architettura e ingegneria edile Data del DM di approvazione del ordinamento

Dettagli

PIANO DI STUDI. Curriculum Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni

PIANO DI STUDI. Curriculum Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni PIANO DI STUDI Primo Anno (comune ai 2 curricula) Psicologia generale CFU 8 Metodologia della Ricerca psicologica CFU 6 Introduzione alla Statistica applicata alle Scienze psicologiche e sociali Psicologia

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE. Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Aerospaziale ed Astronautica. Ordinamento didattico

FACOLTA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE. Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Aerospaziale ed Astronautica. Ordinamento didattico FACOLTA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA AEROSPAZIALE ED ASTRONAUTICA CLASSE 25/S Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Aerospaziale ed Astronautica Ordinamento

Dettagli

Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento Sede di Roma

Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento Sede di Roma Ordine degli Studi 2002-03 Laurea in Ingegneria Meccanica Classe n 10 (Ingegneria Industriale) Didattica Ordinamento 2000 - Sede di Roma Articolo 1. Obiettivi formativi Nell ambito degli obiettivi formativi

Dettagli

I4L LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA

I4L LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA I4L LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-28 Ingegneria Elettrica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Ingegneria Industriale

Dettagli

Laurea in Ingegneria per l ambiente e il territorio Sede di Rieti

Laurea in Ingegneria per l ambiente e il territorio Sede di Rieti Consiglio d Area Ingegneria Rieti A.A. 2008-09 Laurea in Ingegneria per l ambiente e il territorio Sede di Rieti Classe n o 8 (Ingegneria Civile ed Ambientale) Didattica Ordinamento 2000 Sede di Rieti

Dettagli

I Nuovi Corsi di Laurea in Informatica. La laurea triennale (classe L-31) L

I Nuovi Corsi di Laurea in Informatica. La laurea triennale (classe L-31) L I Nuovi Corsi di Laurea in Informatica La laurea triennale (classe L-31) L Obiettivi La progettazione del nuovo Corso di Laurea è avvenuto seguendo una serie di linee-guida, che ne costituiscono altrettanti

Dettagli

PROVVEDIMENTO DI URGENZA N. 11 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AGGREGATO DEI CORSI DI STUDIO IN INFORMATICA

PROVVEDIMENTO DI URGENZA N. 11 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AGGREGATO DEI CORSI DI STUDIO IN INFORMATICA Pisa, 3 ottobre 2013 PROVVEDIMENTO DI URGENZA N. 11 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AGGREGATO DEI CORSI DI STUDIO IN INFORMATICA Visto: lo Statuto dell Università di Pisa ed in particolare l art. 28.1 lettera

Dettagli

Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale

Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale Presidio per la Qualità d Ateneo Università degli Studi di Cagliari 21 ottobre 2015 Presidio per la Qualità d Ateneo (UNICA) INGEGNERIA

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA

FACOLTA DI INGEGNERIA Art. 1 - Finalità FACOLTA DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE Classe dell'ingegneria industriale n. 10 (approvato nel Consiglio di Facoltà del maggio 2003, successivamente

Dettagli

20/S-Classe delle lauree specialistiche in fisica Nome del corso FISICA

20/S-Classe delle lauree specialistiche in fisica Nome del corso FISICA Università Università degli studi di Genova Classe 20/S-Classe delle lauree specialistiche in fisica Nome del corso FISICA Modifica di FISICA (codice=33607) Denominazione inglese Physics Codice interno

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER Collegio Didattico di Ingegneria Elettronica LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E DELL INFORMAZIONE - LM_27 LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. Facoltà di Scienze MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A Corso di Laurea in Fisica ex DM 270/04

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. Facoltà di Scienze MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A Corso di Laurea in Fisica ex DM 270/04 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Facoltà di Scienze MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012-2013 Corso di Laurea in Fisica ex DM 270/04 Presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. è istituito il corso di

Dettagli

Data del DM di approvazione con riserva del 02/08/2001 ordinamento didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 18/09/2001 didattico

Data del DM di approvazione con riserva del 02/08/2001 ordinamento didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 18/09/2001 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' "Ca' Foscari" di VENEZIA Data del DM di approvazione con riserva del 02/08/2001 ordinamento didattico Data del DR di emanazione del ordinamento

Dettagli

IL CORSO DI LAUREA DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DELL INDUSTRIA AGRO-ALIMENTARE

IL CORSO DI LAUREA DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DELL INDUSTRIA AGRO-ALIMENTARE ASSOCIAZIONE ITALIANA DI INGEGNERIA AGRARIA I NUOVI ORDINAMENTI UNIVERSITARI NEL CAMPO DELL INGEGNERIA AGRARIA BOLOGNA 26 MARZO 2002 IL CORSO DI LAUREA DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DELL INDUSTRIA AGRO-ALIMENTARE

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA 2005/06

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA 2005/06 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA 2005/06 1 Anno: 1 semestre Insegnamento tipologia settore crediti ore Analisi matematica 1 A MAT/05 6 60 Fisica generale 1 A FIS/01 6 60 Chimica A CHIM/07 6 60 Elementi

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 17/01/2003 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 07/02/2003 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 17/01/2003 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 07/02/2003 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di MILANO Data del DM di approvazione del ordinamento 17/01/2003 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 07/02/2003

Dettagli

MATEMATICA. Corso di Laurea in. (classe L-35)

MATEMATICA. Corso di Laurea in. (classe L-35) Corso di Laurea in MATEMATICA (classe L-35) Corso di Laurea in Matematica (LB04, Classe L-35) Informazioni generali Il Corso di Laurea in Matematica è attivato ai sensi del DM 270/04, ha la durata di tre

Dettagli

Classe delle lauree Magistrali in Ingegneria dell Automazione

Classe delle lauree Magistrali in Ingegneria dell Automazione Corso di laurea magistrale in ingegneria elettrica e dell automazione 57 Classe delle lauree Magistrali in Ingegneria dell Automazione CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA E DELL AUTOMAZIONE

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA (cl. 22/s ex DM 509/99) approvazione RAD CdF 23/03/01 approvazione Piano degli studi CdF 29/04/2005

LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA (cl. 22/s ex DM 509/99) approvazione RAD CdF 23/03/01 approvazione Piano degli studi CdF 29/04/2005 Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Padova LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA (cl. 22/s ex DM 509/99) approvazione RAD CdF 23/03/01 approvazione Piano degli studi CdF 29/04/2005

Dettagli