Guida per i genitori sulla sicurezza online. Informazioni pratiche ed a tema, e consigli per i genitori con figli di ogni età.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida per i genitori sulla sicurezza online. Informazioni pratiche ed a tema, e consigli per i genitori con figli di ogni età."

Transcript

1 Guida per i genitori sulla sicurezza online Informazioni pratiche ed a tema, e consigli per i genitori con figli di ogni età.

2 Cybersmart è un programma educativo nazionale sulla sicurezza informatica gestito dall Authority australiana per le comunicazioni e i media Bullismo online, Social network e Sexting - nell ambito dell impegno del governo australiano per la sicurezza informatica. Il programma è stato specificatamente studiato per rispondere alle esigenze di bambini, minori, genitori e insegnanti.

3 Bullismo online Il bullismo online è il ricorso alla tecnologia per usare prepotenza su una persona o su un gruppo. Il bullismo è un comportamento ripetitivo allo scopo di fare del male agli altri. Il comportamento può comprendere: + + Messaggi e offensivi + + Pubblicazione di messaggi, video o immagini intimidatorie sui siti web di social media + + Imitazione o esclusione di altri online + + Etichettatura inappropriata di immagini Per molti adolescenti, la loro vita online è una componente importante della loro identità sociale. Molti giovani temono che i genitori possano sequestrare i loro apparecchi e impedire l accesso a Internet e per questo non denunciano il bullismo online ai loro genitori. Spesso gli adolescenti temono anche che il comportamento dei genitori peggiorerà il problema del bullismo online, quindi è importante rimanere calmi e dare sostegno. Trolling è quando un utente suscita angoscia volontariamente pubblicando online commenti provocatori. Il trolling è diverso dal bullismo online perchè i troll cercano di ottenere attenzione e potere mediante interruzioni della conversazione incoraggiando una reazione difensiva da parte di coloro che attaccano. Solitamente il bullismo online si concentra meno sulla reazione della vittima e più sui sentimenti e l autorità del bullo. Il bullismo online è di solito un comportamento ripetuto, mentre il trolling può verificarsi una sola volta. CHE COSA POSSO FARE? Come genitore, potete aiutare vostro figlio e incoraggiarlo a prendere il controllo della situazione. + + Parlate con loro del bullismo online prima che si verifichi. Elaborate strategie per affrontare eventuali problemi e rassicurate vostro figlio dicendogli che voi sarete a disposizione per sostenerlo. + + Dite a vostro figlio di non rispondere ai messaggi di un bullo. Spesso se i bulli non ricevono una risposta, lasciano perdere. + + Imparate a bloccare un bullo in modo che non possa più mettersi in contatto. + + Annotate i messaggi molesti nel caso in cui siano coinvolte le autorità. Metteteli in un posto in cui vostro figlio non continuerà a vederli. + + Contattate l amministratore del sito web o usate la funzione di denuncia per chiedere che il contenuto sia rimosso o per denunciare molestie. + + Parlate con la scuola di vostro figlio se il bullismo online coinvolge un altro studente. La scuola dovrebbe avere una politica in vigore per aiutare a gestire il problema. + + Ricordate che se vostro figlio è coinvolto nel bullismo online e appare distratto o mostra cambiamenti nel comportamento e d umore, può essere consigliabile richiedere l aiuto di un esperto, anche attraverso il Telefono amico Cybersmart online all indirizzo cybersmart.gov.au/report.aspx

4 Social Networking Social networking si riferisce a una gamma di servizi come Facebook, YouTube, Instagram, World of Warcraft, Moshi Monsters, Twitter, Skype, Snapchat, Minecraft e molti altri. Tutti questi servizi consentono l interazione diretta tra persone. Gli utenti possono pubblicare informazioni su sé stessi, mostrare foto, raccontare agli altri quello che hanno fatto, chiacchierare e giocare. I social network sono una parte dell identità sociale di molti adolescenti. ADESCAMENTO DI MINORI L adescamento di minori online è l atto illegale di adulti che contattano un bambino online allo scopo di instaurare una relazione sessuale. Spesso questo avviene su un sito di social network, ma può avvenire anche attraverso altri servizi online. CHE COSA POSSO FARE? Come genitore, potete aiutare vostro figlio ad avere esperienze positive sui siti di social network. + + Partecipate all uso della nuova tecnologia da parte di vostro figlio. Create il vostro account e imparate le impostazioni della privacy così potete capire come proteggere al meglio vostro figlio. Può essere divertente anche per voi! + + Controllate i limiti d età per il servizio o i giochi sul social network. Alcuni siti di social networking (come Club Penguin) sono creati soprattuto per i bambini al di sotto di 13 anni, ma la maggior parte dei siti principali come Facebook, Instagram e altri richiede che l utente abbia 13 anni o sia più grande. + + Dite ai bambini di impostare i loro account su privato in modo che solo le persone che vogliono che lo veda possono avere accesso alle loro informazioni + + Incoraggiate i bambini a pensare prima di mettere qualsiasi cosa online. Le informazioni pubblicate online possono rivelarsi difficili o impossibili da rimuovere. Un immagine inappropriata pubblicata oggi piò avere un impatto a lungo termine sulla loro reputazione digitale. + + Mostrate loro come istituire i servizi di localizzazione sul loro telefono in modo che non trasmettano inavvertitamente la loro località. + + Ricordate ai vostri figli di fare attenzione quando fanno nuove amicizie online; le persone possono non essere chi dicono di essere. Non organizzate mai incontri con un amico online a meno che non ci sia un adulto fidato con loro. + + Denunciate abusi o contenuti inappropriati al sito di social network e mostrate ai bambini anche come farlo. + + Imparate a tenere una copia delle conversazioni online e come bloccare le persone prima che si verifichino problemi. Per maggiori informazioni su come gestire l accesso di vostro figlio a siti particolari di social networking, visitate cybersmart.gov.au/parents.aspx

