Supplemento Telematico RadioRivista

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Supplemento Telematico RadioRivista"

Transcript

1 Supplemento Telematico RadioRivista Tribunale di Milano Prat. n. 99 del 20/2/07 Giugno 2008 Anno II, n. 13 Pubblicazione Sperimentale (C.D.N. 7/4/07) In questo numero: Banda di frequenza khz Asclepio 2008 Effetto del suolo

2 In questo numero: Associative...pag. 1 Protezione Civile...pag. 28 Rubrica HF...pag. 37 Rubrica VHF...pag. 40 Tecnici...pag. 47 Direttore Responsabile: Nicola Sanna, I0SNY Vice Direttore: Gaetano Caprara, I0HJN Comitato di Redazione: Luigi Belvederi, I4AWX Francesco Melloni, I2MUH Mauro Pregliasco, I1JQJ Web Master: Andrea Panati, IK1PMR Segreteria di Redazione: Debora Massaro Mazzer Stefania Sparaciari Direzione, Redazione, Amministrazione Via Scarlatti, Milano Tel.02/ Fax. 02/ Progetti! asserà l estate, ci saranno le elezioni, ci sarà un nuovo Consiglio. Guardiamo con entusiasmo ed impazienza alla nuova compagine che guiderà la nostra Associazione per i prossimi tre anni, perché siamo certi che sapranno guidare con passione e dedizione il nostro Sodalizio, in quanto mossi da spirito di servizio ed amore per l ARI. E questo al di là dei nomi degli eletti -chiunque essi saranno- ed al di là delle polemiche, fisiologiche e scontate nel momento elettorale. Io credo nei nostri Soci, e credo nella passione, buona fede ed impegno indistintamente di tutti gli attuali candidati e quindi -tra di essi- di coloro che un domani verranno eletti. Numerosi progetti avviati nel corso della gestione che ora sta volgendo al termine dovranno essere ripresi e portati avanti con ancora maggior vigore. Anche in questa fase di trapasso, numerose sono le sollecitazioni che ci giungono dal mondo esterno -e delle Istituzioni in particolare- affinché l ARI ricopra quel ruolo che le è proprio, e cioè un ruolo di indirizzo e di guida. Un ruolo che non può mancare neppure in questa fase elettorale, e che cerchiamo di concretizzare in ogni modo, affinché la nostra Associazione non risulti mai assente. Guai se così fosse: il terreno lasciato scoperto diverrebbe poi assai difficile da recuperare. Nuove collaborazioni ad esempio ci sono state richieste proprio in questi giorni dalla Fondazione Marconi, la quale -dopo il momento di incertezza che si era verificato quando pareva dovesse essere sciolta- ha ripreso nuove iniziative in proprio, ed ha individuato nell ARI il proprio naturale interlocutore per quanto riguarda il mondo del radiantismo. A queste richieste abbiamo risposto immediatamente con tutte le persone disponibili, affinché sia ben chiaro che l ARI c è ed i radioamatori sono pronti a giocare il loro ruolo. Nuove sollecitazioni di coinvolgimento ci sono altresì giunte dal Dipartimento di Protezione Civile, che ha organizzato in tutta Italia per la prossima estate una serie di campi scuola per i giovani, per sensibilizzarli sui problemi ambientali. Una intera giornata di questi campi verrà dedicata al settore delle telecomunicazioni, e ancora una volta l ARI è stata chiamata a giocare il proprio ruolo per illustrare ai giovani le possibilità e le finalità della Radio. Dell importante iniziativa è stato subito coinvolto il Team ARI Scuole, il quale con entusiasmo si è subito messo al lavoro: sarà di prossima diffusione una circolare a tutte le Sezioni, affinché possano attivarsi nei loro territori di competenza per partecipare a questo evento che darà -con minimo sforzo organizzativo e praticamente nessuna spesa- grande visibilità alla nostra Associazione, mostrando ai giovani il significato e le potenzialità del nostro Sodalizio. E così che si interessano i giovani, è così che si acquisiscono nuovi soci! Sono queste pertanto le cose che interessano i radioamatori, e queste iniziative che vengono intraprese e che necessariamente ci coinvolgono,

3 debbono andare avanti nonostante tutte le polemiche che qualcuno vorrebbe creare per rendere la nostra associazione un soggetto inutile, passivo ed immobile. l ari ed i nostri soci quindi ci sono, e rispondono con entusiasmo, perché abbiamo scoperto che questa è l associazione che vogliamo, e che è possibile avere. Per non parlare poi del grande progetto del Monte Giogo, che ogni momento di più ci stupisce per le incredibili potenzialità, i riscontri istituzionali ed internazionali che ci giungono, e la continua dedizione mostrata dal team di appassionati, che giorno dopo giorno, con silenziosa ma fattiva costanza, vi lavora ed ottiene risultati concreti. sono quindi queste alcune delle cose cui il nuovo Consiglio dovrà dare la giusta attenzione e risalto, fornendo, in forma istituzionale, quel supporto associativo ed organizzativo che è ora affidato alla buona volontà di quei pochi che -rifuggendo dalle polemiche e dai virtuosismi di una politica associativa che ha stancato tutti- si occupano invece di radio. In questo quadro, non ho alcun dubbio che il radiantismo e la passione dei soci vinceranno, definitivamente sconfiggendo le dietrologie e le animosità di chi pensa che il fine associativo sia unicamente quello di rimestare eternamente polemiche ed inutili bizantinismi politici, dei quali -solo a sentirne parlare- non ne possiamo veramente più. Luigi Belvederi, I4AWX Loghi Ricamati Diametro 9,5 cm Scaricato da ARI-RE Euro 3,50 Protezione Civile Euro 5,00 La.nuova.ultrabeam.4.elementi.6-40.metri.di.Maurizio.IZ7GWZ,.montata.sul.Golfo.di.Manfredonia.. Ordini a: Ediradio S.r.l. Fax 02/

4

5

6

7

8

9

10

11 10

12 11

13 I Radioamatori Raccontano di Mario Di Iorio, IZ6ABA n ben ritrovati a tutti i lettori e colleghi om che ci seguono anche tramite l STR. Parleremo in questo articolo della puntata radiofonica andata in onda venerdì 9 maggio che aveva come ospiti gli amici di Insubria Radio. Una puntata che ci ha permesso non solo di far conoscere un altro dei molteplici aspetti legati al nostro hobby ma anche di ritrovare dei vecchi amici già ospiti negli anni passati ma allora si parlò di vacanze e DX-pedition, ma anche l occasione di risentirci dopo l incontro a Fredrichshaffen nello stand delle YL Elettra Marconi. Ai microfoni in diretta da Buguggiate (VA) IZ2ELV Emanuela Trevisan e IZ2EXA Fulvio Ghiringhelli rispettivamente presidente e tesoriere del team e 2 dei 5 Soci fondatori. Il team che non ha nessun scopo di lucro e che si autofinanzia con le quote annue degli iscritti (ben oltre 40 in meno di un anno di attività!!!) e con le piccole sponsorizzazioni ed aiuti di enti e privati ha già attonuto ottimi riconoscimenti e patrocini che seppur gratuiti sono di prestigio e motivo di orgoglio, come l Università dell Insubria e la Provincia di Varese. Che la radio fosse motivo e mezzo di aggregazione e anche valorizzazione del territorio non è una novità e forti di questi ideali i nostri amici hanno ben pensato di far nascere Insubria Radio, appunto dal nome della regione insubrica, anche euro regione a cui appartiene la provincia di Varese, le province limitrofe fino al sud della Svizzera. L attivazione di siti di carattere turistico e storico appartenenti a detta regione portano certamente a farla conoscere meglio ma il progetto del team non si ferma qui ma va ben oltre, arrivando ad impegnarsi nel sociale. Il team infatti ogni anno cercherà di dare il suo piccolo contributo finanziario a sostegno di un progetto umanitario. In collaborazione con la Sezione di Gallarate e con l ARI e sempre disponibile ad ulteriori collaborazioni, Insubria Radio è presente alle fiere di settore legate al proprio territorio e, proprio con la Fiera di Busto Arsizio ha avuto il suo battesimo ufficiale con un successo confermato anche dalle numerose iscrizioni raccolte. Dobbiamo anche aggiungere il fatto che possono iscriversi al team anche chi non è radioamatore, in quanto non necessariamente si deve parlare in radio ma anzi molto importanti sono le ricerche e gli studi storici del territorio, poi magri come si dice, l appetito vien mangiando e si prende anche la patente di radioamatore. Insubria Radio, in collaborazione con l Associazione Radioamatori Italiani Sezione di Gallarate ha anche indetto il Diploma Varese 2008-UCI Road World Championships in occasione degli omonimi Campionati 12

