CAMPIONATO REGIONALE C.S.A.IN. BIASSONO MAGGIO 2014 CLASSIFICA AD ATTREZZO CATEGORIA JUNIOR B

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMPIONATO REGIONALE C.S.A.IN. BIASSONO MAGGIO 2014 CLASSIFICA AD ATTREZZO CATEGORIA JUNIOR B"

Transcript

1 13,90 1,65 13, ,05 1,75 1,05 14,35 1,75 13,55 1,15 13,60 14,55 1,15 0,95 14, CMPINT RGINL C.S..IN. BISSN MGGI 2014 CLSSIFIC D TTRZZ CTGRI JR B JR B C GINNST SCIT' ND SL TV VLTGGI N N M TT GINNST SCIT' ND N N M TT GINNST SCIT' ND N N M TT ND N N M TT MG 1 VNTTI NN MDD 2 RFL RFL GSSI GI MRI MMB LL D FRSI 16/11/01 TSCN 2/10/01 KR KR 3 MRINLLI FNCSC 23/5/02 LISSN 4 CRTTI SILVI KR PSQLT TI M FRSI MMB LL 16/11/01 KR LCTLLI CL 28/8/00 KR CRTTI SILVI KR MINL DS D MRINLLI FNCSC LISS 23/5/02 N PIRVN S 5/1/02 PRC T FRSI 16/11/01 KR CNTI FDRIC 2 PSQL TTI M NGILI VITTRI MDD LCTLLI CL 28/8/00 DM MM BT TR FL KR

2 8 GSSI GI MRI MMB LL NGILI VITTRI 13,80 CRTTI SILVI KR 9 PIRVN S 5/1/02 PRC T BVILCQ CHI 0,75 13,75 PIRVN S 5/1/02 PR CR T 10 FSCN R 1 PSQL TTI M MMB LL BVILCQ CHI 11 BINCHI GI 4/1/01 RFL 1 ZGLIN GSS T MRINLLI FNCSC 23/5/02 LISS N RR' CHI DMN I 13,05 FRNRI 14/12/02 KR 1,25 RR' CHI DM BR R 1 GSTLDI LIC 7/3/02 13,60 VR D 14 NGILI VITTRI R 12,95 FSCN VLL MRT BT TR FL MINT R 12,95 MINL VNSS D 1,55 MLT LISS N 16 MLT LISSN 1 VNTTI NN ZGLIN GS ST D 2,05 12,75 CNTI FDRIC 2 DM VNTTI NN BT TR FL 2,45

3 18 TSCN 2/10/01 KR 2,35 12,75 TSCN 2/10/01 KR 13,35 GSTLDI LIC 7/3/02 BT TR FL 2,45 19 BVILCQ CHI R LCTLLI CL 28/8/00 KR MSI LIC DM DL ZNNR PT R 1 MINT FSCN MSI LIC DMN I 1 BR FRNRI 14/12/02 KR CNTI FDRIC 2 DMN I 12,45 DL ZNNR PT 13,25 S VR D MINL DS D 1 S D 1 MINL DS VR D S D 1 BINCHI GI 4/1/01 1 BINCHI GI 4/1/01 BT TR FL VLL MRT RFL 1 RR' CHI DM 2,55 DL ZNNR PT ZGLIN GSS T 1 VLL MRT 13,90 12,55 PGLI CHI 4/11/00 G P 2,55 10,95 10,95

4 27 FRNRI 14/12/02 KR 3,05 1 MSI LIC DM 2,15 DNGHI MM DNGHI MMB LL 3,30 3,15 1 GN CL STR LBI GSSI GI MRI MM 3,60 3,35 29 GN CL STR LBI 3,30 3,15 DNGHI MMB LL 2,75 MINT 1 2,35 30 MINL VNSS D 3,60 3,40 1 PGLI CHI 4/11/00 GP 2,65 GN CL ST RL BI 10,50 10,50 31 GSTLDI LIC 7/3/02 RFL 3,40 1 MDD 2,95 BR 1 10,30 10,30 32 PGLI CHI 4/11/00 GP 1 MLT LISS N 1 MINL VNSS VR D 3,90 3,50 3,70 9,80 9,80

5 1,65 13,95 12,95 13,80 1,75 13, ,05 1,75 13, CMPINT RGINL C.S..IN. BISSN MGGI 2014 CLSSIFIC GNL CTGRI JR B C TT GINNST SCIT' ND N N M TT SSL 1 40, , , ,40 JR B FRSI 16/11/01 CRTTI SILVI PSQLT TI M MRINLLI FNCSC 23/5/02 NGILI VITTRI 6 39,40 PIRVN S 5/1/02 LCTLLI 39,05 CL 7 28/8/00 KR KR MM LISS N PR C T KR SL FRSI 16/11/01 KR CRTTI SILVI KR PSQL TTI M MMB LL MRINLLI FNCSC LISS 23/5/02 N NGILI VITTRI PIRVN S 5/1/02 TV GINNST SCIT' ND N N M TT GINNST SCIT' ND N N M TT ND PRC T LCTLLI CL 28/8/00 KR FRSI 16/11/01 KR CRTTI SILVI KR PSQL TTI M MM MRINLLI FNCSC LISS 23/5/02 N NGILI VITTRI PIRVN S 5/1/02 PRC T LCTLLI CL 28/8/00 KR VLTGGI N N M TT MG

