: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ": Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)"

Transcript

1 Pagina : 1 Attenzione MÄ Sinonimi Calcium monocarbonate Carbonic acid calcium salt E 170 SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : materia prima Codice del prodotto : Nome commerciale : Numero CAS : N. CAS : Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Impiego 1.3. Informazioni sul fornitore della scheda di dati di sicurezza Identificazione della società 1.4. Numero telefonico di chiamata urgente : Riservato al uso professionale. I prodotti di Duchefa Biochemie B.V. sono per uso esclusivo di ricerche in vitro in laboratorio. : Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands Numero telefonico d'emergenza : Tel: (+31)-(0) (ora locale: ) Consultare per un locale centro antiveleni. Centro Antiveleni :Europa NL: (questo servizio è disponibile solo per operatori sanitari) SEZIONE 2 Indicazione dei pericoli 2.1. Classificazione della sostanza o della miscela Classificazione 67/548/CE o 1999/45/CE : Xi; R37/38-41 Classe di pericolo e codice di categoria del Regolamento CE 1272/2008 (CLP) Pericoli per la salute : Irritazione cutanea - Categoria 2 - Attenzione (CLP : Skin Corr. 2) Irritazione oculare - Categoria 2A - Attenzione (CLP : Eye Irrit. 2) Tossicità specifica per organi bersaglio - Esposizione singola - Irritazione delle vie respiratorie - Categoria 3 - Attenzione (CLP : STOT SE 3) 2.2. Informazioni da indicare sull'etichetta Etichettatura 67/548/CE o 1999/45/CE

2 Pagina : 2 SEZIONE 2 Indicazione dei pericoli /... Simbolo(i) Frasi R Frasi S Etichettatura del Regolamento CE 1272/2008 (CLP) Pittogrammi di pericolo Pittogrammi di pericolo Avvertenza Indicazioni di pericolo êx : Xi : Irritante : R37/38 : Irritante per le vie respiratorie e la pelle. R41 : Rischio di gravi lesioni oculari. : S26 : In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare un medico. S39 : Proteggersi gli occhi/la faccia. MÄ : GHS07 : Attenzione : H315 - Provoca irritazione cutanea. H319 - Provoca grave irritazione oculare. H335 - Può irritare le vie respiratorie. Consigli di prudenza - Prevenzione : P280 - Indossare guanti, indumenti protettivi, Proteggere gli occhi, Proteggere il viso. P261 - Evitare di respirare la polvere, i fumi, i gas, la nebbia, i vapori, gli aerosol. - Reazione : P305+P351 - IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI : Sciacquare accuratamente per parecchi minuti Altri pericoli Nessuna in condizioni normali. SEZIONE 3 Composizione/informazione sugli ingredienti Sostanza/Preparato Componenti : Sostanza. N. CAS : N. EC : N. della sostanza :--- REACH :--- : Il prodotto e pericoloso. Nome del componente Contenuto N. CAS N. EC N. della sostanza REACH Classificazione : > 98.5 % Formula di struttura CaCO3 Peso molecolare (g/mol) SEZIONE 4 Misure di pronto soccorso 4.1. Descrizione delle misure di pronto soccorso Misure di pronto soccorso - Inalazione : Assicurare la respirazione con aria fresca. Consultare un medico. - Contatto con la pelle : Lavare la pelle con sapone neutro/acqua. Richiedere l'intervento medico se si manifestano effetti negativi.