14 Mondiali di Ciclismo che si svolgeranno a Varese dal 23 al 29 settembre Il diploma è stato promosso sia per celebrare l evento mondiale ospitato nella città di Varese sia per ricordare il 75 Anniversario della prima vittoria assoluta del ciclista varesino Alfredo Binda alla prima manifestazione iridata. La Redazione dei Radioamatori Raccontano nel ringraziare gli amici della loro partecipazione alla puntata radiofonica, augura loro un felice cammino pieno di successi e soddisfazioni. Nel ringraziare anche quanti ci seguono sempre fedeli ed attenti ricordo come sempre la possibilità di intervenire durante il programma scrivendoci a così come poterci ascoltare in streaming su ed in FM in Veneto su 25 Street Radio e nelle Marche su Radio Nuova inblu. Fra poco terminerà il primo semestre del 2008, e le manifestazioni radioamatoriali ed elettoniche effettueranno una pausa anche se parziale nei mesi di luglio ed agosto. Fra gli ultimi appuntamenti del 2008 rammentiamo l'edizione di: Radioelettronica & Informatica Mostra Mercato del radioamatore e dell'informatico Radiantismo - C.B. - Computer - Hardware - Software - Editoria Elettronica - Componentistica - Satellitare - Surplus Telefonia - Accessori - Radio d'epoca presso la Fiera di Godega di Sant'Urbano (TV) nei giorni 7/8 giugno 2008 in contemporanea come avviene alla Mostra di Ferrara La Borsascambio del Fotoamatore Fotocamere - Obiettivi - Accessori - Editoria Per i Fotoamatori funzionerà La sala posa con modelle per foto glamour Orario per il pubblico: Sabato Domenica 9-18 L'organizzazione riserva agli associati ARI L'ingresso gratuito presentando alla cassa la tessera personale dell'associazione P.F. Promozioni Fieristiche - C.P Bologna Tel. 051/ Fax Infoline - Cell. 338/

15 Radioamatori di Potenza di Vincenzo Massaro, IK8IFW ome consuetudine ormai da un po di anni, la Sezione ARI di Potenza porta avanti un iniziativa nata per caso con alcuni amici del gruppo G.I.R.F. Gruppo Italiano Radioamatori Ferrovieri, denominata BACCALA PARTY. Domenica 16 dicembre 2007 si è puntualmente ripetuto il simpatico incontro tra radioamatori naturalmente con le proprie famiglie e amici simpatizzanti. Purtroppo il programma previsto, a causa della neve caduta la sera prima un po da per tutto, è stato parzialmente modificato, visto a difficoltà sulle strade dei potentino è stata eliminata la visita al Museo del Castello di Melfi, "che speriamo sarà riproposta in altra data, ci siamo ritrovati tutti al ristorante Lo Sfizio" in località Patacca frazione di Avigliano. Tra una portata e l altra delle specialità genuine della casa, si sono alternate le premiazioni, oltre al Diploma G.I.R.F., è stata effettuata la premiazione del 1 Diploma Sfilata dei Turchi, organizzato dalla Sezione ARI di Potenza la primavera scorsa. Tra le foto la consegna della targa al primo classificato dal Presidente della nostra Sezione, IK8BPJ al vincitore IZ8FQG l amico Giovanni di Cava dei Tirreni (SA). Si sono alternati alle premiazioni dei presenti, il Presidente dei G.I.R.F; IZ7CIK, l Award Manager I3RXJ, che nei loro interventi hanno sottolineato lo spirito di sincera amicizia che accomuna tanti amici Radioamatori e, non a caso, sono presenti nonostante le difficoltà del maltempo amici provenienti da diverse province Italiane. Ecco l elenco degli irriducibili presenti: I3RXJ e famiglia (TV) - IZ7CIK e famiglia (FG) - IZ8FQG e signora (SA) - IK8HIS e signora IK8HEQ (CE) - IZ8ELN (SA) - IZ8DHE e signora IZ8FFQ e figli (SA) - IZ8FOV (pantano) - IZ8EMB e mamma - IW8ZFB - IZ8ESK - IZ8HZT - IZ8ELB e famiglia - IZ8LWY - Il Presidente del DLF di 14

16 Potenza con moglie e cognati - IK8PTD - IW8ZLP - IK8IFW e famiglia - IW8ZM e famiglia IK8BPJ - Vincenzo e Bruna, spero di non aver dimenticato altri presenti. E d obbligo ringraziare per il gentile pensiero che il gruppo GIRF ha dato a tutte le famiglie presenti, un simpatico ricordo delle miniature di maschere del Carnevale di Venezia. Un rammarico per alcune assenze di amici, che per motivi vari, non sono potuti intervenire. Speriamo di rifarci in altre occasioni. Chiudo con un ringraziamento a tutti per la loro squisita compagnia dataci con la loro presenza. Visita a Villa Griffone 23 settembre 2007 di Fabio Bonucci, IK0IXI ome prima uscita della neonata Sezione ARI Alto Lazio, non vi era modo migliore che visitare Villa Griffone, da dove nel 1895 Guglielmo Marconi effettuò la prima trasmissione radio della Storia. Da anni molti di noi avevano questo sogno nel cassetto e quale migliore occasione della fondazione di una nuova Sezione ARI poteva portarci là? E così è stato. Presi i dovuti accordi con la sempre disponibile Fondazione Guglielmo Marconi, la mattina del 23 settembre un pulmann con a bordo Soci e aspiranti, con famigliari al seguito, è partito in direzione Villa Griffone per compiere questa doverosa visita. Dopo un gradevole viaggio trascorso parlando ovviamente di radio ed affini, siamo giunti a destinazione e abbiamo trovato un sole stupendo ad accoglierci. E qui è giunta la prima emozione; la vista della Villa sovrastante il solenne Mausoleo lascia senza fiato. La maestosità architettonica dell insieme, unita al grande significato storico di questo luogo, colpisce diritto al cuore di ogni Radioamatore... Immediatamente ci siamo soffermati in silenzio davanti al grande cancello in ferro del Mausoleo, commossi dal trovarci davanti a colui che ha inventato l oggetto che è entrato prepotentemente nella nostra vita. Poco dopo siamo saliti fino alla villa, dove in un bel parco sono visibili parte della chiglia dell Elettra e l enorme statua del Nostro. Appena girato l angolo ci siamo trovati davanti alla Storia, la nostra Storia: la finestra. Quella finestra non è una finestra normale ma è quella dalla quale il giovane Guglielmo lanciò il primo segnale radio. Ammirare la famosa lapide che ricorda l evento è davvero emozionante. Ad accoglierci la Dott.sa Barbara Valotti, il Sig. Maurizio Bigazzi e la Sig.ra Greta della Fondazione Guglielmo Marconi, che con una cordialissima ospitalità ci hanno dato il benvenuto. Ad attenderci anche gli amici Radioamatori della Sezione ARI di Bologna inviati dal Presidente Anton Mario - IK4UPU che, molto gentilmente, ci hanno dato i comandi della mitica IY4FGM. Per una buona mezz ora sono volati punti e linee a più non posso. Dopo la pausa pranzo siamo finalmente giunti nel cuore di Villa Griffone. Dopo la doverosa introduzione storica della Sig.ra Greta, la sapiente guida del Sig. Bigazzi ci ha introdotti nella Storia e nella tecnica delle invenzioni Marconiane. Le sue dettagliate spiegazioni hanno interessato tutti, famigliari inclusi. Si è infatti parlato molto di radiotecnica ma anche di semplici curiosità scientifiche che non hanno fatto sentire esclusi i famigliari ma, anzi, hanno portato a dei momenti di sano divertimento. Il generatore di Van Der Graaf, ad esempio, mostratoci in funzione dal Sig. Bigazzi è stato accolto addirittura da un applauso generale! Mio figlio e rimasto molto meravigliato quando lo ha visto funzionare al buio! Non nascondo che la nostra emozione in questo luogo ha raggiunto il massimo quando siamo stati introdotti nella stanza dei bachi ed è spuntata anche qualche lacrima di commozione Essere lì, nella stanza dove Guglielmo costruiva e sperimentava quella cosa, ancora senza nome ma che avrebbe cambiato per sempre il Mondo, non può non emozionare qualsiasi 15

