IL MARKETING MIX DELLE IMPRESE DI E-COMMERCE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL MARKETING MIX DELLE IMPRESE DI E-COMMERCE"

Transcript

1 IL MARKETING MIX DELLE IMPRESE DI E-COMMERCE Dalle 4P alle 3C: due modelli descrittivi delle leve operative di marketing L integrazione e l analisi delle caratteristiche e dei contenuti dei siti Il contenuto Le community Il commercio in senso stretto

2 IL MARKETING MIX CLASSICO Le 4 P Il prodotto: la definizione del bene/servizio, dei servizi accessori, della marca, della confezione, il lancio di nuovi prodotti La comunicazione: esplicita vs implicita, la pubblicità, le promozioni, il direct marketing, le relazioni pubbliche La distribuzione: gli approcci alla distribuzione, la scelta dei canali, la rete di vendita Il prezzo: le politiche di prezzo, gli orientamenti al pricing

3 IL MARKETING MIX DELLE IMPRESE DI E-COMMERCE Le 3 C Content Il contenuto del sito: l interfaccia grafica, i contenuti informativi, i colori, l organizzazione del sito Community Le dinamiche sociali legate al sito: le tipologie, l apprendimento, la socializzazione Commerce La definizione dell offerta da proporre on line: i prodotti, il pricing, la comunicazione, l integrazione tra la catena del valore virtuale e la catena del valore fisica

4 UNA TASSONOMIA DI PRODOTTI PER LA DEFINIZIONE DEL COMMERCE Commodities Quasi- Commodities Look and feel Look and feel a qualità variabile Facilmente giudicabile on line Difficilmente giudicabile on line

5 LA GESTIONE DEL CONTENUTO Il contesto - l estetica: la cornice e il tema visivo - la funzionalità Il catalogo - la dimensione orizzontale e verticale dell assortimento La personalizzazione - registrazione, riconoscimento, tracking e profiling

6 IL CONTESTO La percezione di look and feel La cornice: il colore di fondo e la coerenza con l identità di marca Il tema visivo: gli elementi grafici a supporto della navigazione e della prossimità cognitiva Gli strumenti di navigazione e i motori di ricerca interni

7 IL CONTESTO

8 IL CONTESTO

9 IL CONTESTO

10 IL CATALOGO Il parallelismo con l assortimento delle aziende commerciali La rappresentazione multimediale dell assortimento La profondità/ampiezza del catalogo Dimensione orizzontale Ampiezza Limitata Ampia Dimensione verticale Profondità Ampia Specialista One-stop shopping Limitata Mono-brand Generalista

11 IL CATALOGO Dimensione orizzontale Ampiezza Limitata Ampia Ampia Dimensione verticale Profondità Limitata

12 LA PERSONALIZZAZIONE La fase di registrazione: questionario di registrazione, ID, pw Il riconoscimento: l identificazione e il log-in, i cookies Il profiling: la descrizione degli utenti e la proposizione di contenuti ad hoc

13 L INNOVAZIONE DI CONTENUTO Grado di novità per l impresa Basso Alto Alto Innovazioni di mercato Innovazioni radicali Grado di novità per il mercato Basso Innovazioni incrementali Innovazioni di sito

14 I PROCESSI DI INNOVAZIONE Creazione delle idee Selezione delle idee negativa negativa negativa positiva Sviluppo del concetto e del prototipo positiva Sviluppo del prodotto positiva Lancio del prodotto

15 LA COLLABORATIVE INNOVATION Determinanti Maggiore complessità della conoscenza Crescente grado di astrazione degli ambienti virtuali Potenziale di condivisione Primi tentativi: le versioni beta - il test con gli utenti Deriva: co-creazione e co-innovazione

16 GLI STRUMENTI Generazione delle idee Opzione contatta l impresa Survey Casella dei consigli Area delle lamentele Comunità Concorsi su nuove idee

17 GLI STRUMENTI

18 GLI STRUMENTI Selezione delle idee Virtual concept test On line focus group Analisi di opinioni Product design Personalizzazione del prodotto Toolkits for user innovation Team virtuali di sviluppo Sistemi open source

19 GLI STRUMENTI

20 GLI STRUMENTI

21 GLI STRUMENTI Product Test Virtual product test Virtual market test Lancio del prodotto Mini-siti Eventi Newsletter Comunità Marketing virale Selezione di versioni personalizzate di prodotto

Dall e-commerce al social commerce Implicazioni manageriali. Maria Vernuccio Sapienza Università di Roma

Dall e-commerce al social commerce Implicazioni manageriali. Maria Vernuccio Sapienza Università di Roma Dall e-commerce al social commerce Implicazioni manageriali Maria Vernuccio Sapienza Università di Roma 1 Verso il Social commerce «Nei prossimi anni, il social commerce entrerà a far parte delle strategie

Dettagli

Corso di Marketing di Rete - Prima Unità Didattica

Corso di Marketing di Rete - Prima Unità Didattica - Il Marketing Management delle imprese operanti attraverso i canali digitali - Le specificità degli ambienti digitali: l integrazione dei processi analitici, strategici e operativi per la creazione di

Dettagli

LA VENDITA ONLINE B2C

LA VENDITA ONLINE B2C LA VENDITA ONLINE B2C OBIETTIVI; CONTENUTI; IMPORTANZA DEL TEMA Il commercio elettronico b2c è una vera rivoluzione portata da Internet La sua realizzazione comporta innovazioni e problematiche non sempre