3 Pagina : 3 SEZIONE 4 Misure di pronto soccorso /... - Contatto oculare : Risciacquare immediatamente con molta acqua. Richiedere immediatamente l'intervento di un medico. - Ingestione : Lavare la bocca. Richiedere l'intervento medico se si manifestano effetti negativi Principali sintomi ed effetti, sia acuti e che ritardati Sintomi ed effetti, sia acuti e che ritardati : Occhi: Lacrime. Occhi e con la pelle: Arrossamento, dolore Indicazione dell'eventuale necessità di consultare immediatamente un medico oppure di trattamenti speciali Consultare immediatamente un : medico oppure di trattamenti speciali SEZIONE 5 Misure antincendio 5.1. Mezzi di spegnimento Mezzi di spegnimento : Schiuma di alcool. Anidride carbonica (CO2). Spruzzo di acqua. Polvere secca Pericoli speciali derivanti dalla sostanza o dalla miscela Pericoli specifici : Se esposti a calore, può decomporsi liberando gas pericolosi. COx 5.3. Raccomandazioni per gli addetti all'estinzione degli incendi Protezione in caso di incendi Procedure speciali Incendio nell'area limitrofa : Non introdursi nell'area dell'incendio privi dell'adeguato equipaggiamento protettivo, comprendente gli autorespiratori. : Cautela in caso d'incendio chimico. : Utilizzare spruzzi d'acqua o nebulizzazione idrica per raffreddare i contenitori esposti. SEZIONE 6 Misure in caso di fuoriuscita accidentale 6.1. Precauzioni personali, dispositivi di protezione e procedure in caso di emergenza Precauzioni generali : Evitare la sospensione nell'aria di materiali polverizzati. Protezioni individuali : Equipaggiare il gruppo di addetti alla pulizia con protezione adeguata Precauzioni per l'ambiente Precauzioni per l'ambiente : Evitare l'immissione nella rete fognaria e nelle acque pubbliche Metodi e materiali per il contenimento e per la bonifica Metodi di rimozione del prodotto : Sul terreno spazzare o spalare in contenitori adeguati Riferimenti ad altre sezioni Riferimenti ad altre sezioni : No Riferiment SEZIONE 7 Manipolazione e stoccaggio 7.1. Precauzioni per la manipolazione sicura

4 Pagina : 4 SEZIONE 7 Manipolazione e stoccaggio /... Manipolazione Precauzioni per lo stoccaggio e la manipolazione : Lavare le mani e altre aree della pelle esposte alla sostanza con sapone leggero ed acqua prima di mangiare, bere, fumare e quando si lascia il luogo di lavoro. : Da manipolare conformandosi alla normale igiene industriale ed alle normali procedure di sicurezza Condizioni per lo stoccaggio sicuro, comprese eventuali incompatibilità Stoccaggio 7.3. Usi finali particolari Usi finali particolari : Conservare ºC. Conservare in una zona secca e ben ventilata. Mantenere il contenitore chiuso quando non in uso. : Riservato al uso professionale. I prodotti di Duchefa Biochemie B.V. sono per uso esclusivo di ricerche in vitro in laboratorio. SEZIONE 8 Controllo dell'esposizione/protezione individuale 8.1. Parametri di controllo Igiene industriale 8.2. Controlli dell'esposizione : Si richiede normalmente uno scarico locale o una ventilazione adeguata della stanza. - Protezione per gli occhi : Occhiali di sicurezza. - Protezione per la pelle : Usare indumenti protettivi adatti. - Protezione per le mani : Guanti. - Protezione per le vie respiratorie : P1 Apparecchiatura adeguata di respirazione. SEZIONE 9 Proprietà fisiche e chimiche 9.1. Informazioni sulle proprietà fisiche e chimiche fondamentali Aspetto Aspetto : Polvere. Colore : Bianco. Odore Odore : Privo di odore. Soglia di odore Soglia di odore : Non stabilito. ph ph : at 100 g/l 20 C Punto di fusione / Punto di congelamento Punto di fusione [ C] : Appross. 825 Punto di ebollizione iniziale - intervallo di ebollizione Punto di ebollizione [ C] : Punto di infiammabilitá Punto di infiammabilitá [ C] : Ininfiammabile. Velocità d'evaporazione Velocità d'evaporazione (ether=1) : Infiammabilità

5 Pagina : 5 SEZIONE 9 Proprietà fisiche e chimiche /... Limiti di infiammabilità [vol % in aria] : Limiti di esplosività (Inferiore - Superiore) Limiti di esplosività : Tensione di vapore Tensione di vapore [20 C] : Non stabiliti. Densità da vapore Densità da vapore (aria=1) : Densità relativa Densità apparente : kg/m3 Solubilità Solubilita' in acqua : g/l 20 C Coefficiente di ripartizione : n-octanol / acqua Log P octanol / acqua a 20 C : Non stabiliti. Temperatura di autoignizione Temperatura di autoignizione [ C] : Decomposizione termica Decomposizione termica [ C] : Viscosità Viscosità : Proprietà esplosive Proprietà esplosive : Non stabilito. Proprietà ossidanti Proprietà ossidanti : Non stabilito Altri dati Altri dati : SEZIONE 10 Stabilità e reattività Reattività Stabile in condizioni normali Stabilità Stabile in condizioni normali Possibilità di reazioni pericolose Reazioni pericolose Condizioni da evitare Condizioni da evitare Materiali da evitare Materiali da evitare : Stabile in condizioni normali. Acidi. : Nessuno/a. : Forti ossidnati. Ammoniaca. Alluminio. Magnesio. Acidi.