17 persona che si occupa di radio e, specialmente, noi radioamatori che nella radio viviamo di passione. E ci siamo immaginati il giovane Guglielmo intento nelle sue prove. Noi, radioamatori moderni, abituati alle lucine dei nostri apparati digitali, il trovarci di fronte ai rudimentali strumenti grazie a i quali Guglielmo ha inventato la Radio ci ha disorientati. Per lui, ragazzo dell 800, deve essere stata dura. Non è affatto facile doversela vedere con i problemi del proprio secolo mentre si sta inventando una cosa che sconvolgerà quello successivo Già avere l energia elettrica in campagna è un problema enorme a fine 800 in qualche caso lo è ancora oggi. Quelle mura, mute testimoni di tanta inventiva, e quella finestra, ancora lei! E da dentro quella finestra è ancora più suggestiva. Quel tavolo è la stazione di Guglielmo e dalla finestra, da quella finestra, mandò il primo CQ della Storia cercando di superare la collina dei Celestini, così vicina ma maledettamente così distante! E ci riuscì! Un famoso colpo di fucile fu la prima QSL. Che emozione! E che giornata. Abbiamo passato ore bellissime ascoltando come il Sig. Bigazzi descriveva gli esperimenti di Marconi e la storia del giovane Guglielmo. Ed è questo il Gulglielmo Marconi che più sentiamo nostro, un giovane ragazzo che grazie alla sua inventiva ed alla sua tenacia si buttò a capofitto nell invenzione che noi tutti oggi conosciamo e diamo per scontata ma che per la sua epoca è stata semplicemente sconvolgente. Certo, a Marconi furono poi riconosciuti giustamente tutti i meriti e titoli che sappiamo: brevetti, Nobel, Accademia d Italia, Marconi Company. Ma il Marconi del secondo periodo, quello imprenditoriale, non lo sentiamo vicino come invece sentiamo il giovane Marconi, alle prese con la sua invenzione, con i momenti di allegria e tristezza che tutti gli inventori passano. Il primo Marconi è quello che più sentiamo prossimo al nostro modo di vedere la Radio e, a tutti gli effetti, egli è stato il Primo Radioamatore della Storia. Ed è grazie a questo giovane ragazzo se siamo radioamatori ed è grazie a lui che ci siamo ritrovati quel giorno, come prima visita ufficiale della Sezione Alto Lazio, a Villa Griffone. Grazie Guglielmo per avere inventato quella cosa stupenda che ci fa sentire ogni giorno sempre più orgogliosamente Radioamatori. L'ARI di Ivrea ed i Mondiali di Canoa Nominativo Speciale IO1WWC di Lino Arcidiaco, IK1SOW & Ivan Barberis, IK1JUL al 3 all 8 giugno 2008 la Città di Ivrea ospita un avvenimento sportivo di portata internazionale, i Mondiali di Canoa D accordo con il comitato organizzatore, e con l idea di far conoscere e promuovere nel mondo tanto i Mondiali di Canoa quanto la Città di Ivrea, la Sezione di Ivrea dell Associazione Radioamatori Italiani opererà, fin da oggi 12 maggio 2008 e fino al giorno di chiusura dell evento sportivo, ovvero fino al prossimo 8 giugno 2008, con il nominativo speciale IO1WWC (Wildwater World Championships). Saranno utilizzate tutte le bande di frequenza radioamatoriali, tutti i modi di emissione (fonia, telegrafia e modi digitali) e trasmissioni via satellite. Apposite cartoline QSL, con grafica particolare e su cui saranno evidenziati il logo del Mondiali di Canoa e lo stemma della Città di Ivrea, confermeranno ogni singolo collegamento radio effettuato nel periodo dal 12 maggio all 8 giugno. Il servizio QSL sarà via IQ1IV, come già documentato su qrz.com. A tutti auguriamo buona caccia del nominativo speciale e tanto divertimento, nel segno della passione per la radio, della Città di Ivrea e dell entusiasmante spettacolo dei Mondiali di Canoa Per maggiori informazioni

18 17

19 I Love radio: una giornata dedicata al potente mezzo di comunicazione Un grazie sentito da parte degli organizzatori ai partecipanti al Convegno Grande interesse hanno suscitato i relatori e le loro argomentazioni sulle onde elettromagnetiche, con le quali Guglielmo Marconi a fine 800, ha aperto una strada destinata a rivoluzionare il mondo delle telecomunicazioni Lo scorso 19 aprile, in concomitanza di Radiant and silicon, al Parco Esposizioni Novegro, si è svolta la programmata Giornata della Radio che come iniziativa centrale ha fatto perno sul Convegno l love Radio, al quale hanno dato vita, relatori di indiscussa professionalità. Gli argomenti trattati: Sig. Bruno Lavarone Presidente per la Lombardia della Fir-CB Ser L importanza delle radiocomunicazioni nell emergenza ; Capitano Gianluigi Caruso del 1 Rgt. Trasmissioni di Milano L importanza delle Comunicazioni Radio ; Capitano di Marina Franco Malenza Nocività ed effetti delle radio frequenze sul corpo umano ; Dott. Mario Ambrosi Consigliere A.R.I. Gli 80 anni dell A.R.I. ; Sig. Arnaldo Bollani Presidente di Radioavventura Utilità della Radio in montagna ; Sig. Giorgio Pagan Segretario Generale C.I.S.A.R. Nuove tecnologie digitali e sistemi a larga banda amatoriali. Le relazioni sono state anche accompagnate da videoproiezioni che hanno rafforzato il loro interesse. A fare gli onori di casa è stato il Dott. Antonio Marizzoli che ha dedicato la propria vita alla Radio. Nonostante le defezioni che ci hanno fatto temere per la riuscita dell avvenimento, dai messaggi di posta elettronica che abbiamo ricevuto, dobbiamo desumere che è stato raggiunto un meritato successo. Mentre presso la Cupola del Parco si è svolto il Convegno, nei padiglioni di Radiant coloro, che hanno aderito alla Giornata della Radio, sono riusciti a dimostrare la loro efficienza nel campo delle comunicazioni. Al di là di tutte le iniziative meritevoli, è gioco forza citare che la Polizia Locale, del Consorzio dell Isola Bergamasca, ha galvanizzato l attenzione dei visitatori della consolidata Fiera di Novegro, con la propria specifica competenza. Grazie all ospitalità di Comis e del Parco Esposizioni Novegro, abbiamo potuto svolgere la manifestazione di cui vi abbiamo appena dato una breve relazione e che speriamo, questo è l auspicio degli intervenuti, si possa ripetere in futuro, con l adesione di tutti coloro che sono rimasti alla finestra. Con l occasione desideriamo precisare, che la Giornata della Radio è un punto d incontro fra tutti coloro che gravitano attorno alla Radio ed è estranea a qualsiasi forma di lucro. FIR-CB SER = Federazione Italiana Ricetrasmissioni in Banda Cittadina e Servizio Emergenza Radio. A.R.I. = Associazione Italiana Ricetrasmissioni. C.I.S.A.R. = Centro Italiano Sperimentazioni ed Attività Radiantistiche. Contest Italia 28 MHz giugno