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA: L ATTIVITA DI COMUNICAZIONE E PROMOTION NEL SISTEMA DELLA MODA

INDICE PARTE PRIMA: L ATTIVITA DI COMUNICAZIONE E PROMOTION NEL SISTEMA DELLA MODA INDICE INTRODUZIONE PARTE PRIMA: L ATTIVITA DI COMUNICAZIONE E PROMOTION NEL SISTEMA DELLA MODA CAPITOLO 1: COMUNICARE NEL SETTORE MODA 1.1. LA COMUNICAZIONE DI MODA 1.2. EVOLUZIONE DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

Definizione del Macromodello

Definizione del Macromodello Definizione del Macromodello Survey Sulla base dell analisi dello stato dell arte e dei requisiti di alto livello, il deliverable B.3 Definizione del Macromodello definisce in linea di massima le informazioni

Dettagli

Definizione di marketing e orientamento al mercato

Definizione di marketing e orientamento al mercato La gestione del rapporto col mercato Definizione di marketing e orientamento al mercato Una prima definizione di marketing Insieme di attività mediante le quali un organizzazione (che può avere o non avere

Dettagli

LA GESTIONE DEL PREZZO PER LE IMPRESE DI E-COMMERCE

LA GESTIONE DEL PREZZO PER LE IMPRESE DI E-COMMERCE LA GESTIONE DEL PREZZO PER LE IMPRESE DI E-COMMERCE La definizione del prezzo di vendita: l integrazione tra gli approcci al pricing Le opportunità di discriminare il prezzo Il dynamic pricing Il reverse

Dettagli

Il marketing operativo

Il marketing operativo Il marketing operativo Il prodotto - 2 prodotto prezzo MARKETING MIX promozione posto L offerta di un azienda Portafoglio o gamma: l insieme di prodotti offerti da un impresa. Linea = un gruppo di prodotti

Dettagli

Obiettivo della ricerca e oggetto di analisi

Obiettivo della ricerca e oggetto di analisi Analisi dei comportamenti imprenditoriali ed organizzativi delle imprese del comparto del materiale rotabile nella realtà produttiva pistoiese e definizione di di politiche di di intervento a sostegno

Dettagli

Corso di MARKETING INTERNAZIONALE. Prof. Giuseppe Pedeliento

Corso di MARKETING INTERNAZIONALE. Prof. Giuseppe Pedeliento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di MARKETING INTERNAZIONALE Prof. Giuseppe Pedeliento 14 Ottobre 2016 Agenda o Definizioni o Product management o Service o Product development The product/service

Dettagli

LE DETERMINANTI DELLA MODERNIZZAZIONE

LE DETERMINANTI DELLA MODERNIZZAZIONE LE DETERMINANTI DELLA MODERNIZZAZIONE Determinanti ambientali Urbanizzazione e concentrazione geografica Donne lavoratrici Riduzione del tempo da dedicare allo shopping di prodotti banali Ricerca di una

Dettagli

Obiettivi della lezione

Obiettivi della lezione Il Prodotto Obiettivi della lezione Definizione di prodotto Definire le caratteristiche dei processi d acquisto per diverse categorie di prodotto Definire il ruolo degli attributi immateriali di prodotto

Dettagli

LE ALTERNATIVE DI BRANDING

LE ALTERNATIVE DI BRANDING LE ALTERNATIVE DI BRANDING Allungamento della marca per nuove versioni di uno stesso prodotto (rivitalizzazioni) Estensione della marca su nuove linee coerenti con i core values Portfolio branding: lancio

Dettagli

MATERIALE DIDATTICO DOCENTE. Christian Corsi ARGOMENTO VANTAGGIO COMPETITIVO E DIFFERENZIAZIONE

MATERIALE DIDATTICO DOCENTE. Christian Corsi ARGOMENTO VANTAGGIO COMPETITIVO E DIFFERENZIAZIONE Facoltà di Scienze della Comunicazione Insegnamento di: PUBBLICITÀ E MARKETING a.a. 2010/2011 MATERIALE DIDATTICO DOCENTE Christian Corsi ARGOMENTO VANTAGGIO COMPETITIVO E DIFFERENZIAZIONE info: ccorsi@unite.it

Dettagli

Corso di Marketing

Corso di Marketing Corso di Marketing 2016-2017 DEM UNIFE CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA fulvio fortezza ricerche di mercato INTRO Premesse: - orientamento alla conoscenza (flusso costante input informativi conoscenza diffusa)

Dettagli

MEDIAMARKET S.p.A. Gruppo Media Saturn Holding GmbH. Multicanalità - Intervento a cura di Maurizio Motta

MEDIAMARKET S.p.A. Gruppo Media Saturn Holding GmbH. Multicanalità - Intervento a cura di Maurizio Motta MEDIAMARKET S.p.A. Gruppo Media Saturn Holding GmbH Multicanalità - Intervento a cura di Maurizio Motta Università degli Studi di Bergamo 15 aprile 2010 MULTICANALITA Percorso Strategico Diagnosi Strategica

Dettagli

Obiettivi della lezione

Obiettivi della lezione Prodotto Obiettivi della lezione Definizione di prodotto Il processo di innovazione del prodotto Il prodotto come paniere di attributi L acquirente ricerca nel prodotto una varietà di attributi che ne