5 Sexting Sexting è l invio di foto, messaggi o video provocanti o a sfondo sessuale usando un telefono cellulare o una webcam. Può includere pubblicare questo tipo di materiale online. Spesso i giovani considerano il sexting un modo di connessione in una relazione. Se condividere immagini suggestive o sms può sembrare flirtare o divertirsi in modo innocente, il sexting può avere gravi conseguenze sociali e legali. Per aiutare a tutelare la loro reputazione, i giovani devono tenere in considerazione quello che condividono online, e come gestiscono i messaggi e le immagini che ricevono da altri. Nella maggior parte dei casi di sexting, volontariamente i giovani condividono foto nude di sè stessi. Tuttavia il sexting può anche verificarsi in risposta alle pressioni dei coetanei. Possono anche esserci degli incidenti; per esempio, a chi manda o riceve sext possono rubare il telefono ad opera di qualcuno che decide di pubblicare le immagini online. CHE COSA POSSO FARE? + + Parlate con vostro figlio del sexting per evitare che sorgano problemi. Accertatevi che conosca bene i rischi che si possono presentare se le immagini sono diffuse ad altre persone oltre a quella a cui pensava. + + Ricordate a vostro figlio le conseguenze sociali e legali del sexting. Se qualcuno nella foto o nel video ha meno di 18 anni, vostro figlio può commettere un crimine se manda, riceve o inoltra messaggi. + + Se vostro figlio ha partecipato al sexting, ricordate di rimanere calmi e di essere ragionevoli sulle conseguenze. Sexting non è un comportamento insolito e vostro figlio non è l unico a subire conseguenze negative. Anziché affliggere ulteriormente, concentratevi su come trovare una soluzione per vostro figlio. + + Cercate di rimuovere l immagine/ video ovunque il più possibile. Se il contenuto del sexting è pubblicato online, riferitelo all amministratore del sito web. + + Chiedete aiuto alla scuola se necessario. Chiedete di aiutarvi a risalire a chi poptrebbe avere l immagine o il video e dove potrebbe essere pubblicato. Chiedete loro di aiutare vostro figlio e gli altri coinvolti. + + Assicuratevi che vostro figlio riceva sostegno se ha subito conseguenze negative dal sexting. I suoi amici sono importanti quindi cercate di aiutarli a rimanere in contatto con loro per sostegno, online e offline.

6 Sicurezza del telefono cellulare I telefoni celulari sono un ottimo modo per bambini e adolescenti per essere in contatto con genitori, familiari e amici, e per fornire accesso a risorse divertenti e funzionali come giochi, Internet, musica, applicazioni e altro da qualunque luogo in ogni momento. Molti giovani non sarebbero mai senza il loro telefono cellulare, e un telefono cellulare vi fornisce accesso immediato ai vostri figli. Tuttavia, il fatto che sono sempre disponibili e voi non potete essere sempre lì per vigilare significa che ci sono potenziali rischi. Questi possono includere bollette salate o spese inattese, bullismo online, sexting, diffusione della loro località ad altre persone indesiderate attraverso registrazione e accesso a materiale inappropriato. CHE COSA POSSO FARE? + + Se pensate che vostro figlio abbia bisogno di un telefono cellulare, pensate all acquisto di un telefono che non consenta la connessione a Internet. Gli smartphone hanno caratteristiche che non volete ancora che vostro figlio abbia come l accesso a Internet non controllato, una fotocamera, e una vasta gamma di giochi e applicazioni online. + + Siate coinvolti nell uso del telefono da parte di vostro figlio. Se non sapete bene come il telefono funziona e per che cosa lo usa, chiedetegli di mostrarvelo. + + Aiutate vostro figlio a capire che dovrebbe trattare il suo telefono come un portafogli, e che ogni sms, telefonata o scaricamento costa. + + Dite a vostro figlio che va bene dirvi se ha trovato qualcosa che lo preoccupa, e che il suo telefono non gli sarà sequestrato se ve lo dice. + + Studiate i piani telefonici e i contratti di tipo prepagato. Decidete quello di cui vostro figlio ha bisogno dal suo telefono cellulare in modo che siate bene informati sulle opzioni prima di rivolgervi a un fornitore. + + Controllate la configurazione per lo scaricamento automatico e la configurazione per l acquisto in-app sul telefono di vostro figlio, dato che queste possono presentare costi aggiuntivi o usare il reddito rapidamente. + + Considerate la possibilità di non dare i dati della carta di credito ai vostri figli così musica e applicazioni non possono essere acquistate a vostra insaputa. Se avete i dati della vostra carta di credito su un conto online, potreste scegliere di tenere privata la password di questo conto.

