A cosa serve la simmetria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A cosa serve la simmetria"

Transcript

1 la nazionale di calcio al centimetro Come è fatta l'attrezzatura da sub Scoprire e capire il mondo 261 LUGLIO ,90 in Italia FISica A cosa serve la simmetria Storia L'italia in autogrill Costruire una serie Tv COME ci VEDIAMO DOSSier Mensile: Austria, Belgio, Francia, Lussemburgo, Portogallo (cont.) Spagna 7,00 / Canada CAD 12,00 / Germania 8,00 / UK GBP 6,00 / Svizzera Chf 9,80 C.T. Chf 9,30 / USA $ 12,00 Poste Italiane / Sped. in A.P. D.L art. 1, Comma 1 / Verona CMP La mente ci inganna. Persino allo specchio. Ecco quanto, e perché, il cervello condiziona la percezione che abbiamo di noi stessi

2 luglio 2014 numero 261 Scoprire e capire il mondo DOSSIER 70 L ingegneria delle serie tv Si costruiscono così. 76 Sette personaggi in cerca d autore Gli archetipi della narrazione. 16 Sorprese allo specchio Comportamento Come ci vediamo...16 Le donne con una taglia in più, gli uomini bassi... L immagine che abbiamo di noi non è obiettiva. Perché la nostra mente è così piena di filtri che ci inganna pure lo specchio. 81 Il cervello non sa che è fiction Le serie tv come scuola di vita. «La mia dieta? Cavallette e coleotteri. Nutrienti e gustosi» pag. 15 Scienza Le violazioni pericolose Le simmetrie (e le loro rotture ) non sono solo eleganti. Servono ai fisici per capire meglio il mondo subatomico. Tecnologia Sono fatti miei Yimbi, Yes in my back yard, è l acronimo che descrive i nuovi cittadini attivisti. Aiutati dai social network e da tecnologie a basso costo. Preistoria Se due specie si amano Quando le donne sapiens e gli uomini di Neanderthal si incontrarono, si accoppiarono. I geni si sono mescolati creando quel che siamo oggi. Tecnologia La nostra sicurezza non guarda solo avanti Viaggiare senza cintura in auto? È provato: sui sedili posteriori è più pericoloso che su quelli davanti. Sia per i passeggeri, sia per il guidatore. Eppure gli italiani... Animali Delfini quasi umani L inia è un raro e buffo cetaceo d acqua dolce che vive in Sud America. 42 Se due specie si amano 4 Focus Luglio 2014

3 Spazio Cosa c è oltre Plutone Un nuovo quasi-pianeta scoperto ai confini del sistema solare. Forse solo uno dei tanti. Sport Le misure del calcio Sono pagati a peso d oro, ma quanto pesano davvero? E quanto sono alti? L inedita analisi antropometrica dei calciatori dei Mondiali. Mondo Chi ha detto che ci si va per sciare? Le funivie permettono di ammirare le città (o il mare) dall alto, portano gli escursionisti e... i pendolari. Scienza Scherzi del cervello Rare sindromi provocano comportamenti pazzeschi. Ma ci dicono molto su... come funzioniamo. Storia recente Prove di futuro in autogrill Il primo ristoro aprì a Novara, nel Trenta anni dopo erano oltre 260 e avevano cambiato il nostro modo di viaggiare. Natura Bellezza tossica Un arcobaleno affascinante ma velenoso che uccide l ambiente e chi lo abita: ecco i luoghi più inquinati del mondo. 132 L inquinamento... visto da lontano SEZIONI 55 Prisma 104 Domande & Risposte 141 MyFocus 150 Relax 153 Giochi 55 Prisma 159 Mondo Focus Sacrifici animali pag. 129 Guida a colori e temi di questo numero Natura Animali Ambiente Tecnologia Medicina Sport Scienza Spazio Corpo umano Comportamento Scienze sociali Cibo Mondo Storia recente Preistoria Cultura L invito alla lettura del direttore Entrano nelle nostre case, possiamo amarli o temerli. Ci mancano a fine stagione... Chi non è affezionato ad almeno un personaggio delle serie tv? Nulla di strano: questa passione è frutto di meccanismi ben precisi, di caratteri da manuale e... dei neuroni specchio. Francesca Folda RUBRICHE 3 La buona notizia 6 Flash 15 L intervista 40 Come è fatto 118 Visioni dal futuro 129 Il confronto 139 La sfida 162 In numeri 118 Visioni dal futuro Ci trovi anche su: In copertina: ragazza allo specchio di Maki Galimberti, postproduzione di Chiara Scandurra. A sin., dall alto in basso, Spl/Contrasto, Marka, Corbis. In alto a destra, sub: Mirco Tangherlini Luglio 2014 Focus 5