Dettagli

Il Prodotto. Obiettivi della lezione. Definizione di prodotto Il processo di innovazione del prodotto

Il Prodotto. Obiettivi della lezione. Definizione di prodotto Il processo di innovazione del prodotto Il Prodotto Obiettivi della lezione Definizione di prodotto Il processo di innovazione del prodotto 1 Il prodotto come paniere di attributi L acquirente ricerca nel prodotto una varietà di attributi che

Dettagli

ABOUT US concept, design, implementazione tecnologica e supporto post-rilascio

ABOUT US concept, design, implementazione tecnologica e supporto post-rilascio SUMMARY ABOUT US E-Genius è un team di giovani professionisti attivi in vari ambiti dell informatica e del graphic design, in grado di raccogliere esperienze, visioni e sensibilità diverse al fine di elaborare

Dettagli

COS È. M+ è il sistema integrato dedicato alla presenza digital dei porti turistici.

COS È. M+ è il sistema integrato dedicato alla presenza digital dei porti turistici. M A R I N A + s a n i r a m r o f s l o o t l a t i g i d 0 6 3 COS È M+ è il sistema integrato dedicato alla presenza digital dei porti turistici. SITO WEB PUBBLICO DASHBOARD AMMINISTRAZIONE MARINA +

Dettagli

Parte I Metodologie e tecniche di ricerca di marketing

Parte I Metodologie e tecniche di ricerca di marketing Prefazione pag. XI Contributori» XV Parte I Metodologie e tecniche di ricerca 1 Le ricerche all interno del sistema informativo, di Gabriele Troilo 1.1 Conoscenza e vantaggio competitivo 1.2 Conoscenza

Dettagli

Parte III Brand management

Parte III Brand management Parte III Brand management Cap.7 Marca e comunicazione Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 7 Marca e comunicazione Il significato della

Dettagli

Analisi dei modelli di consumo. venerdì 20 maggio 2005

Analisi dei modelli di consumo. venerdì 20 maggio 2005 Analisi dei modelli di consumo venerdì 20 maggio 2005 Pinko Ieri ed Oggi La Storia: Anni 80: Azienda di pronto moda Anni 90: Semi-programmato, canale distributivo retail 2000: Nuovo posizionamento del

Dettagli

nuevagroup.it Strategie & Strumenti innovativi per lo Sviluppo dei tuoi Progetti Fidelity Card Web & Seo App Web Marketing

nuevagroup.it Strategie & Strumenti innovativi per lo Sviluppo dei tuoi Progetti Fidelity Card Web & Seo App Web Marketing Strategie & Strumenti innovativi per lo Sviluppo dei tuoi Progetti nuevagroup.it 15 Fidelity Card Web & Seo App Web Marketing Nueva Group Srl è una società di Consulenza Marketing, Comunicazione e Promozione

Dettagli

Fare community online con e per i libri

Fare community online con e per i libri Fare community online con e per i libri (Web marketing e libri) 27 giugno 2008 - Indice 1. Il web e il mktg, oggi 2. Il web mktg per l editoria libraria 3. Un caso: Librimondadori.it 4. Posizionamento

Dettagli

Barilla Bakery. Progetto di Relationship Marketing: dalla strategia all infrastruttura tecnologica a supporto. 22 Maggio 2007

Barilla Bakery. Progetto di Relationship Marketing: dalla strategia all infrastruttura tecnologica a supporto. 22 Maggio 2007 Barilla Bakery Progetto di Relationship Marketing: dalla strategia all infrastruttura tecnologica a supporto 22 Maggio 2007 1 Perchè adottare una strategia di Relationship Marketing Digitale Perchè Relationship

Dettagli

Il Potenziamento di Marca e la Brand Experience

Il Potenziamento di Marca e la Brand Experience Il Potenziamento di Marca e la Brand Experience Alessandro De Nisco Università del Sannio Corso Marketing Strategico OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DELLA LEZIONE APPROFONDIRE GLI OBIETTIVI E LE FASI DELLE

Dettagli

Corso di Marketing di Rete - Prima Unità Didattica

Corso di Marketing di Rete - Prima Unità Didattica - Il Marketing Management delle imprese operanti attraverso i canali digitali - Le specificità degli ambienti digitali: l integrazione dei processi analitici, strategici e operativi per la creazione di

Dettagli

un nuovo look per il tuo business

un nuovo look per il tuo business GRAFICA 3 un nuovo look per il tuo business La grafica deve essere espressione ed evoluzione di una precisa e ben definita identità aziendale, per comunicarne filosofia ed essenza attraverso la forza espressiva

Dettagli

Design, comunicazione e competitività

Design, comunicazione e competitività Design, comunicazione e competitività Un nuovo scenario competitivo Italy ( ) performs exceptionally badly on knowledge flows. Performance is also well below average for skills and governance, and below

Dettagli

Web Marketing e Comunicazione Digitale Ricerche di marketing online

Web Marketing e Comunicazione Digitale Ricerche di marketing online Web Marketing e Comunicazione Digitale Ricerche di marketing online A.A. 2016-2017 Docenti: I modulo Costanza Nosi UNIVERSITÀ LUMSA Cosa sono le ricerche di marketing? A cosa servono? Come funzionano?