20 Radioassistenza sportiva alla gran fondo Bra-Bra di Orazio De Maria, IZ1CCH omenica 4 maggio si è tenuta la gara ciclistica Gran Fondo Bra Bra, che si è delineata su due differenti percorsi lunghi rispettivamente, mediofondo 99 km e granfondo 141 km. Alla gara, che quest anno ha subito una profonda evoluzione di carattere professionale per quel che concerne l aspetto organizzativo, hanno partecipato circa 1900 concorrenti che si sono dati battaglia a suon di pedalate su i due differenti percorsi, con media difficoltà e con velocità che hanno raggiunto la media di 40 km/h. Visto che le peculiarità sportive sono state già ampiamente riportate agli onori delle cronache locali, sportive e non, mi soffermerò, come sempre per motivi istituzionali, alla descrizione di tutta la macchina organizzativa, come sempre formata da donne e uomini per lo più invisibili, che hanno contribuito al successo della manifestazione. Prima di intervenire sul terreno che mi è più congeniale è doveroso da parte mia, soffermarmi sia per dovere di cronaca ma anche con senso di ammirazione, per portare a conoscenza dei lettori l ottimo lavoro svolto dai numerosi volontari, operai, cuochi, carpentieri etc. che, durante il corso dello svolgimento della gara, si sono prodigati nel sistemare transenne, preparare palchi in legno, cucinare per tutti gli intervenuti costituiti dai volontari presenti quali scorte tecniche lungo il percorso di gara ed in seno alla essa. Lo scrivente, essendo stato messo alle costole del Presidente del comitato organizzatore Sandro Stevan, ha potuto rendersi conto di persona di quanto sopra riportato. Dopo due anni di assenza, il nuovo comitato organizzativo della corsa, ha voluto servirsi della nostra Associazione l ARI, per coprire via radio l intero percorso di gara. Al fine di rendere possibile tutto ciò, lungo il serpentone formato dai corridori, erano presenti gli operatori del Servizio Emergenza Radio CB Papa Golf di Fossano, a bordo di motociclette con radio installate, per i contatti a breve distanza. I collegamenti a largo raggio sono stati invece assicurati dagli operatori delle Radiocomunicazioni di Emergenza, della locale Sezione ARI. Nastri di partenza Operatori Radio 19

21 La sala radio è stata installata presso la caserma cittadina della Croce Rossa ove, Orlando Collino, nella sua doppia veste di Radioamatore e volontario CRI, curava la gestione dalla maglia radio e delle sei autoambulanze presenti a seguito della corsa. Presenti, nelle autovetture di inizio e fine gara, dottori e giudici di gara, sono stati altresì gli operatori radio: Mario Miretti, Giuseppe Spingola, Renato Bertello, Euro Gianotti, il presidente di Sezione Marco Mascarello e, guest star della giornata, proveniente dalle isole Canarie, Michele Benedicti, al secolo I1BMI uno dei padri fondatori della trentacinquennale sezione ARI braidese. Lo scrivente, come riferito, era stato posto quale angelo custode di Sandro Stevan e, di fianco allo speaker ufficiale della gara, posto sul palco dell arrivo aggiornava, quando richiesto, sulle fasi Sala radio salienti della gara tramite contatto radio diretto con la sala radio. L ottima professionalità, come sempre dimostrata dagli equipaggi della Croce Rossa, si è concretizzata in occasione di due cadute intercorse durante la gara. Per una di esse, purtroppo, si è anche dovuto ricoverare, presso il nosocomio cittadino, un concorrente a seguito della frattura di un arto. Chiudo il mio intervento non dimenticando di citare le decine di operatori dei gruppi civici comunali dei territori di competenza di Protezione Civile che hanno assicurato la viabilità lungo il percorso di gara, unitamente alle pattuglie dei Carabinieri e della Polizia stradale presenti, questi ultimi, con equipaggi a bordo di grosse moto di ordinanza. 20

22 Il GFS presenta la GFS Card: tutte le fiere del circuito a prezzo ridotto Comunicato Stampa L GFS- GRUPPO delle Fiere storiche di elettronica e radiantismo è formato dalle società fi eristiche più affermate nellʼorganizzazione di manifestazioni nel settore dellʼelettronica e radiantismo: Centro Fiera del Garda di Montichiari, Fiera Millenaria di Gonzaga, Piacenza Expo, Pordenone Fiere e Veronafi ere. Nato per distinguersi e per evidenziare lʼeccellenza delle proprie manifestazioni in un panorama fi eristico di settore particolarmente affollato, il GFS si pone lʼobiettivo di fornire agli operatori del settore, siano essi visitatori o espositori, affi dabilità, sicurezza e tutela del business offrendo tradizione, conoscenza del settore e capacità organizzativa, proprie di enti fi eristici consolidati. La nuova iniziativa del GFS prevede lʼinvio della GFS card a tutti coloro che si registrano al sito o che compilano lʼapposito form disponibile nello stand GFS in tutte le fi ere del circuito. La GFS card consente di ottenere il biglietto a prezzo ridotto a tutte le manifestazioni organizzate nel circuito GFS. Il sito si candida a diventare punto dʼincontro della comunità degli appassionati di elettronica e dei radioamatori nonché insostituibile bacino di informazione per poter visitare tutti gli eventi fi eristici (mai sovrapposti lungo tutto lʼarco dellʼanno) organizzati dal GFS. Per informazioni Centro Fiera del Garda di Montichiari Radiantistica Expo era.it Fiera Millenaria di Gonzaga Fiera dellʼelettronica e del radioamatore eramillenaria.it Piacenza Expo Teleradio Pordenone Fiere Radioamatore Veronafiere Elettroexpo ere.it 70-MHz and Cross-band Contest Domenica, 15 giugno 2008 A SEZIONE ARI DI ROMA istituisce un nuovo Contest internazionale inteso a promuovere lʼutilizzo della banda dei 70 MHz che è stata recentemente autorizzata in Italia dal Ministero delle Comunicazioni (in data 30 aprile 2008). Il regolamento del Contest (scaricabile dal sito è stato concepito con lʼintento di permettere la partecipazione anche a chi non sia ancora attrezzato per trasmettere in 70 MHz, ma abbia almeno la possibilità di ricevere in questa banda. La data prescelta cade in pieno periodo di propagazione E-sporadico, con buone speranze quindi di poter effettuare un gran numero di collegamenti a lunga distanza. Sono previsti numerosi premi onde incoraggiare la partecipazione che prevediamo nutrita. In considerazione del breve preavviso, si pregano tutti gli interessati di adoperarsi per diffondere quanto più possibile la notizia dellʼevento, anche a livello internazionale. Eventuali chiarimenti possono essere richiesti al Contest Sponsor Representative: Antonio Vernucci I0JX - od al Contest Manager: Stefano Castriotta IW0CZC, 21

23 Chiosa ai commenti sull'articolo di I8SKG sulla "antenna verticale a larga banda" (RR 3-4/08) senza diritto di replica! di Domenico Caradonna, IK8ESU i presento: sono IK8ESU Domenico, SWL dagli anni 70 e radioamatore dal 1984 con alle spalle tantissime autocostruzioni e un discreto elenco di pubblicazioni radio su riviste del settore, di professione avvocato, e voglio spendere due parole (non in senso figurato, ma reale) sull articolo dell amico e collega radiofilo Giuseppe I8SKG, da molti fatto oggetto di assurde quanto negligenti critiche e illazioni, che si respingono sdegnosamente e che di norma non avrebbero meritato nessuna attenzione se non fosse per il fatto che sono state formulate su un Forum, a cui l interessato non è iscritto e non ha potuto quindi difendersi, nel mentre si poteva aprire un pubblico dibattito su RR, sul presupposto che i detrattori erano ovviamente in condizione di farlo! Preciso che I8SKG, medico-specialista ortopedico, non ha richiesto queste note, non gliene importa un fico secco delle su citate critiche e, soprattutto, non ha bisogno di difensori d ufficio, perché si difende da solo con la sua esperienza, gli studi e le sue note realizzazioni in campo radiantistico; di contro, senza tema di essere scambiato per apologeta del prefato Giuseppe, dico che quello che indigna ed è intollerabile è il dover leggere di tutto e di più, di assurde c**orbelleri**e per non dire altro, poco o nulla attinenti con l argomento trattato dall articolo e delle giuste precisazioni in esso formulate, che hanno incendiato molte code di paglia a iniziare dal Sig. Rybakov, provocando reazioni scomposte di quanti verosimilmente preoccupati del fatto che sono stati svelati i misteri della canna da pesca ; chissà. Orbene, le due cose che volevo chiarire sono queste, e ribadisco che non è ammesso alcun diritto di replica per il modo e il mezzo con cui sono state formulate le critiche e illazioni: 1) il fatto di aver brevettato l antenna (relativamente alle misure del filo e al trasformatore UN-UN) non è stato per motivi di lucro, bensì per l esatto contrario di evitare speculazioni di taluni, anche radioamatori, che vendono la famosa canna da pesca su internet a costi elevati e promettendo faville. Pertanto, tutti coloro che si accingono a realizzarla, spendendo solo qualche decina di Euro, come sempre, possono contattare senza problemi I8SKG (non si paga nulla), che sarà ben lieto di renderli partecipi delle sue esperienze; 2) alla negazione del diritto alla difesa di I8SKG, perché - ripetesi - fatto oggetto delle tante illazioni alle sue spalle, ha fatto da contraltare l articolo postato il 27 aprile 2008 sul sito dallo staff di IQ2RD del Gruppo ARCAL Radioamatori RAI Milano (IW2NZX Cristiano, IW2NFX Damiano e IZ2MHT Alvaro, questi si radioamatori con la R maiuscola), con il quale i citati colleghi hanno sinceramente elogiato l amico Giuseppe, apprezzandone il lavoro sia teorico che pratico, ed anzi realizzando con successo l antenna, confermando nel contempo quanto sperimentato in merito all UN-UN su bacchetta di ferrite e definendo I8SKG... UN MITO! Ogni ulteriore commento è superfluo. L'A.R.I. sulla TV satellitare n collaborazione con l'ari - Associazione Radioamatori italiani, un programma settimanale d'informazione ad hoc, creato per venire incontro alle esigenze di comunicazione dei radioamatori. Il programma QRZ va in onda su SAT8-SKY 859 ogni giovedì alle 22:00 ed in replica la domenica, sempre sullo stesso canale alle 22:30. La conduttrice Erica Sanna, IZ0EIK ci guiderà nell'affascinante mondo dei radioamatori, la storia e tutte le vicende su Sat8 il mondo dei radioamatori acquista visibilità... Qrz... Guarda la radio in TV. Per informazioni: ALBERTO, IK1YLO - ERICA, IZ0EIK