6 Pagina : 6 SEZIONE 10 Stabilità e reattività / Prodotti di decomposizione pericolosi Prodotti di decomposizione pericolosi : A seconda delle condizioni di trattamento, si possono generare prodotti di decomposizione pericolosi. COx SEZIONE 11 Informazioni tossicologiche Informazioni sugli effetti tossicologici - Inalazione : La polvere da questo prodotto può causare una irritazione delle vie respiratorie. - Cutanea : Provoca irritazione cutanea. - Oculare : Provoca grave irritazione oculare. - Ingestione : Può essere nocivo in caso di ingestione - Altri : FF RTECS : Ratto orale DL50 [mg/kg] : 6450 Irritazione cutanea (coniglio) : Leggermente irritante per la pelle. Draize Irritazione degli occhi (coniglio) : Fortemente irritante per la pelle. Draize SEZIONE 12 Informazioni ecologiche Tossicità Persistenza - degradabilità Potenziale di bioaccumulo Mobilità nel suolo Risultati della valutazione PBT e vpvb Altri effetti nocivi Informazioni sugli effetti ecologici : No speciale rischio per l'ambiente. SEZIONE 13 Considerazioni sullo smaltimento Metodi di trattamento dei rifiuti Generali : Smaltire questo materiale e relativi contenitori in un punto di raccolta rifiuti pericolosi o speciali autorizzati. Sistemare in maniera sicura secondo le norme vigenti. SEZIONE 14 Informazioni sul trasporto No ONU Designazione per il trasporto

7 Pagina : 7 SEZIONE 14 Informazioni sul trasporto / Classificazione di rischio Grupo da imballagio Rischi per l'ambiente Precauzioni particolari per l'utente Trasporto alla rinfusa - Allegato II della convenzione Marpol 73/78 - IBC SEZIONE 15 Informazioni sulla regolamentazione Norme e legislazione su salute, sicurezza e ambiente specifiche per la sostanza o la miscela Assicurare l'osservanza di tutti i regolamenti nazionali e regionali Valutazione della sicurezza chimica Non stabiliti. Non stabiliti. SEZIONE 16 Altre informazioni Dati supplementari : Le informazioni qui contenute sono basate sull'attuale stato di conoscenza. Esse caratterizzano il prodotto con riferimento alle appropriate precauzioni di sicurezza. Non rappresentano una garanzia sulle proprietà del prodotto. completo revisione Il contenuto e il formato di questa Scheda Dati di Sicurezza sono conformi alla Direttiva della Commissione CE 2001/58/CE. Fine del documento

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : materia prima Codice del prodotto : Nome

Dettagli

Pyridoxine hydrochloride

Pyridoxine hydrochloride Pagina : 1 Sinonimi Vitamin B6 Hydrochloride 5-Hydroxy-6-methyl-3,4-pyridinedimethanol hydrochloride PN HCl Aderminehydrochloride Pyridoxolhydrochloride SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA. : AMP : Ampicillin sodium : N. CAS : 000069-52-3

SCHEDA DATI DI SICUREZZA. : AMP : Ampicillin sodium : N. CAS : 000069-52-3 Pagina 1 Pericolo SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto materia prima Codice del prodotto

Dettagli

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 Pericolo SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : Miscela. materia prima Codice

Dettagli

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 Attenzione MÄ Sinonimi 1,2,3,6-tetrahydro-2,6-dioxo-5-fluoro-4-pyrimidinecarboxylic acid 5-FOA SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore

Dettagli

Polyethylene glycol 400

Polyethylene glycol 400 Pagina : 1 Sinonimi PEG 400 Macrogol 400 SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : materia