Dettagli

Lezione 7: la comunicazione digitale. Stella Romagnoli

Lezione 7: la comunicazione digitale. Stella Romagnoli Lezione 7: la comunicazione digitale Stella Romagnoli La comunicazione digitale Cosa si intende per comunicazione digitale Le forme della comunicazione digitale La creazione di un sito (caso FreeMove)

Dettagli

IL RUOLO DEL MARKETING NELLA PIANIFICAZIONE AZIENDALE MARKETING

IL RUOLO DEL MARKETING NELLA PIANIFICAZIONE AZIENDALE MARKETING IL RUOLO DEL NELLA PIANIFICAZIONE AZIENDALE TONNO CARABELLI (primavera 2007) Un azienda leader nel mercato delle conserve ittiche (soprattutto tonno e acciughe) che distribuisce prevalentemente attraverso

Dettagli

IL PROCESSO DI SVILUPPO DEI NUOVI PRODOTTI

IL PROCESSO DI SVILUPPO DEI NUOVI PRODOTTI IL PROCESSO DI SVILUPPO DEI NUOVI PRODOTTI Generazione delle idee Selezione delle idee Sviluppo del concetto di prodotto Definizione della strategia Analisi economica Sviluppo tecnico-produttivo del prodotto

Dettagli

Indice della tesi. Capitolo 1: Marketing e comunità virtuali. Capitolo 2: Le comunità virtuali. Introduzione

Indice della tesi. Capitolo 1: Marketing e comunità virtuali. Capitolo 2: Le comunità virtuali. Introduzione Indice della tesi Introduzione Capitolo 1: Marketing e comunità virtuali 1.1 Dalle 4 P alle 3 C 1.2 Il posizionamento dinamico 1.2.1 L'affiliation 1.2.2 Lock - in 1.2.3 Una terza strategia 1.3 L'evoluzione

Dettagli

Piano di marketing & ricerche di mercato

Piano di marketing & ricerche di mercato Piano di marketing & ricerche di mercato Roma, giugno 2004 Piano di marketing (1/6) ANALITICO STRATEGICO ANALISI DI SETTORE E DELLA CONCORRENZA ANALISI DEL SETTORE E DELL IMPRESA PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

Corso di Economia e Gestione delle Imprese e Marketing a.a Prof. Elena Cedrola

Corso di Economia e Gestione delle Imprese e Marketing a.a Prof. Elena Cedrola Lezione 10 Corso di Economia e Gestione delle Imprese e Marketing a.a. 2014-2015 Prof. Elena Cedrola elena.cedrola@unimc.it http://docenti.unimc.it/docenti/elena-cedrola IL MARKETING E QUELLA FUNZIONE

Dettagli

Ricerca di marketing 2. Ricerca di marketing 3. Ricerca di marketing 4

Ricerca di marketing 2. Ricerca di marketing 3. Ricerca di marketing 4 Ricerca di marketing 2 Il piano I compiti e le responsabilità realizzativi Individuazione dati primari e secondari Definizione modalità raccolta dati primari Procedure di analisi Presentazione dei risultati

Dettagli

Innovazione di prodotto: definizione e processo

Innovazione di prodotto: definizione e processo Innovazione di prodotto: definizione e processo Obiettivi della lezione Innovazione di prodotto: definizioni Il ciclo di vita del prodotto e le principali strategie di marketing collegate 1 Invenzioni

Dettagli

INDICE. Presentazione... p. VII PARTE PRIMA INTRODUZIONE

INDICE. Presentazione... p. VII PARTE PRIMA INTRODUZIONE INDICE Presentazione............................................ p. VII PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo I - Definizione di marketing..........................» 3 1. Il marketing riguarda molti aspetti....................»

Dettagli

Statistica per le ricerche di mercato

Statistica per le ricerche di mercato Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Economia e Impresa Statistica per le ricerche di mercato a.a. 2012/13 Dr. Luca Secondi 01. Introduzione al corso 1 Statistica per le ricerche di mercato

Dettagli

Pianificazione e marketing

Pianificazione e marketing Pianificazione e marketing Prof. Amedeo Maizza Ordinario di Economia e gestione delle imprese Il successo/sopravvivenza dell impresa deriva dalla strategia adottata e da: attrattività del settore e vantaggio

Dettagli

INDICE. ebook - IL LIBRO ELETTRONICO

INDICE. ebook - IL LIBRO ELETTRONICO INDICE ebook - IL LIBRO ELETTRONICO Prefazione INTRODUZIONE Cap. I. INTRODUZIONE DESCRITTIVA SUI PRODOTTI BIT E SULL'EBOOK Cap. II. ANALISI DELL'AMBIENTE ESTERNO 2.1. ANALISI DEL MACROAMBIENTE 1.1.1. Influenza

Dettagli

Capitolo 15. La pubblicità e le pubbliche relazioni. Capitolo 15 - slide 1

Capitolo 15. La pubblicità e le pubbliche relazioni. Capitolo 15 - slide 1 Capitolo 15 La pubblicità e le pubbliche relazioni Capitolo 15 - slide 1 La pubblicità e le pubbliche relazioni Obiettivi di apprendimento Il ruolo della pubblicità nel mix promozionale Le principali decisioni

Dettagli

Marco Gastaut, Sales Director South Europe - Toluna Barbara Spada, Technology Consultant - Toluna

Marco Gastaut, Sales Director South Europe - Toluna Barbara Spada, Technology Consultant - Toluna Marco Gastaut, Sales Director South Europe - Toluna Barbara Spada, Technology Consultant - Toluna Un laboratorio di consumer intelligence in ambiente Facebook: l esperienza di University of Northampton

Dettagli

Orientamento Consapevole Il Marketing: come vendere di più e meglio nell attuale contesto economico

Orientamento Consapevole Il Marketing: come vendere di più e meglio nell attuale contesto economico UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO Dipartimento di Economia Management e Diritto d Impresa CdL in Marketing e Comunicazione d Azienda Bari Orientamento Consapevole Il Marketing: come vendere di più

Dettagli

Daniele Vinci, dopo 14 anni di esperienza nel settore della comunicazione, fonda nel 2010 la WD Web Design.