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 cortolovere 2014 17 edizione 25-26-27 settembre www.cortolovere.it APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 Al via la 17 edizione di cortolovere, quest anno ricca di novità. Dal logo firmato Bruno Bozzetto alla

Dettagli

FIELD DAY HF IARU REGIONE 1 - MEMORIAL I0FLY

FIELD DAY HF IARU REGIONE 1 - MEMORIAL I0FLY Notiziario della Sezione A.R.I. di Milano FIELD DAY HF IARU REGIONE 1 - MEMORIAL I0FLY Questa volta il team di IQ2MI ha partecipato al Field Day IARU HF Regione 1 ed è stata una grande festa. Tutto é iniziato

Dettagli

Il mondo nella mia antenna Festa del Paese 2012

Il mondo nella mia antenna Festa del Paese 2012 www.insubriaradio.org Insubria Radio Team 2012 Pagina 1 di 10 La radio una grande invenzione grazie a Guglielmo Marconi, che dopo molti esperimenti di successo in terra italiana, concentra successivamente

Dettagli

LE RADIOTRASMISSIONI COSA SONO? COME AVVENGONO? A COSA SERVONO? PERCHE? I MEZZI IN DOTAZIONE

LE RADIOTRASMISSIONI COSA SONO? COME AVVENGONO? A COSA SERVONO? PERCHE? I MEZZI IN DOTAZIONE LE RADIOTRASMISSIONI COSA SONO? COME AVVENGONO? A COSA SERVONO? PERCHE? I MEZZI IN DOTAZIONE 1 COSA SONO? Le radiocomunicazioni, sono comunicazioni effettuate utilizzando onde radio, cioè onde elettromagnetiche

Dettagli

12 mesi di ARI-RE Brescia Relazione attività 2011

12 mesi di ARI-RE Brescia Relazione attività 2011 Associazione Radioamatori Italiani Gruppo ARI-RE sezione di Brescia VIA MAIERA 21-25123 BRESCIA CASELLA POSTALE 230 12 mesi di ARI-RE Brescia Relazione attività 2011 Nel mese di Febbraio abbiamo partecipato

Dettagli

Progetto Dorsale WiFi D-Star Lombardia

Progetto Dorsale WiFi D-Star Lombardia Progetto Dorsale WiFi D-Star Lombardia Relazione triennio 2008 2010 Per prima cosa vorrei ringraziare tutti coloro che hanno collaborato attivamente al progetto ed a coloro che ci hanno creduto e ci credono

Dettagli

Newsletter N. 6/2014

Newsletter N. 6/2014 Consiglio Regionale Lazio Newsletter N. 6/2014 Cari amici, siamo giunti alla fine del primo semestre, arrivano le vacanze e con esse la stagione ideale per rilassarci: al mare, in montagna, in campagna

Dettagli

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti DOMENICA 27 SETTEMBRE Parrocchia SS. Nazario e Celso MM. - Urgnano Oratorio S. Giovanni Bosco FESTA DI INIZIO ANNO PASTORALE Ore 10.30 S. MESSA di apertura del nuovo ANNO PASTORALE In questa occasione

Dettagli

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva L D G T V 1 - Cityliveshow o r g a n i z z a z i o n e e m a n a g e m e n t a c u r a d i c i t y l i v e s t y l e p r o d u z i o n i p e r l d g t v organizzazione regia direzione artistica produzione

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

LA CLASSE IV D ALLA PINACOTECA DI BRERA

LA CLASSE IV D ALLA PINACOTECA DI BRERA LA CLASSE IV D ALLA PINACOTECA DI BRERA ANNO SCOLASTICO 2011/ 12 UNA GIORNATA A BRERA Venerdì 17 febbraio sono andato con la mia classe e la IV E a Brera. Quando siamo arrivati le guide ci hanno diviso

Dettagli

Marketing plan. Transalp La spettacolare corsa a tappe tra le Alpi!

Marketing plan. Transalp La spettacolare corsa a tappe tra le Alpi! 2013 Marketing plan Transalp La spettacolare corsa a tappe tra le Alpi! Un esempio perfetto di quando sport e turismo fanno sinergia! Craft Bike Transalp è la corsa mtb europea a tappe per amatori più

Dettagli

TI ASPETTIAMO. al Pad. 2 STAND M 038 ma anche al convegno che si terrà sabato 19 settembre c.a.

TI ASPETTIAMO. al Pad. 2 STAND M 038 ma anche al convegno che si terrà sabato 19 settembre c.a. TI ASPETTIAMO al Pad. 2 STAND M 038 ma anche al convegno che si terrà sabato 19 settembre c.a. Newsletter a cura di Confederazione Italiana Campeggiatori Via Vitt. Emanuele, 11 Tel.: 055 88 23 91 Fax:

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

VISITA DEL SOMMO PONTEFICE BENEDETTO XVI

VISITA DEL SOMMO PONTEFICE BENEDETTO XVI VISITA DEL SOMMO PONTEFICE BENEDETTO XVI VENEZIA 7 e 8 maggio 2011 SCHEMI DELLA RETE RADIO, FONIA E VIDEO, REALIZZATA DALLA SEZIONE ARI DI VENEZIA SONO STATE IMPIEGATE PER QUESTA ATTIVITA APPARECCHIATURE

Dettagli

firenze>mare 15 Agosto 2015 Corsa Ciclistica Dilettanti Elite Under 23 Piano di sponsorizzazione

firenze>mare 15 Agosto 2015 Corsa Ciclistica Dilettanti Elite Under 23 Piano di sponsorizzazione firenze>mare 15 Agosto 2015 Corsa Ciclistica Dilettanti Elite Under 23 Piano di sponsorizzazione partiamo La bellezza del gesto sportivo dei giovani corridori... il ciclismo è passione, impegno, sacrificio,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Procedura Aziendale. Rapporti con i mass media

Procedura Aziendale. Rapporti con i mass media Pag. 2 di 7 SCOPO L Azienda USL 7 di Siena, all interno delle attività della, prevede la gestione dell informazione verso i mass media (stampa, radiofonici, televisivi ed on line). Nella complessa rete

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio COPIA COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 89 Del 03-08-12 Oggetto: MARCONI DAY - APPROVAZIONE PROGRAMMA. L'anno duemiladodici il giorno

Dettagli

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi)

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi) Elena Ana Boata Il viaggio di Anna Proprietà letteraria riservata. 2007 Elena Ana Boata 2007 Phasar Edizioni, Firenze. www.phasar.net I diritti di riproduzione e traduzione sono riservati. Nessuna parte

Dettagli

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO INTRODUZIONE Con l invenzione della stampa e il suo progressivo miglioramento la cultura e il sapere hanno potuto circolare più facilmente. Ma la storia,

Dettagli

TRITONE 2004 ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE DI SOCCORSO AD UNA NAVE INCENDIATA NELLE ACQUE PORTUALI