Dettagli

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 Sinonimi Vitamin B12 SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : materia prima Codice

Dettagli

Pericolo. Penicillin G sodium P0142

Pericolo. Penicillin G sodium P0142 Pagina : 1 Pericolo M Sinonimi Benzylpenicillin sodium salt Sodium (6R)-6-(2-phenylacetamido)penicillanate Sodium(2S-(2a,5a,6b)-3,3-dimethyl-7-oxo-6-(phenylacetamido)- 4-thia-1-azabicyclo(3,2,0)hepta-2-carboxylate

Dettagli

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 Attenzione MÄ Sinonimi Acetoxybenzoic acid 2-Acetoxybenzoic acid Acidum acetylosalicylicum SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore

Dettagli

M MÄ. : Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

M MÄ. : Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 Pericolo M MÄ Sinonimi Nebramycin II SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto :

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 21/05/2015 N revisione: 1 Sezione 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: 1.2. Usi

Dettagli

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg 71 2031 BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0)23-5319093 Fax: +31(0)23-5318027

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg 71 2031 BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0)23-5319093 Fax: +31(0)23-5318027 Pagina : 1 Pericolo M SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : materia prima Codice del prodotto

Dettagli

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0)

: Duchefa Biochemie B.V. A. Hofmanweg BH Haarlem The Netherlands. Tel: +31(0) Fax: +31(0) Pagina : 1 Pericolo Mœ SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione del prodotto : materia prima Codice del

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 17/11/2015 N revisione: 1 Sezione 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: Numero CAS:

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 31/01/2012 N revisione: 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: 1.2. Usi

Dettagli

Scheda di sicurezza IT. In conformità con Regolamento (CE) n.1907/2006 e smi.

Scheda di sicurezza IT. In conformità con Regolamento (CE) n.1907/2006 e smi. In conformità con Regolamento (CE) n.1907/2006 e smi. SEZIONE 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETA /IMPRESA 1.1. Identificatore del prodotto: PASTAGLIA A BASE ALIMENTARE PER

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/6 SEZIONE 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa (Cont. a pagina-1) 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: PORCELAIN POLVERE {Margin (Margin/Effect)/Body

Dettagli

PANNELLO ADESIVO PER LAMPADE U.V.

PANNELLO ADESIVO PER LAMPADE U.V. In conformità con Regolamento (CE) n.1907/2006, (CE) n.453/2010 e (CE) n.1272/2008. SEZIONE 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETA /IMPRESA 1.1. Identificatore del prodotto:

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Edizione riveduta no : 0

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Edizione riveduta no : 0 Pagina : 1 SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale : 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1.Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1.Identificatore del prodotto DEI ALGIN 1.2.Pertinenti usi identificati della sostanza o miscela Alginato per impronte odontoiatriche

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA CODACIDE Secondo il Regolamento CE n. 1907/2006

SCHEDA DATI DI SICUREZZA CODACIDE Secondo il Regolamento CE n. 1907/2006 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificativo del prodotto Denominazione commercial del prodotto: CODACIDE Reg. n. 11206 del 22/02/2002 Codice prodotto:

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 17/04/2014 Revisione: 25/09/2014 N revisione: 2 Sezione 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 28-08-2015 N revisione: 1 Sezione 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: Codice di

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Pagina 1 / 5 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1 Identificatore del prodotto 1.1.1 Nome commerciale 1.2 Pertinenti usi identificati

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. secondo direttiva 1907/2006/CE

SCHEDA DI SICUREZZA. secondo direttiva 1907/2006/CE SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 1907/2006/CE Pagina: 1 di 6 Doc. N 541363 rev.0 Data di revisione 27/01/2015 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. secondo direttiva 1907/2006/CE LECITHIN 41EAT024

SCHEDA DI SICUREZZA. secondo direttiva 1907/2006/CE LECITHIN 41EAT024 Biolife Italiana Srl Pagina: 1 di 6 SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 1907/2006/CE Doc. N 41EAT024 rev.0 Data di emissione: 25/05/2015 Data di revisione 25/05/2015 SEZIONE 1: Identificazione della