4 Flash Si chiama ancora spazzolino? 10 Focus Luglio 2014

5 denti da record Le regole sono regole: dopo mangiato i denti si lavano. Così, armato di spazzolone, il guardiano della riserva cinese di Guangzhou si dà un gran daffare per garantire una corretta igiene orale al suo assistito. L ippopotamo lascia fare e apre spontaneamente la bocca. Questi animali hanno fino a 40 denti con dimensioni di tutto rispetto: un canino può arrivare a 61 cm e pesare fino a 3 chilogrammi in un maschio! Reuters/Contrasto Luglio 2014 Focus 11

6 Tecnologia INCAUTI ALLA PROVA. In queste pagine, alcune sequenze di un crash test condotto per studiare gli effetti del mancato uso di cinture di sicurezza posteriori e seggiolini. Afp/Getty Images (3) La sicurezza non guarda solo avanti Viaggiare senza cintura in auto? È provato: sui sedili posteriori è più pericoloso che su quelli davanti. Sia per i passeggeri, sia per il guidatore. Eppure gli italiani... 54% La percentuale di chi, in Europa, allaccia le cinture di sicurezza quando occupa i sedili posteriori dell auto. Uso della cintura posteriore < 20% Uso della cintura posteriore > 20% Si dice che nel caso di un incidente in auto, i sedili posteriori siano più sicuri e quindi non è così indispensabile allacciare le cinture di sicurezza. È una clamorosa falsità, della quale sono però convinti secondo un indagine di Autostrade per l Italia 84 automobilisti italiani su 100. Molti dei quali ignorano, oltretutto, che allacciare le cinture di sicurezza quando viaggiamo sui sedili posteriori sia, prima di tutto, un obbligo. A stabilirlo è il Codice della Strada che, con l articolo 172, impone di indossare le cinture tanto al conducente quanto ai passeggeri, senza distinguere tra chi siede dietro o siede davanti. La sanzione prevista (da 76 a 306 euro, a carico di ciascun trasgressore) non funziona granché come deterrente: secondo una ricerca effettuata 48 Focus Luglio 2014

7 dall Istituto superiore di sanità, infatti, in Italia appena 19 passeggeri su 100 dichiarano di allacciare (sempre) le cinture posteriori; tutti gli altri restano incuranti di multe e conseguenze. Il dato riferito alle cinture anteriori, che risulta molto più alto (oltre l 83% le usa), conferma che siamo di fronte a un problema di convinzioni sbagliate: per qualche curioso motivo, crediamo davvero che stare dietro ci metta al riparo da pericoli. Invece, purtroppo, ci sono tante ragioni per pensare esattamente il contrario. i rischi. Tanto per cominciare, qualche numero: in caso di incidente il passeggero sul sedile posteriore che non indossa la cintura riporta ferite almeno due volte più gravi rispetto a quelle del passeggero che è protetto dal sistema di sicurezza. In caso di impatto, infatti, poniamo a una velocità di 80 km/h, una persona di circa 65 kg viene proiettata in avanti sviluppando una forza di quasi 30 mila Newton, centinaia di volte più di quanto le sue braccia potrebbero sopportare in un eventuale disperato tentativo di aggrapparsi ai sedili. Con il problema aggiuntivo di non avere, per quel che vale in molti casi, la percezione anticipata del pericolo che ha invece il guidatore. Il risultato? Il passeggero centrale spesso si trasforma in un proiettile lanciato contro il parabrezza e viene sbalzato fuori dall abitacolo: sul totale delle morti dovute a incidenti stradali, una su cinque avviene proprio in questo modo. I passeggeri laterali vanno invece a scaricare la loro energia contro i sedili anteriori, riportando lesioni gravi alle ossa, ai tessuti e agli organi interni. A Luglio 2014 Focus 49