TRITONE 2004 ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE DI SOCCORSO AD UNA NAVE INCENDIATA NELLE ACQUE PORTUALI ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI FILIAZIONE ITALIANA DELLA IARU eretta in Ente Morale con DPR 368 del 10-1- 1950 Sezione di Venezia (Pier Filippo Grimani) Sede: S.Croce,1996 C.P. 227-30100 Venezia tel

Dettagli

La radio a scuola: l esperienza lombarda della trasmissione La porta accanto Marie Pierre Bartesaghi, Atelier Radio

La radio a scuola: l esperienza lombarda della trasmissione La porta accanto Marie Pierre Bartesaghi, Atelier Radio La radio a scuola: l esperienza lombarda della trasmissione La porta accanto Marie Pierre Bartesaghi, Atelier Radio La storia di questo tipo d esperimento risale all inizio degli anni 80 quando, in Francia,

Dettagli

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Dicembre 2009 ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Sabato 28 novembre si è svolta la tredicesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Anche nella nostra provincia la mobilitazione è stata

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

Video Comunicazione su Rete Internet

Video Comunicazione su Rete Internet Video Comunicazione su Rete Internet 1 Introduzione alla comunicazione video su rete Internet. La rapida evoluzione dell Information Technology negli ultimi anni ha contribuito in maniera preponderante

Dettagli

Overall Singolo Overall Multi op. - Overall UHF/SHF (partecipando su 2 o più freq.) - Overall UHF/SHF (partecipando su 2 o più freq.

Overall Singolo Overall Multi op. - Overall UHF/SHF (partecipando su 2 o più freq.) - Overall UHF/SHF (partecipando su 2 o più freq. REGOLAMENTO TROFEI A.R.I. 2012 VHF - UHF & MICROWAVE (ATTENZIONE : Questo regolamento sostituisce qualsiasi altro precedente.) 1) PARTECIPAZIONE Possono partecipare ai Trofei A.R.I. tutti i radioamatori,

Dettagli

PROGETTO PON MATEMATICAMENTE

PROGETTO PON MATEMATICAMENTE PROGETTO PON MATEMATICAMENTE In quest anno scolastico nel nostro Circolo Didattico per la prima volta si è realizzato il Progetto PON: Obiettivo C Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani

Dettagli

Rapporto del Garante della Comunicazione

Rapporto del Garante della Comunicazione PROVINCIA DI PISTOIA Il Garante della Comunicazione Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale Variante Generale Fase di Approvazione Rapporto del Garante della Comunicazione ex art. 5 del Regolamento

Dettagli

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 Giugno 2010 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 2 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010

Dettagli

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Signor Presidente della Repubblica, Gentili Autorità, Cari amici della comunità ebraica,

Dettagli

MODELO DE CORRECCIÓN

MODELO DE CORRECCIÓN ESCUELAS OFICIALES DE IDIOMAS DEL PRINCIPADO DE ASTURIAS PRUEBA ESPECÍFICA DE CERTIFICACIÓN DE NIVEL INTERMEDIO DE ITALIANO SEPTIEMBRE 2013 COMPRENSIÓN ORAL MODELO DE CORRECCIÓN HOJA DE RESPUESTAS EJERCICIO

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano In data di giovedì 4 giugno dalle ore 20.45 presso Auditorium Moscheni c/o la scuola secondaria F. Nullo si è tenuto il Comitato Genitori n. 4 per l anno

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

www.girohandbike.it flickr 17/02/2015 PRESENTAZIONE 6^ edizione GIRO D ITALIA DI HANDBIKE 1^ edizione PARACYCLING ITALIAN TOUR

www.girohandbike.it flickr 17/02/2015 PRESENTAZIONE 6^ edizione GIRO D ITALIA DI HANDBIKE 1^ edizione PARACYCLING ITALIAN TOUR www.girohandbike.it flickr PRESENTAZIONE 17/02/2015 6^ edizione GIRO D ITALIA DI HANDBIKE 1^ edizione PARACYCLING ITALIAN TOUR SBOCCIA IL MERAVIGLIOSO CONNUBIO TRA LA 6^ EDIZIONE DEL GIRO D ITALIA DI HANDBIKE

Dettagli

ATV Trasmissioni Televisive RadioAmatoriali...proviamo.

ATV Trasmissioni Televisive RadioAmatoriali...proviamo. ATV Trasmissioni Televisive RadioAmatoriali...proviamo. I6IBE Ivo Brugnera brugnera@ngi.it Tutto comincia quando, recatomi con la locale sezione ARI alla mitica fiera per radioamatori a Friederickshafen

Dettagli

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete:

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete: Cari colleghi, questo breve documento vi illustra le funzioni principali per un immediato e semplice utilizzo del programma WebEx che utilizzeremo per le nostre video conferenze. Prima di cominciare permettetemi

Dettagli

Il Presidente. OGGETTO: COMPETENZE PROFESSIONALI DEI GEOMETRI - SENTENZA TAR VENETO n 1312/2013.

Il Presidente. OGGETTO: COMPETENZE PROFESSIONALI DEI GEOMETRI - SENTENZA TAR VENETO n 1312/2013. Verona, 27 novembre 2013 Prot. n 2783/2013/A Egregio Signore Geom. MAURIZIO SAVONCELLI Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati Piazza Colonna, 361 E-mail: presidenza@cng.it 00187

Dettagli

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS 99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS Presenti al vernissage anche Giacomo Nizzolo (vincitore della Maglia Rossa al Giro 2015), il pilota di moto Marco

Dettagli

Linguaggi & Tecnologie Multimediali

Linguaggi & Tecnologie Multimediali Linguaggi & Tecnologie Multimediali TV interattiva e mobile TV Azienda ospitante: Il T- GOV Applicazioni Interattive su piattaforma DTT per la Pubblica Amministrazione Tesi di fine corso di: Tutor del

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

Niente è impossibile, a meno che voi non crediate che lo sia Paramahansa Yogananda

Niente è impossibile, a meno che voi non crediate che lo sia Paramahansa Yogananda - GENNAIO 2015 - Niente è impossibile, a meno che voi non crediate che lo sia Paramahansa Yogananda Cari amici, In effetti In cuor nostro abbiamo sempre creduto che l obiettivo di adempiere agli accordi

Dettagli

Parlamento delle Idee

Parlamento delle Idee Il 14 aprile 2015 siamo andati a Potenza per far visita alla sede della Regione Basilicata. Siamo stati accolti in una delle tante sale che la compongono e ci è stato mostrato un breve filmato che spiegava

Dettagli

Nessuno però ha chiesto : come mai?...piuttosto in molti han preferito fare tutto da soli, sia la domanda che le risposte.

Nessuno però ha chiesto : come mai?...piuttosto in molti han preferito fare tutto da soli, sia la domanda che le risposte. Mino Costabile un semplice appassionato con un ruolo istituzionale di Grandi Responsabilità. Amici del motocross Puglia, doverosamente penso di dover fornire delle spiegazioni in merito alle posizioni

Dettagli

Oggetto: proposta collaborazione a manifestazione sportiva

Oggetto: proposta collaborazione a manifestazione sportiva Trento, 1 marzo 2014 Oggetto: proposta collaborazione a manifestazione sportiva La AD Trento Orienteering è una società sportiva impegnata ogni anno con la partecipazione di oltre 150 tesserati a manifestazioni

Dettagli

ANDREA DEVICENZI IL TRIATHLON

ANDREA DEVICENZI IL TRIATHLON ANDREA DEVICENZI ANDREA DEVICENZI: QUALCOSA PIÙ DI UN ATLETA All età di 17 anni per un incidente motociclistico il suo cuore si è fermato tre tentativi di rianimazione i primi due falliti al terzo tentativo

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43)

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) Riccardo Di Raimondo LA RITIRATA DI RUSSIA. DAL FIUME DON A VARSAVIA (1942-43) Memorie di un soldato italiano www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

Rally Il Ciocco e Valle del Serchio IL RALLY E LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO: PASSIONE E BELLEZZA Emozioni, adrenalina, pubblico appassionato, bellezza paesaggistica e un ottima esposizione mediatica per il territorio sono gli ingredienti

Dettagli

Progetti ed eventi per promuovere la Cultura della Legalità realizzati nel nostro secondo anno di attività operativa

Progetti ed eventi per promuovere la Cultura della Legalità realizzati nel nostro secondo anno di attività operativa Associazione di Volontariato per la promozione e lo sviluppo della Cultura della Legalità CON L ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Milano, 3 settembre 2014. Progetti ed eventi per promuovere la Cultura

Dettagli

INTERVENTO DEL CONSIGLIERE SEGRETARIO. (Diario della cerimonia)

INTERVENTO DEL CONSIGLIERE SEGRETARIO. (Diario della cerimonia) INTERVENTO DEL CONSIGLIERE SEGRETARIO (Diario della cerimonia) Inizio con il ringraziare le autorità ed i gentili ospiti che con la loro presenza impreziosiscono questa bella manifestazione. Un saluto

Dettagli

Vanikglia Cup è momento di aggregazione, solidarietà, sport e sana competizione.