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA secondo la Direttiva (EU) No. 1907/2006 Pagina: 1 Data di compilazione: 18.02.2011 Revisione: 08.10.2015 N revisione: 6.1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010 Pag.1 di 5 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO 1.1 Nome commerciale: POLISMUR 685 Componente B 1.2 Uso: Usi sconsigliati: Impermeabilizzante, idrorepellente ed incolore per i trattamenti di cortine in muratura

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. registrazione, la valutazione, l autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH). 01/01/2013

SCHEDA DI SICUREZZA. registrazione, la valutazione, l autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH). 01/01/2013 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZAPREPARATO E DELLA SOCIETA 1.1 IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO DENOMINAZIONE COMMERCIALE: 1.2 USI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E USI CONSIGLIATI TIPO DI PRODOTTO:

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA secondo la Direttiva (EU) No. 1907/2006 Pagina: 1 Data di compilazione: 04.07.2011 Revisione: 08.10.2015 N revisione: 6.1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

Dettagli

: KLEENEX Schiuma detergente per mani per uso frequente

: KLEENEX Schiuma detergente per mani per uso frequente SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale : 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Versione: 1.0 Pagina 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA

Versione: 1.0 Pagina 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA Pagina 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificativo del prodotto - Reg. N del 1.2. Usi pertinenti identificati della

Dettagli

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 197/26/CE, Articolo 31 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome prodotto 1.2.

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 453/2010 Allegato II

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 453/2010 Allegato II SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 453/2010 Allegato II SEZIONE 1: IDENTIFICAZIONE DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: Tavolette collanti per

Dettagli

! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa ! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale Prod-Nr. 616825 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 20/03/2015 N revisione: 1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: 1.2. Usi

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 22.04.2014 N revisione: 1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: Numero di

Dettagli

êf : Facilmente infiammabile. : R11 : Facilmente infiammabile.

êf : Facilmente infiammabile. : R11 : Facilmente infiammabile. Pagina : 1 / 7 SEZIONE 1. Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale : Cleaning solution for SP Automated Systems 1.2.

Dettagli

SCHEDE DI DATI DI SICUREZZA. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa

SCHEDE DI DATI DI SICUREZZA. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa SCHEDE DI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1 Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto - Nome del Prodotto: Phaser 6125/6128MFP/6130/6140/6500/WorkCentre

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Utilizzazione

Dettagli

Italmed srl ALLEGATO Ib (Ftdp 08.20) Firenze

Italmed srl ALLEGATO Ib (Ftdp 08.20) Firenze Italmed srl ALLEGATO Ib (Ftdp 08.20) Firenze SCHEDA DATI DI SICUREZZA PER OPERATORI (Scheda informativa) Soluzione a base di Chlorexidina 2% Sez. 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Edizione riveduta no : 2

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Edizione riveduta no : 2 Pagina : 1 / 7 SEZIONE 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale : Tipo di prodotto : Fertilizzante. 1.2. Usi pertinenti

Dettagli

ACT Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa. 2. Indicazione dei pericoli

ACT Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa. 2. Indicazione dei pericoli Pagina : 1 1. Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale : ACT-2 Codice del prodotto : 3400 1.2. Usi pertinenti identificati

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 01/10/2014 N revisione: 1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: 1.2. Usi

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/5 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 31/03/2015 N revisione: 1 Sezione 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: Numero CAS:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

SCHEDE DI DATI DI SICUREZZA. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa

SCHEDE DI DATI DI SICUREZZA. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa SCHEDE DI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1 Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto - Nome del Prodotto: WorkCentre 7525, 7530, 7535, 7545, 7556 TONER

Dettagli

SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Page 1/7 Versione 1.0 Pagina 1 di 7 Data di aggiornamento: 21.01.2016 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti

Dettagli

Sostituisce la versione: - / CH. 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. Nu-Grip Plus

Sostituisce la versione: - / CH. 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. Nu-Grip Plus 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale Nu-Grip Plus 1.2. Pertinenti usi identificati della sostanza o miscela e usi

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 01.04.2014 N revisione: 1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: Altre indicazioni:

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/6 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

2-Idrossietil metacrilato < 5 % XI Per l'utilizzatore: Può causare sensibilizzazioni alla pelle, agli occhi ed alle mucose.