8 Prisma Alla conquista dello spazio Gilles Clément e Angelia Buckley, International Space University (Francia), hanno calcolato quante persone sono andate nello spazio dal primo volo di Yurij Gagarin del 12 aprile 1961 al 2013 e quanto tempo ci sono state. Sotto, alcuni dati. Maschi e femmine si riconoscono... a naso ,6% donne 539 le persone andate nello spazio (cioè a un altitudine di almeno 100 km); 85 non erano astronauti professionisti ma responsabili di esperimenti, turisti, un giornalista ecc. E solo il 10,6% donne. di 1 mese 1-4 mesi 5-7 mesi + di 7 mesi 117 anni Il tempo passato dagli umani nello spazio in totale, in tutti i viaggi. 437 giorni Record di permanenza in una singola missione di Valerij Polyakov, sulla Mir. 3,1% 13,1% 1,2% Durata del viaggio, su voli. 82,7% Uno studio cinese prova che sostanze prodotte dal corpo comunicano il sesso della persona. Che profumo mettere per sembrare più maschili o più femminili? Uno con note di androstadienone per lui, di estratetraenolo per lei. Questo almeno per una ricerca di Wen Zhou, dell Accademia delle scienze cinese: ha mostrato che sostanze prodotte dal corpo comunicano il sesso e che potenziali partner le rilevano senza rendersene conto. «Abbiamo visto che due steroidi, androstadienone ed estratetraenolo, segnalano mascolinità e femminilità» dice. Il primo si trova nel sudore maschile (studi hanno mostrato effetti sulle donne che lo annusavano, come un aumento del cortisolo), il secondo è stato identificato nell urina di donne incinte. Feromoni. Nel test uomini e donne, eterosessuali e omosessuali, dovevano valutare se l andatura di figure stilizzate era maschile o femminile, mentre erano diffuse le sostanze. «Quando le figure erano ambigue, abbiamo notato effetti diversi a seconda di genere e orientamento sessuale dei partecipanti: in presenza di androstadienone, le donne valutavano le silhouette più come maschili; con estratetraenolo, gli uomini le percepivano più come femminili. I maschi gay hanno invece avuto risposte simili alle donne etero e le femmine omo o bisessuali a metà tra quelle di uomini e donne etero» dice Zhou. «Lo studio indica la presenza di feromoni sessuali negli umani. E mostra che cogliamo segnali di genere dalle secrezioni, non a livello conscio». G.C. Getty Images batuffoli molto pericolosi Queste palline sono virus. Anche temibili, come i virus del papilloma umano, che possono causare il cancro del collo dell utero. Li ha raffigurati Jean-Yves Sgro, University of Wisconsin: «Le immagini sono state create con un software basandosi su dati da cristallografia a raggi X; mostrano gli atomi sulla struttura esterna del virus, rappresentati come sfere; i colori sono di fantasia». 56 Focus Luglio 2014 Norovirus (gastroenterite) Poliovirus (poliomielite)