Vanikglia Cup è momento di aggregazione, solidarietà, sport e sana competizione. Che cos è? Vankiglia Cup è il torneo storico di Vanchiglia, riadattato e rimodernato per i ragazzi che all oratorio che sono cresciuti e che hanno ancora voglia di divertirsi. Vanikglia Cup è momento di

Dettagli

22 febbraio 2013. Nel periodo della purificazione si assume un maggiordomo, che ha il compito di sorvegliare la casa.

22 febbraio 2013. Nel periodo della purificazione si assume un maggiordomo, che ha il compito di sorvegliare la casa. 1 22 febbraio 2013 Sesto incontro Introduzione Nella Teologia Spirituale troviamo tre tappe per la crescita dello spirito. Nella Religione Cattolica le tre dimensioni sono: la purificazione, l illuminazione,

Dettagli

A.N.F.E. Delegazione Regionale Sicilia. Paolo Genco. [ Saluti e discorso introduttivo. Acireale 29 novembre 2014]

A.N.F.E. Delegazione Regionale Sicilia. Paolo Genco. [ Saluti e discorso introduttivo. Acireale 29 novembre 2014] 2014 A.N.F.E. Delegazione Regionale Sicilia Paolo Genco [ Saluti e discorso introduttivo 2014] Acireale 29 novembre Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Raspanti, vescovo di Acireale 2 Gentili Signore

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

Oggetto: Montessori Day 2015 - VI Ed.ne: Corigliano d Otranto 12 e 13/12/2015. Richiesta di collaborazione nella diffusione delle informazioni.

Oggetto: Montessori Day 2015 - VI Ed.ne: Corigliano d Otranto 12 e 13/12/2015. Richiesta di collaborazione nella diffusione delle informazioni. Lecce, 23.11.2015 - Dr. Vincenzo NICOLÌ Dirigente Ufficio Scolastico Ambito Territoriale per la Provincia di Lecce via Cicolella, 11 73100 LECCE Oggetto: Montessori Day 2015 - VI Ed.ne: Corigliano d Otranto

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

IL ROTARY PER I GIOVANI E LA CULTURA CLASSICA A Γ Ω Ν Σ Ο Φ Ο Κ Λ Ε Ι Ο Σ

IL ROTARY PER I GIOVANI E LA CULTURA CLASSICA A Γ Ω Ν Σ Ο Φ Ο Κ Λ Ε Ι Ο Σ IL ROTARY PER I GIOVANI E LA CULTURA CLASSICA A Γ Ω Ν Σ Ο Φ Ο Κ Λ Ε Ι Ο Σ Liceo ClassicoStatale G. Perrotta TERMOLI intitolata a Gennaro Perrotta VIII EDIZIONE Termoli, 21-22 - 23 24 marzo 2013 ROTARY

Dettagli

[PROGETTO BANDA LARGA]

[PROGETTO BANDA LARGA] 2010 Comune di Ardesio [PROGETTO BANDA LARGA] I principi, le motivazioni e gli obiettivi di un progetto per la riduzione del divario digitale di Ardesio. Relazione di fine lavori, febbraio 2010. WI-FI

Dettagli

Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti

Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti Dal 3 al 6 aprile 2014 in Fiera a Vicenza, vi aspettano quattro giornate di divertimento alla scoperta del fascino degli sport,

Dettagli

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo.

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo. Sintesi del discorso di presentazione della mozione per la candidatura a segretario provinciale di Renato Veronesi, espressosi liberamente, senza l ausilio di una traccia scritta, durante i lavori della

Dettagli

BASSANO DISTRIBUTORI

BASSANO DISTRIBUTORI GESTORI BASSANO DISTRIBUTORI IL MERCATO DEL VENDING GESTORI BASSANO DISTRIBUTORI, FONDATA NEL 1983 DA FRANCESCO PAVIN, PUÒ VANTARE UNA PRESENZA CONSOLIDATA SUL TERRITORIO VENETO DA OLTRE TRENT'ANNI. LA

Dettagli

Comunicazione Musicale

Comunicazione Musicale ALTA SCUOLA IN MEDIA COMUNICAZIONE E SPETTACOLO Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di primo livello Comunicazione Musicale XV edizione Milano, novembre 2015 - ottobre 2016 Master 2015-2016

Dettagli

Sei invitato al " PRIMO TROFEO CAPO DI MONTE " Vespa Club Montebelluna

Sei invitato al  PRIMO TROFEO CAPO DI MONTE  Vespa Club Montebelluna Sei invitato al " PRIMO TROFEO CAPO DI MONTE " Vespa Club Montebelluna Ciò che bisogna fare è chiudere gli occhi, affidarsi alla propria memoria e ai propri sensi, loro sapranno portarci in volo sopra

Dettagli

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World LOCUZIONI AL MONDO Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World 2 Sommario 1. La decisione della SS. Trinità al tuo

Dettagli

ECCOCI. Sommario. Ottobre 2014 - n. 7. Alle famiglie 1. Pronti...partenza...via... 2. Tempo di nuove conoscenze. Una vacanza speciale 4

ECCOCI. Sommario. Ottobre 2014 - n. 7. Alle famiglie 1. Pronti...partenza...via... 2. Tempo di nuove conoscenze. Una vacanza speciale 4 ECCOCI Sommario Alle famiglie 1 Pronti...partenza...via... 2 Tempo di nuove conoscenze al CSE Una vacanza speciale 4 Sempre più creativi... insieme Tappi e non solo 6 Prossimi appuntamenti 7 Recapiti 8

Dettagli

www.commercialistatelematico.com Commercialista Telematico srl tel 0541/780083 - fax 0541/780655

www.commercialistatelematico.com Commercialista Telematico srl tel 0541/780083 - fax 0541/780655 www.commercialistatelematico.com Commercialista Telematico srl tel 0541/780083 - fax 0541/780655 CHI SIAMO La nostra organizzazione gestisce fin dal luglio 1995 il sito internet denominato Commercialista

Dettagli

RASSEGNA STAMPA CONFERENZA PROGETTO YOUNG 22 APRILE 2015

RASSEGNA STAMPA CONFERENZA PROGETTO YOUNG 22 APRILE 2015 RASSEGNA STAMPA CONFERENZA PROGETTO YOUNG 22 APRILE 2015 http://www.ilvelino.it/it/article/2015/04/22/euroma2-presenta-la-seconda-edizione-del-progetto-young- 2015/6195c29d-64f9-4682-9b50-04abc3f789be/

Dettagli

Il cam mi n o per la ricerca Il 2 8 e 29 m agg io 2 011 n ei Parc hi ita lian i. per organizzare la manifestazione

Il cam mi n o per la ricerca Il 2 8 e 29 m agg io 2 011 n ei Parc hi ita lian i. per organizzare la manifestazione Il cam mi n o per la ricerca Il 2 8 e 29 m agg io 2 011 n ei Parc hi ita lian i Consigli utili Consigli utili per organizzare la manifestazione Il Cammino per la ricerca: Cosa è > Il cammino per la ricerca

Dettagli

Questo è il titolo del libro del sogno di Vittorio Magni. sogno che è diventato realtà! Dopo un paio di giorni di riposo dalle grandi fatiche che ci

Questo è il titolo del libro del sogno di Vittorio Magni. sogno che è diventato realtà! Dopo un paio di giorni di riposo dalle grandi fatiche che ci Questo è il titolo del libro del sogno di Vittorio Magni. sogno che è diventato realtà! Dopo un paio di giorni di riposo dalle grandi fatiche che ci hanno portato ad organizzare un evento indimenticabile,

Dettagli

Venaria: una piccola città con grandi esigenze di sicurezza

Venaria: una piccola città con grandi esigenze di sicurezza Venaria: una piccola città con grandi esigenze di sicurezza "A causa delle performance, del tutto insoddisfacenti, di un precedente impianto di videosorveglianza, quando l Amministrazione comunale mi ha

Dettagli

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 21 giugno 2014

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 21 giugno 2014 Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 21 giugno 2014 Al Papa il 10 maggio ho portato la mia gratitudine per i 35 anni di insegnamento all Istituto San Giuseppe Andare dal Papa

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO PER LA SCUOLA PRIMARIA MANGIO LOCALE E PENSO UNIVERSALE A.S.