Daniele Vinci, dopo 14 anni di esperienza nel settore della comunicazione, fonda nel 2010 la WD Web Design. L AZIENDA Daniele Vinci, dopo 14 anni di esperienza nel settore della comunicazione, fonda nel 2010 la WD Web Design. Agenzia di web marketing, pubblicità ed eventi con sede a Prato, è operativa su tutto

Dettagli

IL PIANO MARKETING. www.impresaefficace.it

IL PIANO MARKETING. www.impresaefficace.it IL PIANO MARKETING IL PIANO MARKETING IN 7 PASSI 1. INDIVIDUA UNA NICCHIA DI MERCATO 2. DEFINISCI IL TARGET DEI CLIENTI 3. DEFINISCI LA TUA IDENTITA 4. DEFINISCI GLI OBIETTIVI 5. DEFINISCI IL POSIZIONAMENTO

Dettagli

Silvio Siliprandi CEO GFK EURISKO

Silvio Siliprandi CEO GFK EURISKO Silvio Siliprandi CEO GFK EURISKO LE PAROLE E I VALORI DEL QUOTIDIANO UN PERCORSO DA PROTAGONISTA NEI GRANDI TREND DI OGGI VALORE DI RELAZIONE SCAMBIO DI AUTOREVOLEZZA EXPERTISE E PARTECIPAZIONE RELAZIONI

Dettagli

La progettazione della struttura distributiva

La progettazione della struttura distributiva La progettazione della struttura distributiva il livello di servizio che si intende fornire al cliente le caratteristiche del prodotto es. deperibile/ non deperibile ecc le caratteristiche della domanda

Dettagli

PIATTAFORME INTERACTIVE VIRTUAL HOSTESS TOTEM E SAGOME HUMAN INTERFACE

PIATTAFORME INTERACTIVE VIRTUAL HOSTESS TOTEM E SAGOME HUMAN INTERFACE PIATTAFORME INTERACTIVE VIRTUAL HOSTESS TOTEM E SAGOME HUMAN INTERFACE INTEGRAZIONE DI SISTEMI Versione base interattiva Sagoma personalizzata Web cam per motion detection Totem cartotecnici di rivestimento

Dettagli

Accademia PA. E come EmPAwerment. Programmi di Capacity Building nelle PA. Documento riservato e per uso interno. Non divulgare

Accademia PA. E come EmPAwerment. Programmi di Capacity Building nelle PA. Documento riservato e per uso interno. Non divulgare Accademia PA E come EmPAwerment Programmi di Capacity Building nelle PA Documento riservato e per uso interno. Non divulgare FPA è una società che promuove l incontro e il confronto tra pubbliche amministrazioni,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: CREA IL TUO SITO - WORDPRESS PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE: CREA IL TUO SITO - WORDPRESS PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE: CREA IL TUO SITO - WORDPRESS PROGRAMMA Como 2017 MT Promozione e-mail: info@corsidiformazionelombardia.it web: www.corsidiformazionelombardia.it cell.: 3384391218 INDICE Cap. Par.

Dettagli

Strategie di prodotto (cap. 16)

Strategie di prodotto (cap. 16) Strategie di prodotto (cap. 16) Tipologie di prodotto Prodotti Cardine (leader) Realizzano gran parte del fatturato e dei profitti e richiedono particolare attenzione Prodotti civetta Convenienti per I

Dettagli

co-creare insieme ai collaboratori l esperienza di Leroy Merlin Italia

co-creare insieme ai collaboratori l esperienza di Leroy Merlin Italia co-creare insieme ai collaboratori l esperienza di Leroy Merlin Italia La co-creazione fa parte del DNA di Leroy Merlin 2010 Acquisizione Castorama: + 21 negozi, + 2.000 collaboratori. Inizia il progetto

Dettagli

Corso di Gestione dell Innovazione e dei Progetti Prof. Sergio Campodall Orto. Presentazione del corso a.a. 2007/2008

Corso di Gestione dell Innovazione e dei Progetti Prof. Sergio Campodall Orto. Presentazione del corso a.a. 2007/2008 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Gestione dell Innovazione e dei Progetti Prof. Sergio Campodall Orto Presentazione del corso a.a. 2007/2008 L innovazione Che cosa è l innovazione? Prof. S. Campodall