2-Idrossietil metacrilato < 5 % XI Per l'utilizzatore: Può causare sensibilizzazioni alla pelle, agli occhi ed alle mucose. Importante: Prima dell'uso e dello smaltimento del prodotto leggere questa scheda di sicurezza ed informare collaboratori, clienti ed utilizzatori del prodotto. 1. Identificazione della sostanza/del preparato

Dettagli

: (Centro Antiveleni Niguarda Ca' Granda - Milano)

: (Centro Antiveleni Niguarda Ca' Granda - Milano) SIGMA-ALDRICH sigma-aldrich.com SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 4.0 Data di revisione 04.02.2011 Data di stampa 20.03.2012 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Master Srl Via Saviabona 113/G Cavazzale di Monticello Conte Otto (VI) Partita IVA Numero REA VI

Master Srl Via Saviabona 113/G Cavazzale di Monticello Conte Otto (VI) Partita IVA Numero REA VI 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETÀ 1.1 NOME COMMERCIALE PLAST215 1.2 TIPO DI PRODOTTO ED IMPIEGO Lega non ferrosa per il settore orafo e argentiero 1.3 NUMERO TELEFONICO DI CHIAMATA URGENTE

Dettagli

Metaltech Srl Via Saviabona 113/G Cavazzale di Monticello Conte Otto (VI) Partita IVA Numero REA VI

Metaltech Srl Via Saviabona 113/G Cavazzale di Monticello Conte Otto (VI) Partita IVA Numero REA VI 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETÀ 1.1 NOME COMMERCIALE PRIMA187L 1.2 TIPO DI PRODOTTO ED IMPIEGO Lega non ferrosa per il settore orafo e argentiero 1.3 NUMERO TELEFONICO DI CHIAMATA URGENTE

Dettagli

C₆H₈O₆. Il prodotto non contiene altri prodotti e/o impurezze che influenzano la classificazione del prodotto.

C₆H₈O₆. Il prodotto non contiene altri prodotti e/o impurezze che influenzano la classificazione del prodotto. Acido L-Ascorbico 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1 Nome prodotto: Acido L-Ascorbico Nome chimico: Sinonimi: L (+) Acido Ascorbico Vitamina C Sostanza/preparazione:

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1.Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1.Identificatore del prodotto DEI Metal Prime 1.2.Pertinenti usi identificati della sostanza o miscela Adesivo 1..Informazione

Dettagli

4.2. Contatto con la pelle: Lavare la zona interessata con acqua e sapone delicato. Se necessario consultare il medico.

4.2. Contatto con la pelle: Lavare la zona interessata con acqua e sapone delicato. Se necessario consultare il medico. Importante: Prima dell'uso e dello smaltimento del prodotto leggere questa scheda di sicurezza ed informare collaboratori, clienti ed utilizzatori del prodotto. 1. Identificazione della sostanza/del preparato

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Revisione n : 0 Data di revisione: 15/05/2014 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ 1.1 Identificatore del preparato Nome prodottto: VIA VIA CANI E GATTI LIQUIDO 1.2 Usi previsti Disabituante

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n del 04/10/2006 COD. DERMI.4 Pag. 1 di 5

SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n del 04/10/2006 COD. DERMI.4 Pag. 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 1.00.02 del 04/10/2006 COD. DERMI.4 Pag. 1 di 5 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA' NOME COMMERCIALE: DERMIDROL Z Codice commerciale: DERMI.4 Tipo di prodotto

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006 Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006 Pattex Vinil Universale pagine 1 di 6 SDB n. : 466523 V001.0 revisione: 21.12.2012 Stampato: 04.07.2014 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETA'/IMPRESA

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETA'/IMPRESA SCIFER FIX SPECIAL Revisione N.1 Scheda di dati di sicurezza Ottobre 2014 Conforme al Regolamento CEE 1907/2006 (Reach) Allegato II- (modificato Reg. 453/2010) 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Pagina 1 / 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1 Identificatore del prodotto 1.1.1 Nome commerciale 1.2 Pertinenti usi identificati

Dettagli

: KLEENEX Schiuma detergente per mani per uso quotidiano

: KLEENEX Schiuma detergente per mani per uso quotidiano SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale : KLEENEX Schiuma detergente per mani per uso quotidiano (6340, 1.2 Usi

Dettagli

Acido Citrico Monoidrato

Acido Citrico Monoidrato Acido Citrico Monoidrato 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome prodotto: Acido Citrico Monoidrato Nome chimico: Acidoβ idrossi 1,2,3 propantricarbossilico monoidrato

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 04/05/2011 N revisione: 1 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: 1.2. Usi

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA. 1.4.Numero telefonico di emergenza Ospedale Niguarda di Milano-Centro antiveleni numero di emergenza

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA. 1.4.Numero telefonico di emergenza Ospedale Niguarda di Milano-Centro antiveleni numero di emergenza 1.Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1.Identificatore del prodotto DEI Sinergy spray 1.2.Pertinenti usi identificati della sostanza o miscela Disinfettante per dispositivi

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: "" 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

Acido-(2R,3R)-2,3-diidrossibutandioico. Sinonimi: Acido Tartarico Naturale, Acido L (+) Tartarico, Acido L (+) 2,3- diidrossisuccinico

Acido-(2R,3R)-2,3-diidrossibutandioico. Sinonimi: Acido Tartarico Naturale, Acido L (+) Tartarico, Acido L (+) 2,3- diidrossisuccinico Acido L - malico 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1Nome prodotto: Acido L-Malico Nome chimico: Acido-(2R,3R)-2,3-diidrossibutandioico Sinonimi: Acido Tartarico Naturale,

Dettagli

Scheda di sicurezza CE

Scheda di sicurezza CE SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale Inserti di ceramica per crogioli Fornax 1.2 Usi pertinenti identificati

Dettagli

! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa ! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale Prod-Nr. 616876 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

Scheda di sicurezza secondo 2001/58/CE Nome commerciale: LEYCOSIT-DS CONC

Scheda di sicurezza secondo 2001/58/CE Nome commerciale: LEYCOSIT-DS CONC Data di stampa: 03.05.2004 Data di revisione: Pagina 1 di 6 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società/impresa Katalog-Nr.: 200 1.1 Identificazione della sostanza o preparato LEYCOSIT-DS

Dettagli

Scheda dati di sicurezza (non necessaria secondo quanto previsto dal Reg. CE 1907/2006, art. 31)

Scheda dati di sicurezza (non necessaria secondo quanto previsto dal Reg. CE 1907/2006, art. 31) Scheda dati di sicurezza (non necessaria secondo quanto previsto dal Reg. CE 1907/2006, art. 31) 1) identificazione della sostanza/del preparato e della società/impresa Identificatore del prodotto: Miscela

Dettagli

Scheda Volontaria Informativa di Prodotto per abrasivi rigidi a legante organico basata sul formato di una Scheda Di Sicurezza

Scheda Volontaria Informativa di Prodotto per abrasivi rigidi a legante organico basata sul formato di una Scheda Di Sicurezza pag. 1 di 6 Scheda Volontaria Informativa di Prodotto per abrasivi rigidi a legante organico basata sul formato di una Scheda Di Sicurezza 1. Identificazione del prodotto e della società/impresa 1.1 Nome

Dettagli

! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa ! SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale Prod-Nr. 616827 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

Scheda di sicurezza PROPOLI

Scheda di sicurezza PROPOLI Scheda di sicurezza del 11/7/2014, revisione 1 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1. Identificatore del prodotto Identificazione della miscela: Nome commerciale:

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale : SEZIONE 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

COLORIFICIO SAN MARCO S.P.A. COLORADO

COLORIFICIO SAN MARCO S.P.A. COLORADO Scheda Dati di Sicurezza 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Codice: 548 Denominazione 1.2. Pertinenti usi identificati della sostanza

Dettagli

SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Pagina: 1 Data di compilazione: 26/07/2011 N revisione: 8 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto: Codice di

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Pagina: 1 Data di compilazione: 04.07.2007 Revisione: 16.04.2012 N revisione: 4 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA MATERIALE Conforme al Regolamento Europeo N 453/2010 Uso dentale

SCHEDA DI SICUREZZA MATERIALE Conforme al Regolamento Europeo N 453/2010 Uso dentale 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA 1.1 Identificazione del prodotto Codice Prodotto: 298, 311, 314, s313 Denominazione Prodotto: Descrizione prodotto: Diga in gomma di

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza secondo il regolamento (CE) n. 1907/2006

Scheda di Dati di Sicurezza secondo il regolamento (CE) n. 1907/2006 Scheda di Dati di Sicurezza secondo il regolamento (CE) n. 1907/2006 pagine 1 di 7 Pattex hot Sticks transparent SDS n. : 43178 V001.7 revisione: 27.07.2015 Stampato: 28.07.2015 Sostituisce versione del:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 41.0 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/ impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Olio idraulico HF- 95

Olio idraulico HF- 95 Olio idraulico HF- 95 Scheda dati di sicurezza conforme al regolamento (CE) n. 453/2010 Data di pubblicazione: 02/03/2004 Data di revisione: 10/02/2015 Sostituisce: 24/02/2012 Versione: 4.0 SEZIONE 1:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Articolo numero: 020-101 Numero di registrazione Non applicabile Utilizzazione della Sostanza

Dettagli

Sostituisce la versione: - / CH. 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. Relaxin es

Sostituisce la versione: - / CH. 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. Relaxin es 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale Relaxin es 1.2. Pertinenti usi identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificazione del prodotto Nome commerciale Identificazione del prodotto Tipo di prodotto : : Lastre in calcio

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Numero d'edizione : 11

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Numero d'edizione : 11 Pagina : 1 / 7 SEZIONE 1. Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale : MCDh 1 1.2. Usi pertinenti identificati della

Dettagli

Lavare abbondantemente l occhio con acqua corrente per 15 minuti. Sciacquare la bocca con acqua.

Lavare abbondantemente l occhio con acqua corrente per 15 minuti. Sciacquare la bocca con acqua. SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2. Usi principali della sostanza/del preparato e usi sconsigliati Uso raccomandato: Fertilizzante.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SULLA SICUREZZA D USO DEL PRODOTTO (REGOLAMENTO REACH 1907/2006-art 32) Data: 1 Febbraio 2013

SCHEDA INFORMATIVA SULLA SICUREZZA D USO DEL PRODOTTO (REGOLAMENTO REACH 1907/2006-art 32) Data: 1 Febbraio 2013 SCHEDA INFORMATIVA SULLA SICUREZZA D USO DEL PRODOTTO (REGOLAMENTO REACH 1907/2006-art 32) Data: 1 Febbraio 2013 1. Indentificazione della sostanza o della miscela e della Società Impresa 1.1 Identificatore

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1 Elementi identificatori della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificazione del prodotto Nome commerciale : Identificazione del prodotto : Acido silicico, sale di calcio

Dettagli

Ninidrina PA-ACS 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato

Ninidrina PA-ACS 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Ninidrina 1.2 Nome della societá o ditta: PANREAC QUIMICA, S.A. E 08110

Dettagli

Material Safety Data Sheet

Material Safety Data Sheet Questa è una traduzione dallo standard UE scheda di dati di sicurezza, i dati nazionali non sono inclusi. SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ARDEX P 4

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ARDEX P 4 Data ultima revisione 06/12/2011 Revisione 4 Sostituisce la data 17/08/2011 SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1: IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1. Identificatore

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA CE 1907/2006 REACH. Adsorbente specifico per oli, grassi, solventi e vernici

SCHEDA DI SICUREZZA CE 1907/2006 REACH. Adsorbente specifico per oli, grassi, solventi e vernici SCHEDA DI SICUREZZA CE 1907/2006 REACH 1 IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO Nome commerciale Produttore C-Dust adsorbente CARVEL s.r.l. Via L. D a Vinci, 11/d 20060 CASSINA de PECCHI (MI) Tel.02/95299314 Fax

Dettagli

SEZIONE 1: Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa

SEZIONE 1: Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa Page 1/8 Versione 2.2 Pagina 1 di 8 Data di emissione: 21.01.2016 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi identificati pertinenti

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. secondo direttiva 1907/2006/CE

SCHEDA DI SICUREZZA. secondo direttiva 1907/2006/CE Biolife Italiana Srl Pagina: 1 di 6 SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 1907/2006/CE Doc. N 411031 rev.0 Data di emissione: 07/05/2015 Data di revisione 07/05/2015 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza

Dettagli