9 pelle di squalo in 3D La pelle di squalo è coperta di dentelli dermici per far scorrere meglio l acqua lungo il corpo. Vari materiali provano a imitarla. Un team di Harvard ha fatto una scansione della pelle di squalo e ha riprodotto con stampa 3D dentelli lunghi 0,15 mm su una superficie (a destra). Nelle simulazioni di nuoto, il rivestimento di falsa pelle ha aumentato la velocità. Usi: costumi, robot, navi. Li Wen, James C. Weaver, George V. Lauder 14 C La temperatura media in alcune parti dell Antartide, milioni di anni fa: come la costa californiana oggi (studio Yale University). Perù: gli antichi cartelli stradali? Incisi in terra Guidavano chi doveva arrivare a mercati o a feste attraverso la desertica valle di Chincha, in Perù. Sono linee tracciate sul terreno più di anni fa, più antiche delle celebri linee di Nazca, sempre in Perù: per Charles Stanish della University of California a Los Angeles, che le ha analizzate, erano una sorta di cartelli stradali della cultura Paracas, fiorita tra l 800 a. C. e il 100 d. C. Un primo tipo di linee era fatto rimuovendo il suolo scuro e facendo emergere il chiaro calcare: erano ben visibili da chi arrivava dalle colline. Seguendole si giungeva ad altre linee, composte da pietre. «Oggi sono difficili da distinguere perché non restaurate come quelle di Nazca» dice Stanish, ma allora guidavano verso insediamenti o tumuli cerimoniali (sotto, un sito), per esempio per il solstizio. Da luce a materia Ottenere materia dalla luce. Sembra fantascienza, ma pare essere alla portata delle tecnologie attuali. Ricercatori dell Imperial College di Londra hanno proposto un esperimento che punta a questo risultato: usare laser energizzati per ottenere fasci di fotoni e farli collidere, creando elettroni e positroni (le antiparticelle degli elettroni). In sostanza, una specie di acceleratore di fotoni in cui particelle di luce si scontrano creando materia. Energia. L idea era stata teorizzata nel 1934 dai fisici Gregory Breit e John Wheeler ed è legata alla famosa relazione scritta da Einstein, E=mc 2, che sancisce come energia e massa si possono trasformare una nell altra ( c è la velocità della luce). Qualcosa di simile accade quando un raggio gamma di origine naturale si trasforma in una coppia elettrone-positrone. Ora si punta a ottenere lo stesso a comando, in laboratorio. La corsa all esperimento è iniziata. G.R. Jean-Yves Sgro Charles Stanish Corbis Parvovirus B19 (eritema infettivo) Hev (epatite E) Hbv (epatite B) Rhinovirus (raffreddore) Virus del papilloma umano

10 F DOSSIER L ingegneria delle serie televisive Hanno radici antiche, ma oggi piacciono più che mai. Si costruiscono così. Icone Shutterstock Le serie tv sono il piatto forte del piccolo schermo. Raccontano storie appassionanti, mescolano generi diversi, possono durare anni e non hanno più nulla da invidiare al cinema: professionisti come Martin Scorsese, Steven Spielberg, Robin Williams, Glenn Close, Kevin Spacey e molti altri hanno scelto di lavorare in tv con budget da capogiro, interpretazioni magistrali ed effetti speciali di alto livello. Le serie offrono ai loro protagonisti anche una visibilità con la quale il cinema, oggi più che mai, non può competere. Tanto che i futuri progetti per le trasposizioni televisive di Fargo, il film dei fratelli Coen, di Dal tramonto all alba (di Rodriguez con Clooney e Tarantino) e di About a Boy (dal romanzo di Nick Hornby, già portato al cinema da Hugh Grant) sono fra i più attesi delle prossime stagioni. Come i radiodrammi a puntate, i chapterplays (i film a episodi) e le strisce a fumetti, le serie tv nascono dalla tradizione del romanzo d appendice, che veniva pubblicato sui giornali con appuntamenti settimanali. I film del Cavaliere Solitario, le opere letterarie pubblicate a puntate (I tre moschettieri, Guerra e pace) e i radiodrammi firmati da Eduardo De Filippo, Vasco Pratolini e Primo Levi sono gli antenati delle serie tv. Nonché la dimostrazione che la serialità ha conquistato il grande pubblico fin dalla sua comparsa. Dall idea al set. Ogni serie tv nasce da un idea. Che può essere originale (X- Files) oppure tratta da un film (Terminator), da una saga letteraria (Il trono di spade, True Blood), dal remake di una serie del passato (Battlestar Galactica) o di un altro Paese (Homeland è la versione Usa di una serie israeliana). Il creatore della serie sviluppa la sua idea in quella che in gergo si chiama bibbia : un documento che racconta a grandi linee l ambientazione della vicenda e gli snodi 70 Focus Luglio 2014