Dettagli

LA PIATTAFORMA / LA SOLUZIONE GIUSTA PER TE / I VANTAGGI / CASO DI SUCCESSO / AKUERO

LA PIATTAFORMA / LA SOLUZIONE GIUSTA PER TE / I VANTAGGI / CASO DI SUCCESSO / AKUERO martys. La soluzione chiavi in mano di raccolta punti per l'acquisizione e la fidelizzazione dei clienti. LA PIATTAFORMA / LA SOLUZIONE GIUSTA PER TE / I VANTAGGI / CASO DI SUCCESSO / AKUERO 1 LA PIATTAFORMA

Dettagli

INDICE GENERALE. Prefazione... Pag. VII Indice generale...» XIII Indice delle tabelle...» XXI Indice delle figure...» XXIII

INDICE GENERALE. Prefazione... Pag. VII Indice generale...» XIII Indice delle tabelle...» XXI Indice delle figure...» XXIII INDICE GENERALE Prefazione.... Pag. VII Indice generale....» XIII Indice delle tabelle...» XXI Indice delle figure...» XXIII PARTE PRIMA ELEMENTI DI ECONOMIA DELL IMPRESA Capitolo Primo L IMPRESA E IL

Dettagli

Oriente s.r.l Progetti di comunicazione e formazione

Oriente s.r.l Progetti di comunicazione e formazione Oriente s.r.l Progetti di comunicazione e formazione ORIENTE S.r.l PROGETTI DI COMUNICAZIONE E FORMAZIONE E un azienda che opera nel settore della comunicazione e formazione che utilizza servizi e strumenti

Dettagli

DEFINIZIONE DI BRAND

DEFINIZIONE DI BRAND DEFINIZIONE DI BRAND La marca è un nome, un termine, un segno, un simbolo, un design o una combinazione di questi elementi che identifica un bene o servizio, offerto da un data impresa, e lo distingue

Dettagli

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013 DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI 2013 dos-media.net #1 DOS MEDIA PROFILO & VISION 2013 dos-media.net è un progetto ispirato ad una filosofia Open che fornisce prodotti e servizi di comunicazione digitale

Dettagli

MINI MASTER IN DIGITAL MARKETING & SALES MANAGEMENT

MINI MASTER IN DIGITAL MARKETING & SALES MANAGEMENT f MINI MASTER IN DIGITAL MARKETING & SALES MANAGEMENT MINI MASTER IN DIGITAL MARKETING & SALES MANAGEMENT Come ottimizzare la sinergia tra approccio tradizionale e competenze digitali Il Mini Master è

Dettagli

CATEGORY MANAGEMENT. Prof. Guido Cristini MARKETING DI CATEGORIA: IMPLICAZIONI ORGANIZZATIVE PER LA GDO

CATEGORY MANAGEMENT. Prof. Guido Cristini MARKETING DI CATEGORIA: IMPLICAZIONI ORGANIZZATIVE PER LA GDO CATEGORY MANAGEMENT Prof. Guido Cristini MARKETING DI CATEGORIA: IMPLICAZIONI ORGANIZZATIVE PER LA GDO Agenda 1. Modello istituzionale e struttura organizzativa 2. I ruoli chiave nella funzione marketing

Dettagli

Descrizione del percorso formativo (contenuti specifici e modalità)

Descrizione del percorso formativo (contenuti specifici e modalità) Allegato 1 Tematiche a.1 Fattori strategici di competitività e marketing a.2 amministrazione, finanza e controllo di gestione Descrizione del percorso formativo (contenuti specifici e modalità) 1. L analisi

Dettagli

Progettazione di siti Web

Progettazione di siti Web Progettazione di siti Web Tipi di siti Siti statici Siti dinamici Software di progetto/gestione Editor visuali Content Management System Siti Internet Un sito Internet è come un qualsiasi altro S.I. ma

Dettagli

Crescere attraverso una strategia di relazione Nuove strategie per una nuova competizione

Crescere attraverso una strategia di relazione Nuove strategie per una nuova competizione Crescere attraverso una strategia di relazione Nuove strategie per una nuova competizione Andrea Cardamone Direttore Marketing Banca Popolare di Milano 1 E strategico gestire la relazione su tutti i canali?

Dettagli

Il Franchising di Salmoiraghi & Viganò

Il Franchising di Salmoiraghi & Viganò Il Franchising di Salmoiraghi & Viganò Salmoiraghi & Viganò: dal 1865 il mito di una realtà italiana DAL 1865: AL 2010: Al vostro fianco per crescere insieme.. Alcuni motivi per scegliere Salmoiraghi &

Dettagli

Ricerca di informazioni. Il portale internet?

Ricerca di informazioni. Il portale internet? Ricerca di informazioni Il portale internet? Portale : una definizione Un portale è un prodotto editoriale on-line che svolge la funzione di punto privilegiato di accesso al Web per gli utenti e che fornisce

Dettagli

PRESENTAZIONE SOCIAL

PRESENTAZIONE SOCIAL PRESENTAZIONE SOCIAL SERVIZI DI COMUNICAZIONE INTEGRATI Social Network Tools di analisi dati Analisi Target e Competitors Campagne sponsorizzate SOCIAL MEDIA STRATEGY Piano Editoriale Hashtag Contenuti

Dettagli

Modulo B.2. Roberto Cucco cucco@dada.it

Modulo B.2. Roberto Cucco cucco@dada.it Università di Pisa Master universitario in Gestione del Software Open Source Modulo B.2 Internet marketing lezione 4 Roberto Cucco cucco@dada.it Ricerche con e su Internet Le ricerche di marketing Riguardano:

Dettagli

INFORMATICA Lezione 6

INFORMATICA Lezione 6 Corso di Laurea in COMUNICAZIONE PUBBLICA, DELLA CULTURA E DELLE ARTI a.a. 2009-2010 INFORMATICA Lezione 6 C'è il boom della comunicazione: tutti a comunicare che stanno comunicando. 640K sono sufficienti

Dettagli

GENOVA PROGETTO CITYLOGO

GENOVA PROGETTO CITYLOGO GENOVA PROGETTO CITYLOGO - UN NUOVO BRAND PER LA CITTA DI GENOVA - Il percorso metodologico, il coinvolgimento della città e la dimensione europea dell iniziativa Genova, le sue alleanze europee per il

Dettagli

Processo Web design. novembre 2012

Processo Web design. novembre 2012 Processo Web design novembre 2012 Questo documento è materiale confidenziale, proprietà di @Web Company Srl. È proibito l uso, la riproduzione o la divulgazione del contenuto senza precedente ed esplicita

Dettagli

I FABBISOGNI FORMATIVI DELLE

I FABBISOGNI FORMATIVI DELLE FAPI, una risorsa concreta per le aziende Pesaro, 18 marzo 2016 I FABBISOGNI FORMATIVI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Il ruolo dei formatori per la competitività delle aziende e lo sviluppo dei saperi Fabio

Dettagli

Multichannel Marketing Consultancy. 2014 2015 Copyright CircleSrl

Multichannel Marketing Consultancy. 2014 2015 Copyright CircleSrl Multichannel Marketing Consultancy Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing multicanale Circle: un partner per il tuo business Supporto alla crescita

Dettagli

1.1 marketing. 02 novembre 2009

1.1 marketing. 02 novembre 2009 02 novembre 2009 INDEX www.marketingrewrite. wordpress.com - did you know? - il marketing e i manuali di marketing - le tecnologie al servizio del marketing - dal mercato di massa alla massa dei mercati

Dettagli

Corso di Marketing e Marketing Internazionale a.a Prof. Elena Cedrola

Corso di Marketing e Marketing Internazionale a.a Prof. Elena Cedrola Corso di Marketing e Marketing Internazionale a.a. 2011-2012 Prof. Elena Cedrola Lezione 11 Il marketing mix: il prodotto elena.cedrola@unimc.it http://docenti.unimc.it/docenti/elena-cedrola Prof.ssa Elena

Dettagli

Piano strategico e piani di marketing. Il marketing management. Il marketing management 2

Piano strategico e piani di marketing. Il marketing management. Il marketing management 2 Piano strategico e piani di marketing Il Piano strategico completo, composto da Missione, Obiettivi, Strategia, Portafoglio, facilita lo sviluppo dei piani di marketing di ogni prodotto/mercato Piano strategico

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Struttura e comportamenti della distribuzione commerciale Obiettivi conoscitivi Analizzare il ruolo che gli intermediari e gli ausiliari di marketing svolgono nell ambito della relazione tra impresa e

Dettagli

curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia

curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia Comunicazione digital advertising L unica realtà in Italia. Un network così non c era. La prima agenzia di comunicazione italiana

Dettagli

Indice XIII. Presentazione, di Adolfo Martini. Prefazione alla seconda edizione. Introduzione 1

Indice XIII. Presentazione, di Adolfo Martini. Prefazione alla seconda edizione. Introduzione 1 Presentazione, di Adolfo Martini Prefazione alla seconda edizione XIII XV Introduzione 1 1 Product manager e brand manager: responsabilità, attività, ruoli 5 1.1 Il Brand Management System nel XX secolo

Dettagli

Customer Relationship Management

Customer Relationship Management Customer Relationship Management Come migliorare il tuo business Acquisire Clienti nuovi Ridurre i costi Incrementare l efficienza Fidelizzare i Clienti consolidati Organizzare meglio le attività Prendere

Dettagli

LE miniguide per attività di Direct Market e Customer Satisfaction (white label / co-brand) Dear Customer Thanks for your reservation

LE miniguide per attività di Direct Market e Customer Satisfaction (white label / co-brand) Dear Customer Thanks for your reservation LE miniguide per attività di Direct Market e Customer Satisfaction (white label / co-brand) Dear Customer Thanks for your reservation. UTILIZZA LE NOSTRE miniguide PER LA TUA COMUNICAZIONE in campagne

Dettagli

Statistica per le ricerche di mercato

Statistica per le ricerche di mercato Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Economia e Impresa Statistica per le ricerche di mercato a.a. 2014/15 Prof.ssa Tiziana Laureti 01. Introduzione al corso 1 Statistica per le ricerche

Dettagli

Servizi web. Crazione & restyling di siti professionali DESIGN LA NOSTRA PASSIONE

Servizi web. Crazione & restyling di siti professionali DESIGN LA NOSTRA PASSIONE Agenzia di design & comunicazione Servizi web Crazione & restyling di siti professionali Servizi di design & implementazione informatica Web design Programmazione & Sviluppo Gestionale web, (SITE) per

Dettagli

Informatica globalmente connessa.

Informatica globalmente connessa. Informatica globalmente connessa. Synergetics SA Informatica completa. Quali partner informatici globali affianchiamo e supportiamo le aziende svizzere con prestazioni consolidate. Offriamo una consulenza

Dettagli

Il marketing mix MODULO DI DIDATTICA DEL MARKETING 16/05/2014

Il marketing mix MODULO DI DIDATTICA DEL MARKETING 16/05/2014 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI MODULO DI DIDATTICA DEL MARKETING 16/05/2014 Il marketing mix michele.simoni@uniparthenope.it LA GESTIONE OPERATIVA

Dettagli

SELF il sistema e-learning della Regione Emilia-Romagna. Relatore: Agostina Betta

SELF il sistema e-learning della Regione Emilia-Romagna. Relatore: Agostina Betta SELF il sistema e-learning della Regione Emilia-Romagna Relatore: Agostina Betta SELF: sistema di e-learning federato 2004 2013 Self:i numeri Anni Iscritti Frequentanti 2009 483 385 2010 4503 2372 2011

Dettagli

Progetto. eschooling. 26 maggio 2014 Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, Trento

Progetto. eschooling. 26 maggio 2014 Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, Trento Progetto eschooling 26 maggio 2014 Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, Trento Agenda Il progetto eschooling Il modello di competenze La realizzazione del piano di lavoro Integrazione con Google

Dettagli

Piano di Intervento dell Animatore Digitale per il Triennio Anno Scolastico 2016/2017. assistenza all utilizzo del registro elettronico

Piano di Intervento dell Animatore Digitale per il Triennio Anno Scolastico 2016/2017. assistenza all utilizzo del registro elettronico Piano di Intervento dell Animatore Digitale per il Triennio 2016-2019 Anno Scolastico 2016/2017 - Pubblicizzazione e socializzazione, anche tramite presentazioni,delle finalità del PNSD con il corpo docente.

Dettagli

Comunicazione Graphic Design Web Design Marketing Social Strategy E-commerce Video Motion

Comunicazione Graphic Design Web Design Marketing Social Strategy E-commerce Video Motion COMMUNI CATION 1 2 Comunicazione Graphic Design Web Design Marketing Social Strategy E-commerce Video Motion 3 4 Grazie alle diverse esperienze nel settore e alle molteplici competenze dei suoi componenti

Dettagli

PARTE PRIMA GUIDA STRATEGICA

PARTE PRIMA GUIDA STRATEGICA PARTE PRIMA GUIDA STRATEGICA 1. CONCETTI ESSENZIALI 1.1. Obiettivi pag. 5 1.2. Definizione di marketing pag. 5 1.3. Definizione di strategia pag. 7 1.4. Strategia competitiva e vantaggio competitivo pag.

Dettagli

Corso di Marketing

Corso di Marketing Corso di Marketing 2016-2017 DEM UNIFE CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA fulvio fortezza politiche distributive SOMMARIO PUNTI-CHIAVE 1. CANALI DISTRIBUTIVI 2. COPERTURA DISTRIBUTIVA 3. POLITICHE INCENTIVAZIONE

Dettagli

Distribuzione. Flagship stores. Corners

Distribuzione. Flagship stores. Corners Company Giorgia & Johns è un brand di MTG srl, player tra i più dinamici del panorama moda italiano. Dinamica, brillante e sicura di sé, la donna Giorgia & Johns è giovane e sempre in movimento, ama il

Dettagli

LE LEVE DI OTTIMIZZAZIONE DEL PERFORMANCE MARKETING

LE LEVE DI OTTIMIZZAZIONE DEL PERFORMANCE MARKETING LE LEVE DI OTTIMIZZAZIONE DEL PERFORMANCE MARKETING Creatività, targeting e allocazione fluida degli investimenti Milano 7 luglio 2016 AGENDA About Connect & JWT Performance Marketing key elements: - Planning

Dettagli

il club si rinnova! rinnovate anche la vostra presenza sul club!

il club si rinnova! rinnovate anche la vostra presenza sul club! Il network di esercenti e partner nazionali di CartaBCC il club si rinnova! rinnovate anche la vostra presenza sul club! Pagina Partner personalizzata Disponibile su PC, smartphone e tablet Ricerca geolocalizzata

Dettagli

RESEARCH DIRECTMARKETING CUSTOMER

RESEARCH DIRECTMARKETING CUSTOMER RESEARCH DIRECTMARKETING CUSTOMER ABOUT Ci occupiamo da oltre 10 anni di progettare e realizzare indagini settoriali, ricerche di mercato, campagne informative, attività direct, gestione clienti e comunicazione

Dettagli

Gestione dei Progetti di Innovazione. C.d.L. INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA ELETTRONICA delle TELECOMUNICAZIONI. Corso di

Gestione dei Progetti di Innovazione. C.d.L. INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA ELETTRONICA delle TELECOMUNICAZIONI. Corso di C.d.L. INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA ELETTRONICA delle TELECOMUNICAZIONI Corso di 28/03/2007 - Lez 2 - parte2 Mod. 1 Ing. D. Aprile 1 Agenda Importanza dell innovazione tecnologica Impatto dell innovazione

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: GESTIONE DEI CONTENUTI CON WORDPRESS PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE: GESTIONE DEI CONTENUTI CON WORDPRESS PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE: GESTIONE DEI CONTENUTI CON WORDPRESS PROGRAMMA Como 2017 MT Promozione e-mail: info@corsidiformazionelombardia.it web: www.corsidiformazionelombardia.it cell.: 3384391218 INDICE Cap.

Dettagli