PROGETTO EDUCATIVO PER LA SCUOLA PRIMARIA MANGIO LOCALE E PENSO UNIVERSALE A.S. PROGETTO EDUCATIVO PER LA SCUOLA PRIMARIA MANGIO LOCALE E PENSO UNIVERSALE A.S. 2014/2015 La scuola bergamasca si prepara all Expo 2015 (esposizione universale) imparando a conoscere i prodotti a Chilometro

Dettagli

Insight - Viaggi nel Servizio Civile è la nuova rubrica del Servizio Civile Nazionale della Regione Lazio.

Insight - Viaggi nel Servizio Civile è la nuova rubrica del Servizio Civile Nazionale della Regione Lazio. MAGGIO 2016 47 GIOVANI COINVOLTI DAL 2013 3 PROGETTI VIAGGI NEL SERVIZIO CIVILE COMUNE DI RIETI Insight - Viaggi nel Servizio Civile è la nuova rubrica del Servizio Civile Nazionale della Regione Lazio.

Dettagli

Signor Presidente della Repubblica, gentili autorità, cari docenti e cari ragazzi,

Signor Presidente della Repubblica, gentili autorità, cari docenti e cari ragazzi, Signor Presidente della Repubblica, gentili autorità, cari docenti e cari ragazzi, come avete appena sentito negli interventi che mi hanno preceduto, nella veste di Ministro dell Istruzione ho voluto che

Dettagli

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Giuseppe Iosa Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Domenica, 19 aprile 2015 Premessa Il Partito Democratico di Peschiera Borromeo,

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA OLTRE LA MOSTRA Testi, immagini, brani critici e letterari e filmati raccontano opere e artisti. a cura di Fabiana Mendia, presidente dell Associazione

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate Settore espositivo promosso da: Shop area Piscina prove Proiezioni Conferenze Incontri Stage Presentazioni in contemporanea

Dettagli

Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo!

Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo! Monza, 30 maggio 2016 Comunicato stampa Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo! Parco e Autodromo - Sport e Cultura Domenica 12 giugno 2016 FAIrun nasce dalla volontà di unire cultura

Dettagli

Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering. Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008

Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering. Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008 Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008 Signor Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano, Signor Presidente

Dettagli

MDXC Magazine. Born to stay up! Organo ufficiale del Mediterraneo DX Club

MDXC Magazine. Born to stay up! Organo ufficiale del Mediterraneo DX Club MDXC Magazine Organo ufficiale del Mediterraneo DX Club Born to stay up! Un meeting particolare! L idea di realizzare un meeting che andasse oltre la radio, che avesse come scopo principale l aggregazione

Dettagli

Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu.

Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu. Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu. Da mercoledì 25 a domenica 29 aprile 2012 siamo finalmente riusciti a fare la vacanza a tutta natura sul Delta del Po e dintorni. Siamo partiti a mezzogiorno

Dettagli

PROGETTO INCONTRI FORMATIVI SEZIONALI

PROGETTO INCONTRI FORMATIVI SEZIONALI Associazione Nazionale Alpini Sezione di Milano PROGETTO INCONTRI FORMATIVI SEZIONALI Migliorare la qualità della gestione associativa Cicli di incontri preparati dalla Redazione di Veci e Bocia per i

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

Le 35 candeline del Corpo Volontari del Parco del Ticino

Le 35 candeline del Corpo Volontari del Parco del Ticino Le 35 candeline del Corpo Volontari del Parco del Ticino ANNIVERSARI Domenica 15 giugno, a Magenta (MI), si è svolta la cerimonia celebrativa del 35 Anniversario del Corpo Volontari del Parco del Ticino.

Dettagli

I prossimi eventi! COOPER-ATTIVI PRIMA FESTA DELLE COOPERATIVE DELLA VAL- LE SERIANA E DI SCALVE SABATO 8 SETTEMBRE

I prossimi eventi! COOPER-ATTIVI PRIMA FESTA DELLE COOPERATIVE DELLA VAL- LE SERIANA E DI SCALVE SABATO 8 SETTEMBRE Pagine Sottosopra Foglio informativo della cooperativa Sottosopra Sede operativa: via Vittorio Veneto,141 Songavazzo I prossimi eventi! COOPER-ATTIVI PRIMA FESTA DELLE COOPERATIVE DELLA VAL- LE SERIANA

Dettagli

Bollettino n. 10 Giugno 2012

Bollettino n. 10 Giugno 2012 Bollettino n. 10 Giugno 2012 PIERLUIGI RIONDATO Presidente 2011/2012 EVENTI DEL MESE DI GIUGNO (giugno mese dei circoli professionali) Giovedì 07 giugno -Ore 20.15, sede ristorante Al Gallo di Noale. "Cos'è

Dettagli

Successo di pubblico per il Raduno Auto Storiche Città di San Lorenzo Nuovo In: Motori, San Lorenzo Nuovo, Sport 8 settembre 2012-11:25

Successo di pubblico per il Raduno Auto Storiche Città di San Lorenzo Nuovo In: Motori, San Lorenzo Nuovo, Sport 8 settembre 2012-11:25 Successo di pubblico per il Raduno Auto Storiche Città di San Lorenzo Nuovo In: Motori, San Lorenzo Nuovo, Sport 8 settembre 2012-11:25 SAN LORENZO NUOVO Grande successo di iscritti e di pubblico alla

Dettagli

NL 20.01 - La Newsletter della Sezione A.R.I. di Milano I NOSTRI TAVOLI DI LAVORO

NL 20.01 - La Newsletter della Sezione A.R.I. di Milano I NOSTRI TAVOLI DI LAVORO NL 20.01 - La Newsletter della Sezione A.R.I. di Milano I NOSTRI TAVOLI DI LAVORO Ecco a voi il risultato della raccolta immagini dei tavoli di lavoro di noi RadioHam assatanati, attenti lettori della

Dettagli

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE Livorno, 3 dicembre 2011 Signor Ministro della Difesa, Ammiraglio Giampaolo

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Reportage iniziativa 8 e 9 aprile 2016

Reportage iniziativa 8 e 9 aprile 2016 Reportage iniziativa 8 e 9 aprile 2016 Due giorni intensi nel corso dei quali 100 ragazzi, fra studenti dell'istituto Monaco e del liceo Fermi di Cosenza e studenti dell'università della Calabria (Unical),

Dettagli

37 edizione 19 aprile 2015

37 edizione 19 aprile 2015 37 edizione 19 aprile 2015 presentazione evento e piano di comunicazione un evento unico La Su e Zo per i Ponti di Venezia è un evento che ogni primavera coinvolge migliaia di persone in una passeggiata

Dettagli

NUOVE DIVISE VECCHI SISTEMI.

NUOVE DIVISE VECCHI SISTEMI. Vita di Squadra Milano Comunicato Settimanale dedicato agli operatori U.P.G. S.P. N 04 del 21 Maggio 2013 NUOVE DIVISE VECCHI SISTEMI. E da tanti, troppi anni che il personale operativo attende le nuove

Dettagli

MODELLO D INTERVENTO B/6.6 Rischio antropico e residuo. Eventi indotti quali grandi manifestazioni culturali, popolari e sportive EVENTO PREVEDIBILE

MODELLO D INTERVENTO B/6.6 Rischio antropico e residuo. Eventi indotti quali grandi manifestazioni culturali, popolari e sportive EVENTO PREVEDIBILE MODELLO D INTERVENTO B/6.6 Rischio antropico e residuo Eventi indotti quali grandi manifestazioni culturali, popolari e sportive EVENTO PREVEDIBILE Il mercato turistico a Reggio sembra aver avuto negli

Dettagli