7 Contenuto offensivo o illegale È possibile che ambini e giovani non cerchino deliberatamente contenuti inappropriati. I bambini possono accedere inavvertitamente a contenuti inquietanti o illegali mentre conducono ricerche online o cliccando su link sconosciuti. Contenuto offensivo o illegale può comprendere argomenti, immagini o altre informazioni proibite in Australia o potrebbero essere deleterie per i ragazzi online. Questo è il contenuto che può: + + includere filmati di violenza reale o simulata, attività criminale o incidenti, promuovere opinioni politiche o religiose estreme, o essere sessualmente esplicite e che possono includere immagini illegali di abusi sessuali sui minori + + promuovere l odio verso individui o gruppi sulla base della razza, della religione, dell orientamento sessuale o di altri fattori sociali/culturali, insegnare o promuovere il crimine, la violenza o i comportamenti pericolosi, come produzione di bombe o armi, l anoressia, l uso di droga, ottenere accesso non autorizzato a computer, frodi o attività terroristiche CHE COSA POSSO FARE? + + Sappiate in che modo vostro figlio usa Internet ed esploratelo insieme a lui. Parlate dei tipi di siti che si possono e non si possono visitare. + + considerate la possibilità di usare il controllo da parte dei genitori come filtri per aiutare a gestire l accesso online di vostro figlio. + + Ricordate a vostro figlio di non aprire non richieste (spam) o cliccare sulle finestre di avviso (pop ups), offerte di premi o collegamenti ipertestuali (hyperlink) nei siti web. + + Aiutate vostro figlio a usare i motori di ricerca per trovare I siti web. Considerate la possibilità di elaborare una lista di favoriti per i bambini più piccoli. Abilitate le opzioni di ricerca. + + Rassicurate vostro figlio che l accesso a Internet non sarà negato se vi riferisce di avere visto del contenuto inappropriato. + + Ricordate loro di non rispondere se ricevono qualcosa di inappropriato e che devono uscire da un sito immediatamente se si sentono a disagio o sono preoccupati. + + Riportate il contenuto che pensate possa essere proibito alla linea diretta online dell ACMA: acma.gov.au/hotline

8 Quanto è troppo? È possibile che vostro figlio passi troppo tempo online se il suo comportamento online sta avendo un impatto negativo sugli altri aspetti della sua vita Per molti genitori può sembrare come se bambini e giovani stiano costantemente online. Spesso fanno più cose contemporaneamente; per esempio scaricano e ascoltano musica mentre studiano e chattano con gli amici o mandano messaggi con i telefoni cellulari. Il numero di ore che bambini e ragazzi trascorrono online può variare sensibilmente. Non esistono linee guida per i bambini sulla quantità giusta di tempo da trascorrere online, tuttavia se quello che fanno online pare avere influenze negative sul loro comportamento o benessere, o su quello della famiglia, potrebbe essere giunto il momento di discutere delle aspettative e fissare degli orari. CHE COSA POSSO FARE? + + Più aspettate ad affrontare il problema, più difficile può essere risolverlo. Quindi se notate un problema emergente dovuto all uso eccessivo, agite subito. + + Parlate con vostro figlio di quello che vi preoccupa e controllate quali giochi, applicazioni e apparecchi sono comprati o usati da vostro figlio. + + Potete installare un filtro sul computer portatile o sul computer che vostro figlio usa e che può essere modificato per limitare il tempo che una connessione a Internet sarà a disposizione su quell apparecchio. + + Considerate la possibilità di siglare accordi familiari sul tempo che i vostri figli possono trascorrere online. Potreste volere introdurre una regola dove la password wifi del giorno viene data solo quando sono stati fatti tutti i compiti/ lavori di casa/concluso il tempo dedicato alla famiglia. Un approccio simile può essere adottato per limitare l accesso agli apparecchi. + + Se vostro figlio appare particolarmente ansioso o irritabile, o notate che sembri isolato dagli amici o da altre attività, è possibile che ci sia un problema latente di salute mentale. Considerate la possibilità di chiedere aiuto agli psicoterapeuti della scuola oppure il vostro medico di famiglia può consigliarvi per vostro figlio uno psicologo professionale.

9 Aiuto e risorse Date uno sguardo ai servizi di sostegno e alle risorse seguenti per aiutarvi a tenere la vostra famiglia al sicuro online. + + Il sito web Cybersmart contiene informazioni e link correlati a sostegno dei genitori per tenere i bambini al sicuro online. Le risorse comprendono consigli pratici e concentrati sugli interventi, video, giochi, supporto e informazioni basate sulla ricerca, e tutto è gratuito. Visitate il sito cybersmart.gov.au + + Cybersmart Outreach offre presentazioni gratuite alle scuole per tenere genitori, studenti e insegnanti aggiornati sui problemi della sicurezza online. Queste sessioni sono educative, non tecniche e disponibili per tutte le scuole. Chiedete alla scuola di vostro figlio se sia registrata per ospitare una presentazione. Visitate il sito cybersmart.gov.au/outreach.aspx + + Supporto scolastico - Le scuole possono avere politiche e procedure dettagliate per dare sostegno ai bambini online, incluso come gestire temi come il bullismo online, il sexting e altri problemi online. Per maggiori informazioni contattate la scuola di vostro figlio. + + Assistenza psicologica - Se sospettate o sapete che un bambino stia subendo conseguenze negative da ciò che succede online, considerate la possibilità di richiedere supporto professionale per lui/lei come l Assistenza telefonica online Cybersmart, fornita da Kids Helpline. Il servizio fornisce assistenza psicologica gratuita e riservata per bambini e giovani. Visitate il sito cybersmart.gov.au/report.aspx + + La Guida facile da seguire per la socializzazione online del Ministero della Comunicazione fornisce informazioni sull uso sicuro dei siti di social networking, di giochi e dei motori di ricerca. Visitate il sito communications.gov.au/easyguide

10 Cybersmart, mediante Kids Helpline, fornisce anche sedute gratuite e private di psicoterapia in web chat per i giovani che hanno problemi online cybersmart.gov.au/report.aspx Tutte le informazioni, i giochi, i video e le risorse per gli insegnanti Cybersmart sono disponibili gratuitamente sul sito cybersmart.gov.au Potete anche tenervi aggiornati con le ultime notizie, consigli e risorse sulla sicurezza online sui nostri canali di social media: Sociale acma.gov.au/cybersmartblog ACMACybersmart Contattateci

Genitori e figli al tempo di Internet. Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta

Genitori e figli al tempo di Internet. Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta Genitori e figli al tempo di Internet Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta Di cosa parleremo stasera? I nativi digitali I bambini da 6 a 10 anni 38% usano smartphone o tablet 1 su 3 li usa

Dettagli

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie.

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. cchi in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. COME SI ARTICOLA IL PROGETTO Internet è diventato uno straordinario strumento

Dettagli

ESSERE PRUDENTI ON-LINE

ESSERE PRUDENTI ON-LINE ESSERE PRUDENTI ON-LINE LINEE GUIDA PER UN CORRETTO USO DI INTERNET Per non rischiare una brutta avventura, prendi nota delle seguenti regole relative all'utilizzo di internet. Avvicinarsi al computer

Dettagli

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 1 CHE COS È INTERNET? INTERNET (connessione di rete) E' la "rete delle reti" perché collega fra

Dettagli

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org Una guida per i genitori su 2015 ConnectSafely.org Le 5 PRINCIPALI domande che i genitori hanno su Instagram 1. Perché i ragazzi adorano Instagram? Perché adorano i contenuti multimediali e amano condividerli

Dettagli

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale?

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? I Social media sono solo una moda Anni per raggiungere 50 milioni di utenti 38 anni 13 anni 3 anni o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? Le reti sociali Una delle ultime possibilità

Dettagli

Luca Milani C.Ri.d.e.e. & Unità di Ricerca in Psicologia Scolastica Università Cattolica di Milano

Luca Milani C.Ri.d.e.e. & Unità di Ricerca in Psicologia Scolastica Università Cattolica di Milano Luca Milani C.Ri.d.e.e. & Unità di Ricerca in Psicologia Scolastica Università Cattolica di Milano 1. I tempi cambiano 2. I dati del questionario 3. Bisogni e rischi 4. Istruzioni per l uso? 5. Indicazioni

Dettagli

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email...

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email... Dott.ssa Vera Blasutti 1 FIGLI ALLE PRESE COI SOCIAL NETWORK: COME SENTIRSI AL SICURO Come i genitori possono educare i figli ad un utilizzo attento della rete COSA SONO I SOCIAL NETWORK Si tratta di siti

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI Consigli per la protezione dei dati personali Ver.1.0, 21 aprile 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca I rischi per la sicurezza e la privacy

Dettagli

Progetto Cittadini della rete,

Progetto Cittadini della rete, Progetto Cittadini della rete, IIS G. Galilei di Crema Scuole Medie Galmozzi di Crema Scuole Medie di Sergnano. Coinvolti: 471 ragazze /i Età: tra i 12 ed i 16 anni, Silvio Bettinelli, 14 novembre 2012

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

ilweb deiragazzi Instagram Cosa devi sapere Conoscere e capire

ilweb deiragazzi Instagram Cosa devi sapere Conoscere e capire Instagram Instagram è una applicazione mobile che consente agli utenti di scattare foto, registrare brevi video e condividerli con i propri followers. Tramite la app gli utenti possono condividere le proprie

Dettagli

Web. Meglio chiedere

Web. Meglio chiedere Di cosa si tratta Sono molti coloro che si divertono a creare software particolari al solo scopo di causare danni più o meno gravi ai computer. Li spediscono per posta elettronica con messaggi allettanti

Dettagli

Guida al web. 10 consigli per navigare senza affogare nell era di internet. versione 2011

Guida al web. 10 consigli per navigare senza affogare nell era di internet. versione 2011 A cura di WECA-Associazione Webmaster Cattolici Italiani Via Aurelia 468 00165 Roma www.webcattolici.it - info@webcattolici.it Infoline: 848 580167 addebito ripartito Per saperne di più su questo fumetto,

Dettagli

COME PROTEGGO LE INFORMAZIONI PERSONALI?

COME PROTEGGO LE INFORMAZIONI PERSONALI? COME MI DIFENDO? Usa gli aggiornamenti automatici per avere sempre l'ultima versione del software. aggiorna l antivirus aggiorna il sistema operativo (Pannello di controllo, Aggiornamenti automatici, oppure

Dettagli

10 CONSIGLI PER NON RIMANERE INTRAPPOLATI

10 CONSIGLI PER NON RIMANERE INTRAPPOLATI 10 CONSIGLI PER NON RIMANERE INTRAPPOLATI 1 PENSARCI BENE, PENSARCI PRIMA Pensa bene prima di pubblicare i tuoi dati personali (soprattutto nome, indirizzo, numero di telefono) in un profiloutente, o

Dettagli

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. ASCOLI LA CARICA DEI GENITORI 20 MARZO 2012

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. ASCOLI LA CARICA DEI GENITORI 20 MARZO 2012 Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. ASCOLI LA CARICA DEI GENITORI 20 MARZO 2012 I PROSSIMI INCONTRI 27 MARZO Rapporto famiglia-scuola: risorse e difficoltà I VIDEOGIOCHI Le principali

Dettagli

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. via De Andreis. www.spazioascolto.it CRESCERE GENITORI

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. via De Andreis. www.spazioascolto.it CRESCERE GENITORI Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. via De Andreis www.spazioascolto.it CRESCERE GENITORI I PROSSIMI INCONTRI 28 APRILE Bullismo: azioni efficaci per contrastarlo 19 MAGGIO Rapporto famiglia-scuola:

Dettagli

Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte

Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte Giammaria de Paulis Autore del libro Facebook: genitori alla riscossa Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte in una stanza dove sia accesa soltanto una candela, basta una mano

Dettagli

Si verifica quando qualcuno compie atti di

Si verifica quando qualcuno compie atti di CYBER BULLISMO E IL TERMINE USATO PER INDICARE IL BULLISMO ONLINE Si verifica quando qualcuno compie atti di vessazione, umiliazione, molestia, diffamazione, o azioni aggressive nei confronti di un altro,

Dettagli

Proteggi la tua famiglia online

Proteggi la tua famiglia online con la collaborazione di Proteggi la tua famiglia online Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi la

Dettagli

SICUREZZA DIGITALE COME VIVERE E USARE IL WEB INTERATTIVO

SICUREZZA DIGITALE COME VIVERE E USARE IL WEB INTERATTIVO SICUREZZA DIGITALE COME VIVERE E USARE IL WEB INTERATTIVO Indagine sull'uso di Internet e dei Social Network tra i ragazzi di scuole secondarie di primo grado di Modena Modena, 21 Ottobre 2011 CONTESTO

Dettagli

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Incontro 3: Corso di aggiornamento sull uso di internet Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI : EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI Messaggero Telegrafo Telefono Televisione Internet Comunicazioni satellitari 1 VANTAGGI DELL'EVOLUZIONE Velocità delle comunicazioni Accesso a varie informazioni Scambio

Dettagli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli Prima parte L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c. 1940 3000 a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET I media digitali

Dettagli

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico 100 Como (CO) Milano 15/04/014 Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico Oggetto: relazione finale progetto Pochi pesci nella rete A.S.

Dettagli

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015 Internet istruzioni per l uso Marcallo, 29 Aprile 2015 Conoscere per gestire il rischio La Rete, prima ancora di essere qualcosa da giudicare, è una realtà: un fatto con il quale bisogna confrontarsi Internet

Dettagli

REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK

REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK Internet non è sicuro nemmeno se lo si sa usare, ovvero le vostre informazioni non sono mai al

Dettagli

I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet

I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet Dott. Marco Valerio Cervellini Sost. Commissario della Polizia di Stato Responsabile dei progetti di educazione alla legalità e navigazione sicura

Dettagli

Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca.

Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca. 1. Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca. Circa un bambino su cinque è vittima di varie forme di abuso o di violenza sessuale. Non permettere che accada al tuo bambino. Insegna al tuo bambino

Dettagli

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST AVVISI AI NAVIGANTI VITA DIGITALE VITA REALE Non esiste più una separazione tra la vita on-line e quella off-line. Quello che scrivi e le immagini che pubblichi sui social network hanno quasi sempre un

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Guida per le organizzazioni no profit La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri

Dettagli

Corso di formazione edizione 2012-13

Corso di formazione edizione 2012-13 CYBERBULLYING, CYBERSTALKING L USO INCORRETTO DELLA RETE FRA RAGAZZI E RAGAZZE Corso di formazione edizione 2012-13 CYBERBULLYING Cyberbullying cyberbullismo è l uso delle tecnologie informatiche per commettere

Dettagli

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale OBIETTIVI GENERALI DELLA RICERCA Produrre strumenti utili

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA

SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA REGOLE PER UN USO ACCETTABILE E RESPONSABILE DI INTERNET La Commissione incaricata dal Dirigente Scolastico ha elaborato questo documento sull uso accettabile della rete

Dettagli

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET Una guida per i genitori sul P2P e la condivisione di musica in rete Cos è il P2P? Come genitore hai probabilmente già sentito tuo figlio parlare di file sharing, P2P (peer

Dettagli

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy M. Claudia Buzzi, Marina Buzzi IIT-CNR, via Moruzzi 1, Pisa Marina.Buzzi@iit.cnr.it, Claudia.Buzzi@iit.cnr.it Nativi digitali: crescere nell'era di Internet

Dettagli

Il campione regionale

Il campione regionale Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati regionali Il campione

Dettagli

QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI

QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI Definizione e Forme Di Cyber-Violenza Definizione di violenza (OMS 2002) L uso intenzionale della forza fisica o del potere,

Dettagli

I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti

I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti Oggi purtroppo dobbiamo prendere atto che nella nostra società manca quasi totalmente una vera educazione ai pericoli della rete perché

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

Sessione informativa uso consapevole e legale della rete

Sessione informativa uso consapevole e legale della rete Scuola Media Alighieri Sanremo Sessione informativa uso consapevole e legale della rete Mauro Ozenda Consulente IT (www.tecnoager.eu) 1 SCENARIO ATTUALE MINORI E NUOVE TECNOLOGIE Per la prima volta nella

Dettagli

CARICARE / UPLODARE / UPLOADARE

CARICARE / UPLODARE / UPLOADARE IL GERGO DELLA RETE ALIAS / FAKE Falsa identità assunta su Internet (ad esempio su siti di social network). L utente può scegliere un nome di fantasia, uno pseudonimo, o appropriarsi dei dati di una persona

Dettagli

BNL People. Netiquette

BNL People. Netiquette BNL People Netiquette Netiquette È importante tutelare l attività sulle pagine Facebook e Twitter di BNL attraverso l implementazione di un area dedicata alla comunicazione della Netiquette (su Facebook

Dettagli

Toc Toc? Ci sei? O sei connesso?

Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Analisi dei questionari somministrati nell IC F. Di Capua di Castellammare di Stabia nel febbraio 2015 Castellammare di Stabia, 22 aprile

Dettagli

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web 5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web EIPASS Junior SCUOLA PRIMARIA Pagina 43 di 47 In questo modulo sono trattati gli argomenti principali dell universo di Internet, con particolare

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI BOLOGNA

POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI BOLOGNA POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI BOLOGNA POLIZIA DI STATO La rete siamo noi Seminario organizzato dal CORECOM e Difensore Civico 19 maggio 2011 Ispettore Capo Luca Villani

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Una guida per musicisti e artisti La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri contenuti

Dettagli

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Elena Buccoliero, sociologa Ufficio del Difensore civico

Dettagli

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE Tina Fasulo FACEBOOK Facebook è un social network, prende il nome da un elenco con nome e fotografia degli studenti universitari statunitensi

Dettagli

MOFING KIDs. 19.1- Come Avviare MoFing KIDS. Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori

MOFING KIDs. 19.1- Come Avviare MoFing KIDS. Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori MOFING KIDs 19.1- Come Avviare MoFing KIDS Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori ->cliccare su impostazioni ->cliccare Wifi e cliccare, a fianco di OFF, nella parte scura per accendere il Wifi

Dettagli

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi Ragazzi e telefonino Siamo negli anni novanta, una pubblicità mostra una ragazza che romanticamente chiede al suo fidanzato all altro capo del telefono «Mi ami?...ma quanto mi ami? E mi pensi?...ma quanto

Dettagli

I DATI DELLA CHAT DI TELEFONO AZZURRO 7 DICEMBRE 2010 3O GIUGNO 2014

I DATI DELLA CHAT DI TELEFONO AZZURRO 7 DICEMBRE 2010 3O GIUGNO 2014 I DATI DELLA CHAT DI TELEFONO AZZURRO 7 DICEMBRE 2010 3O GIUGNO 2014 L implementazione della chat in Telefono Azzurro è partita il 7 dicembre 2010, allineando l Italia ai diversi servizi di consulenza

Dettagli

Navigare Sicuri in Internet

Navigare Sicuri in Internet Navigare Sicuri in Internet Gioca con i nostri consigli per essere più SICURO nella tua vita di tutti i giorni... In ogni sezione potrai trovare informazioni e materiali che ti guidano nelle situazioni

Dettagli

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network L uso sicuro della Rete e dei social network LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Servizio Centrale 20 Compartimenti regionali 80 Sezioni provinciali Compartimenti Polizia Postale Sezioni della Polizia

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Internet sicuro per i tuoi figli

Internet sicuro per i tuoi figli Internet sicuro per i tuoi figli I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione.

Dettagli

POLITICA D USO ACCETTABILE (PUA) DELLE TECNOLOGIE INFORMATICHE E DELLA COMUNICAZIONE (TIC)

POLITICA D USO ACCETTABILE (PUA) DELLE TECNOLOGIE INFORMATICHE E DELLA COMUNICAZIONE (TIC) POLITICA D USO ACCETTABILE (PUA) DELLE TECNOLOGIE INFORMATICHE E DELLA COMUNICAZIONE (TIC) Anno scolastico 2015/2016 La Funzione Strumentale e il gruppo di lavoro hanno elaborato questo documento sulla

Dettagli

Nuove tecnologie tra scuola e famiglia

Nuove tecnologie tra scuola e famiglia Nuove tecnologie tra scuola e famiglia Dalla connessione alla relazione e ritorno Per cominciare Hikikomori È un termine giapponese usato per riferirsi a chi sceglie di ritirarsi dalla vita sociale, spesso

Dettagli

Nostro figlio e Internet

Nostro figlio e Internet Nostro figlio e Internet Il mondo su Internet Internet è il nuovo strumento di comunicazione e di informazione. E' parte integrante del nostro quotidiano che permette di : INFORMARSI Navigando su Internet

Dettagli

Politica d Uso Accettabile (PUA) delle Tecnologie Informatiche e della Comunicazione (TIC)

Politica d Uso Accettabile (PUA) delle Tecnologie Informatiche e della Comunicazione (TIC) I S T I T U T O O M N I C O M P R E N S I V O SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO E LICEO SCIENTIFICO Via Cupello n.2-86047 SANTA CROCE DI MAGLIANO (CB) Tel. 0874728014 Fax 0874729822

Dettagli

ZA4884 Flash Eurobarometer 248 (Towards a safer use of the Internet for children in the EU a parents' perspective)

ZA4884 Flash Eurobarometer 248 (Towards a safer use of the Internet for children in the EU a parents' perspective) ZA4884 Flash Eurobarometer 248 (Towards a safer use of the Internet for children in the EU a parents' perspective) Country Specific Questionnaire Italy PARENTS OF CHILDREN BETWEEN 6 17 Q0. Quanti sono

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 DON BOSCO MELLONI

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 DON BOSCO MELLONI ISTITUTO COMPRENSIVO 1 DON BOSCO MELLONI Presidenza Corso Garibaldi,142 Portici (NA)Tel.Fax081/475580 Via Roma, 32 -Portici (NA) Tel. 081/482463 Fax 081/471036 C.F. 95169940632 - Cod. Istituto NAIC8CA00L

Dettagli

Famiglie in rete. Consapevolmente sul web.

Famiglie in rete. Consapevolmente sul web. Famiglie in rete. Consapevolmente sul web. Questionario rivolto ai genitori Le informazioni fornite in questo questionario so in forma anima per motivi di ricerca, finalizzati esclusivamente al ciclo di

Dettagli

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Guida elettronica alla vita digitale TrendLabs Di Paul Oliveria, responsabile specializzato in sicurezza di TrendLabs Siamo tutti online, ma non siamo tutti

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni

Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni SINTESI GRAFICA S. 7953C Indagine basata su interviste ad un campione nazionale di genitori e di figli fra

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli

Manuale per i Social Media dei Paesi Partecipanti a Expo2015

Manuale per i Social Media dei Paesi Partecipanti a Expo2015 Manuale per i Social Media dei Paesi Partecipanti a Expo2015 1 Introduzione Expo2015 Manuale per i Social Media dei Paesi Partecipanti Nelle settimane e mesi passati il Social Media Team ha ricevuto molte

Dettagli

Glossario 117. Glossario

Glossario 117. Glossario Glossario 117 Glossario Account È lo spazio concesso su un sito a un utente, per accedere ad alcune funzioni. Al momento della registrazione occorre fornire un username e una password, che diventeranno

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Regolamento per l uso accettabile e sicuro della rete a Scuola

Regolamento per l uso accettabile e sicuro della rete a Scuola Regolamento per l uso accettabile e sicuro della rete a Scuola Il presente documento è stato redatto per consentire un uso sicuro della rete all interno della scuola. Nella compilazione del documento si

Dettagli

Identità, reputazione e sicurezza: tra design e psicologia. Dott.ssa Barbara Forresi SOS Il Telefono Azzurro Onlus Torino, 10/12/2013

Identità, reputazione e sicurezza: tra design e psicologia. Dott.ssa Barbara Forresi SOS Il Telefono Azzurro Onlus Torino, 10/12/2013 Identità, reputazione e sicurezza: tra design e psicologia Dott.ssa Barbara Forresi SOS Il Telefono Azzurro Onlus Torino, 10/12/2013 Cosa «fa per noi» la tecnologia? Cosa «ci sta facendo» la tecnologia?

Dettagli

Report Cyberbullismo. Pepita onlus La bottega dell educare. Febbraio 2014 Report realizzato da Ivano Zoppi e Micol Cipriani Sintesi

Report Cyberbullismo. Pepita onlus La bottega dell educare. Febbraio 2014 Report realizzato da Ivano Zoppi e Micol Cipriani Sintesi Report Cyberbullismo Pepita onlus La bottega dell educare Febbraio 2014 Report realizzato da Ivano Zoppi e Micol Cipriani Sintesi Campione Periodo indagine: Maggio 2013 - Gennaio 2014 2000 le interviste

Dettagli

ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute

ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute Bambini, Adolescenti e WEB: Molte opportunità e qualche problema Prof. Paolo Colleselli Mercoledì 24 settembre Ospedale di Feltre Ricerca su un campione di 25.142

Dettagli

STOP. a Stalking Femminicidio Stupri Aggressioni Bullismo Violenze SOS SOS. SOS E-Call Cam. SOS E-Call Watch

STOP. a Stalking Femminicidio Stupri Aggressioni Bullismo Violenze SOS SOS. SOS E-Call Cam. SOS E-Call Watch SOS STOP a Stalking Femminicidio Stupri Aggressioni Bullismo Violenze SOS SOS E-Call Cam SOS E-Call Watch SOS Dispositivo di tracciabilità tramite SMS o GPRS (necessita di sim card telefonica) munito di

Dettagli

Definizioni e interpretazione In questa Privacy Policy i seguenti termini hanno il seguente significato:

Definizioni e interpretazione In questa Privacy Policy i seguenti termini hanno il seguente significato: PRIVACY POLICY Definizioni e interpretazione In questa Privacy Policy i seguenti termini hanno il seguente significato: Sito internet Significa www.famemusic.com Contenuto Significa qualsiasi testo, grafica,

Dettagli

INTERNET e Social Network

INTERNET e Social Network INTERNET e Social Network q u a l c h e D R I T T A x n o n finirla STORTA 1 Nome: Partipilo Nicola Classe: 1972 A.k.a.: NiKoZ Web Site: www.nikoz.org / www.nikozlab.it e-mail: NiKoZSTeR@gmail.com IT Specialist

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI Art. 1. FINALITA L accesso alla conoscenza, all informazione e alle varie opportunità offerte da Internet non è garantita nel mercato privato

Dettagli

«CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it

«CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it «CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it Fermignano, 18/10/2013 DEFINIZIONE Con il termine cyberbullismo si identificano le azioni

Dettagli

Cyberbulli, vittime, spettatori

Cyberbulli, vittime, spettatori INTERNET : UN MONDO DI OPPORTUNITA E DI RISCHI LA Incontro con il giornalista Paolo Attivissimo Borgomanero 28 gennaio 2014 nell ambito del progetto di rete di scuole della Provincia di Novara: Cyberbulli,

Dettagli

I pericoli di internet e della rete, per genitori e docenti

I pericoli di internet e della rete, per genitori e docenti I pericoli di internet e della rete, per genitori e docenti Oggi Purtroppo dobbiamo prendere atto che nella nostra società manca quasi totalmente una vera educazione ai pericoli della rete perché spesso

Dettagli

Scheda informativa Bullismo e Cyber bullismo

Scheda informativa Bullismo e Cyber bullismo Scheda informativa Bullismo e Cyber bullismo Cosa è il bullismo Per bullismo si intendono tutte quelle azioni di sistematica prevaricazione e sopruso, che possono avvenire sia negli ambienti frequentati

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 0 0% Secondaria 281 100% Classe IV Primaria 0 0% V Primaria 1 0% I Secondaria 101 36% II Secondaria 84 30% III Secondaria 95 34% Comune di Cafasse

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 100% Secondaria 0 0% Classe IV Primaria 68 44% V Primaria 87 56% I Secondaria 0 0% II Secondaria 0 0% III Secondaria 0 0% Comune di Cafasse

Dettagli

Bullismo in rete tramite sms, video, mail o immagini offensive, caricate sui social network

Bullismo in rete tramite sms, video, mail o immagini offensive, caricate sui social network «Reiterarsi dei comportamenti e atteggiamenti diretti o indiretti volti a prevaricare un altro con l intenzione di nuocere, con l uso della forza fisica o della prevaricazione psicologica» Farrington,1993

Dettagli

INTERNET conoscerne i pericoli

INTERNET conoscerne i pericoli INTERNET conoscerne i pericoli ARGOMENTI o la Polizia Postale e delle Comunicazioni o Cyber-stalker o Cyber child predators o Phishing e truffe o Pericoli attuali o le indagini della polizia giudiziaria

Dettagli

Progetto Navigando nel web

Progetto Navigando nel web Istituto Scolastico Statale Comprensivo XX Settembre Via Signorelli,1-95128 Catania (CT) Tel/Fax 095434114 - Cod. Mecc CTIC89200C www.icxxsettembre.gov.it Progetto Navigando nel web Scuola Secondaria di

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione POLITICHE DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA PER GLI UTENTI STANDARD DEL DOMINIO istruzione.it 1 INTRODUZIONE La presente politica disciplina l utilizzo del

Dettagli

Internet = opportunità

Internet = opportunità Utili suggerimenti a genitori ed insegnanti per minimizzare i rischi Chemello Dott. Ing. Nicola Internet = opportunità Navigazione senza limiti per i ragazzi: pro e contro possibili contatti con adulti

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE SICUREZZA INFORMATICA MINACCE Come evitare gli attacchi di phishing e Social Engineering Ver.1.0, 19 febbraio 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 1. CHE COSA È UN ATTACCO DI SOCIAL ENGINEERING?

Dettagli

Poche semplici regole da seguire. per navigare in sicurezza e. sfruttare al meglio le. opportunità offerte dalla Rete

Poche semplici regole da seguire. per navigare in sicurezza e. sfruttare al meglio le. opportunità offerte dalla Rete Poche semplici regole seguire per navigare in sicurezza e sfruttare al meglio le opportunità offerte lla Rete 1 2 1. Proteggi il dispositivo che utilizzi per accedere ad Internet 2. Proteggi la tua password

Dettagli

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO 1) Età media: 16 2) Sesso: M: 86% F: 14% 3) Regione di residenza: Piemonte 4) Classe frequentata: 1^: 37 2^: 43 3^: 27 4^: 16 5^: 25 5) Il numero medio di ore giornaliere

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 36% Secondaria 281 64% Classe IV Primaria 68 16% V Primaria 88 20% I Secondaria 101 23% II Secondaria 84 19% III Secondaria 95 22% Comune

Dettagli

Scuole Sicure. venerdì 26 aprile 13

Scuole Sicure. venerdì 26 aprile 13 Scuole Sicure Scuole Sicure Consigli per i bambini e per i ragazzi Assicurarsi di utilizzare password sicure e difficili da scoprire e di non condividerle con nessuno (eccetto genitori). Stessa precauzione

Dettagli