11 14 milioni di dollari Il costo dell episodio pilota della prima serie di Lost. Si dovette simulare lo schianto di un aereo di linea. narrativi più importanti, con una descrizione dei personaggi principali. Se la bibbia convince i produttori e il network (la rete interessata all acquisto della serie), viene prodotto l episodio pilota (pilot), che mette in scena ambientazione e personaggi per mostrarne le potenzialità. A volte il pilot trasmesso in tv resta lo stesso presentato al network, altre volte viene rigirato con un budget più consistente e magari con un cast diverso (non è rara la sostituzione di uno o più attori per i ruoli definitivi). Ci sono pilot costosissimi come quello di Lost: quasi 14 milioni di dollari e pilot che costano poche migliaia di dollari (come nel caso di Friends), sufficienti a convincere i produttori e a trasformarsi in serie di culto. Anche il cast fa la differenza: alcune serie spendono molto per il cachet di attori famosi; altre hanno dei costi tecnici (riprese, effetti speciali) molto alti, quindi scelgono volti nuovi. Sì, ma dove? La scelta delle location è fondamentale: girare a New York è più costoso che farlo a Los Angeles, dove gli studi sono più grandi e più numerosi. Girare in Canada (come molti fanno da tempo, celebre il caso di X-Files) è ancora meno costoso: la British Columbia offre paesaggi variegati con costi minori per gli spostamenti. Ci sono poi le eccezioni: Damages venne girata a New York per volontà di Glenn Close, che nei panni dello spietato avvocato Patty Hewes non voleva lavorare molti mesi lontano da casa. Una puntata richiede infatti in media fra i 6 e gli 8 giorni di riprese e si gira per circa 4-5 mesi l anno (da maggiogiugno a settembre per le serie trasmesse a partire da ottobre, per esempio). Le riprese (fase di produzione, realizzazione vera e propria della serie) vengono precedute dalla stesura e dall ap- Luglio 2014 Focus 71

12 Sport Sono pagati a peso d oro, ma... quanto pesano davvero? E quanto sono alti? Un inedita analisi antropometrica dei giocatori, per uno sguardo scientifico sui Mondiali. Le misure del calcio Basta vedere una partita del passato per rendersene conto: nel tempo, il calcio è diventato più atletico e veloce. E sono cambiati anche i fisici dei protagonisti, mediamente più alti e pesanti. A dimostrarlo sono i numeri che abbiamo raccolto e analizzato per rivelare l evoluzione fisica dei calciatori italiani che hanno partecipato ai Mondiali negli ultimi 50 anni. L Italia 2014 di Cesare Prandelli è infatti, insieme a quella del 2006, la più alta degli ultimi quattordici tornei (vedi tabella alla pagina seguente). Da Cile 1962 a Brasile 2014 il calciatore tipo tricolore è cresciuto di oltre 7 cm e di più di 3 kg. Se guardiamo ai ruoli, poi, l aumento in altezza si vede soprattutto in porta e in difesa, mentre è il algeria 181,80 cm argentina 180,50 cm australia 182,40 cm belgio 185,50 cm bosnia erzeg. 184,50 cm brasile 181,50 cm camerun 182,10 cm cile 177,60 cm altezza peso altezza peso altezza peso altezza peso ,60 kg colombia 180,90 cm 76,40 kg ghana 179,80 cm 73,60 kg nigeria 182,30cm 76,90 kg 76,20 kg corea del sud 183,90 cm 76,10 kg giappone 177,80 cm 70,90 kg olanda 180,60 cm 74,30 kg 77,10 kg costa d avorio 181,80 cm 76,20 kg grecia 183,70 cm 77,00 kg portogallo 181,70 cm 76,90 kg 77,70 kg costa rica 180,90 cm 74,00 kg honduras 180,20 cm 74,90 kg russia 181,80 cm 74,90 kg 78,20 kg croazia 184,40 cm 78,30 kg inghilterra 182,30 cm 75,50 kg spagna 179,60 cm 73,40 kg 75,30 kg ecuador 178,30 cm 73,60 kg iran 182,70 cm 75,00 kg stati uniti 182,90 cm 76,60 kg 78,30 kg francia 180,70 cm 74,70 kg italia 183,30 cm 76,50 kg svizzera 183,00cm 77,10 kg 74,10 kg germania 184,40 cm 76,80 kg messico 177,20 cm 70,20 kg uruguay 181,40 cm 75,50 kg Elaborazione dati DataNinja.it/Infografica: QZR Studio (www.qzrstudio.com) I dati delle nazionali straniere riguardano in alcuni casi i convocati definitivi per Brasile 2014, in altri la lista dei pre-convocati. I dati della nazionale italiana 2014 sono stati calcolati tenendo conto anche di Andrea Ranocchia, convocato da Prandelli come riserva al momento in cui questo numero di Focus va in stampa. Luglio 2014 Focus 93