6 8 39,05 D 2,05 12,75 D 14,55 D 9 39,05 VNTTI NN VNTTI NN VNTTI NN 2, ,95 TSCN 2/10/01 KR 2,35 12,75 TSCN 2/10/01 KR 13,35 TSCN 2/10/01 KR 1, ,70 CNTI FDRIC 2 DM 12,45 CNTI FDRIC 2 DM CNTI FDRIC 2 DM 1, ,60 GSSI GI MRI MM GSSI GI MRI MMB LL 0,95 14,55 GSSI GI MRI MM 3,60 3, ,55 BVILCQ CHI BVILCQ CHI 0,75 13,75 BVILCQ CHI 14 38,00 FSCN 1 FSCN FSCN ,85 MDD 13,60 MDD 2,95 MDD ,85 MINL DS D 1 MINL DS D 1,05 14,35 MINL DS D ,60 RR' CHI DM 13,05 RR' CHI DM 2,55 RR' CHI DM ,25 ZGLIN GSS T 1 ZGLIN GSS T ZGLIN GSS T 1 1

7 19 37,00 BINCHI GI 4/1/01 1 BINCHI GI 4/1/01 1 BINCHI GI 4/1/ ,90 MINT 12,95 MINT MINT 1 2, ,85 DL ZNNR PT 1 DL ZNNR PT 13,25 DL ZNNR PT ,70 FRNRI 14/12/02 KR 3,05 1 FRNRI 14/12/02 KR 1,25 FRNRI 14/12/02 KR ,70 S D 1 S D 1 S D ,60 BR 1 BR BR 1 10,30 10, ,45 VLL MRT 1 VLL MRT 13,90 12,55 VLL MRT ,45 GSTLDI LIC 7/3/02 3,40 1 GSTLDI LIC 7/3/02 13,60 GSTLDI LIC 7/3/02 2, ,45 MSI LIC DM 1 MSI LIC DM 2,15 MSI LIC DM ,95 MLT LISS N 1 MLT LISS N 1 MLT LISS N 29 34,95 MINL VNSS D 3,60 3,40 1 MINL VNSS D 1,55 MINL VNSS D 3,90 3,50 3,70 9,80 9,80

8 30 34,80 DNGHI MM 3,30 3,15 1 DNGHI MMB LL 2,75 DNGHI MM ,60 GN CL STR LB I 3,30 3,15 GN CL STR LBI GN CL STR LBI 10,50 10, ,90 PGLI CHI 4/11/00 GP 1 PGLI CHI 4/11/00 GP 2,65 PGLI CHI 4/11/00 GP 2,55 10,95 10,95 33 LNGBR DI BNDTT 2/11/02 LNGB RDI BNDTT 2/11/02 LNGB RDI BNDTT 2/11/02 34 PRSTI 19/6/02 MM PRSTI 19/6/02 MMB LL PRSTI 19/6/02 MM 35 QDRI CMILL 9/5/02 KR QDRI CMILL 9/5/02 KR QDRI CMILL 9/5/02 KR

9 12, ,70 1 1, ,90 0,95 12,95 1 1,25 13,15 13,25 13,35 0,65 13,60 PLLL GINNST SCIT' ND N N M TT 1 GSSI GI MRI MM 2 MRINLLI FNCSC 23/5/02 LISSN 3 DNGHI 11/10/02 MM 4 RR' CHI DM 5 S D 6 PSQLTTI M MM 7 PRSTI 19/6/02 MM 8 D 9 BVILCQ CHI 10 FRNRI 14/12/02 KR 11 ZGLIN GSST 12 MSI LIC DM 13 NGILI 14 MINT

10 1, ,95 12, MINL DS D 16 FSCN 17 PGLI CHI 4/11/00 GP 18 BR 19 DL ZNNR PT

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica U NIVERSITÀ DEGLI STUDI DI F ACOLTÀ D IPARTIMENTO DI DI P ALERMO I NGEGNERIA I NGEGNERIA I NFORMATICA CORSO DI I N GEG N ERIA AT GE GN ERI A I N FORM FO RMA TIICA CA LAUREA PER PE R I IN S I ST EMI LIIG

Dettagli

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse how room cur uffco lonc h-ch/cco gnd/clnd ombrll bor uffco 38 l quozon ono ogg obl gumn ggornmn d mco c/orzon gg bmbo mr ugn uo clln bbgmno r S4068 d r bloccho un connor n c con bloccho n cr nn f. m ul

Dettagli

r& W Oggetto: PUBBLICAZIONE DELTE GRADUATORIE PROWISORIE D,ISTITUTO DEL Prot. n. LO33(C2 Rovereto, 25 febbraio 2013

r& W Oggetto: PUBBLICAZIONE DELTE GRADUATORIE PROWISORIE D,ISTITUTO DEL Prot. n. LO33(C2 Rovereto, 25 febbraio 2013 RPUBBLICA ITALIANA PROVINCIAAUTONOMA DI TRNTO ISTITUTO COMPRNSIVO ISRA - ROVRTO 38068 ROVRTO - Viale Vittria, 43 - tel.. 0464/ 43151.5 - fax 0464/ 489616 -mait segr.ic.isera-rveret@scule.prvincia.tn.it.

Dettagli

Prot. n. 5900/F3 Cologno Monzese, 09 Dicembre 2013

Prot. n. 5900/F3 Cologno Monzese, 09 Dicembre 2013 Oggetto: richiesta preventivo viaggio d istruzione a FIRENZE. Classi: 4AC Località: FIRENZE Mezzo di trasporto: TRENO N. giorni viaggio: 3 Pernottamenti: 2 (ZONA STAZIONE FS) Studenti partecipanti: 22

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

Italdata S.p.A. Gruppo Siemens Business Services www.italdata.it www.sbsitalia.it

Italdata S.p.A. Gruppo Siemens Business Services www.italdata.it www.sbsitalia.it !"!!" "##!!$"%$& &'' "'' ' #('!!" "##!!$"%%"#)"* &'' "'' +!!" "##!!$"%%", %' ' #-' "''./(/!!" "##!!$"%%"."#)#" &'' "'' # $! "# $ % & % "# % & -'01!20'''34!/!/'25-' 603' 3' 444 ''7 8/' 34 / /'7-'' */9#73/7"!%7''

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Listino prezzi Pneumatici per trattori, macchine agricole e industriali. maggio 2012

Listino prezzi Pneumatici per trattori, macchine agricole e industriali. maggio 2012 Listino prezzi Pneumatici per trattori, macchine agricole e industriali maggio 2012 disegni pneumatici RD-01 4 RD-02 4 RD-03 4 RD-05 4 RD-70 4 AC 85 5 AC 90 5 MPT-08 19 ERL-20 (L-2 / G-2) 21 ERL-30 (L-3

Dettagli

ELEZIONI REGIONALI 2010 PRIMI RISULTATI E SCENARI. 25 agosto 2010

ELEZIONI REGIONALI 2010 PRIMI RISULTATI E SCENARI. 25 agosto 2010 ELEZIONI REGIONALI 2010 PRIMI RISULTATI E SCENARI 25 agosto 2010 Indice 1. Risultati 13 regioni 2. Dati di sondaggio 2 Indice 1. Risultati 13 regioni 2. Dati di sondaggio 3 Affluenza. Trend 1979-2010 elezioni

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet air

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet air LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it LX Easy pellet air rev.00 Pagina 1 di 12 DESCRIZIONE TASTI DEL PANNELO

Dettagli

Catalogo n. C CT ii 255 02. Catalogo nr. C CT ii 255 02

Catalogo n. C CT ii 255 02. Catalogo nr. C CT ii 255 02 Catalogo n. C CT ii 255 02 Catalogo nr. C CT ii 255 02 www.storevan.com STORE VAN PROFESSIONALITÀ I N M O V I M E N T O ALLESTIMENTI VEICOLI COMMERCIALI Store Van, un marchio del gruppo FAMI. Store Van

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

TEAM ANALYSIS. SPEZIA vs BRESCIA

TEAM ANALYSIS. SPEZIA vs BRESCIA CAMPIONATO SERIE BWIN -3 TEAM ANALYSIS s A u ll Uff Sm Sz Cl Sz - Bs Sz - Als gl R f 3 R sub m R f R sub Dsbuz m R f R sub -5 5-3 3-45 Ru s R f Dsbuz su ll R sub R f R sub fu Dgl su ll R f R sub s ss s

Dettagli

Provincia di Verona Settore politiche attive per il lavoro REGISTRO CONVENZIONI STAGE - ANNO 2010 TIROCINI DIRETTI

Provincia di Verona Settore politiche attive per il lavoro REGISTRO CONVENZIONI STAGE - ANNO 2010 TIROCINI DIRETTI REGISTRO CONVENZIONI - ANNO 2010 1 S.V. LACHIVER ALIMENTI SRL 04/01/2010 07/01/2010 07/02/2010 14/01/2010 2 P.R. LIASSIDI SRL 04/01/2010 13/01/2010 07/02/2010 26/01/2010 3 Q.A. CALZEDONIA SPA 04/01/2010

Dettagli

OGGETTO: Istituzione dei codici per il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti dagli iscritti all Ordine dei Consulenti del Lavoro

OGGETTO: Istituzione dei codici per il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti dagli iscritti all Ordine dei Consulenti del Lavoro Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 24 /E Roma, 03/03/2011 OGGETTO: Istituzione dei codici per il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti dagli iscritti all Ordine

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE AUTO IL COSTO MEDIO, LA FREQUENZA SINISTRI E IL RAPPORTO SINISTRI A PREMI La misura complessiva della sinistrosità del ramo r.c. auto deve essere analizzata

Dettagli

2015: RADIAZIONI AUTOVETTURE SECONDO LA CLASSE EURO (Val. %)

2015: RADIAZIONI AUTOVETTURE SECONDO LA CLASSE EURO (Val. %) Roma, 6 novembre 2015 MERCATO AUTOVEICOLI ACI: RALLENTA AD OTTOBRE IL MERCATO DELLE AUTO USATE MENTRE PER I MOTOCICLI SI REGISTRA UN CALO DEL 9% Rallenta, ma non si ferma, nel mese di ottobre il trend

Dettagli

CAMBIO ESERCIZIO MAGAZZINO PER E/

CAMBIO ESERCIZIO MAGAZZINO PER E/ CAMBIO ESERCIZIO MAGAZZINO PER E/ (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$#" e-mail istituzionale: #%&!"#$#" PEC:!"#$&'!()'*)#'#" " INDICE Sito web:!#$#! e-mail istituzionale: #%&!#$#! PEC:!#$&' ()'*)#'#! + NOTE

Dettagli

Proprieta` dei sistemi in retroazione

Proprieta` dei sistemi in retroazione Proprieta` dei sistemi in retroazione Specifiche di controllo: errore a regime in risposta a disturbi costanti errore di inseguimento a regime quando il segnale di riferimento e` di tipo polinomiale sensibilita`

Dettagli

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM ATTUALE I A ag 914 zr 2680 benzina autocarro t/cose 1995 Tariffa Fissa Tariffa Fissa max. bg 995 gp 3500 gasolio autocarro t/cose 1999 Tariffa Fissa Tariffa Fissa ap 061 cw 3225 gasolio autocarro t/cose

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

AGRITURISMO Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200

AGRITURISMO Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 MOD.COM/AGR DIREZIONE CENTRALE DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di AGRITURISMO Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 1 SEMESTRE (scrivere

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

Provincia di Cuneo - Settore Tutela Flora e Fauna

Provincia di Cuneo - Settore Tutela Flora e Fauna Provincia di Cuneo - Settore Tutela Flora e Fauna Monitorag gio dei siti di resenza del Gambero di fiume (Austrootamobius allies) in Provincia di Cuneo e loro caratterizzazione Provincia di Cuneo - Settore

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

ANIMAZIONE AVANZATA IN CP/RSA: ESPERIENZE DI ATTIVITA ASSISTITA CON ANIMALI E DI MUSICOTERAPIA GIOVANNI XXIII

ANIMAZIONE AVANZATA IN CP/RSA: ESPERIENZE DI ATTIVITA ASSISTITA CON ANIMALI E DI MUSICOTERAPIA GIOVANNI XXIII Animazione come strumento di stimolazione cognitiva e di contrasto ai disturbi psico-affettivi. Bologna 26 Maggio 2010 ANIMAZIONE AVANZATA IN CP/RSA: ESPERIENZE DI ATTIVITA ASSISTITA CON ANIMALI E DI MUSICOTERAPIA

Dettagli

Potenza per il tuo futuro

Potenza per il tuo futuro Potenza per il tuo futuro Scopri la differenza: passa a Doosan! Doosan Infracore Carrelli elevatori Carrelli Elevatori con motore a Combustione Interna Portata da 1. a 3. kg Motori e a gas GPL La soluzione

Dettagli

*/'ry. ffi6'{ ' P#rEnaiaÉ, ,Etr. e^"d,l,t 60 ( Vi trasmettiamo in allegato nota informativa sugli adempimenti. ll Direttore Tecnico

*/'ry. ffi6'{ ' P#rEnaiaÉ, ,Etr. e^d,l,t 60 ( Vi trasmettiamo in allegato nota informativa sugli adempimenti. ll Direttore Tecnico ,tr */'ry P#rnaiaÉ, e^"d,l,t 60 ( ffi6'{ ' -r A ttti i mni della Prvinia Reginale di Palerm ad eslsine di Palerm e Bagheria Oggett: Verifia tmpianti Termii - Stagine termia 2014-2A$PPR 74/2013). Vi trasmettiam

Dettagli

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO ATTIVITA PRELIMINARI GRUPPO DI LAVORO Dott. Pietro COMBA Istituto Superiore di Sanità Cap. Pietro DELLA PORTA Carabinieri

Dettagli

AMPLIFICATORE STEREO PER AUTO 2 x 100 W

AMPLIFICATORE STEREO PER AUTO 2 x 100 W CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO K3503 AMPLIFICATORE STEREO PER AUTO 2 x 100 W (cod. K3503) 1 K3503 CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO L amplificatore di potenza K3503 è stato progettato per essere integrato

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

Calcioscommesse, arrestati Mauri e Milanetto. Conte indagato Lunedì 28 Maggio 2012 07:17 - Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:29

Calcioscommesse, arrestati Mauri e Milanetto. Conte indagato Lunedì 28 Maggio 2012 07:17 - Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:29 Lundì 28 Mggio 2012 07:17 - Ultimo ggiornmnto Lundì 28 Mggio 2012 07:29 Il cpitno dll Lzio Stfno Muri è stto rrstto d polizi nll'mbito dll'inchist dll Procur Crmon sul clcioscommss Tr i dstintri dl provvmnto

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata La Posta Elettronica Certificata Che cos è la PEC - Perché è nata la PEC - La certificazione della PEC - Le differenza tra PEC, email normale, posta tradizionale e fax - Il Quadro Normativo; la differenza

Dettagli

AUTORIZZAZIONI OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO TEMPORANEE 09/01/2014 COMMERCIALE V. R. PIAZZA POLI 11/12 16/01/2014 GG.

AUTORIZZAZIONI OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO TEMPORANEE 09/01/2014 COMMERCIALE V. R. PIAZZA POLI 11/12 16/01/2014 GG. N. Data istanza Oggetto Richiedente Località Durata 1 02/01/2014 TRASLOCO B. P. VIA POLI 54 03/01/2013 7:00 14,00 2 03/01/2014 LAVORI EDILI F. G. PIAZZA POLI 21/01/2014 GG. 20 0:00 24,00 3 07/01/2014 ASSOCIAZIONE

Dettagli

Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione

Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione Prova scritta del 13/1/06 Esercizio 1 Si osserva sperimentalmente, entro certi limiti di approssimazione, che il valore V n di certe azioni, misurato

Dettagli

(?% 2D8% = $( * 2 %% C - ( *$$" + % & $$( )" *#%)<%%

(?% 2D8% = $( * 2 %% C - ( *$$ + % & $$( ) *#%)<%% !!"#$ %#& %'% ()*+,-'!.!"#!%&&./ $"%"0%# " %""'!.1,-'2!##3,%,%'""$!''! "#',% 4%'2"%,#56 7)89 :::..&%,%'""$!''!2&#! "#$$ " %"& '''''''''' $%% %$($))" )$* % +,-.//,&-./,0.&..+,+,& #,1#-0#1.0/,# #,+,.+.+,&,

Dettagli

U. BROGGI (Milano - ItaKa) SU DI UN PROBLEMA DI PEREQUAZIONE

U. BROGGI (Milano - ItaKa) SU DI UN PROBLEMA DI PEREQUAZIONE U. BROGGI (Milano - ItaKa) SU DI UN PROBLEMA DI PEREQUAZIONE Si perequa un sistema di valori osservati p 0, Pi,..., p H (che neka prima parte del lavoro sono supposti corrispondere a valori equidistanti

Dettagli

Grande Banca Popolare. Riorganizzazione del Gruppo Verona, 18 Luglio 2011 Presentazione in webcast alle 16:30

Grande Banca Popolare. Riorganizzazione del Gruppo Verona, 18 Luglio 2011 Presentazione in webcast alle 16:30 Grande Banca Popolare Riorganizzazione del Gruppo Verona, 18 Luglio 2011 Presentazione in webcast alle 16:30 Contenuti Il Progetto Grande Banca Popolare Impatti economici dell operazione 2 Il nuovo assetto

Dettagli

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano N. 1/l 2014 - A 35 S. bb. t. 20/ t. 2 L 662/96 - T P D. Pt P ll Ittt Sl Mf ll A. Exll/ D. Rbl: Mhl Pjtt Atzz. Tbl P 629 l 31.03.1979 BOSCO l t l l t t t: l bb l f bb, tt f l t tt P ù ltà, q lt Qt t! t

Dettagli

! '"##)+*%#,%% '"##,%,**&-

! '##)+*%#,%% '##,%,**&- ! "##$%&""%#% '"##(($!()*! '"##)+*%#,%% %**, '"##,%,**&- &&*(%&.//01.//2 0 3 **(4%%*,,*),4%* *%*#!,,**(4%%!*5&!#!##%& 6 #-%,!77*,,**(4%% *'!4%%*,,**(4%% #7*##%*%&#&%(**&(7*#%**,,**(4%% #&%,%444%**,,**(4%%

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Contratto di Prestito Vitalizio Ipotecario PATRIMONIOCASA 15 DICEMBRE 2010

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Contratto di Prestito Vitalizio Ipotecario PATRIMONIOCASA 15 DICEMBRE 2010 FOGLIO INFORMATIVO relativo al Contratto di Prestito Vitalizio Ipotecario PATRIMONIOCASA Servizio offerto a: Consumatori Clientela al dettaglio Imprese Per una migliore comprensione delle diverse fasce

Dettagli

PROGRAMMA DI RlQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRlTORlO PRUSST CALIDONE. COLLEGIa DI VIGILANZA P.R.U.S.S.T.

PROGRAMMA DI RlQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRlTORlO PRUSST CALIDONE. COLLEGIa DI VIGILANZA P.R.U.S.S.T. PRUSST "CALDONE" Programma di Riqualificazione Urbana e Sviluppo So sren i bi le del Terr it o r i o Collegio d i Vigilanza Via Traianc.tc- 821 ne-benevento. Tel.:0824/21549 Fax:0824/25432 Email: collegiodivigilanza@virgilio.it

Dettagli

ROSSA BEDONIA(PR) 2014 17,00 21,30 10 MAGGIO

ROSSA BEDONIA(PR) 2014 17,00 21,30 10 MAGGIO CLEMENTE Eligio Sig BORGO VAL DI TARO (PR) 10 MAGGIO 2014 c/o Albergo Roma BEDONIA(PR) BORGO 15.00 10 MAGGIO 2014 15.00 VAL DI TARO (PR) 10 MAGGIO 2014 15.00 c/o Albo di Gara c/o Albergo Roma

Dettagli

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 assicuriamo ascolto,garantiamo opportunità. via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 www.callneet.it - info@callneet.it CATALOGO FORMATIVO ti N. B. Il catalogo formativo potrà subire delle modifiche a

Dettagli

@e ElmÉElElEaEror@ llm ftilo " tin tiryi{h - lb 3jsfu : tirm {ru - Lb ùh thn llrm 100 Srracusa ISR Tel,: 0931 +11S86 Fax: 0931 32794

@e ElmÉElElEaEror@ llm ftilo  tin tiryi{h - lb 3jsfu : tirm {ru - Lb ùh thn llrm 100 Srracusa ISR Tel,: 0931 +11S86 Fax: 0931 32794 il: SRPM01000Pr-fiistruzione,it : SF PM01000P@pec,istrueione,it @e ElmÉElElEaEror@ ll' l!;lìlj!+ d, l$trurirrrìll :;Òfilr1.rriîra! r-jt!_ ajr;rd* Llceo Statale Polivalente - Siracusa llm ftilo " tin tiryi{h

Dettagli

CIRCOLARE N.89/2000 OGGETTO: AUTOTRASPORTO RESTITUZIONE DELLA CARBON TAX

CIRCOLARE N.89/2000 OGGETTO: AUTOTRASPORTO RESTITUZIONE DELLA CARBON TAX Roma, 22 giugno 2000 CIRCOLARE N.89/2000 OGGETTO: AUTOTRASPORTO RESTITUZIONE DELLA CARBON TAX CIRCOLARE MIN.FINANZE N.125/D DEL 20.6.2000. Nel contesto delle trattative sull ultima vertenza dell autotrasporto,

Dettagli

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali;

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali; Aprile 2013 L Azienda Fondata nel 1922, Riello è oggi leader mondiale nella produzione di bruciatori e protagonista europeo nel mercato dei prodotti e dei servizi per il riscaldamento e la climatizzazione.

Dettagli

!"#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01("1%&%*#"2%-& 34564578&94::8&!;<64&=>#(?-&3%,("1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@&

!#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01(1%&%*#2%-& 34564578&94::8&!;<64&=>#(?-&3%,(1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@& !"#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01("1%&%*#"2%-& 34564578&94::8&!;#(?-&3%,("1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@& FG-#HI(&J&>*BB.(H($K&+*&L1$%#1%$&-&2-#$(#%&'-&2-#".%&HI(-M%&=NO%PQ"#'&-'M%#$(+(1RS@&J&3%.%,("1%T&'-&

Dettagli

Gamma. prodotti. hot&cold. snack&food. Maggio 2015. can&bottle

Gamma. prodotti. hot&cold. snack&food. Maggio 2015. can&bottle hot&cold Gamma snack&food can&bottle prodotti Maggio 2015 Necta è il marchio di riferimento di N&W, Gruppo leader del mercato Vending a livello mondiale, con una posizione predominante nel panorama europeo.

Dettagli

Funzionamento Centralina stufa gas

Funzionamento Centralina stufa gas Funzionamento entralina stufa gas Introduzione La stufa dispone di un a gas metano che riscalda uno scambiatore di calore metallico provvisto di ventola. montata una seconda ventola per espellere in esterno

Dettagli

Assemblea dei Delegati di Coopersalute

Assemblea dei Delegati di Coopersalute Assemblea dei Delegati di Coopersalute Firenze, 21 giugno 2010 Villa Vittoria Firenze Fiera TOTALE ISCRITTI febbraio 2010 54.568 ISCRITTI ISCRITTI in percentuale suddivisi per regione di residenza febbraio

Dettagli

ATTESTAZIONE DI RISCHIO. Unipolsai Assicurazioni S.p.A. Direzi e eneraie A ativa. tel. Registro

ATTESTAZIONE DI RISCHIO. Unipolsai Assicurazioni S.p.A. Direzi e eneraie A ativa. tel. Registro www Registro tel. 1936/130/606490001 09/07/2014 CX 696 LL BONUS MALUS Numero Polizza Scadenza Contratto (ai sensi del regolamento Isvap n. 4/2006 e successive modifiche e integrazioni) www.i ininnla1 cnm

Dettagli

Circuiti idraulici integrati

Circuiti idraulici integrati Circuiti idraulici integrati Ulteriori informazioni Il catalogo mostra il prodotto nelle configurazioni più comuni. Per informazioni più dettagliate o richieste particolari non a catalogo, contattare il

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative - brochure - i n i z i a t i v a r i f o r m a d a l b a sso.blogspot.it - i n i z i at i

Dettagli

Autore BIOETICA. num ero speci ale P.Cattorini, P.Minnucci, D. Morelli 1990

Autore BIOETICA. num ero speci ale P.Cattorini, P.Minnucci, D. Morelli 1990 Num r Cd ic Titl Vlu m Autr An pubblic azin Citt à Editr Catgri a BIOETICA 6 7 8 9 0 CAT 66.87 AN G 70 AIDS E BIOETICA MATERIALI E LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DI ASSISTENZA SANITARIA Intrdisciplinar

Dettagli

Listino PC gennaio 2014

Listino PC gennaio 2014 : Dispnibilià limiaa Lisin PC gnnai 2014 DESCRIZIOE Przz OTA: l unià cn Win8 (anch qull cn Win7 prcarica licnza Win8 Win8.1) includn una licnza Offic "TRIAL", valida 30 girni. Cabin Micrwr, chips Inl H61,

Dettagli

Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo

Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo Il servizio Visure PRA per gli Autodemolitori si arricchisce di una nuova funzione, visure tramite SMS, che accelera la verifica

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B 2014/2015

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B 2014/2015 CMPIONTO NZIONLE LLIEVI POFESSIONISTI SEIE e B 2014/2015 CLSSIFICHE GGIONTE LL 13 a GIONT DEL GIONE DI ITONO GIONE PT G V N P F S +/- 01 TOINO 54 26 16 6 4 53 31 22 02 EMPOLI 54 26 16 6 4 54 26 28 03 JUVENTUS

Dettagli

SINTESI CONVENZIONE I DETTAGLI DELLA CONVENZIONE

SINTESI CONVENZIONE I DETTAGLI DELLA CONVENZIONE SINTESI CONVENZIONE Intesa Sanpaolo e Confcommercio Imprese per l Italia hanno rinnovato l Accordo, fissando condizioni di assoluto rilievo su POS e ANTICIPO TRANSATO POS, per le imprese associate. Novità

Dettagli

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile LITE MOT IVE: SMART URBAN MOBILITY ( versione in Progress - richiedere aggiornamenti ) 0 1 07 2012 A B S T R A C T I l P r o g r e s s o è u s c i t o d a i b

Dettagli

Processo "Sussidi F.A.F. " Ilicezione dell'!startza di sttssidio da parte dci militarc itttcressato, trarnitc lettera del propt'io Cornatrdo.

Processo Sussidi F.A.F.  Ilicezione dell'!startza di sttssidio da parte dci militarc itttcressato, trarnitc lettera del propt'io Cornatrdo. COMANDO GBNBRALE DBLLA GUARDA D FNANZA - Nucleo per la reingegnerizzazione dei processi lavorativi indiretti - ANALS DE PROCESS D LAVORO UFFCO COMANDO - SEZONE AMMNSTRAZONE, NUCLE,O RE,GONALE, P.T. NAPOL

Dettagli

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Il Pgss Tst n Cs d Lu dll Pfssn Snt Pl Pllstn (Psdnt C.d.L. n Fstp) Luc Btzz (Cdnt C.d.L. n Fstp) Unvstà d Blgn 1 Pgss Tst Infm Fstpst PROFESSIONI CHE HANNO PARTECIPATO Osttch (ch hnn sgut un pcdu plll)

Dettagli

MANUALE D USO ZED PROG

MANUALE D USO ZED PROG MANUALED USOZEDPROG ULTIMOAGGIORNAMENTOAPRILE2010 SOMMARIO 1.CaratteristicheedHardware Pagina2 2.Utilizzo Pagina4 3.AggiornamentoZedProg Pagina6 4.LetturaesalvataggiofilesEEPROMsulPCutilizzandoZedProgePCSoftware

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTO ORIGINALE OEM EQUIPMENT

EQUIPAGGIAMENTO ORIGINALE OEM EQUIPMENT * BK dopo la dentatura indica il colore nero della alluminio APRILIA AF-1 Replica 125 1987-1992 16 36 520 104 2.25 386 15,16 APRILIA AF-1 SPORT 125 1990-1991 16 37 520 106 2.31 375 12,13,14,15,16,17 APRILIA

Dettagli

CORSO DATA CODICE EDIZIONE 1 PRATICA CODICE PRATICA 1 2 PRATICA CODICE PRATICA 2

CORSO DATA CODICE EDIZIONE 1 PRATICA CODICE PRATICA 1 2 PRATICA CODICE PRATICA 2 CORSO DATA CODICE EDIZIONE 1 PRATICA CODICE PRATICA 1 2 PRATICA CODICE PRATICA 2 07/10/2015 AN01 Incaricati prevenzione incendi 16/12/2015 AN02 rischio medio (8 ore) 16/03/2016 AN03 15/06/2016 AN04 Incaricati

Dettagli

F FOGLIO INFORMATIVO relativo al Contratto di Prestito Vitalizio Ipotecario PATRIMONIOCASA

F FOGLIO INFORMATIVO relativo al Contratto di Prestito Vitalizio Ipotecario PATRIMONIOCASA F FOGLIO INFORMATIVO relativo al Contratto di Prestito Vitalizio Ipotecario PATRIMONIOCASA Servizio offerto a: Consumatori Clientela al dettaglio Imprese Per una migliore comprensione delle diverse fasce

Dettagli

PanaFlow MV82. Flussimetro multivariabile ad inserzione per massa, temperatura e pressione. GE Sensing. Vantaggi principali.

PanaFlow MV82. Flussimetro multivariabile ad inserzione per massa, temperatura e pressione. GE Sensing. Vantaggi principali. Vantaggi principali Flussimetro Vortex multivariabile per la misura di portata volumetrica, temperatura, pressione, densità e portata di massa, utilizzando un singolo misuratore Design avanzato ed elaborazione

Dettagli

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/-

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- VIosPEoALE S^n.(GBr\R,,r,,1,,:r, ;,;;,; rr, r'-'-rr, "r,-^no -37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- KR/p Foglio n. 1 di 4 OGGETTO: decreto 19 mrzo 2015 - ggiornmento dell regol tecnic di prevenzione

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO OGGETTO: Istruzioni per il deposito telematico degli atti delle procedure esecutive mobiliari ed immobiliari. In vista dell obbligatorietà prevista per il 31 marzo 2015 per

Dettagli

provincia.udine@cert.provincia.udine.it AREA LAVORO, WELFARE E SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO SERVIZIO LAVORO COLLOCAMENTO E FORMAZIONE

provincia.udine@cert.provincia.udine.it AREA LAVORO, WELFARE E SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO SERVIZIO LAVORO COLLOCAMENTO E FORMAZIONE provincia.udine@cert.provincia.udine.it AREA LAVORO, WELFARE E SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO SERVIZIO LAVORO COLLOCAMENTO E FORMAZIONE DETERMINA DI IMPEGNO Oggetto: DOMANDE PRESENTATE NEL PERIODO 16-30 APRILE

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2014 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.352.723,65 1 RIVI 2.249.623,72 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 1.924.363,18 402000

Dettagli

Etichette resinate. Listino Prezzi 2014. La Promart produce etichette resinate stampate in altissima definizione (1.440x1.

Etichette resinate. Listino Prezzi 2014. La Promart produce etichette resinate stampate in altissima definizione (1.440x1. Etichette resinate La Promart produce etichette resinate stampate in altissima definizione (1.440x1.440 dpi), di qualunque formato e per qualunque tipo di applicazione grazie ai modernissimi plotter Roland

Dettagli

Come intercettare la domanda dei consumi Studio Bain & Company per Indicod-Ecr. Milano, 15 Novembre 2006

Come intercettare la domanda dei consumi Studio Bain & Company per Indicod-Ecr. Milano, 15 Novembre 2006 Come intercettare la domanda dei consumi Studio Bain & Company Indicod-Ecr Milano, 15 Novembre 26 Temi di riflessione Evoluzione consumatore 1.Quali sono le caratteristiche del nuovo consumatore? 2 I consumatori

Dettagli

(! )##%% *'!!+%(*!,, '- -..,,.,.. o - / 01- '-- 4'5 *%*'!! '6 *%! '-,3. '-,3 ' 7%8. o '3 o 6. '- 3-9--, 3-3

(! )##%% *'!!+%(*!,, '- -..,,.,.. o - / 01- '-- 4'5 *%*'!! '6 *%! '-,3. '-,3 ' 7%8. o '3 o 6. '- 3-9--, 3-3 !"#$ %&"%' (! )##%% *'!!+%(*!, o,, o, '..,,.,.. o / 01 ' o / 01 2 o # 3. 3 3 3 4'5 *%*'!! '6 *%! ' ' ',3. ',3 ' 7%8 '6 3 ''36. o '3 o 6. ' 39, ''. o.. ' o.. 3 3 ' 3 ' : o 3 o (3(3, ' $ o ', ',; ' + '6!'%!

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE 1 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. 9012 / 11 / SM NON CONSERVARE NELLA AUTOVETTURA 2 NOTA INFORMATIVA (ai sensi dell art. 185 del decreto legislativo 209/05 (Codice delle assicurazioni private) INFORMAZIONI

Dettagli

Creato e Distribuito da

Creato e Distribuito da a P ap e n z u tr e h g n U c R z z l t U d e t Sn l e G t t d ed Pr Creat e Dtrbut da WWW.PICSNAILS.COM Manuale d Rctruzne Unghe n Gel dedcat alla prva de Prdtt per Unghe Ft Indurent Snte d Utlzz de Prdtt

Dettagli

Albo Nazionale Gestori Ambientali. Prot. No 21512/2012 d,et 28/1212012 DALLA VISURA DELL'ARCHIVIO DELLA SEZIONE RISULTA CHE L'IMPRESA: 8-n.

Albo Nazionale Gestori Ambientali. Prot. No 21512/2012 d,et 28/1212012 DALLA VISURA DELL'ARCHIVIO DELLA SEZIONE RISULTA CHE L'IMPRESA: 8-n. - Albo cestori Ambientali _ Sezione Campania istituita presso la Camera di Commercio Industria Afligianato ó Agricoltura di NAPOLI Corso Meridionale, 5g _ c/o Borsa Merci - Dlgs 152/06 Prot. No 21512/2012

Dettagli

"ALLOGGI AGRITURISTICI" Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi anno 20

ALLOGGI AGRITURISTICI Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi anno 20 REGIONE ABRUZZO Comune di MOD. COM/AGR "ALLOGGI AGRITURISTICI" Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi anno 20 COMZIONE PRINCIPALE (OBBLIGATORIA - da effettuare entro il 1 ottobre) COMZIONE SUPPLEMENTARE

Dettagli

Come Vendere AdWords. Programma Agenzie QUalificate AdWords

Come Vendere AdWords. Programma Agenzie QUalificate AdWords Cm Vndr Prgrmm Agnz QUlfct 1 Pt frz PERTINENZA PERTINENZA Rggg Rggg clt clt nl nl mmnt mmnt tt tt mstr mstr gl gl nnc nnc ptnzl ptnzl clt clt mntr mntr stnn stnn ttvmnt ttvmnt crcnd crcnd 'ttvtà 'ttvtà

Dettagli

Seminario Varese, 14 maggio 2010

Seminario Varese, 14 maggio 2010 Seminario Varese, 14 maggio 2010 MOBILITY MANAGEMENT: Una soluzione per la mobilità sostenibile dell area varesina Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility L indagine prende in considerazione

Dettagli

PEDIATRICA. dott.ssa Maria Luisa Moleti

PEDIATRICA. dott.ssa Maria Luisa Moleti L ASSISTENZA LASSISTENZA DOMICILIARE PEDIATRICA dott.ssa Maria Luisa Moleti Grazie ai progressi terapeutici negli ultimi decenni sempre più numerosi i bambini e adolescenti guariti da patologie oncoematologiche

Dettagli

Come intercettare la domanda dei consumi Studio Bain & Company per Indicod-Ecr. Milano, 15 Novembre 2006

Come intercettare la domanda dei consumi Studio Bain & Company per Indicod-Ecr. Milano, 15 Novembre 2006 Come intercettare la domanda dei consumi Studio Bain & Company Indicod-Ecr Milano, 15 Novembre 26 Agenda Evoluzione consumatore 1.Quali sono le caratteristiche del nuovo consumatore? 2 I consumatori cercano

Dettagli