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

La dinamica delle collisioni

La dinamica delle collisioni La dinamica delle collisioni Un video: clic Un altro video: clic Analisi di un crash test (I) I filmati delle prove d impatto distruttive degli autoveicoli, dato l elevato numero dei fotogrammi al secondo,

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche

SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna Dipartimento di Sanità Pubblica SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche Giorgio Ghedini Medico

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti. Charles Darwin (1809-1882)

Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti. Charles Darwin (1809-1882) Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti Charles Darwin (1809-1882) L evoluzione secondo LAMARCK (1744-1829) 1. Gli antenati delle giraffe

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

Spread. C è anche quello dei prezzi. Inchiesta

Spread. C è anche quello dei prezzi. Inchiesta Spread C è anche quello dei prezzi LA NOSTRA INCHIESTA Le grandi catene internazionali, da Zara a McDonald s, praticano prezzi diversi in Europa. I consumatori italiani tra i più penalizzati. Le grandi

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

Il mondo in cui viviamo

Il mondo in cui viviamo Il mondo in cui viviamo Il modo in cui lo vediamo/ conosciamo Dalle esperienze alle idee Dalle idee alla comunicazione delle idee Quando sono curioso di una cosa, matematica o no, io le faccio delle domande.

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it

leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it INDICE PAGINA 9 PREFAZIONE di Rossella Grenci 13 PRESENTAZIONE Rossella Grenci, Daniele Zanoni 20 LISTA DI ALCUNI DISLESSICI

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c RSB0001 In quale/i dei disegni proposti l area tratteggiata é maggiore dell area lasciata invece bianca? a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. b) In nessuno dei due. c) Nel disegno contrassegnato

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3 Indice Premessa... 2 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3 1.1. L esperienza vissuta... 3 1.2. Opinioni e percezioni dei guidatori italiani... 4 2. La guida

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

Alice e la zuppa di quark e gluoni

Alice e la zuppa di quark e gluoni Alice e la zuppa di quark e gluoni Disegnatore: Jordi Boixader Storia e testo: Federico Antinori, Hans de Groot, Catherine Decosse, Yiota Foka, Yves Schutz e Christine Vanoli Produzione: Christine Vanoli

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario Esercizi lezioni 00_05 Pag.1 Esercizi relativi alle lezioni dalla 0 alla 5. 1. Qual è il fattore di conversione da miglia a chilometri? 2. Un tempo si correva in Italia una famosa gara automobilistica:

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie La Svizzera nel raffronto europeo La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie Neuchâtel, 2007 Il sistema universitario svizzero La Svizzera dispone di un sistema universitario

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Epidemiologia & Salute pubblica

Epidemiologia & Salute pubblica Epidemiologia & Salute pubblica a cura del Medico cantonale vol. VI nr. 3 La medicina non è una scienza esatta Con questo slogan il Dipartimento delle opere sociali è entrato nelle case dei ticinesi. L

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Diego Piacentini: "Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa"

Diego Piacentini: Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa Diego Piacentini: "Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa" Diego Piacentini da teenager e oggi In occasione dei 100 anni dell'afs, e dei quasi 60 anni della sua costola italiana

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE Il quadro generale di riferimento LA QUESTIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE La questione ambientale: i limiti imposti dall ambiente allo sviluppo economico Lo sviluppo sostenibile:

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

I mutamenti tecnologici fra le due guerre.

I mutamenti tecnologici fra le due guerre. I mutamenti tecnologici fra le due guerre. Vediamo ora i cambiamenti tecnologici tra le due guerre. È difficile passare in rassegna tutti i più importanti cambiamenti tecnologici della seconda rivoluzione

Dettagli

Ottanta anni fa: la prima immagine televisiva in Italia

Ottanta anni fa: la prima immagine televisiva in Italia Ottanta anni fa: la prima immagine televisiva in Italia Marzio Barbero e Natasha Shpuza 1. 80 anni fa E il 28 febbraio 1929 quando due ingegneri, Alessandro Banfi Nota 1 e Sergio Bertolotti Nota 2, riescono

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

La realtà non è come ci appare. carlo rovelli

La realtà non è come ci appare. carlo rovelli La realtà non è come ci appare carlo rovelli 450 a.e.v. Anassimandro cielo terra Anassimandro ridisegna la struttura del mondo Modifica il quadro concettuale in termine del quali comprendiamo i fenomeni

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli